Recensione: Il farmaco Berlin-Chemie "Glibomet" - Un prodotto di combinazione efficace da un produttore decente!

Questa recensione è di nuovo sul diabete. Come ho già detto, queste malattie sono molto comuni e in futuro si verificheranno anche più spesso.

Ora nella mia pratica si riscontra sempre più diabete di nuova diagnosi. Ho impostato questa diagnosi quando la glicemia sale oltre 7 mmol-1, e in più se l'emoglobina glicata è superiore al 6,5%. Viene immediatamente consigliata la dieta e molto probabilmente il paziente inizierà a bere il farmaco con il principio attivo Metformina, ad esempio "GLUKOPHA" o qualsiasi altro generico.

Ma Glibomet viene prescritto in seguito, quando la sola metformina non riesce a mantenere il livello target di zucchero nel sangue.

Questo farmaco è combinato, la compressa contiene due sostanze - metformina e glibenclamide. Il farmaco, ovviamente, è molto più forte della semplice metformina, ma è anche più pericoloso per il paziente. La cosa principale per prevenire l'ipoglicemia, abbassando il glucosio al di sotto del normale, per un diabetico è una condizione molto pericolosa. Pertanto, il dosaggio viene regolato gradualmente.

Quando trasferisco un paziente da metformina a glibomet, gli do un compito di misurare la glicemia due volte al giorno ogni giorno. La prima volta - al mattino a stomaco vuoto, il secondo prima di andare a letto 2 ore dopo i pasti. Tutti i dati del paziente sono registrati nel suo diario. Dopo 5-10 giorni diventa chiaro quale direzione prendere in merito al dosaggio del farmaco.

Qualcuno lo beve una volta al giorno, combinandolo con la metformina semplice. Qualcuno pillola 2 volte al giorno. E ci sono pazienti che prendono 2 compresse al giorno, 2 volte al giorno. Tutti individualmente

Inoltre, non si dovrebbe dimenticare il trattamento concomitante, ad esempio, in caso di polineuropatia diabetica, è bene perforare il farmaco "MILGAMMA", con il passaggio alla forma della compressa. Sarebbe bello visitare un day hospital 1-2 volte l'anno.

E naturalmente vitamine, ad esempio, le vitamine Vervag Pharma "Per i pazienti con diabete" in un pacchetto blu!
E ricorda, il diabete non è una frase, puoi conviverci abbastanza bene!

Farmaco ipoglicemico Glibomet per diabetici di tipo 2

Glibomet è una delle combinazioni più popolari di metformina e sulfonilurea derivato, glibenclamide. Queste sostanze hanno un diverso meccanismo d'azione, quindi la loro combinazione in una compressa consente di influenzare più attivamente la glicemia e prevenire le complicanze del diabete mellito.

Importante sapere! Una novità raccomandata dagli endocrinologi per il monitoraggio permanente del diabete! Ho solo bisogno di tutti i giorni. Leggi di più >>

Lobomet di Berlin-Chemie è stata la prima combinazione di due farmaci per abbassare lo zucchero registrati in Russia. Negli ultimi 15 anni, la droga non ha perso la sua popolarità, grazie alla sua alta efficienza, buona qualità, prezzo relativamente basso. Con insufficiente compensazione del diabete, glibomet può essere aggiunto al regime di trattamento per i farmaci di altri gruppi.

Indicazioni per l'uso di Glibomet

Una delle azioni del farmaco è stimolare la produzione della propria insulina. Questo è possibile solo se il paziente ha conservato cellule beta vere nel pancreas, quindi le compresse di Glibomet sono prescritte solo per il diabete di tipo 2. Con la malattia di tipo 1, questo medicinale è inefficace.

Indicazioni per l'uso:

  1. Pazienti che sono stati trattati con un complesso di due (con emoglobina glicata superiore all'8%) o tre (G> 9%) agenti ipoglicemizzanti.
  2. Pazienti la cui dieta, sport e metformina o glibenclamide precedentemente prescritti non forniscono la necessaria riduzione di zucchero.
  3. Diabetici con intolleranza alle alte dosi di metformina.
  4. Sostituzione di due farmaci assunti con uno in pazienti con diabete mellito compensato a lungo termine.

Tutte le pillole antidiabetiche sulfoniluree possono causare ipoglicemia. Glibomet non fa eccezione. La glicenclamide inclusa nella sua composizione è la droga più potente in questo gruppo, e quindi la più pericolosa in termini di ipoglicemia.

Il diabete e gli sbalzi di pressione saranno una cosa del passato.

Il diabete è la causa di quasi l'80% di tutti gli ictus e le amputazioni. 7 persone su 10 muoiono a causa del blocco delle arterie del cuore o del cervello. In quasi tutti i casi, la causa di una fine così terribile è uno - alto livello di zucchero nel sangue.

Lo zucchero sofferente può e dovrebbe essere, altrimenti niente. Ma questo non cura la malattia stessa, ma aiuta solo a gestire le conseguenze e non la causa della malattia.

L'unico farmaco ufficialmente raccomandato per il trattamento del diabete e utilizzato dagli endocrinologi nel loro lavoro è il Dzhi Dao Diabetes Patch.

L'efficacia del farmaco, calcolata con il metodo standard (il numero recuperato per il numero totale di pazienti in un gruppo di 100 persone sottoposte a trattamento) era:

  • Normalizzazione dello zucchero - 95%
  • Eliminazione della trombosi venosa - 70%
  • Eliminazione delle palpitazioni - 90%
  • Libertà dall'ipertensione - 92%
  • Migliora il vigore durante il giorno, migliora il sonno durante la notte - 97%

I produttori Dzhi Dao non sono un'organizzazione commerciale e sono finanziati con il supporto dello stato. Pertanto, ora ogni residente ha l'opportunità di ricevere il farmaco con uno sconto del 50%.

I pazienti con una predisposizione alla caduta rapida di zucchero o con sintomi poco pronunciati di Glibomet provano a non nominare. Tali diabetici sono più adatti ai nuovi farmaci incretinici.

La composizione e l'effetto del farmaco

L'azione del farmaco dovuta alle sostanze attive nella sua composizione. Una compressa di Glibomet contiene 400 mg di metformina, 2,5 mg di glibenclamide.

La metformina influisce sul metabolismo dei carboidrati utilizzando diversi meccanismi. Nessuno di loro influenza direttamente il pancreas. La metformina riduce l'escrezione di glucosio nel sangue dal fegato, che aiuta a normalizzare lo zucchero a digiuno. Migliora la risposta delle cellule all'insulina, che migliora l'utilizzo del glucosio da parte dei tessuti insulino-sensibili - muscoli, grasso e fegato. Poiché la metformina non influisce sulle cellule beta, non può portare a ipoglicemia.

Tra le azioni aggiuntive di questa sostanza, la più importante nel diabete mellito è l'effetto della metformina sulla capacità del sangue di dissolvere i coaguli di sangue che hanno appena iniziato a formarsi. Al momento, è l'unico farmaco antidiabetico che ha dimostrato di ridurre il rischio di complicanze macrovascolari nei diabetici. La metformina del 42% riduce il numero di decessi, del 39% - infarti.

