ALT nel sangue

L'alanina aminotransferasi è un enzima che è attivamente coinvolto nel metabolismo e fa parte del gruppo della transferasi. È sintetizzato dalle cellule del corpo ed è contenuto nei tessuti dei reni, del cuore, del fegato, in parte nei muscoli. Perché prescrivono un esame del sangue per ALT, che cosa mostrerà e quali sono gli indicatori normali, esaminiamo ulteriormente.

L'enzima ALT è formato da cellule di tessuti danneggiati ed entra nel sangue in un volume molto limitato. Quando l'alanina aminotransferasi è elevata, ciò significa che c'è un malfunzionamento nel funzionamento di qualsiasi organo e una violazione dell'integrità delle sue cellule. L'AlAT è un catalizzatore per la reazione biochimica, che si traduce nella formazione di composti organici - acido cloridrico glutammico e piruvico.

La presenza di alanina negli organi e nei tessuti è necessaria per la formazione del glucosio nel fegato, che garantisce il pieno funzionamento del cervello e del sistema nervoso centrale. L'alanina o l'acido 2-amminopropanoico aiuta a mantenere l'immunità, la produzione di linfociti, il metabolismo stabile.

Cosa viene assegnato

Un'alta percentuale di transaminasi si trova nel fegato e, pertanto, utilizzando i test, è possibile rilevare la malattia di questo organo. Il fegato non ha terminazioni nervose e non fa male, rendendo difficile la diagnosi da sintomi esterni. Analisi biochimica di ALT di sangue effettuata per identificare varie patologie nelle fasi iniziali. Particolarmente informativo è la combinazione di diversi parametri del sangue, che consente di stabilire la diagnosi più accurata.

Nella maggior parte dei casi, l'analisi dell'ALT viene effettuata congiuntamente alla determinazione del livello di altri importanti indicatori, ad esempio l'aspartato aminotransferasi (analisi AST). Questo è un altro enzima, la quantità di sangue in cui indica il danno al cuore, ai reni e al fegato. Come con ALT, l'AST per analisi del sangue aiuta a diagnosticare le anomalie negli organi, poiché il superamento o la diminuzione rispetto ai valori normali segnala un processo patologico.

Se l'aspartato aminotransferasi è elevato, cosa significa:

  1. Un alto livello di AST con ridotta ALT è osservato nelle malattie del muscolo cardiaco. Grazie all'interpretazione competente di AST e ALT, è possibile non solo determinare la presenza della malattia, ma in alcuni casi stabilire il grado di sviluppo della malattia e prevedere l'ulteriore percorso.
  2. Quando l'ALT è elevata e l'ampartotransferasi aspartato viene ridotta, occorre prestare particolare attenzione alle condizioni del fegato. Nelle patologie gravi, ad esempio, la cirrosi, l'ALT può diminuire drasticamente e il contenuto di AST nel sangue può aumentare in modo significativo.
    Va notato che l'enzima alanina aminotransferasi è più attivo nei maschi, le deviazioni temporanee dall'ALT normale nel sangue nelle donne si riscontrano durante la gravidanza e dopo il parto.

Quando è necessaria l'analisi ALT

Di norma, il test per l'alanina aminotransferasi viene effettuato come parte di un'analisi biochimica generale, ma in alcune situazioni è necessario conoscere il valore di ALT. Tale selettività è dettata dalla specificità tissutale dell'enzima ed è utilizzata per la diagnosi precoce delle patologie epatiche. Il test del sangue AlAT è necessario per valutare lo stato del fegato durante l'assunzione di determinati farmaci o l'esposizione al corpo di tossine.

Non meno importante è il risultato di ricerche su AST e ALT per sospetta epatite, pancreatite, cancro del fegato e attacco cardiaco latente. I pazienti che lamentano debolezza e affaticamento insolitamente grave, passano necessariamente l'analisi di AST e AlAT. L'indicazione per il comportamento è anche la presenza dei seguenti sintomi:

  • perdita di appetito;
  • dolore addominale e disagio;
  • colore giallo della pelle e del bianco degli occhi;
  • nausea con vomito;
  • colore chiaro delle feci, fino al bianco;
  • urina scura.

I suddetti sintomi indicano una malattia epatica, quando almeno uno di questi richiede esami del sangue di laboratorio per AST e ALT. Il confronto dei risultati fornirà ulteriori informazioni sulle cause che portano alla patologia epatica. Se gli indicatori superano significativamente i loro valori normali, utilizzare il cosiddetto coefficiente de Rytis - il rapporto dell'attività degli enzimi endogeni.

L'ALT prevale nel fegato e AST - nel miocardio, quindi, con malattie di questi organi, si osserva un'aumentata attività dell'enzima corrispondente. L'epatite è caratterizzata da un aumento dell'attività di ALT di 8-10 volte, l'AST aumenta di 2-4 volte, il coefficiente di de Rytis è basso ed è solo 0.6.

Il valore normale del coefficiente de Rytis è 1,33, le deviazioni in una direzione o l'altra sono consentite fino a 0,42.

Con la cirrosi epatica, questa cifra aumenta, il che conferma lo sviluppo di un processo necrotico nelle cellule, provocando il rilascio di ALT e AST nel sangue.

  • Se nel test del sangue l'AST è elevato con un aumento simultaneo dell'indice Ritis, si può assumere la distruzione dei cardiomiociti e, in particolare, dell'infarto del miocardio.
  • Un basso coefficiente (fino a 1) indica una patologia epatica e la prognosi dipende direttamente dall'entità della deviazione: maggiore è il coefficiente, maggiori sono le possibilità di una cura riuscita.

Il rapporto tra i due enzimi è informativo, non solo per la diagnostica, ma anche durante le misure terapeutiche. Gli esami del sangue AST e ALT vengono eseguiti in presenza di fattori di rischio come diabete o sovrappeso. Il monitoraggio delle condizioni del paziente è necessario anche nel caso di una predisposizione ereditaria a vari danni al fegato, così come nel trattamento a lungo termine con farmaci ormonali.

Regole generali per condurre ricerche:

  • Nella maggior parte dei casi, il sangue viene raccolto da una vena.
  • L'analisi viene effettuata rigorosamente a stomaco vuoto, l'ultimo pasto dovrebbe essere non più tardi di 12 ore prima della procedura.
  • L'assunzione di alcol viene interrotta almeno 7 giorni prima della donazione di sangue.
  • Per 20-30 minuti non si può fumare, è necessario calmarsi e rilassarsi.

Un esame del sangue, compreso AST e ALT, è pronto in un giorno.

Indicatori normali di ALT - cosa sono?

Norm ALT e AST nel sangue dipendono dall'età e dal sesso del paziente:

Il tasso di ALT e AST nei bambini può variare a causa della crescita del bambino, ma nel tempo il livello degli enzimi si stabilizza.

