C'è qualcosa di più economico e migliore di Tiogamma? Revisione di analoghi e confronto di farmaci

L'articolo fornisce informazioni sugli analoghi di Thiogamma - un farmaco a base di acido tiottico (il secondo nome è alfa-lipoico).

Il principale ingrediente attivo è un antiossidante richiesto dal corpo per un supporto vitale completo.

Le malattie per le quali è indicata l'ammissione sono neuropatia diabetica, lesioni alcoliche dei tronchi nervosi, malattie del fegato, grave intossicazione del corpo. Alcune quantità di questo acido nel corpo sono prodotte indipendentemente, ma nel corso degli anni il livello di produzione diminuisce e la necessità aumenta. L'uso aggiuntivo di acido alfa-lipoico affronta le malattie e migliora la qualità della vita.

I preparati di acido tiocitico sono disponibili sotto forma di compresse, supposte rettali, soluzione pronta per le iniezioni e una sostanza concentrata per la preparazione della soluzione. Le medicine a base di acido alfa-lipoico sono dispensate dalle farmacie solo dietro prescrizione medica.

Analoghi russi e stranieri

Gli analoghi della Thiogamma sono prodotti da aziende farmaceutiche in diversi paesi. Elenchiamo comune nel nostro mercato.

Analoghi russi:

Analoghi stranieri:

  • Berlition 300 (Germania);
  • Berlition 600 (Germania);
  • Neurolipon (Ucraina);
  • Thioctacid 600 T (Germania);
  • Thioctacid BV (Germania);
  • Espa-Lipon (Germania).

Quale è meglio?

Tiogamma o tiocattico?

Thioctacid è un farmaco simile basato sullo stesso principio attivo.

L'intervallo di applicazione di tiocatticato è appropriato:

  • trattamento della neuropatia;
  • malattia del fegato;
  • disturbi del metabolismo dei grassi;
  • aterosclerosi;
  • ebbrezza;
  • sindrome metabolica.

Dopo aver esaminato il paziente e stabilito una diagnosi specifica, il medico elabora il regime del farmaco. Di norma, il trattamento inizia con l'introduzione di fiale endovenose del farmaco farmacologico Thioctacid 600 T, 1600 mg per 14 giorni, seguita dalla somministrazione orale di Thioctacid BV, 1 compressa al giorno prima dei pasti.

La forma di BV (rilascio rapido) è in grado di sostituire le iniezioni endovenose, poiché contribuisce a garantire una maggiore digeribilità del principio attivo. La durata del trattamento è lunga, poiché il corpo ha bisogno di ricevere costantemente la sostanza attiva, per garantire una vita corretta.

Compresse Thioctacid

Con la somministrazione endovenosa, la velocità con cui il farmaco entra nel corpo è importante. Una fiala viene iniettata per 12 minuti, in quanto la velocità di somministrazione raccomandata del farmaco è di 2 ml al minuto. L'acido tioctico reagisce alla luce, quindi l'ampolla viene rimossa dalla confezione appena prima dell'uso.

Overdose è visto a dosi elevate del farmaco, con conseguente intossicazione. È evidenziato da nausea, vomito, mal di testa, sindrome da insufficienza multipla di organi, sindrome tromboemorragica, emolisi e shock.

Il consumo di alcol nella fase di trattamento è controindicato, in quanto porta ad avvelenamento grave, convulsioni, svenimento e possibile morte.

Una volta individuati questi sintomi, sono necessari ricoveri tempestivi e interventi intraospedalieri finalizzati alla disintossicazione.

Quando si esegue l'infusione di Thioctacid 600T, si verificano effetti collaterali negativi quando il farmaco è frettoloso.

Possono verificarsi convulsioni, probabilmente un aumento della pressione intracranica, apnea. Se un paziente ha una intolleranza individuale al farmaco, allora la comparsa di reazioni allergiche, come eruzioni cutanee, prurito, anafilassi, angioedema, è inevitabile. Esiste la possibilità di disfunzione delle piastrine, comparsa di sanguinamento improvviso, emorragia puntiforme sulla pelle.

Durante l'assunzione di pillole Thioctacid BV, a volte i pazienti sono disturbati da disturbi digestivi: nausea, vomito, gastralgia, problemi intestinali. A causa della proprietà di Thioctacid, è controindicato legare insieme ioni metallici e singoli oligoelementi insieme a preparazioni di ferro, calcio, magnesio o complessi vitaminici e interi.

Le persone che conducono terapia insulinica o che assumono farmaci per ridurre la quantità di zucchero nel sangue devono ricordare che l'acido lipoico aumenta il tasso di utilizzo del glucosio, quindi è necessario monitorare attentamente il livello di zucchero, regolare il dosaggio degli agenti ipoglicemizzanti.

A causa della presenza di composti chimici scarsamente solubili, il tioctacide non viene miscelato con soluzioni di Ringer, monosaccaridi e soluzioni di gruppi solforati.

Tyogamma o Berlition?

Il produttore dell'analogo è registrato in Germania, il principio attivo è acquistato in Cina. C'è un equivoco sul fatto che Berlition sia molto più redditizia dal punto di vista finanziario, ma non è vero.

Berlition in ampolle

Rilascio di forme - fiale e compresse con un dosaggio di 300 mg, il numero di compresse nel pacchetto è molto inferiore, e quindi, per ottenere una dose giornaliera terapeutica di acido alfa lipoico, è necessario utilizzare un doppio tasso del farmaco. Di conseguenza, il costo del corso aumenta.

Tiogamma o Octolipen?

Analogo della produzione russa ad un prezzo interessante per l'imballaggio. Ma quando si calcola il costo del corso, diventa chiaro che il prezzo del trattamento è al livello di mezzi più costosi.

L'ambito di Octolipen è molto più piccolo, dal momento che ha solo due indicazioni per la somministrazione - polineuropatia diabetica e alcolica.

Per proprietà biochimiche simili alle vitamine del gruppo B.

Recensioni

Il principio attivo fornisce una buona prevenzione delle malattie del sistema nervoso periferico e aiuta a mantenere la capacità lavorativa per gli anni a venire.

Dopo aver completato il corso del trattamento, è probabile che si protegga dagli effetti significativi della patologia endocrina.

I pazienti hanno notato separatamente che non si dovrebbe avere paura di una lunga lista di effetti collaterali, perché la frequenza della loro manifestazione secondo l'Associazione Mondiale della Sanità è considerata molto rara - gli effetti negativi del trattamento sono diagnosticati in un caso su diecimila.

L'acido alfa lipoico è anche usato come agente cosmetologico per la pelle del viso, il che è confermato da molte recensioni. Si noti che il principio attivo può ridurre il numero e la gravità delle rughe.

Tuttavia, a volte c'è una reazione allergica sulla pelle in persone che sono sensibili al farmaco. Pertanto, prima di utilizzare l'acido tiottico in pazienti inclini a manifestazioni allergiche, si raccomanda di condurre uno studio sulla sensibilità al farmaco.

Video correlati

Informazioni sull'uso dell'acido alfa-lipoico nel diabete nel video:

Come si può vedere dall'articolo, il farmaco Thiogamma ha analoghi simili nella composizione, ma diversi nel dosaggio, nella forma di rilascio e nella società di produzione. Queste informazioni aiuteranno nella nomina del trattamento e nella scelta del farmaco individualmente per ogni caso.

