Perossido di idrogeno nel diabete

Il professor Neumyvakin I.P. raccomanda il trattamento del diabete usando il 3% di perossido di idrogeno. Lo scienziato ha sviluppato un intero sistema per curare il diabete a casa. Se applicato correttamente, l'ingestione di perossido allevia le condizioni della persona malata. Dalla massa dei metodi alternativi proposti per il trattamento di questa malattia, il perossido di idrogeno merita particolare attenzione.

Il diabete si sviluppa sullo sfondo dei disordini metabolici, ma usando H2O2 secondo le ricette e gli schemi, è possibile normalizzare l'equilibrio e il funzionamento di tutti i sistemi del corpo umano. Il perossido consente di ottenere dinamiche positive in un tempo molto breve. Una volta all'interno, riempie tutti gli organi vitali con ossigeno atomico, che distrugge la microflora patogena. La cosa principale è seguire esattamente le regole!

I benefici del perossido nel diabete

Prima di tutto, i benefici del perossido nel diabete si basano sui suoi effetti positivi e complessi sui sistemi immunitario ed endocrino. H2O2 stabilizza le condizioni del paziente, dal momento che permette di ridurre il dosaggio di insulina e prevenire le complicanze. Il perossido di idrogeno è il più forte agente ossidante che ha un effetto dannoso sulla microflora patogena.

I tessuti degli organi umani vitali contengono l'enzima catalasi, sotto l'influenza di cui il perossido si decompone in acqua e ossigeno molecolare. Il principale vantaggio è che le cellule assorbono l'acqua e l'ossigeno, di norma, entra in reazioni ossidative, distruggendo infezioni, funghi, microbi e sostanze tossiche. Quindi, il 3% di perossido di idrogeno, entra nel corpo, disinfetta il pancreas e ferma i cambiamenti patologici nella sua struttura.

Il farmaco stimola la produzione di enzimi digestivi utili per il diabetico, come la pancreatina. Questa sostanza migliora la produzione di insulina e glicogeno (ormoni pancreatici specifici), che aiuta a ridurre lo zucchero ea normalizzare il metabolismo dei grassi. Arricchendo il tessuto con ossigeno atomico, l'H2O2 migliora tutti i processi metabolici, questo è ciò che aumenta l'immunità, grazie alla quale lo stato di salute del paziente ritorna normale.

La soluzione di perossido ha un effetto antisettico e rigenerante, che è un fattore importante nel trattamento delle ulcere trofiche diabetiche. Per riassumere l'effetto positivo del perossido nel diabete, puoi:

  • pulisce il sangue dal colesterolo e dalle tossine;
  • regola il lavoro delle sostanze metaboliche;
  • satura di tessuti, organi e cellule del sangue con utile ossigeno atomico;
  • distrugge gli agenti patogeni;
  • influendo positivamente sul pancreas, normalizza il rilascio di insulina naturale;
  • normalizza l'equilibrio acido-base nel corpo di un paziente con diabete.

Secondo l'ipotesi del Professor I. P. Neumyvakin, con l'aiuto del perossido di idrogeno, l'ossigeno attivo trasferisce istantaneamente lo zucchero dal sangue direttamente nei tessuti, stimolando le cellule a produrre calore mediante la termogenesi intracellulare. Con la somministrazione del perossido del 3%, nei pazienti diabetici, l'assorbimento di glucosio e il metabolismo dell'insulina sono significativamente migliorati e anche la formazione di glicogeno nel fegato ritorna normale, il che è importante per una malattia così grave.

Trattamento del diabete con perossido di idrogeno Neumyvakin

Metodi alternativi ed efficaci includono il trattamento del diabete con perossido di idrogeno secondo Neumyvakin a casa. Questa malattia cronica e grave è causata da insuccessi nella produzione di insulina da parte del pancreas e da una diminuzione della sensibilità dei recettori dell'insulina. Questi processi patologici causano una violazione del metabolismo dei carboidrati e, quindi, varie complicanze.

L'autore della metodologia, il professore di scienze mediche Neumyvakin Ivan Pavlovich, offre i seguenti rimedi casalinghi per il diabete

ingestione

Questo metodo consiste nella ricezione interna del perossido di idrogeno al 3%. Allo stesso tempo è estremamente importante seguire rigorosamente lo schema e le tattiche di questa terapia.

  1. La quantità di perossido aumenta gradualmente.
  2. Una singola indennità giornaliera massima di 30 gocce di perossido non esiste più.
  3. Puoi usare solo il 3% del farmaco.
  4. Bere medicine 30-40 minuti prima di un pasto o 2 ore dopo.
  5. Diluire solo con acqua calda. L'acqua può essere sostituita con un decotto di frutta e foglie di mirtillo, che ha un effetto riducente di zucchero.
  6. Non pre-fare un sacco di soluzione di perossido - prima di ogni procedura, preparare un nuovo lotto.

Ricetta e schema per l'assunzione di perossido all'interno:

  • 1 giorno: 50 ml di acqua - 1 goccia di soluzione al 3% di perossido. Bere tre volte al giorno (mattina / pranzo / sera). ie 3 gocce al giorno.
  • 2 ° giorno: aumentare il dosaggio di 1 goccia e lo stesso volume di acqua (50 ml). ie contemporaneamente 2 gocce - al giorno 6.
  • 3 ° giorno: 3 gocce in 50 ml di acqua. Il giorno 9.
  • Più avanti nello stesso algoritmo.
  • Corso di 10 giorni.

L'essenza del metodo del diabete di tipo 1 e di tipo 2 è un aumento graduale della dose di perossido di 1 goccia al giorno per 50 ml di acqua. Portare il corso a 30 gocce (10 giorni) - fare una pausa per 3-5 giorni. Se la condizione non viene alleviata, il corso può essere continuato, ma iniziare con 10 gocce di H2O2 al 3% alla volta (30 al giorno).

Neumyvakin al suo interno

Nel trattamento del diabete secondo Neumyvakin, l'effetto positivo del perossido è potenziato da prodotti con un contenuto di vitamina C.

Amministrazione endovenosa

Ivan Pavlovich offre anche una terapia endovenosa a base di perossido di idrogeno per il diabete mellito. Per fare questo: 2 ml di perossido 3% mescolato con 200 ml di soluzione fisiologica per iniezione. Attraverso il sistema di gocciolamento, questa soluzione viene somministrata per via endovenosa, mentre è molto importante correggere correttamente la velocità di somministrazione del farmaco - 60 gocce di soluzione al minuto. Questo tipo di trattamento del diabete di tipo 2 deve essere eseguito in ospedale o a casa sotto la supervisione di un medico.

