Come pulire il sedano: tipi di piante e raccomandazioni chiare per la pulizia

Il sedano è una pianta vegetale con un sapore speziato e un aroma specifico che è in grado di aumentare il tono e normalizzare l'appetito. Mangiate le foglie, i gambi e gli ortaggi a radice, a volte spremete il succo.

Ma come pulire il sedano a seconda della varietà e dell'età del raccolto al fine di ottenere il massimo beneficio per se stessi?

Scegli un prodotto

Prima di pulire il sedano è necessario decidere quale parte di esso è necessaria per il consumo. Di conseguenza, scegliere il tipo appropriato di sedano:

• Foglio

Ha un raccolto radice non sviluppato, ma un verde lussureggiante di un colore ricco e brillante, ricco di oli essenziali. Quando si sceglie, si dovrebbe prestare attenzione a quanto sono elastici e fragranti. Una pianta giovane e fresca non può avere foglie pigre e ingiallite.

• inseguito

Ha una radice sottosviluppata e steli spessi con un diametro di circa 4 cm. È buono per cucinare insalate e stufati da loro, e grazie alla sua elevata succosità, spremere il succo. In apparenza, i gambi dovrebbero essere lisci, non sbiaditi, senza tinta brunastra. Steli lenti e stagionati parlano della stoltezza del prodotto.

• Root

Vegetale con radice arrotondata ben sviluppata, che raggiunge un diametro di 20 cm. Ha un sapore amaro-dolce e viene utilizzato nella sua forma grezza e secca in zuppe o insalate. La radice di sedano fresca è dura. È necessario scegliere un prodotto con la pelle più liscia possibile in modo che possa essere più facile da pulire.

Suggerimento: Presta attenzione all'odore del sedano di radice - fresco e giovane ha un aroma pronunciato. L'ombrello rilasciato con semi può parlare di verdure troppo mature.

Preparazione per l'uso

Come pulire il sedano? Tutto dipende dall'età e dalla freschezza del prodotto.

• Fogliame

Naturalmente, il fogliame non è necessario pulire. Basta separarlo dal gambo e risciacquare con acqua. Puoi tritare le erbe o asciugarle, e quindi usare sotto forma di spezie.

• Gambi

I gambi del sedano giovane non sono ancora coperti da fibre grezze, la loro pelle è sottile, quasi impercettibile. Basta cucinare prima di cuocere semplicemente i gambi in acqua calda. Il sedano peduncolato ha un film duro, quindi è meglio sbucciare i gambi usando un coltello o un pelapatate. È anche necessario rimuovere i germogli superiori, se ce ne sono, e la parte inferiore degli steli.

La pulizia delle radici è la più difficile a causa della presenza di noduli sulla superficie e della durezza del prodotto. Tuttavia, è necessario pulire la radice, poiché il cibo può essere mangiato solo con una coltura ben lavata e sempre senza pelle ruvida. Se la radice è ruvida, allora quando si pulisce più polpa viene persa. Quindi come pulirlo e cucinarlo?

    1. Lavare accuratamente la sporcizia, è possibile utilizzare un pennello.
    2. Tagliare la parte superiore e inferiore del frutto con un coltello.
    3. Tagliare la radice in quattro pezzi, mentre pezzi inutili da mettere nel frigorifero.
  • Usando un pelapatate, taglia un sottile strato di pelle, rimuovendo le zone contaminate e le macchie nere. I pezzi sbucciati dovrebbero essere bianchi.
  • Rimuovi la polpa spugnosa - non ha sapore. Lasciare questa parte possibile, se il sedano è preparato per la perdita di peso: è, infatti, una fibra alimentare ruvida.
  • Risciacquare dopo la spazzolatura e tagliare in base all'uso previsto.
  • Dopo aver pulito la radice di sedano, è meglio riempirlo con acqua fredda in modo che il prodotto non scurisca.

Alcune casalinghe dicono con confidenza: "Non pulisco la radice di sedano e si ottiene un piatto più sano". In effetti, nella pelle della radice contiene una grande quantità di nitrati, e quindi dovrebbe essere pulito come le patate.

Nelle radici e nei verdi del sedano molta fibra, è una ricetta efficace per la salute nella lotta per una figura snella. Questo vegetale fornisce un'ondata di forza intellettuale e fisica, normalizza la digestione, il che rende il prodotto molto popolare.

Devo sbucciare il sedano e come farlo correttamente?

Il sedano è un ortaggio speziato portato in Russia dai paesi del Mediterraneo. A causa della grande quantità di sostanze nutritive e vitamine vitali, il sedano è un leader tra le altre colture orticole. Gli oli essenziali, che sono anche nella composizione, conferiscono all'insalata un aroma unico e un sapore ricco e speciale. Ogni parte della pianta, dal gambo alle foglie, può essere mangiata. Il sedano crudo è gustoso e salutare come viene lavorato. Di seguito consideriamo i possibili tipi di questo vegetale e i metodi per pulirlo.

Cos'è il sedano?

Nel reparto ortaggi, è probabile che vi imbattano in quattro specie principali di sedano. È possibile distinguere visivamente le piante: foglie, picciolate o radici.

Il sedano profumato è un raccolto vegetale erbaceo di due anni, il cui aspetto può ricordare il prezzemolo. Nei primi anni, nella pianta si formano potenti fasci di foglie verdastre brillanti con una caratteristica superficie lucida, un manico carnoso e un forte apparato radicale bianco. Dopo un anno, di norma, all'inizio della primavera, le foglie verdastre si formano nella pianta, e in luglio la verdura inizia a fiorire attivamente. Ad agosto, il seme matura e dopo alcuni giorni la pianta inizia ad asciugarsi.

Dal tipo più profumato di sedano include pianta foglia. È anche una fonte indispensabile di micronutrienti benefici. Il più spesso usato grezzo o come componente in un'insalata. I buongustai sono usati per condire la zuppa o un altro piatto. La verdura ha preso il nome dall'inadeguatezza di mangiare i picciuoli e la radice. Il picciolo sottile e le radici dure hanno meno vitamine delle foglie e hanno un sapore sgradevole.

Il sedano di sedano è un ortaggio che viene utilizzato esclusivamente per i pezioli e le foglie. Un picciolo può raggiungere dai quattro ai cinque centimetri. È ricco di olii essenziali, varie vitamine e minerali utili al corpo umano. Il sedano sedano è perfetto per preparare il primo e il secondo piatto, l'insalata dietetica ipocalorica, è un ottimo additivo per sottaceti e cibi in scatola. Dona al piatto un aroma piccante e brillante e un gusto unico.

Come si può intuire dal nome, dal tipo di radice di sedano nel cibo vengono utilizzate solo verdure di radice. Tale sedano assomiglia a grandi barbabietole di un'ombra beige. In media, il peso di un ortaggio può raggiungere i novecento grammi. Il frutto di questo tipo è un vero magazzino di oligoelementi e minerali. È ugualmente gustoso, sia crudo che aggiunto ad un'insalata o un piatto caldo.

Benefici e danni

Il sedano di sedano ha un incredibile effetto curativo. La pianta ha un effetto benefico sui sistemi nervoso, cardiovascolare e digestivo.

