Principi della dieta con colesterolo alto nel sangue

Il diabete mellito è spesso accompagnato da colesterolo alto nel sangue, che porta a una serie di complicanze.

Il colesterolo normale nel sangue non supera i 5,2 mmol. Per le donne, il tasso ottimale è fino a 4,7. Se supera il numero 5.2, ma è inferiore a 6.4 mmol, allora c'è una violazione della norma. Con tassi superiori a 6,4 mmol - una persona ha bisogno di cure urgenti. Condizione pericolosa con livelli di colesterolo superiori a 7,8 mmol.

Se il diabete viene diagnosticato per la prima volta, c'è anche un aumento del colesterolo. Nel secondo tipo di diabete, questa caratteristica è associata all'obesità, che colpisce quasi tutte le persone con glicemia alta. L'uomo è ciò che mangia. Pertanto, è la dieta che costituisce la base del trattamento, incluso il glucosio elevato nel sangue. Il cibo dietetico implica una serie di restrizioni nel cibo, che devono essere seguite.

I principi di base della dieta

La regola principale della dieta - assunzione limitata di cibo con grassi saturi. Il fabbisogno giornaliero di colesterolo nell'uomo è di 1000 mg. Allo stesso tempo, il corpo è in grado di produrlo nell'80%. Il restante 20% delle persone arriva da prodotti animali.

La passione per il fast food e gli alimenti eccessivamente grassi influisce negativamente sulla salute. Se c'è un aumento di zucchero nel sangue, la dieta dovrebbe essere presa molto seriamente.

Le persone che non hanno problemi di salute possono anche aderire ai principi della dieta a basso contenuto di colesterolo come prevenzione.

Per eliminare efficacemente questo composto organico, devono essere seguiti i seguenti principi:

  1. Potere frazionale Il cibo dovrebbe essere assunto in piccole porzioni e più spesso. A causa di ciò, il rischio di mangiare cibo in eccesso è minimo.
  2. Assunzione limitata di grassi animali - hanno un maggiore effetto sui livelli di colesterolo nel sangue. Per cucinare il cibo fritto, usare l'olio d'oliva.
  3. Assunzione di sale limitato La dose giornaliera non deve superare i 5 grammi. Il sale trattiene il liquido interstiziale e promuove la formazione di edema.
  4. Rifiuto totale di assumere alcol e tabacco Queste abitudini nocive provocano coaguli di sangue, il che porta a una serie di complicazioni.
  5. La quantità di carne per volta non deve superare i 100 grammi.
  6. Consumo moderato di latte e prodotti a base di latte.
  7. L'uccello deve essere mangiato senza grasso e pelle.
  8. Durante l'estinzione la penuria di petrolio può essere compensata con acqua normale.
  9. Una caratteristica importante della dieta è l'uso della fibra, perché impedisce l'assorbimento del colesterolo nel tratto gastrointestinale. La sua più grande quantità è contenuta in cereali, verdure e frutta. Scegli quelle verdure che contengono un minimo di amido. Anche cipolle e aglio sono molto utili, devono essere consumati crudi.
  10. Bere vitamina D, che si trova molto nel pesce.

La dieta aiuterà a migliorare la condizione generale, ridurre la quantità di grasso e migliorare i processi metabolici nel corpo.

Cosa non può mangiare?

Se l'indicatore è leggermente al di sopra della norma, l'elenco dei prodotti elencati di seguito dovrebbe essere limitato. Con un forte eccesso completamente rifiutare la loro ammissione.

Alimenti che sono vietati:

  1. Alimenti ricchi di carboidrati e con un contenuto zuccherino significativo: pasticcini, dessert, dolci.
  2. Piatti preparati dagli organi interni degli animali, vale a dire: fegato, lingua, rene, cuore.
  3. Carni affumicate e salsicce, le salsicce sono ricche di grassi nocivi.
  4. Prodotti con contenuto di latte. La panna e la panna acida hanno una composizione molto grassa, dovrebbero essere consumate il meno possibile. Sotto il divieto di essere maionese, se possibile, dovrebbe essere completamente escluso dalla dieta. Le insalate possono essere riempite con olio di mais, olive, semi di girasole, lino.
  5. Non mangiare il tuorlo d'uovo di pollo, poiché contiene una quantità eccessiva di colesterolo. Se consideriamo l'uovo nel suo insieme, allora contiene una quantità sufficiente di cloramfenicolo, che riduce le sostanze nocive contenute nel tuorlo.
  6. Invece di carni grasse, dovresti prestare attenzione al pollame e al pesce.
  7. Gamberetti.
  8. Gelato, perché contiene molto zucchero.
  9. Fast food: hot dog, hamburger e patatine.
  10. Il grasso deve essere rimosso dalla carne prima della cottura. Ideale - manzo, agnello, carne di cavallo.
  11. Diversi tipi di formaggi.

Prodotti consentiti

Quali alimenti abbassano il colesterolo? La dieta dovrebbe essere arricchita con grasso essenziale, che è ricco di olio vegetale, pesce grasso, noci.

Gli scienziati hanno confermato che questo composto è completamente assente nei grassi vegetali. Pertanto, possono essere presi senza restrizioni. Per un maggiore beneficio, non sono raccomandati per il trattamento termico. Utilizzato per aggiungere al porridge, nella preparazione di insalate da verdure e frutta.

Il pesce deve essere aggiunto alla dieta almeno due volte a settimana. Ideale - pesce di mare. Puoi prendere il fegato da diverse varietà di pesce, così come solubile o in capsule di olio di pesce. I grassi omega-3 riducono il sangue e normalizzano il colesterolo.

Latte, panna acida, panna, kefir, ricotta da acquistare con un contenuto minimo di grassi. Pasta esclusivamente di grano duro. Pane fatto di crusca Carni magre: pollo, carne di coniglio, tacchino.

Si consiglia di mangiare più verdure varie, in particolare quelle a foglia verde. L'acido ossalico contenuto nel cavolo, acetosa, spinaci riduce perfettamente i grassi nel corpo.

Le fibre vegetali rimuovono lo zucchero e il grasso in eccesso. Il porridge deve essere preparato da cereali integrali non trasformati. Il porridge di farina d'avena, grano o grano saraceno con qualsiasi olio vegetale è l'ideale per iniziare la giornata.

Come bevanda, è possibile utilizzare una varietà di tè alle erbe e verdi, acqua minerale, succhi di frutta. Non lasciarti trasportare dal caffè. Bevande di frutta, macedonie, succhi di verdura sono adatti per dessert.

Se il colesterolo e lo zucchero nel sangue aumentano, è necessario sviluppare un programma alimentare giornaliero. Il cibo dovrebbe essere assunto almeno 5 volte al giorno in piccole porzioni.

Menu di esempio per il giorno:

  1. Prima colazione. Porridge di grano saraceno o grano con aggiunta di mela o arancia. Tè, caffè, composta di frutta senza zucchero.
  2. Seconda colazione Insalata di cetriolo, pomodoro, lattuga e spinaci con olio d'oliva. Un bicchiere di succo di carota.
  3. Pranzo. Zuppa con l'aggiunta di olio d'oliva. Sulla seconda cotoletta di pollo al vapore con stufato di verdure. Un pezzo di pane e succo di mela.
  4. Ora del tè Farina d'avena e un bicchiere di succo di mela.
  5. Cena. Stufato di pesce, pane di crusca, tè o brodo di rosa canina senza zucchero.

