Danni alle keto-diete - perché la dieta chetonica NON è adatta ai principianti?

Il corpo umano prende le sostanze nutritive dal cibo e dallo strato di grasso accumulato sotto la pelle. Questo processo è accompagnato dal fatto che i corpi chetonici e il glucosio vengono rapidamente separati e le cellule ricevono l'energia necessaria. Lo stato che dà origine a tali processi è chiamato chetosi nella pratica medica.

Cos'è la chetosi e a cosa serve?

La chetosi nel corpo umano è una reazione alla rottura del grasso. Il suo scopo principale è fornire al corpo l'energia necessaria. Di per sé, non è il momento per la nostra salute. Ma ci sono sfumature. Ad esempio, con la chetosi si formano composti acetonici. Se si accumulano troppo, la persona svilupperà la chetoacidosi, che rappresenta un serio pericolo per la vita.

Per entrare nella chetosi, il corpo deve avvertire una significativa mancanza di glucosio. È una fonte di energia necessaria per sostenere le prestazioni del nostro corpo. Quando non c'è abbastanza glucosio, il corpo "prende" per il grasso sottocutaneo. In questa reazione, il fegato è direttamente coinvolto. È stata lei a rilasciare acido chetonico.

Un ulteriore stato di chetosi dipende dalle caratteristiche di un particolare organismo. I disturbi metabolici, la presenza di malattie croniche che attivano la chetosi (ad esempio il diabete), portano a gravi intossicazioni.

Segni di chetosi

Una persona può identificare la chetosi secondo diversi criteri:

  • debolezza e stanchezza;
  • minzione frequente;
  • nausea e incessante impulso emetico;
  • violazione di un ritmo normale di respiro (la persona inspira profondamente l'aria).

È possibile "lanciare" specificamente la chetosi?

Le persone che cercano di sbarazzarsi di peso in eccesso, utilizzare una varietà di tecniche, in particolare, scegliere la chetosi per la perdita di peso. Può essere lanciato artificialmente. Ciò richiede una dieta con un contenuto minimo di carboidrati.

Gli studi dimostrano che la chetosi aiuta a perdere peso in periodi relativamente brevi. Tali diete vengono regolarmente utilizzate dai bodybuilder durante la preparazione per la competizione.

Chetosi e il suo pericolo per il corpo

I nutrizionisti ritengono che i vantaggi di questo metodo di perdere peso superino in modo significativo i suoi svantaggi. All'inizio, una persona può sentirsi stanca e distratta. A poco a poco, il corpo si abitua a nuove condizioni, quando le riserve di grasso sottocutaneo vengono prese come principale fonte di energia. Di conseguenza, una persona non solo perde peso, ma riceve anche un impressionante afflusso di forze e il suo stato di salute ritorna normale.

Al fine di prevenire pericolosi effetti sulla salute, i medici raccomandano l'uso di complessi vitaminici. Pertanto, il corpo riceverà tutto il necessario per il normale funzionamento.

Chetosi nei bambini

La chetosi in un bambino si sviluppa in modo indipendente con una dieta erroneamente formulata. La formazione di una condizione patologica porta a cibi troppo grassi e al digiuno prolungato.

La pratica dimostra che la chetosi si manifesta sullo sfondo di vari problemi di salute somatici, infettivi ed endocrini. In questo caso si osservano i seguenti segni di chetosi: vomito frequente, odore di acetone durante la minzione, dolore acuto nell'addome.

Chetosi e alcol

Uno dei motivi per l'insorgenza della chetosi è l'abuso di bevande alcoliche. In altre parole, una grave intossicazione del corpo. Di conseguenza, il fegato smette di funzionare normalmente, rispettivamente, iniziano i problemi con la sintesi dei corpi chetonici.

Caratteristiche del trattamento della chetosi

Capiremo come trattare la chetosi. Vale la pena notare che stiamo parlando di una condizione per cui l'eliminazione non ha bisogno di terapia. Per normalizzare il corpo, basta scegliere il cibo giusto.

Inoltre, una persona ha bisogno di riposo e di bere frequentemente. Se i sintomi della chetosi in una persona non vanno via, consultare immediatamente uno specialista. In questa situazione, c'è la probabilità di chetoacidosi, che già comporta un serio pericolo per la vita.

Chetosi: cos'è ed è sicuro?

Molto probabilmente, hai sentito parlare di chetosi e probabilmente sai che questo concetto è associato al consumo di una quantità minima di carboidrati e una grande quantità di grasso.

Tuttavia, molte persone non capiscono esattamente cosa sia la chetosi in termini di cambiamenti fisiologici e non sono consapevoli dei molti benefici per la salute che possono derivarne.

Fortunatamente per voi, tratteremo in questo articolo tutti i fatti scientifici importanti alla base della chetosi. Inoltre, ti forniremo un breve riepilogo di come puoi rapidamente mettere il tuo corpo in uno stato di chetosi e ottenere benefici per la salute.

Cos'è la chetosi

Al suo interno, la chetosi è un processo metabolico naturale in cui il corpo utilizza il grasso quando è biologicamente necessario durante la privazione di nutrienti (in particolare i carboidrati). Tecnicamente, questo tipo di chetosi è chiamato chetosi della dieta.

Tuttavia, le persone con diabete di tipo 1 (cioè quelli il cui corpo non produce insulina) possono mettere il corpo in uno stato di chetosi se non usano abbastanza insulina. Quando i chetoni nei diabetici sono aumentati in modo critico a causa della mancanza di insulina, può verificarsi una condizione pericolosa per la vita nota come chetoacidosi diabetica. Questa condizione causa un accumulo incontrollato di chetoacidi nel sangue, che riduce drasticamente il pH del sangue.

Va notato che la chetoacidosi diabetica è molto diversa dalla chetosi alimentare, sia in termini di fisiologia che in relazione alla salute. Il primo può essere una malattia fatale se non controllata, in quanto rende il sangue anormalmente acido. Al contrario, la chetosi alimentare è sicura e mostra solo che hai abbastanza chetoni nel tuo corpo, e questo fornisce molti benefici efficaci.

Fisiologia della chetosi dietetica

Naturalmente, potresti chiedere: "Qual è il risultato della chetosi?" Se segui una dieta con una quantità nominale di carboidrati, il tuo corpo produce energia su glucosio / zucchero (quindi, cibi come dolci forniscono brevi raffiche di energia). In effetti, questo è il motivo per cui gli atleti, in particolare i corridori di lunga distanza, consumano grandi quantità di carboidrati ad azione rapida prima degli eventi sportivi.

Inoltre, il tuo cervello utilizza in genere glucosio a base di carboidrati per scopi energetici e funzionali. È importante notare che fondamentalmente tutti i carboidrati che prendi (indipendentemente dalla fonte di cibo), a parte poche eccezioni, sono suddivisi in glucosio nel corpo. Alcuni carboidrati vengono metabolizzati in modo leggermente diverso, ad esempio come fibre alimentari, amidi resistenti e fruttosio (zucchero della frutta).

La via metabolica in cui i carboidrati vengono distrutti per produrre ATP (l'energia "valuta" delle cellule) si chiama glicolisi. Quando il glucosio non è abbastanza nel sangue (ad esempio, durante la restrizione dei carboidrati), il tuo corpo deve estrarre la sua energia da un'altra fonte di nutrienti - di solito il tessuto adiposo (ad esempio i depositi di grasso). È qui che inizia la chetosi.

Quando il tuo corpo decide di utilizzare il grasso corporeo, inizia un processo noto come lipolisi. In tal modo, il tuo corpo distrugge grassi / lipidi per creare acidi grassi liberi, che vengono inviati al fegato e ossidati a scopi energetici. Questo alla fine causa la chetosi; Di conseguenza, i corpi chetonici (chetoni) sono sintetizzati come sottoprodotti della lipolisi. Pertanto, la chetosi è una condizione in cui il corpo ha una grande serie di chetoni (in particolare tra 0,5 mmol / le 1,5 mmol / l di chetoni di sangue).

Ma cosa fanno esattamente i chetoni? E perché sono così redditizi? Continua a leggere per scoprire le risposte a queste domande e molto altro!

Cosa sono i chetoni?

