Cibo con colesterolo elevato

Se una persona ha aumentato il colesterolo nel sangue, ha un alto rischio di sviluppare malattie cardiache e vasi sanguigni, che sono causati dalla formazione di placche di colesterolo sull'endotelio vascolare. Tali pazienti sono raccomandati per regolare la nutrizione per abbassare il colesterolo, abbassare l'indice di massa corporea e iniziare a esercitare regolarmente. Solo un approccio competente e integrato al problema eviterà i farmaci e preverrà conseguenze sulla salute.

Principi generali dell'alimentazione

L'ipercolesterolemia non implica una transizione per tutta la vita alla dieta più severa, al contrario, il cibo con un colesterolo elevato è piuttosto vario e molti prodotti sono ammessi. È piuttosto una transizione verso le corrette abitudini alimentari, raccomandate dai medici di vari profili. Per ottenere una riduzione prolungata del colesterolo nel sangue, è necessario seguire i seguenti principi:

  1. Mangia frazionario 5-6 volte al giorno. Una porzione di cibo dovrebbe essere tale che le persone non mangiano troppo.
  2. Aderire al livello ottimale di calorie consumate al giorno per un determinato sesso ed età. Questa raccomandazione riguarda maggiormente la normalizzazione del peso, che è importante nella lotta per il colesterolo normale.
  3. Rifiuta i prodotti semilavorati, i prodotti a base di carne, le salsicce, le salsicce.
  4. Smetti di comprare biscotti, dessert. È meglio cuocerli da soli cibi consentiti.
  5. È necessario ridurre l'assunzione di grassi di un terzo, mentre il grasso vegetale dovrebbe essere completamente abbandonato e sostituito con oli vegetali - oliva, semi di lino, mais, sesamo. Gli oli vegetali sono più comunemente utilizzati per riempire insalate e altri piatti, e i cibi fritti dovranno essere completamente abbandonati, in quanto possono aumentare notevolmente il colesterolo aterogenico nel sangue.
  6. Acquistando prodotti caseari, è necessario assumere solo varietà a basso contenuto di grassi.
  7. Assicurati di mangiare pesce di fiume e di mare. Quindi, nei pesci marini c'è una grande quantità di grassi polinsaturi che aiutano a pulire i vasi dalle placche aterosclerotiche. In una settimana devi mangiare almeno 3 porzioni di piatti a base di pesce.
  8. Sostituire nella dieta delle carni magre di maiale - manzo, agnello, coniglio. I piatti a base di carne cucinano non più di 3 volte a settimana.
  9. Come si raccomanda la carne di usare il petto di pollo - è piuttosto magro e ricco di proteine.
  10. Se possibile, si raccomanda di includere nel gioco dietetico: uccelli selvatici, selvaggina. Questa carne contiene almeno grasso.
  11. Adoro il porridge. A causa dell'elevato contenuto di fibre grossolane, assorbono il colesterolo e lo rimuovono naturalmente dal corpo.
  12. Un componente indispensabile della dieta è verdure e frutta. Il giorno del loro consumo totale dovrebbe essere di 500 grammi. Sono meglio mangiati freschi, alcune verdure possono essere bollite o cotte al forno.
  13. È meglio rifiutare del tutto il caffè. Se questo non è possibile, allora gli è permesso di bere 1 tazza al giorno. Studi condotti hanno confermato che questa bevanda può aumentare la produzione di lipidi aterogenici da parte delle cellule del fegato.
  14. Elimina la birra e l'alcol forte. A volte puoi bere 1 bicchiere di vino rosso secco.

Tali principi nutrizionali non implicano limiti rigorosi. Al contrario, l'elenco dei prodotti consentiti dà molto spazio alle fantasie culinarie, quando si possono cucinare piatti gustosi e sostanziosi.

Proteine, grassi e carboidrati

Per il pieno funzionamento del corpo, una persona dovrebbe assumere proteine, grassi e carboidrati con il cibo, così le persone con colesterolo alto nel sangue non possono rinunciare completamente al grasso.

Proteine, molti di noi sono abituati ad ottenere dalla carne, con più spesso dal maiale. Ma è una fonte di grandi quantità di colesterolo. Quindi cosa c'è da mangiare pienamente e correttamente senza danni alla salute?

proteine

I loro nutrizionisti consigliano di ottenere dai seguenti alimenti:

  • pesce di mare o di fiume;
  • gamberetti;
  • carne magra di vitello o di manzo;
  • petto di pollo;
  • carne di tacchino raffinata;
  • leguminose: piselli, fagioli, lenticchie, ceci.

Questi prodotti sono sufficienti per preparare nutrienti pasti nutrienti ogni giorno. Per colazione e cena, a volte è possibile mangiare ricotta a basso contenuto di grassi, yogurt magro o kefir.

carboidrati

Dovrebbero assumere la maggior parte della dieta. I seguenti alimenti saranno benefici per le persone con colesterolo alto:

  • bacche, frutta, verdura, meloni;
  • cereali per cereali;
  • pane di segale, grano saraceno o farina di riso.

I benefici di tali carboidrati consistono nel loro alto contenuto di fibre alimentari, che aiuta a ridurre il colesterolo "dannoso" nel sangue. Puliscono gli intestini, assorbendo i grassi inutili del corpo, impedendo loro di essere assorbiti nel sangue. Inoltre, un alto contenuto di vitamine e minerali contribuisce alla normalizzazione del metabolismo, compreso il metabolismo dei lipidi.

Devono essere presenti nella dieta di ogni persona, anche in un paziente con ipercolesterolemia. È necessario escludere grassi saturi, che possono solo aumentare il livello di colesterolo aterogenico. La preferenza è per i grassi vegetali:

  • di semi di girasole;
  • oliva;
  • sesamo;
  • mais.

Anche gli oli vegetali non possono essere utilizzati per friggere prodotti, è meglio riempire le insalate con loro. In questa forma, aiuteranno ad aumentare i lipidi anti-aterogeni, che sono essenziali per mantenere il metabolismo lipidico a un livello ottimale.

Grassi di pesce, che sono contenuti in:

Hanno colesterolo, ma sono completamente neutralizzati dagli acidi grassi omega-3 insaturi, quindi il pesce di mare deve essere incluso nella dieta di una persona con colesterolo alto.

Cosa puoi mangiare e cosa no?

Nella fase iniziale della transizione verso un'alimentazione corretta è abbastanza difficile ricordare quali alimenti si possono mangiare e quali è meglio rinunciare o utilizzare il meno possibile. Offriamo una tabella che elenca questi prodotti. Può essere stampato e conservato in cucina in prima persona per controllare la vostra dieta e cucinare usando i prodotti consentiti.

Se la base della tua dieta è principalmente quella di prendere gli alimenti consentiti dal tavolo, puoi normalizzare il colesterolo alto e mantenerlo a livelli ottimali.

Quanto è il colesterolo nel cibo?

Se una persona ha un alto livello di colesterolo nel sangue, la sua assunzione giornaliera con il cibo non deve superare i 200-250 mg, in base allo stadio dei processi aterosclerotici nel corpo.

Formulare correttamente la vostra dieta aiuterà il medico, ma vale anche la pena sapere quanto il colesterolo è presente nei prodotti che occupano le prime posizioni sul suo contenuto.

Se si desidera mangiare questi alimenti, è necessario contare le loro porzioni in base al contenuto di colesterolo per 100 g, al fine di non superare l'assunzione giornaliera di grassi. Se un paziente con ipercolesterolemia continua a consumare questi prodotti in grandi quantità, questo aumenterà ulteriormente il livello di colesterolo e aggravare i cambiamenti aterosclerotici nei vasi.

Quali alimenti non hanno colesterolo?

Al fine di ridurre il colesterolo "dannoso" nel sangue e aumentare il livello dei lipidi anti-aterogeni, è necessario dare la preferenza a prodotti che non hanno affatto il colesterolo o sono presenti in quantità minime. Tuttavia, va tenuto presente che alcuni di loro, sebbene privati ​​del colesterolo "cattivo", sono piuttosto ricchi di calorie, quindi non dovrebbero essere consumati senza misura, e alcuni, come i noccioline, ne hanno un po '.

Ecco un elenco di cibi e piatti che non hanno colesterolo:

  • qualsiasi prodotto vegetale: verdure, meloni, bacche, frutta;
  • succhi di frutta freschi Tali prodotti simili ai negozi delle confezioni, anche se non contengono colesterolo, ma contengono zucchero e quindi calorie in eccesso;
  • porridge di cereali, cotto senza l'aggiunta di latte e burro;
  • cereali e legumi;
  • zuppe di verdure;
  • oli vegetali, tuttavia, vale la pena considerare il loro alto contenuto calorico;
  • noci e semi, ma hanno bisogno di mangiare non più di 30 grammi al giorno.

Se si preferisce dare la preferenza agli alimenti e ai piatti elencati, è possibile aumentare il colesterolo "buono" nel sangue e ridurre il "cattivo" in pochi mesi.

Quali alimenti abbassano il colesterolo nel sangue?

Negli ultimi decenni sono stati condotti numerosi studi su larga scala in diversi paesi che hanno dimostrato che il colesterolo e la nutrizione sono strettamente correlati. Aderendo ad alcune linee guida dietetiche, si può ottenere una significativa riduzione del colesterolo "cattivo".

