Female Counseling Therapist (LCD): Funzioni speciali

Le donne incinte devono subire un esame fisico completo più volte. Questo è fatto per controllare lo stato del feto e la futura madre. Il terapeuta della clinica prenatale (LC) è il primo a esaminare una donna incinta, è impegnata nella diagnosi e nel trattamento delle malattie durante la gravidanza. La competenza del medico non include il trattamento della patologia ginecologica o ostetrica. Una donna deve essere esaminata da un medico generico per emettere una carta di scambio.

Competenza del terapeuta LCD

Il terapista LCD - un medico che viene avvicinato da una donna durante la gravidanza con qualsiasi lamentela da parte della salute. Il medico si occupa esclusivamente di donne in gravidanza, perché conosce in modo affidabile il tasso e la patologia dei parametri di laboratorio e le caratteristiche del decorso delle malattie.

La competenza del medico include:

  • Fare un foglio di bypass per una donna che per prima cosa andò in una clinica prenatale.
  • Controllo sul passaggio del fisico durante un certo periodo di ogni trimestre di gravidanza.
  • Misurazione della pressione sanguigna, indipendentemente dai reclami.
  • Nomina dei test di laboratorio richiesti.
  • Misurazione dell'altezza e del peso durante le prime e successive visite alla clinica prenatale.
  • Palpazione, percussione, auscultazione, se necessario.
  • Prescrizione di farmaci
  • Istruire sulle regole di condotta durante la gravidanza.
  • Creare un programma di visite alle consultazioni femminili.
  • Rinvio per la consultazione a specialisti correlati (chirurgo, ginecologo, oculista, ENT).

Il dottore non esamina la donna sulla sedia ginecologica. Questo viene fatto dal ginecologo della clinica femminile. Il terapista LCD dovrebbe avere esperienza nel trattamento di malattie comuni prima di iniziare il trattamento delle donne in gravidanza. Il medico di questa specialità deve comprendere la terapia farmacologica, poiché alcuni farmaci possono danneggiare durante lo sviluppo del feto.

Quali corpi fa il terapeuta LCD

Al terapeuta della consultazione femminile rivolgersi al paziente con qualsiasi reclamo. Questo può essere un semplice naso che cola o dolore addominale. Il medico dovrebbe essere pronto a condurre attività diagnostiche e quindi creare un piano di trattamento.

Nella sua pratica, il medico si trova di fronte alla patologia di tali organi:

  • Il cervello
  • Occhi.
  • Tratto respiratorio superiore
  • Orecchio.
  • Gola.
  • Cavità orale
  • Polmoni, bronchi, trachea.
  • Esofago, stomaco, duodeno, intestino tenue e crasso.
  • Pancreas, fegato, milza, reni.
  • Vescica.
  • Muscoli del lombo.
  • La colonna vertebrale
  • Arti superiori e inferiori
  • Ghiandola tiroide

Il terapista LCD è impegnato nella pratica generale, tratta le malattie combinate quando diversi organi vengono coinvolti nel processo. Durante la gravidanza, una donna ha un forte salto ormonale quando aumenta la quantità di ormoni sessuali. Questa reazione è vitale per lo sviluppo del feto. Tuttavia, per il corpo di una donna è uno stress serio che scomparirà solo dopo il parto.

Quali lamentele dovrebbero andare al terapista LCD

Su consultazione con il terapeuta LCD vengono le donne nelle diverse fasi della gravidanza. La natura dei sintomi osservati nel paziente può dipendere da questo. Presso l'ufficio del medico è possibile ascoltare tali reclami da donne in gravidanza:

  • Debolezza generale, stanchezza, esaurimento, debolezza.
  • Mal di testa che peggiora di sera quando il tempo cambia.
  • Vertigini durante bruschi cambiamenti nella posizione del corpo.
  • Naso che cola, congestione nasale.
  • Respirazione nasale difficile.
  • Scarico persistente dalla consistenza viscosa della cavità nasale.
  • Aumento della temperatura corporea.
  • Tosse.
  • Mancanza di respiro
  • Dolore al seno.
  • Dolore e disagio dietro lo sterno.
  • Dopo aver salito le scale, è necessario fare una pausa, fermarsi per qualche minuto.
  • Gonfiore alle gambe nella regione delle gambe.
  • Dolore alle articolazioni, soprattutto dopo una prolungata posizione eretta sulle gambe.
  • Disagio e una sensazione di pienezza nello stomaco che appare dopo aver mangiato.
  • Dolori addominali spastici.
  • Costipazione.
  • Diarrea dopo aver bevuto latte, kefir, verdure fresche con olio di semi di girasole.
  • Dolore lombare, che abbassa l'addome, i genitali.
  • Minzione dolorosa e frequente.
  • Escrezione di urina colorata.
  • Dolore ai muscoli lombari, lungo la colonna vertebrale.
  • Dolore agli occhi, visione offuscata.
  • Alta pressione sanguigna

Una donna può contattare un medico generico in qualsiasi momento in cui sono apparsi reclami e la malattia si è unita. Spesso i medici osservano le donne incinte in modo più intenso, a volte sono ricoverate in ospedale. Ciò è dovuto alle comorbilità che ha una donna. Ci sono malattie che pianificano una gravidanza in cui è controindicato. Ad esempio, diabete mellito di tipo uno o insufficienza renale. In questo caso, portare il bambino può minacciare la vita della madre.

Com'è la ricezione al terapista LCD

Si consiglia di fissare un appuntamento con un terapista LCD al mattino, quando è ancora possibile non fare colazione per i test. Se l'esame obiettivo è pianificato, la donna stessa dovrebbe portare un campione di urina dalla casa per i test di laboratorio. Poi un esame del sangue con un dito viene portato a stomaco vuoto, e la donna incinta viene a vedere un medico.

Il terapeuta sta consultando come segue:

  • Misura la pressione sanguigna su entrambe le mani, scegliendo un valore medio.
  • Una donna si trova sulla bilancia e sul misuratore di altezza e il medico calcola l'indice di massa corporea.
  • Il medico scrive tutti i dati nella carta di scambio e li confronta con quelli precedenti, registrando i cambiamenti negli indicatori.
  • Se necessario, in caso di reclami, lo specialista prescrive metodi strumentali di ricerca (ecografia, visita di un chirurgo, un oculista, un ENT).
  • Il medico valuta il gonfiore degli arti inferiori.
  • Quando riceve i risultati del test, il medico formula raccomandazioni o prescrive il trattamento.
  • Il terapeuta stabilisce la data del prossimo esame fisico.

Dopo aver ricevuto il terapeuta, la donna deve necessariamente visitare l'ostetrico-ginecologo. Questo è necessario per determinare la condizione del feto.

Quali malattie incontra il terapeuta LCD

Una donna può fissare un appuntamento con un terapeuta del GP per qualsiasi motivo, se ci sono dei problemi di salute. Spesso il medico si occupa di esami preventivi.

