Corpi chetonici nel sangue e nelle urine

I corpi chetonici oi chetoni sono acidi organici forti, un nome comune per tre sostanze:

  • acido beta-idrossibutirrico o beta idrossibutirrato
  • acido acetoacetico o acetoacetato
  • acetone (acido non chetonico), non metabolizzato

Quantità minime di corpi chetonici entrano nel sangue come risultato del metabolismo nel tessuto adiposo.

Il rapporto dei corpi chetonici nel sangue:

  • beta-idrossibutirrato - 78%
  • acetoacetato - 20%
  • acetone 2%

Nel fegato, la maggior parte dell'acetoacetato viene convertita in beta-idrossibutirrato e una parte più piccola viene spontaneamente decarbossilata in acetone. I corpi chetonici sono escreti nelle urine, principalmente sotto forma di acetone.

corpi chetonici nel corpo agiscono come combustibile di back-up e servono come fonte di energia per il cervello, nervi, cuore, muscoli scheletrici e cardiaco in situazioni estreme, quando il glucosio non è disponibile. Inoltre "risparmiano" il glucosio per il cervello e i globuli rossi.

Ketonemia - un aumento del livello di corpi chetonici nel sangue (1-3 mmol / l).

Chetonuria: l'aspetto dell'acetone nelle urine.

La chetosi è una condizione fisiologica durante il digiuno e diete a basso contenuto di carboidrati.

La chetoacidosi è una condizione patologica del diabete mellito, accompagnata da acidosi, chetosi superiore a 3 mmol / l e chetonuria.

La principale fonte di energia per la cellula è il glucosio (zucchero semplice), che entra con l'aiuto dell'insulina ormonale. Il cervello è in grado di "mangiare" solo il glucosio, quindi la sua concentrazione nel sangue viene mantenuta a un livello costante. Con una diminuzione della glicemia o l'assenza di insulina, la cellula, richiedendo energia per il suo lavoro, passa alla scissione dei grassi. Gli acidi grassi provenienti dal tessuto adiposo come sostituti "carburante", ma non passare attraverso la barriera emato-encefalica e non sono disponibili per il cervello. Parte degli acidi grassi nel fegato viene convertito in acetoacetato e beta-idrossibutirrato, che è formato da acetone, che non viene elaborata, ed escreto nell'urina, aria espirata, la mucosa dello stomaco e dell'intestino.

Il tasso di comparsa dei corpi chetonici dipende dal tasso di apporto di acido grasso nel fegato, pertanto, nel trattamento della chetonemia, la cosa principale è fornire al corpo glucosio e / o insulina.

Si prevede che durante il digiuno e lo sforzo fisico prolungato, quando le riserve di glucosio sono esaurite, i chetoni nel sangue aumentino, e dopo alcune ore nelle urine.

Gli elevati corpi chetonici sono dannosi?

  • Sì, alti livelli di corpi chetonici sono in pericolo di vita!
  • equilibrio acido-base disturbato dell'ambiente interno
  • enzimi, proteine ​​e processi metabolici iniziano a funzionare in modo improprio
  • il legame dell'ossigeno all'emoglobina è rotto

Tipi di studi sui corpi chetonici

  • analisi rapida del sangue capillare da un dito - valutare il beta-idrossibutirrato, determinazione quantitativa diretta nel sangue, molto preciso, il risultato in pochi secondi
  • analisi di laboratorio del sangue venoso dalla vena cubitale - una grande pausa temporanea tra l'assunzione di sangue e l'ottenimento di un risultato
  • analisi delle urine (strisce reattive) per l'acetone - cambiamento del colore della striscia reattiva, solo nell'urina appena rilasciata, il risultato per 1 minuto

Perché lo studio dei corpi chetonici nel sangue è migliore dell'urina per l'acetone?

  • rilevamento precedente di corpi chetonici elevati
  • ti consente di rispondere più rapidamente - iniziare il trattamento e prevenire lo sviluppo di chetoacidosi grave e altre complicazioni
  • il risultato è quantitativo, preciso
  • indica una condizione momentanea
  • rileva i corpi chetonici in un paziente disidratato che non ha l'urina
  • a studi urina può essere falso-positivo quando l'assunzione di alcuni farmaci (captopril, alte dosi di vitamina C), la presenza di batteri nelle infezioni del tratto urinario, cambiando il colore delle urine

Il gold standard per la determinazione dei chetoni nel diabete mellito è l'analisi del beta-idrossibutirrato nel sangue.

La rapida combustione del grasso, in primo luogo, aumenta la concentrazione di beta-idrossibutirrato e acetoacetato. Ma in grave sangue chetoacidosi predominante beta-idrossibutirrato (rapporto idrossibutirrato: acetoacetato = 7-10: 1), quindi, anche diabetico coma ketoatsidoticheskaya può procedere senza l'acetone nelle urine. Apparirà più tardi, come risultato del trattamento.

Lo svantaggio principale dello studio dei corpi chetonici nelle urine è un ritardo di 2-4 ore rispetto ai corpi chetonici nel sangue, e il tempo perso è sempre un rischio!

Norma dei corpi chetonici nel sangue

  • fino a 0,6 mmol / l
  • 0,21-2,8 mg / dL

Norma dei corpi chetonici nelle urine

  • fino a 50 mg / l

Decifrare il risultato di un esame del sangue per corpi chetonici

  • fino a 1,0 mmol / l - ketonemia
  • fino a 1,5 mmol / l - chetonemia significativa, rischio di chetoacidosi diabetica
  • più di 3 mmol / l - chetoacidosi - una combinazione di elevati corpi chetonici nel sangue e uno spostamento del pH del sangue verso il lato acido

Migliora i corpi dei chetoni del sangue

La ragione principale per l'aumento dei corpi chetonici nel sangue è la chetoacidosi diabetica - una seria e pericolosa complicazione del diabete! L'analisi dei corpi chetonici determinerà non solo la diagnosi, ma anche la tattica del trattamento!

In altre malattie, l'aumento di chetoni è secondario rispetto alla malattia principale:

  • chetoacidosi alcolica
  • acidosi lattica - complicanza acuta del diabete con l'aumento di acido lattico nel sangue, nella sepsi, shock, ipossia grave, traumi multipli, biguanidi trattamento (metformina)
  • grave diarrea o vomito nelle infezioni intestinali e altre malattie
  • insufficienza renale cronica grave (uremia)
  • disidratazione nelle malattie infettive
  • grave per qualsiasi malattia, per esempio, la polmonite
  • acidosi tubulare renale
  • avvelenamento - monossido di carbonio, cianuro, salicilati, etanolo, metanolo, glicerolo
  • pancreatite acuta severa
  • malattia dello sciroppo d'acero
  • fruktozemiya
  • galattosemia
  • tirosinemia
  • acidemia metilmalonica
  • acidemia propionica
  • La malattia di Gierke
  • paratrofia nei bambini
  • obsolete. diatesi neuro-artritica

Acetone nelle urine di un bambino

La comparsa di acetone nelle urine di un bambino - il risultato della mancanza di costi di glucosio e ad alta energia, che può comparire in qualsiasi malattia, stress emotivo, carico fisico e la temperatura elevata. Le scorte di glucosio nel corpo del bambino piccolo e rapidamente esaurendo, quindi hanno bisogno di essere rifornito - dare dolci, uva passa, banane essiccate, soluzioni di glucosio e l'acqua abbondante per portare chetoni nelle urine. Tutto il grasso è severamente proibito (gli acidi grassi sono formati da grassi e da loro corpi chetonici).

Il vomito acetonemico è il risultato dell'irritazione del centro vomito e delle membrane mucose del tratto gastrointestinale con acetone. In questo caso, la fornitura di qualsiasi farmaco per via orale (attraverso la bocca) non sarà più efficace, è necessaria la somministrazione endovenosa.

Lo sviluppo di acetonemia nei bambini individualmente, dipende dall'età, dal peso, dalle impostazioni genetiche dei processi metabolici.

Corpi chetonici nel diabete

Qualsiasi tipo di diabete mellito - sia il primo che il secondo tipo, il diabete delle donne in gravidanza e altri - può essere complicato dalla chetoacidosi. La combinazione di diabete e chetoacidosi è chiamata "chetoacidosi diabetica".

Quali sono i sintomi della chetoacidosi diabetica?

Il corpo è in grado di liberarsi dei corpi chetonici solo con la loro escrezione nelle urine, in una quantità minore - con l'aria espirata e attraverso le mucose. Il primo sintomo di chetoacidosi diabetica è la sete e la minzione frequente. Quindi unire vomito e nausea, che porta alla disidratazione, dolore addominale.

I primi sintomi della chetoacidosi diabetica

  • sete (alla normale temperatura dell'aria)
  • bocca secca (la lingua si attacca al cielo, frequente leccatura delle labbra)
  • minzione frequente (anche di notte)
  • glicemia elevata

Tardi segni di chetoacidosi diabetica

  • nausea e vomito (sospetto di infezione intestinale?)
  • mancanza di appetito e debolezza generale
  • disidratazione (ridotto tono della pelle, rughe sul viso)
  • odore sgradevole di acetone (mele in salamoia) dalla bocca
  • dolore addominale (sospetta appendicite o intossicazione alimentare?)
  • sonnolenza e distrazione
  • menomazione visiva
  • respiro frequente (più di 20 respiri / respiri al minuto)
  • perdita di peso

Queste modifiche non sono simultanee, ma appaiono gradualmente - da diversi giorni a 2 settimane.

Quando appaiono i chetoni nel diabete?

  • con insufficienza di insulina o mancanza di efficacia dell'insulina = con iperglicemia (il glucosio a causa della mancanza di insulina non entra nelle cellule e rimane nel sangue, il corpo va a bruciare i grassi come fonte di energia di riserva)
  • con un basso livello di glucosio nel sangue (il digiuno per perdere peso) - una mancanza di zuccheri o ipoglicemia con un eccesso di insulina
  • aumento della glicemia + chetoni nel sangue o nelle urine = insufficienza di insulina
  • riduzione della glicemia + chetoni nel sangue o nelle urine = carenza di carboidrati o eccesso di insulina

Chi è a rischio di chetoacidosi diabetica?

  • malattia infettiva acuta in un paziente con diabete
  • riduzione dell'autodosi di insulina o completo rifiuto di esso
  • gravidanza (la dose di insulina è sempre aggiustata!)
  • pazienti con pompa per insulina

Quando fanno i chetoni nel sangue / nelle urine?

