Endocrinologo, andrologo

Tempo di lettura: min.

Medico endocrinologo andrologo - che tratta

In andrologia ci sono diversi rami, più approfonditi con una specializzazione ristretta. Uno di questi è l'endocrinologo andrologo, un medico che tratta e come si differenzia dagli altri, puoi imparare dall'elenco delle malattie con cui puoi applicarti. Tra questi ci sono i seguenti:

  • epispadia;
  • priapismo;
  • ipospadia;
  • parafimosi;
  • Malattia di Peyronie;
  • ipogonadismo;
  • tumori;
  • Problemi fisiologici con la briglia.

In altre parole, questi esperti si occupano di malattie infettive e infiammatorie. Inoltre, il cancro alla prostata e altri tumori appartengono anche a questa specialità.

andrologo

Un andrologo è un medico che cura le malattie degli organi genitali maschili.

Il contenuto

Qualche tempo fa, gli uomini con violazioni della funzione erettile si sono rivolti a urologi o sessuologi, ma di recente i pazienti sono sempre più consigliati in questi casi per contattare un andrologo. Dal momento che molti pazienti non riescono a capire chi siano tali sessuologi, andrologi e urologi, qual è la differenza tra questi specialisti e in quali casi a quali di essi si dovrebbe riferire, è necessario distinguere la sfera di attività di questi medici.

Il campo professionale di attività dell'urologo è rappresentato dai problemi del sistema urinario in persone di entrambi i sessi, la sessuologa si occupa di disturbi sessuali e problemi di infertilità nelle donne e negli uomini e l'andrologo si occupa dei disturbi della funzione sessuale e riproduttiva esclusivamente nei maschi.

Le malattie che affronta l'andrologo possono essere correlate a:

  • disturbi ormonali;
  • infertilità;
  • disfunzione erettile.

Quando dovrei contattare un andrologo?

Quando si sceglie uno specialista, è importante sapere chi è l'andrologo, cosa tratta questo specialista per gli uomini e se ci sono dei sintomi dovresti contattarlo.

La ragione per consultare un andrologo può essere:

  • presenza di disfunzione erettile.
  • Insufficienza della secrezione di ormoni sessuali maschili (ipogonadismo maschile).
  • Anorchismo, che è un'anomalia dello sviluppo che si alza durante il periodo prenatale. Manifestato dall'assenza di testicoli, appendici, dotti deferenti e ghiandole prostatiche, sottosviluppo dello scroto e del pene.
  • Criptorchidismo (testicolo non avvitato nello scroto o abbassamento improprio).
  • Sindrome di un piccolo pene. Questo termine collettivo si riferisce alla lunghezza insufficiente del pene (meno di 9,5 cm), che può essere associata a malattie congenite, infiammazioni, lesioni e tumori testicolari, diabete, danni all'ipofisi e all'ipotalamo.
  • Sterilità maschile, in cui il corpo maschile non produce quantità sufficienti di spermatozoi maturi o non vengono consegnati al corpo femminile. In alcuni casi, l'infertilità maschile è associata ad anomalie cromosomiche.
  • Ingrandito sulle ghiandole mammarie di tipo femminile (ginecomastia vera e falsa).
  • Mancanza di desiderio sessuale e altri disturbi della libido, nonché disturbi dell'eiaculazione (mancanza di liquido seminale, la sua eruzione o ritardo prematura).
  • Sindrome da iperprolattinemia (prolattina ipersecrezione), che si verifica meno frequentemente negli uomini che nelle donne. È provocata da malattie che causano disfunzione dell'ipotalamo, lesioni della ghiandola pituitaria, ipotiroidismo primario, insufficienza renale cronica, cirrosi epatica, assunzione di determinati farmaci, ecc.
  • Una carenza androgenica legata all'età (menopausa maschile), in cui i livelli di testosterone diminuiscono nel sangue e compaiono sintomi clinici tipici (disfunzione sessuale, esaurimento fisico, ecc.).
  • Malattie endocrine associate a alterata sintesi e metabolismo degli androgeni (osservate nelle malattie delle ghiandole surrenali, della ghiandola tiroidea, del diabete, delle patologie ipotalamiche e ipofisarie, dell'obesità).
  • Transessualismo, in cui il paziente è più di due anni consapevole della sua appartenenza al sesso opposto in assenza di malattie mentali e disturbi nella struttura e nelle funzioni delle ghiandole sessuali.
  • Cancro o iperplasia prostatica benigna, cancro del pene o dei reni.
  • Uretrite, che può essere contagiosa (specifica e non specifica) e non infettiva. Gli agenti causali delle malattie veneree (gonococchi, clamidia, trichomonas, ureaplasmi, micoplasmi, virus dell'herpes simplex) sono la causa dell'iretrite infettiva specifica. L'uretrite aspecifica può essere causata da adenovirus e batteri che abitualmente abitano il retto o la cavità orale. L'uretrite non infettiva si sviluppa con reazioni allergiche, lesioni o restringimento dell'uretra.
  • Orchite (infiammazione del tessuto testicolare), che si sviluppa a causa di malattie infettive (polmonite, varicella, parotite, ecc.), Malattie del sistema genito-urinario o lesioni.
  • Epididimite (infiammazione dell'epididimo), che si verifica durante le lesioni del perineo, scroto, stasi del sangue nella pelvi, con infezioni trasmesse sessualmente o in seguito a malattie infettive.
  • Prostatite (infiammazione e gonfiore dei tessuti della ghiandola prostatica), che si sviluppa in violazione della circolazione sanguigna negli organi pelvici, con astinenza prolungata, immunità alterata, ipotermia, ecc.
  • Balanopostite (infiammazione del glande e del prepuzio). Può essere primario (causato da un'infezione batterica o fungina) o secondario (causato da un'infezione dall'uretra). La malattia è causata da diabete mellito, malattie allergiche e igiene insufficiente degli organi genitali.

L'andrologo può anche trattare l'alopecia androgenetica (perdita di capelli), patologie della vescica e problemi urinari.

I sintomi per i quali si dovrebbe contattare un andrologo

I servizi di andrologo possono essere necessari per gli uomini che:

  • notano il dolore dei rapporti sessuali;
  • provare dolore e sensazione di bruciore durante la minzione;
  • notato la presenza di scariche insolite dall'uretra;
  • prurito nella vulva;
  • soffre di diminuzione della libido e ha problemi di potenza;
  • notare una violazione della funzione erettile;
  • soffrire di infertilità e altri disturbi riproduttivi.

Urologo andrologo - chi è e cosa guarisce

Se la malattia di un paziente è nel campo di attività di parecchi specialisti stretti (collegati a urologia, venereologia, endocrinologia e sessopatologia), il paziente ha bisogno di un urologo-andrologo.

L'urologo-andrologo è impegnato nel trattamento e nella prevenzione delle malattie associate al funzionamento di:

  • vescica, uretra e uretere (cistite acuta e cronica, uretrite di varie eziologie, orchite, epidimite, balanopostite);
  • ghiandola prostatica (include prostatite, adenoma prostatico, cancro);
  • reni (pielonefrite, urolitiasi, ecc.).

