Menu per la settimana con una dieta a basso contenuto di carboidrati

Con il diabete mellito, quasi tutti gli organi sono colpiti, ma lo sviluppo della malattia è associato alla distruzione del pancreas. Il diabete di tipo 2 si sviluppa nelle persone per lo più dopo 40 anni.

Fattori predisponenti: stile di vita sedentario, cattive abitudini, dieta malsana.

Di conseguenza, le persone sviluppano l'obesità e le cellule perdono la sensibilità all'insulina. Per questo motivo, il livello di glucosio nel sangue aumenta. Una dieta a basso contenuto di carboidrati aiuta le persone a perdere peso, migliorare il metabolismo e regolare lo zucchero.

Principi di Low-Carb Nutrition

Una dieta a basso contenuto di carboidrati è prescritta per il diabete di tipo 2. Il principio di base è ridurre la quantità di carboidrati nella dieta a 100 - 125 grammi al giorno o 10 - 12 unità di pane.

Ma è importante capire che la completa assenza di carboidrati è anche pericolosa per la salute. Il glucosio è necessario affinché il nostro corpo produca energia. Pertanto, tutti hanno bisogno di cibo a base di carboidrati. Nella dieta dovrebbero prevalere i carboidrati "corretti". Per i diabetici, viene scelta una dieta individuale.

Dipenderà da molti fattori:

  • indice di massa corporea;
  • livelli medi di zucchero nel sangue;
  • la presenza di complicanze del diabete.

I principi di base di una dieta a basso contenuto di carboidrati includono:

  1. Pasti frazionati in piccole porzioni. Ciò significa che una persona dovrebbe mangiare 6 volte al giorno, preferibilmente allo stesso tempo.
  2. Il contenuto calorico principale dei piatti dovrebbe essere per colazione e pranzo, e la cena dovrebbe essere leggera e ipocalorica.
  3. Rifiuto completo di cibi dolci e grassi.
  4. La metà della dieta giornaliera dovrebbe essere proteica.

Sulla ristrutturazione del corpo ci vorranno circa 2 settimane. Dopo questo tempo, una persona può sentire il miglioramento. Il peso inizierà a diminuire, la sensazione costante di fame scomparirà, gli indicatori di zucchero nel sangue miglioreranno.

Oltre agli aspetti positivi, ci sono fattori negativi che possono causare problemi di salute. Questi includono acetone "affamato".

L'aspetto dei chetoni nelle urine è associato a una produzione insufficiente di carboidrati da parte dell'organismo.

Affinché il corpo funzioni normalmente, ha bisogno dell'energia che riceve elaborando i carboidrati.

Se non ci sono abbastanza carboidrati nel corpo con il cibo, il fegato inizia a rilasciare le sue riserve nel sangue - glicogeno. Per qualche tempo diventa la principale fonte di energia.

Dopo che il fegato ha abbandonato tutte le sue riserve, inizierà a rilasciare grasso nel sangue. Quando decadono, viene generata anche energia, ma si formano anche chetoni - questi sono prodotti di decomposizione dei grassi. Sono una specie di veleno per il corpo e portano a una violazione di tutti gli organi e sistemi. Si sviluppa il cosiddetto coma chetoacidotico.

I segni di chetoacidosi sono:

  • glicemia alta;
  • sete costante;
  • nausea e vomito;
  • odore di mele cotte dalla bocca.

Per determinare se ci sono chetoni nelle urine, è necessario disporre di strisce reattive speciali con voi. Rilasciando la zona di controllo nelle urine, è possibile ottenere il risultato dopo 1 minuto.

Una dieta a basso contenuto calorico può causare una diminuzione del sodio corporeo, del potassio e del calcio. A causa di ciò, ci possono essere problemi con i reni e il cuore, il paziente può lamentarsi di insonnia.

Elenco dei prodotti principali

Ridurre la quantità di carboidrati non significa che una persona morirà di fame. La sua dieta dovrebbe contenere una piccola quantità di carboidrati, proteine, oltre a vitamine e minerali.

La carne deve essere presente nella dieta. Questo può essere carne magra o pollame, è permesso mangiare le frattaglie. Bisogna attentamente trattare i prodotti semilavorati di carne.

Salsicce e salsicce contengono spesso una certa quantità di carboidrati. Il pesce è anche benefico nella dieta. Sono la fonte di molte vitamine e microelementi. Ma il pesce in scatola e i bastoncini di granchio non sono raccomandati.

Verdure - questo è il cibo principale con una dieta a basso contenuto di carboidrati. Quasi tutti non contengono carboidrati o li contengono in piccole quantità. L'eccezione è la patata, il cui uso dovrebbe essere limitato.

Le carote e le barbabietole hanno una certa quantità di carboidrati nella loro composizione, ma hanno un basso indice glicemico, il che significa che puoi mangiarli.

Cetrioli, diversi tipi di cavoli, rape e ravanelli sono gli ortaggi più adatti per la dieta. Nella loro composizione un po 'di carboidrati veloci, ma un sacco di fibre e varie vitamine.

I frutti sono anche ammessi nella dieta a basso contenuto di carboidrati. Le eccezioni sono banane e succhi di frutta.

Nonostante il fatto che tutti i frutti contengano carboidrati nella loro composizione, il loro indice glicemico è basso o medio. Ciò significa che sono lunghi a pezzi nel corpo, non aumentano drasticamente lo zucchero nel sangue e non si depositano nel grasso.

Pere e mele sono fedeli compagni di una tale dieta. E 'anche permesso di mangiare papaya, ananas, prugna e albicocca. Hanno un indice glicemico medio, inoltre, contribuiscono alla perdita di peso.

Menù dettagliato con ricette per la settimana

Questo menu settimanale è adatto a uomini e donne.