Non solo i cambiamenti patologici, ma anche altri fattori possono influenzare i risultati del test:

  • Si osserva spesso che l'ALT è elevata a causa dell'uso di farmaci come l'aspirina, il paracetamolo, il nurofene.
  • L'uso di contraccettivi orali e terapia ormonale sostitutiva porta spesso ad un aumento di alanina aminotransferasi. Per questo motivo si raccomanda alle donne che assumono regolarmente farmaci contenenti estradiolo e progesterone di eseguire un esame del sangue biochimico.

Per ottenere un risultato affidabile, è necessario informare il medico che ti invia per un esame su tutti i medicinali che il paziente sta assumendo. A volte capita che un esame del sangue ALT sia elevato a causa dell'uso di compresse o miscele contenenti echinacea o radice di valeriana. Le analisi effettuate dopo iniezioni intramuscolari o sforzi fisici pesanti non saranno abbastanza accurate.

ALT Eccesso

Quando si ottengono i risultati della ricerca biochimica ed è immediatamente evidente che l'alanina aminotransferasi è elevata, cosa significa? Supponiamo che la presenza della malattia possa essere in caso di eccesso di indicatori normali più volte.

  1. Se l'ALT viene aumentata 5 volte, la causa potrebbe essere un infarto o un infarto. Un aumento più netto indica le condizioni di un paziente negativo a causa del danno miocardico. La diagnosi preliminare può essere confermata dal calcolo del coefficiente di de Reeter - sarà anche alto.
  2. Con l'epatite AlAT è sollevata non meno di 20 volte, e talvolta 50.
  3. Varie forme di distrofia muscolare e alcune malattie sistemiche del tessuto connettivo vengono diagnosticate quando il limite superiore dell'enzima ALAT viene superato di 8 volte.
  4. Questo indicatore aumenta con un attacco acuto del pancreas e della cancrena - almeno 3 volte.

A volte il risultato dello studio mostra un basso livello di ALT, che può indicare la mancanza di alcuni elementi che compongono l'enzima. Ciò è dovuto, di regola, a complessi processi infiammatori che si verificano nel fegato.

Se ALT è elevato, che cosa significa e quali condizioni accompagna:

  • neoplasie maligne del fegato;
  • pancreatite;
  • miocardite;
  • epatite di qualsiasi eziologia;
  • cirrosi;
  • attacco di cuore

Sapendo che cos'è l'ALT e il suo contenuto nel sangue, il medico sarà in grado di prevenire molte complicazioni e prendere misure nel tempo anche in assenza di altri sintomi. Ad esempio, con l'epatite di tipo A, i segni esterni appaiono non meno di una settimana dopo l'aumento di alanina aminotransferasi. Ciò consente di identificare l'infezione prima che si diffonda in tutto il corpo e iniziare il trattamento.

In caso di problemi con il pancreas, l'osservazione sistematica delle dinamiche dell'indice ALT aiuta ad evitare gravi attacchi e controlla il corso del trattamento.

Poiché le analisi del sangue di AST e ALT sono di solito eseguite in un complesso, è prescritto per sospetta miocardite. Il danno al muscolo cardiaco si manifesta con difficoltà di respirazione, debolezza e un alto contenuto di ALT nel sangue.

Nell'infarto del miocardio, l'alanina aminotransferasi aumenta leggermente. Ma AsAT è aumentata in modo significativo, il che indica un danno necrotico ai tessuti del muscolo cardiaco.

Perché il livello degli enzimi aumenta

I fattori che portano ad ALT e AST sono elevati sono i seguenti:

  • prendendo alcuni farmaci - antibiotici, anticolesterolo e sedativi;
  • non seguire la dieta prima di fare il test;
  • bere alcolici meno di una settimana prima dello studio;
  • violazione della sterilità durante il prelievo di sangue;
  • alto stress mentale o fisico;
  • necrosi del neoplasma maligno;
  • mononucleosi;
  • lesioni ai tessuti molli;
  • manipolazione chirurgica del cuore poco prima dell'analisi;
  • la steatosi, l'accumulo di grasso nel fegato - si osserva principalmente nelle persone obese;
  • la chemioterapia;
  • uso di droghe;
  • piombo intossicazione;
  • epatite, cirrosi.

Quando trasportano un bambino, ALT e AST nelle donne più spesso non superano i valori normali, ma nei primi tre mesi l'indicatore di alanina aminotransferasi è leggermente più alto. La norma AST nel sangue non supera 31 U / l.

Nel terzo trimestre, gli enzimi del gruppo della transferasi possono essere attivi con la gestosi, poiché il carico sul fegato ha raggiunto il suo picco negli ultimi mesi. Una complicazione come la preeclampsia può essere abbastanza difficile, con l'esame del sangue AST e ALT che mostrano un eccesso significativo del range normale. Inoltre, si verificano aumenti della pressione sanguigna, debolezza, vertigini e peggioramento della condizione generale.

Cosa fare per ridurre ALT

Il primo passo è stabilire un fegato primario o una malattia cardiaca. Il medico prescrive un corso terapeutico, che comprende farmaci come Kars, Hepatamin, Heptral, ecc. Al completamento del trattamento, il paziente viene inviato a ripetere ALT e AST, un esame del sangue confermerà l'efficacia della terapia.

L'intero periodo di trattamento, il paziente deve essere sotto la supervisione di un medico e rispettare rigorosamente tutte le normative. Cos'è AST e ALT e come trattare le malattie caratterizzate dal superamento del livello di questi enzimi, cardiologi ed epatologi.

In parallelo con il trattamento farmacologico, si raccomanda di osservare alcune regole per il rapido raggiungimento del risultato desiderato. Prima di tutto, è la correzione della dieta, che dovrebbe includere i seguenti prodotti:

  • carote;
  • broccoli;
  • zucchine;
  • verdi;
  • frutta, preferibilmente fresca;
  • carne magra e pesce;
  • prodotti a base di latte fermentato;
  • uova di gallina;
  • agrumi

È necessario rimuovere completamente gli alimenti ad alto contenuto di grassi dal menu. Questo include tutti i piatti che sono fritti, salsicce e fast food. Nocivo per il fegato è l'uso di cibi salati - verdure in salamoia e in salamoia, salsa di soia, così come la salatura del cibo pronto.

Per non danneggiare il fegato, la quantità di sale consumata ogni giorno non dovrebbe essere più di un cucchiaino.

Il trattamento prescritto dal medico può essere combinato con i rimedi casalinghi. Prima di utilizzare ricette popolari, è necessario ottenere l'approvazione del medico. Il più popolare tra i pazienti sono le infusioni a base di erbe: cardo mariano, dente di leone, erba di San Giovanni, nonché immortelle e celidonia.

Preparare l'infuso di semi di cardo mariano in questo modo: versare un cucchiaino di materia prima con un bicchiere di acqua bollente, chiudere bene il contenitore e tirare per 20-30 minuti. Quindi filtrare la medicina e prendere 2 volte al giorno, 1 bicchiere prima dei pasti. Corso completo - 21 giorni.