Una corretta alimentazione aiuterà a dimenticare la malattia e vivere una vita piena.

La necessità di conformità con un'alimentazione corretta

La dieta aiuta a regolare il contenuto di lipoproteine, riducendo così il livello della sostanza nel sangue. Nella maggior parte dei casi, l'indicatore può essere normalizzato utilizzando un'alimentazione corretta anche senza l'uso di speciali terapie farmacologiche.

Le persone a dieta hanno vasi puliti. Ha un effetto benefico sul sistema cardiovascolare, sulla pelle, sulle unghie, sui capelli.

Le diete prive di colesterolo contengono antiossidanti. Queste sostanze aiutano a rallentare il processo dei cambiamenti legati all'età sulla pelle, non consentono lo sviluppo di varie patologie.

Conseguenze di non seguire la dieta

Se l'analisi ha mostrato un colesterolo alto, è necessario passare rapidamente all'azione per ridurlo. Per fare questo, il paziente deve seguire una dieta rigorosa. Il mancato rispetto di questa condizione potrebbe peggiorare.

Elevati livelli di composti lipofili e di zucchero nel sangue sono carichi di sviluppo dell'aterosclerosi delle vene e delle arterie. La malattia si verifica quando le placche di colesterolo si formano nelle arterie, che sono attaccate alle pareti e possono bloccare parzialmente o completamente il lume. Ciò porta a problemi circolatori.

Alti livelli di grassi malsani possono innescare l'ictus maschile e femminile (danno cerebrale causato da alterata circolazione sanguigna), infarto miocardico (alterazioni necrotiche nel muscolo cardiaco).

Con il colesterolo alto si può verificare aterosclerosi cerebrale, causando problemi con problemi di memoria, udito e visione.

Materiale video sulla riduzione del colesterolo nel sangue:

Va ricordato che la dieta e altri metodi di trattamento possono essere applicati solo dopo aver consultato il medico. L'automedicazione può essere molto pericolosa.

Dieta con colesterolo alto

Nel mondo moderno, l'incidenza della patologia cardiovascolare è la più alta, che può portare a gravi complicazioni - infarto del miocardio, ictus cerebrale. Ciò è dovuto ad un alto contenuto di colesterolo nel sangue, che viene gradualmente depositato nelle pareti delle arterie sotto forma di placche aterosclerotiche, portando al loro restringimento.

Ridurre il livello di questo composto nel sangue e prevenire le malattie cardiovascolari può essere ottenuto seguendo semplici raccomandazioni dietetiche.

Il valore biologico del colesterolo e il pericolo del suo aumento

Chimicamente, il colesterolo è un grasso refrattario che è insolubile in acqua. La sua assunzione con il cibo è necessaria, in quanto è un materiale da costruzione per la costruzione di membrane cellulari e la sintesi di alcuni ormoni (ormoni sessuali maschili e maschili, glucocorticosteroidi). Nel sangue, si lega alle proteine, formando lipoproteine.

Esistono diversi tipi di lipoproteine, a seconda della densità delle loro molecole. L'aumento dei livelli di colesterolo richiede un corrispondente aumento della concentrazione di lipoproteine ​​a bassa densità. Il loro aumento provoca un graduale posticipo del colesterolo nella parete delle arterie, il restringimento del loro diametro con lo sviluppo successivo di tali processi patologici:

  • La malattia coronarica è insufficiente afflusso di sangue al muscolo cardiaco, a causa di lesioni aterosclerotiche delle arterie coronarie.
  • L'aterosclerosi cerebrale è il risultato di un'alimentazione insufficiente del cervello.
  • Ipertensione - un costante aumento della pressione arteriosa sistemica sopra il normale, si sviluppa a causa del restringimento delle arterie dei reni.
  • Vasocostrizione degli arti - una quantità insufficiente di flusso sanguigno si sviluppa nelle arterie delle gambe, che può portare a necrosi (morendo off) dei loro muscoli.

La deposizione di colesterolo nella parete vascolare si presenta sotto forma di una placca aterosclerotica. Sullo sfondo della pressione alta, può verificarsi la rottura della placca. Allo stesso tempo, si formano coaguli di sangue, che portano allo sviluppo di una catastrofe vascolare sotto forma di infarto miocardico o ictus cerebrale (a causa del blocco delle arterie che alimentano questi organi dal trombo formato).

Importante sapere! C'è un normale indicatore del colesterolo totale nel sangue, che varia da 3,6 a 7,8 mmol / l. Il livello al di sopra della norma superiore indica un possibile inizio del processo di deposizione nelle pareti delle arterie. L'assunzione giornaliera di cibo è di 250 mg al giorno, per le persone con alti livelli di esso è 100-150 mg.

Ragioni per crescere

Ci sono 2 principali gruppi di cause che portano ad un aumento del colesterolo nel sangue - endogeno ed esogeno. Cause endogene (interne) associate a processi metabolici alterati nel corpo, tra cui:

  • Patologia del fegato, le cui cellule stanno iniziando a sintetizzare intensivamente le lipoproteine ​​a bassa densità.
  • Violazione dell'escrezione biliare nella colecistite - infiammazione della cistifellea, calcoli biliari o discinesia biliare (leggi anche la dieta dopo aver rimosso la cistifellea).
  • La diminuzione dell'assorbimento del colesterolo dal sangue da parte delle cellule si verifica con un aumento del contenuto di frazioni lipoproteiche a bassa densità.
  • Disturbi genetici del metabolismo dei grassi nel corpo.
  • Diabete mellito - con questa malattia, il metabolismo dei carboidrati e dei grassi è disturbato nel corpo.

Cause esogene (esterne) sono gli effetti di tali fattori che una persona può modificare (modificare):

  • L'aumento dell'apporto alimentare è il risultato di malnutrizione, con cibi con un alto contenuto di colesterolo prevalente nella dieta.
  • Ipodinia: uno stile di vita sedentario, mancanza di attività fisica e mancanza di esercizio fisico.
  • Fumo e uso sistematico di alcol.
  • L'eccesso di peso è il risultato di una dieta irrazionale e di uno stile di vita sedentario.

Per la prevenzione delle malattie cardiovascolari, è molto importante influenzare i fattori esogeni, per i quali una dieta viene utilizzata per ridurre il colesterolo, uno stile di vita attivo con sport, smettere di fumare e alcol.

Come abbassare il colesterolo attraverso la dieta:

Principi e regole della dieta

Mangiare con un colesterolo elevato darà un buon risultato aderendo ai principi da seguire:

  • Una dieta per abbassare il colesterolo deve necessariamente essere combinata con lo sforzo fisico, che accelera i processi di assorbimento delle cellule e la riduzione delle lipoproteine ​​a bassa densità.
  • È importante smettere di fumare e assumere alcol, poiché questi fattori provocano una mancanza di nutrizione nelle cellule del corpo e la distruzione del fegato.
  • I prodotti grassi di origine animale devono essere esclusi dalla dieta.
  • Carne, pesce e uova dovrebbero essere consumati non più di 2 volte a settimana.
  • Non puoi limitarti nella quantità di cibo consumato: nel corpo dovrebbero essere ingerite abbastanza proteine ​​e carboidrati, una dieta appropriata con un colesterolo alto non implica una diminuzione della quantità di cibo, ma un cambiamento nella sua qualità.
  • I piatti dei prodotti dovrebbero preferibilmente essere cotti al vapore, bolliti o in umido.

