Tabella di dieta 5: cosa è possibile, cosa è impossibile (tabella), menu per la settimana

Tabella di dieta 5: si tratta di un alimento salutare che aiuta a normalizzare il lavoro del tratto gastrointestinale. Nominato per adulti e bambini con problemi al fegato, alla cistifellea e alle vie biliari. Questo alimento contiene tutte le sostanze necessarie per l'uomo ed elimina gli alimenti dannosi per il fegato e il pancreas.

Il cibo delicato aiuta ad alleviare il carico dall'intero tratto gastrointestinale, oltre a normalizzare il funzionamento del fegato e delle vie biliari. Per coloro che sono obesi oltre ai problemi con il tratto gastrointestinale, la quinta dieta aiuterà a perdere peso, in quanto vi è una normalizzazione del metabolismo lipidico (grasso) nel corpo. Se aderisci a questa dieta per un lungo periodo (fino a 2 anni), i pazienti hanno una remissione stabile e la quantità di farmaci necessari per la sua manutenzione diminuisce più volte.

Per quali malattie è assegnato

La dieta è finalizzata alla normalizzazione del lavoro degli organi digestivi, che sono associati alla produzione e al rilascio della bile. Questi includono il fegato, la cistifellea e i suoi dotti, il pancreas.

Questa dieta terapeutica è indicata per le seguenti malattie:

  • epatite cronica;
  • cirrosi epatica (in assenza di insufficienza epatica);
  • colecistite cronica (infiammazione della cistifellea);
  • calcoli biliari;
  • pancreatite;
  • gastroduodenite;
  • periodo di recupero dopo la rimozione della cistifellea.

Caratteristiche della tabella 5

  • Potere frazionale Mangi piccoli pasti fino a 6 volte al giorno. Questo riduce significativamente il carico sul sistema digestivo e aiuta a perdere peso.
  • Temperatura del cibo Non puoi mangiare cibo molto caldo e molto freddo. La temperatura del cibo più sana con una dieta è moderatamente calda.
  • Acqua. La quantità di acqua che deve essere consumata al giorno, da 1,5 a 3 litri.
  • Fritto, salato, in salamoia, speziato. Tutti questi prodotti devono essere esclusi dalla dieta, poiché influenzano negativamente il funzionamento del fegato e della cistifellea.
  • Proteine. È necessario utilizzare proteine ​​vegetali e proteine ​​animali nella quantità totale del 50% della dieta giornaliera.
  • Frutta e verdura Rifornire il fabbisogno corporeo di carboidrati con verdure crude e frutta consentite dalla dieta (vedi tabella).
  • Salt. Al tavolo 5, la quantità di sale è ridotta a 8-10 grammi al giorno.

C'è una varietà di cibo tavola №5, - questa è una tabella di dieta 5A, che è prescritto per l'epatite acuta e colecistite. L'azione di questa dieta è finalizzata alla rimozione della fase acuta della malattia, dopo di che, di norma, il paziente si sposta al tavolo dietetico 5 per mantenere la remissione.

Qual è la differenza tra la tabella di dieta numero 5 e la tabella 5A? La principale differenza con la tabella di dieta di base 5 è che tutte le verdure e i frutti dovrebbero essere sottoposti a trattamento termico. Oltre all'esclusione di fritti, speziati, grassi, sono esclusi anche tutti gli acidi organici di frutta e verdura.

Una delle caratteristiche della dieta 5A è il divieto di alimenti che causano la fermentazione nell'intestino. Questo è un altro motivo per cui verdure e frutta vengono servite bollite o al forno.

Tabella di dieta 5, cosa è possibile e cosa no (tabella)

Sotto nella tabella puoi vedere cosa può essere mangiato e cosa non può essere in una dieta moderata 5. Usa queste informazioni quando crei il menu per la settimana.

Dieta medica numero 5

Formazione avanzata:

  1. Gastroenterologia con endoscopia.
  2. L'autoipnosi di Erickson.

Nel ventesimo secolo in Russia, il professor Gastroenterologo Manuel Pevzner ha studiato gli effetti della dieta umana per facilitare il decorso e il trattamento di varie malattie. Il risultato di molti anni di duro lavoro è stata la creazione di un ciclo di diete terapeutiche composto da 15 tavoli appositamente progettati. Ciascuna delle razioni è destinata alla nutrizione terapeutica del paziente, a seconda della malattia e aiuta a ripristinare rapidamente il corpo.

La quinta dieta è prescritta per malattie del fegato, ridotta secrezione delle ghiandole digestive, problemi alle vie biliari. In diversi stadi della malattia e delle complicanze, la composizione della dieta può variare. Per saperne di più sulle opzioni di dieta numero 5, come rispettarle, l'elenco degli alimenti consentiti e vietati parlerà di seguito.

Tabella numero 5

Il quinto tavolo è un sistema alimentare, che consiste in un elenco di piatti, modalità e regole di lavorazione del cibo. Può essere usato sia negli adulti che nei bambini. Il suo obiettivo principale è quello di migliorare e ripristinare il fegato e le vie biliari. A questo proposito, le indicazioni per la nomina della dieta n. 5 sono: colecistite cronica, cirrosi epatica (senza scompenso), epatite cronica, steatosi epatica. Inoltre, è prescritto per 14-17 giorni dopo la rimozione della cistifellea. Anche la tabella numero 5 può essere utilizzata per effetti non gravi di tossicità durante la gravidanza.

La dieta 5 è applicabile solo nei casi di malattie croniche senza esacerbazioni e durante i periodi di recupero. È controindicato nell'appuntamento di questa tabella medica nel periodo di esacerbazione delle malattie e con le complicanze esistenti, così come con la gastrite o l'ulcera concomitante.

La dieta è prescritta da molto tempo. In primo luogo, è prescritto per circa una settimana con monitoraggio costante del paziente. Se il sistema di alimentazione viene trasferito normalmente, il corso viene esteso. La durata del programma di trattamento nutrizionale è più spesso di un anno e mezzo e dipende dalle dinamiche del decorso della malattia. Inoltre, la dieta prescritta numero 5 durante questo periodo può essere sostituita o aggiustata.

La dieta, che fornisce 5 tabelle più spesso prescritte a pazienti con funzionalità epatica compromessa e cistifellea. Tale nutrizione migliora le funzioni di questi organi e normalizza anche il metabolismo e il processo di digestione. Il programma ha un effetto benefico su quasi tutti gli organi interni e può servire come prevenzione di altre malattie.

I principali effetti terapeutici sul fegato, sulla cistifellea e sul tratto biliare forniscono tre fattori di schazheniya. Cioè, il cibo preso dovrebbe essere parsimonioso nella composizione chimica e nella lavorazione meccanica. Altrettanto importante è la temperatura del cibo assunto.

Composizione chimica L'obiettivo principale della dieta n. 5 è quello di fornire al paziente una buona alimentazione, escludendo quelli che compromettono il funzionamento del fegato e della cistifellea. Con epatite, cirrosi e colecistite, è vietato mangiare cibi ricchi di colesterolo, grassi, olii essenziali. È importante assicurarsi che ogni giorno il paziente consumi tutti i componenti necessari: proteine, carboidrati, grassi in piccola quantità. Limite di sale fino a 10 g al giorno. La tabella numero 5 è completamente bilanciata, comporta l'uso di 2500 kcal al giorno. Per le donne incinte, il contenuto calorico giornaliero dovrebbe essere di almeno 2800 kcal.

La dieta numero 5 richiede la conformità con l'aspetto del regime di temperatura consumato nell'intervallo da 20 a 60 gradi. I piatti freddi e troppo caldi non sono desiderabili per le malattie del tratto biliare.

La lavorazione meccanica è la macinatura del cibo, necessaria per facilitare il processo di digestione. Per il quinto tavolo, non è necessario macinare o macinare tutto, molto può essere mangiato in pezzi interi. Le verdure con un alto contenuto di fibre devono essere tritate: tritate finemente, grattugiate, grattugiate, bollite - macinare con una garza. Lo stesso vale per la carne filata.

