Drug Metformin - recensioni

Agente ipoglicemico orale del gruppo delle biguanidi (dimetilbiguanide). Il meccanismo d'azione della metformina è associato alla sua capacità di inibire la gluconeogenesi, così come la formazione di acidi grassi liberi e l'ossidazione dei grassi. Aumenta la sensibilità dei recettori periferici all'utilizzo dell'insulina e del glucosio da parte delle cellule. La metformina non influenza la quantità di insulina nel sangue, ma modifica la sua farmacodinamica riducendo il rapporto tra l'insulina legata a libera e aumentando il rapporto tra insulina e proinsulina.

La metformina stimola la sintesi del glicogeno agendo sulla glicogeno sintasi. Aumenta la capacità di trasporto di tutti i tipi di trasportatori di glucosio a membrana. Ritarda l'assorbimento del glucosio nell'intestino.

Riduce i trigliceridi, LDL, VLDL. La metformina migliora le proprietà fibrinolitiche del sangue sopprimendo un inibitore dell'attivatore del plasminogeno di tipo tissutale.

Durante il trattamento con metformina, il peso corporeo del paziente rimane stabile o diminuisce moderatamente.

farmacocinetica

Dopo somministrazione orale, la metformina viene assorbita lentamente e in modo incompleto dal tratto gastrointestinale. Cmax nel plasma si raggiunge in circa 2,5 ore con una singola dose di 500 mg, la biodisponibilità assoluta è del 50-60%. Con un pasto simultaneo, l'assorbimento di metformina viene ridotto e ritardato.

La metformina è rapidamente distribuita nei tessuti corporei. Praticamente non si lega alle proteine ​​del plasma. Si accumula nelle ghiandole salivari, fegato e reni.

Excreted dai reni nella forma immutata. T1/2 dal plasma è 2-6 ore.

In caso di funzionalità renale compromessa, è possibile il cumulo di metformina.

Rilasciare forma, composizione e imballaggio

10 pezzi - pacchetti di celle di contorno (3) - pacchi di cartone.
10 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (5) - pacchi di cartone.
10 pezzi - pacchetti di cellule di contorno (6) - pacchi di cartone.
10 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (10) - pacchi di cartone.
10 pezzi - Confezioni di cellule del contorno (12) - pacchi di cartone.
15 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (2) - pacchi di cartone.
15 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (4) - pacchi di cartone.
15 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (8) - pacchi di cartone.

Regime di dosaggio

Viene ingerito, durante o dopo un pasto.

La dose e la frequenza di somministrazione dipendono dalla forma di dosaggio utilizzata.

Con la monoterapia, la dose singola iniziale per gli adulti è di 500 mg, a seconda della forma di dosaggio utilizzata, la molteplicità di assunzione è di 1-3 volte al giorno. Forse l'uso di 850 mg 1-2 volte al giorno. Se necessario, aumentare gradualmente la dose con un intervallo di 1 settimana. fino a 2-3 g / giorno.

Con la monoterapia per i bambini di età pari o superiore a 10 anni, la dose iniziale è di 500 mg o 850 1 volta / giorno o 500 mg 2 volte / die. Se necessario, con un intervallo di almeno 1 settimana., La dose può essere aumentata fino a un massimo di 2 g / die in 2-3 dosi.

Dopo 10-15 giorni, la dose deve essere aggiustata in base ai risultati della determinazione del glucosio nel sangue.

In terapia di associazione con insulina, la dose iniziale di metformina è di 500-850 mg 2-3 volte / die. La dose di insulina viene selezionata in base ai risultati della determinazione del glucosio nel sangue.

Interazione farmacologica

Con l'uso simultaneo di derivati ​​sulfonilurea, l'acarbose, l'insulina, i salicilati, gli inibitori delle MAO, l'ossitetraciclina, gli ACE-inibitori, il clofibrato, la ciclofosfamide, l'effetto ipoglicemico della metformina possono essere migliorati.

Con l'uso simultaneo di GCS, i contraccettivi ormonali per somministrazione orale, danazolo, epinefrina, glucagone, ormoni tiroidei, derivati ​​fenotiazinici, diuretici tiazidici, derivati ​​dell'acido nicotinico possono ridurre l'azione ipoglicemica della metformina.

Nei pazienti in trattamento con metformina, l'uso di mezzi di contrasto contenenti iodio allo scopo di condurre studi diagnostici (inclusi urografia endovenosa, colangiografia per via endovenosa, angiografia, TC) aumenta il rischio di sviluppare disfunzione renale acuta e acidosi lattica. Queste combinazioni sono controindicate.

beta2-iniezione adrenomimetica aumenta la concentrazione di glucosio nel sangue a causa della stimolazione β2-recettori adrenergici. In questo caso, è necessario controllare la concentrazione di glucosio nel sangue. Se necessario, è consigliato nominare l'insulina.

L'uso simultaneo di cimetidina può aumentare il rischio di acidosi lattica.

L'uso simultaneo di diuretici "ad anello" può portare allo sviluppo di acidosi lattica a causa di possibile insufficienza renale funzionale.

L'uso concomitante di Pro con l'etanolo aumenta il rischio di acidosi lattica.

La nifedipina aumenta l'assorbimento e Cmax metformina.

Farmaci cationici (amiloride, digossina, morfina, procainamide, chinidina, chinina, ranitidina, triamterene, trimetoprim e vancomicina), secreti nei tubuli renali, competono con metformina per i sistemi di trasporto tubulare e possono aumentare la Cmax.

Effetti collaterali

Da parte dell'apparato digerente: possibile (di solito all'inizio del trattamento) nausea, vomito, diarrea, flatulenza, fastidio all'addome; in rari casi - violazione degli indicatori di funzionalità epatica, epatite (scomparsa dopo l'interruzione del trattamento).

Metabolismo: molto raramente - lattacidosi (è necessaria la sospensione del trattamento).

Dal sistema ematopoietico: molto raramente - una violazione dell'assorbimento di vitamina B12.

Il profilo delle reazioni avverse nei bambini di età pari o superiore a 10 anni è lo stesso degli adulti.

testimonianza

Diabete mellito di tipo 2 (insulino-indipendente) con l'inefficacia della terapia dietetica e dell'esercizio fisico, nei pazienti con obesità: negli adulti - in monoterapia o in combinazione con altri agenti ipoglicemici orali o insulina; in bambini di età pari o superiore a 10 anni - in monoterapia o in combinazione con insulina.