Non dimenticare che le medicine, selezionate in tempo dal medico curante in accordo con la diagnosi del paziente, miglioreranno le condizioni del corpo e ridurranno gli effetti avversi delle malattie.

  • Stabilizza a lungo i livelli di zucchero
  • Ripristina la produzione di insulina da parte del pancreas

Thioctacid o Berlithion è meglio

I medici Yusupovskogo prescrivono antiossidanti per molte malattie, perché contribuiscono alla normalizzazione del metabolismo e all'eliminazione delle tossine dal corpo. L'acido tioctico o l'acido alfa lipoico sono tra le sostanze con proprietà antiossidanti. Migliora il funzionamento del fegato, riduce i livelli di zucchero nel sangue, normalizza il trofismo tissutale.

L'ingrediente principale dei preparati berlitione, tiogamma e tioctacid è lo stesso principio attivo: l'acido lipoico. I medici dell'ospedale Yusupovskogo decidono quale farmaco prescrivere, insieme ai pazienti e ai loro parenti. Quando si sceglie un farmaco, neurologi e gastroenterologi prendono in considerazione la gravità della malattia, la presenza di comorbilità e le capacità finanziarie del paziente.

Il farmaco viene prescritto dopo un sondaggio completo che utilizza le più moderne attrezzature di aziende leader negli Stati Uniti e nei paesi europei. Le camere confortevoli sono attrezzate per il trattamento dei pazienti. Professori, medici della più alta categoria, tutti i casi complessi di malattie che richiedono terapia antiossidante, sono discussi in una riunione del Consiglio di esperti. I principali esperti nel campo della neurologia e della gastroenterologia prendono una decisione collettiva, che è migliore per un particolare paziente: tioctacide, tiogamma, berlizione o octolipen. Le recensioni dei farmaci sono diverse.

Composizione e forma di rilascio di berlition e analoghi

Berlition 600 è un concentrato per preparare una soluzione per infusione endovenosa. In una fiala c'è una soluzione da 24 ml. Berlition 300 è disponibile in fiale da 12 ml. Un millilitro della soluzione contiene 25 mg di sale di etilendiammina di acido alfa-lipoico.

Il tiogamma è disponibile sotto forma di compresse, una soluzione per infusione e un concentrato, che viene utilizzato per preparare una soluzione iniettabile. Le pillole contengono acido tiottic. Nella soluzione per infusione, c'è un sale di meglumina di acido tioctico e nel concentrato per la preparazione della soluzione - il tioctato di meglumina.

Thioctacid è disponibile in due forme di dosaggio: una pillola e una soluzione per infusione. Le pillole contengono acido tippico puro e la soluzione contiene sale trometamolico alfa-lipoico.

Il principale ingrediente attivo nelle compresse di octolipen è l'acido alfa lipoico. Il farmaco è disponibile anche sotto forma di capsule che contengono lo stesso componente principale. Il concentrato di octolipen per infusioni endovenose contiene 300 mg di acido lipoico (α-lipoico).

Cosa c'è di meglio - acido lipoico o berlithione? Berlition contiene acido α-lipoico. Il farmaco è fabbricato in Germania e l'acido lipoico è il nome di una droga domestica simile.

Quale è meglio? Espa Lipon o Berlithion

L'acido tiocitico è un antiossidante naturale che normalizza il metabolismo del corpo, riduce l'effetto delle tossine sul fegato. I farmaci dell'acido tioctico sono usati dai medici dell'Ospedale di Yusupov per la polineuropatia diabetica e alcolica, le malattie del fegato e l'avvelenamento con sali di metalli pesanti. La preparazione originale dell'acido tioctico è Berlithion, prodotto in Germania. È usato come un agente neuroprotettivo, epatoprotettivo, endoprotettivo.

I preparati di acido tiocitico sono ampiamente rappresentati nel mercato farmaceutico nazionale. Espa - Lipon (sale etilendiamminico dell'acido tioctico) produce la campagna farmaceutica Esparma GmbH (Germania). Concentrato per soluzione per infusione è disponibile in fiale da 5 e 10 ml (un millilitro di soluzione contiene 25 mg del principale ingrediente attivo). Le compresse rivestite con film possono contenere 200 mg e 600 mg di acido tiottic. Per dire che è meglio - Espa lipon o berlition è difficile, dal momento che entrambi i farmaci hanno la stessa efficacia. La differenza è che sono prodotti da varie aziende farmaceutiche tedesche.

Trental e berlithione nel trattamento della polineuropatia

La polineuropatia si sviluppa sotto l'influenza di molti fattori esterni e interni. Per eliminare i sintomi della polineuropatia, i medici dell'ospedale Yusupov prescrivono i seguenti farmaci ai pazienti:

  • Droghe metaboliche;
  • Mezzi che influenzano il flusso sanguigno;
  • vitamine;
  • analgesici;
  • I mezzi che migliorano effettuando un impulso nervoso.

I farmaci metabolici influenzano molti dei meccanismi della polineuropatia: riducono il numero di radicali liberi, migliorano la nutrizione della fibra nervosa e contribuiscono all'aumento del flusso sanguigno nell'area del nervo danneggiato. I neuroscienziati usano ampiamente aktovegin per trattare la polineuropatia. La composizione del farmaco è l'acido tiottico. Applicare il farmaco da uno a sei mesi. Innanzitutto, entro 14-20 giorni, la soluzione viene somministrata per via endovenosa in una dose di 600 mg al giorno e trasferita all'assunzione di compresse.

Trental - farmaco vasodilatatore, migliora la microcircolazione, protegge i vasi sanguigni, migliora le proprietà di fluidità del sangue. Pentoxifylline (principio attivo) migliora la circolazione cerebrale, elimina i crampi notturni nei muscoli del polpaccio e contribuisce alla scomparsa del dolore notturno negli arti inferiori. Trental non è usato per trattare la polineuropatia.

Spesso, ai pazienti con polineuropatia diabetica viene chiesto se devono bere contemporaneamente glucofage e berlition. Entrambi i farmaci riducono i livelli di glucosio nel sangue. Per questo motivo, spetta al medico curante decidere sull'assunzione simultanea di questi medicinali.

Ottenere consigli dettagliati sul trattamento della polineuropatia, prendendo un appuntamento con un medico per telefono. I neurologi dell'Ospedale Yusupov decidono collettivamente quale farmaco è più adatto al paziente. La dose e il corso sono stabiliti individualmente dopo un sondaggio completo.

Quale è meglio, berlition o thiogamma per il fegato?

L'acido lipoico (acido alfa-lipoico, acido tioctico, vitamina N) è una sostanza biologicamente attiva che ha un effetto immunomodulatore epatoprotettivo, ipoglicemico, antinfiammatorio.

I farmaci della vitamina N sono ampiamente usati come parte del trattamento complesso del diabete di tipo 2, cirrosi, insufficienza epatica, epatite acuta o cronica, fegato grasso, polineurite, obesità, sindrome da stanchezza cronica.

La tiogamma e la berlizione sono considerate le migliori medicine a base di acido tiottic. Spesso viene chiesto agli epatologi quale di questi farmaci è meglio nel trattamento delle malattie del fegato? In realtà, non ci sono praticamente differenze significative tra questi farmaci. Tuttavia, ci sono un certo numero di sfumature che dovrebbero essere considerati quando si sceglie un farmaco.

Consideriamo più in dettaglio le proprietà farmacologiche degli agenti e scopriamo cosa è meglio di Tiogamma o Berlition.