I piatti dietetici possono essere cotti, fatti bollire nel latte o in acqua, cuocere per una coppia. Due volte alla settimana si può mangiare stufato: stufato di verdure, arrosto di carne macinata, cocotte dietetiche. E 'vietato mangiare fritto, poiché tale alimento contiene prodotti di ossidazione dei grassi, che impediscono la produzione di bile, compromettendo così il fegato. Hai bisogno di mangiare spesso - almeno 5 volte al giorno, in porzioni medie.

Consideriamo più in dettaglio che cosa può consistere nella dieta per un paziente alla quinta dieta.

Dieta terapeutica

L'elenco dei prodotti consentiti è abbastanza ampio. Le restrizioni si applicano solo ai cibi grassi, speziati, salati e fermentati, perché tali alimenti aumentano la secrezione dei succhi digestivi pancreatici e irritano la mucosa gastrica. Di seguito è riportato un elenco di piatti che devono essere limitati o completamente esclusi.

Dieta medica "Tabella numero 5": dieta e ricette

"Tabella numero 5" - una dieta terapeutica speciale, sviluppata negli anni 20-30 del XX secolo, il fondatore della dietetica domestica Manuel Pevzner. È considerata una delle migliori diete per le persone affette da malattie del fegato, delle vie biliari e della cistifellea.

I principi generali delle diete terapeutiche, compresa la dieta numero 5, sono: il bilanciamento dei nutrienti di base (proteine, grassi e carboidrati), dieta frazionata, riduzione della quantità di sale e grassi refrattari, abbondante assunzione di liquidi e metodi di cottura delicati - bollitura, cottura a vapore, cottura al forno. Questo ci è familiare per tutti i principi della corretta alimentazione.

"Tabella numero 5": dieta e razione giornaliera.

Uno dei principi più importanti di questa dieta: la nutrizione frazionata. "Il miglior rimedio per contrastare il ristagno della bile è l'assunzione di cibo frequente... ogni 3-4 ore", ha scritto M. I. Pevzner. Per quanto riguarda il valore energetico, la "Tabella n. 5" è una dieta a tutti gli effetti (2500-2900 kcal al giorno) con un contenuto ottimale di proteine, grassi e carboidrati, ad eccezione di alimenti ricchi di purine, estratti di azoto e colesterolo, acido ossalico, oli essenziali, prodotti di ossidazione del grasso formati durante la frittura.

La dieta è arricchita con sostanze lipotropiche (carne magra e pesce, albume, ricotta a basso contenuto di grassi), pectine (ad esempio mele) e contiene anche una quantità significativa di fibre e liquidi.

La quantità di proteine ​​nella dieta dovrebbe soddisfare la norma fisiologica: 1 g per 1 kg di peso corporeo ideale, di cui il 50-55% dovrebbe essere proteine ​​animali (carne, pesce, pollame, uova, latticini).

La quantità raccomandata di grassi - 70-80 g di grassi di origine animale dovrebbe essere 2/3, verdura - 1/3 del totale. Da grassi animali, è meglio usare il burro - è ben assorbito e contiene vitamine A, K, acido arachidonico. Ma la quantità di grassi refrattari (carne di montone, maiale, manzo) deve essere limitata: sono difficili da digerire, contengono molto colesterolo e acidi grassi saturi, possono contribuire alla formazione di calcoli di colesterolo e allo sviluppo della degenerazione grassa del fegato.

Per quanto riguarda la quantità di carboidrati nella dieta per i pazienti con malattie del fegato e delle vie biliari, è stata rivista più volte. Inizialmente, la dieta "Tabella 5" conteneva 300-350 g di carboidrati, di cui 60-70 g sono semplici. Successivamente, la quantità di carboidrati è stata ridotta a scapito del semplice (solo 300-330 g, semplice - 30-40 g).

Attualmente i tavoli Pevzner non sono usati nelle istituzioni mediche: dal 2003 in Russia n. 330 in Russia, invece di un numerato, è stato introdotto un sistema non dimensionale di tabelle mediche negli ospedali - include 6 varianti di diete standard

"Tabella numero 5": cosa può e cosa non può.

La nutrizione medica comprende prodotti da forno, bolliti (compresi quelli al vapore) e stufati. Al fine di creare il menu giusto per la dieta "Tabella numero 5", è necessario sapere quali prodotti è possibile e non possono mangiare.

Prodotti che POSSONO
usare con la dieta.

bevande:

Tè al limone debole, semi-dolce o con sostituto dello zucchero (xilitolo), latte; decotto di rosa canina; succhi di frutta e bacche senza zucchero, composte di frutta fresca e secca grattugiata; gelatina; mousse su sostituto dello zucchero (xilitolo) o semi-dolce su zucchero.

Vegetariano - in acqua o brodo vegetale, grattugiato con patate, zucchine, zucca, carote, semolino, farina d'avena o grano saraceno, riso, pasta. È consentito aggiungere 5 g di burro o 10 g di panna acida. Minestre di frutta; zuppe da latte con pasta; borscht (senza brodo); zuppa vegetariana; zuppa di barbabietola rossa; zuppa di piselli. Attenzione! No browning! Farina e verdure per condimento non sono fritte e asciugate.

Carne / pesce / frutti di mare:

Manzo magro, vitello, coniglio, pollo, tacchino (tutto il pollame senza pelle). Solo in forma bollita oa vapore, frullato o tritato (cotolette, soufflé, purè di patate, quenelles, manzo alla stroganoff, pezzetti di carne morbida); involtini di cavolo, salsicce al latte (molto limitate); varietà di pesce a bassa percentuale di grassi (lucioperca, merluzzo, nasello, merluzzo giallo, tonno), ostriche fresche; gamberetti, calamari, cozze - limitato; salmone leggermente salato, salmone - limitato nel contenuto di grassi e come spuntino, e non il piatto principale; Gnocchi con carne di vitello o pollo (pasta, carne magra, acqua, sale) - molto contenuto di grassi e mosto (!) - non fritto.

La cena perfetta - involtini di cavolo di vapore con carne macinata di carne magra

Grano saraceno, farina d'avena, semola e riso frullati e semi-viscosi, bolliti in acqua oa metà con latte; vari prodotti a base di cereali - soufflé, casseruole, budini a metà con ricotta, casseruole a base di vermicelli, ricotta; pilaf di frutta secca; Muesli (senza additivi vietati nella dieta), farina d'avena (senza additivi).

crusca; segale; farina di grano tenero del 1 ° e del 2 ° grado di cottura essiccata o di ieri, crackers; biscotti secchi non zuccherati, biscotti; prodotti da forno con carne e pesce bolliti, ricotta, mele; biscotto secco

Latte e prodotti lattiero-caseari

Panna acida e formaggio (non troppo affilato e in quantità molto limitata); non più del 2% di grasso kefir, yogurt e fiocchi di latte grassetto o magro, latte - 200 g Potete anche gustare piatti a base di ricotta, soufflé e casseruole, gnocchi pigri e cheesecake, latte acido, budini.

verdure:

Verdure amidacee, bollite e cotte in una forma squallida: patate, cavolfiori, carote, zucchine, zucca, barbabietole, piselli, cavoli cinesi; insalate (Romain, mais, iceberg e altre insalate neutre da degustare) in quantità limitate; Pepe bulgaro, cavolo di mare, cetrioli, pomodori (in quantità molto limitate, durante l'aggravamento - è auspicabile escludere).

Si inseriscono perfettamente nel menu della dieta "Tavola numero 5" cotolette di pollo al vapore con purè di patate

frutti:

Mele mature, morbide e non acide (pureate crude o al forno); 1 banana al giorno, composte di frutta fresca e secca grattugiata, gelatine e mousse su succedanei dello zucchero; prugne, 2 pezzetti di anguria.

Sotto forma di omelette proteiche - fino a due proteine ​​al giorno, tuorli non più di ½ in piatti;

Burro (fino a 30 g); oli vegetali raffinati (fino a 10-15 g) aggiunti ai piatti.

Salse e condimenti:

Salse miste di verdure, salse a base di latte e panna acida; salsa di frutta Il sale con la dieta numero 5 è limitato - non più di 10 grammi al giorno (!); salsa di soia

dolce:

In una quantità molto limitata di marshmallows; marmellata e dolci senza cacao e cioccolato; marmellata (non acida e non molto dolce ed è meglio sciogliersi in tè leggero o acqua calda), caramelle, miele; zucchero in piccole quantità.