  1. Colazione: uova sode, 2 cucchiai. l. cereali di grano saraceno, 60 g di ricotta a basso contenuto di grassi, 30 g di pane, tè verde.
  2. 2 colazione: arancia 170 grammi.
  3. Pranzo: insalata di verdure verdi, borscht, 120 g di riso bollito, cotoletta di vapore, 30 g di pane. La cotoletta di vapore viene preparata come segue: prendere pollo e carne macinata, mescolare. Aggiungere al mince 1 patata piccola, pre-ammollata in acqua. Questo è necessario per ridurre la quantità di amido. Quindi aggiungere cipolla tritata, sale, pepe nero. Si formano le cotolette. Cuocere sul bagno di vapore per 30 minuti.
  4. Sicuro: 250 ml di latte.
  5. Cena: 120 g di fagioli + carne alla griglia fino a 100 g, 30 g di pane.
  6. 2 cena: mela 100 g
  1. Colazione: 2 cucchiai. l. cucchiai di porridge di farina d'avena, 30 grammi di pane e burro, tè verde.
  2. 2 colazione: mela 100 g
  3. Pranzo: insalata di verdure, sottaceti, cavolo stufato, 30 grammi di pane, composta di frutta secca senza zucchero.
  4. Pranzo: tè non zuccherato + 90 g di nocciole.
  5. Cena: zucchine al forno con formaggio, 30 g di pane, tè verde. Per cucinare le zucchine al forno è necessario tagliare a cubetti le zucchine, aggiungere verdure tritate finemente, salare e mescolare. Versare in una forma asciutta. Top con un uovo sbattuto e infornato. Dopo 25 minuti, togliere, cospargere con formaggio grattugiato e cuocere per altri 10 minuti.
  6. 2 cena: gelatina di frutta.
  1. Colazione: 2 cucchiai. l. cucchiai di porridge d'orzo, 30 grammi di pane, formaggio, tè.
  2. 2 colazione: 200 ml di kefir.
  3. Pranzo: insalata di verdure verdi, zuppa di piselli, 2 cucchiai. l. cucchiai di noodles, carne di coniglio bollita, tè.
  4. Spuntino: 200 ml di succo d'arancia. I succhi di frutta possono essere bevuti, ma solo quelli fatti in casa, senza aggiungere zucchero.
  5. Cena: petto di pollo bollito + verdure al vapore, 30 grammi di pane, tè non zuccherato.
  6. 2 cena: un bicchiere di latte, un cracker.
  1. Colazione: 2 cucchiai. l. cucchiai di porridge di riso, succo di mela, 30 grammi di pane, tè.
  2. 2 colazione: panino al formaggio, tè non zuccherato.
  3. Pranzo: insalata di verdure, zuppa di riso, 2 cucchiai. l. cereali di grano saraceno con carne, 30 grammi di pane, tè.
  4. Ora del tè: 3 prugne.
  5. Cena: spezzatino di broccoli con mintai, 30 grammi di pane, tè verde non zuccherato.
  6. 2 cena: 1 pila. latte acido.
  1. Colazione: due cheesecake con un peso totale non superiore a 150 g, tè.
  2. 2 colazione: gelatina di frutta.
  3. Pranzo: insalata di verdure, zuppa di spaghetti, carne macinata e cavoli, 30 grammi di pane, composta di frutta secca.
  4. Pranzo: gelato 2/3 porzioni.
  5. Cena: 3 cucchiai. l. purè di patate, 100 g di pesce al vapore, 30 g di pane, tè.
  6. 2 cena: 1 pila. kefir.
  1. Colazione: 2 cucchiai. l. porridge di grano saraceno, formaggio, tè.
  2. 2 colazione: 3 albicocche.
  3. Pranzo: insalata di verdure, zuppa di grano saraceno, 2 cucchiai. l. maccheroni bolliti con tortino di vapore, 30 grammi di pane, tè.
  4. Pranzo: ricotta con frutta 50 g
  5. Cena: porridge di piselli con salsiccia, 30 grammi di pane, tè verde.
  6. 2 cena: una tazza di latte + cracker
  1. Colazione: due pancake, tè.
  2. 2 colazione: banana.
  3. Pranzo: insalata verde vegetale, zuppa di cavolo vegetariano, 4 cucchiai. l. pilaf, 30 grammi di pane.
  4. Sicuro, una mela.
  5. Cena: stufato di verdure, pollo bollito, 30 grammi di pane, tisana.
  6. Cena 2: panino con salsiccia, tè.

Il menu di esempio è molto conveniente per le donne per tutti i giorni. Tutti i piatti e le ricette per la loro preparazione sono semplici e non richiedono spese serie.

Una tabella completa di prodotti in termini di unità di pane può essere scaricata qui.

Tabella delle calorie e indice glicemico possono essere scaricati qui.

Dovrebbe essere completamente escluso dalla dieta:

  • zucchero;
  • marmellata;
  • pasticcerie;
  • bevande alcoliche - alterano il metabolismo, aumentano la fame e aiutano a rallentare il processo di perdita di peso;
  • bevande gassate;
  • fast food

Controindicazioni e precauzioni

Tale dieta non può essere utilizzata:

  1. Le donne incinte, così come durante l'allattamento al seno.
  2. Bambini e adolescenti Le persone di queste categorie necessitano di una grande quantità di energia per mantenere il normale funzionamento. Una bassa quantità di carboidrati può portare a un deterioramento.
  3. Persone impegnate in pesanti lavori fisici e mentali e atleti. Hanno anche bisogno di consumare grandi quantità di carboidrati per mantenere la propria salute.
  4. Le malattie dell'apparato digerente sono controindicate a varie diete. Il loro uso è permesso solo dopo aver consultato un medico.

Dieta low-carb significa seguire alcune regole:

  1. Necessità di consumare grandi quantità di acqua. Migliora il metabolismo, attenua la sensazione di fame.
  2. Poiché la dieta a basso contenuto di carboidrati causa la mancanza di alcuni oligoelementi nel corpo, essi devono essere ottenuti anche sotto forma di complessi vitaminici-minerali.
  3. L'esercizio è consentito solo 2 settimane dopo l'inizio della dieta. Ciò è dovuto al fatto che il corpo è stato ricostruito e ha bisogno di tempo per questo. È anche importante ricordare che è impossibile eseguire uno sforzo fisico serio con una dieta a basso contenuto di carboidrati. Yoga perfetto, ginnastica mattutina o piscina. Prima delle lezioni, dovrebbe esserci uno spuntino di qualità con carboidrati lenti in modo da fornire all'organismo energia per un lungo periodo di tempo.

La dieta a basso contenuto calorico è un ottimo modo per migliorare il metabolismo del corpo e normalizzare il peso. È fondamentale per il trattamento dell'insulino-resistenza e del diabete di tipo 2. Il rispetto della dieta aiuterà a prolungare la vita del paziente con il diabete e prevenire lo sviluppo di gravi complicanze.

Video sulla dieta con il diabete:

Quali risultati posso aspettarmi?

La nutrizione a basso contenuto di carboidrati a lungo termine migliora il metabolismo, aiuta a ridurre il peso, migliora il funzionamento di tutti gli organi e sistemi del corpo. Dalle recensioni di persone che seguono una dieta a basso contenuto di carboidrati, si può concludere che funziona davvero.

All'età di 53 anni, mi è stato diagnosticato il diabete mellito di tipo 2 e mi è stata prescritta una dieta a basso contenuto di carboidrati. All'inizio è stato molto difficile: ho sempre provato fame, sono diventato irritabile. Ma dopo due settimane ho migliorato le mie condizioni, ho iniziato a studiare le tabelle delle unità di pane e l'indice glicemico e sono stato in grado di creare il mio menu personale. A casa, misuro costantemente la glicemia e mantengo circa 5 - 9 mmol / l. Inoltre, il peso in eccesso ha cominciato ad andare via, durante il mese della dieta ho perso 1,5 kg.

A mio marito, a 38 anni, è stata somministrata insulino-resistenza e obesità di 2 gradi. Il dottore ha detto che se non cambia il suo stile di vita e la dieta, nel prossimo futuro dovrà essere punito con l'insulina. Ho dovuto imparare tutte le informazioni sulla dieta a basso contenuto di carboidrati e creare il mio menu personale. Ora tutta la nostra famiglia mangia correttamente. Il marito perde peso, va in piscina. Speriamo che non ci saranno iniezioni.

Ho il diabete mellito di tipo 1 con una tendenza alla chetoacidosi. Ciò significa che devo mangiare almeno 12 unità di pane al giorno. Nel redigere il mio menu, prendo in considerazione questi dati e distribuisco la quantità di carboidrati per l'intera giornata. Nella mia dieta, cerco di non usare zucchero, cioccolato, dolci e altri alimenti con un alto indice glicemico. La dieta numero 9 solo all'inizio sembra molto severa, ma in effetti fornisce una persona con un'enorme varietà di cibi e piatti che puoi mangiare. Ad esempio, se voglio mangiare più porridge per colazione, allora non mangio pane. Pertanto, il numero di unità di pane rimane lo stesso.