Dati ALT e AST nell'analisi del sangue

Postato da: Contenuto · Pubblicato il 03/07/2017 · Aggiornato il 17/10/2018

Contenuto di questo articolo:

Un esame del sangue è un criterio diagnostico importante: secondo i suoi risultati, il medico può dire molto non solo sulle condizioni generali del paziente, ma anche sulla salute di specifici organi. In particolare, l'analisi biochimica può dire sul fegato, se esaminiamo attentamente i suoi parametri AST e ALT. Soffermiamoci su di essi in modo più dettagliato.

Aspartato aminotransferasi (AST)

La sostanza è un enzima che promuove il trasporto di aminoacidi all'interno del corpo umano. AST (sinonimo di AST, AsAT) è presente nelle cellule dell'intero organismo, ma soprattutto è osservato nel fegato e nel cuore, un po 'meno nel tessuto muscolare, nei reni, nella milza e nel pancreas. Le funzioni dell'enzima includono anche la partecipazione alla produzione di bile, la produzione di strutture proteiche essenziali, la conversione di nutrienti, la scomposizione di composti tossici. La norma della condizione del sangue prevede la quantità minima di enzima nel sangue, con un cambiamento nel livello si può presumere che ci sia una patologia grave. Le variazioni del valore di AsAT sono annotate prima dei sintomi specifici della malattia.

Aumentare il tasso

Un livello aumentato di AST è osservato negli esseri umani se sono presenti i seguenti fenomeni:

  • Patologie del fegato (dall'epatite alla cirrosi e al cancro);
  • Anomalie nel cuore (infarto, insufficienza cardiaca);
  • Trombosi di grandi vasi;
  • La comparsa di aree di necrosi (gangrena);
  • Lesioni (danno muscolare meccanico), ustioni.

Le cause di un basso aumento di AST possono indicare un esercizio significativo o la presenza di una recente iniezione o assunzione orale di un farmaco, un vaccino o vitamine.

declino

Il valore diagnostico non è solo un aumento del livello di AST, ma anche la sua diminuzione. La causa più comune della condizione è la rottura del fegato, ma è possibile che il valore possa fluttuare durante la gravidanza o il deficit di vitamina B6, che è coinvolto nel trasporto dell'aspartato.

Valore normale

La norma del livello di AST varia a seconda del metodo di ricerca. I risultati ottenuti con diversi metodi di determinazione non possono essere confrontati tra loro. Si noti che il sistema di test è indicato dal laboratorio nel modulo di analisi. Ciò significa anche che ogni laboratorio ha i propri valori di riferimento, che possono differire dagli standard adottati in altri laboratori.

Risultato AU 680

Per i bambini di età inferiore ad un mese, il tasso di AsAT è di 25-75 unità per litro. Nei pazienti più anziani (fino a 14 anni), l'intervallo medio è 15-60.

Negli uomini e nelle donne adulte, il tasso è diverso:
Per gli uomini: 0-50.
Per le donne - 0-45.

Cobas 8000 risultato

Il valore AST viene anche ricalcolato per un litro di sangue e misurato in unità arbitrarie:

Alanina aminotransferasi (ALT)

ALT (sinonimi di ALT, AlAT), così come AST, è un enzima, ma l'alanina aminotransferasi è responsabile del movimento dell'aminoacido alanina da una cellula all'altra. Grazie all'enzima, il sistema nervoso centrale riceve energia per il suo lavoro, l'immunità viene rafforzata ei processi metabolici vengono normalizzati. La sostanza è coinvolta nella formazione dei linfociti. Normalmente, l'ALT è presente nel sangue in piccole quantità. La più alta concentrazione dell'enzima si osserva nei tessuti del fegato e del cuore, un po 'meno nei reni, nei muscoli, nella milza, nei polmoni e nel pancreas. I cambiamenti nel contenuto di AlAT nel sangue sono osservati in gravi malattie, ma possono anche essere una variante dello stato normale.

Aumentare il tasso

Nello studio biochimico del sangue, l'AlAT può essere aumentato a seguito delle seguenti patologie:

  • Danni al fegato e alle vie biliari (epatite, cirrosi, cancro, ostruzione);
  • Intossicazione (alcol, prodotti chimici);
  • Malattie del cuore e dei vasi sanguigni (ischemia, infarto, miocardite);
  • Malattie del sangue;
  • Ferite e ustioni

L'ALT può aumentare dopo l'assunzione di farmaci, cibi grassi o fast food, iniezioni intramuscolari.

declino

Nell'analisi biochimica del sangue si può osservare una diminuzione dell'indice AlAT, che indica una mancanza di vitamina B6 coinvolta nel trasporto di alanina o gravi patologie epatiche: cirrosi, necrosi e altre.

Valore normale

Come l'AST, l'ALT nel sangue è determinata da diversi metodi, il laboratorio lo indica sotto forma del risultato dell'analisi. Gli studi eseguiti con metodi diversi non possono essere confrontati tra loro.

Risultato AU 680

Nei bambini di età inferiore ad un mese, il tasso di AlAT è di 13-45 unità per litro di sangue.

Nei bambini di età superiore a un mese e adulti, i valori normali di ALT variano in base al genere:

  • Uomini: da 0 a 50 unità;
  • Donne - da 0 a 35 unità.

Cobas 8000 risultato

Secondo questo sistema di test, il valore della norma dell'indicatore dipende dall'età della persona e dal suo sesso:

Quando è in programma uno studio

Il medico può prescrivere un'analisi biochimica per studiare il livello degli enzimi AST e ALT se vi sono segni di danno epatico o di alcuni fattori che possono influenzare il suo lavoro.

Sintomi comuni di malattia del fegato:

  • Perdita di appetito;
  • Casi di vomito;
  • La presenza di nausea;
  • Dolore nell'addome;
  • Colorazione chiara delle masse fecali;
  • Colore scuro di urina;
  • Colore giallastro del bianco degli occhi o della pelle;
  • La presenza di prurito;
  • Debolezza generale;
  • Stanchezza aumentata

Fattori di rischio per danno epatico:

  • Abuso di alcool;
  • Epatite o ittero;
  • La presenza di patologia epatica in parenti stretti;
  • Assunzione di farmaci potenzialmente tossici (steroidi anabolizzanti, anti-infiammatori, anti-tubercolosi, anti-fungine, antibiotici e altri);
  • Diabete mellito;
  • L'obesità.

L'analisi per gli enzimi AsAT e AlAT può essere effettuata per valutare l'efficacia del trattamento (se il livello elevato viene gradualmente ridotto, viene diagnosticato un effetto positivo dalla terapia farmacologica).

Funzioni diagnostiche

Ai fini diagnostici, è importante non solo il fatto di cambiamenti nei livelli ematici di AST e ALT, ma anche il grado del loro aumento o diminuzione, nonché il rapporto tra il numero di enzimi tra di loro. Ad esempio:

L'infarto miocardico è evidenziato da un aumento di entrambi gli indicatori (AST e ALT) nell'analisi di 1,5-5 volte.

Se il rapporto di AST / ALT è nell'intervallo 0,55-0,65, si può presumere che l'epatite virale sia in fase acuta, se il coefficiente supera 0,83, questo indica un decorso grave della malattia.

