Cause della bocca secca di notte, misure preventive

La bocca secca di notte è un fenomeno comune che può essere causato da cause esterne, come le caratteristiche dietetiche, e non indica un pericolo significativo. Ma a volte può essere un sintomo di una delle malattie gravi.

I medici chiamano questo fenomeno xerostomia, che può essere rappresentato in una forma temporanea o apparire costantemente. Dipende da fattori che provocano la secchezza della bocca durante la notte.

Indipendentemente dalle ragioni che causano tali fenomeni, è meglio prevenire il verificarsi di secchezza delle fauci che affrontarne le conseguenze. Il risultato di una quantità insufficiente di saliva può essere problemi dentali, difficoltà con la digestione, lo sviluppo di malattie fungine. Per fare ciò, è necessario studiare le cause delle quali vi è tenuta in bocca, per imparare come eliminarle.

Cause della bocca secca durante la notte

La disidratazione della bocca si verifica per due motivi:

  • insufficiente saliva secerne;
  • cambiato la composizione dello scarico.

In alcuni casi, la quantità di saliva è sufficiente, ma a causa di una violazione delle membrane mucose trofiche, del deterioramento della sensibilità dei recettori, si percepisce secchezza nella cavità orale. Spesso la spiacevole disidratazione si presenta durante la notte o più vicino al mattino, poiché le ghiandole diminuiscono sensibilmente la loro attività in questo momento, la tensione dei muscoli masticatori del viso è significativamente ridotta.

Mancanza di umidità delle membrane mucose e porta alla bocca aperta durante il sonno. La sua superficie viene asciugata respirando, aria calda. Il risultato è la bocca secca al mattino, che scompare da sola dopo il risveglio. Sintomi simili possono essere osservati anche con un consumo minore di alcool il giorno prima.

Oltre alle difficoltà con la respirazione associata a malattie del naso, l'eccesso di cibo alla sera porta a sensazioni spiacevoli. Sintomi simili causano e patologie del sistema nervoso, a seguito del quale il lavoro delle ghiandole.

Patologie interne

Oltre alle cause esterne che provocano l'insorgenza di xerostomia, il disagio può verificarsi a seguito di:

  • disturbi dell'elettrolita o del bilancio idrico;
  • ebbrezza;
  • aumento della pressione osmotica;
  • violazione dei meccanismi che regolano la salivazione.

Tali scostamenti possono verificarsi se esistono i seguenti motivi:

  • disidratazione a causa di violazioni del regime di assunzione di alcol, alta temperatura dell'aria o perdita di liquidi (diarrea, vomito, ecc.);
  • intossicazione abituale (alcol, droghe, tabacco);
  • diabete mellito;
  • assumere farmaci che causano disidratazione (esempio: diuretici);
  • malattie del cervello, sistema nervoso, disturbi provocatori nelle ghiandole (esempio: ictus, parkinsonismo);
  • infiammazioni purulente;
  • disturbi dell'apparato digerente, tra cui pancreatite, gastrite, epatite, ulcera;
  • infezioni acute;
  • patologia degli organi interni che richiedono l'intervento di un chirurgo, compresa l'appendicite, l'ostruzione intestinale.

Pertanto, la secchezza della mucosa orale durante la notte può essere un sintomo che indica una grave patologia del corpo.

Ghiandole salivari: consultazione del dentista

Un motivo a parte per la sensazione che tutto si asciughi in bocca durante il sonno possono essere malattie dentali. Non solo i cambiamenti patologici nel lavoro delle ghiandole salivari, ma anche la stessa condizione delle mucose può portare alla disidratazione.

Spesso la bocca secca dopo il sonno appare quando hai:

  • infettive;
  • infiammatorio e degenerativo;
  • autoimmune;
  • malattie del cancro delle ghiandole che producono la saliva.

Le patologie di cui sopra portano a atrofia tissutale, una diminuzione della quantità di fluido prodotto. Ad esempio, il primo gruppo di malattie comprende parotite infettiva (parotite), la seconda - sialoadenite acuta cronica. La secchezza delle fauci può essere uno dei sintomi della sindrome di Sjogren, che ha una base autoimmune. Il cancro grave delle ghiandole può essere caratterizzato da una base indipendente o metastatica.

Le cause della secchezza della lingua nella bocca possono essere le aderenze, la struttura dei dotti delle ghiandole che compaiono durante le loro malattie, le ferite. Qualsiasi condizione che porta all'atrofia della mucosa è in grado di condurre il visitatore all'otorinolaringoiatra con reclami.

Sintomi correlati

La secchezza delle fauci e la sete sono raramente una patologia indipendente. Appare separatamente solo come un fenomeno temporaneo, ad esempio l'uso di cibi fritti, piccanti, alcolici, come parte di una volta violazioni dei limiti di uno stile di vita sano. Quando la bocca secca aumentata di notte appare costantemente, è spesso accompagnata dalle seguenti sensazioni:

  • amarezza;
  • la debolezza;
  • nausea;
  • vertigini;
  • minzione frequente.

A volte, la secchezza nella lingua diventa un criterio diagnostico per determinare la malattia o la condizione del paziente:

  • in combinazione con l'amarezza, è considerato un segno di patologie del fegato, dei dotti biliari, del pancreas;
  • quando combinato con vertigini, suggerire ipotensione;
  • con concomitante nausea, può indicare eccesso di cibo o la presenza di un'infezione intestinale, se accompagnata da diarrea;
  • il sapore della bocca secca combinato con la minzione frequente e il non passare la sete indicano quasi esattamente lo sviluppo del diabete.

Ho bisogno di aiuto professionale?

Non è richiesto il trattamento medico della bocca secca ricorrente con chiare ragioni. Tuttavia, la gravidanza è un'eccezione, che richiede la consultazione di uno specialista, anche quando le sensazioni non producono gravi disagi. Quando la disidratazione appare una minaccia per la salute della mamma, il bambino non nato.

Se ti senti asciutto, dovresti contattare un terapista o un dentista. Il medico suggerirà gli studi necessari, determinerà la causa del disagio, prenderà misure per eliminarli, tra cui:

  • adeguamento del trattamento prescritto (sostituzione dei farmaci utilizzati, frequenza di somministrazione, dosi);
  • decidere sulla necessità di protesi per ottimizzare il processo del mangiare;
  • ottenendo ulteriori consultazioni di specialisti ristretti come un otorinolaringoiatra;
  • emettere raccomandazioni in merito all'ottimizzazione della dieta e della nutrizione;

Utilizzando i farmaci, è possibile eliminare temporaneamente la secchezza delle fauci, ma è completamente possibile eliminare le sensazioni solo nel trattamento della malattia di base.