Esistono tre principali tipi di chetoni che il corpo produce come parte della scomposizione degli acidi grassi:

  • acetato
  • Acido acetoacetico / acetoacetato
  • Beta-idrossibutirrato

Si noti che il chetone in termini chimici è in realtà un termine piuttosto ampio che si riferisce a una molecola organica con la struttura R-C (= O) -R, dove R e R 'possono essere qualsiasi tipo di gruppo di carbonio. Ci sono innumerevoli chetoni che esistono in natura, e molti dei quali non servono affatto l'uomo.

Pertanto, nel contesto delle diete chetogeniche e della chetosi, è più appropriato trattare acetato, acetoacetato e beta-idrossibutirrato sotto forma di corpi chetonici. Questi corpi chetonici possono essere usati come fonte di energia alternativa dai molti tessuti / organi del tuo corpo, incluso il cervello. Quindi quali sono i benefici dei corpi chetonici?

Benefici della chetosi dietetica

Perdita di grasso

Probabilmente i principali benefici per la salute che la chetosi può dare, e il motivo per cui ha ricevuto elogi così alti nell'ultimo decennio, è legato al suo effetto sulla perdita di peso, vale a dire. i suoi benefici nel perdere peso. Quando si entra nello stato di chetosi dietetica, ci sono molti cambiamenti fisiologici, incluso un aumento del livello di scissione del tessuto adiposo. Come notato sopra, la chetosi è il risultato del corpo che distrugge il grasso corporeo per la produzione di energia. Naturalmente, questo stimola la perdita di grasso, dato che i carboidrati non sono la fonte preferita di energia quando si è in chetosi.

Voglie ridotte per cibo spazzatura e dolci

Gli studi dimostrano che quando il corpo produce regolarmente corpi chetonici, l'appetito diminuisce. Al contrario, l'aderenza a una dieta a base di carboidrati può portare al fatto che il desiderio di cibo diminuirà o aumenterà, portando a conseguenze spiacevoli. Come tale, la chetosi aiuta anche a minimizzare l'assunzione di cibo, incl. e dolci (che è l'ideale per la perdita di peso).

Benefici per la salute della chetosi dietetica

Oltre a perdere peso e stabilizzare i livelli di energia, la chetosi può avere un forte effetto sulla funzione cerebrale.

Chetosi per migliorare la funzione cognitiva

Per secoli, i ricercatori hanno creduto che il cervello umano necessitasse del glucosio per funzionare in modo ottimale. Tuttavia, studi recenti mostrano che il tessuto cerebrale cattura corpi chetonici per la produzione di fosfolipidi, che stimolano la crescita neuronale e la mielinizzazione. Come tale, la chetosi può aumentare la nitidezza della conoscenza e della psiche, mentre il glucosio può effettivamente fare il contrario.

Di solito, come parte del processo di invecchiamento, i tuoi neuroni tendono a deteriorarsi e a rallentare quando trasmettono segnali l'uno all'altro. Questo può portare a stati mentali disastrosi come il morbo di Alzheimer e la demenza.

È interessante notare, tuttavia, che la chetosi può prevenire e persino invertire la neurodegenerazione. Di fatto, le diete chetogeniche sono diventate rapidamente una forma specifica di trattamento per le malattie neurodegenerative e sono persino utilizzate come soluzione efficace per il trattamento delle crisi epilettiche nei bambini.

Gli studi dimostrano che le diete chetogeniche possono rallentare drasticamente la neurodegenerazione e ridurre l'infiammazione nel cervello. Al contrario, il glucosio può essere il responsabile di un'infiammazione incontrollata nel cervello, che accelera il processo neurodegenerativo.

Chetosi per migliorare la forma fisica

La chetosi può aiutare a migliorare le prestazioni atletiche attraverso una serie di meccanismi, in primo luogo migliorando la qualità del corpo quando si utilizzano gli acidi grassi per produrre energia. Quando si limitano costantemente i carboidrati, il corpo utilizza in modo più efficace il grasso per l'energia, il che significa che non si è più dipendenti dal glucosio a breve termine per l'esercizio. In linea di principio, puoi allenarti più a lungo e duramente, dato che i grassi e i chetoni sono una grande fonte di combustibile a lunga durata per il tuo corpo.

Chetosi per migliorare la salute, il benessere e la longevità

Gli studi dimostrano che la chetosi è un modo incredibilmente potente per ridurre il rischio di cancro. Le cellule tumorali di solito crescono e si replicano tramite il metabolismo del glucosio; i chetoni, d'altra parte, non possono essere utilizzati per la crescita da queste cellule. In effetti, molti studi hanno mostrato benefici antitumorali associati alla chetosi.

Inoltre, i risultati indicano che la chetosi può ridurre il gonfiore dei tessuti in tutto il corpo, attenuando gli effetti delle proteine ​​infiammatorie.

Come entrare rapidamente nella chetosi dietetica

Per mettere il tuo corpo in chetosi dietetica, devi seguire la dieta chetogenica per diversi giorni (idealmente almeno una settimana). Ciò richiede una bassa quantità di carboidrati, di solito inferiore a 30-40 grammi al giorno (anche se il valore specifico può variare a seconda della fisiologia del tuo corpo).

Per entrare e rimanere in chetosi, è necessario evitare prodotti come:

  • Candy e Candy
  • Bevande contenenti zucchero (come succhi di frutta, bibite, bibite, ecc.)
  • Cereali trattati
  • Alimenti ricchi di zuccheri / carboidrati

Inoltre, è necessario limitare il consumo di altre fonti "sane" di carboidrati:

  • impulso
  • Cereali integrali (avena, riso, orzo, ecc.)
  • frutta
  • Verdure ricche di amidi (ad es. Carote, patate, ecc.)

La tua dieta chetogenica ruoterà principalmente su proteine, grassi e verdure invece dei prodotti sopra elencati. Seguire una corretta dieta chetogenica è il modo più pratico e ragionevole per entrare e mantenere la chetosi.

Quali sono i segni della chetosi?

Per misurare il livello di chetoni nel tuo corpo non devi fare nulla di difficile. Non è necessario consultare un medico specialista o una clinica per i test. In realtà, la solita analisi delle urine con strisce di keto può essere fatta nella comodità della vostra casa.

Esistono anche monitor per il sangue dei chetoni, che puoi acquistare nella maggior parte delle farmacie al dettaglio o su Internet (sono molto simili ai glucometri).

Detto questo, in realtà non è necessario testare analiticamente tutti i fluidi corporei per confermare che si è in chetosi. Ci sono vari segni di chetosi che si manifestano facilmente:

  • Odore di frutta di respiro e urina (a causa della produzione di acetato)
  • Xerostomia (secchezza delle fauci)
  • Sete costante
  • Diminuzione dell'appetito e voglie di dolci

È sicuro dire che se sei un rappresentante di due di questi segni, sei in chetosi.

Cos'è la chetoacidosi?

La chetoacidosi è una disfunzione o un malfunzionamento nel corpo che causa la produzione estrema di chetoni. Questo di solito accade con le persone che hanno il diabete di tipo 1 e non prendono la loro insulina. Sintomi: mal di stomaco, nausea, vomito e perdita di conoscenza, che alla fine porta al coma. Se non cerchi immediatamente un medico, questo può portare alla morte.

Molte persone (compresi i professionisti medici) finiscono per mescolare chetosi e chetoacidosi a causa di nomi simili e dimenticare le differenze tra questi due termini.

Ecco cosa devi sapere.

Se hai un pancreas normalmente funzionante, è quasi impossibile per te entrare in uno stato di chetoacidosi. Se i livelli di chetoni diventano pericolosamente alti, il pancreas genererà insulina come scudo protettivo per proteggerti dagli attacchi chetonici.

In breve, fino a quando non si soffre di diabete, è probabile che sia sicuro dall'immersione in uno stato di chetoacidosi.

Come si sente la chetosi?

Per la maggior parte, con la chetosi nel piano di dieta a base di keto, starai bene, ma sentirai anche molti altri benefici. Ad esempio, molte persone sottolineano che si sentono più intelligenti e meglio in grado di concentrarsi in uno stato di chetosi. Anche la digestione sta migliorando, dal momento che ben noti allergeni alimentari, come il glutine e il lattosio, di solito non fanno parte della dieta chetogenica.

La maggior parte delle persone sentirà anche livelli energetici più stabili durante il giorno, poiché gli acidi grassi ei chetoni sono forme di energia a lungo termine. Quando segui una dieta a base di carboidrati, il tuo corpo è soggetto a fluttuazioni di zucchero nel sangue a causa della natura intrinseca del metabolismo dei carboidrati e del glucosio.