Il compito del secondo componente di Glibomet, la glibenclamide, è aumentare la secrezione di insulina. Per fare questo, si lega ai recettori delle cellule beta e, come il glucosio, stimola il loro lavoro. Nel suo gruppo, glibenclamide è il più potente per l'effetto ipoglicemizzante del farmaco. Può anche aumentare le riserve di glicogeno nel tessuto muscolare. Secondo i medici, l'assunzione di pazienti glibenclamide con insufficiente sintesi di insulina può migliorare il decorso del diabete, ridurre il numero di complicanze microvascolari del 25%.

Così, il farmaco Glibomet colpisce le principali cause di iperglicemia: ripristina la produzione insufficiente di insulina e riduce la resistenza all'insulina.

Vantaggi di Glibomet:

  • usabilità. Invece di 6 compresse, tre sono sufficienti;
  • diminuzione dello zucchero sia prima che dopo i pasti;
  • la capacità di ridurre la dose del farmaco a 1-2 compresse, se si ottiene la compensazione del diabete;
  • azione aggiuntiva - miglioramento del profilo lipidico nel sangue, perdita di peso, riduzione della pressione;
  • diminuire la fame. Secondo le recensioni dei diabetici, questo effetto consente di seguire con successo una dieta;
  • disponibilità - Glibomet può essere acquistato in quasi tutte le farmacie ad un prezzo accessibile. Il trattamento con due farmaci con una composizione simile, ad esempio Maninil e Siofor, costerà di più rispetto all'assunzione combinata di Glibomet.

Come prendere

Ridurre lo zucchero dopo l'assunzione di Glibomet inizia dopo 2 ore e dura 12 ore, quindi le istruzioni per l'uso raccomandano di assumere il farmaco due volte al giorno. Una pillola è bevuta durante i pasti.

Il dosaggio del farmaco è determinato dall'endocrinologo. Questo dovrebbe prendere in considerazione il livello di glucosio, l'età, il peso del paziente, la sua dieta, la tendenza all'ipoglicemia.

Come scegliere il giusto dosaggio:

  1. Inizio dose 1-3 compresse. Maggiore è la glicemia, maggiore è il numero di pillole richieste. Se il paziente non ha precedentemente assunto farmaci con gli stessi principi attivi, è più sicuro iniziare con 1 compressa. 1 compressa per le prime 2 settimane di bevute e diabetici che non hanno precedentemente assunto metformina. Questa sostanza provoca spesso disagio nel tratto digestivo. Per abituarsi ad esso, il corpo richiede un po 'di tempo.
  2. Aumentare il dosaggio con una compensazione insufficiente del diabete mellito può essere ogni 3 giorni. Con scarsa portabilità di metformina - ogni 2 settimane.
  3. La dose quotidiana massima secondo le istruzioni - 5 targhe. Il superamento può portare a sovradosaggio e grave ipoglicemia. Se 5 compresse non sono sufficienti per compensare il diabete, il trattamento è integrato con farmaci di altri gruppi.

La dose di metformina in Glibomete è relativamente piccola. Con una dose giornaliera standard di 4 compresse, i diabetici ricevono 1600 mg di metformina, mentre la sua dose ottimale è di 2000, e la dose massima è di 3000 mg. Se un paziente con diabete è caratterizzato da obesità addominale, incapacità o scarsa tolleranza allo sforzo, forte insulino-resistenza, elevati livelli di zucchero nel sangue, gli viene raccomandata una dose aggiuntiva prima di coricarsi di farmaci con metformina.

Effetti collaterali e overdose

Tra gli effetti collaterali del farmaco Glibomet più comune è l'ipoglicemia, che può peggiorare fino al coma ipoglicemico. La parte principale dell'ipoglicemia è i polmoni, che richiedono un intervento minimo del paziente con diabete. Il motivo della caduta dello zucchero può essere dosi eccessive di Glibomet, violazione della dieta, attività fisica eccessiva o non pianificata.

Una conseguenza del sovradosaggio può essere una complicazione acuta più rara del diabete - acidosi lattica. Di solito, il suo sviluppo richiede fattori associati: malattie dei reni, fegato, organi respiratori, anemia, ecc.

L'elenco dei possibili effetti collaterali secondo le istruzioni:

Glibomet

Ekaterina Ruchkina 30 gennaio 2012

Descrizione e istruzioni del farmaco Glibomet

Glibomet è un farmaco che può ridurre la concentrazione di glucosio e lipidi nel sangue umano. La sua composizione contiene componenti come metformina e glibenclamina. Il primo - riduce il contenuto di trigliceridi, colesterolo, determinato nel sangue. Nel fegato, sotto l'azione di metformina diminuisce la produzione di glucosio. Inoltre, questo carboidrato è meno assorbito dal cibo e più attivamente diviso dai tessuti del corpo. Il secondo principio attivo di Glibomet aumenta la sensibilità delle cellule pancreatiche speciali al glucosio. Quindi, con l'aiuto di questo farmaco, possono essere trattati i disturbi del metabolismo dei carboidrati, incluso il diabete. Un analogo di questo farmaco può essere chiamato Glucovans.

Glybomet è usato per:

  • Diabete mellito di tipo 2 (non insulino dipendente).

Il modulo di rilascio di Hybometa è in compresse. La dose ottimale viene selezionata gradualmente, raggiungendo la quantità che monitorerà con successo le condizioni del paziente. Le istruzioni per la preparazione di Gibomet riportano che è meglio prenderlo due volte al giorno - al mattino e alla sera. Più di cinque compresse di questo farmaco non è raccomandato.

Glibomet è controindicato in:

  • Diabete di tipo 1;
  • Ridotta concentrazione di zucchero nel sangue;
  • Coma diabetico, precoma, chetoacidosi;
  • Ipossia, malattie del fegato e dei reni;
  • Acidosi lattica;
  • Gravidanza e allattamento.

Effetti collaterali di Glibomet

Durante la selezione della dose può cadere zucchero a valori troppo bassi - ipoglicemia. Potrebbe esserci un effetto indesiderato sul fegato, sul tratto gastrointestinale, che porterà al vomito, all'epatite. La salute del sistema nervoso sotto l'azione di Glibomet a volte fallisce, causando mal di testa, disturbi della sensibilità, sensazione di affaticamento, debolezza. Inoltre, la formazione di sangue può soffrire, compaiono dolori articolari ed eruzioni allergiche.

Vomito, crampi, dolore addominale - sintomi di acidosi lattica. Quando compaiono, devi interrompere immediatamente il trattamento con Glibomet e consultare un medico.

Recensioni Glibomete

Quasi tutte le recensioni di Glibomete sono una discussione sui regimi che vengono prescritti ai pazienti con diabete in diverse condizioni. A volte questi messaggi parlano di monoterapia con l'uso di questo farmaco, a volte si tratta di un effetto complesso quando altri farmaci ipoglicemici vengono aggiunti a Glibomet. Naturalmente, tali domande sorgono quando l'effetto del farmaco è insufficiente o, al contrario, eccessivo.

Descrivere i singoli casi d'uso di Glibomet è errato e non informativo, dal momento che è impossibile confrontare i regimi adatti per pazienti diversi. Ma ecco uno, estremamente preciso, la dichiarazione del medico su questo e farmaci simili:

- Qualsiasi rimedio combinato è imperfetto. Qui, ad esempio, in Glibombete - la metformina potrebbe non essere sufficiente, ma ci sarà un eccesso di glibenclamide...

