Bilirubina nei neonati: tasso, anomalie, trattamento ittero

Uno degli indicatori importanti della salute del bambino subito dopo la nascita è il livello di bilirubina nel sangue, che nei primi giorni di vita non è stabile e causa ansia nelle giovani madri, dipingendo il corpo del bambino nel colore dell'ittero. Quale dovrebbe essere il livello di bilirubina nei neonati, come distinguere la norma dalla patologia e come scegliere le giuste tattiche di trattamento? Solo un pediatra può rispondere con attenzione a queste domande dopo aver monitorato attentamente lo stato del bambino, ma nel nostro articolo leggerai le informazioni di base su questo argomento.

Cosa succede nel corpo del bambino

Il fatto che pochi giorni dopo essere uscito dall'utero materno inizi ad aumentare la bilirubina nei neonati è spiegato dalla caratteristica fisiologica della ricostruzione del corpo. I seguenti processi sono caratteristici per questo periodo:

  • a causa dell'uso di grandi quantità di emoglobina, inizia il processo di disintegrazione;
  • deformando, i corpi rossi rilasciano la bilirubina - un pigmento speciale che ha partecipato alla formazione di una proteina contenente ferro - l'emoglobina e in un volume anormalmente grande viene rilasciato nel sangue;
  • accumulo di pigmento biliare nel sangue aumenta;
  • derma e sclera sono macchiati per abbinare il pigmento - senape gialla.

All'inizio della vita al di fuori dell'utero, il fegato del bambino è semplicemente incapace di far fronte al livello elevato di bilirubina, poiché la sua funzionalità non è ancora pienamente operativa. Questo stato è considerato transitorio (transitorio, temporaneo) e corrisponde alle norme dello sviluppo fisiologico del bambino. Tale ittero è chiamato fisiologico e non richiede un trattamento speciale.

Come l'ittero che allatta al seno. Dopo il parto, la concentrazione di ormoni nel latte, che riduce l'attività degli enzimi epatici è elevata, e quando vengono nutriti in modo naturale, entrano nel corpo del bambino, causando l'ittero. Con un aumento della quantità di latte nel seno, tutto torna alla normalità e il bambino si riprende.

È importante! Non c'è bisogno di sbrigarsi per interrompere l'allattamento al seno, che per un bambino può in seguito diventare una panacea. Tuttavia, per dissipare i dubbi e accertarsi che la patologia del fegato non diventi causa dell'ingiallimento della pelle, è possibile trasferire il bambino all'alimentazione artificiale per diversi giorni. Se durante questo periodo il colore della pelle è normalizzato, si consiglia di riprendere immediatamente l'allattamento.

Qual è il tasso di bilirubina nel neonato

La bilirubina ematica è rappresentata da due frazioni:

  • Indiretto (libero), che si forma come conseguenza del fatto che il tasso di rottura degli eritrociti è superiore alla capacità del fegato di legare la bilirubina. La bilirubina libera è una sostanza che è naturalmente solubile solo nei lipidi (grassi). A causa dell'incapacità di dissolversi in acqua, il pigmento è molto tossico, si accumula nel sangue, causando una caratteristica colorazione e può disturbare il normale funzionamento delle cellule, penetrandole senza impedimenti.
  • La bilirubina diretta (legata) si forma direttamente nel fegato. Dopo l'interazione biochimica con l'acido organico dei gruppi uronici e degli enzimi epatici, che riducono la tossicità del pigmento, diventa solubile in acqua ed è facilmente escreto dal corpo insieme alla bile e alle urine.

Gli indicatori delle due frazioni si sommano alla concentrazione totale di bilirubina nel sangue, mentre la linea retta non supera il 25% del totale.

Affinché la bilirubina libera si leghi e si sollevi, alcune proteine ​​che il neonato manchi devono essere trasferite al fegato. Di conseguenza, il tasso di bilirubina nel sangue aumenta, si verifica ittero fisiologico.

La tabella mostra i tassi di bilirubina nei neonati (bilirubina da tavolo nei neonati di giorno)

L'ittero si sviluppa nei neonati se i valori di bilirubina sono superiori a 50 μmol / l ed è espresso, oltre alla concentrazione di pigmento nel sangue, dai cambiamenti nella condizione della pelle dei neonati: il colore iniziale, il tono capillare e la vastità dell'area del pigmento.

Per valutare l'intensità dei cambiamenti negli indicatori, viene utilizzata la scala di Cramer, in base alla quale è possibile valutare la gravità delle condizioni del bambino:

  • L'area della testa diventa gialla (occhio sclera, faccia, cielo, lingua dal basso) - 100 μmol / l.
  • La colorazione gialla cade sulla zona superiore del corpo sopra l'ombelico - 150 μmol / l.
  • Viene aggiunta l'area sotto l'ombelico, compresi glutei e fianchi - 200 μmol / L.
  • Gli arti superiori e inferiori sono colorati con pigmento - 250 μmol / l.
  • La pelle cambia colore in tutto il corpo, comprese le dita delle mani e dei piedi, i palmi delle mani e i piedi - oltre 250 μmol / l.

Più alto è il tasso, più grave è la ragione per cui il bambino suggerisce la presenza di ittero di diversi tipi e gravità e tali complicanze come la discinesia della colecisti.

Per il criterio a lungo termine, la concentrazione di bilirubina nel sangue è più alta del normale e fino a un massimo di 250 μmol / l, per i bambini prematuri - 200. I neonati che sono nati prematuramente hanno più rischi di essere nel gruppo con diagnosi di ittero sottosviluppo dei sistemi corporei e ipersensibilità a condizioni avverse.

Le tossine di bilirubina indirette possono causare danni alle strutture profonde della parte anteriore del cervello, che sono responsabili dell'attività fisica e della coordinazione e provocano l'encefalopatia da bilirubina (ittero nucleare). Questa condizione provoca:

  • aumento della sonnolenza o eccitazione estrema;
  • riflesso di suzione ridotto;
  • aumento del tono muscolare nel collo.

È importante! I genitori dovrebbero essere consapevoli che le prestazioni fuori scala interessano il cervello e gli organi biliari. Se la pelle di un neonato è improvvisamente diventata di colore giallo-bruno, si dovrebbe cercare aiuto medico senza indugio. Solo una riduzione del livello di bilirubina aiuterà ad evitare l'avvelenamento tossico con il pigmento biliare.

In assenza di patologia entro 2-3 settimane dal momento della nascita, il livello di bilirubina diretta diminuisce gradualmente e torna alla normalità, è durante questo periodo che il giallo fisiologico del bambino scompare completamente e non ritorna più.

Cause ed effetti dell'elevata bilirubina nei neonati

Più della metà dei neonati a termine e dei bambini prematuri soffre di ittero nei primi giorni. Il gruppo di rischio comprende anche:

  • gemelli;
  • bambini le cui mamme hanno il diabete.

Al fine di riconoscere la patologia del neonato nel tempo, il sangue dal cordone ombelicale viene immediatamente prelevato per l'analisi al momento della nascita e di nuovo, il terzo giorno di vita. Ciò consente ai medici di tenere sotto controllo la situazione e, se necessario, adottare misure di emergenza per preservare la salute e la vita del bambino.

