Come sfuggire al desiderio di mangiare

È difficile costringersi a essere distratti, se chiedi allo stomaco di mangiare. È "mangiare", poiché questa sensazione non può essere definita "mangiata" in considerazione della sua colorazione psicologica: una persona inizia semplicemente a "vendicare" il cibo senza rendersi conto che lui, in realtà, non ha fame, ma semplicemente cerca di risolvere i problemi d'ansia con l'aiuto di uno stomaco pieno..

Ma non tutto è così male, perché il desiderio di avere abbastanza cibo è controllato e con molto successo con il giusto approccio. Di seguito sono 5 modi per sfuggire al desiderio di mangiare. Basta essere distratti e cambiare i tuoi desideri attraverso l'azione.

5 consigli su come sfuggire al desiderio di mangiare

Tieni un bicchiere d'acqua a portata di mano

L'acqua deve essere calda o a temperatura ambiente. Un paio di gole e lo stomaco si calmeranno. Per il beneficio del caso e del corpo, è possibile aggiungere un paio di gocce di succo di limone, non di più. L'acqua tende a "ingannare" lo stomaco per un po '. Beviamo lentamente e pensiamo a dove trovare un lavoro lontano dalla cucina. E c'è già e il desiderio passa.

Massaggia il "punto fame"

Si trova sulle mani, nel mezzo tra il pollice e l'indice. Massaggiando per 2-3 minuti, puoi sfuggire al desiderio di mangiare. Ma oltre questo intervallo, devi capire cosa fare dopo.

Prova ad andare a letto la sera prima.

Come già accennato sul blog, il desiderio di ubriacarsi nasce proprio di sera per motivi psicologici. Qui non c'è praticamente vera fame. Bevi qualsiasi bevanda da quelli offerti nell'articolo "Se la fame non permette di addormentarsi" o dall'immagine qui sotto. E ricorda: prima si sdraiò - rapidamente perso peso.

Fare affari

Volevo mangiare per inquietante? Prometti a te stesso di mangiare quando inizi e finisci qualsiasi attività commerciale (smonta la posta, riordina sul tavolo / nell'armadio / guardaroba, ripulisci la scatola dei gioielli, ecc.). Il caso non dovrebbe richiedere troppo tempo e non richiede molto tempo. Altrimenti, non ti costringi a farlo. Ma dopo aver completato l'obiettivo (ripulito, fatto una maschera, vestiti estivi peremeryala, ecc.) I tuoi pensieri saranno lontani dal piatto con il cibo.

Immagine motivante sul frigo

La linea finale prima di prendere una porzione extra di cibo :) Purtroppo, questo può causare irritazione agli altri. Non tutti si adattano a questo modo di motivazione. In questo caso, imposta l'immagine di "grasso" dove sarà entro i limiti della risposta rapida: sul telefono, nel portafoglio, nel sacchetto, ecc. Ma non deve essere una foto di un uomo grasso. Usa il consiglio dell'articolo "La motivazione per perdere peso: una foto ti aiuterà" e posiziona l'immagine a cui aspiri.

Nota. Dopo un po 'la foto o il poster cessano di agire. Questo di solito accade in una settimana. Cambia l'immagine in un'altra e ancora, prima di voler "masticarla", guardala attentamente, con un'enfasi su una certa parte del corpo.

D'accordo che tutto è semplice e abbastanza fattibile. È solo necessario mettere in pratica e sviluppare l'abitudine di controllare le azioni, e dietro a loro anche i pensieri. Pertanto, utilizzare suggerimenti, come sfuggire al desiderio di mangiare e non ingrassare. E se assolutamente insopportabile, usa lo snack "di emergenza" per perdere peso. Buona fortuna

CUCINA - tutto il cibo PRO!

Come sbarazzarsi del costante desiderio di masticare qualcosa

Spesso, vogliamo mangiare qualcosa non a causa del reale desiderio di riempire il corpo con il cibo. Gli psicologi dicono che la sensazione di fame in molte persone nasce dall'abitudine di masticare continuamente qualcosa. Come superare questa sensazione?

Il desiderio di smussare la fame può essere sostenuto, come il sogno di perdere peso, quindi l'obiettivo è quello di regolare la dieta. Qualunque sia la tua motivazione, è importante capire che è del tutto possibile ingannare il corpo. Come affrontare l'eccesso di cibo e come aiutare il tuo corpo a venire in uno stato armonioso in cui mangi quanto hai bisogno? Questi 15 consigli utili aiuteranno a far fronte al problema.

I 15 migliori consigli per sbarazzarsi della fame:

1. Se sei tentato di mangiare qualcosa di urgente tra il pranzo e la cena, allora devi cambiare il tipo di attività. Ad esempio, fai una passeggiata, leggi un libro, guarda un video divertente. In generale, per far dimenticare al cervello che ha chiesto del cibo.

2. Un grande hack di vita per coloro che sono stati sopraffatti dalla fame a casa - prendi un bagno con erbe aromatiche e oli.

RICETTE POSTALI E OPZIONI DI CENA RAPIDA

3. Vale anche la pena di rifiutare i condimenti, che stimolano solo il desiderio di mangiare il più possibile. Lascia peperone e senape e accelera il metabolismo, ma stimola l'appetito. Pertanto, vale la pena passare a piatti magri poco stagionati.

4. Non comprare una varietà di snack attraenti, ma dannosi come dolci, barrette e focacce. Compra noci, frutta e verdura e poi, anche se improvvisamente vuoi "fermare il verme", lo renderai almeno un prodotto utile.

NOCI, FRUTTI DI BOSCO, FRUTTA SECCA, VIVERE UNA MISCELA

5. Uno dei consigli più difficili, ma efficaci: non vedere le leccornie gratuite di colleghi o fidanzate, che improvvisamente saltarono sul tè con una torta. Qualsiasi cibo imprevisto viola la tua modalità e sarà sicuramente depositato sui lati.

GIORNI DI SCARICO: PERCHÉ E COME CONDURRE LORO

6. Anche se segui una dieta rigida, non dovresti rinunciare ai tuoi dolci preferiti. Ma! Dovrebbe essere un piccolo pezzo. Meglio di tutti, se tale promozione ti farai al mattino.

7. I pasti principali dovrebbero essere in silenzio. Cioè, senza radio, telefono, laptop e TV. Un pasto consapevole ti permette di ottenere abbastanza velocemente. Un tavolo adeguatamente prenotato (questo è importante!) E una piccola parte del tuo piatto preferito è il segreto dell'armonia!

8. Questo consiglio è solo per le persone con forza di volontà. Non appena ti senti affamato, devi iniziare a fare almeno esercizi elementari. Che si tratti di asana da yoga o stretching, non importa, la cosa principale è prendere il corpo con un'altra questione. E in questo caso anche utile!

9. Spesso la sete banale è presa per fame, quindi, se sentissi che volevi mangiare, potresti semplicemente aver bisogno di bere un bicchiere d'acqua o una tisana.

WELLNESS »: SANO CIBO DALL'AZIENDA ORIFLAME

10. Assicurati che gli utensili da cucina e le tovaglie della tua cucina non siano in colori sgargianti. Le nature morte con frutta e verdura arancione, piatti luminosi e altre cose che disturbano l'appetito dovrebbero essere sostituite, ad esempio, si dice che i piatti blu sopprimono l'appetito.

11. Questo intelligente consiglio dei nutrizionisti ti sorprenderà. Al fine di controllare i pasti è necessario acquistare piatti per bambini in miniatura in cui non è possibile mettere una grande porzione del piatto.

12. Un altro trucco utile è collegare i giusti sapori nella lotta contro la fame imprevista. Il fatto è che i centri di fame e odore in una persona si trovano nelle vicinanze, quindi anche un aromolamp illuminato può aiutare a diminuire la fame. Soprattutto, gli aromi floreali e agrumati agiscono per bloccare la sensazione di fame.

