Cosa aiuta iniezioni e compresse Milgamma: istruzioni per l'uso

La Milgamma è una preparazione complessa a base di vitamine del gruppo B (tiamina, cianidride e piridossina), che ha un effetto benefico sullo stato del tessuto nervoso e degli organi del sistema muscolo-scheletrico. Inoltre, a concentrazioni elevate, il farmaco può avere un effetto analgesico, migliorare la microcircolazione del sangue e normalizzare la formazione del sangue.

Secondo i risultati della ricerca, il farmaco agisce come un antiossidante, abbatte le cellule adipose, è attivamente coinvolto nella sintesi dei mediatori, in particolare la dopamina, così come l'adrenalina, la norepinefrina, l'istamina.

Cosa aiuta le iniezioni di Milgamma? Come sono combinati con altre medicine? Non sarebbe meglio sostituirli con le pillole? Le istruzioni per l'uso, il prezzo, le recensioni, gli analoghi di Milgamma saranno discussi nell'articolo qui sotto.

Caratteristiche della composizione del farmaco

La composizione del farmaco dipende dalla forma di rilascio.

La composizione delle vitamine Milgamma nella soluzione è la seguente:

  • tiamina cloridrato - 100 mg;
  • piridossina cloridrato - 100 mg;
  • cianocobalamina: 1000 mcg;
  • lidocaina cloridrato;
  • idrossido di sodio;
  • alcool benzilico;
  • polifosfato di sodio.

La composizione delle compresse è leggermente diversa dalla composizione dell'ampolla.

Ogni pillola contiene:

  • 100 mg di vitamina B1;
  • 100 mg di vitamina B6;
  • un numero di eccipienti, tra cui cellulosa microcristallina, talco, povidone, gliceridi e altro ancora.

Quale è meglio: pillole o colpi? In base alle caratteristiche della composizione del farmaco, è sicuro dire che è più ampio nelle forme di ampolla rispetto alle compresse di Milgamma, e quindi meglio. Solo un medico può giudicare l'opportunità di un dragee o una soluzione, tenendo conto delle caratteristiche individuali del paziente, delle indicazioni per l'uso del medicinale, della tolleranza delle vitamine e simili.

Chi mostra un rimedio vitaminico?

Per che cosa è prescritto Milgamma?
Tra le indicazioni per l'uso del farmaco Milgamma dovrebbe essere evidenziato:

  • disturbi nevralgici associati a carenza di vitamina B;
  • diminuzione delle funzioni di supporto del corpo;
  • polineuropatia della genesi alcolica e diabetica;
  • radicolopatia;
  • paresi del nervo facciale;
  • dolore muscolare;
  • herpes zoster con forte dolore;
  • sindrome radicolare.

Potresti essere interessato a sapere quali colpi ti saranno utili per la schiena e il dolore lombare. Leggi di più in questo articolo...

Secondo le istruzioni per l'uso di Milgamma, le iniezioni intramuscolari del farmaco vengono prescritte principalmente durante lo sviluppo di sintomi neurologici, mentre le compresse sono indicate per i pazienti affetti da una carenza di vitamina B1 e B6 nel corpo.

Milgamma è anche utile per capelli e pelle. Spesso si consiglia di prendere estetiste a persone che hanno problemi di questa natura. Milgamma è in grado di ripristinare rapidamente i follicoli piliferi, potenziare la crescita delle bacchette e rafforzare i capelli, prevenendone la sezione trasversale e staccandosi.

Milgamma e i suoi analoghi in compresse sono spesso utilizzati nello sport per eliminare i sintomi di affaticamento muscolare, mialgie e anche per il rafforzamento generale del corpo degli atleti.

Metodo di utilizzo

Le compresse si consiglia di assumere per via orale dopo i pasti tre volte al giorno per un mese. Per eliminare le manifestazioni acute della malattia principale, il medico può decidere sulla necessità di trasferire il paziente ad una singola dose. Il farmaco deve essere assunto con abbastanza acqua.

La soluzione iniettabile contiene lidocaina, quindi prima di utilizzarla è necessario eseguire un test cutaneo. Quando si trattano forme gravi di disturbi neurologici, il farmaco viene somministrato giornalmente alla dose di 2 ml (1 fiala). Non importa quando è meglio pungere Milgamma, al mattino o alla sera, l'importante è farlo ogni 24 ore. Dopo aver attenuato i sintomi acuti del processo patologico, il paziente viene trasferito alla terapia di mantenimento con l'uso del farmaco 2-3 volte a settimana.

È importante ricordare che il dosaggio del farmaco non deve superare le norme massime consentite. Altrimenti, il paziente potrebbe manifestare effetti collaterali e peggiorare la salute generale. Pertanto, è sempre meglio discutere le domande con il tipo di quanto spesso è possibile iniettare il farmaco per via intramuscolare, che è meglio di Milgamma o Milgamma Compositum, da cui le compresse di Milgamma Compositum malattia aiutano, con il medico.

Istruzioni dettagliate per l'uso del farmaco che imparerai dal video:

Effetti collaterali e controindicazioni

L'annotazione al farmaco descrive in dettaglio quali effetti collaterali ha e in quali casi è meglio rifiutare di prenderlo.

Come risultato di numerosi studi, è stato possibile confermare che la forma della compressa del farmaco in rari casi può provocare:

  • comparsa di eruzione cutanea, prurito;
  • disordini dell'apparato digerente;
  • condizioni di shock.

Il produttore avverte che Milgamma in soluzione in singoli casi può causare reazioni allergiche cutanee e può anche causare acne, dispepsia, aritmie cardiache, convulsioni.

Controindicazioni all'uso dei fondi sono:

  • ipersensibilità ai componenti del farmaco;
  • frequenti reazioni allergiche nella storia;
  • ulcera peptica e 12 ulcera duodenale;
  • disturbi del ritmo cardiaco acuto e della conduzione nel cuore;
  • insufficienza cardiaca cronica allo stadio di scompenso;
  • tromboembolismo;
  • aumentare la quantità di globuli rossi.

interazione

Rispondendo alla questione della compatibilità di Milgamma con alcol e altre droghe, i medici consigliano vivamente ai pazienti di sperimentare sulla loro salute combinando diversi modi di assumere sostanze chimiche. Il fatto è che il farmaco insieme all'alcol etilico può causare lo sviluppo di condizioni patologiche, che si basano su varianti complesse della disfunzione del fegato e del cuore. Inoltre, Milgamma e l'alcol, se usati insieme, eccitano fortemente il sistema nervoso e provocano un'esacerbazione di disturbi importanti.