Se dopo 2-3 settimane i segni di ittero continuano ad essere attivamente esposti, i medici possono sospettare ittero patologico, come conseguenza di una maggiore concentrazione di bilirubina nel sangue. Le ragioni di questa condizione possono essere:

  • Malattia emolitica del neonato Questa grave malattia si verifica sullo sfondo di Rhesus - un conflitto tra madre e figlio. Manifestato edema interno congenito del tessuto sottocutaneo, ingrossamento della milza e del fegato, danno al sistema nervoso centrale.
  • Fallimento genetico In questo caso, un neonato può manifestare una delle seguenti condizioni: un difetto nella formazione degli enzimi epatici (sindrome di Gilbert), una ridotta attività degli enzimi (sindrome di Kriegler-Najjar) e una mancanza di enzimi necessari (sindrome di Lucey-Driscol). Con un trattamento tempestivo, è possibile un risarcimento completo, a condizione che non vi siano gravi danni ai nuclei cerebrali.
  • Danni al fegato da infezioni pericolose mentre il bambino è nel grembo materno. Agenti tossici e virus riducono la capacità di legare la bilirubina e provocare ittero parenchimale. Questa condizione è caratterizzata da ittero prolungato, linfonodi ingrossati, oscuramento delle urine e feci alleggerite, cambiamenti nell'analisi biochimica del sangue.
  • Blocco (ostruzione) dei dotti biliari, che si verifica a causa di malattia del calcoli biliari intrauterina, la presenza di un tumore nel corpo, che comprime il tratto biliare, la sindrome di ispessimento della bile. Questo tipo di ittero è chiamato ostruttivo. Il problema è risolto dall'intervento chirurgico.

Osservando il bambino e conoscendo i segni dell'ittero, le madri saranno in grado di riconoscere il corso patologico o sicuro della malattia e cercare aiuto medico in tempo. Solo in questo caso sarà possibile evitare complicazioni così gravi come:

  • intossicazione acuta del corpo;
  • albuminemia, quando gli indici di albumina diminuiscono e non consentono al plasma di trasportare completamente vitamine e sostanze benefiche;
  • sordità, ritardo mentale, convulsioni dovute alla penetrazione della bilirubina nel cervello;
  • riflessi motori involontari che non sono controllabili;
  • crampi agli arti.

Molto raramente, ma ci sono ancora casi in cui si verifica la complicazione più indesiderabile e molto pericolosa - ittero nucleare, che sintomaticamente passa da una fase all'altra:

  • Frenatura. Il bambino diventa pigro, quasi incapace di succhiare, tutti i suoi riflessi sono depressi.
  • Irritazione. Il bambino è in ipertonio, si torce le spalle, si rivela, urla istericamente.
  • Recupero immaginario Bene a prima vista, il palcoscenico in cui sembra a tutti che tutto è dietro e la malattia ha completamente superato il bambino. Tuttavia, questa è solo una pausa temporanea, durante la quale è necessario prestare particolare attenzione al bambino, cercare di non perdere un singolo sintomo.
  • Complicazione. La bilirubina attacca il cervello, colpisce il nucleo, colpisce il sistema nervoso, provoca gravi disturbi nel corpo e può causare paralisi cerebrale.

Biochimica, metodi radiologici e biopsia sono usati per diagnosticare l'ittero complicato.

È importante! Dalla tempestiva diagnosi e dalla scelta corretta delle tattiche mediche dipende da quanto gravi saranno gli effetti sulla salute dell'ittero.

Trattamento della bilirubina elevata nella maternità e rimedi casalinghi

I medici della maternità devono assumere il controllo della bilirubina nel sangue dei neonati. Al fine di ottenere un quadro sistemico completo della concentrazione del pigmento, essi prescrivono esami del sangue biochimici per l'intera durata della permanenza del bambino nell'ospedale di maternità (2-3 volte) e controllano la tendenza ad aumentare o diminuire il livello di bilirubina.

Le mamme possono tenere sotto controllo questo argomento ed essere interessati ad un medico se hanno preso un'analisi del genere da un bambino e quali sono i risultati delle ricerche di laboratorio.

Questo approccio ci consente di rilevare tempestivamente l'ittero e prescrivere misure per trattare questo disturbo che è adeguato alle condizioni del bambino.

È importante! Se il bambino ha sintomi lievi di ittero, è attivo e succhia bene, il trattamento non è richiesto! Con il continuo allattamento al seno, dopo una settimana la pelle, le mucose e la sclera sono completamente normalizzate.

Esperti esperti, di regola, determinano accuratamente la gravità della malattia e tutti i tipi di rischi, a differenza dei consigli delle amiche e delle informazioni generali su Internet

In questo caso, le giovani madri devono essere pazienti, e se il bambino ha bisogno di più tempo per essere sotto la supervisione di un medico - non rinunciare a questo, non assumersi la responsabilità, non mettere a rischio la vita e la salute del bambino.

Dopo aver effettuato tutte le ricerche necessarie, lo specialista visivo e di laboratorio prende un appuntamento e formula raccomandazioni.

Trattamento della lampada fotografica

La fototerapia è considerata il metodo principale ed efficace di trattamento dell'ittero nei neonati. Il risultato terapeutico dà una caratteristica di onde luminose di una certa lunghezza per agire sulla bilirubina. Il bambino viene liberato dai vestiti e una lampada speciale è diretta al suo corpo. Le molecole di bilirubina durante l'assorbimento della radiazione luminosa vengono convertite in una sostanza solubile - la lumirubina, che è innocua per il corpo del bambino, perché è completamente non tossica ed è facilmente escreta dal corpo con l'urina e la bile.

Oltre alla lampada, sono forniti occhiali speciali, benda, materassi e coperte per questa procedura. La manipolazione è completamente indolore e confortevole, non richiede tensione emotiva - per la sua attuazione il bambino non deve separarsi dalla madre. Inoltre, gli ospedali per la maternità praticano l'uso di lampade speciali nelle camere di residenza comune, dove la madre può monitorare in modo indipendente le condizioni del bambino.

La fitoterapia a lungo termine porta un buon risultato e un bambino può essere esposto alla luce da diverse ore a diversi giorni durante una sessione. Negli intervalli tra le procedure, è necessario prendere tempo per nutrire il bambino, prendersi cura di lui e riposare.

È importante! Più latte materno, minore è la concentrazione di enzimi che impediscono al fegato di far fronte a livelli elevati di bilirubina.

Se il numero di procedure durante la degenza nell'ospedale di maternità è insufficiente e il livello del pigmento pericoloso nel sangue aumenta, il bambino viene svezzato e trasferito a un trattamento più intenso.

Terapia farmacologica

Per un trattamento completo e completo, i medici prescrivono farmaci per aiutare i bambini a superare le complicanze dell'ittero:

  • Elkar. Il principio attivo del farmaco è uno speciale aminoacido L-carnitina, che è responsabile della normalizzazione del metabolismo energetico. Stimolando l'attività del metabolismo dei lipidi, il contenuto di bilirubina nei tessuti, nel flusso sanguigno e negli organi può essere ridotto al minimo. Ciò aumenta la capacità funzionale del fegato - neutralizza la bilirubina, riduce il suo effetto tossico, che dà speranza per una prognosi favorevole.

Per i bambini, questo medicinale è disponibile in gocce e iniezione per il 20% della sostanza principale. Se in ospedale si raccomandano iniezioni endovenose e intramuscolari, al fine di rendere più facile il monitoraggio della reazione del bambino al farmaco, dopo il dimesso a casa, il bambino può ricevere una goccia. La cosa principale è seguire le raccomandazioni del medico e agire rigorosamente secondo le istruzioni.

  • Ursofalk. Il farmaco di una nuova generazione, che è progettato per eliminare i sintomi e i segni di un fegato malato, ha un ampio spettro di azione, aiutando il fegato a migliorare la sua funzionalità. Come risultato di questa stimolazione, il corpo inizia a legare la bilirubina in modo più attivo, neutralizzarla e rimuoverla dal corpo. I medici apprezzano molto la capacità di questo farmaco di alleviare lo stress tossico, ridurre la probabilità di danni cerebrali e prevenire tali complicazioni della malattia come ittero nucleare.