Controindicazioni

Acidosi metabolica acuta o cronica, chetoacidosi diabetica, precoma diabetico e coma; insufficienza renale, funzionalità renale compromessa (CC) Altre 9 revisioni mediche

metformina

Compresse, rivestite con film bianco o quasi bianco, oblunghe, biconvesse, rischiose su un lato; nella sezione trasversale, il nucleo è bianco o quasi bianco.

Eccipienti: Povidone K30 - 59,5 mg, magnesio stearato - 8,5 mg.

La composizione del guscio del film: (ipromellosa - 16,32 mg, talco - 5,44 mg, biossido di titanio - 2.992 mg, macrogol 4000 - 2,448 mg) o (miscela secca per rivestimento film contenente ipromellosa - 60%, talco - 20%, biossido di titanio - 11 %, macrogol 4000 - 9%) - 27,2 mg.

10 pezzi - pacchetti di celle di contorno (3) - pacchi di cartone.
10 pezzi - pacchetti di cellule di contorno (6) - pacchi di cartone.
10 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (10) - pacchi di cartone.
12 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (10) - pacchi di cartone.
15 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (2) - pacchi di cartone.
15 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (4) - pacchi di cartone.
15 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (8) - pacchi di cartone.
20 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (5) - pacchi di cartone.

Agente ipoglicemico orale del gruppo delle biguanidi (dimetilbiguanide). Il meccanismo d'azione della metformina è associato alla sua capacità di inibire la gluconeogenesi, così come la formazione di acidi grassi liberi e l'ossidazione dei grassi. Aumenta la sensibilità dei recettori periferici all'utilizzo dell'insulina e del glucosio da parte delle cellule. La metformina non influenza la quantità di insulina nel sangue, ma modifica la sua farmacodinamica riducendo il rapporto tra l'insulina legata a libera e aumentando il rapporto tra insulina e proinsulina.

La metformina stimola la sintesi del glicogeno agendo sulla glicogeno sintasi. Aumenta la capacità di trasporto di tutti i tipi di trasportatori di glucosio a membrana. Ritarda l'assorbimento del glucosio nell'intestino.

Riduce i trigliceridi, LDL, VLDL. La metformina migliora le proprietà fibrinolitiche del sangue sopprimendo un inibitore dell'attivatore del plasminogeno di tipo tissutale.

Durante il trattamento con metformina, il peso corporeo del paziente rimane stabile o diminuisce moderatamente.

Dopo somministrazione orale, la metformina viene assorbita lentamente e in modo incompleto dal tratto gastrointestinale. Cmax nel plasma si raggiunge in circa 2,5 ore con una singola dose di 500 mg, la biodisponibilità assoluta è del 50-60%. Con un pasto simultaneo, l'assorbimento di metformina viene ridotto e ritardato.

La metformina è rapidamente distribuita nei tessuti corporei. Praticamente non si lega alle proteine ​​del plasma. Si accumula nelle ghiandole salivari, fegato e reni.

Excreted dai reni nella forma immutata. T1/2 dal plasma è 2-6 ore.

In caso di funzionalità renale compromessa, è possibile il cumulo di metformina.

Diabete mellito di tipo 2 (insulino-indipendente) con l'inefficacia della terapia dietetica e dell'esercizio fisico, nei pazienti con obesità: negli adulti - in monoterapia o in combinazione con altri agenti ipoglicemici orali o insulina; in bambini di età pari o superiore a 10 anni - in monoterapia o in combinazione con insulina.

metformina

Descrizione del 18 settembre 2015

  • Nome latino: metformina
  • Codice ATC: A10BA02
  • Ingrediente attivo: metformina (metformina)
  • Produttore: Atoll LLC (Russia)

struttura

Nella composizione del farmaco è il principio attivo Metformina, nonché sostanze aggiuntive: amido, magnesio stearato, talco.

Modulo di rilascio

Il farmaco viene prodotto sotto forma di compresse ricoperte da una pellicola. Compresse prodotte da 500 mg e 850 mg. Nel blister può essere di 30 o 120 pezzi.

Azione farmacologica

La metformina è una sostanza della classe dei biguanidi, il suo meccanismo d'azione si manifesta a causa dell'inibizione della gluconeogenesi nel fegato, riduce l'assorbimento del glucosio dall'intestino, migliora il processo di utilizzazione del glucosio periferico, aumenta la sensibilità dei tessuti all'insulina. Non influisce sul processo di secrezione di insulina da parte delle cellule beta pancreatiche, non provoca manifestazioni di reazioni ipoglicemiche. Di conseguenza, blocca l'iperinsulinemia, che è un fattore importante che contribuisce all'aumento di peso e al progresso delle complicanze vascolari nel diabete mellito. Sotto la sua influenza stabilizza o diminuisce il peso corporeo.

Lo strumento riduce i livelli ematici di trigliceridi e linoproteine ​​a bassa densità. Riduce l'intensità dell'ossidazione dei grassi, inibisce la produzione di acidi grassi liberi. Il suo effetto fibrinolitico è noto, inibendo PAI-1 e t-PA.

Il farmaco sospende lo sviluppo della proliferazione degli elementi muscolari lisci della parete vascolare. Ha un effetto positivo sullo stato del sistema cardiovascolare, previene lo sviluppo di angiopatia diabetica.

Farmacocinetica e farmacodinamica

Dopo che la metformina è stata assunta per via orale, la concentrazione più alta si osserva nel plasma dopo 2,5 ore. Nelle persone che ricevono il farmaco a dosi massime, il contenuto più elevato del componente attivo nel plasma non è stato superiore a 4 μg / ml.

L'assorbimento dell'ingrediente attivo si interrompe 6 ore dopo la somministrazione. Di conseguenza, la concentrazione plasmatica diminuisce. Se il paziente assume il dosaggio raccomandato del farmaco, in 1-2 giorni si osserva una concentrazione costante stabile del principio attivo nel plasma al limite di 1 μg / ml o meno.

Se il farmaco viene assunto durante il processo di assunzione, l'assorbimento del principio attivo viene ridotto. Cumulato principalmente nelle pareti del tubo digerente.

La sua emivita è di circa 6,5 ​​ore. Il livello di biodisponibilità nelle persone sane è del 50-60%. Con le proteine ​​del plasma la sua connessione è insignificante. Circa il 20-30% della dose passa attraverso i reni.

Indicazioni per l'uso di metformina

Le seguenti indicazioni per l'uso di metformina sono determinate:

  • diabete del primo e secondo tipo.