Se il livello di AST è molto più alto del livello ALT (il rapporto AST / AlAT è molto più di 1), allora l'epatite alcolica, il danno muscolare o la cirrosi possono essere la causa di tali cambiamenti.

Per escludere errori, il medico deve anche valutare altri parametri del sangue (nel caso della patologia epatica, questa è la dissociazione della bilirubinimotransferasi). Se si verifica un aumento del livello di bilirubina sullo sfondo di una diminuzione del livello degli enzimi in questione, si assume una forma acuta di insufficienza epatica o ittero subepatico.

Regole per la consegna di analisi biochimiche del sangue

Il mancato rispetto delle regole di preparazione per l'analisi può portare a ottenere risultati falsi, il che comporterebbe la necessità di un ulteriore esame e una lunga procedura per chiarire la diagnosi. La preparazione include diversi punti principali:

  1. La consegna del materiale viene effettuata a stomaco vuoto al mattino;
  2. Per escludere il grasso, il cibo piccante, l'alcol e il fast food il giorno prima, prima della donazione di sangue;
  3. Non fumare per mezz'ora prima della procedura;
  4. Eliminare lo stress fisico ed emotivo la sera prima e la mattina prima del prelievo di sangue;
  5. Non prendere il materiale immediatamente dopo radiografia, fluorografia, fisioterapia, ecografia o esame rettale;
  6. È necessario comunicare al medico tutti i farmaci, le vitamine, gli integratori alimentari e le vaccinazioni presi prima di prescrivere uno studio biochimico.

La diagnosi delle malattie in base ai risultati dell'analisi del sangue è un processo complesso che richiede la disponibilità di conoscenze pertinenti, pertanto l'interpretazione dei risultati deve essere affidata a medici qualificati.

ALT e AST

AST e ALT (in alcune fonti - AsAT e AlAT) sono importanti indicatori dell'analisi biochimica del sangue umano, riflettendo indirettamente lo stato degli organi interni. Queste sono transaminasi (enzimi) che sono attivamente coinvolte nel metabolismo.

Il superamento dei limiti consentiti degli enzimi indica il danneggiamento degli organi interni (in particolare fegato, cuore, muscoli scheletrici, ecc.). Nell'articolo troverete le norme di ALT e AST, l'interpretazione dei valori ottenuti come risultato dell'analisi, il che significa un aumento o una riduzione dell'aspartato aminotransferasi e dell'alanina aminotransferasi.

Cos'è l'AST nel sangue e ciò che mostra

AST, o aspartato aminotransferasi, è un enzima coinvolto nella conversione di un amminoacido aspartico in una cellula. La maggior quantità di AsAT si trova nel miocardio (muscolo cardiaco), fegato, rene e muscolo scheletrico.

L'AST è localizzato nei mitocondri e nel citoplasma delle cellule, quindi, quando una cellula viene danneggiata, viene rapidamente rilevata nel sangue. Il rapido aumento della concentrazione di aspartico aminotransferasi è molto caratteristico del danno miocardico acuto (ad esempio, per un attacco di cuore). Un aumento del sangue degli enzimi si osserva dopo 8 ore dal momento della sconfitta e raggiunge il massimo dopo un giorno. La diminuzione della concentrazione di AST durante un attacco di cuore si verifica il giorno 5.

È necessario valutare l'indicatore AST insieme all'indicatore ALT. Questi sono i cosiddetti campioni di "fegato", con i quali si può giudicare l'attività del processo. A volte un aumento di questi indicatori è l'unico sintomo che indica lo sviluppo di una grave malattia.

L'analisi su AST non è costosa e può essere assolutamente assunta in qualsiasi laboratorio.

Cos'è l'ALT in un esame del sangue?

ALT, o alanina aminotransferasi, nell'analisi del sangue è un enzima intracellulare che è coinvolto nel metabolismo delle cellule, in particolare nella scomposizione dell'amminoacido alanina. La maggior parte dell'alanina aminotransferasi si trova nelle cellule del fegato, meno nel miocardio, nei muscoli scheletrici e nei reni.

L'aumento di AlAT nel test del sangue si verifica con qualsiasi danno agli epatociti (cellule epatiche). Il potenziamento dell'enzima si osserva nelle prime ore dopo l'infortunio e aumenta gradualmente in base all'attività del processo e al numero di cellule danneggiate.

A seconda della concentrazione di ALT nell'analisi biochimica del sangue, è possibile valutare il grado di attività dell'epatite (l'epatite si manifesta con un'attività enzimatica minima, media o elevata), che è necessariamente indicata nella diagnosi clinica. Succede che l'epatite si verifica senza aumentare l'enzima specificato. Quindi parlano di danno epatico senza attività enzimatica.

In generale, i livelli ematici di ALT e AST sono aumentati nell'epatite e riflettono il grado di citolisi - distruzione delle cellule epatiche. La citolisi più attiva, la prognosi della malattia meno favorevole.

Norme ASAT e ALT nell'analisi del sangue

I valori di riferimento di AST e ALT sono normalmente molto bassi e dipendono dal sesso e dall'età. Ad esempio, entrambi gli indicatori sono più alti per gli uomini che per le donne.

Tabella delle norme di AST e ALT per uomini e donne adulti:

Con l'aumento di AST o AST in uomini o donne, è consigliabile calcolare il coefficiente de Rytis - il rapporto tra AST e ALT (AST / AlAT). Normalmente, il suo valore è 1,33 ± 0,42.

Se il coefficiente de Ritis è inferiore a 1 (ovvero, prevale ALT), allora possiamo tranquillamente parlare della sconfitta degli epatociti (cellule epatiche). Ad esempio, con l'epatite virale attiva, la concentrazione di ALT aumenta di 10 volte, mentre l'AST supera la norma solo 2-3 volte.

Come detto sopra, il coefficiente può essere calcolato solo se i valori di ALT o AST aumentano. È anche necessario ricordare che i valori di riferimento dei parametri biochimici in ciascun laboratorio differiscono e potrebbero non coincidere con quelli sopra indicati.

Le ragioni per l'aumento di AST e ALT

L'aumento di alanina e aminotransferasi aspartica può aumentare in molte malattie.

Ragioni per aumentare AST nelle analisi del sangue:

  • Miocardite acuta;
  • Infarto miocardico;
  • Embolia polmonare;
  • Cardiopatia reumatica acuta;
  • Angina instabile;
  • Varie miopatie;
  • Lesioni ai muscoli scheletrici (forte stiramento, lacrimazione);
  • Miosite, miodistrofia;
  • Una varietà di malattie del fegato.

Cause di aumentata ALT nel sangue:

  • Cirrosi epatica (tossica, alcolica);
  • Pancreatite acuta;
  • Colestasi, ittero colestatico;
  • Danno epatico alcolico;
  • Epatite grassa;
  • Epatite virale acuta e cronica (epatite C, epatite B)
  • Neoplasie maligne del fegato e delle vie biliari, metastasi epatiche;
  • l'alcolismo;
  • Gravi ustioni;
  • Accettazione di farmaci epatotossici (contraccettivi orali, farmaci psicotropi, farmaci antitumorali, farmaci per la chemioterapia, sulfonamidi, ecc.)

