Menu a basso contenuto di carboidrati per la settimana: recensioni e risultati

L'eccesso di peso è un argomento molto attuale tra molte persone. Offre molti inconvenienti e problemi.

Tuttavia, poche persone sanno che il motivo principale sono i carboidrati in eccesso che sono contenuti nel cibo consumato.

Questa dieta è stata proposta alla fine degli anni '70 dal nutrizionista americano Robert Atkins.

Ora è molto richiesta in tutto il mondo.

Allora, qual è questa dieta?

Quali sono le sue caratteristiche e come agisce sul peso?

L'essenza di una dieta a basso contenuto di carboidrati

Una dieta a basso contenuto di carboidrati è un sistema nutrizionale basato su alimenti a basso contenuto di carboidrati e assunzione di proteine. A causa del fatto che non ci sono quasi carboidrati, il corpo usa le proprie riserve di grasso per l'energia.

Pertanto, il peso inizia a diminuire rapidamente e il grasso in eccesso viene bruciato.

principi

I seguenti principi dovrebbero essere osservati durante i pasti:

  1. Il nome della dieta parla da sé. Quando si effettua il menu, ridurre il livello di alimenti con alti livelli di carboidrati.
    Meglio di tutti, il tasso di carboidrati è da 40 a 100 grammi;
  2. La principale fonte di calorie è il cibo proteico. Circa il 50%;
  3. Scegliendo i prodotti, dovresti prestare attenzione al contenuto di glucosio in essi, è consigliabile acquistare alimenti a basso livello di glucosio.
    Perché in presenza di un alto livello di glucosio, il corpo produrrà energia da esso, e le riserve di grasso rimarranno intatte;
  4. È meglio comprare cibi a basso contenuto di grassi;
  5. Il menu non dovrebbe essere cibi dolci e bevande alcoliche.

Benefici e contro

Questa dieta ha un effetto benefico sullo stato di tutto l'organismo. Normalizza il lavoro di tutti gli organi e migliora il metabolismo.

Inoltre, ha altre proprietà utili:

  1. Rapida perdita di peso
    Nelle prime due settimane nel corpo inizia un'intensa perdita di acqua, e quindi i primi risultati saranno già osservati durante questo periodo.
    Nel prossimo periodo, ci sarà un intenso consumo di grassi nel corpo;
  2. Normalizzazione dei livelli di insulina.
    Durante il consumo di cibi a base di carboidrati, una grande quantità di insulina viene prodotta nel corpo e, a sua volta, rallenta i processi di scissione dei grassi.
    Se ogni giorno mangiano cibi senza carboidrati, l'insulina viene normalizzata e la scomposizione del grasso sarà più rapida;
  3. Controllo dell'appetito
    Durante questa dieta, gli ormoni leptina e grelina sono regolati, che sono responsabili della sensazione di fame.
    Pertanto, non c'è particolare brama per i cibi a base di carboidrati e il corpo consuma meno calorie.

Anche se questo cibo è buono per le condizioni generali, ci sono ancora fattori negativi che possono causare alcuni problemi di salute:

  1. Durante questa dieta, il corpo inizia ad aumentare la produzione di chetoni, che può portare ad esacerbare molte malattie croniche e al deterioramento del lavoro di molti organi.
  2. L'aumento della purificazione inizia nel corpo e le sostanze benefiche di sodio e potassio vengono rimosse dal corpo. Per questo motivo, i problemi iniziano con i reni e il cuore.
  3. Possono verificarsi irritabilità e insonnia.
  4. Carenza di calcio

regole

  1. Se la dieta abbassa i carboidrati, quindi mangiare grassi.
    In nessun caso non escludere dalla vostra dieta e carboidrati e grassi, questi componenti forniscono il livello di energia necessario per il corpo.
    Puoi mangiare noci, verdure, frutta e bacche a basso contenuto di zuccheri dai cibi a base di carboidrati.
  2. Stai attento con i grassi.
    È meglio mangiare cibi come olio d'oliva, burro e olio di cocco, panna, panna acida, tuorlo d'uovo, formaggi magri, pesce grasso dei mari del nord.
  3. Assicurati di assumere 2-3 grammi di sale al giorno;
  4. L'attività fisica inizia 2-3 settimane dopo il passaggio a una dieta.
    Questo tempo è necessario affinché il corpo si abitui a questa dieta.

Effetti collaterali

  1. A causa della diminuzione dei carboidrati, meno fibre entrano nel corpo, il che può portare a costipazione.
    Pertanto, durante questa dieta dovrebbe mangiare integratori alimentari speciali con fibre.
  2. Durante la dieta, aumenta il livello di colesterolo e di grassi saturi.
    Questo può portare a violazioni del cuore e dei vasi sanguigni.
  3. A causa del fatto che con una diminuzione dell'assunzione di carboidrati, c'è una mancanza di nutrienti che sono necessari per il normale funzionamento del corpo.
    Pertanto, assicurarsi di mangiare pesce e frattaglie.

Elenchi con prodotti consentiti e vietati

Durante la dieta sono ammessi i seguenti alimenti:

    1. Carne di ogni tipo: maiale, manzo, agnello. Ma è desiderabile mangiarlo con moderazione.
    2. Frattaglie - fegato, cuore.
    3. Funghi.
  1. Prodotti lattiero-caseari
  2. Uova di gallina
  3. Colture vegetali Non è desiderabile mangiare legumi: fagioli, piselli, mais, lenticchie; e anche - patate, avocado, olive e olive.
  4. Noci e semi
  5. Cereali - riso integrale, grano saraceno, crusca. Non più di 150 grammi al giorno.
  6. Frutta, tranne le banane e l'uva. Il giorno è permesso mangiare 1-2 frutti.

Prodotti che è vietato utilizzare:

  1. Guarnire con cibi ricchi di amido - riso bianco, pasta, patate.
  2. Prodotti da forno
  3. Cottura e dolci
  4. Prodotti affumicati, salsicce, salsicce.
  5. Salse magre, ketchup, maionese.
  6. Zucchero.
  7. Banane e uva.
  8. Succhi, composte e altre bevande con un alto contenuto di zucchero semolato.
  9. Bevande alcoliche

Tavolo basso contenuto di carboidrati

Come perdere peso in una dieta priva di carboidrati, come attenersi ad essa, così come il menu di una dieta priva di carboidrati per una settimana può essere trovato nel video.

Menu a basso contenuto di carboidrati per una settimana

lunedi

  1. Al mattino, dovresti mangiare la casseruola di ricotta e l'insalata di cetrioli freschi e bere un bicchiere di caffè o tè non zuccherato.
  2. Per pranzo puoi mangiare un pezzo di manzo bollito, insalata di verdure e bere un bicchiere di tè o acqua.
  3. A pranzo beviamo un bicchiere di latte.
  4. Ceniamo con zuppa di funghi senza friggere, beviamo un bicchiere di tè o acqua.

martedì

  1. Al mattino, bere un bicchiere di yogurt e mangiare 2 uova sode.
  2. Mangiamo il pranzo stufato di cavolo con pollo bollito, beviamo un bicchiere di tè.
  3. A pranzo puoi bere un bicchiere di kefir.
  4. La sera mangiamo un pezzo di manzo bollito e un'insalata di cavolo e cetriolo freschi, beviamo un bicchiere di tè o acqua.

mercoledì

  1. Omelette per la colazione con funghi o frutti di mare, bere un bicchiere di tè non zuccherato.
  2. Per pranzo dovresti mangiare zuppa bollita, un pezzo di pesce, fatto su un paio e un paio di foglie di lattuga, bere un bicchiere di tè o acqua non zuccherata.
  3. Spuntino sull'arancia.
  4. Ceniamo con pesce bollito con verdure e beviamo un bicchiere di tè.

giovedi

  1. Per colazione, mangia muesli con una mela e bevi una tazza di caffè salato.
  2. Cucineremo verdure con carne di pollo, beviamo tè o acqua.
  3. Spuntina due mele verdi.
  4. Abbiamo una cena a base di grano saraceno e beviamo un bicchiere di tè.