Il farmaco per i neonati viene prodotto sotto forma di sospensione - sospensione del farmaco, che è piacevole al gusto e facilmente dispensabile. Un singolo dosaggio e ciclo di trattamento viene calcolato dal pediatra dopo aver analizzato le condizioni del bambino e confrontato i rischi di possibili complicanze dell'ittero e le reazioni avverse dell'organismo fragile a un farmaco forte. A questo proposito, i genitori devono sapere che ci sono restrizioni sull'assunzione del farmaco per quei bambini che hanno una grave patologia delle vie biliari e dei reni.

  • Hofitol. Rimedio omeopatico di origine vegetale con pronunciato effetto coleretico. Questo farmaco protegge e supporta il fegato, ripristina le sue cellule, promuove l'acquisizione di una forma solubile dall'emoglobina, migliora il metabolismo, cura le malattie della colecisti.

Nonostante l'assenza di componenti sintetici, il farmaco viene somministrato ai neonati con grande cura a causa dell'alta probabilità di una reazione allergica, fino all'angioedema. Con l'approvazione del pediatra, il farmaco, prodotto sotto forma di gocce, deve essere diluito con acqua bollita per ammorbidire il sapore sgradevole. Di norma, 3 giorni sono sufficienti per sostenere il fegato e ripristinare il corpo.

  • Enterosgel. Rappresenta un farmaco che non influisce sul livello di bilirubina nel sangue. Essendo un assorbente, aiuta a purificare il corpo dalle tossine, aiutando il fegato e i reni. Anche il trattamento dell'avvelenamento da cibo con questo farmaco sarà efficace. Inoltre, i suoi componenti costitutivi non influenzano negativamente l'equilibrio della microflora intestinale. Può essere dato dalla nascita e non ha paura delle manifestazioni allergiche, non viene assorbito nel sangue. Il dosaggio giornaliero è determinato dal pediatra, così come la durata del corso. Questi indicatori sono individuali e dipendono dalla gravità della malattia.

La terapia farmacologica per i neonati con ittero può includere: interferone, vitamine, glucosio, ormoni - un ampio arsenale di mezzi per ripristinare la salute del bambino e creare una prognosi favorevole per il recupero.

Trattamento domiciliare

Una volta a casa, le giovani madri possono ripristinare il bambino in modo indipendente dopo l'ittero con rimedi popolari, seguendo le raccomandazioni:

  • È utile dare al bambino un infuso di foglie di menta, che viene preparato come segue: un misurino di materie prime secche viene preparato con un bicchiere di acqua bollente. Dopo il completo raffreddamento, l'infusione è pronta per l'uso. Bambino abbastanza 1 cucchiaino dopo un pasto.
  • Bagni con fiori di calendula contribuiranno a ridurre i livelli di bilirubina. Il neonato viene posto in un bagno, dove viene versata acqua di una temperatura confortevole, mescolata con un bicchiere di infuso. Dopo 5-10 minuti della procedura, il bambino deve essere spazzato via, senza lavare la soluzione dal corpo.
  • Bagni d'aria Per i bambini è molto utile stare all'aria aperta, che arricchisce il sangue con l'ossigeno e rafforza il sistema immunitario. Se c'è un sole attivo in questo periodo dell'anno, è solo una fortuna, perché i raggi del sole accelerano la rottura della bilirubina.
  • Atteggiamento emotivamente positivo. L'equilibrio psicologico della mamma è un fattore essenziale per il rapido recupero del bambino.

Quindi, un uomo appena nato deve superare molte prove relative all'adattamento al mondo esterno. Il compito della madre e del pediatra è quello di creare tutte le condizioni affinché il bambino con il minimo stress passi questo periodo senza complicazioni e conseguenze.

Esperienza lavorativa più di 7 anni.

Capacità professionali: diagnosi e cura delle malattie del tratto gastrointestinale e delle vie biliari.

Trattiamo il fegato

Trattamento, sintomi, droghe

Bilirubina nel neonato 360

Circa il 70% dei neonati sviluppa ittero fisiologico. Per evitare che si trasformi in una forma patologica pericolosa per la salute, è necessario tenere sotto controllo i livelli di bilirubina.

Cos'è la bilirubina

La bilirubina è un prodotto intermedio di alcune reazioni nel corpo umano. Appare dopo il collasso dell'emoglobina in due parti: globina ed eme. Il processo si verifica quando i globuli rossi invecchiano.

Le particelle dell'emma sono tossiche, quindi il corpo vuole liberarsene. Pertanto, le particelle vengono convertite in bilirubina per essere ulteriormente portate in evidenza.

Una certa quantità di bilirubina è normale nel corpo di un adulto, ma nel neonato il livello è significativamente più alto.

Livelli elevati di bilirubina possono essere:

  1. sintomo di ittero,
  2. una conseguenza dell'ostruzione del dotto biliare (ad esempio, in un tumore),
  3. conseguenza di una dieta ipocalorica.

Bilirubina indiretta, diretta e totale

Per determinare il livello di bilirubina nel sangue, è importante considerare 3 indicatori:

È importante conoscere la percentuale di tutti e tre gli indicatori.

La bilirubina libera o diretta è insolubile e non viene escreta dal corpo. Enzimi del fegato di processo di bilirubina indiretta, lascia il corpo attraverso le feci e l'urina.

La maggior parte della bilirubina è una sostanza indiretta - il 75% del totale. Diretto è nel corpo del 25%. Ma nei neonati durante il primo mese di vita, questi rapporti potrebbero essere diversi.

La conversione alla bilirubina solubile diretta può avvenire nel fegato sotto l'influenza di determinati enzimi. La fornitura di bilirubina "cattiva" al fegato viene eseguita da speciali proteine ​​chiamate albumina sierica.

Queste proteine ​​sono quantitativamente carenti nel corpo di un neonato. Dopo la maturazione del sistema enzimatico del bambino, la "cattiva" bilirubina verrà elaborata e rimossa dal corpo.

Pertanto, il tasso di bilirubina in un bambino appena nato è naturalmente sopravvalutato e rimane a questo livello di circa 2 o 4 settimane.

Il problema è che non tutti gli ittero dei bambini sono fisiologici. Il processo può essere trasformato in patologico molto rapidamente, se il livello di bilirubina è superiore alla soglia ammissibile o se vi è un aumento costante in esso.

L'ittero patologico dei bambini ha le seguenti caratteristiche:

  1. corre più a lungo di fisiologico,
  2. richiede un trattamento urgente
  3. necessita di un monitoraggio costante della bilirubina (ogni giorno).

Norme di bilirubina nei neonati

Quindi, come è noto, la bilirubina nei bambini è sempre alta. Negli adulti e nei bambini, è normalmente nell'intervallo di 8,5 - 20,5 μmol / l. Tuttavia, in un bambino appena nato, la concentrazione di una sostanza può essere anche superiore a 205 μmol / L.

Il livello di bilirubina nel sangue di un bambino nato di recente cambia quasi ogni giorno, diminuendo gradualmente. Il tasso per un bambino di una settimana è considerato di 205 μmol / l, tuttavia, nei neonati prematuri questo indicatore è inferiore - 170 μmol / l.

Nei neonati, la bilirubina aumenta 2-4 giorni dopo la nascita. Se non ci sono fattori negativi, il livello della sostanza ritorna normale entro un mese. Alla fine del primo mese di vita, il livello raggiunge l'indicatore "adulto".

