Le lipoproteine ​​a bassa densità sono la norma nelle donne per fasce di età

Il sito fornisce informazioni di base. Diagnosi e trattamento adeguati della malattia sono possibili sotto la supervisione di un medico coscienzioso. Qualsiasi farmaco ha controindicazioni. Consultazione richiesta

Come passare un esame del sangue per il colesterolo?

Il sangue viene prelevato da una vena presa a stomaco vuoto al mattino per determinare i valori del profilo lipidico. Preparazione per la consegna dell'analisi usuale - astensione dal cibo per 6-8 ore, evitamento di sforzi fisici e abbondanti cibi grassi. La determinazione del colesterolo totale viene effettuata con il metodo internazionale unificato di Abel o Ilk. Determinazione delle frazioni effettuate con i metodi di deposizione e fotometria, che è piuttosto laboriosa, ma accurata, specifica e abbastanza sensibile.

L'autore avverte che i valori normali sono dati in media e possono variare in ogni laboratorio. Il materiale dell'articolo dovrebbe essere usato come riferimento e non dovrebbe tentare di diagnosticare in modo indipendente e iniziare il trattamento.

Lipidogramma - che cos'è?
Oggi viene determinata la concentrazione delle seguenti lipoproteine ​​del sangue:

  1. Colesterolo totale
  2. Lipoproteine ​​ad alta densità (HDL o α-colesterolo),
  3. Lipoproteine ​​a bassa densità (colesterolo LDL beta).
  4. Trigliceridi (TG)
La combinazione di questi indicatori (colesterolo, LDL, HDL, TG) si chiama lipidogramma. Un criterio diagnostico più importante per il rischio di aterosclerosi è l'aumento della frazione LDL, che è chiamato aterogenico, cioè contribuisce allo sviluppo dell'aterosclerosi.

HDL - al contrario, sono frazione anti-aterogena, in quanto riducono il rischio di aterosclerosi.

I trigliceridi sono una forma di trasporto del grasso, quindi il loro alto contenuto nel sangue porta anche al rischio di aterosclerosi. Tutti questi indicatori, insieme o separatamente, vengono utilizzati per diagnosticare l'aterosclerosi, IHD e anche per determinare il gruppo di rischio per lo sviluppo di queste malattie. Utilizzato anche come controllo del trattamento.

Maggiori informazioni sulla malattia coronarica nell'articolo: Angina

Colesterolo "cattivo" e "buono" - che cos'è?

Esaminiamo più in dettaglio il meccanismo d'azione delle frazioni di colesterolo. LDL è chiamato colesterolo "dannoso", poiché è questo che porta alla formazione di placche aterosclerotiche sulle pareti dei vasi sanguigni, che interferiscono con il flusso sanguigno. Di conseguenza, a causa di queste placche, si verifica una deformazione della nave, il suo lume si restringe e il sangue non può passare liberamente a tutti gli organi, e di conseguenza si sviluppa un'insufficienza cardiovascolare.

L'HDL, al contrario, è colesterolo "buono", che rimuove le placche aterosclerotiche dalle pareti dei vasi. Pertanto, è più informativo e corretto determinare le frazioni di colesterolo e non solo il colesterolo totale. Dopo tutto, il colesterolo totale è costituito da tutte le frazioni. Ad esempio, la concentrazione di colesterolo in due persone è 6 mmol / l, ma uno di essi ha 4 mmol / l di HDL e l'altro ha lo stesso 4 mmol / l di LDL. Certamente, una persona che ha una maggiore concentrazione di HDL può essere calma e una persona che ha una LDL più alta dovrebbe prendersi cura della propria salute. Che una tale differenza è possibile, con, sembrerebbe, lo stesso livello di colesterolo totale.

Leggi su malattia coronarica, infarto del miocardio nell'articolo: malattia coronarica

Standard lipidogramma - colesterolo, LDL, HDL, trigliceridi, coefficiente aterogenico

Considerare il profilo lipidico - colesterolo totale, LDL, HDL, TG.
L'aumento del colesterolo nel sangue è chiamato ipercolesterolemia.

L'ipercolesterolemia si verifica a causa di un'alimentazione squilibrata nelle persone sane (consumo eccessivo di cibi grassi - carni grasse, cocco, olio di palma) o come patologia ereditaria.

