glucosio

Istruzioni per l'uso:

Prezzi nelle farmacie online:

Glucosio - significa per il cibo carboidrato; ha un effetto disintossicante e idratante.

Rilascia forma e composizione

  • soluzione per infusioni 5%: liquido trasparente incolore [100, 250, 500 o 1000 ml in contenitori di plastica, 50 o 60 pezzi ciascuno. (100 ml), 30 o 36 pezzi. (250 ml), 20 o 24 pezzi. (500 ml), 10 o 12 pezzi. (1000 ml) in sacchetti protettivi separati, imballati in scatole di cartone insieme al numero corrispondente di istruzioni per l'uso];
  • 10% soluzione per infusione: liquido trasparente incolore (500 ml in contenitori di plastica, 20 o 24 pezzi in sacchetti protettivi separati, imballati in scatole di cartone insieme al numero corrispondente di istruzioni per l'uso).

Principio attivo: destrosio monoidrato - 5,5 g (che corrisponde a 5 g di destrosio anidro) o 11 g (che corrisponde a 10 g di destrosio anidro).

Eccipiente: acqua per iniezione - fino a 100 ml.

Indicazioni per l'uso

  • come fonte di carboidrati;
  • come componente di liquidi anti-shock e sostituenti il ​​sangue (per shock, collasso);
  • come soluzione di base per dissolvere e diluire le sostanze medicinali;
  • con moderata ipoglicemia (a scopo profilattico e per trattamento);
  • durante la disidratazione (a causa di diarrea / vomito, così come nel periodo postoperatorio).

Controindicazioni

  • iperlattacidemia;
  • iperglicemia;
  • ipersensibilità al principio attivo;
  • destrosio intolleranza;
  • coma iperosmolare;
  • allergico agli alimenti che contengono mais.

Inoltre per la soluzione di glucosio al 5%: diabete mellito non compensato.

Inoltre per la soluzione di glucosio al 10%:

  • diabete scompensato e diabete insipido;
  • iperidratazione extracellulare o ipervolemia ed emodiluizione;
  • insufficienza renale grave (con anuria o oliguria);
  • insufficienza cardiaca scompensata;
  • cirrosi epatica con ascite, edema generalizzato (incluso edema dei polmoni e del cervello).

L'infusione di destrosio del 5% e del 10% è controindicata durante il giorno dopo una lesione alla testa. È inoltre necessario tenere conto delle controindicazioni aggiunte alla soluzione dei farmaci destrosio.

Può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento secondo le indicazioni.

Dosaggio e somministrazione

Il glucosio viene somministrato per via endovenosa. La concentrazione e la dose del farmaco sono determinate in base all'età, alle condizioni e al peso del paziente. La concentrazione di destrosio nel sangue deve essere attentamente monitorata.

Tipicamente, il farmaco viene iniettato nella vena centrale o periferica, data l'osmolarità della soluzione iniettata. L'introduzione di soluzioni iperosmolari può causare irritazione delle vene e flebiti. Se possibile, quando si utilizzano tutte le soluzioni parenterali, si consiglia di utilizzare i filtri nella linea di fornitura della soluzione dei sistemi di infusione.

Uso consigliato per gli adulti:

  • come fonte di carboidrati e con disidratazione extracellulare isotopica: con un peso corporeo di circa 70 kg - da 500 a 3000 ml al giorno;
  • per la diluizione di preparati parenterali iniettati (come soluzione di base): da 50 a 250 ml per dose di farmaco iniettato.

Uso raccomandato per i bambini (inclusi i neonati):

  • come fonte di carboidrati e un isotopica extracellulare disidratazione: peso corporeo da 0 a 10 kg - 100 ml / kg al giorno, con un peso corporeo di 10 a 20 kg - 1000 ml + 50 ml per ogni kg oltre 10 kg al giorno, con peso corporeo da 20 kg a 1500 ml + 20 ml per kg oltre 20 kg al giorno;
  • per la diluizione di preparati parenterali iniettati (come soluzione di base): da 50 a 100 ml per dose di farmaco iniettato.

Inoltre, una soluzione di glucosio al 10% viene utilizzata per trattare e prevenire l'ipoglicemia moderata e durante la reidratazione in caso di perdita di liquidi.

La dose massima giornaliera è determinata individualmente a seconda della massa di età e il corpo generale e sono nella gamma di 5 mg / kg / minuto (per gli adulti) a 10-18 mg / kg / minuto (per i bambini, compresi i neonati).

La velocità di introduzione della soluzione viene scelta in base alle condizioni cliniche del paziente. Al fine di evitare l'iperglicemia, la soglia di utilizzo del destrosio nel corpo non deve essere superata, pertanto la velocità massima di somministrazione del farmaco nei pazienti adulti non deve superare 5 mg / kg / minuto.

Tasso di somministrazione iniziale raccomandato per i bambini in base all'età:

  • neonati prematuri ea tempo pieno - 10-18 mg / kg / min;
  • da 1 a 23 mesi - 9-18 mg / kg / min;
  • da 2 a 11 anni - 7-14 mg / kg / min;
  • dai 12 ai 18 anni - 7-8,5 mg / kg / min.

Effetti collaterali

Sulla base dei dati disponibili, l'incidenza degli effetti collaterali non può essere determinata.

  • sistema immunitario: ipersensibilità *, reazioni anafilattiche *;
  • Del metabolismo e della nutrizione: ipervolemia, ipopotassiemia, ipomagnesiemia, disidratazione, iperglicemia, ipofosfatemia, squilibrio elettrolitico, emodiluizione;
  • pelle e ipoderma: eruzione cutanea, aumento della sudorazione;
  • vasi: flebiti, trombosi venosa;
  • reni e tratto urinario: poliuria;
  • condizione patologica dei disturbi al sito di iniezione e generali: un'infezione al sito di iniezione, brividi *, flebiti, febbre *, dolore locale, irritazione al sito di iniezione, stravaso al sito di iniezione, febbre, tremori, reazioni febbrili, tromboflebite;
  • dati di laboratorio e strumentali: glicosuria.

* Questi effetti collaterali sono possibili nei pazienti allergici al mais. Può manifestarsi anche come altri tipi di sintomi, come cianosi, ipotensione, broncospasmo, angioedema, prurito.

Istruzioni speciali

Sono stati registrati casi di reazioni all'infusione, comprese reazioni anafilattoidi / anafilattiche, reazioni di ipersensibilità con l'uso di soluzioni di destrosio. Se si sviluppano sintomi o segni di ipersensibilità, l'infusione deve essere interrotta immediatamente. A seconda degli indicatori clinici, dovrebbero essere prese appropriate misure terapeutiche.

Il glucosio non può essere usato se il paziente è allergico ai prodotti a base di mais e mais.