venerdì

  1. Facciamo colazione stufata di verdure con formaggio grattuggiato e beviamo una tazza di caffè non zuccherato.
  2. Per pranzo dovresti mangiare zuppa di verdure, carne di pollo bollita e bere un bicchiere di tè o acqua.
  3. Snack pompelmo.
  4. Ceniamo con riso integrale bollito e beviamo una tazza di tè.

sabato

  1. Al mattino mangiamo 2 uova di pollo bollite, un pezzo di formaggio e beviamo una tazza di caffè non zuccherato.
  2. Mangiamo pranzo un pezzo di manzo bollito e insalata di verdure fresche.
  3. A pranzo beviamo un bicchiere di kefir.
  4. Ceniamo con frutti di mare bolliti e beviamo una tazza di tè.

domenica

  1. Facciamo colazione con la casseruola di ricotta e beviamo una tazza di caffè senza zucchero.
  2. Pranzeremo con carne di pollo bollita, un pezzo di formaggio e insalata di verdure, beviamo un bicchiere di tè.
  3. Budino di merendina da ricotta a basso contenuto di grassi.
  4. Facciamo una cena con il pesce al cartoccio e beviamo una tazza di tè.

Ricette low carb

Carne al forno con formaggio al forno

Avrai bisogno dei seguenti prodotti:

    • la carne di qualsiasi carne (maiale, manzo, pollo) - 800 grammi;
  • 200 grammi di brynza o formaggio fuso;
  • 200 ml di latte;
  • olio vegetale;
  • un po 'di sale e pepe nero;
  • spezie facoltative.

preparazione:

  1. La carne della carne deve essere tagliata a pezzi medi e sciacquata in acqua fredda.
  2. Pezzi di carne vengono battuti da tutti i lati con un martello da cucina.
  3. La teglia deve essere accuratamente unta con olio vegetale.
  4. Mettiamo la carne spezzata nella forma e la riempiamo di latte.
  5. Riscalda il forno a 150 gradi e mettici dentro la carne.
    Lo facciamo cuocere per circa un'ora.
    Quindi, estrarre, sale a piacere.
  6. Le fette di formaggio fuso dovrebbero essere tagliate in lastre sottili.
    Mettili sulla carne e mettili di nuovo nel forno. Cuocere tutto fino a quando sono teneri.
  7. Non appena il formaggio si scioglie e la carne è morbida, il piatto è pronto.
    La carne finita può essere cosparsa di spezie e servita con riso integrale bollito.

Insalata di funghi con fegato

Saranno necessari i seguenti componenti:

  • 300 grammi di fegato di manzo;
  • 70 grammi di funghi secchi;
  • 2 uova di gallina;
  • olio vegetale - 5 cucchiai. cucchiai;
  • 2 cipolle;
  • verdi - una coppia di ramoscelli;
  • un po 'di maionese a basso contenuto di grassi;
  • insalata - 4-5 foglie;
  • un po 'di sale e pepe nero.

preparazione:

  1. I funghi secchi si stendono in una tazza e versano acqua tiepida.
    Lasciare per 2-3 ore.
  2. Quindi, lavare i funghi e far bollire per circa un'ora.
    Dopo di ciò, mettili in uno scolapasta e fai scolare l'acqua.
    Taglia i funghi a cannucce sottili.
  3. Il fegato deve essere lavato e fatto bollire in acqua leggermente salata.
    Cuocere fino a quando entro un'ora. Lavare il fegato preparato e raffreddarlo.
  4. Quindi il sottoprodotto viene tagliato a strisce o cubetti.
  5. Far bollire le uova di gallina in condizioni ripide, raffreddare, togliere le conchiglie e tagliarle a strisce.
  6. Sbucciare le cipolle, tagliarle a metà e friggere in olio vegetale fino a doratura.
  7. Poi in una ciotola profonda stendete una cannuccia di funghi, fegato e uova.
    Aggiungi lì le cipolle fritte.
  8. Fare il pieno con una piccola quantità di maionese e mescolare.
  9. Taglia le verdure a pezzetti.
  10. Mettere le foglie di lattuga su un piatto piatto, distribuirvi sopra la lattuga e cospargere con verdure tritate.

Leggi il tè allo zenzero per la perdita di peso sul nostro sito web.

Come preparare i frullati per la perdita di peso è descritto nell'articolo. Regole di cottura e ricette.

Gli esercizi di perdita di peso più efficaci qui.

Come uscire dalla dieta e salvare il risultato

Affinché il risultato rimanga a lungo e il peso in eccesso non ritorni più, devono essere osservate le seguenti regole di uscita dalla dieta:

    1. È necessario aumentare gradualmente l'apporto calorico giornaliero. Ogni due settimane dovrebbe essere aggiunto a 50 calorie. Questo deve essere fatto entro 2 mesi.
    2. Nella dieta è necessario aumentare la quantità di alimenti a base di carboidrati. Nella dieta di questi prodotti dovrebbe essere più che grasso.
  1. Non puoi mangiare troppo.
  2. Il cibo dovrebbe essere consumato in forma tagliuzzata. È quando si mangia cibo tritato una persona mangia più velocemente.
  3. Mantenere i livelli di colesterolo e zucchero normali.
  4. È necessario ridurre il livello di consumo di sale, condimenti, salse. Questi prodotti trattengono il fluido nel corpo.

Feedback e risultati

Quando il mio peso ha superato il limite di 75 chilogrammi, sono caduto immediatamente nel panico. Non sapevo come perdere peso. All'inizio ho provato tutti i tipi di diete, mangiato solo frutta e verdura. Ma i risultati furono di breve durata. Un giorno mia sorella mi ha consigliato una dieta a basso contenuto di carboidrati. Mi ci sono seduto per quasi 3 settimane e durante questo periodo il mio peso ha raggiunto i 60 kg.

-Marina, 30 anni

Dopo aver dato alla luce, ho recuperato 25 sterline. Nella vita c'erano molti problemi e problemi, e quindi non era all'altezza delle diete. Quando tutto è tornato alla normalità, ho deciso di utilizzare una dieta a basso contenuto di carboidrati per gli atleti. Mi ha attratto perché non nuoce alla salute. Per 2 settimane ho perso 9 chili.

-Valentina, 25 anni

Sono stato pieno fin dall'infanzia. Volevo sempre perdere peso, ma cercavo solo un modo più gentile. Su Internet, ho visto questa dieta e ho deciso di usarla. In una settimana ho perso 5 chilogrammi. Questo è un ottimo risultato, continuerò oltre, voglio buttare altri 20 chili.

-Tatyana, 20 anni

Una dieta a basso contenuto di carboidrati è una dieta che ti aiuterà a perdere peso in breve tempo.

Molte recensioni confermano che aiuta davvero a normalizzare il peso e migliorare l'aspetto.

La cosa principale - per rispettare tutti i principi e le regole della nutrizione.

Ma, tuttavia, prima di iniziare questa dieta, consultare il medico.

Alcune caratteristiche di una dieta a basso contenuto di carboidrati si possono trovare nel video.

Caratteristiche e menu a basso contenuto di carboidrati dieta: un modo per perdere peso rapidamente

La principale fonte di energia nel corpo: i carboidrati. Senza di loro, la persona si sente stanca, depressa, la concentrazione è persa. Ma ci sono anche momenti positivi: il peso si perde rapidamente. Senza una quantità sufficiente di carboidrati, il corpo è costretto a utilizzare le proprie riserve, cioè i grassi. Questo non è l'unico obiettivo per cui vengono introdotte restrizioni nella dieta. Con alcune malattie sono vitali.