Cosa può essere usato nel complesso per pungere la droga in modo tale che tali azioni non danneggino il corpo? Gli esperti non hanno nulla contro la somministrazione simultanea di Movalis, Mydocalm e Milgamma. Questi farmaci si completano perfettamente l'un l'altro e forniscono un effetto terapeutico stabile in combinazione. È stata anche dimostrata la compatibilità di Milgamma e Diclofenac, pertanto questi farmaci vengono spesso prescritti insieme per il trattamento di patologie neurologiche, radicolopatia e sindrome radicolare.

Cos'è la sindrome radicolare? Come si manifesta? Tutti i dettagli che imparerai da questo articolo...

analoghi

Il farmaco ha un numero enorme di sostituti. Alcuni analoghi di Milgamma sono più economici della preparazione di vitamine di base, altri possono avere un costo più elevato.

Nel nostro paese, gli analoghi più popolari sono Combilipen, Neuromultivitis, Neyrobion e Vitagamma.

Combilipen

Quale è meglio: Milgamma o Combilipen? Il farmaco Kombilipen è uno dei più famosi analoghi domestici Milgamma in fiale. Contiene nella sua composizione vitamine del gruppo B e lidocaina. Cosa rende Milgamma diversa da Combilipen? A differenza di Milgamma, il farmaco ha concentrazioni due volte inferiori di principi attivi. È vietato portarlo alle donne incinte e alle madri che allattano al seno i bambini. L'unico punto positivo è che Kombilipen è molto più economico rispetto alla nota controparte straniera.

Vitagamma

Un altro analogo delle iniezioni di Milgamma è Vitagamma. Questo farmaco è molto simile per composizione, principio di azione e controindicazioni all'uso del suo parente, quindi i pazienti spesso si chiedono quanto costa. Dato che il farmaco viene prodotto in Russia, il prezzo di Vitagamma è significativamente inferiore al costo degli analoghi esteri ed è di circa 150 rubli. per 10 fiale

Neyromultivit

Quale è meglio: neuromultivite o Milgamma? La complessa preparazione della vitamina B di origine austriaca neuromuscitite ha una buona reputazione nel mercato interno dei prodotti farmaceutici. È ben tollerato dal corpo umano e in rari casi provoca lo sviluppo di reazioni avverse. Si raccomanda di essere usato per il dolore severo causato da malattie del tessuto nervoso, poiché la neuromultivite contiene alte concentrazioni di vitamine rispetto ad altri preparati multivitaminici.

Quali pillole aiuteranno ad alleviare il dolore nelle malattie dell'apparato muscolo-scheletrico, leggi questo articolo...

Neyrobion

Neurobion è una preparazione vitaminica prodotta sotto forma di compresse e soluzione iniettabile. La composizione del farmaco è di 100 mg di disolfuro di tiamina, 200 mg di piridossina cloridrato, 240 mg di cianocobalamina. Quale è meglio: Neyrobion o Milgamma? Questo è difficile da giudicare, poiché entrambi i farmaci sono sufficientemente efficaci. Pertanto, in ogni caso clinico specifico, dovresti ascoltare le raccomandazioni dei medici.

Per compensare la mancanza di vitamine compresse Milgamma: istruzioni per l'uso in malattie della schiena e della colonna vertebrale, l'effetto e il risultato della terapia

Quando patologie neurologiche e ortopediche spesso pizzicano le radici nervose, la compressione del midollo spinale, che provoca lo sviluppo di complicazioni cerebrali. Spesso, l'interruzione del funzionamento del sistema nervoso si verifica con la mancanza di vitamine B6 e B1. È importante colmare il deficit di sostanze neurotrope al fine di evitare gravi complicazioni. Opzione adatta - compresse Milgamma Compositum.

I componenti del farmaco hanno un effetto positivo sullo stato dei neuroni, attivano i processi metabolici, partecipano alla sintesi degli aminoacidi. Con la normalizzazione del livello di sostanze preziose, la forza dei sintomi negativi diminuisce sullo sfondo di malattie della schiena e della colonna vertebrale, danni al sistema nervoso centrale e nervi periferici.

Composizione e forma di rilascio

Le compresse di Milgamma Compositum contengono due principi attivi: piridossina cloridrato e benfotiamina. La concentrazione di ciascun componente è di 100 mg. Compresse bianche, nella shell. La superficie è liscia, forma biconvessa, che facilita la somministrazione del farmaco.

Il farmaco sotto forma di compresse è di 15 unità in blister di lamina di alluminio e film in PVC. In una confezione di cartone ci sono 2 o 4 blister (30 o 60 compresse).

effetto

Le vitamine B1 (tiamina) e B6 (piridossina) sono di fondamentale importanza per il corpo. Una carenza di sostanze benefiche influisce negativamente sullo stato del sistema nervoso e sulla sintesi degli aminoacidi.

Senza la partecipazione di derivati ​​della tiamina ad alta attività, è impossibile il corretto metabolismo dei carboidrati e il trasferimento di gruppi aldeidici. La forma fosforilata di piridossina è indispensabile per il ciclo completo della sintesi di amminoacidi, grassi e carboidrati.

La benfotiamina è una forma liposolubile di vitamina B1. Dopo aver assunto le compresse di Milgamma, il principio attivo è ben assorbito nell'intestino e nel duodeno, la biodisponibilità è superiore al 95%. La piridossina viene rapidamente assorbita nell'intestino tenue (sezioni superiori), è attivamente distribuita in tutto il corpo. La sostanza viene trasformata in piridossal-5-fosfato, legato all'albumina, penetra facilmente nelle membrane cellulari, aumentando l'efficacia dell'esposizione.

Gli esperimenti hanno dimostrato l'effetto pronunciato di benfotiamina e piridossina. Per questo motivo, il farmaco Milgamma Compositum (compresse) viene spesso prescritto come farmaco di seconda linea per la complessa eliminazione del dolore nelle malattie della schiena e della colonna vertebrale. Le iniezioni di Milgamma fermano efficacemente il dolore acuto e lancinante quando le vertebre sono danneggiate, i vasi vengono compressi, il midollo spinale è assottigliato e le radici nervose vengono compresse sullo sfondo di patologie vertebrogeniche.

Scopri i sintomi della dislocazione delle vertebre cervicali, nonché le opzioni di trattamento per la patologia.

Leggi su cervicobilhialgia vertebrogena, sulle cause di sviluppo e metodi di trattamento della malattia, leggere a questo indirizzo.

Indicazioni per l'uso

Milgamma Compositum è prescritto per il trattamento di disturbi neurologici in presenza di carenza di tiamina e piridossina. Prima di assumere il farmaco, è importante chiarire che la concentrazione di queste particolari sostanze è ridotta nel corpo: il farmaco contiene alte dosi di benfotiamina e piridossina cloridrato, l'assunzione eccessiva di vitamine è anche dannosa, così come la mancanza di sostanze nutritive.