A seconda della condizione clinica del paziente, il suo tasso metabolico (soglia di utilizzo destrosio), il volume e la velocità di infusione di destrosio endovenosa può determinare uno squilibrio elettrolitico (cioè, ipomagnesiemia, ipokaliemia, ipofosfatemia, iponatriemia, iperidratazione / ipervolemia e, per esempio, stati congestizia incluso edema polmonare e iperemia), gipoosmolyarnosti, iperosmolaritä, la disidratazione e la diuresi osmotica.

L'iponatriemia iposmotica può causare mal di testa, nausea, crampi, letargia, coma, gonfiore cerebrale e morte.

Se vengono espressi sintomi di encefalopatia da iponatriemia, è richiesta un'assistenza medica di emergenza.

Un aumento del rischio di iponatriemia iposmotica è osservato nei bambini, nelle donne, negli anziani, nei pazienti dopo l'intervento chirurgico e nelle persone con polidipsia psicogena.

Il rischio di encefalopatia come complicazioni iponatriemia hypnotonic è maggiore nei bambini e negli adolescenti sotto i 16 anni di età, le donne in pre-menopausa, i pazienti con malattia del sistema nervoso centrale, e nei pazienti con ipossiemia.

Richiede prove di laboratorio periodici per monitorare i cambiamenti nell'equilibrio fluido, equilibrio acido-base, elettroliti durante la terapia parenterale prolungata e opzionalmente utilizzato per valutare la dose o condizione del paziente.

Il glucosio viene assegnato con cautela nei pazienti con un aumento del rischio di squilibrio idro-elettrolitico, approfondendo con l'aumentare del carico di acqua libera, iperglicemia, il bisogno di insulina.

Gli indicatori clinici delle condizioni del paziente sono la base per misure preventive e correttive.

Sotto stretto monitoraggio, viene eseguita un'infusione di volume elevato in pazienti con insufficienza polmonare, cardiaca o renale e sovraidratazione.

Se si utilizza una dose elevata di destrosio o un uso prolungato, è necessario controllare la concentrazione di potassio nel plasma sanguigno e, se necessario, prescrivere preparati di potassio per evitare l'ipokaliemia.

Per la prevenzione di iperglicemia e sindrome iperosmolare causato una rapida somministrazione di soluzioni destrosio, è necessario controllare la velocità di infusione (deve essere inferiore alla soglia di utilizzazione destrosio nel corpo del paziente). A concentrazioni elevate di destrosio nel sangue, la velocità di infusione deve essere ridotta o deve essere prescritta la somministrazione di insulina.

Precauzioni soluzioni endovenose di glucosio viene effettuata nei pazienti con grave malnutrizione, gravi lesioni cerebrali traumatiche (introduzione della soluzione di glucosio sono controindicati nelle prime ore dopo il trauma della testa), carenza di tiamina (inclusi i pazienti con i pazienti alcolismo cronico), ha ridotto la portabilità di destrosio (k esempio, in condizioni come il diabete, sepsi, shock e traumi, insufficienza renale), acqua e squilibrio elettrolitico, ictus ischemico acuto, e il neonato.

I pazienti con forte deplezione riprendere alimentazione può portare allo sviluppo di sindrome da rialimentazione, che è caratterizzata da un aumento delle concentrazioni intracellulari di magnesio, potassio e fosforo in relazione all'aumento processi anabolici. Sono anche possibili ritenzione di liquidi e carenza di tiamina. Per evitare lo sviluppo di queste complicanze, è necessario condurre un monitoraggio attento e regolare e aumentare l'assunzione di nutrienti gradualmente, evitando un'alimentazione eccessiva.

In pediatrica velocità di infusione e il volume determinate dal medico curante con esperienza in terapia di infusione endovenosa nei bambini, e dipendono dal peso corporeo, l'età, il metabolismo e dalle condizioni cliniche del bambino, così come terapia concomitante.

Nei neonati, soprattutto in pretermine o di basso peso alla nascita, ad alto rischio di ipoglicemia e iperglicemia, quindi hanno bisogno di un più attento monitoraggio della concentrazione di glucosio nel sangue. L'ipoglicemia può causare convulsioni prolungate nei neonati, coma e danni al cervello. L'iperglicemia è associata a ritardo di funghi e malattie infettive batteriche, enterocolite necrotizzante, emorragia intraventricolare, retinopatia della prematurità, displasia broncopolmonare, un aumento della durata della degenza ospedaliera, la morte. Particolare attenzione deve essere rivolta a dispositivi di monitoraggio per infusione endovenosa e altre attrezzature per la somministrazione di farmaci per evitare un sovradosaggio potenzialmente fatale nei neonati.

I bambini, sia neonati che anziani, sono a maggior rischio di sviluppare l'encefalopatia da iponatremia e l'iponatriemia iposmotica. Nel caso dell'uso di soluzioni di glucosio, hanno bisogno di un costante monitoraggio attento della concentrazione di elettroliti nel plasma sanguigno. La rapida correzione dell'iponatriemia iposmotica a causa del rischio di gravi complicanze neurologiche è potenzialmente pericolosa.

Quando si utilizza la soluzione di destrosio nei pazienti anziani, si dovrebbero prendere in considerazione le loro malattie cardiologiche, malattie del fegato e dei reni, nonché la condotta della terapia farmacologica concomitante.

soluzione di glucosio controindicato somministrato prima di, simultaneamente con o dopo la trasfusione di sangue attraverso la stessa attrezzatura di infusione, come può verificarsi psevdoagglyutinatsiya ed emolisi.

I dati sull'effetto del farmaco sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi complessi non lo fanno.

Interazione farmacologica

L'uso simultaneo di catecolamine e steroidi riduce l'assorbimento del glucosio.

L'influenza sull'equilibrio idrico-elettrolitico delle soluzioni di destrosio e l'aspetto dell'effetto glicemico quando combinato con farmaci che influenzano l'equilibrio elettrolitico dell'acqua e hanno un effetto ipoglicemico.

analoghi

Gli analoghi del glucosio sono: soluzioni - Glucosteril, Glucose Bufus, Glucose-Escom.

Termini e condizioni di conservazione

Conservare a temperatura non superiore a 25 ° C, fuori dalla portata dei bambini.

  • soluzione per infusione 5%: 100, 250, 500 ml - 2 anni, 1000 ml - 3 anni;
  • soluzione per infusione 10% - 2 anni.

GLUCOSIO

250 ml - contenitori (32) da un film polimerico multistrato a base di polipropilene - scatole di cartone.
500 ml - contenitori (20) da un film polimerico multistrato a base di polipropilene - scatole di cartone.

Partecipa a vari processi metabolici nel corpo. L'infusione di soluzioni di destrosio parzialmente compensa la mancanza di acqua. Il destrosio, che entra nel tessuto, è fosforilato, trasformandosi in glucosio-6-fosfato, che è attivamente coinvolto in molte parti del metabolismo del corpo. La soluzione di destrosio al 5% è isotonica rispetto al plasma sanguigno.

Assorbito completamente dal corpo, i reni non vengono eliminati (l'aspetto nelle urine è un segno patologico).