Menu a basso contenuto di carboidrati per la settimana: recensioni e risultati

L'eccesso di peso è un argomento molto attuale tra molte persone. Offre molti inconvenienti e problemi.

Tuttavia, poche persone sanno che il motivo principale sono i carboidrati in eccesso che sono contenuti nel cibo consumato.

Questa dieta è stata proposta alla fine degli anni '70 dal nutrizionista americano Robert Atkins.

Ora è molto richiesta in tutto il mondo.

Allora, qual è questa dieta?

Quali sono le sue caratteristiche e come agisce sul peso?

L'essenza di una dieta a basso contenuto di carboidrati

Una dieta a basso contenuto di carboidrati è un sistema nutrizionale basato su alimenti a basso contenuto di carboidrati e assunzione di proteine. A causa del fatto che non ci sono quasi carboidrati, il corpo usa le proprie riserve di grasso per l'energia.

Pertanto, il peso inizia a diminuire rapidamente e il grasso in eccesso viene bruciato.

principi

I seguenti principi dovrebbero essere osservati durante i pasti:

  1. Il nome della dieta parla da sé. Quando si effettua il menu, ridurre il livello di alimenti con alti livelli di carboidrati.
    Meglio di tutti, il tasso di carboidrati è da 40 a 100 grammi;
  2. La principale fonte di calorie è il cibo proteico. Circa il 50%;
  3. Scegliendo i prodotti, dovresti prestare attenzione al contenuto di glucosio in essi, è consigliabile acquistare alimenti a basso livello di glucosio.
    Perché in presenza di un alto livello di glucosio, il corpo produrrà energia da esso, e le riserve di grasso rimarranno intatte;
  4. È meglio comprare cibi a basso contenuto di grassi;
  5. Il menu non dovrebbe essere cibi dolci e bevande alcoliche.

Benefici e contro

Questa dieta ha un effetto benefico sullo stato di tutto l'organismo. Normalizza il lavoro di tutti gli organi e migliora il metabolismo.

Inoltre, ha altre proprietà utili:

  1. Rapida perdita di peso
    Nelle prime due settimane nel corpo inizia un'intensa perdita di acqua, e quindi i primi risultati saranno già osservati durante questo periodo.
    Nel prossimo periodo, ci sarà un intenso consumo di grassi nel corpo;
  2. Normalizzazione dei livelli di insulina.
    Durante il consumo di cibi a base di carboidrati, una grande quantità di insulina viene prodotta nel corpo e, a sua volta, rallenta i processi di scissione dei grassi.
    Se ogni giorno mangiano cibi senza carboidrati, l'insulina viene normalizzata e la scomposizione del grasso sarà più rapida;
  3. Controllo dell'appetito
    Durante questa dieta, gli ormoni leptina e grelina sono regolati, che sono responsabili della sensazione di fame.
    Pertanto, non c'è particolare brama per i cibi a base di carboidrati e il corpo consuma meno calorie.

Anche se questo cibo è buono per le condizioni generali, ci sono ancora fattori negativi che possono causare alcuni problemi di salute:

  1. Durante questa dieta, il corpo inizia ad aumentare la produzione di chetoni, che può portare ad esacerbare molte malattie croniche e al deterioramento del lavoro di molti organi.
  2. L'aumento della purificazione inizia nel corpo e le sostanze benefiche di sodio e potassio vengono rimosse dal corpo. Per questo motivo, i problemi iniziano con i reni e il cuore.
  3. Possono verificarsi irritabilità e insonnia.
  4. Carenza di calcio

regole

  1. Se la dieta abbassa i carboidrati, quindi mangiare grassi.
    In nessun caso non escludere dalla vostra dieta e carboidrati e grassi, questi componenti forniscono il livello di energia necessario per il corpo.
    Puoi mangiare noci, verdure, frutta e bacche a basso contenuto di zuccheri dai cibi a base di carboidrati.
  2. Stai attento con i grassi.
    È meglio mangiare cibi come olio d'oliva, burro e olio di cocco, panna, panna acida, tuorlo d'uovo, formaggi magri, pesce grasso dei mari del nord.
  3. Assicurati di assumere 2-3 grammi di sale al giorno;
  4. L'attività fisica inizia 2-3 settimane dopo il passaggio a una dieta.
    Questo tempo è necessario affinché il corpo si abitui a questa dieta.

Effetti collaterali

  1. A causa della diminuzione dei carboidrati, meno fibre entrano nel corpo, il che può portare a costipazione.
    Pertanto, durante questa dieta dovrebbe mangiare integratori alimentari speciali con fibre.
  2. Durante la dieta, aumenta il livello di colesterolo e di grassi saturi.
    Questo può portare a violazioni del cuore e dei vasi sanguigni.
  3. A causa del fatto che con una diminuzione dell'assunzione di carboidrati, c'è una mancanza di nutrienti che sono necessari per il normale funzionamento del corpo.
    Pertanto, assicurarsi di mangiare pesce e frattaglie.

Elenchi con prodotti consentiti e vietati

Durante la dieta sono ammessi i seguenti alimenti:

    1. Carne di ogni tipo: maiale, manzo, agnello. Ma è desiderabile mangiarlo con moderazione.
    2. Frattaglie - fegato, cuore.
    3. Funghi.
  1. Prodotti lattiero-caseari
  2. Uova di gallina
  3. Colture vegetali Non è desiderabile mangiare legumi: fagioli, piselli, mais, lenticchie; e anche - patate, avocado, olive e olive.
  4. Noci e semi
  5. Cereali - riso integrale, grano saraceno, crusca. Non più di 150 grammi al giorno.
  6. Frutta, tranne le banane e l'uva. Il giorno è permesso mangiare 1-2 frutti.

Prodotti che è vietato utilizzare:

  1. Guarnire con cibi ricchi di amido - riso bianco, pasta, patate.
  2. Prodotti da forno
  3. Cottura e dolci
  4. Prodotti affumicati, salsicce, salsicce.
  5. Salse magre, ketchup, maionese.
  6. Zucchero.
  7. Banane e uva.
  8. Succhi, composte e altre bevande con un alto contenuto di zucchero semolato.
  9. Bevande alcoliche

Tavolo basso contenuto di carboidrati

Come perdere peso in una dieta priva di carboidrati, come attenersi ad essa, così come il menu di una dieta priva di carboidrati per una settimana può essere trovato nel video.