Consigli per i diabetici da Neumyvakin

Lo scienziato consiglia anche:

  • bere molta acqua normale;
  • dispensare lo sforzo fisico, è meglio camminare più spesso all'aria aperta;
  • abbandonare completamente il consumo di cibo con agenti cancerogeni;
  • rinunciare all'alcool e fumare perché Queste abitudini hanno un effetto negativo sul sistema cardiovascolare e sul flusso sanguigno nel corpo (scorie, tossine, ecc.).

Trattamento del diabete mellito secondo il metodo di Neumyvakin

Controindicazioni

Nonostante le dinamiche positive, tale terapia ha controindicazioni che devono essere prestate attenzione prima di iniziare una soluzione di perossido. Sì, il compito principale del trattamento alternativo del diabete è ridurre gli effetti patologici dei fattori avversi. Ma, tuttavia, nelle seguenti condizioni, è meglio rifiutare tale trattamento.

  • Intolleranza individuale H2O2 - possibile manifestazione di una reazione allergica.
  • Erosione o ulcera gastrica o duodenale.
  • Trapianto di organi
  • Gravidanza e allattamento.
  • Malattie cardiovascolari
  • Dopo lo smistamento dei vasi sanguigni.
  • Sindrome di coagulazione intravascolare disseminata.

Recensioni

Ruslan Avakov, 47 anni.
Ho letto recensioni su Neumyvakin e sui suoi metodi di cura del diabete. Ho il diabete di tipo 2. Entro un mese ho bevuto il 3% di perossido di idrogeno su una infusione di mirtilli. I sintomi diminuiscono gradualmente, il che è molto piacevole. Perossido alternato con farmaci prescritti da un medico. Anche completamente cambiato la dieta. Ora lo stato è più che soddisfacente. Tra un mese penso di passare attraverso un altro corso su 10 giorni.

Margarita Volochkova, 32 anni.
Ho avuto problemi con la mia salute, vale a dire lo zucchero improvvisamente aumentato, anche se mi sembra di mangiare bene e in generale conduco uno stile di vita sano. Ma ancora! Iniziò a bere il perossido di idrogeno secondo le raccomandazioni del professor Neumyvakin. Per una settimana e mezza tutto è tornato alla normalità, e anche il medico alla reception è rimasto sorpreso. Non ci sono reazioni avverse. Consiglio vivamente il libro di I. P. Neumyvakin "Perossido di idrogeno. A guardia della salute ", si possono imparare molte cose utili.

Perossido di idrogeno nel diabete

La terapia di "malattia dolce" non tradizionale diventa spesso più popolare di insulina o agenti ipoglicemici che sono stati testati per anni. Il trattamento del diabete con perossido di idrogeno è uno di questi esempi. Su Internet puoi trovare molte recensioni che elogiano questo approccio.

Al momento è difficile dire esattamente quanto siano leali. In ogni caso, per trattare il rafforzamento della propria salute si leva con saggezza e prudenza. Non c'è bisogno di sperimentare metodi non verificati che potrebbero aggravare il decorso della malattia. È meglio discutere la possibilità di una terapia alternativa con il medico.

Perossido di idrogeno e sue proprietà

In natura, questo composto è estremamente raro. Viene utilizzato principalmente in medicina come un eccellente farmaco antisettico con un marcato effetto battericida. H2oh2 - formula chimica della sostanza.

il perossido di idrogeno è spesso usato nel trattamento del diabete

La sua caratteristica principale rimane la possibilità del rilascio di un atomo di ossigeno aggiuntivo. Ha un potente effetto antimicrobico e neutralizza i microrganismi patogeni. Il trattamento del diabete con perossido di idrogeno si basa su una serie di proprietà caratteristiche di questo strumento.

Questi includono:

  1. Antibatterico.
  2. Antiallergico. Quando somministrato per via endovenosa H2oh2 blocca il rilascio di istamina da parte dei mastociti (mastociti) e impedisce l'ulteriore progressione del problema.
  3. Esistono pubblicazioni separate che parlano degli effetti antitumorali del perossido di idrogeno. Il rimedio distrugge le cellule atipiche lisando strutture maligne con atomi di ossigeno liberi. Sfortunatamente, questo fatto non è stato clinicamente dimostrato. Ma le osservazioni empiriche dei medici confermano la realtà di tale teoria.
  4. Stimolazione di tutti i processi metabolici. Effetto dubbia, che richiede ancora una giustificazione scientifica.

Terapia con perossido di idrogeno Neumyvakin

Oggi, gli approcci non tradizionali per risolvere il problema dell'iperglicemia stanno diventando sempre più popolari. Il web sta discutendo attivamente l'efficacia del metodo di respirazione singhiozzante e l'assunzione giornaliera di soda. Il trattamento del diabete con perossido di idrogeno secondo Neumyvakin è una delle innovazioni nel campo della medicina alternativa.

Lo stesso Neumyvakin consiglia di trattare il diabete con perossido

L'idea principale è la lotta contro virus, batteri e processi patologici che influenzano negativamente lo stato del pancreas.

L'autore della teoria propone la seguente ricetta per mantenere la buona condizione generale del corpo e la guarigione dalla "malattia dolce":

  • Aggiungi 1 goccia di H2oh2 in 50 ml di acqua e bere 3 volte al giorno 30 minuti prima di un pasto;
  • Ogni giorno successivo, aumentare la dose di 1 goccia;
  • Per effettuare un tale aumento della quantità del farmaco entro 10 giorni;
  • Quindi prenditi una pausa per 2-3 giorni;
  • Ripeti i corsi di 10 giorni, ma con una dose di 10 gocce.

Neumyvakin sostiene un effetto molto favorevole della tecnica sullo stato del pancreas. Ma è davvero?

Attenzione nel trattamento del diabete con perossido di idrogeno

Come si vede chiaramente dalle caratteristiche di cui sopra, il perossido di idrogeno non è in grado di influenzare in modo indipendente l'iperglicemia. L'idea principale della sua applicazione è di ridurre l'effetto patologico dei fattori microbici sulle cellule B del pancreas e prevenire ulteriori sviluppi delle complicanze infettive.

Quando si cura il diabete con perossido di idrogeno, è necessario essere estremamente attenti.

Tuttavia, questo metodo di trattamento della "malattia dolce" ha diverse sfumature importanti che devono essere prestate attenzione.

Questi includono:

  1. L'ossigeno atomico appare quando il perossido interagisce con l'enzima catalasi, che è contenuto nella pelle, nella mucosa e in altre parti dell'intero organismo. Non appena si verifica un contatto, inizia la reazione chimica e l'intero effetto si concentra sul sito specifico con la presenza dell'enzima. Sul guscio della bocca del paziente, del suo esofago e dello stomaco, puoi contare centinaia di microtraumi che rimangono catalizzatori donatori, il che significa che il perossido semplicemente non può raggiungere la sua destinazione ed esercita il suo effetto localmente. Questo è ottimo per trattare mal di gola o antritis, ma non iperglicemia.
  2. Il trattamento del diabete di tipo 2 con perossido di idrogeno porta a una serie di reazioni avverse dal sistema digestivo. I processi ossidativi permanenti atrofizzano la mucosa gastrointestinale. In definitiva, con l'uso prolungato di H2oh2 stitichezza o addirittura condizioni precancerose possono svilupparsi.
  3. Quando entra nel sangue è molto difficile prevedere quale sarà esattamente il perossido che si incontrerà in primo luogo. Se il microbo è grande, lo strumento lo distruggerà. Quando l'eritrocita diventa nel modo - l'ossigeno atomico distruggerà la cellula del sangue. Si scopre l'effetto di "proiettile vagante". È impossibile controllare gli effetti degli antisettici all'interno del corpo.

