Senza omnipode a pompa cablata

sistema di iniezione dell'insulina wireless

Controlla la tua vita!

Il sistema di iniezione di insulina wireless non limita i movimenti, come le pompe di insulina tradizionali. Nessun dispositivo ingombrante che causa inconvenienti. Non sei più legato a un normale programma di iniezione. Il sistema OmniPod ti dà la possibilità di controllare il diabete con facilità, praticità e un senso di libertà!

Pompa per insulina OmniPod

OmniPod - pompa wireless, composta da 2 parti:

1. PDM (Personal Diabetes Manager). Il PDM è il cervello della pompa che controlla le impostazioni del POD e calcola le dosi di insulina somministrate. La console PDM spiega ogni azione passo dopo passo, dall'espulsione automatica delle bolle d'aria al calcolo delle dosi del bolo. Ora puoi controllare la pompa da remoto e sentirti indipendente e sicuro!

2. L'AML comprende: un meccanismo per l'inserimento automatico della cannula, un contenitore con insulina e una pompa. È leggero e invisibile sotto i vestiti. Dimensioni: 3,9 cm * 5,2 cm * 1,45 cm UNDER è completamente impermeabile, quindi non è necessario scollegarlo per fare la doccia o nuotare. La cannula morbida viene inserita automaticamente con il semplice tocco di un pulsante, l'ago è completamente invisibile.

Il PDM è dotato di un misuratore di glicemia FreeStyle in mmol / l con la possibilità di impostare allarmi, promemoria, note sul cibo e sul benessere, la funzione di illuminazione della porta. Le strisce reattive di FreeStyle Lite richiedono solo 0,3 microlitri di sangue, sono convenienti per destrimani e mancini e sono convenienti. La console può aiutare nel calcolo dell'insulina iniettata e fornisce una vasta libreria con oltre 1000 articoli di alimenti comuni con un'indicazione dell'indice glicemico.

Solo l'insulina corta viene utilizzata per il pompaggio. Grazie a due diversi programmi, la pompa imita il lavoro del pancreas di una persona sana. In base al calcolo individuale, determinato dal medico, l'insulina viene somministrata in piccole dosi durante il giorno. Inoltre, l'utente fornisce indicazioni sull'assunzione di insulina per ridurre i livelli di zucchero nel sangue durante i pasti.

Con la pompa OmniPod, il diabete sta diventando una piccola parte della tua vita quotidiana. La tecnologia wireless dà completa libertà in qualsiasi stile di vita, sia che si tratti di attività fisica, sport, scelta di vestiti e persino riposo e sonno.

In ogni confezione c'è una siringa per siringa monouso, per l'introduzione di insulina in sotto. Il processo di installazione del focolare è insolitamente semplice: lo si attacca al corpo e si ordina di inserire la cannula. La cannula viene inserita automaticamente, in una frazione di secondo, e la sensazione può essere confrontata con il solito test dello zucchero con un glucometro. Quindi, in soli due minuti, senza dolore e disagio, il POD viene installato e il paziente riceve insulina. Il POD può essere riparato in qualsiasi posto conveniente dove è possibile iniettare l'insulina: sull'addome, sulla gamba, sul braccio, ecc.

Ragazzi che valgono la pompa omnipode

Avete una pompa omnipode?

  • malfattore
  • 10 agosto 2015
  • 22:28

1sewerage89 e come? È difficile ottenere set per infusione?

  • 1sewerage89
  • 10 agosto 2015
  • 22:29

malvagio, beh, la pompa è buona, ci sono i pro, ci sono anche degli svantaggi. Pody può ottenere dall'America, puoi nel tuo paese, ci sono molti rivenditori.

  • malfattore
  • 10 agosto 2015
  • 22:30

1sewerage89, grazie, ora ne vale la pena, voglio provare qualcosa di nuovo

  • 1sewerage89
  • 10 agosto 2015
  • 22:31

malvagio, mi è stato detto in Israele di buttare fuori questa pompa. Non è molto conveniente, quindi anche l'insulina non è interamente iniettata.

  • junketeer9722
  • 10 agosto 2015
  • 23:31

1sewerage89, come non viene iniettata tutta l'insulina? Non ho notato..

  • 1sewerage89
  • 10 agosto 2015
  • 23:34

junketeer9722, beh, mb, ho avuto un matrimonio, ma 3-4 giorni non mi hanno fatto pensare che fosse, disse il dottore.

  • junketeer9722
  • 10 agosto 2015
  • 23:36

1sewerage89, ma come hanno funzionato con l'altra parte? Forse questo non è abbastanza bazar? Come può la notte non viene introdotta, e il giorno tutte le regole.

  • 1sewerage89
  • 10 agosto 2015
  • 23:37

junketeer9722, abbiamo controllato solo la mia notte, è cresciuto costantemente tutta la notte, e al mattino ho preparato un grosso prosciutto, e per me ha ridotto lo zucchero per mezza giornata, poi è cresciuto di nuovo.

  • junketeer9722
  • 10 agosto 2015
  • 23:41

1sewerage89, bene qui. scherzi e ridotto. E quando i mestieri sono stati cambiati, non c'era niente del genere?

  • 1sewerage89
  • 10 agosto 2015
  • 23:42

junketeer9722, passato al focolare, tutto è stato corretto per me, e tutto è diventato molto meglio, inoltre, ho anche ridotto la base di 9 unità

  • junketeer9722
  • 10 agosto 2015
  • 23:44

1sewerage89, non capisci? Sono passato ai baccelli... e prima di allora, che tipo di pompa era, forse su onnipod?

  • 1sewerage89
  • 10 agosto 2015
  • 23:45

junketeer9722, no, c'erano trucchi di una combo, mi ha rubato le mie unità)

  • junketeer9722
  • 10 agosto 2015
  • 23:47

1sewerage89 e, capito. L'omnipode ha certamente degli svantaggi, in aggiunta ai prezzi dei beni di consumo, il suo calcolo è in qualche modo diverso.

  • junketeer9722
  • 10 agosto 2015
  • 23:48

1sewerage89, quale pompa?)

  • 1sewerage89
  • 10 agosto 2015
  • 23:48

junketeer9722, attualmente omnipode

  • junketeer9722
  • 10 agosto 2015
  • 23:48

1sewerage89, oh, non volevo scriverti))) Non ho cliccato, scusa)))

Omnipod: la pompa perfetta per compensare il diabete

Insulet Omnipod è l'ultimo sviluppo della compagnia israeliana Geffen Medical. Questo dispositivo è meritatamente considerato il migliore per la terapia con pompe nel mondo. OmniPod è un sistema di somministrazione dell'insulina facile da usare composto da due sole parti.

Con l'aiuto di un piccolo focolare senza fili, montato direttamente sul corpo, e un pannello di controllo wireless (PDM), diventa molto più facile compensare il diabete con il sistema OmniPod. Puoi anche essere sicuro che decine di migliaia di utenti in tutto il mondo si fidano del sistema OmniPod.