Gli urologi di andrologia possono anche impegnarsi nel trattamento delle malattie sessualmente trasmissibili.

Andrologo-endocrinologo

L'endocrinologo-andrologo è uno specialista nel campo dell'andrologia che ha seguito corsi di aggiornamento e si occupa di produzione ridotta di ormoni sessuali maschili.

Questo specialista è raccomandato per contattare i pazienti che soffrono di:

  • infertilità;
  • disfunzione erettile;
  • violazione della pubertà;
  • ingrandimento del seno;
  • perdita di peso;
  • una diminuzione della quantità di eiaculato;
  • perdita di peli sul corpo

Trattamento dei bambini

Andrologo per bambini è un medico che diagnostica e cura le malattie degli organi riproduttivi nei bambini e negli adolescenti maschi.

Il campo di attività di un medico di questo profilo sono le malattie dei testicoli, dell'epididimo, dell'uretra, del prepuzio e del pene, lo sviluppo del sistema riproduttivo maschile prima della pubertà.

L'andrologo urologo pediatrico tratta:

  • Il varicocele, che è congenito nei bambini (il varicocele acquisito a seguito di una rapida crescita non viene diagnosticato nella maggior parte dei casi fino alla pubertà). Le vene varicose risultanti del testicolo e del cordone spermatico possono essere associate a un deflusso venoso alterato della vena testicolare. Inoltre, la causa del varicocele può essere un fallimento delle valvole venose o debolezza congenita delle pareti venose.
  • Spermatocele (cisti dell'epididimo), che si manifesta nell'adolescenza. La cisti causata dall'ostruzione del canale del dotto deferente individuale di solito si sviluppa lentamente e in modo asintomatico. All'età di 12-15 anni, la forma dell'epididimo cambia, una formazione simile a un tumore arrotondato può apparire al suo polo superiore. La cisti cresce nella maggior parte dei casi fino a 18-20 anni.
  • Idrocele, in cui il fluido si accumula nelle membrane testicolare (idropisia delle membrane testicolari), causando un aumento dello scroto e, in alcuni casi, gonfiore nella zona inguinale. Può essere isolato o comunicare con la cavità addominale attraverso il processo vaginale non chiuso.
  • Ipospadia (localizzazione anormale congenita dell'uretra nei ragazzi). La posizione dell'apertura dell'uretra sulla superficie inferiore del pene si trova in circa 1 su 200 neonati maschi. Questa malformazione è anche caratterizzata da prepuzio incompleto, curvatura durante l'erezione del pene, forse una posizione insolita dello scroto.
  • Epispadia - una malformazione rara e complessa in cui vi è una scissione completa o parziale della parete anteriore dell'uretra. Ci sono tre forme di questo difetto nei ragazzi: la scissione del glande del pene, la scissione del suo corpo e la scissione dell'intera uretra.
  • Pene nascosto - un raro difetto congenito o acquisito dei genitali esterni, in cui il tronco del pene è normale (adatto all'età) è nascosto dai tessuti circostanti. Può essere completamente nascosto dallo scroto e dal tessuto adiposo sottocutaneo della regione pubica, in conseguenza del quale solo il prepuzio può essere identificato sopra la superficie del corpo, ma una parte della testa può anche essere rilasciata.
  • Il criptorchidismo è una malformazione frequente (si verifica nel 2-4% dei neonati), che consiste nel non permettere uno o due testicoli nello scroto. Può essere vero (è impossibile abbassare manualmente il testicolo nello scroto) e falso (si mescolerà manualmente, si verifica quando il muscolo è ipertonico). Può anche verificarsi durante l'ectopia (spostamento) nell'area inguinale, sulla coscia o nel cavallo (non può essere spostato manualmente). Lo spostamento verso l'alto si verifica con la crescita lenta del cordone spermatico.
  • Fimosi - il restringimento del prepuzio, che impedisce la rimozione della testa. La fusione del glande del pene con il prepuzio delle sinechie è la norma per i bambini al di sotto dei 7 anni di età (la distruzione delle sinechie può verificarsi anche prima dei 6-7 anni). La patologia è la fimosi osservata nei bambini di età superiore ai 7 anni. La causa della patologia può essere una predisposizione genetica, così come lesioni e infiammazioni del prepuzio, che ha causato la formazione di un restringimento del tessuto cicatriziale prepotente costretto.

Si raccomanda di contattare l'urologo-andrologo pediatrico se il bambino si lamenta di:

  • minzione compromessa;
  • dolore, che è localizzato nella regione del prepuzio e del glande;
  • disagio quando si cammina o si sta seduti;
  • sensazione di pressione nello scroto.

È necessario anche un medico se si nota:

  • comparsa nello scroto protrusioni inusuali;
  • presenza di anomalie congenite;
  • nessuna evidente caratteristica sessuale all'età di 13 anni;
  • la presenza di eccesso di peso (può essere associata ad una ridotta produzione di ormoni maschili);
  • l'enuresi dopo aver raggiunto i 4 anni;
  • pronunciata discrepanza tra la dimensione dei testicoli e altre deviazioni.

Con dolore acuto, febbre, secrezione purulenta, linfonodi ingrossati o testa del pene allargata di dimensioni e cambiamento nel suo colore, un bisogno urgente di consultare un medico.

Andrologo Chirurgo

Poiché alcune malattie associate alla funzione riproduttiva sono trattate esclusivamente con metodi chirurgici, in alcuni casi si raccomanda ai pazienti di contattare un chirurgo andrologo.

Il chirurgo andrologo rimuove le malformazioni congenite come:

  • Ipospadia. La correzione di questo difetto è effettuata solo chirurgicamente, il risultato dell'operazione nella maggior parte dei casi ha avuto successo. La durata ottimale dell'operazione va dai 6 ai 18 mesi di vita di un bambino. Di solito effettuato in una fase (durata - 1-4 ore), ma nei casi più gravi richiede 2 fasi.
  • Idrocele. Con l'idropisia riportata del testicolo, viene mostrata l'operazione di Ross, che viene eseguita con una piccola incisione nella zona inguinale. Con un tipo isolato di idrocele viene eseguita l'operazione Bergman (indicata per i bambini di età superiore a 12 anni) o l'operazione di Winkelman.
  • Spermatocele, che viene trattato con metodi chirurgici con un aumento significativo (1-1,5 cm) delle cisti. L'operazione richiede uno zoom ottico e l'uso di strumenti microchirurgici.
  • Criptorchidismo. L'operazione nella maggior parte dei casi viene effettuata in bambini di età superiore ai 12 mesi (fino a 8 mesi, il testicolo può discendere autonomamente). Fino a un anno, la chirurgia viene eseguita se i testicoli si trovano nella cavità addominale.