- mancanza di cibo a base di carboidrati;

- rapido rifornimento del volume del fluido;

- a disidratazione cellulare, extracellulare e generale;

- come componente di liquidi che sostituiscono il sangue e anti-shock;

- per la preparazione di farmaci per l'on / nell'introduzione.

- disordini di smaltimento del destrosio postoperatorio;

- disordini circolatori che minacciano il gonfiore del cervello e dei polmoni;

- gonfiore del cervello;

- insufficienza ventricolare sinistra acuta;

Con cura: scompenso cardiaco scompensato, insufficienza renale cronica, iponatriemia, diabete mellito.

In / nel getto, gocciolare. La dose della soluzione somministrata dipende dall'età, dal peso corporeo e dalle condizioni cliniche del paziente. In / in struino 10-50 ml. Per la flebo IV, la dose raccomandata per gli adulti varia da 500 a 3000 ml / die. La dose raccomandata per i bambini di peso compreso tra 0 e 10 kg è 100 ml / kg / giorno; peso corporeo da 10 a 20 kg - 1000 ml + 50 ml per ogni kg oltre 10 kg / giorno; peso corporeo superiore a 20 kg - 1500 ml + 20 ml per ogni kg oltre 20 kg / giorno. La velocità di somministrazione è fino a 5 ml / kg di peso corporeo / h, che corrisponde a 0,25 g di destrosio / kg di peso corporeo / h. Questa velocità è equivalente a 1,7 gocce / kg di peso corporeo / min.

Con l'introduzione di soluzioni di glucosio sono possibili: febbre, infiammazione dei tessuti nel sito di iniezione, trombosi e / o tromboflebite, che è più spesso associata a una violazione della tecnica di iniezione.

Sintomi: sovradosaggio sviluppa iperglicemia persistente, glicosuria, iperglicemia, coma iperosmolare, iperidratazione, interruzione del bilancio idrico ed elettrolitico, insufficienza ventricolare sinistra acuta.

Trattamento: il farmaco deve essere prelevato, inserire insulina ad azione rapida e terapia sintomatica.

La soluzione di destrosio non può essere usata insieme al sangue, citrato di sodio in scatola.

Le infusioni di grandi quantità di destrosio sono pericolose nei pazienti con significativa perdita di elettrolita. È necessario monitorare il bilancio dell'elettrolita.

Per aumentare l'osmolarità, la soluzione di destrosio al 5% può essere combinata con una soluzione di cloruro di sodio allo 0,9%. È necessario controllare la concentrazione di glucosio nel sangue.

Per un assorbimento più completo e rapido di destrosio, è possibile inserire p / a 4-5 U di insulina ad azione rapida, alla velocità di 1 U di insulina ad azione rapida per 4-5 g di destrosio.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e i meccanismi di controllo

Non influisce sulla capacità di guidare veicoli.

glucosio

Indicazioni per l'uso

Ipoglicemia, carenza di carboidrati, tossicosi, intossicazione da malattie del fegato (epatite, degenerazione e atrofia del fegato, incluso insufficienza epatica), diatesi emorragica; disidratazione (vomito, diarrea, periodo postoperatorio); ebbrezza; collasso, shock.

Come componente di vari liquidi sostitutivi del sangue e anti-shock; per la preparazione di soluzioni di farmaci per l'on / nell'introduzione.

Possibili analoghi (sostituti)

Principio attivo, gruppo

Forma di dosaggio

soluzione per via endovenosa, soluzione per infusioni, sostanza in polvere, compresse

Controindicazioni

Ipersensibilità al glucosio (a qualsiasi componente di LF), iperglicemia, diabete mellito, iperlattacidemia, iperidratazione, disturbi postoperatori dell'utilizzo del glucosio; disturbi circolatori che minacciano gonfiore del cervello e dei polmoni; edema cerebrale, edema polmonare, insufficienza ventricolare sinistra acuta, coma iperosmolare.

Con cautela. CHF scompensato, insufficienza renale cronica (oligoanuria), iponatremia.

Come applicare: dosaggio e trattamento

In / nella flebo, la soluzione di glucosio al 5% viene iniettata con una velocità massima fino a 7 ml (150 cap) / min (400 ml / h); dose massima giornaliera per gli adulti - 2 l.

Soluzione al 10% - fino a 60 gocce / min (3 ml / min); dose massima giornaliera per gli adulti - 1 l.

Soluzione al 20% - fino a 30-40 gocce / min 1,5-2 ml / min; La dose massima giornaliera per gli adulti è di 500 ml.

Soluzione al 40% - fino a 30 gocce / min (1,5 ml / min); L'assunzione giornaliera massima per gli adulti è di 250 ml.

In / nel getto - 10-50 ml di soluzioni al 5 e al 10%.

Negli adulti con metabolismo normale, la dose giornaliera di glucosio somministrato non deve superare i 4-6 g / kg, vale a dire circa 250-450 g (con una diminuzione dell'intensità del metabolismo, la dose giornaliera è ridotta a 200-300 g), mentre il volume giornaliero di liquido iniettato è 30-40 ml / kg.

Insieme ai grassi e agli amminoacidi, 6 g di Glucosio / kg / die vengono somministrati ai bambini per nutrizione parenterale e fino a 15 g / kg / die il giorno successivo. Quando si calcola la dose del farmaco con l'introduzione del 5% e del 10% di soluzioni di glucosio, deve essere presa in considerazione la quantità ammissibile di liquido iniettato: per bambini con peso corporeo di 2-10 kg - 100-165 ml / kg / die, bambini con peso corporeo di 10-40 kg - 45 -100 ml / kg / giorno.

Tasso di iniezione: nel normale stato del metabolismo, la velocità massima di somministrazione di glucosio negli adulti è 0,25-0,5 g / kg / h (con una diminuzione dell'intensità del metabolismo, la velocità di somministrazione è ridotta a 0,125-0,25 g / kg / h). Nei bambini, la velocità di introduzione del glucosio non deve superare 0,5 g / kg / h; che è per una soluzione al 5% - circa 10 ml / min o 200 gocce / min (20 gocce = 1 ml).

Per un'assimilazione più completa del glucosio, somministrato in grandi dosi, è stata contemporaneamente prescritta l'insulina al tasso di 1 U di insulina per 4-5 g di glucosio.

Pazienti con diabete Il glucosio viene somministrato sotto il controllo del suo contenuto nel sangue e nelle urine.

Azione farmacologica

Partecipa a vari processi metabolici nel corpo, rafforza i processi redox nel corpo, migliora la funzione antitossica del fegato.

L'infusione di soluzioni di glucosio riempie parzialmente il deficit idrico. Entrando nel tessuto, è fosforilato, trasformandosi in glucosio-6-fosfato, che è attivamente coinvolto in molti legami metabolici del corpo.