Carenza di piridossina si verifica spesso sullo sfondo di abuso di alcool, l'uso di alcuni farmaci: cicloserina, isoniazide, contraccettivi orali con un'alta concentrazione di estrogeni. La diminuzione dell'effetto benefico della tiamina, la diminuzione della concentrazione di una sostanza importante nell'organismo si verifica durante l'assunzione di destrosio, riboflavina, benzilpenicillina, fenobarbital.

Controindicazioni

Il farmaco Milgamma Compositum per l'eliminazione dei disturbi neurologici non è indicato durante la gravidanza. I componenti del farmaco penetrano attivamente nella placenta, barriera emato-encefalica, rapidamente assorbita nel sangue e nel latte materno. Inoltre, non assumere un farmaco ad alta concentrazione di benfotiamina e piridossina durante l'allattamento.

Altre restrizioni per l'uso:

  • insufficienza di saccarosio-isomaltoso, intolleranza congenita al fruttosio;
  • ipersensibilità alle vitamine del gruppo B;
  • età da bambini. La mancanza di dati sull'azione delle sostanze attive nel corpo di pazienti giovani spiega il rifiuto dell'uso del farmaco nella pratica pediatrica.

Istruzioni per l'uso

Un farmaco con un'alta concentrazione di vitamine neurotropiche viene dispensato in farmacia con una prescrizione. Senza la nomina di un neurologo o di un vertebrologo, le compresse non devono essere assunte: l'assunzione eccessiva di sostanze attive può provocare reazioni di ipersensibilità, vertigini. L'uso a lungo termine e il sovradosaggio delle pillole Milgamma Compositum provocano un effetto neurotossico.

Regole di applicazione:

  • la dose giornaliera media è di 1 compressa, secondo la raccomandazione del medico, è possibile bere 2 o 3 unità del farmaco;
  • Assicurati di ingoiare le compresse intere, bevi acqua (fino a 150 ml);
  • in un mese, hai bisogno di un consulto medico. In base ai risultati del test, dopo aver studiato il quadro clinico della patologia, lo specialista decide se Milgamma deve essere assunto in dosi elevate o una compressa al giorno è sufficiente;
  • un lungo apporto di alte dosi di piridossina cloridrato (200-300 mg al giorno) per 2-3 mesi può portare allo sviluppo della neuropatia. L'opzione migliore: 1 mese per prendere 3 compresse al giorno, quindi fermarsi a 1 unità durante il resto del periodo di trattamento;
  • quando vengono rilevati pazienti con patologie epatiche e renali, non è richiesta una correzione della dose giornaliera standard. In età avanzata, è consentito assumere Milgamma secondo lo schema indicato dal medico.

Effetti collaterali

Il farmaco Milgamma con un'alta concentrazione di piridossina cloridrato e tiamina è importante da prendere rigorosamente secondo lo schema indicato da un neurologo o da un vertebrologo. Quando si osserva la norma giornaliera, le reazioni negative al farmaco si verificano raramente.

Possibili effetti collaterali:

  • capogiri, confusione;
  • reazioni allergiche alle vitamine del gruppo B: orticaria, eruzione cutanea, gonfiore e arrossamento della pelle, raramente - shock anafilattico;
  • alcuni pazienti si lamentano di nausea durante il corso del trattamento.

overdose

La benfotiamina non causa sintomi negativi con un aumento della frequenza giornaliera, ma un eccesso di piridossina cloridrato (vitamina B6) influisce negativamente sullo stato del sistema nervoso centrale. Sovradosaggio è spesso accompagnato dallo sviluppo della neuropatia, almeno - atassia. L'ingestione di più di 1000 mg di piridossina per diversi giorni può causare convulsioni.

Se il paziente ha ricevuto una dose eccezionalmente elevata di piridossina, entro mezz'ora è necessario rimuovere l'eccesso di sostanza attiva dal corpo. L'opzione migliore è bere molti liquidi, quindi vomitare artificialmente. Il prossimo passo è la ricezione del sorbente. Assorbe bene i componenti nocivi Multisorb, Enterosgel, White coal, Polysorb MP. Se i farmaci moderni non sono disponibili nel kit di pronto soccorso domestico, un tradizionale carbone attivo assorbente funzionerà. Il corpo di alcuni pazienti risponde in modo acuto a un eccesso di piridossina e sono richieste cure ospedaliere intensive.

Scopri le cause del dolore al coccige nelle donne e come sbarazzarsi del disagio.

In questo articolo sono raccolti metodi efficaci di trattamento dell'ernia intervertebrale della colonna lombare a casa.

Vai a http://vse-o-spine.com/bolezni/drugie/siringomieliya.html e leggi la siringomielia e come trattare la malattia.

Costo di

Il farmaco Milgamma Compositum è prodotto dalla società farmaceutica tedesca Vervag Pharma. La preparazione con un complesso di vitamine neurotrophic appartiene a una categoria di prezzo alta.

Il prezzo delle compresse di Milgamma nella confezione n. 30 è di 720-730 rubli, il n. 60 è di 1240 rubli. È più vantaggioso acquistare un pacchetto con un numero elevato di tablet.

Regole di archiviazione

Le compresse di benfotiamina e piridossina devono essere conservate in una stanza ventilata, la temperatura deve essere fino a +25 C. È necessario assicurarsi che il farmaco combinato non arrivi ai bambini: nella pratica pediatrica, il farmaco con un'alta concentrazione di vitamine neurotrofiche non viene utilizzato. Le compresse di Milgamma Compositum hanno una durata di conservazione di 5 anni.

Compresse di Milgamma: analoghi

Le aziende farmaceutiche offrono diversi farmaci efficaci a base di vitamine del gruppo B e altri principi attivi. Ogni farmaco ha un effetto positivo sul sistema nervoso e sulla sintesi degli aminoacidi.

Quando si seleziona un analogo delle compresse di Milgamma, è importante considerare non solo la composizione, ma anche la concentrazione di sostanze attive. Ci sono composti con effetti moderati e più potenti sul tessuto nervoso. La variante ottimale di vitamine con azione neurotropica è selezionata dal vertebrologo e dal neurologo. È necessario prendere in considerazione l'età del paziente, la tendenza alle allergie, le controindicazioni. Non tutte le formulazioni di combinazione sono adatte per le donne incinte.

Analoghi efficaci:

Recensioni

Le compresse di Milgamma Compositum hanno ricevuto molte recensioni positive. I medici prescrivono spesso un farmaco con piridossina e benfotiamina per nevralgia intercostale, neurite, pizzicatura del nervo sciatico, danno al muscolo piriforme, sindrome del dolore durante la protrusione e ernia intervertebrale. Il farmaco riempie rapidamente l'insufficienza di vitamine neurotropiche, normalizza la regolazione nervosa, migliora la sintesi degli aminoacidi, che ha un effetto positivo sulle condizioni del corpo.