Il chirurgo andrologo viene anche trattato con altre patologie congenite e acquisite degli organi genitali esterni, con ascesso testicolare o appendice, per tagliare il prepuzio durante la fimosi, per protesi del pene o per correggere la patologia della ghiandola prostatica, ecc.

Fasi di consulenza medica

La consultazione primaria dell'andrologo consiste in:

  • raccogliere la storia e analizzare i reclami dei pazienti;
  • esame esterno degli organi genitali, palpazione della prostata attraverso la parete del retto;
  • indicazioni per l'analisi

Procedure specifiche, test e test sono prescritti dal medico su base individuale.

In base ai risultati dell'analisi sulla riammissione, il medico effettua una diagnosi finale e decide i metodi di trattamento.

diagnostica

Per fare una diagnosi corretta, un andrologo può indirizzare un paziente a:

  • analisi generale del sangue e delle urine;
  • un tampone uretrale per rilevare l'infiammazione e il suo agente patogeno;
  • spermogramma (studio eiaculato), che consente di determinare la capacità fertilizzante dello sperma, di identificare le malattie urologiche, la presenza di disturbi ormonali e processi infettivi;
  • Ultrasuoni degli organi pelvici, che aiutano a identificare le malattie della prostata, rilevare varicocele, ecc.;
  • Ecografia Doppler del sistema urogenitale, che aiuta a identificare patologie del tratto urogenitale;
  • Analisi del sangue del PSA (determinazione dell'antigene della prostata specifico), che è un marker delle malattie della prostata.

Viene anche eseguito un test istantaneo per rilevare la disfunzione erettile (un farmaco vasoattivo somministrato per via intracavernosa), test per la presenza di infezioni genitali, studi ormonali, ecc.

Se si sospetta l'assenza di uno o due testicoli, la TC o la risonanza magnetica, nonché l'angiografia dell'anografia, vengono eseguite.

Come prepararsi per la ricezione

Dal momento che è sempre più conveniente eseguire gli esami immediatamente alla prima visita, prima di visitare l'andrologo, è necessario prevenire l'eiaculazione per due giorni prima di prenderlo e smettere di bere alcolici.

Se è pianificato un esame rettale, occorre prestare attenzione per assicurare un movimento intestinale.

Prima della consultazione dovresti fare la doccia e cambiare il bucato (se sei preoccupato per scariche insolite, puoi lavare il bucato con delle macchie). I bambini sotto i 3 anni non hanno bisogno di particolari procedure igieniche.

Metodi di trattamento

Sulla base dei dati dell'indagine, il medico prescrive il trattamento. I metodi di trattamento dipendono dalla specificità della malattia rilevata.

In uretrite, balanopostite e altre malattie causate da batteri patogeni vengono prescritti farmaci antibatterici (macrolidi, fluorochinoloni, tetracicline o il gruppo delle penicilline). Se viene colpito un fungo, vengono utilizzati clotrimazolo e altri farmaci antifungini. Anche nominato bagni con una soluzione di antisettici, decotto di camomilla o celidonia.

Oltre alla terapia antibatterica, alla prostatite vengono prescritti fisioterapia, immunoterapia, massaggio prostatico, ecc.

L'obiettivo del trattamento per l'iperprolattinemia è di normalizzare la secrezione di prolattina, per la quale di solito viene prescritto il parlodel.

Nella disfunzione erettile, vengono utilizzati una varietà di regolatori di potenza (inibitori della fosfodiesterasi, alfa-bloccanti, androgeni, ecc.).

Nel trattamento dell'ipogonadismo, vengono eseguiti il ​​sanamento della ghiandola prostatica e del fegato, sono prescritti dieta, preparazioni tissutali, vitamine e stimolanti biologici e, in caso di ipogonadismo ipergonadotropo, viene prescritta una terapia ormonale sostitutiva.

I metodi di trattamento dell'infertilità dipendono dalla causa dell'infertilità (in caso di insufficienza dell'ipotalamo l'ormone rilasciante gonadotropina è prescritto, ecc.)

Nel trattamento del criptorchidismo nei bambini, si possono usare metodi ormonali e chirurgici.

In presenza di fimosi e balanite ricorrente, è indicato l'intervento chirurgico.

Varicocele, ipospadia e altre anomalie congenite vengono eliminate solo con metodi chirurgici di trattamento.

Andrologo-endocrinologo

Cos'è un andrologo-endocrinologo?

Andrologo-endocrinologo è un medico che si occupa del trattamento e della diagnosi delle malattie intime degli uomini associati a disturbi della produzione di ormoni sessuali. Consultare sempre un andrologo-endocrinologo accompagnato da esami del sangue per gli ormoni.

Cosa è incluso nella competenza dell'andrologo-endocrinologo?

Sessuologo, specialista in infertilità maschile o specialista in "urologia minore", che significa trattamento di prostatite e uretrite, ecc.

Andrologo-endocrinologo è un medico che studia la salute e la malattia degli organi genitali maschili, altri sistemi e organi ad essi associati, nonché i metodi di trattamento, prevenzione, riabilitazione sociale e individuale dei pazienti.

Di quali malattie si occupa un andrologo-endocrinologo?

Ipertrofia o fimosi del prepuzio, idrocele, cisti dell'epididimo, oleogranuloma penieno, struttura anormale e sviluppo dell'uretra, disfunzione erettile, briglia corta del pene, varicocele, curvatura del pene, eiaculazione precoce, pene minore, sterilità.

  • - Parafimosi;
  • - Ipospadia;
  • - Ecografia della vescica;
  • - Priapismo;
  • - Tumori del pene;
  • - Adenoma della prostata;
  • - Ipogonadismo;
  • - criptorchidismo;
  • - Epispadia;
  • - La malattia di Peyronie;
  • - Priapismo;
  • - membro a briglia breve;
  • - tumori testicolari;
  • - Cancro alla prostata.

Quali corpi fa l'andrologo-endocrinologo?

Pituitaria, testicoli, ghiandole surrenali, pene, tiroide, ipotalamo, epididimo, ghiandola prostatica.

Quando devo contattare un andrologo-endocrinologo?

Anomalie della posizione dei testicoli. I sintomi di tali complicazioni sono gonfiore, un improvviso insorgere di dolore in un testicolo ectopico o retinico, meno spesso - un aumento della temperatura corporea. Se si sospetta pizzicore o torsione per prevenire cambiamenti necrotici nel testicolo, è urgente operare.

Il varicocele si manifesta con fastidiosi dolori alla trazione nello scroto. Allo stesso tempo, a seconda del grado di sviluppo del varicocele, tali dolori sono o non permanenti, che sono associati a uno sforzo fisico o permanente (ad esempio, con il 4 ° grado). Il prossimo segno di varicocele è una sensazione di pesantezza nello scroto. E abbastanza spesso è difficile per i pazienti determinare esattamente quale lato delle loro manifestazioni.