Questo è il motivo per cui la medicina viene utilizzata principalmente per il trattamento esterno di ferite e abrasioni. In quanto tale, rimane un farmaco indispensabile per qualsiasi paziente.

Il perossido di idrogeno del diabete è una scelta estremamente pericolosa che può portare a gravi conseguenze negative. Se un paziente vuole rischiare la propria salute in favore di un trattamento dubbio, nessuno ha il diritto di proibirlo. Tuttavia, prima di iniziare un tale intervento, è necessario consultare un medico.

Come trattare il diabete con perossido di idrogeno Neumyvakin

Esistono diversi metodi per far fronte a una malattia così insidiosa e complessa, come il diabete. Il famoso medico Neumyvakin afferma che il trattamento con perossido di idrogeno è efficace se si soffre di diabete di tipo 1 o di tipo 2.

Come mezzo per agire sul corpo umano

  1. Questo è un antiossidante eccellente, si può sostenere che il migliore. Il perossido ha un effetto distruttivo sugli elementi tossici. Le infezioni vengono distrutte - batteri e funghi. Lo stesso vale per i virus.
  2. Lo strumento con la massima efficienza coinvolto nel processo del metabolismo dei grassi. Lo stesso vale per i carboidrati e le proteine.
  3. Il perossido di idrogeno aiuta a normalizzare la composizione del sangue. La sua fluidità migliora. Il sangue viene pulito, saturo di ossigeno.
  4. Questo strumento è coinvolto nella battaglia contro i radicali liberi.
  5. L'equilibrio acido-base è normalizzato.
  6. Partecipa alla regolazione dello sfondo tiroideo ormonale. Lo stesso vale per le ghiandole surrenali e le ghiandole sessuali.
  7. Tutti i tessuti del corpo umano ricevono abbastanza ossigeno a causa di questa sostanza.
  8. Trasporta il calcio nel cervello.
  9. Anche con l'uso prolungato, non vi è alcun accumulo di fondi nel corpo umano. E, quindi, non provoca la comparsa di allergie. Le reazioni tossiche sono escluse.
  10. Esegue il lavoro di insulina. Lo zucchero si trasferisce nelle cellule dal plasma sanguigno, facilitando così il funzionamento del pancreas. Nei diabetici, la necessità di insulina è ridotta.
  11. La funzione gastrointestinale è normalizzata.
  12. Porta all'espansione dei vasi sanguigni nel cervello. Lo stesso vale per il cuore e il sistema respiratorio.
  13. Abilità mentali stimolate.
  14. C'è una rigenerazione dei tessuti, ha un effetto ringiovanente.

Si può sostenere che il perossido di idrogeno è uno strumento di guarigione. Questo è ciò che pensa il dottor Neumyvakin. Per i diabetici, il trattamento con Neumyvakin è una vera salvezza da questa malattia insidiosa.

L'essenza del trattamento del diabete con perossido di idrogeno

Questo strumento è appropriato per aggiungere al liquido, ad esempio il tè. Può essere integrato con perossido di idrogeno di circa 50 ml. In questo caso, non sentirai alcun disagio.

Il trattamento del diabete può includere un uso separato di perossido. Da 3 a 4 volte al giorno, bere acqua in un volume di 250 ml mescolando H2O2. Questo è un metodo molto efficace se ripeti la procedura per 5 o anche 6 giorni. Durante questo periodo, è possibile ottenere impressionanti cambiamenti efficaci nella salute dei diabetici, il livello di zucchero nel sangue diminuisce. E non importa quale tipo di diabete - il primo o il secondo.

In tali soluzioni, è opportuno aggiungere foglie di terra o frutti di mirtilli. Questa bacca ha un effetto ipoglicemico e, quindi, si applica correttamente ed efficacemente durante il trattamento per il diabete.

Come prendere il perossido di idrogeno

È necessario prendere solo soluzioni qualitativamente purificate di questo strumento.

Il trattamento del diabete, di qualsiasi tipo, deve essere iniziato con la dose più bassa. Quindi, è meglio diluire da 1 a 2 gocce di soluzione al 3% in 1 o 2 cucchiai di acqua. Durante il giorno, questa procedura dovrebbe essere ripetuta un paio di volte. Il giorno successivo, aumentare il dosaggio di 1 goccia, e quindi continuare ogni giorno - l'aumento dovrebbe avvenire fino al momento in cui si riceverà una dose di 10 gocce.

È molto importante ricordare che il tasso consentito è di 30 gocce, non può essere superato quando si sta trattando il diabete.

Affinché l'effetto sia più impressionante, bisogna ricordare che il perossido di idrogeno deve essere assunto a stomaco vuoto, altrimenti aumenta il rischio di impatto negativo di questo rimedio. Dopo aver mangiato, dovrebbe richiedere almeno 2, e poi 3 ore. Dopo aver assunto perossido di idrogeno, non puoi mangiare per 40 minuti.

Al fine di migliorare l'azione, conducendo il trattamento, è necessario utilizzare cicli di perossidi nel diabete. È utile usare un regime speciale: un corso di trattamento è di 10 giorni. Dopo di ciò, una piccola pausa per un periodo di 3-5 giorni. Quindi un nuovo corso - è necessario iniziare con 10 gocce, senza aumentare la dose. Il fatto è che un'alta concentrazione di fondi può causare ustioni.

Possibili reazioni avverse

Il trattamento con Neumyvakin è un ottimo modo per combattere il diabete. Ma qui è importante sapere quali reazioni avverse sono possibili:

  • eruzione cutanea;
  • può sentirsi male;
  • la persona si sente stanca;
  • tende a dormire;
  • sensazioni di freddo appaiono - tosse e naso che cola;
  • in rari casi, la diarrea è possibile.

Per quanto riguarda le controindicazioni, non sono per un metodo di trattamento così utile. Tuttavia, per coloro che hanno subito un trapianto di organi, questo strumento non dovrebbe essere usato. In caso contrario, potrebbero verificarsi problemi.

Quali sono i vantaggi del perossido per i diabetici?

  1. Il dolore è eliminato.
  2. Ridotto il numero di dosi di insulina.
  3. Migliora la condizione generale del tratto digestivo.
  4. Il metabolismo è normalizzato.

