Humalog®

Хумалог® Soluzione per amministrazione endovenosa e sottocutanea di 100 IU / ml - cartuccia da 3 ml, blister 5, confezione di cartone 1 - codice EAN: 4602103001722- № П N015490 / 01, 2009-02-09 da Eli Lilly Vostok S.A. (Svizzera) - produttore: Lilly France (Francia)

Nome latino

Principio attivo

Gruppo farmacologico

Classificazione Nosologica (ICD-10)

Composizione e forma di rilascio

1 ml di soluzione iniettabile contiene insulina lispro 40 o 100 ME in flaconcini da 10 ml e cartucce da 1,5 e 3 ml (solo 100 UI / ml).

caratteristica

Analogo di insulina umana.

Azione farmacologica

Aumenta l'utilizzo del glucosio da parte dei tessuti, stimola la sintesi del glicogeno, inibisce la glicogenolisi.

Farmacologia Clinica

Inizio dell'azione - dopo 15 minuti, massimo - dopo 0,5-2 ore, durata - 3-4 ore.

Indicazioni farmaco Humalog®

Diabete mellito di tipo I e II.

Controindicazioni

Effetti collaterali

Ipoglicemia, lipodistrofia, reazioni allergiche.

interazione

La necessità di insulina è aumentata dai contraccettivi orali, dai corticosteroidi, dagli ormoni tiroidei e diminuisce - salicilati, sulfamidici e antidepressivi.

Dosaggio e somministrazione

P / c. Immediatamente prima dei pasti (la dose è aggiustata individualmente).

Condizioni di conservazione del farmaco Humalog®

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

La durata di conservazione del farmaco Humalog®

Ultima descrizione del produttore aggiornata

Altre opzioni per il confezionamento del farmaco - Humalog®.

Хумалог® Soluzione per amministrazione endovenosa e sottocutanea di 100 IU / ml - cartuccia da 3 ml, blister 5, confezione di cartone 1 - codice EAN: 4602103001722- № П N015490 / 01, 2009-02-09 da Eli Lilly Vostok S.A. (Svizzera) - produttore: Lilly France (Francia)

Humalog® Soluzione per la somministrazione endovenosa e sottocutanea di 100 UI / ml - cartucce in una penna a siringa QuickPen da 3 ml, confezione di cartone 5 - codice EAN: 4602103003238- No. П N015490 / 01, 2009-02-09 da Eli Lilly Vostok S.A. (Svizzera) - produttore: Lilly France (Francia)

Хумалог® Soluzione per iniezione endovenosa e sottocutanea di 100 IU / ml - cartucce in una penna per siringhe QuickPen da 3 ml, confezione di cartone 5- codice EAN: 4602103003245- № П N015490 / 01, 2009-02-09 da Eli Lilly Vostok S.A. (Svizzera) - produttore: Lilly France (Francia) - confezionatore: Eli Lilly and Company (USA)

Humalog® Soluzione per la somministrazione endovenosa e sottocutanea di 100 UI / ml - 3 ml di cartuccia, blister 5, confezione di cartone 1 - No. П N015490 / 01, 2009-02-09 da Lilly France (Francia)

Humalog® Soluzione per somministrazione endovenosa e sottocutanea di 100 UI / ml - cartucce in una penna a siringa QuickPen da 3 ml, confezione di cartone 5- № П N015490 / 01, 2009-02-09 da Lilly France (Francia)

Хумалог® Soluzione per iniezioni 40 IU / ml - flacone (fiala) 10 ml, cartone da imballaggio 1 - codice EAN: 4602103000275- № П N012394 / 02-2000, 2002-04-01 da Eli Lilly (Francia) - Scaduto 2005 12-04

Humalog® Soluzione iniettabile 100 UI / ml - cartuccia da 1,5 ml, blister 5, confezione di cartone 1 - codice EAN: 4602103003252- No. П N012394 / 01-2000, 2000-11-13 da Eli Lilly (Francia) - Scaduto 2005-12-04

Humalog® Soluzione iniettabile 100 UI / ml - flacone (flacone) da 10 ml, cartone da imballaggio 1 - codice EAN: 4602103000589- No. П N012394 / 02-2000, 2002-04-01 da Eli Lilly (Francia) - Scaduto 2005 12-04

Humalog® Soluzione iniettabile 100 UI / ml - penna a siringa da 3 ml, blister 5, confezione di cartone 1 - codice EAN: 4602103001777- № П N015490 / 02, 2005-02-14 da Lilly France (Francia) - Scaduto 2009-07-31

Come pungere Humalog: istruzioni per l'uso, il dosaggio ottimale e il prezzo dei fondi

L'humalog, il cui insegnamento è allegato a questo articolo, è un sostituto del DNA ricombinante per l'insulina umana.

Si differenzia dall'ormone pancreatico nella cosiddetta sequenza di aminoacidi opposti. L'effetto principale del farmaco è quello di regolare il metabolismo associato al glucosio.

Inoltre, il farmaco ha un potente effetto anabolico. Nei muscoli c'è un aumento della concentrazione di glicogeno, lipidi, glicerolo e aumento della sintesi proteica. Quindi, vi è un aumento nell'uso di aminoacidi, ma con tutto questo c'è una diminuzione del contenuto di glicogenolisi, gluconeogenesi, degradazione metabolica delle proteine ​​e rilascio di aminoacidi.

Nelle persone che soffrono di disturbi del metabolismo dei carboidrati di entrambi i tipi, l'uso di insulina lispro riduce significativamente l'iperglicemia, che appare immediatamente dopo aver mangiato cibo. Rispetto all'insulina solubile, questo particolare farmaco è altamente efficace.

Per i pazienti che ricevono un ormone pancreatico, identico all'uomo, ma caratterizzato da un'azione breve, è necessario scegliere la dose di entrambi i livelli di insulina. Questo ti permetterà di raggiungere la percentuale ottimale di glucosio nel sangue per tutto il giorno. Come con altre preparazioni di insulina, la durata dell'effetto del farmaco in questione può essere diversa per ciascun paziente.

Indicazioni per l'uso

Per prima cosa devi occuparti della composizione. Il principio attivo del farmaco è l'insulina lispro.

Ma tra gli ingredienti ausiliari puoi trovare quanto segue: glicerina, metacresolo, ossido di zinco, sodio fosfato di sodio eptaidrato, soluzione di acido cloridrico e soluzione di idrossido di sodio.

La sospensione per somministrazione endovenosa e sottocutanea ha l'aspetto di un liquido chiaro che non ha ombra. Il farmaco è disponibile in cartucce confezionate in cartoni.

Per quanto riguarda le indicazioni per l'uso, il farmaco è prescritto per il diabete. È necessario per questa malattia, che richiede una speciale terapia insulinica. Grazie al suo utilizzo, è possibile mantenere il livello di glucosio nel corpo al livello ottimale.

Dosaggio e somministrazione

La dose del farmaco è determinata individualmente dal medico curante personale. Dipende dai bisogni del paziente. Il farmaco può essere somministrato quindici minuti prima di un pasto. In caso di necessità urgente, è consentito fare un'iniezione con un medicinale immediatamente dopo un pasto.

Il regime di temperatura del farmaco iniettato dovrebbe corrispondere a quello della stanza. Il farmaco Humalog viene iniettato sotto la pelle sotto forma di iniezioni o infusione sottocutanea prolungata utilizzando una speciale pompa per insulina.

Insulina Humalog Mix 25

Con urgente necessità (presenza di chetoacidosi, malattia acuta, intervallo di tempo tra interventi chirurgici o dopo interventi chirurgici), l'agente in questione può anche essere somministrato per via endovenosa. Le iniezioni sottocutanee devono essere eseguite nella regione dell'avambraccio, delle gambe, dei glutei e dell'addome.

Pertanto, non è consigliabile utilizzare la stessa area corporea più di una volta ogni trenta giorni. Con questa forma di somministrazione del farmaco Humalog, si deve esercitare estrema cautela. È necessario fare attenzione che il medicamento non entra nei piccoli vasi sanguigni - capillari.

Dopo l'iniezione, massaggiare la zona interessata. Il paziente deve essere addestrato nella procedura per l'introduzione di insulina.

Per quanto riguarda il metodo di applicazione, la prima cosa che devi preparare per l'iniezione. Una soluzione del farmaco Humalog ha una consistenza trasparente. È incolore.