  • glicemia superiore a 15 mmol /, soprattutto se ripetuti studi
  • con concomitante malattia infettiva o esacerbazione cronica
  • dolore addominale, vomito o diarrea
  • nei bambini piccoli al mattino - dopo l'ipoglicemia notturna
  • durante la gravidanza

Quando i corpi chetonici solo nel sangue (!)?

  • pazienti con diabete su una pompa per insulina
  • con glicemia reelevata in un paziente con diabete mellito di tipo 1
  • Diabete baby che indossa ancora i pannolini
  • disidratazione di qualsiasi gravità

Quanto spesso determinare il corpo chetone nel sangue?

  • per malattia acuta, infezione, vomito o diarrea - ogni 2-4 ore fino al recupero
  • uno qualsiasi dei sintomi della chetoacidosi diabetica - ogni 2-4 ore fino al recupero

Glicemia e corpi chetonici

Con la glicemia 4,0-7,0 mmol / l, il trattamento e la nutrizione non cambiano, i chetoni nel sangue non vengono esaminati. 7.0-10.0 mmol / l - controllare trattamento, nutrizione, esercizio. Se il glucosio a un livello di 10-16,7 mmol / l viene ripetuto in un esame del sangue ogni 2-4 ore, fino a quando raggiunge meno di 10 mmol / l, se vi è un'ulteriore crescita, esaminare i corpi chetonici nel sangue.

La glicemia oltre 16,7 mmol / l richiede il controllo dei corpi chetonici ogni 2-4 ore, fino a che il glucosio scende al di sotto di 10 mmol / l

Un errore comune di un paziente con diabete mellito nella malattia infettiva acuta: "Mangio poco, significa che ho bisogno di meno insulina". In effetti, l'insulina potrebbe aver bisogno di ancora di più!

Una dose insufficiente di farmaci per abbassare i livelli di glucosio nel sangue (insulina o compresse) porta ad un aumento dei corpi chetonici nel sangue a un livello pericoloso:

  • livelli di corpi chetonici superiori a 1,5 mmol / l indicano un rischio di chetoacidosi diabetica
  • quando il livello di corpi chetonici supera i 3 mmol / l - è necessaria un'assistenza medica urgente

Chetoni nel sangue. Come riconoscere?

Tutte le cellule del corpo hanno bisogno di glucosio per il normale funzionamento. Con l'aiuto dell'ossigeno, il glucosio viene diviso in anidride carbonica e acqua con il rilascio di energia. Ma senza una quantità di insulina sufficiente a far entrare il glucosio nelle cellule, il corpo deve usare il grasso per generare energia. Il processo di scissione del grasso avviene con la formazione di corpi chetonici (chetoni). Se una grande quantità di chetoni si accumula nel sangue, l'acidità del sangue aumenta (pH) e si sviluppa una condizione nota come chetoacidosi diabetica (DKA) - un problema medico urgente.

Le persone con diabete di tipo 1 sono più a rischio per DKA perché non producono affatto la propria insulina, ma vengono somministrate dall'esterno. Questo è chiamato deficit assoluto di insulina. Molte persone apprendono la loro malattia per la prima volta dopo aver rimandato DKA.

Il diabete mellito di tipo 2 è caratterizzato da una relativa deficienza di insulina - una situazione in cui l'insulina è prodotta da cellule pancreatiche, ma non abbastanza da mantenere un livello normale di glucosio nel sangue. Questo di solito è sufficiente per sopprimere la formazione di chetoni.

In rari casi, lo sviluppo di DFA è possibile senza un concomitante livello di glucosio nel sangue. Questa condizione è chiamata chetoacidosi diabetica euglicemica (EDCA). La causa principale dell'EDCA è una malattia che causa vomito e assunzione di cibo molto bassa per un lungo periodo di tempo.

Inoltre, il rischio di EDCA può essere aumentato dai farmaci per il trattamento del diabete di tipo 2 dal gruppo di inibitori di SGLT-2. In entrambi i casi, il livello di glucosio può essere compreso tra 5,5 e 11,1 mmol / L (100-200 mg / dL), anziché 13 mmol / e più alto, che è tipico per DKA. Gli inibitori SGLT-2 riducono i livelli di glucosio nel sangue, causando l'espulsione di un eccesso di glucosio nelle urine dai reni. Poiché nella versione classica di DFA, i medici si aspettano un livello elevato di glucosio, ciò può portare a una diagnosi mancata di EDCA.


Cambiamenti nel corpo nella chetoacidosi diabetica

Gli ormoni dello stress durante la malattia possono peggiorare la sensibilità all'insulina, sia nativa che sintetica. Saltare una dose di insulina o usare un'insulina di bassa qualità, come una che è scaduta, contribuisce alla formazione di chetoni.

L'errato funzionamento della pompa per insulina è un altro problema che aumenta il rischio di sviluppare DKA. Quando si verifica una piegatura o occlusione della cannula o dell'ago del set di infusione della pompa, l'insulina cessa di entrare nel corpo. La sintesi di chetoni e il processo DKA di solito iniziano a svilupparsi in circa 4-6 ore, il che porta alla comparsa di DKA durante il giorno, se il problema non viene riconosciuto e risolto in tempo.

Test chetone

Se la glicemia o il sensore sono costantemente superiori a 13,9 mmol / L (250 mg / dL) con monitoraggio continuo del glucosio, eseguire un test chetone nonostante l'aggiunta di insulina. Un altro buon motivo per verificare la presenza di chetoni è che si è malati e / o si hanno sintomi di chetoacidosi, indipendentemente dal livello di glucosio nel sangue.

I primi sintomi di chetoni aumentati:

  • bocca secca e sete;
  • minzione frequente;
  • alti livelli di glucosio nel sangue;
  • alti livelli di chetoni.

Sintomi tardivi:

  • sentirsi stanco;
  • nausea, vomito o dolore addominale;
  • mancanza di respiro;
  • odore di alito fruttato;
  • disturbo della coscienza.

Un semplice test a casa per chetoni nel sangue o nelle urine indicherà la presenza o l'assenza di una quantità pericolosa di chetoni. Un esame del sangue è considerato più affidabile e riflette il livello di chetoni in tempo reale. Il risultato delle urine mostra anche quello che è successo nelle ultime ore quando l'urina si è accumulata nella vescica.

Cosa devi sapere sui test per chetoni:

  • I chetoni vengono misurati nel sangue e nelle urine usando speciali strisce reattive (a casa);
  • La determinazione del livello di chetoni nel sangue viene effettuata utilizzando glucometri e strisce reattive speciali per loro. Misurano un diverso tipo di chetoni (beta-idrossibutirrato) rispetto alle strisce di urina, in cui viene determinata la concentrazione di acetoacetato. Il livello 1 mmol e oltre richiede un appello al medico per sviluppare un piano di trattamento, vale a dire lo schema per l'introduzione di insulina aggiuntiva breve o ultracorta, modalità di consumo. Se il livello è superiore a 3 mmol, specialmente se il livello di glucosio nel sangue è superiore a 16,7 mmol / L (300 mg / dL), è necessario contattare il pronto soccorso.
  • La determinazione del livello di chetoni nelle urine viene effettuata utilizzando una striscia reattiva con un analizzatore, che deve essere posto in un contenitore con l'urina. Confrontate il colore sul piatto con la scala di colori corrispondente sulla confezione con strisce reattive.

Secondo gli standard di assistenza medica nel 2017, sviluppati dall'American Diabetes Association (ADA), un alto livello di glucosio nel sangue, accompagnato da elevati livelli di chetoni, vomito o un cambiamento dello stato mentale, richiede una correzione immediata della terapia.

Tutto il più importante sui chetoni

Per capire perché è necessario controllare il livello di chetoni nelle urine e / o nel sangue e in quali circostanze è davvero importante, capiamo cosa sono i chetoni e perché compaiono nel sangue umano e nelle urine.

La parola chetone deriva dalla vecchia parola tedesca Aketon (acetone). Chetoni o corpi chetonici sono sostanze costituite dalla combinazione di ossigeno con idrogeno e un idrocarburo.

Esistono molti tipi di chetoni, ad esempio l'ubichinone, è estremamente importante per il cuore, il gruppo chetone contiene fruttosio, progesterone, cortisone, tetraciclina, canfora, coloranti naturali e molte altre sostanze.

I chetoni sono costantemente sintetizzati nelle cellule del fegato e sono presenti nell'urina e nel sangue di ogni persona, vengono rilasciati ogni giorno in piccole quantità, di cui

Il 70% proviene da acido beta-idrossibutirrico debole,

26% per acido acetoacetico più forte (acetoacetato) e

L'acetone, inoltre, viene escreto durante la respirazione, pertanto una quantità così piccola di esso nelle urine non viene determinata mediante campioni. Si ritiene che la percentuale di chetoni nelle urine di una persona sana sia la loro completa assenza.

Per fornire ai tessuti e agli organi energia, il corpo usa come fonte il glucosio o il glicogeno, che viene immagazzinato in una piccola quantità nel fegato. Quando il livello di glucosio intracellulare si abbassa e le cellule "sperimentano la fame", le riserve di grasso corporeo iniziano a mobilitarsi.

Il grasso viene scomposto nel fegato e durante questo processo si formano sottoprodotti - corpi chetonici. Possono essere usati come fonte di energia alternativa dai reni, cuore, muscoli e cervello.

Una condizione in cui viene rilevato un eccesso di chetoni nel sangue è chiamata ketonemia, nell'urina - chetonuria. Il più delle volte, i chetoni vengono esaminati nelle urine e ci sono un certo numero di malattie e condizioni che portano alla chetonuria. Questi includono: cattiva alimentazione (fame), eccessivo stress fisico ed emotivo, congelamento, intossicazione, gravi malattie infettive e lesioni, pancreatite, tireotossicosi, alcolismo e diabete.

Ciò che accomuna stati così diversi, possiamo già rispondere - i chetoni vengono prodotti se le cellule sono "affamate" o quando c'è una carenza di insulina, quindi distinguono tra "chetoni affamati" e chetoni nel diabete mellito, sebbene chimicamente queste sostanze non siano diverse.

