Quali sono i cambiamenti diffusi nel pancreas?

Quando i processi patologici iniziano nel pancreas, i suoi tessuti subiscono cambiamenti. Sono visibili al medico durante l'esame del paziente e sono un importante criterio diagnostico.

Quali sono i cambiamenti diffusi?

I cambiamenti diffusi sono un processo di compenetrazione di diversi tipi di cellule in un unico tessuto, mescolando aree sane e patologiche. Allo stesso tempo, se non l'intero parenchima è coinvolto nel processo, sarà chiamato focale e non diffuso.

Il pancreas influisce direttamente sul processo di digestione. In esso ci sono tre parti principali: la testa, il corpo e la coda. Le cellule di cui è composto sono peculiari solo di questo corpo e hanno una certa struttura. Per vari motivi, compresi quelli con cambiamenti legati all'età, può iniziare il processo di morte dei tessuti e al loro posto avviene l'infiltrazione grassa o la formazione di uno strato connettivo.

A causa delle caratteristiche strutturali di diversi tipi di cellule, l'ecografia produce un quadro di ecogenicità mista, e questo nonostante il fatto che le dimensioni complessive del pancreas non siano disturbate. Tali trasformazioni patologiche sono causate da malattie del sistema epatobiliare, disturbi endocrini e insufficiente apporto di sangue.

Il pericolo della degenerazione cellulare è che il processo influisce sulla parte ghiandolare, che svolge le funzioni principali dell'organo. Quindi, i cambiamenti diffusi non sono una diagnosi, ma una manifestazione di patologia, che può essere vista dai risultati di un esame ecografico.

In questo video, puoi guardare una registrazione di un'ecografia del pancreas:

Piccoli cambiamenti

Quando il grado di trasformazione del tessuto non è pronunciato, i sintomi sono assenti e la disfunzione dell'organo non si manifesta. Questa condizione può portare a:

  1. Nutrizione impropria
  2. Una recente malattia infiammatoria.
  3. Aumento o diminuzione della funzione secretoria, che provoca situazioni stressanti e depressione.
  4. Alcuni farmaci

Spesso si tratta di cambiamenti temporanei che non causano preoccupazione e non comportano conseguenze.

Modifiche ai cambiamenti diffusi

Con moderata gravità dei cambiamenti nel parenchima, i sintomi possono anche essere assenti. Tuttavia, l'ecografia rivela anche gonfiore, che indica cause più gravi di patologia. Una condizione simile può causare:

  • L'infiammazione.
  • Pancreatite acuta.
  • Problemi con la cistifellea.
  • Violazioni nel duodeno.
  • Epatomegalia.

Quando viene diagnosticato un grado moderato di trasformazione del parenchima pancreatico, sono necessari ulteriori esami per determinare la causa alla radice della patologia.

Modifiche non espresse

Più spesso, il problema viene rilevato per caso o quando il paziente sta effettuando un esame completo dell'intero sistema digestivo. Non ci sono sintomi specifici di disfunzione pancreatica, ma il paziente può avere altri disturbi. Appaiono per il fatto che la causa dei cambiamenti diffusi sono i guasti nel fegato, nella cistifellea o in altri organi.

Tale condizione può anche essere dovuta a una malattia infettiva oa una predisposizione genetica. Di norma, i cambiamenti inespressi non influenzano il lavoro del corpo stesso.

Cambiamenti diffusi pronunciati

Un grado piuttosto elevato di danno al parenchima è osservato in una malattia infiammatoria del pancreas - pancreatite. In acuto, sono più pronunciati rispetto a quelli cronici. Sostituire una vasta area con altre cellule porta a malfunzionamenti dell'organo e alla comparsa di sintomi di disagio nel paziente. Di regola, è un dolore così spiacevole che una persona è costretta a consultare un medico.

diagnostica

Il principio di diagnosi della struttura di un organo si basa sulla misurazione dell'ecogenicità delle cellule. L'esame ecografico ha un'elevata accuratezza e facilità d'uso, che viene utilizzata in questi casi. Onde che il sensore invia il dispositivo, penetra nel corpo e viene assorbito da tessuti di vario tipo a seguito del quale un'immagine sullo schermo monitor appare con aree di colori diversi.

Normalmente, il pancreas dovrebbe avere una struttura omogenea del parenchima, ma se viene rilevato un diverso grado di assorbimento delle onde, è possibile parlare di cambiamenti focali o diffusi. Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta alle dimensioni del corpo, alla chiarezza dei contorni, al lume duttale.

L'ecografia è il principale metodo diagnostico utilizzato per determinare l'ecostruttura d'organo. Tuttavia, sono necessari ulteriori risultati per fare una diagnosi:

  • Analisi biochimiche del sangue.
  • Palpazione.
  • Esame endoscopico
  • Tomografia computerizzata
  • ERPHG.

sintomi

Le manifestazioni di cambiamenti diffusi dipendono dal grado della loro manifestazione e dall'eziologia che li ha portati. Dei sintomi specifici inerenti a tutti i pazienti, possiamo distinguere:

  • Diminuzione dell'appetito
  • Costipazione.
  • La diarrea.
  • Pesantezza nello stomaco e una sensazione di disagio.

Inoltre, la patologia può manifestarsi con altri segni:

  1. Forte dolore, intossicazione, vomito. Ciò è dovuto al fatto che gli enzimi digestivi penetrano attraverso il tessuto all'esterno del corpo. Spesso questa condizione è accompagnata da grave tachicardia e una diminuzione della pressione sanguigna. La causa è la pancreatite acuta: solo la terapia intensiva o la chirurgia possono aiutare a migliorare il benessere del paziente.
  2. Dolore pronunciato, ma non critico Questo è osservato con una natura protratta della pancreatite. In questo caso, il danno alla ghiandola porta all'interruzione della produzione di enzimi digestivi. Sul corpo può anche essere rilevato il destino di gonfiore e piccole emorragie.
  3. Cambiamenti sottili e graduali nel corpo. In caso di lesione fibrosa, i sintomi specifici non sono molto pronunciati, tuttavia, aumenta con il tempo. La diminuzione della capacità funzionale del pancreas porta a disturbi ormonali e metabolici nel corpo, che sono evidenti in violazione della digestione, drastica perdita di peso, diarrea. I processi distrofici cronici provocano una deficienza proteica e l'attivazione di reazioni autoimmuni e allergiche. Una grave complicanza della patologia è il diabete.

Se le cellule pancreatiche sono state sostituite dal tessuto adiposo, è impossibile ripristinare la struttura dell'organo. Un processo irreversibile nel tempo porta alla sconfitta di nuove aree sane. Le ghiandole digestive si stanno riducendo, le funzioni pancreatiche sono compromesse, e ciò influenza il funzionamento dell'intero organismo. La sintomatologia della lipomatosi dipende dall'area della patologia. Con la sua progressione incontrollata, una persona ha dolore e lamentele sul lavoro del sistema digestivo.

trattamento

Il trattamento di cambiamenti diffusi è necessario solo se la natura patologica del processo. Fare una diagnosi accurata e prescrivere il regime di trattamento corretto è compito del medico curante.

Se si sospetta un'eziologia pericolosa, il medico esamina i risultati di ulteriori esami. La forma latente di pancreatite cronica richiede l'aderenza a una dieta per adulti e fisioterapia.