Ma è importante non solo ridurre il livello delle lipoproteine ​​aterogene, ma anche aumentare il contenuto di colesterolo "utile". Per fare ciò, è necessario quanto più possibile mangiare i seguenti prodotti:

  • L'avocado è il frutto più ricco di fitosteroli: 76 g di beta-sitosterolo si trovano in 100 g. Se si mangia metà di questo frutto ogni giorno, dopo 3 settimane, se si seguono i principi di una buona alimentazione, una diminuzione del colesterolo totale sarà dell'8-10%;
  • L'olio d'oliva è anche una fonte di steroli vegetali che influenzano il rapporto tra colesterolo "cattivo" e "sano" nel sangue: se somministrato quotidianamente, può aumentare il colesterolo sano e ridurre il cattivo, mentre il livello totale di colesterolo diminuisce del 15-18%;
  • prodotti a base di soia e fagioli - il loro vantaggio risiede nel contenuto di fibra solubile e insolubile, che aiuta a eliminare naturalmente i lipidi "cattivi" dal corpo, impedendo loro di essere assorbiti nel sangue. Pertanto, è possibile non solo ridurre il livello dei lipidi aterogenici, ma anche aumentare la concentrazione di colesterolo "buono" nel sangue;
  • mirtilli rossi, mirtilli rossi, aronia nera, lamponi giardino e foresta, melograno, fragole: queste bacche contengono grandi quantità di polifenoli, che possono aumentare la produzione di lipidi anti-aterogeni nel sangue. Se si consumano quotidianamente 150 g di queste bacche, dopo 2 mesi si può aumentare il colesterolo "buono" del 5%: se si aggiunge un bicchiere di succo di mirtillo alla dieta giornaliera, è possibile aumentare i lipidi anti-aterogeni del 10% nello stesso periodo di tempo;
  • Kiwi, mele, ribes, cocomeri - tutti frutti e bacche, ricchi di antiossidanti. Hanno un buon effetto sul metabolismo dei lipidi nel corpo e possono abbassare i livelli di colesterolo di circa il 7%, a condizione che vengano consumati ogni giorno per 2 mesi;
  • semi di lino - una potente statina naturale che aiuta a combattere il colesterolo alto nel sangue;
  • Sgombro, salmone, tonno, merluzzo, trota: tutti i pesci che vivono nei mari freddi contengono olio di pesce - la fonte più ricca di acidi Omega-3. Se si mangiano circa 200-250 g di pesce al giorno, in 3 mesi è possibile ridurre il livello delle lipoproteine ​​a bassa densità di circa il 20-25% e aumentare il colesterolo "sano" del 5-7%;
  • cereali integrali e farina d'avena - a causa dell'abbondanza di fibre grossolane, assorbono il colesterolo cattivo, come una spugna, e lo rimuovono dal corpo;
  • aglio - è chiamato una delle più potenti statine vegetali, che consente di aumentare la sintesi di lipoproteine ​​ad alta densità nelle cellule del fegato, mentre l'aglio agisce sul colesterolo "cattivo". Previene la sua subsidenza sulle pareti dei vasi sanguigni sotto forma di placche aterosclerotiche;
  • prodotti delle api - polline e perga. Contengono un gran numero di sostanze utili per il corpo, che non solo hanno un effetto positivo sul lavoro dell'intero organismo, ma normalizzano anche i processi metabolici e il livello dei lipidi nel sangue;
  • Tutti i verdi in qualsiasi forma sono ricchi di luteina, carotonoidi e fibre alimentari, che insieme ci permettono di normalizzare il metabolismo dei lipidi nel corpo.

Se studi in dettaglio e aderisci a queste regole e principi ogni giorno, puoi influenzare notevolmente il livello generale di colesterolo nel sangue, rafforzare la tua salute e migliorare il tuo benessere.

Ma è importante non solo aderire alla corretta alimentazione, ma anche passare a uno stile di vita sano: smettere di fumare e bere alcol, iniziare a praticare sport (o almeno fare esercizi al mattino), osservare il lavoro e riposare. Un approccio integrato al problema aiuterà a eliminarlo rapidamente e a consolidare i risultati raggiunti per tutta la vita.

Colesterolo alto - cosa significa?

Il colesterolo alto avviene a qualsiasi età. Come trattare con LDL (lipoproteine ​​a bassa densità)? Come mangiare una dieta variata e quanto tempo seguire una dieta?

Con il colesterolo alto, le pareti dei vasi sanguigni sono ostruite.

HDL e LDL: cosa significa

Il colesterolo (colesterolo) è uno dei mattoni del corpo umano, nonché il primo nemico dei vasi sanguigni. Viene trasportato alle cellule in un composto proteico - lipoproteina.

Si distinguono per diversi tipi:

  1. Lipoproteine ​​ad alta densità (HDL). Questo è "buono", buon colesterolo. Principalmente composto proteico con un basso contenuto di colesterolo, che è in grado di trasportare senza colesterolo dannoso per l'elaborazione da parte del fegato. Quest'ultimo si muove attraverso il sistema circolatorio, stabilendosi sulle pareti dei vasi sanguigni. Partecipa al metabolismo, alla produzione di acidi biliari, agli ormoni, favorisce la formazione delle membrane cellulari. In un corpo sano, l'HDL domina su altri tipi di lipoproteine.
  2. Lipoproteine ​​a bassa densità (LDL). Con un eccesso di LDL, il colesterolo cattivo ostruisce il lume dei vasi sanguigni, si sviluppa l'aterosclerosi, iniziano i problemi di pressione.

Le lipoproteine ​​a bassa densità influenzano negativamente le pareti vascolari.

Cosa significa colesterolo alto?

Quando l'HDL e il fegato non hanno il tempo di far fronte alla crescente quantità di LDL, iniziano i problemi di salute. Cosa lo fa salire?

La crescita di LDL nella maggior parte dei casi non è una malattia indipendente, ma una conseguenza di gravi disturbi nel corpo. Il risultato del fallimento di sistemi o organi, cattive abitudini, stile di vita malsano.

Le cause del colesterolo alto sono:

  • ipertensione;
  • malattia del fegato o dei reni;
  • diabete mellito;
  • ipotiroidismo;
  • problemi pancreatici, inclusa pancreatite;
  • una dieta priva di fibre o grassi insaturi;
  • fumo, alcolismo;
  • malattie ereditarie (ad esempio ipercolesterolemia, iperlipidemia);
  • obesità, sovrappeso;
  • nefrosi;
  • la gravidanza;
  • l'influenza di droghe, ormoni;
  • malattie croniche legate all'età (cardiovascolari, digestive);
  • nutrizione scorretta.

Le persone in sovrappeso hanno maggiori probabilità di soffrire di colesterolo alto.

Un'abbondanza di cibi grassi di origine animale, cibi fritti, dolci e fast food è una fonte inesauribile di colesterolo cattivo. La quantità di LDL in uno in questo piatto supera la norma, a volte. Ad esempio, una frittata di 2 uova è chiamata "bomba" di colesterolo, perché contiene una norma settimanale di colesterolo dannoso!

I prerequisiti per i salti LDL sono la vecchiaia e lo squilibrio ormonale. Quindi negli uomini il colesterolo aumenta di oltre 35 anni, nelle donne - dopo la menopausa.

Quasi ogni persona ha motivi banali di predisposizione:

  • rigidità;
  • lavoro sedentario;
  • cibo scadente;
  • eccesso di cibo;
  • nessun carico cardio all'aria aperta.

Sintomi di colesterolo alto

La persona non sente alcun segno di aumento del colesterolo. La malattia sta progredendo in modo asintomatico.

LDL cronicamente elevato è indirettamente espresso da:

  • dispersione, deterioramento della memoria;
  • dolore alle gambe;
  • premendo, disegnando dolori al petto, cuore;
  • alta pressione irregolare;
  • menopausa precoce.

Con un eccesso di LDL appare educazione gialla sulle palpebre

Che cos'è il colesterolo alto pericoloso

Le conseguenze sono le peggiori. Il sistema circolatorio non può più pompare completamente il sangue. Il diametro della nave si restringe, le pareti sono coperte di colesterolo e non ricevono nutrimento dal flusso sanguigno. Questo li rende magri, deboli e anelastici. Soffre di mancanza di ossigeno, di nutrizione e di organi di circolazione sanguigna in termini di ostruzione.

Lo strato di colesterolo si addensa, formando placche con coaguli di sangue, che non è riuscito ad avanzare attraverso il canale stretto della nave.

Da qui ischemia di tessuti e altri disturbi irreversibili:

  • infarto miocardico;
  • ictus cerebrale;
  • ipertensione cronica;
  • trombosi, tromboflebiti degli arti inferiori;
  • disfunzione sessuale negli uomini;
  • malattie cardiache;
  • disturbi circolatori nel cervello.

Il colesterolo elevato può causare infarto del miocardio

Cosa fare con il colesterolo alto

Il trattamento del colesterolo elevato cede, ma lentamente. Il primo e fondamentale passo della terapia di purificazione: il paziente dovrà seguire la propria dieta per un lungo periodo, o anche per tutta la vita.

Cancella le navi aiuterà le ricette popolari. Principalmente tè alle erbe, infusioni che rafforzano i vasi sanguigni, danno loro elasticità.

I farmaci contribuiscono alla diluizione di placche, strati e rimozione di LDL dal corpo.

Trattamento farmacologico

Il trattamento farmacologico è vario ed efficace. Meno: molti effetti collaterali, spesso il paziente soffre di disturbi gastrointestinali durante il corso del trattamento.

