Sindrome da apnea notturna (apnea notturna)

Apnea del sonno - episodi di arresto respiratorio che compaiono in un sogno. Sono single, che è normale, se la loro frequenza non supera i cinque all'ora. Con poche dozzine o centinaia di arresti di respirazione a notte, parlano di apnea ostruttiva o centrale del sonno. Le differenze tra le due sindromi sono nei tipi di apnea.

L'arresto respiratorio in un sogno di natura ostruttiva è associato a cambiamenti nel tratto respiratorio a livello della laringe. L'apnea in un sonno di tipo centrale è dovuta al lavoro di altri organi e sistemi, compresi i polmoni.

Possibili cause dell'apnea notturna

Possibili cause dell'apnea ostruttiva del sonno sono simili al russare. Possono essere combinati in due grandi gruppi.

1. La difficoltà del passaggio dell'aria attraverso le vie respiratorie. Questo è possibile se disponibile:
• malattie nasali (polipi, cisti di Thornwald);
• allergia;
• frequenti mal di gola o adenoidi;
• neoplasie della faringe;
• restringimento congenito del lume delle vie respiratorie;
• mascella inferiore piccola e spostata;
• acromegalia o malattia di Down, in cui la lingua è ingrandita;
• obesità con la deposizione di cellule adipose attorno al lume della faringe.

2. Diminuzione del tono muscolare faringeo:
• durante l'assunzione di alcol o droghe che rilassano i muscoli (tranquillanti, alcuni sonniferi, farmaci, rilassanti muscolari). Questo è anche possibile quando si eseguono operazioni quando è necessario rilassare una persona, usare la respirazione artificiale o eliminare il dolore grave. Questo è il rischio di apnea prima di riprendere coscienza;
• riducendo la funzione della ghiandola tiroide, in cui tutti i tessuti si allentano ei muscoli rallentano;
• in violazione della ricezione di impulsi nervosi dal cervello responsabile del tono muscolare (distrofia muscolare, miastenia e altre malattie neuromuscolari);
• se i nervi periferici sono danneggiati durante un intervento chirurgico o una lesione;
• nella depressione della coscienza, che può essere osservata in malattie del cervello o danni ai nervi cranici. Se ciò dovesse accadere, dovresti cercare immediatamente un aiuto medico!

Possibili cause dell'apnea notturna del sonno possono essere suddivise in diversi gruppi.

1. Riduzione dell'attività del centro respiratorio nel cervello. Questo centro regola la frequenza e la profondità della respirazione, inviando impulsi ai muscoli respiratori. Se tali segnali non vengono ricevuti o vengono dati raramente, la respirazione in un sogno può essere interrotta. Questo succede nelle seguenti condizioni:
• Sindrome di Undine
• danno al tronco cerebrale (trauma, neoplasma o emorragia, cisti)
• collasso faringeo (lancio di contenuto acido dello stomaco nel tratto respiratorio)

2. Violazione della fornitura di sangue o dello scambio di gas di organi e sistemi. Normalmente, se c'è molto ossigeno, allora il centro respiratorio "si spegne" nel momento in cui la concentrazione diminuisce - attiva attivamente gli impulsi per la respirazione. In caso di malattie cardiovascolari o malfunzionamento dei polmoni, il tempo per la trasmissione di informazioni sul contenuto di ossigeno nel sangue è disturbato. Come risultato, il centro respiratorio "elabora", quindi respirazione troppo deprimente, quando si verificano arresti, quindi accelera troppo, quando si sviluppa l'iperventilazione. Questo è possibile se c'è:
• malattie polmonari
• ipossiemia (riduzione dell'ossigeno nel sangue)
• mal d'altitudine
• insufficienza cardiaca

3. Cambiamenti nei dati respiratori. L'apnea centrale può essere rilevata durante gli studi del sonno (quando si addormenta, nel sonno profondo, in sovrappeso, quando i sensori non si muovono abbastanza l'uno rispetto all'altro). In questo caso, sarà un errore parlare della sindrome dell'apnea centrale. Ma con le malattie neuromuscolari e la debolezza dei muscoli respiratori, questa è una patologia. Il confine con la norma sarà la frequenza dell'arresto respiratorio e la diagnosi concomitante.

Possibili sintomi di apnea notturna

Apnea del sonno - smettere di respirare, che non è udibile (soprattutto di natura centrale) e difficile da riconoscere se una persona dorme da sola. L'unico segno dell'apnea ostruttiva del sonno nelle prime fasi può essere il russare, che si verifica quando la respirazione viene ripristinata e la parete delle vie aeree vibra.

La comparsa di altri sintomi indica la progressione della sindrome da apnea del sonno e la necessità di un appello urgente a un sonnologo che si occupa di disturbi respiratori durante il sonno. Le manifestazioni più comuni di apnea sono:

• sonnolenza diurna
• Risvegli frequenti
• Sonno superficiale e irrequieto
• mal di testa mattutino
• Aumento mattutino della pressione sanguigna, che passa senza farmaci
• Nessuna riduzione della pressione arteriosa durante la notte.
• Aritmie notturne e blocchi
• Sudorazioni notturne
• Rutto notturno o bruciore di stomaco
• Alzarsi per urinare più di 2 volte a notte
• Impotenza
• infertilità
• Guadagno di peso
• Incapacità di perdere peso a lungo
• Aumento dei livelli di zucchero e sviluppo del diabete
• Attacchi di cuore al mattino presto
• Colpi mattutini

Tutti questi sintomi sono associati a una mancanza di ossigeno sullo sfondo di arresto delle vie respiratorie durante il sonno, a un aumento dello stress sul sistema cardiovascolare e allo sviluppo di disturbi ormonali.

Diagnosi di apnea del sonno

Il metodo principale per diagnosticare l'apnea è studiare la respirazione durante il sonno di una notte, quando vengono misurati il ​​flusso d'aria, il russamento e il contenuto di ossigeno nel sangue. A tale scopo vengono utilizzati il ​​monitoraggio respiratorio, il monitoraggio cardio-respiratorio e la polisonnografia.

Per valutare la funzione polmonare, avrete bisogno della radiografia dei polmoni (se necessario, tomografia computerizzata o imaging a risonanza magnetica), test funzionali e determinazione della capacità vitale polmonare, della massima velocità espiratoria e dei gas del sangue.

