Secchezza delle fauci: ciò che provoca la malattia in modo manifesto, come evidenziato dal momento in cui compare il sintomo

È difficile trovare una persona che nella sua vita non abbia mai sentito la bocca secca. Le ragioni per cui la malattia si manifesta sotto forma di questo sintomo dovrebbero essere conosciute da tutti, in modo da non perdere l'importante indizio del corpo sul fallimento nel suo normale funzionamento.

Se la carenza di saliva viene osservata molto raramente, dopo aver mangiato cibo che contribuisce a questo, o alcol, allora non si dovrebbe emettere immediatamente l'allarme - questo è normale. Una persona dovrebbe bere abbastanza liquidi per ripristinare l'equilibrio idrico nel corpo.

Se questo fenomeno disturba spesso e ha la tendenza ad aggravarsi, oltre ad un gusto metallico apparso in bocca, la prima cosa da fare è escludere il paziente con diabete, poiché la secchezza in bocca è uno dei sintomi di questa malattia. Puoi farlo visitando un endocrinologo e chiedendogli un referral per un esame del sangue per la tolleranza allo zucchero e al glucosio.

Ragioni principali

La saliva in bocca ha una funzione importante, quindi è necessario assicurarsi che la sua quantità non sia inferiore alla norma. Pulisce la bocca, aiuta a digerire il cibo e impedisce la crescita dei batteri, prevenendo lo sviluppo di infezioni.

La mancanza di saliva è sentita da una persona come:

  • Grande sete, che è presente quasi costantemente.
  • La sua consistenza cambia, diventa appiccicosa.
  • Labbra secche e screpolate.
  • L'acne appare nella cavità orale, trasformandosi in ulcere.
  • Formicolio di lingua e sensazione di bruciore.
  • Distorsione della voce.
  • Sensazione di gola secca e formicolio.
  • La comparsa di alitosi.

Perché appare la bocca asciutta? Che cosa causa la malattia a causare questo sintomo negli esseri umani?

I medici hanno identificato condizioni patologiche che interrompono la produzione di saliva in un paziente:

  1. Interruzione del funzionamento delle ghiandole salivari, che si manifesta con una forte diminuzione della salivazione. Le malattie più comuni sono parotite, sialostasi e scialoadenite. Il paziente può osservare un aumento delle dimensioni delle ghiandole, il loro gonfiore e indolenzimento.
  2. Malattie infettive che sono accompagnate da febbre alta e sudorazione, che porta alla disidratazione. Questi sono SARS, influenza, tonsillite e altre malattie.
  3. Malattie endocrine che disturbano la salivazione dei pazienti. La malattia più comune e pericolosa in questo gruppo è il diabete. La sete accompagnata dalla secchezza è il suo sintomo classico. Questo è causato da una mancanza di insulina, senza un livello sufficiente di cui i processi metabolici nel corpo sono disturbati.
  4. Danni alle ghiandole salivari, causando la loro disfunzione. La bocca asciutta appare a causa di una violazione dell'integrità dei tessuti della ghiandola.
  5. Perdita di ghiandole salivari dopo l'intervento chirurgico a causa della presenza di malattie che richiedono la loro rimozione.
  6. Sindrome di Sjogren, che è una malattia autoimmune.
  7. Eccessiva perdita di liquidi dal corpo. Qualsiasi patologia, come ustioni, aumento della temperatura corporea, vomito o diarrea contribuisce alla comparsa di secchezza delle fauci.

Le cause non patologiche della bocca secca dipendono dallo stile di vita e dalle abitudini del paziente, che portano alla disidratazione. Questo è il consumo di alimenti che violano il normale equilibrio idrico nel corpo, l'assunzione di liquidi insufficiente e la presenza di cattive abitudini. L'assunzione di determinati farmaci produce un effetto collaterale come secchezza in bocca. Nella maggior parte dei casi, l'aggiustamento del regime di consumo aiuterà a risolvere il problema. Dopo la cessazione della terapia, la malattia scompare da sola.

Dopo il risveglio

La sensazione di secchezza in bocca subito dopo il risveglio è abbastanza comune. Può essere provocato da molti fattori, sia interni che esterni. La congestione nasale, il russare di notte, i problemi con il sistema respiratorio sono le cause più comuni di disagio.

Nel processo di rimozione dell'alcool dal corpo, appare la bocca asciutta. Le cause delle quali le malattie sono associate alla produzione insufficiente di saliva sono descritte nella letteratura medica e nei libri di riferimento per informare medici e pazienti sul fatto che questo sintomo deve essere prestato attenzione.

E anche se l'umidificazione insufficiente della mucosa al mattino non è critica nella maggior parte dei casi, dovresti osservare il flusso di saliva durante il giorno, perché questo può essere un sintomo di una malattia grave.

Perché la bocca si asciuga durante il sonno?

La bocca secca di notte richiede molta attenzione a te stesso, in quanto può essere un sintomo di una grave malattia. È importante descriverlo correttamente e capire quali cause contribuiscono al suo aspetto. Oltre all'asciugatura della mucosa a causa di respirazione impropria o difficile, così come la sovralimentazione notturna, le malattie del sistema nervoso possono provocare questo fenomeno.

Va tenuto presente che le ghiandole salivari lavorano di notte non così attivamente come durante il giorno. Se la loro innervazione è compromessa, questo fenomeno è aggravato. Questo sintomo può indicare la presenza di una malattia in forma cronica. Se c'è una ripetizione sistematica della produzione di saliva insufficiente, e non passa dopo i risvegli, questo è un segnale allarmante. Il paziente deve fissare un appuntamento con uno specialista in clinica.

Cause di secchezza delle fauci, non dovute a malattia

Anche una persona in buona salute dovrebbe avvisare per la secchezza delle fauci. Le cause di quali malattie sono associate a una carenza di saliva possono essere trovate inserendo una query in un motore di ricerca. La loro lista sarà abbastanza grande, quindi questo sintomo non dovrebbe essere ignorato e dovrebbe essere rimosso il prima possibile.

Cause esterne e interne della bocca secca:

  • Insufficiente umidità dell'aria e alta temperatura. Questo problema si osserva in estate, quando c'è una siccità, così come negli appartamenti con riscaldamento centralizzato, se non c'è umidificazione dell'aria aggiuntiva.
  • Nutrizione impropria Mangiare cibi grassi, speziati e salati contribuisce a seccare la bocca. Le ragioni per cui la malattia si manifesta in questo modo sono determinate in base all'elenco dei disturbi nel corpo che provocano lo sviluppo della malattia in un paziente.

Le donne incinte sono soggette a interruzioni nelle ghiandole salivari. Questo fenomeno contribuisce all'abbondante sudorazione, alla frequente spinta alla toilette e al corpo dipendente da un aumento dello stress. Una carenza di potassio e un eccesso di magnesio contribuisce anche alla comparsa di una mancanza di produzione di saliva.

