Penna a siringa per lantus

La società di Lilly produce la penna HuraPen Luxura HD con la possibilità di impostare le dosi in multipli di 0,5 unità. (vale a dire 0,5, 1,0, 1,5, 2,0, ecc.) Questa penna è adatta all'utilizzo di Penmill Humulin R, Humaloga, Humulin NPH, Lantus, Apidra, Insuman Rapid, Insuman Bazal, ecc. Sanofi-Aventis Penfill tale penna sarà inclusa se pompano circa 20 unità.

Sanofi-aventis non produce una penna per la sua insulina.

Allo stesso tempo, le dosi al debutto della malattia negli adulti, le dosi dei bambini, così come le dosi semplici in caso di accurata terapia insulinica negli adulti e nei bambini, suggeriscono un'assunzione di insulina abbastanza accurata.

Naturalmente, è possibile inserire l'insulina con una precisione di 0,5 unità. usando ordinarie siringhe per insulina. Questo metodo ha una serie di svantaggi da un lato e vantaggi dall'altro.

La società Novo Nordisk, un produttore di insulina Novorapid, Aktrapid, Protafan, ecc., Ha una penna grande - Novopen 3 Demi. Questa penna ha un passo impostato di 0,5 unità, ma è intesa solo per l'introduzione delle insuline che produce. Il fatto è che le penne Novonordisk si differenziano per dimensioni dai penne Sanofi-Aventis e Lilly.

Tuttavia, alcuni pazienti usano con successo la penna Demi Novopen 3 con insulina di altri produttori, come Lantus e Humulin R - vedi foto:

Come inserire Penfill Lantus o Humulin R in una penna Demi Novopen 3?

Tutte le penne per insulina prodotte da Novo Nordisk (Aktrapid, Novorapid, ecc.) Hanno un tappo adattatore di plastica colorata. Può essere rimosso abbastanza facilmente da questo penfill. Nelle foto, questo adattatore ha un colore verde. L'adattatore rimosso dalla società Penfill di NovoNordisk viene inserito in Penfill Humulin R (Lantus, ecc.).

Va notato che i penne Sanofi-Aventis e Lilly non solo hanno un diametro maggiore del penne Novonordisk, ma anche 2,5 mm più corti. Il meccanismo della penna a siringa Novopen ha un fermo che deve essere incassato vicino alla penna siringa assemblata. In caso contrario, è possibile che il meccanismo sia inattivo e, di conseguenza, una voce di dosaggio errata (sottostimata) con questa penna.

Per fare ciò, è necessario realizzare un piccolo distanziale di 2,5 mm di altezza. Per la sua produzione è il tappo più adatto dalle siringhe BD

È necessario tagliare l'anello di 2,5 mm di altezza e inserirlo tra il penfill e il meccanismo di blocco, questo garantirà il suo fissaggio affidabile.

Il penfill preparato in questo modo viene inserito nella siringa Demi Novopen 3 nel modo più consueto - vedi foto:

Quando si utilizzano le penne per siringa Demi Novopen 3, è possibile utilizzare un altro trucco e iniettare una dose di insulina in 0,25 passaggi. Guardaci qui.

Siringa con penna e aghi per siringa da insulina Lantus - come usare e dove acquistare?

Le persone con diabete devono assumere insulina quotidianamente.

La questione di una comoda forma di somministrazione del farmaco è in primo luogo per loro, così tante persone scelgono una penna per siringa da insulina e aghi monouso Lantus.

Possono essere selezionati per questo dispositivo dalla lunghezza e dallo spessore, dal prezzo e anche tenendo conto dei parametri individuali del paziente: peso, età, sensibilità dell'organismo.

Aghi per penne per siringa da insulina: descrizione, modalità d'uso, dimensioni, costo

Il principio attivo del farmaco Lantus Solo Star è l'ormone dell'azione prolungata - l'insulina glargine. Lo strumento è indicato per il diabete insulino-dipendente negli adulti e nei bambini oltre i sei anni.

descrizione

La società tedesca Sanofi-AventisDutschlandGmbH produce il farmaco. Oltre al principio attivo, il farmaco contiene componenti ausiliari: metacresolo, glicerolo, sodio idrossido, zinco cloruro, acido cloridrico e acqua per preparazioni iniettabili.

Insulina Lantus SoloStar

Lantus esternamente è un liquido incolore. La concentrazione della soluzione per la somministrazione sottocutanea è 100 U / ml. La cartuccia di vetro contiene 3 millilitri di farmaco, è integrata nella penna a siringa. Sono confezionati in cartoni di cinque. Ogni kit contiene istruzioni per l'uso.

effetto

Glargin si lega ai recettori dell'insulina come un ormone umano.

Quando ingerito, forma microprecipates, che forniscono al farmaco un'azione prolungata. L'ormone entra costantemente nei vasi sanguigni e in una certa quantità.

Glargin è attivo entro un'ora dalla somministrazione e conserva la capacità di ridurre lo zucchero nel plasma durante il giorno.

Una migliore regolazione del metabolismo può causare una maggiore sensibilità al farmaco. Per eliminare il problema, è necessario regolare la dose. È anche cambiato se il paziente ha recuperato con forza o, al contrario, ha perso peso. Il farmaco è proibito per la somministrazione endovenosa. Questo può innescare un forte aumento della glicemia.

Istruzioni per l'uso

Prima di utilizzare il farmaco nella penna, è necessario studiare attentamente e familiarizzare con le regole per l'uso di questo dispositivo.

La dose dell'ormone durante la transizione dall'insulina ad azione prolungata deve essere regolata dal medico curante.

Alcuni pazienti possono aumentare i livelli di zucchero nel sangue, quindi l'introduzione di un nuovo farmaco richiede un attento monitoraggio del suo livello. La forma di rilascio dell'insulina nelle penne a siringa rende i diabetici molto più facili da vivere.

Le iniezioni devono essere fatte ogni giorno per anni, quindi imparano a farlo da soli. Prima dell'uso, è necessario effettuare un'ispezione visiva del farmaco. Il liquido deve essere privo di impurità, non avere colore.

Regole di introduzione:

  1. Lantus non può essere somministrato per via endovenosa, solo per via sottocutanea nella coscia, nella spalla o nello stomaco. La dose è prescritta dal medico singolarmente. Fai un'iniezione una volta al giorno, allo stesso tempo. I siti di iniezione sono cambiati per evitare una reazione allergica;
  2. penna - dispositivo usa e getta. Dopo che il prodotto è finito, deve essere smaltito. Ogni iniezione viene effettuata con un ago sterile, rilasciato dal produttore del prodotto. Dopo la procedura, è anche smaltito. Il riutilizzo può causare infezioni;
  3. una maniglia difettosa non può essere utilizzata. Si consiglia di avere sempre un kit in più;
  4. un cappuccio protettivo viene rimosso dal manico, l'etichetta del medicinale viene controllata sul contenitore con l'ormone;
  5. quindi metti un ago sterile sulla siringa. La bilancia dovrebbe mostrare 8 sul prodotto, il che significa che il dispositivo non è stato utilizzato prima;
  6. per comporre la dose, viene estratto il pulsante di avvio, dopo di che la capacità della dose non può essere ruotata. Il cappuccio esterno e interno rimangono fino alla fine della procedura. Questo rimuoverà l'ago usato;
  7. la siringa viene tenuta con un ago rivolto verso l'alto, picchiettando leggermente sul serbatoio della medicina. Quindi, premere il pulsante di avvio fino in fondo. La prontezza del dispositivo al lavoro può essere determinata dall'aspetto alla fine dell'ago di una piccola goccia di liquido;
  8. il paziente sceglie la dose, un passaggio è di 2 unità. Se hai bisogno di iniettare più medicine, fai due iniezioni;
  9. dopo l'iniezione, il cappuccio protettivo viene inserito nel dispositivo.

Ogni maniglia viene fornita con le istruzioni per l'uso. Descrive in dettaglio come installare la cartuccia, collegare l'ago e fare un'iniezione.

Non riutilizzare l'ago e lasciarlo nella siringa. Non è consentito utilizzare una penna per più pazienti. In ogni istituzione medica, ai diabetici viene insegnato come utilizzare gli agenti riducenti dello zucchero.

Controindicazioni

Il farmaco non è raccomandato per l'uso nei seguenti casi:

  • se il diabetico ha sensibilità al glargine e ad altri componenti del farmaco;
  • se il paziente non ha sei anni.

