Polineuropatia. Classificazione, cause, quadro clinico generale di polineuropatia. Polineuropatia dismetabolica e paraneoplastica. Polineuropatia con una carenza di alcune vitamine. Sindrome di Guillain-Barre

La polineuropatia è una malattia in cui sono colpiti molti nervi periferici. I neurologi dell'Ospedale Yusupov determinano la causa dello sviluppo del processo patologico, della localizzazione e della gravità del danno delle fibre nervose utilizzando moderni metodi diagnostici. Professori, medici della più alta categoria si avvicinano individualmente al trattamento di ciascun paziente. La terapia combinata di polineuropatia viene effettuata con farmaci efficaci registrati nella Federazione Russa. Hanno una gamma minima di effetti collaterali.

I seguenti tipi di neuropatie sono registrati nella classificazione internazionale delle malattie (ICD), a seconda della causa e del decorso della malattia:

  • polineuropatia infiammatoria (codice ICD 10 - G61) - è un processo autoimmune che è associato con la risposta infiammatoria costante a vari stimoli prevalentemente natura infettiva (include neuropatia siero, sindrome di Guillain-Barre, morbo natura senza correzione);
  • la polineuropatia ischemica degli arti inferiori (codice ICD anche G61) viene diagnosticata in pazienti con insufficiente apporto di sangue alle fibre nervose;
  • dosaggio polineuropatia (codice ICD G.62.0) -zabolevanie lo sviluppo a lungo termine dopo la somministrazione di alcuni farmaci o di sfondo o dosi di farmaci impropri;
  • polineuropatia alcolica (codice ICD G.62.1) - processo patologico provoca intossicazione da alcol cronica;
  • polineuropatia tossici (per il codice ICD-10 - G62.2) è formato sotto l'influenza di altre sostanze tossiche, è una malattia professionale dei lavoratori nell'industria chimica o in contatto con le tossine in laboratorio.

La polineuropatia, che si sviluppa dopo la diffusione dell'infezione e dei parassiti, ha il codice G0. La malattia con la crescita di neoplasie benigne e maligne è codificata nel codice ICD 10 G63.1. La polineuropatia diabetica degli arti inferiori ha il codice ICD 10 G63.2. Complicazioni delle malattie metaboliche endocrine in ICD-10 sono assegnati il ​​codice G63.3. polineuropatia dismetaboliche (codice ICD 10 - G63.3) assegnato a Polineuropatia in altre malattie endocrine e disturbi metabolici.

Forme di neuropatia in base alla prevalenza dei sintomi

La classificazione della polineuropatia da parte dell'ICD 10 è ufficialmente riconosciuta, ma non tiene conto delle caratteristiche individuali del decorso della malattia e non determina la tattica del trattamento. A seconda della prevalenza delle manifestazioni cliniche della malattia, si distinguono le seguenti forme di polineuropatia:

  • sensoriali - prevalgono i segni di coinvolgimento nel processo dei nervi sensoriali (intorpidimento, bruciore, dolore);
  • motore: prevalgono i segni di danno alle fibre motorie (debolezza muscolare, diminuzione del volume muscolare);
  • sensomotorio - allo stesso tempo ci sono sintomi di danni al motore e alle fibre sensoriali;
  • vegetativa - si notano segni di coinvolgimento nel processo dei nervi vegetativi: pelle secca, palpitazioni cardiache, tendenza alla stitichezza;
  • misto - i neurologi determinano i segni di danno a tutti i tipi di nervi.

Nel caso di una lesione primaria dell'assone o del corpo del neurone, si sviluppa una polineuropatia assonale o neuronale. Se le cellule di Schwann sono inizialmente colpite, si verifica una polineuropatia demielinizzante. In caso di distruzione delle membrane nervose connettivo parlare di polineuropatia infiltrativa, e in violazione della fornitura di sangue ai nervi diagnosticati polineuropatia coronarica.

La polineuropatia ha varie manifestazioni cliniche. I fattori che causano la polineuropatia, il più delle volte prima irritano le fibre nervose, causando sintomi di irritazione, e quindi portano a disfunzione di questi nervi, causando "sintomi di prolasso".