Caratteristiche dieta e indicazioni

Le diete povere di carboidrati sono la base dell'essiccamento - un sistema speciale che consente in breve tempo di ottenere sollievo dal corpo, espressività, ridurre la percentuale di grasso corporeo e aumentare il peso a secco. Tale nutrizione è spesso praticata da atleti professionisti, istruttori di fitness. Se la dieta viene utilizzata per ridurre il peso, ha altre regole e molte sfumature. Più spesso, questi sono interi sistemi progettati per bruciare rapidamente il grasso, fissare e mantenere il peso.

Indicazioni per la dieta a basso contenuto di carboidrati:

  • in sovrappeso;
  • modalità sport;
  • il diabete.

La mancanza di carboidrati nella dieta influenza non solo l'aspetto, il peso, ma anche la composizione del sangue. Il rispetto della dieta normalizza il livello di zucchero, migliora le condizioni del paziente ed è anche indicato per la suscettibilità al diabete.

Vantaggi dei sistemi a basso contenuto di carboidrati

Il principale vantaggio dei sistemi a basso contenuto di carboidrati è la rapida perdita di peso. Con il giusto approccio e l'accurata conformità con le regole di perdere peso non può essere evitato, e lascerà solo grasso. Questa dieta è scelta dalle persone che soffrono di obesità, con l'obiettivo di sbarazzarsi di un gran numero di chilogrammi.

  1. Sazietà. La mancanza di zucchero non porta a fluttuazioni del livello di glucosio nel sangue, inoltre, la dieta consiste principalmente di prodotti proteici che contribuiscono alla rapida saturazione e aiutano a controllare l'appetito.
  2. Una dieta variata Le diete a basso contenuto di carboidrati consentono l'uso di alimenti di diversi gruppi in qualsiasi combinazione.
  3. Normalizzazione dei livelli di insulina. La riduzione di questa sostanza accelera la combustione dei grassi.
  4. Perpetuo. Osservare cibi a basso contenuto di carboidrati può richiedere molto tempo per ottenere il risultato desiderato, ma non meno di una settimana.

Hai bisogno di sapere: con un apporto minimo di carboidrati nel corpo vengono prodotti corpi chetonici. Queste sostanze non solo sopprimono la sensazione di fame e riducono l'appetito, ma contribuiscono anche allo sviluppo di energia aggiuntiva.

Pericoli e controindicazioni alla dieta

Perdere peso velocemente, gustoso e facile da volere tutto. A volte questo desiderio è così forte che una persona non pensa alle conseguenze. In effetti, una dieta a basso contenuto di carboidrati è uno dei più pericolosi sistemi di perdita di peso. Non c'è nessuna questione di equilibrio. Una grande quantità di proteine ​​dà un forte carico ai reni, al tratto gastrointestinale, al sistema endocrino soffre. L'assunzione insufficiente di fibre provoca grave stitichezza, che non dovrebbe essere tollerata.

  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • insufficienza renale;
  • malattie endocrine;
  • età fino a 18 anni;
  • la gravidanza;
  • costipazione cronica;
  • periodo di allattamento al seno;
  • malattie del cuore e dei vasi sanguigni.

In alcuni casi, uno squilibrio di sostanze nel corpo porta a disturbi ormonali. Sono possibili problemi con capelli, unghie, pelle causati da una mancanza di vitamine. Se hai malattie croniche, devi prima consultare un medico.

Video: Tatyana Rybakova sul dimagrimento a basso contenuto di carboidrati

Quanto puoi perdere peso

Nei primi giorni di una dieta a basso contenuto di carboidrati, l'acqua uscirà dal corpo, quindi la perdita di peso può essere molto grande. In 3 giorni perdono fino a 3 kg. Ulteriori risultati saranno più modesti. Dalla seconda settimana inizierà il processo di combustione del grasso e della sua trasformazione in energia. Ecco perché la dieta non può essere breve. La perdita di peso minima al mese è di 5-7 kg, soggetta a stretta osservanza di tutte le regole. Quando inizialmente un peso corporeo elevato può liberarsi di 10-15 kg.

Regole di perdita di peso sicure

La dieta non implica in alcun modo la completa eliminazione dei carboidrati dalla dieta. Sono ridotti a 50 g In alcuni sistemi, fino a 30 g Nel secondo tipo di diabete, la quantità massima di carboidrati è di 130 unità, pari al 26% con una dose giornaliera media di 2000 kcal.

  1. È impossibile escludere i grassi insieme ai carboidrati. Dovrebbero essere ingeriti, ma in piccole quantità. È consigliabile scegliere oli sani (semi di lino, oliva, noce di cocco) o noci (sufficienti 25 g al giorno). I grassi si trovano anche nei prodotti lattiero-caseari.
  2. Lo zucchero è completamente escluso. Questa regola si applica a tutti i suoi tipi: miele, sciroppi alla frutta, melassa.
  3. Sono esclusi tutti i cereali, fatta eccezione per le specie a basso contenuto di carboidrati. Oggi puoi comprare pasta speciale, riso shiitake.
  4. Una dieta a basso contenuto di carboidrati dovrebbe essere accompagnata dall'uso di vitamine sin dal primo giorno. Altrimenti, il corpo risponderà rapidamente alla mancanza di sostanze.
  5. La colazione dovrebbe essere obbligatoria, dovrebbe essere fatta di proteine. In assenza di appetito, puoi prendere un pollo bollito, un uovo, uno yogurt o una ricotta.
  6. Assicurati di usare la fibra. Si trova nelle verdure. È inoltre possibile inserire nella crusca di dieta.

Importante: la regola principale: meno carboidrati. In questo caso, non devi preoccuparti delle dimensioni della porzione, puoi mangiare a sazietà, perdere peso sarà comodo.

Bilancio idrico

Acqua devi bere molto. La proteina in eccesso si decomporrà, deve essere rimossa. Nelle diete povere di carboidrati, specialmente nei primi giorni, il corpo inizia a perdere rapidamente fluidi, insieme ai volumi, i numeri sulle scale sono incoraggianti e ti fanno andare avanti. Le scorte devono essere reintegrate. Molto spesso, una persona dimagrante sente una forte sete che lo fa svegliare di notte. Questo è normale

Il giorno in cui hai bisogno di bere almeno 2,5 litri di liquido. Tè, caffè, cicoria, carcassa è permesso, ma soprattutto dovrebbe essere acqua pura senza gas. Si consiglia di non combinare bere con i pasti, in modo da non complicare il lavoro dello stomaco.

Elenco dei prodotti consentiti

Una dieta a basso contenuto di carboidrati ha una lunga lista di alimenti. Di loro puoi cucinare diversi primi e secondi piatti, insalate, spuntini. Non è consigliabile friggere il cibo nell'olio. I grassi vengono utilizzati in piccole quantità solo per i piatti di condimento.

I principali prodotti della dieta:

  1. Carne, pollame Carne di manzo magro, tacchino, coniglio e oca sono i benvenuti. Puoi usare maiale magro, anatra, ma raramente.
  2. Pesce e frutti di mare Vengono utilizzati tutti i tipi, comprese le varietà di grasso.
  3. Uova. Se ci sono problemi con il colesterolo o i vasi sanguigni, vengono utilizzate solo le proteine.
  4. Verdure. Puoi mangiare tutti i tipi, eccetto patate, carote e mais, poiché contengono amido e zucchero. Si consiglia di dare la preferenza ai frutti verdi: cetrioli, zucchine, cavoli di ogni tipo, pepe, fagioli di asparagi. Topinambur è permesso.
  5. Frutti. Sono consentite solo mele verdi e pompelmi. Tutti gli altri frutti e bacche sono esclusi dalla dieta, in quanto sono una fonte di carboidrati.
  6. Succhi di frutta. Puoi solo verdura, ma in piccole quantità.

I prodotti a base di cereali sono proibiti. Ma puoi usare la crusca, la quantità giornaliera è di 30 grammi. La fibra vegetale preverrà la comparsa di stitichezza, migliorerà il lavoro dell'intestino e aiuterà a rimuovere le molecole di grasso dal corpo.

