Stevia - cresce dal seme

In giardinieri dilettanti, Stevia è meglio conosciuta come Honey Grass. È usato per decorare aiuole, sembra bello in vasi e fioriere. Inoltre, la Stevia è una pianta che vanta una varietà di sostanze benefiche e nutritive.

Stevia - cos'è questa pianta?

Più di 250 specie di Stevia, appartenenti alla famiglia Astrov, sono conosciute. La patria Stevia è l'America, le sue zone montuose e di pianura. È qui, in natura, che cresce la maggior parte delle specie vegetali. Stevia ha ricevuto il suo nome in onore dello scienziato botanico Stevus, che l'ha scoperto e studiato nel 16 ° secolo. Un altro scienziato del viaggiatore in visita, Antonio Bertoni, in visita in Paraguay, ha visto come gli aborigeni locali del miele di Stevia preparavano varie bevande che erano molto appetibili.

Gaillardia perenne - cresce dal seme

Momordica - cresce dal seme

Dopo aver studiato questa incredibile pianta, gli scienziati hanno scoperto che la Stevia è un ottimo sostituto dello zucchero. Ad esempio, se metti un paio di foglie di questa pianta nel tè, lo zucchero non può più essere messo. Il fatto è che Stevia contiene uno steviosoide - una sostanza che supera più volte la dolcezza dello zucchero.

Oggi, il tipo più popolare di Stevia è il miele. Questo arbusto cresce fino a 80 cm di altezza. La pianta è altamente ramificata, ha un forte apparato radicale. Foglie - accoppiate, allungate; fiori - di piccole dimensioni, bianchi.

Agrotechnology in crescita stevia

La Stevia si riferisce alle piante che preferiscono le condizioni calde per una crescita normale. Pertanto, l'area in cui è prevista la sua crescita deve essere luminosa, protetta da vento e correnti d'aria. La temperatura dell'aria più favorevole per lo sviluppo normale della pianta dovrebbe essere + 22 ° С.

Il terreno per Stevia può essere qualsiasi, ma necessariamente leggero e sciolto. A questo proposito, la pianta non è pretenziosa. L'unica cosa è che non tollera aree altamente saline e torbose, ma si sente benissimo su terreni sabbiosi, specialmente se si aggiunge fertilizzante al terreno.

I pregevoli predecessori per la Stevia sono le leguminose.

Stevia crescente da Seeds at Home

Per far crescere Stevia dal seme a casa, dovrai impegnarti, dedicare un po 'di tempo a questo e, naturalmente, prendertene cura. Il fatto è che la pianta è molto capricciosa, richiede costante attenzione speciale. Stevia - piantine in crescita a casa

Iniziare a crescere piantine dovrebbe essere in aprile. Le azioni principali sono le seguenti:

  1. Preparazione di contenitori per la semina. I serbatoi devono avere fori di drenaggio;
  2. I serbatoi sono riempiti di terra, precedentemente decontaminati nel forno mediante calcinazione;
  3. Piccoli fori sono fatti da sopra il terreno in cui sono posti i semi. Si consiglia di mettere 2-3 semi in ciascun pozzetto;
  4. I semi in cima sono cosparsi di uno strato sottile (circa 3 cm) di terreno;
  5. Spruzzare il terreno con i semi;
  6. I contenitori sono coperti con vetro o pellicola, dopodiché vengono posti sotto una lampada a raggi ultravioletti che brilla per diversi giorni tutto il giorno. Dopo 20 giorni, il suo lavoro può essere ridotto a 14-15 ore al giorno;
  7. La temperatura dell'aria ideale per la crescita del seme dovrebbe essere + 25 ° C o più;
  8. Non appena i primi germogli si "schiudono" e questo accade dopo 10-15 giorni, rimuovere il vetro o il film dai contenitori;
  9. Quando i germogli diventano più forti, appariranno delle foglie, le piantine devono essere diradate, rimuovendo le piantine deboli.