Una delle manifestazioni gravi del varicocele è una violazione delle funzioni spermatogeniche del testicolo, che porta alla sterilità. Tra gli uomini infertili, il 40 per cento riferisce di varicocele. In questi pazienti non ci sono altre manifestazioni di varicocele. Pertanto, è necessario escludere il varicocele.

Quando il flusso sanguigno nel testicolo viene disturbato e la sua termoregolazione diminuisce, la funzione testicolare diminuisce. Nello sperma, il numero di spermatozoi diminuisce e la loro motilità si deteriora. Inoltre, la patologia è nota nella loro morfologia (struttura).

La fimosi è un restringimento dell'orifizio del prepuzio che impedisce alla testa del pene di essere esposta. Questa è una malattia abbastanza comune. La fimosi è anche tradizionalmente chiamata prepuzio stretto congenito. Ciò che non è considerato una malattia e ha molti bambini appena nati.

Si noti che solo il 4% dei neonati ha l'opportunità di esporre completamente la testa. Nel 90 percento di essi la testa è completamente esposta solo al terzo anno. All'età di 17 anni, solo l'1% degli adolescenti notò una violazione dell'esposizione della testa.

Negli adulti, la fimosi si sviluppa nuovamente a causa della mancanza di igiene e di malattie associate (ad esempio il diabete).

Per alcuni ragazzi, il prepuzio è lungo, pendente come un tronco (ipertrofico), e per alcuni - corto, con un'apertura stretta e bordi sottili (atrofizzati). Nel primo caso, la mobilità libera del prepuzio arriva un po 'più tardi, e con un breve prepuzio, c'è solo un parziale rilascio della testa - un'apertura stretta interferisce.

Succede quando la testa del pene e la foglia interna del prepuzio sono impiombati su tutta la superficie, ma non di rado nel solco coronale. In alcuni casi, l'apertura del prepuzio è così stretta che la sua espansione è possibile solo strumentalmente, a volte è necessario un intervento chirurgico; c'è una vera fimosi.

Sotto parafimosi si intendono le complicanze della fimosi acquisita e congenita. Se il prepuzio, tirato con uno sforzo sul solco coronale del pene, non viene riportato indietro, allora comincerà a trattenere la testa, causando gonfiore. Nella testa, la circolazione sanguigna è parzialmente disturbata, portando alla sua necrosi.

Inoltre, ci sono dolori nell'area della testa strozzata, cianosi e gonfiore.

Il varicocele è chiamato plesso venoso vene varicose e vena spermatica interna. È una delle cause più comuni di disfunzione dei testicoli. Questa patologia si verifica nel 15-20 per cento degli uomini e nel 40 per cento degli uomini con infertilità.

Ipogonadismo. L'idrocele è l'accumulo di liquido lungo il cordone spermatico o tra i fogli del rivestimento vaginale dei testicoli. L'eruzione dei testicoli è acquisita e congenita, cronica e acuta.

Quasi il 10% dei neonati ha l'idropisia delle membrane testicolari e in più della metà dei casi scompare da solo dal 1 ° anno di vita del bambino. Questo è un idropisia fisiologico.

La più terribile complicazione del criptorchidismo è lo sviluppo di una degenerazione testicolare maligna. Il tumore più comune è il seminoma.

Nel 20 percento dei casi di criptorchidismo unilaterale, un tumore si sviluppa nel testicolo opposto.

Nel 70% dei casi di criptorchidismo bilaterale, si osserva infertilità.

Sintomi e trattamento dell'ipogonadismo. I sintomi clinici dell'ipogonadismo dipendono dall'età in cui si verifica la malattia e dalla carenza di androgeni. Si distinguono le forme post-puberali e pre-puberali della malattia. Se i testicoli sono colpiti prima della pubertà, la sindrome eunucoide si sviluppa, si osserva una crescita sproporzionata a causa del ritardo nell'ossificazione delle zone di crescita dell'ipofisi, del sottosviluppo della fascia scapolare e del petto, dell'allungamento degli arti.

Ginecomastia. I muscoli scheletrici sono poco sviluppati, la distribuzione del tessuto adiposo sottocutaneo di tipo femminile. Spesso vera ginecomastia. Le coperture della pelle diventano pallide. Le caratteristiche sessuali secondarie sono poco sviluppate:

  • laringe sottosviluppata;
  • mancanza di pelosità sul corpo e sul viso;
  • voce alta

Ipospadia. Dopo la pubertà si manifesta come:

  • a causa della curvatura del pene è impossibile la vita sessuale; quando si commettono rapporti sessuali spesso la gravidanza non si verifica, perché alla fine dell'atto si riversa lo sperma;
  • Indipendentemente dall'apertura dell'uretra, ha una stretta apertura esterna, il bambino urina con un flusso simile a un filo, svuota la vescica per lungo tempo, è irrequieta, è tesa.

Criptorchidismo. Abbastanza spesso, l'ipospadia è accompagnata da criptorchidismo a 1 o 2 lati. Con criptorchidismo bilaterale, il pene è curvo, corto. I genitali del ragazzo sono simili alla femmina. A volte può esserci una domanda sulla determinazione del sesso del bambino.

Epispadia. L'uretra nelle epispadia del fusto può essere divisa sull'angolo pentocobrale. Questa forma è anche caratterizzata dalla scissione delle ossa della sinfisi pubica, in alcuni casi - dalla divergenza dei muscoli addominali. In questi pazienti, il pene è leggermente accorciato e sollevato fino allo stomaco. L'uretra con un'apertura a forma di imbuto. Con questa forma di malattia, il bambino non è in grado di urinare normalmente, perché l'urina viene spruzzata, a causa della quale i vestiti si bagnano. Con un'erezione, il pene è deformato, il che rende impossibile avere una vita sessuale.

Estrazione della vescica. Questa anomalia è spesso combinata con epispadia - una malformazione dell'uretra, in cui non ha una parete frontale. Nello stesso momento la spaccatura di una testa e un'uretra è annotata.

I genitali deformati e la vescica aperta verso l'esterno sono visibili immediatamente dopo la nascita. L'urina si riversa. Inoltre, in questi pazienti c'è una divergenza delle ossa della sinfisi. Perché celebrano l'andatura "duck".

Quali test e quando fare?

  • Analisi del sangue biochimica;
  • Striscio urologico sulla flora;
  • Diagnosi di urolitiasi;
  • Identificazione del tipo di sali per formazione di calcoli con il metodo PCMA;
  • Analisi delle urine secondo nechyporenko;
  • Test per le infezioni sessualmente trasmesse;
  • Sensibilità alla semina agli antibiotici;
  • Analisi delle urine;
  • Il PSA, un antigene prostatico specifico, è uno dei più importanti sintomi diagnostici della malattia della prostata;
  • Il segreto della prostata (succo di prostata);
  • Test di penetrazione;
  • Anticorpi antispermati;
  • Test dell'epatite e della sifilide, test dell'HIV;
  • Oncomarker (diagnosi precoce del cancro alla prostata).

Quali sono i principali tipi di diagnosi condotte dall'andocrologo-endocrinologo?