I seguenti test sono necessari per valutare le condizioni generali del corpo, i rischi cardiovascolari e determinare le possibili cause di apnea:

• completare il conteggio ematico,
• analisi del sangue per lo zucchero,
• emoglobina glicata,
• analisi del sangue biochimica per proteine ​​totali, urea, creatinina,
• esame del sangue per gli ormoni tiroidei (TSH, T4 libero, AT-TPO),
• spettro lipidico del sangue (colesterolo totale, lipoproteine ​​ad alta densità (HDL), lipoproteine ​​a bassa densità (LDL), trigliceridi, indice aterogenico)
• test delle urine: test Reberg, analisi delle urine per l'albumina

Possibili complicanze dell'apnea

Ogni quinto incidente stradale è associato a sonnolenza. Nelle apnee notturne gravi, quando la memoria diminuisce e la concentrazione diminuisce, gli infortuni sul lavoro aumentano significativamente. Circa il 33% di tutte le aritmie che portano all'arresto cardiaco sono causate da apnea notturna. Non è un caso che la maggior parte degli infarti e degli ictus ischemici avvengano tra le 3 e le 4 del mattino. Tutto questo è il risultato di apnea del sonno non diagnosticata e non trattata. Queste persone hanno una probabilità 5,2 volte maggiore di morire rispetto a coloro che non hanno apnea o che sono effettivamente trattati.

Porta il sondaggio in tempo e salva la tua vita per te e per i tuoi cari!

Trattamento delle apnee

Nei casi in cui l'apnea si è già sviluppata e sono comparsi sintomi diurni o malattie caratteristiche, è necessario l'aiuto completo e immediato di un sonnologo.

Nel trattamento dell'apnea, una tattica attiva viene utilizzata per eliminare la causa della malattia.
Prima di tutto, devi cambiare il tuo stile di vita:

- Rifiuto di cattive abitudini.
- Dieta (basso contenuto di carboidrati ad alto contenuto proteico).
- Esercizio aerobico regolare.
- Riduzione del peso di almeno il 10% dall'originale, se c'è una massa in eccesso.
- Trattamento posizionale (dormire sul lato, se l'apnea si osserva solo sul dorso).

Queste misure possono essere applicate indipendentemente con un lieve grado di apnea del sonno o in combinazione con altri metodi di trattamento, se l'arresto respiratorio è più pronunciato.

Trattamento farmacologico di apnea.

L'approccio all'assunzione di farmaci dipende dal tipo di apnea. Con arresto respiratorio centrale, l'obiettivo principale è la correzione della funzione polmonare e cardiaca. Di conseguenza, i farmaci saranno prescritti da un medico, in base allo stato di salute. Direttamente, l'apnea è influenzata dalla somministrazione di diacarb, che è anche prescritto da un medico.

Il trattamento dell'apnea ostruttiva del sonno è inefficace. Non ci sono pillole magiche e quelle che vengono offerte non possono curarti dall'arresto respiratorio. Anche numerosi rimedi popolari che rafforzano la mucosa, riducono il gonfiore o ti privano del sonno, non daranno il risultato giusto. In primo luogo, in caso di apnea, la situazione è grave, associata all'adesione delle pareti del tratto respiratorio, che non viene eliminato con i farmaci. In secondo luogo, molti farmaci e rimedi popolari potrebbero addirittura peggiorare il quadro, causando allergie ed edema faringeo. Presta attenzione alla composizione (Dr. Snoring, Silence, SnorStop). Di norma, si tratta di una combinazione di più componenti vegetali che possono causare reazioni imprevedibili. Questo dovrebbe essere ricordato, soprattutto in considerazione del fatto che la rinite allergica si verifica in un terzo delle persone con apnea. In questo caso, è possibile utilizzare solo corticosteroidi locali (mometasone), che riducono l'infiammazione e il gonfiore della mucosa respiratoria durante l'esacerbazione delle allergie. Ci sono prove che nel 17% dei casi il volume delle tonsille diminuisce, allargando il lume della gola.

Trattamento chirurgico dell'apnea.

È usato solo per l'apnea ostruttiva del sonno, con arresto respiratorio centrale inappropriato perché non vi è alcun oggetto di impatto.

Lo scopo della chirurgia è aumentare il lume delle vie respiratorie ed eliminare gli ostacoli al flusso d'aria. Questa può essere la rimozione di tonsille, adenoidi, polipi o altre neoplasie e anomalie dello sviluppo allargate. La chirurgia è molto efficace e può eliminare la causa dell'apnea, ma solo se non ci sono altre condizioni che influenzano la respirazione durante il sonno e non ci sono controindicazioni per la chirurgia, ad esempio l'obesità. L'errore principale nel trattamento chirurgico dell'apnea è la chirurgia del palato molle (rimozione dell'ugola), specialmente con un laser. Non possono reggere! Ciò è dovuto alla bassa efficienza e all'alto rischio di complicanze fino alla morte subito dopo l'intervento.

Dispositivi intraorali (tappi).

Sono una buona alternativa alla chirurgia e alla PAP-terapia per l'apnea ostruttiva del sonno. Con disturbi respiratori centrali non si applica.

Le protezioni per la bocca spingono in avanti la mascella inferiore mentre dormono, aumentando così il lume delle vie respiratorie, non lasciare che le pareti si tocchino. L'efficacia di questo metodo è piuttosto alta e l'inconveniente di indossare i cappucci in un sogno è insignificante e scompare col tempo.

Mantelli per il trattamento di russare e apnea del sonno

Sfortunatamente, questo metodo fornirà risultati solo con apnea ostruttiva del sonno da lieve a moderata. Problemi respiratori più gravi durante il sonno richiedono la terapia PAP.

Pap terapia per il trattamento dell'apnea.

Questo è un metodo per trattare l'arresto respiratorio sia di tipo ostruttivo che centrale. Il principio principale del metodo è la fornitura di aria sotto pressione alle vie respiratorie al fine di evitare che le pareti della gola si uniscano. Il dispositivo può funzionare in diverse modalità a seconda della gravità della condizione e della natura delle violazioni (CPAP, BIPAP, TriLevel, modalità servo-ventilazione). Questo metodo è sicuro e non ha controindicazioni assolute. Il risultato è visibile nei primi giorni di utilizzo: arresto respiratorio, russamento, sonnolenza diurna e altre manifestazioni di apnea del sonno scompaiono. L'efficienza può raggiungere il 100% anche con una combinazione di diverse cause di apnea, il che rende possibile abbandonare altri metodi, in particolare le operazioni sulla faringe. La terapia PAP è prescritta da un sonnologo e viene eseguita a casa.

Pap terapia per apnea

E 'possibile un trattamento efficace dell'apnea del sonno senza danni alla salute. E la giusta prevenzione tempestiva prolungherà la tua vita.