PRIMA COLAZIONE SANA E MEDICA E UTILE

13. I dietisti consigliano anche un buon sonno. Spesso la mancanza di sonno è compensata dal corpo a causa dell'ulteriore assunzione di scrittura.

14. Mastica la gomma da masticare e lava i denti con dentifricio alla menta più volte al giorno: l'estratto di questa pianta uccide a lungo l'appetito.

15. Un altro metodo fisiologico astuto è l'auto-massaggio premendo il dito medio sul punto tra il labbro superiore e il naso.

Ci sono anche punti magici sulle mani, massaggi che offuscano la sensazione di fame, e non appena ho voluto mangiare, ho trovato e massaggiato... È facile da cercare - dall'esterno, nel mezzo dalla spalla al gomito e nel mezzo dai bicipiti ai tricipiti (all'incrocio) c'è un buco con la pressione su cui si sente un po 'di dolore... Con la mano opposta si trova un buco e con il medio si ruota con la pressione per 1-2 minuti, quindi su un altro fiume

Ricorda anche che non dovresti mangiare cibi che ci fanno mangiare di più.

VUOI PERDERE PESO? POI ACCETTARE LA REGOLA DI KULAK

Spesso ci sediamo sulle diete, limitandoci a un pezzo di pane in più o evitando l'uso di latticini. Mangiamo un piccolo piatto di zuppa, mangiamo una mela verde, ma la sensazione di sazietà non si verifica, al contrario, voglio mangiare ancora di più.
Ciò è dovuto al fatto che abbiamo analfabetamente scelto i prodotti.
Ci sono molti alimenti che aumentano notevolmente l'appetito, che è la causa del peso in eccesso. Avendo un buon appetito, non controlliamo noi stessi e mangiamo a cena più della norma, e dopo aver mangiato andiamo alla ricerca di snack.

In molti modi, dare la colpa ai prodotti che provocano un forte appetito. Ad esempio, se si mangia una ciotola di zuppa o un ricco borsch, si può ottenere abbastanza e per il secondo ne mangeremo di meno. In realtà, tutto sta andando storto. Zuppe, brodi, borsch e altri piatti liquidi contribuiscono allo sviluppo di una grande quantità di succo gastrico, di conseguenza, l'appetito aumenta e dopo il primo corso mangiamo una grande quantità del pasto successivo e un sacco di dessert. Alla fine, molto recuperare.

Avanti nella lista di cibi che aumentano l'appetito sono le marinate: crauti, pomodori e cetrioli, che sono estremamente gustosi e ipocalorici. Ma il pericolo è che possono causare un forte appetito, in quanto contengono acido acetico, che aumenta la produzione di succo gastrico.
Le marinate contengono anche una grande quantità di sale, che provoca sete, iniziamo a bere molto liquido, che indugia nel corpo e provoca un eccesso di peso.

Aumentare fortemente l'appetito e le mele, che causano l'escrezione di acido cloridrico nello stomaco. Le mele sono buone da mangiare al mattino se non riesci a portarti una buona colazione in questo momento. Dopo aver bevuto un bicchiere di succo di mela fresco o mangiato una mela verde, sentirai molto presto l'appetito.

Rafano, cipolle verdi, aglio fresco e peperoncino aumentano notevolmente l'appetito, stimolano la circolazione sanguigna. Di conseguenza, l'appetito può imbattersi in uno scherzo. Se non riesci a resistere all'appetito, sostituisci questi prodotti con prezzemolo fresco, aneto, origano e basilico.

Naturalmente, non dobbiamo dimenticare il cioccolato, la delicatezza preferita di molti di noi. Non è stato per niente che durante l'infanzia ci è stato detto: "Non mangiare cioccolato prima di mangiare, uccidere l'appetito! "A proposito, le bevande al cacao e al caffè aumentano l'appetito, quindi queste bevande non possono essere sfruttate, causerà un significativo aumento di peso.

Come affrontare la costante presenza di fame nervosa?

Gli esperti consigliano di bere almeno 6 bicchieri d'acqua al giorno. È molto importante seguire questo saggio consiglio. È ancora meglio prendere l'abitudine di bere acqua prima di ogni pasto per provare meno fame.

Mangiare più volte al giorno.

Gli esperti raccomandano di non perdere nessuno dei tre pasti principali. Se rifiuti un pasto, vorrai mangiare il doppio durante il pasto successivo. Ciò porterà ad un aumento di peso.

Inoltre, tra i pasti principali è necessario organizzare tre spuntini con cibi sani: ad esempio, frutta o noci.

Esercitare ogni giorno

Questo è un modo molto efficace per prendere il costante desiderio di avere il controllo.

L'esercizio dovrebbe essere presente nella vita di qualsiasi persona. Questa è parte integrante di uno stile di vita sano e stiamo parlando della salute sia fisica che mentale. In particolare, lo sport è utile quando i problemi psicologici devono essere messi da parte: ansia e fame nervosa.

Occupati la tua mente

Con un desiderio incontrollabile di mangiare caramelle o un altro prodotto malsano, è meglio occupare il tuo cervello con qualcos'altro.

L'idea principale è di distrarre dal desiderio di mangiare e concentrarsi su qualcos'altro. Ciò potrebbe essere, ad esempio, la lettura, una telefonata o qualsiasi altra attività che permetta di non pensare al cibo.

Non saltare mai la colazione

La colazione è il pasto principale, quindi dovrebbe essere il più completo possibile. Dipende dalla colazione se il metabolismo funzionerà correttamente durante il giorno.

Se salti o mangi qualcosa che non è nutriente, il tuo corpo richiederà una doppia dose la sera.

Non dimenticare che di notte non mangi nulla, quindi al mattino il corpo deve riempire la mancanza di nutrizione.

Rilassamento contro la fame nervosa

Alcune erbe aiutano ad alleviare la tensione, che è causata da problemi e difficoltà. Queste erbe includono camomilla, tè verde e valeriana.

È possibile preparare un'infusione basata su di essi e berla prima di coricarsi e al mattino. In questo modo, calmerai molto l'ansia.

Abbi cura di dormire abbastanza

Quando dormi abbastanza bene, produci la leptina ormonale. Informa il cervello che il corpo è completamente soddisfatto e non ha bisogno di cibo o sostanze nutritive per sentirsi bene.

Mangia più proteine.

Se mangi più proteine ​​per colazione, il tuo corpo si sentirà soddisfatto e pieno di cibo per tutto il giorno. Questo ti renderà meno disposto a mangiare tra i pasti.

Studia la tua vita quotidiana

È molto importante analizzare tutto ciò che ti succede durante il giorno e capire cosa provoca un attacco di ansia e fame nervosa. Se trovi la causa, sarà molto più facile per te sbarazzartene.

Stai lontano dalle tentazioni

Senza dubbio, il modo migliore per resistere alla tentazione di mangiare qualcosa di dannoso è stare lontano da tali alimenti.

Compra solo ciò di cui hai bisogno. Rifiuta i dolci, gli snack e altri prodotti seducenti ma dannosi, che sono così tanti in ogni supermercato. Meglio comprare frutta

Cerca di essere felice

Serotonina - l'ormone della felicità, che viene rilasciato quando una persona si sente soddisfatta e felice. Questo ormone è associato con l'appetito. Viene prodotto artificialmente quando mangiamo cioccolato.

Se segui questi suggerimenti, puoi affrontare in gran parte la fame nervosa. Come abbiamo detto, la cosa principale in questa materia è la forza di volontà. Sono necessari costanza, coerenza e un vero desiderio di impedire la trasformazione di una fame nervosa in dipendenza.