  • Raggi X del sondaggio (senza contrasto);
  • ultrasuoni;
  • sperma;
  • cistoscopia;
  • Ureteropyelography retrograda;
  • Angiografia renale;
  • Sottrazione digitale; angiografia;
  • risonanza magnetica;
  • Tomogramma MSC;
  • uroflussometria;
  • Urografia escretoria (usando il contrasto);
  • TRUS - ecografia transrettale;
  • cateterizzazione;
  • cystochromoscopy;
  • Pielografia anterograda;
  • venografia;
  • cystography;
  • Signor urogramma.

VIDEO

Raccomandazioni dell'andrologo-endocrinologo

Igiene genitale

Per evitare la formazione di gocce di urina sulle mutandine dopo la minzione, è necessario schiacciare il pene alla base: questo aiuta a rimuovere i residui di urina. Per prima cosa devi fare questo attentamente, finché non puoi determinare lo sforzo desiderato. Non aiuta tutti, ma puoi provare.

Dopo aver svuotato il pene si asciuga. Di norma, le ultime gocce di urina cadono sulla biancheria intima, ma è meglio farlo con un fazzoletto di carta o carta igienica.

L'urina fresca è neutrale, tuttavia, dopo un certo periodo di tempo, i batteri si sviluppano in un cavallo caldo. Ecco perché ogni giorno cambia la biancheria intima, e quando l'urina cade su di essa - ancora più spesso. A causa dei batteri, c'è un odore sgradevole. Andando per un lungo viaggio o conoscendo una dura giornata, si dovrebbe prendere una biancheria intima di ricambio.

Durante il giorno, residui di urina e smegma si accumulano sul pene. Se non vengono lavati, sulla pelle appare un rivestimento appiccicoso. La placca più spessa di solito si verifica sulla testa del pene. La selezione può cadere sotto la piega del prepuzio, rimanendo su di essa.

In caso di copertura incompleta del prepuzio della testa, lo smegma si accumula nelle pieghe del solco coronale della corolla della testa e delle briglie.

Durante il lavaggio del pene, è prima necessario rimuovere lo strato di smegma con acqua e sapone. Senza sapone, l'acqua si drenerà semplicemente attraverso gli scarichi grassi senza lavarli via.

Come dovrebbe lavare un membro?

  • Per prima cosa devi lavarti bene le mani.
  • Le mani non devono essere pulite con un asciugamano, perché potrebbero esserci dei batteri.
  • Usa sapone e acqua calda.
  • L'acqua utilizzata è abbastanza calda da lavare via le secrezioni sebacee.
  • È necessario utilizzare molto sapone per ammorbidire e sciogliere le secrezioni sebacee.
  • Non usare sapone profumato - provoca infiammazione da contatto della pelle.
  • In primo luogo, lavare l'area inguinale e il pene.
  • Il prepuzio viene estratto e la testa viene lavata.
  • È particolarmente utile lavare la briglia e la corona della testa.
  • L'intera area genitale dovrebbe essere ben risciacquata con un grande volume di acqua fresca.

Igiene testicolare

A causa della temperatura molto alta, la formazione di spermatozoi può essere disturbata. I testicoli dovrebbero essere 4 gradi sotto la temperatura corporea. Pertanto, tutto ciò che aumenta indirettamente o direttamente la temperatura nell'area del perineo e dell'inguine dovrebbe essere evitato. A causa di un'immersione dei testicoli in acqua calda, una fecondazione compromessa è possibile per sei mesi. Allo stesso risultato conducono lunghi bagni caldi.

Gli esperti consigliano ogni giorno di risciacquare lo scroto con acqua fredda.

Gli uomini che, di professione, devono mantenere uno stile di vita prevalentemente sedentario, dovrebbero alzarsi periodicamente e camminare, in modo che i testicoli possano allontanarsi dal corpo caldo. In caso di calore, si consiglia di utilizzare speciali coperte traspiranti sul seggiolino per evitare il surriscaldamento e la traspirazione del perineo e dell'inguine.

Devi indossare pantaloni larghi di cotone, chiamati anche "famiglia". Evitare indumenti aderenti: jeans elasticizzati, pantaloni e altri pantaloni attillati. Vale la pena considerare la possibilità di utilizzare indumenti avvolti attorno al corpo, come un sari, e abiti di un taglio simile: tog romano, gonne scozzesi, abiti da uomo ampi e africani.

Si consiglia alle persone in sovrappeso di perdere peso. Lo strato di grasso extra all'interno delle cosce, i glutei, il basso addome aumenta la temperatura all'inguine, così come la temperatura di tutto il corpo.

Si crede che un uomo dovrebbe conoscere perfettamente sia dal tatto che visivamente i suoi testicoli. Dovrebbe essere in una posizione eretta per esaminare l'aspetto dello scroto. Sotto l'illuminazione normale si determina il colore e la consistenza della pelle. All'esame, dovresti avere familiarità con la localizzazione nello scroto di entrambi i testicoli. Si raccomanda di esaminare i testicoli dopo una doccia calda o un bagno in posizione prona. Lo scroto deve prendere i palmi piegati di entrambe le mani. Con il tuo indice e il pollice, ruota delicatamente ogni testicolo.

  1. Memorizza la loro superficie piatta a forma di uovo.
  2. Spremi i testicoli un po 'per sentire la consistenza: non sono fermi, ma elastici.
  3. È necessario sondare l'epididimo, ricordare la loro consistenza. Sono più morbidi, più morbidi, ricordano una spugna al tatto.
  4. È necessario brancolare i rulli dei dotti deferenti che vanno dietro i testicoli, per ricordare la loro superficie elastica e liscia.

Ogni mese dovrebbe esaminare e sondare entrambi i testicoli. È necessario prestare attenzione ai minimi cambiamenti nello scroto. Devi essere in grado di distinguere la parte anteriore dei testicoli dalla parte posteriore.

La ragione per andare da un dottore è qualsiasi nodulo doloroso, di dimensioni peppee, qualsiasi condensazione nello scroto.

Andrologo - dottore maschio

Molti potrebbero sentire parlare della presenza nell'ospedale di uno specialista così ristretto come andrologo, ma non tutti sanno cosa c'è nella sua area di responsabilità. Nella maggior parte dei casi, il terapeuta distrettuale ti riferirà a lui se è necessario esaminare il sistema urogenitale negli uomini. Ma anche dopo questo, non è sempre chiaro su una tale specializzazione come un andrologo, chi è e cosa guarisce. Per fare questo, dovrebbe essere fatta una piccola delineazione di tutti i medici in quest'area.

