Fruttosio: cos'è e perché è dannoso per la salute

Insieme al glucosio, il fruttosio è uno dei due componenti principali dello zucchero aggiunto.

Alcuni esperti di salute ritengono che il fruttosio sia il più dannoso di questi due zuccheri, almeno se consumato in eccesso.

Queste paure sono supportate dalla scienza? Questo articolo rivede le prove.

Cos'è il fruttosio?

Il fruttosio è un tipo di zucchero semplice che costituisce il 50% di zucchero da tavola (saccarosio).

Lo zucchero da tavola contiene anche glucosio, che è la principale fonte di energia per le cellule del tuo corpo.

Tuttavia, prima che il fruttosio venga usato dal corpo, deve essere convertito dal fegato in glucosio.

Si trova anche in vari dolcificanti, come sciroppo di mais ad alto fruttosio e sciroppo di agave. Se il prodotto contiene zucchero aggiunto come uno degli ingredienti principali, puoi essere sicuro che contiene molto fruttosio.

Prima della produzione di massa di zucchero raffinato, le persone lo consumavano raramente in grandi quantità. Sebbene alcuni frutti e verdure dolci contengano fruttosio, forniscono al corpo una quantità relativamente piccola.

Alcune persone non digeriscono tutto il fruttosio che mangiano. Questa condizione è nota come malassorbimento del fruttosio, che è caratterizzato da un'eccessiva formazione di gas e da fastidi nel tratto digestivo (1).

Per chi soffre di malassorbimento di fruttosio, il fruttosio agisce come un carboidrato fermentabile ed è classificato come FODMAP (2).

A differenza del glucosio, il fruttosio non causa picchi significativi nei livelli di zucchero nel sangue. Pertanto, alcuni medici raccomandano il fruttosio come un dolcificante "sicuro" per le persone con diabete di tipo 2 (3).

Tuttavia, altri sono preoccupati che il consumo eccessivo di fruttosio possa portare a diversi disturbi metabolici. Questi problemi sono discussi nel prossimo capitolo.

conclusione:

Il fruttosio è un tipo di zucchero che costituisce circa il 50% di zucchero da tavola e sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio. Gli scienziati sono preoccupati che un consumo eccessivo possa causare disordini metabolici.

Perché il fruttosio è dannoso per il tuo corpo?

Il glucosio e il fruttosio sono metabolizzati in vari modi dall'organismo.

Mentre il glucosio può essere utilizzato da ogni cellula del corpo, il fegato è l'unico organo in grado di metabolizzare il fruttosio in quantità significative.

Quando la dieta delle persone contiene un gran numero di calorie e un sacco di fruttosio, il fegato è sovraccarico e comincia a trasformarlo in grasso.

Molti scienziati ritengono che il consumo eccessivo di fruttosio possa essere un fattore di rischio chiave per lo sviluppo di molte delle più gravi malattie dei tempi moderni. Questi includono l'obesità, il diabete di tipo 2, le malattie cardiache e persino il cancro.

Tuttavia, è necessaria più ricerca negli esseri umani. I ricercatori discutono su come il fruttosio contribuisce a queste malattie (4).

conclusione:

Molti professionisti del settore medico affermano che il consumo eccessivo di fruttosio è la causa principale dei disturbi metabolici.

Effetti nocivi del consumo eccessivo di fruttosio

Mentre una quantità eccessiva di fruttosio è indubbiamente dannosa per la salute, il suo effetto sulla salute è controverso.

Tuttavia, c'è una quantità significativa di prove per giustificare le paure.

Il consumo di una grande quantità di fruttosio come zuccheri aggiunti può:

  • Interrompi la composizione del tuo sangue. Il fruttosio può aumentare il livello di colesterolo VLDL, portando ad un accumulo di grasso intorno agli organi e, possibilmente, a malattie cardiovascolari (5, 6).
  • Per causare un aumento del livello di acido urico nel sangue. Questo porta alla gotta e all'aumento della pressione sanguigna (7).
  • Provoca la deposizione di grasso nel fegato. Questo può portare a steatosi epatica non alcolica (8, 9).
  • Causa resistenza all'insulina. Questo può portare all'obesità e al diabete di tipo 2 (10).
  • Il fruttosio non sopprime l'appetito quanto il glucosio. Di conseguenza, può contribuire alla sovralimentazione (11).
  • Portare all'obesità L'eccessivo consumo di fruttosio può causare resistenza alla leptina, alterare la regolazione del grasso corporeo e contribuire all'obesità (12, 13).

Si noti che non tutto ciò è stato dimostrato in studi controllati. Tuttavia, le prove sono ancora presenti e ulteriori ricerche forniranno un quadro più chiaro nei prossimi anni e decenni.

conclusione:

Molti studi dimostrano che alti livelli di consumo di fruttosio possono contribuire allo sviluppo di malattie croniche negli esseri umani.

Il fruttosio dello zucchero aggiunto fa male a te, la frutta no

È importante capire che tutto ciò che riguarda il danno del fruttosio non si applica ai frutti interi.

I frutti non sono solo sacchetti acquosi di fruttosio, sono prodotti naturali a bassa densità calorica e ricchi di fibre.

Sono difficili da mangiare troppo e dovrai mangiare una quantità molto grande per raggiungere un livello nocivo di fruttosio. In generale, i frutti sono una fonte minore di fruttosio nella dieta rispetto agli zuccheri aggiunti.

Gli effetti dannosi del fruttosio si estendono alla dieta di una persona moderna, che include un gran numero di calorie in più e zuccheri aggiunti. Questo non si applica allo zucchero naturale contenuto in frutta e verdura.

Il fruttosio è nocivo?

Contenuto dell'articolo

  • Il fruttosio è nocivo?
  • Proprietà fisiche del fruttosio
  • Dolcificanti naturali

Caratteristiche del fruttosio

Il fruttosio viene assorbito piuttosto lentamente nell'intestino ed entra nel flusso sanguigno, e quindi può essere attribuito a carboidrati lenti. La sostanza viene utilizzata come fonte di energia, che è molto più veloce di quanto la maggior parte degli zuccheri sia scomposta nel corpo. La scoperta del fruttosio è stata associata alla ricerca di un'alternativa ai dolci per i diabetici - quando disintegrati, il sostituto non viene processato dagli enzimi dell'insulina.

Il fruttosio è molto più dolce dello zucchero, che aiuta non solo il diabete, ma anche le persone che seguono una certa dieta. Una volta consumato, è possibile ottenere una minore quantità di carboidrati, mantenendo nella dieta cibi dolci. La sostanza serve anche come una buona fonte di energia e meno danno alla salute dei denti rispetto ad altri sostituti dello zucchero.

Nonostante i suoi vantaggi, il fruttosio presenta una serie di gravi inconvenienti. La principale caratteristica negativa è che la sostanza non è in grado di sopprimere la sensazione di fame, come accade, ad esempio, dopo aver consumato glucosio. Pertanto, è piuttosto difficile controllare la quantità di cibo mangiato, poiché la sensazione di pienezza dopo aver mangiato il prodotto non si pone.

Il dolcificante non è molto usato in cucina. I prodotti a base di fruttosio sono significativamente in ritardo rispetto agli alimenti a base di glucosio nel gusto.

Vale anche la pena notare che la maggior parte del fruttosio viene utilizzato dalle cellule del fegato, che lo scindono in acidi grassi, il cui eccesso porta allo sviluppo di malattie cardiovascolari e conseguente obesità. Questa qualità è negativa per le persone che sono già in sovrappeso, tra le quali c'è una grande percentuale di persone con diabete. Pertanto, è importante controllare la quantità di fruttosio consumato, poiché l'assorbimento eccessivo di prodotti con un dolcificante porta all'accumulo di calorie in eccesso.