Voglio essere il migliore: è normale? Cosa fare se il desiderio di essere il migliore impedisce di vivere. Come sbarazzarsi del desiderio di essere il migliore - il consiglio di uno psicologo

Il perfezionismo o la ricerca dell'ideale - non solo una caratteristica della natura. Questa è una convinzione ossessiva che impedisce a una persona di svilupparsi e godersi la vita. Un effetto ancora più paralizzante e disorganizzante ha una specie di perfezionismo: il desiderio e il desiderio di essere i migliori, in ogni cosa prima. A proposito di questo e parla.

Va bene?

Il desiderio di essere il migliore è normale, se non interferisce con la vita, non guida nella depressione, non isola una persona.

Segni di voglie patologiche per il campionato:

  • costante insoddisfazione verso se stessi, anche se di successo e riconosciuto dalla società;
  • paura di non affrontare il compito o farlo nel modo migliore, di conseguenza - un senso di vergogna e senso di colpa;
  • concentrandosi sulle carenze, ignorando i meriti personali.

Se consideri te stesso come un tutto negativo, e il desiderio di essere il migliore è dovuto al desiderio passeggero di risvegliare l'invidia degli altri o di dimostrare il tuo valore, di guadagnare il riconoscimento della maggioranza, allora questa è un'aspirazione patologica. Se vuoi diventare il migliore, ma allo stesso tempo valutare adeguatamente le tue capacità, reagire adeguatamente ai fallimenti, generalmente sentirti bene, allora il desiderio non può essere definito patologico.

Chiediti se interferisce con la tua vita. In caso contrario, non vedo il problema. Stabilisci obiettivi adeguati, cerca la forza in te stesso, pensa a un piano e diventa una persona di successo. Se interferisce, leggi il nostro consiglio.

Le origini del desiderio di essere il migliore

Una sana competizione promuove lo sviluppo personale. Tutta la vita moderna è intrisa di spirito competitivo: è facile rimanere indietro nel tempo, perdere il posto di lavoro, inciampare nell'incomprensione di chi ti circonda, se non si guardano periodicamente le azioni di altre persone.

Che ci piaccia o no, periodicamente ci confrontiamo con gli altri. La differenza è che alcune persone di tanto in tanto guardano gli altri e si confrontano con le persone della loro "categoria di peso", mentre altri cercano di essere i migliori in ogni attività, e di conseguenza sono così impegnati con i destini degli altri che dimenticano la loro. Se il confronto non soddisfa, cosa che spesso accade, allora l'autostima sta rapidamente calando, sorge un complesso di inferiorità, una credenza nella propria inutilità.

In generale, il desiderio di essere il migliore in tutto, il primo è disastroso per una persona. Questo è un desiderio malsano. Cosa lo causa:

  1. Narcisismo, egocentrismo, il complesso di Dio. A condizione che il desiderio di essere il migliore combinato con il metodo "ad ogni costo".
  2. Istruzione in condizioni di maggiore responsabilità morale, mancanza di amore dei genitori. Tutti i genitori vogliono essere orgogliosi del loro bambino, ma alcune famiglie si spingono troppo oltre, dimenticando la personalità e l'individualità della prole.
  3. Iperopek, educazione secondo il tipo di "idolo della famiglia". Eccessiva ammirazione per il bambino, la fede nel suo genio, la superiorità forma le caratteristiche del narcisismo e dell'egoismo. Crescendo, il bambino non può sbarazzarsi della convinzione che tutti dovrebbero adorarlo ed essere considerati i migliori. Tuttavia, in questo caso, il desiderio di essere il primo raramente combinato con un'ambizione adeguata, azioni reali e molto lavoro. Di solito queste persone vogliono che il successo arrivi nelle loro mani. A causa della collisione con la dura realtà, diventano depressi, irritati, complessi.
  4. Le aspettative dei genitori. Alcune mamme e papà vogliono vedere in un bambino non solo la continuazione di se stessi, ma la loro copia migliorata. Costringono i bambini a fare ciò che non potrebbero. Non importa se piace al bambino stesso. Ma per compiacere mamma e papà non hanno prezzo per lui, soprattutto perché lo amano, lo lodano, sono fieri di lui. Il bambino cresce e la convinzione "Sono amato per risultati, successi, primato" è preservata.
  5. Suggestibilità, dipendenza dall'opinione di qualcun altro, seguendo gli stereotipi come risultato del precedente motivo.
  6. Paura di fallire, incapacità di perdere, accettare la sconfitta, sbagliare. Le radici del problema sono i genitori esigenti e ansiosi o iper-protettivi.

Una persona che si sforza di essere la vita migliore per gli altri. Non ha familiarità con se stesso, non ha un piano chiaro per la vita. Pertanto, viene spruzzato su tutto, nella speranza che qualcuno dirà "Sono orgoglioso di te, ti amo". Il desiderio di essere il migliore in tutto è una forma di sovracompensazione. Questa è la risposta della psiche ai traumi non lavorati dell'infanzia, la convinzione interiore di inferiorità.

Come sbarazzarsi del desiderio di essere il migliore

Una persona che vuole essere la migliore, inconsciamente si considera la peggiore. Ha paura di essere sostituito, spinto via, a sinistra. A suo avviso, l'unica possibilità di guadagnare amore, riconoscimento - per soddisfare i bisogni degli altri, per seguire le loro aspettative.

Per liberarti di questo desiderio, hai bisogno di:

  1. Comprendi i tuoi bisogni, desideri, interessi e abilità. Il questionario multivariato di R.Bettell o un altro metodo per studiare la personalità aiuterà a farlo. Inoltre, pensa per te stesso, fai un'analisi scritta di ciò che vuoi e puoi fare.
  2. Abbandonare il confronto. Se possibile, rimuovi dai social network o interrompi la navigazione di altri utenti. Internet è la principale fonte di auto-deprecazione e auto-umiliazione a causa del successo di altre persone. Nei social network, le persone pubblicano ciò che vogliono mostrare. Di regola, dimostrano il lato positivo della vita, e spesso lo abbelliscono o addirittura lo spaccano. Consiglio di leggere l'articolo "Mi piace come fattore di autostima".
  3. Ogni giorno lodati. Padroneggia l'auto-allenamento. Non ci sarà desiderio di sollecitare rispetto, lode e amore dagli altri, se lo dai a te stesso.
  4. Crea un diario di vittorie e osservazioni. D'ora in poi ti paragoni solo con te stesso. Cattura tutti i cambiamenti, buona fortuna e fallimento, analizza le tue azioni e le loro conseguenze.
  5. Determinare lo scopo della vita e lo scopo per il prossimo futuro. Sai dove stai andando o semplicemente vai con il flusso? Scegli un'area che corrisponda alle tue abilità e ai tuoi desideri, concentrati sul diventare il migliore in uno. Ma non dimenticare di imparare ad accettare il fallimento.
  6. Consenti a te stesso di perdere, commettere un errore, diventare imperfetto. Ai giochi, come gli scacchi, viene insegnato ad accettare la sconfitta - organizzare le gare con gli amici. I fallimenti sono parte integrante della vita. Non puoi biasimarti per gli errori, devi analizzarli, trarre conclusioni e adattare le loro azioni.
  7. Realizza e accetta le loro qualità positive. Sei prezioso a priori. La tua importanza e il valore non dipende dall'opinione di qualcuno. Impara a fare affidamento su te stesso e sulla tua cerchia ristretta.
  8. Comprendi che ogni persona è unica fin dalla nascita. La combinazione delle proprietà della psiche, il temperamento, le caratteristiche dei processi nervosi, le inclinazioni non si ripetono mai. Pertanto, è impossibile essere il migliore in tutto - ogni persona ha punti di forza e di debolezza, inclinazioni personali.