Prevenzione dell'apnea notturna

Per prevenire l'apnea del sonno, è necessario ricordare i principali fattori del suo aspetto e non permetterne lo sviluppo:
1. Esame tempestivo e trattamento delle malattie somatiche (in particolare del cervello, della tiroide, degli organi ENT, del cuore e dei polmoni). Controllo dei livelli di ormone tiroideo, zucchero, pressione sanguigna.
2. Controllo del peso e riduzione del reclutamento di oltre il 10% dall'originale.
3. Rifiuto delle cattive abitudini: fumo, alcol, lavoro notturno, stress.
4. Esercizio aerobico regolare (passeggiate, nuoto, ciclismo, sport di squadra).

Queste semplici regole non ti proteggono solo dall'apnea, ma ti salvano anche la vita e la salute.

Apnea del sonno - sintomi e trattamento

Somnolog, esperienza 5 anni

Pubblicato il 13 aprile 2018

Il contenuto

Cos'è l'apnea notturna? Le cause, la diagnosi e i metodi di trattamento saranno discussi nell'articolo del Dr. Bormin S. O., un sonnologo con esperienza di 5 anni.

Definizione della malattia. Cause di malattia

Apnea del sonno - sospensione della respirazione durante il sonno, che porta alla completa assenza o riduzione della ventilazione polmonare (più del 90% rispetto al flusso d'aria originale) con una durata di 10 secondi. L'insufficienza respiratoria è di due tipi: ostruttiva e centrale. La loro differenza significativa risiede nei movimenti respiratori: si verificano in forma ostruttiva e assente nella centrale. Quest'ultimo tipo di apnea è un caso raro della malattia. Pertanto, l'apnea ostruttiva del sonno come un tipo frequente di apnea è oggetto di una considerazione più dettagliata.

La sindrome da apnea ostruttiva del sonno (in seguito denominata OSA) è una condizione caratterizzata da:

  • russare,
  • ostruzione ricorrente delle vie aeree a livello dell'orofaringe
  • mancanza di ventilazione dei polmoni ai movimenti respiratori mantenuti
  • abbassando i livelli di ossigeno nel sangue
  • gravi violazioni del sonno e eccessiva sonnolenza diurna.

La prevalenza di questa malattia è elevata e ammonta, secondo varie fonti, dal 9 al 22% nella popolazione adulta. [1]

La causa di questa malattia, come suggerisce il nome, è l'ostruzione delle vie aeree. Ne derivano varie patologie del tratto respiratorio superiore (solitamente ipertrofia tonsillare, bambini hanno adenoidi) e un ridotto tono muscolare, anche a causa dell'aumento di peso (il tessuto adiposo si deposita nelle pareti delle vie respiratorie, restringendo il lume e abbassando il tono della muscolatura liscia).

Sintomi di apnea del sonno

Uno dei sintomi più frequenti e attirando l'attenzione è il russare. La sua prevalenza nella popolazione adulta è del 14-84%. [2] Molte persone pensano che le persone che russano non soffrono di OSA, quindi il russare non è dannoso per la salute ed è solo un irritante per la seconda metà e un fattore sociale. Tuttavia, questo non è completamente vero. La maggior parte dei pazienti con russamento presenta disturbi respiratori di varia gravità e un tale fenomeno sonoro può fungere da fattore patologico indipendente a causa del trauma vibratorio dei tessuti molli della faringe. [3] Molto spesso, i sintomi dell'OSA sono notati dai parenti, che sono inorriditi per correggere la cessazione improvvisa del russare e del respiro, mentre la persona fa tentativi di respirare, e poi inizia a russare rumorosamente, a volte si gira, muove le braccia o le gambe, e dopo un po 'respira. Nei casi più gravi, il paziente può non respirare metà del tempo di sonno, e talvolta di più. L'apnea può anche essere riparata dal paziente. In questo caso, una persona può svegliarsi da una sensazione di mancanza d'aria, asfissia. Ma il più delle volte il risveglio non si verifica e la persona continua a dormire con la respirazione intermittente. Nei casi in cui una persona dorme da sola in una stanza, questo sintomo può passare inosservato per un tempo molto lungo. Tuttavia, come il russare.

Altri sintomi non meno gravi di questa malattia includono:

  • grave sonnolenza diurna con adeguato tempo di sonno;
  • sentirsi stanco, stanco dopo il sonno;
  • minzione notturna frequente (a volte fino a 10 volte a notte).

Spesso, i sintomi come la sonnolenza diurna e il sonno non ristoratore, i pazienti sottostimano, considerando che sono completamente sani. [4] In molti modi, questo complica la diagnosi e porta a una falsa interpretazione dei sintomi. Inoltre, molte persone associano la minzione notturna frequente con problemi urologici (cistite, adenoma prostatico, ecc.), Sono ripetutamente esaminate dagli urologi e non trovano alcuna patologia. E questo è corretto, perché con disturbi respiratori pronunciati durante il sonno, la frequente minzione notturna è una diretta conseguenza del processo patologico dovuto all'effetto sulla produzione di peptide sodio-uretico. [5]

Patogenesi dell'apnea del sonno

Il conseguente collasso delle vie aeree porta alla cessazione del flusso d'aria nei polmoni. Di conseguenza, la concentrazione di ossigeno nel sangue cade, il che porta ad una breve attivazione del cervello (micro-risvegli, ripetuti molte volte, il paziente non li ricorda al mattino). Dopo questo, il tono muscolare della faringe aumenta brevemente, il lume si espande e l'inalazione si verifica, accompagnata da vibrazione (russare). La costante lesione vibratoria delle pareti faringee provoca un ulteriore calo di tono. Ecco perché il russare non può essere considerato un sintomo innocuo.

La costante diminuzione di ossigeno porta a certi cambiamenti ormonali che alterano il metabolismo dei carboidrati e dei grassi. Con gravi cambiamenti, diabete mellito di tipo 2 e obesità possono verificarsi gradualmente, mentre perdere peso senza eliminare la causa sottostante è spesso impossibile, tuttavia, la normalizzazione della respirazione può portare a una significativa perdita di peso senza diete rigide ed esercizi estenuanti. [6] I micro-risvegli ripetuti ripetutamente non permettono al paziente di immergersi nello stadio del sonno profondo, causando così sonnolenza diurna, mal di testa mattutino, persistente aumento della pressione sanguigna, specialmente nelle prime ore del mattino e immediatamente dopo il risveglio.

Classificazione e fasi di sviluppo dell'apnea notturna

Sindrome da apnea ostruttiva del sonno ha tre gravità. [7] Il criterio per la divisione è l'indice apnea-ipopnea (in seguito denominato IAH) - il numero di arresti respiratori per il periodo di un'ora di sonno (per polisonnografia) o per ora di ricerca (per poligrafia respiratoria). Più alto è il numero, più grave è la malattia.