Neuropatia nelle malattie somatiche

Polineuropatia diabetica (codice in ICD10 G63.2.) Si riferisce alle forme più comuni e studiate di polineuropatia somatica. Una delle manifestazioni della malattia è la disfunzione vegetativa, che ha i seguenti sintomi:

  • ipotensione ortostatica (diminuzione della pressione sanguigna quando si modifica la posizione del corpo da orizzontale a verticale);
  • fluttuazioni fisiologiche della frequenza cardiaca;
  • motilità alterata dello stomaco e dell'intestino;
  • disfunzione della vescica;
  • cambiamenti nel trasporto di sodio nel rene, edema diabetico, aritmie;
  • disfunzione erettile;
  • cambiamenti della pelle, sudorazione alterata.

Con polineuropatia alcolica, si osservano parestesia nelle estremità distali e dolore nei muscoli del polpaccio. Uno dei primi sintomi caratteristici della malattia è il dolore, che è aggravato dalla pressione sui tronchi nervosi e dalla compressione muscolare. Successivamente, la debolezza e la paralisi di tutte le membra, che sono più pronunciate nelle gambe, si sviluppano, con una lesione predominante degli estensori del piede. L'atrofia dei muscoli paretici si sviluppa rapidamente e i riflessi periostio e tendineo sono migliorati.

Nelle fasi successive dello sviluppo del processo patologico, diminuzione del tono muscolare e della sensazione muscolare e articolare, si sviluppano i seguenti sintomi:

  • Disturbo della sensibilità superficiale del tipo di "guanti e calze";
  • atassia (instabilità) in combinazione con disturbi vasomotori, trofici, secretori;
  • iperidrosi (aumento dell'umidità della pelle);
  • gonfiore e pallore delle estremità distali, riducendo la temperatura locale.

Polineuropatia ereditaria e idiopatica (codice (G60)

La polineuropatia ereditaria è una malattia autosomica dominante con danno sistemico al sistema nervoso e vari sintomi. All'inizio della malattia nei pazienti appaiono fascicolazioni (della riduzione visibile di uno o più muscoli), crampi ai muscoli delle gambe. Sviluppare ulteriormente atrofia e debolezza dei muscoli dei piedi e delle gambe, piedi formato "vuoto", l'atrofia muscolare peroneale, gambe assomigliano gli arti di una cicogna. "

Successivamente, i disturbi motori negli arti superiori si sviluppano e crescono, ci sono difficoltà nell'eseguire movimenti piccoli e di routine. I riflessi di Achille cadono. La sicurezza degli altri gruppi di riflessi è diversa. Vibrazione ridotta, sensibilità tattile, dolente e muscolo-articolare. In alcuni pazienti, i neurologi determinano l'ispessimento dei singoli nervi periferici.

I seguenti tipi di neuropatie ereditarie si distinguono:

  • radicolopatia sensoriale con disturbi dei nervi periferici e dei gangli spinali;
  • polineuropatia cronica atattica - malattia di Refsum.
  • malattie Bass Korntsveyga - una polineuropatia akantotsitoznaya ereditaria causata da un difetto genetico nel metabolismo delle lipoproteine;
  • Sindrome di Guillain - Barre - combina un gruppo di poliatriculoneuropatia autoimmune acuta;
  • La sindrome di Lermitte, o polineuropatia sierica, si sviluppa come complicanza della somministrazione del siero.

Neurologi diagnosticare e altri polineuropatia infiammatoria, che emerge dalle punture di insetti, dopo somministrazione di siero anti-rabbia, reumatismi, lupus eritematoso sistemico, periartrite nodosa, e collagene e neyroallergicheskie.