I pazienti si lamentano raramente degli effetti collaterali, il sollievo arriva abbastanza velocemente, se si combinano prendendo le compresse di Milgamma con fisioterapia, massaggi, esercizi terapeutici. L'unico aspetto negativo è che un farmaco di alta qualità è costoso: 730 rubli sono necessari per 1 mese di terapia. Se non prendi 1 unità al giorno, ma 2-3 compresse (come prescritto da un medico), il costo del corso aumenterà a 1.000-1.200 rubli.

Compresse di Milgamma: istruzioni per l'uso

struttura

Una compressa rivestita contiene: Principio attivo - benfotiamina 100 mg, piridossina cloridrato Eccipienti 100 mg - cellulosa microcristallina, silice colloidale anidra, croscarmellosa sodica, povidone COA, gliceridi, parziale catena lunga, talco composizione envelope - gommalacca, saccarosio, carbonato di calcio (E170), talco, polvere di acacia, amido di mais, biossido di titanio (E171), silice colloidale anidra, povidone COA, macrogol 6000, 85% glicerolo, polisorbato 80, cera glicole montagna.

descrizione

Compresse rotonde biconvesse, rivestite, di colore bianco con una superficie liscia; sono ammesse irregolarità, rugosità e piccole macchie.

Azione farmacologica

La tiamina e i suoi derivati ​​fosforilati sono ampiamente distribuiti nel mondo vegetale e animale. Un corpo adulto contiene circa 30 mg di tiamina. carenza di tiamina è comune in abuso di alcool nei pazienti in emodialisi, dopo l'intervento sul tratto gastrointestinale, dopo un lungo periodo di malnutrizione, con malassorbimento o la nutrizione parenterale. Per prevenire la carenza di vitamina B1, il suo rifornimento giornaliero dovrebbe essere 1,3-1,5 mg al giorno negli uomini, 1,1-1,3 mg nelle donne. Durante la gravidanza è richiesto un supplemento di 0,3 mg di vitamina B1 al giorno, mentre l'allattamento richiede 0,6 mg al giorno.

Il contenuto di vitamina B6 nel corpo umano è 40-150 mg. Escrezione renale giornaliera - 1,7 - 2,6 mg. La quantità giornaliera necessaria di vitamina B6 dipende dall'intensità del metabolismo delle proteine, la sua carenza è avvertita negli uomini con una dose giornaliera di 2,3 mg al giorno, nelle donne - 2,0 mg. Durante la gravidanza è necessaria una quantità aggiuntiva di 1,0 mg di piridossina al giorno, durante l'allattamento sono necessari 0,6 mg di piridossina.

Le vitamine B6 e B1 sono vitamine critiche del complesso di vitamine B. A causa della mancanza di riserve significative di queste vitamine nel corpo umano, devono essere somministrate quotidianamente. Piridossina, piridossale e piridossamina sono ampiamente rappresentate nei prodotti di origine vegetale e animale. La carenza di vitamina B1 e B6 può essere determinata utilizzando metodi biochimici.

Derivati ​​biologicamente attivi di tiamina pirofosfato di tiamina e tiamina trifosfato svolgono un ruolo chiave nel metabolismo dei carboidrati, essendo coenzima piruvato decarbossilasi, 2-ossoglutarato deidrogenasi e transketolasi. Nel ciclo del pentoso fosfato, il pirofosfato di tiamina è coinvolto nel trasferimento di gruppi aldeidici.

La piridossina nella sua forma fosforilata (piridossale-5-fosfato) è
coenzima di numerosi enzimi, che partecipano principalmente al metabolismo degli amminoacidi, oltre a carboidrati e grassi.

L'effetto analgesico è stato dimostrato per entrambe le vitamine in un esperimento su animali.

farmacocinetica

La tiamina viene assorbita nell'intestino tenue mediante trasporto attivo a una concentrazione inferiore a 2 mmoli, per diffusione - con una concentrazione superiore a 2 mmoli. La benfotiamina è un precursore liposolubile della vitamina Bi, che assicura la sua biodisponibilità significativamente maggiore rispetto ai sali di tiamina idrosolubili. La benfotiamina è quasi completamente assorbita nel duodeno e nelle sezioni superiore e media dell'intestino tenue ed è fosforilata a tiamina difosfato biologicamente attiva e trifosfato di tiamina. La tiamina penetra nel sangue ematico e nelle barriere placentari e si trova nel latte materno. La tiamina viene escreta nelle urine nella fase alfa dopo 0,15 ore, nella fase beta dopo 1 ora e nella fase terminale per 2 giorni. I principali metaboliti sono l'acido tiamincarbossilico, la piramide e alcuni metaboliti sconosciuti. La tiamina è escreta nelle urine.

La piridossina viene assorbita nelle parti superiori dell'intestino tenue, distribuita in tutto il corpo, attraversa la placenta e si trova nel latte materno. La forma di trasporto della piridossina è piridossale-5-fosfato legata all'albumina. Per passare attraverso la membrana cellulare, sotto l'influenza della fosfatasi alcalina, il piridossale-5-fosfato viene idrolizzato a piridossale. La piridossina assorbita dal corpo viene escreta nelle urine entro 2-5 ore dall'assorbimento.

Indicazioni per l'uso

Disturbi neurologici di varia origine causati da carenza di vitamina B1 e B6.

Controindicazioni

Aumento della sensibilità individuale ai componenti attivi e ausiliari del farmaco.

Milgamma® è controindicato durante la gravidanza e l'allattamento.

Età dei bambini a causa della mancanza di dati.

Gravidanza e allattamento

Durante la gravidanza non è raccomandato.

Dosaggio e somministrazione

Per gli adulti, la dose abituale è di 1 compressa al giorno. Se necessario, la dose può essere aumentata a 3 compresse al giorno. Il farmaco viene lavato con una quantità sufficiente di liquido. Dopo un massimo di 4 settimane, il medico deve decidere se assumere il farmaco, 1 compressa 3 volte al giorno. Per ridurre il rischio di neuropatia dovuta alla vitamina B6, che fa parte di Milgamma®, il trattamento può essere continuato alla dose di 1 compressa al giorno.

L'efficacia e la sicurezza di Milgamma® nei bambini non sono state stabilite.

Di solito per i pazienti anziani non è richiesto un aggiustamento della dose.

Disfunzione renale

Nei pazienti con funzionalità renale compromessa, non è richiesto un aggiustamento della dose.