Una piccola mancanza di chetosi è la settimana iniziale o due quando si va su una dieta chetogenica. Questa fase di rimanere in chetosi può portare a una condizione chiamata cheto-influenza. In questo stato, ti senti un po 'a disagio e sparsi per un breve periodo mentre il tuo corpo si adatta a nuove fonti di energia. Non preoccuparti, passa rapidamente e ti sentirai molto meglio dopo il completamento della transizione.

Chetosi contro chetoacidosi

Quando si discute di una dieta chetogenica, è importante distinguere la chetosi dalla chetoacidosi, poiché sono identiche in origine ma non appartengono allo stesso stato fisico. Entrambi includono livelli più elevati di chetoni nel corpo e nel metabolismo dei grassi. Tuttavia, a differenza della chetosi, la chetoacidosi è una condizione di salute pericolosa per la vita, spesso osservata nei pazienti con diabete, che si verifica quando i livelli di chetoni nel corpo diventano trascendenti.

Tutto ciò che devi sapere sulla chetosi

La chetosi dietetica è una condizione che si verifica a causa del fatto che il corpo produce una quantità sufficiente di corpi chetonici. Ci sono 3 corpi chetonici principali nell'uomo: acetato, acetoacetato e beta-idrossibutirrato.

Chetoacidosi diabetica (DKB) non coincide con chetosi dietetica; La DKB è una malattia potenzialmente fatale causata da una quantità insufficiente di insulina nel diabete di tipo 1. È abbastanza facile da determinare, perché è molto fisiologicamente molto diversa dalla chetosi dietetica e richiede assistenza medica.

È necessario limitare l'assunzione di carboidrati a circa 40 grammi o meno al giorno per ottenere uno stato di chetosi dietetica. Alcune persone dovranno usare prove ed errori per capire il limite corretto di carboidrati che possono consumare quotidianamente.

La chetosi dietetica ha numerosi benefici per la salute: terapeutici e fisici, che vanno dall'aumento della combustione dei grassi, una migliore funzione cognitiva, livelli energetici stabili, infiammazione ridotta e miglioramento delle prestazioni fisiche.

Esistono vari metodi per misurare i livelli di chetone: test rapidi delle urine, analizzatori del sangue e apparati respiratori. Le strisce di urina sono più convenienti per controllare i livelli di chetone, ma gli analizzatori di sangue sono la migliore opzione per accuratezza e affidabilità.

Suggerimenti su come entrare rapidamente in chetosi

La chetosi è uno stato metabolico assolutamente normale per il corpo umano. Porta a una grave restrizione nella fornitura di carboidrati e, di conseguenza, il tuo corpo passa al consumo di grassi invece del glucosio e produce chetoni per fornire energia. I seguenti sono vari modi per aiutarti ad entrare in questo stato più velocemente e assicurarti che il tuo corpo usi il grasso come carburante.

1. Limitare i carboidrati

Il primo e più importante passo verso il raggiungimento della chetosi consiste nel limitare l'assunzione giornaliera di carboidrati puri a 20-30 g. Raccomandiamo di limitare i carboidrati immediatamente piuttosto che ridurli lentamente giorno dopo giorno, poiché questo ti aiuterà a entrare in chetosi più velocemente e ad adattarti, di regola sarà più facile e richiederà meno tempo.

2. Sposta di più

Per raggiungere la chetosi, è necessario prima bruciare il glicogeno, che viene immagazzinato nel fegato e nei muscoli. Infatti, il glicogeno sarà usato per i bisogni energetici del tuo corpo prima che inizi ad usare il grasso.

Un modo per accelerare il consumo di glicogeno è semplicemente spostarsi di più, cioè bruciare più energia.

Puoi allenarti in palestra, o semplicemente fare il tuo esercizio preferito, o anche fare una passeggiata o fare jogging un po '. Naturalmente, una camminata non brucerà tutto il tuo glicogeno, ma accelererà il processo.

3. Esercizio a stomaco vuoto.

Esercitarsi a stomaco vuoto farà sì che il corpo usi glicogeno accumulato e quindi grasso, non il cibo che hai mangiato prima. Allenamento duro particolarmente strisciante che coinvolge la maggior parte dei gruppi muscolari (gambe, schiena, spalle e braccia).

4. Attaccare al digiuno (intermittente) a digiuno.

Digiuno intermittente aiuterà il tuo corpo ad usare il glicogeno più velocemente perché non farà affidamento sul cibo che mangi per sostenerti.

Se non hai mai avuto uno sciopero della fame intermittente in una dieta keto, puoi iniziare con la colazione più tardi del solito, o saltare del tutto.

Se ti senti stanco e debole, allora devi mangiare qualcosa, ma la maggior parte delle persone tollera di saltare il cibo abbastanza facilmente.

5. Consuma abbastanza grasso.

Mangiare abbastanza grassi sani limitando i carboidrati aiuterà il tuo corpo a bruciare i grassi. Il grasso sarà trasformato in chetoni, che saranno usati come fonte di energia.

Alcuni dei migliori tipi di grasso per keto sono olio di cocco, olio avocado, olio d'oliva, burro chiarificato (ghee) e altri

6. Consuma l'olio MCT

MCT (trigliceridi a catena media) aiuta nella produzione di chetoni ed è molto facilmente assorbito per l'energia istantanea.

Gli MCT si trovano nell'olio di cocco e, in misura minore, nei grassi animali, ma è possibile acquistare l'olio MCT nella sua forma pura, sia in polvere che in forma liquida.

Quanto tempo ci vuole per entrare nella chetosi?

Questo processo richiederà da 2 a 7 giorni, a seconda della dieta precedente e di quanto sei fisicamente attivo.

Ricorda che la regola più importante per ottenere la chetosi è limitare i carboidrati. Se non lo fai, tutto il resto non ti aiuterà a entrare in chetosi (tranne che per brevi periodi di tempo).

Quando si limitano i carboidrati, è importante fornire al proprio corpo abbastanza carburante per il normale funzionamento, e ciò si ottiene solitamente aumentando l'assunzione di grassi e un'adeguata quantità di proteine. Inoltre, non dimenticare di consumare abbastanza elettroliti.

Perché non posso tornare alla chetosi?

Se stai lottando per tornare alla chetosi, è meglio iniziare il monitoraggio per assicurarti di seguire davvero il limite di 20-30 grammi di carboidrati al giorno. Inizia a tenere traccia di ciò che mangi e in che quantità.

Quando inizia la chetosi

Mini briefing (guida rapida)

Attenzione! Prima di decidere di seguire un programma di dieta per gatti, rivedere attentamente i possibili rischi e controindicazioni.

In questo articolo cercherò di mettere insieme e sistematizzare la conoscenza e l'esperienza che ho accumulato durante il periodo in cui aderisco alla nutrizione a basso contenuto di carboidrati. Questo non è un altro articolo con canzoni di lode sulla chetosi. Questo è un breve riassunto dell'entrata in ketosi per i principianti, basato sulle mie osservazioni personali e osservazioni di coloro che aderiscono al NUP per lungo tempo.


Attenzione! L'obesità non è un problema di squilibrio calorico. L'obesità è un problema di squilibrio ormonale. Le tecniche proposte su questo sito aiutano a ripristinare il livello fisiologico degli ormoni e migliorare il metabolismo.

Attenzione! La chetosi non significa lipolisi. I chetoni sono il risultato, non la causa, dell'uso del grasso come combustibile. I chetoni da soli non ti metteranno nel processo di "bruciare i grassi" - sono un sottoprodotto di questo. L'assorbimento di grasso non inizierà il "vaso grasso" interno, solo la chetosi e la segnalazione ormonale ben consolidata.


Attenzione! Se, dopo il passaggio alla nutrizione chetogenica, non hai riscontrato una diminuzione dell'appetito e il peso non ha iniziato a scendere, ma per crescere, non farti prendere dal panico! Continua a guarire il corpo e leggi:

Dovrai studiare te stesso il materiale. Non voglio dire che hai bisogno di un dottorato in biochimica. Voglio dire quanto segue: se il tuo obiettivo è quello di perdere peso o recuperare la salute perduta, che implica l'esposizione alla nutrizione sul corpo, devi essere consapevole di ciò che stai per influenzare.