Cos'è una pompa wireless?

Pompa wireless OmniPod, composta da 2 parti: PDM (Personal Diabetes Manager o smart remote) e POD (include: un catetere, una pompa, un setter, un serbatoio di insulina e batterie).

  • Il PDM è il cervello della pompa che controlla le impostazioni del POD e calcola le dosi di insulina somministrate. Ora puoi controllare la pompa da remoto e sentirti indipendente e sicuro!
  • POD è il cuore della pompa. È molto leggero e invisibile sotto i vestiti. Il diabete rimarrà il tuo piccolo segreto..
  • Dimensioni: 3,9 cm * 5,2 cm * 1,45 cm
  • Il PDM è dotato di un misuratore di glicemia FreeStyle in mmol / l con la possibilità di impostare allarmi, promemoria, note sul cibo e sul benessere, la funzione di illuminazione della porta.
  • Le strisce reattive di FreeStyle Lite richiedono solo 0,3 microlitri di sangue e sono convenienti per destrimani e mancini.
  • POD è assolutamente impermeabile e conforme allo standard internazionale IPX8 (funziona a una profondità di 7,6 metri sott'acqua per 60 minuti).
Con OmniPod sperimenterai un nuovo livello di comfort! Scegli la posizione adatta a te, la posizione del Podod e sentiti libera e indipendente dai tubi! Diventa te stesso! Dormi, fai il bagno e muovi come desideri!

La cannula morbida viene inserita automaticamente con un angolo di 60 gradi ed è praticamente indolore e invisibile per te.
OmniPod ha un design e una tecnologia moderni. È possibile scegliere una custodia protettiva in silicone bella e comoda per il telecomando. Cambia il tuo stile a seconda del tuo umore!

Informazioni sulla pompa per insulina OmniPod

OmniPod, l'ultima pompa per insulina wireless, è un sistema continuo di iniezione di insulina. OmniPod offre all'utente la capacità di controllare il diabete mellito con maggiore facilità e praticità. Avrai una sensazione di libertà, perché ora non ci sono tubi!

Il sistema OmniPod è progettato specificamente per i diabetici insulino-dipendenti al fine di semplificare il processo di controllo del diabete e migliorare la qualità della vita.

Come misurare la glicemia e inserire un bolo

Come inserire una dose di insulina basale temporanea

La dose basale si riferisce a una dose costante di insulina, che si riceve continuamente. Avrai bisogno di:> Aumentare temporaneamente la dose basale con un alto livello di glucosio nel sangue, per esempio, se sei malato o se l'erogazione di insulina è stata interrotta.

Ridurre temporaneamente la velocità basale prima dell'inizio dell'attività fisica intensificata (cultura fisica o sport) o con un basso livello di glucosio nel sangue, che non cambia con il consumo di carboidrati o con qualsiasi altro tentativo di aumentarlo. Un programma elaborato dal proprio fornitore di assistenza sanitaria o dal proprio fornitore di assistenza sanitaria deve fornire tariffe basali temporanee appropriate.

Archiviazione e trasferimento dati

Utilizzando il software MyLife DIABASS, utilizzando un normale cavo USB, è possibile trasferire tutti i dati dalla pompa a un PC.

Grafici e rapporti sono automaticamente programmati, il che consente di semplificare la comunicazione con il medico ed evitare errori nella gestione del diabete.

Per la manutenzione della pompa non sono necessari ulteriori dispositivi e materiali di consumo oltre alle batterie POD e mizinchikovyh utilizzate nel PDM, il che significa che i costi sono trasparenti e minimi.

Installazione della pompa OmniPod

OmniPod è adatto non solo per gli adulti, ma anche per i bambini! Sotto può essere posizionato su qualsiasi parte del corpo dove si suppone l'iniezione di insulina. Si prega di notare la posizione raccomandata per ogni parte del corpo. Verificare con il proprio fornitore di assistenza sanitaria per identificare le aree preferite.

Ora puoi essere calmo per il tuo bambino, perché la sua salute è sotto controllo.

Quali preparazioni all'insulina vengono utilizzate nel sistema?

Solo l'insulina utrakotky viene utilizzata nella pompa. Ogni sotto (materiali di consumo) funziona 80 ore e dopo questo tempo si spegne automaticamente. Non notare che lo spegnimento è quasi impossibile, poiché la pompa inizia ad avvisare dello spegnimento per 8 ore.

Il serbatoio PODA contiene fino a 200 unità di insulina ad azione rapida con una concentrazione di U100, necessariamente a temperatura ambiente.

4 anni di garanzia sulla pompa

Materiali di consumo per la pompa OmniPod

Quali materiali di consumo sono necessari per una pompa per insulina Omnipod?

Vantaggi pompa Omnipod?

  • Misuratore di glicemia incorporato - Freestyle, che ha la funzione di impostare una sveglia, promemoria, note sul cibo, benessere.
  • Comodo schermo di controllo del colore.
  • Sette livelli basali programmabili.
  • Opzioni personalizzabili e personalizzate per le informazioni sui pazienti.
  • L'opzione per illuminare la porta in condizioni di scarsa illuminazione.
  • Elenco degli alimenti con indicazione di carboidrati, proteine, grassi e calorie; conteggio dei carboidrati.
  • Il calcolatore proposto per il bolo di insulina, che calcola automaticamente la quantità di insulina e corregge l'alto livello di glucosio nel sangue.
  • Porta per caricare record salvati e compilare report e grafici precisi
  • UNDER è completamente impermeabile e rigorosamente conforme agli standard internazionali.
  • La cannula morbida viene automaticamente inserita a un angolo di 60 gradi quasi senza dolore.
  • Visualizza la timeline della glicemia

Quali nuove opportunità offre il paziente al sistema Omnipod?

L'ultimo modello di una pompa per insulina UST 400 Omnipod consente di condurre uno stile di vita attivo, praticare sport, nuotare, viaggiare con la compensazione del diabete. L'immissione di insulina si verifica costantemente, indipendentemente da ciò che fai. Puoi nuotare in piscina e fare un bagno senza interrompere il flusso di insulina.

Il principale vantaggio del dispositivo è che l'introduzione di insulina diventa più semplice e più dinamica, il che porta l'introduzione esterna dell'ormone alla secrezione fisiologica interna nel sangue in risposta alle fluttuazioni dei livelli di zucchero nel sangue. Di conseguenza, la probabilità di sviluppare complicanze del diabete mellito è significativamente ridotta, sullo sfondo di migliorare la qualità della vita.

Risarcimento per il diabete in Israele

Cosa include il programma di transizione del paziente al sistema di Omnipod in Israele e per quanto tempo?

Il costo della pompa Omnipod?

Il costo di una pompa in Israele è di circa 1175 dollari USA (2017). Consumabili - ancora circa $ 100 al mese. Controlla con noi per prezzi esatti su richiesta.

