Colesterolo 7.0 - 7.9 Cosa significa, cosa fare?

Il colesterolo alto è uno dei principali fattori di rischio per l'aterosclerosi. Malattia responsabile della morte annuale del numero massimo di persone. Pertanto, molte persone hanno paura del colesterolo alto. Tuttavia, non ogni indicatore aumentato di un motivo di panico. Considera il caso in cui il colesterolo è 7.0-7.4: cosa fare, cosa minaccia, come evidenziato.

Perché misurare il colesterolo

Il colesterolo è un alcol simile al grasso usato dal corpo umano per sintetizzare la vitamina D, gli ormoni steroidei e per costruire componenti della membrana cellulare. Circa il 75% dello sterolo è formato dal corpo, il resto viene dal cibo. La maggior parte del colesterolo viene sintetizzato dal fegato, fornendo loro tutte le cellule del corpo. Ghiandole surrenali, pelle, intestino producono uno sterolo per i propri bisogni.

Al momento della nascita, tutti i bambini hanno bassi livelli di colesterolo. Prima dell'adolescenza, il tasso di aumento della concentrazione è approssimativamente lo stesso nelle ragazze e nei ragazzi. Tutto cambia con l'inizio del ciclo mestruale. Il corpo di una donna inizia a produrre ormoni - gli estrogeni, non permettendo allo sterolo di crescere. Il corpo maschile produce anche estrogeni, ma una quantità molto piccola. Pertanto, il loro colesterolo sta crescendo tutta la vita. Nelle donne, i livelli di sterolo aumentano solo dopo la menopausa.

Per gli uomini, il colesterolo 7,1-7,2 mmol / l è la norma dall'età di 45 anni, per le donne il colesterolo 7,3-7,4 mmol / l è considerato normale dopo i 50 anni. Il corpo delle donne in gravidanza sintetizza più colesterolo del solito. Pertanto, l'indice di colesterolo di 7,7-7,8 mmol / l è normale entro la fine del secondo trimestre. Poco prima della nascita di un bambino, può salire a 9 mmol / l.

Ci sono tre ragioni per studiare i livelli di colesterolo:

  • Screening preventivo. Si tiene per bambini di età compresa tra 9-11 anni, quindi 17-21 anni, adulti ogni 4-6 anni. È necessario per la rilevazione tempestiva di malattie, predisposizione di una persona allo sviluppo di malattie cardiovascolari;
  • Diagnosi primaria Consente di specificare una diagnosi preliminare, nonché di determinare il grado di sviluppo della malattia;
  • Monitoraggio della condizione dei pazienti con alti livelli di sterolo. Offre al medico l'opportunità di monitorare la salute del paziente, per valutare l'efficacia del trattamento prescritto.

Che cos'è il colesterolo alto pericoloso

Il colesterolo elevato (ipercolesterolemia) è un fattore di rischio per l'aterosclerosi, un sintomo di laboratorio di alcune malattie. Se il contenuto di blood sterol è alto, inizia a depositarsi sulle pareti dei vasi danneggiati. È così che inizia la formazione della placca di colesterolo.

Inizialmente, hanno la forma di punti grassi, striature, non interferiscono con il funzionamento del sistema circolatorio. Tuttavia, la crescita delle placche è accompagnata da un restringimento del lume dell'arteria, con conseguente blocco della nave. L'organo che stava fornendo sangue all'arteria non riceve più un'adeguata quantità di ossigeno e sostanze nutritive. Le placche aterosclerotiche possono staccarsi ostruendo la nave.

La rete vascolare del nostro cuore è molto insicura. Ogni cellula del muscolo cardiaco è nutrita da una sola nave. Quando il lume di una tale arteria si restringe, il cardiomiocita è carente di ossigeno. Questa condizione è chiamata malattia coronarica. Ma se il lume dell'arteria coronaria è completamente bloccato, alcune delle cellule perdono nutrimento e muoiono - l'infarto miocardico si sviluppa.

Le cellule cerebrali si nutrono di più vasi. Tuttavia, sono molto esigenti sulla qualità dell'afflusso di sangue. La mancanza di ossigeno provoca lo sviluppo di una patologia cerebrale ischemica, la cui più terribile complicazione è l'ictus.

Con la sconfitta di aterosclerosi di grandi vasi delle gambe, la nutrizione dei tessuti delle estremità è disturbata. La pelle diventa opaca, le ferite guariscono male. I pazienti con deambulazione soffrono di forti dolori. La più terribile complicazione è la cancrena dei piedi, che richiede l'amputazione dell'arto. Molto spesso, una forma trascurata della malattia è osservata nei pazienti con diabete.

Decodifica risultati

Sopra, abbiamo capito perché il livello di colesterolo non è lo stesso in uomini, donne, bambini, giovani e anziani. Ad esempio, il colesterolo 7,5 mmol / l è un indicatore comune per le donne dopo 55 anni, ma è inaccettabile per una ragazza giovane. Pertanto, la decodifica inizia con la definizione della norma.

L'opzione ideale è ottenere le norme dal laboratorio che ha condotto l'analisi. Queste saranno le cifre più accurate che riflettono la specificità del test del colesterolo in questo centro. Tuttavia, è possibile ottenere una comprensione generale studiando la tabella standard.

Tabella. Livelli normali di colesterolo in bambini, donne, uomini.

Diciamo che il tuo colesterolo è 7,6 mmol / l. Sei una giovane ragazza non incinta di 30 anni. La norma per questa età è considerata 3,32-5,75 mmol / l. Di conseguenza, il livello di colesterolo di 7,6 mmol / l supera il limite superiore della norma del 32%. Questa è una piccola deviazione, che è probabilmente associata a dieta scorretta, fumo, abuso di alcool, sovrappeso. Se sta assumendo contraccettivi orali, un aumento dei livelli di sterolo può essere un effetto collaterale dell'assunzione di farmaci.

Cause di ipercolesterolemia

La maggior parte delle persone con colesterolo alto provocano a loro volta l'aterosclerosi. Tra i motivi più comuni:

  • una dieta che contiene un eccesso di grassi saturi, colesterolo, carenza di fibre;
  • l'alcolismo;
  • il fumo;
  • stile di vita sedentario;
  • sovrappeso.

Inoltre, il colesterolo alto è spesso una conseguenza del diabete, dell'insufficienza della tiroide. Cause più rare sono la carenza di ormone della crescita, malattia del fegato, otturazione dei dotti biliari.

L'Istituto nazionale statunitense di salute e medicina raccomanda che tutte le persone con colesterolo di 7,5 mmol / L e superiori siano controllate per la presenza di malattie genetiche: eterozigote familiare, ipercolesterolemia omozigote. Entrambe le patologie sono accompagnate da una violazione del metabolismo del colesterolo, il cui livello rimane alto, indipendentemente dalla dieta. Una forma più grave della malattia è l'ipercolesterolemia omozigote, poiché il bambino riceve un gene difettoso da entrambi i genitori.