Il farmaco è prescritto come mezzo aggiuntivo per il trattamento principale dell'insulina, così come altri mezzi contro il diabete. Assegnato anche come monoterapia.

L'uso del farmaco è raccomandato se il paziente soffre di obesità concomitante, se il paziente deve monitorare i livelli di glucosio nel sangue e questo non può essere raggiunto con l'aiuto di dieta o esercizio fisico.

Lo strumento è utilizzato anche per le ovaie policistiche, ma questo può essere fatto solo sotto la stretta supervisione di un medico.

Controindicazioni

Le seguenti controindicazioni per l'uso del farmaco Metformin sono determinati:

  • età paziente fino a 15 anni;
  • alto grado di sensibilità al componente attivo o ad altri componenti del farmaco;
  • malattia renale grave (disfunzione, insufficienza);
  • precoma diabetico;
  • cancrena;
  • chetoacidosi diabetica;
  • disidratazione (in caso di vomito costante e diarrea);
  • sindrome del piede diabetico;
  • infarto miocardico acuto;
  • disidratazione, gravi malattie infettive, shock e altre condizioni che possono portare a un deterioramento della funzione renale;
  • insufficienza surrenalica;
  • insufficienza epatica;
  • una dieta in cui una persona non consuma più di 1000 kcal al giorno;
  • acidosi lattica;
  • alcolismo cronico;
  • malattie in cui il paziente ha ipossia tessutale;
  • febbre;
  • somministrazione endovenosa o intraarteriosa di farmaci radiopachi che contengono iodio;
  • intossicazione da alcol;
  • gravidanza e periodo di allattamento.

Effetti collaterali

Molto spesso, quando si assume il farmaco, si verificano effetti collaterali nelle funzioni dell'apparato digerente: nausea, diarrea, vomito, dolore addominale, perdita di appetito, l'aspetto di un gusto metallico in bocca. Di regola, tali reazioni si sviluppano durante il primo periodo di assunzione del farmaco. Nella maggior parte dei casi, essi stessi scompaiono con l'ulteriore uso del farmaco.

Se una persona ha un'elevata sensibilità al farmaco, può sviluppare un eritema, ma ciò accade solo in rari casi. Con lo sviluppo di un effetto collaterale raro - eritema moderato - è necessario cancellare la ricezione.

Con il trattamento a lungo termine, alcuni pazienti hanno un peggioramento dell'assorbimento di vitamina B12. Di conseguenza, il suo livello sierico diminuisce, il che può portare a compromissione dell'ematopoiesi e allo sviluppo dell'anemia megaloblastica.

Compresse metformina, istruzioni per l'uso (metodo e dosaggio)

È necessario ingerire le compresse intere e berle con abbondante acqua. Bere medicine dopo aver mangiato. Se è difficile per una persona ingerire una pillola di 850 mg, può essere divisa in due parti, che vengono prese immediatamente, una per una. Inizialmente, viene assunta una dose di 1000 mg al giorno, questa dose deve essere divisa in due o tre dosi per evitare effetti collaterali. Dopo 10-15 giorni, la dose viene gradualmente aumentata. L'assunzione massima consentita di 3000 mg di medicina al giorno.

Se la metformina è assunta da persone anziane, è necessario monitorare costantemente le condizioni dei loro reni. L'attività terapeutica completa può essere ottenuta dopo due settimane dall'inizio del trattamento.

Se ha bisogno di iniziare a prendere Metformin dopo aver preso un altro medicinale ipoglicemico per somministrazione orale, deve prima interrompere il trattamento con questo farmaco e quindi iniziare a prendere Metformin alla dose indicata.

Se il paziente combina insulina e metformina, allora nei primi giorni non deve cambiare la dose abituale di insulina. Inoltre, la dose di insulina può essere gradualmente ridotta sotto la supervisione di un medico.

Istruzioni per l'uso Metformin Richter

La dose del farmaco è determinata dal medico, dipende dal livello di glucosio nel sangue del paziente. Durante l'assunzione di compresse 0,5 g dose iniziale è 0,5-1 g al giorno. L'ulteriore dose, se necessario, può essere aumentata. La dose massima giornaliera è di 3 g.

Quando si assumono pillole 0,85 g la dose iniziale è di 0,85 g al giorno. Inoltre, se necessario, è aumentato. La dose più alta è 2,55 g al giorno.

Istruzioni per l'uso Metformin Canon

Le istruzioni per l'uso di questo farmaco forniscono istruzioni simili. Individualmente, la dose è stabilita dal medico curante.

overdose

In caso di sovradosaggio, possono comparire alcuni effetti collaterali, motivo per cui si consiglia l'assunzione di compresse solo nella dose indicata. Durante l'assunzione di metformina nel dosaggio di 85 g, è stato registrato un sovradosaggio, a seguito del quale si è sviluppata l'acidosi lattica, a cui sono stati notati vomito, nausea, dolore muscolare, diarrea e dolore addominale. Se l'aiuto non viene fornito in modo tempestivo, può verificarsi lo sviluppo di vertigini, disturbi della coscienza e coma. Il metodo più efficace per rimuovere metformina dal corpo è l'emodialisi. Quindi, prescrivere la terapia sintomatica.

interazione

I derivati ​​di metformina e sulfonilurea devono essere attentamente combinati a causa del rischio di ipoglicemia.

L'effetto ipoglicemizzante si riduce assumendo glucocorticosteroidi, glucagone, simpaticomimetici, progestinici, adrenalina, ormoni tiroidei, estrogeni, derivati ​​dell'acido nicotinico, diuretici tiazidici, fenotiazine.

Allo stesso tempo, Zimetidina rallenta l'escrezione di metformina, di conseguenza aumenta il rischio di acidosi lattica.

Antagonisti di β2-adrenorecettori, inibitori del fattore di conversione dell'angiotensina, derivati ​​del clofibrato, inibitori delle monoaminossidasi, farmaci antinfiammatori non steroidei e ossitetraciclina, ciclofosfamide, derivati ​​del ciclofosfamide potenziano l'effetto ipoglicemico.

Quando si usano farmaci di contrasto intra-arteriosi o endovenosi contenenti iodio, utilizzati per condurre esami radiografici, il paziente può sviluppare insufficienza renale insieme a metformina e aumenta la probabilità di acidosi lattica. È importante sospendere l'ammissione prima di eseguire tale procedura, durante questo e per due giorni dopo. Inoltre, il farmaco può essere ripristinato quando la funzione renale viene rivalutata normalmente.