Ci sono casi in cui la concentrazione di una sostanza nel sangue continua ad aumentare. Un livello elevato è una seria minaccia per la salute di un bambino. Se le percentuali sono superiori a 256 μmol / L (e 172 μmol / L per un bambino prematuro), è urgente ospedalizzare il bambino per abbassare il livello della sostanza in condizioni mediche.

Cause di elevata bilirubina nel neonato

Sorge spontanea una domanda: perché alcuni bambini hanno ittero fisiologico facilmente e senza conseguenze, mentre altri bambini soffrono di un tipo patologico di ittero, che richiede un intervento chirurgico?

In forma grave, ittero patologico si verifica sullo sfondo di rapida crescita della bilirubina (più di 85 μmol / l al giorno). Inoltre, l'ittero patologico è diverso:

  1. La diffusione del giallo sotto l'ombelico del bambino, così come sui piedi e sui palmi,
  2. Oppressione o estrema eccitabilità del bambino,
  3. Feci coloranti bianche, urine scure.

I fattori che sviluppano la bilirubinemia infantile possono essere:

  • gravidanze gravi e complicazioni
  • malattie materne, come il diabete,
  • uso di determinati farmaci durante il parto,
  • prematurità del bambino
  • ipossia intrauterina (mancanza di ossigeno),
  • soffocamento fetale (asfissia).

Inoltre, gli effetti di ittero patologico in un bambino possono essere i seguenti:

  • infezione epatica,
  • incompatibilità da sangue di madre e figlio,
  • ittero ostruttivo
  • ostruzione intestinale,
  • vari disturbi ormonali
  • La sindrome di Gilbert e altri disturbi nel fegato del bambino,
  • deformazione dei globuli rossi per motivi genetici.

Una condizione critica può essere prevenuta se l'ingiallimento del bambino viene notato nel tempo.

Conseguenze di alta bilirubina nei neonati

In generale, una grande quantità di bilirubina influisce negativamente sulla salute del bambino. La concentrazione anormale colpisce principalmente il sistema nervoso e il cervello.

Il pericolo è che la sostanza si accumuli e provochi gravi intossicazioni, causando la morte delle terminazioni nervose, delle cellule cerebrali e di altre gravi conseguenze.

Questo può essere espresso in futuro dalle seguenti violazioni:

  • disturbi mentali
  • perdita dell'udito
  • ritardo mentale
  • perdita della vista
  • altre deviazioni.

Pertanto, il livello di bilirubina in un bambino deve essere monitorato da un medico. Se durante l'esame il pediatra sospetta lo sviluppo di ittero in un bambino, lo indirizzerà immediatamente allo studio della bilirubina e della sua frazione.

È necessaria un'assistenza medica urgente se un bambino con ittero presenta i seguenti sintomi:

  1. sonnolenza, letargia pura,
  2. riflesso di suzione ridotto
  3. tiki, ansia, sequestro,
  4. aumento delle dimensioni della milza e del fegato,
  5. abbassando la pressione sanguigna.

Riduzione della bilirubina nel sangue del neonato

Il trattamento richiede solo ittero patologico. Il tipo fisiologico di ittero passa da solo e non è pericoloso per l'uomo.

Il trattamento più efficace per la bilirubinemia è il trattamento con raggi luminosi. Ma il metodo è usato sempre meno, ei bambini sono trattati con droghe tossiche. Pertanto, se la terapia leggera non è prescritta al bambino, potrebbe essere utile sapere perché.

È importante essere preparati al fatto che dall'irradiazione il bambino inizierà a perdere i capelli oa staccarsi la pelle. Non c'è bisogno di avere paura, dopo la fine del corso di trattamento, tutti i fenomeni spiacevoli passeranno da soli. È necessario applicare il bambino più spesso al seno e trattare la sua pelle con agenti idratanti.

La fototerapia o il trattamento al quarzo risulta solo nei primi giorni dopo la nascita di un bambino. Se l'ittero è nella forma corrente, i farmaci non possono essere evitati.

È estremamente importante studiare sempre attentamente tutte le istruzioni per i preparati medici prescritti da un medico. Molti di loro non sono così innocui e hanno gravi effetti collaterali e controindicazioni. È necessario trovare un medico per il tuo bambino, di cui ti puoi fidare in questi importanti problemi.

Nel trattamento della bilirubinemia, l'allattamento al seno ha un grande aiuto, specialmente con il colostro. È necessario allattare al seno il bambino, promuove la rapida eliminazione delle tossine dal suo corpo e protegge da potenziali malattie.

I medici raccomandano di usare molti liquidi, in particolare un decotto di cinorrodi. Il bambino ha bisogno di prendere il sole a lungo termine. Il pediatra può nominare inoltre:

Elevata bilirubina nei neonati di giorno: effetti

Molte mummie non sanno nemmeno cosa sia la bilirubina, e anche quale sia il rischio per un bambino con un tasso elevato.

Circa il 70% dei bambini tollerano l'ittero fisiologico. La sua manifestazione inizia immediatamente dopo la nascita. Ci sono casi in cui l'ittero fisiologico si trasforma in patologico. Per evitare questo, questo indicatore dovrebbe essere strettamente controllato.

La bilirubina nei neonati è un pigmento biliare, un prodotto intermedio di un colore bruno-giallastro, derivante dalla rottura dei globuli rossi dovuta alla loro durata di vita. A livelli elevati, la pelle diventa giallastra. Pertanto, questa condizione ha ricevuto il nome - ittero.

Ogni persona ha una piccola quantità di pigmento nel suo corpo, solo nei neonati è molto più grande, dal momento che il fegato di un bambino piccolo non è ancora in grado di neutralizzare completamente la bilirubina come negli adulti.

Con ittero fisiologico, il viso e il collo vengono prima macchiati. Quindi - la pelle delle mani e dei piedi, l'area dell'ombelico. Allo stesso tempo, non si osservano cambiamenti nelle condizioni del bambino.

Norme nei neonati

Normalmente, il pigmento negli adulti è nell'intervallo di 8,8-20,5 μmol / l, e nel sangue prelevato dal cordone ombelicale del neonato 51-60 μmol / l. Dopo due giorni, dovrebbe essere la sua concentrazione? 205 μmol / L. Questa è la norma. Questo indicatore dovrebbe diminuire ogni giorno. Entro la fine di 4 settimane di vita, dovrebbe raggiungere il livello "adulto".

Ma ci sono momenti in cui non diminuisce, ma aumenta. Questa è una seria minaccia per la salute del bambino. È già necessario un ricovero di 256 mmol / l. E se il bambino è prematuro, questa soglia è 172 μmol / l.

Tabella. Norme di livello di bilirubina nei neonati

Cos'è la bilirubina?

Un esame del sangue offre l'opportunità di determinare gli indicatori della bilirubina. È comune, diretto e indiretto. Determinare anche la loro percentuale. Di solito nei bambini che sono appena nati, è rotto.
La composizione dell'indicatore generale include una diversa visione diretta e indiretta.

Diretto (gratuito) - non solubile. Non è escreto dal corpo. Dovrebbe rappresentare non più del 25%.

Indiretto - solubile. È processato da enzimi epatici. Derivato da mezzi naturali. Il suo tasso è del 75% del totale.

Quanto dura l'ittero?

A poco a poco, il pigmento biliare nei neonati inizia a risaltare e alla fine della prima settimana di vita, la pelle del bambino diventa di colore normale. Succede anche che il giallo della pelle dura fino a 21 giorni. Anche questo è considerato normale. Zheltushki fisiologico non avere paura, perché non ha effetti negativi. E se la madre usa l'allattamento al seno, allora la rimozione della bilirubina andrà molto più velocemente.