Al digiuno il cibo non entra nel corpo, il livello di glucosio nel sangue diminuisce, la produzione di insulina cessa e il suo antagonista, l'ormone glucagone, entra nel sangue, fa sì che il corpo usi le riserve di glicogeno presenti nel fegato. Quando queste scorte si esauriscono, il tessuto adiposo inizia a degradarsi, si formano chetoni.

Con il diabete, Al contrario, il livello di glucosio nel sangue è elevato, ma l'insulina non è sufficiente e il glucosio non può entrare nella cellula dal sangue, la cellula sperimenta la "fame", ma il corpo percepisce questa situazione allo stesso modo del digiuno. Gli ormoni adrenalina e glucagone sono prodotti, il glicogeno viene scomposto nel fegato, quindi si formano tessuto adiposo e chetoni. Questa situazione è anche chiamata "fame tra l'abbondanza". Il glucosio in eccesso circola nel sangue, non entra nelle cellule, i chetoni formati entrano anche nel flusso sanguigno, e quindi entrambe le sostanze vengono escrete nelle urine e solo la somministrazione di insulina può rompere questo circolo vizioso.

La carenza di insulina può essere causata da vari motivi:

  • Debutto del diabete di tipo 1 quando una persona non presta sufficiente attenzione ai sintomi della malattia;
  • Diverse condizioni nei pazienti con diabete mellito di tipo 1, in cui aumenta la necessità di insulina. Ad esempio, la pubertà, un periodo di crescita attiva, una malattia infettiva acuta accompagnata da febbre, chirurgia, lesioni;
  • Saltare l'introduzione di iniezioni di insulina per 12-24 ore per qualsiasi motivo;
  • Deplezione dei propri prodotti insulinici in pazienti con diabete di tipo 2;
  • Malattie concomitanti, interventi chirurgici, lesioni in pazienti con diabete di tipo 2;
  • Accettazione di vari farmaci (cortisone, diuretici, estrogeni, progestinici) in pazienti con diabete mellito di entrambi i tipi;
  • Rimozione del pancreas in persone che precedentemente non soffrivano di diabete.

Materiale sul tema:

chetoacidosi

L'accumulo di chetoni nel sangue è chiamato chetosi e, se la carenza di insulina non viene ripristinata, i chetoni cambiano il pH del sangue nel lato acido, hanno un effetto tossico sul corpo e sviluppano chetoacidosi.

Il corpo cerca di combattere i chetoni in eccesso, espellendoli nelle urine, la minzione diventa più frequente, l'acetone viene espulso anche attraverso i polmoni, dando all'aria esalata uno specifico odore "fruttato". Anche nausea, vomito, dolore addominale e debolezza generale stanno gradualmente aumentando, il che può portare allo sviluppo di una condizione pericolosa per la vita: il coma chetoacido. Il trattamento della chetoacidosi deve essere effettuato in ospedale introducendo la quantità necessaria di liquido e insulina.

È estremamente importante ricordare le seguenti situazioni in cui è necessario determinare il livello di chetoni nelle urine:

  • Sei malato, ad esempio, un raffreddore, accompagnato da febbre;
  • Il livello di glucosio nel sangue è superiore a 14-15 mmol / l per diverse ore;
  • Hai sintomi di carenza di insulina (nausea, vomito, dolore addominale, respiro veloce, odore di "acetone" dalla bocca).

Materiale sul tema:

Come possono essere determinati i livelli di chetone nelle urine?

Per determinare i chetoni nelle urine può essere in laboratorio ea casa. Per questa speciale striscia, impregnata di una sostanza alcalina e di sodio nitroprussiato viene posta nell'urina per 1 minuto (disponibile nelle farmacie). Se c'è un livello aumentato di chetoni nelle urine, la striscia cambia colore da bianco a rosso-marrone. La valutazione della reazione viene effettuata su una scala cromatica - contenuto "negativo", "piccolo", "medio" e "significativo" di chetoni. Il test è semplice da condurre e può essere eseguito un numero illimitato di volte.

Per risultati più precisi e specifici, è necessario eseguire un esame del sangue, che può essere eseguito anche in laboratorio ea casa. Inoltre, la reazione nelle strisce reattive funziona con acetoacetato di urina e il contenuto di acido beta-idrossibutirrico nelle urine non può essere determinato, pertanto non sono adatti per valutare l'efficacia del trattamento della chetoacidosi diabetica.

I risultati sono interpretati come segue: normalmente, il livello di chetoni nel sangue deve essere inferiore a 0,6 mmol / l, il livello di 0,6-1,5 mmol / l indica la possibilità di chetoacidosi diabetica e> 1,5 mmol / l - un rischio elevato chetoacidosi o chetoacidosi già esistente.

Confronto e corrispondenza dei livelli di chetoni nel sangue e nelle urine

Determinazione dei corpi chetonici nel sangue

Lipidi sierici totali (g / l)

Colesterolo totale nel siero (mmol / l)

Corpi chetonici nel siero (mg%)

Trigliceridi nel siero (mmol / l)

Acidi grassi volatili nel siero (mol / l)

letteratura

1. Avdeeva L.V., Aleinikova T.L., Belushkina N.N. et al., basi biochimiche di processi patologici. / a cura di Severin ES, M., 2000, 304 p.

2. Zaitsev S.Yu., Konopatov Yu.V., Biochimica animale. SPb, 2004, 384 p.

3. Klaus Bickhardt, fisiopatologia veterinaria clinica. M., 2001, 400 p.

4. Konopatov Yu.V., Rudakov V.V., Pilayeva N.V. et al., Linee guida per gli studi di laboratorio in biochimica. SPb., 1994, 44 p.

5. Pilaeva N.V., Fedorov B.M., Karpenko L.Yu. et al., chimica biologica. / linee guida per le lezioni di laboratorio in biochimica per studenti di facoltà veterinaria e medici FPK. SPb., 2002, 67 p.

6. Rubin VI, Larsky E.G., Orlova LS, metodi di ricerca biochimica nella clinica. Saratov, 1980, 321 p.

calcolatrice

Servizio preventivo gratuito

  1. Compila una domanda. Gli esperti calcoleranno il costo del tuo lavoro
  2. Il calcolo del costo arriverà per posta e SMS

Il numero della tua applicazione

In questo momento una lettera di conferma automatica verrà inviata per posta con informazioni sull'applicazione.

Corpi chetonici come segno di chetosi: definizione e valore nella diagnosi

I corpi chetonici sono sostanze che si formano a seguito della mobilizzazione del grasso con un bilancio energetico negativo. Queste sostanze sono particolarmente pericolose a causa del loro elevato potenziale ossidativo e sono associate all'induzione del danno ossidativo (12).

Questi includono:

Il livello di acetone e acetoacetato nel sangue non può essere misurato a causa dell'intensa decomposizione molecolare durante la conservazione e l'analisi dei campioni.

Il β-idrossibutirrato (BGB) è formato da acetoacetato con una quantità sufficiente di NADH + H +.

Il β-idrossibutirrato è il principale marker nei moderni test di chetosi (15).

Sintesi di corpi chetonici

Il bisogno di energia per essere rapidamente assorbito dopo il parto aumenta in modo critico, e il corpo della mucca inizia a prelevare energia da tutte le fonti disponibili. La formazione (sintesi) dei corpi chetonici si verifica come segue: quando gli acidi grassi con scissione β nel processo del metabolismo dei grassi, si forma acetil-CoA, le cui molecole si condensano in corpi chetonici. In un corpo sano, sono coinvolti nel metabolismo e vengono neutralizzati, essendo usati per costruire amminoacidi, colesterolo, ecc. In caso di carenza di glucosio nel sangue, l'uso di corpi chetonici nei processi metabolici è ridotto al minimo, il che si traduce nel loro accumulo nella chetonemia, che a sua volta porta alla chetonuria e alla rilevazione di corpi chetonici nel latte, nel sangue e nelle urine.

Corpi chetonici nel sangue: norma e patologia

La prima cosa da menzionare è il significato del livello e delle tracce dei corpi chetonici nel sangue, nelle urine e nel latte. Il contenuto di acetone, acido acetoacetico e β-idrossibutirrato è normale fino a un certo limite. Una volta accumulate, queste sostanze causano danni ossidativi alle cellule, che portano all'intossicazione del corpo.

I corpi chetonici sono normalmente contenuti nel sangue di un animale adulto in quantità fino a 0,6 mmol per litro. Questo parametro non è universale: vengono presi in considerazione anche lo stato fisiologico individuale, la produttività, il periodo del ciclo di vita. Questa cifra è accettabile per le alte rese di vacche con una resa annua di oltre 4000 litri, nel periodo dopo il parto. Alcuni studi hanno insistito sulla diagnosi della chetosi subclinica dopo le letture di 0,3 mmol per litro.

Possiamo sicuramente parlare del decorso subclinico della chetosi nei risultati delle analisi del sangue, dove il livello di corpi chetonici varia da 0,6 a 1 mmol per litro. L'eccesso è insignificante e spesso non richiede trattamento, ma segnala la necessità di adeguare la dieta e la modalità di conservazione delle vacche e delle giovenche secche.

Valori superiori a 1,5 mmol per litro indicano gravi violazioni del metabolismo delle proteine, dei carboidrati e dei lipidi. I sintomi clinici possono essere assenti, ma il decorso subclinico aumenta il rischio di endometrite, mastite, malattie degli zoccoli a causa di un indebolimento della resistenza del corpo a causa di intossicazione costante.

Determinazione della quantità di corpi chetonici

Ci sono molti modi per determinare la chetosi. La diagnosi può essere fatta esaminando sangue, urina o latte. L'indicatore più affidabile è un esame del sangue: nelle vacche ad alto fusto, ad esempio, la quantità di corpi chetonici (acetone, acido acetoacetico e acido β-idrossibutirrico (β-idrossibutirrato)) nelle urine può essere parecchie volte superiore al normale, con livelli ematici relativamente bassi. È meglio esaminare il sangue da una certa percentuale di vacche parto (5-30%), per un quadro completo.