Dieta numero 5 - quali prodotti possono e non devono essere consumati (tabella di dieta numero 5)

Ad un certo punto della vita, quasi tutti pensano alla loro salute, alla corretta alimentazione e alle diete. Ce n'è una quantità enorme, ma in questa pubblicazione parleremo della "dieta numero 5", che è tra le 15 diete terapeutiche o, come dicono i medici, delle tabelle dietetiche. Le indicazioni per la "tabella di dieta numero 5" sono malattie del fegato, delle vie biliari e della colecisti. È prescritto per dare al paziente una dieta sana, che, in combinazione con le misure terapeutiche, contribuisce alla sua pronta guarigione in un modo delicato e parsimonioso per il fegato stesso. Qual è il vero meccanismo dell'impatto della dieta n. 5 sul corpo umano?

Si scopre che con le sue esatte prestazioni, il glicogeno si accumula nel fegato, il metabolismo del grasso e del colesterolo viene scaricato, la stimolazione attiva della secrezione biliare e, di conseguenza, la normalizzazione della funzione sana dell'intero tratto gastrointestinale (tratto gastrointestinale).

La dieta №5 è prescritta nel periodo di remissione (recupero) dopo esacerbazione di colelitiasi, colecistite, senza esacerbazione, in forme croniche di epatite e colecistite, cirrosi epatica (senza insufficienza epatica), gastrite cronica (senza manifestazioni brusche); nella colite cronica, complicata da stitichezza e terapia postoperatoria dopo la rimozione della cistifellea.

La tabella dietetica numero 5 è caratterizzata dalla presenza di prodotti con un contenuto naturale di proteine ​​e carboidrati e una presenza minima di grassi refrattari. Questo non include i prodotti con la partecipazione di oli essenziali, acido ossalico, saturo di purine e colesterolo, niente fritto, che trasporta grassi ossidati.

Il valore energetico di un insieme di prodotti di tale dieta è 2500-2900 kilocalorie al giorno e contiene 70 grammi di grassi, 100 grammi di proteine ​​e solo 50 grammi di carboidrati, il che rende possibile creare un menu in cui è possibile raggiungere un equilibrio tra gustoso e sano, che soprattutto, e preoccupazioni quando si sceglie una dieta.

Ma nell'insieme dei piatti della dieta numero 5 un sacco di pectine, sostanze brucia-grassi, fibre alimentari e tanto bisogno di liquidi. Dato il profilo della malattia, la dieta è frazionaria - fino a 5-6 volte durante il periodo attivo della giornata. I piatti offerti dalla dieta sono prevalentemente bolliti o cotti, a volte anche dopo un leggero estinguente. Verdure aromatiche, carote, pomodori, cipolle e barbabietole non friggono, ma stufate leggermente e brevemente con brodo e olio vegetale. I prodotti principali non devono essere macinati nella lavorazione, ad eccezione delle verdure con fibre grossolane e carne venata. Sono meglio sfilacciare. La temperatura del cibo non dovrebbe essere troppo fredda.

Quali alimenti possono essere utilizzati nella dieta numero 5

  1. Prodotti di pasta lievitata: pasticcini di pane quotidiano di segale; pane di frumento da farina di prima e seconda elementare, leggermente stantio. Prodotti da pasta non fermentata: torte e crostate, cotte al forno, ripiene di pesce o carne lessa, con ricotta a basso contenuto di grassi, mele; biscotto o biscotto secco.
  2. Primo pasto caldo: zuppe di latte con pasta; zuppe in brodo vegetale - cereali o con verdure, zuppe di frutta; borscht, zuppa di barbabietola e zuppa vegetariana. Se è difficile rifiutare la farina fritta, deve essere asciugata in una padella senza la partecipazione di grassi e scolorimento.
  3. Consentito solo pesce magro, cotto dopo aver fatto bollire nel forno; gnocchi di pesce, polpette di carne, soufflé.
  4. Agnello: magro, senza grasso, tendini e tessuto connettivo grossolano; carne di pollame senza pelle; agnello, manzo, maiale, coniglio, pollo, tacchino - bollito, seguito da arrostire in forno (intero e tritato); prodotti a base di carne: salsicce di latte, involtini di cavolo, pilaf senza spezie bollite con carne bollita.
  5. Prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi: latte, acidophilus, ricotta al kefir. Piatti da prodotti a base di grassi magri: casseruole, budini, gnocchi pigri, panna acida come additivo per altri piatti, formaggi non piccanti.
  6. Olio vegetale raffinato; Burro in quantità limitata per un panino e come ingrediente in piatti pronti.
  7. Non sono disponibili restrizioni sulla scelta dei cereali per zuppe e porridge, ma preferibilmente grano saraceno, farina d'avena; pilaf con carote e frutta secca, pasta bollita con grasso minimo, crostini, budino di ricotta, manna con poco zucchero e contenuto di grassi.
  8. Piatti a base di uova fresche: uovo sodo bollito, cotto nella frittata del forno, tuorlo d'uovo - 1 al giorno.
  9. Varie verdure in forma cruda, bollita e in umido come contorno o piatti separati: cetrioli, pomodori, carote, peperoni, cavoli rossi, barbabietole. Insalate, crauti non lievitati, piselli sotto forma di purè di patate, cipolle e porro in forma bollita.
  10. Si consiglia la lista degli antipasti: macedonie; insalate di verdure fresche; vinaigrette, con cipolle scottate e verdure sottaceto non piccanti, ad esempio i crauti; caviale crudo di zucca senza ingredienti fritti; insalate di pesce bollito, frutti di mare, carne magra bollita; varietà di salsicce dietetiche: latticini, bambini, dottori e specie simili; prosciutto magro; formaggio magro e magro
  11. Da frutti e bacche è permesso: tutti i non acidi in forma fresca, al forno e bollita, con una minima quantità di zucchero: composta, gelatina, gelatina, mousse, marshmallow, marmellata, marmellata cruda, miele, dolci senza cioccolato, zucchero minimo, a volte sostituzione sorbitolo o xilitolo.
  12. Dalle bevande, la dieta n. 5 consente: succo di verdure, bacche e frutta; caffè con latte; tè nero e verde; decotto di rosa canina e decotto di crusca di frumento.
  13. Da salse e spezie è preferibile: frutta acida non acida; cannella; prezzemolo; aneto; salsa di panna; salsa di verdure o latte, con la partecipazione di farina essiccata in padella, senza grassi e scolorimento.

Quali alimenti non possono essere consumati con la dieta numero 5

  1. Per limitare o escludere i prodotti dalla fantasia o pasta sfoglia, torte fritte, pane fresco di lievito; torte e altri prodotti a base di pasta, fritti in profondità.
  2. Non mangiare minestre in brodo forte, brodo di carne e pesce, zuppa verde e okroshka.
  3. Non includere nel menu pesce in scatola, pesce salato, affumicato e grasso.
  4. Rifiuta la carne grassa, le frattaglie: cervello, fegato; carne d'oca e anatra; prodotti a base di carne affumicati e salsicce; carne in scatola affilata.
  5. Limitare l'uso di varietà grasse di panna acida; crema; ryazhenka, formaggio grasso e formaggio salato grasso.
  6. La dieta numero 5 prescrive di escludere un numero di grassi animali come: grasso di pollo e bucce di pollo; grasso di lardo, manzo e montone.
  7. Non è desiderabile usare legumi (fagioli, piselli).
  8. Abbandonate uova sode fritte e bollite e con colelitiasi non più della metà del tuorlo con altro cibo.
  9. È necessario escludere l'uso di spinaci, ravanelli e ravanelli, acetosa, aglio, cipolle verdi, funghi, verdure in salamoia.
  10. Caviale di pesce, tutti i tipi di carni affumicate, cibi in scatola grassi e piccanti, come gli spratti, porterà disagio allo stomaco; e altri snack piccanti e grassi.
  11. Evitare frutti di bosco e frutta acida, cioccolato, gelato, prodotti con crema grassa.
  12. Ignora bevande fredde, cacao, caffè nero, tutte le bevande alcoliche e non alcoliche.
  13. Per escludere completamente il rafano, il pepe caldo e profumato, la senape, la maionese, l'adika, la salsa di soia. Limite di sale a 10 grammi al giorno.