Il terapista LCD si occupa del trattamento di tali disturbi:

  • ARVI - Malattie virali che sono più comuni in inverno o all'inizio della primavera. I pazienti si lamentano di naso che cola, mal di testa, starnuti, secrezioni nasali, tosse.
  • Bronchite - infiammazione della mucosa bronchiale. Accompagnato da una forte tosse con espettorato, e talvolta aumento della temperatura corporea.
  • Laringite - infiammazione della mucosa laringea. Le donne indicano raucedine, tosse secca e dolore durante la riproduzione dei suoni.
  • La polmonite è una patologia rara nelle donne in gravidanza, che è caratterizzata da infiammazione del tessuto polmonare. Brividi, temperatura corporea elevata, tosse costante, dolore toracico, debolezza e indisposizione.
  • Emicrania - è caratterizzata da forti attacchi di dolore in una metà della testa. Una donna in questo momento non può fare nulla, trattenendo la testa, e qualsiasi stimolo (luce intensa, musica ad alto volume) aumenta il dolore.
  • Gastrite, duodenite - infiammazione della mucosa dello stomaco e del duodeno. I pazienti lamentano dolori addominali, nausea, vomito di una volta e bruciore di stomaco.
  • Colecistite calcifica - infiammazione della colecisti e presenza di pietre nel lume dell'organo. Allo stesso tempo, ci sono dolori nel giusto ipocondrio che si irradiano alla scapola e alla clavicola, nausea, amarezza nella bocca.
  • Enterite, colite - infiammazione dell'intestino tenue o crasso. Incinta si lamenta di diarrea, febbre, nausea, debolezza.
  • La pielonefrite è un'infiammazione del sistema renale e tubulare. I pazienti lamentano dolore alla parte bassa della schiena, alta temperatura corporea, brividi, dolore durante la minzione, urina torbida.
  • La cistite è una malattia infiammatoria della vescica. È caratterizzato da minzione frequente e dolorosa, sensazione di bruciore e contrazioni al pube.
  • La sindrome della vena cava inferiore - la condizione si verifica nell'ultimo trimestre di gravidanza quando l'utero allargato con il feto preme sulla vena cava inferiore nell'addome. Questo succede se una donna si trova sulla sua schiena, tutto va via dalla sua parte. Reclami - gonfiore alle gambe, dolore addominale, perdita di carico, debolezza generale.
  • La distonia vegetativa-vascolare è uno stato funzionale quando il paziente ha una pressione sanguigna bassa e costante, capogiri quando cambia posizione del corpo e debolezza generale.
  • Stitichezza - uno sgabello sconvolto quando una donna incinta non può riprendersi per un giorno o più. È associato ad un aumento dell'utero e del movimento intestinale.

La parte del leone degli appelli per il terapeuta LCD è una denuncia di tosse, naso che cola e mal di gola. Ciò è dovuto al fatto che tali malattie virali sono facilmente trasmesse da persona a persona attraverso goccioline trasportate dall'aria.

Metodi di studio prescritti dal terapeuta

Il terapeuta LCD alla reception deve nominare i seguenti test di laboratorio:

  • Analisi generale del sangue e delle urine.
  • Glucosio proteico e urinario.
  • Glicemia.
  • Urea e sangue di creatinina.
  • Proteine ​​del sangue totali.
  • Bilirubina.
  • Alanina aminotransferasi (ALT).
  • Aspartato aminotransferasi (AST).
  • Diastasi urinaria.
  • Sangue
  • Fattore Rh.

Nel caso della patologia, un esame emocromocitometrico completo può fornire molte informazioni sulla presenza o assenza della malattia. Guardando la formula dei leucociti e la VES, il medico può navigare nel resoconto del disturbo esistente. Il gruppo sanguigno e il fattore Rh devono essere determinati durante la prima visita dal medico. Inoltre, i dati sul gruppo sanguigno e sul fattore Rh del padre vengono inseriti nella carta incinta.

Se necessario, il medico prescrive i seguenti studi strumentali:

  • Esame ecografico (ultrasuoni) degli organi addominali, dei reni, della vescica.
  • Esophagogastroscopy.
  • Broncoscopia.
  • Elettrocardiografia (ECG).

È importante! Alle donne incinte è severamente vietato eseguire raggi X di qualsiasi parte del corpo. Questo può influenzare lo sviluppo del feto.

I metodi strumentali, come gli ultrasuoni, non influiscono negativamente sul nascituro. Altri metodi invasivi dovrebbero essere prescritti solo da indicazioni per ridurre il rischio di influenza sul feto.

Consulenza terapeuta LCD incinta

La salute del nascituro dipende da molti fattori. Prima di tutto, una donna dovrebbe prendersi cura di se stessa, proteggersi dalle malattie virali e infettive. Il terapista LCD consiglia quanto segue:

  • La gravidanza ha sempre bisogno di essere pianificata.
  • Se sospetti che una gravidanza debba contattare immediatamente la clinica prenatale.
  • Prima della gravidanza, è necessario consultare un medico generico dello schermo LCD, specialmente in presenza di diabete di tipo 1, glomerulonefrite, anomalie congenite nella futura gestante.
  • Una donna dovrebbe controllare la propria pressione sanguigna.
  • Nei periodi successivi, l'uso di sale da tavola dovrebbe essere ridotto a 5 grammi al giorno.
  • Per rimuovere il gonfiore alle gambe, dopo aver camminato, getta gli arti su un cuscino in modo che siano 10-15 cm più alti del tuo corpo.
  • Durante la gravidanza, è necessario seguire una dieta per ridurre il consumo di grassi e carboidrati.
  • E 'vietato bere acqua dolce frizzante, in quanto ha una grande quantità di zucchero.
  • Il farmaco deve essere coordinato con il terapeuta LCD, per ridurre il rischio di influenzare il nascituro.
  • È vietato prendere antidolorifici in caso di mal di stomaco.

Il terapeuta LCD dovrebbe essere il primo a conoscere i problemi di una donna incinta al fine di salvare la futura madre e il bambino dalle malattie.

Visita terapeuta durante la gravidanza

Visita del terapeuta durante la gravidanza

La donna incinta prima dopo l'ostetrico-ginecologo viene accolta da un medico generico. La terapia (malattie interne) è una branca della medicina che si occupa dei problemi delle malattie degli organi interni. Il campo di trattamento comprende malattie respiratorie (ARVI, influenza, bronchite, polmonite), cardiovascolare (ipertensione, ipertensione, disturbi del ritmo cardiaco, insufficienza cardiaca), sistema urinario (pielonefrite, urolitiasi, cistite), tratto gastrointestinale ( gastrite, ulcera gastrica e ulcera duodenale, colecistite, costipazione, colite), sangue (anemia), tessuto connettivo (artrite), ecc.

La consulenza del terapeuta viene assegnata a tutte le donne incinte quando si registra una donna per l'osservazione della gravidanza e alla 30a settimana di gravidanza. È meglio che al momento dell'esame il terapeuta principale debba superare i test (sangue, urina, test del sangue biochimico, coagulogramma) e un ECG.