La profonda conoscenza di sé, l'autostima e l'auto-accettazione è la chiave per liberarsi del desiderio di essere il migliore. Sì, molto può essere ottenuto con difficoltà. Ad esempio, ogni persona può imparare a suonare uno strumento musicale, ma non tutti hanno un orecchio per la musica, le dita lunghe per suonare il piano, o il pensiero creativo che ti permette di creare nuove composizioni. Un maggiore successo attende coloro che combinano le naturali inclinazioni mentali e fisiche, l'amore per il lavoro, il desiderio di suonare uno strumento musicale. Credimi, e tu hai qualcosa di tuo, hai solo bisogno di trovare questa direzione.

postfazione

Con una certa combinazione di temperamento, abilità, proprietà mentali e tratti caratteriali, una persona può davvero diventare la migliore in molte aree. Ma l'astuzia di un desiderio patologico di essere il migliore è che una persona non sarà mai soddisfatta del suo successo. Sarà sempre sicuro che avrebbe potuto essere fatto ancora meglio, o che è stato solo fortunato o aiutato, ecc. Questa è una peculiarità della mentalità.

Se interferisce con la tua vita, e non risolve il problema tu stesso, assicurati di consultare uno psicologo. Ti aiuterà a trovare esattamente le tue ragioni più profonde per il perfezionismo che è andato fuori controllo.

Lo psicologo Alfred Adler ha studiato in dettaglio il problema di un complesso di inferiorità, ipercompensazione e desiderio di eccellenza. Guarda un video in cui, nel quadro della teoria di Adler, vengono discusse le cause e le conseguenze del desiderio di essere il migliore.

Come sbarazzarsi del costante desiderio di mangiare qualcosa e imparare a scegliere piaceri utili per se stessi

La maggior parte della vita di una donna media è combattuta tra il forte desiderio di mangiare qualcosa di gustoso e il desiderio non meno forte di perdere peso di cinque chilogrammi. Inoltre, questi stessi cinque chilogrammi sono il risultato del desiderio di masticare costantemente qualcosa. Ma il desiderio in sé non sta passando - c'è un fenomeno nevrotico, e uno psicologo può dire le ragioni di ciò.

Il nostro corpo sa perfettamente che il cibo è il modo più accessibile e più semplice per divertirsi, quindi ogni volta che siamo un po 'a disagio, abbiamo il desiderio di compensare con dolci o dolci. Ma come affrontare questa fame nevrotica?

Gli psicologi consigliano un modo semplice, ma funzionante: fai una lista di almeno 20 cose che ti rendono felice (ad eccezione del cibo, ovviamente). Ad esempio, ti piace dipingere le unghie, o rivedere come è cresciuta la tua biblioteca elettronica, o sdraiata in un bagno con le candele e leggere una rivista. L'elenco dovrebbe essere il più lungo possibile e consistere il più possibile in attività gioiose. Appendi l'elenco in un posto ben visibile dove sarà sempre visibile. Ora, non appena senti il ​​desiderio di mangiare qualcosa senza motivo, scegli immediatamente una piacevole occupazione dalla lista e con l'estasi ti arrendi per i prossimi 10-15 minuti. Molto probabilmente, sarai in grado di spostare l'attenzione dal cibo a qualcosa di più utile, poiché il corpo si sentirà bene.

Questo metodo si basa sul fatto che quando il cervello trova una gioia alternativa, dimentica il cibo. Probabilmente hai notato che non vuoi mangiare quando siamo appassionati di un business molto interessante o, per esempio, siamo innamorati. Quindi, il nostro compito è di distrarci dalle gioie dannose, sostituendole con quelle utili.

© Testo: Ada Clover,

specificamente per la rivista femminile Lady Boss

Le ragioni del costante sentimento di fame

contenuto:

Se il corpo manca di glucosio, la persona ha una costante sensazione di fame, vale a dire. quando i livelli di glucosio cadono nel sangue, l'appetito aumenta. Quando lo zucchero sale, questa sensazione scompare.

Segnali sul suo livello nel sangue provengono dai recettori dello zucchero (indicatori) all'ipotalamo. L'ipotalamo si trova nella parte centrale del cervello. In esso, i dati in arrivo vengono elaborati e quindi trasmessi al centro di saturazione, regolando l'appetito con l'aiuto di due tipi di ormoni.

Un tipo contiene sostanze che, dopo aver ricevuto informazioni, riducono i processi metabolici, l'altro - sostanze che migliorano il metabolismo e riducono l'appetito.

Non l'ultimo ruolo assegnato all'insulina. Questo ormone sintetizza costantemente il pancreas, che lo rilascia, se si desidera aumentare il contenuto di glucosio.

Provoca il desiderio di mangiare, come scienziati affermati in Canada, l'ormone neuropeptide Y, prodotto dall'ipotalamo e dalle cellule adipose.

I ricercatori devono confermare che funziona come ipotalamico, ma fino ad ora non l'hanno fatto. Ma, secondo le fonti domestiche, si forma un circolo vizioso, ad es. i composti che fanno sentire questa sensazione sono prodotti più accumulando grasso.

Ragioni che inducono una persona a provare una costante sensazione di malnutrizione

Al giorno d'oggi, possiamo dire che i meccanismi per controllare la sazietà e le sensazioni di fame non sono stati studiati abbastanza, quindi, possiamo parlare delle ragioni che ci fanno sentire una costante sensazione di fame possibile.

Eccessivo consumo di dolce - il principale.

I cibi dolci contengono carboidrati raffinati, che portano ad un forte aumento dei livelli di glucosio nel sangue e alla stessa forte diminuzione. Una persona che vuole mangiare costantemente, è costretta a fare uno spuntino, che porta ad un aumento del peso corporeo, squilibrio ormonale, ecc. L'unica via corretta per uscire da questa situazione è una corretta alimentazione, che dovrebbe essere presa immediatamente.

Una corretta alimentazione può prevenire "salti di glucosio" dovuti alla normalizzazione delle funzioni digestive. Per superare le voglie di dolci, raccomandano di mangiare frutta che contengono zuccheri sicuri: mele, pesche, prugne, ecc.

La costante sensazione di fame influenza la dieta

Con un intervallo tra i pasti per più di 5 ore, le persone sperimentano costantemente una sensazione di fame. Una persona che ignora i bisogni nutrizionali del corpo, ad es. ricevere energia nella fase attiva (giorno), caricarsi con le faccende domestiche e dimenticare di mangiare durante la sera, quando l'attività si placa, non può resistere agli istinti e mangiare tutto, cercando di riempire la mancanza di cibo del giorno. Il consumo costante di porzioni enormi per la notte, è irto di un aumento del peso corporeo e una manifestazione di una costante sensazione di fame.

I nutrizionisti del mondo sono unanimi nell'opinione che per il normale funzionamento del corpo sia richiesto un cibo porzionato, che il corpo deve ricevere costantemente, almeno 4 volte al giorno.

Ma questo non è sufficiente per sbarazzarsi della costante sensazione di fame. Assicurare il funzionamento ottimale del corpo significa distribuire il carico di cibo in stretta conformità con l'una o l'altra parte della giornata: la colazione è d'obbligo. Inoltre, deve essere denso per caricare il corpo con energia per l'intera giornata (ricordiamo il proverbio di cui hai bisogno per mangiarlo da solo). Anche il pranzo, con l'assunzione obbligatoria di cibo liquido, è importante, ma possono "condividere con gli amici". Per due dosi, la quantità di cibo giornaliero è superiore al 50%. Poi consigliato spuntino - spuntino, composto da frutta e verdura. A cena, prendi cibo leggero, che viene rapidamente digerito, che consente all'intero apparato digerente di riposare durante la notte.