Tabella di confronto

Epatoprotettori - un gruppo speciale di farmaci. Questi includono aminoacidi, prodotti animali, tutti i tipi di integratori alimentari, aminoacidi, farmaci a base di acido ursodesossicolico.

Anche l'acido lipoico e i farmaci a base di esso sono considerati epatoprotettori. Questo elemento è molto utile per il fegato, specialmente se il disturbo del lavoro dell'HS è stato attivato dal diabete di tipo 2.

Thiogamma e Berlithion sono farmaci molto efficaci che hanno molto in comune, ma ci sono un paio di differenze. Per maggiore chiarezza, dimostriamo le differenze e le caratteristiche comuni nella tabella.

60 compresse (600 mg) costano 1600-1750 rubli.

30 compresse (300 mg) costano circa 800 rubli.

Il prezzo di 30 capsule (600 mg) è di circa 1000 rubli.

Dal lato del sistema nervoso centrale e del sistema nervoso periferico: emicrania, vertigini, iperidrosi (aumento della sudorazione), crampi muscolari, apatia.

Da parte dei processi metabolici: una violazione della percezione visiva, ipoglicemia, diplopia.

Da parte del tubo digerente: un cambiamento nella percezione del gusto, diarrea, costipazione, dispepsia, dolore addominale.

Aumento della pressione intracranica.

Cosa è meglio per i bambini, le donne in gravidanza e in allattamento?

Thioctacid, Thiogamma, Berlition e qualsiasi farmaco a base di acido lipoico non sono prescritti per i bambini di età inferiore ai 18 anni. Il fatto è che non ci sono dati affidabili sull'effetto del componente sul corpo del bambino.

La gravidanza e l'allattamento in linea di principio sono anche controindicazioni da usare. Tuttavia, in casi eccezionali, possono essere prescritti Thiogamma e Berlition, ma il medico curante deve prima prendere in considerazione tutti i rischi e metterli in relazione con i benefici previsti. Inoltre, il regime di dosaggio deve essere regolato.

Interazioni farmacologiche e istruzioni speciali

Thiogamma e Berlition non possono essere presi insieme. L'uso simultaneo di questi farmaci sarà malsano e persino pericoloso, perché aumentano il rischio di ipoglicemia, reazioni anafilattiche, insufficienza multiorgano e crisi epilettiche.

Ora parliamo di istruzioni speciali. Secondo gli esperti, è severamente vietato combinare l'acido lipoico con l'alcol, perché l'alcol livelli l'effetto terapeutico, provoca la neuropatia, distrugge le cellule del fegato.

Il farmaco non influisce sulla velocità di reazione, quindi durante la terapia è possibile controllare il veicolo e qualsiasi altro meccanismo.

  1. L'acido lipoico riduce significativamente l'efficacia del cisplatino.
  2. Gli ioni metallici e la vitamina N sono combinati normalmente.
  3. Gli agenti ipoglicemici e l'insulina possono aumentare l'effetto ipoglicemico dell'acido tiottico. Se un paziente ha il diabete di tipo 2, allora ha bisogno di aggiustare la dose di pillole ipoglicemizzanti / insulina.
  4. È severamente vietato usare Thiogamma / Berlition con soluzioni di destrosio, la soluzione di Ringer (cristalloide), così come i prodotti che legano i gruppi di solfuro o sulfidrile.

Recensioni di medici e analoghi

Secondo gli epatologi, Thiogamma e Berlition sono farmaci assolutamente identici e non vi è alcuna differenza in essi, tranne che per il costo. In termini finanziari, è più vantaggioso utilizzare Tiogamma, poiché 60 compresse (600 mg) costano fino a 1.800 rubli e 60 compresse (600 mg) di Berlition sono oltre 2.000 rubli.

Altri farmaci a base di acido lipoico possono essere usati al posto di Thiogamma e Berlithione. Octolipen, Neyrolipon, Lipotioxon, Tiolepta, Espa-Lipon, Thioctacid sono considerati buoni sostituti.

  • Fosfolipidi essenziali Il principio attivo è una sostanza derivata dalla soia. Gli EFL sono utilizzati nel complesso trattamento di epatite, cirrosi, fegato grasso, psoriasi, colecistite non calculare, malattia da radiazioni, discinesia dei dotti biliari. L'elenco dei mezzi più efficaci di questo segmento comprende Essentiale, Fosfontsiale, Gepaforte, Phosphogliv, Phosphogliv Forte, Essliver, Rezalut PRO.
  • Acidi biliari. Sono a base di acido ursodesossicolico. Prevalentemente questi fondi sono prescritti a persone che soffrono di gastrite da reflusso biliare, esofagite da reflusso biliare, epatite acuta, danno epatico alcolico e tossico e colangite sclerosante primitiva. Le istruzioni per tali farmaci dicono che sono pericolosi per le persone con cirrosi epatica scompensata. A giudicare dalle recensioni, gli acidi biliari più efficaci sono Ursosan, Exhol, Urdox, Ursofalk.
  • Farmaci a base di cardo mariano. Questa pianta contiene silimarina - un componente che ha effetti epatoprotettivi, anti-infiammatori e immunomodulatori. Cardo mariano stimola la crescita di nuove cellule e ripristina le membrane cellulari danneggiate. I migliori farmaci di questo segmento sono Karsil, Legalon, Gepabene, Silimar e Karsil Forte. Indicazioni: fibrosi, cirrosi, insufficienza epatica, fegato grasso, intossicazione, epatite acuta o cronica.
  • Prodotti a base di carciofi - Solgar, Hofitol, Tsinariks. Il carciofo è un rimedio efficace per l'ittero. La pianta ha un'azione antinfiammatoria, coleretica, ipolipidica, neuroprotettiva. Indicazioni per l'uso di epatoprotettori sono colecistite non calcica, degenerazione grassa del fegato, discinesia biliare, cirrosi, epatite, aterosclerosi, lesioni alcoliche / medicinali del fegato.

Invece di Thiogamma e Berlithione, è possibile utilizzare anche integratori alimentari, che includono acido lipoico e vitamine. I fondi sotto i nomi Gastrofilin PLUS, Alpha D3-Teva, Liver Aid, Mega Protect 4 Life, Alpha Lipoic Acid si sono raccomandati bene.

Quali farmaci per l'acido tioctico sono migliori?

È difficile trovare una persona che non vorrebbe vivere più a lungo, ma allo stesso tempo ha un bell'aspetto e un ottimo stato di salute. Questo obiettivo può essere raggiunto, a condizione che tutti i processi biochimici nel corpo procedano in modo normale. Molte sostanze sono in grado di assicurare il buon funzionamento di organi e sistemi, ma solo l'acido tiottico, o, come viene anche chiamato alfa-lipoico (ALA), è in grado di lavorare in più direzioni contemporaneamente. Viene spesso prescritto per disturbi metabolici, come un epatoprotettore o un antiossidante. Elenchiamo e confrontiamo quali preparazioni di acido tioctico sono disponibili e qual è la differenza tra loro.

È stato scientificamente dimostrato che i preparati contenenti acido tioctico regolano il metabolismo dei lipidi e dei carboidrati, possono essere efficaci in dosi di 300-600 mg / die per 2-4 settimane con il complesso trattamento della neuropatia diabetica. Consideriamo i pro e i contro delle medicine più popolari di questa serie, notiamo le loro somiglianze e differenze.