Come prendersi cura di piantine?

Nella fase iniziale del suo sviluppo, le piantine sono molto sottili, fragili e quindi devono essere trattate con loro con molta attenzione. Acqua accuratamente per non danneggiare i germogli. Assicurati che il terreno non sia troppo asciutto, ma non sia molto bagnato. È meglio mettere i contenitori con le piantine per un po 'in una padella piena d'acqua.

Attenzione! Stevia è una pianta egoista. A qualcuno non piace stare vicino, e quindi è necessario rimuovere altre piante da esso.

Quando si coltivano i semenzali di Stevia, è necessario assicurarsi che non ci siano correnti d'aria nella stanza.

Non appena le piantine raggiungono i 12 cm, è necessario pizzicare le loro cime. Sono accorciati di circa 3-4 cm.

Un mese prima di trapiantare le piantine in un luogo permanente, sarà necessario indurire e per questo dovrebbe essere portato all'aria aperta ogni giorno, ma a condizione che il tempo sia caldo e senza vento in questo momento.

Piantare piantine di stevia in piena terra

Il momento più difficile nella coltivazione di Stevia - è il "trasferimento" in terra aperta. Se non si tratta questa azione con tutta la responsabilità, tutto il lavoro svolto sulla coltivazione delle piantine può essere ridotto a zero.

Piantare piantine dovrebbe essere solo quando il tempo soleggiato e caldo è finalmente stabilito. A questo punto, la trama dovrebbe già essere preparata. Dovrà essere scavato, ben allentato, pulito da rizomi non necessari, erbacce.

Dopo di ciò, i fori di 10 cm sono fatti sul letto del giardino. La distanza tra loro dovrebbe essere 40 cm o più. È auspicabile aggiungere humus a ciascun pozzetto. Dopo di ciò, l'alberello viene accuratamente rimosso dal contenitore insieme ad una zolla di terra e con molta attenzione, per non danneggiare le radici, viene posto nel buco, coperto di terra, compattato e annaffiato.

Mentre i germogli si abitueranno al nuovo posto, diventano più forti, il letto del giardino dovrà essere coperto con un materiale di copertura o un film.

Affinché la pianta si sviluppi bene, sarà necessario annaffiare tempestivamente (se il tempo non è piovoso, 3-4 volte a settimana); rimuovere tutte le erbacce, in quanto non va d'accordo con i suoi vicini; allentare; due volte al mese per nutrire i fertilizzanti con un contenuto di azoto.

Dopo 4 mesi puoi raccogliere Stevia.

Attenzione! Alle foglie e ai gambi di Stevia non si perdono i dolci, possono essere asciugati non più di 12 ore.

Conservare le foglie secche dovrebbero essere in contenitori chiusi. Sono molto utili e ampiamente utilizzati nella medicina tradizionale, in particolare, sono consigliati per rafforzare il sistema immunitario, curare le malattie cardiovascolari, accelerare la guarigione delle ferite, ridurre il colesterolo e molto altro.

Stevia crescente

Indice

I giardinieri appassionati o gli amanti delle erbe sane troveranno sempre un posto dove coltivare piante saporite e sane. Bush con foglie verdi abbinate a piccoli fiori bianchi - questa è la stevia. Gli intenditori di additivi naturali sono riusciti ad amare questa erba di miele nel nostro paese. Il periodo di crescita della stevia è di 16-18 settimane (dalla semina alla raccolta delle foglie). Di questi, il periodo di semina dura circa 9 settimane.

L'interesse per questa pianta è pienamente giustificato, perché è un dolcificante naturale. Il componente principale dell'erba del miele è il componente stevioside, che supera centinaia di volte la dolcezza dello zucchero comune. L'unica differenza è che non c'è nulla di male da un tale miracolo della natura. Una pianta utile può essere facilmente acquistata in qualsiasi farmacia, ma può essere paragonata alle foglie di un cespuglio coltivate sulla propria trama?

