Acido ascorbico 100 mg

La vitamina C svolge molte funzioni nel corpo. Le sue azioni immunostimolanti, protettive e antiossidanti sono necessarie per la salute. Ma il corpo umano stesso non produce vitamina C, quindi, con la mancanza del suo contenuto nel cibo, prendere il farmaco in questione avrà l'effetto desiderato.

La vitamina C svolge molte funzioni nel corpo. Le sue azioni immunostimolanti, protettive e antiossidanti sono necessarie per la salute.

Nome commerciale

Acido ascorbico 100 mg, vitamina C - a seconda del produttore.

Nome internazionale non proprietario

Rilasciare forma e imballaggio

Il mercato farmaceutico presenta le seguenti forme di rilascio di farmaci:

  • le compresse confezionate nelle vesciche contenute in una scatola di cartone;
  • 2 ml di fiale con soluzione acida al 5%, confezionate in scatole da 10 pz.

struttura

Ogni forma di dosaggio è composta dal principio attivo principale e dai componenti ausiliari.

La composizione di compresse di acido ascorbico 100 include amido di mais.

Questi ultimi sono necessari per garantire la stabilità della forma di dosaggio, un comodo apporto del farmaco e migliorare il gusto nel caso di compresse.

La composizione della forma della compressa:

  • ingrediente attivo: acido ascorbico nella quantità di 100 mg;
  • componenti ausiliari: glucosio, maltodestrina, acido stearico, calcio stearato, biossido di silicio amorfo, amido di mais;
  • aromi: naturale "Limone" e "Arancio".
  • ingrediente attivo: acido ascorbico in una quantità di 100 mg per 2 ml;
  • eccipienti: bicarbonato di sodio (bicarbonato di sodio), solfato di sodio (solfito di sodio), acqua per preparazioni iniettabili con aggiunta di anidride carbonica.

Gruppo farmacoterapeutico

Appartiene al gruppo di vitamine e sostanze simili a vitamine.

L'acido ascorbico 100 appartiene al gruppo di vitamine.

Il gruppo farmacoterapeutico classifica i farmaci direttamente dalle loro proprietà terapeutiche. In questo caso, il farmaco appartiene alla categoria delle vitamine.

Azione farmacologica

Il farmaco ha diverse azioni farmacologiche pronunciate:

  • compensa la mancanza di vitamina C;
  • regola il metabolismo dei carboidrati;
  • partecipa al trasporto di atomi di idrogeno caricati positivamente;
  • ha un effetto antiossidante sul corpo;
  • aumenta l'efficienza del sistema immunitario;
  • È direttamente coinvolto in molte reazioni redox nel corpo umano;
  • partecipa ai processi di rigenerazione.

L'acido ascorbico 100 è coinvolto nel trasporto di atomi di idrogeno caricati positivamente.

Indicazioni per l'uso di acido ascorbico 100

Il farmaco ha una vasta gamma di azioni terapeutiche ed è un farmaco ausiliario in questi casi:

  • ipovitaminosi C;
  • lo scorbuto;
  • sanguinamento degli organi interni e delle mucose (utero, fegato, polmoni, naso);
  • diatesi emorragica;
  • quando riceve alte dosi di radiazioni quando si osserva sanguinamento;
  • intossicazione dell'organismo di diversa origine;
  • malattie infettive;
  • nefropatia in donne in gravidanza;
  • crisi addizionale;
  • sovradosaggio con anticoagulanti;
  • fratture ossee e ferite poco curative;
  • varie distrofie;
  • aumento della fatica a causa di un grave lavoro mentale o fisico;
  • malattie causate dalla presenza di parassiti.

Dosaggio e somministrazione di acido ascorbico 100

I metodi di somministrazione del farmaco nel corpo, il dosaggio e la durata del trattamento sono selezionati individualmente a seconda delle prove.

Importante: lo scopo del modulo di rilascio, la dose e la durata del trattamento sono determinati esclusivamente dal medico curante. L'automedicazione può avere sia effetti zero che negativi.

Il metodo di applicazione della soluzione iniettabile:

  • Con l'iniezione endovenosa, il farmaco viene somministrato entro 1-2 minuti.
  • Per la procedura utilizzando il contagocce 1 dose del farmaco viene sciolto in 50-100 ml di soluzione fisiologica. La velocità di infusione non deve superare le 40 gocce al minuto.
  • Con l'iniezione intramuscolare, il farmaco viene iniettato in profondità nel muscolo.

Adulti e bambini sopra i 12 anni ricevono in media 100 mg del farmaco. In caso di intossicazione del corpo, la dose sale a 500 mg. La dose singola massima - 200 mg, ogni giorno - 1.000 mg.

Nominato da 1 a 3 compresse al giorno durante il pasto.

Nominato da 1 a 3 compresse di acido ascorbico al giorno durante il pasto.

Effetti collaterali

Effetti indesiderati di MP:

  • trombocitosi, iperprotrombinemia, eritropenia, leucocitosi neutrofila;
  • irritazione delle mucose, nausea, vomito e diarrea;
  • capogiri e debolezza muscolare (in violazione delle regole di somministrazione endovenosa del farmaco);
  • metabolismo alterato, bilancio idrico, ridotta sintesi del glicogeno, sintesi eccessiva di corticosteroidi, ipopotassiemia;
  • aumento della diuresi, danni all'apparato glomerulare dei reni, formazione di calcoli urinari di tipo ossalato (con uso prolungato);
  • orticaria, eruzioni cutanee e arrossamento della pelle;
  • le sensazioni dolorose sono caratteristiche delle forme di iniezione.