Se nel test del sangue vengono rilevati livelli elevati di AST e ALT, è necessario consultare immediatamente un medico per determinare la causa di questo fenomeno, poiché un aumento di questi indicatori spesso indica la presenza di gravi malattie.

Asiat e AlAT ridotti

In pratica, a volte ci sono casi in cui gli indicatori di AST e ALT sono al di sotto del normale. Questo può accadere con necrosi epatica grave ed estesa (ad esempio, nel caso di epatite avanzata). La prognosi particolarmente sfavorevole ha una diminuzione del livello di AST e ALT sullo sfondo di un progressivo aumento della bilirubina.

Il fatto è che la vitamina B6 è necessaria per la sintesi di AST e ALT è normale. La diminuzione della concentrazione di B6 può essere associata a un trattamento antibiotico a lungo termine. È possibile riempire la sua carenza con l'aiuto di droghe (iniezione intramuscolare di vitamina) e dieta. La più grande quantità di piridossina si trova nelle piantine di cereali, nocciole, noci, spinaci, legumi, soia, pesce e uova.

Una diminuzione degli enzimi epatici può anche verificarsi a seguito di lesioni al fegato (ad esempio, quando un organo è rotto). Tuttavia, tali condizioni sono estremamente rare.

Norma transaminasi in un bambino

I limiti dei valori normali per AST e ALT dipendono in gran parte dall'età del bambino:

L'aumentata attività di AST e ALT nel sangue di un bambino, così come negli adulti, indica l'effetto sugli epatociti di fattori dannosi. Ma, a differenza degli adulti, questo aumento è raramente associato all'epatite acuta e cronica.

Spesso, un aumento degli enzimi epatici è secondario, cioè si sviluppa dopo una sorta di patologia. Ad esempio, un aumento della concentrazione di AST e ALT può verificarsi in distrofia miocardica, leucemia, linfogranulematoz, vasculite, ecc.

Succede che l'AST e l'ALT nei bambini aumentano in risposta all'assunzione di alcuni farmaci, ad esempio l'aspirina, il paracetamolo. È anche importante ricordare che l'AST e l'ALT possono rimanere elevati per un certo periodo di tempo dopo il recupero da una malattia infettiva.

AST e ALT durante la gravidanza

L'aumento di AST e ALT durante la gravidanza può essere il primo sintomo della gestosi, una condizione che minaccia la vita della madre e del feto. Pertanto, anche un leggero aumento della concentrazione di transaminasi richiede un consiglio medico urgente. Valuterà lo stato di salute della futura gestante, monitorerà gli indicatori nel tempo e, se necessario, pianificherà un esame.

Per quanto riguarda il terzo trimestre, non ci dovrebbero essere aumenti delle transaminasi durante questo periodo. Se durante questo periodo ci sono delle deviazioni nell'analisi biochimica, dovresti esaminare immediatamente la donna per non perdere l'inizio dello sviluppo della preeclampsia.

Preparazione per l'analisi

Il risultato di qualsiasi analisi biochimica, compresi gli esami del sangue per AsAT e AlAT, dipende in gran parte da come prepararsi.

Regole che aiuteranno a evitare risultati di ricerca falsi:

  • È necessario passare le prove rigorosamente a stomaco vuoto, almeno dopo un digiuno di 8 ore. È permesso bere acqua pulita in qualsiasi quantità. Si raccomanda di escludere caffè, bevande gassate, succhi e tè per il periodo di preparazione. Per quanto riguarda le bevande alcoliche, non è consigliabile utilizzare una settimana prima del prelievo di sangue per AST e ALT.
  • Per 3 giorni, elimina dalla dieta cibi ricchi di grassi animali. Mangiare cibo al vapore, al forno o bollito. Fritto deve essere rigorosamente limitato, e meglio - completamente eliminato.
  • Tre giorni prima dell'analisi prevista è necessario cancellare un intenso sforzo fisico.
  • Il prelievo di sangue deve essere effettuato al mattino, dalle 7 alle 11 del mattino.
  • Se stai assumendo farmaci, è consigliabile annullarli 3 giorni prima dello studio. Ma prima, è importante consultare un medico.
  • Prova a fare il test nello stesso laboratorio.
  • Dopo aver ricevuto il risultato sulle tue mani, assicurati di contattare il tuo medico per interpretare correttamente i risultati e, se necessario, continuare l'esame.

Ti piace questo articolo? Condividilo con i tuoi amici sui social network:

ALaT e ASaT nell'analisi biochimica del sangue: cos'è, norma, trascrizione

Quando una persona è malata, allora è quasi impossibile fare una diagnosi corretta e prescrivere un trattamento adeguato senza test. Spesso non è necessario superare tutti i test di laboratorio esistenti. Oggi è sufficiente che il medico studi la decodifica del test del sangue biochimico e gli indicatori dell'ALT e dell'AST in un adulto o in un bambino al fine di comprendere l'intera natura della malattia. Uno degli indicatori più importanti in questa analisi è il livello degli enzimi epatici: ALT e AST. Le variazioni dei limiti consentiti di questi emocomponenti possono indicare malattie gravi.

Cos'è l'AST

AST, nei circoli scientifici, l'aspartato aminotransferasi è un "costruttore" di proteine ​​responsabile della sintesi degli aminoacidi nel corpo. Inoltre, è un partecipante attivo in tutti i processi metabolici del corpo.

AST - un componente che ha le sue specifiche. È concentrato esclusivamente nei tessuti e la sua rilevazione nel siero è un segnale allarmante. La più alta concentrazione di questo enzima è concentrata nel cuore, nei reni, nei tessuti muscolari, la parte si trova nei tessuti nervosi. Non appena l'analisi rivela la presenza nel biomateriale di questo elemento, la patologia inizia dove l'AST è più contenuta. Di conseguenza, il suo livello del sangue inizia a salire. Molto spesso, le malattie sono associate a patologie del cuore o del fegato. Tutti i cambiamenti nel livello di AST possono solo rivelare un esame del sangue biochimico.

Qualche parola su ALT

Insieme all'indice AST nell'analisi biochimica del sangue, viene rilevato il livello di ALT, l'alanina transferasi è una proteina enzimatica sintetizzata nel fegato umano. La percentuale principale di ALaT è contenuta nel fegato e nei reni, mentre nei tessuti del cuore ne contiene una piccola quantità.

Questo enzima è impegnato nello scambio di aminoacidi. A causa di ciò, l'immunità generale viene aumentata, la produzione di linfociti inizia attivamente, controlla la produzione di zucchero. La natura è organizzata in modo che questa transaminasi epatica si comporti più attivamente nel corpo maschile che nella femmina.

Se il livello di ALAT aumenta, allora molto probabilmente abbiamo un problema con reni, fegato, polmoni o pancreas.

AST e ALT sono indicatori che sono considerati e interpretati in combinazione l'uno con l'altro.