Per le persone sane, anche una transizione completa dai cibi con altri zuccheri agli alimenti contenenti fruttosio non è utile. La sostanza non stimola la produzione di insulina, che regola la quantità di grasso prodotta e rallenta l'assorbimento del cibo, aumentando l'assorbimento di energia. Il fruttosio è anche in grado di bloccare la produzione di leptina, che limita anche la fornitura di acidi grassi. Pertanto, la presenza nella dieta di una piccola quantità di fruttosio è consentita, tuttavia, la sostanza può danneggiare il corpo se è eccessivamente consumata.

Fruttosio invece di zucchero: i benefici e i danni. Ti interessa la verità? Vieni dentro!

Non tutti i sostituti dello zucchero dovrebbero essere inclusi nella dieta e le soluzioni più popolari sono spesso pericolose per la salute. Fruttosio invece di zucchero, benefici e danni, recensioni di medici, se applicare per la perdita di peso, per diabetici e atleti. Vi forniremo le informazioni più obiettive sulla famosa polvere dolce.

Prepariamo revisioni di sostanze e prodotti onestamente e al punto. Stiamo cercando di spiegare con parole semplici. Le conclusioni personali e l'esperienza sono presenti in ciascun materiale, così come quelle che abbiamo considerato affidabili.

Vai immediatamente all'articolo 5. E le conclusioni pratiche ti aspettano nel paragrafo 7.

Navigazione rapida sull'articolo:

Lunga vita come dolcificante

La confetteria di fruttosio vinse il mercato in epoca sovietica. E aggiungere la polvere alla composta è quasi la prima raccomandazione degli allora pediatri nel bere per i bambini e nell'alimentazione complementare per l'allattamento al seno.

Le domande "che cosa è nocivo al fruttosio per le persone sane?", "Cosa c'è di meglio dello zucchero?", "I bambini possono usare il fruttosio invece dello zucchero?" Non sono stati studiati a fondo per molti decenni.

Alcune persone stanno ancora cercando di domare il diabete con esso. Altri - perdere peso. Si arriva al fatto che le barrette energetiche vengono mangiate per compagnia con compagni atletici. E non c'è da meravigliarsi: la voce popolare collega saldamente uno stile di vita sano con questo monosaccaride.

Composizione e caratteristiche

Commercialmente, la polvere viene estratta da cellulosa, mais, canna da zucchero, cereali e saccarosio (cioè da zucchero normale).

Il fruttosio (proprio come le sue sorelle, glucosio e galattosio) è uno zucchero semplice, o monosaccaride. Possono combinarsi tra loro e formare sostanze più complesse - polisaccaridi. Ad esempio, la combinazione di glucosio e galattosio dà il lattosio. Più semplice è la struttura dei carboidrati, più velocemente viene assorbito.

In che modo il fruttosio è diverso dallo zucchero?

Fruttosio vs zucchero: la differenza è molto semplice:

  • Una molecola di saccarosio è una molecola di fruttosio + una molecola di glucosio.

Tuttavia, il prodotto puro sembra essere 1,5-2 volte più dolce dello zucchero. Ecco perché i frutti sono spesso percepiti come miele. Dove ci sono medaglioni ordinari!

Esternamente, il prodotto non sorprende: è una polvere bianca che si scioglie bene in acqua.

L'indice glicemico riflette l'aumento dei livelli di glucosio nel sangue entro 2 ore dopo un pasto. Più alto è il GI, maggiore è l'insulina di cui il corpo avrà bisogno per far fronte al carico. Più basso è il GI, meglio il prodotto stabilizza lo scambio del più potente degli ormoni.

Il contenuto calorico è leggermente inferiore al saccarosio:

  • 100 grammi di zucchero - 399 kilocalorie
  • 100 g di fruttosio - 380 kilocalorie (o solo il 5% in meno)

Ma gli indici glicemici (IG) delle sostanze sono significativamente differenti:

  • Solo 23 nella nostra eroina contro i 60 in raffinato (su 100 possibili).

Ecco perché le recensioni di alcuni medici per inerzia approvano ancora la nostra eroina anziché lo zucchero raffinato.

  • Dopo tutto, è molto più lento aumentare i livelli di glucosio nel sangue.
  • Inoltre, è più dolce e può essere messo quasi due volte di meno.

Sembrerebbe, eccolo, il dolcificante perfetto! Tuttavia, dati i dati sul metabolismo del "supereroe", le cose non sono affatto rosee.

Il primo colpo: "Ciao, carie!"

I monosaccaridi sono un mezzo nutritivo ideale per i microbi che popolano la cavità orale. Un sorso di tè con un sostituto - e i batteri sui denti hanno una tonnellata di materia prima da trasformare in acido che distrugge lo smalto. Il fruttosio in misura molto maggiore provoca lo sviluppo di carie rispetto al solito equivalente da tavolo.

Secondo le raccomandazioni dell'OMS, i dolci e le bevande sui monosaccaridi non devono superare il 10% delle calorie ricevute al giorno. La passione per il fruttosio è il modo più sicuro per arricchire regolarmente i dentisti.

Danno totale al fegato e al corpo

Da scuola sappiamo che diverse cellule del nostro corpo possono utilizzare il glucosio come fonte di energia.

Con il fruttosio tutto è diverso. Scacciandolo sotto la forza del solo fegato. Come risultato di una lunga catena di trasformazioni, sorgono le seguenti connessioni.

  • Trigliceridi (semplicemente messi - grassi). Se la dieta è sovraccaricata, si accumulano nelle cellule del fegato e ne compromettono il funzionamento. Una volta nel sangue, si depositano sulle pareti delle arterie e formano placche che interferiscono con il normale flusso sanguigno.
  • Acido urico Quando ne è in gran parte, impedisce la produzione di ossido nitrico (NO) - una sostanza importante per il lavoro delle arterie. Insieme all'aterosclerosi aumenta il rischio di ipertensione e incidenti vascolari. Per non parlare dello sviluppo di gotta e calcoli nel tratto urinario.
  • I radicali liberi sono sostanze attive che danneggiano le cellule, gli enzimi e persino i geni.

Questa parola composta descrive una condizione in cui i tessuti corporei non possono consumare il glucosio presente nel sangue, anche con una sufficiente produzione di insulina.

Negli esperimenti effettuati alla fine degli anni '80, i ricercatori sono stati in grado di provocare con successo l'insulino-resistenza nei ratti le cui diete avevano un sacco di eroina di revisione. (1)

Uno studio del 1997 suggeriva un modo per ridurre l'insulino-resistenza: l'olio di pesce dovrebbe essere aggiunto alla dieta. (2)

Fruttosio nel diabete e perdita di peso

C'è un altro punto cruciale per perdere peso e diabetici. Il consumo di glucosio porta ad una diminuzione del livello di ormone grelina, che è responsabile per la sensazione di fame. Questo è come funziona Il corpo ha glucosio - in risposta, c'era una sensazione di sazietà.

Tuttavia, questo non è il caso del fruttosio! Non abbassa il livello di grelina e non causa una sensazione di pienezza. Mangiato biscotti su questo dolcificante? - Rimani affamato e vuoi di più. La fame non passa e crescono le riserve di grasso. Non è una combinazione infernale ?!