Quando assume una clorpromazina neurolettica ad alte dosi, l'indice di glucosio sierico aumenta e il rilascio di insulina è inibito. Di conseguenza, potrebbe essere necessario un aumento del dosaggio di insulina. Ma prima di questo, è importante controllare il contenuto di glucosio nel sangue.

Per evitare l'iperglicemia, non deve essere combinato con Danazolo.

Con l'assunzione a lungo termine simultanea di metformina, vancomicina, amilida, chinina, morfina, chinidina, ranitidina, cimetidina, procainamide, nifedipina, triamterene aumenta la concentrazione di metformina nel plasma del 60%.

L'assorbimento di metformina è rallentato dal Guar e dalla colestiramina, pertanto, mentre assumono questi farmaci allo stesso tempo, l'efficacia di Metformina diminuisce.

Rafforza l'influenza degli anticoagulanti interni, che appartengono alla classe dei cumarini.

Condizioni di vendita

È possibile acquistare una prescrizione.

Condizioni di conservazione

Lo strumento appartiene alla lista B. Deve essere protetto dai bambini e conservato a t 25 gradi.

Periodo di validità

La durata a magazzino di Metformin è di 3 anni.

Istruzioni speciali

Se viene eseguita una monoterapia con Metformina, l'ipoglicemia non viene osservata. Di conseguenza, il paziente può lavorare con meccanismi precisi o guidare veicoli. Tuttavia, quando combinato con l'assunzione del farmaco con insulina o con altri farmaci usati per il trattamento del diabete, può verificarsi ipoglicemia che, a sua volta, porta ad alterazioni delle reazioni mentali e alla coordinazione dei movimenti.

Non prescrivere pillole a persone dopo i 60 anni, se stanno lavorando sodo fisicamente. In questo caso, può svilupparsi acidosi lattica.

I pazienti che assumono il farmaco, è necessario determinare il contenuto di creatinina nel sangue prima del trattamento e poi, durante il trattamento, regolarmente. Con un indicatore normale, questo dovrebbe essere fatto una volta all'anno, con un livello iniziale elevato di creatinina, tali studi dovrebbero essere effettuati 2-4 volte l'anno. Studi simili sono condotti con la stessa frequenza nelle persone anziane.

Se un paziente è in sovrappeso, è importante seguire una dieta equilibrata durante il processo di trattamento.

Dopo l'intervento chirurgico, il trattamento può essere ripreso dopo 2 giorni.

Analoghi di metformina

Gli analoghi di metformina sono farmaci di metformina cloridrato, metformina richter, metformina teva, bagomet, formetina, metfohamma, gliformina, metospanina, siofor, glicomet, glykon, vero-metformina, orabet, gliminfor, glucofage, novoformina. C'è anche un numero di farmaci con un effetto simile (Glibenclamide, ecc.), Ma con altri principi attivi.

Quale è meglio - Metformina o Glucophage?

Glucophage è il farmaco originale prodotto in Francia, Metformin è la sua controparte nazionale. Quale farmaco è preferito, dovrebbe essere determinato solo dallo specialista in cura.

Per i bambini

Non c'è abbastanza esperienza con questo farmaco per i bambini.

Con l'alcol

Alcool e metformina non dovrebbero essere combinati, poiché tale combinazione aumenta significativamente la probabilità di acidosi lattica. Pertanto, nel processo di trattamento, è importante evitare l'assunzione di alcol, così come i farmaci che contengono etanolo.

Metformina per la perdita di peso

Nonostante il fatto che il Metformin Richter Forum e altre risorse spesso ricevano recensioni di Metformin per la perdita di peso, questo strumento non è destinato a essere utilizzato da persone che vogliono perdere peso. Questo farmaco è utilizzato per la perdita di peso grazie alla sua azione associata a una diminuzione dei livelli di zucchero nel sangue e una concomitante diminuzione del peso corporeo. Tuttavia, come prendere Metformin per la perdita di peso, si può imparare solo da fonti inaffidabili nella rete, in quanto gli esperti non consigliano di praticarlo. Tuttavia, a volte è possibile che le persone che assumono Metformin per il trattamento del diabete perdano peso con questo medicinale.

Durante la gravidanza e l'allattamento

L'assunzione di Metformina durante la gravidanza è controindicata. Se la gravidanza arriva sullo sfondo del trattamento con questo medicinale, è necessario interromperlo e prescrivere l'insulina. L'allattamento al seno viene sospeso se è necessario il trattamento con questo farmaco.

Recensioni metformina

Recensioni di compresse di Metformina da quei pazienti che soffrono di diabete, indicano che il farmaco è efficace e consente di controllare i livelli di glucosio. I forum hanno anche recensioni delle dinamiche positive dopo il trattamento di questi farmaci per PCOS. Ma il più delle volte ci sono recensioni e opinioni su come Metformin Richter, Metformin Teva e altri farmaci ti permettono di controllare il peso corporeo.

Molti utenti riferiscono che i farmaci contenenti metformina hanno davvero aiutato a far fronte a chili in più. Ma allo stesso tempo, si manifestavano spesso effetti collaterali associati alle funzioni gastrointestinali. Nel processo di discussione su come la metformina viene utilizzata per la perdita di peso, le recensioni dei medici sono per lo più negative. Non consigliano categoricamente di usarlo per questo scopo, così come di bere alcolici durante il trattamento.

Metformina di prezzo, dove acquistare

Il prezzo di Metformin nelle farmacie dipende dal farmaco e dal suo imballaggio.

Metformina Teva prezzo di 850 mg medie di 100 rubli per confezione da 30 pezzi.

È possibile acquistare Metformin Canon 1000 mg (60 pz.) Per 270 rubli.

Quanto costa la metformina dipende dal numero di compresse per confezione: 50 pz. È possibile acquistare ad un prezzo di 210 rubli. Dovrebbe essere considerato quando si acquista un farmaco per la perdita di peso, che è venduto su prescrizione medica.

Metformina: istruzioni per l'uso, analoghi, prezzo e recensioni

La metformina è un farmaco comunemente usato in farmacologia oggi, è stato descritto per la prima volta all'inizio del XX secolo negli Stati Uniti, è stato utilizzato per la prima volta per trattare l'influenza e si è ritenuto che avesse anche effetti antibatterici e analgesici. Solo negli anni '70 del secolo scorso, la metformina è stata identificata come un farmaco che può essere usato per trattare il diabete.