Non è consigliabile usare una soluzione torbida, leggermente ispessita o anche leggermente colorata del farmaco. È particolarmente vietato introdurre un farmaco che contenga nella sua composizione le cosiddette particelle solide.

Quando si installa una cartuccia speciale nella penna a siringa (iniettore di gommapiuma), si fissa l'ago e si fa un'iniezione di ormone artificiale del pancreas di origine artificiale, si dovrebbero seguire le raccomandazioni delineate nelle istruzioni per i farmaci.

Per quanto riguarda l'introduzione, dovrebbe essere accompagnata dalle seguenti azioni:

  1. In primo luogo, lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone.
  2. quindi è necessario determinare il luogo per l'iniezione;
  3. è necessario trattare con cura l'area selezionata con un antisettico;
  4. dopo di ciò è necessario rimuovere il cappuccio dall'ago;
  5. quindi è necessario fissare la pelle, tirando o piega impressionante zaschepiv. Inserire l'ago secondo le istruzioni allegate per l'uso della maniglia della siringa;
  6. ora devi premere il pulsante;
  7. dopo di ciò, rimuovere con attenzione l'ago e premere il sito di iniezione per alcuni secondi;
  8. Non è consigliabile strofinare l'area di iniezione;
  9. svitare l'ago con l'aiuto del cappuccio di protezione dell'ago e distruggerlo;
  10. I siti di iniezione devono essere alternati in modo tale che lo stesso luogo non venga utilizzato più di una volta ogni trenta giorni.

Sistemi speciali per infusione con concentrazioni da 0,1 IU / ml e fino a 1 IU / ml della sostanza attiva di questo farmaco in una soluzione allo 0,8% di cloruro di sodio o destrosio al 5% sono stabili a una temperatura confortevole per due giorni.

Pompa per insulina MiniMed

L'iniezione sottocutanea del farmaco viene utilizzata con le pompe Minimed e Disetronic per l'infusione di insulina. In questo caso, è necessario attenersi rigorosamente alle istruzioni allegate. Il sistema per infusione deve essere cambiato ogni due giorni.

Quando si collega il dispositivo dovrebbe seguire le regole di asepsi. In una situazione di improvvisa diminuzione della concentrazione di zucchero nel sangue, la procedura deve essere interrotta fino alla risoluzione dell'episodio.

Vi sono situazioni in cui un malfunzionamento della siringa a pompa per l'introduzione di insulina può portare ad un immediato aumento di glucosio nel sangue.

In una situazione di sospetta violazione della somministrazione di insulina, seguire le istruzioni e, se necessario, informare tempestivamente il proprio medico personale.

Quando si utilizza una pompa, un farmaco chiamato Humalog non ha bisogno di essere combinato con altri tipi di insulina, simili all'uomo.

Effetti collaterali

Reazioni indesiderate del corpo associate all'azione principale del farmaco: un improvviso calo dei livelli di zucchero.

L'ipoglicemia grave può in seguito portare alla perdita di coscienza (il cosiddetto coma ipoglicemico), e in alcuni casi addirittura fatale.

Per quanto riguarda le reazioni allergiche, è del tutto possibile locale. Sono caratterizzati da arrossamento della pelle, gonfiore, prurito e altri sintomi che scompaiono dopo pochi giorni. Spesso ci sono segni sistemici di intolleranza individuale al farmaco.

Si verificano molto meno frequentemente, ma sono più gravi. Questo fenomeno è caratterizzato da prurito, orticaria, rash, angioedema, febbre, mancanza di respiro, abbassamento della pressione sanguigna, tachicardia e iperidrosi.

Controindicazioni

Gli specialisti vietano severamente l'uso di questo farmaco in presenza di ipoglicemia e ipersensibilità ai componenti principali del farmaco.

Per quanto riguarda la gravidanza e l'allattamento al seno, al momento non ci sono stati effetti indesiderati del sostituto dell'ormone pancreatico in gravidanza e allattamento.

Va anche notato che non sono stati condotti studi rilevanti. Lo scopo principale del trattamento con insulina durante la gravidanza è il mantenimento della normale glicemia.

È importante notare che la necessità di un ormone di solito diminuisce nel primo trimestre e aumenta nel secondo e nel terzo. Durante il parto e dopo la nascita di un bambino, la necessità di insulina può improvvisamente diminuire.

Quando si trasporta un feto, i pazienti endocrinologi con questo disturbo dovrebbero monitorare il loro contenuto di zucchero.

È importante notare che durante il periodo dell'allattamento al seno può essere necessaria una leggera correzione della quantità di ormone del pancreas di origine artificiale.

Inoltre, se necessario, dovrai seguire una dieta speciale. Di norma, la necessità di insulina può cadere in presenza di un pericoloso insufficienza epatica. Le persone con questa malattia hanno un alto tasso di assorbimento dell'ormone pancreatico.

Costo di

Il prezzo medio di questo farmaco varia da circa 1.800 a 2.200 rubli.

Video correlati

Quale azione è Humalog? Come calcolare e pungere Humalog? Risposte nel video:

Da questo articolo, è possibile apprendere che questo farmaco è prescritto solo dal proprio medico personale. Ha anche il diritto di selezionare il trattamento appropriato e la dose del farmaco in esame.

  • Stabilizza a lungo i livelli di zucchero
  • Ripristina la produzione di insulina da parte del pancreas

Humalog

LILLY FRANCE S.A.S.

Humalog:

Soluzione per iv e p / all'introduzione di un trasparente, incolore.

Eccipienti: glicerina (glicerina) 16 mg, metacresolo 3,15 mg, ossido di zinco (qs per il contenuto di Zn 2+ 19,7 μg), sodio idrogeno fosfato eptaidrato 1,88 mg, soluzione di acido cloridrico 10% e / o soluzione di idrossido di sodio 10% (qs a pH 7.0-8.0), acqua d / e (qs a 1 ml).

3 ml - cartucce (5) - blister (1) - imballa il cartone.
3 ml - cartucce (5) incorporate nelle penne a siringa Quickpen ™ - imballa il cartone.

Analogo ricombinante del DNA dell'insulina umana. Differisce da quest'ultimo nella sequenza inversa di amminoacidi nelle posizioni 28 e 29 della catena dell'insulina B.

L'effetto principale del farmaco è la regolazione del metabolismo del glucosio. Inoltre, ha un effetto anabolico. Nel tessuto muscolare, c'è un aumento di glicogeno, acidi grassi, glicerolo, aumento della sintesi proteica e aumento dell'apporto di amminoacidi, ma c'è una diminuzione della glicogenolisi, della gluconeogenesi, della chetogenesi, della lipolisi, del catabolismo proteico e del rilascio di aminoacidi.

Nei pazienti con diabete mellito di tipo 1 e 2 quando si utilizza l'insulina lispro più notevolmente ridotto l'iperglicemia postprandiale rispetto all'insulina umana solubile. Per i pazienti che ricevono insuline a breve durata d'azione e basali, è necessario aggiustare la dose di entrambe le insuline per raggiungere un livello ottimale di glucosio nel sangue per tutto il giorno.

Come con tutte le preparazioni di insulina, la durata d'azione dell'insulina lispro può variare in pazienti diversi o in momenti diversi nello stesso paziente e dipende dalla dose, dal sito di iniezione, dall'apporto di sangue, dalla temperatura corporea e dall'attività fisica.

Le caratteristiche farmacodinamiche dell'insulina lispro nei bambini e negli adolescenti sono simili a quelle osservate negli adulti.

Nei pazienti con diabete di tipo 2 che ricevono dosi massime di derivati ​​sulfonilurea, l'aggiunta di insulina lispro porta ad una significativa riduzione dell'emoglobina glicata.

Il trattamento con insulina lispro pazienti con diabete mellito di tipo 1 e 2 accompagnata da una riduzione degli episodi di ipoglicemia notturna.

La risposta glucodinamica a Isulin Lispro non dipende dall'insufficienza funzionale dei reni o del fegato.

L'insulina lispro ha dimostrato di essere equimolare all'insulina umana, ma la sua azione si verifica più rapidamente e continua per un tempo più breve.

L'insulina lispro è caratterizzata da una rapida insorgenza di azione (circa 15 minuti), perché ha un alto tasso di assorbimento e ti permette di inserirlo immediatamente prima di un pasto (per 0-15 minuti prima di un pasto), in contrasto con la solita insulina a breve durata d'azione (per 30-45 minuti prima di un pasto). L'insulina lispro ha una durata d'azione più breve (da 2 a 5 ore) rispetto all'insulina umana normale.