Gruppi di farmaci colesterolo alto:

  1. Le statine. Le medicine impediscono la produzione di enzimi coinvolti nella sintesi del colesterolo. La sua quantità può essere ridotta del 50-60%. Mevacor, Lexor e Baikol sono i più comuni in questa terapia.
  2. Fibrati. Le preparazioni con acido fibrico riducono la produzione di colesterolo, cioè influenzano il fegato. Ridurre la quantità di lipidi nel sangue. Di questi, prescrivono Tykolor, Lipantil, Lipanor.
  3. Preparati per una bassa digeribilità del colesterolo nell'intestino. Strumento ausiliario per ridurre l'ingestione di colesterolo con il cibo. L'effetto è trascurabile, perché con l'ingestione di cibo si ottiene poca sostanza. Praticando la dieta e farmaci simili, ridurre a zero la capacità di ricostituire il corpo LDL. Uno degli appuntamenti più popolari è Ezetrol.
  4. Vitamine e olii, integratori alimentari. Un po ', ma dare l'effetto di ridurre Omega 3, lipoico, folico, acido nicotinico, olio di lino, preparati con olio di pesce.

Lipantil contiene acido fibrico

Come trattare i rimedi popolari

La medicina alternativa conosce molti trattamenti. Questi sono lunghi corsi di medicine a casa e non sono adatti a persone i cui livelli di colesterolo superano seriamente la norma. Adatto per la prevenzione e in coppia con farmaci.

seme di lino

Come prendere:

  1. Macinare il seme in un macinacaffè in polvere.
  2. Un cucchiaio di polvere secca viene consumato al mattino prima di mangiare e lavato con abbondante acqua pulita. Per comodità e viscosità, i farmaci possono essere spruzzati con acqua per facilitare la deglutizione. Per iniziare a mangiare in 30-40 minuti.
  3. Il corso dura 3-4 mesi senza interruzione.

Semi di lino aiuta a ridurre il colesterolo

Limoni, miele e aglio

1 kg di limoni rappresenta 200 g di miele e 2 teste d'aglio. I limoni sono macinati insieme alla buccia. Ad esempio, usa una grattugia di plastica. Il contatto di limoni e metallo riduce la quantità di enzimi benefici.

Aglio, limone e miele: semplici agenti per abbassare il colesterolo

Aglio schiacciato a mollica, mescolato con miele e un impasto di limoni. Conservare in vetro, nel frigorifero.

Ricevimento 1-2 Art. l. prima di mangiare

Tè al tiglio

A 1 litro di acqua bollente gettare una terza tazza di fiori di tiglio essiccati. Non bollire e chiudere il coperchio, avvolgere un asciugamano e lasciare fermentare per 20-30 minuti. Bevi invece di tè, preferibilmente senza zucchero.

Stai attento, abbassa la pressione!

Il tè di calce abbassa il colesterolo ma abbassa la pressione sanguigna

dieta

Circa il 70% del colesterolo totale è prodotto dal corpo stesso. Cioè, il tasso giornaliero di aumento naturale della sostanza è di 5 g Solo il 30% arriva nel corpo con il cibo - circa 1,5 g La medicina ha dimostrato che le diete rigide senza colesterolo aggravano il problema dell'aumento delle LDL: solo il corpo produce la sostanza ancora più grande volumi. Raccomandare di attenersi alla moderazione del cibo e dare la preferenza ai prodotti naturali.

Cosa mangiare con colesterolo alto

Piatti al forno, bolliti, in umido, al vapore sono disponibili metodi di preparazione di un menù dietetico.

A quali prodotti dovresti prestare attenzione:

  • carboidrati: pane, cereali, pasta;
  • frutta e verdura - tutti senza eccezioni, gli agrumi sono particolarmente utili;
  • legumi e noci;
  • latticini - con un contenuto di grassi minimo dell'1%, non più;
  • cibo proteico - carne bianca di pollame senza pelle, carne rossa senza grassi, pesce di mare bianco;
  • zucchero - non più di 50 grammi al giorno, è meglio sostituire la frutta.

Con il colesterolo elevato è utile mangiare molta frutta e verdura.

Elenco di prodotti vietati

Cosa dovresti dimenticare:

  • piatti fritti e grassi;
  • spezie e qualsiasi esaltatore di sapidità;
  • carne affumicata, carne secca;
  • uova di pesce;
  • frattaglie animali;
  • cibo in scatola;
  • fast food;
  • grassi animali e tutti gli oli da cucina;
  • uova - puoi 1-2 pezzi a settimana, se escludi i tuorli, quindi senza restrizioni;
  • latticini grassi, formaggi stagionati;
  • muffin dolce, pasta sfoglia.

Il cibo dei fast food è controindicato per il colesterolo alto

Menu di esempio per il giorno

Seguire pasti frazionati e frequenti in piccole porzioni. Il giorno di 4-5 pasti.

Come dovrebbe apparire il menu:

  1. Prima colazione Porridge di grano saraceno con petto di pollo bollito senza pelle. Insalata di verdure con olio di lino. Decotto di rosa selvatica.
  2. Seconda colazione Ricotta senza grassi, una mela, una manciata di noci.
  3. Pranzo. Pesce al vapore con patate al forno. Fagioli con salsa di pomodoro. Tè al tiglio
  4. Ora del tè Carni rosse bollite con insalata di verdure. Frutti.
  5. Cena. Porridge di latte e succo fresco.

Al momento di coricarsi, puoi bere un bicchiere di yogurt magro.

Prima di coricarsi è utile bere un kefir a basso contenuto di grassi

prevenzione

La migliore prevenzione nel mantenere i normali livelli di LDL è cibo sano. Le persone a rischio dovrebbero essere abituate a monitorare costantemente la loro cultura alimentare.

Per prevenire l'accumulo di colesterolo aiuterà:

  • sport e attività fisica;
  • malattie trattate tempestivamente;
  • combattere con l'eccesso di peso;
  • controlli regolari dal medico.

L'aumento del colesterolo è il risultato di una dieta incurante o di un sintomo di una malattia. La norma del LDL in una persona sana varia e dipende dall'età e dal sesso. È possibile controllare e ridurre i livelli di colesterolo alto con l'aiuto di diete, farmaci e terapie popolari.

Vota questo articolo
(1 voto, media 5,00 su 5)

Dieta con colesterolo alto

Descrizione del 10 maggio 2017

  • Efficacia: effetto terapeutico dopo 2 mesi
  • Durata: 2 mesi o più
  • Costo dei prodotti: 1700 - 1800 rubli a settimana

Regole generali

Questa sostanza grassa è necessaria per la formazione di enzimi, ormoni e altre cose. Tuttavia, in caso di violazione del suo metabolismo e del suo alto livello nel sangue, si sviluppano cambiamenti irreversibili nella parete del vaso - aterosclerosi, che è pericolosa per le sue complicanze (infarto, ictus, afflusso di sangue a vari organi).

Pericoloso in termini di sviluppo di aterosclerosi è considerato uno squilibrio tra le frazioni - lipoproteine ​​di LDL a bassa densità e ad alta densità (HDL). I primi hanno un effetto aterogenico e il loro alto contenuto è un rischio di malattie cardiovascolari. Il colesterolo ad alta densità ("buono") è prodotto dal corpo. Una moderata attività fisica contribuisce al suo sviluppo e allo stesso tempo riduce l'accumulo di sostanze dannose, che viene solo con i prodotti.

Per ridurre i livelli di colesterolo, è stato sviluppato un alimento salutare. Una dieta per abbassare il colesterolo nel sangue può essere utilizzata nel trattamento e nella prevenzione delle malattie - è adatta per le persone che si prendono cura della propria salute. Il suo obiettivo è migliorare il metabolismo dei lipidi e ridurre il peso. Il principio principale di questa dieta è la riduzione del grasso animale, che otteniamo da carne, latticini grassi e carboidrati semplici. Predominanti nella dieta dovrebbero essere i grassi polinsaturi (la loro fonte è olii vegetali e noci), fibre e carboidrati complessi (li otteniamo da verdure, cereali, crusca). È una grande quantità di fibra che aiuta a rimuovere il colesterolo in eccesso dal tratto gastrointestinale. Il contenuto proteico in questa nutrizione medica rientra nell'intervallo normale e può essere ottenuto consumando una varietà di legumi e carni magre.

La quantità di pane non è superiore a 200 grammi al giorno, è anche consentito consumare pani dietetici con crusca. Il sale e la quantità di fluido consumato sono limitati a 1,2 litri. I pasti dovrebbero essere preparati senza sale, ma è permesso aggiungere cibo pronto sul tavolo. Le verdure sono mangiate crude o in umido, e la carne e il pesce è meglio bollire (cuocere) per ridurre il grasso nella dieta. È importante mangiare una grande quantità di verdure a cena. Assunzione calorica giornaliera - 1400-1500 kcal.

I principi di base della nutrizione con alto contenuto di colesterolo nel sangue:

  • Cereali, verdure e frutta contenenti carboidrati complessi e una grande quantità di fibre dovrebbero rappresentare circa il 60% della dieta. Le verdure dovrebbero essere consumate ogni giorno 400 g (un terzo fresco) e 200 g di prodotti di grano.
  • La predominanza di oli vegetali nella dieta.
  • Consumo moderato di prodotti lattiero-caseari consentiti.
  • Il cibo con alto contenuto di colesterolo nel sangue comporta l'inclusione di pesce, pollo e tacchino, che sono i prodotti di scelta, e il manzo magro nella dieta dovrebbe prendere il secondo posto.
  • La quantità di sale è minima.
  • 2-3 uova a settimana (la proteina non è limitata).
  • Non permettere la sensazione di fame (in tempo organizzi spuntini con frutta).