Nella sua composizione è:

  • enorme quantità di proteine;
  • l'intero insieme di vitamine B, E, K, C;
  • acidi ammino-carbossilici essenziali come aspartico, tirosina;
  • il contenuto di potassio, calcio, fosforo, magnesio, manganese e ferro necessari per il corpo umano.

Inoltre, l'effetto del consumo di sedano sul corpo umano è espresso nel modo seguente:

  • l'invecchiamento delle cellule è significativamente rallentato, si nota una dinamica positiva nel trattamento della demenza senile;
  • l'equilibrio sale-acqua viene ripristinato;
  • c'è un effetto benefico sui vasi sanguigni, e quindi la circolazione sanguigna viene ripristinata e la pressione sanguigna ritorna normale;
  • la presenza di oli essenziali nella composizione vegetale aiuta ad alleviare la tensione nervosa e ad eliminare l'irritabilità, aumenta l'attività cerebrale, la vitalità, l'immunità e la resistenza alle situazioni stressanti che si presentano;
  • l'alto contenuto di essenziale per i minerali del corpo umano e la vitamina B ha un effetto benefico sull'aspetto della pelle, dei follicoli piliferi, della pelle intorno agli occhi;
  • il consumo regolare di radice di sedano ha un effetto diuretico sul corpo, che aiuta a pulire i reni e i canali urinari;
  • Un'insalata con verdure crude è consigliata per le persone affette da diabete e la cui dieta esclude la carne;
  • a causa del fatto che il sedano aiuta il cibo a digerire meglio, rimuovendo tutte le tossine dal corpo, una persona alla fine smette di soffrire di bruciore di stomaco, flatulenza, si libera di stitichezza e spasmi gastrici.

Tuttavia, come qualsiasi altro prodotto, questa coltura vegetale ha una serie di controindicazioni che dovresti familiarizzare con:

  • il sedano non è raccomandato per le persone con urolitiasi, per non provocare il movimento della pietra o aggravare la situazione;
  • la pianta è controindicata per le persone con coaguli di sangue o vene dilatate;
  • poiché la coltura vegetale contiene un'enorme quantità di oli essenziali, il suo uso è indesiderabile per le donne che si preparano a diventare madre;
  • non puoi mangiare il sedano in presenza di colite e enterocolite.

Pulizia e manipolazione

La foglia di sedano non richiede alcun pretrattamento. Basta separare le foglie dal gambo e sciacquare in acqua fredda. Lascia asciugare la pianta e puoi iniziare a cucinare. Il gambo di sedano deve essere pulito accuratamente. Prima di tutto, dovrai tagliare almeno tre centimetri dal fondo della pianta ed essere sicuro di rimuovere i germogli superiori.

L'età del sedano gioca un ruolo determinante nel metodo di lavorazione delle piante. Una pianta giovane, che è caratterizzata da una pelle sottile senza alcun accenno di ammaccature e striature di una tonalità brunastra, non è necessario pulire. La verdura può essere sciacquata in acqua calda e asciugata, mettendo su un asciugamano di spugna.

Se la pianta è matura e coperta da una pellicola spessa, è desiderabile eliminarla. Per la pulizia, utilizzare un taglia verdure o un coltello da cucina.

Come pulire il sedano e se farlo?

Il sedano è una coltura vegetale versatile. Viene usato fresco, al forno e in umido, bollito in zuppe, aggiunto a frullati e succhi di frutta freschi. Saranno utili tutte le parti della pianta dalle foglie superiori alla radice che si nasconde nel terreno. Per apprezzare il gusto piccante e l'aroma fresco, per ottenere il massimo beneficio, è necessario preparare adeguatamente il vegetale.

Proprietà del prodotto

La composizione chimica del sedano è ricca di vitamine e oligoelementi. Contiene composti del gruppo B, A, E, K, anche acido ascorbico. Particolarmente preziosi sono la riboflavina e la tiamina, che si accumulano nella pianta nei piccioli e nelle foglie. Dal sedano, è possibile ottenere apiol, raro in prodotti a base di erbe. La parte radice contiene proteine ​​e colina difficilmente digeribili, le foglie sono ricche di acido nicotinico.

I benefici

Entrando nel sistema digestivo, questi composti iniziano ad agire attivamente:

  • aumento della secrezione di succo gastrico;
  • aumenta la stabilità delle cellule del corpo;
  • calma il sistema nervoso.

Verdura particolarmente utile con notevole stress mentale ed emotivo. Aiuta a rafforzare il sistema, a calmarsi e ringiovanire.

Suggerimento:

Gli amminoacidi, messi nel sedano, possono rallentare il processo di invecchiamento. Per ottenerli nella quantità massima, è meglio usare gli steli e le foglie senza elaborazione.

Il sedano è particolarmente utile per gli uomini. Stabilizzando gli ormoni, abbassa il colesterolo e migliora il conteggio del sangue. Uno degli effetti benefici è una diminuzione della pressione. È necessario utilizzarlo fresco per ottenere tali risultati.

Anche in forma secca, sotto forma di condimento, la verdura ha molte proprietà utili. Mantiene i suoi oli essenziali in alte concentrazioni. Questo è un eccellente diuretico, che aiuterà a normalizzare il lavoro dei reni e del fegato, pulirli ed evitare il ristagno dei liquidi.

La verdura è unica: ogni parte ha una composizione chimica speciale, è preziosa con alcune vitamine e oligoelementi, quindi non si può dire che i verdi o le radici siano più utili. Le foglie contengono la maggior quantità di oli essenziali, inoltre, circa il 70 percento della vitamina A è concentrata in questa parte della parte aerea. La radice contiene circa il 75 per cento della vitamina K contenuta in tutto il sedano, inoltre, è una fonte insostituibile di rame, zinco, selenio e fosforo, che sono praticamente assenti nella parte verde. Preziosi e steli, i cosiddetti, steli. Contengono calcio, magnesio e sodio.

Possibile danno

Poiché tutte le parti della pianta contengono così tante vitamine e oligoelementi, il sedano può essere considerato un additivo alimentare attivo di origine naturale. A questo proposito, vale la pena ricordare alcune controindicazioni:

  • periodo di allattamento;
  • la gravidanza;
  • epilessia;
  • sanguinamento;
  • ipotensione.

La verdura ha un effetto positivo sulla digestione, tuttavia, a causa del contenuto di acidi benefici, può essere controindicato per le persone con gastrite a causa dell'aumentata acidità, un paziente con un'ulcera allo stomaco. Il sedano può causare allergie.

Suggerimento:

Elencando le controindicazioni, i nutrizionisti osservano che non stiamo parlando della completa esclusione dalla dieta, è necessario evitare il consumo giornaliero di verdure in quantità superiori a 100 grammi.

Una delle proprietà importanti del prodotto è la sua capacità di migliorare la permeabilità cellulare e l'assorbimento delle sostanze nel sangue e nei tessuti. Pertanto, in caso di avvelenamento, dopo essere stato morso da insetti velenosi, ai serpenti è vietato mangiarlo.

Preparazione adeguata

Il sedano, come molti altri ortaggi, accumula attivamente sostanze benefiche nei suoi gusci. Ma sono difficili da mangiare, non solo per il gusto, ma anche per la rigidità e l'incapacità di risciacquare completamente. Per non perdere tutti i benefici del prodotto, senza rischiare un disturbo intestinale, dovresti seguire le semplici regole dell'elaborazione primaria.