Riposo insufficiente e violazione del sonno notturno - la ragione della costante sensazione di fame

In un complesso sistema fisiologico, che è il corpo umano, un ruolo importante è giocato dal background ormonale. Gli ormoni controllano costantemente il suo lavoro, compreso il suo appetito. L'ormone sazietà grelina è responsabile per la crescita dell'appetito e viene prodotto nello stomaco quando è vuoto. Ormone della fame - la leptina, prodotta dalle cellule grasse, riduce l'appetito, se il suo livello aumenta.

Quando una persona trascorre costantemente poco tempo a dormire, si sente assonnato, causato da bassi livelli di leptina e un aumento del contenuto di grelina. Questo squilibrio porta ad un rapido aumento dell'appetito, quindi anche subito dopo aver mangiato, sentendo un costante desiderio di mangiare. Per normalizzare l'equilibrio degli ormoni, quindi, per liberarsi dalla costante sensazione di fame, si consiglia di dormire bene, e quindi seguire le raccomandazioni di cui sopra.

Paradosso correlato alla gravidanza

Le donne conoscono bene la costante sensazione di fame che si verifica all'inizio della gravidanza (gli uomini ne sono a conoscenza in prima persona). Tutto è facilmente spiegato qui: un corpo in crescita nella futura madre ha bisogno di sostanze nutritive e vitamine, quindi aumenta la quantità di cibo consumato dalla madre. Il corpo aiuta a "mantenere" l'equilibrio che soddisfa i bisogni del futuro bambino.

Inoltre, nella prima metà della gravidanza, le donne sono "tormentate" dalla tossicosi. La condizione è spiegata dal fatto che: il cibo mangiato è scarsamente assorbito, causando nausea, vomito e talvolta anche "indomito" (quindi le donne incinte sono ricoverate in ospedale).

Ma anche se è normale considerare un costante aumento dell'appetito delle donne in gravidanza, l'assunzione di cibo non può essere controllata, poiché un eccessivo aumento di massa può provocare malattie nelle future madri, e potrebbe già essere un segno della loro manifestazione: riduzione dell'emoglobina (anemia), ecc.

L'aumento di peso è costantemente monitorato da un ginecologo e dalle future mamme, per le quali fanno un menu individuale, compresi alimenti ricchi di minerali e vitamine.

Altre cause portano a una costante sensazione di fame

Molti fattori controllano la fame: il livello di insulina nel sangue, la quantità di nutrienti forniti con il cibo, i segnali dalle cellule dello stomaco, gli ormoni, i lipidi che entrano nel cervello al centro della fame, vale a dire. il controllo è effettuato da un sistema coerente.

Alla luce di recenti studi, la costante sensazione di fame, che a volte appare immediatamente dopo aver mangiato, è causata dal fallimento del meccanismo di controllo.

Cause di fame persistente dopo aver mangiato:

Rapido "assorbimento" del cibo. Non consente al centro di saturazione di "catturare" il segnale di sazietà, cioè, nel momento in cui arriva al centro, la condizione di una persona può essere descritta come una "sensazione di eccesso di cibo". Questo succede quando guardi la TV, es quando il lavoro del cervello ha lo scopo di memorizzare le informazioni trasmesse ed è "distratto" dal determinare il momento di "pienezza". Il cervello non può determinare quando il cibo è stato mangiato a sufficienza, quindi continua a inviare segnali al cervello per insufficiente saturazione. Questo è chiamato il componente psicologico del cibo.

Una costante sensazione di fame è associata all'assunzione di droghe e alcol.

Stress costante I neuroscienziati degli scienziati affermano che il ruolo della grelina si estende ulteriormente. Si distingue per la stanchezza emotiva, che è cronica.

La costante sensazione di fame è probabilmente collegata ai vermi: parassiti che vivono nell'intestino e, fino al momento in cui entrano nel flusso sanguigno, assorbono sostanze (principalmente glucosio). Ma, contrariamente all'opinione che un uomo debba perdere peso a causa di ciò, in effetti lo costruisce. Oltre alla costante sensazione di fame, ci possono essere altri disturbi causati da eccessivo appetito: eruttazione, preferenze per cibi acidi, dolci o piccanti, desiderio di mangiare di notte, ecc.

Come sbarazzarsi del costante desiderio di mangiare

Le seguenti raccomandazioni aiutano a mantenere un costante senso biologico di assenza di saturazione sotto controllo:

  • Il cibo sull'attrazione del giorno dovrebbe essere consumato in piccole porzioni.
  • È necessario masticarlo accuratamente per mantenere un livello ottimale di glucosio, riducendo così l'intensità della fame.
  • Il menu include carboidrati complessi (frutta) e alimenti proteici, riducendo l'assunzione di cibi grassi.
  • Utensili (piatti) per usare colori calmi e dimensioni più piccole del solito per aumentare visivamente la porzione piccola.
  • Segui la dieta parallela e riposati.

Se segui i suggerimenti, in poco tempo supererai davvero la costante sensazione di fame.

Video: come battere la costante sensazione di fame?

Come arrivare alla consapevolezza e liberarsi dei desideri

Alcuni mesi fa, avevo un piano per due piccoli articoli. Il primo voleva chiamare il "principio di sincerità", il secondo - il "principio della futilità". Le loro idee principali sono semplici, testate su se stessi e sui clienti. Ma io, come spesso accade, non ho potuto resistere e ho iniziato a sottilizzarmi.

L'idea principale dell'articolo riguarda la sincerità: anche i dubbi nel santo sono puri, perché sono onesti.

L'idea principale dell'articolo sulla futilità: la paura scompare quando ti rendi conto dell'inevitabilità della perdita.

sperare

Il modo più comune per godersi la vita - succhiare dolci speranze. Spero di amare, costruire con entusiasmo, aggrapparsi a loro, come per l'unica salvezza. E soffrono soprattutto quando qualcosa minaccia queste fragili chimere.

Uccidi la speranza e cosa rimane? Senza di esso, irrompi nella disperazione. Come se ci fossero solo due opzioni: il successo sperato o un paragrafo completo. Pertanto, sono felici non per il presente, ma per le loro speranze per il meglio, e soffrono non tanto in situazioni reali, ma piuttosto da previsioni cupe. Anche la tristezza sul passato è una predizione di una vita senza qualcosa di importante.

Osserva più da vicino: non sei soddisfatto delle vere vittorie e acquisizioni, ma con viste interessanti che si aprono in questi momenti per il futuro. E non sei turbato da perdite e perdite, ma dai cupi presentimenti del futuro peggioramento della situazione.

Quindi non vivono il presente, ma la vita presunta. Apparentemente il momento attuale, sebbene rimanga l'unica realtà, è troppo breve per prenderlo sul serio. Ma il futuro sembra vasto... mentre la mente si concentra sulla paura e sulla speranza. Non c'è altro futuro per noi.

Perché sbarazzarsi dei desideri

Il desiderio è l'appropriazione dell'inesistente: la mente nell'immaginazione fa un film sul futuro che oscura la realtà e la considera uno scenario di vita garantito. Desideri ossessivi rotti - questa è speranza.

C'era una volta che leggevo che il Buddha offriva di spegnere i desideri come mezzo per curare tutti i problemi. E mi sembrava - questa è una specie di fantasia trascendentale per favolosi asceti. In che modo - prendere e smettere di volere? Nutro non obbedisce a tali incantesimi.

Ma anni dopo, ho visto i desideri cadere da soli quando esponi la loro inutilità - calcoli senza fondamento per ottenere quello che vuoi.

Il desiderio irradia il calore del languore mentre conti sulla sua esecuzione. Nessun calcolo - nessun desiderio. Pertanto, nessuno sogna seriamente di cose fantastiche come: pace mondiale, eterna giovinezza e salute, super-abilità... Sognano su cosa stanno contando.

Ti sbarazzi del desiderio quando penalmente consapevole della sua insensatezza. Cioè, inizialmente in esso il "significato" incombe. Viene anche chiamato il "beneficio secondario". Quando vedi che il "beneficio" non è giustificato, il pensiero e il comportamento cambiano spontaneamente.