Un segnale allarmante è la comparsa di un sapore metallico in bocca, che può segnalare l'insorgenza del diabete gestazionale. Una donna ha bisogno di consultare un medico che prescriverà test per la glicemia e la tolleranza al glucosio.

Bocca secca permanente: una sensazione di bocca secca, le sue cause e conseguenze

Ci sono situazioni in cui una persona prova una mancanza a breve termine di produzione di saliva, è sgradevole, ma non pericolosa. Assicurati di contattare il medico se ha una bocca secca e costante. Una sensazione di secchezza delle fauci può essere un sintomo di sviluppare malattie gravi che dovrebbero essere iniziate il prima possibile.

Ciò è particolarmente vero per il diabete mellito, che nelle fasi iniziali può rimanere inosservato dal paziente, in un momento in cui è già necessario iniziare la terapia e compensare i disturbi metabolici.

Diabete mellito come causa della secchezza delle fauci

Il diabete mellito è una malattia del sistema endocrino che distrugge lentamente il paziente. Uno dei suoi principali sintomi è la secchezza delle fauci. La sensazione di bocca secca e sete incessante esaurisce una persona. Sente una costante fame e una frequente voglia di urinare.

Una persona vuole bere perché le molecole di glucosio legano le molecole d'acqua, provocando così la disidratazione. Questa condizione richiede una terapia che includa farmaci che abbassano i livelli di zucchero nel sangue. I pazienti devono controllare la sua quantità con l'aiuto di attrezzature speciali.

Come vincere

Cosa dovrebbe fare il paziente se c'è una secchezza della bocca costante? La sensazione di bocca secca può essere causata da vari motivi. Se hanno una natura patologica, la malattia sottostante deve essere trattata, altrimenti sarà impossibile risolvere il problema. In caso di deficit di saliva dovuto alle abitudini del paziente, devono essere corretti.

In ogni caso, quando sorge il disagio, è necessario reintegrare il bilancio idrico il più presto possibile e fare attenzione che non vi sia una eccessiva perdita di liquido.

Asciuga in bocca: causa del sintomo, diagnosi dei disturbi e loro trattamento

Molte persone notano in certi periodi della loro vita che si sono asciugati in bocca. La ragione della comparsa di una salivazione insufficiente può essere sia lieve che facilmente rimovibile, oltre che seria, che richiede un trattamento del processo patologico. Un organismo è un sistema, il cui normale funzionamento dipende dal lavoro coordinato di tutti i suoi organi e sistemi. C'è una lunga lista di violazioni che portano alla disidratazione.

Portano alla bocca secca, che non è sempre possibile rimuovere, per colmare la mancanza di liquidi nel corpo. Ogni paziente deve prestare attenzione alle sensazioni nella cavità orale e, se vi è aridità, consultare un medico.

diagnostica

La lamentela del paziente che la sua bocca si sta asciugando non dovrebbe essere ignorata. La ragione richiede una diagnosi sotto la guida di un medico esperto. Deve prendere l'anamnesi e analizzarlo attentamente per determinare le analisi e le procedure diagnostiche necessarie per il paziente.

Questa può essere un'intera gamma di attività, a seconda del quadro clinico:

  1. Analisi della saliva e studi sul meccanismo di salivazione aiuteranno a determinare se il paziente ha una patologia delle ghiandole salivari.
  2. Le analisi generali del sangue e delle urine mostrano al medico in che condizioni si trova il corpo del paziente, se esiste un processo infiammatorio nascosto e anemia.
  3. La misurazione del glucosio nel sangue e la tolleranza ad esso in un paziente è necessaria per escludere il diabete.
  4. L'ecografia delle ghiandole salivari aiuterà a determinare la presenza di processi tumorali, calcoli o neurite nelle ghiandole salivari.
  5. Un esame del sangue sierologico mostrerà se una persona ha la malattia di Sjögren.

Questi sono i test e gli studi più comuni per problemi di salivazione. Dopo aver esaminato il quadro clinico, il medico può modificare la propria lista a propria discrezione, basandosi sull'adeguatezza della propria condotta.

Ciò che è pericoloso

Una persona deve preoccuparsi se si asciuga la bocca? La ragione di questo fenomeno può essere provocata dalla presenza di un processo patologico o non essere associata ad esso, ma deve essere determinata. Se non c'è abbastanza saliva, allora è una catastrofe per la cavità orale, poiché sconvolge il normale equilibrio della microflora.

C'è una rapida crescita di germi patogeni che causano malattie gengivali e carie. Alcuni pazienti hanno candidosi in bocca. Le persone con deficienza di saliva hanno spesso labbra secche e infiammate, che spesso presentano delle crepe.

Quale dottore può aiutare

Se una persona nota che si asciuga in bocca, la causa di questo fenomeno potrebbe essere il malfunzionamento del corpo, quindi si consiglia di consultare i seguenti specialisti:

  • Il dentista controllerà le condizioni dei denti e delle gengive del paziente, la presenza di carie e processi infiammatori nelle gengive.
  • L'endocrinologo controllerà le condizioni della ghiandola tiroidea e lo invierà a un test della glicemia per non perdere lo sviluppo del diabete. In caso di violazioni, Novotiral o Tireote possono essere prescritti.
  • Un otorinolaringoiatra esamina la presenza di malattie respiratorie.
  • Un gastroenterologo aiuterà a diagnosticare una malattia del tratto gastrointestinale, se presente.
  • Un cardiologo controllerà il lavoro del cuore.
  • Un neurologo valuterà il sistema nervoso del paziente.

La ragione della mancanza di saliva in un paziente è raramente evidente, prima che il medico la determini, il paziente dovrà passare i test necessari ed esaminare il corpo utilizzando i metodi diagnostici raccomandati dal medico.

Trattamento con la medicina tradizionale

La secchezza del cavo orale può e deve essere combattuta con l'aiuto della medicina tradizionale. Questo aiuterà a sbarazzarsi del sintomo sgradevole, anche prima della diagnosi. Certamente, la consultazione del dottore non dovrebbe esser cancellata. Uno dei modi migliori per eliminare la mancanza di produzione di saliva in bocca è quello di risciacquare con decotti di mirtilli, radice di calamo, camomilla e salvia. Devono essere preparati separatamente, prendendo 1 cucchiaio. l. materie prime secche, versare un bicchiere di acqua bollente e insistere almeno mezz'ora. Quindi è necessario filtrare i brodi e sciacquarli alternativamente nella cavità orale.

Mirtilli gonfi hanno bisogno di mangiare. In farmacia è necessario acquistare olio a base di cinorrodi maturi e la soluzione "Chlorophyllipta", che contiene anche olio nella sua composizione. Per prima cosa seppelliamo il primo rimedio nel naso, riposiamo per un quarto d'ora e poi sgoccioliamo il secondo. Per un uso, si dovrebbe raccogliere una mezza pipetta di una soluzione di olio, questo sarà sufficiente. Il corso del trattamento è di 10 giorni.