Come pulire la radice

Il cibo viene utilizzato esclusivamente con radice vegetale purificata. Il primo stadio è il lavaggio. Questo può essere fatto con una spugna dura o immergendolo in un liquido leggermente caldo per mezz'ora, dopo il risciacquo con acqua corrente. Tagliare la parte densa e ruvida superiore e inferiore. Staccare il pelaverdure, cercando di afferrare il meno possibile dello strato superiore della radice stessa. I cosiddetti "occhi" devono essere tagliati, puliti e dragati le cavità con il bordo del coltello. Al tatto aree palpabili "spugnose" struttura. Non hanno né sapore né beneficio, quindi dovrebbero essere rimossi per non rovinare il piatto. Puoi lasciarli solo se il sedano è usato come mezzo per perdere peso: le fibre dure si saturano perfettamente, puliscono perfettamente l'intestino.

Come pulire il gambo

Non è necessario sbucciare i gambi, tale elaborazione è necessaria solo quando il sedano è la base per la pappa. È meglio non comprare i piccioli prelavati: non hanno un gusto molto piacevole, anche un po 'di sapore è perso. Prima dell'uso, sciacquare bene il vegetale, rimuovere la parte superiore della pelle con un coltello sottile, sembra una pellicola sottile ma resistente. È meglio iniziare dall'estremità spessa, dal punto di attacco alla radice, separando lentamente la pelle con strette strisce. Tagliare le aree scure e marroni.

Suggerimento:

Quando si acquista un aspetto migliore degli scapes. Crescono in un fascio, ma durante la conservazione iniziano a deteriorarsi, quindi, se riesci a vedere i punti di interruzione, è meglio scegliere un altro fascio, poiché questo non è molto utile e potrebbe non avere un gusto e un aroma pronunciati.

Come pulire i verdi

Il sedano a foglia non ha bisogno di peeling extra. Se la pianta è abbastanza vecchia, le talee possono essere dure e ruvide, tuttavia, vale la pena di tagliarle o tagliarle, non gettandole via, per preservare tutti gli oligoelementi benefici. La pulizia dovrebbe consistere in un'attenta selezione delle foglie. Tutti i sbiaditi e gialli devono essere rimossi, il resto risciacquato sotto l'acqua corrente.

Devo sbucciare il sedano

Ci sono due punti di vista opposti:

  1. Il vegetale lavato con cura, anche nella sua forma non preparata, non pone alcun pericolo per la salute. Pertanto, non è possibile rimuovere la pelle, soprattutto se il prodotto viene utilizzato per i succhi. Inoltre, dovrebbe essere lasciato tutti i gusci nella produzione di tinture terapeutiche.
  2. Se usato in cucina, la pulizia dovrebbe essere obbligatoria se il vegetale non è il più giovane. Lo stesso dovrebbe essere fatto nel caso in cui non è il sedano dalla propria trama o è stato acquistato non da un produttore familiare esperto. Qualsiasi involucro accumula elementi chimici dall'ambiente e quindi può essere pericoloso. Per lo stesso motivo, pulire sempre il sedano per la pappa.

Non pulire a fondo la verdura, se lo scopo principale del suo utilizzo - perdere peso. Le parti ruvide, la pelle, vengono digerite a lungo, fornendo al corpo sostanze nutritive senza calorie in eccesso. Inoltre, la fibra nella loro composizione aiuta a normalizzare le feci e il lavoro intestinale con restrizioni sul cibo.

Insalata di sedano: come cucinare

Usando il sedano in vari piatti, va ricordato che ha un aroma molto ricco e un gusto piccante a causa della grande quantità di oli essenziali. Tale piatto non richiede una grande quantità di condimento, o altre spezie o erbe aromatiche. Nella preparazione puoi usare tutte le parti della pianta. L'insalata è l'opzione preferita per servire, perché nella sua forma grezza il sedano è il più sano possibile.

La radice del vegetale ha una struttura abbastanza morbida, ma densa. Pertanto, dovrebbe essere tagliato a fette sottili, cannucce o cubetti. Secondo la sua consistenza, si sposa bene con cavoli, mele e persino con la carne.

Suggerimento:

Spesso nel negozio è possibile trovare il sedano stellato con i verdi. In questo caso, le foglie sono meglio non gettare via, sono anche commestibili, hanno un gusto e un aroma gradevoli.

Gli steli devono essere tagliati in pezzi di almeno 0,5 cm di spessore. Troppo sottili, abbandonano rapidamente il loro succo e si asciugano, perdono il loro sapore e semplicemente non si distinguono da altri prodotti. Se è un'insalata calda, i gambi dovrebbero essere tagliati ancora più spesso in modo che non si ammorbidiscano troppo durante la lavorazione.

I verdi si consiglia di aggiungere senza tagliare. Un piccolo trituratore è accettabile, ma in questo caso è necessario prendere un po 'di sedano, poiché i verdi rilasceranno attivamente il succo, rinunciando a tutto il suo sapore.

Come pulire la radice di sedano: alcuni trucchi

In modo che la pulizia della parte radice del vegetale non richieda molto tempo, è necessario scegliere il prodotto giusto al momento dell'acquisto. Se la radice è morbida, leggera e deformata quando viene premuto, non vale la pena acquistarla. È stato tenuto per troppo tempo a temperature elevate, sarà difficile da pulire e le insalate non sono affatto adatte. Di norma, è sempre possibile trovare il sedano sugli scaffali con un numero minimo di "occhi" e irregolarità. Questo non solo viene rapidamente pulito, ma è anche vantaggioso dal punto di vista finanziario: molto meno pulizia, molto più utile prodotto pronto da mangiare.

La radice ha un peso abbastanza grande con una piccola dimensione, quindi è difficile da usare immediatamente. Se il sedano intero non è necessario in questo momento, è meglio prima tagliare la giusta quantità e sbucciare e tenere i resti nella buccia.

Non solo insalate: come mangiare il sedano stalking

I piccioli sono più spesso utilizzati in insalate fresche. Tuttavia, i nutrizionisti raccomandano di includere nella dieta i succhi misti di questo prodotto, aggiungerlo ai contorni e persino usarlo nelle salse di carne. Le proprietà uniche del sedano consentono di migliorare significativamente il grado di assimilazione di altri nutrienti, accelerando la digestione di alimenti abbastanza pesanti.

Una delle opzioni originali e utili è l'uso del sedano a gomito come additivo alle purè di patate tradizionali. Può essere un piatto di patate o un contorno di cavolfiore. Dopo una breve cottura, i piccioli saranno morbidi e facilmente macinati in un frullatore.

Suggerimento:

Con il sedano a stelo, puoi preparare muffin e torte dolci. Aggiungendo una piccola quantità di zucchero e pre-imbiancato otterrete un gusto originale e morbido.

Si consiglia di utilizzare piatti a base di gambo di verdura come inizio di un pranzo o di una cena. Succhi da utilizzare per mezz'ora prima dei pasti, insalate come spuntino. I piatti con il sedano possono essere conservati per diversi giorni, specialmente se si tratta di zuppe di verdure. Diventeranno solo più fragranti.