Questo è un buon giudizio che deve essere tenuto presente quando una persona cerca di arrivare a uno schema logico ed efficace per controllare lo scambio di zucchero nel diabete mellito. È ovvio che è necessario prendere decisioni sull'appuntamento di Glibomet, sulla sua cancellazione o sul cambiamento del dosaggio insieme al medico.

Come usare la droga Glibomet?

Le compresse di Glibomet sono progettate specificamente per i pazienti con diabete mellito insulino-dipendente (tipo II). L'effetto combinato consente di ottenere la massima efficacia nel trattamento di questo farmaco.

Nome internazionale non proprietario

Glibomet si presenta sotto forma di compresse nel guscio.

Forme di rilascio e composizione

Compresse nella shell. Principi attivi in ​​1 compressa: 2,5 mg di glibenclamide, 400 mg di metformina cloridrato. Altri componenti:

  • cellulosa in microcristalli;
  • amido di mais;
  • magnesio stearato;
  • talco;
  • dietil ftalato;
  • acetylphthalyl;
  • biossido di silicio colloidale.

Azione farmacologica

Il farmaco appartiene a un numero di ipoglicemizzante combinato. Ha un'ulteriore azione pancreatica e pancreatica.

Glidenklamin è un derivato della sulfonilurea di seconda generazione. Attiva la produzione di insulina agendo sui recettori beta del pancreas, aumenta la resistenza all'insulina delle cellule pancreatiche e aumenta il rilascio di insulina e l'azione dell'insulina in relazione all'assorbimento del glucosio da parte del fegato e dei muscoli e rallenta i processi lipolitici nelle strutture del tessuto adiposo.

La metformina è una biguanide. La sostanza aumenta la sensibilità delle strutture tissutali agli effetti dell'insulina, riduce il grado di assorbimento del glucosio nel tratto gastrointestinale e ha un effetto soppressivo sulla gluconeogenesi. Di conseguenza, il metabolismo lipidico è normalizzato, il peso corporeo nei pazienti diabetici è ridotto.

Il farmaco appartiene a un numero di ipoglicemizzante combinato. Ha un'ulteriore azione pancreatica e pancreatica.

farmacocinetica

Gli glibenclamide sono completamente e rapidamente assorbiti dalle pareti del tratto gastrointestinale. Il termine per raggiungere Cmax è compreso tra 60 e 120 minuti. Excreted in bile e reni in volume approssimativamente uguale. L'emivita varia da 5 a 10 ore.

La metformina viene anche assorbita dalle strutture intestinali. Il corpo non si divide. Excreted attraverso i reni nella loro forma originale. L'emivita raggiunge 7 ore.

Indicazioni per l'uso

Il farmaco è usato per il trattamento del diabete mellito di tipo 2 (insulino-dipendente) in assenza di dinamiche positive da monoterapia con altri ipoglicemizzanti e terapia dietetica.

Il farmaco è usato per trattare il diabete di tipo 2.

Controindicazioni

  • patologie gravi accompagnate da deterioramento del rene / fegato o fenomeni ipossici;
  • intolleranza individuale;
  • grave disfunzione epatica;
  • coma / precoma diabetico;
  • periodo di allattamento al seno e / o gravidanza (con cautela);
  • chetoacidosi diabetica;
  • grave ipoglicemia;
  • acidosi lattica;
  • diabete mellito insulino-dipendente tipo 1.

Come prendere glibomet

Le compresse sono assunte per via orale. Mangiare migliora l'assorbimento del farmaco. Le dosi sono prescritte singolarmente quando si tiene conto delle concentrazioni di zucchero nel sangue nel plasma e dell'intensità del metabolismo dei carboidrati.

Le dosi sono prescritte singolarmente quando si tiene conto delle concentrazioni di zucchero nel sangue nel plasma e dell'intensità del metabolismo dei carboidrati.

Prendendo il farmaco nel diabete

La dose iniziale media è da 1 a 3 compresse al giorno, quindi il dosaggio aumenta gradualmente fino a raggiungere una compensazione costante della patologia. La dose giornaliera massima del farmaco - 5 compresse al giorno.

Recensioni di diabetici sulla droga Glibomet

Farmaci - recensioni di diabetici su Glibomet

Recensioni di diabetici sulla droga Glibomet - Preparativi

Il diabete mellito è una malattia grave che richiede costante supporto alla salute del paziente. Glibomet - pillole per evitare molti degli effetti e complicazioni del diabete. Il suo vantaggio è che non solo tratta il diabete, ma ha anche un effetto benefico sul pancreas.

Indicazioni per l'uso Glibomet

I medici prescrivono diabetici di Glibomet per risolvere diversi problemi importanti:

  1. Rilasciare l'insulina.
  2. Per rallentare la liposi che si verifica nei tessuti grassi, ecco perché l'efficacia dell'insulina aumenta in modo significativo.
  3. Mantenere il corretto funzionamento del fegato e dei muscoli.

In questo caso, il farmaco previene l'assorbimento del glucosio dallo stomaco in grandi volumi e i tessuti processano la sostanza rapidamente e senza difficoltà. Le analisi mostrano che l'uso di glibomet, secondo il consueto regime di trattamento, consente di abbassare il colesterolo, LDL, trigliceridi.

Nelle reazioni avverse di pillole per il diabete mellito non è indicata l'insorgenza di reazioni ipoglicemiche. L'effetto terapeutico si manifesta 2 ore dopo l'assunzione del medicinale, quindi non funzionerà come un'ambulanza.

L'azione lunga raggiunge 12 ore.

Durante l'assunzione di Glibomet e in quali dosaggi

Glibomet è ideale per il trattamento di pazienti affetti da diabete di tipo 2, ma solo se la dieta, lo sport e i precedenti metodi di terapia farmacologica non hanno portato a risultati positivi. Il farmaco è abbastanza serio da "adattarsi" ai pazienti con diabete nella forma lieve della malattia. Le compresse non sono prescritte se è necessario eseguire un trattamento sostitutivo e controllare la glicemia.

Per quanto riguarda il dosaggio e la durata del corso della terapia, il medico fa affidamento sulla propria conoscenza e seleziona un dosaggio efficace per ciascun paziente individualmente. I medici fanno affidamento sullo stato dei processi dei carboidrati dei pazienti, nonché sulla quantità di glucosio contenuta nel sangue in base ai risultati dell'esame.

Il minimo prescritto per la terapia intensiva è di 1-3 compresse al giorno. Se l'effetto desiderato non viene raggiunto, il dosaggio viene aumentato. È accettato di assumere Glibomet due volte al giorno - al mattino e alla sera, durante la colazione e la cena. Non è consigliabile bere pillole a stomaco vuoto. La più grande quantità di principio attivo al giorno - 5 compresse.

Quali possono essere gli effetti collaterali

Avendo studiato attentamente la pratica medica dell'uso di Glibomet e le istruzioni per il farmaco, è facile capire cosa i diabetici possono affrontare con effetti collaterali indesiderati dopo l'assunzione del farmaco:

  1. Molto spesso il tratto digestivo soffre, il vomito, il riflesso nauseabondo, il sapore metallico in bocca può apparire. Insieme a questi sintomi, c'è un'alta probabilità di mancanza di appetito.
  2. La comparsa di epatite, soprattutto se lo stato del fegato prima del trattamento con Glibomet lasciava molto a desiderare.
  3. Diagnosi di ittero in tipo colestatico.
  4. Iperattività degli enzimi prodotti dal fegato.
  5. Reazioni allergiche che appaiono sotto forma di orticaria.
  6. Non sorprenderti se le proteine ​​appaiono nelle urine.
  7. Si deve prestare attenzione quando si usano pazienti glibomet che hanno familiarità con il dolore delle articolazioni. Il rischio di dolore dopo il trattamento con Glibomet aumenta drasticamente.
  8. Se la temperatura corporea aumenta, assicurati di dirlo al medico.