L'urologo tratta varie patologie del sistema urinario e riproduttivo in pazienti di entrambi i sessi. La sessuologa risolve il problema dei disturbi sessuali negli uomini e nelle donne. Medico andrologo specializzato in disturbi della funzione sessuale e riproduttiva nel sesso più forte, ad esempio, infertilità, disfunzione erettile o disturbo ormonale. Comprenderemo più in dettaglio con uno specialista chiamato andrologo, andrologo-urologo, andrologo-ginecologo, andrologo-sessuologo e andrologo-endocrinologo.

andrologo

Prima di tutto è necessario determinare: l'andrologo è chi. Il medico di questa specializzazione si occupa dello studio e della soluzione dei problemi, nonché della prevenzione di patologie che possono influire sul sistema riproduttivo maschile. È importante capire che solo i rappresentanti del sesso più forte si rivolgono a lui.

Un andrologo è un medico che cura le seguenti malattie negli uomini:

  1. Adenoma prostatico;
  2. prostatite;
  3. fimosi;
  4. varicocele;
  5. Sindrome metabolica;
  6. Menopausa maschile.

Vale anche la pena di dire che l'andrologo medico maschio è impegnato a sostenere e ripristinare la salute sessuale e sessuale della metà forte dell'umanità.

Ci sono alcuni uomini che sono fiduciosi di non dover rivolgersi a questo specialista prima di quarant'anni, ma questa opinione è errata. Sfortunatamente, in condizioni di condizioni ambientali sfavorevoli e stress costanti, la consultazione potrebbe essere necessaria molto prima.

Rispondendo dettagliatamente alla domanda su chi sia l'andrologo e cosa faccia, vale la pena menzionare gli organi per i quali è specializzato in salute:

  • La vescica;
  • rene;
  • della prostata;
  • pene;
  • L'uretra;
  • testicoli;
  • L'uretra;
  • ureteri;
  • Epididimo.

In realtà, grazie a questo, è possibile capire chi è l'andrologo e cosa tratta. Qualsiasi patologia del sistema urogenitale è importante notare quanto prima. Pertanto, consideriamo più in dettaglio i sintomi delle malattie in cui un andrologo può aiutare: un medico maschio.

malattia

Quando si considera un tale specialista come un andrologo, chi è e cosa guarisce, è stato detto su una tale patologia come l'adenoma prostatico. È abbastanza comune negli uomini di età diverse e agisce come una formazione tumorale di natura benigna. Si forma una neoplasia a causa della proliferazione dei tessuti degli organi della ghiandola prostatica.

Un uomo dovrà assolutamente essere esaminato da un andrologo se avrà notato i seguenti sintomi: minzione frequente, esaurimento, gocciolamento di urina dopo la minzione, dolore nel perineo, minzione frequente durante la notte.

Parlando di chi è un andrologo e di quello che sta facendo, è necessario ricordare la prostatite, che si sviluppa in quasi tutti gli uomini. Questa patologia è un processo infiammatorio che colpisce l'organo della ghiandola prostatica.

Un urologo è necessario per un uomo, un ricevimento nel suo ufficio, se ci sono i seguenti segni: disturbo urinario, dolore nel perineo, scroto e basso addome, disfunzione sessuale, eiaculazione compromessa, cambiamenti nella quantità e qualità dello sperma.

A proposito, uno specialista si comporta sempre con molta delicatezza al ricevimento di un andrologo, a condizione che il medico sia veramente bravo. Dirà sempre al paziente che cosa ha causato lo sviluppo di una malattia.

Spesso le persone chiedono: un medico andrologo di sesso maschile, cosa cura oltre a queste patologie. È anche competente a risolvere i problemi associati al restringimento dell'anello del prepuzio, motivo per cui la testa non viene fuori. Il dottore è anche specializzato nel trattamento delle vene varicose dei testicoli.

Inoltre, per capire chi è un andrologo e cosa cura, vale la pena dire che il medico aiuta a risolvere i problemi che si sono sviluppati in un uomo a causa di un disturbo ormonale. Alla reception dall'andrologo puoi anche conoscere le cause e i metodi per affrontare la menopausa maschile.

C'è un'altra domanda alla quale le persone non riescono sempre a trovare la risposta. In particolare. Nelle piccole città un medico nelle cliniche potrebbe non esserlo. È qui che sorge lo smarrimento, in relazione non solo a chi è l'andrologo, dove il dottore accetta, è anche incomprensibile.

Spesso, la ricezione è condotta su appuntamento in cliniche private specializzate, che ora sono molto nelle grandi città. Se non è possibile venire in ospedale, puoi sempre chiedere che l'andrologo sia arrivato a casa. Tuttavia, un tale servizio costerà un sacco di soldi.

Andrologo-urologo

Come accennato in precedenza, ci sono molti professionisti che trattano le patologie del sistema genito-urinario nel sesso più forte. Da qui la domanda: andrologo e urologo, qual è la differenza.

Considera più in dettaglio, il dottore andrologo, che differisce dall'urologo:

  1. L'urologo si specializza nella diagnosi e nel trattamento degli organi del sistema genito-urinario in pazienti di sesso maschile e femminile, mentre l'andrologo tratta malattie identiche, ma solo negli uomini.
  2. Le stesse scienze di urologia e andrologia differiscono tra loro. Nel primo caso, il lavoro è finalizzato al ripristino del lavoro degli organi urinari, nel secondo caso il medico risolve i problemi della vitalità sessuale dell'uomo.
  3. Un urologo è una specializzazione in cui gli studenti dopo la laurea ricevono un diploma, e gli andrologi sono specialisti stretti in questo campo.

È sicuro dire che la differenza tra andrologo e urologo è inequivocabile. Un'altra cosa degna di nota è la differenza tra l'urologo e l'urologo-andrologo. Nel primo caso, il medico tratta semplicemente le malattie del sistema urinario e nel secondo caso lo specialista risolve i problemi del sistema urinario e riproduttivo.

Consideriamo più in dettaglio ciò che l'andrologo-urologo tratta negli uomini, e in quali situazioni è necessario consultarlo. La visita sarà sicuramente richiesta a quei rappresentanti del sesso più forte, che hanno notato alcune violazioni con l'erezione.

Inoltre, l'andrologo dell'ospedale può dire e scegliere i metodi di contraccezione più efficaci in ogni caso clinico. Lo specialista spiegherà anche come agire se il concepimento non si verifica, a condizione che non vi siano problemi con la funzione riproduttiva del partner sessuale.

Considerando in dettaglio l'andrologo-urologo specialista, chi è e cosa tratta, è necessario menzionare la sua capacità di identificare ed eliminare vari processi infiammatori localizzati nei genitali.

Inoltre, l'andrologo-urologo è un medico che aiuta ad eliminare varie malattie degli organi genitali e ad accertare la causa della comparsa di eruzioni cutanee e di altre formazioni atipiche su di esse. Un altro specialista è impegnato nella pianificazione maschile per la futura gravidanza, quando, prima di concepire, è necessario consultare un medico.

Andrologo e urologo sono specialisti che dovrebbero essere visitati almeno 2 volte l'anno, mentre gli uomini che hanno raggiunto i 45-50 anni dovrebbero andare dai medici ancora più spesso. Un simile approccio alla tua salute aiuterà sicuramente a identificare lo sviluppo di malattie nelle fasi iniziali.