In Russia al momento questa pompa non può essere acquistata.

Dove e come posso installare Omnipod?

In un certo numero di centri medici stranieri. Ti invitiamo a volare in Israele in una clinica specializzata nel diabete, a sottoporsi ai test necessari e iniziare a utilizzare la pompa Omnipod. Abbiamo programmi per bambini e adulti, dettagli su richiesta.

Revisione della pompa di insulina Omnipod

Omnipod include sotto (nella foto sopra) - è una scatola impermeabile, piuttosto leggera, saldata da tutti i lati. Sotto contiene un serbatoio per l'insulina, un motore per la sua fornitura, un ago con una cannula e un meccanismo per la sua introduzione sotto la pelle. È gestito e configurato utilizzando PDM (PDM Personal Diabetes Manager) o semplicemente una console. Tutti i parametri della somministrazione di insulina sono impostati sulla console, la console calcola la dose di insulina utilizzando un calcolatore di bolo e trasmette il comando al focolare. Inoltre, PDM contiene un misuratore di glucosio nel sangue, a proposito, molto preciso.

I parametri principali Omnipoda
1. La velocità basale del gradino minimo e il bolo 0,05 unità. Incremento incrementale e bazar e bolo 0,05 unità. La velocità basale è la quantità di insulina somministrata in un determinato periodo di tempo. Ad esempio, in un'ora. In questo modo, viene costruito il lavoro dell'insulina di base, il cui compito è quello di mantenere lo zucchero in atto in assenza di cibo. Un bolo è l'insulina che compensa il glucosio dal cibo.

2. La possibilità di impostare 48 grafici della base, cioè ogni mezz'ora.

3. L'assenza di zero bazal. Questo è molto importante e può essere un grosso problema per le persone con una piccola e non uniforme necessità di insulina in background. È tecnicamente possibile regolare la base zero con l'aiuto di uno spegnimento temporaneo della fornitura di insulina per un periodo di tempo specificato, ma ogni volta è necessario spegnere le mani. Abbiamo avuto un periodo in cui ho disconnesso la base 5 volte al giorno anche di notte.

4. Tre modalità di somministrazione di insulina: bolo standard, ovvero somministrazione dell'intera dose in una sola volta, un bolo allungato e una combinazione di queste due modalità. Un bolo esteso viene utilizzato per compensare i carboidrati lenti, così come proteine ​​e grassi. È impostato come segue: l'utente specifica la quantità di insulina che deve essere immessa e il tempo per cui deve essere immessa

5. Non è possibile collegare la pompa e il sistema di monitoraggio continuo del glucosio CGMS.

6. La lunghezza della cannula è 6,5 mm, arriva ad un angolo di 60 gradi.

Questo è ciò che un diabetico usa ogni giorno e perché può essere paragonato ad altre pompe, tutto il resto è irrilevante.

Pro e contro Omnipod rispetto ad altre pompe.
I primi vantaggi
1. Il primo e più significativo vantaggio è la comodità di indossare. La parte principale di coloro che indossavano Omnipod e le pompe per pipa preferiscono la prima. È leggero, relativamente piccolo, non è visibile sotto i vestiti. Non è necessario cercare modi per fissare la pompa sul corpo, indossare cinture, borse, cucire tasche e inventare altri dispositivi. Sotto l'usura di glutei, cosce, braccia, addome e zona lombare.

2. Sotto impermeabile, leggero, poco appariscente e fissato in modo sicuro. Con lui puoi nuotare, fare una doccia, ballare, correre e saltare, niente si bloccherà, non cadrà e non interferirà.

3. Non ci sono tubi e collegamenti aggiuntivi in ​​cui possono formarsi bolle d'aria. Le bolle sono un grosso problema con le pompe tradizionali.

4. La cannula da 6,5 ​​mm non è grande e non piccola, è giusta per la maggior parte delle persone, compresi i bambini.

contro:
1. L'assenza di un bazal zero. Come già accennato, questo può essere un grosso problema con uno sfondo irregolare, alcuni sono costretti ad abbandonare l'uso di Omnipod a causa del fatto che 10 volte al giorno non si espone la base zero con le mani.

2. Il passo della velocità basale di 0,05, con tutta la piccolezza di questa figura può essere grande, specialmente per i bambini. Succede spesso che 0.05 sia molto, e 0 sia un po '. Sarebbe possibile uscire e mettere uno sfondo a strisce 0-0.05-0-0.05 ma per disconnettere la base ogni ora non è realistico.

3. Poche modalità di somministrazione di insulina. Spesso, il bolo non si adatta, è necessario dividere la dose in una parte veloce e una lenta, che dovrebbero essere introdotte allo shock per volta e non distribuite nell'arco dell'intera ora. Con Omnipod in questo caso, dovrai impostare la sveglia e inserirla con le tue mani. Ma in tutta onestà va detto che non tutte le pompe hanno un bolo a onda simile.

4. Una grande superficie del focolare rispetto ai set per infusione. Per i bambini piccoli o magri i posti sono limitati al bottino e alle gambe.

5. Questi cattivi pod falliscono. Dei 10 pezzi di 3 non necessariamente sopportano i loro tre giorni.

6. Non venduto in Russia, è possibile acquistarlo e consumabili solo all'estero o da intermediari a prezzi gonfiati.

Costo di proprietà
PDM costa $ 700, consumabili per un mese $ 350. C'è un modo per comprare meno, ma non sempre c'è un'opportunità, quindi è necessario concentrarsi su questi numeri.

conclusione
Omnipod è una pompa davvero eccezionale che combina la funzionalità di qualsiasi pompa moderna con una comodità insuperabile. Se c'è un bisogno sufficiente di insulina, allora non c'è migliore Omnipod.

Lati positivi e negativi delle pompe per insulina

Il diabete e il suo trattamento

Pagina 14 di 19 1. 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17. 19

Ri: lati positivi e negativi delle pompe di insulina

Ho scelto una pompa per un bambino di 4 anni.
1. Controllo combinato Aku. per: lei ha le pallottole di controllo, cioè, si è legata al bambino ed è entrata con il telecomando, senza bisogno di arrampicarsi sotto i vestiti ogni volta. prezzo - 100 mila. per il periodo dello sport, ad esempio, può essere rimosso e non interferirà, la cannula stessa è piccola. e, cosa più importante, a Omsk, i rappresentanti promettono supporto, prima ogni 3 giorni guardano gli zuccheri, aiutano ad analizzare, selezionano i dosaggi e poi possono tornare in qualsiasi momento. Mi corrompe. contro: tubo e ingombro per un bambino piccolo. Non esiste un monitoraggio integrato sk.

2. paradigma metronico, per: esiste un sistema per monitorare la glicemia in esso. la verità è un'altra buca in un bambino. contro: nessun telecomando e costa 230 mila, gli stessi tubi e lo stesso ingombranti, a Omsk non ci sono rappresentanti.