Se i cambiamenti diffusi nel pancreas causano il diabete mellito, il paziente avrà anche bisogno di correzioni e trattamenti nutrizionali. Mantenere la salute ha permesso l'uso di erbe medicinali invece di medicinali.

La rigenerazione delle cellule nonspecifica in età avanzata non richiede un intervento medico. Si raccomanda al paziente di aderire allo stile di vita corretto ed eliminare il cibo spazzatura dalla dieta.

In questo video, Elena Malysheva racconta come prendersi cura della salute del pancreas:

dieta

I divieti e le raccomandazioni nutrizionali dipendono dal motivo che ha causato i sigilli ecografici. Anche un bambino può essere messo sulla tabella corretta di dieta, ma tutte le decisioni dovrebbero essere prese dal medico al fine di aumentare la prognosi della prognosi. Rigorosamente escluso:

Consigliato per aumentare la dieta:

  • Kashi.
  • Cibo vegetale
  • Prodotti lattiero-caseari

Se hai trovato segni di eco di una struttura pancreatica eterogenea, questo non sempre significa steatosi. La struttura del parenchima può essere temporaneamente interrotta e corretta dai rimedi popolari. Importanti sono i risultati di ulteriori esami, che determinano se il paziente debba essere trattato. I cambiamenti reattivi e l'aumento dei parametri biochimici di altri organi indicano la necessità di determinare la vera causa della patologia.

Se compaiono segni di pancreatite durante la gravidanza, informi immediatamente il medico. A causa del maggiore carico sugli organi interni di grande importanza è la corretta alimentazione delle donne, che contribuirà a correggere la salute senza pillole.

Cambiamenti diffusi del pancreas nell'uomo

Molte persone, dopo aver subito un'ecografia, si confrontano con un concetto come i cambiamenti diffusi nel pancreas. Questo processo non si applica a una patologia oa una diagnosi definita. Questa è una combinazione di sintomi che si verifica in varie malattie. Il grado di cambiamenti diffusi dipende dallo stadio della malattia e non sempre richiede un trattamento.

Il concetto di cambiamenti diffusi nel pancreas

In medicina, la diffusione è comunemente intesa come il processo di sostituzione di un tessuto con un altro. Questo fenomeno è spesso osservato nella sconfitta del pancreas, quando le cellule normali sono adiacenti alle aree danneggiate. Le manifestazioni di questa natura possono essere identificate utilizzando la diagnostica ecografica.

Sotto l'influenza di alcuni fattori, si osserva la perdita delle cellule. Al loro posto si formano grassi o tessuto connettivo. I medici ritengono che questa condizione non sia una malattia indipendente. Modifiche gravi si verificano in violazione del flusso sanguigno o della funzionalità degli organi endocrini.

I cambiamenti nel pancreas sono più spesso diagnosticati con pancreatite o disturbo distrofico. Il processo può richiedere molto tempo senza essere accompagnato da alcun sintomo.

Il concetto di variazioni moderate moderate


Il pancreas moderatamente diffuso si presenta più spesso e non richiede un intervento terapeutico. Con questo processo, è consuetudine capire la distribuzione uniforme nel parenchima dell'educazione. Il parenchima è considerato l'unione delle cellule funzionanti dell'organo ghiandolare. Influenzano il livello di densità.

Se una persona ha dei reclami, allora c'è bisogno di un ulteriore esame non solo del pancreas, ma anche della cistifellea, dello stomaco, dell'intestino e del fegato. Il fatto è che il lavoro di questi corpi è interconnesso. Pertanto, se almeno uno di essi fallisce, influenzerà necessariamente il quadro clinico dell'altro cavo. La prognosi è più spesso positiva.

Modifiche non espresse

Se i cambiamenti diffusi nel parenchima pancreatico non sono espressi, non vi è motivo di preoccupazione. Se viene rilevato un tale sintomo, è consuetudine parlare di un processo infiammatorio recentemente posticipato, una dieta irrazionale o situazioni stressanti regolari. La causa principale di questo fenomeno è considerata stress, perché sotto la sua influenza si verifica un aumento dell'organo enzimatico e un aumento del livello di succo pancreatico.

Per sbarazzarsi di questa patologia, è sufficiente aderire alla corretta alimentazione ed evitare i disturbi nervosi. Se il problema viene ignorato e non viene preso alcun farmaco, allora c'è la possibilità di una formazione di lesioni reattive Quindi si verificheranno effetti negativi.

Cambiamenti diffusi di natura pronunciata

Quando la struttura del pancreas è fortemente alterata e ha una struttura irregolare dell'eco, nell'organo si è verificato un processo infiammatorio o una grave malattia. Con un quadro sintomatico pronunciato, il medico svolge ulteriori esami. Nei casi complicati, il paziente lamenta una sensazione dolorosa nell'addome, una sensazione di comparsa di un nodulo nell'area dell'organo enzimatico e un disturbo degli organi digestivi.

In medicina, ci sono due forme principali del fenomeno anomalo.

  1. Lo stadio acuto della malattia porta alla stagnazione dei contenuti pancreatici. Al paziente viene diagnosticata una condizione grave. Quindi il medico consiglia di assumere farmaci, il cui impatto è mirato a rilassare i muscoli intestinali e sopprimere il funzionamento del pancreas.
  2. La fase cronica è caratterizzata da cambiamenti pronunciati o moderatamente pronunciati. Con questo processo patologico si osservano remissioni e periodi di esacerbazione. È impossibile partire senza attenzione, è necessario un trattamento.

Una forma cronica della malattia potrebbe non manifestarsi per molto tempo. L'inizio dei primi sintomi può indicare pancreatite cronica, fibrosi o lipomatosi.

La lipomatosi è comunemente intesa come una malattia in cui strati sani di strutture tissutali vengono sostituiti da cellule adipose. Di conseguenza, si osserva la formazione di un lipoma. La malattia lipomatosa colpisce più spesso i pazienti con diabete che non assumono pillole.

Se durante la diagnosi ecografica il parenchima del pancreas aveva un'elevata ecogenicità, è consuetudine parlare di fibrosi. La causa della patologia sono vari disturbi nei processi metabolici o fusione dei tessuti connettivi.

Le anomalie di diffusione segnalano cambiamenti uniformi nell'organo. I risultati non sono una diagnosi, ma quando vengono rilevati, il medico deve condurre un esame aggiuntivo e trovare la causa.

Per determinare il tipo di malattia nel quadro clinico è difficile. Per fare questo, è necessario eseguire l'ecografia e una serie di test di laboratorio.

Cambiamenti diffusi di natura reattiva

I cambiamenti reattivi possono indicare malattie del fegato e delle vie biliari. Si sviluppano quando la pancreatite secondaria si verifica sullo sfondo del mangiare troppo, consumo di cibi fritti, piccanti e salati. La causa può essere un disturbo enzimatico congenito o un farmaco prolungato.

Durante la diagnosi ecografica, la trasformazione reattiva è simile al quadro clinico della pancreatite acuta. C'è un aumento della coda, l'espansione del condotto e la modifica all'interno delle strutture tissutali. In caso di modifica diffusa secondaria, il paziente deve sottoporsi a una diagnosi completa degli organi addominali.