Durante il ricevimento, il terapeuta chiede alla donna in dettaglio la sua malattia, esamina la documentazione medica, i dati dei test. Sulla base di questi dati, viene determinata la presenza di malattie croniche non correlate alla gravidanza. È possibile assegnare ulteriori studi: analisi biochimica avanzata del sangue, ecografia del cuore, organi interni, reni, monitoraggio giornaliero della pressione arteriosa (ABPM) o ECG (monitoraggio Holter), consultazioni con medici con una specialità più ristretta. Le donne con patologia grave (cardiopatia, ipertensione arteriosa, glomerulonefrite) potrebbero dover essere programmate per l'ospedalizzazione per un esame completo.

Quando vengono rilevate malattie croniche, viene determinato il grado della loro gravità, viene deciso il problema della loro compatibilità con la gravidanza, viene prescritto il trattamento, si raccomanda l'osservazione dei medici.

Durante la gravidanza, il carico sugli organi interni aumenta più volte. Pertanto, tutte le malattie croniche possono peggiorare, il loro decorso è aggravato e a volte appaiono anche nuove malattie che possono essere rilevate o prevenute dal terapeuta. Nel trattamento delle malattie degli organi interni spesso si richiedono farmaci, non tutti hanno il miglior effetto sulla salute del bambino. Alcuni farmaci abituali sono controindicati durante il concepimento e durante la gravidanza, devono essere sostituiti con analoghi sicuri o ridurre significativamente la dose. Il terapeuta insieme all'ostetrico-ginecologo seleziona il trattamento più efficace e sicuro per la madre e il bambino. Il ricevimento di eventuali farmaci durante la gravidanza deve essere effettuato esclusivamente sotto la stretta supervisione di un medico.

Oltre a consultare le malattie durante il ricevimento, il terapeuta formula raccomandazioni sull'osservanza del regime di lavoro e di riposo, dieta, assunzione di multivitaminici e integratori minerali. Spiega come proteggersi dai raffreddori stagionali, dalle allergie nel bambino.

Se una donna ha bisogno di farmaci in relazione a una malattia degli organi interni, visiterà il terapeuta durante l'intera gravidanza una volta ogni 2-4 settimane. Infatti, in queste donne, il terapeuta conduce l'intera gravidanza insieme a un ostetrico-ginecologo. Molto spesso questo si applica alle donne con ipertensione, malattie renali e anemia.

L'ipertensione arteriosa (AH) è caratterizzata da un persistente aumento della pressione arteriosa superiore a 140/90 mm Hg. In gravidanza, l'ipertensione viene diagnosticata molto spesso. Il gruppo a rischio per l'insorgenza di ipertensione arteriosa durante la gravidanza è costituito da donne che hanno aumentato la pressione sanguigna prima della gravidanza almeno una volta, oltre ad avere parenti ipertesi. Le future madri con sovrappeso, stress cronico, che fumano e abusano della caffeina (caffè, tè, cioccolata) sono anche minacciate dallo sviluppo di questa malattia.

Oltre all'ipertensione indipendente nelle donne in gravidanza, può essere un sintomo della patologia di altri organi (reni, vasi, ghiandole endocrine) o complicanze della gravidanza, tra cui tossicosi tardiva (gestosi), carenza di ossigeno (ipossia) e ritardo di crescita intrauterino.

Un livello elevato di ormoni sessuali femminili all'inizio contribuisce a un significativo afflusso di sangue agli organi pelvici. Un traboccamento dei vasi sanguigni provoca cambiamenti temporanei nel funzionamento dei reni, degli ureteri e della vescica. Questi cambiamenti possono contribuire all'infezione e all'infiammazione della membrana mucosa delle vie urinarie. Pertanto, non dovresti essere sorpreso se ad ogni visita ospedaliera per il prossimo esame programmato ti verrà chiesto di passare l'analisi delle urine, anche se è già stato fatto più volte. Se si perde tempo, l'infezione aumenta più a lungo lungo il tratto urinario verso il rene e si verifica una malattia denominata "pyelonephritis gravida", che richiede un trattamento intensivo.

L'anemia durante la gravidanza è una condizione in cui la quantità di emoglobina, il componente principale dei globuli rossi (eritrociti), diminuisce nel sangue. Questa è una delle malattie più comuni delle donne in gravidanza. Con una diminuzione del numero di globuli rossi nel sangue, non sono sufficienti a fornire la quantità necessaria di ossigeno per il corpo. La frequenza dell'anemia delle donne incinte nel mondo è del 15-80% e in 9 donne su 10 l'anemia è carente di ferro. Il ferro è incluso nella formula chimica della proteina dell'emoglobina.

L'anemia delle donne incinte è una conseguenza di molte ragioni, incluse quelle che esistevano prima della gravidanza: la presenza di anemia prima della gravidanza, malattie croniche, consegne frequenti, allattamento al seno prolungato, mestruazioni pesanti e vegetarismo. Durante la gravidanza, anche altri fattori si uniscono: un alto bisogno di vitamine e oligoelementi, tossicosi precoce e fertilità multipla.

L'anemia complica il decorso della gravidanza, il parto e il periodo postparto, influenza lo sviluppo del feto, aumenta il rischio di parto prematuro e insufficienza placentare.

Il picco di esacerbazione di tutte queste malattie cade nella seconda metà della gravidanza, quindi in 30 settimane ti verrà chiesto di sottoporti nuovamente a un terapista. La necessità di tale consultazione è determinata dal fatto che dopo 30 settimane, anche in donne assolutamente sane, aumenta la probabilità di gestosi - una formidabile complicazione della gravidanza, caratterizzata da un disturbo di tutti gli organi e sistemi corporei. Questa malattia è spesso chiamata tossicosi tardiva, nefropatia o preeclampsia.

Fattori predisponenti al suo aspetto sono: ipertensione, malattie renali, diabete, stress, predisposizione genetica, gravidanza multipla, età giovane o matura della gestante.

I sintomi della preeclampsia sono: la comparsa di edema, proteine ​​nelle urine, aumento della pressione sanguigna. È per escludere la tossicosi tardiva, il medico valuta così meticolosamente l'aumento di peso e misura la pressione. L'astuzia della tossicosi tardiva è anche nel fatto che se una donna non ha un edema evidente, può non avvertire un aumento della pressione sanguigna, il mal di testa si unisce già negli ultimi stadi della malattia, spesso la donna nota qualcosa di sbagliato, quando il processo è già in pieno svolgimento.

In questo momento si verificano gravi cambiamenti nel corpo: il metabolismo dell'acqua e del sale è disturbato, l'acqua e il sodio vengono trattenuti, la circolazione del sangue è disturbata, la nutrizione e l'apporto di ossigeno ai tessuti si deteriorano. Di conseguenza, il bambino soffre, perché i disturbi della circolazione sanguigna portano al fatto che la placenta viene alimentata peggio di ossigeno e sostanze nutritive. Il trattamento precoce consente di evitare le terribili conseguenze per la madre e il feto.

Oltre ai suggerimenti per prevenire l'anemia e la preeclampsia, al secondo consulto il terapeuta formula raccomandazioni su come preparare il corpo per il parto normale, il periodo post parto, l'allattamento e l'allattamento.