Oktolipen

Questo farmaco è prodotto da farmacisti nazionali. Come altri farmaci, che contengono acido tiottico, Octolipen appartiene al gruppo degli antiossidanti endogeni. Ciò significa che a causa della presenza nella preparazione del principale componente attivo, l'organismo attiva il processo di auto-pulizia. Octolipen ha una "nicchia" molto limitata in termini di influenza farmacologica, dal momento che il farmaco è prescritto solo in due casi:

  • polineuropatia diabetica;
  • con disturbi periferici del sistema nervoso causati dall'alcol.

Per questo indicatore, Octolipen e Thiogamma (vedi sotto) sono completamente identici.

Il meccanismo d'azione di Octopilene si basa sulla sua capacità di regolare i livelli di glucosio nel sangue e glicogeno nel fegato. Inoltre, il farmaco stimola il metabolismo, ha un effetto positivo sul corso di molti processi metabolici.

Oktopilen è prodotto in compresse (600 mg ciascuno) e capsule (300 mg), nonché sotto forma di un concentrato medicinale, che, dopo la diluizione, viene introdotto nel corpo del paziente attraverso un contagocce. Naturalmente, un regime di trattamento simile può essere applicato solo in ambiente ospedaliero. Ma compresse e capsule possono essere tranquillamente prese a casa secondo lo schema prescritto dal medico.

30 capsule da 300 mg

Ci sono alcuni svantaggi. Ad esempio, se il prodotto dei produttori tedeschi Berlition e Oktolipen vengono confrontati in termini di numero di effetti collaterali, il prodotto interno perde questo indicatore.

Octopilen ha una caratteristica che dovrebbe essere ricordata - non può essere combinata con l'assunzione di alcol. Durante il trattamento si consiglia inoltre di limitare il consumo di prodotti caseari.

Thioctacid

Prodotto in Germania. Il tioctacide si basa anche sull'acido tiottico, che ha una serie di effetti positivi sul decorso di molti processi nel corpo. Questo farmaco ha una vasta gamma di applicazioni.

È nominato come parte del trattamento:

  • neuropatie;
  • patologie del fegato;
  • aterosclerosi;
  • disturbi del metabolismo dei grassi;
  • varie intossicazioni;
  • sindrome metabolica.

Il farmaco viene prodotto in compresse (600 mg), nonché in fiale (25 mg / ml) con una soluzione per somministrazione endovenosa. Ma i tablet sono più convenienti perché forniscono digeribilità veloce del principio attivo. Pertanto, potrebbe benissimo sostituire le iniezioni endovenose.

Va notato che il tiocattacide è un analogo di un altro rimedio tedesco, la tiogamma (vedi sotto). Ma questi due farmaci sono uniti non solo dalla presenza dello stesso principio attivo, hanno un sacco di società in caratteristiche farmacologiche. Ad esempio, entrambi i farmaci sono antiossidanti endogeni, hanno un effetto positivo sui processi metabolici.

Secondo alcuni segni, Tiogamma e Thioctacid differiscono l'uno dall'altro. Ad esempio, in termini di sicurezza Thioctacid non può superare alcun analogo noto. Questo farmaco ha un minimo di controindicazioni.

Berlition

Nella linea dei moderni farmaci creati sulla base di ALA (acido alfa lipoico), Berlitition è il mezzo più popolare. Produce questo prodotto, così come Thioctacid, una famosa azienda farmaceutica tedesca. In generale, questi due farmaci hanno molte caratteristiche comuni.

Berlition è prescritto per i disturbi del fegato, perché è posizionato dal produttore come hepaprotector. Possedendo potenti capacità antiossidanti, il farmaco aiuta a far fronte agli effetti di avvelenamento da metalli pesanti, depositi aterosclerotici nei principali vasi sanguigni. Viene prescritto per l'osteocondrosi e la polineuropatia diabetica.

Pertanto, di solito non è mai una domanda per i medici sul fatto che Thioctacid o Berlition siano inclusi nel programma di trattamento per un paziente con diabete o qualsiasi altra malattia dalla lista. Per la terapia efficace è adatto, come il primo e il secondo farmaco. Il farmaco riduce il livello di glucosio e lipidi.

Berlition è prodotto in due versioni di forme farmaceutiche e tre dosaggi:

  1. Compresse da 300 mg ("Orale");
  2. sotto forma di concentrato per la successiva diluizione prima dell'infusione (fiale da 300 o 600 mg).

L'infusione viene solitamente eseguita in casi gravi quando il paziente non è in grado di assumere pillole. Tali indicazioni possono essere, ad esempio, intossicazione da alcool grave.

Gli effetti collaterali che possono verificarsi durante l'assunzione del farmaco Berlilition - questi sono principalmente manifestazioni allergiche e disturbi dispeptici, raramente possono aumentare la pressione intracranica.

Thiogamma

Nella medicina pratica è richiesto un altro prodotto di produttori tedeschi - Tiogamma. Questo farmaco è un analogo di Thioctacid. Questo farmaco si differenzia dagli altri membri del suo gruppo nella sua capacità di migliorare la sensibilità dei tessuti nel corso di varie forme di neuropatia diabetica. Inoltre, il farmaco regola il metabolismo di grassi e carboidrati, stabilizza la funzionalità epatica.

Se vengono confrontati Thiogamma e Thioctacid per i singoli indicatori, puoi vedere la differenza. Il tiogamma è un farmaco a spettro ristretto.

I farmaci sono prescritti in due casi: in caso di lesioni multiple dei nervi periferici di origine diabetica e alcolica. Secondo questo parametro, il farmaco Tiogamma è identico al prodotto interno Octopilen.

Questo medicinale è prodotto:

  1. Compresse da 600 mg;
  2. in flaconcini da 50 ml sotto forma di soluzione per somministrazione endovenosa (600 mg);
  3. fiale con concentrato per preparare soluzioni per infusione (600 mg).

Il corso standard di trattamento dipende dalla gravità della malattia, ma di solito è di 1-2 mesi. Se necessario, il trattamento viene ripetuto. Tra gli effetti collaterali si possono osservare violazioni del sistema ematopoietico: trombocitopenia, rash emorragico. Sono possibili manifestazioni allergiche e disturbi dell'apparato digerente (nausea, diarrea, ecc.). Pertanto, in termini di sicurezza, Thioctacid è superiore al suo avversario russo, Thiogamma. Se prendi questo farmaco con compresse di acido tiotticico, dovresti evitare l'alcol. Questa combinazione riduce significativamente l'effetto terapeutico.

Neyrolipon

Completa una rassegna di farmaci popolari, basati sull'acido tiottico, il prodotto di un'azienda farmaceutica ucraina - Neurolipon. È prescritto solo per neuropatie alcoliche e diabetiche, poiché i suoi analoghi sono Tiogamma e Octopilene.

Agente metabolico disponibile in capsule da 600 mg e sotto forma di concentrato destinato alla preparazione di una soluzione per infusione.

Gli effetti collaterali sullo sfondo del trattamento possono essere osservati allo stesso modo di quando si assume il farmaco Tiogamma, cioè c'è il rischio di sviluppare disturbi del sangue.

Ci sono anche delle differenze nella lista delle controindicazioni: Le capsule di neurolipon non devono essere somministrate a persone con intolleranza ereditaria a galattosio, così come a pazienti che hanno stati carenti a causa della mancanza di lattasi.