Cambiamenti focali diffusi nella cavità enzimatica

Questo fenomeno agisce come un segno del processo tumorale, cisti o calcoli. Nel corpo ci sono vari cambiamenti focali. Il problema si verifica sullo sfondo di malattie dell'intestino, dello stomaco, del fegato e della cistifellea. Uno di questi è la colecistite.

I cambiamenti focali diffusi richiedono un trattamento urgente. I pazienti con tale diagnosi dovrebbero essere pronti per le manipolazioni operative se non possono essere trattati con metodi conservativi.

Modifiche fibrose diffuse

La fibrosi è comunemente intesa come cicatrizzazione o indurimento del tessuto connettivo. Questo fenomeno anormale si sviluppa a seguito di disturbi metabolici nel corpo, infiammazione cronica, intossicazione di natura virale o alcolica.

Durante le misure diagnostiche per le lesioni fibrose si osserva un aumento dell'ecogenicità del pancreas. Il corpo non sembra sempre ridotto, tutto dipende dalla portata del processo. Le modifiche strutturali appaiono sgranate o a grana fine.

La fibromatosi può indicare la formazione di fibromi. Questo concetto è comunemente inteso come un tumore benigno, formato dalle strutture del tessuto connettivo. Cresce molto lentamente e non si metastatizza con gli organi vicini. Sorprendentemente, la malattia non è accompagnata da sintomi dolorosi.

Se la formazione è grande, porta alla spremitura del pancreas e degli organi che si trovano nelle vicinanze.

I segni dei cambiamenti diffusi nel pancreas sono i seguenti.

  1. Il sintomo del danno all'organo enzimatico è una sensazione dolorosa nella parte sinistra o destra delle costole.
  2. Se il tumore cresce nella testa, viene premuto il dotto biliare. Di conseguenza, compaiono segni di ittero.
  3. Quando l'intestino tenue viene schiacciato, il paziente mostra sintomi simili all'ostruzione intestinale.

È più pericoloso quando si verifica fibrolipomatosi, lipofibrosi o lipofibromatosi. Tali tipi di malattie sono caratterizzati dalla formazione di grasso. Richiedono un trattamento immediato, che comporta l'assunzione di farmaci o interventi chirurgici.

Modifiche distrofiche nell'organo enzimatico

I cambiamenti diffusi della natura distrofica sono irreversibili. Questo processo è associato a una carenza di tessuto adiposo. Le cellule pancreatiche normali vengono sostituite dal grasso, perdendo così la capacità di funzionare stabilmente e mantenere la funzionalità. La distrofia dell'organo enzimatico in medicina si chiama lipodistrofia.

La patologia si sviluppa quando le strutture cellulari di un organo si estinguono sotto l'influenza di vari fattori. Sullo sfondo di tali patologie, il corpo perde la sua capacità di riparare se stesso. Se la malattia si è sviluppata a causa di un'interruzione ormonale, il numero di cellule morte non è elevato. Pertanto, le persone non sempre sanno della loro malattia.

Se il pancreas è danneggiato, si osserva una struttura iperecogena, cioè aumenta l'ecogenicità. Nell'immagine puoi vedere piccole inclusioni. L'anomalia è più spesso legata all'età. Il motivo è un'alimentazione scorretta, l'obesità e uno stile di vita sedentario.

Cambiamenti nel parenchima del pancreas

La degenerazione del parenchima si sviluppa con malattie degli organi gastrointestinali. Va notato che tutti gli organi sono divisi in due tipi: parenchimale e cavo. Nel primo caso, la cavità è piena di tessuto o parenchima. Il pancreas e il fegato sono tali. Le strutture ghiandolari sono divise in molti lobuli mediante il collegamento di partizioni. Sono protetti da una capsula.

La lesione diffusa del parenchima si manifesta a seguito di malattie metaboliche e distrofiche, che portano alla sostituzione del tessuto normale con grasso o connettivo.

Questo tipo di patologia si riscontra negli anziani con diabete e malattie del sistema cardiovascolare. I cambiamenti possono portare a malattie del fegato, degli organi del tratto gastrointestinale, delle vie biliari. La ragione spesso diventa un lungo corso di una malattia infettiva-infiammatoria. Il trattamento dei cambiamenti diffusi del pancreas viene effettuato a seconda del grado di danno. La patologia può esprimere debolmente, è abbastanza aderire a una dieta.

Quadro clinico con cambiamenti diffusi

La conclusione può essere data solo da un medico esperto, in base ai risultati dello studio. L'immagine sintomatica dipende dal tipo principale della malattia, che è stata la causa dell'anomalia.

Per aumentare l'ecogenicità dell'organo può pancreatite di natura acuta. Nel pancreas, la pressione aumenta in modo significativo, causando lesioni al corpo e il rilascio di enzimi attraverso le strutture tissutali. Questo fenomeno è accompagnato da sintomi di intossicazione. Il paziente lamenta forti dolori nella parte sinistra, vomito multiplo e nausea. La tachicardia si sviluppa e la pressione sanguigna, al contrario, diminuisce. La condizione non migliora in assenza di terapia.

Nella pancreatite cronica, vi è una ridotta densità di eco. Il pancreas è danneggiato, sullo sfondo del quale si sviluppa gonfiore e lieve emorragia. Ciò porta ad una mancanza di ferro e anemia. Dopo un po 'di tempo, il corpo enzimatico si riduce di dimensioni. Il paziente lamenta un lieve dolore addominale. Sostenere il lavoro del corpo e aumentare il periodo di remissione aiuterà i rimedi popolari e il menu razionale. Puoi sigillare i muri con i farmaci.

Quando la fibrosi nelle fasi iniziali del quadro clinico è assente. Se parliamo di segnali di eco, il contorno è eterogeneo e non abbastanza denso. Nelle fasi successive, i segni ecografici indicano la formazione di infiltrazioni non specifiche. Questo può significare solo una cosa: è iniziato il processo di infiltrazione e riempimento dei contenuti purulenti del pancreas. In questi casi, il paziente non solo lamenta dolore, ma sperimenta anche disturbi dispeptici sotto forma di nausea, vomito, diarrea, drastica perdita di peso.

Spesso il pancreas subisce un'involuzione mista. Questo processo può essere rilevato solo mediante ultrasuoni mediante ultrasuoni.

Cambiamenti diffusi nel pancreas

Cambiamenti diffusi del pancreas - tale conclusione è a volte fatta da uno specialista dopo il completamento di un'ecografia. Che cosa significa questa definizione, che cosa può dire al paziente e vale la pena preoccuparsi?

Pancreas e la sua funzione principale

Questo organo si trova nella cavità addominale ed è parzialmente chiuso dalla sua parete frontale dallo stomaco. La sua funzione è quella di produrre il succo pancreatico, che prende la digestione del cibo. Questa funzione è chiamata esocrina. Inoltre, ha un altro tessuto ghiandolare, i cosiddetti isolotti di Langerhans. Sono usati per la secrezione di insulina, un ormone con la partecipazione di cui il glucosio è assorbito.

Il succo digestivo viene raccolto in un singolo condotto, che è collegato al dotto biliare comune, che esce dalla cistifellea e si apre nel duodeno. Cioè, il pancreas è strettamente connesso con il fegato e il sistema biliare, motivo per cui le malattie di questi organi necessariamente la influenzano e viceversa.