Dopo aver assunto il farmaco può verificarsi vertigini.

Controindicazioni Acido ascorbico 100

Le principali controindicazioni all'assunzione del farmaco sono:

  • intolleranza individuale;
  • tendenza a formare coaguli di sangue.

overdose

Sintomi caratteristici quando si assumono dosi troppo elevate:

  • mal di testa;
  • aumento dell'eccitabilità del sistema nervoso centrale, che è accompagnato da insonnia;
  • Disturbi gastrointestinali con sintomi simili all'avvelenamento (diarrea, vomito, nausea);
  • danno alle mucose dello stomaco e dell'intestino;
  • disturbi del pancreas e dei reni;
  • aumento della pressione sanguigna e deterioramento dei processi metabolici nei tessuti a causa della compromissione della permeabilità capillare.

Attenzione: con on / in introduzione di alte dosi del farmaco in donne in gravidanza ci può essere il rischio di aborto.

Troppo acido ascorbico distrugge il pancreas.

Istruzioni speciali

Alcuni pazienti devono seguire le funzionalità nell'applicazione dello strumento. Questo vale per le donne durante il trasporto e l'allattamento al seno di un bambino, i bambini e coloro che prendono lo strumento per accelerare il metabolismo e la perdita di peso.

Può Acido Ascorbico Incinta

L'organismo della futura madre è suscettibile di varie alterazioni ed è ipersensibile a varie sostanze.

Il farmaco è consentito per le donne incinte e le donne durante l'allattamento. È importante attenersi rigorosamente ai dosaggi prescritti dal medico curante.

Le donne durante la gravidanza e l'allattamento al seno del bambino sono prescritte un ciclo di trattamento per un periodo di 1 mese. Nei primi 15 giorni, la dose è di 300 mg al giorno, la seconda metà del mese - 100 mg.

Usare nei bambini

L'assunzione di vitamina (1 compressa al giorno, 100 mg) è consentita da 3 anni

A causa delle sue proprietà, l'acido ascorbico è necessario con una riduzione attiva del peso.

dimagrante

A causa delle sue proprietà, il farmaco è necessario con perdita di peso attiva. In questo caso, il corso della somministrazione varia da 2 settimane a un mese e il dosaggio può variare da 100 a 300 mg al giorno.

Condizioni di conservazione

Tutte le forme di rilascio del farmaco devono essere conservate in un luogo buio freddo (fino a + 25 ° C) e fuori dalla portata dei bambini.

Interazioni farmacologiche

L'assorbimento della sostanza attiva è difficile con l'assunzione simultanea di contraccettivi orali, l'uso di succhi di frutta, bacche e vegetali, nonché liquidi alcalini.

L'assunzione congiunta di vitamina C e deferoxamina aumenta la tossicità tissutale del ferro, in particolare nel muscolo cardiaco.

Questo può portare a scompenso circolatorio. L'assunzione di vitamina C è consentita 2 ore dopo l'iniezione di deferoxamina.

L'assunzione di vitamina C è consentita 2 ore dopo l'iniezione di deferoxamina.

L'acido acetilsalicilico (Aspirina) aumenta il tasso di rimozione della vitamina con le urine, simile ai barbiturici e al primidone.

La vitamina C riduce il livello di etanolo.

Preparati contenenti calcio, salicilati, glucocorticosteroidi, farmaci chinolinici riducono l'apporto di vitamina C.

La vitamina inibisce l'azione dei neurolettici e degli antidepressivi triciclici.

Periodo di validità

Condizioni di vendita della farmacia

In vendita gratuita, senza prescrizione medica.

L'acido ascorbico 100 può essere acquistato in farmacia senza prescrizione medica.

fabbricante

Le seguenti società russe producono il farmaco in varie forme:

  • Evalar, Marbiopharm - compresse;
  • Armavir Pharmaceutical Factory - fiale per iniezione;
  • Velmed - 2,5 g di polvere in bustina;
  • Cesena - confetto

Prezzi medi in Russia:

  • compresse numero 60 - 70-90 rubli;
  • ampolle con soluzione di iniezione numero 10 - 30-50 rubli.

analoghi

L'elenco di farmaci simili sulla sostanza attiva:

  • ASCORBINKA +;
  • GNC - Vitamina C 100 mg;
  • Arneby Vitamina C;
  • AnviKids Vitamina C.

Recensioni

Lyudmila, 37 anni, Ufa: "Prendo costantemente vitamina C nel periodo invernale e ho già dimenticato le malattie infettive durante questo periodo per 3 anni".