È utile eseguire il risciacquo della bocca con assenzio e calendula. Per preparare lo strumento in un bicchiere di acqua bollita a temperatura ambiente, è necessario aggiungere 30 gocce di tintura di queste erbe. Il risciacquo deve essere effettuato prima dei pasti, tre volte al giorno. Dopo di ciò, non mangiare per 20 minuti. Dopo aver mangiato, la bocca può essere risciacquata con olio di oliva o di girasole, che deve essere sputato dopo la procedura. Invece di risciacquare, puoi pulire il muco con un batuffolo di cotone inumidito con olio. Avvolge bene la bocca e previene la perdita di umidità.

Masticare le foglie di menta aiuta ad affrontare i sintomi di insufficiente attività delle ghiandole salivari e dei livelli elevati di zucchero nel sangue. Un quarto d'ora prima dei pasti, diverse foglie lavate devono essere masticate accuratamente lavate in acqua. Masticare le spezie non macinate sul cardamomo dopo un pasto aiuta a seccare. Questo dovrebbe essere fatto dopo ogni pasto e non risciacquare la bocca dopo che per almeno un'ora.

Come aumentare la salivazione

Quando una persona si asciuga in bocca, la causa non è sempre associata alla presenza di una malattia grave.

Al fine di ottenere più saliva, i seguenti passi dovrebbero essere presi:

  • Prestare attenzione alla modalità di bere, per garantire un adeguato flusso di acqua nel corpo. Secondo i medici, la quantità di fluido consumato dovrebbe essere di almeno due litri.
  • Assicurarsi che l'aria nella casa sia sufficientemente umida e che la sua temperatura non sia troppo alta o bassa.
  • Rivedere la dieta, escludendo il cibo che viola il bilancio idrico. È necessario rifiutare l'alcol e il caffè, che provocano secchezza in bocca. È meglio mangiare piatti a temperatura ambiente, con una consistenza liquida.
  • Metti della gomma senza zucchero o delle caramelle in bocca. Con l'inumidimento della cavità orale un cubetto di ghiaccio si comporta bene, se viene gradualmente assorbito.
  • Prendere una tintura di Echinacea purpurea 10 gocce ogni ora.

Ogni persona può scegliere per sé un modo adatto, ma è meglio usarli in un complesso, quindi non ci sarà traccia di bocca secca. Se la deficienza di saliva si verifica frequentemente, allora si dovrebbe assolutamente consultare un medico.

Bocca secca

Secchezza delle fauci (xerostomia) - secchezza della mucosa della bocca, a causa di una diminuzione o cessazione della secrezione delle ghiandole salivari. Con la secchezza cronica della mucosa orale, è difficile per una persona parlare, masticare, deglutire e assaggiare, tutto ciò rende la vita piuttosto scomoda in generale.

I segni tipici di questa condizione sono:

  • Sensazione di "appiccicosità" e secchezza in bocca
  • Aumento della sete
  • Luoghi di irritazione sulla mucosa della cavità orale; crepe nelle labbra e negli angoli della bocca
  • Sensazione di secchezza nella faringe
  • Bruciore o prurito in bocca (specialmente sulla lingua)
  • La lingua si arrossa, diventa secca e ruvida.
  • Difficoltà nel parlare, nel gusto, nella masticazione e nella deglutizione
  • Raucedine, secchezza della mucosa delle vie nasali, mal di gola
  • Alito cattivo

La mucosa orale può rispondere a vari processi patologici e disturbi funzionali in molti sistemi corporei.

Cause della bocca secca, non correlate alla malattia

1. Regime di consumo insufficiente (in caso di mancanza d'acqua, quando fa caldo, quando si consumano cibi ad alto contenuto di sale).
2. L'uso di una quantità significativa di vari farmaci (antitumorale, atropina, farmaci psicotropi, diuretici, un gruppo di simpaticomimetici, ecc.) Ha effetti collaterali come la secchezza delle fauci. Anche gli antipertensivi, i vasocostrittori e gli antistaminici aiutano a ridurre la produzione di saliva.
3. Durante la respirazione attraverso la bocca (negli anziani di notte durante il sonno con la bocca aperta a causa della debolezza dei muscoli che portano la mascella inferiore a quella superiore, con difficoltà nella respirazione nasale a causa di polipi del setto nasale curvo, ecc.).
4. Risciacquo irragionevole frequente della bocca.
5. Fumare
6. Intossicazione da alcol.
7. Periodo climaterico.

Malattie che causano secchezza delle fauci

1. Malattie delle ghiandole salivari (parotite, scialoadenite, scialolitiasi, sialostasi, morbo di Mikulich). I segni comuni di ciascuna di queste patologie sono una violazione della salivazione, fino alla completa cessazione, la tenerezza della ghiandola, il suo aumento, la colica salivare (dolore nella ghiandola salivare durante il pasto), gonfiore nella ghiandola salivare.

2. Malattie infettive. La secchezza nella cavità orale si verifica a causa dell'aumento della temperatura corporea e della sudorazione (influenza, mal di gola, ecc.) E a causa della significativa perdita di liquido dal vomito e dalle feci (colera, dissenteria, ecc.).

3. Malattie endocrine. Il diabete mellito è una malattia che si basa sull'insufficienza assoluta o relativa dell'insulina nel corpo, causando una violazione dei carboidrati e di altri processi metabolici nel corpo. I sintomi caratteristici del diabete mellito conclamato sono sete, secchezza delle fauci, perdita di peso, debolezza e poliuria (aumento della quantità di urina rilasciata). Il volume di urina rilasciata al giorno può essere 3-6 litri o più. La bocca sete e secche sono associate a una diminuzione dei liquidi corporei e all'inibizione della funzione delle ghiandole salivari.

La tireotossicosi è una condizione patologica del corpo che si sviluppa a causa di un aumento del contenuto di ormoni tiroidei nel sangue. La tireotossicosi è una complicazione del gozzo tossico diffuso, dell'adenoma tireotossico, del gozzo ipertiroideo multinodulare. I pazienti lamentano una sensazione di paura, irritabilità, disturbi del sonno, tremore delle mani e tutto il corpo, tachicardia, sudorazione, frequenti diarrea, vomito, secchezza delle fauci, perdita di appetito. Xerostomia si verifica a causa di processi metabolici alterati e maggiore rimozione di liquidi dal corpo.

4. Neoplasie della cavità orale (maligne e benigne). Il più delle volte colpisce le ghiandole salivari parotidee sottomandibolari. I tumori benigni sono localizzati più spesso nel tessuto della ghiandola, ma possono essere superficiali. Sono un'educazione indolore con una superficie liscia o ruvida, una consistenza elastica densa, con una capsula chiaramente definita. I tumori maligni sono un nodo stretto, indolore o un infiltrato nella ghiandola, senza confini chiari. Con la progressione della malattia, appare il dolore. Il tumore si diffonde rapidamente ai tessuti e agli organi circostanti e fornisce metastasi regionali. Con la sconfitta della paralisi parotide si verifica la paralisi dei muscoli facciali. La secchezza della cavità orale può essere osservata sia come risultato della presenza del tumore stesso (distruzione, compressione del tessuto ghiandolare e dei suoi dotti), sia come complicazione della radioterapia dei processi oncologici nella regione maxillo-facciale a causa dell'azione diretta delle radiazioni ionizzanti sull'apparato neurosecretorio e sul tessuto ghiandolare.