Aspirazione e distribuzione

Dopo l'infusione di S / C, l'insulina lispro viene rapidamente assorbita e raggiunge Cmax nel plasma sanguigno in 30-70 minuti Vd L'insulina lispro e l'insulina umana normale sono identiche e rientrano nell'intervallo 0,26-0,36 l / kg.

Quando s / c introduzione T1/2 L'insulina lispro è di circa 1 ora Nei pazienti con insufficienza renale ed epatica, è mantenuto un più alto tasso di assorbimento dell'insulina lispro rispetto alla normale insulina umana.

Il medico determina la dose individualmente, in base alle esigenze del paziente. Humalog® può essere somministrato poco prima di un pasto, se necessario, immediatamente dopo un pasto.

La temperatura del farmaco deve essere a temperatura ambiente.

Humalog® viene iniettato s / c sotto forma di iniezioni o come infusione prolungata di s / c utilizzando una pompa per insulina. Se necessario (chetoacidosi, malattia acuta, il periodo tra le operazioni o il periodo postoperatorio), Humalog® può essere somministrato per via endovenosa.

Il P / C deve essere inserito nella spalla, nella coscia, nelle natiche o nell'addome. I siti di iniezione devono essere alternati in modo tale che lo stesso luogo non debba essere usato più di una volta al mese. Quando la somministrazione di S / C del farmaco Humalog ® deve fare attenzione a evitare il contatto con il farmaco in un vaso sanguigno. Dopo l'iniezione non massaggiare il sito di iniezione. Il paziente deve essere addestrato nelle tecniche di iniezione appropriate.

Termini di somministrazione del farmaco Humalog ®

Preparazione per l'introduzione

La soluzione del farmaco Humalog ® deve essere trasparente e incolore. Non utilizzare una soluzione torbida, addensata o leggermente colorata del farmaco o se si tratta di particelle solide visivamente rilevabili.

Quando la cartuccia viene inserita nella penna (pen-iniettore) l'inserimento dell'ago e tenendo premuto l'iniezione di insulina è necessario eseguire le istruzioni del produttore, che sono attaccati ad ogni maniglia siringa.

2. Scegli un sito di iniezione.

3. Trattare la pelle nel sito di iniezione con un antisettico.

4. Rimuovere il cappuccio dall'ago.

5. Fissare la pelle, tirandola o pizzicando una grossa piega. Introdurre l'ago secondo le istruzioni per l'uso della penna a siringa.

6. Premere il tasto.

7. Rimuovere l'ago e premere delicatamente il sito di iniezione per alcuni secondi. Non strofinare il sito di iniezione.

8. Usando il cappuccio dell'ago, svitare l'ago e distruggerlo.

9. I siti di iniezione devono essere alternati in modo tale che lo stesso luogo non debba essere usato più spesso di circa 1 volta al mese.

In / nell'introduzione di insulina

In / nell'iniezione del farmaco Humalog ® deve essere eseguito in conformità con la pratica clinica abituale in / nell'iniezione, ad esempio, nel / nel bolo o utilizzando il sistema per le infusioni. Questo spesso richiede il monitoraggio dei livelli di glucosio nel sangue.

I sistemi per infusioni con concentrazioni comprese tra 0,1 UI / ml e 1,0 UI / ml di insulina lispro in una soluzione allo 0,9% di cloruro di sodio o destrosio al 5% sono stabili a temperatura ambiente per 48 ore.

Infusione di insulina S / C con pompa per insulina

Per l'infusione del farmaco Humalog ® è possibile utilizzare le pompe Minimed e Disetronic per l'infusione di insulina. È necessario seguire scrupolosamente le istruzioni allegate alla pompa. Il sistema di infusione viene cambiato ogni 48 ore. Quando si collega il sistema di infusione, vengono seguite le regole di asepsi. Nel caso di un episodio ipoglicemico, l'infusione viene interrotta fino alla risoluzione dell'episodio. Se ci sono livelli di glicemia ricorrenti o molto bassi, questo deve essere segnalato al medico e prevedere una riduzione o cessazione dell'infusione di insulina. Un malfunzionamento della pompa o un sistema di infusione ostruito può portare ad un rapido aumento dei livelli di glucosio. In caso di sospetta violazione della somministrazione di insulina, seguire le istruzioni e informare il medico se necessario. Quando si utilizza una pompa, Humalog ® non deve essere miscelato con altre insuline.

Sintomi: ipoglicemia, accompagnata dai seguenti sintomi: letargia, aumento della sudorazione, tachicardia, mal di testa, vomito, confusione.

Trattamento: Le condizioni lievi di ipoglicemia vengono generalmente interrotte dall'ingestione di glucosio o altri zuccheri o prodotti contenenti zucchero.

La correzione dell'ipoglicemia moderatamente severa può essere eseguita mediante iniezione di glucagone IM o SC, seguita dall'ingestione di carboidrati dopo la stabilizzazione delle condizioni del paziente. I pazienti che non rispondono al glucagone vengono iniettati nella / nella soluzione di destrosio (glucosio).

Se il paziente è in stato comatoso, il glucagone deve essere iniettato in / m o p / k. In assenza di glucagone o se non c'è reazione alla sua introduzione, è necessario introdurre nella / nella soluzione di destrosio (glucosio). Immediatamente dopo il recupero della coscienza, al paziente deve essere somministrato cibo ricco di carboidrati.

Potrebbe richiedere ulteriore supporto per l'assunzione di carboidrati e monitoraggio dei pazienti, come possibile recidiva dell'ipoglicemia.

L'effetto ipoglicemico di Humalog riduce contraccettivi orali, GCS, preparazioni di ormoni tiroidei, danazolo, beta2-adrenomimetici (compresi ritodrin, salbutamolo, terbutalina), antidepressivi triciclici, diuretici tiazidici, clorprotixene, diazossido, isoniazide, carbonato di litio, acido nicotinico, derivati ​​della fenotiazina.

Effetto ipoglicemico di Humorum recettori dell'angiotensina II.

Humalog® non deve essere miscelato con preparati di insulina animale.

Humalog® può essere usato (sotto la supervisione di un medico) in combinazione con insulina umana ad azione prolungata o in combinazione con agenti ipoglicemici orali derivati ​​da sulfoniluree.

Ad oggi, non è stato identificato alcun effetto indesiderato dell'insulina lispro sulla gravidanza o sulla salute del feto / neonato. Non sono stati condotti studi epidemiologici corrispondenti.

Lo scopo della terapia insulinica durante la gravidanza è mantenere un adeguato controllo del glucosio nei pazienti con diabete mellito insulino-dipendente o con diabete gestazionale. La necessità di insulina di solito diminuisce nel primo trimestre e aumenta nel secondo e nel terzo trimestre di gravidanza. Durante il parto e immediatamente dopo di loro, la necessità di insulina può drasticamente diminuire.

Le donne in età fertile con diabete dovrebbero informare il medico circa l'evento o la gravidanza programmata. Durante la gravidanza, i pazienti con diabete mellito richiedono un attento monitoraggio dei livelli di glucosio nel sangue e un monitoraggio clinico generale.

Nei pazienti con diabete mellito durante l'allattamento al seno, può essere necessario un dosaggio di insulina e / o un aggiustamento dietetico.

Effetto collaterale associato all'azione principale del farmaco: ipoglicemia. L'ipoglicemia grave può portare alla perdita di coscienza (coma ipoglicemico) e, in casi eccezionali, alla morte.

Reazioni allergiche: possibili reazioni allergiche locali - arrossamento, gonfiore o prurito al sito di iniezione (di solito scompaiono entro pochi giorni o settimane); reazione sistemica allergica (ce ne sono di meno, ma sono più gravi) - prurito generalizzato, orticaria, angioedema, febbre, mancanza di respiro, diminuzione della pressione sanguigna, tachicardia, sudorazione eccessiva. I casi gravi di reazioni allergiche sistemiche possono essere in pericolo di vita.

Reazioni locali: lipodistrofia nel sito di iniezione.

Elenco B. Il farmaco deve essere conservato fuori dalla portata dei bambini, in frigorifero, ad una temperatura compresa tra 2 ° e 8 ° C; non congelare. Periodo di validità - 2 anni.

Il farmaco usato deve essere conservato a temperatura ambiente da 15 ° a 25 ° C; Proteggere dalla luce solare diretta e dal calore. Periodo di validità - non più di 28 giorni.