Trattamento colesterolo alto

Il colesterolo 7.0-7.9 non è considerato un'indicazione che richiede un trattamento medico immediato. Normalizza il livello di sterolo prova in modo conservativo: la revisione dello stile di vita, dieta. L'opzione migliore:

  • Smetti di fumare. Il fumo aumenta il livello di cattivo sterolo, riduce il contenuto del bene;
  • Sposta di più. Anche una mezz'ora di cammino aiuterà a ottenere un miglioramento tangibile della salute. L'esercizio aerobico consente risultati migliori. Pertanto, è consigliabile andare in palestra, correre o andare in bicicletta almeno 3 volte a settimana;
  • Alcol - raramente, in piccole porzioni. L'abuso di alcol aumenta il carico sul fegato, aumenta i livelli di colesterolo;
  • Grassi saturi (carne di maiale, manzo, formaggio grasso, formaggio, panna) - più volte alla settimana. Il consumo regolare di questi alimenti aumenta il colesterolo. Negli altri giorni, dare la preferenza a fonti di grassi vegetali - oli, noci, semi. Sono ricchi di acidi grassi benefici;
  • Pesce grasso, noci, mandorle, semi di lino - almeno 2 volte a settimana. Questi prodotti sono ricchi di acidi grassi omega-3, che sono indispensabili per la normale funzione cardiaca. L'alto contenuto di acidi grassi omega-3 riduce tutti i tipi di colesterolo cattivo, aumenta la concentrazione del bene;
  • 1,5-2 litri di acqua pura / giorno. Fornire al corpo abbastanza acqua aiuta a inibire la sintesi dell'eccesso di sterolo come risposta alla possibile disidratazione.

Il trattamento delle malattie croniche associate al colesterolo alto è una componente essenziale del trattamento. La scelta dei farmaci dipende dal tipo di patologia:

  • ipertensione - corretta dalla prescrizione di farmaci che riducono la pressione;
  • malattie da carenza di ormoni (diabete mellito, ipotiroidismo, mancanza di somatostatina) - implica la somministrazione degli ormoni mancanti al paziente;
  • patologie del fegato, prodotti biliari - richiedono il rispetto della dieta, l'uso di farmaci che stimolano la produzione di bile, epatoprotettori, antispastici. Gravi blocchi vengono trattati prontamente.

I farmaci ipolipidemici che abbassano il colesterolo e altre frazioni lipidiche sono prescritti per l'inefficacia della dieta, la revisione dello stile di vita, il trattamento delle malattie croniche. Molto spesso, ai pazienti vengono prescritte statine. Con la loro intolleranza o un leggero aumento di steroli - fibrati, preparazioni di acidi grassi omega-3, inibitori dell'assorbimento del colesterolo, sequestranti degli acidi biliari.

Materiale preparato dagli autori del progetto.
in base alla politica editoriale del sito.

Colesterolo totale 7,0 - 7,9 mmol / l - è pericoloso e cosa fare?

L'aumento del colesterolo è un segnale grave di disturbi metabolici nel corpo. Questa condizione può essere un precursore dello sviluppo dell'aterosclerosi e delle sue gravi complicanze: infarti e ictus. Per non iniziare il processo patologico finora, è necessario conoscere le norme del profilo lipidico, a seconda del sesso e dell'età.

Considerare l'intervallo da 7,0 a 7,9 mmol / l e parlare separatamente del livello di colesterolo 7.7 (un indicatore molto comune) - è molto o poco, quali sono queste cifre pericolose e cosa dovrebbe essere fatto?

Quando e perché misurare il colesterolo

Il colesterolo è una sostanza appartenente al gruppo dei lipidi, che è coinvolto nel metabolismo dei grassi, nella sintesi di composti biologicamente attivi, negli ormoni, nella formazione delle membrane cellulari. Fegato e intestino sono responsabili per l'assorbimento e la produzione di colesterolo. In termini di struttura, il lipide oggetto di studio è una molecola fissa, pertanto è legato a una proteina di trasporto da trasportare nel reparto desiderato del corpo. In questa forma, il colesterolo circola nel sangue come lipoproteine ​​ad alta e bassa densità (HDL e LDL) e trigliceridi.

A seconda della densità, il colesterolo è suddiviso condizionalmente in buono e cattivo. Il "buono" è la molecola HDL, il "cattivo" è l'LDL. Il colesterolo a bassa densità è coinvolto nella formazione dei focolai di aterosclerosi. È incline ad attaccarsi, indugia sulle pareti dei vasi sanguigni, si infiltra e provoca infiammazioni locali. Con un aumento delle prestazioni, questa frazione di lipoproteine ​​ha un effetto negativo.

I livelli di lipidi nel sangue sono raccomandati per essere monitorati regolarmente, specialmente in età adulta, quando l'adattamento ormonale di fondo avviene nel corpo. Le prime fasi delle alterazioni patologiche nel metabolismo dei grassi non sono clinicamente determinate: è asintomatico, il decorso subclinico senza segni marcati è caratteristico. Se identificate questo stadio iniziale nel tempo in cambiamenti di laboratorio, potete prescrivere un trattamento e prevenire un numero di malattie potenzialmente letali - aterosclerosi, ictus, infarto, attacchi ischemici transitori, cancrena, ecc.

Il controllo del profilo lipidico viene eseguito da uno specialista nel reparto ospedaliero. Oltre agli indicatori di colesterolo dannoso, i numeri dei trigliceridi, l'aterogenicità, la presenza di malattie renali e il sistema epatobiliare vengono anche visualizzati.

Il colesterolo totale è superiore a 7 mmol / l - cosa significa

Con l'età, sia il corpo maschile che quello femminile subiscono una serie di cambiamenti fisiologici. Il fondo ormonale, i processi rigenerativi, una condizione di navi e tessuti cambiano, le malattie accompagnatorie appaiono. I livelli di colesterolo variano anche in base all'età del paziente. Quindi, il colesterolo di 7 - 7,1 mmol / l è già numeri normali per una buona metà dell'umanità dopo 50 anni. Per le donne, sono più alti - dopo il 50, il colesterolo 7,2 - 7,4 o anche più è considerato la norma. Considerare la decodifica degli standard di laboratorio per analizzare il colesterolo totale per ogni età di uomini e donne sotto forma di un tavolo pivot.

Ci sono condizioni speciali del corpo in cui l'aumento del colesterolo è l'eccezione fisiologica. Uno di questi è la gravidanza. Se in giovane età, il colesterolo 7 in una donna minaccia con lo sviluppo di ipercolesterolemia e aterosclerosi, quindi nel periodo di trasporto di un bambino, anche 7,55 - 7,8 mmol / l sarà assolutamente normale. Qual è la ragione? Il colesterolo è necessario per la sintesi di membrane cellulari, ormoni, composti biologicamente attivi. Durante la gravidanza, la necessità di questi componenti aumenta e il corpo produce una maggiore quantità di lipidi.

In tutti gli altri casi, se i risultati del profilo lipidico superano i valori normali, è necessario prendersi cura della propria salute e consultare un medico. Le cause più comuni di aumento dei valori lipidici sono:

  • Mangiare cibi con una grande quantità di cibi grassi, fritti, affumicati, piccanti, salati.
  • L'inattività fisica
  • obesità
  • Cattive abitudini - alcolismo e fumo.
  • Un fattore ereditario è una predisposizione genetica all'ipercolesterolemia.
  • Comorbidità: diabete, disfunzioni tiroidee, malattie del fegato.