Sulla droga recensioni Glibomet suono dai diabetici molto diversi. Nelle istruzioni per l'uso del farmaco, è indicata la possibilità di manifestare reazioni dermatologiche, emicrania, paresi, alterazione della coordinazione motoria, debolezza generale e malessere. Infatti, tali lamentele sono spesso espresse dai pazienti in appositi forum medici.

Quale è meglio: Siofor o Glyukofazh

Quando applicare glibomet non è raccomandato

Per evitare gli effetti collaterali e le controindicazioni non è possibile alcuna medicina, più lotta con il diabete. Il produttore di pillole ha indicato che non è desiderabile utilizzarle:

  1. L'ipoglicemia.
  2. Se un diabetico dipende dall'insulina.
  3. Il paziente è stato diagnosticato con acidosi lattica concomitante, anamnesi.
  4. Rifiutare di prendere farmaci è necessario per le donne incinte.
  5. Non puoi prendere Lebomet persone che soffrono di alcolismo o dopo avvelenamento da alcol.
  6. Prendere il farmaco può essere pericoloso per i pazienti che seguono una dieta a basso contenuto calorico - la dieta non ha più di 1 kcal al giorno.
  7. Precoma diabetico
  8. Se sono presenti ustioni gravi.
  9. Se hai o hai avuto di recente un'operazione.
  10. Terapia insulinica
  11. Lascia molto a desiderare l'attività dei reni e del fegato.
  12. Allattamento.
  13. Il medico ha rivelato nel paziente qualsiasi stato ipossico, per esempio, shock, insufficienza, con infarto del miocardio a maglia con il sistema respiratorio o cardiaco.

Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta ai pazienti sottoposti a un esame a raggi X meno di 48 ore prima, nonché se lo studio comportava il trattamento con iodio o l'uso di altri mezzi di contrasto. Le compresse non sono adatte a coloro che hanno rilevato una sensibilità ad almeno uno dei componenti del farmaco.

Glybomet ha un effetto tossico sui reni, può essere espresso in disidratazione, uno stato di shock. Se il paziente conduce una vita sportiva attiva, può svilupparsi acidosi lattica. La ghiandola tiroidea è un altro organo che può essere colpito da glibomet. Non puoi assumere le pillole se c'è l'ipofunzione della corteccia surrenale, l'ipofisi.

Caratteristiche d'uso Glibomet

Gli esperimenti non autorizzati con il farmaco non possono essere fatti in ogni caso, solo uno specialista prescrive Glibomet nel diabete mellito, prima di tutto determinare se ce n'è bisogno o è possibile sostituire un farmaco efficace e potente con controparti deboli. Se stai già assumendo Glibomet, questo non significa che devi dimenticare il giusto stile di vita, la dieta, tutto questo rimane in vigore.

Controlla anche la glicemia. Chiedere in anticipo i sintomi dell'acidosi lattica e, se compaiono segni, contattare immediatamente il medico. Coloro che preferiscono consumare alcol regolarmente non devono assumere Glibomet in nessun caso, l'alcol e le compresse di tale effetto terapeutico sono incompatibili.

Sintomi di sovradosaggio

I primi sintomi di overdose sono l'acidosi lattica e l'ipoglicemia. Le risposte dei diabetici sull'ipoglicemia dall'uso di Glibomet:

  • sensazione di fame;
  • la debolezza;
  • irritabilità o viceversa passività;
  • aumento della sudorazione;
  • mancanza di coordinamento dei movimenti;
  • palpitazioni cardiache;
  • sentirsi assonnato, letargo;
  • pallore della pelle;
  • paura, tremore;
  • parestesia diagnosticata in bocca;
  • insonnia, incapacità di addormentarsi rapidamente;
  • l'emicrania;
  • preoccupazione.

Tuttavia, i medici stanno costantemente discutendo se paura, brividi e sudorazione sono effetti collaterali di Glibomet, perché ci sono esattamente gli stessi segni di attacchi di panico e stati nevrotici.

Glibomet - compresse per il diabete di tipo 2

Il trattamento per il diabete di tipo 2 è dieta e farmaci antidiabetici.

La combinazione riuscita di componenti in farmaci consente di ridurre la glicemia e stimolare la sintesi di insulina.

Uno di questi farmaci - Glibomet, che consiste in metformina e glibenclamide.

Glibomet è stato registrato in Russia 15 anni fa. A quel tempo, era il primo farmaco contenente due principi attivi contro il diabete. L'efficacia del farmaco è dimostrata dal tempo, il che gli consente di rimanere richiesto dalla medicina. Le recensioni di diabetici su glibomet sono una chiara dimostrazione di ciò.

Lettere dai nostri lettori

Mia nonna è stata malata di diabete per un lungo periodo (tipo 2), ma ultimamente le complicanze sono andate alle gambe e agli organi interni.

Accidentalmente trovato un articolo su Internet che ha letteralmente salvato delle vite. Mi hanno consultato telefonicamente gratuitamente e risposto a tutte le domande, mi hanno detto come trattare il diabete.

2 settimane dopo il corso del trattamento in nonna, anche l'umore è cambiato. Ha detto che le sue gambe non fanno più male e che le ulcere non progrediscono, andremo dal medico la prossima settimana. Lancio il link all'articolo

Indicazioni per l'uso

Le compresse di Glibomet sono prescritte durante il trattamento del diabete mellito di tipo 2, quando dieta, nutrizione, altri agenti antidiabetici riducono insufficientemente lo zucchero.

Modulo di rilascio

Forma di dosaggio - compresse, 2,5 mg + 400 mg. Nel blister sono 20 compresse. Nella scatola ci sono 2, 3, 5 blister, istruzioni per l'uso Glibomet.

Il costo del farmaco inizia da 280 rubli per 40 compresse.

struttura

Ogni compressa contiene 400 mg di metformina, 2,5 mg di glibenclamide più ingredienti ausiliari.

Istruzioni per l'uso

La prescrizione del farmaco, il dosaggio di Glibomet, il tempo di somministrazione, la durata della terapia sono prescritti dal medico.

Le condizioni d'uso sono determinate in base agli indicatori dello zucchero, al metabolismo del paziente. All'inizio dell'uso del farmaco vengono prescritte 1-3 compresse una volta al giorno durante i pasti. Successivamente, il numero di compresse di Glibomet viene modificato finché gli indici di zucchero non sono normalizzati. Il numero massimo consentito di compresse al giorno - 6 pezzi.

Innovazione nel trattamento del diabete: basta bere ogni giorno.

Caratteristiche dell'applicazione

L'uso del farmaco comporta una stretta aderenza alle raccomandazioni mediche riguardanti il ​​dosaggio e il metodo di utilizzo di Glibomet. È necessario rispettare la dieta prescritta, l'esercizio, l'autocontrollo dello zucchero nel sangue.