- diabete negli adulti e nei bambini, che richiede una terapia insulinica per mantenere i normali livelli di glucosio.

- Ipersensibilità al farmaco.

Il trasferimento del paziente in un altro tipo o in un'altra marca di insulina deve essere effettuato sotto stretto controllo medico. Variazioni di attività, marca (produttore), tipo (ad esempio, regolare, NPH, Lenta), specie (animale, umana, analogo dell'insulina umana) e / o metodo di produzione (insulina o insulina di origine animale ricombinante con il DNA) possono portare a cambiamenti di dose.

Le condizioni in cui i primi sintomi prognostici dell'ipoglicemia possono essere aspecifici e meno pronunciati includono l'esistenza a lungo termine di diabete mellito, terapia intensiva con insulina, malattie del sistema nervoso nel diabete mellito o farmaci, come i beta-bloccanti.

Nei pazienti con reazioni ipoglicemiche dopo il passaggio dall'insulina animale all'insulina umana, i primi sintomi di ipoglicemia possono essere meno pronunciati o diversi da quelli che hanno sperimentato durante il trattamento con precedente insulina. Le reazioni ipoglicemiche o iperglicemiche non corrette possono causare perdita di coscienza, coma o morte.

L'uso in dosi inadeguate o l'interruzione del trattamento, specialmente nel diabete mellito insulino-dipendente, può portare a iperglicemia e chetoacidosi diabetica, condizioni potenzialmente pericolose per la vita del paziente.

Il fabbisogno di insulina può diminuire nei pazienti con insufficienza renale e pazienti con insufficienza epatica a causa della riduzione elabora metabolismo gluconeogenesi e insulina. Tuttavia, nei pazienti con insufficienza epatica cronica, l'aumento dell'insulino-resistenza può portare ad un aumento del fabbisogno di insulina.

La necessità di insulina può aumentare con le malattie infettive, lo stress emotivo, con un aumento della quantità di carboidrati nella dieta.

Può essere necessario un aggiustamento della dose anche se il paziente aumenta l'attività fisica o cambia la dieta normale. Esercitare immediatamente dopo un pasto aumenta il rischio di ipoglicemia. Una conseguenza della farmacodinamica degli analoghi dell'insulina ad azione rapida è che se l'ipoglicemia si sviluppa, può svilupparsi dopo un'iniezione prima dell'iniezione all'insulina umana solubile.

Il paziente deve essere avvertito che se il medico ha prescritto un preparato di insulina con una concentrazione di 40 UI / ml in una fiala, l'insulina da una cartuccia con una concentrazione di insulina di 100 UI / ml non deve essere raccolta utilizzando una siringa per somministrare insulina con una concentrazione di 40 UI / ml.

Se è necessario assumere altri farmaci contemporaneamente con il farmaco Humalog ®, il paziente deve consultare il medico.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e i meccanismi di controllo

Quando ipoglicemia o iperglicemia associata a un regime di dosaggio inadeguato, una violazione della capacità di concentrazione e la velocità delle reazioni psicomotorie. Questo può essere un fattore di rischio in attività potenzialmente pericolose (incluso guidare veicoli o lavorare con macchinari).

I pazienti devono stare attenti a evitare l'ipolisiemia durante la guida. Ciò è particolarmente importante per i pazienti in cui la sensazione di sintomi dei precursori dell'ipoglicemia è ridotta o assente o in cui si osservano frequentemente episodi di ipoglicemia. In queste circostanze, è necessario valutare la fattibilità della guida. I pazienti con diabete possono interrompere in modo indipendente la leggera ipoglicemia percepita assumendo glucosio o cibo con un alto contenuto di carboidrati (si raccomanda di avere sempre almeno 20 g di glucosio con voi). Il paziente deve informare il medico curante circa l'ipoglicemia posticipata.

La necessità di insulina può diminuire con insufficienza renale.

Nei pazienti con insufficienza renale, viene mantenuto un più elevato tasso di assorbimento di insulina lispro rispetto alla normale insulina umana.

La necessità di insulina può diminuire con insufficienza epatica.

Nei pazienti con insufficienza epatica, viene mantenuto un più alto tasso di assorbimento di insulina lispro rispetto alla normale insulina umana.

Humalog ® (Humalog ®)

Principio attivo:

Il contenuto

Gruppo farmacologico

Classificazione Nosologica (ICD-10)

struttura

Azione farmacologica

Dosaggio e somministrazione

P / c sotto forma di iniezioni o infusione prolungata di p / c con una pompa per insulina.

La dose di Humalog ® è determinata dal medico individualmente, in base alla concentrazione di glucosio nel sangue. La modalità di somministrazione di insulina è individuale. Il farmaco Humalog ® può essere somministrato poco prima di un pasto, se necessario, può essere somministrato immediatamente dopo un pasto. La temperatura del farmaco deve essere a temperatura ambiente.

Se necessario (chetoacidosi, malattie acute, il periodo tra le operazioni o il periodo postoperatorio), Humalog ® può anche essere somministrato per via endovenosa.

Il P / C deve essere inserito nella spalla, nella coscia, nelle natiche o nell'addome. I siti di iniezione dovrebbero essere alternati in modo tale che lo stesso luogo non debba essere usato più spesso di circa 1 volta al mese.

Quando s / c l'introduzione del farmaco Humalog ® deve essere presa per evitare il contatto con il farmaco in un vaso sanguigno. Dopo l'iniezione non massaggiare il sito di iniezione. Il paziente deve essere addestrato nella tecnica di iniezione corretta.

Preparazione per l'introduzione del farmaco Humalog ® in cartucce

La soluzione di Humalog ® deve essere trasparente e incolore. Non utilizzare la soluzione farmaceutica Humalog ®, se risulta essere costituita da particelle solide nuvolose, ispessite, scarsamente colorate o visivamente rilevabili. Quando si installa la cartuccia in una penna, si aggancia un ago e si esegue un'iniezione di insulina, è necessario seguire le istruzioni del produttore, che sono allegate a ciascuna penna.

2. Scegli un sito di iniezione.

3. Preparare la pelle nel sito di iniezione secondo le raccomandazioni del medico.

4. Rimuovere il cappuccio protettivo esterno dall'ago.

5. Correggi la pelle.

6. Introdurre l'ago a / e eseguire l'iniezione secondo le istruzioni per l'uso della penna a siringa.

7. Rimuovere l'ago e premere delicatamente il sito di iniezione con un batuffolo di cotone per alcuni secondi. Non strofinare il sito di iniezione.

8. Usando il cappuccio protettivo esterno dell'ago, svitarlo e gettarlo via.

9. Metti il ​​cappuccio sulla penna.

In / nell'introduzione di insulina. In / nell'iniezione del farmaco Humalog ® deve essere eseguito secondo la consueta pratica clinica in / nell'iniezione, per esempio in / bolo iniettato o utilizzando il sistema per infusioni. Questo spesso richiede il monitoraggio della concentrazione di glucosio nel sangue. I sistemi per infusioni con concentrazioni da 0,1 a 1 UI / ml di insulina lispro in soluzione di cloruro di sodio allo 0,9% o soluzione di destrosio al 5% sono stabili a temperatura ambiente per 48 ore.

Infusione di insulina usando una pompa per insulina. Per l'infusione del farmaco Humalog ®, è possibile utilizzare una pompa - un sistema per l'iniezione continua di insulina s / c con il marchio CE. Prima di somministrare insulina lispro, si dovrebbe essere convinti dell'idoneità di una particolare pompa. È necessario seguire scrupolosamente le istruzioni allegate alla pompa. Utilizzare solo un serbatoio e un catetere adeguati per la pompa. Il set per infusione deve essere cambiato secondo le istruzioni fornite con il set di infusione. Nel caso di una reazione ipoglicemica, l'infusione viene interrotta fino alla risoluzione dell'episodio. Se c'è una concentrazione molto bassa di glucosio nel sangue, allora questo dovrebbe essere segnalato al medico e prevedere una riduzione o cessazione dell'infusione di insulina. Un malfunzionamento nella pompa o un sistema intasato per l'infusione può portare ad un rapido aumento dei livelli di glucosio nel sangue. In caso di sospetta violazione della somministrazione di insulina, seguire le istruzioni e informare il medico se necessario. Quando si utilizza una pompa, Humalog ® non deve essere miscelato con altre insuline.

Per Humalog ® nella penna a siringa QuickPen ™, prima di somministrare insulina, è necessario acquisire familiarità con le istruzioni della penna a siringa QuickPen ™.