Pertanto, per avere un livello minimo e minimo di conoscenza su cosa sia il metabolismo, il ciclo di Krebs, cos'è la glicolisi e la chetogenesi, cos'è la lipolisi e la lipogenesi, quali sono i principali ormoni che controllano il tuo corpo, come avviene la digestione, cosa succede nel tuo corpo durante la digestione e pause tra i pasti - necessarie. E ci sono molte, molte, molte cose interessanti che devi imparare nel caso in cui decidi di prendere le redini del potere sul tuo corpo nelle tue mani.

Quindi, il concetto e la terminologia dovresti studiare da solo.

Per prima cosa devi entrare nel tuo corpo in uno stato di chetosi. In termini di metabolismo, la chetosi è un'imitazione della fame. E qui abbiamo tutti gli effetti positivi della fame e ne escludiamo quelli negativi, perché la chetosi mantiene le proteine ​​muscolari e la chetosi non implica l'inedia vera e propria.

Come entrare nel corpo in chetosi? Per privarlo di una delle fonti di energia, vale a dire i carboidrati. Dobbiamo sapere cosa fare in pratica. Praticamente, basta smettere di mangiare cibo che contiene carboidrati. Questo porterà all'esaurimento delle riserve di glicogeno, i livelli di zucchero nel sangue cominceranno a diminuire, le cellule del corpo inizieranno a morire di fame, il che darà un segnale al corpo per passare a una fonte alternativa di energia - i grassi.

Quindi, come risultato della catena di trasformazioni metaboliche (descritta in dettaglio nel paragrafo 1 di yep.gif), il corpo è in uno stato di chetosi, cioè utilizza i grassi, sia alimentari che strutturali (interni), come la principale fonte di energia. Semplicemente rimuovendo i carboidrati e la dieta, entrerai in uno stato di chetosi. Ma ci sono diversi segreti che ti permetteranno di farlo molto più veloce, più facile e più affidabile:

1 ° giorno:

* Completa il pasto il prima possibile, ad esempio alle 16 di sera. Questo ti fornirà la condizione prekletoznym del mattino.

Non hai le autorizzazioni necessarie per visualizzare i link in questo post., confermando che la tattica da me proposta - per iniziare l'ingresso nella chetosi da un digiuno a breve termine, porta alla chetosi dopo 24 ore. Lo studio ha utilizzato lo schema - 12 ore di fame e 12 ore di cibo chetogenico.

Entro la fine della dieta di 12 ore, l'acido acetoacetico plasmatico, il beta-idrossibutirrato plasmatico e il rilascio di acetone durante la respirazione sono aumentati di 3,5 volte, mentre l'acido acetoacetico nelle urine è aumentato di 13 volte.

2 ° giorno:

* Inizia LAP con 0 carboidrati. Saranno sufficienti quelli contenuti nei prodotti LUP (0-5-10 massimo di carboidrati).

È ideale per fare un breve allenamento cardio prima di colazione per completare completamente il glicogeno.

3 ° giorno:

* Sei in chetosi. Inizi il processo di chetoadattamento. yep.gif

Se entri in chetosi per perdere il grasso in eccesso, non legarti con gioia a cibi grassi. Ricorda, la "dieta grassa che hai dentro"

Non è necessario contare le calorie: rimuovendo i carboidrati, la dieta diminuisce automaticamente.

E se non diminuisce, non farti prendere dal panico, leggi qui.

All'inizio della chetosi, cerca di mantenere alta la proteina. Per due ragioni: la proteina si satura perfettamente. E le proteine ​​aiuteranno a preservare la massa muscolare durante la gluconeogenesi.

Su cheto, l'appetito diminuisce naturalmente e il cheto-cibo si nutre meglio. Non hai le autorizzazioni necessarie per visualizzare i link in questo post.

Sulla ristrutturazione del corpo in modalità brucia grassi richiede in media da 3 a 4 settimane.

Non confondere segni di fame fisiologica con segni di fame psicologica. La vera fame è un'assenza stabile e prolungata di micro e macro elementi necessari nel sangue. NON CALORIE! Lo zucchero ti fornirà calorie, ma non ti fornirà nutrienti. Guarda la macro.

Le informazioni sulla fame e sulla sazietà raggiungono il cervello in due modi: attraverso i nervi provenienti dallo stomaco e dall'intestino e attraverso le sostanze contenute nel sangue. Per dimostrarlo, sono stati effettuati due esperimenti. I nervi sono responsabili per il volume e il peso: gli scienziati hanno gonfiato un pallone di gomma nello stomaco di un animale affamato e soppresso la sensazione di fame in questo modo.

Ma solo per un breve periodo, dal momento che il cibo, oltre a riempire lo stomaco e l'intestino, è ancora diviso e assorbito dal tratto gastrointestinale nel sangue. Ciò significa che una persona ben nutrita ha più prodotti di digestione nel sangue di una persona affamata.

Il centro alimentare monitora questi cambiamenti nella composizione del sangue, e non da uno, ma da diverse sostanze (glucosio, amminoacidi, prodotti di degradazione dei grassi) per evitare errori.

Nella chetosi ci sono molte sostanze nutritive, specialmente dal momento che stai lanciando il tuo "fornello di grasso" e il sangue verrà gradualmente rifornito di corpi chetonici.

Tuttavia, ci sono casi in cui una persona non ha una diminuzione dell'appetito nella chetosi. La ragione di ciò è la leptina e la resistenza all'insulina. Consiglio vivamente di leggere l'articolo del Dr. J. Fang. Non hai le autorizzazioni necessarie per visualizzare i link in questo post. e il protocollo della leptina del dott. J. Cruz.

Nella fase di ingresso nella chetosi si può osservare la "fame di carboidrati", dovuta al fatto che gli zuccheri salgono nel sangue, caratteristica tipica della glicolisi. È necessario capire e non continuare sulle vecchie abitudini per completare il pasto "dolce".

La nutrizione NUP, come ho già detto, non implica un apporto proteico elevato, tuttavia, nella fase del processo di adattamento alla chetosi, è necessario aumentare le proporzioni delle proteine ​​nella dieta per evitare la perdita di massa muscolare, che sarà inevitabilmente spesa per i bisogni della gluconeogenesi fino a quando la chetosi non aumenterà di velocità il cervello non andrà al 60-75% per i chetoni alimentari.

Per evitare o minimizzare i sintomi della cheto-influenza (mal di testa, nebbia nel cervello, convulsioni, stanchezza), seguire le istruzioni del Dr. Steven Finney sugli integratori minerali:

Sono necessari in media 3000-5000 mg di sodio e 2000-3000 mg di potassio come parte di una dieta chetogenica. Per sodio e potassio (o elettroliti), invece di cercare di rintracciarli direttamente (cosa che nel migliore dei casi vanifica), raccomandiamo di salare il cibo a piacere, aggiungendo 2 grammi di sodio sotto forma di brodo o brodo e mangiando 5 porzioni di verdure non amidacee quotidianamente. Per il magnesio, 300-500 mg è la raccomandazione iniziale. Gli spasmi muscolari sono il nostro miglior indicatore di esaurimento e per il reintegro del magnesio intracellulare, di solito raccomandiamo 3 compresse al giorno di magnesio lento o un equivalente generale di lenta liberazione nell'arco di 3-6 settimane.

Il sale e il sodio non corrispondono.

1 cucchiaino di sale = 5 g di sale = 2,3 g di sodio
(il resto è cloruro)

Chiunque voglia verificare personalmente di essere in uno stato di chetosi, si raccomanda di acquistare test speciali per rilevare chetoni nelle urine in farmacia o in un negozio di strumenti medici e attrezzature. Di solito tali test sono venduti nei reparti per i diabetici. È inoltre possibile che non si disponga delle autorizzazioni necessarie per visualizzare i collegamenti in questo messaggio.

Questi test sono raccomandati per l'uso nelle prime fasi della chetosi, perché mostrano il livello di acetoacetato, che è alto all'inizio del processo di cheto. Nelle persone koadapted, il livello di acetoacetato diminuisce (fino al 20%) e il livello di beta-idrossibutirrato aumenta (fino al 78-80%), che non è fissato dalle strisce reattive.

L'acetone costituisce circa il 2% di tutti i corpi chetonici.

A volte la chetosi può affermare di essere un odore specifico di acetone dal corpo, dalle urine. A volte le persone notano la presenza in bocca di un gusto metallico, un gusto fruttato. Alcuni hanno molta sete.

Aggiornamento! Una calcolatrice keto tradotta in russo è apparsa sul forum!