L'uso di metformina in alcuni casi causa l'accumulo di acido lattico, che a sua volta può causare acidosi lattica, una condizione che minaccia la vita del paziente. Nelle misure preventive vengono valutati i fattori di rischio, come le complicanze diabetiche, l'alcolismo, il digiuno prolungato, le funzioni anormali del fegato, le circostanze che portano alla carenza di ossigeno nei tessuti.

Quando si utilizza il farmaco, è necessario controllare regolarmente il livello di creatinina sierica in pazienti senza compromissione della funzionalità renale almeno una volta all'anno. I pazienti che hanno aumentato la creatinina sierica, così come in età avanzata, è necessario controllare gli indicatori 2-4 volte l'anno. Si deve prestare cautela a pazienti che hanno un rischio di problemi renali, ad esempio, ricevendo una terapia con farmaci diuretici che riducono la pressione.

L'uso del farmaco viene interrotto 2 giorni prima degli interventi chirurgici pianificati utilizzando l'anestesia epidurale o spinale. Solo 2 giorni dopo la procedura, è consentito ripristinare l'assunzione di droga, a condizione che la funzione renale non sia influenzata.

Durante il trattamento farmacologico, è necessario escludere l'alcol, poiché l'uso simultaneo provoca una caduta di zucchero e lo sviluppo di complicanze.

L'uso del farmaco mira a ridurre lo zucchero, che a sua volta può ridurre la velocità di reazione, l'attenzione. In considerazione di ciò, è necessario prestare particolare attenzione durante la guida di un'auto, alla guida di vari mezzi di trasporto.

È vietato usare il farmaco alle donne in gravidanza e in allattamento.

Interazione con altri farmaci

L'interazione con vari farmaci può causare un aumento o una diminuzione della sua azione di riduzione dello zucchero. Sollevare con una combinazione:

I lettori del nostro sito offrono uno sconto!

  • warfarin;
  • Sinkumar;
  • beta-bloccanti;
  • cimetidina;
  • ossitetraciclina;
  • allopurinolo;
  • inibitori delle monoaminossidasi;
  • sulfoniamidy;
  • Fenilbutazone, i suoi derivati;
  • cloramfenicolo;
  • probenecid;
  • salicilati;
  • Ciclofosfamide e altri.

In combinazione con i seguenti farmaci, l'effetto ipoglicemizzante di Glibomet è ridotto:

  • adrenalina;
  • steroidi;
  • farmaci contraccettivi;
  • contenenti ormoni tiroidei;
  • tiazidico diuretico;
  • barbiturici.

La combinazione di Tsimitidin e Glibomet può provocare un lactoacidosi.

Durante il trattamento con farmaci, l'uso di droghe per via endovenosa con iodio deve essere evitato durante gli esami radiografici. Questo può compromettere la funzione renale, promuovere l'accumulo di metformina.

Effetti collaterali

L'uso di compresse di Glibomet può causare una serie di effetti indesiderati:

Se vi sono segni di acidosi lattica, come crampi, malessere, dolore addominale, interrompere l'uso del farmaco e contattare immediatamente il medico.

L'uso combinato di droga e alcol provoca reazioni indesiderate sotto forma di iperemia facciale, emicrania, polso rapido, alta pressione, vomito.

Controindicazioni

L'uso del farmaco ha una serie di controindicazioni:

  • diabete insulino-dipendente;
  • diabete in donne in gravidanza;
  • chetoacidosi, coma;
  • assorbimento alterato del cibo;
  • disfunzione epatica;
  • il rischio di comparsa di funzionalità renale compromessa (disidratazione, farmaci per via endovenosa con iodio, malattie infettive, shock);
  • disfunzione renale;
  • condizioni in cui è indicato l'uso di insulina (infezioni, intervento chirurgico su larga scala, perdita di sangue, aree estese di ustioni, cancrena, ecc.);
  • ipossia;
  • La distrofia;
  • riduzione dei globuli bianchi;
  • malattia di porfirina;
  • alcolismo, compreso l'avvelenamento;
  • dieta ipocalorica (fino a 1000 kcal al giorno);
  • donne incinte che allattano;
  • più giovane di 18 anni;

Il farmaco viene evitato nella nomina di pazienti di età superiore a 60 anni e di persone che sono coinvolte nel lavoro associato a un duro lavoro fisico.

È necessario fare attenzione se il paziente ha la febbre, disfunzioni della tiroide, ridotta funzionalità della ghiandola pituitaria, ghiandole surrenali.

overdose

L'eccesso di dosaggio causa acidosi lattica. sintomi:

  • debolezza generale;
  • disturbi respiratori;
  • dolore muscolare;
  • sonnolenza;
  • dolore addominale;
  • bassa pressione;
  • bassa temperatura corporea;
  • vomito;
  • perdita di coscienza

Se compaiono i segni, è necessaria l'immediata assistenza medica di emergenza.

La presenza di glibenclamide glibomet provoca una significativa diminuzione del livello di zucchero quando la dose viene superata. sintomi:

  • sensazione di fame;
  • sudorazione eccessiva;
  • impulso rapido;
  • la debolezza;
  • stretta di mano;
  • pelle pallida;
  • l'emicrania;
  • sensazione di ansia, paura;
  • mancanza di coordinamento;
  • perdita di coscienza

Con sintomi lievi, al paziente viene somministrata una bevanda dolce, zucchero.

Un paziente incosciente riceve cure mediche, destrosio iniettato, glucagone.

analoghi

Glibomet ha i seguenti analoghi:

Recensioni

Mia madre prende glibomet. Ho provato diversi farmaci, ma questo era più adatto.

Prendo le compresse di Glibomet come prescritto da un medico. Il risultato è buono, mantiene lo zucchero. All'inizio del trattamento era difficile abituarsi, periodicamente nauseato, vertigini.

Il diabete porta sempre a complicazioni fatali. Suggerimenti per la glicemia sono estremamente pericolosi.

Lyudmila Antonova ha spiegato il trattamento del diabete. Leggi pieno

Recensioni di Glibomet

Forma di rilascio: compresse

Analoghi di Glibomet

Coincide secondo le indicazioni

Prezzo da 90 rubli. Analogo più economico da 197 rubli

Coincide secondo le indicazioni

Prezzo da 97 rubli. Analogo più economico di 190 rubli

Coincide secondo le indicazioni

Prezzo da 115 rubli. Analogo più economico di 172 rubli

Coincide secondo le indicazioni

Prezzo da 130 rubli. Analogo più economico di 157 rubli

Coincide secondo le indicazioni

Prezzo da 273 rubli. Analogo più economico di 14 rubli

Coincide secondo le indicazioni

Prezzo da 288 rubli. L'analogico è più costoso per 1 rublo

Coincide secondo le indicazioni

Prezzo da 435 rubli. Analogico è più costoso a 148 rubli

Coincide secondo le indicazioni

Prezzo da 499 rubli. Analogo più costoso a 212 rubli

Coincide secondo le indicazioni

Prezzo da 735 rubli. Analogico più costoso a 448 rubli

Coincide secondo le indicazioni

Prezzo da 982 rubli. Analogico è più costoso a 695 rubli

Coincide secondo le indicazioni

Prezzo da 1060 rubli. Analogico più costoso a 773 rubli

Coincide secondo le indicazioni

Prezzo da 1301 rubli. Analogico più costoso a 1014 rubli

Coincide secondo le indicazioni

Prezzo da 1395 rubli. Analogico più costoso a 1108 rubli

Coincide secondo le indicazioni

Prezzo da 1806 rubli. Analogico è più costoso su 1519 rubli

Coincide secondo le indicazioni

Prezzo da 2128 rubli. Analogico più costoso per 1841 rubli

Coincide secondo le indicazioni

Prezzo da 2569 rubli. Analogico più costoso di 2282 rubli

Coincide secondo le indicazioni

Prezzo da 3396 rubli. Analogico più costoso su 3109 rubli

Coincide secondo le indicazioni

Prezzo da 4919 rubli. Analogico più costoso di 4632 rubli

Coincide secondo le indicazioni

Prezzo da 8880 rubli. Analogico più costoso a 8593 rubli

Istruzioni per l'uso di glibomet

Rilasciare forma, composizione e imballaggio

Compresse, rivestite di bianco, rotonde, biconvesse, a rischio unilaterale, inodore.