Cosa succede se il colesterolo è 7.7 o anche più alto

In assenza di sintomi clinici, gli indicatori di colesterolo totale da 7 a 8 mmol / l non richiedono farmaci. Ciò significa che è generalmente possibile normalizzarne il livello con l'aiuto di modifiche dello stile di vita e di terapia dietetica. Il regime di trattamento del colesterolo più ottimale da 7 a 7,9 mmol / l è il seguente:

  • Normalizzazione del potere. Se escludiamo uno dei principali fattori eziologici nello sviluppo di un disturbo del metabolismo lipidico, il processo patologico può essere interrotto.
  • Stile di vita attivo
  • Elimina le cattive abitudini: abuso di alcool e fumo.
  • Trattamento di malattie correlate.

Con l'inefficacia della terapia dietetica o con un numero maggiore di lipidi dannosi, è possibile prescrivere farmaci dal gruppo ipolipemizzante. Spesso le droghe scelte sono le statine.

Quanto sono pericolosi i livelli elevati di colesterolo

Se il colesterolo è 7 - 7,9 mmol / l nel sangue periferico, il rischio di infiltrazione grassa dei vasi sanguigni aumenta in modo significativo. Il colesterolo nocivo comincia a conficcarsi e depositarsi nelle fibre dell'endotelio. Ci sono striature e macchie di grasso che danno luogo alla formazione di placche aterosclerotiche. La loro crescita è accompagnata dalla stenosi della nave e dal deterioramento della perfusione d'organo che fornisce. A seconda della posizione, l'aterosclerosi delle navi porta a processi ischemici in vari organi e tessuti.

Se il processo si è sviluppato nelle arterie coronarie - viene diagnosticata una cardiopatia ischemica e una malattia vascolare, che può essere complicata da attacchi di cuore, angina pectoris e infarti. Se le arterie degli arti inferiori sono colpite, il trofismo tissutale è disturbato, si verificano processi necrotici-gangrenosi, che spesso portano alla disabilità. Se le placche ateromatose compaiono nei vasi cerebrali, nel tempo le arterie si restringono con placche e appaiono sintomi caratteristici (vertigini, svenimento, diminuzione dell'intelligenza e della memoria), che può essere complicata da attacchi ischemici e ictus.

L'aterosclerosi si sviluppa con l'aumento persistente e prolungato del colesterolo nel sangue. La cifra del colesterolo totale a 7.6 è pericolosa ed è un criterio importante per condurre un'indagine completa. A valori elevati di colesterolo, patologia aggressiva e protratta, oltre a uno stile di vita e una dieta salutari, il medico prescrive farmaci.

A seconda dei dettagli della diagnosi, vengono selezionati età, caratteristiche individuali, farmaci dal gruppo di statine o fibrati. Prima si rivelano i segni della patologia e prima viene iniziata la terapia, più favorevoli sono le prognosi e maggiori sono le probabilità di una guarigione completa.

Colesterolo 7: cosa fare se il livello è da 7,1 a 7,9?

Decodificando i risultati del test, il medico attira l'attenzione non solo sul numero di globuli rossi e globuli bianchi, ma anche sul colesterolo totale. Questa sostanza grassa svolge il ruolo di un componente legante per le pareti cellulari, aumenta la resistenza del corpo a virus e batteri.

La maggior parte del colesterolo è prodotta dal fegato, dall'intestino e da altri organi interni. Una persona riceve molto meno sostanza con il cibo. Per normalizzare lo stato si raccomanda di seguire una dieta speciale. Se queste misure non aiutano, viene indicato l'uso di droghe.

Oltre all'azione di legame, è necessaria una sostanza grassa per la sintesi degli ormoni femminili e maschili, la regolazione della permeabilità della membrana cellulare. È anche coinvolto nella produzione di acidi biliari, migliora la qualità del funzionamento del tubo digerente.

Il colesterolo è trasportato da proteine ​​speciali, a seconda di questo ci sono tre gruppi di sostanze. Hazard nasconde lipoproteine ​​a bassa densità (LDL), vengono trasferite attraverso il sistema circolatorio, provocano la formazione di placche aterosclerotiche sulle pareti dei vasi sanguigni, arterie.

Il tasso di crescita del colesterolo cattivo provoca gravi malattie cardiache e minaccia di disturbi:

Con queste patologie, il colesterolo raggiunge 7,7 e 7,8 mmol / l.

Quando si registra il colesterolo 7 e sopra, stiamo parlando di un eccesso significativo della norma. Il problema dovrebbe essere cercato nel fallimento del corpo. È impossibile raggiungere un tale livello con un'alimentazione scorretta: il colesterolo da 7 a 8 è un sintomo allarmante.

Si distinguono anche lipoproteine ​​ad alta densità (HDL), sono chiamate colesterolo buono. La sostanza colpisce distruttivamente i depositi delle placche aterosclerotiche, restituisce il colesterolo dannoso al fegato, lo elabora.

Ci sono lipoproteine ​​a bassissima densità (LDL), hanno troppi trigliceridi e colesterolo in esse. Un aumento di questa componente rivela una grave violazione del metabolismo lipidico, accompagnata da malattie del sistema cardiovascolare.

Ragioni per aumentare il colesterolo

Considera la predisposizione genetica come prerequisito per il colesterolo alto. Con una tale disfunzione congenita, il livello della sostanza grassa raggiunge il livello di 7,6-7,9, e non importa quanti anni ha l'uomo o la donna. Gli standard per ogni età possono essere visti sul tavolo.

Un altro motivo potrebbe essere una dieta scorretta, una quantità eccessiva di animali e grassi trans. In alcuni casi, una dieta finalizzata alla normalizzazione dell'indice di colesterolo può anche avere un effetto negativo sulla salute.

Un altro motivo: il modo di vivere sbagliato, il lavoro sedentario. Senza attività fisica di alta qualità, il muscolo cardiaco è ricoperto di grasso, il suo funzionamento è disturbato. La circolazione sanguigna rallentata accelera la comparsa di placche sulle pareti dei vasi sanguigni.

L'elenco delle cause di colesterolo alto è sovrappeso. I diabetici con una grande massa corporea sono estremamente sensibili a una sovrabbondanza di sostanza, poiché il carico sul cuore sale, il miocardio funziona per usura, il muscolo gradualmente si indebolisce.

Come conseguenza della condizione patologica, si verificano primi infarti e ictus. Allo stesso tempo, l'indice lipidico medio va da 7 a 8 punti.

Le cattive abitudini dovrebbero essere contate tra le cause del problema: fumare e bere alcolici ha un effetto negativo sulla produzione di cellule di colesterolo ad alta densità.

Sotto l'influenza del diabete, cirrosi epatica, malfunzionamento del sistema endocrino, il colesterolo varia da 7,2-7,3 a 7,4-7,5 mmol / l. Per confermare la diagnosi, è stato dimostrato di sottoporsi a un complesso di procedure diagnostiche, che confermeranno o confuteranno le preoccupazioni.