Polineuropatia farmacologica (codice ICD G.62.0)

polineuropatia farmaco si verifica a causa di disturbi metabolici nei vasi mielina e fornitura risultanti ricezione di vari farmaci: antibatterici (tetraciclina, streptomicina, kanamicina, viomicina, digidrostreptolizina, penicillina), cloramfenicolo, isoniazide, idralazina. polineuropatia antibatterico con sintomi di neuropatia sensoriale, dolore notturno alle estremità, e parestesie, disfunzioni vegetative-trofico identificare non solo i pazienti, ma anche per i dipendenti delle fabbriche che producono questi farmaci.

Nella fase iniziale dei pazienti neuropatici isoniazide preoccupati intorpidimento delle dita, poi una sensazione di bruciore e una sensazione di costrizione nei muscoli. Nei casi avanzati, l'atassia è associata a disturbi sensibili. Polineuropatia rilevato quando l'assunzione di contraccettivi, antidiabetici e sulfamidici, fenitoina, farmaci citotossici serie gruppo furadoninovogo.

Polineuropatia tossica (codice in ICD-10 G62.2)

Intossicazioni acute, subacute e croniche causano polineuropatia tossica. Si sviluppano a contatto con le seguenti sostanze tossiche:

  • condurre;
  • sostanze arsenicali;
  • monossido di carbonio;
  • manganese;
  • disolfuro di carbonio;
  • triortoresil fosfato;
  • disolfuro di carbonio;
  • hlorofosom.

I sintomi della polineuropatia si sviluppano con avvelenamento da composti di tallio, oro, mercurio e solventi.

Diagnosi di polineuropatia

I neurologi diagnosticano la polineuropatia sulla base di:

  • analisi dei reclami e l'insorgenza di sintomi;
  • chiarimento di possibili fattori causali;
  • stabilire la presenza di malattie degli organi interni;
  • stabilire la presenza di sintomi simili nei parenti più prossimi;
  • rilevamento durante l'esame neurologico di segni di patologia neurologica.

Un componente obbligatorio del programma diagnostico è un esame degli arti inferiori per identificare l'insuccesso autonomo:

  • assottigliamento della pelle delle gambe;
  • secchezza;
  • ipercheratosi;
  • osteoartropathy;
  • ulcere trofiche.

Nel corso di un esame neurologico con una natura oscura di polineuropatia, i medici eseguono la palpazione dei tronchi nervosi disponibili.

Per chiarire la causa della malattia e i cambiamenti nel corpo del paziente nell'ospedale di Yusupov, vengono determinati i livelli di glucosio, emoglobina glicata, prodotti del metabolismo proteico (urea, creatinina), test epatici, test reumatici, screening tossicologico. Valutare la velocità dell'impulso lungo le fibre nervose e determinare i segni di danno ai nervi consente l'elettroneuromiografia. In alcuni casi, viene eseguita una biopsia del nervo per l'esame al microscopio.

In presenza di prove utilizzate metodi strumentali per lo studio dello stato somatico: radiografia, ecografia. La cardiointervalografia permette di rivelare il disturbo della funzione vegetativa. Lo studio del liquido cerebrospinale viene effettuato in caso di sospetta polineuropatia demielinizzante e durante la ricerca di agenti infettivi o di un processo oncologico.

La sensibilità alle vibrazioni viene investigata usando un biotensiometro o un diapason con una frequenza di 128 Hz. Lo studio della sensibilità tattile viene eseguito utilizzando monofilamenti di capelli del peso di 10 g.La determinazione della soglia di sensibilità al dolore e alla temperatura viene effettuata con l'aiuto di una puntura e punta termica Tip nella pelle della superficie posteriore dell'alluce, del piede posteriore, della superficie mediale della caviglia e della gamba.

Principi di base del trattamento della neuropatia degli arti inferiori

Con polineuropatia acuta, i pazienti vengono ospedalizzati nella clinica di neurologia, dove vengono create le condizioni necessarie per il loro trattamento. Nelle forme subacute e croniche, viene eseguito un trattamento ambulatoriale a lungo termine. Prescrivere farmaci per il trattamento della malattia di base, eliminare il fattore causale per l'intossicazione e la polineuropatia farmacologica. Nel caso della demielinizzazione e dell'assonopatia, sono preferite la terapia vitaminica, gli antiossidanti e i farmaci vasoattivi.