Stevia crescente a casa

Se si desidera piantare l'erba del miele sul terreno, è necessario tenere conto del fatto che questa pianta appartiene a una specie tropicale e non tollera l'inverno nella zona centrale della Russia. Per questo periodo è necessario trasferire la stevia in una stanza chiusa, altrimenti la pianta semplicemente si congelerà e morirà. Una delle condizioni più fondamentali per la cura di un cespuglio è il livello ottimale di calore e luce che assicura l'attività vitale dell'arbusto. Crescere erba dolce in un appartamento è un ottimo modo per risolvere i problemi di salute con se stessi o con i propri cari, senza ricorrere a costosi medicinali.

Per la crescita della stevia a casa, puoi mettere una pentola con arbusti sulle finestre situate nella parte meridionale. La stessa condizione dovrebbe essere osservata nella dacia: quando si piantano le piante in terreno aperto, i letti dovrebbero essere posizionati preferibilmente sul versante meridionale.

Caratteristiche di piantine in crescita

Nonostante il fatto che l'impianto provenga da paesi sudamericani, può essere coltivato in piena terra in Russia. La putrefazione delle radici, che si forma a causa dell'elevata umidità e delle forti piogge, porterà inevitabilmente alla morte dell'erba del miele.

Tempo di atterraggio

Nella Russia centrale i semi di stevia vengono coltivati ​​principalmente con piantine. La semina avviene in primavera, all'inizio di aprile. A casa, l'erba del miele cresce e si sviluppa in 2 mesi.

Si raccomanda di trapiantare la stevia a gradoni in terreno aperto all'inizio di giugno, quando la minaccia del freddo è terminata.

Come arbusto top dressing (3 volte per stagione) si consiglia di utilizzare urea o salnitro. La prima potatura della stevia viene effettuata durante il periodo di gemmazione, con questo approccio sarà possibile raccogliere un ulteriore raccolto di foglie prima dell'inizio del gelo.

L'irrigazione tempestiva e corretta della pianta è la chiave per il benessere della stevia e il ricco raccolto di foglie. A seconda delle condizioni meteorologiche, è ottimale eseguire la procedura 1 o 2 volte a settimana. Il terreno sotto l'arbusto dovrebbe essere costantemente bagnato.

Malattie e parassiti

Fortunatamente, in Russia centrale la stevia praticamente non minaccia alcuna malattia e parassita. Grave problema può solo fornire una gamba nera, che attacca la pianta nella fase della piantina. Per evitare l'infezione, il terreno deve essere disinfettato.

Caratteristiche invernali

Stevia non dovrebbe inverno in piena terra - questo è il criterio principale che dovrebbe essere considerato se si decide di piantare una pianta nella vostra zona.

Le radici lasciate dopo la raccolta devono essere scavate prima dell'inizio del freddo. Quindi vengono posti in 1 strato e ricoperti con una miscela di terra e sabbia, in modo che solo la canapa rimanga sulla superficie. La perlite preserva al meglio le radici, quindi si consiglia di utilizzarlo per la conservazione invernale della pianta.

La peculiarità della stevia è che nel primo anno di vita si sviluppa molto lentamente. I cespugli sono raccomandati per risparmiare e crescere per il prossimo anno.

Consigli utili

Le radici della pianta sono meglio conservate sul ripiano inferiore del frigorifero o in una cantina fresca. Diversi cespugli possono essere piantati in vasi da fiori e cresciuti su un davanzale, fornendo a Stevia condizioni ottimali di luce e irrigazione. Dopo un breve periodo di tempo, l'erba darà di nuovo un raccolto di foglie dolci.

Nonostante il fatto che la pianta non sia praticamente suscettibile all'infezione e all'attacco di parassiti, l'alimentazione supplementare di stevia non fa male. A tale scopo, il liquame o il verbasco fresco sono adatti.