Il paziente dovrà donare il sangue per la ricerca, ci sono diverse regole per il test. Tre giorni prima della procedura, rifiutano gli alimenti grassi di origine animale, si tratta di:

L'ultima volta che mangiano è non oltre 12 ore prima della raccolta di materiale biologico. È molto desiderabile bere abbastanza acqua pura senza gas prima della procedura. Donare il sangue dovrebbe essere nella prima metà della giornata, preferibilmente al mattino.

Aderendo alle raccomandazioni, non vi è alcun dubbio sulla precisione dei dati. Tuttavia, se viene trovato un risultato di 7 o superiore, è necessario sottoporsi a uno studio almeno una volta di più.

Quando le analisi ripetute hanno confermato il risultato, iniziare immediatamente un ciclo di trattamento.

Che cosa significa un livello di colesterolo totale di 7,0-7,9 mmol / l?

Colesterolo alto - 7,0-7,9 mmol / l - una conseguenza del metabolismo lipidico.

La quantità totale di alcol grasso naturale formato nel fegato e fornita con il cibo dall'esterno, supera in modo significativo i bisogni e le capacità del corpo per elaborarlo.

Per determinare questo squilibrio, valutare i suoi effetti consente lo studio del sangue sull'indicatore quantitativo di alcune delle sue frazioni: colesterolo totale, lipoproteine ​​ad alta densità e bassa densità.

Livello generale, PAP o LDL: su quale indicatore concentrarsi

Ciascuno degli indicatori consente di valutare lo stato di un particolare processo durante la scissione fisiologica del colesterolo con il successivo smaltimento.

Il livello di colesterolo totale caratterizza il grado di rischio di aterosclerosi in generale. Di per sé, questo indicatore non è abbastanza informativo: per una completa comprensione dello stato del metabolismo lipidico, vengono condotte ulteriori ricerche.

Lipoproteine ​​a bassa densità

L'LDL cattura il colesterolo nel fegato e lo diffonde alle cellule e ai tessuti di tutti gli organi. Questo è il colesterolo "cattivo", che ha un pronunciato effetto aterogenico - la capacità di attaccarsi alle pareti dei vasi sanguigni, restringere il loro lume, per formare placche aterosclerotiche.

Secondo gli indicatori di LDL giudicare i rischi e le fasi di sviluppo del processo patologico:

  • da 2,5 a 3,3 mmol / l - la norma fisiologica, in assenza di fattori di rischio provocatori, no;
  • da 3.4 a 4.1 - un'alta probabilità di sviluppare l'aterosclerosi;
  • da 4.1 a 4.9 - corrisponde alle manifestazioni iniziali della malattia;
  • superiore a 4,9 significa che la malattia sta progredendo, il rischio di complicanze è in aumento.

Lipoproteine ​​ad alta densità

Quando le cellule degli organi e dei tessuti hanno smontato la quantità di colesterolo libero necessaria per le proprie esigenze, l'HDL cattura la quantità rimanente e la trasferisce nuovamente al fegato per il riciclaggio. Le lipoproteine ​​ad alta densità sono colesterolo "buono", prevengono la crescita delle placche aterosclerotiche.

La differenza tra LDL e HDL.

Gli indici fisiologici medi di HDL sono 1,0-2,0 mmol / l, se:

  1. Sopra è un segno favorevole, il rischio di aterosclerosi tende a zero.
  2. Inferiore a 0,8 mmol / l significa che la malattia progredisce, sono possibili complicanze.

Viene presentato un rapporto medico sui risultati della ricerca, tenendo conto di tutti e tre gli indicatori:

  • la prognosi dei rischi sarà estremamente sfavorevole quando si combinano alti livelli di colesterolo totale e lipoproteine ​​a bassa densità con un basso contenuto di HDL;
  • mentre un ampio indicatore generale sullo sfondo di un livello elevato di lipoproteine ​​ad alta densità e bassi livelli di LDL non rappresenterà una minaccia significativa.

Quando si interpretano i risultati del test, si tiene anche conto del fatto che i livelli di colesterolo e lipoproteina sono individuali e dipendono dall'età, dalle differenze di genere, dalle malattie esistenti, dallo stile di vita e dalla nutrizione.

Il livello di colesterolo totale è 7,0-7,9 normale o molto?

Circa il 70-75% del colesterolo è prodotto dal fegato e circa il 25% viene dal cibo.

Sulla base di numerosi studi, gli specialisti hanno determinato i valori fisiologici medi del contenuto di questo alcol grasso naturale nel plasma sanguigno.

Una persona alla nascita ha un livello di colesterolo compreso tra 1 e 3 mmol / l. Man mano che invecchiano, la sua concentrazione aumenta in accordo con l'azione degli ormoni sessuali:

  • sotto l'influenza di androgeni, il livello di colesterolo aumenta nei giovani uomini e negli uomini di mezza età, mentre negli anziani diminuisce;
  • Gli estrogeni riducono il colesterolo, perché nelle donne aumenta gradualmente, raggiungendo i valori massimi consentiti nel periodo post-menopausale.

La tabella seguente mostra gli indicatori di riferimento del colesterolo totale (in mmol / l) in base al sesso e all'età.

Come si può vedere dalla tabella, i valori massimi consentiti per gli uomini che hanno oltrepassato la frontiera di 50 anni sono a quote di 7,10-7,7 mmol / l.

Il livello di colesterolo nel range di 7,2-7,6 e anche fino a 7,85 unità è considerato il limite superiore del normale nelle donne anziane. A causa di un alto tasso di cessazione della produzione di estrogeni.

Il livello di colesterolo totale in gravidanza aumenta significativamente - fino a 7,9-13,7 mmol / l, gli indicatori di età raddoppiati sono considerati accettabili.

All'età di 45 anni, il livello di colesterolo nel range di 7,0-7,9 mmol / l sia nelle donne che negli uomini è considerato critico, richiedendo un esame più completo e svolgendo attività per ridurlo.

I medici raccomandano

Per ridurre efficacemente il colesterolo e prevenire l'aterosclerosi senza effetti collaterali, gli esperti raccomandano Choledol. Droga moderna:

  • sulla base dell'amaranto utilizzato nel trattamento delle malattie cardiovascolari;
  • aumenta la produzione di colesterolo "buono", riducendo la produzione di fegato "cattivo";
  • riduce significativamente il rischio di infarto e ictus;
  • Inizia ad agire dopo 10 minuti, un risultato significativo è evidente dopo 3-4 settimane.

L'efficienza è confermata dalla pratica medica e dall'Istituto di ricerca terapeutico.

Segni di anormalità

Disturbi del metabolismo del colesterolo compaiono solo nello stadio di gravi lesioni delle pareti vascolari, la fase iniziale della malattia è quasi asintomatica.

I primi segnali di eccesso di colesterolo nel sangue possono essere espressi:

  • dolori al cuore;
  • pesantezza e rigidità delle gambe quando si cammina;
  • gonfiore e un senso di tintinnio nei piedi dopo piccoli carichi, cambiamenti varicosi nelle gambe;
  • l'aspetto di un bordo grigiastro intorno alla cornea degli occhi, una diminuzione dell'acuità visiva;
  • diminuzione della memoria e difficoltà di concentrazione;
  • affaticamento grave e astenia al mattino dopo una buona notte di sonno;
  • tipo addominale obeso;
  • primi capelli grigi e potenza ridotta negli uomini.