Non ci sono proporzioni perfette. Non esiste neanche una formula universale. Se tutte le persone fossero uguali, una tale formula potrebbe essere creata, ma. ahimè. ye17 Come guida, si consiglia di utilizzare la seguente formula: 20% di proteine ​​/ 75% di grassi / 5% di carboidrati. Per 2000 c / cal sarà simile a questo:

La caloria giornaliera qui non è indicata come guida, ma come punto di partenza: la dieta quotidiana, da cui prenderemo le proporzioni di BJU.

Si propone di rimuovere il termine "calorie" dall'uso quotidiano e iniziare a pensare in termini di nutrienti - proteine, grassi e carboidrati.

La mia raccomandazione è tracciare solo i carboidrati (di solito non più di 50 grammi al giorno) e le proteine ​​(scegli la tua percentuale in grammi dai link sottostanti, a seconda delle caratteristiche del tuo metabolismo, della genetica, del livello di attività fisica, dello stato di salute e così via). E c'è così tanto grasso da mantenere questi indicatori di carboidrati e proteine ​​in un intervallo rigorosamente definito, dato che non scegliamo pezzi di carne magri, mangiamo proteine ​​grasse e quindi, mangiando la nostra normale quantità di proteine, di regola, ingrassiamo abbastanza.

Per avere una migliore comprensione delle proteine ​​/ grassi / carboidrati, studiare la seguente sezione. Sentiti libero di fare domande.

Per sapere con certezza che la composizione macronutriente del tuo cibo corrisponde alla formula proposta (o quella che hai sviluppato tu stesso, tenendo conto delle tue caratteristiche individuali), devi avere un diario nutrizionale. Soprattutto per la chetosi dei principianti. Puoi scegliere un servizio adatto qui.

Vari autori di diete a basso contenuto di carboidrati offrono le loro opzioni per la divisione della dieta in fasi. Darò qui l'opzione "media".


1-2 giorni - inizio (inizio) chetosi. Proteine ​​elevate (superiori al tasso definito), un minimo di carboidrati, grassi moderati.

Proporzioni di BZhU per una dieta da 1200 a / kal

Dal terzo giorno e per 3-6 settimane - chetoadattamento, il raggiungimento di uno stato di chetosi stabile. Proteine ​​entro il range di normalità, 20-50 grammi di carboidrati, grassi, a seconda dello scopo della chetosi.

Per ottenere gli effetti terapeutici della chetosi, si deve sforzarsi di fornire al corpo i grassi. Cioè, rifiutiamo i carboidrati, iniziamo uno zhirotopku interno e aggiungiamo grassi esogeni.

Per gli effetti "snellenti" della chetosi, non è necessario aumentare l'apporto esogeno di grassi, poiché la "dieta ricca di grassi" è dentro di voi.

Proporzioni di BZhU per una dieta nel 2000 a / kal

Supplemento 23/04/2016

Ho fatto un'etichetta migliorata - con il calcolo del coefficiente di chetogenicità della dieta secondo la formula di Wilder.

Le regole sono le stesse: solo i grammi sono inseriti nel piatto (carattere verde)

Non hai le autorizzazioni necessarie per visualizzare i link in questo post.. In breve, in modo conclusivo e al punto. Fortemente consigliato per la revisione.

Nell'argomento Menu principianti, puoi leggere le razioni degli utenti, le loro recensioni sulla dieta. E condividi anche la tua esperienza.

L'argomento Suggerimenti per i principianti è definito da esperienze collettive, osservazioni, note, conclusioni, raccomandazioni.

Se vuoi fare un diario personale su questo forum, puoi fare una richiesta qui.

Puoi fare tutte le domande che ti interessano o nel tuo diario personale o in un argomento separato qui.

Dieta Keto. Grave combustione dei grassi

La dieta KETO, a mio parere, è un modo abbastanza interessante per sbarazzarsi del grasso sottocutaneo. Da un lato, praticamente non puoi mangiare carboidrati, ma d'altro canto, devi aumentare i grassi, rispetto al solito volume. Un certo numero di processi insoliti si verificano nel corpo per imparare come estrarre energia senza usare carboidrati.

Saluti! Penso che prima della stagione estiva i materiali più rilevanti siano esattamente i materiali relativi alla perdita di peso, all'asciugatura, ecc. Storicamente, i nostri muscoli sembrano molto più belli quando la percentuale di grasso nel nostro corpo è minima, ma dal momento che i muscoli veramente grandi non possono essere coltivati ​​nella modalità di carenza calorica, dobbiamo allenare il nostro corpo ciclicamente (fase di aumento di peso, fase di essiccazione). Prima della stagione estiva, è consuetudine liberarsi del grasso sottocutaneo, perché ci spogliamo sempre di più. Ma è necessario non solo eliminare il grasso sottocutaneo, ma anche preservare il maggior numero di muscoli possibile in questa fase, quindi è molto importante affrontare questa domanda nel modo più competente possibile. Una buona soluzione è la dieta KETO, che vedremo in questo articolo.

Come ho detto, devo semplicemente mostrarti alcuni modi efficaci per sbarazzarti del grasso sottocutaneo, in modo che tu possa scegliere quello più conveniente per te.

Nel precedente articolo, abbiamo discusso in grande dettaglio cosa BUCH dieta. Io, di regola, mi sbarazzo del grasso in eccesso con l'aiuto di esso, ma non si adatta a tutti, perché richiede una personalizzazione molto individuale e i neofiti non sono ancora in grado di ascoltare il loro corpo.

Mia sorella, che lavora anche in palestra, usa la dieta KETO, perché Su di esso, questa versione di perdere peso funziona meglio.

Ecco i risultati dell'utilizzo della dieta KETO:

Impressionante? Certo! Ma non tutto è così semplice come potrebbe sembrare a prima vista. Questa dieta richiede anche un approccio molto competente, perché se usato in modo improprio, puoi portare a una diminuzione dell'attività cerebrale, del funzionamento degli organi interni e persino alla perdita di conoscenza.

A proposito, mia sorella ama gli allenamenti cardio! Quanto per accelerare la perdita di grasso con l'aiuto di allenamenti cardio ho detto qui. Assicurati di leggere!

Molte persone sanno che se si mangia meno dolce, farina, carboidrati complessi (riso, grano saraceno, pasta, ecc.), Il peso diminuisce di alcuni chilogrammi. Questa dieta è anche una dieta (basso contenuto di carboidrati). Funziona bene, perché La carenza di energia si forma nel corpo, che viene equalizzata con l'aiuto delle riserve del corpo (grasso). Ecco perché, quando i carboidrati si riducono nella dieta, le persone perdono peso.

E cosa succederà se rimuoverà COMPLETAMENTE i carboidrati dal cibo, ad es. la dieta non sarà a basso contenuto di carboidrati e carboidrati? Sarà più efficace per bruciare i grassi, o è troppo? Risposta: SI, SARÀ EFFICIENTE. Una tale dieta era molto popolare ai tempi di Arnold, Vince the Gironde, ecc. Questa è esattamente la dieta KETO.

Da dove viene il nome KETO Diet?

Il fatto è che quando il nostro corpo non riceve affatto carboidrati (un modo per ottenere energia veloce), i KETONES (corpi chetonici) nel corpo iniziano a essere prodotti dal grasso per fornire energia al cervello e al sistema nervoso.

Nell'articolo di cui ho parlato metabolismo, Ho spiegato le principali funzioni dei nutrienti (proteine, grassi, carboidrati). Ciascuno di questi nutrienti ha la sua funzione principale e unica:

  • CARBOIDRATI = fornire energia al corpo;
  • PROTEINE = materiale da costruzione per il nostro corpo, così come una fonte di energia di emergenza;
  • FATS = necessario per proteggere il nostro corpo in casi di emergenza quando non abbiamo nulla da mangiare;

Come ho indicato sopra, la PRINCIPALE FONTE DELL'ENERGIA È CARBOIDRATI, e le proteine ​​e i grassi di riserva.

Per questo motivo, vuoi mangiare qualcosa di dolce o di farina, perché questo è un modo per ottenere la principale fonte di energia per il nostro corpo. Il corpo capisce questo e cerca sempre di accumulare sostanze nutritive sotto forma di depositi di grasso "in riserva", perché tale bisogno è stato per migliaia di anni (non c'era abbastanza cibo o si stava facendo molto duro).

Se deliberatamente non si mangiano carboidrati, come accade con varie diete, il corpo pensa che sia caduto in una situazione estrema e cominci a bruciare i grassi (riserve di rifiuti).