Se si prende il rimedio correttamente, è possibile ottenere risultati senza precedenti nel trattamento di questa malattia. È importante consultare un medico prima di iniziare il trattamento. Questo è l'unico modo per evitare il rischio di complicazioni.

Non perdere la testa se hai il diabete, perché non è una frase. Se trattato correttamente, puoi sconfiggere questa malattia insidiosa e complessa. La cosa principale è la forza di volontà, la fiducia nella vittoria. E poi tutto funzionerà per te. Salute a te!

Cura naturale per il diabete mellito: perossido di idrogeno e le sfumature della sua applicazione

La medicina tradizionale offre un intero sistema di metodi di trattamento e medicinali che migliorano la qualità della vita dei pazienti diabetici.

La medicina alternativa offre anche rimedi che promettono sollievo dal diabete.

Tra i molti metodi proposti, l'uso del perossido di idrogeno nel diabete di tipo I o di tipo II merita attenzione. Hai solo bisogno di capire che il diabete è una malattia cronica grave causata dall'incapacità del pancreas di produrre completamente insulina, così come una diminuzione della sensibilità dei recettori specifici dell'insulina, che porta a una rapida interruzione del metabolismo dei carboidrati e delle relative complicanze.

Nel diabete, tutti i processi metabolici sono disturbati, il sistema endocrino e il sistema immunitario ne soffrono. Pertanto, il trattamento con solo perossido di idrogeno e ignorando i farmaci raccomandati dai medici può seriamente peggiorare le condizioni del paziente e persino costargli la vita.

Effetto sul corpo

Il perossido di idrogeno (H2O2) è uno dei farmaci più convenienti e comuni venduti attraverso la catena di farmacie.

In medicina, una soluzione al tre per cento viene utilizzata come disinfettante e antisettica:

  • quando questa sostanza interagisce con l'enzima catalasi, che esiste in tutti i tessuti del corpo, si verifica un'abbondante formazione di schiuma, che contribuisce alla separazione dei tessuti necrotici;
  • Poiché il perossido è un forte agente ossidante, inattiva i patogeni;
  • per disinfettare abrasioni, ferite, suppurazione e disinfezione.

Il perossido è non tossico, ma in una forma concentrata (soluzione al 30%) provoca ustioni delle membrane mucose e della pelle, quindi viene utilizzata una soluzione al 3%. Il sistema immunitario umano produce naturalmente perossido naturale, proteggendo così il corpo da batteri nocivi, funghi e virus.

Pertanto, il perossido medico ha trovato il suo uso in un'immunità indebolita di diverse eziologie. Una volta nel corpo, H2O2 si decompone con il rilascio di ozono atomico libero O2, che influisce negativamente e rapidamente su batteri, virus e funghi.

Per la prima volta l'uso del perossido per il trattamento di pazienti con diabete di entrambi i tipi è stato suggerito dal Dr. Neumyvakin.

Ha sostenuto che la sostanza ha un effetto benefico sui processi metabolici, in quanto fornisce un apporto supplementare di organi e tessuti con ossigeno, partecipa al metabolismo dei grassi, inattiva i radicali liberi, partecipa alla reazione dell'insulina con il glucosio.

Inoltre, l'H2O2 previene le malattie infettive, riduce l'intossicazione, dilata i vasi sanguigni, ossigena il sangue, stimola il tratto gastrointestinale, migliora le prestazioni mentali, ha un effetto rigenerante e ringiovanente, non provoca allergie.

A volte quando bevi questa soluzione, c'è un afflusso di sangue alla faccia, un mal di testa. Ma con l'uso regolare di questa sostanza, questi sintomi scompaiono dopo pochi giorni.

A causa dei complessi effetti sul corpo, sul sistema endocrino e sul sistema immunitario, il perossido viene assunto per via orale è uno strumento efficace nella lotta contro una malattia così comune e terribile come il diabete. H2O2 consente di stabilizzare le condizioni del paziente, ridurre la dose di insulina e prevenire complicazioni indesiderate caratteristiche di entrambi i tipi di diabete.

Metodo di trattamento

Quando si utilizza H2O2 per il trattamento del diabete, è necessario che il perossido sia fresco e di alta qualità. La concentrazione della sostanza non deve superare il 3%, altrimenti c'è il rischio di ustioni delle mucose della bocca e dell'esofago.

Soluzione di perossido di idrogeno

Bevi la soluzione dovrebbe essere a stomaco vuoto. In casi estremi, dopo un pasto, devono passare almeno due ore. Il farmaco dovrebbe essere ben lavato.

In caso di diabete di tipo I o di tipo II, il trattamento con perossido deve essere iniziato con dosi minime, aumentando gradualmente il dosaggio. Va ricordato che la quantità massima di H2O2 non deve superare le 40 gocce al giorno, quindi non ci sono fenomeni negativi.

Ecco il regime ottimale di trattamento con perossido:

  • il primo giorno prendere 1 goccia di soluzione al 3%, diluita in uno o due cucchiai di acqua. Se il farmaco è tollerato normalmente, allora puoi bere H2O2 quattro volte al giorno;
  • aumento della dose giornaliera di 1 goccia. Pertanto, il secondo giorno di trattamento, una singola dose sarà di 2 gocce, sul terzo - 3, ecc.;
  • quindi è necessario continuare fino a quando la dose della soluzione raggiunge 10 gocce per una singola dose. Successivamente, è necessario fare una pausa per cinque giorni e ripetere il corso;
  • tali corsi possono essere ripetuti più volte con un attento monitoraggio dei livelli di zucchero nel sangue.

Invece di acqua, il perossido di idrogeno può essere utilizzato con un decotto e un infuso di foglie e frutti di mirtilli, che ha un effetto di riduzione dello zucchero.

Secondo il dott. Neumyvakin, il 5-6 giorno di assunzione della soluzione, si nota un miglioramento notevole delle condizioni generali e una diminuzione dello zucchero. Ciò è dovuto al fatto che bere H2O2 stimola il sistema immunitario, migliora il funzionamento del pancreas, stabilizza i processi metabolici e sopprime le co-infezioni.

I tessuti del corpo sono arricchiti con ossigeno, che garantisce l'ossidazione dei prodotti ossidanti ossidati e previene la formazione di radicali liberi.

Posso bere il perossido di idrogeno nel diabete?

L'H2O2 è un forte agente ossidante, che ha un effetto dannoso sui patogeni.

Una volta nel corpo, il perossido disinfetta il pancreas, previene i cambiamenti patologici nella sua struttura, migliora la digestione.

La sostanza stimola la produzione di enzimi digestivi, in particolare la pancreatina, che migliora la secrezione di insulina pancreatica e gli ormoni del glicogeno. Questo aiuta a ridurre lo zucchero nel diabete e normalizzare il metabolismo dei grassi.