Prodotti consentiti

L'elenco degli alimenti che aiutano a ridurre il colesterolo totale nel sangue e le lipoproteine ​​a bassa densità include:

  • Pesce. Può mangiare sia il mare che il fiume.
  • Verdura e frutta - contengono tutte le vitamine e i minerali necessari per il corpo, gli acidi organici, che fanno parte di quasi tutti i frutti, aiutano a migliorare il metabolismo dei grassi.
  • Grano saraceno o riso, miglio, cotto in acqua.
  • Pane integrale (pane di segale) - fornisce al corpo fibre e vitamine essenziali del gruppo B.
  • Prodotti lattiero-caseari senza grassi - kefir, yogurt.
  • Varietà di carne a basso contenuto di grassi: coniglio, pollo, manzo.
  • Grasso vegetale - girasole o olio d'oliva. Frutta secca e noci sono un buon spuntino tra i pasti principali.

Prodotti proibiti

Questi prodotti non solo possono essere consumati spesso, ma si raccomanda di escludere completamente dalla dieta, poiché contengono una quantità significativa di colesterolo e contribuiscono al suo aumento di sangue:

  • Carni grasse - maiale, anatra, oca.
  • Prodotti da latte scremato - burro, panna acida, panna, formaggio, ricotta.
  • Prodotti semilavorati di carne - salsicce, salsicce, paté.
  • Dolci - dolci, torte, gelato cremoso.
  • Uova di pollo - la più alta quantità di colesterolo trovata nel tuorlo.
  • Prodotti da forno da farina premium.
  • Alcuni frutti di mare - gamberi, calamari.
  • Maionese.

Più in dettaglio il contenuto di colesterolo negli alimenti può essere visualizzato nella tabella:

Dieta per ipercolesterolemia: tavola, menù settimanale

L'ipercolesterolemia non richiede l'aderenza ad una dieta rigida, per tutta la vita. Puoi mangiare molto diverso, permesso molti prodotti. L'implicazione è la transizione verso un cibo sano e salutare e l'osservanza di un determinato regime, raccomandato dai medici di vari profili.

Caratteristiche nutrizionali dell'ipercolesterolemia

  • Potere frazionale Il principio di base - c'è anche quando non vuoi, ma, in piccole porzioni (100-200 g), 5-6 volte al giorno.
  • Facilità di cottura dei prodotti Quando il colesterolo alto è severamente vietato fritti, affumicati, piatti in salamoia, qualsiasi conservazione.
  • Prima colazione. Deve contenere carboidrati, porridge, acqua bollita o latte scremato.
  • Pranzo. Deve necessariamente includere zuppa o brodo e caldo, ad esempio, pesce bollito o carne con contorno.
  • Cena. La preferenza dovrebbe essere data alle insalate, verdure con pesce o carne.
  • Pranzo e merenda Snack di frutta, frutta, verdure fresche, frutta secca, noci, prodotti caseari sono ideali per spuntini.
  • Si consiglia di bere un bicchiere di kefir, yogurt naturale o succo di verdura appena preparato 1 ora prima di coricarsi.
  • Il giorno è necessario bere circa 1-1,5 litri di acqua. Per sostituirlo con tè, composte, decotto di erbe è impossibile.
  • È molto importante ridurre il consumo di grassi animali di almeno un terzo.
  • È auspicabile abbandonare completamente il caffè. Oppure non bere più di 1 tazza al giorno prodotta bevanda naturale. Il tè allo zenzero ha un buon effetto tonico. Questa è una buona alternativa al caffè rinvigorente ma dannoso con colesterolo alto.

Quando si redige una dieta, si raccomanda alle donne di aggiungere più prodotti a base di soia contenenti fitoestrogeni nel menu, di utilizzare più spesso i chicchi germinati di grano, di bere più succhi naturali. È auspicabile ridurre l'uso di zucchero, spostare di più.

Gli uomini dovrebbero monitorare da vicino il reintegro delle proteine, usare più legumi e pesce, rifiutarsi di salare o limitare la quantità a 8 g al giorno. Insieme a una corretta alimentazione, è desiderabile abbandonare completamente le cattive abitudini (fumo, bevande alcoliche).

Molto spesso, l'ipercolesterolemia è associata a patologie degli organi interni: alti livelli di zucchero nel sangue, interruzione della tiroide, fegato, reni. Questa situazione richiede un approccio speciale.

Tabella degli alimenti raccomandati e proibiti con colesterolo alto

  • nasello;
  • merlano;
  • Pollock;
  • navaga;
  • salmone;
  • eglefino.
  • luccio;
  • contrabbasso;
  • orate;
  • granchi:
  • cozze.

Si può mangiare non più di 2 volte a settimana, in forma bollita, in piccole porzioni di circa 100 g.

  • aringhe;
  • l'acne;
  • gamberetti;
  • caviale;
  • ostriche;
  • pesce in scatola e prodotti semilavorati.
  • pollo e tacchino senza pelle;
  • carne di coniglio;
  • carne di vitello magra.

Inseriti nel menu, porzioni non superiori a 100 g, a giorni alterni.

  • carne di maiale;
  • carni bovine;
  • carne di selvaggina;
  • agnello;
  • prodotti semilavorati di carne (salsicce, prodotti in scatola, salsicce);
  • le frattaglie.
  • girasole non raffinato;
  • oliva;
  • di semi di lino.
  • mais;
  • soia.

Aggiungi ai piatti pronti. Norm 2 cucchiai. l. al giorno

  • margarina;
  • burro, olio di palma;
  • grasso.
  • latte;
  • yogurt;
  • yogurt naturale;
  • ricotta

Contenuto di grassi dallo 0,5 al 5%.

  • formaggio fino al 20% di grassi;
  • panna acida al 15% di grassi.

Non più di 3 volte a settimana.

  • crema;
  • Latte fatto in casa grasso:
  • panna acida;
  • latte condensato;
  • gelato;
  • massa di cagliata;
  • cagliata di formaggio glassato.
  • patatine fritte;
  • spuntini di patate.
  • uva verde con semi;
  • le banane;
  • uva passa;
  • frutta candita
  • pane dietetico a base di crusca;
  • riso integrale;
  • chicchi germinati di grano;
  • miglio (miglio);
  • stamina.
  • pane di segale o farina integrale - ogni giorno, ma non più di 200 g;
  • pasta fatta con grano duro - non più di 4 volte a settimana come contorno per la carne;
  • grano saraceno - non più di 2 volte a settimana, in piccole porzioni 100 g
  • riso bianco;
  • semola.
  • biscotti di farina d'avena;
  • biscotti;
  • cracker secco
  • pane bianco;
  • biscotti lunghi (Maria, Sweet Tooth).

Puoi mangiare una fetta di pane bianco o 2-3 biscotti a colazione, ma non più di 3 volte a settimana.