Tuttavia, una caratteristica specifica del sintomo di ipercolesterolemia, è considerata sottocutanea, riempita con massa biancastra-giallastra di placche grasse - xantomi o xantelasma. Molto spesso sono localizzati sulle palpebre intorno agli occhi, possono anche essere localizzati vicino alle pieghe della pelle dei palmi delle mani e delle piante dei piedi, sui tendini, sulle ginocchia, sui gomiti, sulle dita o sui glutei.

Ecco come si presentano gli xantomi con un progressivo aumento dei livelli di colesterolo.

Per notare uno squilibrio di colesterolo nel tempo, un esame del sangue per il colesterolo e le lipoproteine ​​è regolarmente eseguito annualmente.

Cosa significa indicatore superiore a 7 mmol / l?

Un livello di colesterolo superiore a 7,0 unità indica che il corpo non può far fronte all'utilizzo di questo alcol lipofilo naturale e ha bisogno di sostegno.

Altrimenti, l'aterosclerosi inevitabilmente supera - una patologia vascolare cronica, lenta ma pericolosa, in cui il lume delle arterie si restringe gradualmente a causa della deposizione di grasso in eccesso sulle pareti.

La formazione di placche di colesterolo sulle pareti dei vasi sanguigni.

Di conseguenza, l'accesso al sangue e con esso ossigeno, glucosio, sostanze nutritive agli organi e ai tessuti diminuisce, fino alla loro completa fame (ischemia) e allo sviluppo di insufficienza funzionale.

Le complicanze croniche di ipercolesterolemia sono presentate:

  • cardiopatia ischemica;
  • aritmie;
  • malattia ipertensiva;
  • claudicatio intermittente;
  • ulcere trofiche.

Con la separazione di un coagulo di sangue o placca aterosclerotica e la completa sovrapposizione del lume arterioso, una catastrofe vascolare può raggiungere proporzioni impressionanti e manifestarsi:

  • infarto - la morte di un tessuto - miocardio, rene, intestino;
  • cerebrale - ischemico o emorragico - ictus.

Un indicatore di più di 7 mmol / l è un segnale per correggere la nutrizione e lo stile di vita al fine di evitare conseguenze negative.

Possibili ragioni per l'aumento

Il risultato dell'analisi del colesterolo può mostrare un numero elevato se una grande quantità di cibi grassi è stata consumata il giorno prima, o è stato commesso un errore in preparazione allo studio.

Hypercholesterolemia persistente succede:

  1. Primaria - geneticamente determinata o alimentare (a causa del consumo eccessivo di cibi grassi).
  2. Secondario - il risultato di patologie organiche come ipotiroidismo, diabete, obesità, colelitiasi, disfunzione epatica.

I fattori che provocano uno squilibrio lipidico includono:

  • inattività fisica;
  • tipo di personalità troppo emotivamente sensibile agli stimoli;
  • fumo di tabacco;
  • bere eccessivo

La causa del colesterolo può essere l'assunzione di alcuni farmaci: β-bloccanti; diuretici, immunosoppressori.

Cosa fare per normalizzare il colesterolo?

Per normalizzare il metabolismo del colesterolo si pratica un approccio integrato.

I metodi non farmacologici includono:

Come aumentare il livello di colesterolo buono.

Correzione della dieta - eliminare la carne grassa e prodotti lattiero-caseari contenenti colesterolo e carboidrati veloci e facilmente digeribili. Si consiglia di mangiare piccole porzioni di piatti bolliti o al vapore - frazionari, 5-6 volte al giorno. Il menù dietetico consiste in latticini a basso contenuto di grassi e frutti di mare, carne magra, consumo di molte verdure, cereali e legumi, frutta.

  • Fatica fisica praticabile - 40-60 minuti cammina in passi moderati con controllo del polso (non superiore a 140 battiti / sec.), Esercizi di terapia fisica.
  • Eliminazione di fattori provocatori.

  • In genere, i pazienti di età inferiore ai 40 anni, i farmaci per ridurre il colesterolo, i cardiologi prescritti nei casi in cui la terapia farmacologica non ha portato risultati tangibili. Nel loro arsenale ci sono diversi gruppi di farmaci ipocolesterolemici.

    1. Statine (Atorvastatina, Rosuvastatina) - possono dimezzare i livelli di colesterolo inibendo la produzione di fegato e la distruzione delle lipoproteine ​​a bassa densità. Hanno un effetto antinfiammatorio pronunciato, proteggono le pareti dei vasi sanguigni, aumentano la loro capacità di espandersi e aumentare il lume.
    2. Fibrati (Bezafibrat, Fenofibrato, Clofibrato) - il loro meccanismo d'azione si basa sull'aumento della produzione di lipoproteine ​​ad alta densità e sulla forzatura del trasporto inverso di colesterolo. Distruggi i trigliceridi, rafforza la parete vascolare e riduce l'infiammazione.
    3. Sequestranti (Cholestan, Cholestipol) - droghe di azione indiretta.

    Formano composti insolubili con acidi biliari e costringono la loro eliminazione dal corpo attraverso l'intestino, costringendo così il fegato a utilizzare attivamente il colesterolo per la sintesi degli acidi biliari.

    Quale farmaco è necessario in ogni caso viene deciso da un cardiologo, tenendo conto delle caratteristiche individuali del paziente e del carico dell'anamnesi. Prendono farmaci che abbassano il colesterolo solo in combinazione con metodi di terapia non farmacologici per l'ipercolesterolemia, altrimenti l'effetto di essi è minimo.

    Per il rilevamento tempestivo di dislipidemia, i livelli di colesterolo, colesterolo, LDL e colesterolo HDL sono raccomandati ogni anno da esperti, senza attendere i primi segni indiretti di aterosclerosi. In caso di eccessi di parametri fisiologici, vengono utilizzati metodi non farmacologici per normalizzare il metabolismo del colesterolo. In assenza di dinamiche positive, dopo un periodo di tre mesi, si rivolgono a un cardiologo per la nomina di una terapia specifica.

    Pensi ancora che sia impossibile eliminare il colesterolo alto nel sangue?

    A giudicare dal fatto che ora stai leggendo queste righe - il problema del colesterolo alto potrebbe averti dato fastidio per molto tempo. Ma questo non è affatto uno scherzo: tali deviazioni ostacolano significativamente la circolazione sanguigna e, se sono inattive, possono finire nel risultato più triste.

    Ma è importante capire che è necessario trattare non le conseguenze sotto forma di pressione o perdita di memoria, ma la causa. Forse dovresti familiarizzare con tutti gli strumenti sul mercato, e non solo con quelli pubblicizzati? Dopotutto, spesso, quando si usano droghe chimiche con effetti collaterali, si ottiene l'effetto, che viene comunemente chiamato "tratti una cosa, un'altra ti paralizzi". In uno dei suoi programmi, Elena Malysheva ha toccato il tema del colesterolo alto e ha parlato del rimedio con ingredienti naturali a base di erbe...

    Cosa succede se il colesterolo è 7,0 - 7,9?