L'inclusione di sedano nella dieta avrà un effetto positivo sulla salute, quindi dovresti assolutamente usarla. Basso costo e disponibilità in ogni stagione - uno degli importanti vantaggi di questo ortaggio mediterraneo. Preparando correttamente ogni parte, eliminando il trattamento termico, è possibile ottenere piatti deliziosi e molto salutari.

Il sedano deve essere pulito prima del consumo?

Sebbene il pedigree del sedano sia originario del Mediterraneo, la cultura ha acquisito un certo successo in più regioni del nord, tra cui la Russia e l'Ucraina. È noto che tutte le parti della pianta sono adatte per il consumo, dalla radice agli steli e ai verdi, ma non tutti sanno come pulire il sedano e se è necessario farlo affatto.

Proprietà del prodotto

Il sedano è composto dal più ampio complesso di vitamine e minerali e ha anche un apporto calorico molto basso (circa 16 kcal / 100 g). La combinazione delle proprietà benefiche della pianta lo rende un prodotto alimentare davvero unico, si potrebbe dire, un ortaggio ideale per uno stile di vita sano. Sul contenuto di vitamine e sostanze minerali vegetali quasi nessuna concorrenza.

I benefici

La cultura ha una massa di qualità benefiche, e questo vale per tutte le parti della pianta.

Tra le principali proprietà benefiche delle verdure va detto su questi:

  • interferisce con i cambiamenti degenerativi e gerontologici nel corpo, l'uso regolare riduce il rischio di sviluppare e gli effetti del morbo di Alzheimer;
  • regola l'equilibrio sale-acqua nel corpo;
  • Ha un effetto benefico sullo stato delle pareti dei vasi sanguigni, la loro elasticità, a seguito della quale normalizza la pressione sanguigna;
  • ha un lieve effetto sedativo e sedativo, grazie al complesso complesso di vitamine del gruppo B, normalizza il sistema nervoso centrale, stimola la funzione cerebrale;
  • aumenta l'immunità, guida il corpo a tonificare;
  • migliora l'aspetto, in particolare la condizione di capelli, pelle, unghie;
  • ha un lieve effetto lassativo e diuretico;
  • utile per il diabete: ridurre i livelli di zucchero nel sangue, ha un effetto positivo sulle condizioni del paziente;
  • utile per gli uomini come afrodisiaco naturale leggero;
  • normalizza l'attività dell'apparato digerente, elimina la flatulenza, aumenta l'acidità del succo gastrico.

Possibile danno

Il prodotto ha un numero di controindicazioni, un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta a tali di loro:

  • non dovrebbe essere assunto da persone che soffrono di urolitiasi;
  • con problemi con le navi;
  • durante la gravidanza almeno non si deve mangiare nei trimestri II e III;
  • gastrite e ulcera gastrica (intestino);
  • bambini fino a tre anni;
  • persone con intolleranza individuale e allergie alle verdure.

Preparazione adeguata

Per preparare il sedano per l'ulteriore lavorazione o per il consumo umano, è sufficiente lavarlo e pulire quelle parti della pianta che ne hanno bisogno. Per questi scopi, è necessario solo un coltello o un pelapatate e acqua, preferibilmente che scorre. E, naturalmente, hai bisogno di un corso teorico, che sarà discusso più avanti.

Come pulire la radice

La radice di sedano viene utilizzata per preparare i primi piatti, sottoponendoli a trattamento termico. E puoi mangiarlo crudo come parte di varie insalate e spuntini. In ogni caso, la radice deve essere pre-pulita.

La radice di un ortaggio a radice è molto mal digerita, non c'è succo utile in esso, ma la sua superficie accumula sporcizia su se stessa. Prima dell'uso, il prodotto principale viene lavato in acqua calda e quindi pulito.

Per semplificare il processo di pulizia, scegli l'ortaggio a radice più giovane nei punti vendita. Il grado di freschezza di un vegetale può essere riconosciuto dal grado di asciugatura delle fette di stelo.

Lo strato superiore (buccia) viene rimosso con un coltello, è abbastanza conveniente usare un pelapatate. Nel caso in cui sia necessario un piccolo pezzo della radice, dividerlo in più parti (trasversalmente in quattro) o tagliare la dimensione desiderata. Questo pezzo deve essere pulito e lasciare il resto senza peluria, quindi il rizoma è meglio conservato.

Video: come sbucciare la radice di sedano

Se guardi la parte tagliata della radice, vedrai chiaramente al taglio il confine tra lo strato esterno e la polpa. Quando rimuovi la buccia, lascia solo la carne, è più leggera e ha una struttura leggermente diversa.

Sebbene nella buccia non ci siano succhi e pochissime sostanze nutritive, ci sono molte fibre in esso, ed è adatto per quei casi in cui il tratto digerente necessita di un dato polisaccaride (ad esempio, per costipazione). Nel caso in cui il tuo stomaco sia abbastanza sensibile, la radice di un raccolto non dovrebbe essere consumata.

Quando rimuovi la buccia e avrai solo un pezzo di polpa, con la punta del coltello dovresti rimuovere i punti neri, le aree rotte e contaminate da esso. Ora puoi usare il prodotto come previsto.

Come pulire il gambo

Il gambo di sedano oi pezioli sono steli di piante succulente, la cui parte inferiore, insieme al rizoma, forma la radice e quella superiore passa nelle foglie. I piccioli vengono utilizzati in qualsiasi forma: grezzi, dopo il trattamento termico, spremuti dal loro succo, che nelle sue qualità utili supera la maggior parte dei famosi succhi popolari.

Per iniziare, gli steli devono essere accuratamente risciacquati sotto l'acqua corrente. Si consiglia di utilizzare acqua calda e fredda alternativamente. Se i gambi sono legati con un fascio, prima di lavarli, separali. Quindi è necessario tagliare le estremità secche degli steli (possono contenere amaro, e anche questi bordi non sembrano esteticamente gradevoli), striature ruvide e alghe protettive.

I pezioli sono coperti da un film, che con l'età della pianta acquisisce una struttura più rigida. È abbastanza possibile mangiare la spina dorsale dei giovani steli, ma è meglio pulire le talee mature. Inoltre, il grado di rigidità del film dipende da quale parte del raggio c'era uno stelo specifico: di solito, per quei pezioli che erano all'interno del legamento, il film è più tenero di quelli esterni. Per rimuovere la pula protettiva, è sufficiente separare con l'aiuto di un coltello qualsiasi nucleo grande dal corpo dello stelo, tirarlo e rimuovere il film.

Video: come sbucciare i gambi di sedano

Come pulire i verdi

I verdi di sedano non vengono puliti, solo lavati e dopo di che è pronto da mangiare. A seconda di come prevedi di utilizzare le foglie della pianta, puoi tagliarle intere o tritare finemente. Le foglie intere sono usate per decorare insalate, tartine, spuntini caldi e freddi, verdure tritate vengono aggiunte al primo e secondo piatto, contorni, purè di patate.

L'aroma delle foglie intere è più sottile, sono in parte elementi decorativi, trasudano un profumo leggero e sottile. Ma i verdi tritati a causa degli oli essenziali e l'alta temperatura del piatto caldo emettono subito un odore acuto, ma gradevole e hanno un sapore saporito che dà le note originali al cibo.