Visita terapeuta durante la gravidanza

Forse il terapeuta è il primo medico dopo il ginecologo a cui si riferisce la donna incinta. Questo medico è impegnato nel trattamento di qualsiasi malattia degli organi interni - non è senza ragione che è chiamato un medico di famiglia. È chiaro che una donna incinta senza un esame dello stato degli organi interni non può essere registrata per l'osservazione della gravidanza. Solo perché lo studio della sua salute è un processo vitale per se stessa e il suo futuro bambino.

Prima di andare al ricevimento di un terapeuta, è meglio passare immediatamente i test necessari. Ciò velocizzerà significativamente il processo: devi ancora superare i test. La futura madre dovrà donare sangue, comprese analisi biochimiche, urina, feci, fare un ECG. Se sai di avere problemi con alcuni organi interni, fai prima l'ecografia appropriata.

Come tutti gli altri pazienti, il terapeuta chiederà alla donna incinta di cosa è stata malata, se si lamenta di qualcosa, esamina la cartella clinica, i risultati dei test e trae conclusioni. Se tutto è in ordine, sei fortunato. Ma in pratica, le persone assolutamente sane sono estremamente poche. Pertanto, la consultazione finale del terapeuta si verifica spesso dopo un numero di esami aggiuntivi. Ad esempio, per chiarire le condizioni di salute, il medico potrebbe chiederti di sottoporsi a un'ecografia del cuore, dei reni e di altri organi interni, fare un monitoraggio giornaliero della pressione o un ECG, inviare ad altri specialisti di stretto profilo per confermare la diagnosi o semplicemente per la consultazione. Se viene rilevata una malattia grave, ad esempio una malattia cardiaca, la madre in attesa può essere ricoverata in ospedale per un esame completo sotto la supervisione dei medici. In ogni caso, sarà prescritto un trattamento, e questo per minimizzare i danni al bambino.

Se hai malattie croniche, su cui il Buon Terapeuta ti consiglierà quali misure prendere e prepararti per il probabile sviluppo degli eventi, in modo che in caso di un aggravamento non ci sia shock o paura per te. Infine, è il terapeuta che dovrebbe prescrivere il trattamento. Molti farmaci hanno controindicazioni per le donne incinte e il medico deve selezionare un trattamento sicuro. Il terapeuta dovrebbe monitorare il corso del trattamento, regolare le dosi e i farmaci in tempo. Inoltre, il medico consiglierà la donna incinta sulla situazione corretta per il travaglio, il riposo, il sonno, la nutrizione. Tutte queste raccomandazioni dovrebbero essere seguite: dopo tutto, vuoi un bambino sano e un lavoro semplice? Sicuramente vuoi mantenere la tua salute, non è vero? A proposito, per tutti questi scopi, il medico può anche prescrivere un complesso vitaminico, integratori minerali al cibo. E puoi imparare da un terapeuta come non perdonare, non entrare nelle epidemie annuali di ARVI. Ricorda: se ARVI è un raffreddore per te, allora un'infezione virale per un bambino può avere gravi conseguenze.

Se viene rilevata una malattia, ma non ci sono ancora ragioni per l'ospedale, il terapeuta può prescrivere procedure pianificate. In questo caso, la futura mamma verrà per una consulenza circa una volta ogni tre settimane. In effetti, in una situazione del genere, il terapeuta conduce la gravidanza con un ginecologo. Così più sicuro!

Il picco delle esacerbazioni delle malattie croniche si verifica più spesso nella seconda metà della gravidanza. Ecco perché, per un periodo di 30 settimane, ogni terapeuta fa un incontro programmato con il paziente. Solo nella seconda metà della gravidanza, anche le donne completamente sane possono sperimentare alcune anomalie, tra cui la gestosi - disturbi di tutti gli organi e sistemi interni. È anche chiamato tossicosi tardiva. Quando accade, si verificano forti cambiamenti negativi nel corpo. Il metabolismo dell'acqua e del sale è disturbato, l'acqua e il sodio sono trattenuti nel corpo, la circolazione del sangue soffre, è difficile seguire la dieta, il corpo non ha abbastanza ossigeno. Di conseguenza, naturalmente, il bambino soffre. Ma la mancanza di ossigeno e di sostanze nutritive può trasformarsi in un risultato molto, molto triste per il bambino.

Pertanto, non trascurare le visite al terapeuta. La consultazione con un medico è qualcosa che ti aiuterà a proteggere te stesso e il tuo futuro bambino.

Questo articolo è pubblicato esclusivamente per scopi didattici e non è un materiale scientifico o una consulenza medica professionale.

Il medico ostetrico che il medico controlla durante la gravidanza

Prima di scegliere un ostetrico, specificare i seguenti punti:

  • la distanza da casa tua alla clinica e all'ospedale del reparto maternità dove si svolgerà la consegna;
  • Le ore di ammissione dall'ostetrico-ginecologo e la sua disponibilità in caso di emergenza;
  • se il medico è un professionista privato o lavora come parte di una squadra;
  • se la camera è ben attrezzata, dove avverrà la consegna e se i pediatri saranno disponibili;
  • se le commissioni per i servizi e i costi stimati di consegna coincidono con le tue capacità finanziarie;
  • In caso di complicate gravidanze associate a qualsiasi disturbo medico, il reparto ospedale / maternità sarà in grado di fornire terapisti di chiamata esperti.

Dopo un ritardo delle mestruazioni, anche prima della conferma della gravidanza:

  • Non prendere medicine senza una prescrizione dal proprio medico;
  • non sottoporsi all'esposizione ai raggi X;
  • Se hai bisogno di consultare un medico generico in relazione a eventuali reclami, digli che hai una mestruazione ritardata in modo che non prescriva farmaci potenzialmente pericolosi o raggi x.

Siate pronti a rispondere alle seguenti domande:

* la data del primo giorno della tua ultima mestruazione;

* la durata e la profusione del flusso mestruale, la regolarità e la durata del ciclo mestruale (ad esempio, se il medico segna il ciclo come 4/30, ciò significa che il sanguinamento dura 4 giorni e viene ogni 30 giorni);

* il termine del tuo matrimonio;

* uso di anticoncezionali: se li hai usati, allora

- che tipo di contraccezione
- da quando
- quando hanno smesso di usare

* esito delle precedenti gravidanze, se presenti:

- metodo e luogo di nascita;
- eventuali complicanze durante l'ultima gravidanza o la nascita di un bambino, il peso del bambino alla nascita, la durata della lattazione;
- Hai avuto aborti o aborti?

* Sei stato operato in passato e attualmente stai ricevendo qualche trattamento?

* la tua storia clinica:

- Ha avuto o ha avuto malattie attuali a lungo termine: diabete, ipertensione, epilessia o malattie cardiache;
- se i tuoi parenti stretti avevano malattie simili: genitori, nonne, nonni;

* se tu o tuo marito avete parenti stretti affetti da malattie ereditarie;

* hai preso farmaci precedenti / sostanze stupefacenti e sei stato esposto ai raggi X;

* Hai avuto qualsiasi infiammazione o prurito nella zona dell'orifizio urinario.