Lipoproteine ​​a bassa densità - LDL: qual è, la norma, come ridurre le prestazioni

Le lipoproteine ​​a bassa densità sono chiamate colesterolo dannoso o cattivo. L'aumento della concentrazione di LDL provoca depositi di grasso sulle pareti dei vasi sanguigni. Ciò porta a un restringimento, a volte completo blocco delle arterie, aumenta la probabilità di sviluppare aterosclerosi con complicazioni pericolose: infarto, ictus, ischemia degli organi interni.

Da dove provengono le lipoproteine ​​a bassa densità?

Le LDL si formano durante una reazione chimica da VLDL - lipoproteine ​​a bassissima densità. Si distinguono per un basso contenuto di trigliceridi, un'alta concentrazione di colesterolo.

Le lipoproteine ​​a bassa densità con un diametro di 18-26 nm, l'80% del nucleo sono grassi, di cui:

  • 40% - esteri di colesterolo;
  • 20% di proteine;
  • 11% - colesterolo libero;
  • 4% - trigliceroli.

Il compito principale delle lipoproteine ​​è trasferire il colesterolo nei tessuti e negli organi, dove viene usato per creare le membrane cellulari. Il collegamento funge da apolipoproteina B100 (componente proteico).

I difetti delle apolipoproteine ​​causano fallimenti del metabolismo dei grassi. Le lipoproteine ​​si accumulano gradualmente sulle pareti dei vasi sanguigni, causando la loro delaminazione, quindi la formazione di placche. Quindi c'è l'aterosclerosi, che porta alla compromissione della circolazione sanguigna.

Una malattia progressiva causa gravi conseguenze pericolose per la vita: ischemia degli organi interni, ictus, infarto, parziale perdita di memoria, demenza. L'aterosclerosi può colpire tutte le arterie e gli organi, ma il cuore, gli arti inferiori, il cervello, i reni e gli occhi spesso soffrono.

Indicazioni per analisi del sangue per il colesterolo LDL

Per identificare il numero di lipoproteine ​​a bassa densità effettuare un esame del sangue biochimico o profilo lipidico.

La ricerca di laboratorio deve passare:

  • Pazienti affetti da diabete di qualsiasi grado. La produzione insulinica insufficiente fa male a tutto il corpo. Soffri il cuore, i vasi sanguigni, la memoria si deteriora. L'aumento della concentrazione di lipoproteine ​​a bassa densità aggrava solo la situazione.
  • Se l'analisi del sangue ha rivelato un colesterolo elevato, viene prescritto un profilo lipidico aggiuntivo per determinare il rapporto tra HDL e LDL.
  • Persone con una predisposizione familiare a malattie del cuore e dei vasi sanguigni. Se ci sono parenti che soffrono di aterosclerosi, sindrome coronarica, che ha sofferto di un infarto miocardico, un microstrato in giovane età (fino a 45 anni).
  • Con problemi di pressione sanguigna, ipertensione.
  • Persone che soffrono di obesità addominale causata da una dieta scorretta.
  • In caso di segni di disturbi metabolici.
  • Le persone di età superiore ai 20 anni dovrebbero preferibilmente essere sottoposte a screening ogni 5 anni. Questo aiuterà a identificare i primi segni di aterosclerosi, malattie cardiache con predisposizione genetica.
  • Le persone con malattia coronarica, dopo un infarto, ictus, emocromo avanzato dovrebbero essere prese 1 volta in 6-12 mesi, a meno che un medico non stabilisca un diverso ordine.
  • Pazienti sottoposti a terapia farmacologica o conservativa per ridurre le LDL - come misura dell'efficacia della terapia.

Norm LDL nel sangue

Due metodi sono usati per determinare la quantità di colesterolo dannoso nel siero: indiretto e diretto.

Nel primo, la sua concentrazione è determinata dal calcolo usando la formula di Friedwald:

LDL = colesterolo totale - HDL - TG / 2,2 (per mmol / l)

Nel calcolo si tiene conto che il colesterolo totale (colesterolo) può essere costituito da tre frazioni lipidiche: bassa, molto bassa e alta densità. Pertanto, lo studio viene effettuato tre volte: su LDL, HDL, triglicerolo.