Il diabete mellito è una malattia endocrina cronica che è diventata molto comune nel mondo tra le persone di tutte le età. Questa malattia porta a prestazioni ridotte e aumento della mortalità. Ciò ha portato all'inizio della creazione di nuovi e nuovi farmaci per il trattamento di questa malattia. Oggi vengono creati dozzine di gruppi di farmaci ampiamente utilizzati. Allo stesso tempo, uno dei primi - biguadina, che è rappresentato da Metformina, è ancora considerato ottimale per il trattamento del diabete non complicato del secondo tipo.

Le istruzioni per l'uso di Metformina, una descrizione del farmaco, il prezzo e le recensioni sono descritte in dettaglio di seguito.

struttura

I componenti principali: principio attivo - metformina, sostanze aggiuntive - amido di mais, crospovidone, talco.

Modulo di rilascio

Compresse per esempio, per via orale, la dose - 850, 500 e 100 mg in blister da 120 e 30 compresse.

Meccanismo di azione

La metformina o il dimetilbiguanide sono inclusi nel gruppo di farmaci antidiabetici orali, biguadine.

In che modo la metformina riduce i livelli di glucosio nel sangue? Vale la pena notare che questa espressione non è del tutto corretta, il livello di glucosio non cambia affatto, ma piuttosto è ridistribuito e non sintetizzato. Ciò si verifica a causa di diversi meccanismi. In primo luogo, la metformina inibisce la formazione di glucosio nel corpo. Al contrario, stimola il suo decadimento. Questo accade perché la metformina blocca la formazione di energia e ossigeno nelle cellule che sintetizzano il glucosio, grazie al quale la rottura del glucosio inizia senza la partecipazione dell'ossigeno. Il glucosio entra nelle cellule dallo spazio extracellulare e le cellule ricevono la quantità necessaria di glucosio e la parte in eccesso viene semplicemente distrutta.

Inoltre, la metformina, le istruzioni per l'uso descritte in dettaglio, stimola il consumo di riserve di glicogeno nel fegato senza ridurre il livello di glucosio nel sangue. Si scopre che la metformina semplicemente aiuta a ridistribuire il glucosio dove è necessario, blocca i meccanismi di formazione del glucosio in eccesso e non porta a un cambiamento nel livello di glucosio nel corpo.

Durante il diabete aumenta la quantità di acidi grassi, aumenta il peso corporeo. La metformina blocca la formazione di acidi grassi liberi. Inoltre, l'obesità può apparire a causa del livello costantemente elevato di insulina, grazie all'azione di Metformina, il livello di insulina è ridotto. Questo meccanismo è molto importante per la prevenzione delle complicazioni nei vasi sanguigni del corpo.

La metformina aiuta ad aumentare la sensibilità delle cellule del corpo all'insulina, che aiuta gli organi e i tessuti che soffrono di carenza di glucosio durante il diabete per assorbire il glucosio. Quando si usa il farmaco per più di un anno, il paziente avverte una diminuzione dell'appetito e del peso.

La metformina diluisce il sangue; riduce il livello di grassi cattivi; inibisce l'ispessimento delle pareti dei vasi sanguigni. Questo suggerisce l'importanza di Metformina nella prevenzione delle complicanze del diabete mellito sulle navi. Pertanto, la metformina posticipa l'insorgenza di angiopatia diabetica. Quindi puoi giudicare il rischio di infarto diabetico o ictus in futuro, contando l'indice SCORE, se il livello di colesterolo diminuisce, il rischio diminuisce.

Metformina, istruzioni per l'uso, indica un effetto positivo sul rallentamento dell'evoluzione del diabete, che agisce su tutti gli aspetti patologici della malattia.

Dopo aver assunto il farmaco, il suo massimo contenuto di sangue viene osservato dopo 2-2,5 ore.

Una corretta somministrazione di metformina solo prima dei pasti, perché altrimenti sarà assorbita in modo peggiore dall'intestino e non raggiungerà la concentrazione a cui si verificherà l'effetto terapeutico.

Vale la pena ricordare che ha senso assumere farmaci antidiabetici solo se il paziente continua a seguire la dieta prescritta dall'endocrinologo e non pratica uno stile di vita passivo, partecipa a sport ed esercizi.

Indicazioni per l'uso

Metformina - un farmaco multitasking, oltre al diabete mellito negli ultimi anni, è stato trovato il suo effetto su molte altre malattie.

Indicazioni per l'uso:

  • Diabete mellito del secondo tipo, un solo farmaco o in combinazione con altri farmaci antidiabetici orali di altri gruppi o con insulina;
  • Diabete di tipo 2 e obesità. Nel caso in cui è impossibile interrompere il diabete con un trattamento non farmacologico (esercizio fisico e dieta).

Applicazione sperimentale

Recentemente, la metformina è stata sempre più utilizzata nel trattamento sperimentale della malattia dell'ovaio policistico, della steatosi epatica non alcolica, della pubertà precoce e di altre malattie associate all'insulino-resistenza, come l'acromegalia e l'ipercorticismo.

Non ci sono dati esatti e conclusioni scientifiche sull'effetto di Metformin sulle malattie di cui sopra, tuttavia, alcuni medici dicono che dopo la somministrazione di Metformina il livello di glucosio e insulina è ridotto, ma questo non è sufficiente per includere il farmaco nel protocollo ufficiale per il trattamento della malattia.

La metformina con ovaio policistico per il trattamento della stimolazione dell'ovulazione rimane non ufficiale, poiché molti studi sul suo effetto sulla funzione riproduttiva hanno prodotto vari risultati inaccurati. Alcuni medici, che usano Metformin per la malattia dell'ovaio policistico e il diabete secondario, notano un aumento della gravidanza nei pazienti che assumono Metformina, in contrasto con quelli che non lo fanno. Tuttavia, il clomifene è classicamente usato per stimolare l'ovulazione.

innovazioni

MD Anderson Cancer Center ha condotto un ampio studio che ha mostrato l'effetto di Metformina sulla prevenzione del cancro del pancreas. I risultati dello studio hanno mostrato che il rischio di sviluppare il cancro del pancreas tra i partecipanti allo studio che hanno assunto Metformin rispetto a un gruppo di pazienti che non l'hanno assunto è stato ridotto del 62%. Ciò ha portato all'avvio di un nuovo programma di ricerca e sviluppo per la prevenzione del cancro del pancreas.