Leonid, 42 anni, Ryazan "Una vitamina è stata prescritta da un medico dopo la radioterapia. Grazie a questo rimedio, la forza è stata ripristinata, l'appetito aumentato, i problemi di suscettibilità alle infezioni sono scomparsi. "

Sofia, 25 anni, Mosca: "Non potevo perdere peso per molto tempo e soffrivo costantemente anche di malattie respiratorie fino a quando non ricordavo la vitamina C. La sua tecnica migliorava il metabolismo, la ripresa energizzata e accelerata nello sport. Grazie a questo, il processo di perdere peso è stato veloce. "

Acido ascorbico, soluzione per in / in e in / m entrare. 100 mg / ml 2 ml №10 fiale

Acido ascorbico

soluzione per iniezione endovenosa e intramuscolare di 100 mg / ml; Ampolla da 2 ml con ampolla, scatola di cartone (scatola) 10; Codice EAN: 4602884000556; № ЛС-001815, 2011-07-13 da Biosintez (Russia)

Nome latino

Principio attivo

Gruppo farmacologico

Indicazioni del farmaco

Ipovitaminosi C, diatesi emorragica, tossicosi capillare, ictus emorragico, sanguinamento (incluso nasale, polmonare, uterino), malattie infettive, metaemoglobinemia idiopatica, intossicazione, tra cui intossicazione cronica con preparazioni di ferro, delirio alcolico e infettivo, malattia da radiazioni acute, complicanze posttrasfusione, malattie epatiche (morbo di Botkin, epatite cronica e cirrosi), malattie gastrointestinali (achilia, ulcera peptica, soprattutto dopo sanguinamento, enterite, colite), elmintiasi, colecistite, insufficienza surrenalica (morbo di Addison), ferite poco curative, ulcere, ustioni, fratture ossee, distrofia, sovraccarico fisico e mentale, periodo di recupero dopo la malattia, gravidanza cialmente prolifico, contro la tossicodipendenza o di nicotina), allattamento, emosiderosi, melasma, eritrodermia, psoriasi, dermatosi cronica diffusa. Nella pratica di laboratorio - per l'etichettatura dei globuli rossi (con cromatato di sodio 51 Cr).

Compresse vaginali - vaginiti croniche o ricorrenti causate dalla flora anaerobica (a causa del pH modificato della vagina); normalizzazione della microflora compromessa della vagina.

Controindicazioni

Ipersensibilità, tromboflebite, tendenza alla trombosi, candidosi vulvovaginale (per tab. Vaginale).

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Il fabbisogno giornaliero minimo di acido ascorbico nei II-III trimestri di gravidanza è di circa 60 mg. Va tenuto presente che il feto può adattarsi alle alte dosi di acido ascorbico che sta prendendo una donna incinta e quindi lo sviluppo della sindrome da astinenza può verificarsi nel neonato. È stato riportato che il trattamento con alte dosi di vitamina C durante la gravidanza è associato al rischio di sviluppare lo scorbuto nel neonato e, con un'alta dose di infusione endovenosa, la minaccia di interruzione della gravidanza a causa dell'estrogenesi (effetti non teratogeni).

Il fabbisogno giornaliero minimo durante il periodo di lattazione è di 80 mg. La dieta di una madre che contiene un'adeguata quantità di acido ascorbico è sufficiente per prevenire una carenza in un bambino. Teoricamente, c'è un pericolo per il bambino quando la madre usa alte dosi di acido ascorbico (si consiglia a una madre che allatta di non superare il fabbisogno giornaliero di acido ascorbico).

Per le forme di iniezione. Non sono stati condotti studi sulla riproduzione animale con iniezioni di acido ascorbico. Non è noto se la vitamina C, quando iniettata in donne in gravidanza, abbia un effetto embriotossico o comprometta la capacità riproduttiva. Le forme iniettabili possono essere prescritte durante la gravidanza solo se assolutamente necessario.

Categoria di azione sul feto da parte della FDA - C (per le forme iniettabili)

Effetti collaterali

sistema cardio-vascolare e di sangue (sangue, emostasi): trombocitosi, giperprotrombinemiya, eritropenia, leucocitosi.

Da parte del sistema nervoso e degli organi sensoriali: con troppo veloce su / nell'introduzione - vertigini, debolezza.

Sulla parte dell'intestino: ingestione - irritazione della mucosa gastrointestinale (nausea, vomito, diarrea), diarrea (se trattati con dosi superiori a 1 g / die), i danni allo smalto dei denti (con compresse da masticare usata vigorosi o sotto forma di riassorbimento per via orale).

Metabolismo: disordini metabolici, inibizione della sintesi di glicogeno, eccessiva formazione di corticosteroidi, sodio e ritenzione idrica, ipokaliemia.

Dal sistema urogenitale: aumentare la diuresi, danno glomerulare renale all'apparato, la formazione di ossalato di calcio calcoli urinari (in particolare durante la somministrazione cronica con dosi superiori a 1 g / die).

Reazioni allergiche: eruzione cutanea, arrossamento della pelle.

Altro: dolore al sito di iniezione (con l'introduzione / m). Per le compresse vaginali: reazioni locali - bruciore o prurito nella vagina, aumento delle secrezioni mucose, iperemia, gonfiore della vulva.

Precauzioni di sicurezza

Quando si prescrivono soluzioni in / in, la loro introduzione dovrebbe essere evitata troppo rapidamente. Durante il trattamento a lungo termine, è necessario il monitoraggio della funzionalità renale, della pressione sanguigna e del livello di glucosio (specialmente quando si prescrivono dosi elevate). Con estrema cautela, prescrivere alte dosi a pazienti con urolitiasi, diabete mellito, una tendenza alla trombosi, ricevere terapia anticoagulante, seguire una dieta priva di sale.

L'acido ascorbico come agente riducente, può falsare i risultati di diverse prove di laboratorio (contenuto nel sangue di glucosio, bilirubina, transaminasi, LDH, glucosio nelle urine, ivi compresa la determinazione falsi risultati negativi dello studio sangue occulto fecale).