Arricchendo gli organi e i tessuti con l'ossigeno, l'H2O2 migliora i processi metabolici generali, il che porta ad un aumento dell'immunità diabetica e, di conseguenza, a un miglioramento del benessere generale. La soluzione ha un effetto rigenerante e antisettico, che è un fattore importante nella prevenzione e nel trattamento delle ulcere trofiche diabetiche.
Sulla base di quanto sopra, alla domanda se sia possibile bere il perossido nel diabete, il Dr. Neumyvakin risponde che non è solo possibile, ma necessario.

Afferma di riuscire a ottenere un miglioramento significativo della condizione dei diabetici, ridurre la dose di insulina ed evitare gravi complicazioni.

Il perossido è un farmaco completamente sicuro che non causa reazioni avverse. Vero, tutto questo - soggetto all'osservanza del dosaggio necessario e al controllo rigoroso dei livelli di glucosio nel sangue.

Controindicazioni

Quando una persona usa il perossido nel diabete, nel rispetto del dosaggio e delle regole di somministrazione, non dovrebbero verificarsi reazioni avverse ed eventi avversi. Ma, come tutte le medicine, ci possono essere controindicazioni.

Inoltre, qualcuno ha una intolleranza individuale al perossido. In questo caso, ci sono:

  • leggera nausea;
  • comparsa di eruzioni cutanee;
  • sentirsi stanco, assonnato;
  • congestione nasale, tosse e naso che cola;
  • diarrea a breve termine.

Ma non sono ancora state identificate reazioni serie dal corpo a ricevere perossido di idrogeno.

Gli effetti collaterali sopra elencati, di norma, scompaiono spontaneamente entro alcuni giorni di uso regolare. È vero, a condizione che il paziente non superi il dosaggio di H2O2 e non violi il regime.

Video correlati

Informazioni sul trattamento del diabete con perossido di idrogeno secondo il metodo del professor Neumyvakin nel video:

Il perossido di idrogeno è un farmaco comune, economico e completamente innocuo, disponibile in quasi tutte le case del kit di pronto soccorso. L'uso di H2O2 come farmaco per il diabete mellito è assolutamente ragionevole e sicuro.

Osservando il dosaggio e il regime di trattamento proposto dal Dr. Neumyvakin, è possibile ottenere un significativo miglioramento delle condizioni generali del paziente, migliorare la sua qualità di vita e ridurre significativamente la dose di insulina.

  • Stabilizza a lungo i livelli di zucchero
  • Ripristina la produzione di insulina da parte del pancreas

Trattamento del diabete mellito con perossido di idrogeno di Neumyvakin

Il perossido di idrogeno è un preparato antisettico per uso esterno. Utilizzato nella medicina ufficiale per il trattamento delle ferite, interrompe il sanguinamento sotto forma di una soluzione al 3%.

Viene anche usato per il risciacquo con stomatite e angina, per la siringatura con malattie ginecologiche. In questi casi, il perossido viene diluito con acqua 1:10. La medicina tradizionale usa questa droga molto più ampiamente.

Sono invitati a trattare tutta una serie di patologie - infettive e metaboliche, per purificare il corpo e persino per curare le malattie del cancro. In particolare, è stato sviluppato il trattamento del diabete mellito con perossido di idrogeno.

L'effetto di perossido di idrogeno sul corpo

L'autore della tecnica, che ha studiato l'effetto del perossido di idrogeno nel diabete di tipo 2, è il professor Neumyvakin. Sta ricercando gli effetti del perossido sulla somministrazione endovenosa e endovenosa. Sono stati anche offerti di effettuare bagni terapeutici con perossido e introdurli mediante microclusione.

Il fondamento logico delle proprietà terapeutiche del farmaco quando usato per via orale è una reazione chimica sotto l'azione dell'enzima catalasi. È contenuto in quasi tutti i tessuti del corpo umano.

Quando ingerito, il perossido di idrogeno è in grado di decomporsi in acqua e ossigeno attivo. L'acqua assorbita dalle cellule, mentre l'ossigeno entra nelle reazioni di ossidazione e distruggere danneggiato, le cellule malate, microbi, tossine.

Il professor Neumyvakin ha descritto le azioni di assunzione di perossido:

  • Eliminazione delle placche aterosclerotiche dalle pareti dei vasi sanguigni.
  • Eliminazione dell'ipossia (mancanza di ossigeno).
  • Sminuzzamento del sangue con trombosi dei vasi sanguigni.
  • Normalizzazione della pressione sanguigna.
  • Rimozione di spasmi vascolari.
  • Azione battericida nelle malattie infettive.
  • Migliora l'immunità, sia cellulare che umorale.
  • Rafforzare la sintesi degli ormoni: prostaglandine, progesterone e thyronin.
  • Saturazione polmonare con ossigeno.
  • Pulizia dell'espettorato bronchiale.
  • Recupero del tessuto cerebrale durante gli ictus.
  • La stimolazione del nervo ottico.

Questo gli ha dato motivo per trascorrere perossido trattamento bronchiale asma, arteriosclerosi e angina pectoris, bronchiti, enfisema, vene varicose, cancrena, herpes, malattie oftalmiche, nevralgia, infarto miocardico, lupus eritematoso sistemico, sclerosi multipla, infertilità, epatite virale, ictus, tumore e aiuti.

L'uso di perossido di idrogeno nel diabete basato sul fatto che l'ossigeno attivo rilasciato è in grado di trasferire lo zucchero dal sangue nei tessuti e stimolare la produzione di cellule di calore con termogenesi intracellulare (Prof. Neumyvakina ipotesi).

Al ricevimento l'acqua contenente perossido pazienti migliora l'assorbimento del glucosio, formazione di glicogeno nel fegato, migliora metabolismo insulinico. Ha raccomandato il perossido di idrogeno come metodo sperimentale per il trattamento del diabete, indipendentemente dal fatto che si tratti del primo o del secondo tipo.

In tipo 1 pazienti diabetici potrebbero ridurre la dose di insulina nel non-insulino dipendente diabete mellito mostrato normalizzazione profilo carboidrati e ridotti compresse dose.

È possibile bere il perossido di idrogeno nel diabete?

Il diabete mellito di tipo 1 e di tipo 2 è considerato una malattia incurabile. La moderna pratica medica offre tecniche che prolungano la vita del paziente senza complicazioni. Iniezioni di insulina, aderenza a una dieta rigorosa - le condizioni necessarie per il trattamento. I rimedi popolari offerti dalla medicina alternativa promettono una cura o un miglioramento significativo della salute. Il perossido di idrogeno è uno di questi metodi. Vediamo, è possibile bere il perossido di idrogeno nel diabete?