Il corso standard di trattamento è da 2-4 settimane, dopo di che è necessario effettuare la terapia di mantenimento per altri 1-3 mesi. Tuttavia, la necessità di estendere il trattamento è determinata solo da un medico.

Cosa è meglio tiogamma o berlithion

Gruppo clinico-farmacologico

Un farmaco ad azione antiossidante, che regola il metabolismo dei carboidrati e dei lipidi.

Condizioni di vendita della farmacia

È rilasciato su prescrizione medica.

Quanto costa Berlition? Il prezzo medio nelle farmacie è di 650 rubli.

Rilascia forma e composizione

Il farmaco è disponibile sotto forma di:

  • Capsule molli, ognuna delle quali contiene 300 mg di acido lipoico (Berlition 300);
  • Concentrato per soluzione per infusione in fiale con una capacità di 24 ml. Il contenuto di acido tiottico in ogni fiala è 600 mg (Berlition 600 U);
  • Capsule molli, ognuna delle quali contiene 600 mg di acido lipoico (Berlition 600);
  • Concentrato per soluzione per infusione in fiale da 12 ml. Il contenuto di acido tiottico in ogni fiala è di 300 mg (Berlition 300 U);
  • Compresse rotonde biconvesse di colore giallo pallido, rivestite. Il contenuto di acido tiottico in ciascuna compressa è di 300 mg (Berlition 300 Oral).

L'acido alfa-lipoico come principio attivo è presentato nella preparazione Berlition, prodotta dall'azienda farmaceutica Chemie (Germania).

Effetto farmacologico

Il principio attivo del farmaco è acido α-lipoico (tiotico). Questa sostanza è presente in quasi tutti gli organi umani, ma la sua quantità schiacciante è localizzata nel fegato, nel cuore e nei reni. L'acido tioctico è un potente antiossidante che aiuta a ridurre gli effetti tossici nocivi di metalli pesanti, tossine e altri composti tossici. Inoltre, questa sostanza protegge il fegato da influenze esterne dannose, migliora la sua attività.

L'azione principale dell'acido alfa lipoico:

  1. Protegge il materiale genetico delle molecole di DNA;
  2. Ha un effetto positivo sui processi trofici, migliorando il metabolismo intercellulare biochimico;
  3. Normalizza il lavoro dei pacchi neuro-vascolari;
  4. Facilita la necessaria produzione di enzimi nel corpo;
  5. X accelera il metabolismo;
  6. Promuove l'assorbimento e l'efficacia di vitamine e antiossidanti;
  7. Disattiva e rimuove i radicali liberi:
  8. Regola i carboidrati, l'equilibrio dei grassi.

Sotto l'influenza dei componenti attivi di Berlithion, la produzione di sottoprodotti del processo di glicosilazione è ridotta. Di conseguenza, la funzione neuro-periferica è significativamente migliorata, aumenta il livello di glutatione (il più potente antiossidante prodotto dal nostro corpo e protegge da virus, sostanze tossiche e varie malattie).

Indicazioni per l'uso

Berlition è usato principalmente per il trattamento di pazienti con polineuropatia alcolica e diabetica, accompagnata da parestesie. Inoltre, questo strumento può essere somministrato a pazienti che soffrono di varie malattie del fegato.

Controindicazioni

Le controindicazioni all'uso di Berlition sono:

  • gravidanza e allattamento al seno;
  • età inferiore a 18 anni;
  • reazioni di ipersensibilità o intolleranza all'acido alfa-lipoico o uno dei componenti ausiliari del farmaco;
  • violazione dell'assorbimento di glucosio-galattosio, galattosemia, deficit di lattasi.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

L'uso di Berlition in qualsiasi periodo della gravidanza e durante l'allattamento al seno è strettamente controindicato.

Istruzioni per l'uso

Le istruzioni per l'uso indicano che il contenuto dell'ampolla Berlition è destinato alla preparazione di una soluzione per infusione.

Solo una soluzione di cloruro di sodio allo 0,9% è consentita come solvente. La soluzione finita viene iniettata per via endovenosa, chiudendo la fiala con un foglio di alluminio per evitare l'esposizione alla luce solare. 250 ml della soluzione preparata devono essere iniettati per almeno 30 minuti.

  • Negli adulti con polineuropatia diabetica grave, di solito si raccomanda di somministrare 300-600 mg di acido tiottic (1-2 fiale di Berlition 300 o 1 fiala di Berlithion 600) al giorno.
  • Negli adulti con forme gravi di malattia del fegato, di solito si raccomanda di somministrare 600-1200 mg di acido lipoico al giorno.

La terapia con forme parenterali del farmaco viene effettuata per un periodo non superiore a 2-4 settimane, dopo di che passano all'assunzione orale di acido tiottico.

I pazienti con polineuropatia diabetica devono mantenere un livello ottimale di glucosio nel sangue (incluso, se necessario, aggiustare la dose di farmaci ipoglicemici).

Con l'infusione del farmaco c'è il rischio di shock anafilattico, con lo sviluppo di prurito, debolezza o nausea, si dovrebbe immediatamente interrompere l'introduzione del farmaco. Durante l'infusione, il paziente deve essere sotto la costante supervisione del personale medico.

Istruzioni per tablet

Le compresse sono prese al mattino, mezz'ora prima del primo pasto. La durata del trattamento dipende dal tasso di recupero, dal sollievo dei sintomi e dalla normalizzazione della condizione. In media, la terapia dura da 2 a 4 settimane.

  • Per il trattamento della neuropatia, il farmaco deve essere preso due compresse una volta al giorno. Cioè, prendi due pillole alla volta. La berlizione deve essere deglutita senza masticare e bere molta acqua (almeno mezzo bicchiere).

Dopo un ciclo di trattamento della neuropatia, è possibile continuare a prendere Berlition in una compressa al giorno come trattamento di supporto volto a prevenire le ricadute.

Effetti collaterali

L'uso di Berlition può causare i seguenti effetti collaterali:

  • Da parte del sistema cardiovascolare: tachicardia (dopo somministrazione endovenosa rapida), arrossamento del viso e della parte superiore del corpo, dolore e sensazione di oppressione al petto.
  • Da parte del tratto gastrointestinale: disturbi dispeptici, nausea, vomito, cambiamenti nel gusto, disturbi delle feci.
  • Reazioni allergiche: prurito, eruzione cutanea, orticaria, eczema. In rari casi, può verificarsi uno shock anafilattico.
  • Dal lato del sistema nervoso centrale: sensazione di pesantezza alla testa, diplopia, convulsioni (dopo somministrazione endovenosa rapida).

Possono verificarsi anche sintomi di ipoglicemia, mal di testa, sudorazione eccessiva, capogiri e disturbi visivi. A volte c'è difficoltà a respirare, porpora e trombocitopenia. All'inizio del trattamento in pazienti con polineuropatia, le parestesie con pelle d'oca possono intensificarsi.

overdose

Con un sovradosaggio di Berlithion, mal di testa, nausea, vomito, agitazione psicomotoria, si nota confusione.

Quando prende Berlithione oltre 10 grammi, si verifica grave intossicazione del corpo, compresa la morte. Con l'uso simultaneo del farmaco con alcool etilico, aumenta la gravità dell'avvelenamento con l'acido alfa-lipoico. Un grave avvelenamento da acido lipoico è accompagnato da acidosi lattica, convulsioni generalizzate, emolisi, diminuzione della funzionalità del midollo osseo, coagulazione intravascolare del sangue e shock.