Disfunzione epatica

Nei pazienti con funzionalità epatica compromessa, non è richiesto un aggiustamento della dose.

Effetti collaterali

Disturbi del sistema immunitario: reazioni di ipersensibilità (reazioni della pelle, orticaria, eruzione cutanea, shock anafilattico).

Disturbi del sistema nervoso: vertigini, confusione, uso prolungato del farmaco (oltre 6 mesi) può causare lo sviluppo di neuropatia sensoriale.

Disturbi del tratto gastrointestinalenausea

overdose

Benfotiamina orale non accompagnata da sintomi di sovradosaggio. Alte dosi di vitamina Wb (superiore a 1000 mg al giorno) possono causare un effetto neurotossico. L'uso prolungato di piridossina alla dose di 100 mg al giorno (oltre 6 mesi) può anche portare allo sviluppo della neuropatia.

Il sovradosaggio si manifesta con neuropatia sensoriale, a volte atassia. Dosi eccezionalmente elevate di piridossina possono causare convulsioni. Neonati e lattanti possono sviluppare sedazione, ipotensione e disturbi respiratori (dispnea, apnea).

Misure terapeutiche in caso di sovradosaggio: durante l'assunzione di piridossina cloridrato in una dose superiore a 150 mg / kg di peso, indurre il vomito e dare carbone attivo. Il vomito è più efficace nei primi 30 minuti dopo l'assunzione di piridossina. A volte può richiedere una terapia intensiva.

Interazione con altri farmaci

Le dosi terapeutiche di vitamina B6 possono ridurre l'effetto della levodopa. L'uso di antagonisti della piridossina (isoniazide, D-penicillinamina, cicloserina), l'alcol e l'uso a lungo termine di contraccettivi orali contenenti estrogeni possono portare a carenza di vitamina B6. La tiamina è inattivata dal 5-fluorouracile, che blocca la fosforilazione della tiamina, incompatibile con le sostanze ossidanti e riducenti, così come il fenobarbitale, la riboflavina, la benzilpenicillina, il destrosio.

Caratteristiche dell'applicazione

Influenza sulla capacità di gestire il trasporto e lavorare con meccanismi

Milgamma® non influisce sulla capacità di guidare ed eseguire lavori con macchinari che richiedono maggiore attenzione.

Precauzioni di sicurezza

L'uso a lungo termine del farmaco (oltre 6 mesi) può causare lo sviluppo di neuropatia. I pazienti con intolleranza al fruttosio congenita, malassorbimento di glucosio-galattosio o carenza di saccarosio-isomaltasi non devono prescrivere Milgamma®.

Influenza sulla capacità di gestire il trasporto e lavorare con meccanismi

Milgamma® non influisce sulla capacità di guidare ed eseguire lavori con macchinari che richiedono maggiore attenzione.

Modulo di rilascio

15 compresse ciascuno in un blister in pellicola PVC / PVDC e foglio di alluminio, 2 blister ciascuno (n. 30 (15x2)) o 4 (n. 60 (15x4)) e istruzioni per l'uso in una scatola di cartone.

Condizioni di conservazione

A una temperatura non superiore a + 25 ° C.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Periodo di validità

Non usare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

Condizioni di vendita della farmacia

Da prescrizione

Werwag Pharma GmbH & Co. KG,

Calver Strasse, 7

1034 Boeblingen, Germania

Mauermann Arznaymittel KG, Heinrich-Knotte-Strasse, 2, 82343 Pekking, Germania

Rappresentanza / Organizzazione dei reclami:

Ufficio di rappresentanza della società in accomandita semplice "Verwag Pharma GmbH & Co. KG "(Germania) nella Repubblica di Bielorussia, 220005 Minsk, Nezavisimosti Avenue 58, blocco 4, ufficio 408. Tel. / Fax (017) 290-01-81, tel. (017) 290-01-80.

milgamma

Descrizione del 25 settembre 2014

  • Nome latino: Milgamma
  • Codice ATC: A11DB
  • Principio attivo: INN: piridossina + tiamina + cianocobalamina + lidocaina (piridossina + tiamina + cianocobalamina + lidocaina)
  • Produttore: Worwag Pharma GmbH Co. KG (Germania)

struttura

La composizione di Milgamma nella forma di una soluzione per iniezione intramuscolare comprende diverse sostanze attive. In particolare, la composizione delle fiale comprende: piridossina cloridrato, tiamina cloridrato, cianocobalamina, lidocaina cloridrato.

Anche nella composizione delle iniezioni la Milgammy contiene sostanze aggiuntive: alcool benzilico, esacianoferrato di potassio, idrossido di sodio, polifosfato di sodio, acqua per preparazioni iniettabili.

Le vitamine in compresse contengono benfotiamina, piridossina cloridrato e contengono anche biossido di silicio colloidale anidro, sodio croscaramelloso, cellulosa microcristallina, talco, povidone K30, gliceridi parziali a catena lunga.

Modulo di rilascio

Il farmaco è disponibile sotto forma di una soluzione (iniezione Milgamma per iniezione intramuscolare), nonché sotto forma di compresse e confetti.

Le vitamine sotto forma di soluzione sono contenute in fiale da 2 ml. Le fiale sono fatte di vetro marrone idrolizzato, ognuna con un'etichetta e un punto bianco. Nel pacchetto - 5 o 10 fiale.

Le compresse rivestite sono confezionate in 30 o 60 pezzi.

Disponibile anche il fagiolo Milgamma Compositum biconvessa, rotondo, bianco. Dragee contenuto in un blister da 15 pezzi. In un fascio di cartone ci possono essere 2 o 4 bolle.

Azione farmacologica

Milgamma contiene vitamine neurotropiche, che appartengono al gruppo B. Il farmaco viene utilizzato in una dose terapeutica per le malattie dei nervi, del tessuto nervoso, in cui i pazienti hanno una violazione della conduzione nervosa o dei fenomeni infiammatori-degenerativi.

Il farmaco Milgamma è anche prescritto per le persone con malattie dell'apparato muscolo-scheletrico. L'uso del farmaco contenente grandi dosi di vitamina B, allevia il dolore acuto, attiva i processi di microcircolazione, migliora la formazione del sangue e il sistema nervoso.

La vitamina B1 (tiamina), che entra nel corpo attraverso la fosforilazione, viene convertita in cocarbossilasi e tiamina trifosfato. A sua volta, la cocarboxilasi è coinvolta nei processi del metabolismo dei carboidrati, normalizzando la funzione del tessuto nervoso e dei nervi e migliorando la conduttività nei nervi. Se il corpo è carente di vitamina B1, i prodotti ossidati del metabolismo dei carboidrati possono accumularsi nei tessuti, causando una varietà di condizioni patologiche.