Cosa succede nel corpo se i carboidrati non arrivano per molto tempo?

Nei primi due giorni, le riserve di glicogeno (la principale fonte di energia) giungono al termine, quindi il tuo corpo sarà costretto a passare a fonti di energia di riserva: grassi e proteine.

Per il corpo stesso, non è così spaventoso, perché può compensare pienamente i suoi bisogni con l'aiuto di scorte di grasso. Ma il fatto è che è pericoloso per il nostro cervello (il cervello, a proposito, è l'ORGANO MOLTO FATICO del nostro corpo ed è il 60% di grassi) e il SISTEMA NERVOSO, che ha bisogno di carboidrati (glucosio). Il cervello non può usare i grassi come energia, altrimenti si digerirebbe semplicemente con la mancanza di carboidrati. Come essere ?? Per segnare sul tutto?

Prenditi il ​​tuo tempo, amici. Il corpo umano è un potente sistema strutturato, in parte simile alla macchina, che si è evoluto in milioni di anni. Ha un meccanismo, in caso di mancanza di carboidrati, perché questo è logico, poiché HUNGER è un fenomeno piuttosto frequente nella storia dello sviluppo della razza umana. Cos'è questo meccanismo?

Quando il nostro corpo sente una carenza acuta di carboidrati (glucosio), i CORPI CHETONICI (KETONES) iniziano a essere prodotti.

Sulla base di quanto sopra, abbiamo DUE TIPI DI APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO DEL NOSTRO CERVELLO:

  1. GLUCOSIO (la principale fonte di energia quando ci sono carboidrati nella dieta).
  2. KETONES (riserva di energia quando non ci sono carboidrati nella dieta).

Il processo stesso, quando i KETONES sono prodotti nel nostro corpo, si chiama KETOZ! Sono i chetoni che il nostro cervello inizia a usare come fonte di energia invece del glucosio.

Ma c'è un'osservazione, i carboidrati nella dieta QUASI non dovrebbero essere! ie i carboidrati non possono consumare più di 30-50 grammi. al giorno perché se mangi più di 100 g di carboidrati al giorno, approssimativamente, allora KETOZ non sarà possibile, perché questi carboidrati produrranno glucosio, che servirà come fonte di energia per il corpo e il cervello.

Quando mangi carboidrati, il tuo corpo inizia a trasformarli in glucosio (energia istantanea) e GLYCOGEN (riserva "serbatoi di carburante"). Il glicogeno è immagazzinato nelle cellule del fegato e dei muscoli.

Se smetti di mangiare carboidrati, il corpo spende glicogeno per 1-2 giorni e poi inizia a ricostruire per iniziare a usare i grassi come energia. Di regola, la completa "ristrutturazione" avviene in 7-8 giorni e poi il corpo inizierà a bruciare i grassi attivamente!

Cosa succederà se rimuoverete completamente i carboidrati dalla dieta?

Ci sono due lati della moneta:

IN PIÙ: il glicogeno brucia più velocemente e il corpo si rende conto rapidamente che è necessario utilizzare il grasso come fonte di energia. Il fatto è che meno carboidrati si mangia, meno insulina viene prodotta, il che significa che inizia una maggiore combustione dei grassi. Se, al contrario, c'è molta insulina, si blocca DIVIDANTE GRASSO (LIPOLISI).

MENO: Se rimuovi completamente i carboidrati, non puoi nemmeno mangiare VERDURE e il nostro tratto digestivo (tratto gastrointestinale) ha bisogno di fibre per un funzionamento migliore. Per molte migliaia di anni, l'umanità ha mangiato fibre (radici, piante, ecc.), Quindi i nostri intestini sono abituati. Rimuovo i carboidrati al minimo, ma mangio verdure. Funziona. E la chetosi è l'intestino in ordine.

Cosa devo fare se ho iniziato / ho avuto meno probabilità di andare in bagno?

Proteine ​​e grassi aiutano ad assimilare il cibo in un volume più grande, ad es. all '"uscita" a priori risulta meno. Inoltre, con la dieta KETO, si consuma una quantità inferiore di cibo rispetto a una dieta povera di carboidrati. La formazione di masse fecali è ridotta, quindi se devi andare in bagno meno spesso, ma non è necessario che tu abbia la stitichezza.

E se bevo pillole ormonali (contraccettivo, incluso)?

C'è un certo mito che quando prendi pillole ormonali, il peso inizia a crescere drasticamente e questo impedisce la perdita di peso. Cari ragazze, prima di tutto mi rivolgo a voi, le pillole stesse non possono contribuire all'aumento istantaneo del peso. L'aumento di peso contribuisce ad aumentare la caloricità, che appare in connessione con l'aumento dell'appetito.

Ho notato come le ragazze che bevono i farmaci ormonali non controllano più la loro dieta e mangiano tutto ciò che è venuto a portata di mano. E tutto questo, di regola, sullo sfondo della mancanza di sforzo fisico.

Mia sorella beve anche ormoni per determinate ragioni (ormoni femminili), ma il suo peso non cresce da loro, perché lei controlla il suo cibo.

Non appena il contenuto calorico aumenta, il corpo inizia a immagazzinare sostanze nutritive e si ingrassa. Quindi se un medico prescrive farmaci ormonali, allora non dovresti rifiutarli solo per preservare la cifra. Mantieni la figura sotto controllo della tua alimentazione e dell'attività fisica.

Qual è la differenza tra KETO e diete low-carb?

Molte persone sono confuse sulla differenza tra KETO e diete a basso contenuto di carboidrati. Sembra che ci siano e ci siano alcuni carboidrati (con la dieta KETO, prendiamo 30-50 grammi di carboidrati dalle verdure).

Differiscono in questo con una dieta a basso contenuto di carboidrati di CARBOIDRATI PIÙ (100-150 g), quindi il corpo non passa alla potenza di riserva - GRASSI (NO KETOSIS!). E con KETO, la dieta di carboidrati è trascurabile o per nulla, quindi il corpo entra in chetosi e passa a FATS come principale fonte di energia.

In breve, la dieta KETO è una GUNLESSED!

  • Dieta a basso contenuto di carboidrati - ci sono carboidrati, ma non abbastanza, e sono necessari in modo che il corpo non passi alla chetosi.
  • Senza carboidrati (KETO) - NO carboidrati o troppo poco (30-50 g di verdure) e il corpo mangia grassi come energia.

Esistono diversi modi per creare le condizioni necessarie per il lancio della chetosi, ma tradizionalmente fa parte della quasi totale assenza di carboidrati come fonte di energia.

Tipi di diete KETO

  • Costante - mangia solo PROTEINE + GRASSI + CELLA.
  • Potere: mangiare alcuni carboidrati prima dell'allenamento per la forza, ma proprio come si brucia, il resto del tempo è la tradizionale (costante) dieta KETO.
  • Ciclico: carichi i carboidrati un po 'ogni 7-8 giorni per risparmiare più muscoli e aumentare il metabolismo.

Il più efficace di loro, come mi è sembrato, è CICLICO, ma è molto simile alla dieta BEACH, di cui ho parlato nell'articolo precedente. La differenza è solo nella quantità di tempo di carico e scarico dei carboidrati, ma in effetti difficilmente sentirai la differenza. ie se si assumono carboidrati una volta alla settimana se si segue la dieta BEAM, questa sarà effettivamente una DIETA KETO CICLICA.

Quanti carboidrati usare quando si utilizza una dieta KETO?

Personalmente, sono contrario all'uso di questo tipo di dieta KETO, soprattutto per i principianti, perché ancora non sanno come sentire il loro corpo, e quindi non hanno bisogno di inventare una bicicletta. Qualsiasi carboidrato, che si tratti di carboidrati prima dell'allenamento, rallenta fino allo stato di chetosi.

Ma molti atleti forti parlano abbastanza bene della dieta KETO quando ti concedi alcuni carboidrati prima dell'allenamento.

Quindi, avrai bisogno di circa 0,5 grammi di CARBOIDRATI per ogni kg del tuo corpo! Se pesate 80 kg, avrete bisogno di circa 40 grammi di carboidrati prima dell'allenamento (1-1,5 ore prima dell'allenamento).

Ma, come ho detto, questa opzione non è adatta ai principianti. È improbabile che un principiante sia in grado di calcolare chiaramente la quantità di carboidrati di cui ha bisogno in una data situazione, quindi è più facile rimuoverli e attenersi alla dieta KETO PERMANENTE.