Se usato sotto forma di compresse vaginali, l'acido ascorbico non inibisce la crescita della flora fungina della vagina. Tali manifestazioni come bruciore e prurito possono essere dovute alla presenza di un'infezione fungina concomitante asintomatica, pertanto, per questi sintomi, deve essere condotta un'analisi per escludere un'infezione fungina. Le interruzioni nell'uso di compresse vaginali dovute a sanguinamento interfacciale o mestruale sono facoltative.

Condizioni di conservazione del farmaco Acido ascorbico

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Acido ascorbico 100 mg, compresse

Istruzioni per l'uso di additivi biologicamente attivi

Acido ascorbico 100 mg

Compresse al gusto di agrumi naturali. Consentito a bambini da 3 anni, donne in gravidanza e in allattamento

L'acido ascorbico Evalar sotto forma di compresse masticabili con un aroma naturale di agrumi può essere assunto come fonte aggiuntiva di vitamina C. Viene facilmente assorbito dall'organismo: la sostanza si scioglie nella cavità orale, penetra più velocemente nel sangue e penetra nelle cellule.

La vitamina C, vitale per l'uomo, non è sintetizzata dal corpo stesso. Ecco perché è importante che arrivi in ​​quantità sufficienti da fonti esterne. Può essere ottenuto da integratori alimentari o dietetici.

Secondo le statistiche pubblicate dall'OMS (Organizzazione mondiale della sanità), quasi il 95% degli abitanti del nostro pianeta è carente di vitamina C.

L'acido ascorbico, come un analogo della vitamina C naturale, fu ricevuto dagli scienziati svizzeri nel 1933, e così fu chiamato per la sua capacità di combattere lo scorbuto, che anticamente era chiamato "scorbuto".

L'acido ascorbico (vitamina C) è attivamente coinvolto in quasi tutti i processi vitali. La sua carenza porta ad un indebolimento del sistema immunitario, quindi una persona è più spesso esposta al raffreddore.

La vitamina C è raccomandata per l'uso sia durante il raffreddore che per la prevenzione di varie infezioni virali, quindi l'assunzione dell'acido ascorbico è particolarmente importante nel periodo autunno-invernale per mantenere il corpo.

Acido ascorbico:

- aiuta a rafforzare il sistema immunitario, aumenta la resistenza del corpo alle infezioni batteriche e virali, resistenza all'intossicazione chimica, surriscaldamento, raffreddamento, mancanza di ossigeno;

- essendo un antiossidante, protegge le membrane cellulari e, in particolare, i linfociti dagli effetti dannosi della perossidazione (un effetto immunostimolante);

- stimola la crescita, partecipa ai processi ossidativi, alla respirazione dei tessuti, al metabolismo degli aminoacidi, migliora l'uso dei carboidrati e normalizza il metabolismo del colesterolo;

- stimola l'attività delle ghiandole endocrine, in particolare le ghiandole surrenali, migliora la funzionalità epatica, favorisce l'assorbimento del ferro e la normale formazione del sangue, influenza il metabolismo di molte vitamine.

L'acido ascorbico 100 mg di Evalar è raccomandato non solo per gli adulti, ma anche per i bambini dai 3 anni di età, le donne in gravidanza e in allattamento.

struttura

glucosio, acido ascorbico (vitamina C), maltodestrina (carrier), acido stearico, stearato di calcio e dicoside di silicio a fasi ammide (agenti antiagglomeranti), amido di mais (carrier), aromi naturali "Lemon", "Orange".

Consigli per l'uso

Adulti - 1-3 compresse al giorno con pasti, bambini sopra i 3 anni - 1 compressa al giorno, donne in gravidanza e in allattamento - 3 compresse al giorno per 10-15 giorni, quindi - 1 compressa al giorno. Durata della ricezione - 1 mese.

Controindicazioni

Intolleranza individuale ai componenti. Prima dell'uso, si consiglia di consultare un medico.

Modulo di rilascio

Il numero di compresse per confezione

60 compresse da 1,3 g

Condizioni di conservazione

Tenere lontano dalla portata dei bambini a temperatura non superiore a 25 ° С

Periodo di validità

Condizioni di vendita della farmacia

fabbricante

Hai avuto un congedo per malattia a causa di mal di schiena?

Quante volte hai problemi di mal di schiena?

Riesci a tollerare il dolore senza prendere antidolorifici?

Impara il più velocemente possibile per far fronte al mal di schiena.

Hai avuto un congedo per malattia a causa di mal di schiena?

Quante volte hai problemi di mal di schiena?

Riesci a tollerare il dolore senza prendere antidolorifici?

Impara il più velocemente possibile per far fronte al mal di schiena.

Acido ascorbico con glucosio

Acido ascorbico con glucosio: istruzioni per l'uso e recensioni

Nome latino: acido ascorbico con glucosio

Principio attivo: acido ascorbico + destrosio (acido ascorbico + destrosio)

Produttore: MEDISORB, CJSC (Russia)

Aggiorna descrizione e foto: 17/05/2018

Prezzi in farmacia: da 3 rubli.

L'acido ascorbico con glucosio è un farmaco che compensa la carenza di vitamina C (acido ascorbico).