Nel determinare se sia meglio somministrare iniezioni o compresse di Milgamma, si deve tenere conto del fatto che le compresse al posto del cloruro di tiamina contengono benfotiamina, un derivato liposolubile della tiamina.

La vitamina B6 (piridossina), che entra nel corpo, è fosforilata. I prodotti del suo metabolismo sono coinvolti nella decarbossilazione degli amminoacidi, in conseguenza del quale il corpo produce mediatori fisiologicamente attivi - adrenalina, istamina, tiramina, dopamina, serotonina. Inoltre, la vitamina B6 influenza il metabolismo del triptofano.

Le vitamine B1 e B6 forniscono il potenziamento dell'influenza l'una dell'altra, pertanto le vitamine di Milgamma in preparazioni iniettabili e compresse hanno un effetto benefico pronunciato sulla salute dei pazienti con malattie dei nervi e dell'apparato motorio.

La vitamina B12 (cianocobalamina) ha effetto anti-anemico, attiva la sintesi di acidi nucleici, colina, creatinina, metionina. Partecipa ai processi metabolici nelle cellule. La sostanza riduce il dolore, si manifesta come risultato di lesioni di NS periferico, attiva il metabolismo degli acidi nucleici.

La lidocaina ha un effetto anestetico locale.

Farmacocinetica e farmacodinamica

Il riassunto testimonia che dopo un'iniezione intramuscolare la tiamina viene rapidamente assorbita ed entra nel sangue. Nel corpo è distribuito in modo non uniforme. Dal momento che non ci sono riserve significative di tiamina nel corpo, deve essere ricevuto ogni giorno. La sostanza può penetrare nelle barriere emato-encefaliche e placentari. Excreted attraverso i reni. La tiamina, rispetto ad altre vitamine, è immagazzinata nel corpo nelle quantità più piccole.

Piridossina, dopo che la soluzione è stata iniettata per via intramuscolare, entra rapidamente nel flusso sanguigno ed è distribuita in tutto il corpo. Circa l'80% della vitamina è legata alle proteine ​​plasmatiche. La sostanza è in grado di penetrare la placenta, nel latte materno. Successivamente viene ossidato in acido 4-piridossina, che viene escreto dopo 2-5 ore attraverso i reni.

La cianocobalamina, che entra nel sangue umano, si lega alle proteine, determinando la formazione di un complesso di trasporto. Inoltre, in questa forma, assorbe il tessuto epatico. Si accumula anche nel midollo osseo. Dopo che la cianocobalamina viene secreta con la bile nell'intestino, può essere riassorbita.

Indicazioni per l'uso Milgamma

La soluzione e le compresse sono prescritte come parte del complesso trattamento di malattie e sindromi del sistema nervoso che hanno origini diverse.

Le seguenti indicazioni per l'uso di Milgamma sono determinate:

  • neurite;
  • nevralgie;
  • neurite retrobulbare;
  • paresi del nervo facciale;
  • ganglioniti (compresi i ciottoli);
  • neuropatia;
  • plessopatia;
  • polineuropatia alcolica, diabetica.

Inoltre, le indicazioni per l'uso di iniezioni sono in persone che soffrono di crampi notturni, sintomi neurologici dell'osteocondrosi della colonna vertebrale. Da ciò che il farmaco aiuta nella complessa terapia e da quali sono le prescrizioni di Milgamma iniezioni, puoi imparare di più dal tuo medico.

Contra su Milgamma

Controindicazioni all'uso del farmaco il seguente:

  • alto livello di sensibilità ai suoi componenti;
  • insufficienza cardiaca scompensata.

Controindicazioni a iniezioni e pillole sono anche la gravidanza, il tempo di allattamento e l'età del bambino.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali di Milgamma si verificano, di regola, in rari casi.

In particolare, i seguenti effetti indesiderati sono raramente possibili:

  • Sistema immunitario: manifestazioni allergiche.
  • Sistema nervoso: alterazione della coscienza, vertigini.
  • Sistema cardiovascolare: tachicardia, aritmia, bradicardia.
  • Apparato digerente: vomito.
  • Pelle: sudore, prurito, acne.
  • Muscoloscheletrico e tessuto connettivo: convulsioni.

A volte, dopo l'iniezione di Milgamma IV, il paziente può presentare irritazione nel punto in cui è stata iniettata la soluzione. La manifestazione di reazioni sistemiche può essere notata solo con una introduzione molto rapida o in caso di sovradosaggio.

Se si manifestano altri effetti indesiderati o se gli effetti negativi sopra descritti sono aggravati, si deve informare immediatamente lo specialista che fornirà raccomandazioni su come pungere l'ampolla o sostituire il farmaco.

Istruzioni per l'uso Milgamma (metodo e dosaggio)

Se le iniezioni di Milgamma sono prescritte al paziente, le istruzioni per l'uso devono essere seguite attentamente. Inizialmente, il farmaco viene iniettato in profondità nel muscolo in 2 ml una volta al giorno per 5-10 giorni. Se le iniezioni sono destinate al trattamento di mantenimento, allora 2 ml vengono somministrati 2-3 volte a settimana. È anche possibile che la terapia di mantenimento assuma il farmaco sotto forma di compresse (1 compressa al giorno).

Istruzioni per l'uso Milgamma suggerisce che per la rapida eliminazione del dolore, si dovrebbero usare fiale o compresse (1 compressa tre volte al giorno). Il trattamento può durare circa un mese. Il medico dovrebbe monitorare settimanalmente le condizioni di salute del paziente. Gli esperti consigliano al più presto di passare a un'amministrazione interna del farmaco. Va notato che le candele Milgamma non sono disponibili.

Il corso del trattamento con iniezioni può durare più a lungo solo come prescritto da un medico. Quante volte puoi punzecchiare le iniezioni e quale forma di rilascio è preferibile in ogni caso particolare, dovresti anche chiedere al tuo dottore.

overdose

Se c'è un sovradosaggio del farmaco, il paziente può mostrare quei sintomi che sono descritti come effetti collaterali. In questi casi viene utilizzata la terapia sintomatica.

interazione

Se la vitamina B1 è mescolata con soluzioni di solfato, è completamente decomposta.

L'inattivazione della tiamina (benfotiamina) è osservata in presenza di acetati, cloruro di mercurio, ioduri, carbonati, riboflavina, acido tannico, citrato di ammonio ferrico, penicillina, metabisolfito.

La piridossina in dosi terapeutiche può ridurre l'effetto della levodopa, pertanto non viene utilizzata con levodopa e i suoi farmaci contenenti. Si nota anche l'interazione con penicillamina, cicloserina, isoniazide.