La soluzione di glucosio al 5% ha una disintossicazione, un effetto metabolico, è una fonte di prezioso nutriente facilmente digeribile. Con il metabolismo del glucosio nei tessuti viene rilasciata una quantità significativa di energia, che è necessaria per l'attività vitale del corpo.

Le soluzioni ipertoniche (10%, 20%, 40%) aumentano la pressione osmotica del sangue, migliorano il metabolismo; aumentare la contrattilità del miocardio; migliorare la funzione antitossica del fegato, dilatare i vasi sanguigni, aumentare la diuresi. Osmolarità teorica del 10% di glucosio - 555 mOsm / l, 20% - 1110 mOsm / l.

Effetti collaterali

Ipervolemia, insufficienza ventricolare sinistra acuta. Nel sito di iniezione di glucosio, infezione, tromboflebite.

Overdose di glucosio. Iperglicemia. Il trattamento è sintomatico

Istruzioni speciali

Per un assorbimento più completo e rapido del glucosio, è possibile immettere p / k 4-5 U di insulina, alla velocità di 1 U di insulina a 4-5 g di glucosio. In combinazione con altri farmaci, la compatibilità deve essere monitorata visivamente (è possibile l'incompatibilità chimica o terapeutica invisibile).

interazione

Interazioni farmacologiche significative nel trattamento del glucosio in combinazione con altri farmaci non sono descritte.

Domande, risposte, recensioni sulla droga Glucosio

Buon pomeriggio, cari dottori! Aiuta a capire e può
aiutami o consigli qualcosa. Ti prego

Mi chiamo Elena, ho compiuto 28 anni, mensile da 14 anni,
all'inizio il ciclo era irregolare, poi migliorava a 22 anni, ora
Ho un ciclo di 24 giorni.
Non ci sono stati errori fino ad aprile, ma in aprile c'è stato un fallimento.
Mensile dal 31.01 al 05.02
27 marzo 02.02
28 aprile 2003,04,04
Dal 4 maggio al 9 maggio

Al dottore ha chiesto del dolore durante il rapporto sessuale e il bianco
Secrezioni come la semola, di solito al mattino con circa la metà
cucchiaino da tè, rimane sulla carta igienica durante la pulizia
dopo sono andato per un po '.

Non c'era nascita, un aborto a 18 anni.
Ha passato i test per l'AIDS e la sifilide in autunno - negativo.
Sesso partner uno nell'estate del 2011, il sesso è irregolare,
ci sono pause per un paio di mesi. Non siamo protetti. Ma no
rimaniamo incinti, questo affligge.

Ecco cosa scrive il ginecologo:
Le ghiandole mammarie sono morbide, i capezzoli sono puliti.
con epit dell'utero. intatto, nel canale cervicale iperemia (o cosa
quello è) in parole lei disse questo nel canale - un piccolo
sangue quando preme un dito.
Utero, appendici - senza caratteristiche,
In evidenza: bianchi


L'ufficio della cervice uteri - ha fatto un'ispezione con la telecamera
: - per 12 h I en 0 od mawtiy
D = 5 mm
Epitelio senza danni - a parole il dottore ha detto questo
l'epitelio senza alcun danno, nessuna deviazione, c'è
una specie di piccolo tumore è probabilmente benigna.


analisi:
SMEAR:
Chlamydia trachomatis - assente
Mycoplasma hominis - assente
Ureaplasma urealutico - assente
Trichomonas vaginalis - assenti
HPV 16 18 - assenti
HPV 31-33 - presente

STUDIO MICROBIOLOGICO DELLA SENSIBILITÀ DI DISTINTO
CULTURA PER LE PREPARAZIONI CHEMIOTERAPEUTICI

Leucociti 2/3
Epitelio: molto
Coco Flora - molti
Bastoncini di flora - no
Flemma - Vagina 2, Cirrus Channel 1
Celle chiave - (solo - valore)
Trichomonas / no
G / n / no

Selezionato separatamente
stafilococco epidermide 10 5

Nel cruscotto, ho lasciato solo le linee che erano con
segno più.
Se qualcosa non è chiaro, posso eseguire la scansione e se funziona
allegare o inviare per posta.

Ho anche un esame del sangue biochimico.
Glucosio 3.8
Urina 4.0
Creatinina 81.0
Z-blood 19
Bilirubina totale 15.5
Test di Timolova 6.4
Proteina di ferro 76
Fosforo albumina 1,8 (o 48 non è scritto chiaramente)
Alanina-amminotransferasi (AlAt) 0,34
Aspartato-amminotransferasi (AsAt) 0,16

Solo un esame del sangue
Emoglobina 134
Leucociti 4.0
Tasso di sedimentazione degli eritrociti 4

E un altro esame del sangue

Glicemia - 4.5
Colesterolo 6.3


L'ecografia della vescica ha mostrato - le pareti non sono ispessite. Taglia 15
cm 3

ora metto le candele Betadine, la sensazione che tutto si sia prosciugato
al suo interno.
e un'altra domanda è se ho bisogno di controllare il mio uomo. quali
test da superare?


Le informazioni fornite sono destinate ai professionisti medici e farmaceutici. Le informazioni più accurate sulla preparazione sono contenute nelle istruzioni allegate all'imballaggio dal produttore. Nessuna informazione pubblicata su questa o altre pagine del nostro sito può servire da sostituto per un appello personale a uno specialista.

Glucosio: istruzioni per l'uso

Forma di dosaggio

Soluzione per infusioni del 5% e del 10%

struttura

1 ml di soluzione contiene

principio attivo - glucosio 50,0 mg o 100,0 mg

eccipienti: acido cloridrico 0,1 M, sodio cloruro, acqua per iniezione fino a 1 ml

descrizione

Soluzione trasparente incolore o leggermente giallastra

Gruppo farmacoterapeutico

Soluzioni di sostituzione e perfusione al plasma. Altre soluzioni di irrigazione Destrosio.

Codice ATH B05CX01

Proprietà farmacologiche

Una soluzione di glucosio del 5% è isotonica. Con il metabolismo del glucosio nei tessuti viene rilasciata una quantità significativa di energia, che è necessaria per l'attività vitale del corpo. La soluzione viene rapidamente rimossa dal letto vascolare e aumenta solo temporaneamente il volume del sangue circolante.

Una soluzione di glucosio al 10% è ipertonica. Quando una soluzione ipertonica viene iniettata in una vena, la pressione osmotica del sangue sale, il flusso di liquidi dai tessuti aumenta nel sangue, i processi metabolici vengono stimolati, l'attività contrattile del muscolo cardiaco aumenta, i vasi si espandono, la funzione di disintossicazione del fegato migliora, aumenta la diuresi. Assorbito completamente, i reni non vengono eliminati (l'aspetto nelle urine è un segno patologico).