Rilascia forma e composizione

Forma di dosaggio dell'acido ascorbico con glucosio - compresse: piatte cilindriche, bianche, rischiose e smussate (in blister e confezioni prive di cellule da 10 pz., In lattine di plastica da 20, 30, 50, 80 o 100 pz., In un fascio di cartone 1, 2, 3, 5 o 10 pacchetti o 1 lattina.

Sostanze attive nella composizione di 1 compressa:

  • acido ascorbico - 0,1 g;
  • Destrosio (glucosio) monoidrato - 0,61 g.

Componenti ausiliari: acido stearico; fecola di patate

Proprietà farmacologiche

farmacodinamica

La vitamina C aiuta ad aumentare la resistenza del corpo, svolge un ruolo chiave nella regolazione della rigenerazione dei tessuti, della coagulazione del sangue, del metabolismo dei carboidrati e dei processi redox. Non è formato nel corpo umano e viene fornito con il cibo. Non c'è carenza di acido ascorbico con una dieta equilibrata.

Il destrosio migliora la funzione antitossica del fegato, rafforza i processi redox nel corpo e partecipa a vari processi metabolici. È completamente assorbito dal corpo, non espulso dai reni (la sua comparsa nelle urine indica una patologia).

Indicazioni per l'uso

Secondo le istruzioni, l'acido ascorbico con glucosio è usato per la prevenzione e il trattamento dell'ipovitaminosi C, per garantire l'elevato fabbisogno del corpo per l'acido ascorbico nei seguenti casi:

  • periodo di recupero dopo una malattia grave e prolungata;
  • stati stressanti;
  • stanchezza;
  • alto stress fisico e mentale;
  • periodo di allattamento;
  • la gravidanza;
  • periodo di crescita.

Controindicazioni

  • tromboflebite;
  • tendenza alla trombosi;
  • diabete mellito;
  • condizioni accompagnate da alti livelli di zucchero nel sangue;
  • aumento della coagulazione del sangue;
  • età inferiore a 3 anni;
  • idiosincrasia dei componenti che compongono il farmaco.

Una controindicazione relativa in cui la prescrizione dell'acido ascorbico con glucosio richiede cautela è la deficienza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi.

Istruzioni per l'uso dell'acido ascorbico con glucosio: metodo e dosaggio

Le compresse sono assunte per via orale, dopo i pasti.

  • prevenzione: 0,05-0,1 g di vitamina C al giorno;
  • terapia: adulti - 0,05-0,1 g di vitamina C 3-5 volte al giorno; bambini - 0,05-0,1 g di vitamina C, 2-3 volte al giorno.

Durante la gravidanza e durante l'allattamento al seno, vengono prescritti 0,3 g di vitamina C al giorno per 10-15 giorni, quindi 0,1 g al giorno.

La durata della terapia è determinata dal medico in base alla natura e al decorso della patologia.

Effetti collaterali

Durante il periodo di somministrazione di acido ascorbico con glucosio, possono svilupparsi reazioni allergiche ai componenti inclusi nel preparato.

overdose

I dati sul sovradosaggio di acido ascorbico con glucosio mancano.

Istruzioni speciali

Durante il periodo di assunzione del farmaco è necessario monitorare la pressione arteriosa e la funzione renale, poiché la vitamina C ha un effetto stimolante sulla sintesi degli ormoni corticosteroidi.

Va tenuto presente che l'assunzione a lungo termine di alte dosi di acido ascorbico con glucosio può causare l'inibizione della funzione dell'apparato insulare del pancreas. A questo proposito, durante la terapia, è importante monitorare regolarmente l'abilità funzionale del pancreas.

Utilizzare durante l'infanzia

Il farmaco è controindicato nei bambini di età inferiore ai 3 anni.

Interazione farmacologica

L'effetto dell'acido ascorbico con glucosio su farmaci / sostanze nell'uso combinato:

  • benzilpenicillina, tetracicline: aumenta la loro concentrazione nel sangue;
  • Etinilestradiolo (compresa parte dei contraccettivi orali): l'acido ascorbico in una dose di 1000 mg al giorno aumenta la sua biodisponibilità;
  • preparazioni di ferro: migliora il loro assorbimento nell'intestino, può aumentare l'escrezione di ferro quando combinato con deferoxamina;
  • eparina, anticoagulanti indiretti: riduce la loro efficacia;
  • acido acetilsalicilico: la sua escrezione con urina diminuisce;
  • contraccettivi orali: riduce la loro concentrazione nel sangue;
  • farmaci alcalini (compresi gli alcaloidi): aumentano la loro escrezione dai reni;
  • acidi: rallenta la loro escrezione dai reni;
  • solfonammidi a breve durata d'azione, salicilati: aumenta il rischio di cristalluria;
  • etanolo: aumenta la sua clearance complessiva;
  • isoprenalina: riduce il suo effetto cronotropico;
  • etanolo, disulfiram: con trattamento a lungo termine o assunzione di alte dosi di acido ascorbico possono interferire con l'interazione di questi farmaci;
  • meksiletin: la vitamina C ad alte dosi aumenta la sua escrezione attraverso i reni;
  • antipsicotici, derivati ​​di fenotiazina: riduce il loro effetto terapeutico;
  • antidepressivi triciclici, anfetamine: riduce il loro riassorbimento tubulare.