Giardinieri esperti raccomandano di evidenziare la pianta in inverno: le foglie degli arbusti saranno dolci come in estate. Ogni 3 anni è necessario aggiornare la bussola tagliando.

L'annaffiatura bollita piuttosto che l'acqua grezza ha un effetto positivo sulla crescita della stevia. Le foglie sono le migliori da raccogliere, se necessario, e prima di tutto quelle foglie, che sono avvolte attorno al bordo.

Se segui delle regole abbastanza semplici per prendersi cura di una pianta, sicuramente ti risponderà con gratitudine e darà più di un raccolto di foglie dolci. È possibile usarli per un additivo biologico nel cibo, la preparazione di un infuso o un brodo di guarigione, preparare un delizioso tè.

Inoltre, offriamo un vasto assortimento di prodotti stevia finiti, che puoi semplicemente acquistare sul nostro sito web.

Cosa offriamo?

Nel nostro catalogo elettronico è possibile acquistare vari tipi di prodotti a base vegetale:

Stevia crescente a casa e in campo aperto

Stevia o miele di erba. Da esso e soffia la magia e il mistero. Tuttavia, questo è un abitante molto naturale e tutt'altro che raro di molti appezzamenti da giardino e persino balconi, fioriere o aiuole. Non solo è in grado di decorare il giardino con la sua presenza, ma ha anche molte proprietà utili.

Stevia crescente a casa e in campo aperto

Contenuto istruzioni passo passo:

Cos'è la stevia

La Stevia è un intero genere di piante perenni della famiglia Astrov, che riunisce oltre 250 specie di tutti i tipi di arbusti ed erbe. La loro patria - le pianure e le regioni montuose dell'America. Il tipo più popolare di stevia è il miele, che viene coltivato nelle aree suburbane. Per la prima volta il botanico Stevus ha studiato questa pianta nel XVI secolo, dal nome del quale è stata chiamata. Il fatto che i nativi di Stevia usassero come cibo fu originariamente stabilito dallo scienziato Antonio Bertoni durante la sua spedizione in Paraguay. Notò che gli indiani chiamavano questa pianta "Guarani" e preparavano da essa bevande deliziose e dolci.

La Stevia è un sostituto naturale dello zucchero.

Il fatto è che la stevia è un sostituto naturale dello zucchero: basta un paio di foglie d'erba per addolcire una tazza di tè. Le sue foglie contengono una sostanza che nel XX secolo era chiamata "stevioside" - è centinaia di volte più dolce dello zucchero normale. A proposito, lo stevioside è riconosciuto come il prodotto naturale più dolce al mondo.

Miele di stevia - semi-arbusto alto fino a 80 cm, abbondantemente ramificato, con piccole foglie accoppiate e un apparato radicale sviluppato. Fiorisce in piccoli fiori bianchi. Ora ampiamente utilizzato in cucina nei paesi asiatici e in Sud America.

Il tipo più popolare di stevia è miele stevia.

Condizioni di crescita

Stevia rispetta il calore e la luce solare, quindi dovrebbe crescere in un luogo ben illuminato, dove c'è protezione da correnti d'aria e raffiche di vento, e la temperatura ideale dell'aria dovrebbe essere di almeno 22 gradi. Vale anche la pena ricordare che non si può piantare la Stevia nelle pianure, dove l'acqua può accumularsi - il suo surplus per la pianta è distruttivo.

Per quanto riguarda il suolo, la stevia è relativamente pignola - può crescere ovunque, se solo il terreno non è troppo salino. Il terreno ideale è costituito da substrati sabbiosi e sabbiosi con l'aggiunta di fertilizzanti organici.

Stevia rispetta il calore e il sole

Stevia rispetta il compost e l'humus, ma con la torba vale la pena fare attenzione, dato che cresce male.