  • pasticceria fresca;
  • dolciaria;
  • panini con pasta sfoglia.
  • budini;
  • gelatina di frutta;
  • gelato alla frutta
  • cioccolato;
  • candito;
  • marmellate;
  • caramelle.
  • succhi naturali;
  • tè verde;
  • decotto di rosa selvatica con camomilla;
  • bevande di frutta;
  • acqua minerale.
  • gelatina;
  • composta di frutta secca;
  • caffè debole;
  • cacao.

Queste bevande sono desiderabili per entrare nel menu non più di 3-4 volte a settimana.

  • eventuali bevande con aggiunta di latte o panna;
  • bevande alcoliche altamente gassate.

Dieta equilibrata

Per il pieno funzionamento dei sistemi e degli organi, il corpo umano dovrebbe ricevere quotidianamente proteine, grassi e carboidrati. Pertanto, anche con un'alta concentrazione di colesterolo nel sangue, i grassi animali non possono essere completamente abbandonati.

Proteine ​​(proteine)

Sono sostanze organiche altamente molecolari. Sono costituiti da alfakislot.

La più grande quantità di proteine ​​è contenuta:

  • carne di vitello magra;
  • petto di pollo;
  • gamberetti;
  • pesce di mare;
  • legumi.

Quando si prepara una dieta, è importante considerare che alcuni di questi alimenti contengono grandi quantità di colesterolo. Ad esempio, gamberetti o vitello. Pertanto, possono essere inseriti nel menu non più di 2 volte a settimana.

Grassi - una fonte di energia per il corpo. Con il colesterolo alto, il menu esclude i grassi saturi, che possono aumentare il livello di LDL dannoso.

Preferire i grassi vegetali, insaturi, che sono contenuti nei seguenti prodotti:

  • oli vegetali;
  • noci;
  • latticini, prodotti a base di latte fermentato.

Un'attenzione speciale merita il pesce di mare. Contiene molto colesterolo, ma non è pericoloso perché il suo effetto nocivo è neutralizzato dagli acidi grassi insaturi. Pertanto, oltre alle verdure e ai frutti, l'elemento essenziale dell'alimentazione è il pesce di mare. Può essere inserito nel menu ogni giorno.

carboidrati

Carboidrati: zuccheri semplici e complessi, fonte di energia, materiale da costruzione per le cellule. La loro carenza colpisce immediatamente lo stato del corpo: il lavoro del sistema cardiovascolare è disturbato, il tasso metabolico cala, la condizione del sistema nervoso si deteriora.

La più grande quantità di carboidrati è contenuta:

  • pane integrale;
  • verdure, frutta;
  • fagioli;
  • cereali integrali;
  • latticini a basso contenuto di grassi.

È importante sapere che esiste un gruppo separato di carboidrati, che vengono definiti raffinati. Non compensano la mancanza di energia nel corpo, ma piuttosto esauriscono completamente l'apporto energetico. I carboidrati raffinati sono facilmente digeribili.

Sono artificialmente progettati, quindi, completamente privi di qualità utili. Con il loro eccesso, cominciano a trasformarsi rapidamente in grasso. Dieta esclude completamente prodotti contenenti carboidrati raffinati. Questi includono pasticcini, pasticcini, dolci, bevande gassate.

Cosa puoi e non puoi mangiare con il colesterolo alto

Nella nutrizione medica comprende molti prodotti che sono ben combinati tra loro, che consente di fare una dieta variata.

  • cereali: riso nero e rosso, grano saraceno, bulgur, quinoa, fiocchi d'avena, cous cous;
  • pesce di mare: tonno, nasello, merluzzo giallo, merluzzo bianco, salmone, merlano, nasello;
  • legumi: fagioli bianchi e rossi, lenticchie, ceci;
  • noci: pino, noci, nocciole, mandorle, anacardi;
  • oli vegetali: oliva, semi di lino, soia, girasole non raffinato;
  • uova: proteine;
  • latticini, latticini con contenuto di grassi fino al 5%: latte, yogurt (senza agenti aromatizzanti, additivi aromatizzanti), ricotta;
  • pasticcini: pane integrale, biscotti d'avena, cracker, biscotti;
  • soia, prodotti derivati;
  • verdi: prezzemolo, aneto, cipolle verdi;
  • dessert: budini, gelatina di frutta, frullati di bacche;
  • bevande: tè verde e allo zenzero, succhi di frutta naturali o vegetali, decotti con rosa canina, camomilla, bevande alla frutta.

Verdure e frutta dovrebbero costituire la base della dieta. Possono essere consumati freschi, congelati, bolliti o in umido.

In quantità limitate, non più di 2-3 volte a settimana, si consiglia di utilizzare:

  • varietà di pesce di fiume, frutti di mare: luccio, pesce persico, granchi, gamberetti, cozze;
  • salumi: filetto di petto di pollo, tacchino, coniglio, carne di vitello magra;
  • latticini: formaggi con contenuto di grasso fino al 20%, panna acida - fino al 15%;
  • purè di patate con latte;
  • frutta secca (ad eccezione dell'uva passa);
  • pane bianco;
  • tuorlo d'uovo;
  • pasta di grano duro;
  • bevande: gelatina, composta di frutta secca, cacao, vino rosso naturale.

Tutti i prodotti sopra contengono colesterolo. Pertanto, per inserirli nella dieta dovrebbe essere in quantità limitata. Il loro eccesso aumenta la quantità di grasso, aggrava i cambiamenti aterosclerotici nei vasi.

Cosa non può essere:

  • qualsiasi tipo di sottoprodotti;
  • caviale;
  • carni grasse: maiale, manzo, agnello;
  • carne, prodotti semilavorati a base di pesce, cibo in scatola;
  • oli, grassi: cremoso, palma, olio di cocco, strutto, margarina;
  • prodotti lattiero-caseari: latte intero condensato o fatto in casa, panna, massa della cagliata;
  • fast food;
  • cereali: semola, riso bianco;
  • pasticcini, dolci;
  • bevande altamente gassate, limonate.

L'adesione a una corretta alimentazione può abbassare il colesterolo entro 2-3 mesi.