3. Omnipode. qui mi spezza il diritto: da un lato è allettante, l'ho bloccato sotto (soprattutto sembrano essere più piccoli ora) e camminare. c'è un telecomando. Se ordinato dagli Stati Uniti, è denaro ragionevole. Ma sotto la cannula stessa, quanto è comodo portarlo sempre su se stesso, se fa male, interferisce con il sonno sul lato / stomaco, ecc. E il fatto che non ci sia supporto in Russia mi spaventa.

Ho coscienziosamente riletto l'intero argomento, ma le domande sono rimaste, qualcuno può usarle entrambe e condividere le loro esperienze? Quale scegliere? Per questo messaggio, l'autore MamaKosti ha ringraziato: tatiana_37 (26 settembre 2013, 09:10)
Valutazione: 1,22%

Ri: lati positivi e negativi delle pompe di insulina

Ri: lati positivi e negativi delle pompe di insulina

Ri: lati positivi e negativi delle pompe di insulina

Ri: lati positivi e negativi delle pompe di insulina

Ri: lati positivi e negativi delle pompe di insulina

Ri: lati positivi e negativi delle pompe di insulina

Ri: lati positivi e negativi delle pompe di insulina

Mama Bones, buon pomeriggio,

Non penso che l'onnipode sia ciò che devi comprare.
In un altro forum, ho brevemente menzionato le sfumature negative dell'onnipode (lì anche mio padre per il suo quinto figlio ha studiato questa domanda)
Non copierò le informazioni, basta dare un riferimento

Ri: lati positivi e negativi delle pompe di insulina

Ri: lati positivi e negativi delle pompe di insulina

Ri: lati positivi e negativi delle pompe di insulina

Ri: lati positivi e negativi delle pompe di insulina

Per me, questa è anche la pompa migliore, perché non ci sono tubi. Ho una barriera psicologica davanti a questi tubi, per molto tempo non ho comprato la pompa proprio per questo motivo, fino a quando non ho scoperto Omnipod. Ma quando le dosi basali sono molto piccole, come quelle di Kostya, beh, l'assenza di una base zero è molto scomoda.

Sì, perdere una pompa con un catetere è più difficile, ma se dovesse accadere, dovrai cercare ancora una volta una quantità significativa per compensare la perdita, e in caso di perdita del PDM, puoi ancora averne uno in stock, e costerà molto meno.

mentre il bambino è piccolo, allora questa madre è pronta a portare un PDM nella sua borsa, monitoraggio e un problema tecnico. L'autore della stlolga è stato ringraziato per questo messaggio: 2 sette colori (28 giugno 2013, 00:38) • La madre di Svetlana Sasha (29 giugno 2013, 08:40)
Valutazione: 2.44%

Ri: lati positivi e negativi delle pompe di insulina

E sempre con lui da indossare? )))))

Conosco alcuni genitori che non danno il bambino a scuola a causa della possibilità di perderlo. Bene, il bambino non mangia a scuola))))) affamato di casa mi chiedo per quanto tempo cominceranno gli zuccheri "incomprensibili".

Ri: lati positivi e negativi delle pompe di insulina

Ri: lati positivi e negativi delle pompe di insulina

Sono contento per coloro ai quali è arrivato omnipod e sono contenti di lui! Sono d'accordo al 100% a ciascuno il suo!
Siamo tutti diversi, ognuno ha la sua scala di valori e, in base a ciò, prendiamo decisioni in parte. Questo dipende in parte dalle condizioni in cui ci troviamo. Quando una persona che possiede informazioni reali complete sul mercato delle pompe per insulina acquista onnipodi, tutto è semplice: questa è la sua scelta consapevole.
Quando una persona prende una decisione basandosi solo sulle recensioni positive di chi la usa e, in effetti, al momento è soddisfatta (ttt), e il venditore afferma che questo è il "leader assoluto del mercato degli Stati Uniti" e "tutti stanno passando ad esso ora", e, una persona paga dei soldi tangibili per lui per ottenere questa pompa, e all'inizio tutto va alla grande e tutti sono felici, e poi iniziano i malfunzionamenti e le persone che acquistano sono lasciate sole con i loro problemi (perché non c'è supporto in Russia), e quando sta cercando rotonde modi per risolverlo, si scopre che la manutenzione s clienti l'azienda è, inoltre, non al più alto livello, forse questo non è ciò che si aspettava fin dall'inizio.

Guardai di nuovo su Internet e tornai all'articolo, le informazioni che avevo dato in precedenza. Fornisce solo una breve e buona panoramica della pompa.

Brevi estratti su omnipodi:
Da quando è entrato nel mercato nel 2005, gli utenti si sono divisi in coloro che lo lodano e lo criticano.

Riprendi / Riepilogo
OmniPod è un grande passo avanti nella terapia con pompa di insulina. Come molte piccole aziende di pompe che abbiamo esaminato, il servizio clienti può essere un problema.
La scelta di questa pompa dipende molto dalle tue preferenze personali.
Per alcuni, la flessibilità e la facilità d'uso superano di gran lunga qualsiasi inconveniente. Per gli altri, combattere la qualità instabile e i problemi del servizio clienti per ottenere nuovi Pod potrebbe essere la ragione per scegliere un'altra soluzione più affidabile.

Scegli saggiamente per te! Per questo messaggio, è stato ringraziato l'autore Galina0: 4 SONATA (01 apr 2014, 18:26) • cskull (29 giugno 2013, 4:41 am) • KRONa (29 giugno 2013, 09:56) • MamaNasty (29 giugno 2013, 10:41 )
Valutazione: 4,88%

Pompe recensioni di omnipodi

Per la prima volta ho saputo della pompa per insulina Omnipod mentre ero in una scuola di diabetologia durante un ricovero che cambiava la vita. Una diamam-mamma che, per sua sfortuna, si unì al nostro gruppo di neofiti, in qualche modo menzionò questo miracolo ingegneristico, dopo di che tutti i sofferenti la attaccarono letteralmente con domande. Mi sono ricordato il nome e poco dopo mi sono precipitato su Google. I medici hanno presentato l'argomento delle pompe per insulina in modo espresso, sostenendo che i pionieri diabetici non dovrebbero ricevere immediatamente i dispositivi, prima di tutto impareranno come contare nelle loro menti. Molto più tardi, comunicando con i genitori dei paesi sviluppati, ho appreso che molte persone mettono in atto la pompa senza fasi di addestramento e questi bambini non hanno mai visto siringhe per insulina. In Russia, la disciplina alimentare e lo stile di vita spartano rimangono gli strumenti principali nella lotta contro il diabete. La cosa principale - sono liberi e al 100% di produzione nazionale. Il nostro modo diabetico è iniziato esattamente in questo modo - la vita nei tempi previsti. Il prossimo passo è stato il monitoraggio. E infine, l'evoluzione ci ha portato a una pompa per insulina. Da un lato, mi dispiace per tutto il tempo perso che abbiamo trascorso senza i normali mezzi tecnici. D'altra parte, abbiamo fatto molta strada in piccoli passi, guadagnando esperienza preziosa ad ogni passo. Il passaggio alla pompa è stato molto difficile per noi. In questo articolo parlerò in dettaglio di come abbiamo installato e installato la pompa Omnipod, oltre a tutti i nostri errori.