I medici conoscono già le tristi statistiche che formano un feedback negativo sulla polvere dolce. Più fruttosio consuma una persona, maggiore è il rischio del suo sviluppo:

  • steatosi epatica non alcolica (steatoepatosi);
  • obesità, sindrome metabolica e diabete;
  • disturbi cardiovascolari;
  • Oncologia di diversa localizzazione.

Scoprire tutte le probabilità e il meccanismo esatto di come esattamente l'eccesso di fruttosio nella dieta provoca questi disturbi è una questione di ricerca futura.

Sciroppo di glucosio-fruttosio: come ucciderti più velocemente

La risposta del corpo al glucosio è di solito duplice. Si trasforma in energia - per il consumo in questo momento, o in grasso - per il futuro dispendio di energia. E l'eroina della rivista si trasforma solo in grasso.

Attualmente negli Stati Uniti parlano di due nemici per la salute della nazione. Innanzitutto, l'obesità sullo sfondo dell'iperinsulinismo. In secondo luogo, la steatosi epatica non alcolica. Un terzo degli americani soffre di questa patologia, il cui punto terminale è la cirrosi epatica.

Questo supplemento budget è costituito da amido di mais. Pepsi e Coca-Cola dal 1984, zucchero completamente abbandonato per lo sciroppo. Ancora: è più economico e più dolce! I tecnologi si preoccupano della redditività della produzione e non dei benefici e dei danni del fruttosio al posto dello zucchero.

A partire dagli anni '80, negli Stati Uniti si è diffusa un'epidemia di obesità. Grazie alla solida rivista Nutrition, nel 2014 è stato svelato un fatto curioso. Il 60% di tutti gli zuccheri in Pepsi, Coca-Cola e Sprite sono fruttosio. In mezzo litro di spargimento di Coca-Cola americano - ben 40 grammi di questa polvere! (3, 4)

Come evitare danni da fruttosio

Quindi, abbiamo identificato gli aspetti negativi della nostra eroina per tutti: persone sane, diabetici, atleti, terrestri felici con un tratto gastrointestinale in scatola, donne snelle e pyshechek.

I principi del mangiare sano, in cui c'è un dolce

Tracciamo conclusioni sul nostro eroina come dolcificante e in generale.

Questo è ciò che è ragionevole fare.

  • Non comprare polvere pura o biscotti con caramelle basate su di esso. Alla domanda su fruttosio invece di zucchero, la risposta è semplice: non va bene, solo danno.
  • Dimentica la soda, specialmente sullo sciroppo di glucosio-fruttosio. Alternative salutari: acqua pura, tè verde, tè alle erbe deboli e acqua con bacche e agrumi senza additivi.
  • Passa a frutta intera e fresca senza elaborazione. Una persona può tranquillamente processare fruttosio fino a 25 grammi al giorno, ma solo da alimenti ricchi di fibre e sostanze nutritive preziose. È nei frutti e nei vegetali che il monosaccaride è adiacente all'abbondanza di enzimi e fibre alimentari.
  • Tra i doni integrali della natura, la preferenza è data al meno fruttosio.
  • In linea di principio è utile trattare con sostituti dello zucchero. Ahimè, aspartame, saccarina e altro - continuo danno alla salute. A nostro parere, dovrebbero essere cancellati dal menu per sempre.
    Includiamo moderatamente nel cibo qui da Now Foods. C'è una leggera amarezza da gustare, ma ci si abitua velocemente, soprattutto nelle bevande e nella cottura - in quelle ricette in cui non c'è molto eritritolo.

Fruttosio nei frutti: tavola e come scegliere

Fare la scelta giusta aiuterà la tabella sul contenuto di zuccheri nella frutta - in grammi per 100 grammi di prodotto.

Beneficio o danno

Benefici e danni del fruttosio

I carboidrati sono una delle sostanze più indispensabili coinvolte nei processi metabolici nel corpo umano. I carboidrati più facilmente digeribili sono gli zuccheri - sostanze dolci.

Oggi l'umanità conosce i saccaridi naturali - glucosio, fruttosio, maltosio, ecc., Nonché prodotti artificialmente - saccarosio (zucchero). Dal momento che gli scienziati hanno scoperto queste sostanze, esiste uno studio dettagliato degli effetti degli zuccheri sul corpo umano, e sia le proprietà benefiche che quelle dannose di queste sostanze sono considerate in dettaglio. È noto che ciascuno di questi carboidrati ha sia i suoi vantaggi che i suoi svantaggi. Considera i benefici e i danni del fruttosio.

Cos'è il fruttosio?

Il fruttosio è lo zucchero naturale più dolce presente nella sua forma libera in ogni frutto dolce, in molte verdure e nel miele. Il fruttosio normalizza i livelli di zucchero nel sangue, rafforza il sistema immunitario, riduce il rischio di carie e diatesi.

Molte persone che soffrono di obesità e altre malattie endocrine, cercano di eliminare lo zucchero dalla loro dieta, sostituendolo con il fruttosio. Vediamo quanto è sicuro questo prodotto e quale effetto ha sul corpo.

Gli effetti del fruttosio sul corpo

Le differenze tra saccarosio (zucchero) e fruttosio sono dovute al fatto che sono diversamente assorbite dall'organismo. Queste proprietà del fruttosio sono particolarmente importanti per le persone con diabete. In contrasto con altri carboidrati, il fruttosio può partecipare al metabolismo intracellulare senza mediare l'insulina. Viene rimosso dal sangue in un breve periodo di tempo, di conseguenza, lo zucchero nel sangue aumenta molto meno che dopo aver assunto il glucosio. Il fruttosio non rilascia ormoni intestinali che stimolano la produzione di insulina, pertanto è ampiamente usato nei prodotti dietetici per le persone con diabete.

Fruttosio a basso contenuto calorico (400 calorie per 100 g), non provoca carie, produce un effetto tonico, riduce il contenuto calorico del cibo, previene l'accumulo di carboidrati nel corpo. Contribuisce alla pronta guarigione dopo lo stress fisico e mentale. A causa delle sue proprietà toniche, il fruttosio è raccomandato per essere utilizzato da atleti e persone che conducono uno stile di vita attivo. Il fruttosio opacizza la sensazione di fame dopo un lungo allenamento fisico.

Se il fruttosio ha lottato con l'obesità con la stessa efficacia con cui lo descrivono sui media, il problema del sovrappeso sarebbe già stato risolto: dopo tutto il fruttosio ha sostituito lo zucchero in molti dolciumi e bevande. Perché non è successo?

Glucosio e fruttosio: chi vince?

Il glucosio è una fonte universale di energia per il corpo, e il fruttosio può essere processato solo dalle cellule del fegato, nessun'altra cellula è in grado di utilizzare il fruttosio. Il fegato trasforma il fruttosio in acidi grassi (grasso corporeo), che aumenta il rischio di obesità e lo sviluppo di malattie cardiovascolari. Molti luminari della medicina associano l'epidemia dell'obesità ad un aumentato consumo di fruttosio.

Quando il livello di glucosio nel corpo raggiunge un certo livello, un segnale sulla saturazione viene trasmesso al cervello e la persona perde il desiderio di continuare a mangiare. Questo meccanismo è attivato dall'uso di zucchero ordinario, in cui glucosio e fruttosio sono presenti in quantità approssimativamente uguali. Ma se il fruttosio entra nel corpo nella sua forma pura, solo una piccola parte di esso si trasforma in glucosio ed entra nel sangue. La maggior parte del fegato è completamente trasformata in grasso, che non ha alcun effetto sulla sensazione di sazietà. Gli acidi grassi dal fegato vengono rilasciati nel flusso sanguigno sotto forma di trigliceridi, un aumento del quale porta a malattie cardiovascolari.