Questo metodo è rilevante se il TG (quantità di trigliceridi) è inferiore a 4,0 mmol / l. Se le cifre sono troppo alte, il plasma sanguigno è sovrasaturato con siero cholico, questo metodo non viene utilizzato.

Con il metodo diretto, viene misurata la quantità di LDL nel sangue. I risultati sono confrontati con gli standard internazionali, che sono gli stessi per tutti i laboratori. Sulle forme dei risultati dell'analisi, questi dati sono nella colonna "Valori di riferimento".

Norm LDL per età:

Con l'età, durante i cambiamenti ormonali, il fegato produce più colesterolo, quindi la sua quantità aumenta. Dopo 70 anni, gli ormoni non hanno più un'influenza così forte sul metabolismo dei lipidi, quindi i valori di LDL-LDL diminuiscono.

Come decifrare i risultati dell'analisi

Il compito principale del medico è di ridurre la concentrazione di colesterolo cattivo al tasso individuale del paziente.

Indicatori generali della norma del LDL:

  • 1,2-3,0 mmol / l è la norma del colesterolo per un adulto che non ha malattie croniche degli organi interni.
  • fino a 2,50 mmol / l - la norma del colesterolo per le persone con diabete mellito di qualsiasi tipo che hanno una pressione sanguigna instabile o una predisposizione genetica all'ipercolesterolemia;
  • fino a 2,00 mmol / l è la norma del colesterolo per coloro che hanno avuto un attacco di cuore, un ictus, che hanno un CHD o uno stadio cronico di aterosclerosi.

Nei bambini, LDL, i livelli di colesterolo totale differiscono dagli adulti. La decifrazione dei test per bambini ha coinvolto il pediatra. Le deviazioni sono molto spesso osservate nell'adolescenza, ma non richiedono un trattamento specifico. Gli indicatori tornano alla normalità dopo aggiustamento ormonale.

Come prepararsi per il sondaggio

Lo studio fatto in salute soddisfacente del paziente. Non è consigliabile assumere farmaci prima dell'analisi, attenersi a una dieta rigorosa o, al contrario, permettere a se stessi di mangiare troppo.

Il sangue sul colesterolo è preso da una vena. È auspicabile che il paziente non abbia mangiato o bevuto nulla 12 ore prima della procedura. Lo studio non è condotto con raffreddori e infezioni virali e 2 settimane dopo il pieno recupero. Se il paziente ha recentemente avuto un infarto, il sangue viene prelevato per un ictus tre mesi dopo essere stato dimesso dall'ospedale.

Nelle donne in gravidanza, il livello di LDL è elevato, quindi lo studio viene eseguito almeno sei settimane dopo il parto.

In parallelo con lo studio sull'LDL, si prescrivono altri tipi di test:

  • profilo lipidico;
  • studio biochimico del fegato, test del rene;
  • analisi delle urine;
  • analisi proteica, albumina.

Cause di fluttuazioni nel livello di LDL

Di tutti i tipi di lipoproteine, l'LDL è più aterogenico. Avendo un diametro piccolo, penetrano facilmente nella cellula, entrando in reazioni chimiche. La loro carenza, così come l'eccesso, influisce negativamente sul lavoro del corpo, causando interruzioni nei processi metabolici.

Se LDL è superiore al normale, anche il rischio di aterosclerosi, malattie cardiache e vasi sanguigni è elevato. Le ragioni possono essere patologie ereditarie:

  • Ipercolesterolemia genetica - un difetto nei recettori LDL. Il colesterolo viene lentamente eliminato dalle cellule, si accumula nel sangue, inizia a depositarsi sulle pareti dei vasi sanguigni.
  • Iperlipidemia ereditaria. La ridotta produzione di HDL porta all'accumulo di trigliceridi, LDL, VLDL a causa del loro ritiro ritardato dai tessuti.
  • Patologia congenita dell'apolipoproteina. Sintesi proteica scorretta, aumento della produzione di apolipoproteina B. È caratterizzata da un alto contenuto di LDL, VLDL, bassi livelli di HDL.