Durante la gravidanza e l'allattamento al seno, il medicinale viene prescritto con cautela, la donna deve monitorare costantemente i livelli di zucchero nel sangue e il medico deve adeguare il trattamento in caso di necessità.

Effetti collaterali

Secondo i pazienti che hanno usato Lantus, sono stati rivelati i seguenti effetti collaterali del suo uso:

Queste reazioni sono reversibili e passano dopo un po 'di tempo. Se si presentano sintomi insoliti dopo la procedura, è necessario informare il medico.

Nei bambini con l'uso del farmaco Lantus può sviluppare dolori muscolari, allergie, disagio nel sito di iniezione.

Stoccaggio di droga

Conservare l'insulina a temperatura ambiente in un luogo buio. I bambini non dovrebbero avere accesso ai farmaci. La data di scadenza è di tre anni, dopo la sua scadenza il prodotto deve essere scartato.

analoghi

Lo spettro d'azione con il farmaco Lantus è simile a Levemir e Apidra. Entrambi sono analoghi basalmente solubili dell'ormone umano, che hanno proprietà ipoglicemizzanti.

Tutti e tre gli strumenti hanno una penna. Solo uno specialista può prescrivere il farmaco, tenendo conto delle caratteristiche individuali del diabetico.

Dove comprare, costo

In questo caso, i prezzi del farmaco saranno diversi.

Il costo medio è di 3500 rubli.

I prezzi delle farmacie online sono più economici di quelli al dettaglio. Al momento dell'acquisto attraverso il sito, è importante usare cautela, controllare la data di scadenza del farmaco e se l'integrità del pacchetto non è compromessa. La penna della siringa non dovrebbe presentare ammaccature, crepe.

Recensioni

Quasi tutti i pazienti concordano sul fatto che è molto conveniente somministrare insulina in una penna a siringa Lantus nel dosaggio corretto. La maggior parte dei diabetici lo trova efficace. Alcuni passano a controparti più economiche, ma con il tempo ritornano a questo farmaco, dal momento che ci sono meno effetti collaterali da esso.

Video correlati

La risposta alla domanda su quanto spesso è necessario cambiare gli aghi per le penne per siringa da insulina nel video:

Lantus è un farmaco insulinico a lunga durata d'azione che contiene glargine come ingrediente principale. Questo ormone è un analogo dell'insulina umana. A causa della lenta scissione di una sostanza nel corpo, viene fornito un effetto a lungo termine del farmaco. Viene prodotto in una comoda penna a siringa Lantus. Gli aghi vengono selezionati tenendo conto delle caratteristiche fisiologiche del paziente.

Dopo l'utilizzo una tantum, vengono smaltiti. Quando il farmaco è finito, l'insulina viene acquistata in una nuova penna. Il prodotto è conservato nella confezione di fabbrica, impedendo il raffreddamento. L'insulina viene iniettata per via sottocutanea nell'addome, spalla. Lantus è usato come farmaco indipendente e in combinazione con altri agenti ipoglicemizzanti.

Penna per insulina: recensione, recensioni

Nel 1922 fu data la prima iniezione di insulina. Fino a quel momento, le persone con diabete erano condannate. Inizialmente, i diabetici sono stati costretti a pungere siringhe riutilizzabili di vetro pancreatico ormone, era scomodo e doloroso. Nel tempo, sul mercato sono comparse siringhe monouso per insulina con aghi sottili. Ora venduto dispositivo più conveniente per l'introduzione di penne per insulina - siringa. Questi dispositivi aiutano i diabetici a condurre uno stile di vita attivo e non incontrano difficoltà nella somministrazione sottocutanea del farmaco.

Cos'è una penna per insulina?

Pen-siringa - un dispositivo speciale (iniettore) per la somministrazione sottocutanea di farmaci, più spesso insulina. Nel 1981, il regista di Novo (ora Novo Nordisk) Sonic Freeland ha avuto l'idea di creare questo dispositivo. Alla fine del 1982, i primi campioni di dispositivi per la somministrazione conveniente di insulina erano pronti. Nel 1985 NovoPen è andato in vendita per la prima volta.

Gli iniettori di insulina sono:

  1. Riutilizzabile (con cartucce sostituibili);
  2. Usa e getta - la cartuccia è saldata, dopo l'uso il dispositivo viene espulso.

Penne usa e getta popolari - Solostar, FlexPen, Quikpen.

I dispositivi riutilizzabili sono costituiti da:

  • portacartucce;
  • parte meccanica (pulsante di avvio, indicatore di dose, asta del pistone);
  • tappo dell'iniettore;
  • gli aghi sostituibili acquistati separatamente.

Benefici dell'uso

Le penne a siringa sono popolari tra i diabetici e hanno diversi vantaggi:

  • dosaggio esatto dell'ormone (ci sono dispositivi con una fase di 0,1 IU);
  • convenienza nel trasporto - si adatta facilmente in tasca o in borsa;
  • l'iniezione è effettuata rapidamente e impercettibilmente;
  • Sia un bambino che un cieco possono ottenere un'iniezione senza alcun aiuto;
  • la possibilità di selezionare aghi di diverse lunghezze: 4, 6 e 8 mm;
  • il design elegante consente di inserire l'insulina diabetica in un luogo pubblico senza attirare l'attenzione speciale di altre persone;
  • le moderne penne a siringa mostrano informazioni sulla data, l'ora e il dosaggio dell'insulina somministrata;
  • garanzia da 2 a 5 anni (tutto dipende dal produttore e dal modello).

Difetti dell'iniettore

Qualsiasi dispositivo non è perfetto e ha i suoi svantaggi, vale a dire:

  • non tutte le insuline si adattano a un modello di dispositivo specifico;
  • alto costo;
  • Se qualcosa si rompe, non puoi ripararlo;
  • è necessario acquistare due penne per siringa contemporaneamente (per insulina breve e prolungata).

Succede anche che prescrivono farmaci in bottiglia, e solo le cartucce sono adatte per le penne delle siringhe! I diabetici hanno trovato una via d'uscita da questa spiacevole situazione. Pompano l'insulina da una bottiglia con una siringa sterile in una cartuccia vuota usata.

Revisione di modelli con prezzi

  • Penna per siringa NovoPen 4. Dispositivo elegante, comodo e affidabile per la somministrazione di insulina da Novo Nordisk. Questo è un modello migliorato NovoPen 3. Adatto solo per l'insulina a cartuccia: Levemir, Aktrapid, Protafan, Novomiks, Mixard. Dosaggio da 1 a 60 unità in incrementi di 1 unità. Il dispositivo ha un rivestimento metallico, la garanzia è di 5 anni. Prezzo stimato: $ 30.
  • HumaPen Luxur. Penna a siringa Eli Lilly per Humulin (NPH, R, MOH), Humaloga. Il dosaggio massimo è di 60 U, step - 1 unità. Il modello HumaPen Luxura HD ha un passo di 0,5 U e un dosaggio massimo di 30 unità.
    Costo approssimativo: $ 33.
  • Eco di Novopen. L'iniettore è stato creato da Novo Nordisk appositamente per i bambini. Dotato di un display che mostra l'ultima dose di ormone, così come il tempo trascorso dall'ultima iniezione. Il dosaggio massimo è 30 U. Passo - 0,5 unità. Compatibile con la cartuccia di insulina Penfill.
    Il prezzo medio è di 2200 rubli.
  • BiomatikPen. Il dispositivo è inteso solo per le aziende farmaceutiche Standard (Biosulin P o H). Display elettronico, unità passo 1, durata dell'iniettore - 2 anni.
    Prezzo - 3500 rubli.
  • HumaPen Ergo 2 e Humapen Savvio. Una compagnia di penne siringhe Eli Ellie con nomi diversi e le stesse caratteristiche. Adatto per insuline Humulin, Humodar, Farmasulin.
    Prezzo: $ 27.
  • PENDIQ 2.0. Penna per insulina digitale con un gradino di 0,1 IU. Memoria per 1000 iniezioni con informazioni sul dosaggio, la data e l'ora di introduzione dell'ormone. C'è il Bluetooth, la batteria è carica tramite USB. Produttori di insulina adatti: Sanofi Aventis, Lilly, Berlin-Chemie, Novo Nordisk.
    Il costo è di 15.000 rubli.