I buoni precursori per lei sono i legumi. Il pH del terreno dovrebbe essere compreso tra 5,5 e 6,5. Se c'è solo terra argillosa nell'area del giardino, allora dovrebbe essere aggiunta al tappeto erboso, all'humus e alla sabbia grossa, in modo che diventi leggera e sciolta - il tipo che la Stevia ama.

Coltiviamo la stevia

Coltivare la stevia dai semi non è un compito facile. Questa è una pianta molto capricciosa. La maggior parte dei semi è in definitiva inadatta alla coltivazione. Il periodo di semina in Stevia dura circa 2 mesi, quindi la semina inizia ad aprile.

    Preparare le casse e il terreno per la semina.

Prepariamo il terreno e il contenitore per la semina

Stevia: cresce da seme e assistenza domiciliare

Sicuramente, molte persone hanno sentito parlare dei fatti terribili, che parlano dei pericoli dello zucchero, da cui si forma il diabete, i denti si deteriorano, appaiono dei chili di troppo e i processi metabolici nel corpo sono disturbati. Ma, fortunatamente, esiste un'eccellente alternativa naturale allo zucchero - l'erba di miele o la stevia, che è centinaia di volte più dolce della barbabietola o dello zucchero di canna.

Per fare una tazza di tè abbastanza dolce, bastano pochi petali di questa pianta. Il modo più semplice è quello di acquistare questo prodotto in una farmacia, ma molti probabilmente hanno pensato di coltivare la stevia sui davanzali delle finestre e sui letti a dacia, il che è abbastanza realistico per crescere dal seme a casa.

Descrizione generale

Una pianta come la stevia è conosciuta da molte persone da molto tempo. Nei tempi antichi, gli indiani utilizzavano questa pianta per preparare varie bevande dolci e la chiamavano Guarani. In Europa, la gente ha imparato a conoscere l'erba del miele grazie a un botanico Antonio Bertoni, che ha studiato cultura in Paraguay.

Certo, molte persone vogliono che l'erba dolce sia sempre a portata di mano.

Ecco perché la soluzione ideale sarà la coltivazione della stevia dai semi a casa, che controllerà la qualità e la purezza del prodotto. In natura, questa pianta cresce sul territorio delle foreste tropicali, quindi la stevia in crescita nel nostro clima russo in campo aperto è piuttosto problematica, ma se lo si desidera, tutto è possibile.

Stevia crescente a casa dal seme

Per far crescere la stevia dai semi a casa, è necessario mantenere uno speciale clima interno. I coltivatori esperti dicono che questo raccolto è piuttosto capriccioso, richiede alta temperatura e umidità dell'aria, i suoi giovani germogli sono molto delicati, e i semi di stevia acquistati nello stesso momento non sono particolarmente graditi con buoni germogli.

Questo è il motivo per cui molte persone preferiscono comprare semenzali di erba di miele già pronti e piantarli in una pentola o in piena terra nella loro casetta estiva.

Tuttavia, se hai un grande desiderio di andare fino alla stevia in casa da solo, mentre crei un cespuglio dai semi, puoi familiarizzare con alcune semplici regole di cura e manutenzione di questa pianta qui sotto.

Come far crescere piantine da seme?

Prima di tutto, hai bisogno di ottenere semi che possano crescere in piantine a pieno titolo in futuro.

Fortunatamente, attualmente tali semi possono essere acquistati in negozi specializzati. Se nella tua zona non ci sono tali negozi, le sementi possono essere ordinate da uno dei tanti negozi online e attendere il pacco. Ma per occuparsi dell'acquisto di materiale di piantagione è necessario in anticipo, poiché la semina è raccomandata entro e non oltre metà marzo.

Selezione dei semi

Prima di tutto, è necessario impegnarsi nella selezione dei semi di piante prima del processo di semina, poiché questa coltura si distingue per il suo basso tasso di germinazione, come già menzionato.