Prevenzione tempestiva

Quando appare la sete di notte, è necessario determinare cosa può provocarlo, eliminare gli stimoli esterni. Per questo, si raccomanda:

  • ridurre la temperatura dell'aria nella camera da letto, fornire umidità (pulizia giornaliera, l'uso di dispositivi speciali);
  • ottimizzare la dieta quotidiana, eliminare l'eccesso di cibo, le razioni alimentari secche, la cena abbondante con cibi grassi e ipercalorici;
  • eliminare le abitudini negative, compreso l'abuso di caffè, tè;
  • eliminare l'abitudine di fumare prima di coricarsi;
  • stabilire una modalità di consumo che prevede il consumo di acqua pulita da 2 litri al giorno;
  • normalizzare l'attività fisica, fornire attività fisica quotidiana;
  • includere nelle modalità del giorno procedure che aumentano l'immunità.

Le suddette procedure aiuteranno a far fronte alla secchezza delle fauci solo in assenza di gravi patologie. Uno stile di vita sano, un alto livello di attività fisica sarà la chiave per un sonno riposante e pieno senza sensazioni spiacevoli.

Riassumiamo

La secchezza della bocca durante il sonno notturno può essere associata a patologie e patologie della struttura del rinofaringe e, di conseguenza, alla predominanza della respirazione della bocca, al mancato rispetto di uno stile di vita sano, a patologie gravi.

Quando le sensazioni spiacevoli appaiono periodicamente, il loro fenomeno è una conseguenza di cause note e comprensibili, che sono facilmente eliminate ad eccezione degli stimoli.

Quando si sente la sensazione di secchezza in ogni momento, è necessario contattare immediatamente il terapeuta, che prescriverà la ricerca e aiuterà a identificare la causa del disagio. Questo è importante perché un disturbo comune può essere un sintomo di una grave patologia.

Secchezza della bocca durante la notte - cause ed eliminazione

Hai mai provato un'incredibile bocca secca di notte o subito dopo esserti svegliato? Una sensazione sgradevole significa che non c'è affatto saliva in bocca. L'essiccamento evidente è un fenomeno piuttosto raro, ma un livello insignificante si è verificato in tutti almeno una volta nella vita. Di norma, questo problema si manifesta più vicino al mattino, ma non provoca quel disagio per disturbare il sonno profondo. Ma a volte la gola secca di notte può essere avvertita così fortemente che una persona letteralmente soffoca, tossisce e si sveglia. Perché sorge questo problema ed è possibile combatterlo?

Situazioni quotidiane che causano secchezza delle fauci

Nella maggior parte dei casi, la bocca asciutta dopo il sonno non è associata a malattie del corpo, ma è solo una risposta adeguata del corpo agli stimoli. Un lavoro adeguato delle ghiandole salivari fornisce l'idratazione delle membrane della bocca e queste piccole parti del corpo lavorano incessantemente.

Ghiandole salivari più attive sono coinvolte nel lavoro prima di andare a mangiare, aumentano anche di dimensioni. Non c'è da meravigliarsi se l'espressione "sbavando" scorre - così il nostro corpo reagisce al prossimo pasto. Un sacco di saliva appare in caso di avvelenamento, infezione nel sangue o esposizione a sostanze che lo causano. Questa è una caratteristica protettiva particolare, dal momento che una grande quantità di saliva letteralmente "lava" l'ambiente patogeno dalla cavità orale.

Ma ci sono circostanze che inibiscono l'attività delle ghiandole salivari, che è il motivo per cui si asciuga in bocca durante la notte o durante il giorno:

  1. Ambiente sfavorevole In un clima secco e caldo, certamente si asciuga in bocca, e di notte, e nel pomeriggio. Solo nel pomeriggio possiamo sempre bere un po 'd'acqua e liberarci della sensazione avversa. Se l'umidità relativa dell'aria raggiunge il 50%, le membrane mucose perdono istantaneamente il liquido che si secca.
  2. La disidratazione. Per molti, la mancanza di acqua dolce sufficiente che entra nel corpo non è generalmente essenziale. Se bevi un po ', la saliva diventerà certamente viscosa e secca, perché lei stessa è un liquido. Solo il corpo salva l'umidità in scarsità di energia per il tuo corpo.
  3. Naso che cola, congestione nasale. Se soffri di malattie respiratorie, respirerai attraverso la bocca, questo spesso causa la secchezza della bocca durante la notte, perché il flusso d'aria che passa attraverso la cavità orale allontana l'umidità dal corpo.
  4. Un sacco di caffè. Gli amanti del caffè che bevono 3 o più tazze di caffè al giorno, più spesso di altri, sentono una gola secca durante la notte. Il caffè liscivia calcio e acqua dal corpo, contribuisce alla carie e in effetti è difficile definirlo utile.
  5. Russare. Le persone che russano nel sonno, nella maggioranza assoluta, respirano attraverso la bocca. I problemi respiratori provocano non solo gli involtini notturni, ma anche la gola secca durante la notte. Saresti sorpreso, ma il russare è del tutto possibile per sbarazzarti di, devi solo assicurarti di avere l'opportunità di respirare normalmente il naso. A volte possiamo parlare di assistenza medica.
  6. Aria sporca Se l'atmosfera contiene elementi estranei, come polvere, sabbia, gas, si depositano sulle mucose. Dopo aver bloccato i passaggi nasali, dovrai semplicemente iniziare a respirare attraverso la bocca. E poi secondo lo schema già descritto da noi. Particolarmente colpiti da questo problema sono i residenti delle megalopoli gasate, che trascorrono la maggior parte del loro tempo in smog.
  7. Avvelenamento tossico. A volte la risposta alla domanda perché di notte si asciuga in bocca è nel tuo stile di vita. L'uso di nicotina, alcool, droghe disidrata il corpo e lo avvelena. I reni stanno funzionando per l'usura, rimuovendo con liquidi e tossine che ti sei gettato dentro da soli.

Tutti questi fattori vengono eliminati il ​​più possibile regolando lo stile di vita. Segui l'igiene del sonno, in camera da letto e non devi preoccuparti di come sbarazzarti della bocca secca di notte.

Possibili problemi di salute

Se sei sicuro che tutti i fattori domestici sono stati eliminati, e di notte la bocca secca continua a infastidirti, allora forse sono problemi di salute. La risposta alla domanda sul perché si asciughi nella tua bocca durante la notte può essere nascosta nelle seguenti patologie del tuo corpo:

  • malformazioni dei dotti salivari, loro blocco o altri danni;
  • malattie respiratorie che sono passate nella fase acuta o cronica;
  • lesioni alla testa che causano lesioni alle ghiandole salivari;
  • problemi con denti e gengive;
  • interventi chirurgici errati o errati nella cavità orale;
  • lesioni alla mascella con conseguenti problemi con le ghiandole salivari;
  • trattamento del cancro e chemioterapia;
  • infezioni sistemiche che influenzano negativamente l'intero corpo;
  • diabete e altre malattie endocrinologiche;
  • curvatura del setto nasale, che causa difficoltà alla respirazione nasale;
  • malattie reumatiche tra cui artrosi e artrite.

Per molte donne, il motivo per cui la bocca si secca di notte è un serio cambiamento ormonale. Ciò include anche il periodo pre-climatico, la gravidanza, l'uso di contraccettivi orali e anche mensilmente.