Video sui cambiamenti diffusi del pancreas

Quali sono i cambiamenti diffusi?

In realtà, questa non è una diagnosi, ma una conclusione ottenuta con l'ecografia. La definizione di "cambiamenti diffusi nel pancreas" significa che le anomalie risultanti sono equamente distribuite in tutto il corpo. Durante un'ecografia, tali variazioni possono essere trovate in un'ampia varietà di organi. Prima di tutto, una conclusione del genere suggerisce che siano comparse piccole aree nel pancreas, che sono chiamate aree focali (queste possono essere, ad esempio, tumori o pietre).

Durante l'ecografia, un organo sano sembra normale. In varie malattie, aumenta, diminuisce, ha una densità ridotta. Non c'è più nulla da vedere sull'ecografia, in modo che la diagnosi possa essere fatta solo sulla base dei risultati di tale studio.

Lo specialista esaminerà attentamente anche lo stato dell'intero apparato digerente, poiché la malattia sottostante potrebbe essere associata ad altri organi, ad esempio, patologia nel fegato o nei dotti biliari. In questo caso sugli ultrasuoni, le cosiddette reazioni reattive (reazione alla malattia di un altro organo) saranno rilevate nel pancreas.

Per scoprire perché si sono verificati cambiamenti diffusi nel pancreas, il medico avrà bisogno di ulteriori test e ricerche. Prima di tutto, il paziente deve donare il sangue per un'analisi biochimica, i cui risultati possono essere utilizzati per giudicare la funzione del sistema epatobiliare. Inoltre, sarà necessario un emocromo completo per aiutare a determinare, ad esempio, i segni di infiammazione. Per valutare le condizioni del dotto comune e delle vie biliari, è necessaria l'endoscopia del duodeno, durante la quale lo specialista può studiare la mucosa alla confluenza dei dotti.

Quindi i dati di tutti gli studi vengono analizzati da un terapeuta o da un gastroenterologo e solo successivamente vengono effettuate le diagnosi finali.

Nel pancreas può rilevare cambiamenti diffusi di natura diversa:

  • Diminuzione della densità del tessuto e della sua ecogenicità (la capacità del tessuto di riflettere gli ultrasuoni) con un aumento simultaneo delle dimensioni di un organo. Questi sintomi sono caratteristici della pancreatite acuta, che si verifica a causa del deflusso disturbato del succo digestivo dal pancreas. Con questa patologia, il succo inizia a digerire i tessuti dell'organo stesso, gonfia e aumenta di volume.
  • La diminuzione della densità del tessuto, la velocità di ecogenicità nel range normale. Questo può indicare pancreatite cronica, che si sviluppa perché il processo di digestione degli alimenti grassi è disturbato. Il dotto escretore può essere corrugato.
  • Un aumento di ecogenicità entro i limiti normali può indicare una lipomatosi. Questa è una sostituzione parziale del normale tessuto di organi con tessuto adiposo. La malattia a volte si verifica nei pazienti anziani affetti da diabete.
  • Aumento dell'ecogenicità e aumento della densità con dimensioni normali o ridotte degli organi. Tali cambiamenti si verificano più spesso durante lo sviluppo della fibrosi - una sostituzione del tessuto con tessuto connettivo, che si verifica a seguito di infiammazione del pancreas o disturbi metabolici.

I cambiamenti diffusi nel pancreas sono importanti per il medico solo in combinazione con gli altri risultati di un esame completo del paziente. Sulla base dei risultati di tutti gli studi, lo specialista sarà in grado di fare la diagnosi corretta.

Trattamento di pancreatite cronica in donne in gravidanza

Circa l'articolo

Autori: Bashmakova N.V. Pungina M.Yu. Pestryaeva L.A. (Vendo "NII OMM" del Ministero della Sanità della Russia, Ekaterinburg)

Per la citazione: Bashmakova N.V., Pungina M.Yu., Pestryaeva L.A. Trattamento di pancreatite cronica in donne incinte // BC. 2007. №17. Pp. 1271

La pancreatite cronica è un gruppo di malattie croniche del pancreas di varie eziologie, principalmente di natura infiammatoria, manifestate da vari gradi di alterata funzionalità esocrina ed endocrina.