Il cianocobalamina è inattivato in presenza di sali di metalli pesanti. Inoltre, la riboflavina ha un effetto distruttivo su di essa, specialmente se parallela agli effetti della luce.

Condizioni di vendita

In farmacia si possono ottenere su prescrizione compresse e milgamma in fiale.

Condizioni di conservazione

Il prodotto deve essere protetto dalla luce, conservato a una temperatura non superiore a 15 ° C. Non consentire l'accesso dei bambini.

Periodo di validità

Periodo di validità 2 anni.

Istruzioni speciali

Se la soluzione è stata iniettata per via endovenosa per via accidentale, il paziente deve garantire l'osservazione del medico e il trattamento sintomatico di eventi avversi.

Non ci sono dati sull'impatto sulla capacità di guidare veicoli e lavorare con meccanismi precisi.

Wikipedia mostra che nella pratica veterinaria, lo strumento può essere utilizzato per cani e altri animali. Tuttavia, va notato che tale uso di iniezioni è possibile solo dopo un appuntamento chiaro di un veterinario.

Analoghi della Milgamma

Se è necessario un sostituto per un farmaco, è possibile considerare l'utilizzo per il trattamento di farmaci simili che hanno un effetto simile sul corpo. Cosa significa sostituire lo strumento, determina solo il medico, che selezionerà gli analoghi ottimali di Milgamma in iniezioni e compresse. Puoi ritirare sia la controparte importata che quella russa. Ad oggi, sono noti i seguenti preparati analoghi a Milgamma: Neuromultivite, Binavit, Triovit, Pikovit, ecc. Il sostituto più ottimale è l'analogo Combilipene, che ha una composizione vicina e una neuromuscivite. Il prezzo degli analoghi di Milgamma è, di regola, leggermente inferiore.

Quale è meglio: Milgamma o Combilipen?

Significa che Kombilipen è anche un complesso farmaco vitaminico, che comprende le vitamine del gruppo B. Il farmaco è prescritto come parte della terapia complessa per i pazienti con malattie neurologiche. Questi sono strumenti simili, solo che hanno un produttore diverso e Combibipen può essere acquistato ad un prezzo inferiore.

Neuromultivite o Milgamma: che è meglio?

La composizione di questi farmaci è simile, ma la neuromultivite non è tra i componenti della lidocaina. La neuromultivite, a differenza di Milgamma, è prescritta per curare i bambini. Per quanto viene prescritto ogni farmaco, lo specialista del trattamento spiegherà in maggior dettaglio.

Per i bambini

Il farmaco è prescritto agli adolescenti solo dall'età di 16 anni.

Con l'alcol

Milgamma viene prescritto dopo intossicazione da alcol per ripristinare il corpo. Allo stesso tempo, l'alcol e Milgamma, sia iniezioni che compresse, non dovrebbero essere consumati. Nonostante il fatto che la compatibilità con l'alcol di questo farmaco nelle istruzioni ufficiali non sia descritta, questa combinazione neutralizza completamente l'effetto positivo dell'uso del farmaco. Inoltre, una serie di effetti collaterali può provocare una combinazione di alcol e lidocaina: è un mal di testa, sonnolenza, stato di ansia.

Durante la gravidanza e l'allattamento

Durante la gravidanza, così come durante l'alimentazione, Milgamma non è prescritto alle donne, poiché non ci sono abbastanza informazioni sugli effetti dei suoi componenti sul feto durante la gravidanza e durante l'allattamento.

Recensioni Milgamme

Ci sono numerose recensioni di Milgamma, che vengono lasciate come pazienti sottoposti a tale trattamento, e specialisti. Le revisioni indicano che le iniezioni intramuscolari sono piuttosto dolorose, a volte si osserva irritazione nel sito in cui è stata effettuata l'iniezione. Ma più spesso, un effetto positivo è descritto nel trattamento della nevralgia, della neurite e di altre malattie che sono state notate dopo l'iniezione di Milgamma al paziente. Le recensioni dei medici contengono informazioni che durante il trattamento, i pazienti devono condurre uno stile di vita corretto e seguire tutte le raccomandazioni, poiché il rimedio elimina solo i sintomi, ma non la causa dei disturbi.

L'efficacia di un farmaco in terapia complessa è anche spesso nota, per cui non solo viene prescritto questo farmaco, ma anche altri farmaci. Ad esempio, un buon effetto può essere ottenuto se Movalis e Milgamma vengono nominati contemporaneamente. Movalis è un farmaco antinfiammatorio non steroideo che ha un marcato effetto positivo sulle malattie del sistema muscolo-scheletrico.

Prezzo Milgamma, dove acquistare

Il prezzo delle iniezioni di Milgamma n. 5 è in media di 270 rubli. Il prezzo di Milgamma in ampolle iniezioni n. 10 è da 430 a 500 rubli. Il prezzo delle iniezioni di Milgamma (confezione da 25 pz.) Ha una media di 1.000 rubli. È possibile acquistare Milgamma a Mosca (compresse, 30 pezzi) per una media di 600 rubli.

Il costo delle fiale in Ucraina è da 80 a 110 grivna per confezione da 5 pz. Quanto costa la medicina in diversi pacchetti, dovrebbe essere trovato in un particolare luogo di vendita. Il farmaco in compresse (30 pezzi) può essere acquistato in media per 180-200 grivna.

milgamma

Nome: Milgamma

Indicazioni per l'uso:
• Neurite, nevralgia;
• la necessità di un'azione riparatrice;
• sindrome radicolare;
• polineuropatia di varia origine (alcolica, diabetogenica);
• mialgia;
• neurite retrobulbare;
• herpes zoster e manifestazioni di altre infezioni da herpes virus;
• paresi del nervo facciale.

Azione farmacologica:
La composizione della milgamma comprende vitamine neurotropiche del gruppo B. La dose terapeutica è utilizzata per le malattie dei nervi e del tessuto nervoso, accompagnata da processi infiammatori-degenerativi e / o violazione della conduzione nervosa. Utilizzato anche nella patologia dell'apparato muscolo-scheletrico. Le vitamine del gruppo B in grandi dosaggi favoriscono l'anestesia, migliorano la microcircolazione, stabilizzano il sistema nervoso, migliorano la formazione del sangue.