Il percorso verso la pompa si trova. non attraverso lo stomaco

Fin dall'inizio, ci siamo presi la responsabilità di installare la pompa. Pertanto, il processo si è protratto per quasi 2 anni. All'inizio, il deterrente principale era il carattere violento di un bambino che urlava molto, rotolava sul pavimento e non conosceva la parola "compromesso". Potevo facilmente immaginare che, in un impulso isterico, si sarebbe tolto la pompa e l'avrebbe frantumata in mille pezzi. Poi il bambino crebbe e il livello della sua adeguatezza riportò all'ordine del giorno il tema di un migliore controllo sullo zucchero.

Soprattutto, avevamo paura dell'inizio della notte, quando dovevamo organizzare numerose iniezioni di succhi o, al contrario, svegliarmi per discutere con mio marito, che sarebbe andato a fare un'iniezione nell'oscurità. A volte eravamo così stanchi di non dormire a sufficienza che abbiamo semplicemente chiuso un occhio sullo zucchero e preferito dormire tranquillamente fino al mattino. La situazione è stata ulteriormente complicata dal fatto che le dosi "manuali" di 0,5 e 1 si sono rivelate troppo furibonde per noi. Anche la dose minima di 0,5 ha garantito di battere lo zucchero al di sotto del minimo di sussistenza e si è conclusa con il succo nelle ore piccole. Pertanto, è stato necessario pensare cento volte, se abbassare lo zucchero di notte o semplicemente dormire con quello che è. Quando la necessità di dosi più flessibili è diventata così ovvia da non poter più essere ignorata, abbiamo deciso di installare una pompa.

Onestamente, il problema della scelta interspecifica non era di fronte a noi. Fin dall'inizio, ci siamo concentrati su Omnipod, il problema principale era l'ordine economico. Ho subito apprezzato il formato wireless: solo un intonaco e un telecomando, niente di superfluo. Sì, e vendere questo concetto, il bambino è risultato più facile di quanto pensassi. Abbiamo detto al bambino che "wot" è il migliore amico di Dexco e che dovrebbero sempre stare insieme (fino a quando gli scienziati non capiranno come curare il diabete). Il bambino lo credette facilmente, tuttavia notò immediatamente la discrepanza tra le dimensioni dei due compagni. Era necessario inventare una spiegazione in movimento, perché le dimensioni non importano quando si tratta della delicata amicizia di dia gadget. A proposito, il bambino si è rapidamente riconciliato con il valore del focolare, che non si può dire sulla necessità di sostituirlo ogni tre giorni. Questo ci viene ancora dato con grande difficoltà.

Il sistema Omnipod è costituito da due componenti: una console wireless PDM (Personal Diabetes Manager) e un focolare sostituibile, all'interno del quale è presente un serbatoio di insulina, una cannula e un riempimento elettronico. Sotto la colla sulla pelle e serve 3 giorni, e tutte le manipolazioni sono effettuate dal pannello di controllo remoto - senza tubi e fili.

1) Il telecomando wireless è sempre nelle mani sicure dell'operatore (cioè, voi) ea una distanza di sicurezza dal bambino (non c'è il rischio che prema i pulsanti in modo incontrollato). Omnipod è semplicemente indispensabile nei luoghi pubblici e durante il sonno: non c'è bisogno di disturbare il bambino, tutte le azioni sono eseguite in modo impercettibile. La console non richiede una comunicazione costante con il cuore, quindi il bambino non ha bisogno di portarlo sempre con sé (ad esempio, in classe o all'asilo). Il programma basale funzionerà nella modalità specificata.

2) Facile installazione e funzionamento. Omnipod ha un design veramente user-friendly. Solo due dispositivi, nessun elemento aggiuntivo per il montaggio. Il processo di installazione è semplice: mettilo sotto il pulsante e premi il pulsante sul telecomando. Anche con Deck e poi hai bisogno di armeggiare di più. Anche il processo di sostituzione del focolare è il più conveniente possibile. Non è necessario portare con te un intero kit di pronto soccorso dai componenti, come una normale pompa. È sufficiente avere l'insulina e una scatola con il cuore sostituibile per sostituirla facilmente se necessario.

Installare Omnipod: imparare dagli errori

Conoscere Omnipod sin dall'inizio non è stato facile per noi. Quando abbiamo deciso di acquistarlo, c'era una carenza: il sistema in mmol e in inglese semplicemente non era disponibile. Dopo un paio di mesi, siamo stati in grado di ordinare una pompa, la cui consegna attraverso due intermediari è stata ritardata di altri due mesi. In generale, abbiamo aspettato così tanto tempo per questa pompa che l'abbiamo messa, a malapena con il tempo di disimballarla. E poi non ho lasciato andare la console e ho cercato costantemente di cambiare qualcosa, correggere, stringere. Ero come un bambino che per primo ha ricevuto un iPhone illimitato. Ad un certo punto, mio ​​marito ha guardato la voce I miei record nel menu ed è rimasto inorridito: ho cambiato le impostazioni e ho apportato correzioni 10 volte al giorno. Bene, mi ha fermato in tempo.

Configurazione del sistema e controllo del combattimento

Per impostare correttamente la pompa, è necessario essere ben versati nei propri numeri. Nel momento in cui la pompa è stata installata, abbiamo avuto dosi abbastanza stabili e una chiara idea dei bisogni / problemi in background. La cosa più importante è calcolare correttamente due fattori. Il primo è il rapporto IC (rapporto insulina-carboidrati - rapporto insulina-carboidrati). Mostra quanto 1 unità di insulina copre grammi di carboidrati. In questo caso, il coefficiente IC potrebbe essere diverso in diversi momenti della giornata. Di solito al mattino l'insulina è più necessaria, e per pranzo e cena puoi mangiare molto di più per la stessa dose. Quindi, è necessario analizzare a fondo tutte le dosi per il cibo, derivare le proporzioni e metterle in relazione a intervalli di tempo specifici. Il secondo fattore è il fattore di correzione. Mostra quanti punti 1 unità di insulina riduce lo zucchero. Questo indicatore può anche essere modificato a seconda dell'ora del giorno.

Sebbene conoscessimo i nostri numeri e le nostre probabilità, al fine di installare la pompa, andai comunque dal dottore, che mi guidò passo dopo passo ad assistere. Il punto più importante è l'impostazione del programma basale. Si ritiene che il basale della pompa-azione sarà significativamente inferiore rispetto al "fondo manuale", in media sono orientati ad una diminuzione del 20-30%. Secondo questi calcoli, la base giornaliera su Omnipoda era solo piccola. Ne eravamo convinti lo stesso giorno, non appena abbiamo installato la pompa, così abbiamo letteralmente aumentato le dosi basali. Penso che il punto sia che il potente background che Tresiba ha creato non può essere equiparato alle unità standard di altre lunghe insuline di default. A Levemir, le dosi erano quasi il doppio.