QuickPen ™ Humalog ® 100 UI / ml, 3 ml

Ogni volta che ricevi un nuovo pacchetto con penne a siringa QuickPen ™, devi rileggere le istruzioni per l'uso, perché può contenere informazioni aggiornate. Le informazioni contenute nelle istruzioni non sostituiscono le conversazioni con il medico in merito alla malattia e al trattamento del paziente.

QuickPen ™ è una siringa preriempita monouso contenente 300 unità di insulina. Con l'aiuto di una singola penna a siringa, un paziente può iniettare più dosi di insulina. Con l'aiuto di questa penna a siringa, è possibile inserire la dose con una precisione di 1 unità. Con un'iniezione, puoi inserire da 1 a 60 unità. Se la dose supera le 60 unità, è necessario eseguire più di una iniezione. Ad ogni iniezione, il pistone è solo leggermente avanzato e il paziente potrebbe non notare un cambiamento nella sua posizione. Il pistone raggiungerà il fondo della cartuccia solo quando il paziente avrà consumato tutte le 300 unità contenute nella penna a siringa.

La penna a siringa non può essere trasferita ad altre persone, nemmeno quando si usa un nuovo ago. Non riutilizzare gli aghi. Non trasferire aghi ad altre persone: un'infezione può essere trasmessa con un ago, che può causare infezioni.

Non è consigliabile rivolgersi a pazienti con problemi di vista o completa perdita della vista senza l'aiuto di persone ben istruite addestrate all'uso corretto di una penna a siringa.

La penna per siringa QuickPen ™ Humalog® ha un rivestimento blu, un pulsante iniezione dose bordeaux e un'etichetta bianca con una striscia color borgogna.

Per eseguire l'iniezione, è necessaria una penna a siringa QuickPen ™ con insulina, un ago per penna a siringa compatibile QuicPen ™ (si consiglia di utilizzare aghi per penna a siringa Becton, Dickinson e Company (BD) e un tampone inumidito con alcool.

Preparati per l'introduzione di insulina

- lavarsi le mani con acqua e sapone;

- controllare la penna per assicurarsi che contenga il giusto tipo di insulina. Questo è particolarmente importante se il paziente usa più di 1 tipo di insulina;

- non utilizzare una penna scaduta, indicata sull'etichetta;

- Ad ogni iniezione, usare sempre un nuovo ago per prevenire l'infezione e prevenire l'intasamento degli aghi.

Passaggio 1. Rimuovere il cappuccio della penna della siringa (non rimuovere l'etichetta della penna della siringa) e pulire il disco in gomma con un tampone imbevuto di alcol.

Passaggio 2. Controllare l'aspetto dell'insulina. Il farmaco Humalog ® dovrebbe essere trasparente e incolore. Non usare se è nuvoloso, ha colore o contiene particelle o coaguli.

Fase 3. Prendi un nuovo ago. Rimuovere l'adesivo di carta dal cappuccio dell'ago.

Passaggio 4. Metti il ​​cappuccio con l'ago dritto sull'impugnatura della siringa e ruota l'ago con il cappuccio finché non è ben stretto.

Passaggio 5. Rimuovere il cappuccio esterno dell'ago, ma non buttarlo via. Rimuovere il cappuccio interno dell'ago e gettare via.

Controllo della penna sulla ricevuta della droga

Questo dovrebbe essere fatto prima di ogni iniezione.

Una penna viene controllata per l'assunzione del farmaco al fine di rimuovere l'aria che può accumularsi durante la normale conservazione dall'ago e dalla cartuccia e per garantire che la penna a siringa funzioni correttamente.

Se non si esegue tale test prima di ogni iniezione, è possibile immettere una dose di insulina troppo bassa o troppo alta.

Passaggio 6. Per testare la penna a siringa per l'assunzione di droga, è necessario installare 2 unità ruotando il pulsante di iniezione della dose.

Fase 7. Tenere la penna con l'ago rivolto verso l'alto. Toccare leggermente il supporto della cartuccia in modo che le bolle d'aria si raccolgano in alto.

Passaggio 8. Continuare a tenere la siringa con l'ago rivolto verso l'alto. Premere il pulsante di dosaggio finché non si arresta e l'indicatore "0" appare nella finestra dell'indicatore della dose. Tenendo premuto il pulsante di dosaggio, conta lentamente fino a 5. L'insulina dovrebbe apparire sulla punta dell'ago.

- Se una goccia di insulina non appare sulla punta dell'ago, ripetere i passaggi per controllare la penna della siringa per l'assunzione di droga. I test possono essere effettuati non più di 4 volte.

- Se l'insulina non è comparsa, cambiare l'ago e ripetere il test della penna a siringa per l'assunzione di droga.

La presenza di piccole bolle d'aria è normale e non influenza la dose somministrata.

È possibile inserire da 1 a 60 unità per iniezione. Se la dose supera le 60 unità, è necessario eseguire più di una iniezione.

Se hai bisogno di aiuto su come dividere la dose, dovresti contattare il medico.

Per ciascuna iniezione, è necessario utilizzare un nuovo ago e ripetere la procedura per controllare l'impugnatura della siringa sul flusso del farmaco.

Passaggio 9. Per comporre la dose desiderata di insulina, ruotare il pulsante di dosaggio. L'indicatore della dose deve essere in linea con il numero di unità corrispondente alla dose richiesta.

Ad un giro, il pulsante dose sposta 1 unità.

Ogni volta che si gira il pulsante dose, viene emesso un clic.

Non si dovrebbe scegliere una dose contando i clic, in quanto potrebbe essere la dose sbagliata.

La dose può essere regolata ruotando il pulsante di iniezione della dose nella direzione desiderata fino a quando una cifra corrispondente alla dose richiesta appare nella finestra dell'indicatore della dose sulla stessa riga dell'indicatore della dose.

I numeri pari sono indicati sulla scala. I numeri dispari, dopo il numero 1, sono indicati da linee continue.

Dovresti sempre controllare il numero nella finestra dell'indicatore della dose per assicurarti che la dose che hai preso sia corretta.

Se nella penna della siringa è presente meno insulina del necessario, il paziente non sarà in grado di somministrare la dose corretta utilizzando questa penna a siringa.

Se è necessario inserire più unità di quelle lasciate nella penna, il paziente può:

- inserire il volume rimasto nella penna e quindi utilizzare una nuova penna per inserire il resto della dose;

- Prendi una nuova penna e inserisci la dose completa.

Una piccola quantità di insulina può rimanere nella penna, che il paziente non può entrare.

È necessario iniettare l'insulina rigorosamente secondo il modo in cui il medico curante ha mostrato.

Ad ogni iniezione, modificare (alternare) il sito di iniezione.

Non cercare di cambiare la dose durante l'iniezione.

Passaggio 10. Scegliere un sito di iniezione - l'insulina viene iniettata s / c nella parete addominale anteriore, glutei, cosce o spalle. Preparare la pelle in conformità con le raccomandazioni del medico.

Passaggio 11. Introdurre l'ago sotto la pelle. Premere il pulsante dose fino in fondo. Mentre si tiene premuto il pulsante di dosaggio, contare lentamente fino a 5, quindi rimuovere l'ago dalla pelle. Non tentare di iniettare insulina ruotando il pulsante di dosaggio. Quando la dose viene ruotata, l'insulina non scorre.

Passaggio 12. Rimuovere l'ago dalla pelle. È accettabile se c'è una goccia di insulina sulla punta dell'ago, questo non influenza l'accuratezza della dose.

Controllare il numero nella finestra dell'indicatore della dose:

- se la finestra dell'indicatore di dose è "0", significa che il paziente ha inserito la dose dializzata per intero;

- Se il paziente non vede lo "0" nella finestra dell'indicatore di dose, non assumere la dose. Introdurre nuovamente l'ago sotto la pelle e completare l'iniezione;

- se il paziente crede ancora che la dose assunta non sia stata completamente somministrata, non ripetere l'iniezione. Controllare i livelli di glucosio nel sangue e agire come indicato dal medico curante;

- Se per l'introduzione di una dose completa è necessario effettuare 2 iniezioni, non dimenticare di inserire la seconda iniezione.

Ad ogni iniezione, il pistone è solo leggermente avanzato e il paziente potrebbe non notare un cambiamento nella sua posizione.