Ittero nucleare

Cos'è questo? Il fatto è che il cervello ha una barriera del sangue che lo protegge da varie sostanze tossiche trasportate dal sangue. Solo grazie a lui non sono danneggiate le cellule nervose durante ittero fisiologico. Ma con un alto livello di bilirubina, è possibile un grave danno al sistema nervoso.

Al primo stadio, il bambino è molto pigro e rifiuta di allattare, e nel secondo stadio getta indietro la testa e piange monotono.

Ittero meccanico

Questa malattia può verificarsi a causa di violazioni del deflusso della bile. O meglio: tutti i tipi di cisti e il sottosviluppo delle vie biliari.

Le ragioni per l'aumento del tasso nel neonato

Contribuire alla transizione di ittero fisiologico nel patologico può essere alcuni fattori:

  1. Se la madre ha complicazioni durante la gravidanza
  2. Gravidanza prematura o multipla
  3. Disturbi ormonali
  4. La presenza di malattie come il diabete
  5. Accettazione di alcuni farmaci
  6. Infezione epatica materna
  7. La sindrome di Gilbert, così come altri disturbi del fegato del bambino
  8. Inaridimento di ossigeno del feto (ipossia)
  9. Ostruzione intestinale
  10. Incompatibilità tra madre e figlio nei gruppi sanguigni
  11. asfissia fetale

Nella malattia grave, c'è un forte aumento del livello di pigmento -> 85 μmol / l al giorno.

Inoltre, alcuni sintomi si verificano:

  • l'aspetto della pelle gialla delle palme, dei piedi e sotto l'ombelico del bambino;
  • forte eccitabilità o letargia del bambino;
  • le feci diventano bianche e l'urina è scura.

Test richiesti

Quando l'ittero non passa molto tempo, è necessario stabilire la causa di questa condizione. A tal fine, condurre alcune analisi:

  • prendere il sangue per l'analisi generale;
  • determinare il tasso generale, così come le sue frazioni;
  • prendere un campione per l'emolisi;
  • stabilire indicatori del fegato;
  • ecografia addominale;
  • se necessario, sottoporsi a consultazioni con specialisti competenti.

Cos'è la bilirubina alta pericolosa?

Aumentare la concentrazione di pigmento nel corpo può causare gravi danni al bambino. Questo influenza seriamente il cervello e il sistema nervoso. Di conseguenza, i disturbi dello sviluppo, i disturbi mentali, l'udito e la vista possono scomparire.

Ogni genitore dovrebbe sapere esattamente quando il bambino ha bisogno di essere ricoverato in ospedale. Il primo segno è una diminuzione della pressione sanguigna. Si osserva anche un aumento del fegato o della milza, il riflesso di suzione svanisce, si verificano convulsioni e la mollica diventa lenta.

Metodi di trattamento

L'ittero fisiologico è una condizione normale del neonato, quindi non bisogna farsi prendere dal panico a causa di ciò, ma quello patologico dovrebbe costringere i genitori a prendere le misure appropriate.

Uno dei modi più semplici di trattamento è la fototerapia. Un bambino per 96 ore è posto sotto lampade speciali. L'intero corso si svolge in diverse sessioni.

Grazie ai raggi speciali, il pigmento tossico si trasforma in un'altra sostanza: la lumirubina. E ha la capacità di essere facilmente espulso dal corpo entro 12 ore dopo la procedura. Durante questo periodo, il bambino può perdere appetito, sonnolenza aumentata, desquamazione della pelle e feci molli.

Ma questo metodo è efficace solo nei primi giorni di vita. Ci sono casi in cui l'ittero è già in esecuzione. Quindi semplicemente bisogno di terapia medica. Fondamentalmente, quando viene rilevata questa malattia, vengono prescritti farmaci coleretici. Inoltre glucosio e acido ascorbico. Talvolta viene attribuito il fenobarbital.

Un ruolo molto importante nel trattamento della bilirubinemia viene svolto nutrendo il bambino con il latte materno. È particolarmente importante che il bambino riceva il colostro. Promuoverà una buona rimozione del meconio (feci originali). Insieme a lui va e pigmento inutile. Se il rilascio di meconio non si verifica - il pigmento giallo dell'intestino del bambino può tornare nel sangue. Ciò contribuirà al miglioramento dell'ittero. Quindi un adeguato allattamento al seno sarà la migliore protezione contro molte malattie.

Tuttavia, ci sono casi in cui il latte materno è la causa dell'aumento della bile. Per assicurarsi di questo, è sufficiente sostituire il latte materno con la nutrizione artificiale. Nel caso in cui l'indicatore diminuirà, la causa verrà stabilita correttamente.

Per ripristinare il bilancio idrico dopo l'uso della fototerapia, utilizzare la terapia per infusione. Consiste nell'introduzione della soluzione di glucosio con l'aggiunta di sostanze speciali.

Per interrompere la circolazione del pigmento tra il fegato e l'intestino, vengono utilizzati enterosorbenti. Tuttavia, questo è un metodo opzionale.
Se c'è una minaccia di ittero nucleare, il bambino potrebbe essere salvato con trasfusioni di sangue sostitutive.

Quando si verifica la colestasi, viene spesso usato Ursofalk. Questa sospensione è completamente innocua per i neonati.

È importante monitorare costantemente il reintegro di vitamine e microelementi liposolubili.

Se si verificano disturbi metabolici, è possibile rinunciare a metodi di trattamento più leali. Quando galattosemia godono di miscele che non contengono galattosio e lattosio. Quando tirosinemia - la dieta è osservata. Non dovrebbe essere tirosina, metionina e fenilalanina.

Cause della bassa bilirubina

Iperbilirubinemia: uno stato generale basso. La ragione principale per il cambiamento nel livello di questa sostanza è il fegato, ma secondo le osservazioni recenti, una diminuzione in esso può provocare il cuore.
Se il pigmento nel sangue è inferiore a 3 μmol / - questa è già una deviazione. Questo accade quando c'è un numero insufficiente di globuli rossi. Secondo le statistiche, questo fenomeno è molto raro. Ma se dopo tutto questo è successo, allora non dovresti andare nel panico. È necessario superare test e selezionare metodi per la normalizzazione della bilirubina totale.

Elevata bilirubina nei neonati

L'organismo di un neonato è un sistema complesso e autoregolante, la cui funzione principale è di mantenere l'attività vitale attraverso il lavoro degli organi interni e la creazione di un ambiente interno ottimale (emostasi). Per capire se il corpo del bambino funziona correttamente e per rilevare eventuali anomalie in modo tempestivo, un esame del sangue clinico (espanso) e biochimico viene eseguito entro 24 ore dalla nascita. La pesatura e una visita medica vengono effettuate due volte al giorno, durante le quali l'infermiere non solo cura la ferita ombelicale ed esamina la pelle del bambino, ma misura anche il livello di bilirubina con un dispositivo speciale chiamato Bilitest. In questo articolo scoprirai se l'alta bilirubina nei neonati è una patologia.