Quindi, abbiamo installato la pompa. Per il primo paio di giorni, lo sfondo fu mantenuto, incluso sulle code del piercing all'armatura di Trasiba, e poi, quando fu esaurito, il bisogno di una base aumentò abbastanza rapidamente - quasi il doppio. E poi alla fine della vita del primo baccello il bambino si ammalò. Non siamo ancora riusciti a capire tutte le complessità della pompa, dato che tutte le nostre impostazioni e calcoli sono andati a pezzi. La temperatura salì, lo zucchero si alzò e ostinatamente non volle declinare, tutti i fattori per il cane sotto la coda. Ho dovuto agire sugli occhi e apportare infinite correzioni. Eravamo un po 'depressi, ma ci rassicurammo che era molto più comodo ammalarsi di pompa.

Fattore imprevisto: bolla d'aria

Il lavoro del prossimo focolare si è rivelato un vero stress test e una ricerca ingegnosa. E tutto perché il serbatoio con l'insulina è stato preso per riempirmi. Nonostante il controllo di qualità eseguito dal marito, qualcosa è andato storto. Ma questo non lo sapevamo immediatamente. Per tre interi giorni abbiamo confuso e strappato i capelli. Nell'intera storia della malattia, non abbiamo mai avuto uno zucchero così pessimo. Il grafico sul monitor era costantemente nella zona gialla. Se lo zucchero è sceso ad almeno 10, è stata una vera fortuna. Chiunque abbia consultato, tutti lo hanno incolpato della malattia. Abbiamo avuto un raffreddore non per la prima volta, le dosi crescevano sempre, ma lo zucchero era ancora controllato. Tutte le carte sono ancora confuse dal fatto che durante il sonno (giorno e notte) lo zucchero è ancora caduto, e talvolta anche a valori bassi. Ma dopo ciò, è salito anche verso l'alto. Poi, finalmente, su consiglio dei pompatori esperti, ho inserito l'iniezione con una penna, che ha avuto un effetto lampo. Dopo di ciò, sono stato sopraffatto da un enorme desiderio di buttare fuori la pompa per farne fuori.

Alla sera, io e mio marito abbiamo smantellato metodicamente lo sventurato sotto e abbiamo trovato un'enorme bolla d'aria, che era grande circa la metà di un carro armato. Cominciammo a testare il sistema e scoprimmo che nella posizione verticale il rifornimento di insulina era quasi completamente bloccato da questa terribile vescica, mentre in una posizione orizzontale (quando il bambino stava dormendo pacificamente) il flusso di insulina veniva rilasciato mentre l'aria si spostava in un altro posto. L'operazione è in codice "l'inchiesta è condotta da esperti". Successivamente abbiamo deciso di prenderci una pausa e di tornare temporaneamente alle penne. Mentre il bambino riprende i sensi dopo la malattia, abbiamo aggiustato lo zucchero e provato nuove dosi e coefficienti, ma il sedimento pesante è rimasto.

Il secondo tentativo non è tortura

Dopo una settimana o due, quando la situazione si calmò, decidemmo di dare a Omnipoda una seconda possibilità. Questa volta il lancio ha avuto successo. Abbiamo iniziato a prendere molto seriamente l'incisione all'aria durante il riempimento di una siringa ea volte ci sono voluti circa 20 minuti per questa procedura. Per minimizzare i rischi (tecnici e psicologici), abbiamo deciso di pungere ancora Tracibu come sfondo principale e usarlo principalmente per i boli. Questa strategia artigianale (non so se qualcun altro lo fa?) Si è rivelata sorprendentemente molto efficace. Da molto tempo amavo Tresiba per il suo aspetto senza sbavature, liscio e prevedibile. Pertanto, sullo sfondo della sua azione regolare, siamo stati in grado di eseguire nuovi coefficienti per il cibo e la correzione, senza preoccuparci dell'impostazione del programma di base. Quando abbiamo capito i boli, è arrivato il turno per sfruttare appieno il sistema. Abbiamo iniziato a ridurre gradualmente Tresiba, fino a quando non l'abbiamo completamente rimosso.

Abbiamo scritto il programma basale in diverse edizioni e lo stiamo perfezionando fino ad ora. La nostra strategia per la seconda volta non era quella di cambiare tutto in una volta, ma di raccogliere il maggior numero possibile di statistiche, analizzarlo a fondo e poi gradualmente lavorare con le aree problematiche. La prima volta che ci siamo agitati molto, alla minima oscillazione del monitor, abbiamo usato a caso e in modo casuale la funzione Tempal Temp (base temporanea). Alla fine, questo ha portato a confusione e confusione.

Ora abbiamo agito in modo coerente: in primo luogo, abbiamo impostato uno sfondo uniforme per l'intera giornata, registrato metodicamente tutte le modifiche, quindi analizzato i report e modellato un nuovo schema di base. Passarono diverse settimane prima di capire come lavorare con i luoghi "problematici". Avendo accumulato abbastanza statistiche, ci siamo impegnati a domare lo zucchero durante i sogni del giorno e della notte. Per tentativi ed errori, siamo arrivati ​​al seguente schema: un'ora prima dell'innalzamento dello zucchero, impostare la base d'urto per 2-3 ore. Di conseguenza, siamo giunti alla conclusione che ci sono voluti quasi il 70% della base giornaliera per coprire queste aree, mentre nel resto del tempo la necessità dello sfondo è diventata quasi minima. Non avrei nemmeno potuto immaginare prima che ci sia una distribuzione così irregolare dell'insulina di fondo. I medici alzarono le spalle, cambiammo le dosi e la lunga insulina, non dormimmo di notte e la soluzione fu in superficie.

Così, in poche settimane abbiamo capito tutto e dolcemente innamorato di Omnipod. Ora il bambino non vuole sentire parlare dei "piccoli", ei genitori riscoprono il miracolo del sonno notturno senza sosta. Naturalmente, la pompa stessa non è diventata una panacea per gli scivoli di zucchero, ma abbiamo capito come lavorare con questo e in quale direzione muoversi per massimizzare il livello di zucchero.

Omnipod è un sistema veramente intelligente e autonomo. A differenza delle pompe cablate con le quali è necessario essere sempre allerta a causa di situazioni impreviste, come piegare una cannula o un'occlusione, Omnipod fa tutto per te. Il sistema esegue costantemente l'autodiagnostica e, in caso di insuccesso della fornitura di insulina, avviserà immediatamente l'utente (un sistema di allarme che scuote il vetro in casa) e lo disattiva sotto. Cioè, non devi lottare con cosa fare e chi è la colpa. Ne metti uno nuovo sotto.