Metformina per la perdita di peso

Oggi è diventato popolare tra le persone che soffrono di obesità e obesità senza diabete, per prendere la metformina come mezzo per perdere peso. C'è un corso definito di trattamento con Metformina per bruciare il peso in eccesso. Gli endocrinologi non consigliano ai loro pazienti di prendere metformina senza diabete mellito e riducono la sensibilità delle cellule all'insulina. Le istruzioni per l'uso ne parlano. Ma spesso i pazienti lo fanno senza consultare un medico. Questa è una pratica molto pericolosa.

Il mancato rispetto della dieta necessaria con un basso contenuto di glucosio, l'ignoranza della dose richiesta del farmaco, può portare a molti effetti collaterali, questo è, in primo luogo. In secondo luogo, è dimostrato che la metformina non influisce sul livello di glucosio nel sangue di persone sane, il che significa che solo il meccanismo per ridurre il livello di acidi grassi funzionerà in questo caso.

La metformina per la perdita di peso, specialmente senza la prescrizione del medico, è controindicata.

Un medico può prescriverlo solo in caso di pre-diabete o insulino-resistenza. Ma anche in questo caso, la dieta e l'esercizio fisico sono molto più efficaci di Metformin. Le istruzioni per l'uso non descrivono l'uso del farmaco per la perdita di peso.

Controindicazioni

La metformina viene assunta solo su prescrizione medica, prescritta dal medico curante dopo un esame approfondito e test di laboratorio che confermano che non ci sono restrizioni per l'assunzione del farmaco.

Tra le controindicazioni emettono:

  • ipersensibilità a qualsiasi sostanza dal farmaco;
  • controindicato nei bambini fino a 15 anni;
  • precoma diabetico e chetoacidosi diabetica, acidosi lattica;
  • vomito o diarrea con segni di disidratazione;
  • condizioni acute del paziente in cui può verificarsi una reazione inaspettata al farmaco (DIC, sindrome da distress inspiratorio, sepsi);
  • peritonite, setticemia, sepsi, shock tossico;
  • malattie che portano all'ipossia: infarto del miocardio nella storia della malattia, bronchite cronica con BPCO o enfisema, asma bronchiale con un lungo decorso progressivo cronico;
  • lesioni estese, shock traumatico;
  • aumento della temperatura corporea;
  • l'introduzione di un mezzo di contrasto con iodio;
  • periodo di gravidanza e allattamento;
  • intossicazione acuta da etanolo o alcolismo.

Tutti questi problemi sono controindicazioni per le quali la metformina non può essere consumata.

Istruzioni per l'uso, impostazione della dose richiesta

Il farmaco viene assunto per via orale e lavato con acqua. Se il tablet è in 850 mg - potrebbero esserci difficoltà con la deglutizione, è possibile dividere il tablet in due parti. Se dopo aver osservato effetti collaterali, per facilitarli, è possibile dividere la dose giornaliera in 2-3 dosi.

La dose giornaliera minima è di 1 grammo, la dose massima giornaliera è di 3 grammi. Possono essere aumentate da due a tre settimane dopo la nomina della dose del farmaco. L'attività completa del farmaco e il suo effetto si osservano dopo 10-15 giorni.

Se è necessario l'inizio di Metformina al posto di un altro farmaco antidiabetico, è necessario interrompere l'assunzione del primo farmaco e solo successivamente iniziare il trattamento con Metformina, in base alla dose.

La dose di insulina deve essere ridotta se è prescritta insieme a Metformin. Entrambi i farmaci potenziano le proprietà ipoglicemizzanti l'uno dell'altro.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali di Metformin sono piuttosto rari, il più delle volte l'assunzione del farmaco è facile per il paziente. Gli effetti collaterali più comuni sono:

  • nausea;
  • vomito;
  • bruciori di stomaco;
  • gonfiore e dolore addominale;
  • diminuzione dell'appetito
  • sapore metallico in bocca.

Tipicamente, questi sintomi iniziano con le prime assunzioni del farmaco e passano rapidamente, anche se non si modifica la dose di Metformina.

Molto raramente, le persone con ipersensibilità alla composizione del farmaco possono manifestare una reazione allergica sotto forma di eritema sulla pelle. In questo caso, vale la pena considerare l'opzione di sospensione del farmaco e la sua sostituzione con un altro. Lo shock anafilattico o angioedema non è stato osservato con Metformin.

Molto raramente la metformina, le istruzioni per l'uso su questo argomento, possono portare allo sviluppo dell'acidosi lattica. Pertanto, il paziente dovrebbe consultare regolarmente un medico per l'osservazione.

Anemia megaloblastica o carenza di vitamina B12 possono verificarsi in una ristretta cerchia di pazienti che assumono la metformina per un lungo periodo e in pazienti con gravi malattie croniche gravi del tratto gastrointestinale e dopo resezione totale dello stomaco. Sintomi dell'anemia megaloblastica: giallo della pelle e delle mucose, debolezza generale, secchezza e desquamazione della pelle, perdita di capelli, sensazione di gambe di cotone.

Nei pazienti con ipotiroidismo è possibile una diminuzione del tipo di ormone aotropico. In rari casi, potrebbe esserci una diminuzione della secrezione di testosterone negli uomini. Clinicamente, gli ultimi due effetti collaterali non sono dimostrati.

Sintomi e pericolo di overdose

L'overdose di metformina è estremamente rara. In letteratura, è possibile trovare una descrizione di un solo caso quando si assume il farmaco in una dose di 75 g. Allo stesso tempo, il livello di glucosio non è cambiato, ma si è sviluppata l'acidosi lattica, una condizione molto pericolosa in cui il livello di lattato nel sangue diventa superiore a 5 mmol / l. I primi segni possono essere:

  • vertigini;
  • mal di testa fino all'insorgenza dell'emicrania;
  • febbre;
  • interruzioni nella respirazione;
  • nausea;
  • vomito;
  • diarrea;
  • dolore addominale;
  • spasmi muscolari degli arti.

Casi gravi possono comportare l'instaurarsi di un coma e la necessità di connettersi a un ventilatore.

In caso di tali sintomi, è necessario immediatamente ospedalizzare il paziente ed eseguire tutti i test necessari che mostreranno il livello di lattato, piruvato e il loro rapporto nel sangue.

Per una rapida rimozione di metformina dall'uso razionale del corpo di emodialisi.