Non c'è una risposta inequivocabile alla domanda, che è meglio, fruttosio o saccarosio. Entrambi hanno un effetto negativo sul corpo in concentrazioni eccessive. Un bicchiere di succo concentrato o una bevanda zuccherata non ti aiuterà a rimanere in salute. Ma è improbabile che l'uso di frutta e bacche fresche possa portare all'obesità, perché contengono molti nutrienti diversi oltre a piccole dosi di fruttosio.

I benefici e i danni del fruttosio per l'uomo

Un sacco di polemiche è ancora in giro per il fruttosio:

  • quanto è utile?
  • e, al contrario, è dannoso?
  • Ne vale la pena usare per perdere quei chili in più?
  • quali prodotti contiene e in che forma può arrivare sul nostro tavolo?

Cos'è il fruttosio e dove può essere trovato

Il fruttosio è un monosaccaride chiamato cosiddetto zucchero lento, che è contenuto in tutti i frutti, bacche e anche alcune verdure (peperoni rossi, pomodori).

Prima di arrivare ai nostri tavoli sotto forma di additivi alimentari nella composizione di molti prodotti o sotto forma di polvere, il fruttosio ha superato abbastanza prove e studi. La ragione del suo uso diffuso era l'informazione sui pericoli dello zucchero, specialmente per le persone con diabete.

Ecco perché il posto di zucchero ha cominciato a prendere attivamente fruttosio. E il fatto è che, a differenza dello zucchero, il fruttosio viene assorbito dal nostro corpo (per essere più precisi, da spermatozoi e cellule epatiche) senza esposizione all'insulina. Tuttavia, questa informazione è un po 'obsoleta, e questo sarà discusso di seguito. Se hai paura di passare attraverso le calorie in eccesso, allora questo svantaggio può essere facilmente rimosso con una corda per saltare. Dopo aver letto le recensioni sulla corda per la perdita di peso, capirai che hai solo bisogno di dedicare un po 'di tempo e fatica.

Fruttosio contro glucosio o al posto dello zucchero

Con la sua dolcezza, il fruttosio, ovviamente, viene prima di tutto. È 3 volte più dolce del glucosio e 2 volte più dolce del saccarosio (zucchero normale). Di conseguenza, per l'addolcimento dei prodotti richiede la sua piccolezza.

Tuttavia, parte del fruttosio prodotto dal corpo prima o poi si trasforma in glucosio. Ciò comporta il fatto che per l'elaborazione del glucosio derivato dall'insulina del fruttosio sarà necessario, il che, per le persone con diabete, non è l'opzione migliore.

Le proprietà benefiche del fruttosio

Sebbene ultimamente il fruttosio sia stato spietato senza pietà e senza pietà da molti scienziati del mondo, ha ancora alcune proprietà utili innegabili.

  • Prima di tutto, questo prodotto è molto utile nella sua forma naturale, cioè nella composizione di frutti, bacche e alcune verdure. Quando consumiamo il fruttosio nella sua forma naturale, utilizziamo anche fibra vegetale, che è una specie di zavorra che regola il processo di assorbimento dello zucchero nel sangue e previene l'eccesso di fruttosio nel corpo.
  • Inoltre, il fruttosio, a differenza dello stesso zucchero, ad esempio, riduce significativamente il rischio di carie e altri processi infiammatori nella cavità orale.
  • I piatti al fruttosio mantengono il loro colore perfettamente.
  • Il fruttosio è un ottimo conservante naturale.
  • Inoltre, questo prodotto non causa allergie.

Danno di fruttosio o chi non dovrebbe mangiarlo

E sebbene il nostro fruttosio sia ancora un sostituto dello zucchero, l'Organizzazione Mondiale della Sanità lo ha escluso dall'elenco dei sostituti dello zucchero, anche per la ragione sopra descritta: la trasformazione del fruttosio in glucosio e, di conseguenza, l'effetto dell'insulina.

2 Inoltre, secondo recenti studi, il fruttosio influisce negativamente sulla leptina, un ormone responsabile della sazietà. Se questo ormone nel nostro corpo non è abbastanza - vogliamo mangiare, con una quantità normale di ormone, una persona mangia il cibo secondo la sua corporatura, stile di vita ed età. Pertanto, mangiando biscotti, che contengono fruttosio, il nostro cervello non riceve un segnale di saturazione, non proviamo una sensazione di sazietà e stiamo raggiungendo il secondo biscotto. aumento di peso. Dopo tutto, contiene tante calorie quante ne ha nel glucosio e una parte di esse viene trasformata direttamente in grasso, che è molto più difficile da bruciare del glucosio. Si manifesta in uno stato ipoglicemico, nausea, vomito. Le persone con questa malattia sono severamente vietate al fruttosio.

Per riassumere?

Abbiamo capito come il fruttosio differisce dallo zucchero e dal glucosio. Inoltre, ogni lettore attento può ora decidere da solo se lo zucchero può essere sostituito dal fruttosio. Abbiamo deliberatamente non iniziato a trarre conclusioni categoriche, ma abbiamo dato spunti di riflessione.

In conclusione, vorrei dire - in effetti, tutto ciò che è moderato è buono. Pertanto, non fatevi prendere dal panico alla vista del fruttosio nella composizione dei biscotti o qualche altro prodotto. Sii moderato nell'uso del cibo e osserva la tua salute.

Se hai domande o aggiunte o vuoi condividere una storia istruttiva sull'argomento, scrivi nei commenti sotto l'articolo.

Fruttosio: i benefici e i danni

Il fruttosio è considerato il più dolce monosaccaride presente in natura. Si trova nel miele, frutta e verdura. Il fruttosio insieme al glucosio costituiscono lo zucchero da tavola comune.

Proprietà del fruttosio

Le principali proprietà del fruttosio comprendono il fatto che viene assorbito dall'intestino più lentamente del glucosio e viene catabolizzato molto più velocemente.

Il fruttosio non è molto ricco di calorie: 56 grammi di fruttosio contengono 224 calorie e danno la stessa sensazione di dolcezza di 100 grammi di zucchero normale - che contiene 400 calorie.

Il fruttosio causa danni meno gravi ai denti. L'indice glicemico di 100 grammi di fruttosio è solo 19, mentre l'indice glicemico della stessa quantità di zucchero è 68.

Tutto questo significa che il fruttosio è adatto per la perdita di peso e che non ci sono controindicazioni per il consumo di fruttosio?

Il fruttosio è utile per la perdita di peso?

Il fruttosio è 1,8 volte più dolce dello zucchero e questo costringe molte persone a usarlo come sostituto dello zucchero - per non consumare calorie in eccesso. Ma recenti studi di scienziati americani hanno dimostrato che, nonostante il suo basso contenuto calorico, il fruttosio si deposita sotto forma di grasso più veloce dello zucchero normale. Il consumo di zucchero invia un segnale al nostro cervello che il corpo ha ricevuto cibo - di conseguenza, la sensazione di fame è soddisfatta. Il fruttosio non causa tale soddisfazione.

Inoltre, il fruttosio agisce su vari ormoni (insulina, leptina, grelina) - il che aumenta la probabilità di obesità.

Pertanto, nelle diete per la perdita di peso, il fruttosio non è sempre benefico ed efficace. Per quanto riguarda il danno - può essere molto evidente.