Eccipienti: cellulosa microcristallina - 65 mg, amido di mais - 57,5 ​​mg, biossido di silicio colloidale - 20 mg, gelatina - 40 mg, glicerolo - 17,5 mg, talco - 15 mg, magnesio stearato - 7,5 mg.

La composizione del guscio: acetilcellulosa - 2 mg, dietil ftalato - 0,5 mg, talco - 2,5 mg.

20 pezzi - blister (2) - imballa il cartone.
20 pezzi - blister (3) - imballa il cartone.
20 pezzi - blister (5) - imballa il cartone.

Azione farmacologica

Il farmaco ipoglicemico orale combinato contiene un derivato di sulfonilurea di seconda generazione e una biguanide. Ha effetti pancreatici ed extra-pancreatici.

Glibenclamide è un derivato della sulfonilurea di II generazione. Stimola la secrezione di insulina abbassando la soglia di stimolazione del glucosio delle cellule β pancreatiche, aumenta la sensibilità all'insulina e il suo legame alle cellule bersaglio, aumenta il rilascio di insulina, migliora l'effetto dell'insulina sull'assorbimento del glucosio da parte dei muscoli e del fegato, inibisce la lipolisi nel tessuto adiposo. Atti nella fase II della secrezione di insulina.

La metformina appartiene al gruppo delle biguanidi. Stimola la sensibilità periferica dei tessuti all'azione dell'insulina (aumenta il legame dell'insulina ai recettori, migliora gli effetti dell'insulina a livello post-recettore), riduce l'assorbimento di glucosio nell'intestino, sopprime la gluconeogenesi e ha un effetto benefico sul metabolismo lipidico, riduce il sovrappeso nei pazienti con diabete, ha anche un effetto fibrinolitico dovuto alla soppressione di un inibitore dell'attivatore del plasminogeno di tipo tissutale.

L'effetto ipoglicemico del farmaco si sviluppa dopo 2 ore e dura 12 ore.

La combinazione sinergica di due principi attivi del farmaco - l'effetto stimolante del derivato del sulfonilurea sulla produzione di insulina endogena (effetto pancreatico) e l'effetto diretto della biguanide sul muscolo e sul tessuto adiposo (un significativo aumento dell'assorbimento del glucosio - effetto extrapancreatico) e del tessuto epatico (ridotta gluconeogenesi) le dosi riducono il contenuto di ciascun componente. Questo aiuta ad evitare un'eccessiva stimolazione delle cellule beta del pancreas e, di conseguenza, riduce il rischio di disfunzione e fornisce anche una maggiore sicurezza dei farmaci ipoglicemici e una ridotta frequenza di effetti collaterali.

farmacocinetica

Aspirazione e distribuzione

Rapidamente e abbastanza pienamente (84%) assorbito dal tratto gastrointestinale, il tempo per raggiungere Cmax è di 1-2 ore. Legame alle proteine ​​plasmatiche - 97%.

Metabolismo ed escrezione

Quasi completamente metabolizzato nel fegato a metaboliti inattivi. Excreted dai reni (50%) e con la bile (50%). T1/2 varia da 5 a 10 h.

Aspirazione e distribuzione

È sufficientemente assorbito nel tratto gastrointestinale, è rapidamente distribuito nel tessuto, praticamente non si lega alle proteine ​​plasmatiche.

Metabolismo ed escrezione

Non è metabolizzato nel corpo, escreto immodificato principalmente dai reni e, parzialmente, attraverso l'intestino. T1/2è di circa 7 ore.

testimonianza

- diabete mellito di tipo 2 con l'inefficacia della dieta e la precedente terapia con derivati ​​sulfonilurea o biguanide, nonché con altri agenti ipoglicemizzanti orali.

Regime di dosaggio

Il farmaco viene assunto per via orale durante il pasto.

Il regime posologico e la durata del trattamento sono determinati dal medico curante in base allo stato del metabolismo dei carboidrati e alla concentrazione di glucosio nel sangue.

La dose iniziale è, di regola, 1-3 tab./giorno con un'ulteriore selezione graduale della dose efficace fino a quando si raggiunge una normalizzazione stabile della concentrazione di glucosio nel sangue.

La dose giornaliera massima di Glibomet ® è 6 tab.

Effetti collaterali

Possibili effetti collaterali durante l'uso del farmaco Glibomet ® sono dati in ordine decrescente in base alla frequenza di insorgenza: spesso (≥1 / 100,

Controindicazioni

- diabete mellito di tipo 1;

- diabete gestazionale;

- chetoacidosi diabetica, precoma diabetico, coma diabetico;

- acidosi lattica (inclusa nella storia);

- condizioni associate all'assorbimento insufficiente del cibo e allo sviluppo dell'ipoglicemia;

- disfunzione epatica;

- condizioni acute che possono portare a cambiamenti nella funzionalità renale (disidratazione, grave infezione, shock, iniezione intravascolare di mezzi di contrasto contenenti iodio);

- insufficienza renale o funzionalità renale compromessa (il livello di creatinina è superiore a 135 mmol / l per gli uomini e superiore a 110 mmol / l per le donne);

- malattie infettive, cancrena, grandi interventi chirurgici, lesioni, perdita di sangue massiva acuta, ustioni estese e altre condizioni che richiedono terapia insulinica;

- condizioni ipossiche (insufficienza cardiaca o respiratoria, recente infarto miocardico, shock, malattie respiratorie gravi);

- un periodo di 48 ore prima della partenza e 48 ore dopo aver condotto studi di radioisotopi o radiografie con l'introduzione di un mezzo di contrasto contenente iodio;

- un periodo di 48 ore prima della partenza e 48 ore dopo l'intervento;

- malattie distrofiche (distrofia miotonica, lipodistrofia);

- alcolismo cronico, intossicazione acuta da alcool;

- aderenza a una dieta ipocalorica rigorosa (inferiore a 1000 kcal / giorno);

- periodo di allattamento (allattamento al seno);

- bambini e adolescenti fino ai 18 anni;

- Ipersensibilità a metformina, glibenclamide o altri derivati ​​sulfonilurea, nonché ad altri componenti del farmaco.

Non è raccomandato l'uso del farmaco in pazienti di età superiore a 60 anni che svolgono un lavoro fisico pesante, che è associato ad un aumentato rischio di sviluppare acidosi lattica.