La stessa storia con l'osservanza dei tempi della sostituzione dei materiali di consumo: con le pompe convenzionali, è possibile trasportare un set di infusione più lungo del limite di tempo prescritto (come il tuo cuore desidera) - quindi ci sono problemi con le guarnizioni della pelle e le infiammazioni. Omnipod non lo consente: al terzo giorno di servizio, squittirà regolarmente, ricordando al proprietario la necessità di sostituirlo presto, e dopo 8 ore dalla data della scadenza ufficiale si spegnerà semplicemente. Non avrai la libertà di manovrare e abusare.

Una tale intelligente autonomia è forse il più grande vantaggio di Omnipod. Con tutte le variabili nell'equazione diabetica, il problema della somministrazione ininterrotta di insulina sarà sotto il controllo affidabile della tecnica. Avrai solo bisogno di espellere con cura l'aria dalla siringa mentre riempie il focolare. La pompa si prenderà cura di tutto il resto.

L'unico svantaggio di Omnipod è il suo costo. I costi iniziali per l'acquisto del sistema sono piccoli: il telecomando è di circa 27 mila rubli. + scatola di 10 cialde circa 17 mila rubli. Ma i costi mensili saranno sostanziosi: sono quasi 2 volte più alti del costo dei materiali di consumo per le pompe a filo. Spesso, a causa di situazioni impreviste, i battiti del cuore devono essere cambiati più spesso - questo aumenta anche il budget. Ma per il comfort, come si suol dire, devi pagare.

Auguro a tutti che le vostre pompe funzionino come un orologio svizzero, che l'aria non entri nell'insulina e che le cannule non siano arricciate!

Qui puoi vedere le istruzioni video dettagliate per l'installazione e l'installazione di una pompa Omnipod.

Revisione della pompa di insulina OmniPod

Questa è una piccola recensione di forse la migliore pompa per insulina al mondo al momento: OmniPod. Allora perché Omnipod, secondo me, è la migliore pompa per insulina?

La caratteristica più importante della pompa per insulina OmniPod è che il tubo non viene utilizzato per somministrare insulina al tessuto adiposo sottocutaneo ("No tubing" è scritto per la prima volta in tutte le pubblicità Western Omnipod)! Cioè, questa pompa non è una scatola familiare con fili e tubi, ma un mini-sistema su un intonaco (chiamato questo sistema POD). Sottosistema: quando la pompa è collegata direttamente al corpo, l'erogazione di insulina avviene attraverso la cannula integrata e il controllo viene eseguito utilizzando uno speciale telecomando che assomiglia a uno smartphone leggermente più spesso chiamato Personal Diabetes Manager o PDM in breve.

Tutto questo offre una serie di vantaggi seri rispetto ad altre pompe per insulina:

  • non c'è tubulo: la pompa è sempre sul corpo, anche durante le procedure idriche - quindi, l'insulina viene sempre e costantemente presa indipendentemente da ciò che si fa
  • senza tubi - la pompa può essere installata ovunque e nessuno immaginerà che si sta utilizzando la pompa - tutto il controllo, compresa la somministrazione del bolo, viene eseguito utilizzando PDM (Personal Diabetes Manager), che sembra un telefono e può facilmente giacere nella borsa.
    Per molti pazienti, la sensazione di libertà dai fili è molto preziosa, e questo è uno dei motivi per cambiare la pompa con sistemi di infusione convenzionali in un sistema su un cerotto, se l'assicurazione lo consente.
  • inserimento automatico di un catetere in teflon sotto la pelle - l'inserimento di un catetere avviene con la semplice pressione di un pulsante sul PDM. Non vedi l'ago, non puoi installare il catetere non è corretto.
  • PDM (Personal Diabetes Manager) è un vero computer con un misuratore di glucosio nel sangue incorporato: può salvare tutti i dati e mostrare varie statistiche, misurare la glicemia, assumere dosi di insulina e insulina attiva, ha una libreria di alimenti incorporata.

Specifiche della pompa per insulina OmniPod:

Cambia in percentuale e in unità di insulina all'ora.

Caratteristiche del POD

Peso: 34 grammi con serbatoio pieno

Funzioni PDM

Dimensioni 6,4 cm x 11,4 cm x 2,5 cm: comodo da tenere

Peso 125 grammi con batterie

4 anni di garanzia

La pompa stessa in Russia al momento non può essere acquistata. Al momento, Omnipod è il più facile da acquistare in Israele o in Israele il nostro negozio. Quando acquisti in Israele, avrai bisogno di una prescrizione del tuo medico, che dovrà compilare due documenti sulle future impostazioni della terapia con pompa per insulina.

Ogni POD per il sistema Omnipod è confezionato come dovrebbe essere in un singolo blister. All'interno della pompa stessa si trova l'intonaco e una siringa per il pompaggio dell'insulina nella pompa. Il serbatoio è già integrato nella pompa, quindi non cambia, ma l'intera pompa cambia. Il serbatoio è progettato per 180 unità. La pompa stessa è programmata per spegnersi dopo 80 ore. Pertanto, se si ha un consumo di insulina superiore a 54 unità al giorno, la pompa si spegnerà e richiederà un turno più spesso che in 3 giorni. Se la necessità è inferiore, la pompa deve essere utilizzata per raccogliere l'insulina per 3,3 giorni (80 ore).

La pompa utilizza un moderno piezo-motore, che fornisce un passo per l'introduzione di insulina basale di 0,025 unità / ora. Inoltre, ci sono batterie integrate, che naturalmente per 3 giorni non saranno in grado di scaricarsi.

Installare POD è molto semplice. Raccogliamo la quantità necessaria di insulina nella siringa. Forare la gomma sul fondo della pompa e introdurre tutta l'insulina nel serbatoio. Se assumi l'insulina senza aria, allora è priva di aria e entrerà nel serbatoio: il condotto su un elastico si incolla dopo che l'ago fuoriesce e impedisce che l'aria venga aspirata. Quindi preparare l'area della pelle - sgrassarla e disinfettare. L'area dovrà essere abbastanza grande, ma ciò garantisce una fissazione affidabile della pompa sul corpo e, soprattutto, consente al POD di inserire con precisione il catetere sotto la pelle. Le posizioni di installazione POD sono le stesse dei sistemi di infusione convenzionali. A proposito, all'interno del coperchio della scatola, sono disegnate sagome per adulti e bambini che mostrano i luoghi di installazione. Ma dobbiamo ricordare che l'ago è inserito circa 9 mm. Quindi, rimuovere il cappuccio protettivo dalla sezione in cui si trova il catetere, staccare la carta protettiva dal cerotto e attaccare con calma il POD sull'area della pelle selezionata. È meglio incollare su un'area leggermente tesa, né sulla piega, altrimenti sarà molto spiacevole quando si raddrizzano. Naturalmente, come con l'installazione di sistemi di infusione di altre pompe, non si dovrebbe installare POD su cicatrici, pelle infiammata, siti di attrito, pieghe naturali e linee di piegatura, sulla linea bianca dell'addome. Dopo aver incollato un POD, praticamente non ci interessa più e tutto il resto viene fatto usando PDM.