Cancro alla ghiandola salivare parotide

5. La carenza di retinolo (vitamina A) si manifesta con il pallore e la pelle secca, il peeling e la tendenza a lesioni pustolose. Si osservano capelli secchi e opachi, secchezza delle fauci, fotofobia, congiuntivite, blefarite, frequenti malattie del tratto respiratorio, fragilità e striature delle unghie, crepe nell'angolo della bocca, ipercheratosi (aumento della cheratinizzazione) della mucosa orale. La carenza di vitamina A porta a gravi disturbi epiteliali, in cui vi è un cambiamento nel corso della rigenerazione fisiologica (recupero) e la sua atrofia si sviluppa. L'aumento della desquamazione dell'epitelio appena formato dei dotti escretori delle ghiandole salivari porta al loro blocco e alla formazione di cisti di ritenzione. La secrezione di saliva rallenta, sebbene il tessuto ghiandolare stesso non sia influenzato.

6. Processi patologici che portano ad una maggiore perdita di liquidi: sanguinamento esterno ed interno, ustioni massive, febbre, diarrea persistente frequente e vomito, aumento della sudorazione.

7. La rimozione chirurgica delle ghiandole salivari viene effettuata con lesioni estese, processi oncologici, con malattie infiammatorie croniche, se altri metodi di trattamento erano inefficaci.

8. Lesioni alle grandi ghiandole salivari. La bocca asciutta è annotata quando le ferite delle aree parotidee, sottomandibolari, sublinguali. Il trauma può portare alla rottura del tessuto e dei dotti della ghiandola, che può causare l'interruzione della formazione e la secrezione di saliva nella cavità orale.

9. Danni ai nervi (prevalentemente dei nervi cranici faringei e facciali), che contribuiscono al lavoro delle ghiandole salivari o del centro di salivazione (il nucleo dei nervi facciali e glossofaringei nel midollo).

10. Anemia. L'anemia da carenza di ferro è caratterizzata da pallore della pelle e delle mucose, debolezza, affaticamento fisico e letargia mentale, mancanza di respiro con movimenti, frequenti capogiri, acufeni, secchezza delle fauci, perversione del gusto (dipendenza da gesso, carbone, izvёstke).

11. Eccessivo eccitazione nervosa. Eccitazione, stress, elevato stress psico-emotivo a volte causano secchezza in bocca nelle persone con aumentata eccitabilità nervosa. La bocca secca passa insieme a sintomi di stress.

12. Malattie sistemiche.
Lo scleroderma sistemico è una malattia polisindromica, manifestata da fibrosi progressiva della pelle, organi interni (cuore, polmoni, tratto gastrointestinale, reni) e patologia vascolare come l'endoarterite obliterante con comuni vasi vasospastici (riduzione del lume dei vasi dovuta alla riduzione della muscolatura liscia delle loro pareti). La clinica riflette una specifica lesione cutanea che modifica l'aspetto del paziente (faccia da maschera, sclerodattilia) e vari sistemi corporei (poliartralgia, esofagite, ulcera peptica, pneumosclerosi, cardiosclerosi, glomerulonefrite, ecc.), I sintomi progrediscono nel tempo. Un sintomo comune è l'osteolisi delle falangi delle unghie, che porta all'accorciamento e alla deformazione delle dita delle mani e dei piedi. La sconfitta delle mucose si manifesta con secchezza in bocca, ispessimento e accorciamento del frenulo della lingua. Lo scleroderma è spesso associato alla sindrome di Sjogren.

La malattia di Sjogren è una malattia autoimmune sistemica caratterizzata da membrane mucose secche, causate dalla proliferazione linfoide delle ghiandole della secrezione esterna.
La sindrome di Sjogren è un complesso di sintomi caratterizzato da una combinazione di segni di danno alle ghiandole della secrezione esterna (di solito salivare e lacrimale) con un numero di malattie autoimmuni.
Il decorso della malattia e la sindrome di Sjogren sono identici. Tuttavia, la malattia procede come una malattia indipendente, e la sindrome si verifica in combinazione con l'artrite reumatoide, il lupus eritematoso sistemico, lo scleroderma sistemico e altre malattie. Le manifestazioni di patologia possono essere suddivise in danno sistemico (artrite ricorrente non erosiva, miosite, nefrite interstiziale, ecc.) E sintomi associati all'ipofunzione delle ghiandole della secrezione esterna (mucose secche del cavo orale, rinofaringe, trachea, occhi, vagina, gastrointestinale tratto). I pazienti si lamentano di prurito, bruciore, dolore alle palpebre, fotofobia. La congiuntivite batterica ricorrente può svilupparsi. La sconfitta delle ghiandole salivari porta allo sviluppo, più spesso, di parotite cronica, accompagnata da dolore, gonfiore del tessuto delle ghiandole salivari e un aumento della temperatura corporea fino a 38-40 ° C. Nelle fasi successive, c'è una bocca secca e acuta, l'incapacità di parlare, di ingoiare cibo senza aggiungere liquido.

La fibrosi cistica è una malattia ereditaria caratterizzata da una lesione sistemica delle ghiandole della secrezione esterna, manifestata da un grave disturbo della funzione degli organi respiratori, del tratto gastrointestinale e di numerosi altri organi e sistemi. La malattia si manifesta già nel periodo neonatale. Con un buon appetito, i bambini non ingrassano, c'è una tosse da attacco, secchezza della mucosa orale e saliva viscosa. C'è dispnea persistente e cianosi.

Diagnosi per bocca secca

Quando esaminano un paziente, chiariscono le malattie dei bambini (parotite), che i farmaci stanno assumendo attualmente, cattive abitudini. Esaminare e sondare la regione delle ghiandole salivari. Sulla base dei dati già ottenuti, il medico fa una diagnosi presuntiva e determina la tattica di un ulteriore esame.