Il fruttosio è nocivo alla salute?

Le persone che consumano molto fruttosio e bevono spesso succhi di frutta acquistati, dove si trovano in quantità molto elevate, affrontano un aumento del rischio di cancro del colon-retto. Inoltre, anche il succo fresco contiene fino a cinque cucchiai di fruttosio per bicchiere - un fatto che può portare ad un aumento di peso e al diabete. Date queste proprietà indesiderate del fruttosio, gli scienziati raccomandano di non assumere più di 150 ml di succo di frutta al giorno.

Ecco perché è necessario limitare il consumo di zuccheri in tutte le forme, incluso il fruttosio. Anche i frutti non dovrebbero essere consumati in quantità illimitate. Ridurre l'assunzione di frutta ad alto contenuto glicemico come banane e mango. Non mangiare più di 2 porzioni di frutta al giorno, ma includere senza timore verdure nella dieta: almeno 3-4 porzioni al giorno.

Fruttosio nel diabete

A causa del suo basso indice glicemico, il consumo di fruttosio (in quantità logica) non è problematico per le persone con diabete di tipo I (insulino-dipendente).

Che cosa è esattamente il fruttosio per loro meglio dello zucchero? In questo caso, l'uso del fruttosio è che per l'elaborazione ha bisogno di una quantità molto piccola di insulina - circa 5 volte inferiore a quella necessaria per il glucosio. È importante notare che il fruttosio non può far fronte all'ipoglicemia, poiché i prodotti a base di fruttosio non provocano un rapido aumento dei livelli di zucchero nel sangue.

Per quanto riguarda i diabetici di tipo II (che di solito sono obesi) - il fruttosio può causare qualche danno a loro, e quindi dovrebbero limitare la loro quantità giornaliera di questo dolcificante a non più di 30 grammi.

Sulla base di quanto sopra, è chiaro che il fruttosio può apportare sia benefici che danni, e la questione di quale sia il migliore - fruttosio o zucchero - non è sempre decisa a favore del primo.

Fruttosio: benefici e danni per i bambini con diabete. Recensioni

Per quanto riguarda il fruttosio, gli scienziati hanno molte polemiche e controversie. È noto che affinché l'organismo funzioni normalmente, una persona deve consumare quotidianamente una certa quantità di prodotti diversi e dei loro componenti. In particolare, questi sono carboidrati, che includono il fruttosio. I benefici e i danni di esso sono relativi. Ogni caso deve essere considerato separatamente. Nelle proprietà e caratteristiche di questo prodotto, così come il suo impatto sul corpo umano, cercheremo di capire l'articolo.

Cos'è?

Il fruttosio appartiene a un tale gruppo di carboidrati come monosaccaridi a sei atomi. Formula chimica C6H12oh6. È in uno stato solido e cristallizzato. La composizione della molecola include carbonio, idrogeno, ossigeno. È un isomero di glucosio, hanno la stessa composizione molecolare. La differenza tra loro sta nella diversa costruzione delle molecole. Insieme formano parte del saccarosio.

Il fruttosio, i cui benefici e i cui rischi vengono costantemente esplorati, ha un sapore molto dolce, grazie al quale viene usato come dolcificante. Il suo contenuto calorico è basso - 399 calorie per 100 grammi. Per i dolci, solo 56 grammi di questa sostanza possono sostituire completamente 100 grammi (o anche più) di zucchero normale. Questo gusto è dovuto all'accumulo di gruppi ossidrile nelle molecole di fruttosio.

La sostanza è altamente solubile in acqua. Assorbito lentamente dall'intestino, ma viene abbattuto e assorbito dal corpo abbastanza rapidamente. Per questo, non ha bisogno di insulina. Ecco perché il fruttosio è spesso usato come dolcificante nei pazienti diabetici. I benefici e i danni del suo uso in questa malattia sono descritti di seguito nell'articolo.

Cosa contiene

Si ritiene che il fruttosio si trova esclusivamente nei frutti, ma questo non è completamente vero. Questo monosaccaride si trova in bacche, verdure, cereali, noci. È anche una parte del miele e dello zucchero da tavola normale.

Il fruttosio, il cui beneficio e il cui danno dipendono in parte dal metodo di somministrazione, è più efficace quando consuma i frutti freschi in cui è contenuto.

Una grande quantità di questa sostanza è in tali frutti:

Bacche contenenti molto fruttosio:

  • uva passa e noce moscata;
  • ribes bianco e rosso.

Verdure che includono questo elemento sono cavolo bianco e cavolfiore, broccoli e mais.

Cosa viene usato

La direzione principale della sostanza è la sostituzione dello zucchero. Il fruttosio, i benefici e i danni del diabete, la perdita di peso e per i bambini, che dipende dalla quantità di consumo, viene utilizzato per questo scopo in tutto il mondo. Può essere acquistato in quasi tutti i negozi di alimentari e utilizzato nel cibo di tutti i giorni, e non solo con il consumo di frutta, verdura e prodotti di fabbrica, di cui è incluso.

Molto spesso, questo componente viene utilizzato nella produzione di gelati, marshmallow, halva, cioccolato e altri prodotti dolciari. Applicalo a bevande gassate zuccherate. A causa di ciò, questi prodotti possono coccolarsi con i più golosi, i pazienti diabetici. Il fruttosio, i benefici e i danni per i bambini da cui dipende il volume del suo consumo, consente di dare cibo ai bambini con lei, ma con moderazione.

Le casalinghe usano spesso questa sostanza nella preparazione di composte, marmellate, conserve, perché tende a migliorare il gusto di bacche e frutti. Viene anche utilizzato per la cottura, che alla fine risulta essere soffice e arioso, mantenendo la sua morbidezza e freschezza per lungo tempo. Tuttavia, va ricordato che i pasti con fruttosio non possono essere bolliti, la temperatura di cottura non deve superare i 100 gradi. Il cibo, che include questo elemento, non è molto ricco di calorie, il che gli permette di essere mangiato da chi perde peso e dieta.

I benefici del fruttosio

Il fruttosio è un dolcificante naturale che non solo non contiene conservanti, ma ha anche molte proprietà utili. Per poter digerire, il corpo non ha bisogno di produrre insulina, in modo che il pancreas non sia sovraccaricato. Questo ha un effetto positivo su entrambi i diabetici e le persone sane. Poiché il fruttosio è meno calorico di altri carboidrati (400 calorie per 100 g), è raccomandato per la perdita di peso e il trattamento del sistema endocrino.

Tutti sono ben consapevoli delle proprietà toniche del fruttosio. Accumulando sotto forma di glicogeno nel fegato, contribuisce al rapido recupero del corpo dopo l'esercizio. Questa meravigliosa fonte di energia aumenta il tono muscolare e allevia la fatica. A questo proposito, i prodotti con un contenuto di fruttosio sono molto utili per gli atleti e coloro che conducono uno stile di vita attivo. Inoltre, questo carboidrato contribuisce alla rapida disintegrazione dell'alcool nel sangue. La frutta fresca aiuta ad eliminare i sintomi di una sbornia - mal di testa, nausea, bocca secca.

Il fruttosio viene utilizzato attivamente non solo nell'industria alimentare, ma anche nella produzione di medicinali. Rafforza bene il sistema immunitario. Sulla base di essi producono farmaci per malattie cardiache e condizioni di shock.