Istruzioni speciali

In caso di alte dosi di Berlition, il paziente può manifestare nausea, vomito e mal di testa. Con l'ulteriore aumento della dose, ci sono:

  • confusione;
  • Agitazione psicomotoria;
  • Intossicazione grave (non fatale).

Allo stesso tempo, in combinazione con l'alcol, la gravità dell'avvelenamento da acido tiottico aumenta in modo significativo. Con grave intossicazione, il paziente ha acidosi lattica, convulsioni generalizzate, coagulazione intravascolare disseminata, ridotta funzionalità del midollo osseo, insufficienza multiorgano, emolisi, rabdomiolisi.

Tutti questi sintomi richiedono il ricovero immediato del paziente. In caso di avvelenamento con forme orali di Berlithion, sono indicati lavanda gastrica e somministrazione di carbone attivo. Se necessario, effettuare una terapia sintomatica.

Con l'infusione di Berlition, la probabilità di shock anafilattico non è esclusa, pertanto, si raccomanda di somministrare il farmaco sotto la supervisione del personale medico.

Interazione farmacologica

Uso simultaneo di Berlition con:

  • l'insulina o i farmaci che riducono la concentrazione di glucosio nel sangue sotto forma di compresse, porta ad un aumento della loro azione terapeutica;
  • i farmaci contenenti alcol etilico o bevande alcoliche nella composizione portano ad una diminuzione dell'efficacia di Berlition;
  • Medicinali contenenti molecole di vari zuccheri, porta alla formazione di composti complessi insolubili;
  • Cisplatino o altri farmaci contenenti complessi ionici con metalli, porta ad un indebolimento della loro azione terapeutica /

Recensioni

Abbiamo raccolto alcune recensioni di persone sulla droga Berlition:

  1. Svetlana. Hanno prescritto questa medicina per le madri con diabete. La glicemia era 21 all'inizio del farmaco. Dopo 8 dropper sono scesi a 11. Ma all'inizio del consumo c'erano forti effetti collaterali: le gambe bruciavano, la testa doleva. Hanno fatto una breve pausa, come per abituarsi. Il medico ha spiegato che l'uso di compresse e contagocce può comportarsi in modo molto diverso. E che nelle prime fasi del farmaco può rallentare l'assorbimento di insulina. Quindi penetra lentamente nelle cellule e il processo inizia. Eppure, costantemente su questa medicina non si è seduta, passata a più tradizionale. La mamma per qualche ragione sentiva costantemente il disagio. Ma lo zucchero è caduto, questo è un dato di fatto.
  2. Olga. Sebbene non ci siano tali istruzioni, mi è stato prescritto dall'osteocondrosi. Il medico ha spiegato che questo farmaco migliora il recupero delle articolazioni affette da osteocondrosi e ripristina la circolazione sanguigna. Sono stato trafitto con Berlition per diversi giorni, ho sentito un miglioramento, ma sono stato anche trattato con altri medicinali (Piracetam, Hondroxide, ecc.). In generale, mi ha aiutato.
  3. Denis. Mi è stato diagnosticato a lungo il diabete. In questo contesto, si sviluppò la neuropatia, compaiono sintomi spiacevoli. Dopo essere andato dal medico, testare e testare, Berlition è stato somministrato in pillole. Ho visto diversi corsi a intermittenza e dopo il test le mie analisi sono migliorate significativamente. Diverse volte nel processo di assunzione del farmaco, era necessario ridurre la dose di insulina, ma in generale il trattamento era rapido e indolore.
  4. Karina. Quasi due anni fa è stata trattata con Berlition. In ospedale, il farmaco è stato lasciato cadere a me. Dopo aver lasciato che la mia testa girasse, c'era una forte debolezza. Dopo, quando Berlition in capsule è stato prescritto per un ulteriore trattamento, non ci sono state sensazioni spiacevoli.

Revisioni negative di Berlition sono lasciate da medici che aderiscono alla stretta aderenza ai principi della medicina basata sull'evidenza. Poiché l'efficacia clinica del farmaco non è stata dimostrata, ritengono che non sia assolutamente necessario prescriverlo per il trattamento delle neuropatie nel diabete mellito e in altre condizioni o malattie. Nonostante il miglioramento soggettivo della condizione umana, i medici considerano la Berlition inefficace e lasciano feedback negativi su di lui.

analoghi

Gli analoghi strutturali di Berlition sono tali farmaci:

  • Thiogamma - compresse, soluzione e concentrato per infusione;
  • Thioctacid 600 T - soluzione per amministrazione endovenosa;
  • Thioctacide BV - compresse;
  • Lipamid - compresse;
  • Acido lipoico - compresse e soluzione per iniezioni intramuscolari;
  • Lipotikson - concentrato per soluzione per amministrazione endovenosa;
  • Neyrolipon - capsule e concentrato per preparare una soluzione per somministrazione endovenosa;
  • Octolipen - capsule, compresse e concentrato per preparare una soluzione per la somministrazione endovenosa;
  • Compresse di acido tiocitico;
  • Tiolepta - targhe e soluzione per infusioni;
  • Thiolipon - concentrato per soluzione per amministrazione endovenosa;
  • Espa-Lipon - compresse e concentrato per soluzione per somministrazione endovenosa.

Prima di usare analoghi consultare il proprio medico.

Forma di dosaggio:

concentrato per soluzione per infusione

La composizione di una fiala (12 ml):
Ingrediente attivo: acido thiotstic - 0,300 g.
Eccipienti: etilendiammina - 0,088 g, glicole propilenico - 0,932 g, acqua per preparazioni iniettabili - 10,824 g

Descrizione: soluzione giallo verdolino trasparente.

Gruppo farmacoterapeutico:

Codice ATX: A16AX01

Proprietà farmacologiche
farmacodinamica
L'acido tiottico (alfa-lipoico) è un antiossidante endogeno dei radicali diretti (legamenti liberi) e un'azione indiretta. È un coenzima per la decarbossilazione degli α-chetoacidi. Aiuta a ridurre la concentrazione di glucosio nel plasma sanguigno e ad aumentare la concentrazione di glicogeno nel fegato, riduce anche l'insulino-resistenza, è coinvolto nella regolazione del metabolismo dei carboidrati e dei lipidi, stimola lo scambio di colesterolo. Grazie alle sue proprietà antiossidanti, l'acido tioctico protegge le cellule dai danni causati dai loro prodotti di decadimento, riduce la formazione di prodotti derivati ​​dalla progressiva glicosilazione delle proteine ​​nelle cellule nervose del diabete, migliora la microcircolazione e il flusso endoconoideo, aumenta il contenuto fisiologico del glutatione antiossidante. Aiutando a ridurre la concentrazione di glucosio nel plasma sanguigno, influisce sul metabolismo glucidico alternativo nel diabete mellito, riduce l'accumulo di metaboliti patologici sotto forma di polioli e quindi riduce il gonfiore del tessuto nervoso. A causa della partecipazione al metabolismo dei grassi, l'acido tioctico aumenta la biosintesi dei fosfolipidi, in particolare la fosfosinosite, migliorando così la struttura danneggiata delle membrane cellulari; normalizza il metabolismo energetico e la conduzione degli impulsi nervosi. L'acido tioctico elimina l'effetto tossico dei metaboliti dell'alcol (acetaldeide, acido piruvico), riduce l'eccessiva formazione di radicali liberi dell'ossigeno, riduce l'ipossia endoneurale e l'ischemia, riducendo le manifestazioni di polineuropatia sotto forma di parestesie, sensazioni di bruciore, dolore e intorpidimento delle estremità.
Così, l'acido tiottico ha un effetto antiossidante, neurotrofico, ipoglicemico, migliora il metabolismo dei lipidi.
L'uso di sale di etilendiammina può ridurre la gravità dei possibili effetti collaterali dell'acido tiottico.
farmacocinetica
Con la somministrazione endovenosa di 600 mg di acido tiottico, la concentrazione plasmatica massima in 30 minuti è di circa 20 μg / ml.
Ha l'effetto di "primo passaggio" attraverso il fegato. La formazione dei metaboliti avviene come risultato dell'ossidazione e della coniugazione della catena laterale. L'acido tippico sotto forma di metaboliti viene escreto principalmente dai reni (80-90%).
L'emivita di eliminazione è fino a 25 minuti. Clearance plasmatica totale di 10-15 ml / min / kg.