Gli specialisti della riabilitazione kiniki trascorrono l'hardware e la terapia non fisica usando tecniche moderne. Si raccomanda ai pazienti di escludere l'influenza di temperature estreme, forti sforzi fisici, contatto con veleni chimici e industriali. Se hai segni di polineuropatia degli arti inferiori, puoi consultare un neurologo fissando un appuntamento per telefono all'ospedale Yusupov.

Identificazione e trattamento della polineuropatia secondo l'ICD-10?

Il codice di polineuropatia ICD-10 sarà diverso a seconda del tipo di malattia. Sotto questa malattia comprendere la condizione patologica in cui il nervo interessato nel corpo umano. Questa malattia si manifesta sotto forma di paralisi, paresi, problemi con il trofismo tissutale e disturbi di tipo vegetativo.

ICD-10 contiene codici per varie patologie nel corpo umano. Ci sono diverse sezioni per la polineuropatia:

  1. 1. G60. Questa sezione include la neuropatia idiopatica o ereditaria. Al numero 60.0 neuropatia ereditaria di tipo sensitivo e motorio è preso in considerazione. Con il numero 60.1, c'è una malattia di Refsum. Se un paziente ha una neuropatia allo stesso tempo in via di sviluppo con atassia ereditaria, viene scritto il codice G60.2. Quando la neuropatia progredisce, ma è idiopatica, viene scritto il numero 60.3. Altre neuropatie idiopatiche ed ereditarie sono scritte con il codice G60.8, e se la malattia non è ancora chiarita, viene utilizzato il numero 60.9.
  2. 2. G61. Questa sezione è progettata per la polineuropatia infiammatoria. Sotto il codice G61.0 - Sindrome di Guillain-Barre. Per la neuropatia del siero, viene utilizzato il numero 61.1. Se un paziente ha altre forme infiammatorie della malattia, allora viene scritto G61.8 e, se non sono ancora specificati, viene usato G61.9.
  3. 3. G62. Se il paziente ha polineuropatia di tipo medicinale, il codice sarà G62.0. È possibile utilizzare cifrari aggiuntivi a seconda del farmaco che ha causato una tale reazione del corpo umano. Se il paziente ha una forma alcolica di polineuropatia, allora viene scritto il numero G62.1. Quando altri composti tossici hanno causato questa patologia, viene utilizzato il numero 62.2. Altre forme della malattia sono scritte come G62.8 e, se non sono ancora state specificate, il numero sarà 62.9.
  4. 4. G63. Questa sezione include la polineuropatia in malattie che non sono incluse in altre classificazioni. Ad esempio, il numero 63.0 indica polineuropatia, che si sviluppa in parallelo con patologie parassitarie o infettive. Se contemporaneamente alla sconfitta del nervo ci sono nuove crescite di diversa natura, allora è scritto G63.1. Se la polineuropatia è diabetica, il codice sarà G63.2. Con altre patologie endocrine, viene utilizzato il codice 63.3. Se la persona ha una nutrizione insufficiente, il numero sarà 63.4. Quando viene diagnosticata una lesione sistemica del tessuto connettivo, viene utilizzato il numero 63.5. Se un tessuto osseo o muscolare è danneggiato, il numero 63.6 viene usato contemporaneamente a una lesione del nervo. Per altri disturbi classificati in altre categorie, utilizzare il numero G63.8.

La polineuropatia assonale degli arti inferiori o di altre parti del corpo si sviluppa con disturbi metabolici. Ad esempio, la malattia può manifestarsi quando vengono ingeriti arsenico, mercurio, piombo e altre sostanze. Inoltre, la forma alcolica è inclusa in questo elenco. Il decorso della polineuropatia è acuto, subacuto, cronico, ricorrente.