Il contenuto di acetone e suoi derivati ​​può essere determinato:

  1. In laboratorio, contattando l'organizzazione appropriata. Soggetto alle regole del trasporto di materiale biologico ottenere un risultato accurato.
  2. Lestard Reagent Method. Facilmente eseguibile in condizioni di allevamento, adatto a determinare il contenuto di β-idrossibutirrico, acido acetoacetico e acetone nel latte e nelle urine. L'analisi richiede il reagente stesso e 10 ml di latte (dopo il dosaggio parziale). Come procedere: il reagente viene versato nel tubo sterile e il latte viene versato lentamente. Con una reazione positiva, otteniamo un colore viola saturo. Un test delle urine per corpi chetonici viene eseguito allo stesso modo. Il test non è il più affidabile, ma consente di ottenere risultati approssimativi.
  3. L'uso di dispositivi medici speciali con strisce reattive che reagiscono all'acido β-idrossibutirrico. Questi dispositivi sono stati a lungo in uso diffuso per le persone con diabete e per le mucche. Per l'analisi è necessaria solo una goccia di sangue venoso. Il sangue è preso da sotto la coda. Il sito di iniezione è completamente disinfettato, si inserisce un ago di prova, si effettua la raccolta automatica del sangue e quasi immediatamente si ottengono valori esatti del numero di corpi chetonici per mmol / litro sullo schermo dello strumento. Le macchine utilizzate in azienda sono FreeStyle Precision o Precision Xceed. La chetosi è un'intossicazione permanente del corpo, quindi il controllo della chetosi subclinica vi permetterà di organizzare in modo intelligente l'alimentazione e di prevenire ulteriormente le malattie di natura ostetrica e ortopedica, aumentando la resistenza alle malattie di origine virale e batterica.

Ketonuria - corpi chetonici nelle urine

Corpi chetonici nelle urine

La presenza di corpi chetonici nelle urine si chiama ketonuria. In una persona sana, dovrebbero essere nel siero ad una concentrazione non superiore a 0,2 mmol / l, e nelle urine non dovrebbe essere affatto.

Se sono lì, significa che a causa di una violazione della combustione dei carboidrati, il corpo inizia a prendere energia dalle riserve di grasso invece di attingervi dal glucosio.

Come risultato di questo processo, i corpi chetonici, che si accumulano in eccesso nel sangue, vengono escreti nelle urine ed espirati nell'aria.

Corpi chetonici (acetone) nelle urine

I corpi chetonici sono un concetto generale per i tre prodotti metabolici che si formano nel fegato: acetone, acido acetoacetico e acido betaxibutirrico. Normalmente, i corpi chetonici sono assenti nell'analisi generale delle urine. Sebbene in realtà una piccola quantità di corpi chetonici sia escreta nelle urine durante il giorno.

Tali concentrazioni non possono essere determinate con metodi convenzionali usati nei laboratori, quindi è generalmente accettato che non ci siano corpi chetonici nelle urine. I corpi chetonici sono rilevati nell'analisi generale delle urine in violazione del metabolismo dei carboidrati e dei grassi, che è accompagnato da un aumento del numero di corpi chetonici nel sangue (chetonemia).

Può essere rapidamente mobilizzato, se necessario, per compensare l'improvvisa mancanza di glucosio. Con una carenza di glucosio nel corpo, il glicogeno sotto l'influenza degli enzimi viene scomposto in glucosio, che entra nel sangue. Con lo stress fisico ed emotivo, con malattie con alte temperature e altri costi energetici aumentati, le riserve di glicogeno sono esaurite, il corpo inizia a ricevere energia dalle riserve di grasso.

Con la decomposizione di corpi chetonici grassi si formano, che vengono escreti nelle urine. Rispetto agli adulti, le riserve di glicogeno sono molto più piccole nei bambini, l'uso di grassi inizia prima e, di conseguenza, la chetonuria viene rilevata durante l'analisi delle urine. Nei neonati, un aumento dei corpi chetonici nelle urine è quasi sempre causato dalla sottoalimentazione.

Se il glucosio viene rilevato nell'analisi generale delle urine con corpi chetonici, allora questo è un sicuro segno di diabete. Inoltre, i corpi chetonici nell'analisi generale delle urine appaiono come risultato della disidratazione. Si trovano nelle urine con una forte perdita di peso, febbre, fame, grave avvelenamento con grave vomito e diarrea.

Corpi chetonici (acetone) nelle urine durante la gravidanza

I corpi chetonici nelle urine durante la gravidanza possono indicare la presenza di tossicosi precoce. Questo non dovrebbe essere ignorato, perché i corpi chetonici avvelenano il corpo con l'acetone, quindi possono complicare il corso della gravidanza. Il livello di corpi chetonici nelle urine è espresso in mmol / l o indicato da plus. Il numero di vantaggi determina il livello dei corpi chetonici:

  • (+) - reazione debolmente positiva;
  • (++) e (+++) sono positivi;
  • (+++) - fortemente positivo.

Corpi chetonici nelle urine - cosa indica questo?

I corpi chetonici nelle urine vengono rilevati in condizioni patologiche. Normalmente, la loro concentrazione è così insignificante che non è determinata dai metodi di laboratorio. I chetoni sono prodotti metabolici sintetizzati nel fegato (acetone, acido acetoacetico, acido beta-idrossibutirrico) nella degradazione dei grassi o nella formazione di glucosio.

Nella normale omeostasi, sono formati in piccole proporzioni ed escreti nelle urine. Quando tutti i processi del corpo funzionano normalmente, i corpi chetonici subiscono una rapida disattivazione e quindi non danneggiano le cellule.

Se una persona ha aumentato il tasso di metabolismo dei grassi, i chetoni si formano più velocemente e il fegato non ha il tempo di disattivarli completamente. In medicina, questo meccanismo dei disordini metabolici è chiamato chetosi. Porta alla "acidificazione" del sangue.

Le ragioni per il rilevamento di corpi chetonici nelle urine

La determinazione dei corpi chetonici nelle urine è nella maggior parte dei casi causata da una ridotta quantità di glucosio. Fisiologicamente, lo stato viene compensato accelerando la scomposizione delle cellule di grasso per fornire all'organismo la quantità necessaria di energia come risultato della sintesi del glucosio.

La distruzione del grasso si verifica con la partecipazione dell'acido oxaloacetico, che è formato dal glucosio a seguito di una serie di reazioni biochimiche. Poiché la patologia che ha causato la formazione di corpi chetonici, c'è una carenza di carboidrati, il corpo deve sintetizzare il glucosio dal proprio deposito a causa della scomposizione delle cellule adipose. Questo fenomeno porta alla comparsa di chetoni nel sangue e nelle urine.

Acetonuria nei bambini

Può essere dovuto ad un ridotto assorbimento di carboidrati e grassi. In questo caso, dopo aver mangiato il bambino ha vomito con l'odore di acetone. Un odore simile si avverte nelle sue urine. I genitori si fanno prendere dal panico, poiché il vomito è molto forte. Tutto non è così spaventoso - questo stato non potrà mai più accadere. Si basa sul processo di distruzione degli alimenti grassi.

Se il loro numero è eccessivo, aumenta la formazione di corpi chetonici. Sono loro che in gran numero provocano un cambiamento nelle caratteristiche del sangue, intossicazione del corpo e grave vomito nei bambini. Negli adulti, a causa di un'immunità più stabile, manifestazioni di chetonemia si manifestano con l'appetito compromesso, difficoltà nella digestione dei nutrienti.

I disturbi non sempre intestinali nei bambini sono provocati dall'assunzione di grandi quantità di grassi dal cibo. Se vengono ripetuti frequentemente e si rileva un aumento del contenuto di corpi chetonici nelle urine, devono essere esclusi il diabete, le infezioni intestinali, i tumori cerebrali, il danno epatico e la tireotossicosi.

Il vomito acetonemico può verificarsi raramente e può disturbare un bambino, iniziando da uno e terminando con 12 anni. I bambini con aumentata eccitabilità spesso rivelano una malattia metabolica genetica. Sono spesso in anticipo rispetto ai loro coetanei in fase di sviluppo, ma sono in ritardo rispetto a loro in termini di peso.

I difetti genetici portano a una diatesi frequente a causa del metabolismo compromesso dell'acido urico e delle purine. Nell'età adulta, questi bambini hanno maggiori probabilità di sviluppare la gotta. I corpi chetonici nelle urine e nel sangue possono comparire con lo sviluppo di diabete mellito scompensato in uno scenario di ridotta concentrazione di glucosio.

Durante il digiuno, il corpo non riceve carboidrati dal cibo, quindi per la sintesi del glucosio, migliora la degradazione dei grassi, che sono il substrato per molte reazioni biochimiche. Le malattie infettive dell'intestino portano ad una diminuzione dell'assorbimento di nutrienti attraverso la parete del tratto gastrointestinale, quindi, in una tale situazione, ci si può aspettare un aumento dei corpi chetonici nelle urine.

I tumori della ghiandola tiroidea e delle ghiandole surrenali attivano i meccanismi di rottura dei grassi o il processo di formazione di glucosio da essi. In caso di patologia della ghiandola tiroidea (tireotossicosi), la quantità di carboidrati diminuisce a causa dell'accelerazione delle reazioni biochimiche e dell'aumento del consumo di sostanze dal sangue. I corpi chetonici allo stesso tempo aumentano nel processo di decomposizione o trasformazione dei lipidi.

A causa dei disordini metabolici, della disgregazione dei grassi, dell'attivazione della gluconeogenesi, vi è un aumento significativo del sangue e quando il filtro renale cessa di trattenere la "pressione esterna" ─ e nelle urine. La concentrazione insignificante di corpi chetonici non è determinata dai metodi di laboratorio.

La loro identificazione è impegnata solo in istituzioni scientifiche specializzate. La chetonuria appare con un aumento significativo di queste sostanze nel sangue. Per un trattamento completo in questo caso, è necessario identificare la causa della condizione.

Conseguenza di aumentate concentrazioni di corpi chetonici nelle urine e nel sangue

La conseguenza più pericolosa del rilevamento di corpi chetonici nelle urine e nel sangue umano è la "crisi acetonemica". La condizione è caratterizzata da un forte aumento delle concentrazioni di acetone, beta-idrossibutirrico e acido acetoacetico. È provocato da situazioni stressanti, errori nel cibo, lunghi viaggi con un cambiamento nella dieta.

I chetoni sono forti agenti ossidanti, quindi sono in grado di distruggere qualsiasi tessuto, entrando in reazioni chimiche con le membrane cellulari. All'inizio di una crisi dopo aver mangiato, il sistema di regolazione saturo di grassi provoca vomito per impedire un'ulteriore crescita di chetoni nel sangue e nelle urine.