Menu a basso contenuto di carboidrati per una settimana

lunedi

  1. Al mattino, dovresti mangiare la casseruola di ricotta e l'insalata di cetrioli freschi e bere un bicchiere di caffè o tè non zuccherato.
  2. Per pranzo puoi mangiare un pezzo di manzo bollito, insalata di verdure e bere un bicchiere di tè o acqua.
  3. A pranzo beviamo un bicchiere di latte.
  4. Ceniamo con zuppa di funghi senza friggere, beviamo un bicchiere di tè o acqua.

martedì

  1. Al mattino, bere un bicchiere di yogurt e mangiare 2 uova sode.
  2. Mangiamo il pranzo stufato di cavolo con pollo bollito, beviamo un bicchiere di tè.
  3. A pranzo puoi bere un bicchiere di kefir.
  4. La sera mangiamo un pezzo di manzo bollito e un'insalata di cavolo e cetriolo freschi, beviamo un bicchiere di tè o acqua.

mercoledì

  1. Omelette per la colazione con funghi o frutti di mare, bere un bicchiere di tè non zuccherato.
  2. Per pranzo dovresti mangiare zuppa bollita, un pezzo di pesce, fatto su un paio e un paio di foglie di lattuga, bere un bicchiere di tè o acqua non zuccherata.
  3. Spuntino sull'arancia.
  4. Ceniamo con pesce bollito con verdure e beviamo un bicchiere di tè.

giovedi

  1. Per colazione, mangia muesli con una mela e bevi una tazza di caffè salato.
  2. Cucineremo verdure con carne di pollo, beviamo tè o acqua.
  3. Spuntina due mele verdi.
  4. Abbiamo una cena a base di grano saraceno e beviamo un bicchiere di tè.

venerdì

  1. Facciamo colazione stufata di verdure con formaggio grattuggiato e beviamo una tazza di caffè non zuccherato.
  2. Per pranzo dovresti mangiare zuppa di verdure, carne di pollo bollita e bere un bicchiere di tè o acqua.
  3. Snack pompelmo.
  4. Ceniamo con riso integrale bollito e beviamo una tazza di tè.

sabato

  1. Al mattino mangiamo 2 uova di pollo bollite, un pezzo di formaggio e beviamo una tazza di caffè non zuccherato.
  2. Mangiamo pranzo un pezzo di manzo bollito e insalata di verdure fresche.
  3. A pranzo beviamo un bicchiere di kefir.
  4. Ceniamo con frutti di mare bolliti e beviamo una tazza di tè.

domenica

  1. Facciamo colazione con la casseruola di ricotta e beviamo una tazza di caffè senza zucchero.
  2. Pranzeremo con carne di pollo bollita, un pezzo di formaggio e insalata di verdure, beviamo un bicchiere di tè.
  3. Budino di merendina da ricotta a basso contenuto di grassi.
  4. Facciamo una cena con il pesce al cartoccio e beviamo una tazza di tè.

Ricette low carb

Carne al forno con formaggio al forno

Avrai bisogno dei seguenti prodotti:

    • la carne di qualsiasi carne (maiale, manzo, pollo) - 800 grammi;
  • 200 grammi di brynza o formaggio fuso;
  • 200 ml di latte;
  • olio vegetale;
  • un po 'di sale e pepe nero;
  • spezie facoltative.

preparazione:

  1. La carne della carne deve essere tagliata a pezzi medi e sciacquata in acqua fredda.
  2. Pezzi di carne vengono battuti da tutti i lati con un martello da cucina.
  3. La teglia deve essere accuratamente unta con olio vegetale.
  4. Mettiamo la carne spezzata nella forma e la riempiamo di latte.
  5. Riscalda il forno a 150 gradi e mettici dentro la carne.
    Lo facciamo cuocere per circa un'ora.
    Quindi, estrarre, sale a piacere.
  6. Le fette di formaggio fuso dovrebbero essere tagliate in lastre sottili.
    Mettili sulla carne e mettili di nuovo nel forno. Cuocere tutto fino a quando sono teneri.
  7. Non appena il formaggio si scioglie e la carne è morbida, il piatto è pronto.
    La carne finita può essere cosparsa di spezie e servita con riso integrale bollito.

Insalata di funghi con fegato

Saranno necessari i seguenti componenti:

  • 300 grammi di fegato di manzo;
  • 70 grammi di funghi secchi;
  • 2 uova di gallina;
  • olio vegetale - 5 cucchiai. cucchiai;
  • 2 cipolle;
  • verdi - una coppia di ramoscelli;
  • un po 'di maionese a basso contenuto di grassi;
  • insalata - 4-5 foglie;
  • un po 'di sale e pepe nero.

preparazione:

  1. I funghi secchi si stendono in una tazza e versano acqua tiepida.
    Lasciare per 2-3 ore.
  2. Quindi, lavare i funghi e far bollire per circa un'ora.
    Dopo di ciò, mettili in uno scolapasta e fai scolare l'acqua.
    Taglia i funghi a cannucce sottili.
  3. Il fegato deve essere lavato e fatto bollire in acqua leggermente salata.
    Cuocere fino a quando entro un'ora. Lavare il fegato preparato e raffreddarlo.
  4. Quindi il sottoprodotto viene tagliato a strisce o cubetti.
  5. Far bollire le uova di gallina in condizioni ripide, raffreddare, togliere le conchiglie e tagliarle a strisce.
  6. Sbucciare le cipolle, tagliarle a metà e friggere in olio vegetale fino a doratura.
  7. Poi in una ciotola profonda stendete una cannuccia di funghi, fegato e uova.
    Aggiungi lì le cipolle fritte.
  8. Fare il pieno con una piccola quantità di maionese e mescolare.
  9. Taglia le verdure a pezzetti.
  10. Mettere le foglie di lattuga su un piatto piatto, distribuirvi sopra la lattuga e cospargere con verdure tritate.

Leggi il tè allo zenzero per la perdita di peso sul nostro sito web.

Come preparare i frullati per la perdita di peso è descritto nell'articolo. Regole di cottura e ricette.

Gli esercizi di perdita di peso più efficaci qui.

Come uscire dalla dieta e salvare il risultato

Affinché il risultato rimanga a lungo e il peso in eccesso non ritorni più, devono essere osservate le seguenti regole di uscita dalla dieta:

    1. È necessario aumentare gradualmente l'apporto calorico giornaliero. Ogni due settimane dovrebbe essere aggiunto a 50 calorie. Questo deve essere fatto entro 2 mesi.
    2. Nella dieta è necessario aumentare la quantità di alimenti a base di carboidrati. Nella dieta di questi prodotti dovrebbe essere più che grasso.
  1. Non puoi mangiare troppo.
  2. Il cibo dovrebbe essere consumato in forma tagliuzzata. È quando si mangia cibo tritato una persona mangia più velocemente.
  3. Mantenere i livelli di colesterolo e zucchero normali.
  4. È necessario ridurre il livello di consumo di sale, condimenti, salse. Questi prodotti trattengono il fluido nel corpo.

Feedback e risultati

Quando il mio peso ha superato il limite di 75 chilogrammi, sono caduto immediatamente nel panico. Non sapevo come perdere peso. All'inizio ho provato tutti i tipi di diete, mangiato solo frutta e verdura. Ma i risultati furono di breve durata. Un giorno mia sorella mi ha consigliato una dieta a basso contenuto di carboidrati. Mi ci sono seduto per quasi 3 settimane e durante questo periodo il mio peso ha raggiunto i 60 kg.

-Marina, 30 anni

Dopo aver dato alla luce, ho recuperato 25 sterline. Nella vita c'erano molti problemi e problemi, e quindi non era all'altezza delle diete. Quando tutto è tornato alla normalità, ho deciso di utilizzare una dieta a basso contenuto di carboidrati per gli atleti. Mi ha attratto perché non nuoce alla salute. Per 2 settimane ho perso 9 chili.

-Valentina, 25 anni

Sono stato pieno fin dall'infanzia. Volevo sempre perdere peso, ma cercavo solo un modo più gentile. Su Internet, ho visto questa dieta e ho deciso di usarla. In una settimana ho perso 5 chilogrammi. Questo è un ottimo risultato, continuerò oltre, voglio buttare altri 20 chili.