La pancreatite renonica è un gruppo di malattie croniche del pancreas di varie eziologie, principalmente di natura infiammatoria, manifestate da vari gradi di alterazioni delle funzioni esocrine ed endocrine.
La diagnosi di pancreatite cronica nelle donne in gravidanza è un compito abbastanza difficile per i medici che lavorano nelle cliniche ostetriche. Esacerbazione di pancreatite cronica in gravidanza deve essere differenziata da malattie come la sindrome dell'intestino irritabile, malattia di Crohn, colite ulcerosa, occlusione intestinale, esacerbazione della colecistite cronica, epatite cronica, così come le malattie del sistema epatobiliare associati beremennostyu- tossicosi della gravidanza eccessivo vomito incinta, preeclampsia, distrofia del fegato grasso acuta.
Spesso, nel primo trimestre di gravidanza, l'esacerbazione della pancreatite cronica avviene sotto l'apparenza della tossicosi precoce. Sono considerati sintomi di dispepsia che si verificano prima delle 12 settimane di gravidanza come segni di tossicosi precoce e li considerano dopo 12 settimane come esacerbazione o manifestazione di una malattia cronica del sistema epatobiliare.
Nel secondo e terzo trimestre di esacerbazione della pancreatite cronica devono differenziare con colestasi intraepatica durante la gravidanza, pre-eclampsia, steatosi epatica acuta e HELLP sindrome.
Fattori precipitanti esacerbazione pancreatite nelle donne in gravidanza dovrebbe includere la dieta violazione, ridotta attività fisica, disturbi della motilità del tratto gastrointestinale associata a effetti ormonali degli estrogeni, colecisti e la malattia delle vie biliari, malnutrizione proteica, infezioni, e politerapia. Sfortunatamente, non è sempre giustificato che prescrivere una grande quantità di farmaci, vitamine multicomponente alle donne in gravidanza possa avere un effetto tossico sugli organi del sistema epatobiliare e contribuire all'esacerbazione della pancreatite cronica.
Classificazione della pancreatite cronica (Marsiglia-romana):
-Pancreatite cronica ostruttiva (sviluppata come risultato dell'ostruzione del dotto pancreatico principale).
-Patreatite calcifica cronica (precipitati di proteine, cisti e pseudocisti, stenosi e atresia del dotto, atresia acinosa si trovano nei dotti).
-Pancreatite cronica parenchimale (caratterizzata dallo sviluppo di fibrosi, infiltrazione con cellule mononucleate che sostituiscono il parenchima pancreatico).
Diagnosi di pancreatite
in donne in gravidanza
Nella clinica di pancreatite cronica in donne in gravidanza predominano una sindrome da dolore lieve, sindrome di malassorbimento e maldigestione e insufficienza endocrina. Relativa insufficienza pancreatica causato un pH inferiore a 5,5 intraduodenale caduta (dovuta alla inattivazione dell'enzima), disturbi motori duodeno 12 (violazione miscelazione enzimi processo con chimo alimentare), proliferazione batterica nel piccolo intestino (distruzione di enzimi, riducendo pH intracolonic), carenza di bile e enterokinase (alterata attivazione di lipasi e tripsinogeno).
Segni clinici di pancreatite con insufficienza esocrina: diarrea con feci grasse fetide, perdita di peso con appetito conservato o aumentato, nausea, vomito.
Test di laboratorio raccomandati per la diagnosi di insufficienza esocrina pancreatica sono attualmente non disponibili nella maggior parte delle istituzioni ostetriche russe. Pertanto, appare problematico determinazione quantitativa del grasso neutro nelle feci 72 ore (più di 6 g al giorno - patologia) e determinazione dell'elastasi nelle feci (livello inferiore a 200 microgrammi per 1 g di feci indica insufficienza pancreatica). La bassa sensibilità del test dell'amilasi (determinazione dell'attività dell'amilasi nel sangue e nelle urine) è associata alla breve durata dell'iperamilasemia e dell'iperamilasi nella pancreatite. Con l'esacerbazione della pancreatite, può essere rilevato un aumento del livello di ALT e AST fino a 2 norme. L'aumento della bilirubina, principalmente diretta, colesterolo e fosfatasi alcalina è caratteristica della sindrome colestasi sviluppata, che può essere dovuta al blocco del coledoco, lo sviluppo di epatite reattiva.
Durante la gravidanza, la radiografia addominale, la colangiopancreatografia retrograda, la TC non vengono utilizzate. Fino a 32 settimane è possibile condurre EGD.
A US visceri determinato aumento delle dimensioni e modificare la struttura del pancreas, sono contorni irregolari e sfumati, che si estende condotti, cisti e pseudocisti, patologia delle vie biliari, in primo luogo - colestasi. Più spesso nelle donne in gravidanza, le malattie del sistema epatobiliare si verificano con colestasi.
Le principali cause di colestasi nelle donne in gravidanza:
• colestasi ricorrente di eziologia sconosciuta
• esacerbazione o manifestazione di malattie croniche del sistema epatobiliare
• danno epatico tossico
• Infezioni virali (HBV, HCV, HAV, CMV, HSV, adenovirus, enterovirus, virus Coxsackie, virus Epstein-Barr)
• invasione parassitaria (opisthorchiasis)
• Iperbilirubinemia benigna non emolitica
• Malattie oncologiche
Di regola, tutte queste malattie sono accompagnate da disfunzione del pancreas di varia gravità.
Trattamento di pancreatite cronica
in donne in gravidanza
Il trattamento delle donne in gravidanza con pancreatite non è meno difficile della sua diagnosi.
Nella nostra clinica di patologia di donne in gravidanza, aderiamo ai seguenti principi di gestione delle donne in gravidanza con pancreatite cronica.
1. Riduzione al minimo della terapia farmacologica.
2. Dieta con restrizione di grassi, verdure fresche e frutta.
3. Aumentare la quantità di proteine ​​fino a 150 g al giorno (principalmente a causa delle proteine ​​animali). Mangiare almeno 5 volte al giorno in piccole porzioni. Tutti i piatti sono cotti in forma bollita o bollita.
4. La gravidanza impone alcune restrizioni alla terapia farmacologica. Gli inibitori della pompa protonica e i bloccanti del recettore H2-istamina sono controindicati durante la gravidanza. In casi eccezionali, quando si tratta di salvare la vita di una donna, il possibile danno derivante dall'uso di questi farmaci è incommensurabilmente inferiore all'effetto terapeutico atteso. Quindi, nella pancreatite grave o in presenza di lesioni ulcerative del tratto gastrointestinale, è possibile la somministrazione parenterale di omeprazolo o famotidina.
5. Viene mostrato l'appuntamento degli antispastici. La preferenza è data alla Duspatalina spasmolitica selettiva - 200 mg due volte al giorno 20 minuti prima dei pasti per 3-4 settimane in associazione con enzimi pancreatici. Gli enzimi pancreatici contenenti solo pancreatina, ad esempio CREON 25.000 U, vengono somministrati 40 minuti prima di un pasto per ottenere un effetto analgesico, seguito dal passaggio a Creonte 10.000 UI all'inizio di ogni pasto per almeno 3-4 settimane.
6. Tenendo conto della disfunzione quasi sempre presente del sistema epatobiliare, viene mostrata la prescrizione di farmaci che contribuiscono alla risoluzione della colestasi. A seconda della situazione clinica, sono prescritti preparati di ademethina o di acido ursodesossicolico o di estratto di carciofo.
7. Gli antiacidi tampone (fosfato di alluminio) sono prescritti per il bruciore di stomaco prima dei pasti e 30-40 minuti dopo un pasto e prima di andare a dormire.
8. In caso di sindrome da crescita batterica in eccesso nell'intestino, processo infiammatorio nell'intestino, così come in presenza di lesioni sistemiche, nessun effetto dalla terapia senza l'uso di agenti antibatterici, l'amoxicillina 1000 mg 2 volte al giorno è prescritta fino a 18 settimane di gestazione; metronidazolo 250 mg 4 volte al giorno.
In assenza della sindrome di eccessiva crescita batterica nell'intestino, i principali metodi per influenzare la microflora intestinale sono l'uso di probiotici e prebiotici.
I probiotici sono microrganismi viventi - i batteri dell'acido lattico, più spesso bifido e lattobacilli, a volte il lievito, che sono normali abitanti dell'intestino di una persona sana e migliorano l'equilibrio microbico intestinale.
I prebiotici sono ingredienti alimentari indigesti che stimolano selettivamente la crescita o l'attività metabolica di uno o più gruppi di batteri che vivono nel colon.
Per il trattamento della disbiosi nelle donne in gravidanza, una combinazione di una delle forme enteriche di probiotico con un prebiotico è l'ideale. In un certo numero di lavori, è stato stabilito l'effetto prebiotico del lattulosio Dufalac, che è stato la base per la sua inclusione nella complessa terapia della disbiosi intestinale in donne in gravidanza.
Pertanto, il problema della diagnosi e del trattamento della pancreatite cronica nelle donne in gravidanza è un compito urgente e richiede l'interazione di medici di varie specialità - ostetrici, medici generici e gastroenterologi.