L'iperlipoproteinemia secondaria, causata da malattie degli organi interni, può essere la causa dell'aumento dei lipidi:

  • Ipotiroidismo: una diminuzione del livello degli ormoni tiroidei. Causa la violazione dei recettori delle apolipoproteine.
  • Le malattie delle ghiandole surrenali, contribuiscono ad aumentare la produzione di cortisolo. L'eccesso di questo ormone provoca la crescita di LDL, VLDL, trigliceridi.
  • La disfunzione renale è caratterizzata da un metabolismo compromesso, cambiamenti nel profilo lipidico, una grande perdita di proteine. Il corpo, cercando di compensare la perdita di sostanze vitali, inizia a produrre molte proteine, LDL, VLDL.
  • Il diabete mellito. La carenza di insulina, un aumento della glicemia rallenta la trasformazione del colesterolo, ma il suo volume, prodotto dal fegato, non diminuisce. Di conseguenza, le lipoproteine ​​iniziano ad accumularsi all'interno dei vasi.
  • Colestasi si sviluppa sullo sfondo di malattie del fegato, interruzioni ormonali, è caratterizzata da una carenza di bile. Violenta il corso dei processi metabolici, causa la crescita del colesterolo cattivo.

Quando il livello di LDL aumenta, nel 70% dei casi la causa sono i cosiddetti fattori nutrizionali che sono facili da eliminare:

  • Nutrizione impropria La predominanza di alimenti ricchi di grassi animali, grassi trans, cibi pronti, fast food provoca invariabilmente un aumento del colesterolo dannoso.
  • Mancanza di attività fisica L'ipodynamia influisce negativamente su tutto il corpo, sconvolge il metabolismo dei lipidi, che porta a una diminuzione delle HDL, un aumento delle LDL.
  • sui farmaci. I corticosteroidi, gli steroidi anabolizzanti, i contraccettivi ormonali peggiorano il metabolismo, causando una diminuzione della sintesi di HDL. Nel 90% dei casi, il profilo lipidico viene ripristinato dopo 3-4 settimane dall'interruzione del farmaco.

Raramente, durante un profilo lipidico, l'ipocolesterolemia può essere diagnosticata in un paziente. Questo può essere dovuto a malattie congenite:

  • Abetalipoproteinemia - compromissione dell'assorbimento, trasporto di lipidi nei tessuti. Diminuire o completare l'assenza di LDL, VLDL.
  • La malattia di Tangeri è una malattia genetica rara. Caratterizzato da una violazione del metabolismo lipidico, quando il sangue contiene poco HDL, LDL, ma viene rilevata un'alta concentrazione di trigliceridi.
  • Hyperchilomycronemia familiare. Appare a causa di una violazione della lisi dei chilomicroni. HDL, LDL ridotto. I chilomicroni, i trigliceridi aumentati.

Se LDL è abbassato, indica anche le malattie degli organi interni:

  • Ipertiroidismo - ipertiroidismo, aumento della produzione di tiroxina, triiodotironina. Causa la depressione della sintesi del colesterolo.
  • Le malattie del fegato (epatite, cirrosi) portano a gravi fallimenti metabolici. Provocano una diminuzione del colesterolo totale, lipoproteine ​​ad alta e bassa densità.
  • Malattie virali infettive (polmonite, tonsillite, sinusite) provocano disturbi temporanei del metabolismo dei lipidi, una leggera diminuzione delle lipoproteine ​​a bassa densità. Di solito, il profilo lipidico viene ripristinato 2-3 mesi dopo il recupero.

Una leggera diminuzione del colesterolo totale e delle lipoproteine ​​a bassa densità viene anche rilevata dopo un digiuno prolungato, durante periodi di grave stress, depressione.

Come abbassare il colesterolo LDL

Quando il livello di LDL è elevato e non è correlato a fattori ereditari, la prima cosa che è desiderabile è cambiare i principi di nutrizione, stile di vita. L'obiettivo principale - il ripristino del metabolismo, abbassando il colesterolo LDL, aumentando il bene. Questo aiuterà:

  • Attività fisica Durante l'esercizio, il sangue si arricchisce di ossigeno. Brucia le LDL, migliora la circolazione sanguigna, facilita il carico sul cuore. Coloro che in precedenza hanno condotto uno stile di vita sedentario, è necessario introdurre gradualmente l'attività fisica. All'inizio può essere camminare, correre facilmente. Quindi puoi aggiungere la ginnastica al mattino, andare in bicicletta, nuotare. Esercizio preferibilmente ogni giorno per 20-30 minuti.
  • Corretta alimentazione Le basi della dieta dovrebbero essere prodotti che migliorano il lavoro del tratto digestivo, il metabolismo, accelerando la produzione di LDL dal corpo. I grassi animali vengono usati con parsimonia. Completamente escluderli dalla dieta non può essere. I grassi animali, le proteine ​​forniscono energia al corpo, ricostituiscono le riserve di colesterolo, perché il 20% di questa sostanza deve provenire dal cibo.