Gli atleti avanzati guardano la situazione.

Come avviare correttamente i carboidrati con la dieta ciclica KETO?

Ancora una volta, questa opzione NON è PER PRINCIPIANTI! Questo tipo di dieta KETO è molto simile alla dieta BUT, ma ci sono alcune sfumature. Nella dieta BUCH, vengono caricati dopo 2-5 (raramente, 7) giorni con carboidrati, al fine di accelerare il metabolismo e non entrare in chetosi. Qui il compito è diverso. Stiamo caricando ogni una o due settimane per stimolare il metabolismo, MA NON USCIRE DA KETOZA. Come è possibile?

Mentre esaurisci i depositi di glicogeno, NON MANGIARE CARBOX! Pane, ketchup, maccheroni, cereali, cioccolatini, dolci, ecc. Tutto questo è impossibile!

È possibile utilizzare solo una piccola quantità di verdure verdi (cetrioli, lattuga) senza alcun tipo di condimento (in particolare la maionese!). Ricorda, è meglio mangiare meno carboidrati di più!

Più ti alleni, più velocemente spendi glicogeno! Se ti alleni tre volte alla settimana, la chetosi può verificarsi in 7-8 giorni e se hai 5-6 allenamenti a settimana, allora può iniziare già in 3-4 giorni.

Più esercizio, più velocemente il tuo corpo cambierà in grasso!

Puoi essere caricato con carboidrati solo quando sei entrato in chetosi e ci sei rimasto dentro per almeno 2-3 giorni, bruciando attivamente riserve di grasso.

Quanto tempo può essere caricato con carboidrati? Ti consiglio di caricare il piano massimo della giornata! ie se ti svegliavi e carichi di carboidrati alle 7 del mattino, l'ultimo pasto con l'uso di carboidrati dovrebbe essere alle 19:00 e non più tardi! È meglio non caricare affatto 12, ma 8-9 ore. Ricorda che MEGLIO MENO DI PIÙ!

NUMERO DI CARBOIDRATI dovrebbe essere pari a 8-10 g per 1 kg di peso a secco del corpo! Il peso a secco è il peso corporeo senza grasso! La quantità di grasso in media negli uomini è del 10-30%, nelle donne: 18-35%. È molto individuale.

Le proteine ​​possono essere assunte nella stessa quantità, ma è meglio ridurre la quantità di grasso nella fase di carico!

A proposito, FRUTTA E GELATO NON È POSSIBILE! Questo è molto importante perché FRUTTOSIO e LATTOSIO si depositano facilmente nel glicogeno nel fegato e non nei muscoli, come altri carboidrati!

È meglio mangiare "Snickers" nella fase di carico che mangiare una mela. Ma lo esagero, ovviamente.

Ancora una volta non sarò troppo pigro per ripetere: QUESTO METODO NON È ADATTO AI PRINCIPIANTI Difficile da configurare (FACILE DA ERRORE!). E se lo esagerate con i carboidrati, allora la perdita di grasso (KETOZ) si fermerà, e ridurrete i risultati nella perdita di peso nel nulla.

Dieta Keto. Dieta e caratteristiche

Quindi, come abbiamo già capito, la base della dieta KETO è GRASSI E PROTEINE, e non ci sono CARBOIDRATI (dai carboidrati solo verdure verdi di 30-50 g)! Questa è la base.

Contenuto calorico

Una volta che il nostro corpo passa a KETOZ, avrà bisogno di un po 'più di grasso del solito, vale a dire la proporzione sarà la seguente: 1/3 PROTEIN + 2/3 FAT.

Ci sono pochissimi carboidrati, quindi non li prendiamo in considerazione.

Ora più a proposito di calorie:

  • 1 grammo di PROTEIN = 4 CCAL;
  • 1 grammo di grasso = 9 Kcal;

Questo è importante perché da grammi la quantità di FAT sarà uguale alla quantità di PROTEIN, dal momento che circa 2 g di proteine ​​= 1 g di grassi in calorie!

Ad esempio, se il tuo apporto calorico giornaliero è 2860 KCAL, allora hai bisogno di 220 g di PROTEIN (questo è 880 KCAL) e 220 g di FAT (questo è il 1980 KCAL). Sto parlando del peso delle sostanze nutritive stesse (proteine ​​e grassi), vale a dire il loro contenuto nel prodotto e non il peso del prodotto.

100 g di petto di pollo (questo è il peso del PRODOTTO) contiene 21 g di PROTEINA + 9 g di FAT (questo è il PESO dei NUTRIENTI), e in 100 g di grasso di maiale (questo è il PESO del PRODOTTO) può essere il contrario circa 12 g di BELCA + 50 g di FAT (questo PESO DEI NUTRIENTI). Di conseguenza, il KCAL deve essere calcolato sulla base del PESO dei NUTRIENTI! Prendi gli alimenti, calcola la quantità di alimenti, per ottenere una proporzione di calorie pari a 1/3 PROTEIN + 2/3 di grassi.

ATTENZIONE: Fino a quando il tuo corpo non diventa chetosi (in media 1 settimana), ha senso utilizzare una proporzione leggermente diversa di nutrienti: 40% PROTEIN + 60% GRASSI o anche: 50% al 50%. Ma una settimana dopo, ridurre il contenuto proteico e aumentare la quantità di grasso. Alla proporzione desiderata (1/3 e 2/3).

Perché così? Prima dal 50% al 50% e quindi da 1/3 a 2/3? Poco prima che il corpo entri in chetosi, può iniziare a usare le proteine ​​muscolari come energia, di cui non abbiamo bisogno.

Inoltre, le proteine ​​dovrebbero essere ridotte dopo una settimana. il nostro corpo è in grado di iniziare a digerire le proteine ​​e trasformarle in glucosio, in modo che i nostri cervelli non si ricostruiscano in una nuova fonte di energia e non entrino in chetosi.

Usa quasi qualsiasi cibo, la regola principale: CARBOHEADS NON DEVE ESSERE! E ora dei professionisti, perché puoi mangiare più grassi, puoi mangiare: carne fritta (maiale, pollo, agnello), pesce, uova, formaggi vari (eccetto quelli trasformati!). Tutto questo può essere mangiato! È vero, è necessario escludere il latte, perché ci sono anche carboidrati e lattosio.

Aggiungere anche grassi insaturi: semi di lino, olio d'oliva, sull'olio di pesce ecc.) e alcune verdure (fibra).

Il tuo appetito diminuirà notevolmente quando il corpo entra in chetosi, quindi non preoccuparti del contenuto calorico dei prodotti. Puoi mangiare tutto grasso, ma non lo vuoi davvero. Sarà un tale stato, se hai fatto tutto bene.

PRINCIPALI NO CARBOIDRATI (ad eccezione di una piccola quantità di verdure). Finché non entri in chetosi (7-8 giorni), è meglio eliminare anche le verdure, perché questo rallenterà il processo di passaggio al grasso.

Come il corpo entra in chetosi

Quindi, per farti sapere che stai facendo tutto correttamente, devi dirti cosa succederà al tuo corpo durante la transizione all'uso del grasso come principale fonte di energia:

CICLO N. 1: glicogeno e rifiuti di glucosio. Dopo aver mangiato carboidrati per l'ultima volta, il tuo corpo brucia glucosio per 8-10 ore. Dopo di ciò, sempre più glicogeno inizia a essere speso dal fegato.

CICLO numero 2: lo spreco di glicogeno e grasso. Dopo circa 1-2 giorni, il tuo corpo trascorrerà completamente il glicogeno e il fegato, e comincerà a passare all'uso del grasso come fonte di energia.

CICLO N. 3: scarti di grassi e proteine. Circa 5-7 giorni il tuo corpo brucerà i grassi attivamente, questo è un vantaggio, ma il meno è che è probabile che il corpo inizierà a utilizzare le proteine ​​come fonte di energia, invece di grasso, in modo da poter bruciare un sacco di muscoli. Brucerà anche il glucosio, che il nostro corpo converte dalle proteine ​​attraverso una reazione chiamata GLUCONEOGENESIS!

CICLO N. 4: rifiuti grassi. Dopo 5-7 giorni di completa assenza di carboidrati, il nostro corpo si adatta alla lunga assenza di carboidrati, attraverso la formazione di chetoni, vale a dire KETOZ arriva. Il corpo ora usa la FAT come energia e la ripartizione delle proteine ​​rallenta. Il nostro cervello riceve quasi completamente energia da KETONES.