A tal fine, si raccomanda di controllare la qualità dei semi prima della semina. Il materiale delle sementi deve essere gettato in acqua una ad una.

Se il seme scende rapidamente sul fondo, allora è adatto per la semina. Se i semi nell'acqua girano e girano, allora si raccomanda di essere buttati fuori, poiché in tal caso le piantine non li aspettano.

Preparazione dei semi

Il materiale seminato deve essere preparato prima del processo di semina. La preparazione è la seguente:

  • Prima di tutto, i semi devono essere immersi in acqua tiepida, dopo di che vengono asciugati su carta fino a completa asciugatura. Questa azione aiuterà ad aumentare il livello di germinazione del materiale, oltre ad accelerare il momento di comparsa dei primi germogli.
  • Dopo questo, i semi sono impilati in buchi poco profondi, 2 pezzi in ogni fossetta, mentre leggermente cosparsi di terra. Alcuni coltivatori preferiscono lasciare i semi di stevia sulla superficie del substrato non imbattuti. Dall'alto, le piantine vengono spruzzate con acqua da un flacone spray e la scatola o la pentola viene avvolta con un sacchetto di plastica o pellicola per creare un microclima caldo e umido.
  • Le piantine devono essere dotate di sufficiente illuminazione nella stanza. Per fare questo, durante la germinazione dei semi, si raccomanda di tenere lampade fluorescenti sul piatto con piantine future per tutto il giorno. Quando compaiono i primi scatti, le ore diurne possono essere ridotte a 15 ore al giorno.

Perché l'emergere di una dolce cultura tropicale richiede luce e calore, quindi i vasi con le piantine devono essere posti sul davanzale più caldo dell'appartamento. Se c'è una tale necessità, allora la stanza dovrà essere ulteriormente riscaldata. La temperatura ideale sotto il film varia da 24 a 27 gradi. Se la temperatura è inferiore a questo indicatore, le piantine non appariranno. Con una corretta manutenzione e selezione di semi di alta qualità, i primi germogli compaiono dopo 1-2 settimane.

Selezione del suolo

Questo articolo è abbastanza importante per l'erba del miele durante la piantagione.

  • Stevia preferisce crescere in terreno fertile e fertile. Se ti sembra che il terreno sia troppo argilloso, è permesso aggiungere un po 'di sabbia. Una miscela di tre parti di chernozem e una parte di compost è adatta anche a questo.
  • Se non hai la possibilità di mescolare il terreno buono per conto tuo, puoi acquistare una miscela di terreno già pronta in un negozio specializzato, dato che l'apparato radicale della pianta è superficiale e molto sensibile a varie impurità, ciottoli e detriti.
  • Vale anche la pena prestare attenzione all'acidità del suolo, in natura si mantiene fino a 5 PH. A casa, si raccomanda di aderire a un indicatore neutro di acidità del suolo.
  • Parlando della scelta dei vasi per la stevia, che saranno riempiti con il terreno necessario, non dovrebbero essere molto profondi, ma allo stesso tempo ampi. In questo caso, bisogna ricordare che il sistema radicale dell'erba del miele è superficiale.

Cura delle piantine

Quando compaiono i primi germogli di stevia, è necessario organizzare correttamente la cura delle piantine. Qui è anche necessario osservare molte caratteristiche, che sono le seguenti:

  • Non appena sono comparsi i primi germogli, il polietilene deve essere rimosso per non impedire un'ulteriore crescita della stevia. Dopo di ciò, le piantine devono essere diradate, rimuovendo la noia più debole o trapiantandole in un altro contenitore con lo stesso terreno per facilitare il processo di attecchimento.
  • La temperatura dell'aria nella stanza, che contiene piantine, dovrebbe essere piuttosto alta, almeno 20 gradi. Inoltre, è necessario osservare le condizioni di umidità, poiché questa pianta lunatica ha paura della secchezza e dell'alta umidità. La mancata osservanza del bilancio idrico provoca secchezza o decadimento del sistema di radici di stevia in superficie.
  • Per quanto riguarda l'irrigazione, si consiglia di utilizzare l'irrigazione inferiore, o due volte al giorno, spruzzare le piantine dallo spray.
  • Quando le piantine raggiungono i 20 cm di altezza, è necessario tagliarla, tagliare le cime di una lunghezza di circa 5 cm in modo da lasciare il tronco con diversi rami. Questa procedura darà origine alla ramificazione nel germe, che è necessaria per ottenere una varietà di petali dolci.