Comunicare volontariamente al proprio medico tutte le informazioni rilevanti, anche se non le ha chiesto nulla e dissipare i suoi dubbi, se ce ne sono.

Tenere traccia dei seguenti indicatori

Crescita. La tua altezza è registrata alla tua prima visita.

- se la tua altezza è inferiore a 4 piedi e 8 pollici (circa 142 cm), c'è la possibilità di un piccolo canale del parto osseo - quindi preparati per un eventuale intervento chirurgico durante il parto;
- in base alla tua altezza puoi calcolare il peso desiderato.

Peso. Il tuo peso è registrato ad ogni visita dal medico. L'aumento di peso corretto è importante.

Pulse. Viene registrato il valore dell'impulso a riposo.

Pressione sanguigna Ogni volta che visiti la clinica, un consulto femmina misura la tua pressione sanguigna per scoprire se sta salendo. Il medico inizia a esprimere preoccupazione se la sua pressione supera 140/90, che può essere dovuta a una condizione chiamata preeclampsia (la pre-eclampsia è una tossiemia gravida.) Nota: Trans.). Una lunga attesa alla clinica può aumentare leggermente la pressione, ma un costante aumento della pressione dopo una conversazione tranquilla con il medico è essenziale, e si dovrebbe seguire attentamente le istruzioni del medico.

Una donna incinta deve fare attenzione quando la sua pancia si estende oltre la punta del naso.

Anche il dottore controlla

  • igiene orale;
  • segni di anemia quando si guarda la lingua, gli occhi e le unghie;
  • il tuo cuore e i tuoi polmoni;
  • le ghiandole mammarie per la presenza di neoplasie e anomalie dei capezzoli;
  • i tuoi piedi e mani per gonfiore / gonfiore;
  • il tuo utero.

Durante le prime dodici settimane, l'utero non può essere sentito mettendo una mano sull'addome. L'utero è ancora un organo pelvico e deve essere condotto un esame pelvico interno

  • conferma la gravidanza;
  • determinare la dimensione dell'utero, che indica la durata della gravidanza. A proposito del termine si può ottenere una rappresentazione abbastanza accurata in una fase iniziale della gravidanza. Un esame pelvico è molto istruttivo se condotto tra la sesta e la decima settimana di gravidanza.

Per l'esame, dovresti sdraiarti sul tavolo diagnostico, piegare le ginocchia e allargarle. Il medico inserirà delicatamente lo specchio nella tua vagina. Respirare con calma e profondità e rilassare il più possibile i muscoli pelvici. Uno specchio ginecologico è duro e freddo, ma se osservato, non dovrebbe farti male. Lo specchio sostiene le pareti della vagina in modo da poter esaminare la cervice - per valutarne il colore, la scarica e la presenza di iperemia. In alcuni centri medici, è prassi comune che gli strisci a specchio vengano esaminati dalla cervice per verificare la presenza di cellule cancerose.
Quindi lo specchio viene rimosso e il dottore in guanti inserisce delicatamente due dita nella vagina e con l'altra mano palpa vigorosamente lo stomaco. Quindi, l'utero è tra le mani del medico e stima la sua dimensione.

5 medici per la gravidanza: oculista, endocrinologo e altri. Che trimestre?

Medici per la futura madre: cosa e quando. Pianificazione delle visite agli specialisti

Il medico principale che osserva una donna durante la gravidanza è, naturalmente, un ostetrico-ginecologo. Ma ci sono altri specialisti che sono desiderabili per visitare la futura mamma. "Perché, perché niente mi infastidisce?" - molte donne sono perplesse. Questo dovrebbe essere fatto perché la gravidanza può attivare alcune malattie che la gestante ha già dimenticato o non sapeva affatto.

terapista

Dal primo giorno di gravidanza e fino alla fine del periodo postpartum, le future madri, insieme all'ostetrico-ginecologo, sono supervisionate da un medico generico e specialista in varie patologie interne. Questo medico aiuta a prevenire e curare la patologia del cuore, dei polmoni, dei reni e del sistema digestivo. Se la gestante ha già qualche malattia negli organi interni, il terapeuta aiuterà a correggerli.

Tuttavia, non solo le donne con malattie croniche, ma anche quelle future madri che si considerano in buona salute, dovrebbero visitare anche un terapeuta. Il fatto è che il carico sugli organi interni durante la gravidanza aumenta molte volte e l'osservazione del terapeuta, che in realtà conduce la gravidanza insieme all'ostetrico-ginecologo, aiuta a prevedere le malattie e le complicanze e ad eliminarle. Visita il terapeuta durante la gravidanza dovrebbe essere 1-3 volte.

otorinolaringoiatra

È necessario un otorinolaringoiatra (o un medico con orecchio-naso-gola) per prevenire e curare malattie infettive croniche e acute come tonsillite, faringite, rinosinusite (rinite), otite media. Dopotutto, non solo le irritazioni alla gola e il naso che cola sono spiacevoli, possono anche influenzare le condizioni del futuro bambino. Inoltre, un otorinolaringoiatra determinerà la condizione di respirazione nasale della futura mamma, esaminerà il suo udito e diagnosticherà anche i cambiamenti congeniti e acquisiti negli organi ENT.

Cosa c'entra tutto questo con la gravidanza? Il più diretto Ad esempio, una violazione della respirazione nasale durante un raffreddore influisce sulle condizioni generali di una donna incinta, con conseguente aumento della fatica, mal di testa, sonno irrequieto. Non tutti i medicinali usati per il trattamento del comune raffreddore possono essere utilizzati durante la gravidanza e l'otorinolaringoiatra vi dirà i fondi necessari.

oculista

L'oftalmologo esamina l'acutezza visiva della futura madre, lo stato del sistema ottico dell'occhio (presenza di miopia, ipermetropia, astigmatismo). Inoltre, l'oftalmologo determinerà se ci sono cambiamenti patologici nel fondo o in alcune altre malattie dell'occhio comune. A volte, per uno studio più approfondito delle parti periferiche della retina, il medico seppellisce gocce speciali negli occhi per espandere la pupilla. Di solito un oftalmologo esamina una donna nei trimestri di gravidanza I e III o, se necessario, una volta al trimestre. Dopo l'esame, l'oftalmologo conclude sulla possibilità di parto naturale o sulla necessità di un intervento chirurgico (taglio cesareo).