Elenco di prodotti vietati

I carboidrati sono un grande gruppo di prodotti, non solo zucchero. E se alcuni di essi a volte possono essere introdotti nella dieta, allora ci sono quelli che devono essere completamente abbandonati. Anche una piccola quantità influenzerà negativamente il processo di perdita di peso.

  • grassi trans, margarine;
  • oli ad alta concentrazione di omega-6 (soia, mais, colza, girasole);
  • dolcificanti artificiali;
  • cereali con glutine.

Patatine fritte, salsicce, in scatola, tranne quelle che sono preparate nel loro stesso succo e non contengono grassi. Si consiglia di rifiutare qualsiasi prodotto semifinito, anche con una composizione approvata. Spesso, il produttore è astuto, aggiunge esaltatori di sapidità e altre sostanze che aumentano l'appetito. Dopo aver mangiato una cotoletta o una salsiccia, la probabilità di rompere la dieta è molto più alta.

Opzioni di menu

Il modo più sicuro per determinare i carboidrati è un conteggio individuale. Ma il processo è noioso, richiede tempo, concentrazione, pesa le parti e calcola la composizione. È molto più facile seguire il menu sviluppato per una dieta a basso contenuto di carboidrati. Di seguito è riportato un menu di esempio per 3 giorni. Se aderisci a un tale sistema di alimentazione, sarà impossibile superare la norma.

Primo giorno

Colazione: uova strapazzate, caffè
Seconda colazione: ryazhenka
Pranzo: zuppa con carne di verdure consentite, cotoletta
Spuntino: mela, formaggio
Cena: cotolette di pollo, cetrioli freschi

Secondo giorno

Colazione: ricotta con verdure, caffè
La seconda colazione: insalata di uova e cipolle verdi con panna acida
Pranzo: insalata con calamari e cavoli, melanzane al forno
Ora del tè: verde mela
Cena: pesce al vapore, verdure consentite

Terzo giorno

Colazione: omelette proteica, caffè
Seconda colazione: ricotta o pompelmo
Pranzo: orecchio senza patate, insalata di verdure
Pranzo: yogurt naturale
Cena: cavolo stufato, verdure

Video: Ricette low carb

Uscita competente, deduzione dei risultati

La dieta a basso contenuto di carboidrati non tollera interruzioni. La minima deviazione dalla dieta può portare a un prolungato ristagno. Il peso cesserà di diminuire, il che indebolirà l'atteggiamento morale. È altrettanto importante terminare correttamente il sistema e salvare il risultato. In alcune diete (nella dieta Dukan, per esempio) ci sono fasi speciali per questo, sono calcolate individualmente, a seconda del numero di chili persi. Ma puoi farlo più facilmente.

Come uscire da una dieta a basso contenuto di carboidrati:

  1. Non puoi fermare immediatamente il sistema. La transizione verso una dieta a tutti gli effetti dovrebbe essere graduale. Ogni giorno la quantità di carboidrati aumenta di 5 unità.
  2. I primi due mesi dopo la fine del sistema si consiglia di calcolare l'apporto calorico giornaliero.
  3. Per consolidare i risultati, una volta alla settimana puoi rifiutare i carboidrati e seguire il menu dietetico.

Se interrompi bruscamente il sistema, prepara un banchetto dell'addome, accontentati di carboidrati veloci, quindi il peso inizierà a tornare rapidamente. Fermare il processo sarà difficile. Pertanto, è necessario preparare in anticipo il sistema, sintonizzare un cambiamento a lungo termine nella dieta. Forse per qualcuno è questa dieta sarà il primo passo per una corretta alimentazione.

Dieta a basso contenuto di carboidrati

Molti credono che per la perdita di peso successo è sufficiente per ridurre la quantità di grasso nella vostra dieta. Ma non è così - i carboidrati, specialmente quelli complessi, sono anche coinvolti nella formazione di depositi di grasso in eccesso.

Pertanto, per molti anni una dieta a basso contenuto di carboidrati è stata particolarmente popolare, il menu per una settimana in cui è discusso di seguito.

L'essenza della dieta e le sue regole

L'essenza di questa dieta, o piuttosto l'intera dieta, è di limitare i cibi a base di carboidrati. Questi sono prodotti contenenti zucchero, farina, amido. È impossibile fare a meno dei carboidrati: in questo caso, molti organi cesseranno di funzionare correttamente.

In media, il minimo richiesto è di 150 g di carboidrati al giorno, per chi pratica sport o lavoro fisico - 300-400 g. Con una dieta a basso contenuto di carboidrati, il loro consumo è limitato a 30-40 g. Di conseguenza, quando l'organismo cessa di ricevere la solita quantità di queste sostanze e il necessario energia, sta vivendo stress. La "via d'uscita" è la conversione di energia dalle cellule adipose, che avvia il processo di eliminazione del peso in eccesso.

È difficile definire questo sistema nutrizionale una dieta a tutti gli effetti, poiché non implica il digiuno o la limitazione del cibo. La sua essenza è la sostituzione di carboidrati con prodotti proteici. In questo caso, la dieta risulta abbastanza nutriente, nutriente e utile. Dai cibi a base di carboidrati, viene data preferenza a prodotti di tipo "lento" - il corpo li elabora gradualmente, in modo che non si trasformino in "eccesso" di energia e depositi di grasso.

! A causa di una dieta equilibrata ea pieno regime, una dieta a basso contenuto di carboidrati per la perdita di peso è approvata da medici e nutrizionisti. È considerato non solo efficace, ma anche innocuo.

Il principio della dieta

Quando i grassi e le proteine ​​entrano prevalentemente nel corpo per lungo tempo, si formano chetoni. Queste sostanze forniscono inoltre energia al corpo e sopprimono anche la sensazione di fame. E l'energia non si forma dal tessuto muscolare, ma solo dal grasso. Pertanto, il cibo a basso contenuto di carboidrati è adatto per gli atleti e le persone che conducono uno stile di vita attivo.

Inoltre, mangiare una piccola quantità di carboidrati influenza la sensazione di fame in un altro modo. Regola il livello nel sangue immediatamente 2 ormoni - glucagone e insulina. L'equilibrio nella loro concentrazione rende una persona meno probabilità di sperimentare la fame e ridurre l'appetito.

Varietà di dieta

Oltre alla versione classica della dieta, quando il consumo di alimenti con carboidrati veloci è semplicemente ridotto, ci sono altre varietà di questa dieta:

  1. Dieta con un'enfasi sugli alimenti proteici. Questa è l'opzione adatta agli atleti che stanno guadagnando attivamente massa muscolare. I carboidrati in questo caso sono autorizzati a mangiare solo prima di pranzo, e i prodotti con il loro alto contenuto sono esclusivamente per la colazione.
  2. L'alternanza di cibi proteici e carboidrati. Il suo principio si basa sul fatto che l'aderenza a lungo termine a una dieta priva di carboidrati porta a una diminuzione della sua efficacia. Al fine di "risvegliare" il meccanismo della perdita di peso, si alterna l'uso di cibi prevalentemente proteici con quelli contenenti carboidrati.
  3. Nutrizione chetogenica Questa dieta è consentita solo dopo una visita medica, poiché la sua base è principalmente costituita da cibi grassi. La sua durata non supera 1 settimana ogni 2 mesi. Una delle opzioni per questo regime è la dieta Kwasniewski.

A chi è adatta?

Molto spesso, questa dieta viene utilizzata da atleti, bodybuilder, atleti che hanno bisogno della cosiddetta asciugatura. Feedback e risultati dopo aver seguito una dieta a basso contenuto di carboidrati suggeriscono che è adatto per una perdita di peso benefico, senza influenzare il livello di massa muscolare nel corpo.

Oltre agli atleti, questa dieta è raccomandata per gli uomini e le donne che desiderano perdere peso e non sono pronti a limitarsi severamente alla nutrizione. Inoltre, medici e nutrizionisti le consigliano il diabete, in particolare il tipo 2. Limitare l'assunzione di carboidrati aiuta a mantenere i livelli di zucchero nel sangue a un livello normale e previene anche l'obesità.