Esame di laboratorio e strumentale per la secchezza delle fauci

1. emocromo completo (diminuzione dell'emoglobina e del numero di globuli rossi in caso di anemia sideropenica, sclerodermia, aumento dei globuli bianchi nelle malattie infiammatorie);
2. analisi delle urine - microembruria (comparsa di globuli rossi nelle urine), proteinuria (proteine ​​nelle urine), cylindruria, leucocituria in sclerodermia sistemica;
3. glicemia (una norma di 3,3-5,5 mmol / l, un aumento del livello di glucosio indica un possibile diabete);
4. Sangue per gli ormoni tiroidei: T3, T4, TSH. Quando la tireotossicosi aumenta il livello di T3, T4 e diminuisce il TSH;
5. Esame del sangue biochimico: retinolo con deficit di vitamina A inferiore a 100 μg / l, carotene - inferiore a 200 μg / l;
6. ELISA (ELISA) - anticorpi antinucleari per scleroderma;
7. Analisi sierologica: fattore reumatoide in un titolo di 1:80 nella malattia di Sjogren;
8. L'ecografia viene effettuata per determinare la dimensione delle ghiandole salivari, la presenza di pietre, tumori, cisti, neuriti, ecc.;
9. Sialoscintigrafia: consente di giudicare non solo la funzione secretoria delle ghiandole salivari in generale, ma anche di ciascuna fase della formazione della saliva separatamente;
10. Rivedere la radiografia: il metodo è usato per la scialolitiasi (malattia della pietra salivare), con la possibilità di corpi estranei delle ghiandole salivari, con danni alle aree delle ossa mascellari e facciali;
11. Sialoadenolinfografia: viene utilizzata se si sospettano metastasi alle ghiandole salivari;
12. Sialometria: viene eseguita quando necessario per valutare la capacità escretoria delle ghiandole salivari. Indicatori normali: 1,0 ml di saliva per 7-20 minuti;
13. La valutazione dei dotti delle ghiandole salivari viene utilizzata per valutare la loro pervietà;
14. Biopsia e citologia della saliva e biopsia ottenuta - usata in presenza di tumori delle ghiandole salivari;
15. CT (tomografia computerizzata) - un metodo efficace per la diagnosi di tumori nel campo delle ghiandole salivari;
16. La RM (risonanza magnetica) rivela la causa della patologia delle ghiandole salivari, della nevralgia del gluteofaringeo e del nervo facciale;
17. Se necessario, lo studio della composizione qualitativa della saliva, è possibile determinare il livello di immunoglobuline, enzimi proteolitici, amilasi, macro e microelementi, ecc.

Trattamento della bocca secca

Il trattamento deve essere completo, coerente con il medico e includere:

1. Trattamento della malattia di base che ha causato secchezza in bocca.
2. Rifiuto delle cattive abitudini (fumare).
3. Se la bocca secca è causata da farmaci, quindi, su consiglio di un medico, provare a ridurre la dose.
4. Non mangiare cibi spesso molto salati.
5. Se necessario, bere molta acqua.
6. Evitare il collutorio contenente alcol.
7. Forse l'uso di farmaci che sostituiscono la saliva.

Cos'è la bocca secca pericolosa

La secchezza delle fauci può essere uno dei primi sintomi di molte malattie sistemiche. Pertanto, se possibile, nel più breve tempo possibile, consultare un medico per un esame. La secchezza delle fauci aumenta il rischio di gengivite (malattia infiammatoria delle gengive), carie e varie infezioni orali (come il mughetto). Inoltre, la bocca asciutta può rendere difficile l'uso di protesi.

Che tipo di medico contattare per bocca asciutta

Terapeuta, endocrinologo, reumatologo, dentista.

6 principali cause di secchezza delle fauci

La bocca asciutta è familiare a quasi tutti. Ma non tutti sanno che questa condizione ha il nome medico xerostomia, cioè insufficiente idratazione della saliva.

La causa della secchezza delle fauci è la scarsa prestazione delle ghiandole salivari. La ragione di questo, a sua volta, può essere lo stress o l'assunzione di determinati farmaci, la chemioterapia o la radioterapia, i disturbi immunitari e autoimmuni e il fumo. Come puoi vedere, molte ragioni.

Cosa significa?

Da un lato, non ci può essere motivo di preoccupazione, poiché ciò accade occasionalmente con qualsiasi persona durante una forte agitazione. La frase "L'eccitazione è secca in bocca" è familiare a molti.

Tuttavia, se una bocca asciutta e forte ti insegue costantemente, allora c'è un motivo per fare un'analisi della tua salute, poiché questo potrebbe essere un segnale dell'inizio di una malattia grave. Dopo tutto, la saliva è direttamente correlata al lavoro del tratto digestivo, protegge i denti dalla carie e dalle infezioni.

Ragioni principali

Ci sono una serie di ragioni per cui le ghiandole salivari svolgono male le loro funzioni. Questo potrebbe essere una conseguenza dell'assunzione del farmaco. Vengono secreti circa 400 farmaci che sopprimono le ghiandole salivari. Questi sono antistaminici, abbassamento della pressione sanguigna, ecc.

Se parliamo di bocca secca, come precursore di malattie, allora tra di loro ci sono malattie molto spiacevoli che riguardano, prima di tutto, la funzione della salivazione. Questi sono diabete, linforganulomatosi, HIV, morbo di Parkinson e Sjogren.

Salivari disfunzione delle ghiandole e secchezza della bocca è il risultato di radioterapia della testa e del collo oncologico. In tali casi, la salivazione alterata può essere temporanea o permanente. Approssimativamente gli stessi sintomi sono causati dalla chemioterapia.

Cambiamenti ormonali, come quelli causati dalla menopausa, hanno anche un effetto deprimente sul lavoro di salivazione, causando una sensazione di bocca secca nelle donne in questo momento. Il fumo di tabacco, inalato giornalmente dai fumatori, è causa di secchezza delle fauci tra i fumatori accaniti.

L'unico modo per sbarazzarsi del problema è rimuovere le cause della malattia. Se si tratta di alcuni farmaci prescritti dal medico, è necessario risolvere con lui la possibilità di ridurre la dose o la somministrazione di altri farmaci. Se l'eliminazione della causa della secchezza richiede un tempo più lungo, ci sono diversi modi per risolvere questo problema.

Modi per risolvere il problema

Usa idratanti per la bocca, qualcosa come un sostituto della saliva. L'uso di risciacqui riduce significativamente anche i sintomi di secchezza. Consuma più tè, bevi senza zucchero.

Non è un segreto che mangiare cibi piccanti e salati può causare dolore se una persona soffre di secchezza delle fauci. O causare una condizione quando dicono che "il nodo alla gola" è diventato.

Ora abbiamo considerato quei momenti di secchezza della bocca che non rappresentano un particolare pericolo per la salute. Consideriamo ora più in dettaglio i punti che richiedono un approccio più attento, perché ignorarli può portare a conseguenze molto spiacevoli.

Sintomi pre-dolore

Sono incinta

Accade anche la secchezza della bocca nelle donne in gravidanza. In generale, nelle donne in gravidanza che osservano il regime di bere, questo fenomeno è estremamente raro, poiché durante la gravidanza la salivazione, come è noto, aumenta solo. Se la siccità è causata dal caldo, non c'è motivo di preoccuparsi.

Ma quando la secchezza è accompagnata da sapore acido e metallico, questo indica una forma gestazionale di diabete. Può essere diagnosticato con test del glucosio.

Inoltre, secchezza delle fauci nelle donne in gravidanza, accompagnata da minzione frequente, un segno di un eccesso di magnesio e una brutta carenza di potassio.