La base del menu con un alto livello di LDL e colesterolo totale dovrebbe essere i seguenti prodotti:

  • verdure fresche o bollite, frutta, bacche fresche;
  • pesce di mare - specialmente rosso, contenente molti acidi omega-3;
  • kefir senza grassi, latte, yogurt naturale con integratori alimentari;
  • cereali, cereali - di cui è meglio cucinare il porridge, è preferibile usare verdure per guarnire;
  • vegetale, oliva, olio di lino - può essere aggiunto alle insalate, preso a stomaco vuoto al mattino, 1 cucchiaio. l.;
  • succhi di verdura, frutta, frullati di bacche, verde, tè allo zenzero, estratti di erbe, bevande alla frutta, composte.

Il principio della cucina: semplicità. I prodotti sono bolliti, cotti in forno senza crosta, cotti a bagnomaria. I pasti finiti possono essere leggermente salati, aggiungere olio, erbe, noci, semi di lino, sesamo. Fritto, speziato, affumicato - escluso. La dieta ottimale è 5-6 volte al giorno in piccole porzioni.

Se un cambiamento nella dieta, l'attività fisica non ha aiutato a normalizzare il livello di LDL, o quando il suo aumento è dovuto a fattori genetici farmaci prescritti:

  • Le statine riducono il livello di LDL nel sangue a causa dell'inibizione della sintesi del colesterolo nel fegato. Oggi è il principale farmaco nella lotta contro il colesterolo elevato. Ha notevoli inconvenienti: molti effetti collaterali, effetti temporanei. Quando il trattamento viene interrotto, il livello di colesterolo totale ritorna ai valori precedenti. Pertanto, i pazienti con una forma ereditaria della malattia sono costretti a prenderli per tutta la vita.
  • I fibrati migliorano la produzione di lipasi, riducendo la quantità di LDL, VLDL, trigliceridi nei tessuti periferici. Migliorano il profilo lipidico, accelerano l'escrezione di colesterolo dal plasma sanguigno.
  • I sequestranti degli acidi biliari stimolano la produzione di questi acidi da parte dell'organismo. Questo accelera l'eliminazione di tossine, scorie, LDL attraverso l'intestino.
  • L'acido nicotinico (Niacina) agisce sui vasi, li ripristina: espande le lacune ristrette, migliora il flusso sanguigno, rimuove piccoli accumuli di lipidi a bassa densità dai vasi.

La prevenzione delle deviazioni dalla norma LDL è conforme ai principi di una corretta alimentazione, al rifiuto delle cattive abitudini, a uno sforzo fisico moderato.

Dopo 20 anni, è consigliabile eseguire un esame del sangue ogni 5 anni per monitorare possibili guasti del metabolismo lipidico. Si consiglia agli anziani di creare un profilo lipidico ogni 3 anni.

letteratura

  1. Michael Pignone, MD, MPH. Gestione del colesterolo lipoproteico a bassa densità elevato (LDL-C) nella prevenzione primaria delle malattie cardiovascolari, 2018
  2. Ya. L. Tyuryumin, V. Shanturov, E. E. Tyuryumina, Fisiologia del colesterolo (Revisione), 2012
  3. Nikiforov N.G., Grachev A.N., Sobenin I.A., Orekhov A.N., Kzhyshkovska Yu.G. L'interazione di lipoproteine ​​a bassa densità native e modificate con cellule intime nell'arteriosclerosi, 2013

Materiale preparato dagli autori del progetto.
in base alla politica editoriale del sito.

Facciamo il menu per la settimana con una dieta a basso contenuto di carboidrati: prodotti proibiti e consentiti, ricette utili e altri trucchi per la perdita di peso

Elenco dei farmaci per il trattamento del pancreas