Menu opzioni dieta tabella numero 5 per la settimana

Ricetta della zuppa di patate dietetica

  • patate fresche - 2 tuberi;
  • riso - 100 grammi;
  • cipolla - 1 pezzo;
  • carote - 1 radice;
  • broccoli - 50 grammi;
  • sale - a piacere.

Secondo la ricetta "zuppa di patate dietetiche" è preparato come segue:

  1. Lavate le patate e sbucciate, tagliatele a dadini e mettete in una piccola casseruola con acqua fredda.
  2. Versare nello stesso lo stesso riso, tritare finemente le cipolle e metterle sul fuoco.
  3. Mentre la padella si scalda, grattugia le carote fresche pulite e lavate e mettile insieme ai broccoli nella zuppa di cottura.
  4. La zuppa viene cotta a fuoco lento fino a riso e verdure cotte, sale prima della fine della sua cottura.

Servire una zuppa calda, aggiungere verdi tritati e 1 cucchiaino di olio vegetale in ogni piatto.

Ricetta dietetica: "Polpette caucasiche"

  • polpa di manzo - 150 grammi;
  • latte - 2 cucchiai;
  • prugne o albicocche secche - 10 grammi;
  • burro - 1 cucchiaino;
  • uovo di gallina - 1 pezzo;
  • panna acida naturale - 20 grammi;
  • sale - a piacere è minimo.

Secondo la ricetta casalinga: "polpette caucasiche" sono preparate come segue:

  1. Carne, guarnita di grasso e tendini, tagliata a fette e tritata due volte.
  2. Prugna o albicocca leggermente far bollire in acqua, libera dall'osso e tagliata a fettine sottili.
  3. Nel trito, posto in una ciotola adatta, versare il latte, un uovo crudo, le prugne tritate o le albicocche, salare e mescolare il tutto fino a ottenere una massa omogenea e soffice.
  4. Passare il trito in identiche palline, mettere su una teglia unta o una padella stufata, che viene posta nel forno, e cuocere le polpette fino a quando sono pronte a 180 gradi, rimuovere il contenitore con loro, versare la panna acida e tornare al forno per circa 5 minuti in modalità fuoco basso.

Una semplice ricetta per le cheesecake fatte in casa con le carote per una dieta numero 5

  • ricotta 9% contenuto di grassi -150 grammi;
  • carote - 50 grammi;
  • burro - 20 grammi;
  • semolino - 5 grammi;
  • uovo di gallina - 1 pezzo;
  • zucchero semolato - 20 grammi;
  • farina di frumento - 30 grammi;
  • sale - pizzico.

Le cheesecake fatte in casa con le carote in una ricetta semplice sono preparate come segue:

  1. Lavare le carote, sbucciare, grattugiare sul lato poco profondo della grattugia e spegnerlo in una piccola quantità di acqua per 20 minuti con l'aggiunta di burro. Versare il semolino mescolando e cuocere per un breve periodo, mescolando continuamente, in modo da non bruciare.
  2. Raffreddare il risultante porridge di semola di carota, unire con la ricotta, con l'uovo, con lo zucchero, con sale e con una percentuale maggiore di farina. Tutti impastano fino a che liscio.
  3. Tagliare l'impasto in palline, arrotolarle con il resto della farina, friggerle velocemente su entrambi i lati in un tegame nel burro, mettere su una teglia e cuocere fino a cottura completa nel forno.

Servi torte di formaggio così belle con ryazhenka con panna acida o marmellata calda a caffè con latte o tè al limone.

Consigli per la dieta numero 5

Di norma, qualsiasi dieta è prescritta da un medico in accordo con la malattia per la correzione della nutrizione e della digestione. Lo scopo di questo appuntamento è di ottenere una remissione stabile nell'attività di un organismo sano, in modo che tutti i sintomi del peggioramento della malattia scompaiano e l'attività dell'intero apparato digerente sia regolata.

Se segui la dieta corretta n. 5 prescritta dal medico, poi, oltre a migliorare il benessere e il recupero completo, apparirà il recupero di energia e, possibilmente, la perdita di peso, che non solo migliorerà l'aspetto, ma faciliterà anche il lavoro del cuore. Una tale dieta può essere seguita indipendentemente in caso di problemi con la digestione, perché si adatta bene al programma di un'alimentazione sana sia per i bambini che per gli anziani.

Soprattutto le persone che soffrono di malattie croniche del tratto gastrointestinale, con il recupero e la cancellazione di tale dieta non dovrebbero improvvisamente separarsi da esso. Per includere alcuni prodotti nel tuo nuovo menu, devi farlo con attenzione e in piccole quantità e non dimenticare l'elenco di prodotti che sono vietati dalla dieta n. 5. Dovrebbe continuare a diffidare di loro e nella maggior parte dei casi evitarli. Ignorare le raccomandazioni dei nutrizionisti e il consumo indesiderato di alcuni alimenti può portare a un sovraccarico del fegato e della cistifellea a malapena rafforzato, che può essere seguito, purtroppo, da una ricaduta della malattia e, di conseguenza, da un trattamento intensivo e, per fortuna, dal ritorno a una dieta sana.

Tabella di dieta №5 di Pevzner - cosa può e non dovrebbe essere, tabella di prodotti e menu

Transizione rapida sulla pagina

Tabella di dieta numero 5 - uno dei più comuni tra i pazienti con malattie gastroenterologiche. La terapia di successo di qualsiasi organo richiede una riduzione del carico funzionale su di esso, correggendo la dieta (a volte significativa).

In una dieta moderata, il sistema digestivo viene ripristinato e stabilizzato nel tempo, dopo di che il paziente sente un significativo sollievo.

Questo è il motivo per cui la guarigione delle malattie delle vie biliari, del fegato e del pancreas è impossibile senza seguire rigorosamente la dieta medica secondo MI Pevzner chiamata tabella 5. Gastroenterologi e nutrizionisti esperti prescrivono questo menu ai pazienti con i seguenti disturbi:

  • pancreatite (reattiva, acuta, cronica);
  • colecistite;
  • malattia da calcoli biliari;
  • epatite (cronica);
  • cirrosi epatica.

Caratteristiche generali della tabella di dieta 5 - le regole di base

  1. Mangiare porzioni frazionali 6 volte al giorno.
  2. Il valore energetico di una dieta completamente bilanciata è di 2400-2500 kcal.
  3. Nel cibo predominano le proteine ​​(circa 80 grammi e il rapporto tra composti di proteine ​​vegetali e animali è approssimativamente uguale).
  4. La quantità di lipidi non supera gli 80 grammi e due terzi di questi sono grassi di origine animale: pesce, carne, burro.
  5. Il fabbisogno corporeo di carboidrati è soddisfatto da verdure, frutta e cereali, che vengono selezionati dalla lista dei permessi (circa 400 grammi).
  6. Normalmente il cloruro di sodio (sale) è ridotto a 8-10 gr.
  7. La quantità giornaliera di liquido libero (principalmente acqua senza gas) è di 8 bicchieri.

Questo menu porta a una significativa riduzione del carico sul fegato, sul pancreas e sul sistema epatobiliare nel suo insieme, mentre al corpo vengono fornite tutte le sostanze biologicamente attive necessarie.

Dieta Tabella 5

Una delle condizioni per il trattamento efficace delle malattie di qualsiasi organo è la creazione di condizioni per ridurre il carico funzionale, che garantirà il suo recupero. Tale pace funzionale nelle patologie del fegato, del sistema epatobiliare (cistifellea, delle vie biliari) e del pancreas (anche letta sulla dieta per la pancreatite) è fornita dalla speciale dieta terapeutica Pevzner Five, che è stata sviluppata per ridurre il carico su questi organi.

Il suo uso dà la possibilità di una pronta guarigione ed è anche una prevenzione della patologia dell'apparato digerente e del sistema epatobiliare in futuro.

Indicazioni, regole di base, calorie giornaliere

La dieta numero 5 è stata sviluppata da un dietologo e terapeuta M. Pevzner. come parte di altri tipi di diete terapeutiche nella patologia di altri organi (ce ne sono 15).