La dieta con colesterolo alto nelle donne non è diversa da quella per gli uomini e i principi generali dell'alimentazione sono preservati. Il colesterolo totale nelle donne e negli uomini non deve essere superiore a 5,2 mmol / l, un indicatore di 6,19 mmol / l è già considerato significativamente elevato. L'HDL nelle donne deve essere almeno di 0,9 mmol / le fino a 1,9 mmol / l, per gli uomini, questa cifra è diversa - da 0,7 a 1,7 mmol / l.

L'inizio della menopausa influisce negativamente sullo scambio di colesterolo ed è spiegato dal fatto che con l'inizio della sua sintesi di estrogeni si riduce e regola la produzione di colesterolo "buono". Migliora il "cattivo" contribuisce a uno stile di vita sedentario di una donna, mangiando troppo e mangiando cibi grassi e ipercalorici.

La nutrizione con livelli elevati di colesterolo nelle donne dovrebbe contenere un massimo di prodotti vegetali, ricchi di fitosteroli, che controllano e riducono il livello di colesterolo cattivo:

  • germe di grano;
  • semi di sesamo;
  • semi di girasole;
  • semi di lino;
  • olio d'oliva;
  • olio di semi d'uva;
  • avocado.

Non meno utili sono le verdure e i frutti che contengono pectina: mele, agrumi, barbabietole, cocomeri e succhi vegetali naturali. Ricorda che tutti i frutti e le verdure in viola e rosso contengono polifenoli che stimolano la produzione di colesterolo buono: mirtilli, fragole, lamponi, mirtilli, succo di mirtillo, chokeberry, mirtilli rossi, melograni, uva viola e rossa, prugne, melanzane. Anche insalate e verdure a foglia verde sono utili: cavolo, lattuga, spinaci, acetosa, carciofo e prezzemolo, aneto e cipolle verdi a disposizione di tutti.

È necessario includere i legumi nella dieta, che a causa dell'alto contenuto di fibre rimuoverà il colesterolo dannoso dall'intestino. In termini di contenuto proteico, possono sostituire la carne.

È utile per le donne anziane usare prodotti a base di soia contenenti fitoestrogeni. Non dimenticare la corretta elaborazione culinaria di carne e pesce - almeno grasso in cucina - è meglio cuocere in forno, in vaso o al vapore.

Date le donne per i dolci, sarà molto difficile rinunciare a prodotti dolci alla crema, cioccolato e dolci, dolci, biscotti, cialde e limitarsi allo zucchero. Ma questo deve essere fatto. La carne grassa dovrebbe anche scomparire dalla dieta, dovrai abbandonare la carne lavorata (salsiccia, maiale). Carne di maiale, pancetta e pancetta vietati. Non dimenticare la necessità di fare esercizio fisico. Tutto ciò porterà solo beneficio - le analisi saranno normalizzate, il peso diminuirà e onorerai te stesso attraente.

Spesso, il colesterolo alto è osservato nelle malattie degli organi interni e del sistema endocrino: nefrite, ipotiroidismo, obesità e diabete. Una tale patologia combinata richiede un approccio speciale alla nutrizione e un trattamento più serio. In ogni caso, il problema viene risolto individualmente e la nutrizione terapeutica viene assegnata in base alla malattia di base. Ad esempio, quale dieta è indicata per il colesterolo alto in presenza di malattia renale? In questo caso, è necessario rispettare la tabella numero 7 e le sue varietà. La dieta 7 è prescritta per le malattie croniche del rene e, oltre alla restrizione del sale, la quantità di liquido consumato, prevede l'eliminazione di alimenti ricchi di colesterolo (reni, fegato, tuorlo d'uovo, cervello).

testimonianza

Mostrato in magazzino:

Prodotti consentiti

Una corretta alimentazione con colesterolo alto dovrebbe essere la norma. Cosa dovrebbe essere? Prima di tutto, è necessario escludere i brodi di carne - cucinare minestre vegetariane, se è difficile e inusuale per te, puoi usare un brodo secondario debole per i primi piatti e rimuovere con cura il grasso. Usa le patate in quantità minima ed è meglio preparare una combinazione di zuppe di verdure, zuppa e borscht.

La carne e il pollame devono essere presi da specie a basso contenuto di grassi, la pelle dell'uccello è inaccettabile e il grasso della carne deve essere tagliato. Poiché la dieta prevede la limitazione del grasso, la carne deve essere bollita o cotta senza aggiungere panna acida, maionese e grassi. Mangia le verdure come contorno, non i porridge. Sono meglio cucinati per colazione (farina d'avena, grano saraceno e riso integrale).

Per ridurre il colesterolo aiuterà cavoli (tutti i tipi), carote, zucchine, zucca, melanzane o insalate da verdure fresche e piselli. La quantità totale di verdure consumate al giorno è di almeno 400 g.

L'olio vegetale della prima estrazione viene utilizzato per il riempimento dei pasti pronti. Utile a questo proposito, olio di semi di lino, il leader nel contenuto di acidi grassi omega-3 che regolano la produzione di lipidi benefici.

L'abbassamento del colesterolo può essere ottenuto introducendo un pesce a basso contenuto di grassi nella dieta e il consumo di carne (pollo) dovrebbe essere limitato a 1 volta a settimana. Tra i pesci dovresti scegliere le varietà alimentari: nasello, eglefino, merlano, navaga, pollock, pollock.

Il pane è permesso segale, dalla farina di grano e con la crusca. È possibile utilizzare spuntini e primi piatti senza pagnotte di lievito (crusca, semi di lino). Il latte e i prodotti lattiero-caseari sono consentiti solo con una riduzione del grasso e in quantità limitata. Consentito tè verde e caffè debole con latte e senza zucchero, succhi di verdura e frutta senza zucchero.

Tabella - cosa mangiare con colesterolo alto e cosa no?

Cosa puoi mangiare e cosa non può essere ad alto livello di colesterolo nel sangue nelle donne e negli uomini? Cosa fare per le vacanze? Vi presentiamo alla vostra attenzione una comoda tabella (elenco), in cui la prima colonna contiene prodotti che possono essere mangiati (con aumento lpnp / abbassato lpvp), e il secondo, che è vietato. Brevi raccomandazioni sono fornite per ogni gruppo di prodotti (suggerimenti per una nota di medici e nutrizionisti).

Quali alimenti puoi mangiare con colesterolo alto e che non puoi - elencare / elencare

Cereali, pasticcini, dolci


  • Se il colesterolo è elevato, ma vuoi veramente mangiare qualcosa di dolce, scegli il più basso contenuto calorico - gelatina di frutta, biscotti d'avena. Puoi ghiaccioli (meglio fatti in casa con latte scremato). Sviluppa le tue abilità culinarie!

Latte, latticini, uova


  • Non preoccuparti, il latte scremato contiene tanti nutrienti (proteine, calcio e fosforo) come latte intero e crudo / grasso (grasso).
  • I bianchi d'uovo non contengono colesterolo, quindi sentitevi liberi di sostituire le uova intere con loro nelle ricette (dal calcolo: un uovo intero = due proteine). Con il colesterolo elevato nel sangue (così come i rischi di aterosclerosi) non puoi mangiare più di 2 tuorli alla settimana.
  • Non aggiungere mai formaggio ai piatti di carne, altrimenti si raddoppia: il contenuto di grassi e calorie non salutari.

Zuppe, brodi


  • Dopo aver preparato il brodo di manzo, assicurati di farlo raffreddare. Dopo di che, il solito cucchiaio rimuove l'intero strato di grasso congelato.
  • Con un alto livello di colesterolo nel sangue, come piatto principale, puoi (e anche necessario) mangiare zuppe, condite con riso o pasta "leggera".

Pesce e frutti di mare

Carne e prodotti a base di carne

Olio, grasso, grassi trans


  • Durante la cottura, tagliare tutti i "grassi" dalla carne e rimuovere la pelle dell'uccello.
  • Con il colesterolo elevato, limitare il consumo di sottoprodotti. Tuttavia, una volta al mese si consiglia di includere un piccolo pezzo di fegato (circa 80 g) nella dieta, poiché contiene vitamine e ferro.
  • Non puoi mangiare cibo fritto. Se hai bisogno di friggere, quindi utilizzare oli vegetali e una padella con un rivestimento antiaderente. Se usi una griglia, metti la carne o il pesce sulla griglia, in modo da impilare tutto il grasso.
  • Prova a combinare piatti di carne con pasta e verdure / insalate "verdi".

Frutta e verdura


  • Condire insalate e snack di verdure con succo di limone, erbe aromatiche, spezie sane. Completamente escluso: maionese, tutti i tipi di salse grasse e ketchup.

Succhi, bevande, alcolici


  • Con una maggiore quantità di colesterolo nel sangue, cerca di eliminare completamente l'uso di bevande alcoliche. Cosa fare per le vacanze? Per gli uomini, non più di due bevande alcoliche al giorno, per le donne - non più di una. Secondo gli standard dell'OMS, tale bevanda può essere un bicchiere di birra (330 ml), un bicchiere di vino secco (250 ml) o un bicchiere di prodotti forti (non più di 60 ml).

Cosa fare per le vacanze con colesterolo alto?