Hai paura del desiderio? Realizza l'infondatezza del calcolo - e il desiderio andrà. A volte la consapevolezza copre istantaneamente, a volte richiede l'analisi di gioielli o "meditazione" sulla natura del fenomeno.

esempi

Invano - contare su un futuro concreto - potrebbe non succedere.
Invano, per dimostrare il giusto, questa fame non sarà mai placata dalle prove.
Invano, per creare problemi, facendo affidamento su accordo e comprensione, i conflitti portano alla distruzione.
Invano di contare sulla giustizia - la vita ha i suoi piani sconosciuti.
Invano, per essere intelligenti e dipinti, perdi la tua reale vicinanza spirituale.
Invano di chiedere amore - forzare provoca l'opposta reazione di ostilità.
Invano - affidati al clientelismo - la paura di perdere l'appoggio non se ne andrà.
Invano - contate sulla reciprocità, se inizialmente non c'è.
Invano di proteggere il bambino ad ogni turno. La realtà non lo compiangerà, ma gli darà la possibilità di crescere.
Invano, per resistere alla verità, l'autoinganno non darà pace.
Invano - costringendo te stesso alla consapevolezza. Lei, come un sogno, è naturale - qualcosa dal profondo comincia a prendere spontaneamente interesse nel presente.

E cosa puoi aspettarti?

Immagina come, dopo una giornata impegnativa, quando sei affamato, decidi di ricompensarti con una deliziosa cena e, mentre corri per la saliva, porta un piatto sullo schermo per uscire dopo aver visto lo spettacolo. Quanto accetti pienamente il presente in questo momento? Dopotutto, sei l'aspettativa del prossimo pezzo di felicità nella stanza.

L'intestino è sintonizzato sull'unica opzione della realtà in una felice gratificazione della mente e del corpo. E se a metà strada tra il piatto e il cibo si rovesciasse sul pavimento? Poca tragedia privata, eh?

Ma benvenuto e in attesa di anni. Scala gli obiettivi - scala il calcolo del bummer. Quanto sono affidabili questi calcoli? Controlliamo il futuro? Conoscerlo?

Conosciamo le date, possiamo prevedere conseguenze statisticamente probabili, affari e riunioni in giorni specifici. Ma cosa saranno, non lo sapremo mai davvero.

Non sai nemmeno cosa pensi in un secondo. Cos'è oltre a questo momento? Una serie di miraggi tremanti, spaventosi e incoraggianti nella mente.

Ma ci prendiamo del tempo, perché amiamo sperare. Non teniamo in considerazione una tale reale probabilità che nessun futuro per il nostro prezioso "Io" possa venire affatto. Forza maggiore, improvvise questioni urgenti, pianoforti nei cespugli e altre spontaneità della vita - non hanno fretta di includerli nel calcolo.

Dieci anni fa, uno dei miei parenti ha lasciato il corpo inaspettatamente all'età di 30 anni. La sua testa doleva e dopo due ore non c'era più. Nessuno si aspettava.

La speranza è un possesso immaginario di qualcosa apparentemente reale. Fantasia fragile, su cui scommettere scommesse a grandezza naturale.

Domande del test: "Cosa ho assegnato a me stesso? Per cosa mi sto agitando?

Come arrivare alla consapevolezza

Posso possedere una persona? Posso avere la garanzia di passare del tempo con lui quando voglio? Possiedo un "proprio" corpo? Un futuro di successo è garantito?

Questa non è una verità facile. Perché la mente, abituata a possederlo, è inquietante, perché brucia le sue ricchezze effimere. Attraverso il dolore della frustrazione nelle illusioni arriva alla consapevolezza.

Quando sembra che tu voglia la consapevolezza, in effetti stai ancora cercando di dominare un miraggio, qualche altro stato immaginario. La consapevolezza è il gusto di ciò che è già, qualunque esso sia.

La vera consapevolezza non vuole - può solo essere accettata con gratitudine - è una verità rivelatrice. E il desiderio di consapevolezza è un chewing-gum per la mente, che assapora l'immagine di realtà autocosciente, "meglio" autocosciente, "sorpassa". E un'altra speranza.

La consapevolezza rivela il rifiuto del presente: avvicinandosi a lui, vedi come questa protesta contro la realtà richiede soddisfazione. Ma sai già che è inutile saturare - puoi scappare da te per anni. Pertanto, non più spasmi, non di fretta, ma continui a guardare.

Sta diventando sempre più difficile. L'ego si sente male. Ma se non scappi, allora il blocco dell'affamato "io" permea attraverso e attraverso l'energia vitale. E tutto passa. Con la perdita del prossimo possesso illusorio, anche i sentimenti su di lui svaniscono. Nessuna saturazione orgasmica. Solo pace e chiarezza.

Disillusione nell'illustrare che fa riflettere e ritorna al presente. Tutto sarà rilasciato. Forse qualcosa rimarrà. Non sappiamo mai come va. Will, come Dio vuole.

Dipendi dal cibo? Agisci immediatamente

Qualche anno fa, se dicevi di soffrire di una vera e propria dipendenza da cibo, gli psicologi ti sorridevano solo in risposta, ma oggi questa domanda non fa sorridere nessuno o, ancor di più, a ridere.

La dipendenza dal cibo, affine alla dipendenza da droghe o alcol, sta acquistando sempre più forza: oggi ci sono statistiche deplorevoli, secondo le quali il 90% delle donne e il 70% degli uomini sono soggetti ad un improvviso desiderio di mangiare. Per alcuni, questo desiderio si sviluppa in un sentimento permanente e stabile.

Come determinare che una persona soffre di dipendenza da cibo? Tutto è molto semplice: queste persone masticano costantemente qualcosa, e il desiderio di mangiare qualcosa non è in alcun modo connesso con il sentimento emergente della fame.

I "tossicodipendenti" del cibo non amano mangiare cibi gustosi e soddisfacenti, non sono in grado di accettare la realtà del problema, la sua presenza e il bisogno di combatterlo, ignorano completamente i problemi associati e persino le malattie, come il diabete o l'obesità.

È molto difficile per le persone a cui viene attribuita tale dipendenza trovare la forza per combattere i chili in più, ogni pezzo di cibo in più che è stato mangiato li fa sentire colpevoli e auto-flagellati, ma non riescono a far fronte alla loro situazione.

Di conseguenza, depressioni profonde e apatia, una perdita totale o parziale di interesse per la vita, in cui il cibo non serve tanto, come un modo per ricostituire le sue riserve energetiche, ma come una "medicina" per tutti i problemi.

Non è un caso che gli esperti identifichino questo problema con la tossicodipendenza o l'alcolismo, perché spesso non tutti possono farcela da soli, anche se tutto dipende dal grado di "malattia".

Ad esempio, accade anche che una persona dipendente diventi estremamente nervosa se non riesce a spegnere momentaneamente il suo desiderio con l'aiuto della sua amata delicatezza, dato che è abituato a farlo tutto il tempo. In questo caso, è meglio contattare uno psicologo per aiuto, che aiuterà a far fronte a questo problema con l'aiuto di allenamenti e tecniche speciali.

Dipendenza da cibo. Da dove viene?

Non è sempre facile determinare la causa di tale "malattia", perché ogni persona ha le sue opinioni sulla vita e sulla quantità di cibo consumato, in particolare.

La causa più comune è stress o tensione nervosa.

Quando sei molto preoccupato, è del tutto irrilevante a causa di cosa - a causa del prossimo esame o di un incontro importante - la mano raggiunge la tua barretta di cioccolato preferita o bun, è familiare?