Alimenti che abbassano il colesterolo

Grazie alle loro proprietà, aiutano a ridurre efficacemente la concentrazione di lipoproteine ​​nocive e ad aumentare la quantità di benefici. I più efficaci a questo proposito sono:

  • Olio extra vergine di oliva Il più utile per il colesterolo alto. Fonte di steroli vegetali Riduce il colesterolo totale del 13-15%.
  • Avocado. Contiene il maggior numero di fitosteroli da tutti i frutti. Queste sostanze riducono la capacità dell'intestino tenue di assorbire le particelle di grasso, rimuovendole dal corpo. Se mangi una mezza giornata di avocado a colazione, in 3-4 settimane la concentrazione totale di colesterolo calerà dell'8-10%, ma solo se segui le regole del mangiare sano.
  • Kiwi, mele, ribes nero, cocomeri. Veri antiossidanti naturali. Normalizza il metabolismo dei lipidi, elimina i radicali liberi. Abbassare il colesterolo del 5-7% se usato per 2-3 mesi.
  • Soia, i legumi sono ricchi di fibre. Pulisce efficacemente i vasi sanguigni, lega rapidamente le lipoproteine ​​a bassa densità, li rimuove dal corpo prima che entrino nella circolazione sanguigna generale.
  • Lingonberries, mirtilli rossi, melograno, fragole, ribes rosso, lamponi, uva rossa abbassano i livelli di colesterolo del 15-18%. Le bacche sono ricche di polifenoli. Puliscono i vasi sanguigni, rimuovono le sostanze nocive dal corpo. Prevenire lo sviluppo di cancro, diabete.
  • Tonno, sgombro, merluzzo, trota, salmone. Il pesce contiene acidi grassi (omega-3, omega-6). Regolano il metabolismo dei lipidi, liberano i vasi sanguigni dalle placche aterosclerotiche, rafforzano le membrane cellulari. Si consiglia di introdurre il pesce nella dieta ogni giorno, in piccole quantità (100-200 g). Dopo 2-3 mesi, il livello delle buone lipoproteine ​​aumenterà del 5%, il cattivo - diminuirà del 20%.
  • Semi di lino, cereali, crusca, fiocchi d'avena. Contengono una grande quantità di fibre vegetali grossolane, che agiscono come assorbenti: assorbono le particelle simili a grassi, le tossine, le rimuovono dal corpo.
  • Aglio. Normalizza il metabolismo dei lipidi, aumenta la sintesi di HDL, pulisce i vasi sanguigni.
  • Miele, polline, polline. Rafforzano l'immunità, normalizzano la pressione sanguigna, migliorano i processi metabolici, ripristinano i vasi danneggiati.
  • Tutti i tipi di verdure sono ricchi di luteina. Liberare il corpo da tossine, scorie, lipoproteine ​​nocive. Proteggere contro lo sviluppo di aterosclerosi.

Esempi di menù dietetici a basso contenuto di colesterolo

La dieta con colesterolo alto è utile come profilassi per le persone in sovrappeso con malattie dell'apparato digerente, sistema cardiovascolare.

  • colazione - ricotta, tè verde;
  • Pranzo - macedonia di frutta, succo di frutta;
  • cena - zuppa di barbabietola, petto di pollo con patate e verdure bollite, composta;
  • merenda pomeridiana - pane dietetico, camomilla;
  • cena - polpette di pesce con zucchine o melanzane, tè;
  • per la notte - kefir.
  • colazione - grano saraceno, bevanda allo zenzero;
  • pranzo - 1-2 mele, succo di frutta;
  • cena - zuppa di cavolo, pesce al forno con insalata di pomodori e cetrioli, tè;
  • tè pomeridiano - yogurt, biscotti, composta;
  • cena - casseruola di verdure, tè;
  • per la notte - yogurt.
  • colazione - cheesecakes con panna acida, succo di frutta;
  • pranzo - insalata di verdure con olio d'oliva, tè;
  • cena - zuppa di verdure, purè di vitello con asparagi, tè;
  • Pranzo: yogurt con cozze, gelatina;
  • cena - polpette di pesce con purè di patate, insalata, tè;
  • per la notte - kefir.

Se non ci sono controindicazioni, periodicamente è possibile organizzare giorni di digiuno. Ad esempio, giorno della mela. Il giorno, mangia circa 1 chilogrammo di mele. Per colazione, ricotta, per pranzo - carne bollita senza contorni, kefir prima di coricarsi. O giorno di ricotta: casseruola, cheesecake, ricotta in forma pura (circa 500 g), frutta. I giorni di digiuno non dovrebbero essere fatti più di 1 volta al mese.

  • Non aggiungere formaggio alla carne. Questo raddoppia la quantità di grassi malsani, calorie.
  • Se vuoi davvero dolce, puoi mangiare una barretta di cioccolato di soia o un paio di fette di vero cioccolato amaro con un alto contenuto di fave di cacao.
  • In varie ricette per cucinare le uova, sostituire le proteine. Un uovo - 2 proteine.
  • Quando si cucina il brodo di carne, assicurarsi di scaricare la prima acqua in cui la carne è stata bollita.
  • Scartare completamente maionese, altre salse. Insalate, condire con burro, succo di limone. Per rendere la carne più saporita, aggiungi spezie o erbe.

Qualsiasi dieta dovrebbe essere combinata con l'esercizio, smettere di fumare e alcol e seguire il regime giornaliero.

Dieta mediterranea, sua efficacia

Oltre alla dieta classica, che aiuta a ridurre la quantità di lipoproteine ​​a bassa densità nel sangue, esiste un'altra variante della nutrizione terapeutica: il Mediterraneo. Riduce efficacemente il colesterolo, ma ha le sue differenze.

Principi di base

Il menu del giorno si basa sui seguenti consigli:

  • per colazione - cereali: cereali, porridge su acqua, crusca;
  • a pranzo - pasta, pesce o piatti a base di carne;
  • per cena - cibi proteici, integrati con verdure o frutta.

Metodo di cottura: arrostire al forno in carta stagnola, cuocere a fuoco bollente in una doppia caldaia o in più fornelli. Quando il colesterolo alto è severamente vietato cibi fritti, qualsiasi tipo di fast food.

Prodotti per il menu del giorno:

  • frutta secca (ad eccezione dell'uva passa);
  • ortaggi;
  • frutta;
  • latticini a basso contenuto di grassi;
  • noci, semi di sesamo, semi di girasole (senza sale e olio);
  • dagli olii - solo oliva;
  • pane integrale;
  • cereali - riso integrale, bulgur, miglio, orzo;
  • L'alcol è consentito - solo vino rosso, non più di 150 ml al giorno per cena.

I prodotti vengono introdotti nel menu 3-5 volte a settimana:

  • pesce di mare rosso (trota, salmone);
  • petto di pollo senza pelle;
  • patate;
  • uova (proteine);
  • dolci - miele, kozinaki.

La carne rossa (carne magra o vitello) viene introdotta nella dieta 4 volte al mese.

Menu di esempio

La dieta mediterranea comprende tre pasti, oltre a spuntini leggeri diurni e serali. Durata da 3 a 5 mesi.

  • colazione - porridge con latte scremato, pane con formaggio, tè verde;
  • pranzo - melanzane al forno o peperoni con pesce, tè;
  • cena - pesce rosso con pomodori, un bicchiere di vino.
  • colazione - miglio bollito, formaggio feta, tè verde;
  • cena - pesce al forno, contorno di pasta, tè verde;
  • cena - polpette di pesce con insalata di carote, succo di frutta.
  • colazione - grano saraceno, tè nero debole;
  • pranzo - zuppa di fagioli, stufato di verdure, fetta di formaggio duro, tè o caffè;
  • cena - pesce bollito o petto di pollo, tè.

Si consiglia di fare spuntini leggeri. Di giorno è sempre frutto; alla sera - prodotti a base di latte fermentato (kefir, yogurt, fiocchi di latte mescolati con frutta secca).

Materiale preparato dagli autori del progetto.
in base alla politica editoriale del sito.