Sulla base di tutto ciò, possiamo concludere che la differenza tra andrologo e urologo è insignificante, ma è il posto giusto.

Andrologo chirurgico

Esistono numerose patologie della funzione riproduttiva, che possono essere eliminate solo con l'intervento chirurgico, quindi vale la pena conoscere chi è il chirurgo andrologo e quando deve essere affrontato.

Quindi, andare alla reception di uno specialista e passare il trattamento raccomandato, è necessario per tali malattie:

  • Ipospadia. La malattia è eliminata esclusivamente dal metodo operativo e le misure conservative non danno l'effetto terapeutico desiderato. Spesso il trattamento è completato con successo. Idealmente, è necessario eseguire un'operazione sulla vita del bambino da 6 a 18 mesi.
  • Idrocele. Andrologo-chirurgo aiuta a sbarazzarsi dell'idropisia associata del testicolo attraverso l'operazione di Ross. Durante l'intervento, viene praticata una piccola incisione nella zona inguinale, che guarisce rapidamente.
  • Spermatocele. Questo è un tipo di formazione cistica. Se la sua dimensione è maggiore di un centimetro e mezzo, viene indicato l'intervento chirurgico.
  • Criptorchidismo. L'intervento è mostrato per bambini da 12 mesi. Se i testicoli si trovano nella cavità addominale, l'operazione dovrà essere eseguita prima che sia raggiunto un anno.

Inoltre, rispondendo alla domanda sul chirurgo chirurgo e andrologo - che è questo, devo dire che è uno specialista che aiuta a risolvere i problemi del tipo acquisito e congenito che colpisce gli organi genitali esterni.

Andrologo-endocrinologo

La specializzazione medica, che aiuta nella diagnosi e nel trattamento delle patologie del sistema riproduttivo maschile, è piuttosto ampia e interagisce con altre aree della medicina. Pertanto vale la pena considerare chi è l'endocrinologo-andrologo, cosa tratta questo medico e quando contattarlo.

Uno specialista in questo campo si occupa del trattamento delle malattie maschili del sistema riproduttivo, che si sono sviluppate a causa di disturbi ormonali. Questo è il motivo per cui durante il ricevimento di consultazione, o dopo di esso, il medico dovrà necessariamente indirizzare il paziente a donare il sangue per determinare il livello di ormoni.

Andrologo-endocrinologo tratta le seguenti patologie:

  1. parafimosi;
  2. ipospadia;
  3. Estrofia della vescica;
  4. priapismo;
  5. Formazioni tumorali sul pene;
  6. Adenoma prostatico;
  7. ipogonadismo;
  8. criptorchidismo;
  9. epispadia;
  10. Malattia di Peyronie;
  11. Short bridle member;
  12. Tumori nei testicoli;
  13. Cancro alla prostata

Se si sospetta lo sviluppo di una o più patologie, è necessario andare a un appuntamento con un medico il più presto possibile. Lo specialista eseguirà una diagnosi approfondita e prescriverà il trattamento corretto, se necessario, farà riferimento ad altri specialisti ristretti.

Andrologo, sessuologa

Se è necessario risolvere i problemi di infertilità, sarà necessaria la consultazione di un medico come l'andrologo-sessuologo. Nella maggior parte dei casi, tale specialista è difficile da trovare in un'istituzione medica pubblica, specialmente quando una persona vive in una piccola città o in un villaggio.

L'andopologo sessuologo spesso conduce l'ammissione sulla base delle cliniche di riproduzione, quindi dovresti andare lì. È possibile trovare indirizzi e numeri di telefono delle istituzioni su Internet, mentre se un buon andrologo porta in città, questo specialista può anche aiutare a risolvere il problema dell'infertilità, se c'è un fattore maschile.

Durante la diagnosi, uno specialista prescriverà una serie di test che aiuteranno a determinare il livello di salute sessuale. Alcuni sono interessati a quale dottore andare con lo spermogramma. Puoi andare immediatamente da un terapista sessuale o da un andrologo.

Inoltre, alcuni sono interessati a uno specialista andrologo-ginecologo, chi è. Grazie a questa combinazione, sia uomini che donne possono venire alla reception. Cioè, il medico capirà chiaramente come esaminare e curare le malattie del sistema riproduttivo in rappresentanti di diversi sessi.

Andrologo per bambini

C'è anche una direzione come androloga per bambini, che prenderà in considerazione questo in modo più dettagliato. In realtà il medico tratta le seguenti malattie:

  • varicocele;
  • spermatocele;
  • idrocele;
  • ipospadia;
  • epispadia;
  • Pene nascosto;
  • criptorchidismo;
  • Fimosi.

I genitori dovrebbero ascoltare attentamente le lamentele del bambino, se il ragazzo parla delle seguenti condizioni di disagio, allora sarà richiesta la consultazione di un medico il prima possibile:

  1. Minzione compromessa;
  2. Dolore al prepuzio e al pene;
  3. Disagio o dolore nel processo di camminare o mentre si è seduti;
  4. Costrizione nello scroto;
  5. Ci sono protuberanze insolite nello scroto;
  6. Ci sono anomalie congenite;
  7. Se tra 13 anni non ci sono evidenti caratteristiche sessuali;
  8. Il ragazzo è sovrappeso;
  9. Se dopo quattro anni non ha passato l'enuresi;
  10. La discrepanza tra la dimensione dei testicoli e altri organi genitali.

Dovresti anche contattare uno specialista se ci sono lamentele di dolore acuto, aumento della temperatura, c'è una scarica con un additivo di pus, i linfonodi sono ingranditi.

sperma

Poiché l'andrologo è uno specialista di sesso maschile e alcuni rappresentanti soffrono di compromissione della funzione erettile, è importante capire quale medico ha uno spermogramma. In realtà, con una tale necessità, ci sono diverse opzioni che verranno affrontate in modo più appropriato.

Rispondendo alla domanda: il dottore sullo sperma, come si suol dire, ha bisogno di dire che non esiste una definizione chiara. Spesso, una tale diagnosi è prescritta da un urologo o da un andrologo. L'esperto presentato determinerà le principali indicazioni e indicherà al tecnico i parametri necessari che devono essere indicati nei risultati.

A volte solleva anche la questione di quale medico decifra lo spermogramma. Qui puoi nominare tre specialisti: riproduttologo, andrologo e urologo. Tuttavia, spesso decifrare è colui che ha ordinato l'analisi.

Un uomo non ha bisogno di essere spaventato, se prescritto da uno spermogramma ginecologo. Questo specialista esamina le donne, ma, per esempio, con il problema dell'infertilità, se non c'è un fattore femminile, è necessario controllare la condizione e la qualità dello sperma di suo marito, forse la mancanza di concepimento è colpa sua.