Il paziente S., 32 anni, residente nella regione di Sverdlovsk, storia della nascita n. 608, è stato ammesso all'unità di rianimazione dell'UrNIIOMM il 21 marzo 2007 con la diagnosi: "Gravidanza 31-32 settimane. Gemelli biorientali, biamniotici. Esofagite ulcera-necrotica Gastrite erosiva Pancreatite cronica, esacerbazione. Anemia delle donne in gravidanza 2.
Durante l'interrogatorio, il paziente ha negato la presenza di malattie croniche, ma ha notato bruciore di stomaco e flatulenza, che si sono verificati quando c'erano errori nella dieta prima e durante la gravidanza. Il 13 marzo, dopo un errore nella dieta (mangiare salato di spratto e patatine fritte), la donna sviluppò vomito, prima cibo mangiato e in seguito - fondi di caffè fino a 20 volte al giorno, e quindi fu ricoverato nel luogo di residenza nel dipartimento di patologia delle donne incinte. Durante l'esame ha rivelato l'esofagite ulcera-necrotica. Ultrasonografia - cambiamenti diffusi del pancreas, l'espansione della vena splenica nel cancello della milza. Nelle analisi cliniche, l'emoglobina è stata ridotta a 88 g / l, l'ematocrito a 25,3, l'iperbilirubinemia a 30,6 μmol / l, l'ipoproteinemia a 55,4 g / l.
In un ospedale del luogo di residenza, ha ricevuto terapia di disintossicazione, famotidina, antiacidi, antispasmodici, preparazioni di ferro, metronidazolo.
21 marzo trasferito all'Istituto di ricerca di OMM. Al ricovero si è lamentata di bruciore di stomaco, dolori toracici insopportabili nella proiezione dell'esofago, flatulenza, feci molli fino a 4 volte al giorno, nausea, fondi di caffè che vomitano, che apportano sollievo temporaneo, leggero prurito cutaneo.
Quando visto - uno stato di moderata gravità. Pelle pallida Respirazione vescicolare. I suoni del cuore sono attutiti, ritmati. HELL = 110/70 mm Hg, HR = 80 battiti al minuto. L'addome è morbido, moderatamente doloroso alla palpazione nella proiezione della testa pancreatica. Fegato + 1,5 cm Edema degli arti inferiori.
Ultrasuoni degli organi interni: cambiamenti diffusi del pancreas. Vena splenica allargata a 13 mm. Il pancreas è doloroso nello studio.
EGDS: esofagite erosiva-fibrinosa. Ernia iatale scorrevole Reflusso gastroesofageo Reflusso duodenogastrico
Diagnosi: gravidanza 30-31 settimana. Gemelli biamniotici biorientali. Malattia da reflusso gastroesofageo: ernia scorrevole dell'orifizio esofageo del diaframma, esofagite da reflusso grado 3, erosione acuta del terzo medio e inferiore dell'esofago. Pancreatite cronica, esacerbazione. Epatopatia colestatica incinta. Anemia 2 gradi di genesi combinata.
Trattamento ricevuto:
1. Nutrizione frazionata (brodi, zuppe frullate, porridge viscosi).
2. Modalità delicata.
3. Infusione di soluzioni saline, omeprazolo per via endovenosa, prima e dopo i pasti.
4. Creon 25.000 U, 40 minuti prima dei pasti 3 volte al giorno.
5. Duspatalin 1 a 2 volte al giorno.
6. Preparazioni di ferro liquido.
Durante l'osservazione, il 26.03.2007, i fenomeni di pancreatite ed esofagite sono stati interrotti, il benessere del paziente è migliorato significativamente.
La consegna è stata effettuata con taglio cesareo il 27 marzo 2007. Il peso dei frutti era di 1780 ge 1770. Nel periodo postnatale Creonte ricevette 10.000 U 3 volte al giorno, Duspatalin 1 c 2 volte al giorno per 1 mese.
Il 7 ° giorno, è stata trasferita in una condizione soddisfacente al reparto di riabilitazione della clinica per bambini per l'infanzia.

letteratura
1. Grigoriev P.Ya., Yakovenko E.P. Raccomandazioni sulla nomina di preparati enzimatici nella sindrome di digestione compromessa e assorbimento // Medico, 2001. - № 5-6. - pp. 48-52.
2. Ivashkin V.T. Trattamento della pancreatite cronica // Russian Journal of Gastroenterology, Hepatology, 1996. - V. 4. - P. 10-18.
3. Lebedev V.A. Trattamento della dysbacteriosis in donne in gravidanza // Domande di ginecologia, ostetricia e perinatologia, 2005. - V. 4. - № 2-3. - pp. 3-5.
4. Maev I.V. Pancreatite cronica (algoritmo di diagnosi e tattiche terapeutiche). - M., 2006. - 104 p.
5. Murashkin V.V., Lebedeva A.A., Votyakova N.V. Trattamento della sindrome dell'intestino irritabile nelle donne in gravidanza // Domande di ginecologia, ostetricia e perinatologia, 2005. - V. 4. - № 2-3. - p. 6-9.
6. Podymova S.D. Malattie del fegato. - M.: Medicina, 1993. - 544 s.
7. Sarkisov, DS, Gelfand, V.B., Tumanov, V.P. Problemi di diagnosi precoce di malattie umane // Clin. medicina, 1983. - № 7. - p. 6-14
8. Sorinson S.N. Epatite virale SPb. : TESA, 1998. - 325 p.
9. Sherlock S., Dooley J., Malattie del fegato e delle vie biliari. - M.: Geotar - Med.
10. Boisson J., Coudert Ph., Dupuis J., Laveredent Ch. Tolerans de la mebeverine un lungo terme. Act Ther 1987, 16: 289-292.
11. Le Gat M. Peloux cap. Colofonia: impatto neile Medecin 1989; 3 Juin: 2-4.

Prevenzione dell'aborto - la componente più importante dei compiti complessi della protezione della riproduzione.

Cause e trattamento della pancreatite durante la gravidanza

Il tipo cronico della malattia è caratterizzato da un graduale cambiamento delle strutture dei tessuti dell'organo interessato, che può portare alla sua insufficienza, interruzione del normale funzionamento nel processo di digestione degli alimenti e disturbi ormonali, irto dello sviluppo del diabete.

È particolarmente importante diagnosticare la pancreatite durante la gravidanza in modo tempestivo per evitare complicazioni, sia durante il parto che durante il parto.

Ragioni principali

L'esacerbazione dell'infiammazione cronica del pancreas o lo sviluppo della forma acuta di questa malattia spesso si verifica durante la gravidanza.

Ciò potrebbe essere dovuto a vari motivi, tra cui:

  • alcolismo cronico;
  • dieta sbagliata;
  • malattie gastrointestinali, tra cui epatite, colecistite, gastrite, ulcera peptica;
  • abuso di droghe;
  • l'obesità;
  • malattie infettive;
  • contrazione pancreatica da un utero allargante;
  • ereditarietà.

Sintomi della malattia

Nella fase iniziale, la pancreatite può essere difficile da diagnosticare a causa di sintomi simili di tossicosi. Tuttavia, diarrea, nausea e vomito dopo 12 settimane di gravidanza indicano l'insorgenza di questa malattia insidiosa.

Oltre a questi sintomi, la pancreatite durante la gravidanza è principalmente manifestata da tali disturbi nel sistema digestivo come flatulenza, improvvisa perdita di peso, che può segnalare la possibile disbiosi intestinale e lo sviluppo della forma dispeptica della malattia.

Esiste anche una forma dolorosa di pancreatite, il cui corso è caratterizzato da dolori muscolari, localizzati nella parte superiore dell'addome e che si diffondono all'area posteriore, un aumento di temperatura e gonfiore.

Il tipo più complesso di infiammazione del pancreas è la sua forma asintomatica, in cui non vi sono praticamente sintomi della malattia, il che complica in modo significativo la diagnosi e il trattamento tempestivi.

Funzioni diagnostiche

La sintomatologia di una tale malattia come la pancreatite acuta o cronica durante la gravidanza è piuttosto "sfocata", che complica in modo significativo il processo della sua diagnosi.