testimonianza
- polineuropatia diabetica;
- polineuropatia alcolica.

Controindicazioni
- Ipersensibilità all'acido tiolitico (α-lipoico) nell'anamnesi, ipersensibilità ad altri componenti del farmaco;
- gravidanza, periodo di allattamento al seno (non c'è abbastanza esperienza con il farmaco).
- età fino a 18 anni (efficacia e sicurezza del farmaco non è stata stabilita).

Utilizzare durante la gravidanza e durante l'allattamento
L'uso del farmaco Berlition® 300 durante la gravidanza è possibile solo se i benefici previsti della terapia per la madre superano il potenziale rischio per il feto. A causa della mancanza di esperienza clinica sufficiente con l'uso di Berlition® 300 durante la gravidanza e durante l'allattamento al seno, il suo uso nelle rispettive categorie di pazienti non è raccomandato.

Dosaggio e somministrazione
Per la somministrazione endovenosa.
All'inizio del trattamento, il farmaco Berlithion® 300 viene somministrato per via endovenosa in una dose giornaliera di 300-600 mg (1-2 fiale).
Prima di usare il contenuto di 1-2 fiale (12-24 ml del farmaco) diluito in 250 ml di soluzione di cloruro di sodio allo 0,9% e iniettato per via endovenosa lentamente per almeno 30 minuti. Poiché il principio attivo è sensibile alla luce, la soluzione per infusione viene preparata immediatamente prima dell'uso. La soluzione preparata deve essere protetta dall'esposizione alla luce, ad esempio utilizzando un foglio di alluminio. Protetto da una soluzione leggera può essere conservato per circa 6 ore.
Il corso del trattamento è di 2-4 settimane. Quindi passano alla terapia di mantenimento con Berlition® 300 (compresse rivestite con film) alla dose di 300-600 mg al giorno.
La durata del corso del trattamento e la necessità della sua ripetizione è determinata dal medico.

Effetti collaterali
Possibili effetti collaterali con l'uso del farmaco Berlithion® 300 sono elencati di seguito in frequenza discendente di occorrenza: spesso (≥ 1/100, dal sistema nervoso:
Molto raramente: un cambiamento o una violazione del gusto, diplopia, convulsioni.
Dal sistema emostatico:
Molto raramente: porpora, trombocitopatia.
Da un metabolismo:
Molto raramente: una diminuzione del glucosio plasmatico (dovuta al miglioramento dell'assorbimento di glucosio). Sono stati segnalati reclami di una condizione ipoglicemica, come vertigini, sudorazione, mal di testa e problemi alla vista.
Da parte del sistema immunitario:
Molto raramente: reazioni allergiche come rash cutaneo, orticaria (orticaria), prurito, in rari casi - shock anafilattico.
Reazioni locali:
Molto raro: sensazione di bruciore nel sito di iniezione.
Altri: con una somministrazione endovenosa rapida, sono stati osservati spontaneamente aumenti spontanei della pressione intracranica (sensazione di pesantezza alla testa) e difficoltà respiratorie.

overdose
Sintomi: nausea, vomito, mal di testa.
Nei casi gravi: agitazione psicomotoria o annebbiamento della coscienza, convulsioni generalizzate, disturbi pronunciati dell'equilibrio acido-base con acidosi lattica, ipoglicemia (fino allo sviluppo del coma), necrosi acuta dei muscoli scheletrici, DIC, emolisi, soppressione dell'attività del midollo osseo, insufficienza multiorgano.
Trattamento: se si sospetta l'intossicazione da acido lipoico (ad esempio, assunzione di oltre 80 mg di farmaco per 1 kg di peso corporeo), si raccomanda il ricovero urgente e l'immediata applicazione delle misure in conformità con i principi generali adottati in caso di avvelenamento accidentale. Terapia sintomatica Il trattamento di convulsioni generalizzate, acidosi lattica e altre conseguenze potenzialmente letali dell'intossicazione deve essere effettuato secondo i principi della moderna terapia intensiva.
Non esiste un antidoto specifico. Metodi di emodialisi, emoperfusione e filtrazione con l'eliminazione forzata di acido tiottico non sono efficaci.

Interazione con altri farmaci
A causa del fatto che l'acido tiottic è in grado di formare complessi chelati con metalli, la co-somministrazione con preparazioni di ferro dovrebbe essere evitata.
L'uso simultaneo del farmaco Berlition® 300 con cisplatino riduce l'efficacia di quest'ultimo.
Con le molecole di zucchero, l'acido tioctico forma composti complessi scarsamente solubili. Berlition® 300 è incompatibile con soluzioni di glucosio, destrosio, fruttosio, Ringer, nonché soluzioni che reagiscono con gruppi SH o legami disolfuro.
Il farmaco Berlithion® 300 potenzia l'effetto ipoglicemico dell'insulina e dei farmaci ipoglicemizzanti per uso orale se usati insieme.
L'etanolo riduce l'efficacia terapeutica di Berlithion® 300.

Istruzioni speciali
I pazienti diabetici che assumono insulina o farmaci ipoglicemizzanti per uso orale richiedono un monitoraggio costante della concentrazione plasmatica di glucosio, soprattutto nella fase iniziale della terapia con Berlition® 300. In alcuni casi, potrebbe essere necessario ridurre la dose di insulina o di farmaci ipoglicemizzanti per somministrazione orale al fine di evitare sviluppo di ipoglicemia.
Con la somministrazione parenterale possono verificarsi reazioni di ipersensibilità. Se compaiono sintomi come prurito, nausea, malessere, il trattamento con Berlition® 300 deve essere interrotto immediatamente.
L'assunzione di alcol riduce l'efficacia del trattamento con Berlition® 300, pertanto, i pazienti durante il trattamento con Berlithion® 300 devono astenersi dal bere alcol durante l'intero corso del trattamento, nonché, se possibile, negli intervalli tra i corsi.
La soluzione preparata del farmaco Berlition® 300 deve essere protetta dall'esposizione alla luce.

L'influenza del farmaco sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi di controllo
L'effetto di Berlition® 300 sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi di controllo non è stato studiato in modo specifico, quindi durante il trattamento con Berlition® 300 occorre prestare attenzione quando si guidano veicoli e si praticano attività potenzialmente pericolose che richiedono maggiore concentrazione e velocità psicomotoria.