Recensioni

Recentemente, le persone che ancora non riescono a capire chi sono questi andrologi-urologi, le recensioni su Internet stanno cercando su questo argomento. Questa tattica è davvero corretta, perché non solo i suoi specialisti, ma anche le persone intervistate dai medici di queste aree possono meglio raccontare le complessità della professione.

Quasi in ogni clinica c'è un dottore andrologo o un andrologo-urologo, le recensioni dei loro lavori possono essere lette sul sito ufficiale dell'istituto medico o nei forum tematici.

Endocrinologo andrologo

Spesso la ragione principale per lo sviluppo di gravi malattie che colpiscono il sistema urinogenitale maschile è lo squilibrio ormonale. E l'endocrinologo-andrologo si occupa di questi problemi. Questo medico determina la causa e il grado di violazione dei cosiddetti ormoni sessuali, nonché la gravità delle malattie intime provocate da loro.

Le principali indicazioni che indicano la necessità di appellarsi all'andrologo-endocrinologo

Esiste un'intera lista di sintomi di ansia, nel corso dei quali il paziente deve rivolgersi con urgenza a una clinica specializzata. Dopotutto, solo una diagnosi tempestiva e un trattamento correttamente prescritto gli garantiscono una possibilità del 100% di risolvere il problema con successo.

Quindi, la consultazione dell'andrologo-endocrinologo è necessaria nei seguenti casi:

  • - nell'identificare la compromissione endocrinologica della potenza;
  • - un forte aumento di peso, specialmente nell'addome;
  • - aumento della sudorazione, costante sete;
  • - interruzioni della frequenza cardiaca, improvvisi salti della pressione sanguigna;
  • - sindrome da stanchezza cronica;
  • - pelle secca, prurito persistente;
  • - interruzione del ciclo mestruale e comparsa di dimissione dalle ghiandole mammarie nelle donne (in assenza di gravidanza).

Malattie che i professionisti possono aiutarti a sbarazzarti di

Ci sono diversi disturbi importanti che l'endocrinologo andrologo ti aiuterà.

    Varicocele. La prima manifestazione di questo disturbo nel lavoro dell'organismo di un uomo moderno è un dolore tirante nello scroto, una sensazione di pesantezza. Molto spesso questi sintomi si aggravano dopo ogni sforzo fisico: se il paziente ignora i problemi che si sono manifestati per un lungo periodo di tempo, può in seguito portare a guasti nella cosiddetta funzione spermatogenica del testicolo. E una delle complicanze più gravi è la completa sterilità dovuta alla diminuzione del numero di spermatozoi e alla diminuzione della loro mobilità.

2. Fimosi. Sotto questo nome significa la riduzione del prepuzio del foro. In questa malattia, un uomo non può esporre completamente la testa del suo pene, il che rende difficile attuare pienamente tutte le necessarie procedure igieniche. Fondamentalmente, questa deviazione dalla norma appare quando l'inosservanza delle regole di igiene personale, o come conseguenza dello sviluppo del diabete.

3. Parafimosi. Questo disturbo non è altro che l'esacerbazione di un problema precedente. Restringere l'orifizio del prepuzio può portare alla violazione e al gonfiore del glande. Una violazione della piena circolazione, a sua volta, porta allo sviluppo della necrosi.

4. Varicocele. Questa malattia è una delle principali cause di disfunzione testicolare. Al suo centro, è un'estensione della vena spermatica interna, così come dei vasi che avvolgono il plesso lozovidnoy. In incuria, il varicocele può portare alla completa infertilità maschile.

5. Ipogonadismo. Sotto questo nome si riferisce a vari tipi di testicoli idropici: congeniti, così come acquisiti nel corso della vita. Nel primo caso, la violazione scompare da sola, al raggiungimento di un bambino di un anno. Se la malattia viene diagnosticata in un adulto, egli deve seguire attentamente tutte le raccomandazioni del proprio medico. In effetti, una delle peggiori conseguenze della malattia è una degenerazione maligna del testicolo.

6. Ipospadia. Le principali manifestazioni di questa malattia sono la curvatura del pene e l'apertura eccessivamente stretta dell'uretra. Inoltre, l'ipospadia può essere accompagnata da criptorchidismo a 1 o 2 lati. Nella seconda fase, gli organi sessuali nei ragazzi sono quasi indistinguibili da quelli femminili. E la completa eliminazione di questo problema è possibile solo quando ci si riferisce ai migliori specialisti nel campo dell'endocrinologia e dell'andrologia. I medici professionisti sono in grado di scegliere i metodi medici e chirurgici più efficaci per eliminare il problema. Grazie al loro intervento, gli ormoni sono normalizzati nel paziente e i genitali acquisiscono una struttura normale.

  • 7. Epispadia. Secondo questa definizione, la scissione dell'uretra è implicita. Questa patologia è accompagnata da una violazione dei processi di svuotamento della vescica, nonché dalla funzione erettile. L'andrologo, che lavora con specialisti nel campo della chirurgia medica e ricostruttiva, si occupa della soluzione di questi problemi.
  • Questo non è un elenco completo di compiti che possono essere risolti solo da un professionista in questo campo. E per ricevere un'assistenza completa, che consente agli uomini moderni di ripristinare la loro alta qualità di vita, è importante scegliere la clinica giusta. A tal fine, è sufficiente studiare i siti delle recensioni, nonché ricorrere alla consulenza e all'assistenza di consulenza dei tuoi amici.

    Test da superare quando si visita uno specialista

    Per determinare l'origine, il grado di sviluppo e altre caratteristiche della malattia, è importante fornire allo specialista i materiali necessari per una diagnosi completa. I seguenti test possono essere inclusi in questo elenco:

    • - semina, che consente di determinare il grado di sensibilità del paziente a vari antibiotici e altri farmaci;
    • - esami del sangue generali e biochimici;
    • - campioni di urina;
    • - striscio urologico, grazie al quale è possibile chiarire lo stato della flora (distinguendo la vescica di un particolare paziente);
    • controllando le malattie infettive, così come la sifilide, l'epatite, l'HIV, ecc.;
    • - cosiddetti anticorpi antisperm e altro.

    Avendo fornito questi materiali ai medici, puoi contare sulla diagnosi corretta e sulla successiva prescrizione del trattamento più efficace.

    Misure diagnostiche utilizzate dagli specialisti nel campo dell'andrologia-endocrinologia

    Per determinare la causa del malfunzionamento del sistema genitourinario di cui si dispone, i professionisti utilizzano principalmente i seguenti tipi di esami:

    • - vari tipi di ultrasuoni (incluso transrettale);
    • - Uroflowmetry e compilazione di spermatogram accurato;
    • - la cosiddetta radiografia generale combinata con l'urografia escretoria;
    • - cistoscopia e ureteropyelography retrograda;
    • - sottrazione angiografia;
    • - Signor urogramma, tomografia MSC, ecc.

    Ricorda che una diagnosi completa è la principale garanzia di un trattamento opportunamente scelto!

    Come reintegrare le scorte di vitamina D in inverno?

    Tabella dei prodotti con un alto contenuto di triptofano