Cos'è il perossido di idrogeno

H2oh2 - perossido o perossido di idrogeno, incolore, ben solubile in acqua, etanolo ed etere liquido con un sapore "metallico". Tradizionalmente utilizzato come soluzione acquosa al 3% antisettica per la pulizia di ferite e flemmone purulenti. Interagendo con l'enzima catalasi naturale, che è presente in tutti i tessuti, forma una schiuma ricca che consente di rimuovere i residui necrotici dalla ferita.

In forma pura viene utilizzato per sbiancare tessuti, denti, disinfettare, rimuovere macchie, come combustibile per razzi.

Secondo le sue proprietà chimiche è un forte agente ossidante. Una volta sciolto in acqua, si verifica una reazione di decomposizione con il rilascio di un atomo di ossigeno libero. Non è velenoso, ma le soluzioni concentrate (30% e oltre) in caso di contatto con la pelle e le mucose, gli occhi, la gola e i bronchi causano ustioni. L'ingestione di 50 ml di perossido di idrogeno al 30% è mortale.

Il sistema del dottor Neumyvakin

Il professore suggerì di usare una soluzione di H2O2 debole come medicina per il pancreas nel diabete mellito di entrambi i tipi. Egli sostiene il suo metodo con la capacità dell'ossigeno di disinfettare l'ambiente in cui cade, senza causare alcun effetto collaterale.

Il trattamento del diabete mellito secondo Neumyvakin consiste in:

  • corso prendendo soluzione acquosa 1-3% di perossido di idrogeno;
  • Mangiare sotto forma di tè, composta.

Si presume, dal momento che non è clinicamente provato che come risultato dell'assunzione di perossido di idrogeno nel diabete mellito di tipo 2:

  • pulizia del sangue dalle tossine (batteri, virus, funghi);
  • regolazione di tutte le reazioni metaboliche nel corpo;
  • effetti sugli ormoni;
  • migliorare l'apporto di ossigeno al cervello;
  • sostituzione dell'insulina con glucosio.

La conseguenza della terapia con perossido di idrogeno sarà la riabilitazione dell'equilibrio acido-base, un aumento delle capacità mentali in assenza di manifestazioni allergiche.

Una caratteristica di questo metodo è l'aumento graduale obbligatorio della dose dalla dimensione minima a un determinato valore. Il perossido deve essere assunto nel pomeriggio e nulla deve essere consumato entro 40 minuti dall'assunzione della soluzione.

Se si osserva il regime di trattamento raccomandato dal professor Neumyvakin, allora, secondo lui, nel diabete insulino-dipendente, il numero di colpi di insulina è significativamente ridotto. I diabetici di tipo 2 sentono un aumento di vitalità, perdita di peso. La libertà dalle manifestazioni della malattia si verifica a causa della "pulizia" del pancreas da effetti infettivi.

In assenza di controindicazioni, ad eccezione dei pazienti sottoposti a trapianto di organi, possono verificarsi effetti collaterali, specialmente in caso di sovradosaggio del farmaco.

Tali conseguenze negative possono essere:

  • la debolezza;
  • nausea;
  • eruzioni cutanee;
  • tosse allergica e naso che cola;
  • disfunzione del tratto gastrointestinale.

Lo scopo di questo composto chimico non è quello di eliminare l'iperglicemia, ma di prevenire le complicanze, specialmente quelle croniche, come il piede diabetico, la retinopatia, l'angiopatia.

In che modo i risultati previsti possono essere veri?

Precauzioni necessarie quando si applica

L'ossigeno atomico in una soluzione acquosa non ha proprietà selettive: reagisce con il primo reagente nel suo percorso. Il minimo disturbo della mucosa nella cavità orale o nello stomaco favorisce l'interazione del perossido di idrogeno, riducendo così la sua produttività contro il pancreas.

L'antisettico, penetrando nel sangue, può distruggere i globuli rossi, causando anemia. La reazione di ossidazione non è suscettibile di controllo esterno, che si spiega con l'uso del perossido solo come agente esterno.

Con l'uso a lungo termine del farmaco, le pareti dello stomaco sono erose, la sua funzione digestiva è disturbata fino a una condizione precancerosa.

I rimedi anticonvenzionali o popolari pubblicizzati per il trattamento di disturbi endocrini come il diabete richiedono un'attenta gestione.

La mancanza di dati clinici affidabili suggerisce che non è consigliabile verificare l'efficacia del metodo proposto dal professor Neumyvakin su di sé.

Perossido di idrogeno nel diabete: terapia con farmaci naturali

Questo articolo affronterà l'argomento "Il perossido di idrogeno nel diabete". Questo metodo si riferisce alla medicina tradizionale, promette di migliorare le condizioni del paziente e persino di curare completamente la malattia. È vero, e quale pericolo può questa accettazione di un dato mezzo? Puoi scoprirlo leggendo le informazioni qui sotto.

Imballaggio al 3% di perossido di idrogeno


Il diabete mellito è considerato una malattia incurabile, i medici offrono un trattamento tradizionale che contribuirà a prolungare la vita dei pazienti, per facilitare il suo benessere. La terapia principale consiste nell'assumere farmaci speciali che riducono lo zucchero, i colpi di insulina e una dieta a basso contenuto di carboidrati. Seguendo tutte le istruzioni del medico curante, puoi avvicinarti alla salute normale.

Che cos'è H2O2

Il perossido di idrogeno è un liquido incolore con un pizzico di metallo che può dissolversi in acqua, etanolo ed etere. Il suo scopo principale in medicina è il trattamento delle ferite, ascessi pustolosi, come antisettico. Ma si trova spesso nelle ricette della medicina tradizionale, ad esempio, utilizzare il perossido di idrogeno nel diabete.

Quando si mette del liquido su una ferita, c'è una reazione con l'enzima catalasi, che è nel tessuto. Forma una schiuma bianca forte e gorgogliante che aiuta a lavare gli avanzi necrotici.

Il risultato dell'antisettico sulla ferita

SUGGERIMENTO: vale la pena notare che per uso medico si utilizza una soluzione al 3% di perossido di idrogeno. Nella sua forma pura, viene utilizzato per altri scopi (macchie sbiancanti sui tessuti, in odontoiatria, sotto forma di combustibile per razzi).

È importante conoscere le precauzioni per lavorare con perossido di diverse concentrazioni. L'ignoranza in questa materia può essere pericolosa per la vita e la salute umana. Ad esempio, quando combinato con acqua, si verifica una reazione di decomposizione, viene rilasciato un atomo di ossigeno libero.

Per le sue proprietà, il perossido può essere classificato come un forte agente ossidante. La soluzione non è velenosa e non tossica, ma a concentrazioni elevate (oltre il 30%) può causare ustioni delle mucose e della pelle.

Soluzione per uso domestico

SUGGERIMENTO: l'assunzione di una soluzione di perossido oralmente concentrata (30%) in un volume di 50 ml è fatale.