Atterraggio in terreno aperto

Con l'inizio del calore, puoi pensare a come piantare la stevia in un terreno aperto nel tuo cottage estivo. Tuttavia, prima di questo, è necessario eseguire una procedura di indurimento per i semenzali in anticipo, portandolo fuori nelle giornate calde, prima sotto un giorno di alberi o cespugli in un luogo caldo protetto dalle correnti d'aria. Nel tempo, il periodo di individuazione delle piantine nell'aria fresca dovrebbe gradualmente aumentare.

Il processo di semina in terreno aperto può iniziare 8-10 settimane dopo la germinazione e solo dopo che l'aria è diventata abbastanza calda all'esterno. Le piantine, di norma, sono piantate in terreno aperto a giugno, quando il terreno ha già raggiunto il riscaldamento di 10 gradi o più. Altrimenti, le giovani piante possono essere rovinate.

La Stevia è una cultura piuttosto capricciosa che è capricciosa in quasi tutto, anche sul luogo di atterraggio. Per l'erba del miele, si consiglia di selezionare i terreni sulle altitudini in modo che tutta l'acqua che scorre dopo la precipitazione non si accumula nel sistema radicale della pianta. Il luogo, allo stesso tempo, dovrebbe essere isolato, protetto da correnti d'aria e vento, ben illuminato, con terreno leggero e pulito, senza pietre e una grande quantità di argilla. L'acidità nel terreno dovrebbe essere neutrale.

Dovresti anche prestare attenzione al fatto che all'erba del miele piace crescere da solo, quindi non è consigliabile piantarlo accanto ad altre culture.

Quando hai scelto il luogo ideale per piantare la stevia in campo aperto, puoi procedere al processo principale. Per fare questo, ogni germoglio deve essere accuratamente rimosso dal vaso insieme ad una zolla terrosa e piantato in un buco pre-preparato a una profondità non molto grande. Il sistema radicale delle piantine deve essere leggermente schiacciato, coperto con un primer e abbondantemente cosparso con uno strato di pacciame sulla parte superiore, che aiuterà il sistema di radici superficiali della pianta a mantenere l'umidità ideale.

Le piantine di Stevia devono essere piantate ad una distanza di 40 cm l'una dall'altra. Tra le file dovrebbe essere di 50 cm.

Per poter coltivare con successo piante si consiglia di coprire i letti con un film. Puoi anche coprire ogni germoglio con una bottiglia di plastica tagliata separatamente per una settimana. Ma se allo stesso tempo sulla strada c'è un bel clima caldo, allora le piantine stagionate sono buone per mettere radici in campo aperto senza un riparo aggiuntivo.

Cura per le piantine in campo aperto

La cura principale per le piantine in terreno aperto è di mantenere l'umidità, diserbo, allentando il terreno e l'alimentazione.