Elevata bilirubina nei neonati

La bilirubina elevata in un bambino nei primi giorni di vita è la norma fisiologica e diminuisce gradualmente nell'arco di 2-4 settimane. Se ciò non accade o se gli indicatori superano i valori massimi consentiti, il neonato viene trasferito dall'ospedale di maternità all'ospedale regionale per bambini, dove vengono effettuati ulteriori esami e trattamenti (se necessario). In alcuni casi, l'elevata bilirubina può essere una manifestazione di gravi malattie del sistema epatobiliare, ad esempio, patologie del fegato, dotti biliari o cistifellea. I sintomi di ittero anormale in un bambino possono comparire anche poche settimane dopo la dimissione dall'ospedale di maternità, quindi a casa è necessario monitorare attentamente il bambino e, se compaiono sintomi ansiosi, contattare il pediatra locale.

Bilirubina: il meccanismo di formazione e forma

La bilirubina è uno dei componenti più importanti della bile. È un pigmento marrone scuro, che si forma come risultato della scissione delle emoproteine ​​(proteine ​​contenenti ferro). Solo nel sangue umano ci sono tre tipi di emoproteine ​​coinvolte nella sintesi dei pigmenti biliari.

La formula strutturale della bilirubina

Tabella 1. Emoproteine ​​nel sangue umano

La disintegrazione delle proteine ​​eme e la sintesi della bilirubina si verificano nel sistema reticolo-endoteliale (macrofagi tissutali) del midollo spinale, della milza, del fegato e dei linfonodi. Successivamente, i prodotti di decadimento, che includono i pigmenti biliari (bilirubina e biliverdina), entrano nella bile e vengono eliminati dal corpo insieme alle feci.

Diagramma della formazione e della produzione di bilirubina dal corpo

Il metabolismo dei pigmenti biliari nel fegato procede in tre fasi:

  • assorbimento della bilirubina da parte delle cellule parenchimali del fegato;
  • composto di bilirubina nel reticolo intracellulare;
  • ritiro della bilirubina coniugata alla bile.

Nell'uomo, la bilirubina si trova in due frazioni - diretta e indiretta, - quindi l'analisi del sangue indica sempre tre valori: bilirubina totale, legata e non legata.

Frazione diretta

La bilirubina diretta, che viene anche chiamata legata, è una forma non tossica che si dissolve in acqua, quindi può essere parzialmente escreta dai reni insieme all'urina. Si forma nel fegato, dopo di che entra nell'intestino tenue, dove si lega all'acido glucuronico.

La bilirubina ematica totale mostra la quantità di bilirubina totale presente nel sangue: indiretta e diretta

Dopo questo, il pigmento viene riassorbito nel sangue, che entra nel fegato attraverso il tronco venoso, che fornisce la circolazione del sangue a tutti gli organi spaiati della cavità addominale. Dal fegato, la bilirubina diretta penetra di nuovo nell'intestino tenue, da dove si muove nell'intestino crasso, dove, insieme ad altri pigmenti biliari, si mescola alle feci e viene eliminata dal corpo.

Formula strutturale di stercobilina

Fatto! La Sterobilina (il prodotto finale del metabolismo delle emoproteine) conferisce alle masse fecali un caratteristico colore marrone, pertanto uno dei segni della sintesi della bilirubina compromessa è un cambiamento nel colore delle feci.

Frazione indiretta

La bilirubina non legata è una forma tossica di bilirubina che non si scioglie in molecole d'acqua e si forma al momento della distruzione della cellula eritrocitaria e della scomposizione del suo componente principale (emoglobina). L'elevata tossicità della bilirubina indiretta è associata alla sua buona solubilità lipidica, grazie alla quale il pigmento penetra facilmente nelle membrane della membrana cellulare e può interrompere i processi metabolici nella cellula.

La bilirubina indiretta è insolubile in acqua e pertanto, anche con un aumento pronunciato della sua concentrazione nel sangue, non si riscontrano deviazioni nelle urine

La formazione di bilirubina non legata si verifica a causa dell'azione degli enzimi. Dopo aver legato la bilirubina indiretta con altre proteine ​​del sangue, ad esempio l'albumina, entra nelle cellule del fegato e può accumularsi lì, aumentando la concentrazione di bile.

Esecuzione normale nei primi giorni di vita

Un esame del sangue per la bilirubina viene preso da un bambino, di solito per 3-4 giorni di vita. In un neonato, il livello di questo pigmento può essere 8-10 volte superiore rispetto ai bambini che hanno raggiunto l'età di un mese.

La persistente elevata bilirubina nei neonati indica patologia

Se gli indicatori superano significativamente la norma fisiologica, sarà necessario un esame supplementare per escludere patologie epatiche, atresia e discinesia dei dotti biliari e altre malattie pericolose del sistema epatobiliare.

Tabella 2. Tassi normali nei neonati (i valori sono indicati per i bambini nati in un periodo di 37-40 settimane)

È importante! 350-360 μmol / L è un indicatore critico per i bambini nei primi giorni di vita. Se il bambino è nato in seguito a gravidanze multiple o prima della data di nascita prevista, il livello massimo consentito di bilirubina sarà di 250 μmol / L. La quantità di bilirubina nel sangue dei bambini nati a termine è significativamente più alta di quella dei bambini nati prima dei 36 anni. 37 settimane. Nei neonati prematuri e indeboliti, il tasso di bilirubina a 3-4 giorni dopo la nascita è 150-170 μmol / l.

Ittero fisiologico

Il principale segno clinico dell'aumentata bilirubina è l'ingiallimento della pelle, dovuto all'accumulo eccessivo di pigmenti biliari. L'ittero fisiologico nei neonati può verificarsi nel terzo o quarto giorno di vita. Questo fenomeno è associato con l'adattamento dell'organismo a nuove condizioni ambientali e la sostituzione dell'emoglobina fetale (fetale) da parte di proteine ​​contenute nel sangue di un adulto (HbA).

Tutte le cause di alta bilirubina in un neonato sono individuali per ogni bambino.

L'ittero fisiologico dei neonati ha le sue caratteristiche distintive che gli permettono di differenziarsi dalle forme patologiche. Questi includono:

  • sviluppo di segni e sintomi rigorosamente nel terzo o quinto giorno di vita (durante questo periodo, il neonato ha un aumento massimo della bilirubina nel sangue);
  • intensità massima della colorazione della pelle e delle mucose dopo 96-120 ore dalla nascita, seguita da una remissione dei sintomi;
  • concentrazione di bilirubina nella norma fisiologica dell'età (indicata in tabella);
  • conservazione dei riflessi più importanti (afferrare, succhiare);
  • appetito normale.

Se lo stato di salute del bambino viene valutato come soddisfacente e la pelle inizia a schiarire, a partire dal sesto fino al settimo giorno di vita, il bambino viene dimesso dall'ospedale con una raccomandazione per ulteriori osservazioni nel luogo di residenza.

Caratteristiche del ittero fisiologico dei bambini

Con tassi prossimi ai punti critici, lo scarico può essere ritardato fino a quando il bambino non raggiunge le due settimane di età.

Fai attenzione! L'ittero non patologico nei bambini dovrebbe passare attraverso la cavità quando il bambino ha 3-4 settimane. Se ciò non accade, dovresti consultare un pediatra per un consiglio.

Dovrebbe essere trattato l'ittero fisiologico?

Se l'illuminazione della pelle non inizia il 7-8 ° giorno di vita del bambino, il medico può raccomandare la fototerapia (trattamento con una lampada). Come risultato di tale esposizione, si verifica la decomposizione della bilirubina, che viene eliminata dall'organismo insieme all'urina e alle feci.