Modulo di rilascio
Concentrato per soluzione per infusione 25 mg / ml.
Su 12 millilitri di una preparazione in ampolle di vetro scuro con un anello bianco (una linea di rottura) nella parte superiore di un'ampolla.
Su 5, 10 o 20 ampolle mettono in imballaggio di contorno di cartone (il vassoio) e insieme con l'istruzione per applicazione in un pacco di cartone.

Condizioni di conservazione
Conservare a temperatura non superiore a 25 ° C, al riparo dalla luce. Non congelare! Tenere la medicina fuori dalla portata dei bambini!

Periodo di validità
3 anni
La durata a magazzino dopo la diluizione con sodio cloruro salino è di 6 ore se conservato sotto protezione dalla luce.
Non usare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

Condizioni di vacanza
Da prescrizione

Proprietario del certificato di registrazione
Berlin-Chemie / Menarini Pharma GmbH, Germania

fabbricante
Jenahexal Pharma GmbH
Otto-Schott-Straße 15
07745, Jena
Germania

Controllo di emissione
Berlin-Chemie AG
Glynicker Veg 125
12489 Berlino
Germania

Reclama l'indirizzo
123317, Mosca, Presnenskaya Embankment, Edificio 10, BC "Embankment Tower", Block B.

1 novembre 2012 Commenti (visibili solo agli specialisti verificati da MEDI RU)

Se sei un medico,

accedi
o registrati

Analoghi e combinato con INN (principio attivo) *

acido tioctico (a-lipoico)
Analoghi in fattoria. gruppo *

Antiossidanti e metabolismo

Deprenorm MB
Dibikor
Karnitsetin
meksidol
Oktolipen
remaxol
cytoflavin
Soluzione di Elkar 100 mg / ml per iniezione IV e IM
Granuli effervescenti Elkar
Elkar
* Gli analoghi non sono equivalenti tra loro.

Analoghi russi e stranieri

Gli analoghi della Thiogamma sono prodotti da aziende farmaceutiche in diversi paesi. Elenchiamo comune nel nostro mercato.

  • Korilip;
  • Korilip-Neo;
  • Acido lipoico;
  • Lipotiokson;
  • Oktolipen;
  • Tiolepta.
  • Berlition 300 (Germania);
  • Berlition 600 (Germania);
  • Neurolipon (Ucraina);
  • Thioctacid 600 T (Germania);
  • Thioctacid BV (Germania);
  • Espa-Lipon (Germania).

Tiogamma o tiocattico?

Thioctacid è un farmaco simile basato sullo stesso principio attivo.

L'intervallo di applicazione di tiocatticato è appropriato:

  • trattamento della neuropatia;
  • malattia del fegato;
  • disturbi del metabolismo dei grassi;
  • aterosclerosi;
  • ebbrezza;
  • sindrome metabolica.

Dopo aver esaminato il paziente e stabilito una diagnosi specifica, il medico elabora il regime del farmaco. Di norma, il trattamento inizia con l'introduzione di fiale endovenose del farmaco farmacologico Thioctacid 600 T, 1600 mg per 14 giorni, seguita dalla somministrazione orale di Thioctacid BV, 1 compressa al giorno prima dei pasti.

La forma di BV (rilascio rapido) è in grado di sostituire le iniezioni endovenose, poiché contribuisce a garantire una maggiore digeribilità del principio attivo. La durata del trattamento è lunga, poiché il corpo ha bisogno di ricevere costantemente la sostanza attiva, per garantire una vita corretta.

Compresse Thioctacid

Con la somministrazione endovenosa, la velocità con cui il farmaco entra nel corpo è importante. Una fiala viene iniettata per 12 minuti, in quanto la velocità di somministrazione raccomandata del farmaco è di 2 ml al minuto. L'acido tioctico reagisce alla luce, quindi l'ampolla viene rimossa dalla confezione appena prima dell'uso.

Per una somministrazione conveniente, Thioctacid può essere utilizzato in forma diluita. Per fare questo, la fiala del farmaco viene sciolta in 200 ml di soluzione salina, proteggere la fiala dalla luce solare e iniettata nel flusso sanguigno entro 30 minuti. Pur mantenendo un'adeguata protezione dal sole, il Thioctacid diluito viene conservato per 6 ore.

Overdose è visto a dosi elevate del farmaco, con conseguente intossicazione. È evidenziato da nausea, vomito, mal di testa, sindrome da insufficienza multipla di organi, sindrome tromboemorragica, emolisi e shock.

Il consumo di alcol nella fase di trattamento è controindicato, in quanto porta ad avvelenamento grave, convulsioni, svenimento e possibile morte.

Una volta individuati questi sintomi, sono necessari ricoveri tempestivi e interventi intraospedalieri finalizzati alla disintossicazione.

Quando si esegue l'infusione di Thioctacid 600T, si verificano effetti collaterali negativi quando il farmaco è frettoloso.

Possono verificarsi convulsioni, probabilmente un aumento della pressione intracranica, apnea. Se un paziente ha una intolleranza individuale al farmaco, allora la comparsa di reazioni allergiche, come eruzioni cutanee, prurito, anafilassi, angioedema, è inevitabile. Esiste la possibilità di disfunzione delle piastrine, comparsa di sanguinamento improvviso, emorragia puntiforme sulla pelle.

Durante l'assunzione di pillole Thioctacid BV, a volte i pazienti sono disturbati da disturbi digestivi: nausea, vomito, gastralgia, problemi intestinali. A causa della proprietà di Thioctacid, è controindicato legare insieme ioni metallici e singoli oligoelementi insieme a preparazioni di ferro, calcio, magnesio o complessi vitaminici e interi.

Le persone che conducono terapia insulinica o che assumono farmaci per ridurre la quantità di zucchero nel sangue devono ricordare che l'acido lipoico aumenta il tasso di utilizzo del glucosio, quindi è necessario monitorare attentamente il livello di zucchero, regolare il dosaggio degli agenti ipoglicemizzanti.

A causa della presenza di composti chimici scarsamente solubili, il tioctacide non viene miscelato con soluzioni di Ringer, monosaccaridi e soluzioni di gruppi solforati.

Rispetto ai mezzi di Tiogamma, Thioctacid ha molte meno controindicazioni, che includono solo la gravidanza, l'allattamento al seno, l'età infantile e l'intolleranza individuale ai componenti del farmaco.

Tyogamma o Berlition?

Il produttore dell'analogo è registrato in Germania, il principio attivo è acquistato in Cina. C'è un equivoco sul fatto che Berlition sia molto più redditizia dal punto di vista finanziario, ma non è vero.

Berlition in ampolle

Rilascio di forme - fiale e compresse con un dosaggio di 300 mg, il numero di compresse nel pacchetto è molto inferiore, e quindi, per ottenere una dose giornaliera terapeutica di acido alfa lipoico, è necessario utilizzare un doppio tasso del farmaco. Di conseguenza, il costo del corso aumenta.

Tiogamma o Octolipen?

Analogo della produzione russa ad un prezzo interessante per l'imballaggio. Ma quando si calcola il costo del corso, diventa chiaro che il prezzo del trattamento è al livello di mezzi più costosi.

L'ambito di Octolipen è molto più piccolo, dal momento che ha solo due indicazioni per la somministrazione - polineuropatia diabetica e alcolica.

Per proprietà biochimiche simili alle vitamine del gruppo B.

È possibile superare i test a temperatura?

Cause di perdere peso