L'effetto di droghe / sostanze sul farmaco in terapia di associazione:

  • contraccettivi orali, acido acetilsalicilico, bevanda alcalina, succhi freschi: riducono l'assorbimento e l'assorbimento del farmaco;
  • acido acetilsalicilico: aumenta l'escrezione di vitamina C nelle urine e ne riduce l'assorbimento;
  • etanolo: riduce la concentrazione di vitamina C nel corpo;
  • farmaci glucocorticoidi, salicilati, cloruro di calcio, agenti della serie di chinoline: riducono le riserve di acido ascorbico durante la terapia prolungata;
  • primidone, barbiturici: aumenta l'escrezione di vitamina C nelle urine.

analoghi

L'analogo dell'acido ascorbico con glucosio è la vitamina C.

Termini e condizioni di conservazione

Conservare in un luogo protetto da luce e umidità a una temperatura fino a 25 ° C. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Periodo di validità - 2 anni.

Condizioni di vendita della farmacia

Venduto senza prescrizione medica.

Recensioni di acido ascorbico con glucosio

Secondo le recensioni, l'acido ascorbico con glucosio è economico ed efficace nel stimolare il sistema immunitario sullo sfondo di un raffreddore e prevenendo la carenza di vitamina C nel periodo primaverile-invernale. Tra le carenze si nota il gusto delle compresse.

Prezzo dell'acido ascorbico con glucosio nelle farmacie

Il prezzo approssimativo dell'acido ascorbico con glucosio (40 compresse per confezione) è di 39 rubli.

ACIDO ASCORBICO 0,1 g compresse GLUUS

10 pezzi - Confezione contorno senza scatola (1) - Confezioni di cartone.
10 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (1) - pacchi di cartone.
10 pezzi - Confezione contorno senza scatola (2) - Confezioni di cartone.
10 pezzi - Confezione contorno senza scatola (4) - Confezioni di cartone.
10 pezzi - pacchetti di contorno senza scatola (6) - pacchi di cartone.
10 pezzi - Confezione contorno senza scatola (10) - Confezioni di cartone.
10 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (2) - pacchi di cartone.
10 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (4) - pacchi di cartone.
10 pezzi - pacchetti di cellule di contorno (6) - pacchi di cartone.
10 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (10) - pacchi di cartone.
10 pezzi - pacchetti di celle di contorno (10) - pacchetti.
10 pezzi - pacchetti di celle di contorno (5) - pacchetti.
10 pezzi - pacchetti di celle di contorno (20) - pacchetti.
10 pezzi - pacchetti di celle di contorno (50) - pacchetti.
10 pezzi - Pacchetti di celle di contorno (100) - pacchetti.
10 pezzi - pacchetti di celle di contorno (500) - pacchetti.
10 pezzi - pacchetti di celle di contorno (600) - pacchetti.
10 pezzi - Imballaggio a celle di contorno (400) - pacchetti.

L'acido ascorbico svolge un ruolo importante nella regolazione dei processi redox, del metabolismo dei carboidrati, della coagulazione del sangue, della rigenerazione dei tessuti, contribuisce ad aumentare la resistenza del corpo. L'acido ascorbico (vitamina C) non si forma nel corpo umano e viene fornito solo con il cibo. Con una dieta equilibrata e nutriente, una persona non è carente di vitamina C.

Il destrosio è coinvolto in vari processi metabolici nel corpo, migliora i processi redox nel corpo, migliora la funzione antitossica del fegato. Assorbito completamente dal corpo, i reni non vengono eliminati (l'aspetto nelle urine è un segno patologico).

Garantire l'aumentato fabbisogno del corpo per la vitamina C nel periodo di crescita intensa, gravidanza, allattamento al seno, con aumento dello stress fisico e mentale, condizioni stressanti, nel periodo di recupero dopo lunghe e gravi malattie.

Ipersensibilità al farmaco. Non si devono assegnare grandi dosi di pazienti con aumento della coagulazione del sangue, tromboflebiti e una tendenza alla trombosi, nonché diabete e condizioni accompagnate da glicemia alta. Età da bambini fino a 6 anni.

Con cura: carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi; se usato in grandi dosi, emocromatosi, anemia sideroblastica, talassemia, iperossaluria, nephurolythiasis.

Il farmaco viene assunto per via orale dopo i pasti.

Per scopi profilattici, prescrivere:

- adulti 50-100 mg / giorno;

- Bambini da 6 a 14 anni - 50 mg / giorno, da 14 a 18 anni - 75mg / giorno;

- durante la gravidanza e l'allattamento, 300 mg / die per 10-15 giorni, quindi 100 mg / die.

Con lo scopo del trattamento prescritto:

- adulti 50-100 mg / die 3-5 volte al giorno;

- bambini 50-100 mg 2-3 volte al giorno.

La dose quotidiana massima per adulti è 1000 mg, per bambini - 500 mg.

La durata del trattamento dipende dalla natura e dal decorso della malattia ed è raccomandata da un medico.

Sono possibili reazioni allergiche ai componenti del farmaco, irritazione della mucosa del tratto gastrointestinale (nausea, vomito, diarrea, spasmo del tratto gastrointestinale); inibizione della funzione dell'apparato insulare del pancreas (iperglicemia, glicosuria); se usato in dosi elevate, iperossaluria e nefrocalcinosi (ossalato). Cambiamenti nei parametri di laboratorio: trombocitosi, iperprotrombinemia, eritropenia, leucocitosi neutrofila, ipokaliemia.