Le caratteristiche delle feci infantili svolgono un ruolo importante nella diagnosi iniziale

Durante questo periodo, le feci del bambino possono essere di colore giallo brillante o giallo-marrone, questo fenomeno è considerato normale ed è dovuto all'accumulo attivo di pigmenti biliari nella massa fecale. Per un'ulteriore prevenzione e una migliore rimozione della bilirubina, si raccomanda di:

  • più spesso applicare il bambino al seno (le sostanze contenute nel latte materno contribuiscono al legame della bilirubina e alla sua rimozione dal corpo);
  • non superare l'intervallo consentito tra le poppate (per i bambini del primo mese di vita è di 2,5-3 ore);
  • più spesso per strada con tempo soleggiato (i raggi ultravioletti sono un modo naturale di fototerapia);
  • organizzare i bagni d'aria 3-4 volte al giorno.

Si raccomanda di eseguire le procedure aeree dal momento in cui un neonato nasce e regolarmente, senza perdere un solo giorno.

Durante i bagni d'aria, il bambino deve essere completamente spogliato (compreso un pannolino), è permesso di lasciare le calze del loro tessuto di cotone o di lino sulle gambe. È meglio se è possibile organizzare un posto vicino al finestrino per il ricevimento dei bagni d'aria in modo che i raggi del sole cadano sulla pelle del bambino. La durata della procedura è di almeno 10 minuti.

È importante! Nonostante il fatto che l'allattamento al seno sia considerato uno dei modi migliori per trattare e prevenire l'ittero fisiologico nei neonati, in alcuni casi questo metodo può essere inefficace. Questo si applica alle situazioni in cui una donna ha malattie in cui il corpo aumenta la sintesi degli ormoni sessuali femminili - estrogeni (endometriosi, iperplasia dell'endometrio, mioma uterino, ecc.).

L'effetto fisiologico degli estrogeni

Gli estrogeni impediscono il legame della bilirubina, che può causare l'ingiallimento della pelle in un bambino anche dopo la dimissione dall'ospedale. Queste malattie non rappresentano una controindicazione per l'allattamento al seno, ma questo fattore deve essere preso in considerazione nel determinare le possibili cause dell'aumentata bilirubina.

Aumentata la bilirubina: cause patologiche di ittero ostruttivo

L'aumento della concentrazione di bilirubina nei neonati è pericoloso per lo sviluppo dell'encefalopatia da bilirubina. Questo è un grave danno cerebrale che si verifica quando una grande quantità di bilirubina non legata si accumula nelle cellule del fegato e nella circolazione sistemica. La malattia è caratteristica solo per neonati e ha un secondo nome - ittero nucleare.

Il nomogramma determina il livello di bilirubina sui terreni esterni

La patologia ha sintomi piuttosto pronunciati e tipici: ansia (o, al contrario, letargia patologica), indebolimento del riflesso di suzione, messa a fuoco ridotta dello sguardo. All'esame, il medico può rilevare un aumento delle dimensioni del fegato e della milza, di solito gli indicatori della pressione sanguigna sono ridotti. L'ittero nucleare è pieno di paralisi cerebrale, idrocefalo e altre complicazioni gravi, quindi è importante essere in grado di distinguerlo dall'aumento fisiologico della bilirubina. Le principali cause e fattori patologici che impediscono la rimozione della bilirubina dal corpo sono elencate di seguito.

  • Infezioni epatiche intrauterine. L'elevata bilirubina in un neonato può essere il risultato di malattie virali della madre (ad esempio, epatite virale). L'infezione in questo caso avviene attraverso il flusso sanguigno generale della madre e del feto.

Informazioni sull'epatite virale

  • Fermentopathy. Alcuni enzimi sono necessari per il legame e la scissione della bilirubina. Se la loro quantità è insufficiente, i pigmenti biliari dureranno più a lungo nel corpo nella frazione non legata, causando danni tossici alle strutture cellulari e alle membrane. La terapia sostitutiva con i preparati enzimatici è indicata per il trattamento.

Quali sono gli enzimi?

  • Atresia dei dotti biliari. Questa è una grave patologia delle vie biliari, caratterizzata da una violazione della loro pervietà. La malattia è caratterizzata da un alto rischio di mortalità e il trattamento chirurgico è più efficace durante i primi tre mesi di vita.

Varianti di atresia dei dotti biliari

  • Ittero emolitico Si verifica durante il conflitto rhesus tra madre e feto.
  • Malattie del sistema epatobiliare (cirrosi, colecistite, colangite, ecc.).

L'alta bilirubina nel neonato può anche essere un segno di tumori maligni del fegato, papilla duodenale del duodeno, pancreas e dotti biliari. Un aumento dei pigmenti biliari, inclusa la bilirubina, si osserva con la distruzione attiva dei globuli rossi, caratteristica del cancro dello stomaco (adenocarcinoma, gastrinomi, ecc.). La metastasi nel fegato complica anche il deflusso e l'escrezione della bile, che si manifesta clinicamente con un aumento della concentrazione di bilirubina nel sangue.

Segni e sintomi pericolosi

La bilirubina elevata nei neonati non è sempre motivo di preoccupazione. Se il bambino si sente bene, non ha problemi con il sonno e l'appetito, molto probabilmente, la causa dell'iperbilirubinemia è l'ittero fisiologico, che passa da solo per 7-10 giorni dopo la nascita.

Al momento del rilevamento di segnali di pericolo che indicano un aumento della bilirubina nel sangue di un neonato, si consiglia ai genitori di mostrare immediatamente il bambino al medico.

Nonostante il fatto che l'ittero sia rilevato in ogni terzo bambino durante la sua permanenza nell'ospedale di maternità, è necessario monitorare attentamente le condizioni del bambino e consultare un medico se compaiono sintomi di possibili patologie.

L'alta bilirubina, che è una manifestazione di qualsiasi malattia, è solitamente accompagnata dai seguenti segni clinici:

  • ingiallimento della pelle e delle mucose degli occhi entro 12-24 ore dopo la nascita;
  • superare i limiti massimi ammissibili per la concentrazione di bilirubina nel sangue;
  • scolorimento delle feci (o l'aspetto di una strana tonalità giallo chiaro);
  • urina scura (l'urina diventa il colore della birra o del kvas);
  • sonno irrequieto;
  • arresto del seno;
  • letargia o comportamento apatico.

Neonato pigro

Un segno diagnostico pericoloso è l'aspetto del colore giallo dei piedi e dei palmi, l'ingiallimento delle unghie e le creste perungali.

È importante! Se l'elevata bilirubina persiste durante la settimana dopo la nascita ed è accompagnata dai sintomi sopra elencati, è probabile quasi il 100% parlare di una violazione della formazione biliare o dell'escrezione biliare.

Ittero emolitico nei neonati

La distruzione attiva degli emocomponenti si verifica nella malattia emolitica del feto. Questa è una condizione in cui si verifica il conflitto Rh di madre e figlio (mancata corrispondenza tra fattori Rh o tipo sanguigno). Nella malattia emolitica, il corpo della madre percepisce le cellule del sangue fetale come antigeni estranei e inizia a produrre attivamente anticorpi che distruggono i globuli rossi e contribuiscono all'eliminazione di un gran numero di emoproteine.

Rhesus-conflict madre e figlio

Conseguenze di ittero emolitico

Le conseguenze dell'ittero emolitico, anche dopo aver subito il trattamento necessario, possono essere piuttosto gravi, quindi un vaccino contenente immunoglobuline viene somministrato a una donna per un periodo di 28 settimane.

Se ciò non avviene, dopo il parto, il bambino può avere gravi conseguenze, ad esempio:

  • spasmo dei muscoli del collo;
  • mancanza di riflesso di suzione;
  • sindrome convulsa;
  • debolezza muscolare;
  • danno cerebrale organico.