  • analisi delle urine (per determinare l'aumento della diastasi e dell'enzima pancreatico principale - amilasi);
  • analisi delle feci (per rilevare una crescita eccessiva della microflora e digestione dei grassi compromessa);
  • un esame del sangue (al fine di rilevare un aumento del livello di AST, ALT e frazione di bilirubina libera, nonché una diminuzione dell'indice di emoglobina, caratteristica di questa malattia);
  • esame ecografico dell'organo danneggiato (al fine di rilevare i cambiamenti delle dimensioni della ghiandola e compattare i suoi tessuti).

Per diagnosticare la pancreatite durante la gravidanza, è severamente vietato utilizzare sia la tomografia computerizzata che i raggi X, che possono danneggiare un bambino nel grembo materno.

Trattamento e dieta

La combinazione di sintomi di pancreatite e i risultati corrispondenti di studi di laboratorio consente di stabilire la diagnosi corretta e prescrivere un trattamento adeguato che sia rilevante in ciascun caso.

Quando si trattano le infiammazioni del pancreas in donne in gravidanza, l'uso di farmaci è obbligatorio, tuttavia, va ricordato che al fine di evitare il loro effetto negativo sullo sviluppo del feto, la quantità di farmaci in questo momento deve essere mantenuta al minimo e sotto lo stretto controllo di uno specialista esperto del profilo appropriato.

Inoltre, il trattamento efficace della pancreatite suggerisce:

  • correzione della dieta con l'eccezione di cibi grassi, speziati, salati, fritti e affumicati, nonché prodotti come cioccolato e caffè;
  • pasti frequenti in piccole porzioni;
  • l'uso di enzimi digestivi (Creonte, Mezim e altri) e tamponi antiacidi (Almagel).

Il trattamento della pancreatite acuta durante la gravidanza, di regola, richiede l'immediata ospedalizzazione del paziente per fornire cure mediche complete e tempestive e il successivo monitoraggio continuo della futura madre e bambino.

Pericolo per il feto

La manifestazione di pancreatite durante la gravidanza è considerata piuttosto pericolosa. Come dimostrato dall'esperienza accumulata e dalla ricerca, il decorso acuto della malattia aumenta il rischio di decorso avverso e di esito della gravidanza, ma non influisce negativamente sul feto stesso.

Nel primo trimestre, le donne che soffrono di pancreatite possono avere un aborto spontaneo e un parto prematuro, nell'ultimo periodo - ci possono essere sintomi a lungo termine di tossicosi grave e varie complicazioni che rappresentano un pericolo sia per la donna che per il bambino. Con un decorso particolarmente grave della malattia può essere sollevata la questione dell'aborto, che può portare al deterioramento delle condizioni del paziente. Questa decisione viene presa individualmente in ciascun caso da specialisti come un ginecologo, un chirurgo e un terapeuta.

Nella pancreatite acuta durante la gravidanza, è importante capire che tutte le misure per diagnosticare la malattia e la sua terapia devono essere prese su una base di emergenza, perché quanto prima è iniziato il trattamento dell'organo danneggiato, tanto più alta è la probabilità di un recupero rapido e sicuro e se sorgono complicazioni, saranno minimi e non saranno in grado di minacciare né il fallimento della gravidanza, né la salute della futura madre e figlio.

Cambiamenti diffusi del pancreas sugli ultrasuoni: che cos'è, le cause dello sviluppo, del trattamento

Un esame ecografico della cavità addominale in un parere medico può leggere la seguente voce: un'ecografia che mostra cambiamenti diffusi nel pancreas. Continua a leggere per quello che è e quali potrebbero essere le conseguenze.

Pancreas: struttura e funzione

Il pancreas è un organo dell'apparato digerente che combina due funzioni principali: endocrina - sintesi di ormoni ed esocrina - secrezione di enzimi. Si trova nell'ipocondrio sinistro ed è coperto da una capsula di tessuto connettivo. Il parenchima della ghiandola ha una struttura lobulare debole.

Gli enzimi digestivi sintetizzati dalle cellule di un organo sono secreti in una forma inattiva (proenzimi). Protegge il parenchima della ghiandola dall'autolisi. Succo secreto, attraverso uno speciale dotto escretore entra nella cavità intestinale. I componenti principali del succo pancreatico:

  • La tripsina è un enzima proteolitico che scompone le proteine ​​nella cavità del duodeno.
  • La lipasi è un enzima che idrolizza i grassi dal cibo.
  • Amilasi - analizza i carboidrati.

Nelle cellule delle isole di Langerhans, situate nel parenchima dell'organo, l'insulina e il glucagone sono sintetizzati, entrando direttamente nel sangue. Questi ormoni regolano il metabolismo di carboidrati, grassi e proteine ​​nel corpo. L'insulina viene prodotta quando un'alta concentrazione di zucchero nel sangue e attiva il suo ingresso nelle cellule. Il glucagone viene rilasciato nel sangue a una bassa concentrazione di glucosio, stimolando il suo rilascio dal deposito.

Cambiamenti diffusi del pancreas sugli ultrasuoni negli adulti - che cos'è

Secondo la loro struttura istologica, i cambiamenti diffusi sono la sostituzione di cellule funzionalmente attive di un organo con tessuto connettivo, vale a dire nello stroma del corpo si formano foci di fibrosi. In alcuni casi, si verifica una degenerazione grassa e si sviluppa la lipomatosi: la sostituzione del tessuto ghiandolare con gli adipociti (cellule adipose).

Cause di cambiamenti diffusi nel pancreas

La comparsa di focolai di fibrosi nel corpo è associata a processi infiammatori cronici. Le sostanze rilasciate durante l'infiammazione stimolano la divisione dei fibroblasti, che sostituiscono il parenchima della ghiandola. Una possibile causa dello sviluppo di lesioni diffuse può servire come pancreatite cronica.

Questa malattia si sviluppa nei seguenti casi:

  • malattia della cistifellea (colecistite cronica, calcoli biliari);
  • pancreatite acuta;
  • ulcera duodenale;
  • abuso di cibi grassi, piccanti, superalcolici;
  • alcolismo.

La pancreatite cronica è asintomatica da molto tempo. Periodicamente, una persona è disturbata da dolori sordi nell'ipocondrio sinistro, che in alcuni casi vengono dati alla schiena.

L'esacerbazione della malattia è causata da errori nella dieta, assunzione di alcol, grave stress. A lungo termine, si verifica una graduale sostituzione di un parenchima sano con tessuto fibroso, che porta a una violazione delle funzioni esocrine ed endocrine dell'organo.

Nelle malattie del fegato e della cistifellea si osservano spesso cambiamenti secondari nel pancreas. Il termine "secondario" significa che la causa delle anomalie rilevate nella malattia di altri organi.

Il meccanismo del loro sviluppo è associato ad un aumento della pressione nei dotti escretori della ghiandola, che porta ad un ritardo nella produzione di succo pancreatico, attivazione di enzimi proteolitici e danni al tessuto dell'organo. Di conseguenza, si sviluppa una pancreatite acuta che si trasforma in una forma cronica.

Video utile

Quali deviazioni dell'organo possono essere visualizzate durante l'ecografia possono essere trovate in questo video.