Il sedano deve essere pulito prima del consumo?

Se hai acquistato il sedano da un fornitore di fiducia, non hai bisogno di pulire la parte a terra del vegetale (piccioli e verdure), è sufficiente lavarlo, soprattutto se il vegetale è giovane.

Il taglio delle radici dovrà essere pulito in ogni caso, poiché a causa delle irregolarità della pelle, anche il lavaggio più accurato non aiuterà a rimuovere lo sporco dalla superficie. Il bisogno di pulizia è influenzato dal fattore età della pianta: il sedano giovane ha uno stelo più delicato, non è necessario pulirlo, soprattutto se l'ortaggio viene coltivato personalmente.

Se la radice viene utilizzata per la perdita di peso, è necessario rimuovere il meno possibile la buccia dalla pelle, ma bisogna ricordare che contiene la maggior parte della fibra grossolana, che non tutti gli stomaci possono gestire.

Consigli utili per cucinare il sedano

La radice viene utilizzata nella preparazione di zuppe, insalate, salse, aggiunta ai contorni, purè. Il più delle volte, l'ortaggio di radice viene strofinato su una grattugia o terra usando un frullatore. Ma non è consigliabile tagliarlo a cubetti o cubetti a causa dell'aroma piuttosto forte e della struttura rigida.

Nella composizione di insalate o antipasti freddi come il kimchi coreano, la radice appare molto bella sotto forma di una cannuccia sottile. Ma è improbabile che venga tagliato in questo modo, per questo scopo è necessario utilizzare una grattugia speciale per carote in coreano.

Se prevedi di riscaldare il sedano, ricorda che più il frutto è schiacciato, più il sapore emana. I gambi sono mangiati crudi, aggiunti a stufati di carne e verdure, utilizzati in antipasti marinati e insalate.

Le verdure fresche sono un elemento indispensabile nella preparazione di insalate, zuppe, completano perfettamente i vari piatti di legumi, patate, melanzane. Le verdure essiccate vengono aggiunte alle salse, cosparse di carne, pesce e verdure cotte su un fuoco aperto, si abbina bene con le uova in qualsiasi forma.

Dai piccioli spremono il succo, unico nelle sue qualità terapeutiche e dietetiche, che aiuta a sbarazzarsi di molte malattie, migliora l'aspetto. Tuttavia, va ricordato che il succo deve essere usato il più attentamente possibile con problemi gastrointestinali.

Il sedano fa parte della grande famiglia di ombrelli ed è il parente più prossimo di carote, prezzemolo, cumino, pastinaca, coriandolo, ecc. La combinazione di cultura con queste verdure ed erbe è la più armoniosa.

Al fine di massimizzare il beneficio della radice di sedano durante la cottura, dovrebbe essere messo in acqua bollente e cuocere sotto un coperchio chiuso.

A parte il fatto che il sedano è una spezia meravigliosa usata in cucina, è un vero magazzino naturale di vitamine e minerali. La pianta è stata a lungo utilizzata nella medicina tradizionale, è facile da coltivare nel proprio orto e, inoltre, il sedano fresco durante tutto l'anno può essere acquistato nei punti vendita a prezzi accessibili.

sedano

Proprietà utili di sedano

Come pulire il sedano

Le foglie di sedano sono da tempo alla pari con il prezzemolo e l'aneto utilizzati in cucina per farcire zuppe, insalate e solo per decorare i piatti. E le domande su come gestire correttamente i verdi da casalinghe di solito non si presentano. Per preparare insalate, stufati, zuppe, basta sciacquare le foglie sotto l'acqua corrente e tritarle finemente.

Ma sul fatto di pulire o meno il sedano a peduncolo ci sono opinioni diverse. Qualcuno pensa che sia sufficiente lavare i gambi in acqua corrente, sostenitori dell'opinione opposta assicurano che è necessario pulire gli steli prima di mangiare.

Quindi, dopo tutto, è necessario sbucciare il sedano? O se sì, come farlo nel modo giusto? A nostro avviso, non esiste una risposta definitiva a questa domanda. Tutto dipende da quali gambi hai comprato. Quando si sceglie il sedano stellato nel negozio, prestare attenzione al suo aspetto: le foglie devono essere verde brillante e fresca. Se mancano foglie e piccioli, molto probabilmente c'è un sedano di fronte a te.

Se questi sono steli giovani che crescono all'interno del fascio, allora le fibre in un picciolo non si sentono affatto, non è necessario pulirle e basta lavarle con acqua tiepida. Quindi, separa la radice dall'ordito, taglia 2-3 centimetri dal fondo del gambo e taglia i germogli dalla parte superiore del gambo, se ce ne sono.

Ma se si ottengono vecchi piccioli, molto probabilmente senza pulizia non saranno così gustosi in quanto contengono fibre dure. Il sedano è abbastanza facile da pulire: è necessario separare diversi steli dalla base, lavare e strofinare i gambi con un pelapatate più spessa o un coltello affilato.

Con la radice del sedano non ci sono meno domande, poiché i nostri compatrioti hanno poca conoscenza di questo prodotto, anche se nella cucina europea e mediterranea, questa radice ha goduto a lungo di una meritata popolarità. A causa dello specifico gusto e aroma speziato, molti hanno rifiutato di assaporare il gusto della radice di sedano. Non sorprende che prendendo in mano questa strana radice vegetale, molti si sono chiesti come pulirlo e se fosse necessario farlo affatto. È necessario pulire la radice di sedano, poiché alle stoviglie vengono aggiunte solo verdure di radice ben lavate e completamente sbucciate.

Per non rovinare la corretta impressione della radice di sedano, non sarà superfluo imparare come pulirlo correttamente:

  1. Quando acquisti il ​​sedano, scegli le radici più grandi, più uniformi e senza nodi con la pelle liscia. Quindi puoi rimuovere la radice di sedano con perdite minime. Le foglie in alto devono essere verdi.
  2. Quindi, la radice di sedano sciacqua accuratamente sotto l'acqua corrente.
  3. Tagliare la parte superiore e inferiore della radice con un coltello affilato.
  4. La radice di sedano è di dimensioni piuttosto grandi, quindi per un'insalata è sufficiente una porzione di essa. Per comodità, tagliare la radice vegetale in più parti.
  5. La parte che si desidera utilizzare al momento, pulire con un coltello o un taglia verdure.
  6. Assicurati di rimuovere tutti i punti scuri e dubbi sulla fibra bianca.
  7. La parte spugnosa della radice non ha sapore e aroma, quindi non ha senso utilizzarla come cibo.
  8. Risciacquare nuovamente la radice di sedano sbucciato e consumare come meglio credi. La radice può essere tagliata a strisce, cubetti, piatti o griglia su una grattugia grande o piccola.
  9. Se stai preparando la radice in anticipo, versa i pezzi di sedano tritati con acqua in modo che non scuriscano.

Se usi la radice di sedano allo scopo di perdere peso, allora non tagliare la parte spugnosa del raccolto di radici. È una fibra alimentare grossolana, che viene trasformata dal corpo in molte calorie.