Per ricevere un oftalmologo, è necessario prepararsi: portare occhiali o lenti a contatto con sé (se la gestante li usa) e i dati degli esami precedenti.

endocrinologo

Durante la gravidanza, il lavoro delle ghiandole endocrine, in particolare della tiroide, in una donna cambia - deve funzionare "per due". Dopo tutto, la ghiandola tiroidea del bambino acquisisce la capacità di accumulare autonomamente iodio e sintetizzare gli ormoni solo alla 10-12 ° settimana di gravidanza, ed è pienamente formata e attivamente funzionante entro la settimana 16-17. Fino a questo momento, la ghiandola tiroidea del bambino esiste a causa degli ormoni della madre. E questo è un organo molto importante - influenza l'intelligenza del nascituro. E se nel primo trimestre una donna ha una carenza di ormoni tiroidei (e ora si trova molto spesso), questo può portare a una diminuzione dell'intelligenza del bambino in futuro. Pertanto, durante la gravidanza è molto importante controllare la funzione della ghiandola tiroidea - questa è la responsabilità dell'endocrinologo.

genetista

Un genetista è uno specialista che identifica varie patologie congenite o cromosomiche. Il rischio di comparsa di alcune malattie cromosomiche aumenta significativamente se la futura madre ha più di 35 anni. Per identificare questo rischio, è in corso una consultazione genetica. È anche necessario se ci sono già anomalie dello sviluppo, patologia cromosomica o solo un portatore di riarrangiamenti cromosomici nella famiglia o parenti stretti. Un genetista valuta i risultati degli ultrasuoni precedenti e un esame del sangue per il livello di proteine ​​speciali (alfafetoproteina, gonadotropina corionica umana). Alcune donne in gravidanza hanno una diagnosi prenatale speciale - biopsia corionica, amniocentesi. La consultazione genetica non è necessaria per tutte le future mamme, ma si dovrebbe anche essere consapevoli della possibilità che ciò avvenga.

Calendario delle visite alle cliniche prenatali, esami ecografici e test.

Il compito principale delle cliniche prenatali è l'osservazione sistematica della donna incinta, a partire dalle prime fasi della gravidanza, il rilevamento tempestivo della patologia della gravidanza e la fornitura di cure mediche qualificate. Tutte le donne incinte sono sotto controllo medico; In media, una donna dovrebbe visitare la clinica prenatale 13-14 volte durante la gravidanza.

È necessario visitare la clinica prenatale prima della 12a settimana di gravidanza - in questi termini si decide se la gravidanza è accettabile.

Fino alla 28a settimana, ti verrà offerto di venire una volta al mese (in assenza di patologia).

Le visite successive diventeranno più frequenti: due volte al mese - fino alla 37a settimana, prima del parto - ogni 7-10 giorni.

Il ruolo del terapeuta durante la gravidanza

Dopo l'ostetrico-ginecologo, la donna incinta è la prima a esaminare il terapeuta. In assenza di lamentele sul benessere, una visita a questo medico è piuttosto preventiva, ma, in ogni caso, è necessaria. Durante la gravidanza, il carico su tutti gli organi interni aumenta in modo significativo, in modo che le malattie croniche esistenti possano peggiorare o apparire nuove malattie. Un buon terapeuta a Nizhny Novgorod, a Mosca, a Barnaul o in qualsiasi altra città sarà in grado di effettuare una diagnosi qualitativa degli organi interni e, se necessario, prescriverà un trattamento in modo tale che il periodo di attesa non sia segnato da altre malattie non correlate alla gravidanza.

Il terapeuta è un medico universale

Nella clinica prenatale, il terapeuta si occupa di tutte le malattie che non sono correlate alla ginecologia. In preparazione alla prima visita, la futura mamma dovrebbe aspettarsi le seguenti azioni da parte del medico.

  1. Controllo della pressione
  2. Calcolo dell'aumento di peso, in modo che la donna incinta possa navigare quale guadagno di peso è normale per lei durante il periodo di gestazione.
  3. Raccomandazioni per la nutrizione.
  4. Esame del sangue per lo zucchero e l'emoglobina.
  5. Indagine dettagliata su malattie passate o croniche, operazioni e reclami esistenti.

È il terapeuta che invia le indicazioni ad altri medici altamente specializzati, se necessario. Se non ce n'è bisogno, il terapeuta dovrà solo visitare al momento della registrazione e alla trentesima settimana di gravidanza.

La natura ha pensato a tutto in modo tale da ridurre l'immunità di una donna in una posizione interessante. Pertanto, durante periodi di epidemie e periodi di freddo, spesso non funziona per evitare raffreddori o infezioni virali. È aggravato dal fatto che non tutte le droghe possono essere assunte dalle donne incinte, poiché possono influenzare negativamente il feto. In questi casi, il terapeuta prescrive un trattamento delicato che non danneggerà il bambino e curerà la madre.

Articoli sull'argomento:

Le vittime di attacchi soffrono di paranoia

La ricerca ha dimostrato che le vittime di rapina e aggressione soffrono in seguito di un costante senso di paranoia - e questo può influenzare negativamente le loro relazioni con altre persone.

Perché una donna non vuole fare sesso e cosa fare al riguardo?

La mancanza di interesse per il sesso è un problema per molte donne. Sfortunatamente, a differenza degli uomini che hanno il Viagra, i farmaci che non aumentano la libido non sono sviluppati per le donne. Inoltre, le donne sono spesso imbarazzate a parlare dei loro problemi.

Anoressia: un'altra vittima

La modella e attrice francese che ha preso parte alla campagna contro l'anoressia, è morta all'età di 28 anni. Le foto e i banner raffiguranti la nuda Isabel Caro sono nauseante non solo per le diete, ma anche per il business della modellazione.

Vita coniugale: quattro modi per sorprendere il tuo partner

I ricercatori consigliano alle coppie di non arrabbiarsi se un "grande weekend romantico" pianificato in precedenza non si è svolto a causa del loro programma intenso.

3 regole: come rendere il sesso indimenticabile?

Per offrire un vero piacere, il sesso non dovrebbe essere privato della spontaneità, dicono gli esperti. Ti suggeriscono di seguire i tre consigli che ti porteranno in cima alla felicità.

Come riconoscere i problemi con la tiroide? 6 sintomi

La ghiandola tiroidea è un centro metabolico, e se non affronta le sue "responsabilità", influenzerà sicuramente il nostro benessere. Ci sono molti sintomi che indicano un problema alla tiroide...

Per non ingrassare... spegni la luce!

Per quanto strano possa sembrare, ma l'illuminazione notturna... porta a un eccesso di peso. Lo hanno affermato scienziati degli Stati Uniti, un paese in cui l'obesità è diventata l'epidemia.

Uomo e donna: cinque modi per diversificare le relazioni

Niente può oscurare la vita coniugale come routine e scialbo della vita di tutti i giorni. Per riportare la storia d'amore e diversificare la tua relazione, gli esperti della Ohio State University negli Stati Uniti (Ohio State University, USA) raccomandano:

mamaexpert.ru

Comprare

Menu principale

Seleziona un periodo:

Sei qui

  1. principale
  2. > Gravidanza e parto
  3. > 1 termine
  4. > Quali medici vanno con la gravidanza e perché è così importante?

Quali medici vanno con la gravidanza e perché è così importante?

Un ostetrico-ginecologo nella clinica prenatale non è l'unico medico in gravidanza che una donna dovrà affrontare. Almeno due volte in tutta la gravidanza, ha bisogno di consultare altri medici. Questo la aiuterà non solo a trasportare in sicurezza il bambino, ma anche a preservare la sua salute.

I futuri genitori responsabili devono sottoporsi a una visita medica prima del concepimento. Ma anche se tutti gli esperti confermassero la salute futura della futura madre, durante la gravidanza dei medici, lei avrebbe comunque dovuto tornare indietro. Questa non è burocrazia, ma preoccupazione per la salute della donna e della sua progenie. E diremo chi e perché dovrebbe visitare e in quale arco di tempo.