L'implementazione delle raccomandazioni dietetiche della tabella sono riportate in diverse principali malattie dell'apparato digerente, che includono:

  • L'epatite cronica è una malattia epatica infiammatoria di varie eziologie (virus epatotropici, tossine, alcool). Nel caso di un processo acuto (durata della reazione infiammatoria fino a sei mesi), questa dieta viene utilizzata durante il periodo di recupero (recupero clinico e di laboratorio con normalizzazione dei principali indicatori del fegato).
  • La cirrosi è la graduale morte degli epatociti (cellule epatiche) con la loro sostituzione con tessuto fibroso (connettivo), mentre il fegato non svolge le sue funzioni.
  • La colecistite è un'infiammazione della colecisti, in cui la dieta 5 è indicata nel periodo di remissione (una diminuzione della gravità dell'infiammazione) e durante un decorso cronico, prolungato, con scarsa intensità di sintomi, disfunzione.
  • Malattia di calcoli biliari (colecistite calcificata) è una patologia di scambio con un decorso cronico caratterizzato dalla formazione di calcoli nella cistifellea e nei suoi dotti.

In queste malattie, la dieta 5 è utilizzata in assenza di una concomitante malattia intestinale (enterite, duodenite, enterocolite).

Le regole di base per l'utilizzo di questa dieta sono semplici e includono: 1. Mangiare frequentemente in piccole porzioni - in genere devi mangiare 4-5 volte al giorno.

3. Per quanto riguarda la cottura, la preferenza è data alla sua cottura o cottura a vapore (tempra, cottura di casseruole sono permessi), mentre è desiderabile schiacciare il cibo.

4. Il cibo dovrebbe essere dominato dal cibo con una quantità sufficiente di proteine, una diminuzione della quantità di grassi (soprattutto animali) e carboidrati facilmente digeribili.

5. L'apporto calorico giornaliero dovrebbe essere di circa 2400-2800 kcal. In questo caso, la maggior parte della proteina è di circa 80 g (metà deve essere di origine vegetale), i grassi sono anche circa 80 g (un terzo di loro sono di origine vegetale), i carboidrati - fino a 400 g

Ricordate! L'assunzione giornaliera di liquido deve essere di almeno 1,5 litri, il sale è limitato a 10 g

A causa di ciò, il quinto tavolo con l'attuazione obbligatoria di raccomandazioni e calorie giornaliere in ogni giorno ci consente di fornire all'organismo tutti i nutrienti e le vitamine, limitando il carico sul fegato, sul sistema epatobiliare, sul pancreas. Inoltre, la tabella di dieta numero 5, il menu che contiene una varietà di piatti, non limita la varietà del gusto, che ne consente l'uso senza danni psicologici agli esseri umani.

Prodotti consentiti e vietati

L'elenco dei principali prodotti raccomandati per l'uso ed esclusi dalla dieta quando si utilizza questa dieta è presentato nella tabella:

Tabella dietetica numero 5: menu e prodotti

La tabella numero 5 è una dieta a numero speciale progettata dal Dr. M.I. Pevzner. È considerato uno dei migliori per le persone affette da malattie del fegato, delle vie biliari e della cistifellea.

La Tabella di dieta Pevzner numero 5 fornisce nutrimento con contenuto calorico completo, ma con una limitazione nei grassi e negli alimenti contenenti colesterolo. Sono esclusi anche i cibi fritti, ma sono presenti molti frutti e verdure.

Indicazioni per l'uso

  • epatite cronica, senza esacerbazione;
  • colecistite cronica;
  • colecistite con recupero;
  • cirrosi del fegato, se c'è una mancanza di funzione;
  • malattia da calcoli biliari;
  • epatite acuta e colecistite durante il periodo di recupero;
  • Inoltre, la dieta 5 è prescritta, se non vi è alcuna patologia intestinale pronunciata.

Scopo della dieta

L'obiettivo della quinta dieta è di rasare chimicamente il fegato in condizioni di buona alimentazione sana e delle normali funzioni del sistema biliare del corpo (alimentazione delicata).

Caratteristiche generali della dieta

  • contenuto di proteine ​​e carboidrati normali (con una leggera diminuzione);
  • contenuto di grassi limitato nel menu;
  • Tutti i piatti possono essere cucinati nei seguenti modi: cottura, cottura al forno, a volte stufatura. È necessario pulire nello stesso momento solo verdure che sono ricche di cellulosa. Si consiglia di carne speziata per tritare finemente la carne. Friggere le verdure e la farina non possono;
  • i piatti freddi con la dieta 5 non sono raccomandati;
  • i prodotti con un alto contenuto di sostanze come purine, acido ossalico sono controindicati;
  • esclude alimenti che causano gonfiore intestinale, contenenti fibre grossolane, ricchi di sostanze estrattive, che stimolano la secrezione dei succhi digestivi;
  • moderata restrizione di sale fornita.

Modalità di alimentazione

Quindi, la tabella di dieta numero 5: 4-5 volte al giorno in parti approssimativamente uguali.

Si consiglia di bere liquidi a stomaco vuoto.

Razione giornaliera (valore energetico e composizione chimica):

  • scoiattoli - fino a 80 gr. (Il 50% dei quali è di origine animale);
  • grassi - fino a 80-90 gr. (Il 30% di cui sono di origine vegetale);
  • carboidrati: fino a 400 grammi;
  • liquido 1,5 - 2 litri minimo;
  • valore energetico totale - circa 2400 - 2800 kcal (calcolare il piatto su un calcolatore di calorie);
  • Il sale usa non più di 10 g.

Per mantenere il funzionamento del fegato, se è prescritta la tabella 5, si raccomandano gli epatoprotettori (ad es. Ursosan).

Alimenti che possono essere consumati nella dieta

Alimenti che NON mangiano durante la dieta

bevande

  • Tè nero debole con limone, semi-dolce o con sostituto dello zucchero (xilitolo), latte;
  • Decotto di Dogrose;
  • Succhi diluiti con acqua (per tollerabilità);
  • Composta di frutta fresca e secca;
  • gelatina;
  • Mousse su un sostituto dello zucchero (xilitolo) o semidolce su zucchero;
  • Morse e gelatina (non aspro);
  • Camomilla prodotta;
  • Estratto di stevia, foglie di stevia.
  • caffè;
  • di cacao;
  • Bevande gassate e fredde;
  • Bevande alcoliche (tutto è severamente vietato, compreso il basso contenuto di alcol);
  • Cioccolata e caffè;
  • Tè verde, erba poligonale;
  • siero di latte;
  • cicoria;
  • Hibiscus;
  • Succhi freschi e spremuti;
  • Carruba.

zuppe

  • Zuppa - questo è il piatto principale nella dieta (non sul brodo) !;
  • Zuppe vegetariane - purè di patate, zucchine, zucca, carote, semolino, farina d'avena o grano saraceno, riso, pasta. È permesso aggiungere 5 g di burro o 10 g di panna acida;
  • Minestre di frutta;
  • Zuppe di latte con pasta;
  • Borsch (senza brodo);
  • Zuppa vegetariana;
  • Zuppa di barbabietola rossa;
  • Zuppa di piselli (liquido, con aggiunta minima di piselli);
  • Zuppa d'orzo
  • Brodi a base di carne, pesce e funghi, nonché brodi a base di legumi, acetosa o spinaci;
  • Okroshka (su kefir, su kvass, su qualsiasi).

Kashi / Groats

  • Porridge strofinato e grano saraceno semi-viscoso, farina d'avena, semolino e riso, bolliti in acqua oa metà con latte;
  • Vari prodotti a base di cereali: soufflé, casseruole, budini mescolati a metà con ricotta, casseruole di noodles, ricotta;
  • Pilaf con frutta secca;
  • Muesli (senza additivi vietati nella dieta)
  • Farina d'avena (senza additivi);
  • Couscous, bulgur;
  • Porridge di miglio;
  • Semi di lino;
  • I legumi sono esclusi dai cereali (come piatto indipendente);
  • Orzo perlato, orzo, grana di mais sono limitati;
  • Lenticchie.

pasta

  • Pasta a basso contenuto di grassi
  • Paste grasse;
  • Pasta con ingredienti proibiti nella dieta;
  • Pasta con salse calde, cremose o al pomodoro.