Sintomi: L'uso di più di 1 g - mal di testa, aumento della eccitabilità del sistema nervoso centrale, insonnia, nausea, vomito, diarrea, gastrite hyperacid, ulcerazioni della mucosa del tratto gastrointestinale, l'inibizione insulare funzione dell'apparato del pancreas (iperglicemia, glicosuria), iperossaluria, nefrolitiasi (da ossalato di calcio), danno all'apparato glomerulare dei reni, moderato pollachiuria (quando si prende una dose superiore a 600 mg / die). Ridotta permeabilità capillare (possibile peggioramento del trofismo tissutale, aumento della pressione sanguigna, ipercoagulazione, sviluppo di microangiopatie).

L'acido ascorbico aumenta la concentrazione di benzilpenicillina e tetraciclina nel sangue.

Migliora l'assorbimento delle preparazioni di ferro.

Rallenta l'escrezione renale degli acidi, aumenta l'escrezione dei farmaci che hanno una reazione alcalina (compresi gli alcaloidi).

Aumenta la clearance complessiva di etanolo, che a sua volta riduce la concentrazione di acido ascorbico nel corpo.

Le serie di chinolina di farmaci, il cloruro di calcio, i glucocorticosteroids con uso prolungato esauriscono le riserve di acido ascorbico.

Con l'uso simultaneo riduce l'effetto cronotropico dell'isoprenalina.

Con l'uso prolungato o l'uso in alte dosi si può interrompere l'interazione di disulfiram-etanolo.

In dosi elevate, aumenta l'escrezione dei reni meksiletina. Barbiturici e primidone aumentano l'escrezione di acido ascorbico nelle urine. Riduce l'effetto terapeutico dei farmaci antipsicotici (neurolettici) - derivati ​​della fenotiazina, riassorbimento tubulare di anfetamina e antidepressivi triciclici.

In relazione all'effetto stimolante dell'acido ascorbico sulla formazione di ormoni corticosteroidi, è necessario monitorare la funzione renale e la pressione sanguigna.

Con l'uso a lungo termine di grandi dosi, la funzione dell'apparato insulare del pancreas può essere inibita, quindi durante il trattamento deve essere regolarmente monitorata.

Nei pazienti con un alto contenuto di ferro nel corpo, l'acido ascorbico deve essere usato a dosi minime.

La somministrazione di acido ascorbico a pazienti con tumori a rapida proliferazione e intensamente metastatici può aggravare il processo.

L'acido ascorbico come agente riducente può distorcere i risultati di vari test di laboratorio (glicemia, bilirubina, attività delle transaminasi "epatiche" e lattato deidrogenasi).

I pazienti con diabete devono considerare che in 1 compressa contiene circa 0,08 XE, in una dose giornaliera (5 compresse) - contiene circa 0,4 XE.

Impatto sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi. Nessun dato disponibile.

Acido ascorbico 100 mg

Chiamata gratuita dalle regioni russe
8 800 550-52-96

Mosca
8 (495) 642-52-96
Mosca, st. Verkhnyaya Radischevskaya d.7 bld.1 di. 205
Al momento dell'ordine da 9500 rubli. consegna a Mosca gratis!

Home> Vitamine e integratori alimentari> Evalar> Acido ascorbico 100 mg, 60 compresse

© 2009-2016 Transfaktory.Ru Tutti i diritti riservati.
Mappa del sito
Mosca, st. Verkhnyaya Radischevskaya d.7 bld.1 di. 205
Tel: 8 (495) 642-52-96

© 2009-2018. Hypermarket-Health.RF Tutti i diritti riservati. Mappa del sito

Mosca, st. Verkhnyaya Radischevskaya d.7 bld.1 di. 205 Tel: 8 (495) 642-52-96

Acido ascorbico con compresse di glucosio 100 mg, 10 pz.

Per favore, prima di acquistare l'acido ascorbico con compresse di glucosio 100 mg, 10 pz., Confronta le informazioni su di esso con le informazioni sul sito ufficiale del produttore o specifica le specifiche di un modello specifico con il responsabile della nostra azienda!

Le informazioni indicate sul sito non sono un'offerta pubblica. Il produttore si riserva il diritto di apportare modifiche alla progettazione, alla progettazione e al confezionamento delle merci. Le immagini delle merci nelle fotografie presentate nel catalogo sul sito possono differire dagli originali.

Le informazioni sul prezzo delle merci elencate nel catalogo sul sito potrebbero differire dal prezzo effettivo al momento dell'ordine per l'articolo corrispondente.

Istruzioni per l'uso

Principio attivo

Forma di dosaggio

fabbricante

struttura

1 compressa contiene:
ingredienti attivi: acido ascorbico - 100 mg, glucosio - 877 mg;
eccipienti: fecola di patate, talco, acido stearico.

Azione farmacologica

L'acido ascorbico con glucosio - un rimedio vitaminico, ha un effetto metabolico, è coinvolto nella regolazione dei processi redox, nel metabolismo dei carboidrati, nella coagulazione del sangue, nella rigenerazione dei tessuti, nella sintesi degli ormoni steroidei; aumenta la resistenza del corpo alle infezioni, riduce la permeabilità vascolare, riduce la necessità di vitamine B1, B2, A, E, acido folico, acido pantotenico.