Se, dopo aver rimosso l'ago dalla pelle, il paziente nota una goccia di sangue, premere delicatamente un tovagliolo di garza pulito o un tampone imbevuto di alcol nel sito di iniezione. Non strofinare questa area.

Dopo aver completato l'iniezione

Fase 13. Mettere con cura il cappuccio esterno dell'ago.

Passaggio 14. Svitare l'ago insieme al cappuccio e smaltirlo come descritto di seguito (vedere Smaltimento delle penne e degli aghi della siringa). Non conservare una penna a siringa con un ago collegato per evitare perdite di insulina, otturazione dell'ago e aria che entra nella siringa della penna.

Passaggio 15. Mettere il cappuccio sull'impugnatura della siringa, allineando il morsetto del cappuccio con l'indicatore della dose e premendolo.

Smaltimento di penne e aghi per siringhe

Conservare gli aghi usati in un contenitore per oggetti taglienti o in un contenitore di plastica solido con un coperchio ben aderente. Non gettare gli aghi in luoghi destinati ai rifiuti domestici.

Una penna usata può essere smaltita con i rifiuti domestici dopo aver rimosso l'ago.

Chiarire il riciclaggio del contenitore per materiali taglienti con il proprio medico.

Le istruzioni per lo smaltimento degli aghi in questa descrizione non sostituiscono le regole, i regolamenti o le politiche adottati in ogni ospedale.

Penne a siringa non utilizzate. Conservare le penne della siringa inutilizzate in frigorifero a 2 - 8 ° C. Non congelare l'insulina applicata; se fosse congelato, non usarlo. La penna non utilizzata può essere conservata fino alla data di scadenza stampata sull'etichetta, purché conservata in frigorifero.

La penna è in uso ora. Conservare la penna, attualmente utilizzata, a temperatura ambiente fino a 30 ° C in un luogo protetto da fonti di calore e luce. Quando scade la data di scadenza indicata sul pacco, la siringa utilizzata deve essere eliminata, anche se rimane insulina.

Informazioni generali sull'uso sicuro ed efficace della penna a siringa

Tenere la penna e l'ago fuori dalla portata dei bambini.

Non utilizzare una penna se qualsiasi parte di essa sembra rotta o danneggiata.

Portare sempre con sé una maniglia di ricambio per la siringa nel caso in cui la maniglia della siringa principale venga persa o rotta.

Risoluzione dei problemi

Se il paziente non riesce a rimuovere il cappuccio dalla penna, ruotarlo delicatamente e quindi tirare il cappuccio.

Se il pulsante di selezione della dose viene premuto con difficoltà:

- spingere il pulsante di impostazione della dose più lentamente. Premendo lentamente il pulsante di selezione della dose si facilita l'iniezione;

- l'ago potrebbe essere ostruito. Inserire un nuovo ago e controllare la penna per la consegna del farmaco;

- è possibile che polvere o altre particelle siano cadute nella penna. Getta una penna del genere e prendine una nuova.

Se il paziente ha domande o problemi relativi all'uso delle penne per siringa QuicPen ™, contattare Eli Lilly o il medico.

Modulo di rilascio

Soluzione per amministrazione endovenosa e sottocutanea, 100 IU / ml.

Cartucce. Su 3 millilitri di una preparazione in una cartuccia. Su 5 cartucce nel blister. 1 bl. in un pacchetto di cartone. Inoltre, nel caso della confezione del prodotto presso l'impresa russa ORTAT JSC, viene applicato un adesivo di controllo di prima apertura.

Penne a siringa QuickPen ™. Su 3 ml di un preparato nella cartuccia che è costruita nel manico della siringa QuikPen ™. Su 5 penne a siringa KvikPen ™ in un cartone di pacco. Inoltre, nel caso della confezione del prodotto presso l'impresa russa ORTAT JSC, viene applicato un adesivo di controllo di prima apertura.

fabbricante

Produzione di forma di dosaggio finito e imballaggio primario: "Lilly France", Francia (cartucce, penne a siringa QuickPen ™). 2 Roux du Colonel Lilly, 67640 Fegersheim, Francia.

Imballatore secondario ed emittente del controllo di qualità: Lilly France, Francia. 2 Roux du Colonel Lilly, 67640 Fegersheim, Francia.

O Eli Lilly and Company, USA. Indianapolis, Indiana, 46285 (penne a siringa QuickPen ™).

O JSC ORTAT, Russia. 157092, Regione di Kostroma., Distretto di Susaninsky, p. Nord, md. Kharitonov.

Ufficio di rappresentanza in Russia / indirizzo per i reclami: ufficio di rappresentanza di Mosca di Eli Lilly Vostok SA, Svizzera. 123112, Mosca, Emb. Presnenskaya, 10.

Tel: (495) 258-50-01; fax: (495) 258-50-05.

Lilly Pharma LLC è l'importatore esclusivo di Humalog ® nella Federazione Russa.

commento

Il titolare del certificato di registrazione del farmaco Humalog ® nella Federazione Russa è "Eli Lilly Vostok SA" (Svizzera).

Condizioni di vendita della farmacia

Condizioni di conservazione del farmaco Humalog ®

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

La durata di conservazione del farmaco Humalog ®

Non usare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

Ricetta Humalog in latino

Trattamento del diabete tipo zucchero

Insuline genetiche umane o analoghi dell'insulina umana

Insulino azione ultracorta. L'inizio dell'azione è dopo 15 minuti, il picco di azione è dopo 0,5-2 ore, la durata dell'azione è 3-4 ore.

Humalog (LizPro), Novotrapid (Aspart).

Rp: Humalog 100 ME / ml - 10 ml

D.S. P / a, la dose è nominata dall'endocrinologo.

Insuline a breve durata d'azione: l'inizio dell'azione - dopo 30 minuti, il picco dell'azione - dopo 30 minuti, la durata dell'azione - 6-8 ore.

Actrapid NM, Humulin R, Insuman Rapid.

Rp: Actrapid MC 100 ME / ml - 10 ml

D.S. P / a, la dose è nominata dall'endocrinologo.

Insuline della durata media dell'azione: l'inizio dell'azione - dopo 1-1,5 ore, il picco di azione - dopo 2-12 ore, la durata dell'azione - da 18 a 24 ore.

Protafan NM, Humulin N.

Rp: Protafa NM 100 ME / ml - 10 ml

D.S. P / a, la dose è nominata dall'endocrinologo.

Insuline ad azione prolungata (analoghi dell'insulina umana): l'inizio dell'azione è in 1-2 ore, il picco di azione è in 10-12 ore, la durata dell'azione è da 16 a 24 ore.

Rp: Lantus 100 ME / ml - 10 ml

D.S. P / a, la dose è nominata dall'endocrinologo.

Distribuzione approssimativa delle dosi di insulina: prima di colazione e pranzo 2/3 dosi giornaliere, prima di cena e prima di coricarsi, dose giornaliera.

La dose giornaliera di insulina viene calcolata dall'endocrinologo prendendo in considerazione la glicemia.

Trattamento dello zucchero tipo II

Preparazioni di sulfonilurea (CM):

Gliclazide, Glibenclamide, Glimepirid, Glikvidon, Glipizid.

"> Diabete di tipo I

Rp: Glibenclamidi 0,005 g

D.S. 1 compressa 1-3 volte al giorno per 20 minuti prima dei pasti.

Rp: Gliqudoni 0,03 g

D.S. 1 compressa 2 volte al giorno.

Rp: Gliclazidi 0,008 g

D.S. 1 compressa al giorno.

Indicazioni: diabete mellito di tipo II in combinazione con obesità.

Controindicazioni: diabete mellito di tipo I, coma diabetico, ipersensibilità, disfunzione

fegato e reni, ictus, infarto miocardico acuto, alcolismo.

Metformina (Siofor, Glucophage) 0,5 g 2 volte al giorno.

Rp: metformina 0,5 g

D.S. 1 compressa 2 volte al giorno all'interno.

"> Inibitori di acarbosio alfa Indicazioni: diabete mellito di tipo II Controindicazioni: malattie intestinali croniche, ernia grande, ulcere intestinali.

Acarbose (Glucobay) 50 mg 3 volte al giorno.

Humalog

HUMALOG - il nome latino della droga HUMALOG

Titolare del certificato di registrazione:
LILLY FRANCE S.A.S.

Codice ATX per HUMALOG

A10AB04 (insulina lispro)

Prima di utilizzare il farmaco HUMALOG è necessario consultare il proprio medico. Questo manuale di istruzioni è destinato esclusivamente a informazioni. Per ulteriori informazioni, fare riferimento alle annotazioni del produttore.