Penne a siringa per l'analisi del video per l'insulina:

Scegliere una penna e gli aghi correttamente

Per scegliere l'iniettore giusto, è necessario prestare attenzione a:

  • dose singola massima e gradino;
  • peso e dimensioni del dispositivo;
  • compatibilità con le tue insuline;
  • prezzo.

Per i bambini, è meglio prendere gli iniettori con incrementi di 0,5 U. Gli adulti sono importanti dose singola massima e facilità d'uso.

La durata della vita delle penne per insulina è di 2-5 anni, tutto dipende dal modello. Per estendere le prestazioni del dispositivo, è necessario mantenere alcune regole:

  • Conservare nella custodia originale;
  • evitare l'umidità e la luce diretta del sole;
  • Non scioccare

Gli aghi per iniettore sono di tre tipi:

  1. 4-5 mm - per i bambini.
  2. 6 mm - per adolescenti e persone magre.
  3. 8 mm - per le persone obese.

Produttori popolari - Novofayn, Microfine. Il prezzo dipende dalla taglia, di solito 100 pacchi sono nel pacco. Inoltre in vendita si possono trovare meno noti produttori di aghi universali per penne a siringa - Comfort Point, Droplet, Akti-Fain, KD-Penofine.

Istruzioni per l'uso

L'algoritmo per la prima iniezione:

  1. Rimuovere la penna dalla custodia, rimuovere il cappuccio. Svitare la parte meccanica dal supporto della cartuccia.
  2. Fissare l'asta del pistone nella posizione iniziale (premere la testa del pistone con un dito).
  3. Inserire la cartuccia nel supporto e fissarla alla parte meccanica.
  4. Attaccare l'ago e rimuovere il cappuccio esterno.
  5. Agitare l'insulina (solo se NPH).
  6. Controllare la penetrazione dell'ago (inferiore a 4 U - se nuova cartuccia e 1 U prima di ogni utilizzo).
  7. Installa il dosaggio richiesto (mostrato in numeri in una finestra speciale).
  8. Raccogliamo la pelle in una piega, facciamo un'iniezione con un angolo di 90 gradi e premiamo il grilletto fino alla fine.
  9. Aspettiamo 6-8 secondi e tiriamo fuori l'ago.

Dopo ogni iniezione, si consiglia di sostituire l'ago vecchio con uno nuovo. Una successiva iniezione dovrebbe essere effettuata con una rientranza di 2 cm dalla precedente. Questo è fatto in modo che la lipodistrofia non si sviluppi.

Istruzioni video sull'uso di una penna a siringa:

Recensioni

Molti diabetici lasciano solo feedback positivi, dal momento che la penna a siringa è molto più conveniente di una normale siringa da insulina. Questo è ciò che dicono i diabetici:

Adelaide Lys. Novopen Echo - il mio amore, dispositivo fantastico, funziona perfettamente.

Olga Okhotnikova. Se scegli tra Echo e PENDIQ, allora sicuramente il primo, il secondo non vale i soldi, è molto costoso!

Voglio lasciare una recensione come medico e diabetico: "Ho usato una penna a siringa Humapen Ergo 2 da bambino, sono soddisfatto del dispositivo, non mi piace la qualità della plastica (si è rotta dopo 3 anni) Ora sono il proprietario di Novopen 4, mentre è perfetto."

Novopen 4 è la penna a siringa perfetta per l'insulina actrapid e il protaphan. La penna riutilizzabile è molto più comoda delle siringhe isuliniche convenzionali, la differenza è palpabile. In Ucraina, devi pagare un extra per le cartucce, ma cosa puoi fare, non voglio tornare alle bottiglie!

Le penne a siringa non sono adatte per me personalmente. No. Devi comprare insulina in una penna usa e getta e tirarla con una siringa di insulina. Non importa quanto duramente ho provato a resistere alle istruzioni, non appena toglievo l'ago dalla penna della siringa, una parte decente della dose di insulina fuoriesce dall'ago, anche se lo si tiene sotto la pelle in qualsiasi momento dopo aver premuto il pulsante della siringa. Allo stesso tempo, quale parte della dose è stata iniettata e quale parte è stata versata da - non è possibile controllarla, ma la dose non è sicuramente somministrata. Inoltre, ogni volta in modi diversi, a seconda del tipo di ago.
All'inizio ho pensato che la penna della siringa fosse difettosa, ma questo effetto era nell'insulina sia basale che corta. E tutte le "successive" penne a siringa.
Con le siringhe convenzionali (ho provato tutte le misure degli aghi delle siringhe disponibili da 0,3 / 0,5 / 1,0 ml) non c'è un tale effetto. Poiché la siringa di insulina ha un diametro del pistone più piccolo, l'insulina ne esce con una "testa" molto più grande, rispetto alla testa creata dalla penna a siringa. E con una testa più piccola, e anche una piccola dose, l'insulina viene semplicemente compressa sotto il pistone e non può allungare sufficientemente il tessuto sotto la pelle per il suo volume.
Avendo giocato abbastanza con le penne della siringa (e riutilizzabile con penfill e usa e getta), ho deciso di usare le siringhe. La dose viene somministrata accuratamente, non viene versata una sola goccia. Allo stesso tempo, un buon quarto della bottiglia della penna della siringa ha iniziato a raggiungere lo scopo previsto e non a fuoriuscire.
Dal momento che le mie insuline non danno gratis, i risparmi sono evidenti anche con il costo dell'acquisto delle siringhe. L'unico peccato è che ora è diventato difficile trovare insuline in normali fiale da 10 ml.

Entrambe le insuline nelle penne della siringa sono ugualmente trasparenti e, per non confondere l'insulina basale con quelle corte raccolte in siringhe ordinarie, è necessario utilizzare siringhe per insulina di volumi diversi. Raccolgo la dose giornaliera e pungo 3-4 volte la parte necessaria da una siringa.
Tutta la salute!

Il cane ha bisogno di pungere l'insulina (non ho alcuna esperienza). Ho iniziato a fare le iniezioni usando una penna a siringa monouso, ma su cinque - due non funzionano, come estrarre l'insulina con una siringa e come determinare la dose?

Sei sicuro che la penna non funzioni? È possibile ottenere una cartuccia, acquistare una siringa da insulina U100 e pungerla. Dosaggio: 1 divisione = 1 unità.
Guarda il video, mostra come ottenere una cartuccia da una penna usa e getta:

In siringhe U100 1 ml - 1 divisione = 2 unità.
In siringhe U100 0,5 ml - 1 divisione = 1 unità.

Ho sentito che ci sono penne a siringa con la determinazione dei livelli di zucchero nel sangue.
Potresti dirmi se ce ne sono e se esiste il suo modello.

Il fatto è che la penna. In precedenza, esisteva un modello simile 5-7 anni fa. Ci siamo ritirati dalla produzione. Quindi ho pensato che forse ci sono degli analoghi

Lantus SoloStar

Lantus SoloStar: istruzioni per l'uso e recensioni

Nome latino: Lantus SoloStar

Codice ATX: A10AE04

Principio attivo: insulina glargine (insulina glargine)

Produttore: Sanofi-Aventis Vostok, JSC (Russia), Sanofi-Aventis Deutschland, GmbH (Sanofi-Aventis Deutschland, GmbH) (Germania)

Attualizzazione della descrizione e della foto: 29/11/2018

Prezzi in farmacia: da 3786 rub.

Lantus SoloStar è un farmaco ipoglicemico a lunga azione, un analogo dell'insulina umana.

Rilascia forma e composizione

Il farmaco è disponibile sotto forma di soluzione per iniezione sottocutanea (sc): un liquido trasparente, incolore o quasi incolore (3 ml ciascuno in cartucce di vetro senza colore (tipo I), che sono montate in penne Siringhe monouso SoloStar con un corpo grigio e un pulsante viola per iniezioni di droga, in una scatola di cartone con un fermo di cartone (siringhe a 5 penne e istruzioni per l'uso di Lantus SoloStar).

1 ml di soluzione contiene:

  • principio attivo: insulina glargine - 100 U (unità di azione) o 3,637 8 mg;
  • componenti ausiliari: metacresolo (m-cresolo), glicerolo 85%, zinco (sotto forma di cloruro di zinco), acido cloridrico, sodio idrossido, acqua per preparazioni iniettabili.