Apnea notturna

L'apnea notturna è un disturbo del sonno notturno caratterizzato dalla cessazione della respirazione per più di 10 secondi.

forma

Esistono 3 forme di apnea notturna:

Apnea ostruttiva del sonno

La forma più comune che si verifica a causa del rilassamento dei muscoli respiratori e del restringimento del tratto respiratorio superiore.

Cause di apnea ostruttiva del sonno:

  • L'obesità. L'eccesso di grasso nel collo restringe le vie respiratorie.
  • I muscoli respiratori sono troppo rilassati durante il sonno.
  • Grandi tonsille e adenoidi.
  • La forma del naso, del collo o della mascella interferisce con il normale passaggio dell'aria.
  • Vecchiaia

Apnea centrale del sonno

È raro e si verifica a causa di attività cerebrale compromessa. Il cervello smette di inviare segnali ai muscoli respiratori, interrompendo quindi la respirazione per alcuni secondi.

Cause dell'apnea notturna centrale:

  • Le conseguenze di un ictus
  • Tumore al cervello
  • Infezione virale del cervello
  • Malattie respiratorie croniche.
  • Malattie neurologiche
  • Malattie cardiovascolari
  • Assunzione di farmaci o forti analgesici: codeina, morfina, metadone, ossicodone.
  • A altitudini elevate oltre i 4500 metri si possono verificare problemi respiratori durante il sonno. Di norma, scompaiono quando ritornano all'altezza normale.

Apnea del sonno misto

Lega due forme precedenti. All'inizio si manifesta come centrale, quindi progredisce fino all'ostruzionismo.

Fattori contributivi

  • Sovrappeso, obesità. L'obesità aumenta il rischio di 7 volte.
  • Età: oltre 65 anni.
  • Sesso: gli uomini sono 3 volte più inclini.
  • Nazionalità: afro-americani, asiatici.
  • Anomalie delle vie respiratorie o delle mascelle.
  • Fattori genetici
  • Circonferenza del collo. Più ampia è la circonferenza del collo (più di 43 cm negli uomini, più di 40 cm nelle donne), maggiore è il rischio.
  • Ostruzione nasale
  • Uso di alcol
  • Sonniferi, rilassanti muscolari, ansiolitici.
  • Il fumo provoca l'infiammazione delle vie respiratorie.
  • Diabete di tipo 2
  • Malattie cardiovascolari

sintomi

I sintomi dell'apnea notturna si manifestano durante la notte e hanno un effetto significativo sul corpo durante il giorno.

Di notte:

  • Forte russamento.
  • Attacchi di soffocamento.
  • Sonno agitato con ripetuti micro-risvegli.
  • Sudorazioni notturne
  • Minzione frequente durante la notte (nicturia).

Durante il giorno:

  • Eccessiva sonnolenza diurna.
  • Affaticamento (astenia).
  • La difficoltà di concentrazione, memoria delle informazioni.
  • Irritabilità.
  • Mal di testa.
  • Violazione della libido, disfunzione erettile.

complicazioni

A breve termine:

  • Fatica.
  • Mal di testa.
  • Irritabilità.
  • Russare.

A lungo termine:

  • Malattie cardiovascolari: ipertensione, ictus, infarto miocardico (infarto), aritmie cardiache, insufficienza cardiaca. Ogni pausa respiratoria causa una deficienza di ossigeno nel cervello (ipossia), e ogni improvviso micro-risveglio provoca un aumento della pressione sanguigna e della frequenza cardiaca.
  • Depressione. La mancanza di sonno, la stanchezza, il risveglio notturno e la sonnolenza diurna riducono la qualità della vita e le persone soffrono di depressione.
  • Incidenti. La mancanza di sonno aumenta il rischio di incidenti, soprattutto sul lavoro e durante la guida.
  • Complicazioni durante l'intervento chirurgico. L'apnea notturna, specialmente se non ancora diagnosticata, può essere pericolosa con l'anestesia generale. Gli anestetici possono aumentare il rilassamento dei muscoli della gola e quindi aggravare l'apnea.

Quando consultarsi

  • Hai un forte russare.
  • Spesso ti svegli di notte con una sensazione di soffocamento.
  • Vai in bagno diverse volte a notte.
  • Al mattino, mal di testa e stanchezza.

diagnostica

La polisonnografia viene eseguita per confermare l'apnea notturna.

Polisonnografia - una visita medica finalizzata allo studio delle varie fasi del sonno, registrando i segnali elettrici del corpo:

  • Attività cerebrale (elettroencefalogramma).
  • Attività muscolare (elettromiogramma).
  • Movimenti oculari (elettrooculogramma).

Allo stesso tempo, i battiti cardiaci e respiratori sono registrati, così come i movimenti delle gambe.

trattamento

Ad oggi, non ci sono farmaci per il trattamento dell'apnea notturna. Tuttavia, ci sono metodi molto efficaci:

  • Terapia CPAP. Una maschera facciale speciale è collegata a un piccolo apparecchio, che consente di mantenere un flusso costante di aria nel tratto respiratorio superiore, che li mantiene aperti.
  • Speciali bretelle dentali vengono indossate al momento di coricarsi per mantenere aperte le vie aeree, impedendo la chiusura del tessuto faringeo o la retrazione della lingua.
  • Interventi chirurgici. L'eccesso di tessuto molle può essere rimosso come ultima risorsa per espandere le vie respiratorie.

Apnea del sonno: trattamento, cause di insufficienza respiratoria nel sonno nei bambini e negli adulti


Nel processo del sonno, il corpo viene ricostruito su uno schema di lavoro completamente diverso rispetto alla veglia. Contrariamente alla credenza popolare, non si ferma in questo momento - il cervello controlla il benessere della persona e crea sogni, e gli organi interni supportano tutte le funzioni vitali: battito cardiaco, produzione di ormoni, respirazione e altri.

Tuttavia, in alcune persone, in un sogno, il normale funzionamento del corpo può essere disturbato. A causa di una serie di ragioni, meno aria entra nei polmoni e il corpo inizia a sperimentare la fame di ossigeno. I medici chiamano questa condizione sindrome da apnea del sonno. Quanto è pericolosa la malattia, come rilevare e curarla con successo - troverai una risposta competente e ragionata a tutte queste domande in questo articolo.

Che cos'è "apnea del sonno"

Con questo termine si intende una cessazione parziale o completa della respirazione durante il sonno. Questi periodi non durano più di pochi minuti, quindi sono praticamente incapaci di condurre alla morte improvvisa. Il cervello riesce a notare la mancanza di ossigeno, dopo di che induce la persona a svegliarsi ea ripristinare la normale respirazione. La malattia è nascosta e alcune persone potrebbero non notarlo per diversi anni o addirittura decenni.