Diabete e problemi con il tratto digestivo

Secchezza delle fauci e sete costante sono segni di diabete. Gli stessi sintomi, accompagnati da dolore addominale, parlano di patologia intestinale. Se a questo si aggiunge una placca di colore bianco-giallo sulla lingua più il bruciore di stomaco e una maggiore formazione di gas, possiamo parlare di patologie del tratto gastrointestinale e di una serie di malattie, inclusi problemi con cistifellea e discinesia biliare.

Varie forme di nevrosi, psicosi e altri problemi di natura neuropsicologica sono anche caratterizzati dai sintomi indicati. Se del caso, insieme con dolore lato destro, si può parlare di colelitiasi o colecistite.

ipotensione

L'ipotensione è inoltre accompagnata da segni di secchezza delle fauci. A questo si aggiungono più e vertigini. Questo problema negli ultimi anni ha colpito la maggior parte degli abitanti del pianeta e molti semplicemente non prestano attenzione ad esso. Ma debolezza, vertigini e dolore nella regione occipitale dovrebbero avvisare tutti coloro che hanno questi sintomi. Questo può portare a crisi o shock ipotonici. Ipotesi e pazienti ipertesi soffrono spesso di vertigini, debolezza e secchezza delle fauci, specialmente la sera.

Come si può vedere, un semplice pensiero, il problema sarebbe come solo con la bocca, in grado di mettere in guardia circa l'inizio di molte malattie piuttosto gravi. Quando compaiono i sintomi allarmanti, dovresti contattare immediatamente il medico e sottoporsi a un esame appropriato. Qualsiasi malattia è più facile da prevenire che curarla.

Raccomandiamo di bere almeno 2 litri di acqua pura al giorno. Aggiungi peperoncino alla tua dieta se non ci sono controindicazioni. Il peperone attiva la salivazione, poiché contiene la capsaicina, stimolando il lavoro delle ghiandole salivari.

Speriamo che in questo materiale non abbiate trovato alcun sintomo che potreste avere!

Madre di due bambini Gestisco una casa da più di 7 anni: questo è il mio lavoro principale. Mi piace sperimentare, provando costantemente vari mezzi, metodi, tecniche che possono rendere la nostra vita più facile, più moderna, più ricca. Amo la mia famiglia

Secchezza delle fauci: qual è la causa della malattia? Eliminazione o trattamento?

Molte malattie sono accompagnate da disagio nella cavità orale, così come interruzione del funzionamento delle ghiandole salivari.

Secchezza delle fauci o scientificamente - la xerostomia è un fenomeno comune che porta un notevole disagio al paziente. Normalmente, la cavità orale deve essere sempre lavata con la saliva: durante il giorno c'è una secrezione abbondante e di notte moderata. Se durante il giorno una persona sente sete intensa, secchezza e bruciore in bocca - questo è un motivo significativo per consultare un medico.

Transizione rapida sulla pagina

Secchezza delle fauci: qual è la causa della malattia?

Una sensazione acuta e improvvisa di bocca secca si verifica spesso dopo aver mangiato cibi salati, piccanti o affumicati. Di solito questo fenomeno si interrompe dopo poche ore, quindi non dovresti preoccuparti di questo.

Tuttavia, se il fenomeno patologico e scomodo è presente per molto tempo e la bocca secca viene osservata di notte, allora questo è un vero motivo di preoccupazione. Si consiglia la consultazione con uno specialista, un esame e un trattamento supplementari, ma per ora esaminiamo la causa della quale la malattia è secchezza della bocca e fattori che causano una condizione simile.

Le probabili cause di secchezza della lingua, così come secchezza e spiacevole sensazione in bocca, tenendo conto del normale funzionamento delle ghiandole che producono la saliva:

Si tratta di un forte aumento della glicemia (dato il tasso - 3,5-5,5 m / mol). La causa più comune di questa condizione è il diabete di tipo 1 e meno spesso il diabete di tipo 2. Inoltre, altri disturbi endocrini (acromegalia, tireotossicosi, glucagonomo) possono influenzare l'aumento della concentrazione di glucosio.

L'iperglicemia provoca nausea, secchezza delle fauci, minzione frequente e sete intensa - un paziente può bere 5-6 litri di acqua al giorno, e se lo zucchero sale eccessivamente, fino a 10 litri.

  • medicazione

Durante la terapia con alcuni farmaci ("chimica" nel trattamento di oncologia, atropina, un gruppo di farmaci psicotropi e diuretici, agenti antibatterici), può verificarsi un effetto collaterale come una sensazione di secchezza e senso di oppressione nel cavo orale. Questo è assolutamente normale e dopo un corso terapeutico tutto viene ripristinato.

Se durante il trattamento si verificano ulteriori sintomi che, a loro volta, possono anche causare un fenomeno patologico (per esempio, mughetto sulla superficie interna delle guance, labbra, tonsille dovute a effetti avversi dell'antibiotico), allora deve informare il medico.

  • disidratazione

La condizione si presenta durante un'alta perdita di umidità - con febbre, vomito abbondante, feci molli, perdita di sangue. La bocca asciutta frequente è una "campana" per il fatto che il corpo ha bisogno di essere riempito di liquido.

Se stiamo parlando di un corso facile della malattia, allora il paziente deve essere dato più fluido: tè, acqua calda, soluzione Rehydron. Per i sintomi gravi, è necessario contattare l'ospedale per fornire assistenza qualificata (trattamento della malattia stessa, compresa la terapia di reidratazione).

  • Cambiamenti patologici nella corteccia cerebrale, deterioramento della conduzione degli impulsi nervosi.

Ciò porta all'interruzione delle singole strutture cerebrali e delle funzioni periferiche responsabili del lavoro delle ghiandole salivari e dell'innervazione delle terminazioni nervose nella cavità orale.

Questo item include patologie quali il morbo di Parkinson, il morbo di Alzheimer, l'emorragia (ictus esteso o microstroke), l'infiammazione del trigemino.

  • Abuso di alcol

La sete grave con una sbronza è dovuta a grave intossicazione.

Il fatto è che l'alcol etilico (così come i suoi prodotti di decadimento) è percepito dall'organismo come una sostanza pericolosa che deve essere rapidamente elaborata e ritirata. Per raggiungere l'obiettivo viene utilizzata una grande quantità d'acqua, quindi al mattino arriva "secca" e forte sete.

Attingendo dal fumo di sigaretta, le membrane mucose della bocca e della faringe vengono drenate, il che ti fa sentire come bere o sciacquarti la gola.

cause di secchezza delle fauci

  • Malattie dell'apparato digerente

Questi includono patologie come gastrite, ulcere gastriche e duodenali, epatite, pancreatite, esofagite.

Deviazioni dal normale funzionamento degli organi del tratto gastrointestinale influenzano negativamente la condizione del cavo orale (lingua bianca e bocca secca). Le ragioni possono essere la violazione dell'acidità, il processo di digestione e la produzione di enzimi.

  • Sindrome clinica acuta che si sviluppa sullo sfondo di malattie o lesioni degli organi addominali.

Questo dovrebbe includere patologie che richiedono un ricovero urgente - appendicite, colecistite, ulcera perforata, ostruzione intestinale. Oltre alla bocca secca, il paziente ha dolore addominale, vomito, feci alterate, febbre.