Proprietà farmacologiche

farmacodinamica

Lantus SoloStar - un agente ipoglicemico. Il principio attivo del farmaco - l'insulina glargine, è un analogo dell'insulina umana. È ottenuto per ricombinazione del DNA (acido desossiribonucleico) di batteri della specie Escherichia coli (ceppi K12), è caratterizzato da una bassa solubilità in un mezzo neutro.

La completa solubilità dell'insulina glargine nella composizione di Lantus SoloStar è dovuta alla reazione acida della soluzione iniettabile, che viene neutralizzata dopo l'iniezione nel grasso sottocutaneo. Ciò contribuisce alla formazione di micro-precipitati, che assicurano l'azione prolungata del farmaco come risultato del costante rilascio regolare di piccole porzioni di insulina glargine e della conservazione del profilo della curva concentrazione-tempo.

Come risultato della biotrasformazione, si formano due metaboliti attivi - M1 e M2. Nell'insulina glargine e nei suoi metaboliti attivi, il meccanismo di legame ai recettori specifici dell'insulina è molto vicino all'insulina umana, quindi l'insulina glargine può svolgere un'azione biologica simile a quella dell'insulina endogena.

Nel corpo, il ruolo principale dell'insulina e dei suoi analoghi, inclusa l'insulina glargine, è nella regolazione del metabolismo del glucosio. Riduce il livello di concentrazione di glucosio nel sangue come conseguenza della stimolazione dei tessuti periferici (in particolare i muscoli scheletrici e il tessuto adiposo) per assorbire il glucosio e inibire la formazione di glucosio nel fegato. L'insulina inibisce la lipolisi nelle cellule adipose (adipociti), inibisce la proteolisi e promuove un aumento della sintesi proteica.

La ridotta velocità di assorbimento dell'insulina glargine crea le condizioni per l'azione prolungata di Lantus SoloStar e consente di applicarlo una volta al giorno. Dopo l'introduzione, l'azione inizia ad apparire, in media, dopo 1 ora e dura per 24 ore, la durata massima è di 29 ore. La durata dell'insulina glargine può variare in modo significativo.

Viene mostrato l'uso di insulina Lantus SoloStar in penne a siringa per il trattamento del diabete di tipo 1 nei bambini di età superiore a 2 anni. La sua efficacia nella fascia di età di 2-6 anni è confermata da una significativa diminuzione dell'incidenza di ipoglicemia con manifestazioni cliniche sia di giorno che di notte.

Il follow-up a cinque anni dei pazienti con diabete mellito di tipo 2 che hanno assunto Lantus SoloStar non ha mostrato differenze significative nella progressione della retinopatia diabetica rispetto all'insulina isofano.

L'affinità dell'insulina glargine per il recettore per il fattore di crescita insulino-simile 1 (IGF-1) è circa 8 volte superiore a quella dell'insulina umana, ma i metaboliti M1 e M2 sono leggermente inferiori.

Nel diabete mellito di tipo 1, il livello della concentrazione terapeutica totale di insulina glargine e dei suoi metaboliti è notevolmente inferiore al livello richiesto per il legame mezzo-massimale ai recettori IGF-1 e inizia il successivo percorso proliferativo mitogenico attraverso di essi. Le concentrazioni fisiologiche di IGF-1 endogeno possono attivare la via mitogenica proliferativa. Tuttavia, le concentrazioni terapeutiche di insulina ottenute con il trattamento con Lantus SoloStar sono significativamente inferiori alle concentrazioni farmacologiche necessarie per attivare la via mitogeno-proliferativa.

Uno studio multicentrico randomizzato internazionale è stato condotto su 12.537 pazienti con compromissione del glucosio a digiuno (NGN), ridotta tolleranza al glucosio (IGT) o nella fase iniziale del diabete di tipo 2 e alto rischio di sviluppare malattie cardiovascolari. I partecipanti allo studio sono stati divisi in due gruppi uguali, uno dei quali ha assunto insulina glargine, la sua dose è stata titolata fino a quando la concentrazione di glucosio nel sangue a digiuno (GKN) era di 5,3 mmol o meno. Il secondo gruppo di pazienti ha ricevuto una terapia standard.

Il primo endpoint dello studio era il tempo fino allo sviluppo della morte cardiovascolare, il primo sviluppo di ictus non fatale o infarto miocardico non fatale. L'uso di insulina glargine non ha dimostrato di alterare il rischio di sviluppare complicanze cardiovascolari o mortalità cardiovascolare rispetto alla terapia ipoglicemizzante standard.

Il secondo endpoint era il tempo fino alla prima occorrenza di qualsiasi complicazione di infarto miocardico non fatale o ictus non fatale, il periodo precedente alla procedura di rivascolarizzazione delle arterie coronarie, periferiche o carotidi o prima dell'ospedalizzazione per lo sviluppo di insufficienza cardiaca. Non c'erano differenze nei tassi di qualsiasi componente che compongono gli endpoint, un indicatore combinato di esiti microvascolari o mortalità per tutte le cause.

Valori medi dell'emoglobina glicata (HbA1c), il componente all'inizio del trattamento era del 6,4%, durante l'intero periodo di osservazione nel gruppo insulina glargine era nell'intervallo dal 5,9% al 6,4%, nel gruppo di trattamento standard - dal 6,2% al 6,6%.

I risultati della ricerca hanno mostrato che lo sviluppo di una grave ipoglicemia per 100 anni-paziente di trattamento era di 1,05 episodi sullo sfondo dell'insulina glargine, contro la terapia standard con ipoglicemia, 0,3 episodi. Il monitoraggio dei pazienti trattati con insulina glargine per 6 anni non ha riscontrato casi di ipoglicemia nel 42% dei pazienti.

La variazione mediana del peso corporeo all'ultima visita di trattamento è stata di 2,2 kg superiore rispetto al risultato nel gruppo insulina glargine rispetto al gruppo terapia standard.

farmacocinetica

Dopo la somministrazione di s / c, l'assorbimento di insulina glargine rispetto all'insulina da parte dell'isofano si verifica più lentamente e per un periodo più lungo, e inoltre non raggiunge un picco di concentrazione. La concentrazione di equilibrio di Lantus SoloStar nel plasma sanguigno sullo sfondo di una singola somministrazione giornaliera viene raggiunta in 2-4 giorni. Il livello di concentrazione sierica di insulina è paragonabile quando iniettato nell'addome, nella spalla o nell'anca.

L'insulina glargine è caratterizzata da una minore variabilità del profilo farmacocinetico sia in uno che nei diversi pazienti.

Nel tessuto adiposo sottocutaneo, l'insulina glargine viene parzialmente scissa dall'estremità carbossilica della catena beta per formare due metaboliti attivi: M1 (21 A-Gly-insulin) e M2 (21 A-Gly-des-30 B-Thr-insulina). Il metabolita M1 circola prevalentemente nel plasma sanguigno, con un aumento della dose del farmaco aumenta l'esposizione sistemica. L'azione del farmaco è dovuta principalmente all'esposizione sistemica del metabolita M1. Nella circolazione sistemica, l'insulina glargine e il metabolita M2 sono praticamente irrilevabili, o le loro concentrazioni non dipendono dalla dose somministrata di Lantus Solostar.

T½ (emivita) di insulina glargine paragonabile a T½ insulina umana.

L'età, il sesso o il fumo non causano differenze nella sicurezza e nell'efficacia di Lantus SoloStar.

L'obesità del paziente non influenza la sicurezza e l'efficacia dell'insulina glargine.

È stato stabilito che l'uso di Lantus SoloStar nei bambini di età compresa tra 2 e 6 anni con diabete di tipo 1 non causa accumulo di insulina glargine e dei suoi metaboliti nel plasma sanguigno.

Indicazioni per l'uso

Lantus SoloStar è indicato per i pazienti con diabete mellito che necessitano di trattamento con insulina.

Controindicazioni

  • età fino a 2 anni;
  • ipersensibilità al farmaco.

Si raccomanda di prescrivere che l'insulina Lantus SoloStar sia prescritta con cautela nelle penne con siringa a pazienti con retinopatia proliferativa, stenosi grave delle arterie coronarie o vasi cerebrali durante la gravidanza.

Lantus SoloStar, istruzioni per l'uso: metodo e dosaggio

La soluzione è intesa solo per iniezione di SC mediante iniezione nel tessuto adiposo sottocutaneo nell'addome, nelle cosce o nelle spalle. La procedura viene eseguita giornalmente, una volta al giorno in un momento conveniente (ma sempre uguale) per il paziente. I siti di iniezione devono essere alternati regolarmente.