Tuttavia, i disturbi respiratori si verificano ogni notte e causano carenza di ossigeno cronica, che continua a persistere anche durante il giorno. Un paziente ha un disturbo metabolico, una diminuzione delle funzioni di vari organi e un riarrangiamento dei livelli ormonali. Il risultato è lo sviluppo di complicazioni e la comparsa di altre malattie.

Le seguenti sono le complicanze più comuni dell'apnea notturna:

  • l'obesità;
  • Ipertensione arteriosa - un aumento della pressione sanguigna superiore a 140/90 mm Hg;
  • Diabete e prediabete (sinonimo - "alterata tolleranza al glucosio");
  • Aterosclerosi: deposizione di placche sul muro delle arterie che alimentano vari organi con sangue;
  • Cardiopatia ischemica, compresi disturbi del ritmo, angina pectoris (attacchi di dolori al petto), infarto;
  • Malattia cerebrovascolare (abbreviata in CEC). Questo è un gruppo di patologie in cui la nutrizione del cervello e parte delle sue funzioni sono disturbate: memoria, attenzione, controllo delle emozioni, ecc.;
  • L'insufficienza cardiaca cronica è un danno irreversibile al muscolo cardiaco, in cui il sangue inizia a "ristagnare" in vari organi / tessuti.

Va notato che ciascuna delle suddette malattie riduce l'aspettativa di vita e ne riduce la qualità. Ogni anno circa 500 mila persone muoiono a causa di queste malattie. Di questi, 40-70 mila persone hanno sofferto di sindrome da apnea, che ha causato o aggravato la malattia di base. Liberarsene e ridurre il rischio di sviluppare queste patologie è il compito principale del paziente che vuole prolungare la sua vita.

Cause e opzioni per la malattia

Ci sono due gruppi di ragioni per cui una persona si trova di fronte a questa malattia.

  • Il primo è il blocco parziale delle vie aeree. Di regola, una violazione della pervietà si verifica a livello del naso o della gola. È associato a vari difetti anatomici o malattie croniche. Spesso, apnea temporanea si osserva in pazienti con obesità, rinite cronica, curvatura del setto nasale, rinosinusite poliforme, ecc.
  • Il secondo gruppo di cause è un malfunzionamento del centro respiratorio del cervello. Poiché in un sogno una persona non può controllare coscientemente il processo del respiro, questa funzione si trova interamente sui riflessi del sistema nervoso. Durante l'apnea del sonno, il cervello perde parzialmente il controllo su questo processo, che causa "interruzioni" nella fornitura di ossigeno al sangue.

A seconda della causa dell'apnea, ci sono tre varianti della malattia:

  1. Ostruttiva: questa forma è associata a una violazione dell'aria;
  2. Centrale: il deficit di ossigeno si verifica a causa di un funzionamento improprio del centro respiratorio;
  3. Misto - una persona ha due fattori patologici allo stesso tempo.

Determinare il tipo di malattia è importante per selezionare la terapia corretta, che eliminerà la vera causa della malattia e influenzerà i meccanismi del suo sviluppo. La tabella seguente riassume tutte le informazioni necessarie che aiuteranno a chiarire questo problema.

Condizioni che possono causare apnea

  • L'obesità, in quanto è accompagnata dalla formazione di "cuscinetti adiposi" intorno alla gola;
  • Tonsille faringee ingrandite (sinonimo di crescita adenoidea);
  • La curvatura del setto del naso;
  • Struttura anormale della mascella superiore;
  • La presenza di polipi (tumori benigni) nella cavità nasale - rinosinusite poliforme;
  • La presenza di rinite cronica (di solito allergica o vasomotoria);
  • acromegalia;
  • Parte delle malattie neurologiche: sclerosi laterale amiotrofica, polineuropatia diabetica, sindrome di Guillain-Barré, varie distrofie muscolari.
  • Uso di sonniferi, tranquillanti (aloperidolo, khlopromazin) o sedativi potenti (diazepam, fenazepam, clonazepam, ecc.);
  • Intossicazione da alcol o droghe;
  • ipotiroidismo;
  • Alcune patologie neurologiche: ictus e post-ictus, malattia di Parkinson / sindrome, morbo di Alzheimer e altri.

Sonno - in questo momento i muscoli di tutto il corpo si rilassano e non sono praticamente controllati dal cervello. I muscoli della faringe, che forniscono la pervietà delle vie respiratorie, non fanno eccezione.

Se uno dei suddetti fattori è presente, si rilassano troppo e chiudono il lume della laringe dove l'aria dovrebbe fluire. Ciò porta all'arresto respiratorio parziale o completo.

Quando il cervello rileva una carenza di ossigeno nel sangue, "dà l'ordine" di eliminare gli ormoni dello stress: adrenalina e cortisolo. Questo porta ad un aumento della pressione sanguigna, un aumento dei livelli di glucosio nel sangue e il risveglio del corpo.

Il corpo risvegliato ripristina il tono muscolare e la respirazione normale. Dopo di ciò, si riaddormenta e il ciclo si ripete di nuovo.

La versione mista è la più difficile in termini di trattamento, in quanto combina due meccanismi di insufficienza respiratoria. Pertanto, per eliminare i sintomi, è necessario eliminare due cause contemporaneamente. Altrimenti, la terapia sarà inefficace.

sintomi

Poiché questa sindrome si verifica solo in un sogno, è piuttosto difficile trovare la malattia in se stessi. Tuttavia, il 100% delle persone con apnea ha una caratteristica respirazione durante il sonno - periodi di forte russamento si alternano con l'interruzione della respirazione. Non notare che non può essere in giro. Se una persona dorme da sola e non sa che sta russando, allora dovresti prestare attenzione ad altri segni della malattia, che includono:

  • Incubi frequenti o sonno irrequieto. La mancanza di rifornimento di ossigeno al cervello porta a un cambiamento nel suo lavoro e all'interruzione dell'elaborazione delle informazioni. Questo processo si manifesta con un cambiamento nella natura dei sogni. Diventano terrificanti, caotici, tesi. Il processo del sonno non rinfresca il paziente e non gli consente di riposare, ma al contrario - lo opprime e lo preoccupa;
  • Risvegli notturni regolari. Lo sviluppo degli ormoni dello stress e il ripristino della respirazione sono invariabilmente accompagnati dall'interruzione del sonno. Ci possono essere diverse quantità di tali attacchi di apnea - da singoli episodi fino a diverse dozzine di volte. Se si verificano costantemente (entro settimane o mesi), è necessario sospettare la presenza di patologia nascosta;
  • Sonnolenza diurna Per prestazioni normali, le persone hanno bisogno di dormire 6-9 ore al giorno. Altrimenti, il bioritmo naturale fallisce e appare un senso di costante mancanza di sonno;
  • Riduzione dell'attenzione e delle prestazioni. Nel corso del tempo, la mancanza di aria inizia a verificarsi nei pazienti non solo di notte - continua a persistere durante la veglia. Un eccesso di anidride carbonica nel sangue ha un effetto negativo sul cervello, che causa una violazione del suo lavoro;
  • Diminuzione della capacità mentale;
  • Labilità emotiva: sbalzi d'umore non comprovati, irritabilità costante, rabbia, tendenza alla depressione;
  • Diminuzione della libido negli uomini e nelle donne.