Alcuni medicinali che usi possono anche causare secchezza delle fauci durante la notte durante il sonno. Si tratta anche di farmaci "frivoli" che possono essere acquistati senza prescrizione medica. Questo è particolarmente vero se non si lava il farmaco con acqua. Leggi le istruzioni per il farmaco acquistato. Probabilmente troverai informazioni rilevanti nella sezione "effetti collaterali". È un peccato che alcuni non leggano questo documento prima di prendere le pillole.

Quando correre dal dottore

Poche persone valutano seriamente i rischi provocati da un'insufficiente salivazione nella cavità orale, quindi non hanno fretta di andare dal medico, anche se la secchezza è costantemente rilevata. Ma questa condizione può essere una campana allarmante, progettata per riferire su patologie o malattie nascoste delle etimologie più diverse. Si noti che la saliva non solo rende umide le membrane mucose, ma fornisce anche un normale equilibrio acido-base, aiuta a rimuovere le particelle di cibo dai denti e dalle gengive, salva i denti dai danni, aiuta a combattere i microbi patogeni.

Assicurati di consultare il tuo medico se oltre ad asciugarti la bocca di notte trovi altri problemi, ad esempio:

  • odore di nausea dalla bocca, e si osserva costantemente, anche dopo aver lavato i denti;
  • tosse regolare, mal di gola, tosse parossistica;
  • diarrea e minzione frequente;
  • la lingua è coperta da una densa fioritura bianca o gialla di qualsiasi densità;
  • hai difficoltà a deglutire e non puoi parlare normalmente;
  • le tue labbra costantemente si spezzano e si staccano, si formano crepe o ulcere agli angoli della bocca;
  • sensazioni spiacevoli nella lingua, ad esempio, bruciore, scolorimento, secchezza, screpolature;
  • temperatura corporea sopra la norma per gran parte della giornata;
  • ci sono segni di disidratazione nel corpo;
  • sperimenta debolezza, nausea, perdita di orientamento.

Tali sintomi possono spesso suggerire che il corpo è stato attaccato da un'infezione o ci sono altre patologie in esso. Tutto ciò richiede l'intervento chirurgico del medico, purché la diagnosi sia effettuata correttamente. Le cause e l'eliminazione della bocca secca di notte e nel pomeriggio dipendono da questo.

Trattamento della bocca secca con metodi domestici

Le ricette popolari aiuteranno ad eliminare la secchezza sgradevole in bocca. Ma ricorda sempre che tutta la medicina tradizionale non cura, ma elimina solo i sintomi spiacevoli, quindi, avendo deciso di usare il consiglio degli antenati, visita un pre-dottore, che scoprirà la causa del problema e prescriverà il trattamento usando i metodi della medicina moderna. Le ricette della nonna ti aiuteranno perfettamente a completare il quadro e darai un sollievo temporaneo fino a quando le droghe reali non cominceranno ad agire.

Il trattamento della bocca secca durante la notte e il giorno può essere iniziato utilizzando i seguenti metodi:

  • Bevi acqua pulita. Tutti i medici del mondo non si stancano di ripetere che un adulto ha bisogno di bere almeno 1,5 litri di acqua pura al giorno per il normale funzionamento. Si noti che non può essere sostituito con tè, succhi, caffè, ecc. L'eccezione può essere tisane o tasse, ma prima di usarli è necessario assicurarsi che non causino la necessità di urinare frequentemente. Se le bevande che bevete hanno un effetto diuretico, quindi aumentare la quantità di liquido che è necessario bere per 2-2,5 litri.
  • Gomma da masticare Il suo uso fornirà un'opportunità per eliminare la secchezza della bocca, che spesso si avverte prima di andare a letto. Ma assicurati di toglierti la bocca dalla bocca prima di andare a letto. Altrimenti, una piccola banda elastica può causare un grosso problema se penetra nelle vie respiratorie durante il sonno. Non masticare gomme al mattino, altrimenti otterrai un'ulcera. Ma dopo aver mangiato è giunto il momento di usare il chewing gum.
  • Frutta e verdura fresca Da soli, sono il 70-90% di acqua e contengono un'enorme quantità di oligoelementi, vitamine e minerali. Con l'aiuto di frutti acidi, è possibile provocare la secrezione di saliva attiva. E dai frutti con un effetto astringente pronunciato, è meglio rinunciare del tutto.
  • Guarda la tua dieta. Se preferisci alimenti nocivi contenenti una grande quantità di sali, additivi alimentari, coloranti, ecc., Non sarai sorpreso dalla bocca secca. Anche cibi e dolci affumicati hanno un effetto negativo sul corpo. Rimuoverli completamente dalla dieta o utilizzare solo prima di pranzo per evitare la disidratazione notturna.
  • Rimuovere le cause della congestione nasale. Se respiri attraverso la bocca, non sarai in grado di liberarti dall'asciugarsi in bocca durante la notte. Le moderne gocce da un raffreddore ti aiuteranno a dormire e non permetteranno di prosciugare una cavità orale. Ma questo è vero se sei malato, ma se il problema è cronico, affrettati a vedere un medico.
  • Fai inalazione di vapore. Questo è il modo più semplice per saturare le vie respiratorie con l'umidità. Non è necessario acquistare un inalatore speciale, anche se sarà utile. Si può semplicemente respirare su una casseruola con soluzione di soda per 7-10 minuti. In qualsiasi farmacia è possibile trovare le tasse per l'inalazione a base di erbe. Alcuni di loro possono avere proprietà simili all'espettorato, come erba di San Giovanni, celidonia e farfara. Il loro uso in bocca asciutta è indesiderabile.
  • Elimina i cibi secchi. Cracker, biscotti, cracker, patatine. Tutti questi prodotti secchi a contatto con il corpo vengono semplicemente pompati fuori dall'acqua. Probabilmente hai notato quanto secca e sgradevole diventi in bocca se non bevi questi prodotti. Cerca di rifiutare questo cibo.

Ricorda che l'essiccazione della bocca più grave causa alcol. Anche la droga e il tabacco non lasciano al tuo viscido una possibilità per il normale funzionamento. Scarta questi prodotti per sempre.

Se le ricette popolari non ti aiutassero, vai dal dottore. Un piccolo problema solo a prima vista sembra innocuo. In effetti, potrebbe nascondersi problemi di salute molto più gravi.

Bocca secca dolorosa al mattino e alla sera: cause e metodi di lotta

Notte e mattina bocca secca. A volte è così forte che riesce a svegliare una persona, e spesso è consapevole quando è sveglia: si sveglia dal suo stesso russare.

Dal momento che la bocca nel sogno è spesso socchiusa, sembra un deserto caldo in bocca: la lingua è secca e spessa; come un vento d'aria calda in un vero deserto.

Il poeta persiano disse:

bocca secca prosciugata in bocca:
come una duna bruciata dal sole - linguaggio,
come il samum malvagio - respira il calore.