  • Cerca di non ingannarti sul fatto che puoi mangiare qualcosa, ma qualcosa è impossibile. Innanzitutto, comprendi che tutte le malattie croniche sono trattate - cronicamente. Cioè, se abbiamo mangiato per lungo tempo ciò che è dannoso per il corpo (forse inconsapevolmente), allora per un normale recupero non dovremo mangiare "snack" per molto tempo. E, in secondo luogo, la speranza per il meglio della vita. Come è stato scritto sull'anello di Salomone: "e passerà".
  • Alla fine, oggi ci sono un numero enorme di ricette per il cibo delizioso, assolutamente innocuo per la nostra salute. Non essere pigro, trovali. Rafforza i tuoi talenti culinari. Con l'aiuto di questa tabella, è possibile calcolare in modo indipendente l'elenco dei prodotti con una porzione normalizzata di colesterolo alimentare al giorno (non più di 300 mg).
  • Se hai problemi con il colesterolo alto nel sangue, ma la forza di volontà non è sufficiente, ad esempio, rifiutare di mangiare "cibo proibito" a una festa. Chiedi al tuo coniuge o coniuge (o amico vicino) di aiutarti con questo problema, ovvero controllarti. Dare a lui (o lei) la parola - per mantenere "fino alla vittoriosa". O fare una scommessa seria (più per gli uomini).
  • Al momento della festa, cerca di muoverti di più. Può essere ballare (naturalmente, moderato), qualsiasi gioco all'aperto, ecc. Un'ottima opzione, ad esempio, più spesso e più a lungo camminare con il cane. In generale, guarda le circostanze.
  • Per quanto riguarda l'alcol, è meglio rinunciarvi. Nonostante il fatto che secondo gli standard dell'OMS sono ammessi con moderazione. Ma lì, dove i primi 50 ml, lì e il secondo. E dietro di loro e il terzo (sul principio: "Dio ama la Trinità"). Puoi essere divertente senza alcol.

Per ulteriori informazioni su permessi (e anche raccomandati), così come alimenti proibiti (presentati nella tabella / elenco sopra) per il colesterolo alto nel sangue può essere trovato in altri articoli sul nostro sito web.

6 alimenti per abbassare il colesterolo. Dieta con colesterolo alto

Riduzione del colesterolo a casa: dieta a basso contenuto di colesterolo

Hai controllato il colesterolo nel sangue e il tuo medico ti ha consigliato di abbassare il colesterolo per evitare malattie cardiovascolari e di altro tipo a cui porta il colesterolo alto. Per ora, con una dieta ipolipidica. Il famoso cardiologo Yevgeny Shlyakhto, direttore generale del National Medical Research Center che prende il nome da Y. Shakhto, ci dice quali prodotti dovrebbero essere inclusi nel menu e quali dovrebbero essere scartati per abbassare il colesterolo. VA Almazov.

Per abbassare il colesterolo, l'assunzione totale di grassi dovrebbe essere ridotta di circa un terzo. Anche la natura del grasso nella dieta deve essere modificata.

Nell'Europa occidentale, l'assunzione media di grassi per un adulto che conduce uno stile di vita sedentario è di circa 70-85 grammi al giorno. Ciò corrisponde ad un apporto calorico giornaliero di 2100-2500 kcal. I contadini cinesi, che differiscono in una invidiabile salute, consumano solo il 10% di grassi dalla caloria giornaliera del cibo e il livello di colesterolo nel sangue è di 3 mmol / l.

Al fine di ridurre il livello di colesterolo nel sangue del 10-20%, è necessario garantire che l'equilibrio giornaliero di energia nel corpo sia meno di 500 kcal da quello richiesto. I grassi saturi contenuti nei prodotti (principalmente di origine animale) aumentano il livello di colesterolo nel sangue, mentre i grassi insaturi (di origine vegetale) contribuiscono alla sua riduzione. I grassi monoinsaturi, che si trovano nei prodotti ittici, contribuiscono anche alla normalizzazione del colesterolo nel sangue e dei trigliceridi del sangue. Durante la cottura, la preferenza deve essere data agli oli vegetali: oliva, girasole, soia.

Discutiamo ora dei singoli gruppi di prodotti in una dieta a basso contenuto di colesterolo.

Prodotti lattiero-caseari senza grassi

Latte. Il contenuto di grassi nel latte intero è piccolo (3,2-3,5 g per 100 g di prodotto), ma se si utilizza latte intero in grandi quantità, la quantità totale di grasso prodotta diventa significativa. Tre bicchieri di latte intero al giorno danno 28 g di grassi, per lo più saturi. Il latte di capra contiene fino al 3,5% di grassi, ovini - fino al 6%. Scegli nei negozi latte con un contenuto di grassi non superiore all'1,5%.

La panna e la panna acida contengono ancora più grassi (20-25%), quindi è meglio evitare di mangiare questi prodotti.

Formaggio. Se sei assegnato a una dieta a basso contenuto di colesterolo, la scelta dei formaggi sarà limitata. Quando si scelgono i formaggi, prestare attenzione al contenuto di grassi per 100 g di prodotto. Di norma, il contenuto di grasso è dato dal peso a secco.

Yogurt. Lo yogurt è prodotto con latte fermentato (coagulato) ed è una buona fonte di calcio, proteine, fosforo e vitamine del gruppo B. Si ritiene che le proprietà benefiche di questo prodotto contribuiscano alla buona salute e alla longevità dei contadini bulgari.

In termini di contenuto di grassi, gli yogurt sono ricchi di grassi, se fatti con panna o latte intero (in questo caso, il contenuto di grassi può essere del 3,0-3,9% per 100 g) e scremati (con un contenuto di grassi da 0,2% a 1,5 %). Lo yogurt greco a base di latte di pecora può contenere fino al 9% di grassi. Per le scelte dietetiche, scegliere yogurt da latte o magro con un contenuto di grassi non superiore al 2,0%.

Olio e noci: cosa scegliere?

Burro e margarina contengono la stessa quantità di grasso (fino a 81 g per 100 g), ma questi grassi differiscono nella loro composizione. Il burro contiene molti acidi grassi saturi (circa il 63%) e circa il 4% dei cosiddetti acidi grassi trans (grassi vegetali parzialmente idrogenati). Gli acidi grassi trans sono dannosi per la salute.

Rispetto al burro, tutti i tipi di margarina contengono meno acidi grassi saturi e le margarine etichettate con "alto contenuto di acidi polinsaturi" contengono una grande quantità di acidi grassi trans, che insieme ai grassi saturi non possono essere raccomandati nella dieta dei pazienti con ipercolesterolemia.

L'olio d'oliva è un prodotto ideale per il concetto della cosiddetta dieta mediterranea e della nutrizione a basso contenuto di colesterolo. L'olio d'oliva viene assorbito dall'organismo del 98%, mentre l'olio di girasole è solo del 65%.

L'olio d'oliva è stato usato dall'uomo per millenni ed è considerato uno dei più antichi prodotti alimentari. Come il vino, l'olio d'oliva ha un gusto, un colore e un aroma diversi, poiché viene coltivato in diverse zone climatiche e su diversi terreni, e la raccolta delle olive viene raccolta in vari modi.

L'olio d'oliva è diviso in diverse varietà a seconda del gusto e dell'acidità. L'olio extravergine di oliva è ottenuto da olive selezionate di qualità. Ha un gusto e un aroma eccellenti e non necessita di essere pulito. L'acidità di questo olio non è superiore all'1%.

"Olio di oliva vergine" è anche un prodotto eccellente che non ha bisogno di essere pulito. Ha un elevato standard di gusto e aroma e la sua acidità non supera il 2%.

"L'olio d'oliva" è un olio che inizialmente ha una grande percentuale di acidità. Viene lavorato (raffinato) e aromatizzato usando olio d'oliva "soprannaturale". La sua acidità non supera l'1,5%.

L'olio d'oliva può servire come condimento per l'insalata, marinare per carne e pesce, è resistente alle alte temperature ed è ampiamente usato per friggere e cuocere.

Frutta a guscio - prodotto molto utile e nutriente. I dadi contengono una grande quantità di calorie, proteine ​​vegetali e acidi grassi insaturi. Prove recenti suggeriscono che il consumo di alcuni tipi di frutta a guscio (ad esempio le noci) porta a una moderata riduzione del colesterolo fino al 12%.

Le noci del Brasile sono un'ottima fonte di selenio. Il selenio è un importante oligoelemento che è coinvolto nei processi ossidativi, nella normale funzione della ghiandola tiroide e nella produzione dell'ormone sessuale testosterone, e assicura anche la normale mobilità degli spermatozoi. Tre noci brasiliane (10 g) forniscono una dose giornaliera di selenio - 153 mcg (la dose giornaliera per gli uomini è di 75 mcg, per le donne - 60 mcg).

Quale carne escludere quando dieta a basso contenuto di colesterolo

Carne. Mangia i tagli magri di manzo, vitello e agnello: lombo, spalla, coscia, lombare, filetto. Immediatamente prima di cucinare, tagliare tutto il grasso dai pezzi di carne. Un rifiuto completo dell'assunzione di carne rossa, ricca di proteine ​​e ferro, non è raccomandato - può portare all'anemia, specialmente nelle giovani donne.

Evitare le carni semilavorate, le salsicce, le salsicce, il salame, la pancetta e altri prodotti industriali a base di carne lavorata prodotta con grassi nascosti. Ad esempio, le salsicce alla griglia contengono fino a 17 g di grassi saturi nocivi per ogni 100 g di prodotto e le salsicce di maiale contengono fino a 25 g di grasso per 100 g di prodotto finito. I sottoprodotti (fegato, reni, cervello) contengono molto colesterolo e non possono essere raccomandati per una dieta sana.