Carne / pesce / prodotti a base di carne

  • Manzo magro, vitello, coniglio, pollo, tacchino (tutto il pollame senza pelle). La carne è cotta in forma bollita oa vapore, macinata o tritata (cotolette, soufflé, purè di patate, gnocchi, manzo alla Stroganoff, carne morbida in un pezzo);
  • Involtini di cavolo, pilaf con mantello bollito (salsa non agrodolce);
  • Salsicce al latte (molto limitate);
  • Preparare varietà di pesce a basso contenuto di grassi (lucioperca, merluzzo, nasello, merluzzo, tonno) come segue: bollire o infornare dopo la bollitura. Puoi fare quenelle o polpette di carne, soufflé di pesce o un intero pezzo di filetto. Il consumo è limitato a tre volte a settimana;
  • Ostriche fresche;
  • Gamberetti, calamari, cozze - limitato;
  • Il salmone è limitato nel contenuto di grassi e come spuntino, non come piatto principale;
  • Gnocchi con carne di vitello o pollo (pasta, carne magra, acqua, sale) - molto limitati nel contenuto di grassi e non necessariamente fritti;
  • Carne equina (bollita e cotta);
  • Petto di pollo cotto o cotto a vapore.
  • Rognoni, fegato, lingua, tutte le salsicce, prodotti affumicati e carne in scatola;
  • L'uso del grasso di maiale è limitato e gli oli da cucina, insieme a manzo e montone, sono completamente esclusi;
  • Pesce in scatola
  • Pesce salato e affumicato
  • Grasse varietà di pesce (salmone, trota, carpa, anguilla, storione, storione, beluga, pesce gatto, ecc.);
  • Caviale granulare (rosso, nero)
  • sushi;
  • Lingua di manzo;
  • Bastoncini di granchio

pane

  • Pane di crusca;
  • Pane di segale;
  • cracker;
  • Pane di frumento da farina di 1 ° e 2 ° grado di essiccato o di pasta frolla, cracker;
  • Biscotti secchi non zuccherati, biscotti;
  • Prodotti elaborati al forno con carne e pesce bolliti, ricotta, mele;
  • Biscotto secco;
  • Fette di frumento (cracker);
  • Pane (senza conservanti);
  • Tritare
  • Tutti i prodotti da pasta sfoglia e dolce;
  • Ciambelle fritte;
  • Pane fresco;
  • frittelle;
  • Torte fritte;
  • Cracker dalla pasticceria

Prodotti lattiero-caseari / fermentati

  • Panna acida (tenore minimo di materia grassa) e formaggio (non piccante e in quantità molto limitata);
  • Non più del 2% di grasso kefir, yogurt e fiocchi di latte grassetto o magro, latte - 200 grammi. Puoi anche ricotta, soufflé e casseruole, gnocchi pigri e cheesecake, latte acido, budini;
  • Formaggio di feta - contenuto di grassi limitato;
  • Yogurt (senza conservanti).
  • Formaggi di varietà salate sono esclusi;
  • Latticini grassi;
  • Crema, latte 6%, ryazhenka, ricotta grassa;
  • Siero di latte.

verdure

  • Verdure ricche di amidi, bollite e cotte in un aspetto squallido: patate, cavolfiori, carote, zucchine, zucca, barbabietole, cavoli cinesi;
  • Insalate (Romain, Mais, Iceberg e altre insalate neutre da degustare) in quantità limitate;
  • Pepe bulgaro (in quantità limitata);
  • avocado;
  • Cavolo di mare;
  • cetrioli;
  • Pomodori (in quantità molto limitate, in caso di aggravamento - escludere);
  • Fagiolini - i baccelli stessi possono essere al vapore o al forno;
  • Sedano, broccoli (meglio dopo il trattamento termico).
  • Le verdure sono escluse da: funghi, mais, acetosa, spinaci e rabarbaro, ravanello, ravanello, rapa, melanzane, aglio, cipolla, asparagi;
  • Cipolle verdi, verdure in salamoia, prodotti in scatola, compresi i piselli in scatola;
  • Erbe e insalate sono amari, aspri, speziati (prezzemolo, aneto, spinaci, cicoria, rucola, fregio, ecc.) - non come componente principale o piatto principale, solo come decorazione o sapore in quantità minima;
  • Concentrato di pomodoro;
  • Cavolo bianco in forma grezza (permesso di cucinare un piatto con trattamento termico nella quantità minima).

Frutta / bacche

  • Mele: solo mature, morbide e non acide, passate crude, al forno;
  • Non più di 1 banana al giorno;
  • Composta frullata di frutta fresca e secca, gelatine e mousse su succedanei dello zucchero;

Melograno (non abusare), ad eccezione dell'emocromatosi;

  • Anguria, non più di 2 piccoli pezzi al giorno;
  • Papaia essiccata, melone essiccato, albicocche secche;
  • Melone, papaia, ananas (in insalate in piccolissime quantità, nella sua forma pura - è impossibile);
  • Purea di frutta (solo dal frutto della quinta tabella).
  • Dieta 5 tabella numero cinque - il menu della dieta, che è possibile, che è impossibile con la dieta del quinto tavolo

    Dieta 5: il tavolo numero cinque è un menu speciale per la settimana e tutti i giorni. Era M.I. Pevzner ha sviluppato una dieta speciale chiamata tabella numero 5 (la quinta tabella). Cosa può, cosa non può essere quando la dieta 5 tavolo comprenderà in questo articolo. La tavola dietetica 5a è prescritta a pazienti con pancreatite cronica e con esacerbazione dell'epatite.

    La tabella di dieta terapeutica numero 5 è progettata per pazienti con disturbi del fegato e delle vie biliari esistenti. È diviso nella tabella numero 5a, che protegge l'intestino dai danni causati dall'azione meccanica e 5p, raccomandato per la pancreatite cronica.

    L'obiettivo perseguito dalla dieta è quello di organizzare un menù delicato per gli organi interni, normalizzare il funzionamento del fegato, migliorare la separazione della bile. Tabella di dieta 5: si tratta di un alimento salutare che aiuta a normalizzare il lavoro del tratto gastrointestinale.

    Caratteristiche generali della dieta numero 5

    • Non utilizzare prodotti con un alto contenuto di sostanze come purine, acido ossalico;
    • Tutti i piatti possono essere cucinati nei seguenti modi: cottura, cottura al forno, a volte stufatura. È necessario pulire nello stesso momento solo verdure che sono ricche di cellulosa. Si consiglia di carne speziata per tritare finemente la carne. Friggere le verdure e la farina non possono;
    • Prodotti esclusi che causano gonfiore dell'intestino, contenenti fibre grossolane, ricchi di sostanze estrattive, che stimolano la secrezione dei succhi digestivi;
    • Contenuto di proteine ​​e carboidrati normali (con una leggera diminuzione);
    • C'è un limite di sale moderato;
    • I piatti freddi con dieta 5 non sono raccomandati;
    • Contenuto di grassi limitato nel menu per la settimana.

    Nominato per adulti e bambini con problemi al fegato, alla cistifellea e alle vie biliari. Questo alimento contiene tutte le sostanze necessarie per l'uomo ed elimina gli alimenti dannosi per il fegato e il pancreas.

    Ad un certo punto della vita, quasi tutti pensano alla loro salute, alla corretta alimentazione e alle diete. Le indicazioni per la "tabella di dieta numero 5" sono malattie del fegato, delle vie biliari e della cistifellea.

    La quantità giornaliera di composti chimici nella dieta numero 5

    Il tasso di consumo giornaliero di composti chimici nella tabella di dieta numero 5 è:

    • Carboidrati da 300 a 350 g (il numero di semplici carboidrati ad assorbimento rapido a 40 g);
    • I composti proteici sono 90 g, metà dei quali sono proteine ​​animali;
    • L'acqua è semplice - da 1,5 a 2 l;
    • Grassi da 70 a 75 g (norma dei lipidi vegetali 25 g);
    • Sale da tavola da 6 a 10 g (a esacerbazione di pancreatite al primo stadio non c'è sale, quindi è introdotto gradualmente nella dieta);
    • Il valore energetico del menu giornaliero varia da 2.100 a 2.500 kcal. Il numero di pasti da 5 a 6.

    Pazienti con colecistite, pancreatite, epatite. Il trattamento di queste patologie senza una dieta rigorosa numero 5 è impossibile, secondo i gastroenterologi esperti. La tabella 5 può essere rispettata per un massimo di due anni.