Nel corpo, il glucosio è il monosaccaride più importante e copre parte del dispendio energetico del corpo, poiché è una fonte di carboidrati facilmente digeribili. Il suo contenuto calorico è di 4 kcal / g. Tutte le cellule sono in grado di ossidare il glucosio, che è la principale fonte di energia per il corpo cellulare. A causa della sua partecipazione a vari processi metabolici, il glucosio ha un effetto diverso: migliora i processi redox, migliora la funzione antitossica del fegato. Dopo l'introduzione del glucosio, la carenza di proteine ​​e azoto è ridotta, l'accumulo di glicogeno viene accelerato. L'infusione di soluzione di glucosio compensa parzialmente la mancanza di acqua. La soluzione isotonica al 5% di glucosio ha una disintossicazione, un effetto metabolico, è una fonte di prezioso nutriente facilmente digeribile. Con l'introduzione di una soluzione ipertonica al 10% di glucosio nella vena, la pressione osmotica del sangue aumenta, il flusso di fluidi dai tessuti nel sangue viene potenziato, i processi metabolici vengono stimolati, la funzione di detossificazione migliorata e la diuresi aumenta.

Indicazioni per l'uso

Soluzione di glucosio al 5%

Soluzione di glucosio al 10%

Preparazione di soluzioni di farmaci per somministrazione endovenosa (soluzioni di glucosio al 5% e al 10%).

Dosaggio e somministrazione

Una soluzione isotonica al 5% viene somministrata per via endovenosa ad una velocità massima di 7 ml / min (150 gocce al minuto o 400 ml / h).

La dose quotidiana massima per adulti - 2 litri.

È anche usato in clisteri (300-500 ml).

La soluzione ipertonica al 10% viene somministrata solo per via endovenosa a 20-40-50 ml per l'introduzione. Se necessario, aggiungere una goccia a 60 gocce in 1 minuto (3 ml / min). L'assunzione giornaliera massima per gli adulti è di 1 l.

La dose di glucosio dipende dalle esigenze individuali del corpo. Negli adulti con metabolismo normale, la dose giornaliera di glucosio iniettata non deve superare 4-6 g / kg / giorno, cioè circa 250-450 g / die., mentre il volume del liquido iniettato è 30-40 ml / kg / giorno. Con una diminuzione dell'intensità del metabolismo, la dose giornaliera si riduce a 200-300 g.

La somministrazione prolungata del farmaco deve essere sotto il controllo della concentrazione di glucosio nel siero.

Per un'assimilazione più completa del glucosio, somministrato in grandi dosi, è stata contemporaneamente prescritta l'insulina al tasso di 1 U di insulina per 4-5 g di glucosio.

Pazienti con diabete, il glucosio viene somministrato sotto il controllo del suo contenuto nel sangue e nelle urine.

Applicazione nella pratica dei bambini.

Per la nutrizione parenterale, insieme ai grassi e agli aminoacidi, i bambini ricevono 6 g di glucosio / kg / die il primo giorno e, successivamente, fino a 15 g / kg / die. Quando si calcola la dose di glucosio con l'introduzione del 5% e del 10% di soluzioni, deve essere presa in considerazione la quantità ammissibile di liquido iniettato: per bambini con una massa di 2-10 kg - 100-165 ml / kg / giorno, bambini con una massa di 10-40 kg - 45-100 ml / kg / giorno.

Segui il bilancio elettrolitico!

Tasso di introduzione: nello stato normale del metabolismo, la velocità massima di somministrazione per gli adulti è 0,25-0,5 g / kg / h (con una diminuzione dell'intensità del metabolismo, la velocità di introduzione è ridotta a 0,125-0,25 g / kg / h). Nei bambini, la velocità di somministrazione del glucosio non deve superare 0,5 g / kg / h, ovvero circa 10 ml / min o 200 gocce / min per una soluzione al 5% (20 gocce = 1 ml).

Effetti collaterali

Sconosciuto (non può essere stimato dai dati disponibili)

- reazioni allergiche (ipertermia, eruzione cutanea, angioedema, shock);

GLUCOSIO (GLUCOSIO) istruzioni per l'uso

Titolare del certificato di registrazione:

Forme di dosaggio

Forma di rilascio, imballaggio e composizione del glucosio

Soluzione per infusione trasparente incolore.

Eccipienti: cloruro di sodio 0,00026 g, soluzione di acido cloridrico 0,1 M a pH 3,0 - 4,1, acqua d / e fino a 1 ml.

Osmolarità teorica 277 mOsm / L

250 ml - contenitori polimerici (1) completi di tubi di plastica - sacchetti di plastica.
500 ml - contenitori polimerici (1) completi di tubi di plastica - sacchetti di plastica.
250 ml - contenitori polimerici (10) - (90) completi di tubi polimerici - sacchetti di plastica.
500 ml - contenitori polimerici (10) - (90) completi di tubi polimerici - sacchetti di plastica.

Soluzione per infusione trasparente incolore.

Eccipienti: cloruro di sodio 0,00026 g, soluzione di acido cloridrico 0,1 M a pH 3,0 - 4,1, acqua d / e fino a 1 ml.

Osmolarità teoretica 555 mOsm / L

250 ml - contenitori polimerici (1) completi di tubi di plastica - sacchetti di plastica.
500 ml - contenitori polimerici (1) completi di tubi di plastica - sacchetti di plastica.
250 ml - contenitori polimerici (10) - (90) completi di tubi polimerici - sacchetti di plastica.
500 ml - contenitori polimerici (10) - (90) completi di tubi polimerici - sacchetti di plastica.

Soluzione per infusione trasparente da incolore a giallo chiaro.

Eccipienti: cloruro di sodio 0,00026 g, soluzione di acido cloridrico 0,1 M a pH 3,0 - 4,1, acqua d / e fino a 1 ml.

Osmolarità teoretica 1110 mOsm / L

250 ml - contenitori polimerici (1) completi di tubi di plastica - sacchetti di plastica.
500 ml - contenitori polimerici (1) completi di tubi di plastica - sacchetti di plastica.
250 ml - contenitori polimerici (10) - (90) completi di tubi polimerici - sacchetti di plastica.
500 ml - contenitori polimerici (10) - (90) completi di tubi polimerici - sacchetti di plastica.

Soluzione per infusione trasparente da incolore a giallo chiaro.

Eccipienti: cloruro di sodio 0,00026 g, soluzione di acido cloridrico 0,1 M a pH 3,0 - 4,1, acqua d / e fino a 1 ml.

Osmolarità teorica 2220 mOsm / L

250 ml - contenitori polimerici (1) completi di tubi di plastica - sacchetti di plastica.
500 ml - contenitori polimerici (1) completi di tubi di plastica - sacchetti di plastica.
250 ml - contenitori polimerici (10) - (90) completi di tubi polimerici - sacchetti di plastica.
500 ml - contenitori polimerici (10) - (90) completi di tubi polimerici - sacchetti di plastica.