Con cautela dovrebbe usare il farmaco per la sindrome febbrile; malattie della tiroide (con disfunzione); ipofunzione del lobo anteriore dell'ipofisi e / o della corteccia surrenale.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Domanda di violazioni del fegato

Domanda di violazioni della funzione renale

Usare nei bambini

Uso nei pazienti anziani

Istruzioni speciali

Durante il trattamento, i pazienti devono seguire scrupolosamente le raccomandazioni del medico in merito al dosaggio e alle modalità di utilizzo del farmaco, nonché al rispetto della dieta, del regime di esercizio e dell'autocontrollo dei livelli di glucosio nel sangue.

L'acidosi lattica è una condizione patologica rara e pericolosa per la vita, caratterizzata dall'accumulo di acido lattico nel sangue, la cui causa può essere il cumulo di metformina. I casi descritti di acidosi lattica in pazienti trattati con metformina sono stati osservati principalmente in pazienti con diabete mellito con insufficienza cardiaca grave e insufficienza renale. La prevenzione dell'acidosi lattica comporta la determinazione di tutti i fattori di rischio associati come diabete mellito scompensato, chetosi, digiuno prolungato, consumo eccessivo di alcol, insufficienza epatica e qualsiasi condizione associata all'ipossia.

Quando prende il farmaco Glibomet ® deve monitorare regolarmente la concentrazione di creatinina sierica:

- almeno 1 volta all'anno in pazienti con funzionalità renale normale;

- almeno 2-4 volte l'anno in pazienti con concentrazione di creatinina sierica vicina a VGN, nonché nei pazienti anziani.

Si deve usare cautela nei casi in cui vi sia un rischio di compromissione della funzionalità renale, ad esempio, quando si prescrive antipertensivo o diuretico, all'inizio della terapia con FANS. Il trattamento con Glibomet ® deve essere interrotto 48 ore prima dell'esame radiologico con la somministrazione i / v di agenti di contrasto contenenti iodio e sostituirlo con altri farmaci ipoglicemici (ad es. Insulina).

L'uso del farmaco Glibomet ® deve essere interrotto 48 ore prima dell'intervento programmato in anestesia generale, con anestesia spinale o epidurale. La terapia deve continuare dopo la ripresa della nutrizione orale, o non prima di 48 ore dopo l'intervento chirurgico, previa conferma della normale funzionalità renale.

L'etanolo può provocare lo sviluppo di ipoglicemia, nonché una reazione simile al disulfiram (nausea, vomito, dolore addominale, sensazione di calore sulla pelle del viso e della parte superiore del corpo, tachicardia, vertigini, mal di testa), quindi è necessario astenersi dall'alcol durante il trattamento con Glibomet ®.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e i meccanismi di controllo

Quando prende il farmaco Glibomet ® può sviluppare ipoglicemia e, di conseguenza, una diminuzione della capacità di concentrazione e velocità delle reazioni psicomotorie, pertanto, durante il periodo di trattamento farmacologico, fare attenzione quando si guidano veicoli, macchinari e attività attività potenzialmente pericolose.

overdose

Sintomi: l'acidosi lattica è possibile (a causa dell'azione della metformina), l'ipoglicemia (dovuta all'azione della glibenclamide).

Sintomi dell'acidosi lattica: grave debolezza, dolore muscolare, disturbi respiratori, sonnolenza, nausea, vomito, diarrea, dolore addominale, ipotermia, diminuzione della pressione sanguigna, riflesso della bradiaritmia, confusione e perdita di conoscenza.

Sintomi di ipoglicemia: sensazione di fame, sudorazione eccessiva, debolezza, palpitazioni, pallore della pelle, parestesia nella cavità orale, tremore, ansia generale, mal di testa, sonnolenza patologica, disturbi del sonno, sensazione di paura, perdita di coordinazione dei movimenti, disturbi neurologici temporanei. Con la progressione dell'ipoglicemia, è possibile la perdita dell'autocontrollo e della coscienza.

Trattamento: in caso di sospetto sviluppo di acidosi lattica, si raccomanda il ritiro immediato del farmaco e il ricovero di emergenza. Il trattamento più efficace è l'emodialisi.

Quando l'ipoglicemia lieve deve essere assunta in un pezzo di zucchero, cibo o bevande ad alto contenuto di carboidrati (marmellata, miele, un bicchiere di tè dolce).

In caso di perdita di coscienza, è necessario iniettare 40-80 ml di una soluzione di destrosio al 40% (glucosio), quindi una soluzione di destrosio al 5-10% deve essere infusa. Quindi è possibile inserire anche 1 mg di glucagone in / in, in / m o s / c. Se il paziente non riprende conoscenza, è consigliabile ripetere queste azioni. In assenza di effetti, è indicata la terapia intensiva.

Interazione farmacologica

Effetto ipoglicemico della droga Glib., miconazolo (per somministrazione orale), sulfinpirazone ed etanolo.

Adrenalina, GCS, contraccettivi orali, farmaci per l'ormone tiroideo, diuretici tiazidici e barbiturici riducono l'effetto ipoglicemico del farmaco Glibomet ®.

Con l'uso simultaneo con il farmaco Glibomet ® può potenziare l'azione degli anticoagulanti.

L'uso simultaneo con cimetidina può aumentare il rischio di acidosi lattica.

L'uso di beta-bloccanti può mascherare i sintomi dell'ipoglicemia (con l'eccezione di un'eccessiva sudorazione).

L'uso di farmaci radiopachi contenenti iodio (per la somministrazione intravascolare) può portare a una compromissione della funzionalità renale e al cumulo di metformina, che aumenta il rischio di sviluppare acidosi lattica.

Termini e condizioni di conservazione

Il farmaco deve essere conservato fuori dalla portata dei bambini a una temperatura non superiore a 30 ° C. Periodo di validità - 3 anni.

Glibomet: recensioni di diabetici sulla domanda, istruzioni

I farmaci orali combinati ipoglicemici contengono biguanide e sulfonilurea di seconda generazione. Le compresse hanno anche un effetto extra pancreatico e pancreatico.

Glibenclamide è un derivato della sulfonilurea di seconda generazione. Attiva il rilascio di insulina riducendo la stimolazione delle cellule beta dal glucosio pancreatico. Glibomet aumenta la sensibilità all'insulina e aumenta la sua interazione con le cellule bersaglio.

Il farmaco attiva il rilascio di insulina, rallenta il processo di liposi nel tessuto adiposo e aumenta l'effetto dell'insulina, finalizzato all'assorbimento del glucosio da parte del fegato e dei muscoli. Il farmaco inizia ad agire su 2 fasi della secrezione di insulina.

Metrophin appartiene alle biguanidi. Inibisce la biosintesi del glicogeno nel fegato, riduce l'assorbimento del glucosio dallo stomaco e migliora i suoi tessuti di elaborazione. Metrophin abbassa il colesterolo, LDL, trigliceridi nel sangue.

Metrophin migliora l'interazione dell'insulina con i recettori (se non c'è insulina nel sangue, quindi non ci sarà alcun effetto terapeutico). Non provoca reazioni ipoglicemiche.

Fai attenzione! L'effetto ipoglicemico del farmaco compare dopo 2 ore e dura 12 ore.

farmacocinetica

glibenclamide

Assorbimento e distribuzione

Abbastanza rapidamente (84%) assorbito dal tratto gastrointestinale, Cmax - viene raggiunto in 7-8 ore. Composto con proteine ​​del sangue - circa il 97%.