TRATTAMENTO durante la gravidanza

QUANDO? Al momento della registrazione per la gestione della gravidanza e alla 30ª settimana, è nel terzo trimestre che la maggior parte delle malattie esistenti più spesso diventa più acuta e vi è il rischio di preeclampsia (una pericolosa complicanza tardiva della gravidanza). Se una donna soffre di una grave patologia cronica (ad esempio, ipertensione, malattie renali, anemia, ecc.) O ha bisogno di cure regolari, allora deve visitare il terapeuta durante la gravidanza 1-2 volte al mese.

PERCHE '? Durante la gravidanza, il carico su tutti i sistemi e organi aumenta molte volte e se la gestante ha già qualche problema di salute, è importante prendere misure tempestive in modo che non peggiorino. Una visita a un terapeuta durante la gravidanza sarà anche benefica per le donne in buona salute, poiché aiuterà a prevenire la comparsa di molti disturbi. Se si sospetta una malattia, prescriverà ulteriori studi: ad esempio, chimica del sangue avanzata, ecografia del cuore, organi interni, reni, monitoraggio giornaliero della pressione arteriosa (BPM), ecc.

Quelle future mamme che hanno già qualche tipo di malattia o che stanno assumendo costantemente farmaci, è importante informare il medico su questo. Cercherà di trovare analoghi sicuri di droghe o di ridurre adeguatamente il dosaggio se possibile. In caso di malattia cronica, il medico raccomanderà anche una donna di visitare uno specialista. E se le malattie identificate sono correlate a patologia grave (ad esempio, difetti cardiaci, ipertensione arteriosa, glomerulonefrite, ecc.), L'ospedalizzazione pianificata per l'ospedale può essere necessaria per un esame completo.

COSA PRENDERE IN RICEVIMENTO? Test di base (esami generali del sangue e delle urine, nonché, se disponibile, analisi del sangue biochimica e coagulogramma) e tutti gli esami disponibili. Di solito, il terapeuta esegue anche un elettrocardiogramma durante la gravidanza durante l'esame.

DENTISTA durante la gravidanza

QUANDO? Quando si registra per la gravidanza e ulteriormente se necessario. Ma è meglio venire dal dentista durante la gravidanza non meno di 1 volta per trimestre, perché è nella seconda metà della gravidanza che i problemi con i denti e le gengive si verificano più spesso.

PERCHE '? La carie o la parodontite sono una fonte di infezione costante non solo per la madre, ma anche per il feto. Quando si trattano i denti durante la gravidanza, vengono utilizzati preparativi speciali che sono innocui per il feto, quindi il medico deve essere informato della sua situazione. È possibile trattare i denti durante la gravidanza per l'intera durata, ma è meglio farlo nel 4-6 ° mese. Una radiografia deve essere eseguita solo in casi estremi. Un metodo più adatto per le future mamme è l'imaging del computer (la dose di radiazioni è 10 volte inferiore). Un buon medico ti dirà come mangiare e prendersi cura dei denti e delle gengive durante la gravidanza per evitare problemi dentali. Misure speciali aiutano anche a proteggere i denti dalla carie: ad esempio, rivestono i denti con una vernice protettiva.

Oftalmologo durante la gravidanza

QUANDO? Come regola generale: al momento della registrazione e a 30 settimane. Ma se necessario - più spesso, per esempio, se la gestante ha problemi di vista durante la gravidanza o se ci sono lamentele sulla condizione degli occhi.

PERCHE '? Questo è necessario per scoprire se la madre in attesa ha qualche comune patologia oculare durante la gravidanza. Il medico, dopo aver instillato le goccioline che allargano la pupilla, usa un apparecchio speciale per esaminare le condizioni della retina e del fondo. Con la miopia, il parto naturale è possibile, a condizione che il fondo sia in buone condizioni. Controindicazioni al parto naturale sono: miopia alta progressivamente progressiva, miopia elevata in un occhio, una combinazione di miopia elevata con un'altra patologia extragenitale o ostetrica, alterazioni patologiche nel fondo dell'occhio (edema del nervo ottico, emorragie retiniche, distacco della retina, distrofia retinica).

COSA PRENDERE IN RICEVIMENTO? Occhiali o lenti a contatto (se la futura mamma li usa) e dati di esami precedenti.

Otorinolaringoiatria durante la gravidanza

QUANDO? Quando si registra per la gravidanza e oltre - per ragioni mediche.

PERCHE '? Per prevenire o curare le malattie infettive (tonsillite, faringite, naso che cola, otite media). Qualsiasi processo infiammatorio fa male alla salute del bambino nel grembo materno. Se ci sono malattie croniche degli organi ENT, è estremamente importante visitare uno specialista e sviluppare uno schema di prevenzione per evitare l'esacerbazione. Se è necessario un trattamento, il medico raccomanderà i farmaci consentiti dalle donne in gravidanza.

ENDOCRINOLOGIA durante la gravidanza

QUANDO? Al momento della registrazione e dopo la 24a settimana di gravidanza. O in caso di motivi medici per il trattamento. Per le donne a rischio - con prescrizione medica.

PERCHE '? Per prevenire il diabete gestazionale (diabete in stato di gravidanza). E anche per la prevenzione delle malattie della tiroide. Entrambe le malattie spesso passano inosservate, ma sono molto pericolose. Ad esempio, il diabete gestazionale può verificarsi in donne in gravidanza che non hanno mai sofferto di un aumento di zucchero nel sangue prima. Molto spesso, la malattia scompare dopo il parto, ma tuttavia può danneggiare significativamente la salute del bambino e peggiorare il corso della gravidanza e del parto. Le donne hanno un rischio maggiore di sviluppare preeclampsia, infezioni del tratto urinario e parto prematuro, nonché problemi nello sviluppo del feto.

Le malattie della ghiandola tiroidea non sono meno pericolose. A causa della mancanza di ormoni prodotti da questo corpo, oltre ai problemi con il portamento del feto, possono svilupparsi violazioni dello sviluppo fisico e mentale del bambino. Durante l'esame, il medico misurerà l'altezza e il peso della futura gestante, si interesserà al suo benessere (freddolosità, stanchezza potrebbe essere un segno indiretto di ipotiroidismo), oltre a chiedere informazioni sulle malattie passate e scoprire se il parente più prossimo ha problemi di endocrinologia. L'esame obbligatorio comprende il sondare la parte anteriore del collo sulle dimensioni e sulla forma della ghiandola tiroidea. Il medico può suggerire a una donna di fare un esame del sangue per gli ormoni e fare un'ecografia della tiroide.

COSA TIRARE CON TE? Analisi dello zucchero nel sangue capillare (dal dito). Se il livello di zucchero è superiore a 4,5 mmol / l, non dovresti andare dal medico, ma correre.

Ricerca in gravidanza: perché tanto tutto ?!

Le future madri chiedono: perché dovrei correre dai dottori, se mi sento bene? Leggi la ricerca minima che ogni donna incinta dovrebbe affrontare.