I seguenti tipi di polineuropatia assonale sono distinti:

  1. 1. Forma acuta. Si sviluppa entro pochi giorni. Il danno ai nervi è associato a grave intossicazione del corpo dovuta all'esposizione ad alcool metilico, arsenico, mercurio, piombo, monossido di carbonio e altri composti. Questa forma di patologia può durare non più di 10 giorni. La terapia viene effettuata sotto la supervisione di un medico.
  2. 2. Subacuto. Si sviluppa in poche settimane. Questo è caratteristico delle specie tossiche e metaboliche. Guarisci solo tra qualche mese.
  3. 3. Cronico. Si sviluppa per un lungo periodo di tempo, a volte più di 6 mesi. Questo tipo di patologia progredisce se non c'è abbastanza vitamina B12 o B1 nel corpo, così come linfoma, cancro, un tumore o diabete mellito.
  4. 4. Ricorrente. Può disturbare il paziente ripetutamente e si manifesta per molti anni, ma periodicamente, e non costantemente. Abbastanza spesso si verifica nella forma alcolica di polineuropatia. Questa malattia è considerata molto pericolosa. Si sviluppa solo se una persona ha consumato troppo alcol. Allo stesso tempo, non solo la quantità di alcol gioca un ruolo importante, ma anche la sua qualità. Questo è male per la salute generale di una persona. Durante il periodo di terapia è severamente vietato bere alcolici. Anche dalla dipendenza dall'alcol, assicurati di essere trattato.

La forma demielinizzante è caratteristica della sindrome di Bare-Guillain. Questa è una patologia di tipo infiammatorio. È provocato da malattie causate da infezioni. In questo caso, la persona lamenta dolore alle gambe del fuoco di Sant'Antonio e debolezza nei muscoli. Queste sono caratteristiche della malattia. Poi la salute si indebolisce, i sintomi della forma sensoriale della malattia compaiono nel tempo. Lo sviluppo di questa malattia può durare mesi.

Se un paziente ha polineuropatia di tipo difterite, allora in un paio di settimane i nervi cranici saranno interessati. Per questo motivo, la lingua soffre, è difficile per una persona parlare, ingoiare cibo. Anche l'integrità del nervo frenico è rotta, quindi è difficile per una persona respirare. La paralisi degli arti si verifica solo dopo un mese, ma per tutto questo tempo la sensibilità delle gambe e delle braccia viene gradualmente interrotta.

G62.9 Polineuropatia, non specificata

Il sito ufficiale del gruppo di società RLS ®. La principale enciclopedia di farmaci e assortimento di farmacie di Internet russo. Il libro di consultazione di medicine Rlsnet.ru fornisce agli utenti l'accesso a istruzioni, prezzi e descrizioni di medicine, supplementi dietetici, dispositivi medici, dispositivi medici e altri beni. Il libro di riferimento farmacologico include informazioni sulla composizione e forma di rilascio, azione farmacologica, indicazioni per l'uso, controindicazioni, effetti collaterali, interazioni farmacologiche, modalità di utilizzo dei farmaci, aziende farmaceutiche. Il libro di riferimento sulla droga contiene i prezzi dei medicinali e dei prodotti del mercato farmaceutico a Mosca e in altre città della Russia.

Il trasferimento, la copia, la distribuzione di informazioni sono vietati senza il permesso di RLS-Patent LLC.
Quando si citano materiali informativi pubblicati sul sito www.rlsnet.ru, è necessario fare riferimento alla fonte di informazioni.

Molto più interessante

© 2000-2019. REGISTRAZIONE DI MEDIA RUSSIA ® RLS ®

Tutti i diritti riservati.

L'uso commerciale di materiali non è permesso.

Le informazioni sono destinate ai professionisti medici.

Trattamento della polineuropatia diabetica

Il diabete mellito è una malattia comune in tutto il mondo. Il decorso clinico della malattia è spesso accompagnato dallo sviluppo di complicanze croniche. Una delle complicanze della malattia è la polineuropatia diabetica.

La polineuropatia diabetica cronica (sensomotoria) è una forma comune di neuropatia, che è accompagnata da disturbi sensoriali, autonomi e motori.

La polineuropatia diabetica è accompagnata da dolore e riduce significativamente il tenore di vita dei pazienti.