Non è possibile inserire Lantus SoloStar per via endovenosa!

Per eseguire la procedura in modo corretto e sicuro, è necessario studiare attentamente la sequenza di azioni e osservarla rigorosamente.

Innanzitutto, quando si usa la siringa per la prima volta, deve essere prima rimosso dal frigorifero e tenuto a temperatura ambiente per 1-2 ore. Durante questo periodo, la soluzione si scalderà fino a temperatura ambiente, il che eviterà la somministrazione di insulina raffreddata.

Prima della procedura, è necessario assicurarsi che l'insulina sia conforme all'etichetta sulla penna. Dopo aver rimosso il cappuccio, è necessario eseguire una valutazione visiva approfondita della qualità del contenuto della cartuccia. Il farmaco può essere utilizzato se la soluzione ha una struttura chiara e incolore senza particelle solide visibili.

Se viene rilevato un danno alla custodia o se ci sono dubbi sulla qualità della maniglia della siringa, è severamente vietato utilizzarla. In questo caso, si consiglia di rimuovere la soluzione dalla cartuccia in una nuova siringa, che è adatta per l'insulina 100 UI / ml, e fare un'iniezione.

Usare gli aghi compatibili con SoloStar.

Ogni iniezione viene effettuata con un nuovo ago sterile, che viene installato prima dell'iniezione diretta di Lantus SoloStar.

Per assicurarsi che non ci siano bolle d'aria e un buon funzionamento della penna e dell'ago della siringa, è necessario eseguire un test preliminare di sicurezza. Per fare ciò, rimuovendo i cappucci esterni ed interni dell'ago e misurando la dose, corrispondente a 2 unità, l'impugnatura della siringa ha un ago rivolto verso l'alto. Toccando delicatamente la cartuccia di insulina con il dito, tutte le bolle d'aria sono dirette verso l'ago e premere il pulsante di iniezione fino in fondo. L'aspetto dell'insulina sulla punta dell'ago indica il corretto funzionamento della penna e dell'ago della siringa. Se il rilascio di insulina non ha luogo, il tentativo deve essere ripetuto fino al raggiungimento del risultato desiderato.

La penna per siringa contiene 80 U di insulina e la dose precisa. Per stabilire la dose richiesta utilizzando una scala che consente di mantenere la precisione fino a 1 U. Al completamento del test di sicurezza, la figura 0 dovrebbe apparire nella finestra di dosaggio, dopo di che è possibile impostare la dose richiesta. Nei casi in cui la quantità del farmaco nella penna è inferiore alla dose richiesta, vengono effettuate due iniezioni utilizzando il residuo nella penna e il resto viene dalla nuova penna.

Il medico deve informare il paziente sulla tecnica dell'iniezione e assicurarsi che sia eseguita correttamente.

Per l'iniezione, l'ago viene iniettato sotto la pelle e il pulsante di iniezione viene premuto fino in fondo, tenuto in questa posizione per 10 secondi. Questo è necessario per l'introduzione completa della dose selezionata, quindi l'angolo viene rimosso.

Dopo l'iniezione, l'ago viene rimosso dalla penna della siringa e scartato e la cartuccia viene chiusa con un cappuccio. La mancata osservanza di queste raccomandazioni aumenta il rischio di aria e / o infezione nella cartuccia, contaminazione e perdita di insulina.

Una penna è progettata per essere utilizzata da un solo paziente! Deve essere mantenuto in condizioni sterili, evitando l'ingresso di polvere e sporcizia. Per pulire la parte esterna della penna è possibile utilizzare un panno umido. Non immergerlo in liquidi, sciacquarlo o lubrificarlo!

Il paziente deve sempre avere una penna di riserva in caso di danni al campione usato o alla sua perdita.

Una penna vuota o una preparazione in ritardo devono essere smaltite.

Non è necessario raffreddare la maniglia della siringa preparata per un'iniezione.

Dopo l'apertura, il contenuto della penna può essere utilizzato per 4 settimane, si consiglia di indicare sull'etichetta la data della prima iniezione di Lantus SoloStar.

Lo scopo della dose viene preso singolarmente, tenendo conto delle indicazioni cliniche e della terapia concomitante.

Durante il periodo di utilizzo del farmaco, il paziente deve tenere conto che l'insorgenza e la durata dell'azione dell'insulina possono cambiare sotto l'influenza dello sforzo fisico e di altri cambiamenti nello stato del suo corpo.

Nel diabete mellito di tipo 2, è indicato l'uso di Lantus SoloStar in monoterapia e in combinazione con altri agenti ipoglicemizzanti.

Le dosi, l'ora di somministrazione di insulina e l'assunzione di agenti ipoglicemici devono essere determinati e adeguati individualmente, tenendo conto dei valori target della concentrazione di glucosio nel sangue.

La correzione della dose deve essere effettuata per prevenire lo sviluppo di ipo-o iperglicemia, ad esempio, quando si modifica il tempo di somministrazione della dose di insulina, il peso corporeo e / o lo stile di vita del paziente. Qualsiasi modifica della dose di insulina deve essere effettuata solo sotto controllo medico e con cautela.

Lantus SoloStar non appartiene all'insulina di elezione per il trattamento della chetoacidosi diabetica, in questo caso la preferenza deve essere somministrata all'insulina a breve durata d'azione. Se il regime di trattamento comprende iniezioni di insulina basale e prandiale, quindi come insulina basale, la somministrazione di insulina glargine viene somministrata in una dose corrispondente al 40-60% della dose giornaliera di insulina.

La dose giornaliera iniziale di insulina glargine per i pazienti con diabete di tipo 2 in terapia di associazione con agenti ipoglicemici orali dovrebbe essere di 10 U. L'aggiustamento di dose ulteriore è fatto singolarmente.

In tutti i pazienti, il trattamento farmacologico deve essere accompagnato dal monitoraggio della concentrazione di glucosio nel sangue.

Quando un paziente passa a un regime di trattamento con Lantus SoloStar dopo un trattamento con insulina di media durata o lunga durata, può essere necessario modificare la dose giornaliera e il tempo di somministrazione dell'insulina ad azione rapida o il suo analogo e modificare le dosi di agenti ipoglicemizzanti per somministrazione orale.

Se il paziente era in trattamento precedente con Tujeo (300 UI di insulina glargine) in 1 ml, quindi per ridurre il rischio di ipoglicemia durante il passaggio a Lantus Solostar, la dose iniziale del farmaco non deve superare l'80% della dose di Tujeo.

Quando si passa da una singola dose di insulina isofano durante un giorno, la dose iniziale di insulina glargine viene solitamente applicata nella quantità di U del farmaco che viene prelevato.

Se il precedente regime di trattamento prevede l'introduzione di insulina isofano due volte al giorno, quando si trasferisce il paziente ad una singola dose di Lantus SoloStar prima di coricarsi per ridurre la probabilità di ipoglicemia notturna e al mattino presto, la sua dose iniziale viene prescritta all'80% della dose giornaliera di insulina isofano. Durante la terapia, la dose viene regolata in base alla risposta del paziente.

La transizione dall'insulina umana deve essere effettuata sotto controllo medico. Durante le prime settimane di insulina glargine, si raccomanda un attento monitoraggio metabolico della concentrazione di glucosio nel sangue e un aggiustamento del regime di dosaggio dell'insulina, se necessario. Particolare attenzione deve essere prestata ai pazienti con presenza di anticorpi per l'insulina umana, che hanno bisogno di usare alte dosi di insulina umana. In questa categoria di pazienti sullo sfondo dell'insulina glargine, è possibile un significativo miglioramento della risposta alla somministrazione di insulina.

Quando il controllo metabolico migliora e la sensibilità del tessuto all'aumento dell'insulina aumenta, il regime di dosaggio viene regolato.

La miscelazione e la diluizione dell'insulina glargine con altre insuline è controindicata.

Quando si somministra Lantus SoloStar a pazienti anziani, si raccomanda di usare dosi iniziali più basse, il loro aumento alla dose di mantenimento deve essere lento. Va tenuto presente che in età avanzata il riconoscimento dello sviluppo dell'ipoglicemia è complicato.