6 alimenti per abbassare il colesterolo. Dieta con colesterolo alto

Riduzione del colesterolo a casa: dieta a basso contenuto di colesterolo

Hai controllato il colesterolo nel sangue e il tuo medico ti ha consigliato di abbassare il colesterolo per evitare malattie cardiovascolari e di altro tipo a cui porta il colesterolo alto. Per ora, con una dieta ipolipidica. Il famoso cardiologo Yevgeny Shlyakhto, direttore generale del National Medical Research Center che prende il nome da Y. Shakhto, ci dice quali prodotti dovrebbero essere inclusi nel menu e quali dovrebbero essere scartati per abbassare il colesterolo. VA Almazov.

Per abbassare il colesterolo, l'assunzione totale di grassi dovrebbe essere ridotta di circa un terzo. Anche la natura del grasso nella dieta deve essere modificata.

Nell'Europa occidentale, l'assunzione media di grassi per un adulto che conduce uno stile di vita sedentario è di circa 70-85 grammi al giorno. Ciò corrisponde ad un apporto calorico giornaliero di 2100-2500 kcal. I contadini cinesi, che differiscono in una invidiabile salute, consumano solo il 10% di grassi dalla caloria giornaliera del cibo e il livello di colesterolo nel sangue è di 3 mmol / l.

Al fine di ridurre il livello di colesterolo nel sangue del 10-20%, è necessario garantire che l'equilibrio giornaliero di energia nel corpo sia meno di 500 kcal da quello richiesto. I grassi saturi contenuti nei prodotti (principalmente di origine animale) aumentano il livello di colesterolo nel sangue, mentre i grassi insaturi (di origine vegetale) contribuiscono alla sua riduzione. I grassi monoinsaturi, che si trovano nei prodotti ittici, contribuiscono anche alla normalizzazione del colesterolo nel sangue e dei trigliceridi del sangue. Durante la cottura, la preferenza deve essere data agli oli vegetali: oliva, girasole, soia.

Discutiamo ora dei singoli gruppi di prodotti in una dieta a basso contenuto di colesterolo.

Prodotti lattiero-caseari senza grassi

Latte. Il contenuto di grassi nel latte intero è piccolo (3,2-3,5 g per 100 g di prodotto), ma se si utilizza latte intero in grandi quantità, la quantità totale di grasso prodotta diventa significativa. Tre bicchieri di latte intero al giorno danno 28 g di grassi, per lo più saturi. Il latte di capra contiene fino al 3,5% di grassi, ovini - fino al 6%. Scegli nei negozi latte con un contenuto di grassi non superiore all'1,5%.

La panna e la panna acida contengono ancora più grassi (20-25%), quindi è meglio evitare di mangiare questi prodotti.

Formaggio. Se sei assegnato a una dieta a basso contenuto di colesterolo, la scelta dei formaggi sarà limitata. Quando si scelgono i formaggi, prestare attenzione al contenuto di grassi per 100 g di prodotto. Di norma, il contenuto di grasso è dato dal peso a secco.

Yogurt. Lo yogurt è prodotto con latte fermentato (coagulato) ed è una buona fonte di calcio, proteine, fosforo e vitamine del gruppo B. Si ritiene che le proprietà benefiche di questo prodotto contribuiscano alla buona salute e alla longevità dei contadini bulgari.

In termini di contenuto di grassi, gli yogurt sono ricchi di grassi, se fatti con panna o latte intero (in questo caso, il contenuto di grassi può essere del 3,0-3,9% per 100 g) e scremati (con un contenuto di grassi da 0,2% a 1,5 %). Lo yogurt greco a base di latte di pecora può contenere fino al 9% di grassi. Per le scelte dietetiche, scegliere yogurt da latte o magro con un contenuto di grassi non superiore al 2,0%.

Olio e noci: cosa scegliere?

Burro e margarina contengono la stessa quantità di grasso (fino a 81 g per 100 g), ma questi grassi differiscono nella loro composizione. Il burro contiene molti acidi grassi saturi (circa il 63%) e circa il 4% dei cosiddetti acidi grassi trans (grassi vegetali parzialmente idrogenati). Gli acidi grassi trans sono dannosi per la salute.

Rispetto al burro, tutti i tipi di margarina contengono meno acidi grassi saturi e le margarine etichettate con "alto contenuto di acidi polinsaturi" contengono una grande quantità di acidi grassi trans, che insieme ai grassi saturi non possono essere raccomandati nella dieta dei pazienti con ipercolesterolemia.

L'olio d'oliva è un prodotto ideale per il concetto della cosiddetta dieta mediterranea e della nutrizione a basso contenuto di colesterolo. L'olio d'oliva viene assorbito dall'organismo del 98%, mentre l'olio di girasole è solo del 65%.

L'olio d'oliva è stato usato dall'uomo per millenni ed è considerato uno dei più antichi prodotti alimentari. Come il vino, l'olio d'oliva ha un gusto, un colore e un aroma diversi, poiché viene coltivato in diverse zone climatiche e su diversi terreni, e la raccolta delle olive viene raccolta in vari modi.

L'olio d'oliva è diviso in diverse varietà a seconda del gusto e dell'acidità. L'olio extravergine di oliva è ottenuto da olive selezionate di qualità. Ha un gusto e un aroma eccellenti e non necessita di essere pulito. L'acidità di questo olio non è superiore all'1%.

"Olio di oliva vergine" è anche un prodotto eccellente che non ha bisogno di essere pulito. Ha un elevato standard di gusto e aroma e la sua acidità non supera il 2%.

"L'olio d'oliva" è un olio che inizialmente ha una grande percentuale di acidità. Viene lavorato (raffinato) e aromatizzato usando olio d'oliva "soprannaturale". La sua acidità non supera l'1,5%.

L'olio d'oliva può servire come condimento per l'insalata, marinare per carne e pesce, è resistente alle alte temperature ed è ampiamente usato per friggere e cuocere.

Frutta a guscio - prodotto molto utile e nutriente. I dadi contengono una grande quantità di calorie, proteine ​​vegetali e acidi grassi insaturi. Prove recenti suggeriscono che il consumo di alcuni tipi di frutta a guscio (ad esempio le noci) porta a una moderata riduzione del colesterolo fino al 12%.

Le noci del Brasile sono un'ottima fonte di selenio. Il selenio è un importante oligoelemento che è coinvolto nei processi ossidativi, nella normale funzione della ghiandola tiroide e nella produzione dell'ormone sessuale testosterone, e assicura anche la normale mobilità degli spermatozoi. Tre noci brasiliane (10 g) forniscono una dose giornaliera di selenio - 153 mcg (la dose giornaliera per gli uomini è di 75 mcg, per le donne - 60 mcg).

Quale carne escludere quando dieta a basso contenuto di colesterolo

Carne. Mangia i tagli magri di manzo, vitello e agnello: lombo, spalla, coscia, lombare, filetto. Immediatamente prima di cucinare, tagliare tutto il grasso dai pezzi di carne. Un rifiuto completo dell'assunzione di carne rossa, ricca di proteine ​​e ferro, non è raccomandato - può portare all'anemia, specialmente nelle giovani donne.