Indicazioni per l'analisi

Accade che per una diagnosi il medico curante necessiti solo di un'analisi di ALT e AST. La biochimica è prescritta nei seguenti casi:

  • la gravidanza;
  • con la patologia esistente del cuore e del fegato;
  • controllo della terapia prescritta;
  • sospetto cardioinfarction;
  • danno all'addome o al torace;
  • quando si assumono farmaci potenti che hanno un effetto devastante sul cuore e sul fegato. Ad esempio, nel trattamento dell'HIV o della depressione profonda.

Cosa possono dire le analisi

ALT AST e analisi del sangue - gli esami più importanti. Qualsiasi deviazione dalla norma è considerata una patologia. AST e ALT monitorano la risposta del corpo a vari stimoli.

Da parte del fegato, può essere:

  1. Danno epatico con alcool o uso eccessivo o prolungato di farmaci.
  2. Cirrosi epatica, compreso l'alcol.
  3. Epatite di qualsiasi tipo

L'indicatore di ALAT nel sangue può variare a seconda del grado di sforzo fisico sul corpo, della presenza di aree di ustioni, di danni ischemici e di lesioni di qualsiasi tipo. Sulla base dei risultati ottenuti, il medico prescrive un trattamento appropriato.

Regole di raccolta dei biomateriali

Assolutamente qualsiasi analisi richiede un'attenta preparazione. Solo in questo modo puoi essere sicuro dell'affidabilità dei risultati ottenuti.

Poiché ALT e AST sono gli indicatori più importanti della funzionalità epatica, è molto importante seguire una dieta per almeno alcuni giorni prima di donare un biomateriale.

Non mangiare salato, grasso, piccante. Questo non solo può peggiorare la tua velocità, ma aumenta anche significativamente la coagulazione del sangue, che potrebbe non consentire l'esame, come richiede.

  • L'analisi viene data rigorosamente a stomaco vuoto con una pausa affamata prolungata di 8 ore o più.
  • Astenersi dal fumare per almeno alcune ore prima di prendere il campione.
  • Bevi solo acqua normale. Le bevande dolci diffonderanno la vera immagine.
  • L'alcol è proibito.
  • Limitare l'uso di uova, fiocchi di latte, prodotti caseari.
  • Elimina l'esaurimento fisico alla vigilia dello studio.
  • Sintonizzati in modo positivo, calmati e solo dopo quella testa nella stanza dei trattamenti.
  • Non è necessario effettuare l'analisi a livello di AST e ALT, se il giorno precedente si era sottoposti a un esame ecografico, una radiografia, visitato una sala di fisioterapia, ha fatto una fluorografia.

Decrittografia delle analisi

AST. Norma e deviazioni

In un'analisi biochimica ideale, l'AST dovrebbe essere il più basso possibile. Ciò significa che finora non sono stati identificati problemi di salute. Tuttavia, è importante capire che le norme per questo studio sono un concetto relativo. Variano con l'età e il sesso.

Il segno della malattia può essere solo tassi elevati. A un livello basso, ASAT non sta parlando. Anche se decodificando vedi 0 unità / l, non dovresti preoccuparti. Come deviazione e segno della malattia non è considerato. L'unica cosa che può essere indicata da una diminuzione di ALT e AST nel sangue è la mancanza di vitamine del gruppo B. Una diminuzione delle prestazioni è anche caratteristica della gravidanza, che è causata dal trasporto di un bambino e dalla ristrutturazione dello sfondo ormonale.

Per considerare il livello di AST nel sangue come un sintomo di una malattia grave, deve essere aumentato 2 volte o più.

I medici hanno suddiviso la gravità della situazione in tre tipi:

  • moderato se supera 5 volte;
  • forma media - 10 volte;
  • forma grave in cui il livello di AST è sovrastimato di 10 volte o più.

Le seguenti patologie sono possibili:

  • Infarto miocardico nella fase acuta.
  • Se l'enzima cresce senza interruzione se si sospetta un attacco cardiaco, è probabile che sia iniziata la rottura del tessuto muscolare cardiaco.
  • Miocardite. Il processo di infiammazione colpisce i muscoli del cuore, interrompendo così il suo lavoro.
  • Epatite. A causa della malattia, le cellule del fegato vengono distrutte e l'enzima contenuto nei tessuti del corpo entra nel sangue.
  • Cirrosi epatica
  • Cancro nel fegato
  • Metastasi in oncologia

Norme ALT

I tassi di ALT e AsAt dipendono dal sesso e dall'età del paziente. Lo studio sui bambini viene effettuato in base all'età.

È importante comunicare che tutte queste norme sono relative. Quindi il risultato può essere migliorato assumendo determinati farmaci, come l'aspirina, il paracetamolo o l'uso di contraccettivi orali. Lo stesso risultato falso ti darà l'uso di valeriana, echinacea, eccessivo sforzo fisico per non conformità con le regole di consegna del biomateriale.

Sarà considerata una deviazione seria di 10 volte. A volte il livello di ALAT può essere aumentato centinaia di volte. E quindi questo è un motivo per chiedere aiuto a un medico per evitare gravi problemi di salute.

  • Infarto miocardico
  • epatite
  • Distrofia muscolare
  • Pancreatite acuta
  • Cancro al fegato
  • miocardite
  • cirrosi

L'aumento dell'ALT potrebbe non essere associato a processi patologici nel corpo. Questo è spesso dovuto ai seguenti fattori:

  1. Violazione della velocità di consegna del biomateriale. Ad esempio, consumo di alcol indesiderato pochi giorni prima dello studio.
  2. Accettazione di medicinali a base di erbe e altri medicinali.
  3. Cibo sbilanciato, consumo di fast food.
  4. sollecitazioni
  5. Uso di droghe

Per decifrare l'analisi di AST e ALT era il più preciso possibile, viene utilizzato il coefficiente di Rytis, che mostra il rapporto tra transferasi nel sangue. Sulla base dei suoi risultati, la diagnosi è accuratamente stabilita.

Normalizzazione di AST e ALT nel sangue

Dovrebbe essere compreso che l'aumento delle componenti di AST e ALT nel sangue del paziente non è una diagnosi, ma un sintomo.

Qualsiasi deviazione dalla norma mostra che in alcuni sistemi esiste un processo patologico e il normale funzionamento è interrotto. Questo è ciò che deve essere iniziato a guarire il più rapidamente possibile. Di norma, viene utilizzato il regime di trattamento standard:

  • La nomina di un esame aggiuntivo del fegato, cuore.
  • Esecuzione di ultrasuoni, cardiogramma.
  • Esame del sangue ripetuto.
  • Ulteriori azioni dei medici saranno basate sui risultati dell'esame: se un paziente ha un attacco di cuore, un paziente viene urgentemente ricoverato e le sue condizioni monitorate.
  • L'origine virale dell'epatite viene trattata con farmaci. La terapia è principalmente finalizzata alla rimozione della bile dal flusso biliare e alla normalizzazione della funzionalità epatica.
  • Quando alla miocardite viene assegnata una restrizione dell'attività fisica, un sonno sano, una dieta equilibrata, a volte è necessario mantenere il riposo a letto per un mese.
  • La cirrosi e i tumori non sono praticamente curabili, tutto dipende dalla gravità della malattia. In tali circostanze, il medico ha prescritto una terapia di supporto.