Prova a cucinare piatti di carne bolliti o al vapore, e quando si frigge carne, usa olii vegetali. La carne di vitello può essere una buona alternativa per gli amanti della carne che seguono una dieta a basso contenuto di colesterolo. Ad esempio, la scaloppina di vitello arrosto contiene 6,8 g di grasso per 100 g di prodotto, di cui solo 1,8 g (26%) sono grassi saturi. La carne macinata di vitello tritata contiene 11 g di grasso, di cui meno della metà del grasso saturo è di 4,7 g.

Un uccello Prova a mangiare più carne di pollame (polli, polli, tacchini), sostituendoli con carne di maiale e grasso. Quando si cucina il pollame, rimuovere tutti i grassi visibili e la pelle ad alto contenuto di colesterolo. Quando si friggono gli uccelli si usano oli vegetali. Una scelta eccellente è la carne di tacchino - contiene solo il 3-5% di grassi.

Pesce. È ormai dimostrato che il consumo regolare di pesce, in particolare le varietà grasse che contengono acidi grassi omega-3, può ridurre il rischio di infarto miocardico di un terzo. Per la prevenzione dell'infarto miocardico, la quantità richiesta di acidi grassi omega-3 è di 500-1000 mg al giorno. Questa quantità di omega-3 è contenuta in due o tre porzioni normali di pesce grasso alla settimana.

Uova. I tuorli d'uovo hanno molto colesterolo, quindi non dovrebbero essere consumate più di 3-4 uova a settimana. I bianchi d'uovo possono essere utilizzati senza molte restrizioni.

5 porzioni di frutta e verdura al giorno

Nel 1990, l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha condotto uno studio sull'alimentazione in paesi con la cosiddetta dieta mediterranea (Francia, Spagna, Italia, Portogallo), in cui il tasso di mortalità per malattia coronarica, ipertensione e cancro è il più basso in Europa. Il consumo giornaliero di frutta e verdura in questi paesi è di almeno 400 g.

Sulla base dei dati ottenuti, i nutrizionisti britannici hanno ricavato la formula "5 porzioni di verdura e frutta al giorno". Una porzione è una mela, arancia, pera o banana, una grande fetta di melone o ananas, due kiwi, due prugne, due o tre cucchiai di insalata o frutta in scatola, un cucchiaio di frutta secca o due cucchiai di un piatto a base di frutta o verdura fresca surgelata.

5 pezzi di pane al giorno

Il pane e la pasta sono ricchi di carboidrati e servono come una buona fonte di calorie, la cui fornitura su una dieta a basso contenuto di colesterolo è ridotta a causa di grassi animali. Il pane grosso contiene fibre vegetali insolubili che legano il colesterolo nel lume intestinale.

I prodotti a base di burro sono preparati sulla base di burro, latte e uova, quindi il loro consumo dovrebbe essere ridotto.

La proporzione di carboidrati complessi nel cibo calorico giornaliero dovrebbe essere circa la metà. Quando si cucina il porridge di cereali, provare a sostituire il latte intero con latte scremato o cucinare il porridge in acqua. Mais e farina d'avena possono essere utilizzati per la colazione.

I legumi (soia, fagioli, piselli) contengono molte proteine ​​vegetali e sono alimenti ipercalorici, quindi sono una buona alternativa alla carne e ai prodotti a base di carne.

La quantità giornaliera di pane non dovrebbe superare i 6 pezzi per gli uomini e 5 pezzi per le donne.

Alcol, vasi sanguigni e colesterolo

Le prove scientifiche degli ultimi anni suggeriscono che il consumo di dosi moderate di alcol ha un effetto protettivo contro l'aterosclerosi. Ad oggi, sono state ottenute prove convincenti del fatto che il consumo regolare di vino rosso, che contiene molti antiossidanti e flavonoidi, riduce il rischio comparativo di malattia coronarica. L'uso regolare di piccole dosi di alcol migliora il flusso sanguigno, impedisce lo sviluppo di trombosi nel sistema vascolare e aumenta il livello di colesterolo buono nel sangue.

Tuttavia, si dovrebbe tenere presente che il consumo di alcol deve essere ridotto il più possibile nei pazienti con ipertensione arteriosa e diabete mellito. Tali pazienti devono discutere questo problema con il loro medico.

Caffè o tè?

È dimostrato che l'uso di caffè fermentato e non solubile porta ad un aumento del colesterolo, poiché l'ebollizione provoca l'estrazione di grassi dai chicchi di caffè. Esistono prove che un rifiuto completo del caffè porta ad una diminuzione del colesterolo nel sangue del 17%.

Bere il tè ha un effetto benefico sul sistema cardiovascolare e, in particolare, sulla malattia coronarica. Questo effetto può essere dovuto all'alto contenuto di flavonoidi nel tè.

Cause e trattamento del colesterolo alto

L'ipercolesterolemia, l'aterosclerosi è il principale fattore di rischio per lo sviluppo di malattie vascolari e cardiache. Perché il colesterolo è elevato, come riconoscere i primi sintomi della patologia, i metodi diagnostici e le opzioni di trattamento saranno prese in considerazione successivamente.

Da dove può salire il colesterolo

Nell'80% dei casi, l'accumulo di colesterolo in eccesso contribuisce a una dieta povera, allo stile di vita.

  • Abuso di alcol, fumo. L'alcol etilico e la nicotina violano il metabolismo lipidico, causando un aumento della produzione di LDL da parte del fegato. Si scopre che i buoni HDL semplicemente non hanno il tempo di proteggere le navi. Gengive alla nicotina, alcool, da sole, fuori dal contatto col colesterolo, rendono i vasi fragili, permeabili e compromettono il funzionamento del fegato, il che aumenta il rischio di aterosclerosi.
  • Alta pressione sanguigna L'ipertensione cronica causa spesso danni alle pareti vascolari. Ciò può comportare l'accumulo di grassi, da cui successivamente si formano placche aterosclerotiche. Lo squilibrio lipidico può anche causare ipertensione. Le navi strette aumentano il carico sul cuore, facendolo funzionare con maggiore forza.
  • Nutrizione impropria La predominanza di cibi grassi, cibi pronti, cibo piccante, sottaceto, affumicato sconvolge il metabolismo dei lipidi. I grassi non hanno il tempo di essere processati, vengono depositati "in riserva". Appare - sovrappeso, aumenta i livelli di colesterolo. A rischio anche gli amanti delle diete a basso contenuto di grassi e non di colesterolo. Senza ottenere i grassi necessari dall'esterno, il fegato inizia a produrli più del necessario per colmare gli elementi mancanti.
  • Stato psico-emotivo instabile Durante lo stress, il cortisolo viene prodotto, distruggendo le proteine, aumentando i livelli di glucosio nel sangue. Tutto ciò viola il metabolismo, portando all'infiammazione dei vasi sanguigni.
  • Malattie croniche: disfunzione del fegato, reni, tiroide, diabete mellito. Tutte le malattie causano squilibrio lipidico, infiammazione delle pareti vascolari. Con il colesterolo elevato, aumenta il rischio di placche aterosclerotiche.
  • Farmaci: diuretici, steroidi, contraccettivi orali, beta-bloccanti. Un aumento della concentrazione di LDL dannose è a volte il risultato dell'assunzione di questi farmaci. Non è richiesto alcun trattamento specifico. Il livello dei lipidi viene normalizzato dopo 3-4 settimane dall'interruzione del farmaco.

Nel 20% dei casi, l'ipercolesterolemia si verifica a causa di anomalie genetiche. Il fegato produce una quantità eccessiva di questa sostanza o non rimuove l'LDL dal sangue. Segni di ipercolesterolemia ereditaria compaiono solitamente dopo 18-20 anni.

Nelle donne, il colesterolo aumenta durante la menopausa, quando la produzione di estrogeni si ferma. È questo ormone che previene lo squilibrio delle lipoproteine ​​prima della menopausa. Tuttavia, se il corpo è in salute, il metabolismo si normalizza non appena il quadro ormonale si stabilizza.

Gli uomini inizialmente contengono pochissimo estrogeno. Pertanto, il rischio di aterosclerosi e malattie cardiovascolari è più alto. Si consiglia agli uomini di controllare i livelli di colesterolo a partire dai 30 anni, quando l'attività dei processi metabolici diminuisce.

Norma profilo lipidico

Il livello normale di colesterolo totale è 3,3-5,5 mmol / l. Tuttavia, questa cifra non riflette lo stato completo delle navi, il rischio di aterosclerosi e malattie cardiache. Il fattore che determina il grado di rischio di sviluppare malattie cardiovascolari è il contenuto delle sue varie frazioni: LDL, HDL, trigliceridi.

  • colesterolo totale - 3,3-5,5 mmol / l;
  • LDL - inferiore a 2,6 mmol / l;
  • HDL - 0,70-2,00 mmol / l;
  • trigliceridi - 0,46-1,86 mmol / l.

Un livello di colesterolo superiore a 5,5 mmol / l è considerato borderline, un rischio per la salute, poiché i trigliceridi in eccesso e le povere lipoproteine ​​possono ostruire i vasi sanguigni, creando ostruzioni al flusso sanguigno. Circolazione del sangue compromessa, carenza di ossigeno nei tessuti - causa di attacchi di cuore acuti, ictus, ischemia degli organi interni.

Sintomi di ipercolesterolemia

Il colesterolo elevato non ha segni pronunciati, causa pericolose complicazioni cardiovascolari: infarto, ictus, malattia coronarica e viene rilevato durante la diagnosi.