Azione farmacologica

Partecipa a vari processi metabolici nel corpo. L'infusione di soluzioni di destrosio compensa parzialmente la mancanza di acqua. Il destrosio, che entra nel tessuto, è fosforilato, trasformandosi in glucosio-6-fosfato, che è attivamente coinvolto in molte parti del metabolismo del corpo. La soluzione di destrosio al 5% è isotonica rispetto al plasma sanguigno. Le soluzioni ipertoniche (10%, 20%, 40%) aumentano la pressione osmotica del sangue, aumentano la diuresi. L'osmolarità teorica del destrosio al 10% è 555 mOsm / l, 20% - 1110 mOsm / l.

farmacocinetica

Indicazioni glucosio farmaco

  • ipoglicemia;
  • carenza di carboidrati;
  • avvelenamento;
  • intossicazione da malattie del fegato (epatite, degenerazione e atrofia del fegato, incluso insufficienza epatica);
  • diatesi emorragica;
  • disidratazione (vomito, diarrea, periodo postoperatorio);
  • ebbrezza;
  • collasso;
  • shock.

Regime di dosaggio

Una soluzione al 5% viene iniettata ad una velocità massima fino a 7 ml (150 gocce) / min (400 ml / h); dose massima giornaliera per gli adulti - 2 l.

Soluzione al 10% - fino a 60 gocce / min (3 ml / min); dose massima giornaliera per gli adulti - 1 l.

Soluzione del 20% - fino a 30-40 gocce / min (1,5-2 ml / min); La dose massima giornaliera per gli adulti è di 500 ml.

Soluzione al 40% - fino a 30 gocce / min (1,5 ml / min); L'assunzione giornaliera massima per gli adulti è di 250 ml.

10-50 ml di soluzioni al 5% e al 10%.

Negli adulti con metabolismo normale, la dose giornaliera di glucosio iniettata non deve superare 4-6 g / kg, vale a dire circa 250-450 g (con una diminuzione dell'intensità del metabolismo, la dose giornaliera è ridotta a 200-300 g), mentre il volume del liquido iniettato è 30-40 ml / kg.

Per l'alimentazione parenterale per i bambini, 6 g di glucosio / kg / die vengono somministrati il ​​primo giorno e successivamente, fino a 15 g / kg / die, insieme al glucosio, se necessario, vengono somministrati grassi e amminoacidi.

Quando si calcola la dose di glucosio con l'introduzione del 5% e del 10% di soluzioni, deve essere presa in considerazione la quantità ammissibile di liquido iniettato: per bambini con una massa di 2-10 kg - 100-165 ml / kg / giorno, bambini con una massa di 10-40 kg - 45-100 ml / kg / giorno.

Nello stato normale del metabolismo, il tasso massimo di glucosio negli adulti è 0,25-0,5 g / kg / h. (con una diminuzione dell'intensità del metabolismo, il tasso di introduzione è ridotto a 0,125-0,25 g / kg / h). Nei bambini vengono utilizzate soluzioni con una concentrazione non superiore al 20-25%; la velocità di introduzione del glucosio non deve superare 0,75 g / kg / h.

Effetti collaterali

Controindicazioni

  • iperglicemia;
  • giperlaktatsidemiya;
  • iperidratazione;
  • disturbi postoperatori da utilizzazione del glucosio;
  • disturbi circolatori che minacciano gonfiore del cervello e dei polmoni;
  • gonfiore del cervello;
  • edema polmonare;
  • insufficienza ventricolare sinistra acuta;
  • coma iperosmolare;
  • età da bambini (per soluzioni oltre il 20-25%);
  • ipersensibilità.

Con cura: scompenso cardiaco scompensato, insufficienza renale cronica (oligo-, anuria), iponatriemia, diabete mellito.

GLUCOSIO

GLUCOSIO - il nome latino della droga GLUCOSIO

Titolare del certificato di registrazione:
BAXTER S.A.

Prodotto da:
BIEFFE MEDITAL S.p.A.

Codice ATX per il glucosio

Analoghi del farmaco secondo i codici ATH:

Prima di usare il farmaco GLUCOSIO, è necessario consultare il proprio medico. Questo manuale di istruzioni è destinato esclusivamente a informazioni. Per ulteriori informazioni, fare riferimento alle annotazioni del produttore.

Gruppo clinico-farmacologico

21.017 (preparazione per reidratazione e detossificazione per uso parenterale)

Rilasciare forma, composizione e imballaggio

50 ml - contenitori di plastica (1) "Viaflo" - sacchetti di polimeri (50) - scatole di cartone 100 ml - contenitori di plastica (1) "Viaflo" - sacchetti di polimeri (50) - scatole di cartone 150 ml - contenitori di plastica (1) "Viaflo" - sacchetti polimerici (35) - scatole di cartone 250 ml - contenitori di plastica (1) "Viaflo" - sacchetti di polimeri (30) - scatole di cartone 500 ml - contenitori di polimeri (1) "Viaflo" - sacchetti di plastica (20 ) - scatole di cartone 500 ml - contenitori polimerici (1) "Viaflo" - sacchetti polimerici (20) - scatole di cartone 1000 ml - contenitori di plastica (1) "Viaflo" - sacchetti polimerici (10) - scatole di cartone.

50 ml - contenitori di plastica (1) "Viaflo" - sacchetti di polimeri (50) - scatole di cartone 100 ml - contenitori di plastica (1) "Viaflo" - sacchetti di polimeri (50) - scatole di cartone 100 ml - contenitori di plastica (1) da polietilene "VIAFLO" - sacchetti polimerici (50) - scatole di cartone 150 ml - contenitori di plastica (1) "VIAFLO" - sacchetti polimerici (35) - scatole di cartone 250 ml - contenitori di plastica (1) "VIAFLO" - sacchetti polimerici (30) - scatole di cartone 250 ml - contenitori di plastica (1) in polietilene "Viaflo" - sacchetti polimerici (30) - scatole di cartone 500 ml - contenitori polimerici (1) "Viaflo" - sacchetti polimerici (20) - scatole di cartone 500 ml - contenitori polimerici (1) in polietilene "Viaflo" - sacchetti polimerici (20) - scatole di cartone 1000 ml - contenitori di plastica (1 ) "Viaflo" - sacchetti polimerici (10) - scatole di cartone 1000 ml - contenitori in plastica (1) in polietilene "Viaflo" - sacchetti polimerici (10) - scatole di cartone.

Azione farmacologica

Partecipa a vari processi metabolici nel corpo, rafforza i processi redox nel corpo, migliora la funzione antitossica del fegato, rafforza l'attività contrattile del muscolo cardiaco. L'infusione di soluzioni di destrosio compensa parzialmente il deficit idrico. Il destrosio, che entra nel tessuto, è fosforilato, trasformandosi in glucosio-6-fosfato, che è attivamente coinvolto in molte parti del metabolismo del corpo.

La soluzione al 5% di destrosio ha una disintossicazione, un effetto metabolico, è una fonte di prezioso nutriente facilmente digeribile. Con il metabolismo del destrosio nei tessuti viene rilasciata una quantità significativa di energia, che è necessaria per l'attività vitale del corpo.