    Se il colesterolo è 7 millimoli per litro o più, allora vale la pena pensare al trattamento immediato. Un livello elevato influisce sulle condizioni generali del corpo. Il sistema vascolare sarà soggetto alla formazione di aterosclerosi. Successivamente, è possibile la formazione di un coagulo di sangue, nonché di cardiopatia ischemica e infarto. A livelli superiori a 7,8 millimoli al litro, appare una predisposizione e diversi tipi di malattie che interferiscono con il tempo di spesa razionale. L'aterosclerosi è considerata una di queste malattie.

    Cosa significa indicatore 7-7.9

    Con gli indicatori dei livelli di colesterolo superiori a 7, l'ictus è possibile.

    Le letture di colesterolo nel sangue superiori a 6 sono considerate elevate e richiedono una riduzione immediata. Le indicazioni al livello 7 sono il primo stadio dell'aterosclerosi.
    A livello di 7 fino a 7,9 millimoli, si sviluppa il seguente elenco di malattie:

    • Aterosclerosi in vari luoghi. Molto spesso gli arti sono colpiti dall'occlusione dei vasi e dai punti in cui si accumula una grande quantità di sangue;
    • Ischemia del cuore. Come risultato della formazione di blocchi nelle arterie coronarie, aumenta il rischio di infarto muscolare cardiaco e di cardiopatia ischemica;
    • Stroke. L'insorgenza di un ictus spesso deriva da una violazione dei livelli di colesterolo. Soprattutto accade spesso dove aumenta il rischio di sovrappeso.
    • Spesso, a causa di un eccesso di colesterolo, si verifica una malattia intestinale ischemica e inizia la morte intestinale. Di conseguenza, la digestione soffre.
    • Violazione del rifornimento di sangue agli arti inferiori. Si verifica una tale malattia a causa di aterosclerosi del canale di divisione della nave.

    Se si verificano uno o più sintomi, è necessario ridurre il colesterolo dal 7 al 5 il più presto possibile.

    Tutte le persone obese sono a rischio di ammalarsi. Questo fattore è considerato il più importante. È l'alto contenuto di grassi nel corpo che crea le condizioni ideali per la formazione di aterosclerosi.

    Non meno a rischio sono le persone che soffrono di malattie del sistema cardiovascolare. Con l'indebolimento dei vasi sanguigni e del cuore il rischio di altre malattie è grande. Ciò è dovuto al fatto che il sistema immunitario umano è notevolmente indebolito.

    Le donne incinte dovrebbero essere particolarmente vigili. I livelli di colesterolo in gravidanza possono essere imprevedibili. Una donna dovrebbe monitorare costantemente i processi biochimici del corpo.

    Poiché è impossibile rilevare la presenza di colesterolo alto, si consiglia di fare un'analisi almeno 1-2 volte al mese. Quindi, si può vedere anche un leggero cambiamento nel colesterolo e verranno prese misure per eliminare la malattia.

    Cause di colesterolo alto

    Ci sono un gran numero di fattori, che includono sia previsti che acquisiti a causa dello stile di vita.

    Raramente, ma c'è una predisposizione genetica. La comparsa di colesterolo sopra i 7 millimoli per litro nell'infanzia indica la trasmissione della malattia da uno o due genitori.

    Cosa e quando il corpo mangia troppo importante. Una nutrizione inadeguata, eccessiva o tardiva può anche causare livelli elevati di colesterolo.

    Va notato che questo non si applica a tutti i prodotti. Nella dieta sbagliata, puoi includere solo carni grasse, salsicce e pasticcini.

    La mancanza di attività porta al costante accumulo di colesterolo. Poiché l'energia ricevuta attraverso il cibo non ha nessun posto dove essere consumata, si accumula. Il numero di lipoproteine ​​a bassa densità aumenta e il livello delle lipoproteine ​​ad alta densità diminuisce, il che porta all'aterosclerosi.

    Spesso il fattore di rischio è sovrappeso. Ciò provoca l'accumulo di colesterolo in eccesso.

    Bere alcol e fumare porta alla soppressione della produzione di lipoproteine ​​ad alta densità. Ciò contribuisce alla sintesi accelerata di lipoproteine ​​a bassa densità e alla formazione di aterosclerosi vascolare.

    Una diminuzione e un aumento del livello di lipoproteine ​​di diversa densità può essere causato da malattie croniche. Patologie del sistema endocrino e diabete mellito di varie forme sono una delle poche malattie che colpiscono il costante equilibrio del colesterolo.

    Indipendentemente dal fattore di colesterolo, il medico deve condurre una diagnosi completa della malattia. Durante il trattamento, è importante eliminare la causa dei sintomi, non i sintomi.

    Cosa fare

    Se c'è un alto livello di colesterolo nel sangue - a partire da 7, dovresti consultare immediatamente un medico. Il medico determinerà il metodo di trattamento e quale tipo di terapia sarà priorizzata: con o senza l'uso di farmaci.

    Il trattamento farmacologico viene utilizzato quando i livelli di colesterolo raggiungono un punto alto di 7,7 m / mol.

    Trattamento non farmacologico

    Se la necessità dell'uso di droghe è assente, prescrivere un corso di fisioterapia e una dieta rigorosa.
    La dieta consiste in un alto contenuto di proteine, fibre e acidi grassi. Questo metodo di terapia dura molto più a lungo del farmaco, ma è possibile evitare effetti collaterali.
    La dieta è osservata come segue:

    • Un prodotto che contiene colesterolo alto è escluso dalla dieta al minimo. Questi prodotti includono principalmente: burro e carne grassa.
    • Viene utilizzata una grande quantità di green. I verdi contengono la fibra necessaria, che contribuisce allo sviluppo di lipoproteine ​​ad alta densità.
    • L'assenza di stress patogeni. Questo articolo si riferisce alla dieta. Dal momento che, senza il rispetto per la pace psicologica, l'esclusione dei prodotti non ha senso.

    L'esercizio fisico, accompagnato da una dieta, dovrebbe essere moderato e graduale. Eccessivi costi fisici possono aggravare o mostrare i sintomi di varie malattie.

    Trattamento farmacologico

    Il trattamento farmacologico viene utilizzato nei casi in cui i livelli di colesterolo superano i 7,7 millimoli al litro. Tale intervento è necessario a causa del deterioramento delle condizioni generali del corpo o se non c'è tempo per un trattamento prolungato.

    Tra i farmaci ci sono tre gruppi: statine, inibitori e fibrati.

    I fibrati sono utilizzati per stabilizzare i lipidi e il colesterolo nel corpo.

    Gli inibitori sono usati per influenzare il colesterolo attraverso il lume intestinale. L'uso di tali farmaci è raccomandato a un livello di colesterolo di 7,3 millimoli per litro.

    Le statine sono considerate il farmaco più popolare per la colecistite. La cosa principale quando si prende il farmaco - la selezione del dosaggio. Un aumento della norma porta ad una forte diminuzione del livello di colesterolo e allo sviluppo di uno stato di shock nel corpo.

    L'uso di farmaci, il più delle volte effettuati solo in combinazione con il metodo non farmacologico. Questo migliora il controllo del colesterolo naturale.