Consigli per le persone che soffrono di un aumento dei corpi chetonici

  • Suggerimento 1. Le persone obese dovrebbero creare giorni di digiuno per se stessi nel corso di una settimana in modo da non provocare crisi acetonemiche. Il Consiglio è particolarmente rilevante per i pazienti la cui crisi si verifica senza precursori. Nei bambini prima della sua comparsa, la temperatura aumenta, il dolore addominale inizia, il bambino diventa sonnolento e letargico.
  • Suggerimento 2. Se hai trovato corpi di chetoni nelle urine, devi acquistare una serie di strisce che ti permettano di controllare la concentrazione di queste sostanze dopo un pasto. Possono essere acquistati in farmacia senza una prescrizione medica.
  • Suggerimento 3. Quando si esegue un test delle urine in laboratorio per rilevare i corpi chetonici, dovrebbe essere fresco (fino a 4 ore).
  • Suggerimento 4. La presenza di corpi chetonici nelle urine nei bambini richiede una valutazione approfondita dello stato di salute. I reclami di dolore addominale, ansia, nausea e l'odore di acetone dalla bocca sono un segno di una crisi iniziale. Per impedirlo, somministrare al bambino acqua minerale alcalina ogni 15 minuti in piccole porzioni.

I medici raccomandano soluzioni efficaci per la pulizia del sangue da sostanze tossiche (rehydron, elettrolita). Per rimuovere le tossine dall'intestino, si consiglia di utilizzare phosphalugel, smectum, enterosgel. Clisma rinfrescante con acqua fredda deve essere usato in pazienti con elevati livelli di corpi chetonici nelle urine almeno una volta alla settimana.

  • Suggerimento 5. Al primo segno di vomito, non mangiare. Il liquido è preso in parti frazionarie. Quando il vomito è iniziato, dovresti chiamare un'ambulanza.
  • Suggerimento 6. La chetonuria nel diabete mellito indica la progressione della malattia. Quando viene rivelato, il paziente deve non solo riconsiderare la sua dieta, ma anche consultare un medico per decidere sulla necessità di un aggiustamento del dosaggio di insulina.
  • Un eccessivo aumento di chetoni è pericoloso per lo sviluppo del coma iperglicemico, le cui conseguenze portano alla morte di una persona. Pertanto, un aumento del livello di corpi chetonici nelle urine indica una grave patologia che richiede un approccio professionale alla diagnosi e al trattamento.

    Corpi chetonici nel sangue e nelle urine

    I corpi chetonici oi chetoni sono acidi organici forti, un nome comune per tre sostanze:

    1. acido beta-idrossibutirrico o beta idrossibutirrato
    2. acido acetoacetico o acetoacetato
    3. acetone (acido non chetonico), non metabolizzato

    La quantità minima di corpi chetonici entra nel sangue come risultato del metabolismo nel tessuto adiposo.

    terminologia

    • Ketonemia - un aumento del livello di corpi chetonici nel sangue (1-3 mmol / l).
    • Chetonuria: l'aspetto dell'acetone nelle urine.
    • La chetosi è una condizione fisiologica durante il digiuno e diete a basso contenuto di carboidrati.
    • La chetoacidosi è una condizione patologica del diabete mellito, accompagnata da acidosi, chetosi superiore a 3 mmol / l e chetonuria.

    Il rapporto dei corpi chetonici nel sangue

    • beta-idrossibutirrato - 78%
    • acetoacetato - 20%
    • acetone 2%

    Nel fegato, la maggior parte dell'acetoacetato viene convertita in beta-idrossibutirrato e una parte più piccola viene spontaneamente trasformata in acetone. I corpi chetonici sono escreti nelle urine, principalmente sotto forma di acetone. I corpi chetonici nel corpo servono come combustibile di riserva e fungono da fonte di energia per il cervello, le fibre nervose, il cuore, i muscoli e il cuore in situazioni estreme quando il glucosio non è disponibile.

    Con una diminuzione della glicemia o l'assenza di insulina, la cellula, richiedendo energia per il suo lavoro, passa alla scissione dei grassi. Gli acidi grassi provengono dal tessuto adiposo come sostituti del "carburante", ma non sono disponibili per il cervello.

    Una parte degli acidi grassi nel fegato viene convertita in acetoacetato e beta-idrossibutirrato, da cui apparirà l'acetone. Ma l'acetone non viene processato, ma viene escreto con le urine, l'aria espirata, la mucosa dello stomaco e l'intestino. Il tasso di comparsa dei corpi chetonici dipende dal tasso di apporto di acido grasso nel fegato, pertanto, nel trattamento della chetonemia, la cosa principale è fornire al corpo glucosio e / o insulina.

    Si prevede che durante il digiuno e lo sforzo fisico prolungato, quando le riserve di glucosio sono esaurite, i chetoni nel sangue aumentino, e dopo poche ore saranno trovati nelle urine.

    Gli elevati corpi chetonici sono dannosi?

    1. Sì, alti livelli di corpi chetonici sono in pericolo di vita!
    2. disturbano l'equilibrio acido-base dell'ambiente interno
    3. enzimi, proteine ​​e processi metabolici iniziano a funzionare in modo improprio
    4. il legame dell'ossigeno all'emoglobina è rotto

    Tipi di ricerca:

    • analisi espressa del sangue capillare da un dito al beta-idrossibutirrato - determinazione quantitativa diretta nel sangue, molto accurata, il risultato in pochi secondi
    • analisi di laboratorio del sangue venoso dalla vena cubitale - una grande pausa temporanea tra l'assunzione di sangue e il risultato
    • analisi delle urine (strisce reattive) per l'acetone - cambiamento del colore della striscia reattiva, solo nell'urina appena rilasciata, il risultato per 1 minuto

    Perché l'analisi dei corpi chetonici nel sangue è migliore?

    • rilevamento precedente di corpi chetonici elevati
    • ti consente di rispondere più rapidamente - iniziare il trattamento e prevenire lo sviluppo di chetoacidosi grave e altre complicazioni
    • il risultato è quantitativo e preciso
    • determina lo stato al momento dello studio
    • usato per la disidratazione quando non c'è urina
    • Il risultato dei test delle urine può essere falso-positivo quando si assumono farmaci (captopril, alte dosi di vitamina C), infezioni batteriche delle vie urinarie, quando si cambia il colore dell'urina

    Il gold standard per la determinazione dei chetoni nel diabete mellito è l'analisi del beta-idrossibutirrato nel sangue. La rapida combustione del grasso, in primo luogo, aumenta la concentrazione di beta-idrossibutirrato e acetoacetato. E nella chetoacidosi grave, il beta-idrossibutirrato (il rapporto idrossibutirrato: acetoacetato = 7-10: 1) prevale nel sangue.

    Pertanto, anche un coma chetoacidotico diabetico può verificarsi senza acetone nelle urine. Apparirà più tardi, durante il trattamento. Lo svantaggio principale dell'analisi dei corpi chetonici nelle urine è un ritardo di 2-4 ore rispetto ai corpi chetonici nel sangue, e il tempo perso è sempre un rischio!

    Tasso di sangue

    Decifrare il risultato:

    • fino a 1,0 mmol / l - ketonemia
    • fino a 1,5 mmol / l - chetonemia significativa, rischio di chetoacidosi diabetica
    • più di 3 mmol / l - chetoacidosi - una combinazione di elevati corpi chetonici nel sangue e uno spostamento del pH del sangue verso il lato acido

    Norma nelle urine - fino a 50 mg / l

    Ragioni per aumento di sangue

    La ragione principale per l'aumento dei corpi chetonici nel chetoacidosi diabetica del sangue - una seria e pericolosa complicazione del diabete! L'analisi dei corpi chetonici determinerà non solo la diagnosi, ma anche la tattica del trattamento! In altre malattie, l'aumento di chetoni è secondario rispetto alla malattia principale:

    • chetoacidosi alcolica
    • acidosi lattica - una complicazione acuta del diabete mellito con un aumento dell'acido lattico nel sangue; con sepsi, shock, grave ipossia, lesioni multiple, trattamento con biguanidi (metformina)
    • grave diarrea o vomito nelle infezioni intestinali e altre malattie
    • insufficienza renale cronica grave (uremia)
    • disidratazione nelle malattie infettive
    • grave per qualsiasi malattia, per esempio, la polmonite
    • acidosi tubulare renale
    • avvelenamento - monossido di carbonio, cianuro, salicilati, etanolo, metanolo, glicerolo
    • pancreatite acuta severa
    • malattia dello sciroppo d'acero
    • Fruttosemia, Galattosemia, Tirosinemia, Acidemia metilmalonica, Acidemia propionica
    • La malattia di Gierke
    • paratrofia nei bambini
    • obsolete. diatesi neuro-artritica

    Acetone nelle urine di un bambino

    L'aspetto dell'acetone nelle urine di un bambino è il risultato di una mancanza di glucosio e di alti costi energetici. Appare con qualsiasi malattia, forte stress emotivo, sforzo fisico e temperatura elevata. Le riserve di glucosio nell'organismo dei bambini sono piccole e si esauriscono rapidamente.

    Pertanto, hanno bisogno di essere reintegrati - per dare dolci, uva passa, banane essiccate, soluzioni di glucosio e di dare molta acqua per rimuovere i chetoni con l'urina. Tutto il grasso è severamente proibito (gli acidi grassi sono formati da grassi e da loro corpi chetonici). Il vomito acetonemico è il risultato dell'irritazione del centro vomito e delle membrane mucose del tratto gastrointestinale con acetone.

    In questo caso, la fornitura di qualsiasi farmaco attraverso la bocca non è più efficace, è necessario per via endovenosa (dropper). Lo sviluppo di acetonemia nei bambini individualmente, dipende dall'età, dal peso, dalle impostazioni genetiche dei processi metabolici.

    Corpi chetonici nel diabete

    Qualsiasi tipo di diabete mellito - sia il primo che il secondo tipo, il diabete delle donne in gravidanza e altri - può essere complicato dalla chetoacidosi. La combinazione di diabete e chetoacidosi è chiamata "chetoacidosi diabetica".

    Il corpo è in grado di liberarsi dai corpi chetonici solo secernendoli con l'urina, meno con l'aria espirata e attraverso le membrane mucose. Il primo sintomo di chetoacidosi diabetica è la sete e la minzione frequente. Quindi unire vomito e nausea, che porta alla disidratazione, dolore addominale.