Dai testi a un problema serio

Il termine medico per la secchezza delle fauci (xerostomia) implica la disidratazione della bocca:

  • o a causa di un inumidimento insufficiente della sua saliva (piccola quantità);
  • o a causa di cambiamenti nelle proprietà della stessa saliva.

O la saliva in bocca è (ed è sufficiente), ma il corpo percepisce la cavità orale come non sufficientemente idratata (a causa di una violazione del trofismo della sua membrana mucosa o a causa di un cambiamento nella sensibilità dei suoi recettori).

Perché si asciuga al mattino e alla sera?

La comparsa di secchezza in bocca di notte e al mattino è facilmente spiegabile: in questo momento, le ghiandole salivari non sono quasi occupate dalla produzione di saliva, e il tono dei muscoli facciali e masticatori è notevolmente indebolito.

Questo spesso porta all'apertura della bocca e all'asciugarsi delle sue mucose tramite il movimento della respirazione, oltre al calore nella camera da letto. La conseguenza di ciò è la secchezza delle fauci prevalentemente al mattino (che spesso passa da sola) e l'alcol consumato il giorno prima porta anche agli stessi risultati.

La secchezza notturna in bocca, ad eccezione della respirazione a bocca aperta e dell'eccesso di cibo notturno, può anche causare malattie del sistema nervoso, a seguito della quale viene disturbata la normale regolazione nervosa dell'attività delle ghiandole salivari.

Cause di esterni e interni

Ma lo stato della notte e della secchezza mattutina può verificarsi non solo a causa di esterni (a causa di russare o respirare con la bocca aperta per problemi nella cavità nasale o nel rinofaringe). Appare anche quando la bocca è chiusa e apparentemente protetta dal drenaggio.

Quindi può verificarsi a seguito di motivi interni:

  • disturbi del bilancio idrico ed elettrolitico del corpo;
  • cambiamenti (aumenti) nella pressione sanguigna osmotica;
  • intossicazione (sia interna che esterna);
  • disordini dei meccanismi nervosi e umorali che regolano la produzione di saliva.

Questi disturbi si sviluppano sulla base di:

  • temperature elevate di lunga durata (dormire in una camera riscaldata a caldo, soprattutto se l'aria è troppo secca);
  • disidratazione dovuta a carenza elementare e consumo di acqua (a causa di diarrea prolungata o vomito, perdita di sangue o sudorazione eccessiva a temperatura corporea elevata);
  • diabete;
  • intossicazioni abituali (narcotici, alcolici, alcaloidi del tabacco);
  • assumere farmaci che portano alla disidratazione (in particolare il gruppo di antipertensivi e diuretici);
  • malattie del sistema nervoso e del cervello, che portano a processi alterati di regolazione della salivazione (compresi ictus, morbo di Alzheimer e parkinsonismo, neurite dei rami del nervo trigemino);
  • malattie di determinati organi digestivi (incluse gastrite, epatite, pancreatite, ulcera peptica);
  • infezioni acute e malattie purulente;
  • patologia acuta degli organi addominali che richiedono un trattamento chirurgico (sviluppo di ulcera perforata, colecistite, appendicite, ostruzione intestinale).

Ghiandole salivari: una domanda per il dentista

Un argomento separato per l'insorgenza di xerostomia sono le malattie dentali (patologie del cavo orale).

Non solo la patologia delle ghiandole salivari e dei loro dotti, ma anche l'una o l'altra condizione della mucosa orale in generale può portare alla secchezza della bocca.

Tuttavia, le cause più frequenti di secchezza nella cavità orale sono sia infiammatorie che degenerative, così come malattie infettive, autoimmuni e oncologiche delle ghiandole salivari, che portano all'atrofia del tessuto ghiandolare e alla riduzione della produzione di saliva.

La scialoadenite acuta e cronica può essere attribuita al primo gruppo di cause che portano alla degenerazione delle ghiandole salivari e alla parotite infettiva (parotite) al secondo gruppo.

La secchezza delle fauci è anche una delle manifestazioni della sindrome di Sjögren, che ha una base autoimmune, il cancro delle ghiandole salivari può avere sia una natura indipendente che metastatica.

La formazione di aderenze e stenosi dei dotti delle ghiandole salivari, con conseguente insufficiente saliva nella cavità orale

Ghiandole salivari oncologiche

con le loro malattie e ferite. La ragione di una condizione simile può anche servire come un lume vagamente chiuso del condotto, un piccolo calcolo di pietra mobile.

Qualsiasi condizione, malattia e danno che conduca a un'atrofia parziale o completa della mucosa orale, sia che si tratti di fumo di tabacco o esposizione a radiazioni durante un processo oncologico, può anche portare un paziente con disturbi della bocca secca all'ambulatorio del dentista.

Sintomi correlati e condizioni

Un sintomo indipendente separato di xerostomia è estremamente raro, solo come una condizione in via di sviluppo casuale (assunzione di alcol, surriscaldamento e altre violazioni "usa e getta" dei limiti di uno stile di vita sano).

Nelle malattie croniche, la bocca secca è più spesso combinata:

  • con debolezza;
  • con nausea;
  • con amarezza in bocca;
  • con vertigini;
  • con minzione frequente,
  • e anche con il sintomo di "lingua bianca".

Pertanto, la bocca asciutta può anche servire come criterio diagnostico e diagnostico differenziale per un numero di malattie, condizioni e sintomi:

  1. La secchezza delle fauci unita all'amarezza in bocca (se la bile entra) è spesso il "passaporto" dei problemi con il fegato, il pancreas o i dotti biliari.
  2. Con vertigini concomitanti, può essere un sintomo di ipotensione arteriosa di varia origine o parlare di un grave disturbo dell'afflusso di sangue al cervello (dovuto a malattia, intossicazione, disidratazione).
  3. Con la "lingua bianca" la xerostomia è uno degli indicatori di problemi allo stomaco (un segno di gastrite, ulcere gastriche), esofago (esofagite da reflusso), magrezza (enterite, enterocolite) e intestino crasso (colite), e in combinazione con dolore grave e in crescita, lo stomaco può essere un segno della necessità di un intervento chirurgico urgente.
  4. La combinazione di secchezza e nausea è meno specifica dell'amarezza nella bocca, può essere sia un segno di intossicazione o un'infezione intestinale, a favore della quale può essere associata a diarrea concomitante e vomito, sia un sintomo di eccesso di cibo elementare.
  5. La secchezza della bocca, la sete costante e la minzione frequente sono quasi il 100% della diagnosi accertata del diabete.

Ho bisogno di cure mediche?

Con la xerostomia episodica, i cui motivi sono chiari e comprensibili, è improbabile che la persona che ne soffre possa chiedere l'assistenza medica di un medico.

Ma c'è un'eccezione quando è semplicemente necessario farlo anche nei casi che non comportano molti disagi - la gravidanza, perché la disidratazione può minacciare la salute non solo della futura mamma, ma anche del feto.

Quale specialista dovrebbe contattare il paziente con la bocca persistente notturna o mattutina asciutta?

Questo dovrebbe essere un terapista o un dentista - un medico che offrirà la ricerca necessaria per scoprire la causa della condizione del test, nonché prendere misure decisive per eliminarlo.