Con il giusto approccio, la radice di sedano diventerà il tuo fedele assistente in cucina: gli stufati di verdure diventano più aromatici e saporiti con una radice, le radici fresche danno un sapore indimenticabile alle insalate di verdure, è indispensabile nelle insalate di mare e la zuppa diventa un piatto squisito con l'aggiunta di sedano e verdure. Vale la pena aggiungere che il succo di sedano fresco ha proprietà curative.

Come mangiare correttamente gambi e radici di sedano

Ci sono tre tipi di sedano usati in cucina: foglia, stalking e radice. Il primo è aggiunto al cibo come verdura ricca di vitamine. Gli altri due sono interrogati da molte casalinghe: se il sedano deve essere pulito o meno, e come mangiarlo correttamente. Questa cultura non è popolare tra i russi a causa del gusto e dell'odore specifico, quindi non sorprende che non tutti sanno cosa farne.

Stem - pulito o no

Gli steli di sedano sono utilizzati principalmente in insalate e antipasti freddi senza precedente trattamento termico. Se il sedano deve essere pulito a gambi prima del consumo, o meglio lasciato così com'è, dipende dallo spessore della buccia.

I piccioli giovani e succosi non richiedono peeling. Sì, ea volte può essere difficile da fare: spaccare la polpa flessibile sotto il bordo del coltello. Il sedano si lava accuratamente con acqua corrente, asciuga, trita e poi usa insalate o altri piatti.

A volte si incontrano gambi duri con "pelle" chiaramente distinta. È un sedano troppo cresciuto, che differisce dai giovani nel gusto, ma dopo aver preelaborato è buono per il cibo. Suggerimenti su come pulire il sedano, il cui stelo non è la prima freschezza, riguardano principalmente gli utensili da cucina disponibili. Se c'è un pelapatate nella fattoria, puoi usarlo, altrimenti lo farà un coltello affilato. L'importante è liberare lo stelo dalla pelle ruvida, in modo che in futuro possa essere utilizzato per lo scopo previsto.

Come pulire la radice

Ortaggi fragranti di ortaggi a radice sottovalutati dai consumatori. Ma invano, perché è sano e gustoso se adeguatamente preparato. Rendi la zuppa ricca e fragrante, dai un tocco speziato a un'insalata di verdure o diventi un contorno a tutti gli effetti - tutto ciò è capace di apparentemente radice di sedano.

Come pulire correttamente la pelle ruvida:

  • Il prodotto principale deve essere lavato bene, è possibile utilizzare un pennello duro, in modo che la buccia irregolare si lavi meglio.
  • Tagliare la parte superiore e inferiore del raccolto radice in modo tale da rimuovere completamente le foglie (se presenti) e le radici.
  • Tagliare la radice in 4 parti, mettere da parte la quantità necessaria, avvolgere il resto in un film di plastica e metterlo in frigorifero.
  • Con un coltello affilato o un pelapatate, taglia la buccia alla polpa leggera, quindi rimuovi le piccole macchie e le aree sospette - non dovrebbe esserci il minimo accenno di una "pelle" vegetale sul raccolto principale.
  • Ancora una volta, sciacquare la radice vegetale, asciugarla e consumarla per lo scopo previsto.

Va ricordato che la verdura sbucciata non viene conservata a lungo anche in frigorifero. 3-4 giorni - questo è il periodo di tempo durante il quale sarà necessario trovare un'applicazione di verdure di radice. Quindi può marcire o attaccare il fungo e dovrà solo buttarlo via.

Cosa cucinare dal prodotto piccante

Un ortaggio profumato viene utilizzato nelle cucine europea e asiatica, ma sulle tavole dei russi lo incontrerai di rado. E tutto perché molti compatrioti sono cauti nel guardare uno strano prodotto e non provano nemmeno a cucinare qualcosa con esso. Alcuni credono che sia adatto solo a perdere peso come spuntino ipocalorico. In realtà, le possibilità di questa cultura sono più ampie di quanto si possa pensare.

Quindi, come mangiare il sedano, in modo che non solo benefici e porti quei chili in più, ma è anche molto gustoso.

Gambo di sedano

La verdura può essere aggiunta a quasi tutte le insalate (frutta, verdura, carne), zuppe, piatti principali. I giovani steli sono usati come ripieno per torte e l'ingrediente principale per le salse vegetali. Spuntini salati orientali, come il sedano coreano, sono fatti dal picciolato. Ma i frullati di sedano più popolari - bevande spesse dalla polpa di frutta e verdura, progettati per saturare il corpo con sostanze utili.

Come usare root

Tradizionalmente, la radice viene utilizzata come additivo aromatico nelle zuppe e nei piatti principali. Ma non tutti sanno che il sedano di radice può diventare un contorno completo, sostituendo le patate al forno. Le verdure di radice sono schiacciate o cotte nel forno sotto una crosta di formaggio. Puoi friggerlo come una patata normale. La verdura speziata dà un tocco insolito alle insalate e agli antipasti freddi. Viene marinato ed essiccato per l'inverno, oltre che congelato per preservarne le proprietà benefiche.

Qual è la cultura vegetale utile

Il sedano è stato menzionato nell'antica mitologia greca. Se credete alle antiche leggende, la dea Afrodite stessa li ha arricchiti con la loro dieta per mantenere la giovinezza e la bellezza. Infatti, il sedano nelle sue proprietà benefiche è superiore a molte altre verdure. La sua composizione è ricca di vitamine C, E, PP, gruppo B, macro e microelementi, acidi organici, oli essenziali. In che modo una verdura saporita influisce sul corpo?

  • Migliora la produzione di interferone, aumentando così l'immunità.
  • Abbassa il colesterolo nel sangue.
  • Ha un effetto vasodilatatore, abbassa la pressione sanguigna.
  • Ha proprietà anti-infiammatorie.
  • Combatte i radicali liberi, prevenendo gravi malattie.
  • Supporta la salute del sistema nervoso.
  • Promuove la naturale perdita di peso.
  • Salva la vista
  • Previene l'invecchiamento precoce del corpo.

Ma nonostante tutti i benefici di questo ortaggio, dovrebbe essere usato con cautela nelle persone con urolitiasi, malattie del tratto gastrointestinale, tromboflebiti e vene varicose.

Per tutti gli altri, il sedano è un ottimo modo per migliorare la salute e mantenere una forma, oltre ad arricchire la dieta con nuovi piatti dal gusto insolito.

Come pulire la foglia, il gambo o il sedano della radice?

Molte persone non hanno ancora imparato come usarlo in cucina, quindi sorgono una serie di domande: come scegliere la pianta "giusta" e come pulire il sedano? La risposta a ciascuno di essi arriva con l'esperienza, ma è meglio fare scorta di conoscenze teoriche in anticipo.

Tipi di sedano

Il sedano è di tre tipi.

  1. Foglio. Il raccolto principale non è sviluppato, la pianta spende le forze principali sulla maturazione delle foglie verdi. Le foglie contengono oli essenziali che sono molto utili per il corpo. Di loro preparare insalate e aggiungerle alle zuppe.
  2. Gambo. Anche il raccolto di radici è sottosviluppato. La pianta ha fusti grossi e succulenti. Il loro diametro raggiunge i 4 cm. Sono gli steli che vengono usati per il cibo: da loro vengono ricavati insalate, stufati e succo fresco.
  3. Root. Sotto la terra, si forma un raccolto di radici a forma circolare che raggiunge i 20 cm di diametro. Il sapore della carne è dolce-amaro. Le verdure di radice vengono essiccate, aggiunte a zuppe o insalate.