  • Violazione della respirazione nasale

I problemi di respirazione nasale libera possono verificarsi sullo sfondo di crescite adenoide, poliposi e curvatura del setto. Ciò porta al drenaggio della mucosa orale, poiché assume la funzione di trasporto dell'aria.

  • Periodo del clima

Ogni donna dopo i 50 anni avverte cambiamenti ormonali legati all'età, denominati menopausa. Questo fenomeno è la causa della secchezza di tutte le mucose, compresa la cavità orale.

Questa condizione si sviluppa a causa di ipertiroidismo. Aumento degli ormoni secreti dall'organo endocrino, porta alla distruzione dei processi metabolici nel corpo, sullo sfondo del quale vi è una maggiore escrezione di liquido.

Inoltre, la xerostomia può verificarsi a causa della rottura delle ghiandole che producono la saliva. Queste patologie sono malattie sistemiche molto meno comuni, tuttavia, con una diminuzione dell'umidità nella cavità orale, non dovrebbero essere escluse.

Malattie che portano ad una ridotta produzione di saliva fino alla cessazione completa, oltre a causare dolore, gonfiore e ingrossamento della ghiandola:

  • La parotite epidemica (popolarmente chiamata "parotite") è una malattia infettiva causata dal paramyxovirus;
  • Sialadenite - infiammazione che porta alla formazione di calcoli nella ghiandola salivare;
  • Sialolithiasis - la presenza di pietre nei dotti delle ghiandole, la malattia procede in una forma cronica;
  • Sialostasi - un ritardo nella formazione delle secrezioni dalle ghiandole salivari;
  • Malattia di Mikulich - una violazione del deflusso linfatico, che porta ad un aumento simmetrico delle ghiandole salivari;
  • La sindrome di Sjogren è una malattia autoimmune che si verifica nelle donne con più di 40 anni e che colpisce le ghiandole salivari e oculari;
  • Neoplasie benigne o maligne, che portano al blocco completo o parziale della ghiandola, con conseguente violazione della sua secrezione.

Comprende anche le lesioni degli "apparecchi" salivari, nonché la loro rimozione o danneggiamento.

La secchezza delle fauci provoca una variazione dell'acidità nella cavità orale, che a sua volta provoca una violazione degli antisettici. In altre parole, si creano condizioni eccellenti per lo sviluppo di microrganismi patogeni. La xerostomia distrugge anche la nutrizione del rivestimento epiteliale della cavità orale, causandone l'atrofizzazione.

Quando dovrei vedere un dottore?

trattamento della bocca secca, diagnosi

Camminare verso uno specialista non dovrebbe essere messo nel bruciatore posteriore, poiché è importante affrontare il fattore che ha causato la secchezza della bocca il prima possibile.

Che tipo di malattia può causare secchezza delle fauci? Come potete vedere, l'elenco è piuttosto esteso e per una corretta diagnosi è necessario che il medico spieghi in dettaglio lo stato generale della sua salute, indicando tutti gli altri cambiamenti avversi.

La bocca asciutta può procedere come segue:

  • sete grave, minzione frequente e abbondante, odore di acetone nelle urine;
  • rinofaringe secca, dolore;
  • dolore e mal di gola;
  • infiammazione, rugosità e spaccature agli angoli delle labbra;
  • menomazione e discorso distorto;
  • bruciore e secchezza della lingua, e sulla sua superficie - placca grigia o bianca;
  • cambiamento nel gusto del cibo;
  • odore sgradevole e putrido durante l'espirazione;
  • raucedine e cambio di voce.

Il medico curante (terapeuta), dopo aver sentito i reclami, può consigliare ulteriori consigli da specialisti come un otorinolaringoiatra, un dentista, un chirurgo, un oncologo, un neuropatologo e un endocrinologo.

L'elenco di test e studi che potrebbero dover passare:

  • analisi generale del sangue e delle urine;
  • urina ai corpi chetonici;
  • analisi del sangue per lo zucchero;
  • studio degli ormoni tiroidei (TSH, T3, T4);
  • in caso di vomito e diarrea - semina batteriologica di acqua di lavaggio e feci;
  • elettrocardiogramma ed encefalogramma;
  • esame endoscopico della cavità nasale e dell'orofaringe;
  • diagnostica ecografica degli organi addominali, tiroide e ghiandole salivari;
  • sialotomografia computerizzata;
  • analisi della saliva per studi biochimici;
  • sialometria: valutazione della forza escretoria delle ghiandole salivari;
  • condotti sonori per studiarne la pervietà.

Prima della ricerca è necessario chiarire le regole di preparazione con uno specialista. Ad esempio, un esame del sangue per lo zucchero viene somministrato al mattino rigorosamente a stomaco vuoto, e prima della biochimica della saliva non è possibile bere acqua e persino lavarsi i denti!

Eliminazione di secchezza delle fauci, farmaci e raccomandazioni

L'essenza del trattamento della xerostomia dipende completamente dalla diagnosi e dalla gravità della patologia. Alla tua attenzione una tabella breve per riferimento generale.

Viene anche praticata una terapia concomitante - trattamento di diarrea, vomito, allergie, rimpiazzo corporeo con liquidi persi (si consiglia gocciolamento di glucosio e soluzione salina).

Per migliorare la secrezione delle ghiandole salivari vengono prescritte preparazioni sintetiche di inibitori delle colinesterasi (Prozerin, Galantamina e Physostigmina).

Metodi: chemioterapia, terapia ormonale, radioterapia, rimozione diretta del tumore stesso.

Inoltre efficace sarà il trattamento di mirtilli, radice di calamo, fiori di camomilla e salvia. Ogni pianta viene prodotta separatamente (un bicchiere d'acqua con un cucchiaio di medicina "naturale").

Filtrare i preparati preparati e sciacquare la gola e la cavità orale alternativamente (4-5 volte al giorno). I mirtilli possono essere mangiati lentamente masticando.

Per ottenere un buon risultato, è necessario seguire uno stile di vita sano: abbandonare le diete aggressive, limitare il consumo di cibi piccanti, salati e affumicati, nonché bevande alcoliche.

È importante monitorare il flusso di fluido nel corpo. È dimostrato che la domanda giornaliera di acqua è di 1,5-2 litri.

Prognosi del trattamento

Un trattamento tempestivo offre una buona possibilità di recupero completo. Si raccomanda al paziente di monitorare costantemente la propria salute e di eseguire tutti gli appuntamenti medici. Se il medico ha messo su un conto dispensario, allora è necessario sottoporsi a esami di laboratorio e strumentali ogni sei mesi per prevenire lo sviluppo di recidiva.

Ogni persona dovrebbe capire - l'autotrattamento è pericoloso per la salute. Informazioni affidabili sulla patologia, come la secchezza delle fauci (cause e trattamento) è meglio controllare con uno specialista, così come imparare da lui sulla gravità e sulla prognosi della sua malattia.