Metabolismo ed escrezione

Quasi completamente metabolizzato nel fegato. La prima metà della sostanza esce con l'urina e il secondo 50% esce con la bile. T1 / 2 - 3-16 ore.

metformina

Assorbimento e distribuzione

Assorbito dal tratto digestivo quasi il 50%. Biodisponibilità completa - 50-60%. Immediatamente dispersi nei tessuti, quasi non interagisce con le proteine ​​plasmatiche.

Metabolismo ed escrezione

Il metabolismo è piuttosto debole, espulso dal corpo insieme con l'urina (quasi nella sua forma originale) e in parte con le feci. T1 / 2 - 9-12 ore.

Indicazioni per l'uso

Glibomet è prescritto da un medico a un paziente affetto da diabete di tipo 2 nel caso in cui la dieta, lo sport e il precedente trattamento con glibenclamide o metformina fossero inefficaci. Inoltre, il farmaco è indicato per l'uso come terapia sostitutiva per i pazienti con un grado di glicemia controllato e invariato.

dosaggio

Il dosaggio e la durata della terapia sono prescritti individualmente, il medico si basa sullo stato dei processi metabolici dei carboidrati del paziente e sul livello di glucosio nel sangue.

Il dosaggio minimo varia generalmente da 1 a 3 compresse al giorno. Quindi il dosaggio viene regolato gradualmente fino a ottenere l'effetto massimo.

Di norma, le compresse vengono assunte due volte al giorno la sera e la mattina mentre si mangia.

Il dosaggio più alto di farmaci glibomet è un massimo di 5 compresse al giorno.

Effetti collaterali

Per quanto riguarda i processi metabolici, è probabile che l'ipoglicemia si sviluppi e aumentino i livelli di lattato nel sangue. Per quanto riguarda il tratto digestivo, le recensioni indicano che potrebbe esserci un assaggio di "metallo" in bocca, vomito, nausea e mancanza di appetito.

In alcuni casi, l'uso di glibomet provoca l'epatite, l'ittero colestatico e l'iperattività degli enzimi epatici. Il farmaco può anche causare allergie, manifestarsi sotto forma di orticaria, provocare proteine ​​nelle urine, causare dolore alle articolazioni e causare febbre alta.

Anche le recensioni di diabetici dopo l'assunzione del farmaco indicano la presenza di reazioni dermatologiche (fotosensibilizzazione), compromissione della sensibilità, mal di testa, paresi, capogiri e malessere.

A volte, dopo aver bevuto bevande alcoliche, l'uso del farmaco provoca un "effetto antabuse".

Controindicazioni

Glybomet non è raccomandato quando:

  • ipoglicemia;
  • porfiria;
  • diabetici insulino-dipendenti;
  • acidosi lattica e anamminia;
  • la gravidanza;
  • alcolismo cronico e avvelenamento da alcol;
  • una dieta ipocalorica (meno di 1000 kcal al giorno);
  • precoma diabetico, coma e chetoacidosi diabetica;
  • gravi ustioni;
  • interventi chirurgici;
  • terapia insulinica;
  • malattie che disturbano il funzionamento dei reni e del fegato;
  • allattamento;
  • condizioni ipossiche (shock, respiratorio, insufficienza cardiaca, infarto miocardico.

Inoltre, le compresse non devono essere prese prima e dopo (48 ore) studi radiografici e radioisotopici con componenti di contrasto contenenti iodio. Il farmaco non deve essere assunto da persone che hanno un'ipersensibilità a uno qualsiasi dei componenti.

Inoltre, glibomet può innescare l'insorgenza di condizioni acute che portano a compromissione della funzionalità renale: infezione, disidratazione, shock, iniezione di sostanze contenenti iodio.

Queste pillole non dovrebbero essere prese da persone anziane, i pazienti con una maggiore attività fisica, perché possono sviluppare acidosi lattica.

E 'estremamente necessario prendere le persone glibomet con la sindrome febbrile e coloro che hanno problemi con la ghiandola tiroidea. Il farmaco è controindicato nell'ipofunzione della corteccia surrenale o dell'ipofisi.

Le compresse sono vietate durante la gravidanza e l'allattamento.

Caratteristiche speciali

La terapia e il dosaggio di Glibomet devono essere somministrati sotto la stretta supervisione di uno specialista.

In caso di acidosi lattica (convulsioni, malessere, vomito), è necessario interrompere l'uso del farmaco e effettuare il trattamento necessario.

Inoltre, il paziente deve aderire a una determinata dieta, controllare il contenuto di glucosio e, se vengono rilevati segni di acidosi lattica, consultare immediatamente un medico.

È importante! Quando si utilizza glibomet non deve bere alcolici.

L'istruzione allegata al farmaco avverte: nel processo di guida di un veicolo, glibomet può danneggiare, perché lo sviluppo di ipoglicemia non è escluso.

overdose

Se le pillole hanno causato un sovradosaggio, possono verificarsi sintomi come acidosi lattica a causa dell'azione di metformina e ipoglicemia dovuta all'azione della glibenclamide.

  • la fame;
  • malessere generale;
  • disturbi neurologici;
  • aumento della sudorazione;
  • scarsa coordinazione dei movimenti;
  • palpitazioni cardiache;
  • sonnolenza costante;
  • pelle pallida;
  • sentimento di paura;
  • parestesia nella cavità orale;
  • disturbo del sonno;
  • tremori;
  • mal di testa;
  • preoccupazione.

Se l'ipoglicemia progredisce, è possibile una perdita di coscienza e di autocontrollo.

L'acidosi lattica richiede un trattamento immediato in condizioni di degenza. Il metodo di trattamento più efficace è l'emodialisi.

In caso di ipoglicemia lieve o moderata, è necessario assumere uno sciroppo o glucosio. In caso di ipoglicemia grave, viene effettuata l'iniezione endovenosa di una soluzione di glucosio (40%) o di glucagone.

È importante! Quando il paziente ritorna alla coscienza, dovrebbe mangiare cibi a base di carboidrati per prevenire la ricomparsa dell'ipoglicemia.

Interazione con altri farmaci

Il farmaco può aumentare l'effetto ipoglicemico nel caso di uso parallelo di dicumarolo, ossitetraciclina, beta-bloccanti, solfonammidi, salicilati, cloramfenicolo, etanolo, allopurinolo, sulfinpirazone, miconazolo, inibitori MAO, probenecid e cimetidina.

L'effetto di prendere un gibomet può essere ridotto dagli ormoni tiroidei e, se il farmaco è stato preso da epinefrina, barbiturici, GCS, diuretici tiazidici, contraccettivi (pillole).

Inoltre, il farmaco può aumentare l'effetto dell'assunzione di anticoagulanti e, quando interagisce con la cimetidina, aumenta il rischio di acidosi lattica.

I sintomi dell'ipoglicemia possono essere impercettibili a causa della beta adrenocirica.

L'istruzione afferma che il farmaco può essere dispensato senza una prescrizione.

Glybomet deve essere conservato in un luogo asciutto e chiuso, la cui temperatura non deve superare i 30 gradi.

I principi più importanti della dieta nelle malattie del pancreas

Cos'è un GIPPOKRAT OAT?