È meglio usare il fruttosio insieme a prodotti naturali. Quindi, oltre a questo carboidrato, molte vitamine, fibre, pectina entreranno nel corpo. Ciò avrà indubbiamente un effetto positivo sul corpo. Naturalmente, è possibile aggiungere cibo e prodotti con l'aggiunta di questo sostituto dello zucchero: bevande, cioccolato, biscotti. Tuttavia, i benefici e i danni del fruttosio in essi sono relativi. È impossibile abusare di tali prodotti per non peggiorare la salute.

Quando il fruttosio nuoce alla salute?

La quantità consentita di assunzione di fruttosio per un adulto è di 45-50 g al giorno. Se non rispetti la norma, potrebbero esserci delle complicazioni. Per il normale funzionamento del corpo e il glucosio è richiesto. In sua assenza, una persona può sperimentare una fame costante.

Questo porterà al fatto che inizia a mangiare troppo, le pareti dello stomaco si allungano, il carico sul sistema digestivo aumenterà. Le conseguenze sono disordini metabolici, obesità.

Con l'uso prolungato di fruttosio, la produzione degli ormoni necessari per l'organismo, l'insulina e la leptina, è disturbata. Capacità perduta di regolare il bilancio energetico. Inoltre, questo carboidrato può innescare malattie cardiovascolari. Un altro punto negativo è l'allergia al fruttosio. I pazienti non possono mangiare frutta, verdura e altri prodotti contenenti questo elemento.

Fruttosio per i bambini

In che modo il fruttosio colpisce i bambini? I benefici e i danni per i bambini di questo carboidrato sono equivalenti. Di nuovo, nota che la cosa principale è la moderazione. Questo carboidrato è molto più sano dello zucchero. Non causa lo sviluppo della carie e non provoca la diatesi. Tuttavia, il glucosio estingue la fame. Da esso deriva un'ondata di emozioni ed energia nel bambino, a cui non viene dato il fruttosio. È meglio se i bambini prendono la sostanza insieme al frutto e non in una forma elaborata.

Un bambino ha bisogno di fino a un anno di fruttosio? I benefici e i danni al bambino: il bambino riceve tutti gli elementi necessari insieme al latte materno, quindi non è necessario dargli cibi con zucchero e altri carboidrati!

Fruttosio per i diabetici

Il fruttosio è così benefico per i malati? I benefici e i danni per i diabetici dipendono dal tipo di malattia. Le persone insulino-dipendenti possono tranquillamente applicare questo dolcificante. Ha prodotto anche prodotti con questo carboidrato, progettato per questa categoria di pazienti. Il fruttosio non richiede la produzione di insulina per l'assorbimento nel corpo e non aumenta i livelli di zucchero nel sangue.

I diabetici del secondo tipo sono inclini all'obesità. Dal momento che gli alimenti a base di fruttosio non soddisfano in modo soddisfacente la fame, non dovrebbero essere consumati molto. Il tasso non supera i 30 grammi. Inoltre, una quantità eccessiva di questo elemento può causare glicemia.

Recensioni fruttosio

Quindi, fruttosio: i benefici e i danni. Le recensioni di questo dolcificante sono diverse. Dipende dal motivo e dalla quantità del suo uso. Al momento dell'acquisto, è meglio scegliere un prodotto da produttori di fiducia. Secondo le risposte, il fruttosio di alta qualità sembra zucchero a velo. È friabile, molto dolce e delicato nel gusto.

Molti di coloro che consumano questo dolcificante mentre perdono peso, notano che sostituisce perfettamente lo zucchero, il cui consumo minore contribuisce alla perdita di peso. Gli appassionati di dolci, biscotti e altri prodotti dolciari acquistano prodotti a base di fruttosio. Aiuta a perdere peso senza rinunciare ai dolci. Nelle recensioni dei diabetici, puoi anche trovare molte cose positive su questo prodotto, che i medici consigliano loro.

Certo, tutto va bene con moderazione. A volte puoi trovare feedback negativi sul fruttosio. Di solito parlano del deterioramento della salute dovuto all'uso eccessivo di questo prodotto.

Il fruttosio è nocivo?

D. Ch.

A differenza del glucosio, il fruttosio può penetrare dal sangue nelle cellule dei tessuti senza la partecipazione dell'insulina. Per questo motivo, è raccomandato come la fonte più sicura di carboidrati per i diabetici. Alcuni fruttosio entrano nelle cellule del fegato, che lo convertono in glucosio, quindi il fruttosio è anche in grado di aumentare i livelli di zucchero nel sangue, anche se in misura molto minore rispetto ad altri zuccheri semplici. Ma il fruttosio è molto più veloce del glucosio, può trasformarsi in grassi!
E tutto perché il fruttosio - lo zucchero naturale contenuto nei frutti (anche se alcuni frutti, come le arance e l'uva contengono anche una grande quantità di glucosio) - vengono trasformati nel fegato non in glicogeno (una sostanza speciale che va a coprire i costi energetici causati dal lavoro muscolare ) e nel grasso! Una volta nel corpo, il fruttosio passa un enzima speciale, la fructokinase-1. Ed è responsabile per il trattamento dei carboidrati nel corpo di energia e decide cosa trasformare i carboidrati in: glicogeno o grasso. I carboidrati complessi, come farina d'avena, pasta, riso, una volta nel corpo, vengono convertiti principalmente in glicogeno e in questa forma si depositano nel fegato e nei muscoli. Questo accade finché c'è spazio libero nei "depositi" del tuo corpo, e solo allora questi carboidrati saranno trasformati in grassi (secondo dati scientifici, il corpo umano è in grado di risparmiare circa 250-400 grammi di carboidrati sotto forma di glicogeno). Il fruttosio è il fegato che si trasforma in grasso, che, penetrando nel sangue, viene immediatamente assorbito dalle cellule adipose.
Non solo! Quando il glucosio entra nel flusso sanguigno, di solito passa senza ostacoli attraverso il fegato - questo tipo di filtro del corpo viene inviato direttamente da lì ai muscoli. Cosa succederà se una parte del fruttosio ottenuto dal tuo corpo entra nel fegato e si trasforma in glicogeno? E il fatto che il tuo stesso corpo saggio dirà "no" a qualsiasi altro carboidrato in arrivo e bloccherà il loro flusso, sia nel fegato che nei muscoli attraverso il fegato. Di conseguenza, i carboidrati complessi non reclamati non saranno trasformati in prezioso glicogeno muscolare, che è in grado di fornire una potente esplosione di energia, ma in un grasso odiato!
Recentemente, in uno studio pubblicato sulla rivista Hepatology, i ratti sono stati alimentati con una soluzione di zucchero contenente glucosio o fruttosio. Nutrire i ratti con fruttosio ha portato a due gravi conseguenze: un aumento della produzione di grasso nel fegato e una diminuzione dell'efficienza della leptina proteica (tra le altre funzioni, la leptina è responsabile del metabolismo dei grassi).
Lo studio ha rivelato che alcune delle proprietà negative del fruttosio erano il risultato di un deterioramento della funzione del recettore, noto come acido alfa-polifosforico. Questo recettore è presente nel corpo umano e la sua attività nell'uomo è inferiore rispetto ai ratti. Di conseguenza, uno degli autori dello studio ha suggerito che l'effetto del fruttosio sugli esseri umani dovrebbe avere effetti anche peggiori di quelli osservati nei ratti. Sembra che ci siano tutte le ragioni per credere che l'uso del fruttosio possa contribuire alla crescita dell'obesità, osservata nel mondo.
Pertanto, il fruttosio non è considerato un integratore alimentare sano. L'uso di grandi quantità di bevande analcoliche contenenti fruttosio contribuisce maggiormente all'obesità rispetto all'uso di altri dolcificanti. Un tempo tale lavoro è stato svolto: i ricercatori hanno offerto ai topi sperimentali una scelta di acqua, soluzione di fruttosio e bevande analcoliche di fruttosio. Nei topi, amanti delle bevande a base di fruttosio, è stato osservato un aumento ponderale più significativo anche con una diminuzione dell'apporto dietetico totale. In questi topi è stato notato non solo un aumento di peso, ma, cosa più pericolosa, questo aumento è stato del 90% a causa del tessuto adiposo. È anche dimostrato che alcuni ormoni che rispondono al glucosio (leptina, insulina, ecc.) Non svolgono le loro normali funzioni quando il fruttosio viene consumato. L'aspetto dell'obesità è dovuto non solo al contenuto calorico elevato del fruttosio, ma anche ai cambiamenti nel metabolismo, contribuendo all'accumulo di grasso.