Nonostante i benefici di questa dieta, ha controindicazioni. La dieta non funzionerà nei seguenti casi:

  • durante la gravidanza e l'allattamento;
  • nell'infanzia e nell'adolescenza;
  • le persone anziane

Queste categorie di persone hanno bisogno di una dieta equilibrata, che contenga tutte le sostanze necessarie, compresi carboidrati e grassi.

Inoltre, questa dieta non è raccomandata per le persone impegnate nello stress mentale. Con un basso apporto di carboidrati, il livello di glucosio nel sangue diminuisce, quindi il cervello non funziona a pieno regime.

Esempi del menu per la settimana

Per ottenere risultati, una dieta con un basso apporto di carboidrati si consiglia di osservare almeno un mese. È più conveniente pianificare i pasti settimanalmente. Quindi, il menu approssimativo per la settimana per le donne è il seguente:

  • Colazione: porzione di frittata o ricotta, una mela.
  • Pranzo: bollire carne di manzo o di pesce (250-300 g), preparare un'insalata o un contorno di verdure.
  • Pranzo: mela o arancia, ricotta a basso contenuto di grassi (100-150 g).
  • Cena: pesce al forno o bollito con un contorno di verdura (300 g), è consentita anche una porzione di grano saraceno con carne di manzo.
  • Colazione: mela cotta o fresca, una porzione di ricotta (non più di 200 g) o una frittata (2-3 uova e latte).
  • Pranzo: brasato di manzo o pollo con verdure (200-300 g), insalata fresca.
  • Pranzo: Yogurt senza dolcificanti, insalata di frutta o verdura.
  • Cena: zuppa di funghi, carne o verdure.
  • Colazione: uova sode (non più di 2) o arancione, formaggio a pasta dura (1-2 fette).
  • Pranzo: zuppa di verdure di pollo o pesce.
  • Pranzo: yogurt o frullato di kefir, frutta consentita.
  • Cena: una porzione di pollo (300 g) o stufato di manzo con cavolo.
  • Colazione: porridge di farina d'avena con frutta secca o grano saraceno.
  • Pranzo: stufato di manzo con verdure (200-250 g).
  • Pranzo: yogurt, frutta fresca o al forno.
  • Cena: insalata con barbabietole, una porzione di grano saraceno bollito o pesce con contorno di riso non lucidato.
  • Colazione: frullato o frullato, uova strapazzate o uova sode, formaggio a pasta dura.
  • Pranzo: pesce o maiale al forno con insalata di verdure.
  • Pranzo: un bicchiere di kefir, frutta consentita.
  • Cena: stufato di verdure con pollo o manzo.
  • Colazione: cagliata pigra al forno o cagliata fresca. pesce con contorno di riso o frutti di mare.
  • Pranzo: insalata di verdure fresche, una porzione di carne o zuppa di manzo.
  • Ora del tè: macedonia di frutta.
  • Cena: pesce con riso o frutti di mare.
  • Colazione: latte grano saraceno.
  • Pranzo: zuppa di verdure o funghi.
  • Pranzo: insalata di verdure, uova strapazzate, yogurt o frutta.
  • Cena: macedonia di frutta, pesce, carne di maiale o verdure.

Se si desidera diversificare questo menu, è possibile sostituire questi piatti con altri che sono simili nel contenuto di carboidrati e calorie. La selezione aiuterà la tabella dei prodotti (vedere), che si trova sotto. Fino a 40 g di carboidrati sono consentiti al giorno.

! Nelle prime 2 settimane della dieta non è permesso mangiare pasticcini di lievito, soprattutto dolci. A 3-4 settimane nella dieta sono compresi 1-2 pezzi di pane di crusca, oltre alla pasta di grano duro.

Quando si cucina questi o altri piatti, è meglio usare i seguenti metodi di trattamento termico:

  • cottura;
  • tempra;
  • per una coppia;
  • passirovka;
  • cucinare in un fornello lento o in forno;
  • friggere in un piatto unto.

Dalle bevande durante il giorno puoi bere acqua pulita, caffè nero, tè. Lo zucchero non può essere aggiunto alle bevande, quindi le composte, le bevande alla frutta o i succhi sono proibiti.

Prodotti consentiti e vietati

La tabella dei prodotti per la dieta a basso contenuto di carboidrati contiene alimenti a basso contenuto di carboidrati, ma ancora non consentiti. Pertanto, prima di iniziare una dieta, è consigliabile familiarizzare con gli elenchi di prodotti consentiti e che non sono raccomandati.

Esempio di verdura e frutta

Tra i prodotti consentiti:

  • carne - principalmente pollo e manzo e agnello e maiale in piccole quantità;
  • frutta - ad eccezione delle banane ipercaloriche e di tutti i vitigni;
  • cereali - farina d'avena, crusca, grano saraceno, riso non lucidato;
  • verdure - esclusi i legumi e ricchi di amido;
  • funghi;
  • latte, yogurt naturale non zuccherato, kefir, ricotta, formaggio a pasta dura a basso contenuto di grassi;
  • uova;
  • semi, noci;
  • pesce e pesce a basso contenuto di grassi;
  • verdi.
  • riso bianco e pasta di alta qualità;
  • carne affumicata e cibo in scatola;
  • salsicce, salsicce;
  • salse, soprattutto grassi;
  • zucchero e dolci, miele, sciroppi;
  • alcol;
  • bevande gassate e dolci.

risultati

Per ottenere risultati tangibili di un sistema dietetico a basso contenuto di carboidrati, è necessario rispettare almeno 1-2 mesi. Inoltre, il primo effetto, che consiste in circa 5 kg, sarà ottenuto solo dopo 1,5 mesi.

Se si prevede di perdere più peso, 10 kg o più, la dieta durerà almeno 3-4 mesi. Dopo sei mesi, il peso in eccesso diminuirà di circa 20 kg. Questi sono risultati tangibili per una tale dieta, quando il cibo non è particolarmente limitato durante il giorno.

Chitmil

Molti atleti hanno familiarità con il concetto di chitmoel su una dieta a basso contenuto di carboidrati. Questo trucco, o, se tradotto letteralmente "frode", è un "giorno di riposo" in fondo alla dieta rigida. Durante questo giorno, sono consentiti cibi proibiti - dolci, pasticcini o cibi grassi. Se segui le regole, questi giorni "da barare" passeranno con il vantaggio di perdere peso:

  1. Il volume degli alimenti proibiti consumati non supera il 10% della dieta giornaliera.
  2. Tali giorni sono consentiti non più di una volta alla settimana o una volta ogni 2-3 settimane se c'è una grande quantità di grasso sottocutaneo.
  3. Mangiare cibi selezionati dovrebbero essere solo al tavolo. Niente TV o gadget con il cibo: riducono la vigilanza e li fanno mangiare più del previsto.

Queste semplici regole aiutano ad evitare l'effetto "plateau" mentre osservano una dieta a basso contenuto di carboidrati, quando il peso rimane in posizione senza modifiche. Il corpo riceve una certa quantità di prodotti "dimenticati", quindi non immagazzina grasso per uso futuro, ma continua a bruciarlo.

Recensioni

Coloro che hanno provato questa dieta assicurano che è facilmente tollerabile e dà risultati tangibili. Le loro recensioni si assicurano di questo.

Le vacanze di Capodanno e altre feste non vedo l'ora e l'orrore. Da quello che immagino, come i numeri sulle bilance si arrampicheranno verso l'alto. Ma ho trovato un modo per evitarlo - 3 settimane a dieta con un basso apporto di carboidrati, bruciare i grassi accumulati durante le vacanze. Mi raccomando!

Questa dieta ha aiutato a perdere peso dopo una seconda gravidanza. Per non dire che è speciale, funziona e basta. Terminò l'allattamento e passò immediatamente a questa dieta. Il risultato è meno 15 chilogrammi.