Un atteggiamento coscienzioso verso la propria salute è una garanzia di buono stato di salute. È importante capire che alcune malattie sono quasi asintomatiche, quindi i medici raccomandano di eseguire un esame del sangue biochimico, in particolare per controllare il livello degli enzimi epatici, ogni sei mesi.

ALT nel test del sangue: che cos'è? Perché l'alanina aminotransferasi è elevata?

Qual è alanina aminotransferasi, ALT (ALT), motivo per cui è necessaria nei tessuti, quali sono le regole di ALT in un esame del sangue, e in quali circostanze un aumento di ALT nel sangue vengono?

Nel corpo umano avvengono ogni secondo varie interconversioni di milioni di molecole, e questo insieme di formazione di nuove sostanze biochimiche e la rottura di composti indesiderati si chiama metabolismo. Il metabolismo è l'insieme delle reazioni chimiche che causano lo stato dell'omeostasi o la costanza dell'ambiente interno del corpo.

Tutta la biochimica di sangue, che è accessibile ai moderni metodi di test clinici di laboratorio, per valutare una varietà di processi metabolici che sono importanti per la diagnosi e determinare la concentrazione di sostanze coinvolte. L'enzima ALT, o alanina aminotransferasi, ALT, è uno di tali composti.

Cosa sono ALT e enzimi simili?

ALT è una parola femminile, perché significa alanina aminotransferasi, con un fine caratteristico per questo tipo. Transferasi - è una classe di enzimi, o enzimi, che accelera notevolmente il processo di trasferimento di un gruppo reattivo nella molecola ad un altro substrato (che è scisso mediante una molecola ed è collegata all'altra).

In questo caso, l'enzima ALT, alanina aminotransferasi, o in un'altra notazione, sangue ALT, accelera notevolmente il trasferimento di gruppi NH2, o gruppi amminici. Questo enzima lo scinde dall'aminoacido alanina e lo attacca a un'altra molecola, che è l'acido chetoglutarico. Di conseguenza, gli acidi glutammico e piruvico sono formati dai composti di partenza. Questa reazione è chiamata transaminazione e la vitamina B6 è necessaria per il suo pieno valore.

Un esempio di un altro enzima che è simile in funzione di ALT è l'aspartato aminotransferasi o AST. Lo scopo di questo enzima è trasformare l'ossaloacetato in aspartato. L'AST appartiene anche alle transaminasi e svolge le reazioni di transaminazione, ma si trova in concentrazioni leggermente diverse negli organi e nei tessuti e svolge molti altri compiti.

Se ALT svolge un ruolo chiave nella energia del corpo, partecipando al ciclo di Krebs, in verità AST è principalmente impegnata nel rilascio di ammoniaca e urea sono impiegati nel settore manifatturiero, che è il prodotto di decomposizione finale dei composti proteici. Questo ciclo si chiama ornitina e scorre nel fegato.

Quando uno specialista prescrive un esame del sangue biochimico per danni al fegato, viene determinata la concentrazione di AlAt nel sangue. Di solito, viene eseguito immediatamente un esame del sangue per ALT e AST e vengono confrontati i valori di questi enzimi.

Principalmente, questo enzima esiste all'interno delle cellule di organi parenchimali specializzati. L'ALT è più attiva nel fegato e nei tessuti renali. Per una minore concentrazione di esso è nel miocardio, striato muscolo scheletrico, nel tessuto pancreatico, la milza, i polmoni, e nei globuli rossi - globuli rossi. A causa del fatto che gli uomini hanno un tessuto muscolare migliore, hanno anche una concentrazione leggermente superiore di ALT rispetto alle donne.

Di notevole importanza clinica è il fatto che entrambi questi enzimi in condizioni normali sono all'interno delle cellule e entrano nel flusso sanguigno solo quando le corrispondenti strutture cellulari vengono distrutte. Se il laboratorio avesse la capacità di effettuare analisi ALT e AST direttamente all'interno delle cellule, la loro concentrazione sarebbe molto più alta. Ma è fisicamente impossibile farlo, e non è necessario, dal momento che è molto più importante per i medici valutare indirettamente il grado di danno all'organo parenchimale analizzando AlAt nel sangue. Quasi tutte le ALT negli esseri umani sono contenute negli epatociti - le cellule del fegato, e nel resto degli organi è molto meno.

Pertanto, l'aumento del numero di molecole di enzimi nell'analisi delle ALT, soprattutto, suggerisce che gli enzimi del fegato sono usciti dalle cellule distrutte e si sono precipitati nel flusso sanguigno periferico. Ma bisogna ricordare che, dopo tutto, questi enzimi non possiedono la specificità dell'organo, ed è solo indirettamente possibile giudicare circa il danno di qualsiasi organo solo dai risultati di aumentare ALT e AST.

Indicazioni per l'analisi

Il medico prescrive uno studio dell'ALT nel sangue e il suo "gemello" - ACT, durante un esame della patologia del fegato. Come è noto, la maggior parte dei disturbi epatici è l'epatite virale. I suoi valori sono necessari per controllare il trattamento effettuato in pazienti con danno epatico, per lo screening del sangue del donatore.

Lo studio degli enzimi è un modo economico per diagnosticare, e questa "rete", ampiamente diffusa su un vasto contingente di individui, consente quindi l'indagine mirata di quei probabili candidati da loro che potrebbero avere un'epatite virale.

Inoltre, questa analisi è prescritta per varie malattie dei muscoli scheletrici, anche ereditarie, e per monitorare la valutazione del fegato nella nomina di vari farmaci. È noto che molti farmaci per il trattamento dell'insufficienza cardiaca, per l'abbassamento del colesterolo, per il trattamento dell'epilessia e di molte altre malattie possono compromettere la funzionalità epatica, specialmente nei pazienti anziani. E per controllare la necessità mensile di condurre transaminasi. E spesso, per abbassare ALT e AST, è necessario interrompere il farmaco o aggiustare la dose.

Preparazione e norme di ALT nell'analisi del sangue

Il materiale è preso secondo le regole generalmente accettate. Il prelievo di sangue viene effettuato al mattino, mentre il periodo del digiuno notturno dovrebbe essere compreso tra 8 e 14 ore. È possibile utilizzare l'acqua senza restrizioni e, se è impossibile donare il sangue al mattino, è consentita una donazione giornaliera di sangue per le transaminasi, che è preceduta da un periodo di digiuno di 4 ore. Prima della ricerca è necessario condurre una vita normale il giorno prima. Assicurati di escludere l'alcol, allenati con una grave fatica muscolare, allenamenti sportivi.

In un adulto sano di età superiore ai 17 anni, la quantità di ALT nel plasma sanguigno non deve superare le 41 unità per litro (U / l) negli uomini e 31 U / l nelle donne. Nell'infanzia e negli adolescenti, ragazzi e ragazze dai 12 ai 17 anni, queste cifre corrispondono a 27 e 24 U / l.