Queste misure includono:

  • correzione del trattamento già in corso (sostituzione di alcuni farmaci con altri se necessario, modifica delle dosi e frequenza di assunzione del medicinale);
  • decidere sulla necessità di protesi e svolgere operazioni per correggere il processo di trasformazione del cibo nella cavità orale;
  • consultazione del paziente da parte dei medici del profilo richiesto;
  • formulare raccomandazioni su dieta e regime;
  • la nomina di psicoterapia, terapia fisica, massaggio con sovrappeso.

È possibile fare qualcosa a casa?

La prima cosa che deve essere fatta è scoprire in quali condizioni si verifica la secchezza della notte e del mattino in bocca e modificare queste condizioni:

  • ridurre la temperatura dell'aria nella camera da letto e saturarla con l'umidità (a un livello basso);
  • rivedere la dieta (esclusa la sovralimentazione, cibo per la notte, cibo secco) e il menu (per eccesso di sale, marinate, spezie, carni affumicate);
  • sbarazzarsi di intossicazioni abusive dannose (alcol, tabacco), abuso di tè e caffè;
  • essersi allenato a bere la norma giornaliera di acqua potabile necessaria per il corpo (circa 2 litri);
  • espandere la modalità motoria e lo stress fisico sul corpo, applicando le procedure di rafforzamento dell'immunità e della tempra.

Le misure sopra elencate sono un mezzo per prevenire uno dei tipi di xerostomia: secchezza delle fauci al mattino e alla sera.

Con tutte le condizioni di uno stile di vita sano, così come le necessarie raccomandazioni mediche, è possibile evitare una condizione spiacevole e pericolosa.

Cause ed eliminazione della bocca secca durante la notte

Molto spesso le persone sentono la sete e la bocca secca durante la notte. Tale fenomeno può essere innescato da cause esterne e non comporta un rischio significativo per la salute e può essere un sintomo di una malattia grave.

Nella pratica medica, la bocca secca è chiamata xerostomia. Questo fenomeno può essere permanente o temporaneo, che dipende da fattori provocatori.

Indipendentemente da quale sia la causa della xerostomia, è meglio prevenire questa condizione o eliminarla all'inizio - questo può evitare conseguenze molto spiacevoli in futuro. Per questo, è molto importante conoscere i motivi per cui si asciuga in bocca.

Cause della bocca secca

L'aspetto di questo sintomo sgradevole può essere causato da cambiamenti temporanei nello stato corporeo o può indicare una malattia grave.

I motivi più comuni per cui si asciuga in bocca durante la notte sono:

  1. Insufficiente umidità nella stanza. Questo è particolarmente comune negli appartamenti urbani in inverno, quando i radiatori per il riscaldamento centrale funzionano. Se l'umidità scende al di sotto del 40%, la persona inizia a sentire sete e secchezza in bocca.
  2. Disidratazione del corpo La mancanza di umidità può essere causata dall'aumento della temperatura corporea o dell'aria ambientale. Inoltre, la disidratazione può derivare da vomito, diarrea, gravi ustioni o sanguinamento. Tuttavia, oltre a tali gravi motivi, la disidratazione può essere causata da una banale mancanza di assunzione di liquidi.
  3. L'uso di cibi dolci o salati porta a un cambiamento nella pressione osmotica e al rilascio di fluido dalle cellule del corpo. A questo proposito, una persona appare sete e asciutta in bocca.
  4. Molto spesso la cavità orale di notte si asciuga nelle persone che russano nel sonno.
  5. La tensione nervosa o uno stato di stress acuto e cronico possono portare ad una sensazione di essiccazione della mucosa orale.
  6. Ostruzione della respirazione nasale a causa di un naso che cola, un processo infiammatorio cronico nei seni nasali o una forte crescita delle adenoidi. In questo caso, il paziente è costretto a respirare attraverso la bocca, che porta ad asciugarsi dalla mucosa.

Molto spesso, se si asciuga in bocca, la causa potrebbe essere l'uso di alcuni farmaci. Molto spesso, questa reazione viene osservata sullo sfondo del trattamento con antidepressivi triciclici, farmaci antipertensivi e antistaminici.

Bocca secca: malattie acute e croniche

Ci sono un certo numero di malattie acute e croniche che causano il motivo per cui si asciuga in bocca:

  1. Intossicazione acuta e cronica con sostanze tossiche, per la rimozione di cui il corpo ha bisogno di una grande quantità di liquido. Molto spesso, si osserva secchezza sullo sfondo dell'assunzione di alcol. L'alcol etilico viene convertito nel corpo in acetaldeide, che ha un effetto tossico.
  2. Ipovitaminosi e causa la cheratinizzazione della mucosa orale. Particelle di epitelio cheratinizzato secco iniziano a intasare i dotti delle ghiandole salivari.
  3. Tossicosi della gravidanza Molto spesso, le donne incinte si lamentano di avere la bocca secca durante la notte. Questa condizione può essere accompagnata da nausea e vomito.
  4. Il diabete mellito. Molto spesso, la lingua secca di notte è il primo sintomo di questa malattia. Un altro sintomo ovvio del diabete è l'aumento della minzione. La combinazione di questi sintomi può indicare un problema serio.
  5. Le malattie del sistema nervoso centrale possono portare a disregolazione della salivazione. Tali malattie includono: malattia cerebrovascolare, Parkinson e Alzheimer, neurite trigeminale.
  6. Sialostaz. Questa malattia erbacea si sviluppa a causa del blocco dei dotti delle ghiandole salivari. La causa può essere cicatrici post-traumatiche, corpi estranei nei dotti delle ghiandole salivari, processi infiammatori o crescita del tessuto ghiandolare (ad esempio, nella malattia di Mikulich).
  7. Malattie infettive acute e croniche che sono accompagnate da disidratazione generale e intossicazione del corpo. Una grande quantità di umidità viene persa di notte con una maggiore sudorazione. Questo ti permette di eliminare le tossine dal corpo.
  8. Malattie chirurgiche dell'apparato digerente nella fase acuta. Questo sintomo può essere osservato con ulcera gastrica con perforazione, pancreatite, ostruzione intestinale acuta, appendicite, colecistite.
  9. Lo sviluppo della bocca secca di notte può contribuire al fumo di tabacco.

Segni clinici

Ridurre la quantità di saliva secreta di notte non può fare a meno di attirare l'attenzione. I segni clinici più comuni di xerostomia sono:

  1. Aumento della sete e una sensazione di secchezza. Ciò costringe una persona a bere più fluido e di conseguenza porta a minzione più frequente e abbondante.
  2. Sullo sfondo di muco secco, i pazienti iniziano a lamentarsi della sensazione di dolore e mal di gola.
  3. Il processo infiammatorio del bordo rosso delle labbra, la cheilite, si sviluppa. Allo stesso tempo, il bordo diventa rosso, si gonfia e si stacca. Crepe dolorose appaiono agli angoli delle labbra.
  4. Anche la lingua durante xerostomia si asciuga, diventa rossa e può iniziare a staccarsi. I pazienti cominciano a lamentarsi di prurito e bruciore nella lingua.
  5. A causa della secchezza delle mucose, la voce del paziente cambia, la voce diventa confusa e la voce rauca.
  6. Possibile perdita di sensibilità del gusto e dei recettori tattili della mucosa orale.