Con un amico ha deciso di fare il pompino entro l'estate. L'allenatore in palestra raccomandava di limitare i cibi con carboidrati. Durato 2 mesi e liberarsi in modo significativo degli strati grassi, guadagnando massa muscolare. Ma uno svantaggio: il cervello ha funzionato molto peggio senza glucosio.

Se segui le regole, darà buoni risultati. Il suo menu è ampio, senza restrizioni severe su calorie o porzioni. Pertanto, perdere peso si rivelerà quasi inosservato!

Diventa migliore e più forte con bodytrain.ru

Leggi altri articoli nel blog della knowledge base.

Dieta a basso contenuto di carboidrati

Descrizione aggiornata al 06/02/2017

  • Efficacia: da 3 a 7 kg in 2 settimane
  • Durata: 14 giorni
  • Costo dei prodotti: 1250-1320 rubli a settimana

Regole generali

Negli ultimi anni, le diete a basso contenuto di carboidrati sono diventate molto popolari. Considera la domanda su cosa sia una dieta a basso contenuto di carboidrati, le sue caratteristiche e il suo scopo.

I sistemi alimentari di restrizione dei carboidrati vengono utilizzati per vari scopi: per la perdita di peso, per il diabete, per il trattamento dell'obesità, per l'ipertensione. Le diete low-carb (cosiddette diete keto) vengono anche mostrate agli atleti coinvolti in uno sport come il billboarding, che utilizza un sistema nutrizionale speciale - l'essiccazione, che consente di ottenere sollievo ed espressività del corpo in breve tempo riducendo il grasso corporeo e aumentando la massa muscolare magra. E in ognuno degli appuntamenti mirati le diete con un basso contenuto di carboidrati hanno le proprie regole e molte sfumature.

I carboidrati sono una grande classe di composti chimici, tra cui carboidrati semplici (monosaccaridi) e complessi (polisaccaridi), ciascuno dei quali ha un diverso effetto sul metabolismo:

  • carboidrati semplici - rapidamente assorbiti nel corpo e nel processo del metabolismo sono suddivisi in monosaccaridi (glucosio / fruttosio). Sono rapidamente assorbiti nel corpo e con il loro apporto eccessivo, quando non ce n'è bisogno, vengono convertiti in grasso intra-addominale e sottocutaneo. Quando vengono eliminati nel sangue, il livello di zucchero aumenta rapidamente, il che fornisce una sensazione di sazietà, che passa anche rapidamente. I prodotti che contengono carboidrati semplici includono zucchero, frutta dolce, miele, marmellata, confetture, dolciumi e altri dolciumi;
  • i carboidrati complessi (amido, glicogeno, pectina, fibra, inulina) vengono assorbiti lentamente nel corpo (3-5 volte più a lungo). Hanno una struttura complessa e includono molti monosaccaridi. Si divide nell'intestino tenue e il loro assorbimento rallenta la fibra. I carboidrati complessi aumentano lentamente i livelli di zucchero nel sangue e quindi il corpo è saturato di energia in modo uniforme. I prodotti contenenti carboidrati complessi (fibre, amido, pectina) comprendono pane integrale, riso bianco, cereali e porridge, pasta, banane, ananas, frutta secca.

Infatti, una dieta povera di carboidrati modella i processi metabolici nel corpo che sono identici alla fame, quando il metabolismo viene reindirizzato alla gluconeogenesi, in cui la formazione di glucosio deriva da componenti non carboidrati (glicerolo, acido lattico / piruvico, amminoacidi, acidi grassi). Nel periodo iniziale di digiuno aminoacidi amplificati (proteine) il metabolismo, che raggiunge un certo livello ed è mantenuto per 25-30 giorni, e quindi utilizzare la proteina come il "carburante metabolica" rallenta drammaticamente come riserva nel corpo solo per un certo livello può diminuire. Allo stesso tempo, la mobilitazione e l'ossidazione degli acidi grassi liberi sono accelerate.

In questa fase, in condizioni di marcata carenza di carboidrati, il metabolismo energetico passa da carboidrati a lipidi, in cui l'ossidazione degli acidi grassi con la produzione e l'accumulo di corpi chetonici funge da substrato energetico. Pertanto, una dieta povera di carboidrati e ricca di grassi causa una chetosi benigna. Una mobilizzazione dal deposito di glicogeno e lo sviluppo relativamente rapido di una sensazione di saturazione contribuisce a un ritmo più rapido di perdita di peso.

Quando si utilizzano diete di questo tipo, si deve tenere conto del fatto che il basso contenuto di carboidrati e fibre alimentari nella dieta è la causa di un apporto insufficiente di vitamine e minerali. Pertanto, le diete che sopprimono l'appetito sullo sfondo di una chetosi sportiva, anche a condizione che possa essere prescritta l'integrazione di componenti necessari nella dieta, possono essere prescritte per un periodo limitato. Quando si osservano le diete a basso contenuto di carboidrati, è importante orientarsi affinché il meccanismo per la formazione di corpi chetotici venga attivato quando i carboidrati nella dieta sono limitati a 100 g / giorno.

Dieta ipoglicemica per perdere peso

Si basa su una forte restrizione nella dieta della quantità di prodotti contenenti carboidrati prevalentemente semplici e, in misura minore, di prodotti con un alto contenuto di carboidrati complessi. Allo stesso tempo, il contenuto proteico nella dieta corrisponde alla norma fisiologica e il tasso di consumo di grassi è moderatamente ridotto. Di conseguenza, la caloria totale della razione giornaliera è ridotta a 1700-1800 Kcal / giorno. La restrizione dei carboidrati nelle diete per la perdita di peso inferiore a 120-130 g non è raccomandata o consentita quando si applicano diete di scarico per un breve periodo. La scelta degli alimenti che sono fonti di carboidrati è determinata dal grado necessario di riduzione del valore energetico della dieta quotidiana, dalla durata dello scopo della dieta e dall'obiettivo prefissato.

La dieta esclude prodotti a base di zucchero e zucchero, prodotti dolciari, bevande zuccherate, miele, gelati, prodotti da forno e paste alimentari a base di farina di alta qualità, riso lucidato, semola e nei casi in cui vi è ancora una forte riduzione del valore energetico della razione (fino a 1000- 1200 kcal / giorno) sono esclusi altri cereali, patate, alcuni frutti e bacche (uva, banane,) frutta secca. La principale fonte di carboidrati dovrebbe essere alimenti contenenti vitamine e minerali ricchi di fibre alimentari - pane dietetico con aggiunta di crusca e cereali frantumati, terra o pane di farina integrale, legumi, cereali, preferibilmente di grano intero o guscio parzialmente conservato (riso non levigato, grano saraceno grano saraceno, orzo / farina d'avena), verdure, non dolci frutti e bacche.

È importante capire che la dieta anti-carboidrati con l'esclusione / restrizione nella dieta di zucchero e prodotti contenenti zucchero non significa che lo zucchero sia più favorevole all'aumento di peso / allo sviluppo dell'obesità rispetto ad altri carboidrati. La presenza di zucchero nella dieta non è importante per ridurre il peso corporeo nei casi in cui il valore energetico della dieta è meno consumo di energia. Il significato della scelta delle fonti di carboidrati è che i prodotti contenenti carboidrati complessi hanno un valore nutrizionale più elevato (creano condizioni per il funzionamento naturale della microflora intestinale, stimolano la funzione motoria del tratto gastrointestinale, assorbono composti tossici, colesterolo) e forniscono una saturazione più stabile ea lungo termine rispetto allo zucchero prodotti.

Dieta a basso contenuto di carboidrati - Tabella quantitativa dei carboidrati

Per la preparazione della dieta a basso contenuto di carboidrati, è importante concentrarsi sul contenuto quantitativo di carboidrati in alcuni alimenti. Questa informazione è riflessa nella tabella sottostante.