Inoltre, non dimenticare i segni oggettivi della malattia. L'apnea costante interrompe la respirazione porta inevitabilmente allo sviluppo di complicanze. Puoi sospettarli con i seguenti criteri:

  • Formazione di ipertensione arteriosa persistente e insufficienza cardiaca cronica;
  • Aumento del rischio di incidenti vascolari: ictus, attacchi cardiaci, attacchi ischemici transitori;
  • Lo sviluppo della malattia cerebrovascolare.

Aumentare l'indice di massa corporea (BMI) superiore a 30 BMI =

  • Lo sviluppo dell'obesità;
  • Aumento della probabilità di diabete e pre-diabete;
  • La formazione di aterosclerosi e cardiopatia ischemica;
  • Forse lo sviluppo del fegato grasso.

Aumento del glucosio a digiuno:

Sangue intero - più di 6,1 mmol / l;

Sangue venoso (plasma) - più di 7.0 mmol / l.

Variazione della concentrazione lipidica nel sangue:

Colesterolo totale - più di 6,1 mmol / l;

LDL - più di 3,0 mmol / l;

HDL - meno di 1,2 mmol / l;

trigliceridi - più di 1,7 mmol / l

Diagnosi della malattia

Esistono due metodi semplici per confermare la presenza della malattia. Il primo è un sondaggio: gli scienziati hanno sviluppato una serie di domande con le quali è possibile determinare il grado di mancanza di sonno di una persona e valutare indirettamente la presenza di "fame di ossigeno". Questo questionario è chiamato scala di sonnolenza di Epuport (abbreviazione - ESS). Se hai il desiderio, puoi stimare la probabilità di avere la malattia da solo.

Per fare ciò, devi rispondere ad alcune domande di seguito, che valuteranno la tua suscettibilità alla sonnolenza diurna. Per ognuna di esse ci sono tre possibili risposte:

  • Non mi addormento in questa situazione - 1 punto;
  • C'è una bassa probabilità di sonnecchiare - 2 punti;
  • Posso facilmente cadere in un sogno - 3 punti.

Domande sulla scala Epworth:

Con un punteggio di oltre 14 punti e la presenza di fattori di rischio, esiste un'alta probabilità di presenza di apnea in un adulto. In questo caso, è necessario contattare il medico che sceglie le tattiche di trattamento più appropriate.

Il secondo metodo è chiamato pulsossimetria. Un pulsossimetro è un piccolo dispositivo che si adatta a un dito e determina la presenza di carenza di ossigeno. Questo studio può essere condotto in qualsiasi ospedale, non richiede preparazione e non richiede più di un minuto. Tuttavia, ha uno svantaggio. L'ossimetria del polso consente di rilevare solo l'apnea ostruttiva del sonno a lungo termine. In altri casi, lo studio non mostrerà anomalie.

Gold standard di diagnostica

Secondo le linee guida europee, la polisonnografia è il metodo migliore per diagnosticare una malattia. Tuttavia, in Russia questo metodo è usato molto raramente, solo in grandi centri di ricerca o cliniche private.

Il principio della polisonnografia è abbastanza semplice:

  1. Il paziente si addormenta o è immerso nel sonno usando l'hardware o metodi di medicazione;
  2. Durante il sonno, il paziente esegue i seguenti studi: elettroencefalografia, elettrocardiografia, valutazione del sistema di coagulazione del sangue, elettromiografia sottomentoniera, pulsossimetria, valutazione del flusso aereo, calcolo dei movimenti respiratori del torace e dell'addome, elettromiografia dei muscoli delle gambe;
  3. Il medico valuta i risultati e li confronta con le norme.

Effettuare un sondaggio così completo nella Federazione Russa è quasi impossibile. Pertanto, la diagnosi di questa patologia viene effettuata sulla base dei reclami dei pazienti, della presenza di fattori di rischio, dei dati dell'indagine e della pulsossimetria.

Principi moderni di trattamento

Per sbarazzarsi della malattia è necessario conoscere la sua variante (ostruttiva, centrale o mista) e la causa immediata della patologia (curvatura del setto nasale, presenza di adenoidi, ecc.). Solo dopo si può iniziare il trattamento per l'apnea del sonno, il cui scopo è quello di ripristinare la pervietà delle vie respiratorie.

Eliminazione della causa della patologia

Nell'85-90% dei casi, il principale fattore nel verificarsi dell'apnea ostruttiva del sonno è l'obesità. Con un aumento dell'indice di massa corporea superiore a 30, è necessario attuare misure per ridurre il peso. Nella maggior parte dei casi, dopo aver ridotto il BMI a 20-25, i sintomi della malattia scompaiono da soli.

Al momento, il mercato farmaceutico è pieno di "pillole per la perdita di peso", le cliniche private offrono varie opzioni per gli interventi chirurgici e su Internet si trovano comunemente regimi dietetici rigorosi confinanti con la fame. Per il numero schiacciante di persone, tutti questi metodi non saranno vantaggiosi, ma solo in aggiunta danneggeranno la loro salute.

La perdita di peso razionale può essere raggiunta osservando regolarmente le seguenti condizioni:

  • Astinenza da alcol e nicotina (comprese sigarette, miscele per il fumo, salviette, ecc.). Ammissibile è un uso singolo di superalcolici non superiore a 50 g. Non più di 2 volte a settimana;
  • Dieta corretta Non dovresti rinunciare a tutti i tipi di cibo e morire di fame - queste attività sono efficaci solo per un breve periodo di tempo. Per ridurre il peso basta cambiare la dieta come segue:
    • Abbandona ogni tipo di confetteria, compresi cioccolato, biscotti, torte, pasticcini e altri. Questi prodotti sono fonti di carboidrati ad assorbimento rapido, che il corpo non ha il tempo di utilizzare per i loro bisogni. Di conseguenza, sono immagazzinati nel tessuto adiposo in tutto il corpo, inclusi gli organi interni (fegato, pancreas, cuore, vasi sanguigni, ecc.);
    • Escludere cibi grassi: vari prodotti cotti nel burro / margarina; carni grasse (vitello, agnello, maiale, manzo); salsicce e altri;
    • Dare la preferenza agli alimenti proteici - pollame e cereali per cereali;
    • Assicurati di includere nella dieta di frutta e verdura una fonte di fibre vegetali e attivatori dell'intestino.
  • Un adeguato esercizio quotidiano è un must per la perdita di peso. Questo articolo non significa che una persona dovrebbe andare in palestra tutti i giorni e praticare per alcune ore. Abbastanza leggero, veloce a piedi, visitando la piscina o facendo la ricarica a casa. La cosa principale è regolarità esercizio.