Un numero di segni non specifici che indicano la presenza di placche aterosclerotiche che causano disturbi circolatori:

  • Insufficienza coronarica Accompagnato da mancanza di respiro, frequente dolore allo sterno, grave sudorazione. La pressione arteriosa è instabile - si alza bruscamente o scende bruscamente.
  • Disturbi circolatori del cervello La fase iniziale è accompagnata da frequenti mal di testa, vertigini improvvisi. Nel corso del tempo, c'è un deterioramento nella memoria, cambiamento di comportamento, dimenticanza, discorso confuso.
  • Danno di navi di una cavità addominale. Manifestata da digestione difficile, dolorosa, gonfiore dopo aver mangiato, nausea, rapida saturazione.
  • Aterosclerosi delle arterie delle gambe, delle braccia. Bloccare il flusso di sangue provoca talvolta formicolio, bruciore alle dita dei piedi o alle mani e improvvise vampate di calore. Nel corso del tempo compaiono dolori dolorosi, zoppia, gonfiore, intorpidimento della pelle, ulcere trofiche a lunga durata.

Disturbi a lungo esistenti del metabolismo lipidico o ipercolesterolemia ereditaria si manifestano con sintomi esterni:

  • Xantomi, xantelasma - macchie convesse o piatte di colore bianco, giallo chiaro. Formata sotto la pelle delle palpebre, dita, dita dei piedi. Sono accumuli di grasso sottocutaneo.
  • Arco lipoide dell'occhio - uno strato bianco o grigio-giallo di depositi lipidici sulla cornea. Appare più spesso dopo 50 anni, ma può apparire in soggetti giovani con ipercolesterolemia familiare.

Le placche di colesterolo colpiscono più spesso le arterie della regione toracica, addominale, i vasi sanguigni dei reni, le gambe, il cervello. Clinicamente, la malattia si manifesta quando si verifica un restringimento delle arterie del 50% o più.

Se lo squilibrio dei lipidi rimane inosservato per lungo tempo, ciò crea condizioni per lo sviluppo di gravi complicanze cardiovascolari, causa cambiamenti in altri organi:

  • Malattie del cuore, del cervello. L'ipercolesterolemia aumenta il rischio di infarto, ictus di 2 volte. Ridurre la concentrazione di una sostanza pericolosa riduce la probabilità di complicanze.
  • Ischemia degli organi interni. Le placche aterosclerotiche possono infettare le arterie di qualsiasi organo. L'insufficiente afflusso di sangue interrompe il loro lavoro. La rapida progressione della malattia può portare a disfunzione del fegato, reni, edema polmonare, malattie croniche dell'apparato digerente e intestinale.
  • Gonfiore, ulcere trofiche, cancrena delle gambe. L'insufficiente apporto di sangue agli arti inferiori causa un'infiammazione che si estende in profondità nei tessuti molli. Senza cure mediche tempestive, la necrosi tissutale inizia con la cancrena, che può portare all'amputazione dell'arto.
  • Trombosi arteriosa o aterotrombosi. Danni all'endotelio vascolare e riduzione del flusso sanguigno sono le principali cause di complicanze. Nel 20% dei casi, porta a embolia arteriosa, che minaccia di infettare qualsiasi organo.

L'unico modo per rilevare la crescita del colesterolo nelle fasi iniziali è quello di creare un profilo lipidico. L'analisi viene eseguita preferibilmente dopo 20 anni ogni 5 anni. Con predisposizione genetica, i fattori di rischio sono presenti - ogni 2-3 anni.

Come abbassare il colesterolo alto - alimenti invece di statine

I menu dietetici dovrebbero essere prodotti che stimolano la produzione di HDL, purificando il corpo da tossine, tossine, LDL. Questi includono:

  • Carote, cavoli, barbabietole, zucchine, verdure sono al primo posto tra i prodotti consigliati. Contengono fibre alimentari, fibre, rimuovono circa il 20% del colesterolo dall'intestino, prevenendo il suo assorbimento dall'intestino. Il menu dovrebbe contenere più piatti di verdure rispetto al resto.
  • L'olio di pesce contiene acidi grassi omega-3. Aumentano la produzione di particelle di colesterolo ad alta densità, rimuovono l'LDL in eccesso, ripristinano i vasi sanguigni. Una grande quantità di olio di pesce contiene una varietà grassa di pesci marini.
  • Olio di lino, semi di lino. Contengono acidi grassi polinsaturi, aumentano la produzione di lipoproteine ​​ad alta densità. Ogni giorno si consiglia di usare 10-30 g di olio o 2 cucchiai. l. di semi di lino.
  • Bianco d'uovo, carne dietetica: pollo, tacchino, carne di coniglio. Mantenere un equilibrio di grassi, proteine, carboidrati. Le proteine ​​di pollo non contengono il colesterolo, migliorano il metabolismo.
  • Cereali integrali: grano saraceno, mais, farina d'avena, orzo, miglio. Contengono magnesio, fibra, lignina, beta glucano. Ridurre il colesterolo alto, lo zucchero, migliorare i vasi sanguigni, purificare il fegato dalle tossine.
  • Noci, mandorle, pistacchi (fritti senza burro, senza sale) sono ricchi di beta-sitosterolo. Ogni giorno si consiglia di usare 20-30 grammi di noci, non di più. Un eccesso può portare ad una diminuzione della concentrazione di vitamina E, beta-carotene, assorbita dall'intestino. I dadi possono essere aggiunti a cereali, fiocchi di latte, macedonia di frutta.
  • Bacche: lamponi, mirtilli, ciliegie, mirtilli rossi contengono molto manganese, colesterolo più basso, aumentano l'elasticità dei vasi sanguigni. I frutti freschi sono più utili, ma conservano utili microelementi anche dopo il congelamento.
  • Gli agrumi sono ricchi di vitamina C. Se prendi 100-200 grammi di questo elemento ogni giorno, il tuo livello di colesterolo diminuirà del 5% in 2 settimane.
  • I funghi contengono fibre, proteine, statine, bloccando la sintesi di particelle a bassa densità. Tuttavia, sono considerati difficili per l'assimilazione del cibo, quindi si consiglia di consumare moderatamente.
  • I fagioli, i carciofi "raccolgono" il colesterolo in eccesso. Basta mangiare 200 grammi di fagioli bolliti al giorno per ridurne la concentrazione.
  • La soia è una buona alternativa ai prodotti a base di carne. Riduce il livello di LDL, aumenta l'HDL. Tuttavia, non è consigliabile usarlo più spesso 3-4 volte / settimana. La proteina di soia contiene isoflavoni che, come un eccesso di estrogeni, aumentano il rischio di sviluppare il cancro al seno.

Quando il metabolismo lipidico fallisce, è importante mangiare correttamente e seguire un regime. Per mantenere la digestione, il tono generale è consigliato per mangiare 5-6 volte al giorno in piccole porzioni. È necessario escludere completamente i grassi trans dal menu. Sono contenuti nella margarina, nella diffusione, nella confetteria, fatti sulla base.

Cucinare, arrostire senza crosta, stufare mantenere un massimo di macro e microelementi utili. Friggere, decapare, verdure in scatola, funghi perdono il 70% delle loro proprietà benefiche, contengono una grande quantità di sostanze cancerogene, spezie, aceto, quindi sono indesiderabili da usare con il colesterolo alto, malattie cardiache.

Rimedi popolari

La medicina tradizionale è una buona aggiunta alla dieta. Tuttavia, prima di applicarli, è consigliabile consultare un medico. Questo aiuterà ad evitare reazioni allergiche, effetti collaterali.

Le più efficaci sono le seguenti ricette:

  • Limone con aglio 1-2 limoni non sbucciati, 1 grossa testa d'aglio passata attraverso un tritacarne. Versare 0,5 litri di acqua a temperatura ambiente. Insistere per 3 giorni. Prendi 50 ml tre volte al giorno. La durata del trattamento è di 3-4 settimane. Il rimedio è controindicato nell'ulcera peptica, nella gastrite, nella pancreatite.
  • Fiori di tiglio Infiorescenze secche macinare macinacaffè. Prendi 1 cucchiaino., Bere acqua, mezz'ora prima dei pasti al mattino. Le inflorescenze di tiglio non sono desiderabili nelle malattie del sistema nervoso centrale, il sistema urinario.
  • Semi di lino, aneto Per mezzo bicchiere di ingredienti mescolati, versare 0,5 litri di acqua bollente, insistere per 24 ore. L'infusione richiede 1 cucchiaio. l. tre volte al giorno prima dei pasti. Se l'ipercolesterolemia è accompagnata da disturbi nervosi, è possibile aggiungere 1 cucchiaino ai semi. radice di valeriana sminuzzata.
  • Tintura di propoli 50 g di propoli vengono schiacciati, versare 0,5 litri di alcool. Insistere 14 giorni. Prendere 7 gocce prima dei pasti. La tintura può essere diluita con una piccola quantità di acqua fredda. La durata del trattamento è di 3 mesi.
  • Infuso di aglio in tibetano. 100 g di aglio tritato versare 100 ml di alcool, in infusione per 7 giorni. L'alcol può essere sostituito con 200 ml di vodka, quindi il tempo di esposizione viene aumentato a 14 giorni. La tintura viene presa tre volte al giorno, iniziando con 2 gocce, ogni volta che la quantità viene aumentata di 1 goccia. Gradualmente regolato su 20, quindi ridotto, portando al dosaggio iniziale. Il corso del trattamento può essere ripetuto in 2-3 anni.
  • Farina di grano saraceno 100 g di farina vengono versati 200 ml di acqua calda, portata a ebollizione, far bollire per 5 minuti. Prendi 100 g al giorno, puoi farlo più volte.
  • Un decotto di avena. 1 tazza di grano viene versata sopra 1 litro di acqua bollente, bollita fino a quando il volume della massa diminuisce fino alla vedova. Bere mezzo bicchiere tre volte al giorno, puoi addolcire con il miele.
  • Semi di erba medica germogliati Mangia 1-2 cucchiaini. al mattino, prima di mangiare. È possibile aggiungere alle insalate, ai contorni. I semi secchi vengono germinati indipendentemente, coperti con un film, lavando con acqua 1-2 volte al giorno.
  • Il trattamento con il succo è sufficiente per trascorrere 5 giorni / mese. Succhi freschi bevono due volte al giorno, 150 ml. Il sedano, la carota, la barbabietola, il cetriolo, la mela verde, il cavolo e le bevande arance riducono rapidamente il livello della sostanza pericolosa.
  • Rosa canina, biancospino. 150 g di frutta schiacciata versare 300 ml di alcool, insistere per 2 settimane. Prendere 10 ml la sera prima dei pasti.