La cosa principale è capire che anche una piccola quantità di carboidrati all'inizio della dieta KETO può impedire al corpo di entrare in uno stato di chetosi. Meno carboidrati nella dieta e più a lungo sono assenti, più il tuo corpo si avvicina al 4 ° ciclo (chetosi, perdita di grasso).

Segni di chetosi

Eppure, come capire che il tuo corpo è entrato in uno stato di chetosi? Ci sono segni specifici:

  • Diminuzione dell'appetito
  • Migliorare il benessere (la letargia scompare).
  • L'odore di acetone.

A proposito, l'odore dell'acetone dal corpo, dalla bocca e dalle urine è il segno più caratteristico della chetosi che è iniziata! Derivati ​​di grasso in eccesso sono espulsi dal corpo, quindi questo odore appare.

Come rimuovere l'odore di acetone?

Non è sempre possibile rimuovere, ma puoi praticamente ridurlo a una grande quantità d'acqua (da 3-3,5 litri al giorno)! Quindi i chetoni in eccesso con l'urina e poi saranno rimossi.

A proposito, ACQUA ALLA KETO DIET E 'NECESSARIO PER BERE QUANTITA' IN GRANDI DIMENSIONI!

Menu sulla dieta KETO

Rendere il menu facile. Hai bisogno di mangiare proteine ​​e grassi e non carboidrati.

Prendiamo prodotti di origine animale (carne, pesce, pollame, uova, fiocchi di latte). Il latte non può essere!

Basta scegliere quei prodotti dove non ci sono carboidrati!

FAT PORK: 15 g PROTEIN + 30 g FAT = 330 CCAL

SUMBER: 18 g di proteine ​​+ 9 g di grassi = 153 CCAL

SHEMGA: 21 g PROTEIN + 15 g FAT = 219 CCAL

UN UOVO (CON GIALLO): 6-8 g PROTEIN + 6 g FAT = 88 CCAL

Facciamo lo stesso con le verdure:

CETRIOLI: 1 g PROTEINA + 0 g GRASSI (4 CCAL) + 3 g CARBOIDRATI = 16 CCAL

PEPERONE DOLCE VERDE: 2 g PROTEIN + 0 g FAT + 5 g CARBOHYDRATES = 28 CCAL

Calcolare in modo tale che in grammi PROTEINE DEL PESO = PESO DI GRASSO. Le calorie del grasso saranno il doppio, e ne abbiamo bisogno per mantenere la giusta proporzione.

Ad esempio, 100 g di FAT PORK (15 g PROTEIN + 30 g FAT) + 100 g SCUMBER (18 g PROTEIN + 9 g FAT) = 33 g PROTEIN + 39 g di FAT, vale a dire. Il peso delle PROTEINE ALMOST è uguale al peso di FATS, e questo è ciò di cui abbiamo bisogno.

Puoi creare un menu per qualsiasi prodotto in questo modo! In qualsiasi quantità di cui hai bisogno. Quindi basta prendere la quantità totale del cibo risultante divisa in 6-7 porzioni e ottenere la vostra dieta quotidiana. QUESTO NON E 'DURO! Dovrebbe essere fatto una volta e quindi ottenere risultati.

Il peso di proteine ​​e grassi in ogni porzione non deve essere uguale. È PRINCIPALE mantenere la proporzione giornaliera totale (1/3 PROTEINE + 2/3 GRASSI, ricordi?). ie Puoi mangiare carne di maiale pura in un solo pasto e mangiare gli sgombri nell'altro, per esempio. Ha un apporto calorico giornaliero!

Niente di complicato Ci riuscirai.

ATTENZIONE: Ora considero necessario evidenziare alcuni punti su come mia sorella mangia la dieta KETO, questo sarà particolarmente utile per la bella metà:

  • In un primo momento, in modo che il corpo non subisca uno stress molto forte dal rifiuto dei carboidrati, la sorella ricorre innanzitutto all'uso di BUChdieta, o semplicemente mangia 100-150 g di carboidrati al mattino, e mangia solo proteine ​​per tutti gli altri pasti, FIBRA + TESSUTO.
  • Quando il corpo è pronto per un'ulteriore perdita di peso, la sorella inizia a preparare il corpo alla chetosi. Come? Molto semplice Succede in 3-4 giorni. Il primo giorno, si concede 50 grammi di farina d'avena con acqua senza zucchero dai carboidrati, il secondo giorno 25 grammi di farina d'avena per colazione, e il 3-4 ° giorno, c'è già un completo rifiuto del digiuno (dolce, frutta, zucchero, ecc.) ) e carboidrati lenti (cereali, ecc.).
  • Quando c'era un rifiuto completo dei carboidrati, la proporzione di proteine ​​+ grassi è dal 50% al 50% o dal 60% di proteine ​​al 40% di grassi. Questo per garantire che il corpo spenda glicogeno dai muscoli e dal fegato e non inizi a convertire le proteine ​​dai muscoli in glucosio per nutrire il cervello.
  • Trascorsi 3-4 giorni senza carboidrati, la proporzione di proteine ​​+ grassi = 1/3 di proteine ​​+ 2/3 di grassi. Qui il corpo inizia a "alzarsi su nuovi binari", ad es. utilizzare il grasso come principale fonte di energia. Iniziava a bruciare i grassi attivi.
  • Dopo 7-8 giorni dal corpo, l'urina, dalla bocca inizia a sentire un po 'di acetone! Per eliminare questo odore, bere più di 3 litri di acqua al giorno! Aiuterà.
  • Cosa usa per migliorare il risultato? Ricorre all'uso di un bruciagrassi: di solito è LIPO 6x (può essere acquistato presso il negozio di nutrizione sportiva) + L-Carnitina (compra anche lì). Stimola il sistema nervoso centrale (sistema nervoso centrale), dà forza, riduce lo strato grasso e anche (L-Carnitina) aiuta a trasportare gli acidi grassi ai mitocondri, cioè utilizzare in allenamento in primo luogo solo grasso come energia. Leggi di più su questi supplementi qui.

IMPORTANTE! Se usi bruciatori di grasso + L-carnitina, NON BERE TÈ E CAFFÈ IN GENERALE, altrimenti non riesci a dormire! I bruciatori di grasso contengono caffeina e yohimbina cloridrato.

risultati

Capisco che l'informazione sia solo una tonnellata, forse nemmeno tutti sono vissuti fino alla fine, quindi penso che sia necessario riassumere i punti principali di questo articolo:

Il numero di calorie nei nutrienti:

  • 1 g PROTEIN = 4 CCAL.
  • 1 g di grasso = 9 Kcal.
  • 1 g CARBOIDRATI = 4 KKAL.

Per entrare nello stato di KETOSIS, è necessario non consumare praticamente carboidrati (sono possibili solo 30-50 g di verdure verdi)! E nella prima settimana e non mangiare, nemmeno le verdure!

Ci sono DUE TIPI DI APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO DEL NOSTRO CERVELLO:

  1. GLUCOSIO (la principale fonte di energia quando ci sono carboidrati nella dieta).
  2. KETONES (riserva di energia quando non ci sono carboidrati nella dieta).

Da soli, i COMPRESSI ORMONALI (contraccettivi) non aumentano il peso, ma aumentano semplicemente l'appetito, ma possono essere controllati.

Esistono tre tipi di dieta KETO:

  • Costante - mangia solo PROTEINE + GRASSI + CELLA.
  • Potere: mangiare alcuni carboidrati prima dell'allenamento per la forza, ma proprio come si brucia, il resto del tempo è una dieta KETO.
  • Ciclico: carichi i carboidrati un po 'ogni 7 giorni per risparmiare più muscoli e accelerare il metabolismo.

Il corpo entra in KETOZ in 4 cicli:

  • CICLO N. 1: glicogeno e rifiuti di glucosio.
  • CICLO numero 2: lo spreco di glicogeno e grasso.
  • CICLO N. 3: scarti di grassi e proteine.
  • CICLO n. 4: Rifiuti di grasso (KETOZ).

L'articolo si è concluso. In esso, ho esaminato in modo sufficientemente dettagliato non solo ciò che è una dieta KETO, ma anche molte questioni ad esso correlate. Per i principianti, lo consiglio perché Non è così difficile da configurare, ma molto efficace.

Cordiali saluti, Nikita Volkov!

Cura per lo stomaco e il pancreas

Analisi delle urine per diastasi