Effetti collaterali

  • da parte del metabolismo: molto spesso - ipoglicemia;
  • da parte del sistema immunitario: raramente - reazioni allergiche, incluso abbassamento della pressione sanguigna (BP), broncospasmo, reazioni cutanee generalizzate, angioedema, shock (inclusi casi con esito fatale);
  • da parte del sistema nervoso: molto raramente - disgeusia;
  • da parte dell'organo della vista: raramente - disturbi visivi transitori, retinopatia;
  • reazioni dermatologiche: spesso - lipodistrofia; raramente - lipoatrophy;
  • dal sistema muscolo-scheletrico: molto raramente - mialgia;
  • violazioni al sito di iniezione: spesso - dolore, arrossamento, prurito, gonfiore, infiammazione, orticaria;
  • disturbi comuni: raramente ritenzione di sodio, edema.

overdose

Sintomi: ipoglicemia, inclusi episodi gravi, prolungati e potenzialmente letali.

Trattamento: l'ingestione immediata di carboidrati ad assorbimento rapido spesso aiuta a fermare i sintomi dell'ipoglicemia moderata. Se necessario, deve essere apportata una modifica al regime di dosaggio dell'insulina, alla dieta o all'attività fisica. Episodi di grave ipoglicemia, accompagnati da disturbi neurologici, convulsioni o coma, richiedono l'introduzione di glucagone (per via intramuscolare o s / c), una soluzione concentrata di destrosio (IV), allo scopo di ricevere carboidrati. Il paziente necessita di un'attenta osservazione da parte di uno specialista, poiché dopo un visibile miglioramento clinico, l'ipoglicemia può ripresentarsi.

Istruzioni speciali

L'esperienza limitata dell'uso di Lantus Solostar non consente una valutazione affidabile della sua efficacia e sicurezza nel trattamento di diabetici con compromissione della funzionalità epatica o insufficienza renale moderata / grave.

Sullo sviluppo di ipoglicemia può indicare i sintomi della kontrregulyatsii adrenergici come la fame, eccitazione nervosa, tremori, irritabilità, ansia, aspetto di sudore freddo, pallore, espresso palpitazioni, tachicardia. I sintomi dell'ipoglicemia di solito si verificano all'improvviso. La loro gravità dipende dalla velocità di sviluppo e dalla gravità dell'ipoglicemia.

Successivo condizione può essere aggravata a seguito disturbi neuropsichiatrici: debolezza, mal di testa, affaticamento, sonnolenza, nausea, stanchezza insolita, diminuzione della capacità di concentrazione, disturbi visivi, confusione o perdita di coscienza, convulsioni.

Gli attacchi di grave ipoglicemia, specialmente ricorrenti, possono causare danni al sistema nervoso. Con episodi prolungati e pronunciati di ipoglicemia, il rischio di vita dei pazienti aumenta, con un aumento dell'ipoglicemia, la morte è possibile.

Episodi di grave ipoglicemia nella retinopatia proliferativa, specialmente nei pazienti che non ricevono un trattamento di fotocoagulazione, possono causare una perdita transitoria della vista.

Va tenuto presente che l'uso di Lantus SoloStar può causare la formazione di anticorpi che interagiscono con insulina umana e insulina glargine. La loro presenza può comportare la necessità di rivedere il regime posologico al fine di prevenire la tendenza a sviluppare ipo o iperglicemia.

Per iniziare il regime di dosaggio di correzione con l'inefficacia del controllo del livello di glucosio nel sangue dovrebbe essere dopo aver verificato il regime di trattamento prescritta per la precisione il paziente medico e attento riesame di tutti i fattori che possono influenzare la concentrazione di glucosio nel sangue. È necessario assicurarsi di seguire le istruzioni relative ai siti di iniezione e la correttezza della tecnica per eseguire le iniezioni di s / c.

Sullo sfondo dell'uso di Lantus SoloStar, il tempo di assunzione di insulina ad azione prolungata aumenta, quindi la probabilità di sviluppare ipoglicemia notturna è inferiore rispetto alle prime ore del mattino.

Si tenga presente che se si verifica ipoglicemia durante l'assunzione di Lantus SoloStar, il paziente può essere rallentato da uno stato di ipoglicemia a causa dell'azione prolungata dell'insulina glargine.

I pazienti devono essere informati delle seguenti condizioni e situazioni, nei confronti delle quali può verificarsi una diminuzione della gravità dei sintomi, dei precursori dell'ipoglicemia, oppure possono essere completamente assenti:

  • passaggio all'insulina umana da insulina animale;
  • un netto miglioramento della regolazione della concentrazione di glucosio nel sangue;
  • sviluppo graduale di ipoglicemia;
  • neuropatia autonomica;
  • lungo corso di diabete;
  • la presenza di disturbi mentali;
  • terapia concomitante con altri farmaci;
  • vecchiaia

La presenza di indici di emoglobina glicata normali o ridotti indica un aumento del rischio di episodi ricorrenti di ipoglicemia non riconosciuti, specialmente di notte.

La tendenza all'ipoglicemia aumenta in presenza dei seguenti fattori:

  • cambiamento nella zona di somministrazione di insulina;
  • ipersensibilità all'insulina (compresa l'eliminazione dei fattori di stress);
  • attività fisica (aumentata, insolita o prolungata);
  • malattie intercorrenti che sono accompagnate da vomito e / o diarrea;
  • violazione della dieta e della dieta;
  • saltare i pasti;
  • uso di alcol;
  • ipotiroidismo, adenoipofisi o insufficienza della corteccia surrenale e altri disturbi del sistema endocrino non compensati;
  • uso simultaneo di altri farmaci.

Nei pazienti con questi fattori di rischio può essere necessario un aggiustamento del dosaggio di insulina. Con il rigoroso rispetto della dieta, il regime posologico e la corretta somministrazione di insulina e la tempestiva identificazione dei sintomi, precursori dell'ipoglicemia, i pazienti sono molto meno a rischio di sviluppare questa malattia.

I pazienti con malattie intercorrenti non possono interrompere completamente la somministrazione di insulina. Questa categoria richiede un controllo più intenso del glucosio nel sangue, in molti casi, viene indicata la correzione del regime di dosaggio dell'insulina e la conduzione di test delle urine per la presenza di corpi chetonici.

Nella dieta dei pazienti con diabete mellito di tipo 1, dovrebbe essere regolarmente presente almeno una piccola quantità di carboidrati, anche in assenza della possibilità di mangiare o prenderlo in piccole quantità, così come nel caso del vomito.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

L'uso di Lantus SoloStar è consentito nel periodo di gestazione in base alle indicazioni cliniche.

I risultati della ricerca indicano l'assenza di effetti specifici indesiderati sul corso della gravidanza, nonché le condizioni del feto o della salute del neonato.

Una donna dovrebbe informare il medico curante circa la presenza o la pianificazione della gravidanza.

Va tenuto presente che nel primo trimestre di gravidanza il fabbisogno di insulina può diminuire e, nel secondo e terzo trimestre, aumentare.

È necessario un attento controllo della concentrazione di glucosio nel sangue immediatamente dopo il parto a causa di una rapida diminuzione del fabbisogno di insulina.

Durante l'allattamento, deve essere presa in considerazione la correzione del regime di dosaggio dell'insulina e della dieta.

Con un diabete mellito già esistente o gestazionale durante la gravidanza, è necessario mantenere un'adeguata regolazione dei processi metabolici durante l'intero periodo di gestazione al fine di prevenire il verificarsi di esiti indesiderati a causa dell'iperglicemia.

Utilizzare durante l'infanzia

La nomina di Lantus SoloStar per bambini sotto i 2 anni è controindicata.

Non sono disponibili dati clinici sull'uso di insulina glargine nei bambini di età inferiore ai 6 anni.

Nei pazienti di età inferiore ai 18 anni, le reazioni nel sito di iniezione e le reazioni allergiche sotto forma di eruzioni cutanee e orticaria si verificano relativamente spesso.

In caso di funzionalità renale compromessa

Se la disfunzione renale, i processi di eliminazione di insulina possono essere indeboliti, il che porta a una diminuzione del bisogno di esso.

Con disfunzione epatica

Va tenuto presente che in caso di grave insufficienza epatica, la necessità di insulina può essere ridotta a causa del rallentamento della sua biotrasformazione.

Utilizzare in età avanzata

Quando si somministra Lantus SoloStar a pazienti anziani, si raccomanda di usare dosi iniziali più basse, il loro aumento alla dose di mantenimento deve essere lento. Va tenuto presente che in età avanzata il riconoscimento dello sviluppo dell'ipoglicemia è complicato.