    Prima apparizione:

    1. sete (alla normale temperatura dell'aria)
    2. bocca secca (la lingua si attacca al cielo, frequente leccatura delle labbra)
    3. minzione frequente (anche di notte)
    4. glicemia elevata

    Sintomi tardivi:

    • nausea e vomito (sospetto di infezione intestinale?)
    • mancanza di appetito e debolezza generale
    • disidratazione (riduzione del tono della pelle, rughe del viso)
    • odore sgradevole di acetone (mele in salamoia) dalla bocca
    • dolore addominale (sospetta appendicite o intossicazione alimentare?)
    • sonnolenza e distrazione
    • menomazione visiva
    • respiro frequente (più di 20 respiri / respiri al minuto)
    • perdita di peso

    Queste modifiche non sono simultanee, ma appaiono gradualmente - da diversi giorni a 2 settimane.

    Quando i corpi chetonici appaiono nel diabete:

    • con insufficienza di insulina o mancanza di efficacia dell'insulina = con iperglicemia (il glucosio a causa della mancanza di insulina non entra nelle cellule e rimane nel sangue, il corpo va a bruciare i grassi come fonte di energia di riserva)
    • con un basso livello di glucosio nel sangue (il digiuno per perdere peso) - una mancanza di zuccheri o ipoglicemia con un eccesso di insulina

    totale:

    1. aumento della glicemia + chetoni nel sangue o nelle urine = insufficienza di insulina
    2. riduzione della glicemia + chetoni nel sangue o nelle urine = carenza di carboidrati o eccesso di insulina

    Gruppo di rischio di chetoacidosi diabetica:

    • malattia infettiva acuta in un paziente con diabete
    • riduzione dell'autodosi di insulina o completo rifiuto di esso
    • gravidanza (la dose di insulina è sempre aggiustata!)
    • pazienti con pompa per insulina

    Indicazioni per analisi del sangue / delle urine:

    • glicemia superiore a 15 mmol /, soprattutto se ripetuti studi
    • con concomitante malattia infettiva o esacerbazione cronica
    • dolore addominale, vomito o diarrea
    • nei bambini piccoli al mattino - dopo l'ipoglicemia notturna
    • durante la gravidanza

    Quando i corpi chetonici del sangue sono determinati solo:

    1. diabete sulla pompa per insulina
    2. con glicemia reelevata in un paziente con diabete mellito di tipo 1
    3. Diabete baby che indossa ancora i pannolini
    4. disidratazione di qualsiasi gravità

    Quanto spesso:

    • per malattia acuta, infezione, vomito o diarrea - ogni 2-4 ore fino al recupero
    • uno qualsiasi dei sintomi della chetoacidosi diabetica - ogni 2-4 ore fino al recupero

    Glucosio e corpi chetonici

    Con la glicemia 4,0-7,0 mmol / l, il trattamento e la nutrizione non cambiano, i chetoni nel sangue non vengono esaminati. 7.0-10.0 mmol / l - controllare trattamento, nutrizione, esercizio. Se il glucosio a un livello di 10-16,7 mmol / l viene ripetuto in un esame del sangue ogni 2-4 ore, fino a quando raggiunge meno di 10 mmol / l, se vi è un'ulteriore crescita, esaminare i corpi chetonici nel sangue.

    La glicemia oltre 16,7 mmol / l richiede il monitoraggio dei corpi chetonici ogni 2-4 ore, fino a che il glucosio scende sotto i 10 mmol / l. Un errore frequente di un paziente con diabete mellito nelle malattie infettive acute: "Mangio poco, il che significa che l'insulina è necessaria meno". In effetti, l'insulina potrebbe aver bisogno di ancora di più!

    Una dose insufficiente di farmaci per abbassare i livelli di glucosio nel sangue (insulina o compresse) porta ad un aumento dei corpi chetonici nel sangue a un livello pericoloso:

    • livelli di corpi chetonici superiori a 1,5 mmol / l indicano un rischio di chetoacidosi diabetica
    • quando il livello di corpi chetonici supera i 3 mmol / l - è necessaria un'assistenza medica urgente

    Ulteriori studi:

    1. emocromo completo con formula leucocitaria
    2. Analisi delle urine
    3. test del sangue biochimico - test di funzionalità epatica (bilirubina totale, AST, ALT, GGT, fosfatasi alcalina), test renali (creatinina, urea, acido urico)
    4. glucosio
    5. mineralogramma - sodio, potassio, calcio, fosforo, magnesio, cloro
    6. lattato
    7. osmolarità del sangue e delle urine
    8. gas del sangue, differenza di anioni, bicarbonati, acidità (pH) del sangue
    9. C-peptide
    10. emoglobina glicata
    11. insulina
    12. etanolo nel sangue

    I fatti:

    • il fegato sintetizza chetoni, ma non usa se stesso lavorando solo per "esportare"
    • chetoacidosi diabetica - il primo sintomo del diabete in ogni terzo caso
    • Da un punto di vista biochimico, i corpi chetonici sono un prodotto della beta-ossidazione degli acidi grassi.
    • dieta chetogenica o chetonica - una dieta speciale con un alto livello di grassi e carboidrati minimi, mostrata nell'epilessia e in alcune malattie del sistema nervoso, viene anche utilizzata per ridurre la massa grassa
    • I corpi chetonici stessi non aiutano a perdere peso, ma servono solo come una dichiarazione del fatto di bruciare i grassi nel fegato

    Chetonuria, o corpi chetonici nelle urine

    Sicuramente ognuno di noi ha sentito parlare del fenomeno dell'acetone nelle urine. Il linguaggio scientifico è chiamato ketonuria, o aumento del contenuto di corpi chetonici nel corpo. Cos'è questo fenomeno e quanto è pericoloso per il corpo?

    Con la ripartizione dei grassi o la formazione di glucosio nel fegato di ciascuna persona, vengono sintetizzati tre prodotti metabolici: acetone, acido beta-idrossibutirrico e acido acetoacetico, che sono chiamati corpi chetonici in medicina. In un corpo sano, i corpi chetonici vengono rilasciati in quantità minime (20-54 mg) e non sono determinati dai metodi di laboratorio convenzionali.

    Tuttavia, in determinate condizioni patologiche, la sintesi di chetoni può aumentare significativamente, a seguito della quale si accumulano nell'urina (chetonuria) e nel sangue (chetonemia).

    In questo caso, le reazioni qualitative ai chetoni diventano positive, e la situazione stessa richiede un'attenzione particolare, in quanto può servire come sintomo di una malattia grave e portare alla crisi dell'acetonomico - una condizione pericolosa che rappresenta una minaccia per la vita del paziente.

    Cause di chetonuria

    Se parliamo dei meccanismi fisiologici della chetonuria, questo fenomeno è associato alla scissione di una sostanza chiamata glicogeno, che si accumula nel fegato ed è una riserva di energia per tutto il corpo.

    Con l'aumento dei costi energetici, lo stress grave e alcune malattie, le riserve di glicogeno sono esaurite e il corpo inizia a ricevere l'energia necessaria dalle riserve di grasso. È la ripartizione del grasso e porta alla formazione di chetoni, che vengono escreti nelle urine.

    I motivi principali per aumentare i livelli di chetoni urinari includono quanto segue:

    • scarsa nutrizione o digiuno prolungato;
    • grave ipotermia, esercizio fisico intenso e assunzione eccessiva di proteine;
    • influenza, infezioni respiratorie acute o altre malattie infettive;
    • l'anemia;
    • malattie oncologiche;
    • diabete mellito;
    • la gravidanza;
    • interventi chirurgici;
    • dissenteria e vomito frequente e abbondante.

    La chetonuria è molto spesso osservata nelle donne che seguono diete o sottopongono il loro corpo alla fame a lungo termine, così come ad atleti, culturisti, ecc. In questi casi, i chetoni nelle urine non minacciano la salute e la vita di una persona, ma a volte rappresentano una seria ragione per rivedere seriamente la loro dieta.

    Un'altra causa comune di questo fenomeno è il diabete. In questo caso, i medici dicono che la malattia entra in una fase più grave. Inoltre, il rilevamento di corpi chetonici nelle urine del paziente può essere un sintomo luminoso di un coma iperglicemico in avvicinamento, quindi una persona ha bisogno urgentemente di fornire un'assistenza adeguata.

    Infine, molto spesso i chetoni nelle urine si trovano in avvelenamento grave, malattie che sono accompagnate da febbre prolungata, così come dopo interventi chirurgici. In questo caso, il trattamento dipende dalle cause della malattia, dalla sua gravità e dalle caratteristiche individuali del paziente.

    Diagnosi di chetonuria

    Uno dei principali sintomi della cheturia è l'odore pronunciato dell'acetone, proveniente dall'urina o dal vomito del paziente, così come la presenza di questo odore nel suo alito. La diagnosi di una tale violazione può essere eseguita sia in laboratorio che a casa.

    Per fare questo, è necessario acquistare strisce reattive speciali, che sono venduti in farmacia senza prescrizione medica. Inoltre, esiste un altro metodo per determinare il livello di chetoni nelle urine: in un contenitore con urina è necessario aggiungere alcune gocce di soluzione di ammoniaca liquida. Se i corpi chetonici sono presenti nelle urine, diventeranno rosso vivo.

    Chetonuria durante la gravidanza

    I corpi chetonici sono anche spesso presenti nelle urine delle donne in gravidanza e sono di solito un sintomo di una tossiemia grave (assumendo una dieta normale e senza sforzo fisico). Inoltre, possono parlare della presenza di infezione nel corpo di una donna, così come del diabete e dei problemi digestivi.

    In ogni caso, la presenza di chetoni nelle urine delle donne incinte è considerata patologica e richiede quindi un'ulteriore analisi e consultazione con un medico. I corpi chetonici possono avvelenare il corpo di una donna incinta con acetone, che può complicare significativamente il processo di trasporto di un bambino.

    Chetonuria nei bambini

    I corpi chetonici nelle urine nei bambini si trovano più spesso che negli adulti, dal momento che le loro riserve di glicogeno sono piuttosto piccole, quindi il processo di decomposizione dei grassi inizia prima. In questo caso, la chetonuria può essere sia un singolo fenomeno che uno normale. Nel primo caso, si verifica di solito il cosiddetto vomito dell'acetone, la cui caratteristica principale è il forte odore dell'acetone.