Non sei in grado di negarti un tale piacere, altrimenti come, devi rimpiangere o rallegrarti prima dell'entusiasmante evento, ed è assolutamente impossibile controllare la quantità di cibo mangiato in questi momenti, più è, meglio è. Se hai sentito qualcosa di simile, quindi, molto probabilmente, soffri di dipendenza da cibo.

Il desiderio di masticare costantemente qualcosa può anche manifestarsi dall'insoddisfazione in alcune sfere delle relazioni umane: fallimenti nel campo professionale, problemi nella vita personale, complessi dovuti all'apparenza.

Tutti questi e altri momenti simili fanno sì che una persona dipendente si imbatta in una "realtà alternativa", in cui disegna emozioni positive da qualcosa di gustoso e benvenuto.

A lui non interessa che questa sia solo una gioia momentanea, per cui letteralmente in 5 minuti si rimprovererà, ottenendo un nuovo stress, che sarà di nuovo "bloccato". Di conseguenza, si scopre un circolo vizioso, che non è facile da rompere, ma abbastanza reale, anche senza l'aiuto di un medico o di un nutrizionista.

La dipendenza da cibo, di norma, è una manifestazione della vita, che è priva di emozioni profonde e vivide, eventi interessanti e intensi, comunicazione positiva, perché il cibo compensa pienamente tutti i fallimenti, anche se non per molto.

Il desiderio di masticare costantemente qualcosa può manifestarsi in quelle persone che sono abituate a combinare il cibo con qualche altro processo, ad esempio, seduto al computer, sotto una TV o dietro un libro. Succede anche che una persona non abbia abbastanza tempo libero, ed è costretto a combinare più casi contemporaneamente, il che è molto dannoso per la salute. Tutte queste piccole cose generano un'abitudine perniciosa in una persona che ha bisogno di essere combattuta, prima è, meglio è.

Come sbarazzarsi di questa dipendenza?

Molte persone che hanno ammesso di trovarsi di fronte a un tale problema, all'inizio, sono molto perse, cosa fare? Come limitarti dal costante desiderio di coccolarti con qualcosa di gustoso? Prima di tutto, è importante capire che ogni impulso a tirare fuori la maniglia del frigorifero e tirare fuori un pezzo di salsiccia preferito non è un segnale del tuo corpo sulla carestia.

Il tuo desiderio costante è piuttosto una cattiva abitudine, da cui è necessario liberarsi di nuove e corrette abitudini. Ricorda che tra un pasto completo e l'altro occorrono almeno 4-5 ore, il tutto tra una cosa e l'altra - questo è autoindulgenza, che, tuttavia, dovrebbe esistere, ma entro limiti ragionevoli.

  • Quindi prima. Non privarti degli spuntini, le piccole debolezze dovrebbero rimanere comunque, questo ti permetterà di sentirti più calmo e più sicuro da un punto di vista psicologico. Ma cambia le tue tattiche di snack: dovrebbero essere molto piccole e, meglio, utili. Ad esempio, ti piacciono i dolci? Per favore concediti un paio di pezzi di cioccolato, non un intero bar, come era prima. Ottieni un po 'di stoviglie in modo che le porzioni saranno automaticamente limitate. La prima volta, ovviamente, sarà strano, ma letteralmente tra un paio di settimane ti abituerai ai tuoi nuovi piatti piccoli.
  • Sostituire caramelle e panpepato con mele e pere, frutta secca e verdura, cibi sani possono anche essere gustosi e, soprattutto, utili. Si scopre che non ti privi dell'abitudine di avere qualcosa da mangiare ancora una volta, ma lascia che questo "qualcosa" sia a basso contenuto calorico e sano.
  • Evita le tentazioni. Non riempire il frigorifero fino in cima con i tuoi cibi preferiti, tanto più, quanto prima saranno nello stomaco. Cerca di avere una quantità minima di prodotti necessari e non conservare le patatine, i dolci e i dolci preferiti a casa. Chissà, forse quando vorresti di nuovo uno saporito, sei troppo pigro per seguirlo al negozio. Ma uno spuntino a basso contenuto calorico, qualcosa come una mela o un kiwi, si tiene sempre vicino.
  • Incoraggiati costantemente. Lodate per ogni dieta osservata, fate i complimenti e approvate le vostre azioni - dovreste avere una sensazione di ammirazione per voi stessi - tali sensazioni non sono peggiori del piacere del vostro cibo preferito. Per le persone sicure di sé e di successo, il desiderio di cogliere i loro problemi scompare automaticamente.
  • Riempi la tua vita di nuove emozioni e impressioni. È importante capire che il cibo non è l'unico modo per ottenere emozioni positive. Gioca a sport, la cosa principale è il tipo che ti piace, iscriviti a un disegno oa un cerchio fatto a mano, in generale, fai quello che ti piace, e non avrai il tempo di guardare indietro, in quanto troverai un eccellente sostituto per la tua "malattia".

Come superare il desiderio di mangiare di notte

Contenuto dell'articolo

  • Come superare il desiderio di mangiare di notte
  • Cosa fare per non riempire la notte
  • Come disimparare di notte

Distribuire uniformemente l'apporto calorico giornaliero

Se hai regolarmente fame infida la sera, c'è qualcosa di sbagliato nella tua dieta. Riconsiderare cosa e quanto si mangia durante il giorno. Idealmente, la percentuale base delle calorie giornaliere dovrebbe essere consumata con colazione e pranzo. Il pomeriggio, invece, è inteso piuttosto per spuntini ipocalorici, ricchi di proteine ​​e fibre vegetali.

Prima di tutto, inizia a fare colazione tutto il tempo. Moltissime persone si rifiutano di consumare il pasto del mattino, perché semplicemente non lo vogliono. In effetti, il sistema digestivo richiede un po 'di tempo per entrare in tono. Perché la sensazione di fame non viene da molto tempo e le persone sono orgogliose di essere riuscite a non mangiare al mattino e quindi a ridurre il numero di calorie al giorno. Ma questo è ingannevole, perché la fame per la cena sarà seria. Il corpo cercherà di compensare il tempo della fame e non potrai resistere a qualche pasto a cena.

Nel frattempo, non c'è niente di sano da mangiare 1000 calorie alla volta. Non è meglio mangiare 400 al mattino, 500 nel pomeriggio e 100 nello spuntino leggero tra di loro? Inoltre, mangerai un'enorme porzione di cibo alla volta e stirerai lo stomaco. Più lo stomaco è allungato, più hai voglia di mangiare. Uscita - c'è una ricca e sostanziosa colazione al mattino. Per accelerare il risveglio dell'apparato digerente, bere un bicchiere d'acqua con il limone a stomaco vuoto e attendere 20 minuti.

Tra colazione e pranzo non dovrebbero essere necessarie più di 4 ore. Tra di loro, puoi anche includere un piccolo spuntino: un bicchiere di yogurt o frutta. È auspicabile cenare allo stesso tempo. Il pranzo dovrebbe includere: cereali, verdure, pesce o carne. Questa combinazione ti permetterà di dimenticare a lungo la sensazione di fame. Qualche ora dopo pranzo, puoi facilmente mangiare, evitando cibi a base di carboidrati. Se la colazione e il pranzo fossero abbastanza calorie, la sera non dovrebbe essere affamato.

Conoscere i nemici in faccia: limitare i prodotti nocivi

Se la tua fame è emotiva, cioè, hai una dipendenza psicologica dal cibo, prendi il controllo della tua dieta. L'ostacolo più importante in questo business non è quello di agire in modo radicale. Mangia tutto, solo con frequenze diverse e in quantità diverse. Alcuni alimenti possono essere consumati ogni giorno: verdure, latticini a basso contenuto di grassi, carne magra, pesce, frutta non zuccherata. Altri sono solo in quantità moderate: noci, frutta secca, frutta dolce, olii, pane. E c'è una categoria di prodotti che puoi permetterti solo occasionalmente: dolci, pasticcini, cibi pronti. Questi prodotti saranno più desiderati alla fine della giornata. Non tenere a portata di mano questi prodotti.