Il principio del dottor Neumyvakin

Dr. Neumyvakin I.P. propone un metodo per sbarazzarsi del diabete prendendo una soluzione debole di perossido di idrogeno. Secondo lui, è possibile curare qualsiasi tipo di questa malattia seguendo tutte le istruzioni.

Il perossido è in grado di manifestare le sue proprietà antisettiche all'interno del corpo, disinfettando così la superficie degli organi interni. Non ci saranno effetti collaterali se si beve la soluzione correttamente.

Libro Neumyvakina I.P. sull'uso del perossido

Il perossido di idrogeno e il diabete di Neumyvakin sono due concetti intrinsecamente correlati.

Prendere l'antisettico all'interno produce un effetto positivo sul corpo:

  • pulisce il sangue dalle tossine e dal colesterolo;
  • organizza il lavoro del metabolismo;
  • uccide gli agenti patogeni (batteri e virus);
  • satura le cellule del sangue con l'ossigeno che la trasporta nel cervello;
  • colpisce il pancreas e normalizza la secrezione di insulina;
  • ha un effetto sugli ormoni.
Le cellule del sangue sono saturate con ossigeno ossigenato.

Dopo il ciclo di trattamento, è possibile vedere non solo una diminuzione dello zucchero, ma anche un miglioramento della funzionalità cerebrale e delle capacità mentali, un buon metabolismo e perdita di peso. Tali cambiamenti nel corpo avvengono per la luce dell'instaurazione dell'equilibrio acido-base.

Secondo il medico di cui sopra, solo l'intolleranza personale del farmaco, l'insorgere di reazioni allergiche può impedirgli di guarire.

Principio di ingestione di perossido

Il trattamento con perossido di idrogeno per il diabete è solo alcuni punti:

  • ingestione della soluzione secondo lo schema con dose crescente;
  • non usare nulla dopo aver bevuto il medicinale per 50 minuti.
Acqua curativa

  1. Un ciclo di trattamento è di 10 giorni.
  2. Vale la pena iniziare con 1 goccia, sciolta in 2 cucchiai d'acqua.
  3. Ogni giorno aggiungi 1 goccia, raggiungendo 10 pezzi.
  4. È necessario bere la soluzione prima dei pasti, tre volte al giorno.
  5. Dopo il corso di prova, che aiuterà l'organismo a abituarsi, mostrerà se c'è una reazione negativa, è necessario fare una pausa per 3 giorni, quindi continuare il trattamento principale - 5 gocce tre volte al giorno, per 2 mesi.
Cura il corpo per il diabete

Il perossido di idrogeno nel diabete mellito di tipo 2 ti aiuterà a stare meglio, ridurrà il peso in eccesso che prevale nella maggior parte delle persone affette da questa malattia, ti eviterà di assumere medicinali, migliorare il tuo benessere e restituire il desiderio di vivere. La cura avviene alla luce della pulizia del pancreas dall'ambiente infettivo. Il principio di azione all'interno è lo stesso di quando applicato esternamente alle ferite.

SUGGERIMENTO: utilizzare questo metodo solo dopo un esame completo da parte di un medico per l'assenza di controindicazioni e con il suo permesso. Non è consigliabile bere da soli il farmaco consigliato su Internet!

Il capogiro è uno degli effetti collaterali.

Una persona che non ha controindicazioni per l'uso può sperimentare i seguenti effetti collaterali:

Caratteristiche dell'applicazione

Prima di eseguire la terapia con questo strumento, è necessario conoscere i dettagli dell'azione del perossido:

  1. La soluzione inizia il suo lavoro attivo, senza decidere quale area di copertura deve assumere. Il primo reagente che interviene reagirà con il perossido. Ad esempio, piccole ferite, danni alla mucosa della bocca, stomaco possono essere un dato reagente. Quindi il trattamento con perossido di idrogeno del diabete mellito non sarà efficace quanto il farmaco agirà nel posto sbagliato.
  2. Il perossido di idrogeno colpisce i globuli rossi nel sangue. Questo provoca anemia. Tutte queste azioni sono facili da spiegare: l'antisettico è destinato all'uso esterno, la sua azione all'interno del corpo non può essere tracciata.
  3. Con l'uso prolungato sulla mucosa gastrica può essere eroso, può sviluppare un cancro.

Dovresti fare attenzione a questi metodi di medicina tradizionale, che contengono componenti utilizzati per scopi esterni nelle ricette. Possono causare danni al corpo.

Controindicazioni

Vale la pena prestare attenzione alle controindicazioni all'uso di antisettici all'interno, sono tutti riassunti nella tabella sottostante.

Trattamento del diabete di tipo 2 con perossido di idrogeno utilizzando la tecnica di Neumyvakin

Il metodo con cui il diabete viene trattato con perossido di idrogeno è sviluppato dallo scienziato russo Ivan Pavlovich Neumyvakin. Un uomo che ha dedicato tutta la sua vita alla scienza, medicina seria, ha ottenuto molti onori e riconoscimenti, essendosi ritirato, ha avuto un grande interesse per la medicina popolare, la ricerca di soluzioni semplici a problemi complessi.

Nel corso della sua ricerca, Ivan Pavlovich ha notato quanto sia importante l'antisettico abituale per tutti per il corpo umano. È stato possibile osservare la dinamica positiva generale dei pazienti diabetici che usano perossido di idrogeno all'interno.

Perché gli scienziati sono interessati al perossido di idrogeno?

1. Struttura molecolare e atomica dell'ossigeno.

In natura, ci sono tre forme di esistenza di ossigeno puro:

  • Ossigeno, che è contenuto nell'aria ambientale. È un legame forte tra due atomi, che può essere rotto solo con l'aiuto di alcune reazioni chimiche.
  • L'ossigeno sotto forma di atomi, che è nel corpo, viene trasportato dai globuli rossi a tutti gli organi e i tessuti.
  • L'ozono. Instabile, esiste solo in determinate condizioni, la connessione. Nella reazione, che verrà rilasciata dall'unione di ossigeno extra "forte", l'ozono entra istantaneamente. Un trattamento estremamente efficace di molte malattie - l'ozono terapia - si basa su questo principio.

Un effetto terapeutico simile può essere ottenuto quando si applica il perossido di idrogeno all'interno. A differenza dell'ozono terapia, che richiede attrezzature costose, la partecipazione di un professionista medico qualificato, il trattamento con perossido è disponibile per tutti.

2. Il perossido di idrogeno non è estraneo alla sostanza del corpo umano.

Gli scienziati hanno scoperto che il perossido di idrogeno è prodotto nel corpo umano indipendentemente. La sua fonte è nell'intestino. Con l'età o a causa di condizioni avverse, la sua produzione diminuisce e in alcuni casi si arresta completamente. Ciò porta a un'immunità compromessa, un aumento del volume di tossine, radicali liberi e interruzione delle funzioni di molti organi.