    Tale vomito può essere dovuto ad una compromissione della digestione di grassi e carboidrati, ed è talvolta osservato anche nei bambini ipereccitabili. In questo caso, dovresti immediatamente cercare aiuto, quindi riconsiderare la dieta del bambino, riducendo il contenuto di grassi e proteine ​​in esso contenuti.

    La causa principale dei corpi chetonici nelle urine nei neonati è un'alimentazione inadeguata, così come un tipo di chetonuria, come la leucina. Questa è una grave malattia congenita che si verifica in un bambino su trentamila. È molto difficile, accompagnato da disturbi del sistema nervoso centrale, riduzione del tono muscolare e dello sviluppo compromesso, e di solito porta alla morte.

    Suggerimenti per le persone che soffrono di chetonuria

    Il trattamento della chetonuria dipende dalle sue cause e dalle caratteristiche individuali del paziente e deve essere sotto la stretta supervisione di un medico. Inoltre, le persone che soffrono di un aumento dei corpi chetonici dovrebbero seguire alcune semplici linee guida:

    1. Un fenomeno simile si riscontra spesso nelle persone obese. Hanno bisogno di organizzare giorni di digiuno per se stessi (una o due volte alla settimana) al fine di evitare una crisi acenotomica.
    2. A portata di mano, tali pazienti dovrebbero sempre avere strisce reattive che consentano loro di controllare le loro condizioni. Durante il test, l'urina deve essere fresca (fino a 4 ore), altrimenti è possibile ottenere un risultato falso positivo.
    3. Al primo segno di vomito, è necessario smettere di mangiare e iniziare ogni 15 minuti a prendere acqua minerale alcalina in piccole porzioni. Se il vomito inizia, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza.
    4. I pazienti che soffrono di chetonuria (soprattutto i bambini) sono raccomandati per eseguire clisteri di pulizia una volta alla settimana, e usano smect, enterosgel, ecc. Per rimuovere le tossine dal corpo.
    5. I corpi chetonici nel diabete mellito parlano della progressione della malattia e il paziente non deve solo cambiare la sua dieta, ma anche consultare uno specialista sulla correzione del dosaggio di insulina.

    Chetoni nelle urine in un adulto. Metodi per la determinazione dei corpi chetonici nelle urine

    Acetonuria o, come viene anche chiamata ketonuria, è una malattia in cui le persone hanno corpi chetonici nelle loro urine. Appaiono a causa della reazione del corpo umano alla carenza di glucosio, che ci fornisce energia.

    Questi composti vengono rilasciati nelle urine per tutto il giorno, ma il chetone nelle urine non può essere rilevato in piccole quantità usando tecniche di laboratorio standard. Per questo motivo, si ritiene che normalmente i chetoni non siano rilevabili nelle urine.

    Cause dell'acetone nelle urine

    Se una persona è in salute, l'acido si scinde in anidride carbonica e acqua. Tuttavia, in casi patologici, ad esempio nel diabete, la produzione di insulina diminuisce e pertanto gli acidi grassi e gli amminoacidi non possono completamente ossidarsi. Tale materiale ossidato è chetoni.

    Sulla base di un'analisi generale, i chetoni nelle urine non sono contenuti in grandi quantità se il corpo è sano. Tuttavia, se viene rilevato un aumento dei corpi chetonici nelle urine, cosa significa? Da un punto di vista medico, questo è un avvertimento che devi adeguare il tuo stile di vita.

    È anche importante notare che la chetonuria senza glicosuria esclude il diabete. Cioè, se l'acetone si trova in una persona senza glucosio, allora la malattia non è interconnessa con una malattia diabetica. Con il diabete nelle urine, c'è una violazione del contenuto standard di acetone e zucchero.

    Pertanto, i medici dicono che in caso di diabete mellito sono possibili 2 tipi di malattia. La chetonuria per gli adulti funge da indicatore che indica che il metabolismo è disturbato e questo a sua volta è associato a una scarsa produttività dell'insulina.

    Forse la presenza di chetoni nelle urine di un adulto e di un bambino. È interessante notare che la presenza di corpi chetonici nelle urine si verifica per diversi motivi, che sono elencati sopra. Se l'indice è alto, allora può aumentare ulteriormente, e quindi è necessario identificare urgentemente il modo in cui appaiono i chetoni.

    L'aspetto dei chetoni nelle urine di un bambino

    Probabilmente tutti hanno familiarità con i casi in cui i bambini hanno chetoni nelle loro urine quando vomitano con l'odore di acetone. Le cause della malattia in un bambino sono possibili, come una cattiva alimentazione e l'assorbimento dei carboidrati, problemi con il metabolismo dei grassi, con il pancreas. Se i bambini hanno tali manifestazioni, allora dovresti andare all'ospedale, perché il corpo dei bambini segnala un malfunzionamento.

    Le cause principali dell'aspetto dei chetoni nelle urine sono le seguenti:

    • febbre alta;
    • fattore ereditario;
    • diatesi;
    • immunità ridotta;
    • dissenteria;
    • ipotermia;
    • lo stress;
    • antibiotici;
    • vermi;
    • eccesso di grassi e proteine;
    • carenza di enzimi;
    • superlavoro, in bambini attivi;
    • malattie posticipate;
    • patologie gravi che provocano acetonuria;
    • fame e cattiva alimentazione;

    Qual è il tasso di chetoni in una persona sana?

    In generale l'analisi delle urine, i chetoni sono abbreviati come KET. In modalità normale, durante il giorno vengono visualizzati fino a cinquanta milligrammi di chetoni, che non possono essere rilevati in laboratorio.

    La determinazione può avvenire utilizzando due metodi diagnostici: test Lestrade o Lange. Questo studio si basa sull'uso di indicatori speciali che rispondono all'acetone: questo è il fattore determinante.

    Analisi delle urine - concentrazione di chetoni

    Controllare e controllare il livello di acetone può essere a casa. Dovresti sapere che per determinare i chetoni nelle urine è necessario un test che può essere trovato nelle farmacie. Sono strisce speciali per la determinazione dell'acetone.

    I test di Keto sono una specie di indicatori con cui viene controllata l'urina per i chetoni. Per verificare le prestazioni, consigliamo di acquistare più strisce reattive contemporaneamente. Per testare, è necessario abbassare l'indicatore in un contenitore con l'urina del mattino per tre minuti. La reazione può essere negativa o debolmente positiva.

    Di solito, se i corpi chetonici nelle urine sono normali, la malattia non viene rilevata. Ci concentriamo sul fatto che esiste un altro semplice metodo per determinare i corpi chetonici nelle urine: questo è l'uso dell'ammoniaca. Le gocce di alcol vengono semplicemente aggiunte alle urine. In caso di problemi, il liquido assumerà un colore scarlatto.

    Cosa sono i chetoni urinari?

    L'interpretazione finale dell'analisi, oltre alla possibilità di studiare i risultati, dipenderà direttamente dal modo in cui viene eseguita. Una diagnosi dettagliata sarà fatta solo da un medico. Testare i campioni domestici fornisce un risultato approssimativo, dopo aver abbassato la striscia nelle urine, la zona dell'indicatore riceve un colore, che indica il risultato, tuttavia, è necessario passare nuovamente il test delle urine in laboratorio.

    Quando si verifica la concentrazione rilevata da zero a 15 mmol / l, tuttavia, i dati precisi in questo caso non sono disponibili. Quando appare una tonalità viola, la situazione diventa critica. Se testato con ammoniaca, il colore dell'urina può diventare rosso, in questo caso i chetoni nel corpo sono decisamente lì.

    Nell'analisi generale delle urine, si possono vedere molti elementi, tra cui proteine, nitriti, globuli bianchi, globuli rossi. Ma solo un medico con esperienza può dire cosa significano questi indicatori se, in aggiunta, sono state trovate tracce di corpi chetonici nell'analisi. La ricerca in laboratorio consente di diagnosticare l'aumento o il conteggio dei chetoni normali.

    Per identificare la chetoacidosi diabetica, viene utilizzato un esame del sangue generico, piuttosto che generale, per rilevare una grande quantità di chetoni. In questo caso, è necessario condurre test con la partecipazione dell'acido, che è chiamato acido beta-idrossibutirrico. In questo caso, l'unità ha definito mmol / l.

    Pertanto, quando l'acido beta-idrossibutirrico viene rilevato ad una concentrazione di 0,5 mmol / l, è necessario ripetere lo studio per aumentare le possibilità di una corretta diagnosi. Se gli indicatori per l'analisi successiva sono inferiori, allora questo è già un risultato normale.

    Come rimuovere i corpi chetonici

    Se i livelli ematici nelle donne e negli uomini tendono ad aumentare, occorre prendere le misure necessarie per ridurre il livello di chetoni. Al fine di monitorare qualitativamente l'efficacia della procedura, la diagnosi dovrebbe essere fatta ogni tre ore.

    Se l'acetone si trova nelle urine, quindi, prima di tutto, dovresti consultare i medici. Per sbarazzarsi di questa malattia, è necessario seguire la dieta corretta - una dieta con chetonuria è considerata obbligatoria. È molto importante non mangiare cibi pesanti e grassi, pensare in modo positivo e prendersi cura della propria salute.

    Trattamento di acetonuria

    Come viene trattata l'acetonuria? Il meccanismo di trattamento è abbastanza semplice. Con questi sintomi, l'acetone deve essere ridotto nelle urine. Il trattamento si svolge come segue, prima di tutto, è necessario mangiare cibo sano insieme alla corretta gestione della routine quotidiana.

    Se gli indicatori del livello di acetone sono aumentati e aumentati ulteriormente, l'ospedalizzazione è possibile. Se in un ospedale il medico prescrive il trattamento, compresa la dieta e il consumo di alcol, questa è la prima e più importante regola. Si dovrebbe bere acqua un cucchiaino ogni quindici minuti, poi dopo un po 'tutti gli elementi contenenti acetone vengono rimossi.

    Corone chetone o corpi chetonici nelle urine: cosa significa, come prepararsi per l'analisi e come viene eseguita

    L'analisi delle urine permette al tempo di identificare la patologia di vari organi. L'urina contiene sali, aminoacidi, glucosio, prodotti di decomposizione. Il livello di ciascun tipo di sostanza dovrebbe essere normale. Chetonuria - una malattia che si sviluppa con un aumento di un tale indicatore come corpi chetonici nelle urine.