Andreus-PA-Ndrey

Fruttosio, aspartame, sorbitolo, saccarina, sucracite, sucralosio, sorbitolo.
Danni dei sostituti dello zucchero (sostituti dello zucchero).
Negli ultimi decenni, è diventato evidente che un eccesso di zucchero nella dieta umana è dannoso per la salute e provoca una serie di malattie (carie, diabete, aterosclerosi, obesità, ecc.) E riduce la vita. A questo proposito, sono apparsi sostituti dello zucchero (sostituti dello zucchero), che sono caratterizzati da un magro contenuto calorico. Anche il vantaggio economico derivante dall'uso di tali dolcificanti e il prezzo dei sostituti dello zucchero sono modesti. Si usano sia dolcificanti naturali che sintetici. Sfortunatamente, molti di questi sono dannosi per la salute e, stranamente, anche alcuni naturali sono dannosi (fruttosio, sorbitolo, xilitolo, ecc.)
fruttosio
Il fruttosio sostituto del fruttosio (zucchero della frutta) è il più dolce degli zuccheri naturali, il fruttosio è più dolce dello zucchero. Anche calorico come zucchero, e quindi il fruttosio non è un prodotto dietetico. Inoltre, un certo numero di esperti associano l'epidemia di obesità negli Stati Uniti con l'uso di fruttosio.

Fruttosio: tutto è veleno, tutto è medicina; entrambi determinano la dose

Il fruttosio è ancora più strettamente associato all'obesità e al diabete rispetto al glucosio. Da un punto di vista nutrizionale, né il fruttosio né il glucosio contengono sostanze nutritive vitali.

Il fruttosio è ancora più strettamente associato all'obesità e al diabete rispetto al glucosio. Da un punto di vista nutrizionale, né il fruttosio né il glucosio contengono sostanze nutritive vitali. E come dolcificanti, sono simili.

Tuttavia, il fruttosio fa più danni alla salute umana rispetto al glucosio a causa del suo unico metabolismo nel corpo.

Il metabolismo del glucosio e del fruttosio è diverso in molti modi. Quasi tutte le cellule del nostro corpo possono utilizzare il glucosio per produrre energia, ma nessuna cellula può usare il fruttosio. Quando il fruttosio entra nei nostri corpi, può essere metabolizzato solo dal fegato. Mentre le molecole di glucosio possono essere disperse in tutto il corpo per l'uso come energia, le molecole di fruttosio si trasformano in razzi guidati che volano nel fegato.

Quando mangiamo molto glucosio, inizia a circolare in quasi tutte le cellule del corpo, il che aiuta a distribuire questo carico. I tessuti del corpo, ad eccezione del fegato, sono trattati con l'80% del glucosio mangiato. Ogni cellula del corpo, comprese le cellule del cuore, dei polmoni, dei muscoli, del cervello e dei reni, è pronta a banchettare sul buffet di glucosio. Questo lascia il fegato per elaborare solo il 20% del carico di glucosio. La maggior parte di questo glucosio viene convertito in glicogeno per la conservazione, lasciando del glucosio come substrato per la produzione di nuovo grasso.

Cosa si può dire del fruttosio. Grandi quantità di nutrienti consumati vanno direttamente al fegato, perché nessun'altra cellula può aiutare a usarla o elaborarla, aumentando così significativamente il carico sul fegato. I livelli di carboidrati e insulina in esso contenuti possono essere 10 volte più alti rispetto ad altre parti del sistema circolatorio del corpo. Pertanto, il fegato subisce livelli molto più elevati di carboidrati - sia fruttosio che glucosio - rispetto a qualsiasi altro organo nel nostro corpo.

Confronta il colpo con un martello e una puntura d'ago: tutta la pressione è diretta in un punto. Il saccarosio fornisce quantità uguali di glucosio e fruttosio. Mentre fino a 75 kg di tessuto di una persona normale processano il glucosio, una quantità uguale di fruttosio deve essere processata coraggiosamente solo 2,2 kg di fegato. Cosa significa in pratica: il fruttosio può essere 20 volte più a rischio di causare obesità epatica (un problema chiave che porta alla resistenza all'insulina) rispetto al glucosio da solo. Questo spiega quante comunità primitive potrebbero tollerare diete estremamente povere di carboidrati senza sviluppare iperinsulinemia o insulino-resistenza.

Il fegato converte il fruttosio in glucosio, lattosio e glicogeno. Non ci sono restrizioni su questo metabolismo per il fruttosio. Più mangi, più elaborerai. Quando le scorte di glicogeno sono piene, l'eccesso di fruttosio va direttamente al grasso del fegato attraverso la lipogenesi de novo (DNL). La sovralimentazione con fruttosio può aumentare il DNL 5 volte, e la sostituzione del glucosio con un uguale volume calorico di fruttosio aumenta la quantità di grasso nel fegato del 38% in soli 8 giorni. È questo l'obesità epatica che è cruciale per lo sviluppo della resistenza all'insulina.

La capacità del fruttosio di causare obesità al fegato è unica tra i carboidrati. L'obesità epatica causa direttamente insulino-resistenza, mettendo in moto un circolo vizioso: iperinsulinemia - insulino-resistenza. Inoltre, questo effetto nocivo del fruttosio non richiede alti livelli di glucosio o di insulina nel sangue per provocare il caos. Agendo attraverso la malattia del fegato grasso e la resistenza all'insulina, questo effetto che porta all'obesità non è evidente a breve termine - solo per un lungo periodo.

Il metabolismo dell'etanolo (alcol) è molto simile al metabolismo del fruttosio. Dopo l'ingestione, i tessuti corporei possono assorbire solo il 20% di alcol, lasciando l'80% per la produzione diretta al fegato, dove viene metabolizzato in acetaldeide, che stimola la de-lipogenesi. La linea di fondo è che l'alcol si trasforma semplicemente in grasso del fegato.

L'eccessivo consumo di etanolo è una causa ben nota di fegato grasso. Poiché l'obesità epatica è un passo importante verso la resistenza all'insulina, non sorprende che l'uso eccessivo di etanolo sia anche un fattore di rischio per lo sviluppo della sindrome metabolica.

Fruttosio e resistenza all'insulina

Il fatto che il fruttosio da eccesso di cibo possa causare insulino-resistenza era noto negli anni '80. Ai partecipanti sani allo studio è stato somministrato un fruttosio in eccesso corrispondente a 1000 calorie al giorno, ei risultati hanno mostrato una diminuzione della loro sensibilità all'insulina del 25% - e questo dopo 7 giorni dall'esperimento! Quelli a cui sono stati somministrati ulteriori 1000 calorie di glucosio al giorno non hanno mostrato questo deterioramento.