-Tatyana, 20 anni

Una dieta a basso contenuto di carboidrati è una dieta che ti aiuterà a perdere peso in breve tempo.

Molte recensioni confermano che aiuta davvero a normalizzare il peso e migliorare l'aspetto.

La cosa principale - per rispettare tutti i principi e le regole della nutrizione.

Ma, tuttavia, prima di iniziare questa dieta, consultare il medico.

Alcune caratteristiche di una dieta a basso contenuto di carboidrati si possono trovare nel video.

Menu a basso contenuto di carboidrati per una settimana

Poche persone possono compiacere quei chili in più sul suo corpo. Nel tentativo di liberarsi da oneri superflui, molti rifiutano cibi grassi e ipercalorici, sperimentano tutti i tipi di diete e si allenano in palestra. Spesso, nel tentativo di perdere peso, non ci rendiamo conto che non è la quantità di cibo che viene mangiato, ma la qualità del cibo può cambiare qualcosa. Ma a volte basta abbassare la quantità di carboidrati consumati.

Dieta a basso contenuto di carboidrati - menu settimanale

Qual è una dieta a basso contenuto di carboidrati?

In effetti, il segreto di una figura snella è noto da tempo. I carboidrati in eccesso portano alla pienezza - questo è un fatto scientifico. Ridurre l'assunzione di carboidrati aiuterà a perdere peso e prevenire le malattie associate.

A proposito, questi composti organici sono divisi in "veloce" e "lento". Se i carboidrati del primo gruppo vengono rapidamente assorbiti e convertiti in riserve di grasso, allora i componenti del secondo gruppo - al contrario, assimilando lentamente, saturano il corpo con l'energia necessaria.

Dieta a basso contenuto di carboidrati - primo soccorso per le persone che non possono superare il peso in eccesso in altri modi.

Chi è adatto e chi è controindicato dieta a basso contenuto di carboidrati

Non dimenticare che qualsiasi dieta - uno shock per il corpo. Prima di iniziare, consultare un dietologo. Solo uno specialista qualificato scoprirà quali alimenti possono essere esclusi dalla dieta quotidiana e quali no. Il medico fornirà i consigli e le ricette necessari per le diete a basso contenuto di carboidrati, tenendo conto di fattori positivi o negativi per il corpo.

In ogni caso, la dieta a basso contenuto di carboidrati è controindicata:

  1. Donne in gravidanza e in allattamento;
  2. Bambini e adolescenti;
  3. Persone con diabete;
  4. Quando violazioni del sistema cardiovascolare, del tratto gastrointestinale, dei reni e del fegato.

Se non ci sono controindicazioni, è possibile modificare la dieta abituale.

Menu a basso contenuto di carboidrati per la settimana per le donne

I nutrizionisti ritengono che i principali responsabili dell'obesità siano zucchero, farina e amido. Tutti loro, in un modo o nell'altro, sono sempre presenti nella dieta umana. Questo non può essere evitato. E giustamente, la loro correlazione corretta rimane importante.

Qualsiasi dieta per la perdita di peso si basa su una dieta adeguatamente bilanciata. In questa dieta, il calcolo delle calorie e delle BJU è di particolare importanza.

Il loro rapporto dovrebbe essere il seguente: 45% - proteine, 20% - grassi, 35% - carboidrati. In questo caso, la quantità totale di calorie dovrebbe essere compresa tra 1200-1400 kcal.

Calcolare l'apporto calorico di alimenti al giorno può essere qui.

Prima di tutto, rimuoviamo i prodotti che contengono carboidrati "veloci":

  • prodotti da forno di farina di prima scelta;
  • patatine fritte, fast food;
  • confetteria (cioccolato, caramelle, torte, gelati, ecc.);
  • miele, marmellate, vari tipi di marmellata e marmellate;
  • frutti dolci e bacche (banane, ananas, uva, melone, anguria);
  • bevande gassate con zucchero e coloranti;
  • bevande alcoliche;
  • maionese.

I carboidrati "lenti" che otteniamo da:

  • Cereali integrali (grano saraceno, riso integrale);
  • Legumi (piselli, lenticchie, ceci);
  • Pane integrale e pasta a base di grano duro;
  • Frutta a pietra moderatamente dolce e frutti e bacche (albicocche secche, mele, pere, prugne, uva, ecc.);
  • Verdure (cavolfiore e cavolo bianco, broccoli, patate, ecc.);
  • Cioccolato amaro

Le proteine ​​dovrebbero provenire da carne magra, pollo, tacchino, pesce, fiocchi di latte, uova.

Tabella degli alimenti per la dieta a basso contenuto di carboidrati

Bere il regime con una dieta è obbligatorio: il corpo umano dovrebbe ricevere almeno un litro e mezzo di acqua potabile al giorno.

Menu consigliato

Quindi, hai deciso di ridurre il consumo di alimenti contenenti carboidrati. Il menu settimanale di dieta low carb per le donne assomiglia a questo:

Primo giorno

  1. Iniziamo la giornata con ricotta a basso contenuto di grassi, una tazza di tè verde o caffè.
  2. Per il pranzo del primo giorno della dieta, una zuppa di verdure, manzo bollito con grano saraceno, una leggera insalata di verdure fresche e una composta di frutta secca sono perfetti.
  3. Per cena - cocktail verde e bistecca al salmone.
  4. Prima di andare a letto - kefir.

Secondo giorno

Cintura per la correzione della figura Ab Gymnic.

Lascia che il bio-complesso di Duet per la perdita di peso.

Il tè viola Chang-Shu fa miracoli.

  1. Colazione: uova strapazzate con formaggio e fianchi di brodo.
  2. Cenare con un'insalata di pesce, cavolfiore brasato con petto di pollo.
  3. La cena consisterà in insalata di verdure, tisana.
  4. I dadi sono ideali per spuntini.

Terzo giorno

  1. Per colazione, puoi cucinare un paio di uova di gallina, mangiare yogurt naturale e una fetta di formaggio, caffè.
  2. Il pranzo di oggi consiste in un'insalata di verdure fresche, zuppa di funghi, pesce bollito o al forno, riso bollito.
  3. Per cena - verdure in umido, bistecca al salmone.
  4. Durante gli snack: panini con pane e formaggio Adygei.

Quarto giorno

  1. Il giorno dopo inizieremo con le casseruole in PP di ricotta e tè verde.
  2. A pranzo mangiamo insalata di alghe, verdure al vapore con carne bollita.
  3. Per cena, godetevi nuovamente la deliziosa insalata "greca" e il bollito di manzo.
  4. Per spuntini - mele verdi o noci.
Menu a basso contenuto di carboidrati per una settimana

Quinto giorno

  1. Colazione: uova strapazzate, ricotta a basso contenuto di grassi, una tazza di tè verde o caffè senza zucchero.
  2. A pranzo prepareremo un'insalata leggera a base di verdure fresche, zuppa di pesce di pesce di mare (mangia anche un paio di pezzi di pesce).
  3. A cena, prepara le salsicce in PP con pollo e stufato di broccoli.
  4. Per snack: noci.

Sesto giorno

  1. Mattina inizia con farina d'avena con frutta secca, caffè verde o non zuccherato.
  2. Il pranzo consiste in un'insalata con cavolo cinese, cetrioli e pomodori,
    cotolette di vapore di tacchino.
  3. Cena: la stessa del pomeriggio.
  4. Spuntini: panini con pane e prosciutto dieta (pollo o tacchino).