Evitare le carni semilavorate, le salsicce, le salsicce, il salame, la pancetta e altri prodotti industriali a base di carne lavorata prodotta con grassi nascosti. Ad esempio, le salsicce alla griglia contengono fino a 17 g di grassi saturi nocivi per ogni 100 g di prodotto e le salsicce di maiale contengono fino a 25 g di grasso per 100 g di prodotto finito. I sottoprodotti (fegato, reni, cervello) contengono molto colesterolo e non possono essere raccomandati per una dieta sana.

Prova a cucinare piatti di carne bolliti o al vapore, e quando si frigge carne, usa olii vegetali. La carne di vitello può essere una buona alternativa per gli amanti della carne che seguono una dieta a basso contenuto di colesterolo. Ad esempio, la scaloppina di vitello arrosto contiene 6,8 g di grasso per 100 g di prodotto, di cui solo 1,8 g (26%) sono grassi saturi. La carne macinata di vitello tritata contiene 11 g di grasso, di cui meno della metà del grasso saturo è di 4,7 g.

Un uccello Prova a mangiare più carne di pollame (polli, polli, tacchini), sostituendoli con carne di maiale e grasso. Quando si cucina il pollame, rimuovere tutti i grassi visibili e la pelle ad alto contenuto di colesterolo. Quando si friggono gli uccelli si usano oli vegetali. Una scelta eccellente è la carne di tacchino - contiene solo il 3-5% di grassi.

Pesce. È ormai dimostrato che il consumo regolare di pesce, in particolare le varietà grasse che contengono acidi grassi omega-3, può ridurre il rischio di infarto miocardico di un terzo. Per la prevenzione dell'infarto miocardico, la quantità richiesta di acidi grassi omega-3 è di 500-1000 mg al giorno. Questa quantità di omega-3 è contenuta in due o tre porzioni normali di pesce grasso alla settimana.

Uova. I tuorli d'uovo hanno molto colesterolo, quindi non dovrebbero essere consumate più di 3-4 uova a settimana. I bianchi d'uovo possono essere utilizzati senza molte restrizioni.

5 porzioni di frutta e verdura al giorno

Nel 1990, l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha condotto uno studio sull'alimentazione in paesi con la cosiddetta dieta mediterranea (Francia, Spagna, Italia, Portogallo), in cui il tasso di mortalità per malattia coronarica, ipertensione e cancro è il più basso in Europa. Il consumo giornaliero di frutta e verdura in questi paesi è di almeno 400 g.

Sulla base dei dati ottenuti, i nutrizionisti britannici hanno ricavato la formula "5 porzioni di verdura e frutta al giorno". Una porzione è una mela, arancia, pera o banana, una grande fetta di melone o ananas, due kiwi, due prugne, due o tre cucchiai di insalata o frutta in scatola, un cucchiaio di frutta secca o due cucchiai di un piatto a base di frutta o verdura fresca surgelata.

5 pezzi di pane al giorno

Il pane e la pasta sono ricchi di carboidrati e servono come una buona fonte di calorie, la cui fornitura su una dieta a basso contenuto di colesterolo è ridotta a causa di grassi animali. Il pane grosso contiene fibre vegetali insolubili che legano il colesterolo nel lume intestinale.

I prodotti a base di burro sono preparati sulla base di burro, latte e uova, quindi il loro consumo dovrebbe essere ridotto.

La proporzione di carboidrati complessi nel cibo calorico giornaliero dovrebbe essere circa la metà. Quando si cucina il porridge di cereali, provare a sostituire il latte intero con latte scremato o cucinare il porridge in acqua. Mais e farina d'avena possono essere utilizzati per la colazione.

I legumi (soia, fagioli, piselli) contengono molte proteine ​​vegetali e sono alimenti ipercalorici, quindi sono una buona alternativa alla carne e ai prodotti a base di carne.

La quantità giornaliera di pane non dovrebbe superare i 6 pezzi per gli uomini e 5 pezzi per le donne.

Alcol, vasi sanguigni e colesterolo

Le prove scientifiche degli ultimi anni suggeriscono che il consumo di dosi moderate di alcol ha un effetto protettivo contro l'aterosclerosi. Ad oggi, sono state ottenute prove convincenti del fatto che il consumo regolare di vino rosso, che contiene molti antiossidanti e flavonoidi, riduce il rischio comparativo di malattia coronarica. L'uso regolare di piccole dosi di alcol migliora il flusso sanguigno, impedisce lo sviluppo di trombosi nel sistema vascolare e aumenta il livello di colesterolo buono nel sangue.

Tuttavia, si dovrebbe tenere presente che il consumo di alcol deve essere ridotto il più possibile nei pazienti con ipertensione arteriosa e diabete mellito. Tali pazienti devono discutere questo problema con il loro medico.

Caffè o tè?

È dimostrato che l'uso di caffè fermentato e non solubile porta ad un aumento del colesterolo, poiché l'ebollizione provoca l'estrazione di grassi dai chicchi di caffè. Esistono prove che un rifiuto completo del caffè porta ad una diminuzione del colesterolo nel sangue del 17%.

Bere il tè ha un effetto benefico sul sistema cardiovascolare e, in particolare, sulla malattia coronarica. Questo effetto può essere dovuto all'alto contenuto di flavonoidi nel tè.

Dieta con colesterolo alto

Descrizione del 10 maggio 2017

  • Efficacia: effetto terapeutico dopo 2 mesi
  • Durata: 2 mesi o più
  • Costo dei prodotti: 1700 - 1800 rubli a settimana

Regole generali

Questa sostanza grassa è necessaria per la formazione di enzimi, ormoni e altre cose. Tuttavia, in caso di violazione del suo metabolismo e del suo alto livello nel sangue, si sviluppano cambiamenti irreversibili nella parete del vaso - aterosclerosi, che è pericolosa per le sue complicanze (infarto, ictus, afflusso di sangue a vari organi).

Pericoloso in termini di sviluppo di aterosclerosi è considerato uno squilibrio tra le frazioni - lipoproteine ​​di LDL a bassa densità e ad alta densità (HDL). I primi hanno un effetto aterogenico e il loro alto contenuto è un rischio di malattie cardiovascolari. Il colesterolo ad alta densità ("buono") è prodotto dal corpo. Una moderata attività fisica contribuisce al suo sviluppo e allo stesso tempo riduce l'accumulo di sostanze dannose, che viene solo con i prodotti.

Per ridurre i livelli di colesterolo, è stato sviluppato un alimento salutare. Una dieta per abbassare il colesterolo nel sangue può essere utilizzata nel trattamento e nella prevenzione delle malattie - è adatta per le persone che si prendono cura della propria salute. Il suo obiettivo è migliorare il metabolismo dei lipidi e ridurre il peso. Il principio principale di questa dieta è la riduzione del grasso animale, che otteniamo da carne, latticini grassi e carboidrati semplici. Predominanti nella dieta dovrebbero essere i grassi polinsaturi (la loro fonte è olii vegetali e noci), fibre e carboidrati complessi (li otteniamo da verdure, cereali, crusca). È una grande quantità di fibra che aiuta a rimuovere il colesterolo in eccesso dal tratto gastrointestinale. Il contenuto proteico in questa nutrizione medica rientra nell'intervallo normale e può essere ottenuto consumando una varietà di legumi e carni magre.