Gruppo clinico-farmacologico

15.002 (Analogo di insulina umana a breve durata d'azione)

Rilasciare forma, composizione e imballaggio

Soluzione per iv e p / all'introduzione di un trasparente, incolore.

Eccipienti: glicerolo (glicerina) 16 mg, metacresolo 3,15 mg, ossido di zinco (qs per contenuto di Zn2 + 19,7 μg), sodio fosfato di idrogeno eptoidrato 1,88 mg, soluzione di acido cloridrico 10% e / o soluzione di idrossido di sodio 10% (qb a pH 7,0- 8.0), acqua d / e (qs a 1 ml).

3 ml - cartucce (5) - blister (1) - confezioni di cartone 3 ml - cartucce (5) incorporate nelle penne per siringa QuicPen ™ - confezioni di cartone.

Azione farmacologica

Analogo ricombinante del DNA dell'insulina umana. Differisce da quest'ultimo nella sequenza inversa di amminoacidi nelle posizioni 28 e 29 della catena dell'insulina B.

L'effetto principale del farmaco è la regolazione del metabolismo del glucosio. Inoltre, ha un effetto anabolico. Nel tessuto muscolare, c'è un aumento di glicogeno, acidi grassi, glicerolo, aumento della sintesi proteica e aumento dell'apporto di amminoacidi, ma c'è una diminuzione della glicogenolisi, della gluconeogenesi, della chetogenesi, della lipolisi, del catabolismo proteico e del rilascio di aminoacidi.

Nei pazienti con diabete mellito di tipo 1 e 2 quando si utilizza l'insulina lispro più notevolmente ridotto l'iperglicemia postprandiale rispetto all'insulina umana solubile. Per i pazienti che ricevono insuline a breve durata d'azione e basali, è necessario aggiustare la dose di entrambe le insuline per raggiungere un livello ottimale di glucosio nel sangue per tutto il giorno.

Come con tutte le preparazioni di insulina, la durata d'azione dell'insulina lispro può variare in pazienti diversi o in momenti diversi nello stesso paziente e dipende dalla dose, dal sito di iniezione, dall'apporto di sangue, dalla temperatura corporea e dall'attività fisica.

Le caratteristiche farmacodinamiche dell'insulina lispro nei bambini e negli adolescenti sono simili a quelle osservate negli adulti.

Nei pazienti con diabete di tipo 2 che ricevono dosi massime di derivati ​​sulfonilurea, l'aggiunta di insulina lispro porta ad una significativa riduzione dell'emoglobina glicata.

Il trattamento con insulina lispro pazienti con diabete mellito di tipo 1 e 2 accompagnata da una riduzione degli episodi di ipoglicemia notturna.

La risposta glucodinamica a Isulin Lispro non dipende dall'insufficienza funzionale dei reni o del fegato.

L'insulina lispro ha dimostrato di essere equimolare all'insulina umana, ma la sua azione si verifica più rapidamente e continua per un tempo più breve.

L'insulina lispro è caratterizzata da una rapida insorgenza di azione (circa 15 minuti), perché ha un alto tasso di assorbimento e ti permette di inserirlo immediatamente prima di un pasto (per 0-15 minuti prima di un pasto), in contrasto con la solita insulina a breve durata d'azione (per 30-45 minuti prima di un pasto). L'insulina lispro ha una durata d'azione più breve (da 2 a 5 ore) rispetto all'insulina umana normale.

farmacocinetica

Aspirazione e distribuzione

Dopo somministrazione di s / c, l'insulina lispro viene assorbita rapidamente e raggiunge la Cmax nel plasma sanguigno in 30-70 minuti. Vd di insulina lispro e insulina umana normale sono identici e sono compresi nell'intervallo 0,26-0,36 l / kg.

Quando la somministrazione di insulina lispro T1 / 2 è di circa 1 ora, nei pazienti con insufficienza renale ed epatica viene mantenuto un più alto tasso di assorbimento dell'insulina lispro rispetto all'insulina umana normale.

HUMALOG: DOSAGGIO

Il medico determina la dose individualmente, in base alle esigenze del paziente. Humalog® può essere somministrato poco prima di un pasto, se necessario, immediatamente dopo un pasto.

La temperatura del farmaco deve essere a temperatura ambiente.

Humalog® viene iniettato come iniezione o come infusione estesa con una pompa per insulina. Se necessario (chetoacidosi, malattia acuta, il periodo tra le operazioni o il periodo postoperatorio), Humalog® può essere somministrato per via endovenosa.

Il P / C deve essere inserito nella spalla, nella coscia, nelle natiche o nell'addome. I siti di iniezione devono essere alternati in modo tale che lo stesso luogo non debba essere usato più di una volta al mese. Quando s / c l'introduzione del farmaco Humalog® deve fare attenzione a evitare il contatto con il farmaco in un vaso sanguigno. Dopo l'iniezione non massaggiare il sito di iniezione. Il paziente deve essere addestrato nelle tecniche di iniezione appropriate.

Regole di amministrazione della medicina Humalog®

Preparazione per l'introduzione

La soluzione del farmaco Humalog® dovrebbe essere chiara e incolore. Non utilizzare una soluzione torbida, addensata o leggermente colorata del farmaco o se si tratta di particelle solide visivamente rilevabili.

Quando la cartuccia viene inserita nella penna (pen-iniettore) l'inserimento dell'ago e tenendo premuto l'iniezione di insulina è necessario eseguire le istruzioni del produttore, che sono attaccati ad ogni maniglia siringa.

2. Scegli un sito di iniezione.

3. Trattare la pelle nel sito di iniezione con un antisettico.

4. Rimuovere il cappuccio dall'ago.

5. Fissare la pelle, tirandola o pizzicando una grossa piega. Introdurre l'ago secondo le istruzioni per l'uso della penna a siringa.

6. Premere il tasto.

7. Rimuovere l'ago e premere delicatamente il sito di iniezione per alcuni secondi. Non strofinare il sito di iniezione.

8. Usando il cappuccio dell'ago, svitare l'ago e distruggerlo.

9. I siti di iniezione devono essere alternati in modo tale che lo stesso luogo non debba essere usato più spesso di circa 1 volta al mese.

In / nell'introduzione di insulina

In / nell'iniezione del farmaco Humalog® deve essere eseguito in conformità con la pratica clinica abituale in / in iniezione, ad esempio, nella / in somministrazione di bolo o utilizzando il sistema per infusioni. Questo spesso richiede il monitoraggio dei livelli di glucosio nel sangue.

I sistemi per infusioni con concentrazioni comprese tra 0,1 UI / ml e 1,0 UI / ml di insulina lispro in una soluzione allo 0,9% di cloruro di sodio o destrosio al 5% sono stabili a temperatura ambiente per 48 ore.

Infusione di insulina S / C con pompa per insulina

Per l'infusione di Humalog® possono essere utilizzate pompe minimizzate e disetroniche per l'infusione di insulina. È necessario seguire scrupolosamente le istruzioni allegate alla pompa. Il sistema di infusione viene cambiato ogni 48 ore. Quando si collega il sistema di infusione, vengono seguite le regole di asepsi. Nel caso di un episodio ipoglicemico, l'infusione viene interrotta fino alla risoluzione dell'episodio. Se ci sono livelli di glicemia ricorrenti o molto bassi, questo deve essere segnalato al medico e prevedere una riduzione o cessazione dell'infusione di insulina. Un malfunzionamento della pompa o un sistema di infusione ostruito può portare ad un rapido aumento dei livelli di glucosio. In caso di sospetta violazione della somministrazione di insulina, seguire le istruzioni e informare il medico se necessario. All'atto di uso di una pompa la medicina Humalog® non deve esser mescolata con altre insuline.

overdose

Sintomi: ipoglicemia, accompagnata dai seguenti sintomi: letargia, aumento della sudorazione, tachicardia, mal di testa, vomito, confusione.

Trattamento: Le condizioni lievi di ipoglicemia vengono generalmente interrotte dall'ingestione di glucosio o altri zuccheri o prodotti contenenti zucchero.

La correzione dell'ipoglicemia moderatamente severa può essere eseguita mediante iniezione di glucagone IM o SC, seguita dall'ingestione di carboidrati dopo la stabilizzazione delle condizioni del paziente. I pazienti che non rispondono al glucagone vengono iniettati nella / nella soluzione di destrosio (glucosio).