Settimo giorno

  1. Colazione: dieta syrniki, tè o caffè senza zucchero.
  2. A pranzo: porridge ai piselli, pollo bollito, insalata di verdure.
  3. Cena: insalata di mare con uova e panna acida.
  4. Spuntini: mele.

È importante! Ogni giorno dovrebbe bere a stomaco vuoto olio di lino. Inoltre, quasi ogni giorno è necessario fare un'insalata di verdure. Aiuterà a saturare, senza appesantire il menu con carboidrati.

3 deliziose ricette dietetiche a basso contenuto di carboidrati

Ricetta numero 1 - Frittata per colazione

Hai bisogno di un modo facile e veloce per iniziare la giornata? Questa deliziosa frittata è molto buona per la salute e la sua preparazione richiederà solo pochi minuti!

Ci vorranno: 4 uova, 50 grammi di formaggio grattugiato, 100 grammi di broccoli, un pizzico di sale.

  1. Broccoli a bollire e tritare finemente.
  2. Sbattere le uova e il sale (separare e rimuovere 2 tuorli).
  3. Mescolare uova e broccoli.
  4. Scaldare la padella antiaderente e versarvi dentro la miscela di uova.
  5. Quando le uova diventano un po 'più dense, cospargile con formaggio grattugiato.
  6. Friggere per 3-5 minuti a fuoco medio.

Ricette per la dieta a basso contenuto di carboidrati

Ricetta №2 - Polpette deliziose

Carne o pesce, integrati con verdure, sono giustamente la base di ricette a basso contenuto di carboidrati. Considera un piatto molto gustoso, ma a basso contenuto calorico.

Avrai bisogno di: pollo tritato - 100 grammi, formaggio a pasta dura - 50 grammi, cipolle, sale e pepe a piacere.

  1. In una ciotola, mescolare la carne trita, formaggio, sale e pepe.
  2. Forma dalle polpette di carne ottenute.
  3. Friggerli in una padella antiaderente asciutta finché non saranno cotti (dorati).

Meglio servito con verdure crude.

Ricetta numero 3 - Insalata di zucchine e noci.

Avrete bisogno di: 2 zucchine medie, 1 cucchiaio di olio vegetale, lattuga fresca e cipolle verdi, 0,5 tazze di noci tritate, 1 spicchio d'aglio, sale qb.

  1. Per il ripieno: insalata e cipolla - tritare finemente, aglio - tritare, aggiungere sale e olio. Mescolare accuratamente con olio.
  2. Lavare le zucchine e tagliarle a metà nel senso della lunghezza. Togliere i semi a pepe e cuocere in forno.
  3. Anche le noci hanno bisogno di un po 'di frittura in una padella asciutta.
  4. Cospargere con le zucchine di noci, guarnire con ripieno cotto.

Può essere servito come piatto a parte o con contorno di carne o pesce.

Quali risultati si possono ottenere con una dieta a basso contenuto di carboidrati?

La dieta a basso contenuto di carboidrati è un ottimo modo per sbarazzarsi dei chili indesiderati, mentre si ottiene sollievo. È importante combinarlo con gli allenamenti! Solo in questo caso, il grasso brucerà bene. Con il giusto approccio e restrizioni moderate, una tale dieta porterà sicuramente buoni risultati.

Menu a basso contenuto di carboidrati per la settimana, i pro e contro, ricette e recensioni

I carboidrati che entrano nel corpo vengono trasformati in energia, che è necessaria per la vita. La loro riduzione porterà a una serie di problemi, tra cui affaticamento, diminuzione dell'attività, affaticamento, vertigini. Come essere? È possibile garantire una sana perdita di peso e non danneggiare il corpo? I nutrizionisti dicono che puoi, se capisci la complessità di una dieta a basso contenuto di carboidrati.

Dieta low-carb: pro e contro

Una dieta a base di assunzione limitata di carboidrati e aumento delle proteine ​​è chiamata dieta a basso contenuto di carboidrati. Vengono create condizioni speciali in cui il corpo inizia a scindere i grassi sottocutanei da solo per procurarsi energia.

Non tutti i carboidrati cattivi

Per sviluppare autonomamente un menu di diete low-carb per una settimana, è necessario capire che non tutti i carboidrati sono dannosi per l'organismo. E la loro spietata esclusione dal cibo può portare a gravi violazioni. I carboidrati sono dei seguenti tipi.

  • Semplice. Sono anche chiamati "veloci", vengono rapidamente divisi nel tratto digestivo e trasformati istantaneamente in energia. Una tale potente esplosione di energia può essere utile prima dell'allenamento intensivo. E nella vita ordinaria, rimarrà non reclamato e convertito in grasso. Ecco perché non possono essere mangiati durante una dieta a basso contenuto di carboidrati. La categoria dei carboidrati semplici comprende zucchero, dolci, prodotti a base di farina, dolci, carni affumicate, cibi grassi.
  • Complex. Per analogia con quelli descritti sopra, sono chiamati "lenti". Queste sostanze vengono suddivise per un lungo periodo, rilasciando gradualmente l'energia necessaria. Alimentano costantemente il corpo con energia. Il sistema digestivo, che è coinvolto nell'elaborazione di carboidrati complessi, dimentica completamente la fame. Grazie a questa caratteristica, è possibile dedicare più energia (o calorie) alla digestione di quanto non si fosse ottenuto nel processo di alimentazione. La categoria del complesso comprende verdure e cereali.

L'essenza del programma

Dopo aver cessato di ricostituire il corpo con fonti di energia veloci, lo costringi a cercare modi alternativi per reintegrare il vigore. E li trova. Questo è il principio base della dieta a basso contenuto di carboidrati. Questa dieta innesca i seguenti meccanismi nel corpo.

  • Consumo di glicogeno. Inizialmente, il corpo inizierà a ricostituire le riserve energetiche a causa del glicogeno, ritirato dal fegato. Questa sostanza è suddivisa in glucosio. Questo processo può richiedere fino a tre giorni. Ecco perché nei primi giorni di una dieta a basso contenuto di carboidrati non c'è perdita di peso.
  • Scissione grassa. Dopo aver esaurito le riserve di glicogeno, il corpo "presterà attenzione" al grasso addominale (o interno) e sottocutaneo. Questo è dove inizia la perdita di peso.

6 vantaggi

Una dieta basata sulla riduzione dei carboidrati ha molti vantaggi. Ecco perché è popolare tra perdere peso. I medici hanno apprezzato tale nutrizione e, in alcune patologie, è la dieta a basso contenuto di carboidrati che è raccomandato. I principali benefici di dieta e benefici per la salute sono in sei punti.