    Durante il trattamento, la cosa principale da ricordare è che qualsiasi deviazione dalla dieta, dal carico o dal dosaggio del farmaco porta a risultati imprevisti. Molto spesso ci sono malattie croniche.

    Quando si tratta di colesterolo con un livello di 7, è importante osservare il rapporto tra lipoproteine ​​alte e basse.

    Cosa dovrebbe fare un paziente con colesterolo elevato fino a 7,7 mmol / litro?

    Nel decifrare gli esami del sangue, il medico attira innanzitutto l'attenzione sul livello di colesterolo del paziente, poiché, a differenza dei globuli rossi e dei globuli bianchi elevati, il colesterolo alto rappresenta il pericolo maggiore per il corpo. Bene, perché è così pericoloso, e cosa fare per prevenire la crescita del suo livello, lo diremo più avanti nell'articolo.

    Cos'è il colesterolo, quale funzione svolge nel corpo umano?

    Il colesterolo o il colesterolo è una sostanza grassa che agisce come un componente legante per le membrane cellulari, il che a sua volta aumenta la resistenza dell'immunità umana a vari tipi di sostanze irritanti: virus, batteri. Il colesterolo appare nel corpo in due modi:

    • Con il cibo (colesterolo nel sangue insieme ad altri nutrienti: proteine, carboidrati, minerali.) Pertanto, i medici non raccomandano ai pazienti di mangiare cibi grassi in modo che il livello di colesterolo nel loro corpo non salga a livelli critici).
    • È sintetizzato nel fegato, nell'intestino e nella pelle (con questo processo naturale, il corpo rilascia una grande quantità dell'enzima HMG-CoA reduttasi, sotto l'influenza di cui il colesterolo è sintetizzato).
    Cellule di colesterolo

    Oltre all'azione di legame, il colesterolo svolge molte altre utili funzioni nel corpo umano:

    • Promuove la produzione di ormoni nelle donne e negli uomini;
    • Partecipa alla formazione degli acidi biliari, che a sua volta migliora la qualità del tratto digestivo del paziente;
    • Regola la permeabilità delle membrane cellulari.

    Risulta che il colesterolo è una componente importante, senza la quale una persona non può vivere un giorno. Tuttavia, in eccesso, questa sostanza grassa fa più male che bene, il che, a sua volta, minaccia il paziente con gravi conseguenze, persino la morte.

    Tipi di colesterolo

    Il colesterolo nel corpo si muove in combinazione con una speciale proteina di trasporto. A seconda della frazione, tali composti sono divisi in tre gruppi:

    • Lipoproteine ​​a bassa densità (abbreviato in LDL). Questo tipo di sostanza grassa è il colesterolo "cattivo", che si muove attraverso il sistema circolatorio umano, formando placche aterosclerotiche sulle pareti interne dei vasi e delle arterie. Con un aumento di LDL nel sangue, una persona sviluppa gradualmente gravi patologie cardiache: ischemia, angina, infarto acuto o ictus (con tali malattie, il livello di colesterolo cattivo raggiunge 7.7 - 7.8 mmol / litro, il che rende deplorevole la condizione generale del paziente).
    • Lipoproteine ​​ad alta densità (HDL in breve). Nella medicina moderna, le HDL hanno lo stato di colesterolo "buono", in quanto distruggono le placche aterosclerotiche sulle pareti dei vasi sanguigni, restituendo al fegato "lipoproteine" cattive per ulteriori elaborazioni. Con un alto livello di queste frazioni nel sangue del paziente (fino a 7,1-7,2 mmol / litro), diminuisce la probabilità di eventuali patologie cardiache che si verificano in lui, il che ha un effetto positivo sulla salute.
    • Lipoproteine ​​a bassissima densità (abbreviato in LDLA). Sono formati nel fegato. contengono una percentuale significativa di trigliceridi e colesterolo. Il loro livello elevato segnala un grave disturbo del metabolismo dei grassi nel corpo e accompagna le malattie cardiovascolari.
    Infarto miocardico a seguito di esposizione a cellule LDL e LDLA

    Risulta che l'indicatore totale di colesterolo fino a 7,2 mmol / litro può essere considerato normale, e non ha senso fare conclusioni affrettate su questo stato.

    Ragioni per aumentare il colesterolo

    Una condizione pericolosa per il paziente è considerata un livello elevato di colesterolo totale nel sangue, insieme ad alti livelli di lipoproteine ​​a bassa e bassissima densità, poiché tale violazione aumenta significativamente il rischio di placche aterosclerotiche sulle pareti dei vasi sanguigni. Bene, una condizione simile si presenta a causa di tali ragioni caratteristiche:

    • Eredità o predisposizione genetica. Con una tale anomalia congenita, una persona può avere colesterolo di 7,7 - 8 mmol / litro, anche nell'infanzia, che è considerato un fenomeno pericoloso. Bene, la causa dell'aumento delle lipoproteine ​​nel sangue diventa una violazione del metabolismo dei grassi nel corpo.
    • Dieta non correttamente compilata Nelle persone la cui dieta contiene una grande quantità di prodotti contenenti grassi animali, l'aumento di colesterolo è notato più volte più spesso che in altre categorie di pazienti. Tuttavia, in alcuni casi, una dieta che influenza il colesterolo può anche avere un cattivo effetto sul corpo.
    • Stile di vita inattivo Spesso, i pazienti con lavoro sedentario (un ragioniere, un autista, un operatore di un computer) soffrono di elevati livelli di lipoproteine ​​a bassa densità, poiché senza attività fisica il loro cuore diventa gradualmente ricoperto di grasso, il suo funzionamento è compromesso. A causa della più lenta circolazione del sangue, le placche aterosclerotiche si formano più intensamente nei vasi.
    Stile di vita sedentario come motivo per aumentare il colesterolo nel sangue
    • Sovrappeso. Le persone in sovrappeso sono molto sensibili ai livelli di colesterolo nel sangue compromessi rispetto ad altre categorie di pazienti. Dopo tutto, con il peso in eccesso, aumenta il carico sul cuore, a causa del quale il miocardio funziona in modo intensivo, improvvisamente logorato. Come risultato di questo fenomeno, il paziente ha attacchi cardiaci precoci, ictus e altre patologie di natura cardiovascolare (e l'indice LDL in tale paziente può raggiungere 7-8 mmol / litro).
    • Abitudini dannose Come mostra la pratica, la nicotina e l'alcol influenzano negativamente la produzione di cellule HDL nel corpo, grazie alle quali, anche con un normale indicatore di colesterolo "cattivo" nel sangue, il paziente è suscettibile al verificarsi di patologie cardiache. Infatti, con una diminuzione del numero di cellule HDL, il rapporto tra il grasso è rotto, e il risultato di questo fenomeno è lo stesso di colesterolo elevato.
    Eccessivo consumo di nicotina e alcol come causa di aumento dei livelli di lipoproteine

    Cosa significa un livello aumentato di lipoproteine ​​nel sangue?

    Molti pazienti pongono la stessa domanda: se un esame del sangue mostra colesterolo 7, cosa si dovrebbe fare in una tale situazione, e come può questo fenomeno risultare? La risposta a questa domanda è ambigua.