Per la maggior parte dei pazienti, queste raccomandazioni sono sufficienti per ridurre gradualmente il BMI a valori accettabili per diversi anni. La cosa principale è non deviare dai principi elencati e aderire allo schema descritto. Ricostruire il tuo stile di vita è abbastanza difficile, quindi le persone spesso trascurano i metodi semplici mentre cercano una "pillola magica" o altri mezzi. Sfortunatamente, al momento non esistono mezzi sicuri ed efficaci che possano ridurre il peso senza lo sforzo umano.

Principi per l'eliminazione di altre cause

Se l'apnea non è associata allo sviluppo dell'obesità, è necessario rilevare la causa della malattia e cercare di eliminarla. Nella maggior parte dei casi, può essere fatto con l'aiuto di una terapia speciale o di un piccolo intervento chirurgico.

Varie malattie hanno le loro caratteristiche di trattamento. Per ciascun paziente, il medico individua individualmente l'approccio ottimale, a seconda dello stato del suo corpo e del tipo di disturbi respiratori. I seguenti sono i principi generali per l'eliminazione delle patologie che possono causare apnea e le specifiche delle tattiche del medico per varie malattie.

Adenoidectomia - rimozione di una quantità eccessiva di tessuto tonsillare rinofaringeo. Attualmente, viene eseguita senza ulteriori incisioni - il chirurgo esegue tutte le manipolazioni attraverso il passaggio nasale, utilizzando strumenti speciali (endoscopici).

Oltre al trattamento chirurgico, gli otorinolaringoiatri raccomandano un ciclo di terapia, eliminando la causa della malattia e prevenendo il ripetersi della malattia. Lo schema classico include:

  • Farmaci antimicrobici sotto forma di spray e gocce nasali;
  • Soluzioni saline (Aqua Maris, Physiomer, acqua di mare, ecc.) Per lavare i passaggi nasali;
  • fisioterapia;
  • Trattamento termale in un clima marino caldo.

Polipectomia endoscopica - rimozione della formazione del tumore attraverso il passaggio nasale.

La prevenzione delle recidive viene effettuata con preparazioni topiche di glucocorticosteroidi (come spray). Preparazioni - Nasobek, Tafen nasale, Budesonide e altri.

  • Eliminazione del contatto con il fattore che provoca l'aumento della rinite (allergeni, polvere industriale, stress, ecc.);
  • Risciacquo con soluzioni di acqua di mare;
  • Terapia antinfiammatoria locale (spray-glucocorticosteroidi).

Se necessario, le raccomandazioni generali sono integrate con farmaci specifici richiesti per un particolare paziente. La cosa principale - per ottenere il controllo della malattia e mantenere la pervietà delle vie respiratorie superiori.

  • dieta;
  • Farmaci anti-glicemici (l'opzione migliore per la maggior parte dei pazienti è la metformina);
  • Preparazioni di insulina
  • Cessazione dell'uso di sostanze tossiche;
  • In attesa dell'eliminazione delle tossine dal corpo;
  • Nei casi più gravi, è dimostrato che una persona è ricoverata in ospedale, per infusioni endovenose e la somministrazione di un antidoto (se presente).

Trattamento di carenza di ossigeno

Con un lungo corso di patologia, la mancanza di aria può persistere nel sangue anche dopo un'adeguata terapia. Poiché il corpo "si abitua" a una certa concentrazione di gas nelle cellule e nei tessuti, continua a mantenere la sua carenza. Di conseguenza, una persona ha sintomi, nonostante le eccellenti vie aeree.

Per saturare il corpo con l'ossigeno, gli scienziati americani hanno sviluppato una nuova tecnica chiamata "ventilazione non invasiva dei polmoni". Il suo principio è estremamente semplice: una maschera viene appoggiata sul viso di una persona o vengono messi sul naso i tubi per la respirazione, dopodiché un dispositivo speciale inizia a erogare gas sotto una certa pressione. Questa procedura viene eseguita durante il sonno e tutti i trattamenti di apnea si verificano a casa.

Lo svantaggio di questo metodo è uno - il prezzo. La terapia richiede attrezzature speciali necessarie per l'uso quotidiano: dispositivo CPAP o dispositivo VIRAP. Il loro costo in Russia varia da 40 mila a 200 mila, quando si ordina da siti americani - due volte meno. Non tutti i pazienti possono permettersi attrezzature così costose che ne limitano l'uso.

"La maledizione di Undine"

L'articolo descrive molte cause che possono causare apnea notturna. Tuttavia, in alcune persone, la malattia può verificarsi senza alcuna ragione. Come sta andando? Sullo sfondo della piena salute, un bambino piccolo o un adulto ha russato con episodi di arresto respiratorio. Questi episodi possono essere molto più lunghi rispetto al decorso classico della malattia. In alcuni casi, finiscono con la morte per soffocamento.

Questa opzione è chiamata sindrome "Curses Ondine" o ipoventilazione idiopatica. La ragione affidabile per il suo verificarsi non è nota fino ad ora. Gli scienziati suggeriscono che la sindrome è associata a ipoplasia congenita del centro respiratorio o danno ai nervi responsabili del funzionamento dei muscoli respiratori. Molto spesso, si manifesta nei neonati o nei bambini piccoli, ma ci sono casi di debutto tardivo della malattia (in 30-40 anni).

Legend of Undine. Nella mitologia tedesca, c'è una storia sulla bellissima sirena Undine, che viveva sulle rive di un mare in tempesta. Un cavaliere che guidava oltre la sua capanna era stupito dalla bellezza e dal canto della ragazza. Protendendole il suo respiro mattutino, catturò il cuore di Ondine e la sposò. Col tempo, il cavaliere dimenticò il suo amore e trovò un nuovo oggetto di sospiro. Vedendo questo, Ondine maledisse suo marito, privandolo della capacità di respirare durante il sonno, risparmiandogli solo il suo "respiro del mattino".

The Curse of Ondine è una diagnosi di esclusione. Può essere installato solo dopo che sono state escluse tutte le altre possibili cause. Una caratteristica distintiva di questa patologia è l'assenza di qualsiasi sintomo, tranne che per gli stop respiratori e il russare. Nessun metodo diagnostico può confermare la sua presenza, pertanto le tecniche di laboratorio e hardware sono necessarie solo per escludere altre cause.