Metformina durante la gravidanza e l'allattamento

Durante la gravidanza, la metformina è rigorosamente controindicata. Può e deve essere assunto prima della gravidanza per le donne con diabete di tipo 2 e obesità per aumentare il rischio di concepimento e perdita di peso, ma quando si verifica la gravidanza, il farmaco deve essere annullato. Molti medici prescrivono ancora la metformina durante il primo trimestre, ma questo è pieno di complicazioni per il feto.

Successivamente, i bambini le cui madri hanno assunto Metformina durante la gravidanza saranno a rischio di sviluppare obesità e diabete. Pertanto, è dimostrato che vale la pena prendere una donna durante la gravidanza con Metformina solo quando assolutamente necessario e impossibile da sostituire con un altro farmaco.

Per la pianificazione della gravidanza, Metformin ha guadagnato il titolo di "indispensabile" tra le donne con ovaie sovrappeso, diabete e policistiche. Le donne obese hanno maggiori probabilità di essere sterili. La metformina aiuta il corpo a distribuire il glucosio e riduce il livello di acidi grassi, stabilizzando in tal modo gli ormoni e ripristinando il normale ciclo mestruale.

Quando allatti al seno, è anche necessario interrompere l'assunzione di Metformina.

Metformina per i bambini

Nel ventunesimo secolo, il diabete di tipo 2 è diventato sempre più comune nei bambini e negli adolescenti. Inoltre, la malattia non aggira i bambini di diverse nazionalità e gruppi sociali. I bambini di tutto il mondo sono inclini all'obesità e riducono la sensibilità all'insulina. Recentemente, sono stati sviluppati molti programmi per il trattamento non farmacologico di bambini con diabete insulino-resistente, che include una dieta equilibrata ed esercizio fisico. Tuttavia, sempre più persone devono ricorrere a cure mediche. Lo stile di vita passivo e la cattiva alimentazione, ricca di zuccheri e grassi, ha portato ad un netto ringiovanimento della malattia.

La metformina era originariamente controindicata nei bambini sotto i 15 anni di età. Dopo un recente studio condotto da medici americani, in cui bambini e adolescenti di età compresa tra 10 e 16 anni hanno assunto Metformin per 16 settimane, una significativa diminuzione del livello di acidi grassi liberi nel sangue, una diminuzione del livello di lipoproteine ​​a bassa e bassissima densità, trigliceridi e riduzione del peso. Né l'ipoglicemia né l'acidosi lattica sono stati osservati tra gli effetti collaterali, eventi rari sotto forma di nausea o diarrea non hanno influenzato i risultati dello studio.

I benefici dell'uso di Metformina nei bambini sono stati dimostrati, a partire da 10 anni senza gravi complicazioni, ma con buoni risultati ea lungo termine per completare il controllo del diabete e ridurre al minimo la dose del farmaco con la possibilità della sua cancellazione.

Interazione con altri farmaci

L'uso di Metformin come monoterapia non porta a ipoglicemia, tuttavia, è necessario combinarlo accuratamente con sulfonilurea e insulina.

Alcune sostanze possono ridurre l'effetto ipoglicemico di metformina e annullare il trattamento: ormoni steroidei, ormoni tiroidei, glicogeno, adrenalina e altri stimolanti del recettore del simpatico, ormoni sessuali femminili (estrogeni e progesterone), derivati ​​dell'acido nicotinico, diuretici, derivati ​​tiazidici.

L'uso di metformina con alcool è strettamente controindicato, poiché l'etanolo può portare ad acidosi lattica in combinazione con metformina. Seguendo la stessa logica, tutti i preparati contenenti etanolo non sono consentiti insieme a Metformina. L'acidosi lattica può anche innescare agenti di contrasto contenenti iodio con metformina. Alcune procedure diagnostiche non possono fare a meno dell'introduzione del contrasto con iodio, in questo caso è necessario annullare Metformin per 48 ore prima e dopo la procedura.

I pazienti che assumono cloropromazina necessiteranno di una dose maggiore di metformina. Ciò è dovuto al fatto che clorpromazina in grandi dosi blocca la formazione di insulina.

L'acidosi lattica può verificarsi quando si combina metformina con cimetidina.

Metformina e vitamina B12

Vitamit B12 o cianocobalomina - una sostanza necessaria per la formazione del sangue e il funzionamento del sistema nervoso, grazie ad essa una proteina viene sintetizzata nel corpo.

Si presume che con l'uso prolungato di metformina, il farmaco viola l'assorbimento nell'ileo di questa vitamina, che porta ad una graduale diminuzione del sangue. Nel quinto anno di ammissione, il livello di B12 è ridotto del 5% a 13 anni - del 9,3%.

Vale la pena notare che una mancanza del 9% non porta a ipovitaminosi e allo sviluppo di anemia emolitica, ma aumenta il rischio di sviluppo futuro.

La carenza di vitamina B12 porta all'anemia emolitica, il che significa che i globuli rossi diventano fragili e si disintegrano nel sangue. Questo porta allo sviluppo di anemia e ittero. La pelle e le mucose acquisiscono un colore giallastro, il paziente lamenta debolezza, secchezza delle fauci, intorpidimento delle gambe e delle braccia, vertigini, perdita di appetito, compromissione della coordinazione.

Per determinare il livello di vitamina B12 è necessario eseguire un esame emocromocitometrico completo per esaminare la forma e le dimensioni dei globuli rossi. Quando la B12 è carente di anemia emolitica, i globuli rossi saranno al di sopra della norma con il nucleo, si osserverà anemia e la bilirubina non legata sarà aumentata nel test del sangue biochimico.

È necessario compensare la mancanza di vitamina B12 durante l'assunzione di Metformina. Il medico può prescrivere supplementi e complessi vitaminici.

Una coincidenza divertente e logica, ma il trattamento di una deficienza di B12 è naturalmente anche effettuato iniettando una vitamina, solo già per via endovenosa.

Istruzioni speciali

Con l'uso regolare di metformina, ricordarsi di controllare periodicamente la funzione dei reni. Come ogni farmaco, trasmette la sua biotrasformazione ed è espulso attraverso i reni con le urine, quindi, due volte l'anno, è necessario controllare le condizioni del sistema urinario. Il medico prescriverà un'analisi delle urine generale, un'analisi del sangue biochimica con livello di creatinina e un'ecografia dei reni (ecografia renale).

È necessario nominare con cura persone di età superiore ai 60 anni.