I motivi per cui viene mostrato l'uso del perossido

  1. Il sistema protettivo del nostro corpo ha un forte effetto ossidativo. La sua azione è potenziata e stabilizzata con un sufficiente apporto di ossigeno, che è sotto forma di atomi. Con il lavoro insufficiente di questo sistema, provocato da carenza di ossigeno, il corpo inizia a intasarsi di scorie e agenti patogeni. La ridotta attività degli organi non contribuisce ad un maggiore assorbimento di ossigeno, il che porta ad una diminuzione dell'efficienza. Il circolo vizioso.
  2. Inaridimento forzato di ossigeno. Nel mondo moderno, la concentrazione di ossigeno vitale nell'aria circostante viene drasticamente ridotta. I costi dell'industrializzazione, lo sterminio generalizzato delle foreste, l'enorme numero di piante con le loro emissioni, l'inquinamento da gas delle città hanno dato un enorme contributo alla formazione di un microclima negativo nelle città e sul pianeta nel suo complesso. Secondo le osservazioni ambientali, il contenuto di ossigeno in alcune aree densamente popolate da persone non supera il 19%. Le persone si abituano a tutto, ma il loro sistema di difesa subisce molti danni e ha bisogno di aiuto.

L'azione del perossido di idrogeno all'interno del corpo

  • L'effetto benefico e terapeutico del perossido di idrogeno è determinato dalla sua capacità di reagire istantaneamente con il rilascio di ossigeno attivo. Tale ossigeno satura gli organi e i sistemi in modo più efficace di quello ottenuto respirando.
  • Tutti i sistemi di organi sono attivati, incluso il pancreas nelle persone con diabete. Vi è una compensazione degli organi dal blocco di infezioni, scorie, radicali. Quasi tutti i pazienti sentono un tono aumentato, una salute migliorata. I pazienti hanno bisogno di meno iniezioni di insulina. Il perossido di idrogeno nel diabete di tipo 2 non è una panacea, ma uno strumento eccellente per mantenere la salute con un'esposizione minima al farmaco. Il dott. Neumyvakin sostiene che un tale metodo, pur rispettando uno stile di vita sano, un atteggiamento attivo e allegro, può curare completamente un paziente cronico.
  • Con la somministrazione endovenosa di perossido di idrogeno (specificamente progettato per scopi medici!), Si verifica una reazione istantanea con il rilascio di ossigeno libero, poiché il sangue, come in tutti i tessuti del corpo, contiene un enzima che decompone questo farmaco. L'immissione di perossido di idrogeno direttamente in una vena è molto spaventosa. Ma il dott. Neumyvakin, nel suo libro, afferma di aver personalmente iniettato il perossido di idrogeno in una vena sia per sé che per i suoi parenti con una siringa abituale, seduto nella sua cucina. E si sentono tutti benissimo!

Probabilmente, è meglio non "scherzare" con siringhe con perossido di idrogeno nel diabete e altre malattie. L'iniezione è sempre un rischio.

Nonostante il fatto che il famoso professore escluda lo sviluppo dell'embolia gassosa, la possibilità che si verifichi con l'uso inetto di una siringa e che superi la dose di perossido è ancora lì.

Regole e ricezione del dosaggio

Utilizzare il perossido di idrogeno nel diabete mellito di tipo 2 dovrebbe iniziare con cautela, gradualmente.

Il primo apporto di perossido - solo 1 goccia. Ogni giorno successivo, la dose di perossido deve essere aumentata di una goccia, fino a quando non raggiunge dieci gocce per dose.

Allora dovresti fare una pausa in pochi giorni. Cinque saranno sufficienti. Ulteriori corsi vengono effettuati senza aumentare la dose, consumando dieci gocce in un solo passaggio. Il numero di tecniche può essere, secondo il libro Neumyvakin, quante ne vuoi.

La ricezione deve essere condotta a stomaco vuoto, escludendo l'ingresso nella reazione (e quindi la neutralizzazione troppo precoce) della sostanza attiva con il cibo. Dopo aver preso le gocce non dovrebbe mangiare anche almeno 40 minuti.

Attenzione quando si applica

  • Scopo tecnico e medico. Da usare all'interno dell'unico farmaco adatto che è stato rilasciato specificamente per scopi medici. In questo caso, ci deve essere un segno sulla bottiglia. Altrimenti, il paziente rischia di assumere un farmaco contenente zinco tossico e composti di piombo. Ciò non solo non porterà alcun beneficio, ma comprometterà seriamente anche la già fragile salute. Il professore nel suo libro convince che anche la presenza di impurità nel perossido non porterà alcun danno alla salute. Ascoltare queste parole o no è compito del paziente decidere.
  • Dosaggio. Nelle farmacie, il perossido di idrogeno viene quasi sempre venduto come soluzione al 3%. Questa percentuale è ottimale, la più adatta per il trattamento secondo Neumyvakin. Altre forme di rilascio di perossido in forma di soluzioni concentrate o compresse che devono essere sciolte in acqua non devono essere prese per via orale. In essi, il principio attivo non è sufficientemente purificato dalle impurità necessarie per la sintesi. Tali forme del farmaco sono adatte solo per uso esterno.
  • Danneggiamento del tegumento. Il perossido, essendo una sostanza estremamente chimicamente attiva, è in grado di reagire con i tessuti danneggiati all'interno del corpo, provocandone il danno (comparsa di erosione dello stomaco, intestino). Dovrebbe essere competente per trattare il processo di trattamento, avendo superato l'esame in anticipo e non superando la dose massima.

L'efficacia del metodo terapeutico

Il professor Neumyvakin ha supervisionato personalmente la conduzione degli esperimenti usando il perossido di idrogeno per il diabete. Sono stati condotti sulla base dei propri laboratori indipendenti. Finora, non è stato possibile ottenere la conferma dell'efficacia di questo metodo di trattamento dalla medicina ufficiale.

Molti aderenti alla cosiddetta "teoria del complotto" sono fiduciosi che lo stato si rifiuta di indagare e utilizzare il metodo di trattamento con perossido a causa della sua avidità. Presumibilmente, la medicina a buon mercato e conveniente da una grave malattia distruggerà la catena della farmacia. Pertanto, una scoperta così importante è nascosta alle persone.

In effetti, il metodo di trattamento e prevenzione del diabete mellito con perossido di idrogeno è "grezzo". Dati troppo sfocati, risultato instabile e insignificante. Troppo spesso, i pazienti con tale fanatismo ricorrono a trattamenti non convenzionali che rovinano catastroficamente la loro già scarsa salute!

Molti pazienti, credendo nel metodo miracoloso del Dr. Neumyvakin, si sono davvero ripresi. Cos'è questo? Il potere dell'autosuggestione o di un vero miracolo non è stato ancora chiarito. Una cosa è certa: è un rimedio praticamente innocuo che in realtà ha un effetto positivo sul corpo.

Acetone nelle urine

Farmaci lattulosio nel trattamento della stitichezza cronica