La soluzione di destrosio al 5% è isotonica. Il valore energetico di una soluzione di destrosio al 5% è 200 kcal / l, l'osmolarità approssimativa di una soluzione al 5% è 278 mOsm / l, e una soluzione al 10% è 555 mOsm / l.

farmacocinetica

Il destrosio viene metabolizzato attraverso piruvato e lattato in anidride carbonica e acqua con il rilascio di energia.

Assorbito completamente dal corpo, i reni non vengono eliminati (l'aspetto nelle urine è un segno patologico).

Ulteriori proprietà farmacocinetiche sono determinate dai farmaci aggiunti.

GLUCOSIO: DOSAGGIO

La soluzione isotonica di destrosio (5%) viene iniettata in una vena (goccia a goccia) con una velocità massima di 7,5 ml (150 gocce) / min (400 ml / h). La dose raccomandata per gli adulti è 500-3000 ml / die;

Per neonati e bambini di peso 0-10 kg - 100 ml / kg / giorno; con un peso corporeo di 10-20 kg - ml + 50 ml per kg oltre 10 kg al giorno; con un peso corporeo superiore a 20 kg - 1500 ml + 20 ml per kg oltre 20 kg al giorno.

Non superare il livello di possibile ossidazione del glucosio per evitare l'iperglicemia.

Il livello massimo di dose da 5 mg / kg / min per gli adulti a 10-18 mg / kg / min per i bambini, a seconda dell'età e del peso corporeo totale.

Soluzione ipertonica (10%) - goccia a goccia - fino a 60 gocce / min (3 ml / min): la dose giornaliera massima per gli adulti è di 1000 ml.

In / nel getto - 10-50 ml di soluzioni al 5% e al 10%.

I pazienti con diabete mellito destrosio viene somministrato sotto il controllo del glucosio nel sangue e nelle urine. La dose raccomandata quando viene usata per la diluizione e il trasporto di sostanze medicinali iniettate per via parenterale (come soluzione di base): 50-250 ml per dose somministrata.

In questo caso, la dose e la velocità di somministrazione della soluzione sono determinate dalle caratteristiche del farmaco disciolto in esso.

Prima dell'uso, non rimuovere il contenitore dal sacchetto di plastica poliammide-polipropilene in cui è collocato, dal momento che mantiene la sterilità del prodotto.

Istruzioni per l'uso dei contenitori Clear-Fiex

1. Rilasciare il sacchetto dall'imballaggio esterno protettivo.

2. Verificare l'integrità del contenitore e prepararsi per l'infusione.

3. Disinfettare il sito di iniezione.

4. Utilizzare aghi 19G e meno quando si miscelano medicinali.

5. Mescolare accuratamente la soluzione e il farmaco.

Istruzioni per l'uso dei contenitori Viaflo

a. Rimuovere il contenitore Viaflo dal sacchetto di plastica poliammide-polipropilene immediatamente prima dell'uso.

b. Controllare il contenitore per le perdite per un minuto, stringendo strettamente il contenitore. Se viene rilevata una perdita, il contenitore deve essere scartato, in quanto la sterilità potrebbe essere compromessa.

c. Controllare la soluzione per trasparenza e assenza di inclusioni. Il contenitore dovrebbe essere scartato se la trasparenza è compromessa o ci sono inclusioni.

Preparazione per l'uso

Per preparare e iniettare la soluzione utilizzare materiali sterili.

a. Sospendi il contenitore per ciclo.

b. Rimuovere il fusibile di plastica dalla porta di uscita situata nella parte inferiore del contenitore.

Con una mano per prendere la piccola ala sul collo della porta di uscita.

Con l'altra mano, prendi l'ala grande sul coperchio e girala. Il coperchio si aprirà.

c. Quando si imposta il sistema dovrebbe seguire le regole di asepsi.

d. Installare il sistema in base alle istruzioni per l'unione, il riempimento del sistema e la gestione della soluzione, contenute nelle istruzioni per il sistema.

Aggiungendo alla soluzione di altri farmaci

Attenzione: i farmaci aggiunti potrebbero essere incompatibili con la soluzione.

Per aggiungere prima dell'introduzione:

a. Disinfettare l'area per l'iniezione di farmaci sul contenitore (porta per l'ingresso della droga).

b. Usando una siringa di dimensioni 19-22, praticare una puntura in questa zona ed entrare nel farmaco.

c. Mescolare accuratamente la preparazione con la soluzione. Per i farmaci ad alta densità (ad esempio, cloruro di potassio) - iniettare delicatamente il farmaco attraverso una siringa, tenendo il contenitore in modo che la porta per l'iniezione di farmaci sia in cima (dal basso verso l'alto), quindi mescolare.

Attenzione: contenitori in cui vengono aggiunti farmaci, non conservare.

Per aggiungere prima dell'introduzione:

a. Ruotare il morsetto di sistema, che regola il flusso della soluzione nella posizione "Chiuso".

b. Disinfettare l'area per l'iniezione di farmaci sul contenitore (porta per l'ingresso della droga).

c. Usando una siringa di dimensioni 19-22, praticare una puntura in questa zona ed entrare nel farmaco.

d. Rimuovere il contenitore dal treppiede e / o capovolgerlo.

e. In questa posizione, rimuovere con cura l'aria da entrambe le porte.

f. Mescolare accuratamente la preparazione con la soluzione.

g. Riportare il contenitore nella posizione di lavoro, trasferire il morsetto del sistema in posizione "Aperto" e continuare l'inserimento.

overdose

Sintomi: con somministrazione prolungata e rapida - ipervolemia, iperglicemia, iperosmolarità, iperglucosuria, diuresi osmotica (dovuta a iperglicemia).

Trattamento: trattamento sintomatico e di supporto, compreso l'uso di diuretici.

Segni e sintomi di sovradosaggio associati a farmaci aggiuntivi quando si utilizza una soluzione di destrosio al 5% come soluzione di base (solvente) per altri farmaci sono determinati dalle proprietà di questi farmaci. In questo caso, in caso di sovradosaggio, è necessario sospendere la somministrazione della soluzione, valutare le condizioni del paziente e, se necessario, effettuare una terapia sintomatica di supporto.

Interazione farmacologica

Glucosio:
Gravidanza e allattamento

GLUCOSIO: EFFETTI AVVERSI

Se usato correttamente, è improbabile che si verifichino effetti indesiderati.

Possibile iperglicemia, febbre, ipervolemia, insufficienza ventricolare sinistra acuta, poliuria.

Reazioni locali: sviluppo di infezioni, tromboflebiti, dolore locale, lividi.

Quando si utilizza una soluzione di destrosio al 5% come soluzione di base (solvente) per altri farmaci, la probabilità di effetti collaterali è determinata dalle proprietà di questi farmaci.

In questo caso, con la comparsa di reazioni avverse, la soluzione deve essere interrotta, le condizioni del paziente devono essere valutate e devono essere prese misure adeguate.