La quantità di pane non è superiore a 200 grammi al giorno, è anche consentito consumare pani dietetici con crusca. Il sale e la quantità di fluido consumato sono limitati a 1,2 litri. I pasti dovrebbero essere preparati senza sale, ma è permesso aggiungere cibo pronto sul tavolo. Le verdure sono mangiate crude o in umido, e la carne e il pesce è meglio bollire (cuocere) per ridurre il grasso nella dieta. È importante mangiare una grande quantità di verdure a cena. Assunzione calorica giornaliera - 1400-1500 kcal.

I principi di base della nutrizione con alto contenuto di colesterolo nel sangue:

  • Cereali, verdure e frutta contenenti carboidrati complessi e una grande quantità di fibre dovrebbero rappresentare circa il 60% della dieta. Le verdure dovrebbero essere consumate ogni giorno 400 g (un terzo fresco) e 200 g di prodotti di grano.
  • La predominanza di oli vegetali nella dieta.
  • Consumo moderato di prodotti lattiero-caseari consentiti.
  • Il cibo con alto contenuto di colesterolo nel sangue comporta l'inclusione di pesce, pollo e tacchino, che sono i prodotti di scelta, e il manzo magro nella dieta dovrebbe prendere il secondo posto.
  • La quantità di sale è minima.
  • 2-3 uova a settimana (la proteina non è limitata).
  • Non permettere la sensazione di fame (in tempo organizzi spuntini con frutta).

La dieta con colesterolo alto nelle donne non è diversa da quella per gli uomini e i principi generali dell'alimentazione sono preservati. Il colesterolo totale nelle donne e negli uomini non deve essere superiore a 5,2 mmol / l, un indicatore di 6,19 mmol / l è già considerato significativamente elevato. L'HDL nelle donne deve essere almeno di 0,9 mmol / le fino a 1,9 mmol / l, per gli uomini, questa cifra è diversa - da 0,7 a 1,7 mmol / l.

L'inizio della menopausa influisce negativamente sullo scambio di colesterolo ed è spiegato dal fatto che con l'inizio della sua sintesi di estrogeni si riduce e regola la produzione di colesterolo "buono". Migliora il "cattivo" contribuisce a uno stile di vita sedentario di una donna, mangiando troppo e mangiando cibi grassi e ipercalorici.

La nutrizione con livelli elevati di colesterolo nelle donne dovrebbe contenere un massimo di prodotti vegetali, ricchi di fitosteroli, che controllano e riducono il livello di colesterolo cattivo:

  • germe di grano;
  • semi di sesamo;
  • semi di girasole;
  • semi di lino;
  • olio d'oliva;
  • olio di semi d'uva;
  • avocado.

Non meno utili sono le verdure e i frutti che contengono pectina: mele, agrumi, barbabietole, cocomeri e succhi vegetali naturali. Ricorda che tutti i frutti e le verdure in viola e rosso contengono polifenoli che stimolano la produzione di colesterolo buono: mirtilli, fragole, lamponi, mirtilli, succo di mirtillo, chokeberry, mirtilli rossi, melograni, uva viola e rossa, prugne, melanzane. Anche insalate e verdure a foglia verde sono utili: cavolo, lattuga, spinaci, acetosa, carciofo e prezzemolo, aneto e cipolle verdi a disposizione di tutti.

È necessario includere i legumi nella dieta, che a causa dell'alto contenuto di fibre rimuoverà il colesterolo dannoso dall'intestino. In termini di contenuto proteico, possono sostituire la carne.

È utile per le donne anziane usare prodotti a base di soia contenenti fitoestrogeni. Non dimenticare la corretta elaborazione culinaria di carne e pesce - almeno grasso in cucina - è meglio cuocere in forno, in vaso o al vapore.

Date le donne per i dolci, sarà molto difficile rinunciare a prodotti dolci alla crema, cioccolato e dolci, dolci, biscotti, cialde e limitarsi allo zucchero. Ma questo deve essere fatto. La carne grassa dovrebbe anche scomparire dalla dieta, dovrai abbandonare la carne lavorata (salsiccia, maiale). Carne di maiale, pancetta e pancetta vietati. Non dimenticare la necessità di fare esercizio fisico. Tutto ciò porterà solo beneficio - le analisi saranno normalizzate, il peso diminuirà e onorerai te stesso attraente.

Spesso, il colesterolo alto è osservato nelle malattie degli organi interni e del sistema endocrino: nefrite, ipotiroidismo, obesità e diabete. Una tale patologia combinata richiede un approccio speciale alla nutrizione e un trattamento più serio. In ogni caso, il problema viene risolto individualmente e la nutrizione terapeutica viene assegnata in base alla malattia di base. Ad esempio, quale dieta è indicata per il colesterolo alto in presenza di malattia renale? In questo caso, è necessario rispettare la tabella numero 7 e le sue varietà. La dieta 7 è prescritta per le malattie croniche del rene e, oltre alla restrizione del sale, la quantità di liquido consumato, prevede l'eliminazione di alimenti ricchi di colesterolo (reni, fegato, tuorlo d'uovo, cervello).

testimonianza

Mostrato in magazzino:

Prodotti consentiti

Una corretta alimentazione con colesterolo alto dovrebbe essere la norma. Cosa dovrebbe essere? Prima di tutto, è necessario escludere i brodi di carne - cucinare minestre vegetariane, se è difficile e inusuale per te, puoi usare un brodo secondario debole per i primi piatti e rimuovere con cura il grasso. Usa le patate in quantità minima ed è meglio preparare una combinazione di zuppe di verdure, zuppa e borscht.

La carne e il pollame devono essere presi da specie a basso contenuto di grassi, la pelle dell'uccello è inaccettabile e il grasso della carne deve essere tagliato. Poiché la dieta prevede la limitazione del grasso, la carne deve essere bollita o cotta senza aggiungere panna acida, maionese e grassi. Mangia le verdure come contorno, non i porridge. Sono meglio cucinati per colazione (farina d'avena, grano saraceno e riso integrale).

Per ridurre il colesterolo aiuterà cavoli (tutti i tipi), carote, zucchine, zucca, melanzane o insalate da verdure fresche e piselli. La quantità totale di verdure consumate al giorno è di almeno 400 g.

L'olio vegetale della prima estrazione viene utilizzato per il riempimento dei pasti pronti. Utile a questo proposito, olio di semi di lino, il leader nel contenuto di acidi grassi omega-3 che regolano la produzione di lipidi benefici.

L'abbassamento del colesterolo può essere ottenuto introducendo un pesce a basso contenuto di grassi nella dieta e il consumo di carne (pollo) dovrebbe essere limitato a 1 volta a settimana. Tra i pesci dovresti scegliere le varietà alimentari: nasello, eglefino, merlano, navaga, pollock, pollock.

Il pane è permesso segale, dalla farina di grano e con la crusca. È possibile utilizzare spuntini e primi piatti senza pagnotte di lievito (crusca, semi di lino). Il latte e i prodotti lattiero-caseari sono consentiti solo con una riduzione del grasso e in quantità limitata. Consentito tè verde e caffè debole con latte e senza zucchero, succhi di verdura e frutta senza zucchero.

Perché la bilirubina ematica è elevata e cosa significa?

L'obiettivo è artificiale, per quanto tempo il silicone può essere negli occhi?