    Quando il livello delle lipoproteine ​​ad alta e bassa densità è aumentato, il medico prescriverà un trattamento individuale al paziente, a seconda della causa della deviazione. Per quanto riguarda le conseguenze che minacciano il paziente a causa di una violazione della norma del colesterolo, sono le seguenti:

    • Fenomeni aterosclerotici in diverse parti del sistema vascolare.
    • Lo sviluppo di cardiopatia coronarica, infarto acuto o ictus.
    • Ischemia intestinale
    • Lo sviluppo della malattia renale cronica.
    Attacco cardiaco acuto a causa di colesterolo alto

    Vedi anche: colesterolo 8.8 - sintomi e metodi di trattamento

    Cosa fare con LDL elevato nel sangue?

    L'indice di colesterolo da 7,1 a 7,3 mmol / l (anche il centesimo dell'indicatore è preso in considerazione: 7,12 o 7,15 mmol / l) è già considerato una grave deviazione, in cui si consiglia al paziente di contattare immediatamente il medico curante per la terapia. Bene, questa terapia consiste in due metodi principali: farmaco e non farmaco (da non confondere con la medicina tradizionale).

    Trattamento farmacologico del colesterolo alto nel sangue

    Nel primo caso, con un trattamento medico, il medico prescriverà un farmaco per il paziente nelle seguenti categorie per combattere i maggiori livelli di LDL nel corpo:

    • Statine (Atorvastatina, Lovastatina, ecc.). Il loro principio d'azione si basa sul blocco dell'enzima HMG-CoA reduttasi, che è responsabile della produzione di colesterolo. Come risultato di questo cambiamento, le lipoproteine ​​vengono gradualmente ridotte e il paziente sente un miglioramento della salute. Tuttavia, vale la pena notare che la gravidanza è considerata una controindicazione per l'uso di questi farmaci, e il dosaggio per altre categorie di pazienti è prescritto dal medico esclusivamente su base individuale.
    • Fibrati (fenofibrato, Gemfibrozil, ecc.). Gli effetti di questi strumenti sono molto simili alle statine, poiché influenzano l'enzima HMG-CoA reduttasi. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, si raccomanda al paziente di bere i fibrati solo per la profilassi, in quanto sono in grado di regolare il livello di LDL e HDL nel sangue con deviazioni minori dell'indice di colesterolo: da 7,3 a 7,4 mmol / litro (centesimi dell'indicatore: 7,32 o 7.37 in questo caso è anche preso in considerazione).
    • Inibitori dell'assorbimento del colesterolo dall'intestino (Colextran, Colestiramina). Questa categoria di dispositivi medici non viene utilizzata in modo indipendente, ma solo in coppia con statine o fibrati. Con la loro azione, gli inibitori sono in qualche modo diversi dalle preparazioni di cui sopra, perché non agiscono sull'enzima reduttasi HMG-CoA, ma solo artificialmente impediscono l'assorbimento dei grassi. Bene, si raccomanda di usare inibitori a livello di colesterolo non superiore a 7,3 - 7,4 mmol / litro (se il valore massimo è superato anche in centesimi: 7,42 o 7,47 mmol / l, allora l'efficacia di questo gruppo di farmaci diminuirà significativamente).
    Atorvastatina come farmaco per normalizzare il livello delle lipoproteine ​​nel sangue

    Terapia non farmacologica mirata ad abbassare il livello di colesterolo nel sangue

    Molti pazienti pongono questa domanda: se il colesterolo è 7, cosa si dovrebbe fare in tale situazione, ed è possibile abbassare questo valore senza l'uso di lunghi corsi di terapia? La risposta è semplice: certo che puoi.

    Vedi anche: colesterolo 6.6 - c'è un pericolo, come abbassare l'indicatore

    Come dimostra la pratica, se il livello di grassi nel sangue umano non supera il limite di 7 mmol / litro, allora non è così spaventoso per il corpo, perché tale deviazione dalla norma non è considerata grande. Tra le ragioni di tale aumento delle lipoproteine ​​ci sono: disturbi banali nella dieta quotidiana o cambiamenti naturali nel corpo (la menopausa, se il paziente è una donna).

    Attività fisica come metodo non farmacologico per combattere il colesterolo in eccesso

    Per quanto riguarda la prevenzione e il trattamento del colesterolo lievemente elevato, consiste in un cambiamento parziale o completo dello stile di vita del paziente, che a sua volta include:

    • Regolazione della dieta quotidiana. Una persona che ha registrato il colesterolo di 7 mmol / litro è severamente vietato utilizzare tali prodotti: lardo, carne (eccetto pollo bollito), latticini con un contenuto di grasso superiore all'1% (kefir, latte, burro), alcune varietà di pesce e formaggio. Si raccomanda in parte di limitare il consumo di dolci (questo elenco comprende zucchero, latte condensato, marmellata, dolciumi) e prodotti cotti in olio vegetale. Per quanto riguarda i cibi sani, che, al contrario, dovrebbero essere aggiunti alla dieta, questi includono frutta, verdura (solo fresca, non in scatola), cereali e legumi.
    • L'introduzione di uno sforzo fisico regolare (specialmente per quelle persone che conducono uno stile di vita sedentario). Con un'attività insufficiente, il cuore di una persona diventa gradualmente ricoperto di grasso, a seguito del quale il suo lavoro diventa meno produttivo e il livello di colesterolo aumenta gradualmente. Tuttavia, se il paziente (maschio o femmina) inizia a fare regolarmente esercizio fisico, sarà in grado di evitare gravi conseguenze in cui la terapia non farmacologica è già impotente.
    • Evitare situazioni stressanti. Come dimostra la pratica, il tasso di lipoproteine ​​nel sangue e come risultato di costanti tensioni che perseguitano una persona al lavoro ea casa. Per evitare un serio aumento dei livelli di colesterolo, fino a 7,5 mmol / litro, si consiglia al paziente di prendere pause tempestive dalla vita di tutti i giorni.
    • Smettere di fumare nicotina e alcol. Come accennato in precedenza, l'alcol e la nicotina influenzano negativamente il corpo umano, interferendo con la normale produzione di HDL. Bene, una tale deviazione, a sua volta, contribuisce al predominio del colesterolo "cattivo", anche con il suo livello normale nel corpo.

    Condurre un esame del sangue generale per monitorare il livello di colesterolo del paziente

    Tuttavia, vale la pena notare che la raccomandazione del medico di ridurre il livello di colesterolo nel sangue non si esaurisce con il cambiamento di stile di vita. Se il paziente è sottoposto a terapia non farmacologica, si consiglia vivamente di donare un profilo lipidico immediatamente prima dell'inizio del trattamento, quindi riprendere il sangue per questo studio durante l'intero corso della terapia. Quante volte al mese un paziente da sottoporre a test viene determinato dal medico curante individualmente.

    Se si ignora lo studio puntuale del sangue per il colesterolo, la terapia può mostrare risultati negativi e il paziente dovrà affrontare complicazioni gravi, persino la morte.

    Cosa non fare prima di donare il sangue

    Dieta per colesterolo alto nelle donne dopo i 50 anni, menù e cibi