Finalmente sbarazzarsi di questa malattia è impossibile. Nei casi più gravi, il paziente deve lottare per ogni suo respiro per tutta la vita, poiché tutti i movimenti respiratori sono compiuti con uno sforzo di volontà. I metodi di trattamento esistenti non influiscono sulla causa della sindrome da ipoventilazione e non consentono di liberarsene. L'unico modo per mantenere una qualità di vita decente per tali pazienti è utilizzare dispositivi per CPAP per la terapia BiPAP.

Apnea notturna nei bambini

I principi di trattamento e diagnosi di questa malattia in un bambino non differiscono praticamente da quelli di un adulto. Tuttavia, le cause e le manifestazioni del processo patologico hanno alcune caratteristiche in età più giovane che devono essere conosciute. Ciò permetterà in anticipo di sospettare la malattia e di procedere con la conferma della diagnosi.

L'apnea nei bambini si sviluppa raramente a causa di processi tumorali, lesioni del sistema nervoso e obesità. In termini di frequenza di insorgenza, le seguenti condizioni appaiono in primo luogo nei pazienti giovani:

  • Corpi estranei nelle vie respiratorie Ci sono varie opzioni: il soggetto può andare dalla laringe all'albero bronchiale. In questo caso, una diagnosi può essere fatta solo utilizzando un esame a raggi X;
  • Crescita adenoide (aumento delle tonsille nasofaringee);
  • Anomalie della struttura delle vie aeree (deformazione del setto, atresia del choanale, ipertelorismo, ecc.) O mascella superiore;
  • Rinite cronica, natura spesso allergica;
  • L'acromegalia è la variante più rara.

Oltre ai sintomi classici, l'apnea nei neonati e nei bambini (fino a 14 anni) si manifesta con una serie di ulteriori disturbi. Tutti loro sono associati a una mancanza di nutrizione dei tessuti e a una costante mancanza di aria. Questi includono:

  1. Crescita ritardata e sviluppo fisico. L'apnea nei neonati può manifestarsi con un aumento più lento del peso, rispetto ai valori normali. Con un lungo corso di patologia, per i piccoli pazienti, i segni caratteristici sono di bassa statura, debolezza del sistema muscolare e affaticamento veloce;
  2. Ridotte funzioni mentali e cognitive. All'età prescolare c'è una distrazione dell'attenzione e difficoltà nell'apprendimento delle abilità di lettura, conteggio, orientamento nel tempo, ecc. Nei bambini in età scolare, la malattia può causare scarso rendimento e disciplina in classe;
  3. Inibizione / iperattività durante il giorno.

Un gruppo separato di pazienti sono bambini nati prima del previsto. Con una piccola deviazione dalla norma (1-2 settimane), il bambino potrebbe non avere disturbi respiratori. Tuttavia, il parto prematuro nei periodi precedenti spesso causa apnea nei neonati prematuri.

La diagnosi, in questa situazione, raramente causa difficoltà. Poiché il bambino non viene dimesso dal centro perinatale fino a quando la sua condizione non è normalizzata, una violazione delle vie aeree viene rilevata da un neonatologo in modo tempestivo e viene trattata con successo in un istituto medico. Durante il "debutto" tardivo della patologia, non è nemmeno difficile rilevarlo - la madre scopre rapidamente periodi di assenza di respiro che si verificano in un sogno, e si rivolge a un pediatra per un aiuto medico.

I 5 principali equivoci sull'apnea notturna

Su Internet ci sono molti articoli che descrivono questo problema. Va ricordato che quando si leggono informazioni è necessario essere critici e, prima di tutto, consultare il proprio medico. Durante l'analisi di varie risorse e portali medici, sono stati rivelati i malintesi più comuni degli autori.

Diamo i nostri equivoci TOP-5 sull'apnea notturna:

  1. La menopausa è un fattore di rischio per l'apnea. Ad oggi, gli scienziati non hanno trovato un collegamento tra il numero di ormoni sessuali femminili e il tono dei muscoli faringei. Non ci sono studi e linee guida cliniche che possano confermare questo fattore di rischio. Altrimenti, il contingente principale di pazienti affetti da questa malattia sarebbe costituito da donne di età superiore ai 50 anni. Tuttavia, quasi il 90% dei pazienti sono uomini di età compresa tra 30 e 40 anni;
  2. La SARS può causare malattie. Nessuna malattia acuta causa apnea notturna nei bambini. Certo, possono portare a difficoltà nella respirazione nasale, ma questo disturbo persiste giorno. Questa patologia è una conseguenza dell'insufficienza respiratoria cronica che dura più di 2 mesi;
  3. Le stecche mandibolari sono un trattamento efficace. Al momento, i medici europei e nazionali raccomandano di curare l'apnea del sonno senza utilizzare i metodi sopra descritti. Poiché i pneumatici non influenzano il tono della faringe, non possono migliorare la respirazione nasale o il lavoro del centro respiratorio, il loro uso non è giustificato;
  4. La tracheotomia e la chirurgia bariatrica sono buoni metodi per eliminare la malattia. Una tracheotomia (che crea un taglio sulla laringe e l'installazione di un tubo in esso) ha una sola indicazione - una minaccia per la vita a causa del blocco completo delle vie respiratorie superiori. Questo metodo non è mai usato per trattare l'apnea notturna.
    La chirurgia bariatrica (per dimagrire) è anche una misura estrema nel trattamento dell'obesità, che non dovrebbe essere ampiamente utilizzata. I pazienti con apnea, per la maggior parte, sono persone che non sono infastidite da nulla. In questo caso, il rapporto rischio / beneficio dell'intervento è incompatibile - le conseguenze di tali operazioni possono essere infezioni ospedaliere, malattie adesive, stenosi laringea, ecc. Preferire la terapia conservativa;
  5. Broncodilatatori e sedativi possono essere trattati per la sindrome da apnea. Questi gruppi di farmaci non sono usati in terapia. I broncodilatatori sono sostanze che dilatano i bronchi e migliorano la conduzione dell'aria. inferiore parti del tratto respiratorio. Non influenzano lo stato della cavità nasale e della faringe. Le principali indicazioni per il loro uso: asma bronchiale, BPCO, un attacco di broncospasmo. Con queste malattie, la respirazione può essere disturbata non solo di notte, ma anche durante il giorno.

La farmacoterapia sedativa inoltre non ha un effetto positivo sul decorso della malattia. Al contrario, alcuni di essi aumentano i sintomi dell'apnea centrale e aumentano il rischio di complicanze. Questo fatto può essere trovato nella sezione "controindicazioni", con attenta lettura delle istruzioni.

Numero logaritmo

Come puoi diversificare il tuo menu, osservando la dieta numero 5?