La malattia può essere accompagnata da un forte odore sgradevole dalla bocca.

Effetti della bocca secca durante la notte

Se il problema della secchezza non viene prestato la dovuta attenzione, può portare allo sviluppo di una serie di gravi conseguenze:

  1. Disturbi dell'apparato digerente.
  2. Danni di denti cari.
  3. Squilibrio della microflora orale, che può portare alla disbiosi e allo sviluppo di malattie fungine.
  4. Crepe e ulcerazioni compaiono sulla mucosa della lingua e della cavità orale. Forse l'adesione di un'infezione secondaria.
  5. Si sviluppano malattie infiammatorie delle gengive - gengivite, malattia parodontale.
  6. Difficoltà a deglutire e respirare.
  7. Forse lo sviluppo della linfoadenopatia.

Conoscendo la possibilità di tali conseguenze, è necessario capire che le precedenti misure terapeutiche e preventive sono prese, maggiori sono le possibilità di successo.

Come trattare

Quando appare questo sintomo sgradevole, è importante prima di tutto scoprire le sue cause e adottare misure per eliminarle. Se la secchezza è causata da una malattia grave, è necessario un attento esame e un trattamento da parte di specialisti.

Se si è in grado di determinare la causa di un fenomeno spiacevole come le mucose secche di notte, è necessario adottare misure per eliminarlo.

Ci sono alcuni semplici consigli per sbarazzarsi della bocca secca:

  1. Rispetto del regime di consumo La perdita di umidità deve essere regolarmente ripristinata, anche se assolutamente non si vuole bere. Il tasso di assunzione di liquidi per una persona è determinato sulla base del suo peso corporeo ed è di 30-40 ml per 1 kg di peso.
  2. Al momento di coricarsi, puoi sciacquarti la bocca con acqua con qualche goccia di succo di limone. Questo stimolerà la secrezione di saliva.
  3. La gomma da masticare può essere masticata per stimolare la salivazione. È consigliabile scegliere un prodotto di buona qualità. Puoi sciogliere caramelle con un sapore aspro.
  4. Le labbra possono essere lubrificate di notte con vaselina o un balsamo speciale.
  5. È molto utile per la bocca secca prendere una piccola quantità di brodo madre-e-matrigna o qualche goccia di tintura di echinacea durante la notte. Puoi aggiungere gocce a succo o acqua.
  6. Al fine di salivare gradualmente recuperato, è auspicabile abbandonare la dipendenza perniciosa da alcol e sigarette.
  7. Se la bocca e la sete secche sono insorte in seguito all'assunzione di farmaci, dovresti contattare il medico e discutere la possibilità di sostituire questi farmaci con analoghi che non hanno questo effetto.
  8. È molto importante visitare regolarmente il dentista. Uno specialista esperto eliminerà il problema nel tempo e darà consigli su come risolverlo.
  9. È importante assicurarsi che l'aria nella stanza sia sufficientemente umidificata. È possibile utilizzare apparecchi speciali o appendere un asciugamano bagnato nella stanza. Acquari e altri serbatoi d'acqua hanno un buon effetto.
  10. Se si è preoccupati per la secchezza delle mucose della bocca e della lingua durante la notte, si consiglia di non mangiare durante la notte.

Se, nel rispetto di tutte queste raccomandazioni, la sensazione di secchezza non scompare, lo specialista può raccomandare preparazioni speciali, sostituti della saliva naturale. Questi possono essere speciali gel idratanti - Sulagen o Elosak. Inoltre, ci sono farmaci che possono aumentare la produzione di secrezione delle ghiandole salivari - Galantamina, Pilocarpina, Prozerina. Puoi assumere questi farmaci solo come indicato dal tuo medico.

Rimedi casalinghi

Se si asciuga fortemente in bocca, puoi usare rimedi popolari per eliminare questo problema:

  1. Ogni ora, prendere 10 gocce di estratto di alcool echinacea. Il corso del trattamento non deve superare i 2 mesi.
  2. Nel cibo è possibile aggiungere una piccola quantità di peperoncino piccante. Questo può essere fatto solo a condizione che tu non abbia malattie dell'apparato digerente.
  3. Puoi sciogliere piccoli cubetti di ghiaccio.
  4. Il cibo può essere reso più umido con le salse. Dovrebbe essere usato semi-fluido o morbido, a temperatura ambiente o leggermente caldo.
  5. Per aumentare la quantità di saliva secreta. puoi lavarti i denti con un dentifricio contenente fluoro e usare il collutorio con i balsami.

Con l'aumento della secchezza della mucosa orale, si dovrebbe abbandonare l'uso di cracker, frutta secca, frutta secca e pane. Inoltre, è necessario limitare il consumo di alimenti dolci e salati.

Asciugarsi la bocca di notte - perché sta succedendo questo?

La persistente bocca secca persistente (xerostomia) non è solo un sintomo sgradevole, ma un sintomo di molte gravi malattie. Se si asciuga costantemente in bocca, è necessario condurre un sondaggio e scoprire la causa di questo fenomeno. Solo dopo aver stabilito la diagnosi corretta sarà possibile assegnare un trattamento completo.

Perché asciugare in bocca: cause

Normalmente, in un adulto, vengono rilasciati fino a 2 litri di saliva al giorno. Durante il giorno viene assegnato più (fino a 0,5 ml / min), di notte - meno (meno di 0,05 ml / min).

La perturbazione della salivazione può essere dovuta a:

  • con compromissione del funzionamento dei centri di salivazione nel cervello sullo sfondo delle lesioni alla testa e delle loro conseguenze, malattie e intossicazioni del cervello;
  • con patologia endocrina: diabete mellito, ipotiroidismo (diminuzione della funzionalità tiroidea);
  • con malattie dell'apparato digerente;
  • con malattie autoimmuni (allergie auto-cellulari) - tiroidite, sclerodermia, malattia di Sjogren (processo autoimmune nelle ghiandole salivari), ecc.;
  • con processi infiammatori nelle ghiandole salivari;
  • con una condizione dopo radiazioni e chemioterapia, prescritta per il trattamento delle neoplasie maligne nella testa e nel collo;
  • con anomalie della struttura delle ghiandole salivari.

Con la normale secrezione di saliva, una sensazione di secchezza durante la notte e al mattino può essere dovuta a:

  • respirare attraverso la bocca durante la notte - spesso negli anziani, con l'uso di ipnotici, curvatura del setto nasale, adenoidite, sinusite, ecc.;
  • maggiore secchezza dell'aria nella stanza;
  • fumo frequente, bere alcolici forti.