La vitamina B1 (tiamina) viene metabolizzata nel corpo dalla cocarbossilasi (tiamina difosfato) e dalla tiamina trifosfato dalla fosforilazione. Cocarboxylase come enzima Il coenzima è coinvolto nella catena del metabolismo dei carboidrati, che è importante per il normale funzionamento dei nervi e del tessuto nervoso. Migliora la conduttività nei nervi influenzando la trasmissione sinaptica. La carenza di vitamina B1 (tiamina) è accompagnata da accumulo nei tessuti dei prodotti del metabolismo dei carboidrati ossidati: acido piruvico, acido lattico. Di conseguenza, c'è una violazione del funzionamento del tessuto nervoso con la formazione di varie condizioni patologiche.
In tavolette, tiamina cloruro milgamma sostituito benfotiamina, essendo liposolubile derivato tiamina. Benfotiamine metabolizzato mediante fosforilazione tiaminpiruvat trifosfato tiamina e - sostanze biologicamente attive. Il ruolo della tiamina trifosfato è la partecipazione del metabolismo dei carboidrati (come coenzima degli enzimi piruvato decarbossilasi, transketolasi). Tiaminpiruvat porta gruppo aldeidico nel ciclo del pentoso fosfato.

La vitamina B6 (piridossina) nei tessuti del corpo è fosforilata. I prodotti del metabolismo sono i coenzimi dello scambio non ossidativo di quasi tutti gli amminoacidi. I coenzimi sono coinvolti nella decarbossilazione degli aminoacidi con la formazione di molti mediatori fisiologicamente attivi - adrenalina, tiramina, dopamina, istamina, serotonina. Inoltre partecipa all'anabolismo e al catabolismo degli aminoacidi attraverso i processi di transaminazione. La vitamina B6 influenza il metabolismo del triptofano: sotto la sua influenza, la catalisi dell'acido α-amino-β-chetoadinico si verifica durante la formazione dell'emoglobina.

La vitamina B 12 (cianocobalamina) ha un effetto anti-anemico, promuove la sintesi di creatinina, colina, acidi nucleici, metionina. Partecipa ai processi del metabolismo cellulare. È un analgesico

La vitamina B1 (tiamina) è defosforilata nel tessuto renale. L'emivita è di 35 minuti. Nei tessuti del corpo non si accumula a causa della quasi completa insolubilità nei grassi. Il metabolismo è escreto nelle urine.

Piridossina (vitamina B 6) viene convertita in piridossal-5-fosfato dopo fosforilazione. Dopo il contatto con plasma sanguigno, la proteina è legata all'albumina. La fosfatasi alcalina idrolizza il piridossal-5-fosfato, in conseguenza del quale questo metabolita può entrare nella cellula.

La cianocobalamina (vitamina B 12), quando rilasciata nel plasma sanguigno, si lega alle proteine ​​per formare un complesso di trasporto. In questa forma, viene assorbito dal tessuto epatico. Anche la cianocobalamina si accumula nel midollo osseo, passa attraverso la barriera emato-placentare. Dopo l'escrezione con la bile nell'intestino, può essere nuovamente assorbito (circolazione enteroepatica).

Dosaggio e somministrazione di Milgamma:
Il trattamento è iniziato con 2 ml di milgamma per via intramuscolare (molto profonda nel muscolo) 1 volta al giorno. Terapia di mantenimento - 2 ml di milgamma 2-3 volte a settimana. O forse ulteriore trattamento con un modulo di rilascio orale (1 compressa al giorno). Per un rapido sollievo dal dolore, viene utilizzata una forma parenterale di milgamma o compresse fino a 3 ogni giorno (1 compressa). Con la polineuropatia si usa un dosaggio di 1 compressa di 3 p / s. La durata del trattamento è di 1 mese.

Controindicazioni Milgamma:
• Insufficienza cardiaca (scompenso cardiaco cronico acuto o grave scompensato);
• violazione della conduttività del muscolo cardiaco;
• ipersensibilità ai componenti di milgamma;
• età fino a 16 anni.

Effetti collaterali di Milgamma:
• Reazioni allergiche (rash, angioedema, shock anafilattico, prurito, dispnea).
• Reazioni sistemiche (sudorazione, battito cardiaco lento, aritmia, vertigini, nausea, sindrome convulsiva). Le reazioni sistemiche si sviluppano durante la somministrazione molto rapida del prodotto o in caso di sovradosaggio.

la gravidanza:
Milgamma non viene utilizzato durante la gravidanza e l'allattamento, poiché non sono stati condotti studi sugli effetti sulla gravidanza e sulla penetrazione nel latte materno.

sovradosaggio:
In caso di sovradosaggio di milgamma, i sintomi aumentano in base agli effetti collaterali. In caso di sovradosaggio, è necessaria la terapia sindromica e sintomatica.

Utilizzare con altri farmaci:
Se miscelato con soluzioni di solfato, la vitamina B1 si disintegra completamente. Se i prodotti del metabolismo della tiamina sono presenti, altre vitamine sono inattivate. La tiamina (benfotiamina) è inattivata in presenza di cloruro di mercurio, acetati, carbonati, ioduri, acido tanninico, riboflavina, ammonio ferrato, penicillina (benzilpenicillina), metabisolfito e glucosio. L'attività della tiamina è ridotta in presenza di rame (catalisi aumentata) e un aumento del pH.

La piridossina nel dosaggio terapeutico può ridurre l'effetto della levodopa (effetto antiparkinsonico) a causa dell'aumentata decarbossilazione periferica, pertanto la vitamina B6 non viene utilizzata con levodopa e prodotti contenenti levodopa. Il cianocobalamina è inattivato in presenza di sali di metalli pesanti.

Modulo di rilascio:
Milgamma è disponibile in forma parenterale (soluzione per somministrazione intramuscolare in fiale da 2 ml) e sotto forma di compresse.

Condizioni di stoccaggio:
In un luogo asciutto, lontano dai bambini, ad una temperatura di 15 ° C.

Composizione Milgamma:
Milgamma - soluzione per la somministrazione parenterale:
Principi attivi: tiamina cloridrato 100 mg in una fiala da 2 ml, piridossina cloridrato 100 mg in una fiala da 2 ml, cianocobalamina - 1000 mcg in una fiala da 2 ml.

Componenti ausiliari: alcool benzilico, lidocaina cloridrato, sodio idrossido, sodio polifosfato, esacianoferrato di potassio terziario, acqua per preparazioni iniettabili.
Compresse Milgamma per uso interno:
Principi attivi: benfotiamina - 100 mg, piridossina cloridrato - 100 mg.

Componenti ausiliari: talco, biossido di silicio colloidale anidro, sodio croscaramelloso, cellulosa microcristallina, gliceridi parziali a catena lunga, povidone.

Inoltre:
Milgamma può essere utilizzato da conducenti e persone che lavorano con meccanismi complessi.

Attenzione!
Prima di usare il farmaco "Milgamma" deve consultare un medico.
L'istruzione è fornita esclusivamente per familiarizzare con la "Milgamma".

Unguenti decisi per il tallone: ​​TOP 9 migliori prodotti e rimedi popolari efficaci

Rimozione del pancreas