    Varietà di sfondi di dieta numero 5

    L'azione terapeutica e depurativa della dieta del quinto tavolo si basa sul rifiuto dell'uso di una determinata categoria di prodotti, nonché sui cambiamenti nella tecnologia di preparazione dei prodotti autorizzati. Di solito, la tabella di dieta terapeutica numero 5 è prescritta per colecistite, epatite, malattia calcoli biliari in forma acuta o cronica e nel processo di recupero.

    Lo scopo dell'applicazione è quello di ripristinare o mantenere il normale funzionamento delle vie biliari e del fegato, migliorare la produzione di bile. Alla sua base, sono state sviluppate opzioni dietetiche per soddisfare i bisogni individuali causati da una particolare malattia. La sottospecie in cui è suddivisa la tabella di trattamento numero 5:

    • 5a è prescritto per esacerbazione di epatite, colecistite, malattia del calcoli biliari;
    • 5l / g o dieta lipotropica grassa 5 è prescritta per la colecistite cronica, caratterizzata da stasi biliare;
    • 5p è prescritto per la pancreatite cronica nel periodo di riacutizzazione post-acuta, durante il recupero;
    • 5 p nominati dopo l'intervento chirurgico associato a un'ulcera gastrica;
    • 5yu o sparing è prescritto per epatite, gastrite cronica, duodenite, con sindrome postcholecistectomia.

    Oltre all'effetto terapeutico, questa dieta 5 ha dimostrato di essere un modo efficace e delicato per perdere peso, consentendo di controllare il numero di calorie consumate e ha un effetto disintossicante sul corpo.

    Tabella di dieta 5: cosa può essere utilizzato nel menu per la settimana

    1. Il menu per la settimana usa carne magra, vitello, coniglio, pollo. Possono bollire e poi cuocere, servire un pezzo o tritato;
    2. Puoi mangiare qualsiasi tipo di cereali sotto forma di cereali, come additivo nelle zuppe e nelle casseruole;
    3. La panna acida, le salse di verdure e latticini possono essere cucinate per qualsiasi tipo di carne e verdure, è inoltre consentita la cottura al forno;
    4. I piatti di pesce sono serviti bolliti e bolliti;
    5. Frumento tenero (varietà di farina 1 e 2), con buona tollerabilità - pane di segale. Al fine di prevenire il gonfiore intestinale del pane è necessario mangiare stantio. La dieta viene ampliata con l'introduzione di biscotti secchi, prodotti da forno con carne, ricotta, mele e biscotti a basso contenuto di grassi;
    6. Dai dolci è ammessa la marmellata, il caramello (non il cioccolato), il miele, la marmellata. Lo zucchero è sostituito con xilitolo (parzialmente);
    7. Solo latticini a basso contenuto di grassi: kefir, acidophilus, yogurt. Il latte, perché è scarsamente tollerato, viene aggiunto solo ai piatti. Puoi casereccio in grassetto nella sua forma naturale e nella composizione di casseruole;
    8. Le zuppe sono preparate solo in brodi vegetali con cereali, noodles e verdure. Puoi cucinare zuppa di borsch e cavoli, latte e zuppe di frutta. Le verdure per le zuppe di rifornimento non possono essere fritte;
    9. Le verdure sono usate in forma al forno, bollita e in umido (esclusa acetosa, ravanello, spinaci, ravanello, funghi, aglio). Puoi preparare un'insalata di verdure fresche con burro e vinaigrette. Crauti non aspri, purè di piselli verdi, caviale di zucca, stufato di verdure. Dalle spezie ha permesso aneto e prezzemolo;
    10. Che pesce puoi mangiare? È consentito il pesce magro (merluzzo, merlano, luccio, navaga, merluzzo, luccio, carpa, nasello), si possono preparare insalate di pesce bollite e pesce ripieno di verdure;
    11. Frutta e bacche devono essere non acide, sono consumate fresche e sotto forma di composte e gelatina;
    12. Uova consigliate - omelette o morbide bollite. I tuorli sono limitati o esclusi da JCB;
    13. La panna acida è consentita sotto forma di condimento ai piatti. L'olio di crema (vegetale) viene introdotto nel piatto nella sua forma naturale.

    Qual è il vero meccanismo dell'impatto della dieta numero 5 sul corpo umano? Il suo scopo è fornire al paziente un'alimentazione corretta, che aiuti a normalizzare il fegato, a migliorare la secrezione biliare, risparmiando il fegato. Il cibo delicato aiuta ad alleviare il carico dall'intero tratto gastrointestinale, oltre a normalizzare il funzionamento del fegato e delle vie biliari. La dieta 5 è indicata per i pazienti con varie malattie del fegato.

    Tavola dietetica 5: menu-diet table quinto tavolo per una settimana

    Tabella 1

    Tabella 2

    Tabella di dieta 5: cosa non può essere utilizzato nel menu per la settimana

    1. Nel menu per la settimana non puoi mangiare zuppe in funghi, brodo di carne e pesce, zuppa verde e okroshka;
    2. Non includere pesce in scatola, pesce salato, affumicato e grasso nel menu;
    3. Evitare bacche acide e frutta, cioccolato, gelato, prodotti con crema grassa;
    4. Non è auspicabile l'uso di legumi (fagioli, piselli);
    5. È necessario escludere l'uso di spinaci, ravanelli e ravanelli, acetosa, aglio, cipolle verdi, funghi, verdure in salamoia;
    6. Per escludere completamente il rafano dal menu per ogni giorno, pepe caldo e profumato, senape, maionese, salsa, salsa di soia. Limite salino a 10 grammi al giorno;
    7. Rifiuta la carne grassa, le frattaglie: cervello, fegato; carne d'oca e anatra; prodotti a base di carne affumicati e salsicce; carne in scatola affilata.
      Limitare l'uso di varietà grasse di panna acida; crema; ryazhenka, ricotta grassa e formaggio salato grasso;
    8. La dieta numero 5 prescrive di escludere un numero di grassi animali come: grasso di pollo e bucce di pollo; grasso di lardo, manzo e montone;
    9. Per limitare o escludere i prodotti dalla fantasia o pasta sfoglia, torte fritte, pane fresco di lievito; torte e altri prodotti a base di pasta, fritti;
    10. Ignorare bevande fredde, cacao, caffè nero, tutte le bevande alcoliche e poco alcoliche;
    11. Caviale di pesce, tutti i tipi di carni affumicate, cibi in scatola grassi e piccanti, come gli spratti, porterà disagio allo stomaco; e altri snack piccanti e grassi;
    12. Abbandonate uova sode fritte e bollite e con colelitiasi non più della metà del tuorlo con altro cibo.

    Per coloro che sono obesi oltre ai problemi con il tratto gastrointestinale, la quinta dieta aiuterà a perdere peso, in quanto vi è una normalizzazione del metabolismo lipidico (grasso) nel corpo. La dieta 5 contiene alimenti con normale contenuto di carboidrati e proteine, la restrizione si applica ai grassi (per lo più refrattari). La dieta 5 è un modo per aiutare gli organi stanchi a guadagnare energia e ripristinare il funzionamento.

    Tabella di dieta 5: menu quinto dieta per una settimana

    Prima colazione da scegliere tra:

    • Porridge di grano saraceno con carne bollita;
    • Budino di ricotta con marmellata;
    • Vinaigrette con olio vegetale;
    • Farina d'avena al latte con frutta;
    • Frittata di proteine ​​del vapore;
    • Liquido: tè al limone, caffè con latte, succo di frutta.

    Seconda colazione, tra cui scegliere:

    • Ricotta fresca a basso contenuto di grassi;
    • Mela cotta;
    • Liquido: tè leggero e biscotti secchi, gelatina di bacche, brodo di rosa canina.

    Pranzo, primo corso tra cui scegliere:

    • Zuppa di verdure assortite con pasta;
    • Zuppa cremosa di patate e carote;
    • Borsch vegetariano;
    • Zuppa di frutta di riso;
    • Zuppa di latte con riso

    Pranzo, piatto principale da scegliere:

    • Riso bollito con involtino di pollo;
    • Casseruola fatta con vermicelli con pollo bollito;
    • Pesce bollito con patate al forno;
    • Purè di patate con bollito di manzo;
    • Porridge di grano saraceno con cotolette di pollo.