  1. Mancanza di fame Questa dieta non provoca sentimenti di forte fame. Pertanto, sostenere questo tipo di cibo è facile. Il cibo proteico su cui si basa il menu satura completamente il corpo. Come si evince dalla perdita di peso, puoi fare a meno degli spuntini.
  2. Menu delizioso La dieta comprende una vasta selezione di piatti e prodotti, non devi torturarti cibo insipido. Con un po 'di sforzo e fantasia, puoi cucinare deliziosi capolavori, nutrienti e sani.
  3. Normalizzazione dello zucchero Diete povere di carboidrati sono spesso raccomandate per i diabetici. La dieta fornisce una moderata produzione di insulina. Grazie a questo, la remissione a lungo termine può essere raggiunta nel diabete di tipo 2. L'insulina non è solo pericolosa per i diabetici. Fa male perdere peso. L'ormone rallenta il processo di spaccare il proprio grasso. Pertanto, la riduzione di insulina fornisce una perdita di peso efficace.
  4. Attività fisica Durante la dieta è possibile, e anche bisogno di fare sport, condurre uno stile di vita attivo, ricorrere al lavoro fisico. Tale carico fornirà una maggiore combustione dei grassi e ti permetterà di ottenere un bel bonus - un bel corpo di sollievo.
  5. Riduzione della pressione Dieta molto utile per l'ipertensione. I medici dicono che livelli elevati di insulina aumentano la pressione. Di conseguenza, la sua riduzione serve come un metodo efficace per controllare e prevenire l'ipertensione.
  6. Risultato finale Come dimostrato da numerosi studi, la perdita di peso non è dovuta alla perdita di acqua dal corpo, ma a causa della scomposizione del grasso accumulato. Pertanto, se continui a mantenere una corretta alimentazione, non ci sarà ritorno alle figure precedenti.

3 punti deboli

È un grosso errore considerare una dieta povera di carboidrati completamente innocua per il corpo. Una tale dieta può causare seri danni. Soprattutto se le scadenze non sono rispettate o le raccomandazioni sono completamente ignorate. I medici parlano dei seguenti tre inconvenienti di una dieta a basso contenuto di carboidrati.

  1. Carenza di glucosio Affinché il corpo funzioni "al massimo" ha bisogno di glucosio. La costante mancanza di questa sostanza porta ad una diminuzione dell'attività mentale, disturbi della memoria, distrazione dell'attenzione. Forse anche rallentando la reazione. Soprattutto sentivo fortemente tali cambiamenti da parte di coloro che non possono immaginare la vita senza dolci.
  2. Carico eccessivo La dieta consiste principalmente di cibi proteici. Le proteine ​​aumentano il carico sui reni. Una dieta a basso contenuto di carboidrati non fornisce un'adeguata assunzione di potassio. Di conseguenza, può essere causato un danno significativo al sistema cardiovascolare.
  3. Mancanza di sostanze benefiche I corpi chetonici prodotti nel corpo a causa di un eccesso di proteine, influenzano non solo i grassi. A volte sono in grado di provocare la conclusione di sostanze utili. Pertanto, la dieta può essere accompagnata dalla comparsa di eccessiva debolezza, insonnia, vertigini improvvisi.

Per molto tempo si è creduto che una dieta a basso contenuto di carboidrati influenzi positivamente lo stato dei vasi sanguigni e aiuti a ridurre il colesterolo. È stato raccomandato per il trattamento dell'aterosclerosi.

Controindicazioni

La dieta a basso contenuto di carboidrati ha una serie di controindicazioni. Pertanto, senza il consiglio di un medico per iniziare il processo di perdere peso non è raccomandato. I medici consigliano di astenersi dalla dieta in determinate condizioni.

  • Malattie croniche La dieta aumenta il carico sul corpo. Può causare aggravamento.
  • Gravidanza, allattamento. Le donne sono responsabili per il bambino. Pertanto, è necessario proteggere la mollica dagli effetti negativi il più possibile e garantire un flusso equilibrato di tutti i nutrienti.
  • Età dei bambini Questo vale anche per gli adolescenti. La restrizione dei carboidrati durante la formazione dell'organismo può portare allo sviluppo di patologie.

Caratteristiche della dieta

Avendo optato per una dieta a basso contenuto di carboidrati, è necessario conoscerla un po 'più da vicino e prendere in considerazione la sua descrizione dettagliata. Questo ti aiuterà a capire come questa dieta ti si addice. Ci sono due opzioni per la dieta.

  1. Difficile (veloce). Questo tipo di cibo è sviluppato solo per gli atleti. Implica rigorose restrizioni e stretta osservanza delle regole. La dieta viene utilizzata dai bodybuilder, in quanto fornisce l'asciugatura del corpo e il sollievo dei muscoli. Ma non dovrebbe essere usato da una persona inesperta, dal momento che gravi restrizioni spesso portano a un guasto, con conseguente aumento di peso incontrollabile.
  2. Lento. Questa dieta ha requisiti meno rigorosi e non prevede l'essiccazione del corpo e una graduale perdita di peso. In futuro, soggetto al rispetto di una dieta sana, non porta ad un aumento di peso. Pertanto, coloro che desiderano perdere peso praticano una dieta a basso contenuto di carboidrati.

8 regole di efficacia

La dieta a basso contenuto di carboidrati si basa sulla limitazione dei carboidrati veloci e sull'assunzione dosata di lenta. Secondo Yulia Bastrigina, un nutrizionista, è questo tipo di nutrizione che fornisce una corretta perdita di peso. Un completo rifiuto dei carboidrati, come evidenziato dalle recensioni dei medici, è irto di disidratazione, formazione di calcoli nei reni, distruzione del tessuto muscolare. Comporre una dieta, fare affidamento su otto regole.

  1. Grassi. Il corpo umano ha bisogno di tutti i nutrienti (BJU). Pertanto, per escludere i grassi, oltre ad abbandonare completamente i carboidrati, è severamente vietato. Ma invece di animali nocivi, si raccomandano oli vegetali utili: olio di oliva, olio di lino.
  2. Modalità acqua. I nutrizionisti consigliano di non dimenticare il liquido. Il corpo dovrebbe ricevere almeno due litri di acqua pura non gassata al giorno.
  3. "Giusti" carboidrati. È auspicabile eliminare completamente i carboidrati veloci dal menu. Non dovresti usare lo zucchero in nessuna delle sue manifestazioni: sciroppi, marmellate, miele. Complicato - soggetto a limitazioni.
  4. Vitamine. È necessario prendersi cura di un apporto sufficiente di nutrienti nel corpo. Pertanto, dai primi giorni della dieta è necessario assumere complessi vitaminici.
  5. Modalità. Sviluppa uno schema di potere ottimale e prova ad attenervisi. Può includere da quattro a sei pasti. Crea intervalli uguali tra loro. Questo proteggerà dalla fame. E non saltare i pasti in modo da non superare la norma la prossima volta.
  6. Sport. L'attività fisica ti consentirà di perdere peso in modo più efficiente e allo stesso tempo di proteggere i tuoi muscoli dal rilassamento. Se non puoi andare in palestra, fai esercizi mattutini o passeggiate giornaliere.
  7. Fiber. È possibile disegnare questo componente da crusca e verdure. Una dieta ricca di proteine ​​può causare stitichezza. Per ripristinare il lavoro dell'apparato digerente e pulirlo dalle tossine, i medici consigliano le fibre.
  8. Trasformazione dei prodotti alimentari Per una dieta, utilizzare ricette che coinvolgono bollitura, stufatura, cottura a vapore. La cottura è utile. E dal cibo fritto è meglio rinunciare completamente.

Prodotti: ciò che è utile e ciò che non lo è

Cosa puoi mangiare con una dieta a basso contenuto di carboidrati? L'elenco dei prodotti ammessi è molto ampio e viene presentato nella tabella. Pertanto, è completamente facile creare un menu gustoso e vario.