Lo sviluppo della malattia può portare a complicanze ancora più gravi. Come: atassia, articolazione di Charcot, sindrome del piede diabetico, osteoartropatia diabetica.

La polineuropatia diabetica degli arti può portare alla cancrena e alla successiva amputazione.

Pertanto, è importante prevenire lo sviluppo e iniziare un trattamento efficace ai primi segni nei pazienti con diabete.

Cause dello sviluppo

I principali fattori eziologici che provocano lo sviluppo di polineuropatia diabetica sono considerati:

  1. Fumo e alcol;
  2. Inosservanza del controllo della glicemia;
  3. età;
  4. Pressione sanguigna;
  5. Violazione del rapporto tra lipidi del sangue (sostanze simili a grassi);
  6. Insulina a basso contenuto di sangue;
  7. Lungo corso di diabete

Numerosi studi indicano che il monitoraggio continuo dei livelli di glucosio e della pressione arteriosa riduce significativamente lo sviluppo della patologia. E l'uso tempestivo della terapia insulinica riduce del 50% il rischio di sviluppo.

sintomi

I sintomi della polineuropatia diabetica manifestano dolore agli arti inferiori. Bruciore, dolore sordo o prurito, meno frequente acuto, lancinante e penetrante. Il più delle volte si verifica nel piede e aumenta di sera. Inoltre, il dolore può apparire nel terzo inferiore della gamba e delle mani.

I pazienti lamentano frequenti intorpidimento muscolare, dolore alle articolazioni, disturbi dell'andatura. È associato allo sviluppo di un disturbo nel sistema nervoso. La sensibilità alla temperatura è persa, possono comparire ulcere trofiche.

Il paziente avverte disagio dal tocco di vestiti. La sindrome del dolore in questi casi è permanente e peggiora significativamente il benessere generale del paziente.

Come identificare e chiarire la diagnosi?

La diagnosi di polineuropatia inizia con una visita dal medico, che raccoglie accuratamente la storia e prescrive i tipi di ricerca necessari.
Come studio principale, viene data preferenza all'elettroneuromiografia. Inoltre, possono essere applicati studi di ASCV (potenziali simpatici dermici autonomi).

Trattamento di patologia

Dopo aver fatto una diagnosi di polineuropatia diabetica, il trattamento inizia con la terapia etiotropica. È importante normalizzare la glicemia. Dopo un monitoraggio costante, il dolore si riduce nel 70% dei casi. In alcuni casi, ha prescritto la terapia insulinica.

Nel trattamento dello stress ossidativo, per ripristinare l'affetto, vengono prescritti farmaci con un marcato effetto antiossidante. Il ricevimento dei farmaci viene effettuato da corsi per un periodo piuttosto lungo. Durante questo periodo, il paziente viene monitorato e monitorato.

Analgesici e farmaci anti-infiammatori sono prescritti per alleviare il dolore. Ma, come sottolineano gli esperti, non sono in grado di alleviare completamente il dolore, e anche l'uso prolungato può danneggiare il corretto funzionamento dello stomaco.

Con sintomi di dolore neuropatico cronico, vengono prescritti anestetici, antidepressivi e farmaci antiepilettici. Come supplemento ai preparati, si consiglia l'uso di cerotti, gel, unguenti e creme di lidocaina.

Come consolidazione di trattamento complesso di polineuropatia diabetica, secondo la condizione del paziente, prescrivi:

  • trattamento fisico,
  • magneto e fototerapia
  • corrente elettrica e corrente
  • stimolazione muscolare
  • agopuntura,
  • ossigenazione iperbarica,
  • radiazione infrarossa monocromatica.

Il trattamento con rimedi popolari è consentito solo con il consenso del medico curante. La medicina di erbe e l'uso di unguenti curativi possono essere utilizzati come supplemento ai metodi tradizionali di trattamento.

Un trattamento efficace della polineuropatia diabetica è considerato un approccio individuale del medico per ogni paziente con un complesso di metodi di trattamento conservativi.

Anguria dimagrante

Perché ALT e AST sono elevati nel sangue, cosa significa?