Dieta a basso contenuto di carboidrati: cosa si può e non si può, la vera perdita di peso per il mese di perdita di peso, un menu esemplare per ogni giorno della settimana, ricette e recensioni perdere peso

La dieta a basso contenuto di carboidrati è attraente perché consente di perdere peso in modo efficace senza morire di fame allo stesso tempo. L'articolo vi farà conoscere le regole della dieta, dirà chi è nocivo, cosa può e non può essere mangiato per dimagrire, quanto potete attenervi a una dieta a basso contenuto di carboidrati e quale è la vera perdita di peso con una tale dieta per un mese, e anche raccontarvi della giornata della settimana, ricette per cucinare piatti deliziosi e recensioni di quelle donne che hanno praticato questa dieta.

Il principio della dieta a basso contenuto di carboidrati

Una dieta a basso contenuto di carboidrati suggerisce una significativa riduzione della dieta di alimenti contenenti carboidrati. Dovrebbero essere non più del 30% della dieta giornaliera, proteine ​​- 30% e grassi - 40%. Con questa dieta, c'è una rapida ripartizione dei depositi di grasso.

I carboidrati ci danno energia, sono coinvolti nei processi metabolici e la sintesi delle molecole di DNA, sono parte integrante degli ormoni e degli enzimi. Ma il loro eccesso si trasforma in inutili depositi di grasso. Se pratichi una dieta a basso contenuto di carboidrati, il corpo utilizzerà il grasso già esistente per produrre energia, dividendolo attivamente.

Inoltre, le proteine ​​e gli alimenti grassi sono digeriti più difficili dei carboidrati. Con un aumento della proporzione di grassi e proteine ​​nella dieta, il corpo dovrà dedicare più sforzo alla loro elaborazione, che contribuisce anche alla perdita di peso.

Regole di dieta

Nelle diete povere di carboidrati non importa il contenuto calorico del cibo, ma il contenuto di carboidrati, grassi e proteine.

Elenco di prodotti consentiti e vietati

I prodotti sono divisi in 3 gruppi.

Dieta proibita:

  1. Cottura, pasta
  2. Cereali - semola, grano, mais.
  3. Riso bianco
  4. Pasticceria, dolci
  5. Patatine e purè di patate, patatine.
  6. Semilavorati e prodotti finiti - salsicce, gnocchi, prodotti in scatola.
  7. Frutta dolce - ananas, banane, pere, uva, meloni, cocomeri, fichi.
  8. Carote e barbabietole
  9. Succhi di frutta confezionati.
  10. Frutta secca
  11. Zucchero.
  12. Maionese.
  13. Prodotti lattiero-caseari con zucchero: massa di cagliata, yogurt dolce e dessert, gelato.

Prodotti che a volte possono essere consumati:

  1. Semole - farina d'avena, grano saraceno (2 porzioni alla settimana).
  2. Riso integrale
  3. Frutta (non molto dolce) - mandarini, arance, pompelmi, limoni, kiwi, mele, bacche.
  4. Med.
  5. Oli vegetali
  6. Verdure - pepe bulgaro, ravanello, melanzane e zucchine, avocado.
  7. Noci e semi

Alimenti a basso contenuto di carboidrati per uso quotidiano:

  1. Tutti i tipi di carne: vitello, manzo, maiale magro e agnello, pollo, tacchino, oca, anatra, coniglio.
  2. Pancetta e prosciutto
  3. Pesce.
  4. Frutti di mare.
  5. Prodotti lattiero-caseari (scegliere basso contenuto di grassi) - latte, burro, kefir, ricotta, panna acida, panna, yogurt naturale.
  6. Uova (1-2 al giorno).
  7. Verdure - cavoli, cetrioli, pomodori, zucca, lattuga, cipolle, aglio.
  8. Funghi.

Il cibo durante la dieta può essere condito con cumino, aceto, sale, senape, succo di limone, pepe, aneto, basilico, zenzero, rosmarino. I frutti ammessi non possono essere consumati più di 1 porzione al giorno (una mela o un'arancia, ecc.)

Regime di bere per la perdita di peso

È importante non solo quali alimenti usi, ma anche cosa e quanto bevi. Un corretto regime alimentare con una dieta a basso contenuto di carboidrati contribuisce alla perdita di peso con la stessa efficacia della corretta alimentazione. Al giorno è necessario bere 1,5-2 litri di liquido, a seconda della salute e del peso. Più peso, più fluido hai bisogno di bere.

Cosa bere:

  1. Acqua pulita (filtrata o bollita).
  2. Acqua minerale (senza gas).
  3. Tea.
  4. Caffè (senza zucchero, ma è possibile aggiungere una crema).
  5. Succhi di frutta appena spremuti dalla frutta consentita.
  6. Fianchi di brodo
  7. Composta di bacche senza zucchero

Cosa non bere:

  1. Bevande gassate
  2. Alcool, birra
  3. Succhi in confezioni (hanno un alto contenuto di coloranti e zucchero).

Vitamine ogni giorno

A causa della limitazione del consumo di determinati prodotti, il corpo perde alcuni dei nutrienti. Questo può portare ad un indebolimento dell'immunità, perdita di capelli, unghie fragili, deterioramento della vista, ecc. Pertanto, per non danneggiare la salute, i complessi vitaminici dovrebbero essere assunti durante la dieta.

Vantaggi e svantaggi della dieta

Le diete low-carb hanno sia vantaggi che svantaggi.

Benefici della dieta:

  1. Non c'è bisogno di morire di fame - i cibi grassi e proteici sono molto soddisfacenti.
  2. Non c'è disagio psicologico e pericolo di rottura a causa della sensazione di fame.
  3. Un menù vario.
  4. Dieta low carb ad alte prestazioni.
  5. Semplicità e praticità: non è necessario contare le calorie, fare casino con i record e il calcolatore.

Svantaggi di una dieta a basso contenuto di carboidrati:

  1. Basso contenuto di fibre nella dieta a causa di una diminuzione della quantità di verdure e frutta - questo può portare a problemi con l'intestino.
  2. Beriberi.
  3. Riducendo la quantità di glucosio che entra nel corpo durante la nutrizione a basso contenuto di carboidrati provoca l'esaurimento del sistema nervoso, depressione e frequenti sbalzi d'umore.

Menu di dieta per una settimana

Il seguente è il menù settimanale di dieta low carb. Non è necessario seguirlo rigorosamente, è possibile apportare le proprie correzioni, ma solo in conformità con l'elenco dei prodotti dietetici consentiti.

martedì:

  1. Colazione - omelette con funghi e cipolle, insalata di cavoli, tè.
  2. Snack - insalata di verdure.
  3. Pranzo: braciole di maiale magro, verdure al vapore per guarnire.
  4. L'ora del tè - un bicchiere di yogurt fatto in casa senza zucchero o kefir.
  5. Cena - trota al forno con cipolle e formaggio.

giovedi:

  1. Colazione - ricotta a basso contenuto di grassi con mele o frutti di bosco, tè.
  2. Snack - insalata di sedano con frutti di mare.
  3. Pranzo - zuppa di verdure con un pezzo di manzo ben cotto.
  4. Snack: una manciata di semi o noci.
  5. Cena - zuppa di verdure, cotolette di vitello al vapore.

giovedi:

  1. Colazione - formaggio, uova sode, tè.
  2. Spuntino - arancia o mela.
  3. Pranzo - filetto di pollo, cotto con formaggio, cetrioli a fette e pomodori.
  4. Ora del tè - budino di ricotta.
  5. Cena - frutti di mare stufati con contorno di verdure.

martedì:

  1. Colazione - ricotta con frutti di bosco, tè.
  2. Snack: un bicchiere di kefir.
  3. Pranzo - carne bollita (vitello o manzo), foglie di lattuga.
  4. Sicuro, - sandwich di pane nero con ricotta, tè.
  5. Cena - zuppa di funghi.

venerdì:

  1. Colazione - omelette con formaggio e pomodori, 100 g di ricotta.
  2. Snack - pompelmo.
  3. Pranzo - pollo bollito con cavolo stufato e riso marrone / marrone.
  4. Sicuro, - sandwich con formaggio, caffè.
  5. Cena - porridge con mela, tisana.

sabato:

  1. Colazione - grano saraceno con latte.
  2. Snack: una manciata di bacche.
  3. Pranzo - zuppa di verdure, pesce al forno, affettato da cetrioli freschi e pomodori.
  4. Sicuro, - 2-3 mandarini.
  5. Cena - insalata di calamari, sandwich al formaggio, decotto di rosa canina.

domenica:

  1. Colazione - omelette ai funghi, insalata di pomodori, caffè con panna.
  2. Spuntino - panino con burro e formaggio, caffè con panna.
  3. Pranzo: braciola di pollo, uovo sodo.
  4. Sicuro, - casseruola di ricotta.
  5. Cena - salmone al forno, cosparso di verdure.