Uno studio successivo del 2009 ha confermato quanto facilmente il fruttosio causi insulino-resistenza nei volontari sani. Ai soggetti è stato somministrato il 25% delle loro calorie giornaliere sotto forma di Kool-Aid (una marca di bevande aromatizzate di Kraft Foods), addolcita con glucosio o fruttosio. Sebbene questi dosaggi possano sembrare elevati, molti ora consumano circa la stessa quantità di zucchero nella loro dieta. Nel gruppo con fruttosio, in contrasto con il gruppo con glucosio, la resistenza all'insulina è aumentata così rapidamente che i partecipanti potevano essere diagnosticati come pre-diabetici. Un altro fatto è ancora più notevole: per lo sviluppo di questo stato ci sono volute solo 8 settimane di eccesso di fruttosio.

Solo 6 giorni di fruttosio in eccesso nella dieta provocano insulino-resistenza. Ci vogliono 8 settimane per ottenere una condizione pre-diabetica. Cosa succede dopo decenni di consumo elevato di fruttosio? Il risultato sarà un'epidemia di diabete - cosa sta succedendo ora con noi. L'eccesso di fruttosio stimola l'obesità epatica e porta direttamente all'insulino-resistenza.

Nell'alimentazione del fruttosio, c'è davvero qualcosa di inquietante. Sì, il dottor Robert Lustig ha ragione. Lo zucchero è veleno.

Fattori di tossicità

Ci sono una serie di ragioni che determinano la tossicità del fruttosio.

In primo luogo, il suo metabolismo avviene esclusivamente nel fegato, quindi quasi tutto il suo volume dopo essere entrato nel corpo viene immagazzinato sotto forma di grasso appena creato. A differenza del glucosio, che assolutamente tutte le cellule possono metabolizzare.

In secondo luogo, il fruttosio viene convertito senza restrizioni. Più consumiamo il fruttosio, più intenso è il processo della lipogenesi epatica de noto e più forte è l'obesità epatica. Non ci sono freni naturali nel nostro sistema per rallentare la produzione di nuovo grasso. Il fruttosio stimola direttamente il DNL indipendentemente dall'insulina, poiché il fruttosio ha un effetto minimo sul livello di glucosio o di insulina nel sangue.

Il metabolismo del fruttosio è regolato meno strettamente. Quindi, può sovraccaricare il "meccanismo di esportazione" del fegato, portando ad un eccessivo accumulo di grasso in esso. Parleremo di come il fegato cerca di sbarazzarsi del grasso appena creato nel prossimo capitolo.

In terzo luogo, il corpo non fornisce un'altra alternativa per l'elaborazione del fruttosio. Il glucosio in eccesso viene immagazzinato in modo sicuro e facilmente nel fegato sotto forma di glicogeno. Se necessario, il glicogeno viene trasformato nuovamente in glucosio per un facile accesso all'energia. Il fruttosio non ha un altro meccanismo per l'archiviazione conveniente. Viene metabolizzato in grasso, che non può essere facilmente riconvertito.

Dal momento che il fruttosio è uno zucchero naturale, ed è anche considerato parte della dieta umana fin dai tempi antichi, dobbiamo sempre ricordare il primo principio di tossicologia. "Tutto è veleno, tutto è medicina; entrambi determinano la dose. " Il corpo ha la capacità di elaborare una piccola quantità di fruttosio. Ciò non significa che sia in grado di elaborarne una quantità illimitata senza conseguenze negative per la salute.

risultati

Il fruttosio era considerato innocuo a causa del suo basso indice glicemico. A breve termine, ci sono alcuni rischi per la salute evidenti. Il fruttosio esercita la sua tossicità principalmente a causa dei suoi effetti a lungo termine, che portano all'obesità del fegato e all'insulino-resistenza. Questo effetto viene spesso misurato in decenni, il che porta a una considerevole quantità di discussioni.

Pertanto, il saccarosio o sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio, con parti approssimativamente uguali di glucosio e fruttosio, svolge un duplice ruolo nel processo di obesità e nello sviluppo del diabete di tipo 2. Questo non è solo "calorie vuote". È qualcosa di molto più sinistro e le persone cominciano a capirlo gradualmente.

Il glucosio è un carboidrato raffinato che stimola direttamente l'insulina. Tuttavia, la maggior parte di essa può essere bruciata per produrre energia, lasciando solo piccole quantità di prodotti metabolici nel fegato. Tuttavia, livelli molto alti di assunzione di glucosio portano anche all'obesità epatica. Gli effetti del consumo di glucosio si manifestano chiaramente nei cambiamenti nel livello ematico e nella risposta all'insulina.

L'eccesso di fruttosio produce una degenerazione grassa del fegato che, a sua volta, crea direttamente resistenza all'insulina. Il fruttosio è da cinque a dieci volte più a rischio di obesità epatica rispetto al glucosio, creando un circolo vizioso minaccioso. La resistenza all'insulina porta all'iperinsulinemia, poiché il corpo cerca di "superare" questa resistenza. Tuttavia, tutto ciò ha conseguenze spiacevoli, perché l'iperinsulinemia è aggravata dal concomitante carico di glucosio, che porta ad uno stato di insulino-resistenza più profondo.

Pertanto, il saccarosio stimola la produzione di insulina, sia a breve che a lungo termine. Pertanto, il saccarosio è parecchie volte più dannoso degli amidi contenenti glucosio, come l'amilopectina.

Osservando l'indice glicemico, l'effetto del glucosio è ovvio e l'effetto del fruttosio è completamente nascosto.

Questo fatto è da tempo fuorviante per gli scienziati che hanno minimizzato il ruolo dello zucchero nell'epidemia di obesità.

L'effetto della resistenza all'insulina sull'obesità si accumula da anni o addirittura decenni prima che diventi evidente. Gli studi a breve termine hanno completamente perso questo effetto. Una recente analisi dei sistemi, che ha esaminato molti studi della durata di meno di una settimana, ha concluso che il fruttosio non causa alcun effetto speciale, oltre alle calorie che contiene. Ma gli effetti del consumo di fruttosio, come l'obesità, si sono sviluppati nel corso dei decenni, non settimane. Se ci affidassimo all'analisi solo della ricerca a breve termine sui pericoli del fumo, potremmo fare lo stesso errore: calcolare che il fumo non causa il cancro ai polmoni.

La riduzione della loro dieta di zucchero e dolci è sempre considerata il primo passo verso la perdita di peso in quasi tutte le diete in tutta la storia dell'umanità. Il saccarosio non è solo calorie vuote o carboidrati raffinati. È molto più pericoloso, poiché stimola simultaneamente la produzione di insulina e la resistenza ad esso. I nostri antenati conoscevano sempre questo fatto, anche se non conoscevano la fisiologia.

Abbiamo cercato di negarlo durante i nostri 50 anni di ossessione per le calorie. Cercando di incolpare le calorie in eccesso in tutto, non abbiamo riconosciuto il pericolo naturale di mangiare troppo fruttosio. Ma è impossibile rifiutare per sempre la verità, e per l'ignoranza devi pagare a caro prezzo. Abbiamo pagato una doppia epidemia: diabete mellito di tipo 2 e obesità. Ma le proprietà uniche dello zucchero, che portano all'obesità, sono state finalmente riconosciute. Era una verità che è stata soppressa per molto tempo.

Tabella di dieta numero 5 per bambini

Dove comprare L-carnitina: in una farmacia o in un negozio di sportpit?