La bocca asciutta al mattino e durante il giorno può essere osservata con frequenti risciacqui della bocca con soluzioni antisettiche. Come fenomeno temporaneo, appare durante uno sforzo fisico intenso, stress e disidratazione.

Il video mostra tre test con la secchezza delle fauci: test per il diabete, gli ormoni tiroidei e un processo autoimmune (malattia di Sjogren):

Come funziona la xerostomia

A seconda della gravità dei sintomi della xerostomia, si distinguono le seguenti fasi:

  1. La fase iniziale Non esiste una secchezza della bocca significativa, ma può comparire dopo una lunga conversazione, a letto con la bocca aperta o all'esposizione ad altri fattori aggiuntivi. Quando parla, la schiuma può apparire in bocca, aumentando la viscosità della saliva.
  2. Fase dei sintomi pronunciati. La secchezza preoccupa costantemente. C'è una sensazione di bruciore alla lingua, il mangiare è difficile (i pazienti sono costretti a bere cibo con acqua) e la parola (la raucedine si verifica a intermittenza), le sensazioni gustative sono ridotte. Mucoso secco, leggermente lucido.
  3. Fase avanzata La funzione delle ghiandole è praticamente terminata. Grave secchezza interferisce con la masticazione e la deglutizione del cibo, provoca dolore durante la deglutizione. Mucose infiammate (stomatite, glossite). Dolori tipici della bocca, rinite atrofica, diffusione attiva della carie dentaria e infiammazione parodontale (periodontite).

Per alleviare la condizione, il paziente deve bere gradualmente un po 'o almeno inumidire la cavità orale.

diagnostica

La diagnosi di xerostomia è fatta sulla base di lamentele caratteristiche del paziente, del suo esame oggettivo e di ulteriori metodi di esame. Per identificare il corretto funzionamento delle ghiandole salivari, vengono condotti i seguenti studi:

  • sialometria: misurazione del volume di saliva secreto mediante stimolanti del gusto (succo di limone, ecc.); ti permette di identificare una disfunzione della ghiandola;
  • scialografia: esame a raggi X delle ghiandole salivari e dei loro dotti con l'introduzione di un mezzo di contrasto; lo studio rivela pietre nei dotti salivari;
  • esame istologico del tessuto ghiandola salivare prelevato mediante biopsia per puntura; ti permette di escludere i processi di cancro nella ghiandola.

Se non vi sono state violazioni delle ghiandole salivari, viene effettuato un esame completo del paziente con il coinvolgimento di specialisti di profili diversi (gastroenterologi, endocrinologi, dentisti, ecc.) E la nomina di studi pertinenti.

Come trattare la xerostomia

  1. Stimolazione delle ghiandole salivari Assegnare soluzioni di ioduro di potassio, pilocarpina, galantamina, soluzioni di olio retinolo.
  2. Bocca idratante:
  • gel che svolgono la funzione dei sostituenti della saliva: Bioton, Salagen, Oralbalance Bioral, ecc.; il gel viene applicato con un dito e leggermente sfregato sulla superficie interna delle guance, del palato e delle gengive;
  • La linea Biotene (USA) comprende dentifricio, pennello, risciacquo, gel idratante, gomma da masticare; tutti i componenti sono destinati a persone con xerostomia; ha un effetto antisettico, antinfiammatorio e idratante;
  • Spray Hyposalix (Biocodex, Francia), con le stesse proprietà, ma più comodo da usare;
  • Puoi anche sciacquarti la bocca con acqua e succo di limone, un decotto di fiori di camomilla e bere acqua anche a piccoli sorsi;
  1. Quando erosioni e ulcere appaiono in bocca, possono essere unti con olivello spinoso o olio d'oliva; più volte al giorno, puoi digitare un boccone di olio vegetale e tenerlo premuto per 3-5 minuti, quindi sputare fuori.
  2. Trattamenti di fisioterapia: elettroforesi con ioduro di potassio, galvanoterapia, ecc.
  3. Vari tipi di massaggio (vuoto, vibrazione, ecc.).
  4. Corsi di riflessologia (agopuntura, moxibustione, digitopressione).
  5. La terapia della malattia, il cui sintomo è la xerostomia, viene eseguita dopo un esame completo del paziente.

Gli effetti della xerostomia notturna

Il risultato di prolungata xerostomia può essere:

  • la rapida diffusione di carie carie;
  • disturbi dei tessuti circolatori (parodontite, malattia parodontale);
  • stomatite ulcerosa ricorrente di origine batterica e fungina;
  • violazione della digestione degli alimenti, diffusione del processo infiammatorio ad altri organi di digestione;
  • intossicazione associata a infiammazione persistente;
  • violazione del discorso colloquiale.

Misure preventive

  • dormire in una stanza ben ventilata con aria umida;
  • trattare tempestivamente le malattie del tratto respiratorio superiore;
  • visita regolarmente il dentista, tratta i denti, controlla lo stato della dentiera;
  • rinunciare alle sigarette, limitare il consumo di alcol;
  • se sei preoccupato per il russare notturno, dovresti cercare di liberarti di lui;
  • Non abusare di farmaci ipnotici e sedativi che possono causare un sonno troppo profondo e il rilassamento dei muscoli facciali, che porta alla respirazione notturna attraverso la bocca.

Raccomandazioni generali

Se si asciuga in bocca durante il sonno, al mattino o al pomeriggio, è importante prendersi cura adeguatamente della cavità orale e seguire le seguenti linee guida:

  • lavarsi i denti regolarmente, sciacquare la bocca con acqua dopo ogni pasto;
  • limitare l'assunzione di cibi salati e dolci, bevande zuccherate gassate e caffeinate;
  • se si asciuga leggermente in bocca, applicare gel idratanti e spray; Se questo non aiuta, contattare uno specialista per l'esame.

Secchezza delle fauci durante la notte o durante il giorno può essere temporanea, associata ad alta attività fisica o stress. Questo è un fenomeno fisiologico che non richiede trattamento. Tuttavia, se la bocca asciutta inizia ad apparire costantemente, allora questo può indicare una grave malattia che deve essere identificata e trattata il più presto possibile.

Secchezza della bocca durante la notte: cause ed eliminazione

Secchezza delle fauci o, in base a termini medici, la xerostomia è un sintomo associato a molte malattie diverse e appare a causa di una diminuzione dell'intensità della produzione di saliva o della sua completa cessazione. Molte persone sono preoccupate per questo problema soprattutto di notte, disturbando il sonno e offrendo disagio.

Se una persona non riesce a dormire normalmente a causa della grave secchezza in bocca durante la notte, si consiglia di consultare un medico per trovare la causa ed eliminare la malattia.