Per quanto riguarda l'infanzia, vi è una proporzionalità inversa tra età e concentrazione di enzimi nel plasma sanguigno. Quindi, in un bambino in 2-3 mesi la concentrazione dell'enzima dovrebbe essere inferiore a 56 unità, in 3 anni - 29, in 10 anni - 39 unità. Ciò è dovuto all'ottimizzazione dei processi biochimici nel fegato, che richiedono meno quantità di enzima con la crescita del corpo e il miglioramento dei meccanismi del metabolismo.

Perché ALT e AST aumentano?

Uno degli esempi più frequenti di comparsa di un eccesso di enzimi è rappresentato da varie lesioni infettive e tossiche del tessuto epatico: epatite tossica e virale. È in questa patologia che maggiore è il livello degli enzimi, più difficile è l'epatite e più grave è la prognosi.

Spesso entrambi gli enzimi si uniscono e ai pazienti viene chiesto di vedere i risultati: se ALT e AST sono elevati, cosa significa? Ciò significa che l'AST è presente anche nel fegato, ma è inferiore, rispettivamente, inferiore e al valore diagnostico. Pertanto, è necessario concentrarsi sui risultati di questi alanina aminotransferasi. Dopotutto, anche prima della comparsa dell'ittero, o del giallo caratteristico, quando non ci sono lamentele con l'epatite, il 50% dei pazienti mostra già ALT elevata nel sangue.

Questo marker di miglioramento del fegato è più specifico dell'aspartato aminotransferasi. Con un processo molto acuto, con epatite virale con un alto grado di risposta immunitaria e danno alle cellule epatiche, quando la loro pronunciata citolisi si sviluppa, i risultati del test superano il tasso di Alat di 50, 100 volte e anche più alto. Il valore diagnostico dell'iperfermentemia è ottimo anche nei pazienti con epatite virale senza ittero. Questo si verifica più spesso con bassa immunità, ad esempio, nelle persone con dipendenza e con un'infezione mista - HIV più epatite B e C.

Quando l'epatite tossica aumenta anche significativamente le transaminasi. In caso di trattamento adeguato e in presenza di remissione clinica o recupero, l'aumento delle transaminasi si interrompe e inizia una graduale diminuzione della concentrazione di questi enzimi. Dopo alcune settimane, la concentrazione di ALT e AST ritorna gradualmente alla normalità. Nell'alcolismo cronico, questo processo non è così pronunciato.

Troverete anche l'articolo su questo argomento "Norm ALT e AST nel sangue" utile.

Se la stragrande maggioranza del tessuto epatico era già distrutta, e invece di epatociti c'era solo tessuto connettivo o sostanza fibrosa, allora stiamo parlando di cirrosi epatica. Quando la cirrosi è appena iniziata e gli epatociti esistono ancora, c'è qualcosa per cui morire, i pazienti con ALT elevata persistono per un lungo periodo, per esempio, da un anno a tre, ma non pronunciati in modo così forte come nella patologia virale acuta (livello, in media, aumentato 5 volte). Ma poi, quando il numero di cellule diminuisce così tanto che anche quando muoiono, ci saranno pochi enzimi nel sangue, l'aumento degli arresti di enzimi epatici. Questo è un sintomo cattivo che riporta analoga insufficienza epatica progressiva, accumulo di ammoniaca nei media corporei e sintomi correlati di encefalopatia epatica.

A volte c'è un aumento di oltre cinque volte l'attività delle transaminasi senza alcun accenno di epatite e cirrosi. Questo è un sintomo frequente di carcinoma epatocellulare - un tumore maligno epatico, o lesione metastatica - di questo organo, che causa anche un aumento dell'ALT.

Ricorda che l'ALT è ancora presente nel tessuto muscolare, quindi con la sua morte o necrosi aumenta anche la frazione di questo enzima. Ma nei muscoli c'è molto più AST che ALT, quindi l'analisi dell'ALT è migliorata insieme all'AST, ed è necessario concentrarsi sull'aspartato aminotransferasi, ad esempio nella sindrome coronarica acuta.

Ottenne anche un coefficiente di fama de Ritis sufficiente, o il quoziente di dividere il tasso di aspartato su alanina. Tra la salute totale, questa cifra è vicina a uno. Se AlAt è aumentato a causa di danni al fegato, allora questo coefficiente diminuisce meno di 0,5. Quando la ragione extraepatica, ad esempio, con un attacco di cuore, supera uno (a causa della predominanza di AST).

Oltre alle ragioni più importanti per aumentare l'ALT nel sangue, ci sono malattie quando ALT è aumentato di 2 volte, o qualcosa del genere, cioè non tanto:

  • trauma addominale contusivo con danno agli organi parenchimali;
  • ittero o giallo nelle malattie delle vie biliari;
  • ridimensionamento muscolare - miosite e miocardite;
  • Distrofia miocardica;
  • varie ustioni, un grado superiore a II in un'area sufficiente (effetto di riassorbimento);
  • epatosi grassa, il più delle volte, di eziologia alcolica;
  • preeclampsia e gestosi in donne in gravidanza;
  • insufficienza cardiaca ventricolare destra e cuore polmonare aumentano anche le ALT nel sangue;
  • grave asma bronchiale con manifestazioni di insufficienza respiratoria;
  • esacerbazione di pancreatite cronica;
  • uno stato di emolisi pronunciata nelle malattie del sangue, poiché l'ALT è presente anche negli eritrociti. Il suo numero è piccolo, ma i globuli rossi nel corpo molto, molto.

Inoltre, la concentrazione di ALT nel sangue aumenta con l'assunzione di vari farmaci con attività epatotossica - chemioterapia di tumori maligni e l'analisi di ALT va oltre i valori di riferimento quando si impostano alcune iniezioni intramuscolari, ad esempio ortofen, diclofenac.

Questo piccolo articolo mostra che si tratta di un esame del sangue per ALT. Non sono stati forniti consigli diretti su come ridurre ALT, AST nel sangue. Ci sono troppi stati che portano ad un aumento dei valori, degli enzimi, per dare raccomandazioni universali. Per ridurre ALT e AST, è necessario prima conoscere in modo affidabile la causa dell'iperfermentemia e cercare intenzionalmente di normalizzare i valori.

In epatologia, è necessario eliminare la causa: abuso di alcol o la presenza di virus attivi che causano l'epatite, la crescita del tessuto fibroso. Nel caso della forma muscolare dell'iperfermentemia, è necessario un esame completo del sangue, se necessario, anche medico-genetico, per una possibile forma ereditaria della malattia, e assumere farmaci appropriati come prescritto da specialisti del centro delle malattie neuromuscolari.

Infine, quando si assumono farmaci che hanno un effetto epatotossico, è necessario monitorare l'attività delle transaminasi ogni mese, e specialmente nei pazienti in età avanzata con la presenza di comorbidità.

Acetil l-carnitina - istruzioni per l'uso, prezzo, recensioni

Quali malattie tratta uno stregone: come prendere, controindicazioni e recensioni dei medici