Cosa fare se vuoi costantemente mangiare

Ciao, cari amici!

Hai mai voglia di mangiare? Bene, o non mangiare e masticare? Ho sicuramente.

Naturalmente, un tale desiderio ossessivo non contribuisce al raggiungimento dell'armonia. In questo articolo considereremo i metodi più efficaci che ti salveranno da esso.

Mancanza di riposo

Molto spesso il desiderio ossessivo di masticare deriva dalla fatica. Dopo un rimbalzo tardivo, una rapida crescita o un banale superlavoro. Quale giovane madre non ha affrontato la mancanza di sonno o la perdita di forza per un motivo o per un altro?

La migliore medicina in questa situazione è il riposo. Sdraiati con il bambino e prova a dormire. Credimi, nessuna torta, nessuna foglia di lattuga o cavolo può portarti stanchezza. Lascia che il corpo dorma, ti liberi dal costante desiderio di mangiare.

fame

La prossima ragione è la fame. Analizza la tua dieta. Sono tutti i nutrienti necessari in esso. E se sono abbastanza in quantità.

Con la nascita di un bambino aumenta il bisogno di cibo. Inoltre, spesso andiamo a dieta, volendo tornare alle loro forme precedenti. L'intero problema è che in condizioni drasticamente mutate (allattamento al seno, aumento dell'attività fisica...) è difficile per noi orientarci e scegliere la giusta porzione di cibo.

Non volendo mangiare troppo, possiamo mangiare troppo poco - questo porta al fatto che il cibo si trasforma in un'ossessione.

Assicurati di averne abbastanza nella dieta:

  • proteine ​​- vegetali e animali
  • Grasso - specialmente da pesce grasso e verdure (noci, oli)
  • carboidrati (cereali, verdure, frutta)
  • fibra

Quando la dieta è equilibrata, mangiamo una gustosa varietà di cibo, quindi la necessità di riposo è normalizzata. Inoltre, con questa dieta è molto più facile perdere peso rispetto a diete squilibrate. Conclusione: voglio mangiare - sedermi e mangiare. Il resto del giorno o della notte sarà molto più calmo.

Dieta della madre che allatta

Accade così che con la nascita di un bambino, la nostra dieta cambi drasticamente. Il cibo insolito può sembrare insipido, peggio per saturare... Tutto ciò porta al fatto che vuoi mangiare con una forza triplicata. Depressione e monotonia nutrizione ipoallergenica.

Infatti, se tu e il tuo bambino siete sani, non vi è alcun punto in una dieta speciale. Una madre che allatta non può sempre mangiare una patata con mele cotte a vapore - danneggerà la sua salute!

Scegli cibi semplici che hanno subito una lavorazione industriale minima. Introduci nuovi prodotti uno per uno al giorno e osserva la risposta del bambino. Presto scoprirete piatti gustosi e sostanziosi. Ad esempio, invece di yogurt pronto, che spesso contiene molti additivi chimici, prendere lo yogurt naturale. Aggiungi bacche o frutti pestati con una forchetta. Si scopre uno spuntino molto gustoso e salutare!

Le caramelle possono essere sostituite con frutta secca e maionese con panna acida con aggiunta di senape e verdure. Credimi, non ti pentirai di un simile rimpiazzo!

sete

Presta attenzione a quanto liquido bevi. Anche la mancanza di umidità che dona la vita è percepita come fame. La sete non possiamo sentire, ma il desiderio di mangiare qualcosa - facilmente.

Prendi l'acqua con te per una passeggiata. Metti una piccola bottiglia nel luogo in cui trascorri la maggior parte del tempo. Ad esempio, vicino al divano, al computer o all'asilo.

Un bicchiere d'acqua al mattino a stomaco vuoto non solo ti aiuterà a ubriacarti, ma migliorerà anche la tua digestione, prevenendo la stitichezza. Bevi un po 'durante il giorno. Bevi non appena la saliva si addensa in bocca o senti una placca sui denti. Bere mezzo bicchiere d'acqua 30 minuti prima dei pasti e un po 'di più, 20 minuti dopo il pasto. Tieni la tua acqua a portata di mano in ogni momento. Questa è una buona abitudine.

Pensieri ed esperienze

Pensare è il lavoro più difficile del mondo. L'intensa attività mentale non porta ad un aumento del consumo di energia, ma ci rende affamati.

Non importa ciò che pensiamo, tuttavia, le forti emozioni possono migliorare ulteriormente la sensazione di fame. Quando ci preoccupiamo dei problemi o pensiamo a un grande evento, abbiamo sempre voglia di mangiare.

Aiuterà la bevanda calda. Bere una tazza di brodo caldo, latte o cicoria con latte. Anche il tè e il cacao con il latte sono ottimi per questo scopo.

Basta non aggiungere zucchero alle bevande e non mangiare dolci! Rovineranno l'intero effetto e presto ti sentirai di nuovo affamato.

mal di testa

Un problema abbastanza comune. Risolvilo con un dottore. Tuttavia, raramente il dolore lascia una persona dopo la prima visita dal medico. Gli attacchi possono essere ripetuti.

Mentre alcune persone hanno mal di testa, il loro appetito scompare, mentre altri hanno costantemente voglia di mangiare. E voglio tesoro. Questo è abbastanza comprensibile. In alcuni casi, durante il mal di testa, il cervello ha bisogno di ulteriore nutrizione, il glucosio. Oppure pensa solo di averne bisogno, ma per noi non è più facile - vogliamo ancora mangiare.

Prova a mangiare un'arancia, una manciata di albicocche secche o una fetta di cioccolato fondente. Questi prodotti e lo zucchero nel sangue si alzeranno e distraggono dal dolore.

noia

Certo, la giovane madre non si annoierà. Tuttavia, la monotona vita quotidiana, priva di diversità, può spingere tra le braccia di un cibo delizioso e abbondante.

Ricorda quali sono i tuoi hobby. In caso contrario, trovalo da zero. Chiediti: "Come posso mettere da parte il tempo e dedicarmi a un hobby insieme o accanto a un bambino?" E mettiti al lavoro! Penso che ci riuscirai. Ma allo stesso tempo, il desiderio di mangiare scomparirà.

Mancanza di movimento

Di nuovo sulla noia, ma non del tutto. Quando una persona conduce uno stile di vita sedentario, o è semplicemente rimasto a casa per qualche motivo, potrebbe annoiarsi. Senza movimento e luce solare intensa, il livello di endorfine diminuisce e ci sforziamo di riempirlo con un gustoso cibo ipercalorico.

Puoi sistemare la situazione con un facile riscaldamento. Alzati in piedi, impugna tutte le articolazioni dall'alto verso il basso, agita le mani intensamente, esegui 15-20 squat, muoviti in posizione e non ci sarà traccia di falsa fame. Questo perché non solo le endorfine vengono rilasciate nel flusso sanguigno, ma anche il glucosio, che i muscoli attivi hanno richiesto.

sommario

Il desiderio ossessivo di mangiare o semplicemente masticare ha sempre una ragione. Ascoltare te stesso e dare al corpo ciò di cui ha realmente bisogno e il desiderio costante di mangiare scomparirà da solo.

Se i metodi di cui sopra non funzionano - consultare un medico. Spesso, l'aumento dell'appetito si verifica a causa di disturbi nel corpo.

Grazie per aver condiviso questo articolo sui social network. Tutto il meglio per te!

Cordialmente, Elena Dyachenko

Il tuo consulente personale in materia di armonia

L-carnitina - istruzioni per l'uso per la perdita di peso o bodybuilding, dosaggi, effetti collaterali e prezzo

Interpretazione degli ultrasuoni del pancreas