Cause della bocca secca durante la notte

Durante la ricerca dei motivi per cui la xerostomia potrebbe svilupparsi, il medico deve valutare i reclami del paziente, le sue condizioni generali, i risultati di alcuni test. Ciò è necessario per non essere confuso nella diagnosi, in quanto vi possono essere molte ragioni per questa patologia. Di notte, la cavità orale si asciuga molto spesso a causa di:

  • disidratazione, che si sviluppa sullo sfondo di iperemia corporea aumentata o aumento della temperatura dell'aria, periodi prolungati di vomito, ustioni, copertura di una vasta area, assunzione di liquidi semplicemente insufficiente durante il giorno;
  • difficoltà o mancanza della capacità di respirare attraverso il naso, respirazione forzata attraverso la bocca a causa di un freddo, un setto nasale curvo, adenoidi possono anche verificarsi essiccazione fuori della membrana mucosa;
  • assunzione sistematica di alcuni farmaci (spesso allergia aumentata, ipertensione e nevrastenia causano un aumento della sete);
  • l'abitudine di consumare dolci o cibi salati prima di coricarsi (tali alimenti contribuiscono all'eliminazione dei liquidi dalle cellule e portano alla sete e all'aridità in bocca);
  • russare (molti pazienti che soffrono di russamento si lamentano anche di bocca secca di notte);
  • il sonno irrequieto a causa di stress o tensione nervosa può causare un sintomo sgradevole;
  • varie intossicazioni (incluso l'alcol) portano a una denuncia e richiedono un risarcimento dovuto all'uso di grandi quantità di acqua;
  • dormire in una stanza con un basso livello di umidità può portare alla secchezza della bocca, anche se il paziente non ha problemi respiratori attraverso il naso.

Forse il diabete?

Molti pazienti sono preoccupati della domanda se l'essiccazione del cavo orale durante la notte sia associata al diabete? Sì, la bocca asciutta può indicare il diabete di qualsiasi tipo, ma soprattutto nei casi in cui è accompagnato da sintomi aggiuntivi e si verifica non solo di notte, ma per tutto il giorno.

Consultare un endocrinologo nei seguenti casi:

  • una persona vuole costantemente bere, e spesso corre in bagno e urina in piccole porzioni;
  • c'è un rapido aumento di peso o, al contrario, una drastica perdita di peso, che non può essere spiegata da un cambiamento nella dieta o nello stile di vita;
  • la pelle è affetta da varie malattie purulente, accompagnate da prurito;
  • compaiono grappoli sgradevoli e scomodi agli angoli delle labbra;
  • il paziente si lamenta costantemente di sentirsi stanco, assonnato, debole.

Per diagnosticare il diabete mellito solo a causa del fatto che una persona nel cavo orale durante la notte sviluppa secchezza è sbagliato. È necessario condurre un test del glucosio almeno per fare una diagnosi del genere.

Se il diabete viene diagnosticato nel corso di studi diagnostici, il trattamento che l'endocrinologo prescriverà già aiuterà ad affrontare i suoi sintomi, in base al tipo di malattia e alle caratteristiche del suo decorso.

Secchezza della bocca durante la gravidanza

La bocca secca di notte nelle donne in gravidanza è abbastanza comune. Allo stesso tempo, può essere il risultato sia di una violazione della respirazione nasale o del russamento, sia di un segno di patologie più gravi. Seriamente preoccupati che il gentil sesso sia nel caso in cui la bocca secca la insegua non solo durante il giorno, ma di notte, e bevendo regime mentre si aderisce rigorosamente. Normalmente, durante l'aridità diurna nella bocca delle donne incinte è impossibile, dal momento che la produzione di saliva da loro, al contrario, è aumentata.

Secchezza delle fauci e giorno e notte durante la gravidanza possono essere osservati nei seguenti casi:

  • in estate, la temperatura è alta con bassa umidità, motivo per cui una donna attivamente suda e dovrebbe bere più acqua;
  • quando si unisce un gusto secco, sgradevole, aspro o di ferro, si consiglia di consultare uno specialista, poiché la causa può essere il diabete di tipo gestazionale (la patologia viene diagnosticata sulla base di test per la tolleranza al glucosio);
  • durante il giorno, può verificarsi secchezza delle fauci se una donna non segue la dieta prescritta, abusando di alimenti troppo salati o troppo dolci che interferiscono con il metabolismo del sale marino nel corpo;
  • uno squilibrio di potassio e magnesio è un'altra causa della secchezza delle fauci, che può essere determinata nelle donne in gravidanza (se è lì, allora l'equilibrio è stabilito con l'aiuto di farmaci, e il sintomo scompare).

La gravidanza tardiva può essere accompagnata da una complicazione così pericolosa come la preeclampsia (tossicosi tardiva). Questa patologia si manifesta anche con secchezza in bocca durante la notte e durante il giorno, vertigini, attacchi di vomito, edema e pressione arteriosa irregolare.

Secchezza della bocca durante la notte: eliminazione

Per evitare la sgradevole sensazione di bocca secca di notte, si consiglia di seguire una serie di semplici consigli. Questi includono:

  • evitare l'uso di grandi quantità di dolci e cibi salati prima di andare a letto;
  • allenarsi a bere almeno due litri di liquidi al giorno (si consiglia di bere liquidi lentamente, a piccoli sorsi, se si bevono tutti e due i litri in una volta, non ha senso da questo);
  • smettere di bere alcol prima di andare a letto, così come l'abitudine di fumare (il tabacco, come l'alcol, aiuta le mucose ad asciugarsi e può portare a disturbi delle mucose secche);
  • mantenere un alto livello di umidità nella stanza per dormire eseguendo regolarmente la pulizia a umido della stanza o utilizzando dispositivi speciali per aumentare l'umidità;
  • rifiutare di risciacquare la bocca con soluzioni che includono l'alcol (eliminando la necessità di mantenere qualsiasi misura terapeutica);
  • spesso mangia frutta e verdura varie, soprattutto se l'appetito si è improvvisamente svegliato di sera;
  • osserva il regime di lavarsi i denti, eseguendo la procedura due volte al giorno - al mattino dopo il risveglio e prima di andare a letto (è meglio usare il dentifricio, che include il fluoro).

Raccomandazioni di trattamento

Le raccomandazioni di base non sempre aiutano ad affrontare la xerostomia, specialmente se l'insorgenza di un sintomo è dovuta alla presenza di una malattia. Quindi il paziente avrà bisogno di un trattamento professionale, che è possibile solo dopo la diagnosi della malattia e può variare in modo significativo a seconda della causa rilevata.

Il medico può, prima di stabilire le cause della secchezza della bocca durante la notte, formulare le seguenti raccomandazioni:

  • preparazioni speciali possono essere prescritte per migliorare i processi di salivazione;
  • è necessario bere almeno un po 'di liquido dopo ogni pasto (è preferibile dare la preferenza all'acqua naturale);
  • le procedure di inalazione con erbe o medicinali a base di erbe (ad esempio, Viaton) contribuiranno a ridurre il disagio prima di identificare la causa principale e di eliminarla;
  • Come condimento per il cibo, è possibile utilizzare una piccola quantità di peperoncino, che ha un effetto stimolante sulle ghiandole salivari.

Se la xerostomia si verifica durante la notte, si consiglia di consultare un medico per determinare la causa del problema e iniziare un trattamento completo.

Analisi> Analisi del sangue per fibrinogeno

Biosulina N