Diagnosi di cambiamenti diffusi del pancreas

La diagnosi ecografica rivela la patologia dell'organo, anche in assenza di sintomi clinici. Nella pancreatite acuta, vi è una diminuzione dell'ecogenicità dell'organo, dei contorni sfocati e un aumento delle sue dimensioni, ma senza pronunciati cambiamenti strutturali.

I cambiamenti legati all'età del pancreas agli ultrasuoni si manifestano con i seguenti segni di eco:

  • aumento della densità degli organi;
  • fibrosi del parenchima;
  • processi sclerotici;
  • lipomatosi;
  • pseudocyst.

Con il diabete mellito attuale a lungo termine, si osservano anche patologie della struttura interna della ghiandola: una riduzione delle sue dimensioni, fibrosi e sclerosi.

Conseguenze e trattamento della patologia

Nonostante l'assenza di disturbi e la vivida sintomatologia clinica, la patologia della struttura organica porta a seri problemi di salute. La conseguenza di una diminuzione graduale del volume di tessuto sano è lo sviluppo di una carenza funzionale. In caso di violazione della funzione esocrina, i sintomi come stanno gradualmente aumentando:

  • intolleranza agli alimenti grassi e piccanti;
  • nausea, vomito dopo aver mangiato;
  • sindrome del dolore;
  • Ipovitaminosi della vitamina A, E, K, D a causa di assorbimento di grasso alterato.

La sconfitta delle cellule endocrine del corpo provoca lo sviluppo di carenza di insulina e il progressivo sviluppo del diabete. I suoi sintomi principali sono: sete costante, secchezza delle fauci, aumento della produzione di urina, prurito, infezioni purulente croniche della pelle.

Cambiamenti diffusi nel pancreas

Tali problemi sono identificati con scarso appetito, bocca amara, nausea, eruttazione, gas e dolore addominale. Dopo aver ascoltato i reclami, un medico esperto chiederà: c'è ancora una paura dell'altezza? In risposta allo smarrimento, spiegherà: lo stato del pancreas influisce sull'attività nervosa più elevata della persona, guiderà e consiglierà di prepararsi adeguatamente all'ecografia. Se la conclusione contiene un'indicazione di variazioni diffuse (disperse) nel pancreas, ciò significa fissare la relativa uniformità strutturale dell'organo durante l'ecografia. Questo significa - l'assenza di focolai di cambiamento: tumori, cisti, pietre.

Quali sono i cambiamenti diffusi nel pancreas e nei loro segni?

La medicina lo considera non una malattia, ma un fatto osservato all'ecografia. Dov'è il pancreas umano? Si trova dietro lo stomaco nella parete posteriore della cavità addominale, in parte nell'ipocondrio sinistro. Il corpo svolge una funzione escretoria e sintetizza gli ormoni. I cambiamenti diffusi nella ghiandola sono caratterizzati da una diminuzione o un aumento di ecogenicità - un indicatore del riflesso degli ultrasuoni a una certa densità di organi. Nelle prime fasi sono rivelati:

  • diffusa struttura disomogenea;
  • la rugosità dei bordi;
  • condotti sinuosi.

Cambiamenti diffusi nel parenchima pancreatico

Il tessuto d'organo distrutto può essere sostituito da cicatrici, cellule adipose. Parenchima: una serie di importanti elementi funzionanti della ghiandola, i cui cambiamenti influiscono sulla sua densità. L'ereditarietà può trasformarsi in problemi in un bambino. La causa della malattia del pancreas si trova nell'organo di foca. Con una tale indicazione di eco, la sua funzione è compromessa. La patologia diffusa provoca:

  • mangiare incurante;
  • sete di salato, speziato, grasso;
  • cattive abitudini;
  • stress, esaurimenti nervosi;
  • età;
  • malattie croniche.

Modifiche ai cambiamenti diffusi

Nella maggior parte dei casi, questa patologia non causa sintomi spiacevoli, non ha bisogno di terapia. Rappresenta una distribuzione uniforme dei cambiamenti in tutto il parenchima. Se ci sono lamentele, viene controllato il funzionamento del pancreas, del fegato, della cistifellea e di altri organi digestivi. Sono correlati e i sintomi della malattia con problemi con questi organi sono simili.

Per tipo di lipomatosi

Il parenchima dell'organo può essere gradualmente sostituito dalle cellule adipose. Mentre la sostituzione è mantenuta al livello del 30%, il paziente non prova quasi problemi. La crescita del tessuto adiposo è associata a infiammazione cronica, lesioni tossiche e lesioni. È più spesso osservato nelle persone di età compresa tra i pazienti con diabete. Se il processo progredisce, porta a violazioni nel lavoro del corpo.

Trattamento di rimedi popolari

La patologia diffusa non rappresenta una minaccia per la vita, ma non risponde al trattamento. Solo un piccolo frammento dell'organo può essere rimosso. In altri casi, il medico prescrive una dieta per le malattie del pancreas, i farmaci per il trattamento dei sintomi della malattia, la terapia sostitutiva (compresi gli enzimi). La medicina tradizionale ha i suoi rimedi - facilitando il disturbo e gradualmente la guarigione.

Il bacello d'avena è un mezzo in cui è importante preparare prima la base. Vaso da 3 litri 1/3 è riempito con chicchi di avena schiacciati, versati sotto il collo con acqua stabilizzata. allora:

  1. Come antipasto, utilizzare 0,5 tazze di kefir o una crosta di pane di segale.
  2. La billetta viene lasciata fermentare per 3-4 giorni.
  3. Filtrare, insistere 12 ore, scolare il liquido, mettere il denso nel frigorifero.
  4. Kissel - 8 cucchiai. l. sedimento con 2 tazze di acqua - 5 minuti tormentati a fuoco basso.
  5. Mangia prima di colazione. È permesso aggiungere latte, crema.

Il decotto alle erbe con l'avena è preparato diversamente. Schiacciare, mescolare gli ingredienti: 4 parti di una pentola viola, 5 parti di radice di finocchio, 4 parti di centauro, 1 parte di assenzio di limone, 6 parti di latte d'avena. Come cucinare e mangiare:

  1. Sull'arte incompleta l piante prendono 0,5 litri di acqua bollente.
  2. 2 minuti di tormento a fuoco basso. Quindi 1 ora insistono.
  3. Bere 50 ml prima di colazione, pranzo e cena.

L'infusione con la salvia è facile da preparare:

  1. Mescolare 3 cucchiaini. calendula, 2 cucchiaini. salvia, 1 cucchiaino. minerale di ferro
  2. Versare il composto con un bicchiere di acqua bollente.
  3. Insistere, filtrare. Bere porzioni di 0,5 bicchiere due volte al giorno.

Video: cosa significano segni ecografici di cambiamenti pancreatici diffusi?

L'aumento dell'ecogenicità indica un processo infiammatorio o una parziale sostituzione del parenchima dell'organo. I punti ciechi nello studio hanno maggiori probabilità di indicare un'emorragia o una necrosi della ghiandola. Riduzione dell'ecogenicità - una possibile espansione del dotto. Come fa male il pancreas? Dolore doloroso o onda non può concentrarsi in un posto, restituire. Guarda il video per evitare di essere vittima di attacchi che non possono lasciarti andare per molto tempo.

Trattamento

Sostituiamo le caramelle con il corniolo essiccato: le proprietà benefiche delle bacche dolci e le controindicazioni al loro uso