È importante! I bambini con ittero emolitico, che non hanno ricevuto il trattamento necessario in modo tempestivo, sono a maggior rischio di sviluppare malattie neurologiche che coinvolgono la trasmissione neuromuscolare.

Elevata bilirubina come segno di epatite pigmentata

(un altro nome è la sindrome di Gilbert) è una patologia ereditaria in cui una quantità eccessiva di bilirubina indiretta si accumula nel sangue. Il meccanismo patogenetico dello sviluppo dell'epatosi pigmentaria è una violazione del trasporto dei pigmenti biliari nell'intestino tenue, dove si legano all'acido glucuronico per ulteriore scissione nell'intestino crasso.

Iperbilirubinemia funzionale (epatite pigmentaria) - danno al fegato della genesi distrofica, che viene ereditata

La sindrome di Gilbert si riferisce a patologie benigne e viene solitamente rilevata per la prima volta in bambini di età superiore ai 10 anni, poiché prima di questa età di solito non vi sono segni specifici (ad eccezione di un aumento periodico della bilirubina).

Identificare la sindrome di Gilbert in un neonato può essere sui seguenti indicatori:

  • indicatori instabili di bilirubina (potrebbe esserci un forte aumento, che è sostituito da una diminuzione degli indicatori);
  • degenerazione grassa degli epatociti (sostituzione del tessuto epatico con cellule adipose);
  • accumulo di lipofuscina nel tessuto parenchimale del fegato;
  • accumulo di pigmenti biliari gialli e marroni nell'area dei capillari biliari.

Fai attenzione. I bambini con la sindrome di Gilbert devono essere registrati presso un epatologo e sottoposti a regolare visita medica una volta all'anno. Se necessario, sarà prescritto un trattamento sintomatico, sostitutivo e di supporto.

Trattamento dell'epatosi pigmentaria nei neonati

Il trattamento dell'epatosi del pigmento mira a legare la bilirubina già circolante nel sangue, la somministrazione endovenosa della bilirubina legata e il rilascio dei recettori periferici distruggendo il pigmento fisso nei tessuti. Il principale farmaco per il trattamento è il fenobarbital.

Ha molte controindicazioni e in caso di sovradosaggio può causare paralisi muscolare, convulsioni e altre gravi conseguenze, quindi può essere usato solo come prescritto da un medico nel dosaggio raccomandato. Il trattamento con questo farmaco è vietato in caso di porfiria, grave anemia, ostruzione delle vie aeree, miastenia.

A seconda della gravità dei sintomi clinici e della gravità delle condizioni del bambino, il trattamento può includere anche i seguenti farmaci:

  • Smectite diottaedrica per bilirubina legante nell'intestino;
  • gocciolamento endovenoso di albumina (dosaggio 1 g / kg);
  • Vitamine del gruppo B;
  • preparati di acido ursodesossicolico;
  • fondi coleretici.

Nei casi critici, quando il livello di bilirubina supera i valori massimi consentiti e vi è un alto rischio di intossicazione sistemica, possono essere richieste trasfusioni di sangue.

Trasfusione di sangue sostitutiva per un neonato

Se necessario, il medico può prescrivere un ciclo di epatoprotettori (principalmente di origine vegetale). Questi sono farmaci che ripristinano le cellule epatiche danneggiate e li proteggono dall'ulteriore distruzione. L'uso di farmaci in questo gruppo consente di migliorare la funzionalità epatica e ripristinare le principali funzioni degli epatociti.

Cosa succede se il neonato ha una bilirubina alta?

La fototerapia è il trattamento standard per qualsiasi tipo di ittero nei neonati. Sotto l'influenza delle onde luminose, la bilirubina indiretta si lega e acquisisce una forma idrosolubile, che viene espulsa dal corpo insieme alle feci e alle urine entro 8-12 ore. La durata raccomandata delle sessioni per i bambini di età inferiore a 1 settimana è di 48 ore. Il bambino può essere posto sotto irradiazione fotografica continua, ma le sessioni più spesso dosate vengono utilizzate con un intervallo di 3-4 ore.

Il trattamento con una lampada per l'ittero nei neonati è prescritto da un medico, in base alle condizioni generali e ai risultati dell'analisi biochimica.

La correzione farmacologica è l'introduzione di soluzioni di disintossicazione del glucosio, che riducono l'intossicazione del corpo e contribuiscono alla rimozione della bilirubina dal sangue circolante. Se la causa dell'iperbilirubinemia è la stasi della bile, vengono utilizzati farmaci coleretici.

Fai attenzione. In alcuni casi, ad esempio, in atresia dei dotti biliari, vengono utilizzati metodi chirurgici di trattamento con conseguente monitoraggio dei parametri biochimici e del sangue clinico.

Prevenzione dell'iperbilirubinemia

La prevenzione dell'aumento patologico della bilirubina dovrebbe iniziare anche durante la gestazione del feto. La futura mamma ha bisogno di monitorare attentamente la sua alimentazione: deve essere completa, con abbastanza fibre, vitamine, amminoacidi e sali minerali.

La nutrizione durante la gravidanza dovrebbe essere completa ed equilibrata

Il consumo di grassi (specialmente refrattari), zucchero, lievito deve essere limitato o abbandonato del tutto. Di grande importanza è il controllo dello stato emotivo e dello sforzo fisico. In assenza di controindicazioni, una donna può fare aerobica in acqua, pilates, nuoto, ma il carico dovrebbe corrispondere all'età gestazionale ed escludere movimenti e scatti improvvisi.

Cosa può avere una donna durante l'allattamento

Dopo la nascita del bambino, il compito della madre è creare condizioni favorevoli per la sua vita e il suo sviluppo. Il rilascio fisico del corpo dalla bilirubina si verifica con le feci e l'urina, quindi è importante organizzare correttamente la dieta e assicurare la prevenzione della stitichezza (se il bambino è allattato al seno). A tal fine, si raccomanda di includere regolarmente i seguenti piatti e prodotti nel menu:

  • verdure al vapore e al vapore;
  • purea di frutta e frutta fresca;
  • prodotti a base di latte fermentato;
  • verdi;
  • frutti di bosco;
  • piatti di cereali e cereali.

Se il bambino riceve una formula adattata del latte come alimento principale, è necessario consultare un medico circa la possibilità di integrazione con acqua bollita. Aiuterà ad ammorbidire le feci e ad aumentare la diuresi giornaliera, che è il compito principale per ridurre i livelli di bilirubina totale nel sangue. Tra i momenti modali, un'attenzione particolare dovrebbe essere prestata alle passeggiate: la durata del soggiorno all'aria aperta per un neonato dovrebbe essere di almeno 3-4 ore (è meglio suddividere questa volta in due passeggiate).

Il cibo del neonato deve contenere tutti i componenti nutrizionali necessari.

L'alta bilirubina nei neonati nella maggior parte dei casi è la norma fisiologica. Se la madre organizza correttamente l'alimentazione del bambino, controllerà la sua dieta e sarà in grado di regolare il regime, il corpo affronterà l'iperbilirubinemia da solo. Quando le cause patologiche di aumento della concentrazione di pigmenti biliari nel sangue circolante di un bambino saranno un esame completo e un trattamento appropriato. Per ridurre i rischi di grave iperbilirubinemia nel periodo neonatale, una donna durante la gravidanza dovrebbe monitorare la sua salute e nutrizione. Con un fattore Rh negativo, la somministrazione di immunoglobulina è indicata a 28 settimane di gestazione per la prevenzione dell'anemia emolitica.

Cosa fa salire il colesterolo?

Tabella di dieta 5: cosa è possibile, cosa è impossibile (tabella), menu per la settimana