Come scegliere il sedano?

Se non hai già incontrato la preparazione di questo prodotto, devi comunque imparare molto a riguardo. La pulizia del sedano dipende dalle sue condizioni: quanto è giovane e fresca la pianta. Per non spendere soldi inutilmente, impara alcuni segreti su come scegliere il "giusto" sedano.

  • Fogliame. I verdi dovrebbero avere un ricco colore brillante. Assicurati di sentire le foglie, dovrebbero essere elastiche, non letargiche. Dalla pianta deve emanare una fragranza.
  • Steli. Dovrebbero assomigliare al succo. Quando tagli o rompi, sentirai uno scricchiolio. Se lo scapo è coperto da graffi, ha un aspetto alterato, il colore verde ha acquisito una tonalità marrone, si ha un prodotto vecchio.
  • Root. La radice deve essere ferma e non essere premuta quando viene premuta con le dita. La superficie dovrebbe essere il più liscia possibile. Non comprare una radice vegetale coperta con "nodi". Presta attenzione al colore delle foglie superiori: il verde indica la freschezza della pianta.

Al momento dell'acquisto, prestare attenzione a se la pianta non ha rilasciato un "ombrello" con semi. In questo caso, rischi di acquistare il sedano troppo cresciuto. Sapore amaro, i gambi e gli ortaggi a radice saranno molto sodi.

Foglia di sedano

Il sedano foglia non ha bisogno di essere sbucciato. I volantini vengono utilizzati in cucina come aggiunta a insalate, stufati o antipasti di verdure fresche. Le verdure tritate sono essiccate, usando come condimento. Inoltre, i verdi vengono aggiunti ai sottaceti. Tuttavia, in molti paesi credono che solo fresco, mantiene tutte le proprietà curative "magiche". Come il prezzemolo o l'aneto, i rami sono abbastanza per separarsi dal gambo principale e lavare sotto l'acqua corrente fredda.

Come sbucciare il gambo di sedano?

Quando si puliscono i gambi, le casalinghe hanno molte più domande rispetto alla lavorazione delle piante a foglia. Anche le opinioni di esperti culinari su questo argomento sono diverse. Alcuni credono che sia necessario rimuovere lo strato superiore dello stelo, altri insistono sul fatto che questa procedura non è necessaria. Lo stesso dipende dalla freschezza e dall'età del sedano.

Oltre alla pelle, la parte inferiore dello stelo (i primi 3 cm) viene necessariamente rimossa e i tralci superiori, se presenti, vengono tagliati.

La giovane scapola che cresce all'interno del fascio non è ricoperta da spesse fibre grossolane. La sua pelle è sottile e quasi invisibile. In questo caso, è sufficiente lavare i gambi sotto l'acqua calda. Se la pianta cresce un po ', il gambo è coperto da un film spesso. È difficile da toccare, quindi deve essere rimosso con un coltello (è più comodo usare un pelapatate).

Come pulire la radice?

Questa parte della pianta causa la maggior parte delle domande agli ospiti. E questo non è affatto strano. Il frutto ha una superficie ruvida, con la vendita è coperto di terra. Ci sono anche dibattiti sulla sua pulizia tra specialisti culinari. Alcuni sostengono che sia sufficiente lavare via tutta la terra - e il frutto è pronto per ulteriori macellazioni. Questa opinione è errata, perché si può mangiare solo un ortaggio a radice ben lavato con la buccia rimossa.

Acquistando una radice con una superficie liscia, non perderai una grande quantità di polpa durante la pulizia. I "nodi" interferiscono con la rasatura rapida ed economica della buccia. In primo luogo, lavare tutto lo sporco sotto l'acqua corrente, prendere un coltello affilato, sbucciatore di verdure e un tagliere.

  1. Il coltello grande e affilato taglia le parti superiore e inferiore del feto.
  2. È improbabile che sia necessario l'intero ortaggio a radice per preparare una sorta di piatto. Taglia la parte necessaria. Mettere la restante radice vegetale in frigorifero o in un luogo fresco e buio.
  3. È necessario tagliare la pelle e le aree viziate. Questo è conveniente da fare con un pelapatate o un coltello affilato. Non lasciare macchie o punti, la polpa deve essere bianca e pulita.
  4. Rimuovere la parte spugnosa della radice, poiché è insapore e non darà sapore al piatto. Tuttavia, se stai cucinando sedano con lo scopo di perdere peso, dovrebbe essere lasciato, poiché è una fibra alimentare grossolana ed è prezioso per la pulizia del corpo.
  5. Dopo l'elaborazione, lavare nuovamente la radice e iniziare il taglio. La forma dei pezzi dipende dal piatto che stai per cucinare.
  6. L'ortaggio a radice tagliata tende a scurirsi quando interagisce con l'ossigeno. Se fai la raccolta, i frutti a fette devono essere versati con acqua, come le patate.

Tutte le abilità vengono solo con l'esperienza. Sapendo come gestire questo o quel prodotto, faciliterete il processo di cottura. Sedano: un magazzino di vitamine e minerali. È facile da preparare ed elaborare. Questa pianta dovrebbe essere un ospite frequente in ogni cucina.

Come pulire la foglia di sedano, peduncolata, radice

L'odore specifico di sedano non piace a tutti, ma non dovresti escluderlo dalla tua dieta. Questo ortaggio a radice è un vero e proprio deposito di vitamine, ei nutrizionisti considerano il suo succo particolarmente utile. Tuttavia, altre parti della pianta saranno utili in cucina. I volantini possono essere usati per la conservazione o nelle insalate. Una radice aromatica arrotondata profumata aggiungerà sapidità astringente alle insalate e al brodo ricco. Se si decide di provare questo ortaggio, non fa male sapere alcune sfumature su come pulire il sedano, perché può essere di diversi tipi. A seconda di ciò, anche la preparazione di un vegetale è diversa.

Quindi, da quale parte della pianta è destinato l'uso nel cibo, ci sono tre tipi di sedano:

Ora diamo un'occhiata alla pulizia particolare di ogni specie.

Strappato, lavato, mangiato - minima preparazione di foglie di sedano

Il modo più semplice e veloce per pulire le varietà di foglie. Qui è sufficiente solo per lavare bene il fogliame e farlo asciugare. L'unica cosa che potrebbe essere necessaria è scegliere foglie ingiallite o pigre, se ce ne sono. Tuttavia, quando si acquista il sedano appena tagliato, non ci saranno problemi di questo tipo.

Devo pulire il sedano stellato?

Alcune hostess, dopo aver provato per la prima volta degli steli succosi, li rifiutano. La ragione di questo è ciò che chiamano eccessiva fibra e rigidità degli steli. In effetti, questo è effettivamente possibile, ma per una ragione completamente diversa - se i vecchi piccioli vengono catturati. Sono la parte superiore coperta di fibre grezze, che devono essere tagliate con un coltello. Ma le fibre interne rimangono moderatamente rigide e a malapena sentite, pur mantenendo la struttura caratteristica del sedano.