Tabella - Piatti ammessi e vietati in una dieta a basso contenuto di carboidrati

Dieta a basso contenuto di carboidrati

Descrizione aggiornata al 06/02/2017

  • Efficacia: da 3 a 7 kg in 2 settimane
  • Durata: 14 giorni
  • Costo dei prodotti: 1250-1320 rubli a settimana

Regole generali

Negli ultimi anni, le diete a basso contenuto di carboidrati sono diventate molto popolari. Considera la domanda su cosa sia una dieta a basso contenuto di carboidrati, le sue caratteristiche e il suo scopo.

I sistemi alimentari di restrizione dei carboidrati vengono utilizzati per vari scopi: per la perdita di peso, per il diabete, per il trattamento dell'obesità, per l'ipertensione. Le diete low-carb (cosiddette diete keto) vengono anche mostrate agli atleti coinvolti in uno sport come il billboarding, che utilizza un sistema nutrizionale speciale - l'essiccazione, che consente di ottenere sollievo ed espressività del corpo in breve tempo riducendo il grasso corporeo e aumentando la massa muscolare magra. E in ognuno degli appuntamenti mirati le diete con un basso contenuto di carboidrati hanno le proprie regole e molte sfumature.

I carboidrati sono una grande classe di composti chimici, tra cui carboidrati semplici (monosaccaridi) e complessi (polisaccaridi), ciascuno dei quali ha un diverso effetto sul metabolismo:

  • carboidrati semplici - rapidamente assorbiti nel corpo e nel processo del metabolismo sono suddivisi in monosaccaridi (glucosio / fruttosio). Sono rapidamente assorbiti nel corpo e con il loro apporto eccessivo, quando non ce n'è bisogno, vengono convertiti in grasso intra-addominale e sottocutaneo. Quando vengono eliminati nel sangue, il livello di zucchero aumenta rapidamente, il che fornisce una sensazione di sazietà, che passa anche rapidamente. I prodotti che contengono carboidrati semplici includono zucchero, frutta dolce, miele, marmellata, confetture, dolciumi e altri dolciumi;
  • i carboidrati complessi (amido, glicogeno, pectina, fibra, inulina) vengono assorbiti lentamente nel corpo (3-5 volte più a lungo). Hanno una struttura complessa e includono molti monosaccaridi. Si divide nell'intestino tenue e il loro assorbimento rallenta la fibra. I carboidrati complessi aumentano lentamente i livelli di zucchero nel sangue e quindi il corpo è saturato di energia in modo uniforme. I prodotti contenenti carboidrati complessi (fibre, amido, pectina) comprendono pane integrale, riso bianco, cereali e porridge, pasta, banane, ananas, frutta secca.

Infatti, una dieta povera di carboidrati modella i processi metabolici nel corpo che sono identici alla fame, quando il metabolismo viene reindirizzato alla gluconeogenesi, in cui la formazione di glucosio deriva da componenti non carboidrati (glicerolo, acido lattico / piruvico, amminoacidi, acidi grassi). Nel periodo iniziale di digiuno aminoacidi amplificati (proteine) il metabolismo, che raggiunge un certo livello ed è mantenuto per 25-30 giorni, e quindi utilizzare la proteina come il "carburante metabolica" rallenta drammaticamente come riserva nel corpo solo per un certo livello può diminuire. Allo stesso tempo, la mobilitazione e l'ossidazione degli acidi grassi liberi sono accelerate.

In questa fase, in condizioni di marcata carenza di carboidrati, il metabolismo energetico passa da carboidrati a lipidi, in cui l'ossidazione degli acidi grassi con la produzione e l'accumulo di corpi chetonici funge da substrato energetico. Pertanto, una dieta povera di carboidrati e ricca di grassi causa una chetosi benigna. Una mobilizzazione dal deposito di glicogeno e lo sviluppo relativamente rapido di una sensazione di saturazione contribuisce a un ritmo più rapido di perdita di peso.

Quando si utilizzano diete di questo tipo, si deve tenere conto del fatto che il basso contenuto di carboidrati e fibre alimentari nella dieta è la causa di un apporto insufficiente di vitamine e minerali. Pertanto, le diete che sopprimono l'appetito sullo sfondo di una chetosi sportiva, anche a condizione che possa essere prescritta l'integrazione di componenti necessari nella dieta, possono essere prescritte per un periodo limitato. Quando si osservano le diete a basso contenuto di carboidrati, è importante orientarsi affinché il meccanismo per la formazione di corpi chetotici venga attivato quando i carboidrati nella dieta sono limitati a 100 g / giorno.

Dieta ipoglicemica per perdere peso

Si basa su una forte restrizione nella dieta della quantità di prodotti contenenti carboidrati prevalentemente semplici e, in misura minore, di prodotti con un alto contenuto di carboidrati complessi. Allo stesso tempo, il contenuto proteico nella dieta corrisponde alla norma fisiologica e il tasso di consumo di grassi è moderatamente ridotto. Di conseguenza, la caloria totale della razione giornaliera è ridotta a 1700-1800 Kcal / giorno. La restrizione dei carboidrati nelle diete per la perdita di peso inferiore a 120-130 g non è raccomandata o consentita quando si applicano diete di scarico per un breve periodo. La scelta degli alimenti che sono fonti di carboidrati è determinata dal grado necessario di riduzione del valore energetico della dieta quotidiana, dalla durata dello scopo della dieta e dall'obiettivo prefissato.

La dieta esclude prodotti a base di zucchero e zucchero, prodotti dolciari, bevande zuccherate, miele, gelati, prodotti da forno e paste alimentari a base di farina di alta qualità, riso lucidato, semola e nei casi in cui vi è ancora una forte riduzione del valore energetico della razione (fino a 1000- 1200 kcal / giorno) sono esclusi altri cereali, patate, alcuni frutti e bacche (uva, banane,) frutta secca. La principale fonte di carboidrati dovrebbe essere alimenti contenenti vitamine e minerali ricchi di fibre alimentari - pane dietetico con aggiunta di crusca e cereali frantumati, terra o pane di farina integrale, legumi, cereali, preferibilmente di grano intero o guscio parzialmente conservato (riso non levigato, grano saraceno grano saraceno, orzo / farina d'avena), verdure, non dolci frutti e bacche.

È importante capire che la dieta anti-carboidrati con l'esclusione / restrizione nella dieta di zucchero e prodotti contenenti zucchero non significa che lo zucchero sia più favorevole all'aumento di peso / allo sviluppo dell'obesità rispetto ad altri carboidrati. La presenza di zucchero nella dieta non è importante per ridurre il peso corporeo nei casi in cui il valore energetico della dieta è meno consumo di energia. Il significato della scelta delle fonti di carboidrati è che i prodotti contenenti carboidrati complessi hanno un valore nutrizionale più elevato (creano condizioni per il funzionamento naturale della microflora intestinale, stimolano la funzione motoria del tratto gastrointestinale, assorbono composti tossici, colesterolo) e forniscono una saturazione più stabile ea lungo termine rispetto allo zucchero prodotti.

Dieta a basso contenuto di carboidrati - Tabella quantitativa dei carboidrati

Per la preparazione della dieta a basso contenuto di carboidrati, è importante concentrarsi sul contenuto quantitativo di carboidrati in alcuni alimenti. Questa informazione è riflessa nella tabella sottostante.

Recensione: Olio di semi di lino Salute della bussola Stop al colesterolo - L'elisir aiuta a normalizzare il colesterolo.

Disturbi del metabolismo delle lipoproteine ​​e altre lipidemie (E78)