Ci sono molte piante che aiutano a normalizzare il metabolismo dei lipidi e ridurre il livello delle lipoproteine. Il più accessibile ed efficace:

  • L'uva orsina contiene molti flavonoidi, ha un potente effetto anti-colesterolo, rafforza il corpo.
  • Erba di San Giovanni, ginseng - sono considerate vere statine naturali. Ridurre il tasso di produzione di colesterolo dal fegato, legare le particelle pericolose che sono già nel sangue.
  • Le foglie di fragola rimuovono l'eccesso di LDL, le tossine, le scorie, normalizzano i processi metabolici.
  • La radice di tarassaco migliora la funzione cardiovascolare. Pulisce i vasi sanguigni, previene la deposizione di lipoproteine ​​sulle pareti vascolari. È un buon profilattico contro le placche di colesterolo.
  • La calendula migliora il sangue, rafforza i vasi sanguigni, ha un effetto antinfiammatorio. Rallenta lo sviluppo dell'aterosclerosi, aumenta l'HDL.
  • I baffi d'oro contengono un gran numero di steroidi naturali, flavonoidi che aumentano la produzione di lipidi benefici. È anche utile per prevenire l'aterosclerosi, migliorare l'immunità e normalizzare il metabolismo.

Per ridurre il colesterolo, usa una o più erbe contemporaneamente, mescolando in proporzioni uguali. 100 g della miscela vengono versati 250 ml di acqua bollente, insistono 30-60 minuti, bevono più volte. L'infusione fresca viene preparata ogni giorno. Il corso del trattamento dura da 1,5 a 3 mesi.

farmaci

Se la nutrizione non aiuta a normalizzare il colesterolo elevato, i suoi indicatori sono stabili o superiori a 5,5 mmol / l, possono essere prescritti farmaci ipolipemizzanti. Con un livello anormalmente elevato di colesterolo, ipercolesterolemia ereditaria, viene prescritto un trattamento farmacologico insieme alla dieta.

Esistono diversi gruppi di farmaci:

  • Statine: Lovastatina, Rosuvastatina, Simvastatina, Atorvastatina. I principali farmaci per il trattamento del colesterolo alto. Hanno molteplici controindicazioni, effetti collaterali. All'atto della loro ricezione l'osservazione di una condizione del paziente è richiesta. Il dosaggio è selezionato individualmente.
  • Fibrati: fenofibrato, Tsiprofibrat, Bezafibrat, Klofibrat. Ridurre la concentrazione di grassi organici. Progettato per normalizzare il metabolismo dei lipidi. Spesso usato con statine.
  • Acido nicotinico: niacina. Normalizza il livello delle lipoproteine, aumenta l'HDL, riduce l'LDL, rallenta lo sviluppo dell'aterosclerosi. L'effetto è evidente 5-7 giorni dopo l'inizio del trattamento.
  • Sequestranti di acido biliare: colestipolo, colestiramina. Non efficace con eccessive concentrazioni di trigliceridi. Spesso nominato come terapia adiuvante per terapia combinata.
  • Farmaci che inibiscono l'assorbimento del colesterolo: Ezetimibe, Ezetrol. Una nuova classe di farmaci ipolipemizzanti. Interferire con l'assorbimento del colesterolo da parte dell'intestino, riducendo il suo ingresso nel fegato. Un maggiore effetto si osserva quando si usano farmaci con statine.

3-5 settimane dopo l'inizio del trattamento, al paziente viene prescritto un profilo lipidico per testare l'efficacia del trattamento. Se il paziente non è suscettibile a questo o quel farmaco, il medico prescrive diversi farmaci o aumenta il dosaggio del farmaco precedentemente prescritto.

Colesterolo e gravidanza

Nel 2 ° e 3 ° trimestre di gravidanza, i valori del profilo lipidico cambiano, gli indicatori aumentano, che è la norma. Il fegato produce il doppio della quantità di colesterolo, perché è necessario per il normale sviluppo del feto.

Durante la gravidanza, il colesterolo alto è una variante normale. Tuttavia, se il livello supera 12 mmol / l, è necessaria una correzione di potenza, quindi viene eseguito un lipidogramma ripetuto. Se c'è una predisposizione genetica all'ipercolesterolemia, è consigliabile fare un'analisi del colesterolo totale ogni tre mesi.

Se la dieta non è efficace, il medico può prescrivere farmaci ipolipemizzanti, a condizione che i benefici del trattamento siano maggiori del danno potenziale. Prendi la medicina senza prescrizione medica, l'uso di ricette popolari è severamente proibito. Tutti i prodotti hanno effetti collaterali che possono influire negativamente sullo sviluppo del bambino.

prevenzione

Una dieta equilibrata, uno stile di vita attivo, il rifiuto o la restrizione delle cattive abitudini - una buona prevenzione dei fallimenti del metabolismo lipidico, aterosclerosi, malattie cardiache.

La dieta aiuta a perdere peso. Perdere 2-5 chilogrammi migliora il controllo dei livelli di colesterolo. Questo non richiede un digiuno prolungato, diete dure con l'abbandono del solito cibo.

Per migliorare la dieta abituale può essere il seguente:

  • Ridurre il consumo di grassi animali, grassi trans. I grassi animali dovrebbero rappresentare circa il 10% della dieta e i grassi trans dovrebbero essere completamente scartati. Margarina, gli spread possono essere sostituiti con oliva, olio di mais. Il burro può essere consumato 1-2 volte a settimana.
  • Mangia più prodotti integrali: riso integrale, pane integrale, crusca, pane.
  • Verdure, frutta, bacche dovrebbero costituire la base del menu del giorno. Cuocili dalle minestre di verdure, dagli stufati, dalle insalate. Le bacche fresche o surgelate producono deliziosi dessert e frullati salutari.
  • Limitare il flusso di colesterolo esogeno. Soprattutto contiene frattaglie, tuorli d'uovo, maiale, latte intero, panna, formaggi fatti in casa.
  • Non dimenticare di noci, semi contenenti fitosteroli. Il loro uso regolare aiuta a ridurre la concentrazione di lipidi pericolosi del 15%.

Non seguire ciecamente la moda, osservando diete nuove e sconosciute. Spesso aiutano a sbarazzarsi dei chili in più solo per un breve periodo. Le diete possono essere pericolose perché escludono componenti importanti per la vita dalla dieta.

Quando si raccomanda ipercolesterolemia attenersi a un menu vario. Ogni giorno puoi mangiare:

  • cereali - 100-200 g al mattino o alla sera;
  • verdure, frutta - 3-5 porzioni;
  • latticini a basso contenuto di grassi - al mattino, dopo cena, prima di coricarsi;
  • carne magra, pollame, pesce - 200 g ciascuno:
  • caramelle: miele (1 cucchiaio da tavola), cioccolato fondente (1/4 di tegola), frutta secca, frutta candita, halvah, marmellata, caramelle (50 g).

Una dieta mediterranea aiuta con il colesterolo alto. Si basa su cereali integrali, frutta, verdura, pesce rosso, olio d'oliva. Contiene un sacco di fibre, antiossidanti, grassi monoinsaturi, sicuri per colesterolo alto.

È noto che l'obesità aumenta il rischio di aterosclerosi, malattie cardiache. Dieta, esercizio fisico regolare elimina i chili di troppo, riduce le LDL.

Se prima che una persona conducesse uno stile di vita sedentario, l'esercizio aumenta gradualmente. All'inizio può camminare, riscaldamento di dieci minuti al mattino. Nel tempo, la durata dell'esercizio è regolata su 30 minuti. Nuoto, jogging, ciclismo, yoga, pilates sono molto efficaci.

La prognosi per il colesterolo alto è favorevole. Trattamento tempestivo, la prevenzione consente di evitare la comparsa di aterosclerosi, malattie cardiovascolari. Certo, molto dipende dallo stile di vita del paziente stesso. Una corretta alimentazione, l'attività fisica, il rifiuto delle cattive abitudini aiutano a normalizzare i livelli di colesterolo in 2-3 mesi.

letteratura

  1. Markus MacGill. Che cosa causa il colesterolo alto? 2017
  2. Fondazione Heart and Stroke. Come gestire il colesterolo, 2017
  3. Maureen Salamon. Hai davvero bisogno di preoccuparti per il tuo colesterolo alto? 2018

Materiale preparato dagli autori del progetto.
in base alla politica editoriale del sito.

Come rimuovere un attacco di pancreatite a casa da soli

I benefici del tè monastico per lo stomaco e il suo uso corretto