Le persone le cui professioni richiedono molta concentrazione mentale non devono preoccuparsi, quando si assume Metformin non vi è alcun cambiamento nel sistema nervoso centrale. Tuttavia, è necessario limitare lo sforzo fisico, può essere un rischio per lo sviluppo di acidosi lattica.

Interventi chirurgici su larga scala e ustioni di 2-3 gradi richiedono l'abolizione di tutti i farmaci antidiabetici e l'uso di solo insulina.
È necessario studiare attentamente le istruzioni, assicurarsi di scegliere la dose corretta.

Condizioni di vendita

La metformina può essere acquistata solo per ordine dell'endocrinologo, senza la prescrizione di un medico di famiglia, senza un'adeguata ricerca, può portare a effetti collaterali.

Condizioni di conservazione

La metformina deve essere conservata in un luogo asciutto e buio, ad una temperatura di 15-25 gradi. Con una corretta conservazione, la durata di conservazione è di circa 3 anni.
Dovrebbe essere tenuto fuori dalla portata dei bambini. È controindicato per assumere dopo la data di scadenza.

analoghi

Glyukofazh - il primo analogo di Metformin, rilasciato negli Stati Uniti.

Recensioni

Tra le recensioni, la maggior parte sono positive. Un modo comodo per usare, alcuni effetti collaterali - caratteristiche che i consumatori più impressionati. La necessità di sostituire il farmaco durante la gravidanza è un inconveniente. Molti pazienti con diabete di tipo 2, ovaie policistiche, prediabete, lasciano molte recensioni soddisfacenti sul farmaco.

È molto redditizio ed economico acquistare il farmaco per diversi mesi, puoi acquistarlo ad un prezzo molto favorevole se acquisti immediatamente diversi pacchi. E questo è possibile perché il medico di famiglia controlla l'efficacia del trattamento con Metformina una volta ogni sei mesi, non di più.

Considera alcune recensioni reali:

La mamma è malata di diabete, quindi so che devo monitorare i livelli di zucchero. Dopo un altro stress al lavoro, ho iniziato a sentirmi male, ho sempre desiderato dormire e sono andato dal medico. Si è scoperto che il livello di zucchero era elevato e il medico mi ha prescritto Metformin, e mi ha anche consigliato di fare almeno un minimo di esercizio fisico e di seguire una dieta.
Ha iniziato a prendere due volte al giorno 500 milligrammi di metformina. Le istruzioni per l'uso descrivono gli effetti collaterali e all'inizio c'era un mal di stomaco e crampi addominali. Tuttavia, dopo diversi giorni di ammissione, passarono questi spiacevoli momenti. Voglio mangiare quando prendo il farmaco di meno. Dopo alcune settimane, la sonnolenza passò, cominciò a sentirsi molto meglio. Poi ha superato il test dello zucchero e anche lui era normale. Metformin mi ha aiutato. L'istruzione raccomanda di berla solo come prescritto da un medico, quindi non prendere il farmaco da soli.

Dopo 30 anni, ho iniziato ad aumentare di peso a poco a poco, ho provato vari modi gentili per perderlo, ma praticamente non ho ottenuto alcun risultato. Ho trovato su Internet che puoi usare Metformin per perdere peso. Le istruzioni per l'uso non consigliano di assumere il farmaco a persone sane, ma ho deciso di rischiare. Lei gli ha preso un mese, durante questo periodo è sceso di 7 sterline. La metformina riduce notevolmente l'appetito. Anche escluso dalla dieta dolce e farina. Sono soddisfatto del risultato, finora non sto ingrassando.

Quattro anni fa, il medico diagnosticò la sindrome dell'ovaio policistico. Sono sposato e durante questo periodo non sono riuscito a rimanere incinta. C'erano problemi costanti con il ciclo, provato diversi farmaci, ma niente di particolarmente aiutato. Mentre navigavo su Internet in uno dei forum, ho visto come Metformin è stato consigliato in questo caso. Le istruzioni per l'uso includono il farmaco come antidiabetico, ma ho letto che la cessazione policistica viene anche trattata sperimentalmente e che i risultati sono incoraggianti. Ho deciso di provare.

L'ho bevuto a intermittenza, ma in totale ho bevuto qualche mese, all'inizio c'erano degli effetti collaterali, ma poi se ne sono andati. E al prossimo esame, il dottore ha detto che ci sono segni di gravidanza. Non potevo credere alle mie orecchie! Sono andato a sangue sul sangue - e davvero, sarò una mamma presto!

Sebbene abbia preso altre droghe, penso che Metformin mi abbia aiutato!

In Russia, il prezzo del farmaco varia da 100-220 rubli per blister. Considera i prezzi in modo più dettagliato:

  • Metformina compresse 500 mg, 60 pz. (produttore Gedeon Richter) - 95 rubli;
  • Metformina compresse 500 mg, 60 pz. (produttore Kanonfarma, Russia) - 165 rubli;
  • Metformin-Teva compresse 1000 mg, 30 pz. (produttore Teva, Israele) - 200 rubli;
  • Compresse di Metformin-Richter 500 mg, 60 pz. (produttore Gedeon Richter, Ungheria) - 215 rubli.

Prezzi in Ucraina da 22 a 380 grivna. Considera i prezzi in modo più dettagliato:

  • Compresse di metformina 500 mg, 30 pz. (produttore Indar Ucraina) - 25 grivna;
  • Metformina compresse 500 mg, 60 pz. (produttore Indar Ucraina) - 45 grivna;
  • Metformin Sandoz compresse 500 mg, 120 pezzi. (produttore LEK SA, Polonia) - 280 grivna;
  • Metformin Astrapharm compresse 500 mg, 60 pz. - 45 grivna.

risultati

La metformina è un farmaco ben studiato utilizzato in molte aree, creato nella metà del secolo scorso, è ancora quasi indispensabile. Il suo effetto sul metabolismo del glucosio cambia il corso del diabete, prevenendo lo sviluppo di complicazioni vascolari, e quindi è un'eccellente prevenzione di infarto miocardico acuto, ictus ischemico ed emorragico, angiopatia diabetica, neuropatia e nefropatia e sviluppo del piede diabetico. Con l'uso di metformina, il livello e l'aspettativa di vita dei diabetici sono aumentati. Nuovi studi vengono condotti ogni anno e nuove e nuove possibilità del farmaco vengono rivelate, quando ha avuto diversi appuntamenti, oggi sembra essere al passo con i tempi insieme a tutto il mondo.

Com'è il ricevimento presso l'endocrinologo

Perché apparire natoptysh sui piedi: cause e trattamento