Nota:

  1. Ogni giorno è necessario mangiare una carne o un piatto di pesce, una porzione non è più di 200 g.
  2. Un pizzico di cannella o polvere di zenzero può essere aggiunto al tè - questo accelera la combustione dei grassi.

I risultati di una dieta a basso contenuto di carboidrati: quanto si può perdere peso in un mese

È importante ricordare che ogni organismo è individuale e la stessa dieta aiuterà qualcuno a perdere peso, e per l'altro sarà inefficace. Questo vale anche per alimenti a basso contenuto di carboidrati. Se segui la dieta per un mese, puoi perdere 3-4 kg. Per mezzo anno - 20-25 kg. In una settimana perderai circa un chilogrammo di peso.

Dopo la fine della dieta, il peso si stabilizza, il corpo si abitua alla nuova dieta, digerisce e assorbe il cibo in modo più efficiente, e la brama di dolci scompare.

Vai alla solita dieta

Esci dalla dieta dovrebbe essere gradualmente. Immediatamente e bruscamente tornare al solito cibo è impossibile. Il corpo è abituato a lavorare in una modalità diversa, e se si ritorna improvvisamente alla nutrizione normale, allora semplicemente non ha il tempo di elaborare i nutrienti, dividendoli efficacemente per rilasciare energia, e il nuovo grasso corporeo è garantito.

Regole delle diete low-carb:

  1. Graduale - ogni settimana, inserire una piccola quantità di alimenti proibiti nella dieta. Ad esempio, un frutto dolce o una porzione di riso bianco, pasta o patate.
  2. Non mangiare troppo.
  3. Non aggiungere cibi vietati dalla dieta all'infinito - permetti loro di 3-4 volte a settimana, non di più.
  4. Continua a prendere vitamine.

È importante: è inaccettabile rimuovere completamente i carboidrati dalla dieta ed è impossibile abbandonarli per sempre. Questo può portare a un'interruzione irreparabile dei processi metabolici nel corpo. A seconda del peso in eccesso, la durata di una dieta a basso contenuto di carboidrati può variare da una settimana a un mese.

Recensioni dimagranti

  1. Anastasia, 27 anni. Ha pesato in clinica durante una visita medica ed è stata inorridita - 75 kg. Impegnato in diete. All'inizio si sedeva solo su frutta e verdura. Era orrore, camminava per sempre affamato e arrabbiato, tutti i pensieri riguardavano solo il cibo. Dropped 5 kg, ma poi si ruppe e cadde. Di conseguenza, ha guadagnato 10 kg - più di quanto buttato via. Era così offensivo. Tanta sofferenza e tutto per niente. Ho letto della dieta a basso contenuto di carboidrati, ho deciso di provare. Plus iscritto per il fitness. Sono rimasto soddisfatto del risultato: in 2 settimane ci sono voluti 6 kg.
  2. Victoria, 20 anni. Ho deciso di portarmi a volare in ordine, hanno radunato la loro compagnia di studenti in mare. Mi piace mangiare, quindi ho scelto questa dieta particolare, perché non c'è bisogno di morire di fame. Ho tenuto tutto molto rigorosamente. Per il mese meno 7 kg. Sono felice. L'unico aspetto negativo - una costante sensazione di stanchezza e mal di testa, da studiare con una dieta a basso contenuto di carboidrati era difficile.
  3. Natalia, 38 anni. Lavoro come capo contabile, mi siedo al lavoro tutto il tempo. Rientro a casa esausto, non c'è forza o tempo per lo sport. Una dieta a basso contenuto di carboidrati è ciò di cui hai bisogno. Nessuna restrizione speciale, molti cibi gustosi sono ammessi. Ho tenuto tutto rigorosamente. Per la settimana ci sono voluti quasi 2 kg.

Come puoi vedere, la dieta dietetica è semplice ed efficace. Coloro che passano a diete low-carb non soffrono la fame, il solito effetto collaterale di altre diete. Se si integra il processo dello sport, i risultati saranno ancora più impressionanti. Tuttavia, a causa della riduzione dell'apporto di carboidrati, è possibile una sensazione di stanchezza e debolezza.

Controindicazioni

È importante capire che non è possibile seguire una dieta semplice e irragionevole, perché è sempre stressante per il corpo. Assicurati di non avere controindicazioni per alimenti a basso contenuto di carboidrati. Studiare possibili effetti collaterali.

Controindicazioni all'uso di diete low-carb:

  1. Diabete.
  2. Urolitiasi e colelitiasi.
  3. Pancreatite.
  4. Ulcera, gastrite.
  5. Padagra.
  6. Malattie cardiovascolari

Importante: non è possibile seguire una dieta per adolescenti, donne incinte, madri che allattano, anziani.

Possibili effetti collaterali della nutrizione a basso contenuto di carboidrati:

  1. Mal di testa, debolezza, nausea, stanchezza, sbalzi d'umore.
  2. Costipazione.
  3. Beriberi.
  4. Esacerbazione di malattie croniche.

Prima di iniziare una dieta, consultare il medico. Puoi sederti solo con buona salute.

Ricette a basso contenuto di carboidrati

I seguenti sono esempi di pasti deliziosi, abbondanti e allo stesso tempo a basso contenuto di carboidrati:

1. Petto di pollo al forno con formaggio

Due petti di pollo tagliati, ma non fino alla fine, respingi. Spennellare con panna acida, sale e pepe.

Formaggio grattugiato (150 g) e 1 uovo. Mescolare, salare e pepare. Metti la miscela sul petto rotto. Arrotolare i rotoli, mettere nella forma / mettere nella forma, salare e pepare, spennellare con panna acida. Cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi fino a doratura

2. Pesce al forno

Tagliare a fette 200-300 g di filetto di pesce, salare e pepare. Grattugiare il formaggio (100 g). Battilo con 1 uovo Fette di pesce messe nella forma, versare la massa di formaggio uovo. Cuocere a 180 pezzi fino a doratura.

3. Okroshka su kefir

Dado di prosciutto (100 g) e 2 uova sode. Distenditi sui piatti. Aggiungi verdure tritate finemente. Versare 2 bicchieri di kefir. Aggiustare di sale.

4. Casseruola di ricotta

Mescolare la ricotta (200 g) con 2 uova, aggiungere la mela sbucciata e affettata. Cuocere fino a doratura.

Consigli Blitz

Alcuni consigli più importanti, la cui conformità renderà la dieta quanto più efficace possibile:

  1. Vai a letto in orario. Il sonno difettoso porta ad un aumento di peso.
  2. Esercizio, bere mezzo bicchiere d'acqua prima e dopo gli allenamenti.
  3. Bevi una tazza di caffè ogni giorno, aumenterà le tue prestazioni durante la dieta.

Quindi una dieta a basso contenuto di carboidrati è efficace e facile da trasportare. Il peso è perso rapidamente. Il suo indubbio vantaggio è un menù vario. Il corpo non ha fame, lo stress psicologico è ridotto al minimo.

ALT nel sangue

Test di tolleranza al glucosio con determinazione del glucosio, peptide C, insulina