    Cosa significano i corpi chetonici nelle urine

    Normalmente, acidi acetoacetico e beta-idrossibutirrico, l'acetone circola nel sangue in una quantità minima. Con adeguati processi metabolici, il corpo neutralizza le tossine, ma lo squilibrio metabolico provoca uno squilibrio tra la formazione e l'utilizzo di corpi chetonici.

    Per questo motivo, il livello di acetone aumenta drasticamente con il digiuno prolungato, la mancanza di carboidrati, i disordini metabolici nel diabete mellito. I corpi chetonici nelle urine negli uomini sono nella maggior parte dei casi un segno: superlavoro; lo stress; pesante sforzo fisico; diabete; la malnutrizione; carichi elevati sul fegato; consumo frequente di cibi grassi; patologie infettive.

    Nelle donne, l'acetone nelle urine è più spesso elevato nei seguenti casi: tossicosi in diverse fasi della gravidanza; problemi alla tiroide; stress frequente; passione per diete proteiche alla moda; il digiuno per la perdita di peso; diabete mellito; sovraccarico emotivo; interruzioni ormonali; stanchezza cronica.

    Il gruppo a rischio è costituito da bambini da un anno a 12 anni. Un corpo in crescita è meno resistente alle infezioni, le tossine fanno più male. Con un alto livello di corpi chetonici, sono necessari un chiarimento urgente delle cause dei cambiamenti patologici, della prescrizione del trattamento e della correzione della dieta.

    Nei casi avanzati si sviluppa una condizione pericolosa - una crisi acetonemica. Purtroppo, sullo sfondo di scarsa ecologia, prodotti di scarsa qualità, diffusione attiva di virus, debole immunità, medici diagnosticano sempre più spesso alti livelli di acetone nell'infanzia.

    Quando viene assegnata l'analisi

    Per determinare il livello di corpi chetonici condurre diversi studi:

    • campioni Lange, Lestrade, legale;
    • campione di rotori modificati;
    • test rapidi.

    Indicazioni per l'analisi delle urine - lo sviluppo dei seguenti sintomi:

    1. nausea frequente;
    2. aumento della temperatura;
    3. vomito dopo aver mangiato o bevuto;
    4. il respiro di acetone è sentito dalla bocca, l'urina diventa anche spiacevole;
    5. toxicosi durante la gravidanza;
    6. condizione dopo l'uscita dal digiuno;
    7. la pelle secca si sviluppa, pallore, rossore febbrile sul viso;
    8. i dolori spasmodici compaiono nello stomaco;
    9. la palpazione ha sentito un aumento delle dimensioni del fegato;
    10. diminuzione dell'appetito;
    11. sospetto diabete

    Non ci sono controindicazioni per testare il livello di acetone nelle urine. Il metodo di ricerca dei corpi chetonici è adatto a pazienti di qualsiasi età, anche neonati.

    Come è fatto: funzionalità di test

    I test per l'acetone si basano sull'interazione della sostanza in esame con il nitroprussiato di sodio. Con un aumento del livello di corpi chetonici, il campione acquisisce una tonalità di lillà più debole o satura.

    Funzionalità di test:

    • Per la ricerca, l'urina è necessaria in una quantità di almeno 50 ml;
    • con deviazioni nella direzione di aumento, il risultato è evidente dopo 2-3 minuti, con una piccola quantità di corpi chetonici, il test dura da 10 minuti o più;
    • lo studio dell'urina per l'acetone viene eseguita in laboratorio oa casa utilizzando speciali test rapidi (speciali strisce indicatrici).

    Analisi indipendente

    • al mattino per raccogliere l'urina media in un contenitore sterile;
    • aprire il pacchetto con strisce reattive, abbassare l'indicatore nel liquido preparato;
    • traccia come la carta è colorata (rosa o viola).

    Più è evidente il grado di colorazione, più corpi chetonici nelle urine. Con l'urina pallida, il livello di acetone nelle urine è 50 mg / l, con una luminosità media di 400 mg / l, la tonalità viola scuro indica il livello di corpi chetonici da 1000 mg / l e oltre.

    Il valore massimo - 3 più - evidenza di patologia grave, necessità urgente di collocamento del paziente in ospedale per iniziare la terapia; il risultato è confrontato con la scala standard sviluppata per questo studio; Varianti di prova adatte: Ketostiks, Uriket - 1, Kutur-test, Acetone-test.

    Cosa mostra: la norma e le deviazioni

    L'analisi permette di stabilire se ci sono deviazioni nel corpo. Alti livelli di acetone si sviluppano nei tumori cerebrali, nelle patologie epatiche, nelle lesioni infettive della vescica, nella ridotta produzione di ormoni tiroidei e nel diabete mellito. Normalmente, i corpi chetonici nelle urine non dovrebbero essere.

    Il livello minimo di aumento appare durante sovraccarichi emotivi e fisici, raffreddori, dieta malsana, superlavoro, durante i lunghi viaggi, accompagnato da pasti irregolari, situazioni stressanti. Un forte eccesso di indicatori normativi indica lo sviluppo di gravi patologie.

    Decodifica risultati

    Alti livelli di acetone - evidenza di metabolismo dei grassi compromessi, patologie endocrine, approccio improprio alla nutrizione, tumori cerebrali. La produzione di corpi chetonici con maggiore velocità rispetto alla loro distruzione è un segno di processi negativi nel corpo. La normale quantità di acetone nelle urine per un adulto sano è compresa tra 10 e 30 mg / l al giorno.

    Questa quantità di sostanza non viene praticamente rilevata con analisi standard. L'aspetto dei corpi chetonici nelle urine è un motivo per un esame approfondito, superando test aggiuntivi. Deviazioni dalla norma non devono passare inosservate: i sintomi gravi accompagnano la crisi acetonemica: edema cerebrale, confusione, aritmia, arresto respiratorio e morte sono possibili.

    Cause e trattamento di tassi elevati

    Il cambiamento del livello di acetone appare sullo sfondo dell'azione di fattori negativi. La natura delle manifestazioni negative è influenzata dalla forma della malattia.

    Cause di chetonuria primaria:

    1. ipertiroidismo;
    2. diabete mellito;
    3. Patologia Itsenko-Cushing.

    Cause di chetonuria secondaria:

    • dieta proteica, mancanza di carboidrati;
    • digiuno prolungato;
    • la gravidanza;
    • ferite alla testa;
    • malattie infettive;
    • dissenteria;
    • esercizio prolungato e pesante;
    • tensione nervosa;
    • dipendenza da certi tipi di alimenti (ad esempio, mangiare grassi, cioccolato o carne rossa in eccesso);
    • cattiva alimentazione;
    • pasti irregolari.

    La principale differenza tra i due tipi di chetonuria: nella forma primaria della malattia ci sono disturbi endocrini, nel secondario - no.

    Risultati falsi del test

    A volte i medici registrano erroneamente deviazioni in persone sane. Nello studio delle urine a livello di acetone, è importante sapere quali fattori portano a risultati falsi positivi o falsi negativi.

    Cause di dati non validi:

    • uso di farmaci Levodopa e Captopril;
    • i batteri nelle urine causano la scomparsa dei corpi chetonici nell'arco della giornata; Aumento dell'acidità delle urine provoca un aumento artificiale del livello di acetone in base ai risultati del test;
    • regime di temperatura +20 С e superiore porta alla scomparsa della quinta parte di acetone;
    • nell'urina sterile, i corpi chetonici persistono fino a nove giorni.

    Con le regole generali e i metodi di trattamento, gli obiettivi della terapia sono:

    1. nel più breve tempo possibile per rimuovere i corpi chetonici in eccesso dal corpo;
    2. smettere di intossicazione;
    3. ridurre il carico sul fegato, non far fronte alla trasformazione dell'acetone;
    4. prevenire lo sviluppo della crisi acetonemica.

    raccomandazioni:

    • correzione della dieta - rifiuto di cibi grassi;
    • clisteri alcalini;
    • con vomito frequente - iniezioni di Cerukal;
    • acqua di seltz per ridurre i livelli di acetone; assumere medicine e integratori alimentari che normalizzano il lavoro del fegato: Carsil, Gepabene, Essentiale-Forte;
    • regime di consumo, prevenzione della disidratazione: acqua minerale senza gas, soluzione di Regidron, bevande a base di bacche, camomilla, composta di frutta secca;
    • rifiuto di brodi ricchi, conservazione, agrumi, carni affumicate, patatine fritte, spezie, yogurt con aromi.

    Con la comparsa di sintomi pericolosi, perdita di coscienza, convulsioni, insufficienza respiratoria, è necessario chiamare un'ambulanza. È importante dire ai medici che la vittima ha un forte odore di acetone dalla bocca. Qualsiasi deviazione nell'analisi delle future madri - una ragione per un esame approfondito.

    Molte modifiche spesso influiscono negativamente sulla salute della madre e del feto. Durante la gravidanza, il livello dei corpi chetonici aumenta non solo in condizioni patologiche, ma anche sullo sfondo di altri fattori:

    • sovraccarico emotivo;
    • interruzioni ormonali;
    • Nuove preferenze di gusto, utilizzo in quantità illimitate di singoli prodotti.

    Per normalizzare i test hai bisogno di più riposo, meno nervoso, aggiusta la dieta. Se i test ripetuti mostrano ancora livelli elevati di acetone, i medici suggeriscono lo sviluppo di condizioni patologiche. Un alto livello di corpi chetonici nelle urine delle donne incinte è un segno di tossicosi precoce e tardiva delle donne in gravidanza o del diabete gestazionale.

    Con lo sviluppo della preeclampsia, il gonfiore è notevole, lo stato di salute peggiora, la pressione sanguigna aumenta. Per eliminare i segni pericolosi e normalizzare il livello di acetone, una donna incinta viene curata in ospedale. Aumentare il livello di corpi chetonici è un segno di malnutrizione, disturbi ormonali, malattie del sistema endocrino, gravi sovraccarichi nervosi e fisici.

    Spesso, le donne stesse provocano lo sviluppo della chetonuria: nella speranza di una rapida perdita di peso, muoiono di fame, rifiutano i carboidrati, consumano troppo cibo proteico. È impossibile consentire lo sviluppo della crisi acetonica - una condizione pericolosa, pericolosa per la vita. Se l'odore di acetone dalla bocca, altri segni negativi, si dovrebbe contattare immediatamente il terapeuta.

    Prevenzione della pancreatite: il giusto stile di vita e la necessità di abbandonare le cattive abitudini

    Quali frutti hanno meno zucchero?