Il progressivo deterioramento della funzione renale nei pazienti anziani può contribuire a una diminuzione costante del fabbisogno di insulina.

Interazione farmacologica

  • ipoglicemizzanti orali, angiotensina-inibitori, fluoxetina, disopiramide, fibrati, pentossifillina, propossifene, inibitori della monoamino ossidasi, sulfamidici agenti antimicrobici, salicilati: possono causare un aumento dell'effetto ipoglicemizzante dell'insulina, e aumentare la suscettibilità allo sviluppo di ipoglicemia. Bisogna fare attenzione a regolare la dose di insulina glargine;
  • danazolo, diazossido, glucocorticosteroidi, diuretici, isoniazide, estrogeni, glucagone, gestageni (compresi i contraccettivi ormonali), derivati ​​fenotiazinici, somatotropina, simpaticomimetici (inclusi epinefrina o adrenalina, terbutalina, salbutamolo), inibitori, protettori olanzapina, clozapina): può ridurre l'effetto ipoglicemico dell'insulina;
  • sali di litio, beta-bloccanti, clonidina, etanolo: possono influenzare l'effetto ipoglicemico dell'insulina, indebolendola o migliorandola;
  • pentamidina: aumenta il rischio di ipoglicemia, che può essere sostituita da iperglicemia.

La terapia concomitante con farmaci effetto simpaticolitici (tra cui la clonidina, beta-bloccanti, guanfacina, reserpina) durante lo sviluppo di ipoglicemia può parzialmente o completamente nascondere segni contro-regolazione adrenergica.

analoghi

Analoghi Lantus ® SoloStar sono Tudzheo SoloStar, Biosulin P, Actrapid HM, Actrapid MC Rosinsulin P, Vozulim-P Gensulin P, P Humodar, Insulina MK, Monosuinsulin (MC, MP), Gansulin P, insulino-Verein CR, Insuman Rapid GT, NovoRapid Penfill, NovoRapid FlexPen, Humalog, ecc.

Termini e condizioni di conservazione

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Conservare a una temperatura di 2-8 ° C in un luogo buio, non congelare.

La penna usata deve essere conservata a temperature fino a 30 ° C al riparo dalla luce. Una volta aperto, il contenuto della penna può essere utilizzato per 4 settimane.

Periodo di validità - 3 anni.

Condizioni di vendita della farmacia

Prescrizione.

Lantus SoloStar Recensioni

Recensioni di Lantus SoloStar sono positive. Tutti i pazienti annotano l'efficacia clinica del farmaco, la facilità d'uso, la bassa incidenza di eventi avversi. Indicare la necessità di una rigorosa applicazione di tutte le prescrizioni del medico. Ciò è dovuto al fatto che l'introduzione di insulina sullo sfondo di disturbi alimentari o esercizio fisico eccessivo non è in grado di proteggere il paziente da salti di zucchero nel sangue o dallo sviluppo di ipoglicemia.

Il prezzo di Lantus SoloStar nelle farmacie

Il prezzo di Lantus SoloStar per un pacchetto contenente 5 penne a siringa da 3 ml ciascuna può essere 2937-3418 rubli.

Insulina Lantus Solostar: recensioni e prezzi, istruzioni per l'uso

Insulina Lantus SoloStar è un analogo di un ormone ad azione prolungata, destinato al trattamento del diabete mellito di tipo 1 e 2. Il principio attivo del farmaco è l'insulina glargine, questo componente è ottenuto dal DNA di Escherichia coli utilizzando il metodo di ricombinazione.

Glargin è in grado di legarsi ai recettori dell'insulina come l'insulina umana, quindi il farmaco ha tutti gli effetti biologici necessari inerenti l'ormone.

Entrando nel tessuto adiposo sottocutaneo, l'insulina glargine promuove la formazione di micro-precipitati, grazie ai quali una certa quantità di un ormone può fluire costantemente nei vasi sanguigni di un diabetico. Questo meccanismo fornisce un profilo glicemico lineare e prevedibile.

Caratteristiche del farmaco

Il produttore del farmaco è la società tedesca Sanofi-Aventis Deutschland GmbH. Il principio attivo principale del farmaco è l'insulina glargine e contiene anche componenti ausiliari sotto forma di metacresolo, zinco cloruro, glicerolo, sodio idrossido, acido cloridrico e acqua per preparazioni iniettabili.

Lantus è un liquido chiaro, incolore o quasi incolore. La concentrazione della soluzione per la somministrazione con il metodo sottocutaneo è 100 U / ml.

Ogni cartuccia di vetro ha 3 ml di farmaco, questa cartuccia è montata in una penna monouso per siringa SoloStar. Le penne per insulina per la vendita di insulina sono vendute in cinque pezzi in un cartone, il manuale di istruzioni per il dispositivo è incluso nel kit.

  • Il farmaco, che ha feedback positivi da medici e pazienti, può essere acquistato in farmacia solo con una prescrizione medica.
  • L'insulina Lantus è indicata per il diabete mellito insulino-dipendente negli adulti e nei bambini di età superiore ai sei anni.
  • La forma speciale di SoloStar consente la terapia in bambini di età superiore ai due anni.
  • Il prezzo di un pacchetto di cinque penne a siringa e medicina 100 U / ml è 3500 rubli.

Istruzioni per l'uso di farmaci

Prima di usare il farmaco dovrebbe consultare il proprio medico, un endocrinologo vi aiuterà a scegliere il dosaggio corretto e a prescrivere l'ora esatta dell'iniezione. L'insulina viene iniettata per via sottocutanea una volta al giorno, mentre l'iniezione viene eseguita rigorosamente in un determinato periodo di tempo.

Il farmaco viene iniettato nel grasso sottocutaneo della coscia, della spalla o dell'addome. Ogni volta deve essere posto alternativamente per l'iniezione, in modo da non formare irritazioni sulla pelle. La medicina può esser usata come una preparazione indipendente e in combinazione con altre medicine antidiabetiche.

Prima di usare Lantus SoloStar per l'insulina nelle penne a siringa, è necessario capire come utilizzare questo dispositivo di iniezione. Se la precedente terapia insulinica è stata effettuata con insulina a lungo termine o di medio livello, la dose giornaliera di insulina basale deve essere aggiustata.

  1. In caso di passaggio da una doppia iniezione di insulina isofano a una singola iniezione di Lantus, la dose giornaliera dell'ormone basale deve essere ridotta del 20-30% durante le prime due settimane. La dose ridotta deve essere compensata aumentando il dosaggio dell'insulina a breve durata d'azione.
  2. Ciò impedirà lo sviluppo di ipoglicemia durante la notte e la mattina. Inoltre, quando si passa a un nuovo farmaco, c'è spesso una maggiore risposta a un'iniezione ormonale. Pertanto, la prima volta deve essere attentamente monitorare i livelli di zucchero nel sangue utilizzando un glucometro e, se necessario, regolare il regime di dosaggio di insulina.
  3. Con una migliore regolazione del metabolismo, a volte può aumentare la sensibilità al farmaco, pertanto, è necessario regolare il regime di dosaggio. È anche necessario modificare la dose quando si modifica lo stile di vita del diabetico, aumentando o diminuendo il peso, cambiando il periodo di iniezione e altri fattori che contribuiscono alla comparsa di ipo o iperglicemia.
  4. Il farmaco è severamente vietato per la somministrazione endovenosa, può portare allo sviluppo di grave ipoglicemia. Prima di fare un'iniezione, è necessario assicurarsi che la penna a siringa sia pulita e sterile.

Di norma, l'insulina Lantus viene somministrata alla sera, il dosaggio iniziale può essere di 8 U o più. Quando si passa a un nuovo farmaco, l'iniezione immediata di una dose elevata è pericolosa per la vita, quindi la correzione dovrebbe essere graduale.

Glargin inizia ad essere attivo entro un'ora dopo l'iniezione, in media, è valido per 24 ore. Tuttavia, è importante ricordare che con un grande dosaggio, il periodo dell'effetto di un farmaco può raggiungere 29 ore.

L'insulina Lantus non può essere diluita in miscela con altri farmaci.

Presenza di effetti collaterali

Con l'introduzione di alte dosi di insulina in un'ipoglicemia diabetica può verificarsi. I sintomi del disturbo di solito iniziano ad apparire improvvisamente e sono accompagnati da una sensazione di affaticamento, aumento della fatica, debolezza, diminuzione della concentrazione, sonnolenza, disturbi visivi, mal di testa, nausea, confusione, convulsioni.