    Pranzo, dessert tra cui scegliere:

    • Composta di mele;
    • Mela fresca;
    • Gelatina di frutta;
    • Biscotti con marmellata;
    • Gelatina di lamponi.

    Sicuro, a scelta:

    • Decotto vegetale;
    • Succo di frutta con un biscotto secco;
    • Tè sfuso con pangrattato;
    • Ricotta calcinata;
    • Fianchi di brodo

    Cena tra cui scegliere:

    • Pilaf con pezzi di pollo;
    • Pesce al vapore con purea di carote;
    • Vermicelli bolliti con polpettine di carne;
    • Bollito con contorno di verdure;
    • Farina di grano saraceno con polpette di carne;
    • Liquido: brodo di rosa canina, tè leggero, succo di frutta.

    Prima di andare a letto:

    Dalla dieta esclusi alimenti contenenti acido ossalico, oli essenziali, ricchi di colesterolo, purine, prodotti di ossidazione dei grassi, che si formano durante la tostatura. La dieta giornaliera approssimativa di questa dieta include 50 g di carboidrati, 70 g di grassi, 100 g di proteine. Il valore energetico è 2500-2900 kcal.

    La nomina di una tabella di alimenti terapeutici numero 5 è consigliabile al di fuori dello stadio di esacerbazione di patologie croniche di questi organi (epatite in fase di remissione con insufficienza epatica funzionale moderata, colelitiasi, colecistite cronica). Di solito è prescritto in aggiunta alle procedure mediche e di terapia fisica.

    Pro e contro della tabella di dieta numero 5

    Nessuna delle 15 diete sviluppate dal Dr. Pevzner utilizza moderni metodi di perdita di peso:

    • Passaggio alla nutrizione esclusivamente proteica;
    • L'uso di diete a basso contenuto di carboidrati e carboidrati;
    • Giorni di digiuno;
    • Mono cibo;
    • Intervalli lunghi tra i pasti di sera o periodi di digiuno;
    • L'uso di prodotti speciali per bruciare i grassi;
    • Forti restrizioni nel servire i volumi;
    • Cibo senza grassi

    Il Dr. Pevzner nello sviluppo delle loro diete, e in particolare della dieta 5, ha respinto il bisogno umano oggettivo di BZHU (proteine, grassi, carboidrati) e calorie durante il giorno, così come un insieme di prodotti che è più utile per una particolare malattia.

    Pertanto, nella lista dei cibi raccomandati tabella di dieta numero 5 troverete pane di grano, riso bianco, burro, panna acida e persino dolci, qualcosa che di solito in altre diete è nella lista nera. L'esclusione dalla dieta di un particolare prodotto è temporanea e causata dall'esasperazione delle malattie. La tabella 5 della dieta terapeutica include i pasti che hanno un effetto di risparmio sul corpo sui malati.

    Pertanto, non vengono utilizzati pasti a lungo termine senza grassi, privi di carboidrati o privi di proteine ​​nella tabella 5 e altre diete Pevsner. Usa una varietà di modi per prepararli, che fornisce la tabella Diet 5. Naturalmente, l'elenco di piatti consigliati per l'uso all'inizio può spaventare chiunque: zuppe di purea, pesce e carne tritati, cereali semi-vischiosi, la predominanza di piatti a vapore, purè di patate, pane non lavato, l'assenza quasi totale di salse e condimenti e l'assunzione di sale.

    Come si può vedere dalla dieta stessa, Pevzner non ha cercato di rendere il cibo terapeutico gustoso e confortevole, ma utile solo per un organo malato. Inoltre, tutte le opzioni proposte per la tabella medica numero 5 sono principalmente progettate per il riposo a letto e non tengono conto del possibile sforzo fisico attivo. Questo momento è importante da considerare se si è attivamente coinvolti nello sport e si è riuniti per sedersi sulla dieta "liquida".

    Dieta numero 5: raccomandazioni dei dietisti

    1. La dieta medica 5 ha decisamente senso nel trattamento di varie malattie. Stranamente, la nutrizione in generale può curare molti problemi nel corpo. Per quanto riguarda la tabella 5a, consente non solo di migliorare la condizione generale e di arrestare la riacutizzazione, ma anche di ridurre il peso e aumentare il tono generale. La dieta 5a include un numero abbastanza grande di alimenti che possono essere combinati per creare un menu sano e gustoso;
    2. Questo tavolo di trattamento non è prescritto da solo, come una panacea per la malattia, ma solo in combinazione con farmaci e trattamenti fisioterapici. Non è consigliabile avviarlo da soli - solo dopo aver consultato uno specialista. Tabella di dieta 5 - questo è uno dei metodi specializzati di nutrizione clinica, creato dal Dr. M.I. Pevsner;
    3. Alcuni consigli utili: gli alimenti proibiti non dovrebbero essere consumati durante e dopo la dieta. A proposito di alcol, alcol e deliziose carni affumicate con condimenti piccanti - dimenticalo del tutto. Altrimenti, l'intero risultato della dieta andrà a finire. Il carico sugli organi interni non dovrebbe essere affatto - solo in questo caso sarà possibile normalizzare il loro lavoro. Il corso della dieta, se necessario, viene ripetuto, ma solo su consiglio di un medico. La dieta 5 aiuta a ripristinare il normale funzionamento della cistifellea e del fegato, normalizza il colesterolo e il metabolismo dei grassi;
    4. Con una stretta osservanza della dieta, la remissione può essere raggiunta abbastanza rapidamente - eliminare l'esacerbazione, riportare tutti gli organi digestivi alla normalità. Ma devi seguire tutte le raccomandazioni del medico. Se ti viene detto di mangiare il pane di ieri, allora è assolutamente impossibile mangiare fresco categoricamente. Se si dice che tutto il cibo grezzo è sfilacciato - così facciamo, altrimenti il ​​significato della dieta semplicemente non lo farà;
    5. Per i pazienti con eccesso di peso, la quantità di carboidrati deve essere ridotta anche inferiore alla norma consentita in questa dieta. Macina tutto il cibo per un tempo di una dieta, finemente mollica, gira attraverso un tritacarne e così via.L'attenta lavorazione del cibo fornirà lo shchazheny degli organi malati;
    6. Per mangiare - solo frazionario! Non 2-3 volte, come un elefante, ma 5-6 volte - in porzioni. E, naturalmente, non dimenticare la fibra - ci sono più di questi prodotti nel menu per aumentare l'effetto coleretico di questa dieta;
    7. Con la colecistite e l'epatite cronica, è estremamente importante seguire i principi chiave di una dieta terapeutica:

    In primo luogo, è necessario inserire nella dieta una quantità sufficiente di proteine ​​- una completa e rapidamente digeribile.

    In secondo luogo, non superare la quantità di grasso consentita, in modo da non creare un carico aggiuntivo sul fegato. Cioè, tutti i cibi grassi - dai al nemico. Panna acida, cagliata, ecc. - solo leggero o completamente privo di grassi. Con l'olio, non lasciarti trasportare. Se vuoi aumentare l'effetto coleretico della dieta, aumenta la quantità di grassi vegetali.

    Questa dieta terapeutica 5 è prescritta a pazienti in fase di esacerbazione di malattie del fegato e delle vie biliari (epatite, colecistite), nella loro associazione con colite e gastrite, con cirrosi epatica nella fase di compensazione. Le regole di base della tabella numero 5 - cibo, escludendo qualsiasi stimolo meccanico per lo stomaco e il tratto gastrointestinale, mangiare piatti in una forma squallida.

    Nei piatti dietetici aumenta il contenuto di pectine, sostanze lipotropiche, liquidi, fibre alimentari. Dietetico frazionario - 5-6 volte al giorno. I piatti sono per lo più bolliti e cotti, meno spesso - in umido. Quando si cuoce farina, cipolle, carote e altre verdure non passano.

    Le migliori fonti di pectina sono barbabietola, mela, ribes, prugna, albicocca.

    Leggermente in piccole quantità la pectina si trova in altri frutti, bacche e verdure. Tuttavia, non prendere la pectina sotto forma di integratori alimentari. In questo caso, la fermentazione può verificarsi nell'intestino, così come la sua ostruzione. La pectina naturale di frutta e verdura sarà abbastanza.

    Cos'è il metabolismo in un linguaggio semplice: definizione e descrizione

    Cavolo brasato con pancreatite