Il PDM è una sorta di personal computer che facilita la comunicazione con la pompa. È di dimensioni piuttosto grandi rispetto ai telefoni moderni, ma non causa il rifiuto. È assemblato con plastica ruvida e resistente, la costruzione è monolitica, non scricchiola ovunque e penso che sarà in grado di resistere a una caduta sul pavimento. È comodo tenerlo in mano, non ci sono impronte digitali sulla custodia.

La maggior parte della superficie frontale occupa lo schermo. Lo schermo non è tattile, a colori, opaco, luminoso, non sbiadisce al sole, tutto il testo su di esso è perfettamente visibile. Immediatamente sotto lo schermo, tre pulsanti sono disposti in fila, le cui funzioni variano a seconda della funzione selezionata nel menu e vengono visualizzate lungo il bordo inferiore dello schermo. I pulsanti sono abbastanza stretti per evitare pressioni ripetute o errate. Sotto lo schermo con pulsanti funzionali c'è un'unità di navigazione, composta da pulsanti su / giù, home (in combinazione on e off) e help.

Sul retro del vano per due batterie. Sul bordo inferiore - la porta per strisce reattive - viene utilizzato solo il semplice Freestyle Papillon. Sul bordo superiore c'è un connettore miniUSB.

Guidare una pompa con PDM è MOLTO CONVENIENTE. Non è come guardare lo schermo in miniatura di un paradigma o di una batteria, cercare di estrarre la pompa fino a che la lunghezza del sistema di infusione lo consente e allo stesso tempo non sembrare un terrorista circostante con un pannello di controllo. Non c'è nulla che impedisca il controllo della pompa. Il collegamento con la pompa passa nell'aria. Non ho trovato la distanza massima tra il PDM e la pompa nelle istruzioni, ma a una distanza di 1,5-2 metri dal paziente, ho impostato tranquillamente la mia pompa per insulina. Una caratteristica importante è che la pompa non è costantemente in contatto con il PDM. Sono collegati solo al momento dell'introduzione del bolo, modifica delle impostazioni, cambio di pompa e allarmi di emergenza. Il resto del tempo, "dormono", risparmiando la carica della batteria.

Il menu PDM è semplice e diretto. La cosa principale da sapere è che è impossibile interrompere la pompa e il PDM attraverso il menu, quindi non si dovrebbe avere paura del menu e premere i pulsanti. Sfortunatamente, il menu in qualsiasi lingua diversa dal russo, ma l'inglese è molto semplice e facile da capire.

Quando si accende il PDM, verrà chiesto se attivare il POD o meno. Il menu è molto semplice e contiene sia icone che note esplicative. Ogni azione nel menu è accompagnata da una domanda di chiarimento, le immagini finali e nella sezione delle statistiche ci sono anche delle immagini. Naturalmente, c'è un calcolatore di dose nella pompa, che può anche calcolare l'insulina attiva. Esistono anche funzioni standard per le pompe: livello basale temporale, onde doppie e quadre, ecc. Ed è abbastanza conveniente e un ampio database di prodotti, ma sfortunatamente solo in inglese e nel sistema di calcolo americano.

Ritornando al cambio della pompa, dopo aver attaccato la pompa sul corpo, è necessario andare al menu "Altre azioni", selezionare "Cambia PAD" e seguire le istruzioni sullo schermo. La pompa regolerà il pistone stesso, determinerà la quantità di insulina nel serbatoio e, il più fenomenale per me, introdurrà in modo indipendente la cannula nel tessuto sottocutaneo senza conseguenze gravi. perché l'introduzione della cannula rende la macchina, senza intervento umano, e l'area di pompaggio è grande, è naturale che questa pompa NON abbia problemi con la cannula inserita erroneamente, la sua flessione, dislocazione e altri problemi tipici dei sistemi di infusione di altre pompe durante l'installazione. Questo è per me, come medico, la cosa più importante - credo chiaramente che gli zuccheri alti non possano essere somministrati all'insulina nello stadio. Nonostante 9 mm, la cannula è ottima anche per i bambini. è presentato leggermente ad angolo.

Video ufficiale dello sviluppatore:

A proposito del ragazzino prima e dopo aver usato la pompa:

Pompe recensioni di omnipodi

La caratteristica più importante della pompa per insulina OmniPod è che nessuna tubazione viene utilizzata per somministrare insulina al tessuto adiposo sottocutaneo! ie Questa pompa è un sistema su una patch (questo sistema POD viene chiamato) quando la pompa è collegata direttamente al corpo e consegnata attraverso la cannula integrata, e il controllo viene eseguito utilizzando uno speciale telecomando simile a uno smartphone moderno (si chiama Personal Diabetes Manager (PDM)).

Lingua inglese
Misura: mmol

descrizione

La caratteristica più importante della pompa per insulina OmniPod è che nessuna tubazione viene utilizzata per somministrare insulina al tessuto adiposo sottocutaneo! ie Questa pompa è un sistema su una patch (questo sistema POD viene chiamato) quando la pompa è collegata direttamente al corpo e consegnata attraverso la cannula integrata, e il controllo viene eseguito utilizzando uno speciale telecomando simile a uno smartphone moderno (si chiama Personal Diabetes Manager (PDM)).

Tutto questo offre una serie di vantaggi seri rispetto ad altre pompe per insulina:

non c'è tubulo: la pompa è sempre sul corpo, anche durante le procedure idriche - quindi, l'insulina viene sempre e costantemente presa indipendentemente da ciò che si fa
senza tubi - la pompa può essere installata ovunque e nessuno immaginerà che si sta utilizzando la pompa - tutto il controllo, compresa la somministrazione del bolo, viene eseguito utilizzando PDM (Personal Diabetes Manager), che sembra un telefono e può facilmente giacere nella borsa.
Per molti pazienti, la sensazione di libertà dai fili è molto preziosa, e questo è uno dei motivi per cambiare la pompa con sistemi di infusione convenzionali in un sistema su un cerotto, se l'assicurazione lo consente.
inserimento automatico di un catetere in teflon sotto la pelle - l'inserimento di un catetere avviene con la semplice pressione di un pulsante sul PDM. Non vedi l'ago, non puoi installare il catetere non è corretto.
PDM (Personal Diabetes Manager) è un vero computer con un misuratore di glucosio nel sangue incorporato: può salvare tutti i dati e mostrare varie statistiche, misurare la glicemia, assumere dosi di insulina e insulina attiva, ha una libreria di alimenti incorporata.
1 anno di garanzia.

Espa-lipon - analoghi e sostituti

Elevati livelli di HDL nel sangue