Se il paziente è in stato comatoso, il glucagone deve essere iniettato in / m o p / k. In assenza di glucagone o se non c'è reazione alla sua introduzione, è necessario introdurre nella / nella soluzione di destrosio (glucosio). Immediatamente dopo il recupero della coscienza, al paziente deve essere somministrato cibo ricco di carboidrati.

Potrebbe richiedere ulteriore supporto per l'assunzione di carboidrati e monitoraggio dei pazienti, come possibile recidiva dell'ipoglicemia.

Interazione farmacologica

L'effetto ipoglicemizzante di Humalog riduce i contraccettivi orali, GCS, preparati ormonali tiroidei, danazolo, beta2-adrenomimetiki (inclusi ritodrin, salbutamolo, terbutalina), antidepressivi triciclici, diuretici tiazidici, chyroxetax, opas, diazossido, deidrossile, opazonex, diazox, dezox, diazox, dezox; derivati ​​fenotiazinici.

Effetto ipoglicemico di Humorum recettori dell'angiotensina II.

Humalog® non deve essere miscelato con preparati di insulina animale.

Humalog® può essere usato (sotto la supervisione di un medico) in combinazione con insulina umana ad azione prolungata o in combinazione con agenti ipoglicemici orali derivati ​​da sulfoniluree.

Gravidanza e allattamento

Ad oggi, non è stato identificato alcun effetto indesiderato dell'insulina lispro sulla gravidanza o sulla salute del feto / neonato. Non sono stati condotti studi epidemiologici corrispondenti.

Lo scopo della terapia insulinica durante la gravidanza è mantenere un adeguato controllo del glucosio nei pazienti con diabete mellito insulino-dipendente o con diabete gestazionale. La necessità di insulina di solito diminuisce nel primo trimestre e aumenta nel secondo e nel terzo trimestre di gravidanza. Durante il parto e immediatamente dopo di loro, la necessità di insulina può drasticamente diminuire.

Le donne in età fertile con diabete dovrebbero informare il medico circa l'evento o la gravidanza programmata. Durante la gravidanza, i pazienti con diabete mellito richiedono un attento monitoraggio dei livelli di glucosio nel sangue e un monitoraggio clinico generale.

Nei pazienti con diabete mellito durante l'allattamento al seno, può essere necessario un dosaggio di insulina e / o un aggiustamento dietetico.

HUMALOG: EFFETTI AVVERSI

Effetto collaterale associato all'azione principale del farmaco: ipoglicemia. L'ipoglicemia grave può portare alla perdita di coscienza (coma ipoglicemico) e, in casi eccezionali, alla morte.

Reazioni allergiche: possibili reazioni allergiche locali - arrossamento, gonfiore o prurito al sito di iniezione (di solito scompaiono entro pochi giorni o settimane); reazioni allergiche sistemiche (si verificano meno frequentemente, ma sono più gravi) - prurito generalizzato, orticaria, angioedema, febbre, mancanza di respiro, diminuzione della pressione sanguigna, tachicardia, aumento della sudorazione. I casi gravi di reazioni allergiche sistemiche possono essere in pericolo di vita.

Reazioni locali: lipodistrofia nel sito di iniezione.

Termini e condizioni di conservazione

Elenco B. Il farmaco deve essere conservato fuori dalla portata dei bambini, in frigorifero, ad una temperatura compresa tra 2 ° e 8 ° C; non congelare. Periodo di validità - 2 anni.

Il farmaco usato deve essere conservato a temperatura ambiente da 15 ° a 25 ° C; Proteggere dalla luce solare diretta e dal calore. Periodo di validità - non più di 28 giorni.

testimonianza

  • diabete negli adulti e nei bambini
  • che richiede la terapia insulinica per mantenere i normali livelli di glucosio.

Controindicazioni

  • ipoglicemia;
  • ipersensibilità al farmaco.

Istruzioni speciali

Il trasferimento del paziente in un altro tipo o in un'altra marca di insulina deve essere effettuato sotto stretto controllo medico. Variazioni di attività, marca (produttore), tipo (ad esempio, regolare, NPH, Lenta), specie (animale, umana, analogo dell'insulina umana) e / o metodo di produzione (insulina o insulina di origine animale ricombinante con il DNA) possono portare a cambiamenti di dose.

Le condizioni in cui i primi sintomi prognostici dell'ipoglicemia possono essere aspecifici e meno pronunciati includono l'esistenza a lungo termine di diabete mellito, terapia intensiva con insulina, malattie del sistema nervoso nel diabete mellito o farmaci, come i beta-bloccanti.

Nei pazienti con reazioni ipoglicemiche dopo il passaggio dall'insulina animale all'insulina umana, i primi sintomi di ipoglicemia possono essere meno pronunciati o diversi da quelli che hanno sperimentato durante il trattamento con precedente insulina. Le reazioni ipoglicemiche o iperglicemiche non corrette possono causare perdita di coscienza, coma o morte.

L'uso in dosi inadeguate o l'interruzione del trattamento, specialmente nel diabete mellito insulino-dipendente, può portare a iperglicemia e chetoacidosi diabetica, condizioni potenzialmente pericolose per la vita del paziente.

Il fabbisogno di insulina può diminuire nei pazienti con insufficienza renale e pazienti con insufficienza epatica a causa della riduzione elabora metabolismo gluconeogenesi e insulina. Tuttavia, nei pazienti con insufficienza epatica cronica, l'aumento dell'insulino-resistenza può portare ad un aumento del fabbisogno di insulina.

La necessità di insulina può aumentare con le malattie infettive, lo stress emotivo, con un aumento della quantità di carboidrati nella dieta.

Può essere necessario un aggiustamento della dose anche se il paziente aumenta l'attività fisica o cambia la dieta normale. Esercitare immediatamente dopo un pasto aumenta il rischio di ipoglicemia. Una conseguenza della farmacodinamica degli analoghi dell'insulina ad azione rapida è che se l'ipoglicemia si sviluppa, può svilupparsi dopo un'iniezione prima dell'iniezione all'insulina umana solubile.

Il paziente deve essere avvertito che se il medico ha prescritto un preparato di insulina con una concentrazione di 40 UI / ml in una fiala, l'insulina da una cartuccia con una concentrazione di insulina di 100 UI / ml non deve essere raccolta utilizzando una siringa per somministrare insulina con una concentrazione di 40 UI / ml.

Se è necessario assumere altri farmaci contemporaneamente con il farmaco Humalog®, il paziente deve consultare il medico.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e i meccanismi di controllo

Quando ipoglicemia o iperglicemia associata a un regime di dosaggio inadeguato, una violazione della capacità di concentrazione e la velocità delle reazioni psicomotorie. Questo può essere un fattore di rischio in attività potenzialmente pericolose (incluso guidare veicoli o lavorare con macchinari).

I pazienti devono stare attenti a evitare l'ipolisiemia durante la guida. Ciò è particolarmente importante per i pazienti in cui la sensazione di sintomi dei precursori dell'ipoglicemia è ridotta o assente o in cui si osservano frequentemente episodi di ipoglicemia. In queste circostanze, è necessario valutare la fattibilità della guida. I pazienti con diabete possono interrompere in modo indipendente la leggera ipoglicemia percepita assumendo glucosio o cibo con un alto contenuto di carboidrati (si raccomanda di avere sempre almeno 20 g di glucosio con voi). Il paziente deve informare il medico curante circa l'ipoglicemia posticipata.

Uso in violazione della funzione renale

La necessità di insulina può diminuire con insufficienza renale.

Nei pazienti con insufficienza renale, viene mantenuto un più elevato tasso di assorbimento di insulina lispro rispetto alla normale insulina umana.

Utilizzare in violazione del fegato

La necessità di insulina può diminuire con insufficienza epatica.

Nei pazienti con insufficienza epatica, viene mantenuto un più alto tasso di assorbimento di insulina lispro rispetto alla normale insulina umana.

Condizioni di vendita della farmacia

Il farmaco è disponibile su prescrizione medica.

Numeri di registrazione

rr d / in / in e s / all'introduzione di 100 UI / 1 ml: cartucce da 3 ml 5 pezzi; cartucce da 3 ml di 5 pezzi, incorporate nelle penne a siringa KvikPen ™ P N015490 / 01 (2009-02-09 - 0000-00-00)

Sono correlati colesterolo alto e tiroide?

Noci nella medicina tradizionale