Questi sintomi sono solitamente preceduti da sintomi sotto forma di fame, irritabilità, agitazione nervosa o tremore, ansia, scottature della pelle, sudore freddo, tachicardia e battito cardiaco accelerato. Grave ipoglicemia può causare danni al sistema nervoso, quindi è importante aiutare tempestivamente il diabete.

In rari casi, il paziente ha una reazione allergica al farmaco, che è accompagnata da una reazione cutanea generalizzata, angioedema, broncospasmo, ipertensione arteriosa, shock, che è anche pericoloso per l'uomo.

Dopo l'iniezione di insulina, si possono formare anticorpi della sostanza attiva. In questo caso, è necessario regolare il regime di dosaggio del farmaco al fine di eliminare il rischio di sviluppare ipo o iperglicemia. Molto raramente, un diabetico può modificare il gusto, in rari casi, le funzioni visive sono temporaneamente compromesse a causa di cambiamenti negli indici di rifrazione della lente dell'occhio.

Abbastanza spesso nella zona di iniezione, i diabetici sviluppano lipodistrofia, che rallenta l'assorbibilità del farmaco. Per evitare questo, è necessario cambiare regolarmente i posti per iniezioni. Inoltre, rossore, prurito, dolore possono comparire sulla pelle, questa condizione è temporanea e di solito scompare dopo diversi giorni di terapia.

  • L'insulina Lantus non può essere utilizzata in caso di ipersensibilità al principio attivo glargine o ad altri componenti ausiliari del farmaco. Il farmaco è vietato per l'uso nei bambini di età inferiore ai sei anni, ma il medico può prescrivere una forma speciale del farmaco SoloStar destinato al bambino.
  • Durante la gravidanza e l'allattamento al seno, deve essere usata cautela nella terapia insulinica. È importante misurare i livelli di zucchero nel sangue ogni giorno e controllare il decorso della malattia. Dopo la consegna, è necessario regolare il dosaggio del farmaco, poiché la necessità di insulina durante questo periodo è significativamente ridotta.

Di solito, i medici raccomandano l'uso di un altro analogo dell'insulina a lunga durata d'azione, Levemir, durante il diabete gestazionale durante la gravidanza.

In caso di sovradosaggio, l'ipoglicemia moderata viene interrotta assumendo prodotti alimentari che contengono carboidrati rapidamente digeribili. Inoltre, il regime di trattamento viene modificato, viene selezionata una dieta appropriata e un'attività fisica.

Nell'ipoglicemia grave, il glucagone viene iniettato per via intramuscolare o sottocutanea e viene anche somministrata un'iniezione endovenosa di una soluzione di glucosio concentrato.

Compreso il medico può prescrivere un apporto di carboidrati lungo.

Come fare un'iniezione di insulina

Prima di eseguire l'iniezione, è necessario controllare lo stato della cartuccia installata nella penna a siringa. La soluzione deve essere limpida, incolore, non contenere sedimenti o particelle estranee visibili, la consistenza da assomigliare all'acqua.

La penna è un dispositivo monouso, quindi dopo l'iniezione deve essere eliminata, l'uso ripetuto può portare a infezioni. Ogni iniezione deve essere eseguita con un nuovo ago sterile, a tale scopo vengono utilizzati aghi speciali, progettati per penne per siringhe di questo produttore.

Anche i dispositivi danneggiati devono essere smaltiti, con il minimo sospetto di un malfunzionamento, questa maniglia non dovrebbe essere data un colpo. A questo proposito, il diabetico dovrebbe sempre sostituire una penna aggiuntiva.

  1. Il cappuccio protettivo viene rimosso dal dispositivo, dopodiché viene controllata l'etichetta sul serbatoio di insulina per assicurarsi che sia presente la preparazione corretta. Guarda anche l'aspetto della soluzione, in presenza di sedimenti, particelle solide estranee o consistenza torbida di insulina dovrebbe essere sostituito da un altro.
  2. Dopo aver rimosso il cappuccio protettivo, un ago sterile viene inserito delicatamente e saldamente sull'impugnatura della siringa. È necessario controllare il dispositivo ogni volta prima di effettuare un'iniezione. È importante assicurarsi che il puntatore inizialmente si trovasse al numero 8, che indica che la siringa non era stata precedentemente utilizzata.
  3. Per impostare la dose richiesta, il pulsante di avvio è completamente estratto, dopodiché non è possibile ruotare il selettore della dose. I tappi esterno e interno devono essere rimossi, devono essere conservati fino al completamento della procedura, al fine di rimuovere l'ago usato dopo l'iniezione.
  4. La penna viene tenuta dall'ago verso l'alto, dopo di che è necessario picchiettare delicatamente le dita sul serbatoio di insulina in modo che l'aria nelle bolle possa sollevarsi verso l'alto verso l'ago. Più avanti fino all'arresto viene premuto il pulsante di avvio. Se il dispositivo è pronto per l'uso, una piccola goccia dovrebbe apparire sulla punta dell'ago. In assenza di una goccia, la penna viene ricontrollata.

Un diabetico può selezionare il dosaggio desiderato da 2 a 40 U, ​​un passaggio in questo caso ammonta a 2 U. Se necessario, l'introduzione di alte dosi di insulina fa due iniezioni.

Sulla scala dell'insulina residua, è possibile verificare la quantità di farmaco rimasta nel dispositivo. Quando il pistone nero si trova nella parte iniziale della striscia colorata, la quantità della preparazione è 40 U, ​​se il pistone viene posizionato alla fine, la dose è 20 U. Il selettore della dose viene ruotato fino a quando il puntatore a freccia si trova sulla dose desiderata.

Per riempire la penna per insulina, il pulsante di avvio dell'iniezione viene tirato fuori al limite. È necessario assicurarsi che il farmaco sia composto nel dosaggio richiesto. Il pulsante di avvio viene spostato sulla quantità appropriata di ormone rimanente nel serbatoio.

Usando il pulsante di avvio, un diabetico può controllare la quantità di insulina che è stata raccolta. Al momento del test, il pulsante è mantenuto energizzato. La quantità di farmaco assunto può essere giudicata dall'ultima linea ampia visibile.

  • Il paziente deve imparare a usare le penne per insulina in anticipo, la tecnica di iniezione di insulina deve essere addestrata dal personale medico della clinica. L'ago viene sempre iniettato per via sottocutanea, dopodiché il pulsante di attivazione viene premuto fino al limite. Se si preme il pulsante per errore, verrà emesso un clic di allarme.
  • Il pulsante di innesco viene tenuto premuto per 10 secondi, dopodiché l'ago può essere rimosso. Questa tecnica di iniezione consente di inserire l'intera dose del farmaco. Dopo l'iniezione, l'ago viene rimosso dalla penna a siringa e smaltito, non può essere riutilizzato. Il cappuccio protettivo viene inserito sull'impugnatura della siringa.
  • Ogni penna per insulina viene fornita con le istruzioni per l'uso, dove è possibile imparare come installare correttamente la cartuccia, collegare l'ago e fare un'iniezione. Prima di somministrare l'insulina, la cartuccia deve essere di almeno due ore a temperatura ambiente. In nessun caso è possibile riutilizzare le cartucce vuote.

L'insulina Lantus può essere conservata in condizioni di temperatura da 2 a 8 gradi in un luogo buio, lontano dalla luce solare diretta. Il farmaco deve essere posizionato fuori dalla portata dei bambini.

La durata di conservazione dell'insulina è di tre anni, dopo di che la soluzione deve essere scartata e non può essere utilizzata per lo scopo previsto.

Analoghi del farmaco

Farmaci simili con un effetto ipoglicemico includono l'insulina Levemir, che ha recensioni molto positive. Questo farmaco è l'analogo solubile basale dell'insulina umana a lunga durata d'azione.

L'ormone è prodotto mediante l'uso di biotecnologia del DNA ricombinante, utilizzando un ceppo di Saccharomyces cerevisiae. Il levemir è introdotto nel corpo di un diabetico solo per via sottocutanea. Il dosaggio e la frequenza di iniezione sono prescritti dal medico curante, in base alle caratteristiche individuali del paziente.

Informazioni sull'insulina Lantus racconterà il video in dettaglio in questo articolo.

Inibitori della dipeptidil peptidasi 4 farmaci

Octolipen e Alcool - Compatibilità