Tutte le donne incinte, anche quelle che hanno una gravidanza perfetta, dovrebbero sottoporsi a un certo numero di studi diversi. In futuro le madri hanno spesso una domanda abbastanza ragionevole: perché dovrei correre dai medici e fare dei test se mi sento bene?

Questo articolo si concentrerà sul minimo di questi studi, che ogni donna incinta deve superare. Questi esami di laboratorio e strumentali sono inclusi in standard medici ed economici, e il medico della clinica prenatale è obbligato a inviare loro tutte le donne incinte. Se necessario, l'elenco può essere aggiunto.

Certo, non voglio passare il mio tempo alle analisi, solo perché "è giusto", ma in realtà gli standard non sono stati sviluppati da zero, e cercherò di spiegare qual è l'uso di ciascuna analisi specifica e perché viene utilizzato. Inoltre, vorrei sottolineare che quando appaiono delle violazioni, il corpo cerca di compensarle con le proprie risorse, quindi i sintomi non appaiono immediatamente, i cambiamenti nei dati di laboratorio vengono osservati prima e consentono di eliminare i "malfunzionamenti" nel tempo.

Tutti gli studi citati nell'articolo sono gratuiti per le donne in gravidanza. Se non si vuole stare in fila, si può andare a pagamento in un centro medico privato, ma è meglio consultare il proprio medico, i risultati dei laboratori di cui si fida. Inoltre, in diversi laboratori possono esserci diverse "norme". Ciò è spiegato da diversi metodi di conduzione e reagenti, in alcuni casi vengono utilizzate unità di misura diverse. Pertanto, è meglio chiedere immediatamente in laboratorio dove si superano i test, gli standard, in modo che il medico possa confrontarli con i risultati.

Se si decide di sostenere i test a pagamento, il "minimo" potrebbe aumentare significativamente, perché molte cliniche private ritengono necessario guidare il paziente attraverso tutti gli studi possibili. Da un lato, questo è positivo, dal momento che riceverai informazioni più dettagliate sul tuo corpo. D'altra parte, non è necessario effettuare studi non necessari su una donna sana, perché se ci sono disturbi nel corpo, si manifesteranno in qualche modo in quelle analisi fornite da standard medici ed economici, o clinicamente. Se vieni inviato ad altre analisi, chiedi perché questi risultati sono necessari, perché è nel tuo caso che sono necessari, è davvero necessario.

Se tutta la semplice ricerca suggerisce che stai facendo bene con il bambino, e il medico ti spiega che devi solo donare qualcos'altro "nel caso, non importa cosa succede", allora dovresti risparmiare i tuoi soldi.

Per la prima volta durante la gravidanza, devi andare alla clinica prenatale per ottenere un dottore e devi registrarti prima delle 12 settimane di gravidanza (ti verranno persino pagati 300 rubli per questo - se porti un certificato che ti sei registrato in tempo, questo denaro si aggiungerà alla maternità).

Questo periodo è stabilito non solo perché un aborto può essere eseguito per un massimo di 12 settimane, ma anche dal più presto possibile per una donna di prendersi cura di sé e il futuro bambino, seguendo le raccomandazioni del medico. Inoltre, l'affluenza precoce consente di diagnosticare con maggiore precisione la durata della gravidanza e la data prevista di consegna. È possibile registrarsi nella clinica prenatale non è nel luogo di residenza, e nel luogo di residenza, se è così conveniente. Per questo è necessario scrivere una domanda indirizzata al responsabile della consultazione.

Alla prima apparizione, il compito del medico è quello di confermare la presenza della gravidanza, misurare la dimensione del bacino, l'altezza e il peso corporeo. Il medico conduce inoltre un'indagine dettagliata della donna sulla presenza di malattie croniche, reazioni allergiche, in precedenti gravidanze e sulla presenza di fattori di rischio. Tutti i dati sono inseriti nella carta di scambio. Dopodiché, il medico fornisce alla donna le raccomandazioni che è opportuno seguire durante la gravidanza e una lista di test che devono essere superati.

Ispezione sulla sedia

È effettuato non ad ogni apparizione, ma solo alla prima apparizione ed a 30 settimane, se la donna non ha reclami.

Successivamente, è necessario visitare il medico una volta in 3-4 settimane prima del periodo di 20 settimane, e poi - una volta in 2 settimane. Sembra solo che parlare con un dottore sia così spesso. In effetti, tutte le donne incinte provano paura, è tutto normale con loro, sta succedendo tutto come dovrebbe? Considera, potrebbe essere meglio porre domande sulla tua condizione a un medico piuttosto che ai visitatori di siti Web per donne incinte (anche se a volte è utile). Scrivi tutte le domande in un quaderno per non dimenticare di chiedere nulla. Inoltre, è importante che il medico osservi, in dinamica, come la massa corporea della donna, l'altezza del fondo uterino, la variazione della pressione arteriosa, per essere avvertiti nel tempo (questi indicatori sono misurati ad ogni affluenza). Il medico rivela la presenza di fattori di rischio per lo sviluppo della patologia della gravidanza. Parla anche dei risultati delle tue analisi. Il medico è obbligato a parlarti della tua condizione di tutte le informazioni, lingua comprensibile per te, quindi non esitare a porre domande se qualcosa non è chiaro.

È inoltre necessaria la cura prenatale al fine di ottenere un certificato di nascita, che sarà richiesto per l'ammissione all'ospedale di maternità e per la registrazione di un bambino in una clinica per bambini. È rilasciato a 30 settimane di gestazione (con gravidanze multiple a 28 settimane). Nello stesso periodo viene rilasciato il congedo di malattia per maternità (congedo di maternità).

Oltre all'ostetrico-ginecologo, dovresti visitare almeno un medico generico, un otorinolaringoiatra, un oculista e un dentista per curare i focolai di infezione (carie, faringite cronica), identificare le malattie croniche e valutare il loro stadio. Molte malattie si manifestano per la prima volta durante la gravidanza, poiché aumenta il carico sul corpo. Si consiglia di andare dal terapeuta per un appuntamento con i risultati ECG. Se necessario, gli esperti forniscono le loro raccomandazioni sulla gestione della gravidanza e del parto.

Con ogni visita alla clinica prenatale si arrende

test delle urine

È questa analisi che una donna incinta dà più spesso, perché con facilità di implementazione e minimo disagio per una donna (non fa male a passare l'urina, non è necessario un addestramento speciale), è abbastanza istruttiva. Può essere usato per sospettare malattie renali croniche che non si sono manifestate prima, ma possono peggiorare durante la gravidanza, poiché il carico sui reni aumenta e le navi che alimentano i reni possono essere pressate dall'utero in crescita. L'acetone nelle urine nella prima metà della gravidanza indica la gravità della tossicosi. Nella seconda metà della gravidanza, i cambiamenti nell'analisi delle urine (presenza di proteine) possono indicare l'inizio della gestosi o aiutare a determinare il grado della sua gravità in presenza di altri sintomi (aumento di peso eccessivo, edema, aumento della pressione sanguigna).

Quante calorie ci sono in diverse varietà di tè?

Insulina Asparta: azione e istruzione del farmaco