Termini e condizioni di conservazione

Tenere lontano dalla portata dei bambini a una temperatura non superiore a 25 ° C. Data di scadenza Contenitore Clear-Flex da 50 ml - 24 mesi, 100, 250, 500, 1000 ml - 36 mesi; contenitore Viaflo 50 ml - 18 mesi, 100 ml - 24 mesi, 150 ml - 30 mesi, 250, 500, 1000 ml - 36 mesi.

testimonianza

  • come fonte di carboidrati;
  • con disidratazione extracellulare isotonica;
  • per la diluizione e il trasporto di sostanze medicinali iniettate per via parenterale (come soluzione di base).

Controindicazioni

  • diabete scompensato;
  • ridotta tolleranza al glucosio (in una situazione di stress metabolico);
  • coma iperosmolare;
  • iperglicemia;
  • giperlaktatsidemiya.

Con cura: scompenso cardiaco scompensato, insufficienza renale cronica (oliguria, anuria), iponatremia.

Istruzioni speciali

Per un assorbimento più completo di destrosio, è possibile immettere p / a 4-5 U di insulina, alla velocità di 1 U di insulina per 4-5 g di glucosio.

Se combinato con altri farmaci, è necessario monitorare visivamente la compatibilità.

La soluzione di destrosio non può essere somministrata immediatamente dopo trasfusione di sangue nello stesso sistema a causa del rischio di emolisi e trombosi.

La soluzione può essere utilizzata solo se è trasparente, senza inclusioni visibili e la confezione non è rotta.

La soluzione deve essere utilizzata immediatamente dopo che il sistema di infusione è stato collegato alla confezione con la soluzione.

Non è possibile utilizzare pacchetti collegati in serie, perché questo può portare a un'embolia aerea dovuta all'aria che viene aspirata nel primo sacchetto, che può verificarsi prima che arrivi la soluzione dal prossimo sacchetto.

La soluzione deve essere somministrata attraverso un sistema sterile in conformità con le regole di asepsi. Per evitare che l'aria entri nel sistema, deve essere riempita con una soluzione.

È possibile aggiungere altri farmaci alla soluzione prima o durante le infusioni per iniezione in un'area appositamente progettata del contenitore (confezione).

Quando si aggiunge il farmaco, è necessario determinare l'isotonicità della soluzione risultante prima dell'infusione. È necessaria un'attenta miscelazione asettica di tutti i preparati aggiunti alla soluzione. La soluzione contenente i preparati aggiunti non deve essere conservata, la soluzione risultante deve essere iniettata immediatamente dopo la preparazione.

L'uso di altri farmaci o una violazione della tecnica di introduzione possono causare febbre a causa della possibile ingestione di pirogeni. In caso di reazioni indesiderate, è necessario interrompere immediatamente l'introduzione della soluzione.

Quando si utilizza una soluzione di destrosio al 5% come soluzione di base (solvente) per altri farmaci, la probabilità di effetti collaterali è determinata dalle proprietà di questi farmaci. In questo caso, quando si verificano reazioni avverse, la soluzione deve essere interrotta, le condizioni del paziente devono essere valutate e il trattamento sintomatico deve essere eseguito.

Il kit deve essere scartato dopo un singolo utilizzo. Devi buttare via qualsiasi kit iniziato.

Non attaccare contenitori parzialmente usati (indipendentemente dalla quantità di soluzione rimasta in esso).

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e i meccanismi di controllo

Uso in violazione della funzione renale

Con cura: insufficienza renale cronica (oliguria, anuria).

Condizioni di vendita della farmacia

Per uso nelle istituzioni mediche.

Numeri di registrazione

rr d / inf. 5%: 50 ml, 100 ml, 150 ml, 250 ml, 500 ml o 1000 ml contenitori. P 011887/01 (2009-12-05 - 2009-12-10) rr d / inf. 10%: 50 ml, 100 ml, 150 ml, 250 ml, 500 ml o 1000 ml contenitori. P N011887 / 01 (2009-12-05 - 2009-12-10)

Glucosio (Glucosio)

Principio attivo:

Il contenuto

Gruppi farmacologici

Classificazione Nosologica (ICD-10)

Immagini 3D

Composizione e forma di rilascio

in una bottiglia da 500 ml; in un pacco di cartone 1 bottiglia.

in una bottiglia da 500 ml; in un pacco di cartone 1 bottiglia.

Azione farmacologica

Indicazioni glucosio farmaco

Disidratazione ipertensiva; nutrizione parenterale; studio della funzione renale in pazienti disidratati (soluzione al 10%).

Controindicazioni

Dosaggio e somministrazione

In / in, gocciolare. Una soluzione al 5% viene iniettata ad una velocità massima di 7 ml / min (150 gocce / min; 400 ml / h); la dose massima giornaliera è di 2000 ml; 10% - fino a 3 ml / min (60 gocce / min), la dose giornaliera massima è di 1000 ml. In / in, getto - 10-50 ml di soluzioni al 5 o al 10%.

Negli adulti con metabolismo normale, la dose giornaliera di glucosio somministrato non deve superare i 4-6 g / kg, vale a dire circa 250-450 g / giorno (con una diminuzione del tasso metabolico, la dose giornaliera è ridotta a 200-300 g), mentre il volume del liquido iniettato è 30-40 ml / kg / giorno.

Per la nutrizione parenterale, insieme ai grassi e agli aminoacidi, i bambini ricevono 6 g di glucosio / kg / die il primo giorno e, successivamente, fino a 15 g / kg / die. Quando si calcola la dose di glucosio con l'introduzione del 5% e del 10% di soluzioni, deve essere preso in considerazione il volume ammissibile di liquido iniettato: per bambini con peso corporeo di 2-10 kg - 100-165 ml / kg / giorno, 10-40 kg - 45-100 ml / kg al giorno

Tasso di iniezione: nello stato normale del metabolismo, la velocità massima di iniezione per gli adulti è 0,25-0,5 g / kg / h (con una diminuzione dell'intensità del metabolismo, la velocità di somministrazione è ridotta a 0,125-0,25 g / kg / h). Nei bambini, non più di 0,5 g / kg / h, che è di circa 10 ml / min o 200 gocce / min per una soluzione al 5% (20 gocce = 1 ml).

Per un'assimilazione più completa del glucosio, somministrato in grandi dosi, l'insulina viene prescritta contemporaneamente alla velocità di 1 U di insulina per 4-5 g di glucosio. I pazienti con diabete con l'introduzione del farmaco devono essere controllati dal glucosio nel sangue e nelle urine.

Precauzioni di sicurezza

Non raccomandato per l'uso con sangue, soluzione ACD in scatola. Fai attenzione quando usi una grande quantità di elettroliti.

Condizioni di conservazione del farmaco Glucosio

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Scadenza del farmaco Glucosio

Non usare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

Milgamma Compositum - istruzioni per il farmaco, prezzo, analoghi e feedback sull'applicazione

Razze di gatti con foto