L'acido ascorbico è ben assorbito principalmente nel duodeno e nel digiuno. 30 minuti dopo la somministrazione, il contenuto di acido ascorbico nel sangue aumenta notevolmente, inizia a essere catturato intensivamente dai tessuti a causa della sua iniziale conversione in acido deidroascorbico, che ha la capacità di penetrare le membrane cellulari senza energia e recuperare rapidamente nella cellula. L'acido ascorbico intracellulare è definito in tre forme: acido ascorbico e deidroascorbico e ascorbigen (acido ascorbico legato).

La distribuzione tra gli organi è disomogenea: ce ne sono molti nelle ghiandole endocrine, specialmente nelle ghiandole surrenali, meno nel cervello, nei reni, nel fegato, nel cuore e nei muscoli scheletrici. L'acido ascorbico è parzialmente metabolizzato e rilasciato fino al 90% dai reni sotto forma di ossalato, in parte nella forma libera. Il glucosio viene facilmente assorbito, le vie principali del metabolismo sono la glicolisi e l'ossidazione aerobica con la formazione di anidride carbonica e acqua con il rilascio di ATP e altri composti ad alta energia.

testimonianza

Carenza di Hypo e vitamina C; aumentato fabbisogno di acido ascorbico (periodo di crescita intensiva, gravidanza, allattamento, aumento dell'attività fisica, periodo di convalescenza).

Controindicazioni

  • ipersensibilità,
  • età dei bambini - fino a 6 anni,
  • tromboflebite,
  • tendenza alla trombosi.

Diabete mellito, carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi; per uso in dosi alte - emocromatosi, anemia sideroblastica, talassemia, iperossaluria, nephurolythiasis.

Effetti collaterali

Reazioni allergiche, irritazione della mucosa del tratto gastrointestinale (GIT) (nausea, vomito, diarrea, spasmo gastrointestinale); inibizione della funzione dell'apparato insulare del pancreas (iperglicemia, glicosuria); se usato in dosi elevate, iperossaluria e nefrocalcinosi (ossalato).

Cambiamenti nei parametri di laboratorio: trombocitosi, iperprombinemia, eritropenia, leucocitosi neutrofila, ipokaliemia.

interazione

L'acido ascorbico aumenta la concentrazione nel sangue di benzilpenicillina e tetracicline; alla dose di 1 g / giorno aumenta la biodisponibilità di etinilestradiolo (compresa parte dei contraccettivi orali).

Migliora l'assorbimento nell'intestino delle preparazioni di ferro, può aumentare l'escrezione di ferro mentre viene utilizzato con deferoxamina.

Riduce l'efficacia dell'eparina e degli anticoagulanti indiretti.

Acido acetilsalicilico, contraccettivi orali, succhi di frutta freschi e bevande alcaline riducono l'assorbimento e l'assorbimento.

Aumenta il rischio di salicilati cristalluria nel trattamento di sulfamidici e breve durata d'azione, lenta escrezione dagli acidi reni, aumenta l'escrezione di farmaci ad una reazione alcalina (compresa alcaloidi, riduce i livelli ematici di contraccettivi orali).

Aumenta la clearance complessiva di etanolo, che a sua volta riduce la concentrazione di acido ascorbico nel corpo.

In dosi elevate, aumenta l'escrezione dei reni meksiletina.

I barbiturici aumentano l'escrezione di acido ascorbico nelle urine.

Riduce l'effetto terapeutico dei farmaci antipsicotici (neurolettici) - derivati ​​della fenotiazina, riassorbimento tubulare di anfetamina e antidepressivi triciclici.

Come prendere, il corso della somministrazione e il dosaggio

Dentro. In termini di acido ascorbico:

  • adulti profilattico - 50-100 mg / giorno, bambini 6-14 anni 50 mg di acido ascorbico al giorno, bambini sopra i 14 anni di 50-75 mg di acido ascorbico al giorno;
  • adulti con uno scopo terapeutico - 50-100 mg 3-5 volte al giorno, bambini da 6 anni - 50-100 mg 2-3 volte al giorno. La durata della terapia e la dose sono stabilite dal medico curante.

overdose

Sintomi: L'uso di più di 1 g - mal di testa, aumento della CNS eccitabilità, insonnia, nausea, vomito, diarrea, gastrite hyperacid, ulcerazioni della mucosa gastrointestinale, l'inibizione apparato insulare funzione pancreatica (iperglicemia, glicosuria), iperossaluria, nefrolitiasi (da ossalato di calcio ), danno all'apparato glomerulare dei reni, moderato pollachiuria (quando si assume una dose superiore a 600 mg / die).

Ridotta permeabilità capillare (possibile peggioramento del trofismo tissutale, aumento della pressione sanguigna (PA), ipercoagulazione, sviluppo di microangiopatie).

Istruzioni speciali

In relazione all'effetto stimolante dell'acido ascorbico sulla sintesi degli ormoni corticosteroidi, è necessario monitorare la funzione renale e la pressione sanguigna. Con l'uso a lungo termine di grandi dosi, la funzione dell'apparato insulare del pancreas può essere inibita, quindi durante il trattamento deve essere regolarmente monitorata.

Nei pazienti con un alto contenuto di ferro nel corpo, l'acido ascorbico deve essere usato a dosi minime.

La somministrazione di acido ascorbico a pazienti con tumori a rapida proliferazione e intensamente metastatici può aggravare il processo.

L'acido ascorbico come agente riducente può distorcere i risultati degli esami di laboratorio (glicemia, bilirubina, attività delle transaminasi "epatiche" e LDH).

Quali vitamine e minerali si trovano nei mirtilli

Pillole dimagranti