È importante fidarsi completamente dello specialista ed essere trattati secondo lo schema stabilito. Ascolta il tuo corpo e presta la dovuta attenzione a tutti i cambiamenti.

8 cause di secchezza delle fauci e 9 modi per eliminarle

Se la tua bocca non si secca della sete o dello stress, molto probabilmente avrai problemi di salute.

Perché la bocca secca è cattiva

La secchezza è una mancanza di saliva. E questo liquido svolge molte funzioni, la principale delle quali è antibatterica. È la saliva che resiste agli attacchi di tutti i tipi di infezioni. Quando la bocca è secca, i microrganismi dannosi iniziano a vincere e otteniamo:

  • La spiacevole sensazione che la lingua si attacchi all'interno delle guance e del palato (è familiare a chiunque abbia mai provato una sbornia).
  • Labbra screpolate, piaghe nella bocca e angoli delle labbra.
  • Respiro stantio, contro il quale i denti e il chewing gum sono impotenti: l'odore riappare molto rapidamente.
  • Lingua irritata rossa.
  • Problemi con la definizione di gusto.
  • Problemi con la deglutizione. Prova a spingere un pezzo in gola, se la bocca non ha abbastanza saliva!
  • Difficoltà con la digestione Il cibo che è scarsamente inumidito con la saliva è più difficile da masticare e digerire. Di conseguenza, è peggio assorbito.
  • Aumento del rischio di infezioni respiratorie acute e malattie otorinolaringoiatriche.
  • Raucedine, a volte strizzata alla voce nasale.
  • Problemi ai denti: carie, gengiviti...

Tutti questi sintomi riducono significativamente la qualità della vita. Per non parlare dell'impatto sulla salute: dopo tutto, il corpo è costretto a spendere forze per quelle infezioni che dovevano essere ritardate all'ingresso stesso, e quindi può facilmente perdere violazioni più pericolose.

Da dove viene la bocca secca

Cause Dry Mouth può essere molto diverso.

Alcuni credono che la secchezza delle fauci sia associata all'invecchiamento. Non lo è. La secchezza delle fauci (il nome medico ufficiale della condizione) non è legata all'età, ha sempre altri prerequisiti.

1. Non hai abbastanza acqua

Questo è il caso più comune. Se sei asciutto in bocca, molto probabilmente non ottieni abbastanza liquidi. O troppo di lei perso - questo accade durante l'esercizio intenso, durante le passeggiate al caldo o, per esempio, con problemi di digestione, che sono accompagnati da diarrea e vomito.

2. Fumi

3. Hai un naso chiuso.

Per questo motivo, respiri attraverso la tua bocca. In condizioni di umidità insufficiente, questo metodo di respirazione può portare all'asciugamento della mucosa.

4. Stai prendendo alcuni farmaci.

L'elenco dei farmaci, che gli effetti collaterali indicano secchezza delle fauci, è lungo. Questi includono tutto ciò che devi sapere sulla bocca secca:

  • antistaminici;
  • farmaci antiedematoso;
  • un numero di farmaci usati per controllare la pressione alta (ipertensione);
  • farmaci antidiarroici;
  • rilassanti muscolari;
  • antidepressivi;
  • alcuni farmaci per la malattia di Parkinson e altri disturbi neurologici.

A proposito, questo è il motivo per cui la bocca secca è più comune nelle persone anziane che nei giovani: prendono solo più medicine di tutti i tipi.

5. Stai subendo radiazioni o chemioterapia.

Le procedure relative al trattamento del cancro possono interrompere il lavoro delle ghiandole salivari.

6. Hai o sviluppa il diabete

La secchezza delle fauci è un sintomo frequente di questa condizione. Di regola, è accompagnato da sete costante e, di conseguenza, aumento della minzione.

7. Si sviluppa una malattia autoimmune.

Questo può essere l'artrite reumatoide, la malattia della tiroide (in particolare la tireotossicosi), il lupus e altri disturbi della salute dentale e della bocca secca, in cui il sistema immunitario inizia ad attaccare le cellule del proprio corpo.

8. Stai vivendo un grave stress.

Quando siamo nervosi, il corpo non è all'altezza della salivazione. È impegnato con il problema di scegliere tra "hit" o "run". Pertanto, in bocca prevedibilmente asciutto.

Cosa fare se la bocca asciutta appare regolarmente

1. Controllare se le ghiandole salivari funzionano normalmente

Questo può essere fatto dal dentista. Se si scopre che le ghiandole salivari sono pigre, il medico può prescrivere farmaci e procedure (ad esempio, la stimolazione elettrica della lingua e del palato) che li porterà in vita.

2. Masticare di più

Quanto più energico mastichi, tanto più grande è il chewing-gum del paziente xerostomico. la saliva produce ghiandole corrispondenti. Certo, è l'ideale per masticare qualcosa di sano, per esempio, verdure fresche e frutta e altri cibi solidi. Ma se non c'è un tale cibo a portata di mano, anche la gomma da masticare si staccherà.

3. Cerca di respirare attraverso il naso.

A volte è difficile - per esempio, quando il naso è riempito a causa di un raffreddore. In questo caso, dobbiamo cercare di accelerare il recupero.

Tuttavia, ci sono altre cause di congestione, come polipi o curvatura del setto nasale. Se trovi difficile respirare attraverso il naso, ma perché - tu stesso non puoi capire, assicurati di consultare Lore. Lui prescriverà il trattamento necessario.

4. Bere abbastanza liquidi.

L'OMS raccomanda ai fabbisogni idrici, ai fattori di implicazione e alle assunzioni raccomandate per le donne di circa 2,7, e agli uomini: 3,7 litri al giorno. E non solo sotto forma di acqua, ma anche sotto forma di succhi, minestre e così via.

Se si esercita o il lavoro fisico, soprattutto nel calore, non dimenticare di bere di più.

5. Risciacqua regolarmente la bocca.

Puoi solo acqua. E tu puoi - mezzi speciali per il risciacquo, che ti nomineranno un dentista.

6. Smetti di fumare

Grazie dirò non solo la mucosa orale, ma il corpo nel suo complesso. E anche portafoglio.

7. Cambia la medicina

Se trovi la bocca asciutta nella lista degli effetti collaterali, consulta il tuo medico circa la sostituzione del farmaco con un'alternativa meno drenante.

8. Esaminare il medico

La bocca secca a volte può essere il primo e quasi l'unico sintomo di una malattia in arrivo. Parla con il terapeuta di questo. Molto probabilmente, il medico ti chiederà di fare degli esami del sangue (inclusi gli ormoni tiroidei) e l'urina. E poi, se necessario, prescrivere un trattamento.

9. Cerca di essere meno nervoso

Ci sono molte tecniche che ti permettono di prendere il controllo dello stress. Impara a rilassarti. Ciò migliorerà non solo la salivazione, ma anche le impressioni della vita in generale.

Piercer satellite in Blagoveshchensk

Regole per la donazione di sangue per uomini e donne. Preparazione per la donazione di sangue