Ma i giovani steli possono essere consumati senza ulteriore purificazione, semplicemente lavandoli.

Come sbucciare la radice di sedano?

Le radici di questo sedano ricordano in qualche modo le barbabietole, solo di colore biancastro e con una superficie ruvida coperta di tubercoli. Possono essere dimensioni impressionanti. Al momento dell'acquisto, è meglio scegliere quei frutti in cui la pelle è più liscia - saranno più facili da pulire e lo spreco di preziosa polpa aromatica sarà inferiore.

La radice di sedano deve essere pulita in ogni caso, giovane o vecchia, piccola o grande. In primo luogo, è la crosta che assorbe i nitrati e, in secondo luogo, la punta spugnosa del frutto non ha sapore e deve essere tagliata e gettata via.

Prima della pulizia, le verdure di radice devono essere lavate, quindi tagliare le parti inferiore e superiore. Anche tutte le crescite e le depressioni vengono tagliate e il frutto stesso viene pelato come le patate. Se è troppo grande e non sarà completamente utilizzato immediatamente, puoi tagliare e pulire la metà. La seconda parte di sedano viene posta in un sacchetto e conservata in frigorifero. A proposito, il sedano può giacere lì per un tempo molto lungo - praticamente non si deteriora e rimane solido. L'unica cosa che il luogo del taglio si oscura, e in futuro dovrà essere tagliato finemente.

Come pulire il sedano e se farlo?

Profumate radici speziate e gambi di sedano stanno diventando un'aggiunta sempre più popolare ai piatti delle nostre tavole. La pianta aggiunge note salate a insalate e ricette a base di carne, arricchisce il piatto con fibre e porta anche molte vitamine e componenti utili per il corpo.

Il sedano non era familiare a molti fin dall'infanzia, così spesso anche quelle persone che amano esperimenti alimentari e acquistano audacemente una pianta intricata non sanno come elaborarla. Ci sono opinioni diverse su se cancellare il sedano. Ripeti la necessità di considerazioni sulla digeribilità del prodotto.

Come trattare i verdi di sedano prima del consumo

La pianta del sedano può essere divisa in tre componenti, che vengono mangiati in modi diversi. Verdure fresche con un forte aroma etereo vengono aggiunte ad insalate e salse e piatti di carne e verdure sono decorati con foglie. Per fare questo, è sufficiente sciacquare le erbe sott'acqua, selezionare le foglie appassite e ingiallite - e inviarle nel piatto interamente o finemente tritate.

Le verdure tritate smetteranno velocemente il loro succo, quindi il piatto si satura rapidamente dell'aroma dell'erba. Le foglie intere rivelano la loro piccantezza durante la masticazione. Pertanto, scegliere il metodo di introduzione al piatto, a seconda dello scopo. Il sedano verde viene solitamente tritato per salse e marinate.

Come pulire gli steli di sedano

Prima di tutto, le talee vengono lavate dalla polvere e soluzioni con cui il sedano può essere rinfrescato nel negozio. Puoi dividere immediatamente i gambi uno per uno, in modo che sia più facile lavorare con un vegetale. Dopo il lavaggio, è necessario tagliare le parti secche lungo i bordi, nonché rimuovere le inclusioni e le pellicole dalla superficie del vegetale. Non sono pericolosi per il corpo, ma possono avere un sapore amaro, e può essere sgradevole mangiare e digerire questa parte del vegetale.

La rigidità della buccia sui gambi di sedano può dipendere dal grado di "maturazione" del prodotto, nonché dalla sua posizione nella trave. Le talee dall'interno saranno più teneri rispetto all'esterno e potrebbero non richiedere alcun trattamento. Le giovani piante sono coperte da un film sottile, che non può essere rimosso, ma i gambi troppo cresciuti ottengono una protezione più dura.

Per rimuovere il film, è sufficiente fare leva su una striscia convessa dal bordo con un coltello e tirarla in modo che il film si stacchi. Puoi anche usare un pelapatate o una governante per rimuovere rapidamente lo strato corneo dalla superficie degli steli. Dopo la pulizia, il gusto degli steli sarà morbido e raffinato.

Come sbucciare la radice di sedano

Le radici di sedano sono raccomandate per pulire senza fallo. La pelle ruvida che copre la radice non viene in realtà digerita, non ha succo e raccoglie anche tutto lo sporco. Se hai la radice di sedano davanti a te, sciacquala in acqua tiepida e puliscila.

Per facilitare il tuo compito con la pulizia, anche in negozio, prova a scegliere una verdura più liscia con una corteccia tenera e sottile. Questa radice sarà più giovane e il suo sapore è migliore. Sul bordo della radice ci saranno i resti di steli verdi. Per questa parte, sarai in grado di capire per quanto tempo hai preparato un prodotto in vendita. Le radici del sedano non si deteriorano, ma se c'è una scelta, prendi una verdura con residui verdi freschi.

La buccia di sedano può essere tagliata con un coltello o un pelapatate - sottile e pulito. Se hai bisogno di una piccola porzione di radice speziata, puoi dividere immediatamente la verdura in 2-4 parti. Quelli che non hai bisogno di cucinare con urgenza, è meglio tenere in frigorifero nella forma "vestita", quindi la radice rimarrà succosa più a lungo, e le sue proprietà salutari e gustative rimarranno fino al prossimo utilizzo. La stessa parte di cui hai bisogno per il piatto sarà molto più facile da pulire quando il "bordo" appare dopo il taglio.

La buccia deve essere tagliata allo spessore che diventa visibile alla radice tagliata - tutto ciò che non è polpa succosa viene rimosso. In queste parti non c'è aroma e utili microcomponenti. Le uniche eccezioni sono i casi con alimentazione dietetica. Se apprezzi i cosiddetti prodotti con contenuto calorico negativo, cioè quelli che richiedono più energia per digerire piuttosto che provenire da essi, puoi usare uno strato spugnoso. È ricco di fibre, aiuta a pulire l'intestino e sarà digerito a lungo. Non c'è succo gustoso in esso. Ma per le persone con uno stomaco sensibile, questa parte è meglio non cucinare.

La radice di sedano viene strofinata su una grattugia grande con trucioli per insalate e stufati, e per le salse usano una piccola grattugia o un frullatore in modo che il rizoma dia il suo succo profumato agli ingredienti di base. Per i contorni, è possibile tagliare la radice a fette sottili. Questo prodotto non è tagliato a cubetti e altre parti grandi, in quanto è molto duro e ha un odore pronunciato. In piccole quantità, il sapore di sedano riempie sottilmente il piatto, aggiungendo aromi volumetrici nobili.

La radice non si spegne per un tempo molto lungo, fino a quando non diventa morbida nella trama e diventa marrone chiaro in una tonalità di nocciola.

Per una corretta conservazione delle radici di sedano incise c'è il segreto di uno chef: se versi acqua sulla polpa, il frutto non si scurirà. Non conservare le radici aperte nel frigorifero per un lungo periodo. Come altre verdure, questo prodotto si asciuga, appassisce e perde le sue benefiche proprietà nutrizionali.

AST nell'analisi biochimica del sangue: la norma e la patologia

Colesterolo lpnp - il tasso di contenuto nel sangue. Come testare il colesterolo