  • Irrigazione. L'irrigazione di piantine di stevia in terreno aperto è raccomandata non più di 4 volte a settimana. È necessario osservare un equilibrio in modo che le giovani piante non siano allagate, ma non soffrano di mancanza di umidità. Dopo ogni processo di irrigazione, il terreno deve essere accuratamente allentato e tutte le erbacce che sono apparse sul sito devono essere rimosse, poiché all'erba del miele non piacciono i vicini non invitati.
  • Top dressing. Per ottenere un buon raccolto dalla stevia, la pianta ha bisogno di nutrirsi, il che conferisce alle foglie quella dolcezza. L'alimentazione dovrebbe essere fatta ogni due settimane. Allo stesso tempo, è necessario aggiungere fertilizzanti, che includono azoto, a ciascun cespuglio. I fertilizzanti minerali sono consigliati per alternare con organico. Le formulazioni di fertilizzanti devono essere diluite solo secondo le istruzioni.
  • Taglio. La potatura è un prerequisito esclusivamente per la stevia coltivata in casa. Nel tempo, piante rare iniziano ad allungarsi e raggiungere il sole, il che provoca una diminuzione del numero di petali di cui abbiamo bisogno. Pertanto, ogni sei mesi, l'erba del miele piantata in una pentola deve essere tagliata. Durante la potatura la pianta rimuove fino a metà dei germogli. Questa procedura è in grado di avviare il processo di stevia ramificata. A volte piantate in un terreno aperto, le piante necessitano anche di potature. La potatura in questo caso viene eseguita quando i gambi della stevia iniziano a stirarsi eccessivamente.

Come accennato in precedenza, la stevia è in grado di sostituire perfettamente lo zucchero nocivo, oltre a migliorare la funzionalità cardiaca, il metabolismo, ridurre il colesterolo nel sangue, aggiungere forza e vigore. Ovviamente, per ottenere un buon raccolto, è necessario fare il massimo sforzo e tempo, ma poi si può essere sicuri che le vostre materie prime saranno di alta qualità e innocue per la salute umana.

Stevia - una guida per crescere a casa dal seme

La Stevia è uno dei migliori sostituti dello zucchero naturale. Non sorprende che l'80% del volume del suo consumo cada nel paese dei fegati lunghi - il Giappone. Oggi ti dirò come far crescere la stevia dai semi a casa. Ciò è particolarmente vero per i residenti di città remote che hanno difficoltà ad acquistarlo nei negozi.

Voglio avvertirti che il processo di crescita della stevia non è facile. L'erba di miele è molto capricciosa e richiede uno sforzo considerevole per una crescita di successo. Quindi, pensa dieci volte se hai bisogno di questo sforzo. Se sì, allora leggi con maggiore sicurezza - presto imparerai molte cose interessanti e utili.

Habitat di stevia

La patria dolce strava - Paraguay. Questo paese si trova in Sud America, quindi le condizioni principali per la coltivazione della stevia sono calore, sole e sabbia.

La temperatura ottimale è 23-28 gradi Celsius. È necessaria la protezione da forti venti e correnti d'aria.

Terreno - sabbia o una miscela di sabbia con humus con un terreno debolmente acido (pH 5,5-6). La terra dovrebbe essere sciolta e molto leggera. Peggio ancora, la stevia tollera la torba e i terreni calcarei.

Poiché non ci sono inverni freddi in Sud America, la stevia non tollera il freddo. Pertanto, è cresciuto o a casa in una pentola sul davanzale della finestra, o come una pianta annuale sul terreno.

Preparazione per la crescita della stevia dalle sementi

Ci sono due fasi principali, la cui implementazione corretta garantirà buone possibilità di germinazione dell'erba.

  • Preparazione del terreno Per creare un terreno simile a quello di Stevia, devi mescolare sabbia, terra nera e humus. Possono essere acquistati nei centri di giardinaggio e puoi averli da soli nella foresta. Per ottenere humus, rimuovi lo strato superiore di fogliame. Strato morbido allo strato solido di terreno e c'è humus. La terra nera e la sabbia è meglio comprare nel negozio. Devi mescolare i componenti: 2 parti di sabbia, una parte di humus e l'1% di terra nera. A proposito, ho visto su Internet miscele di terreno già pronte soprattutto per la coltivazione dell'erba di miele.
  • Semi di stevia I semi possono essere acquistati e, in caso di coltivazione a lungo termine dell'erba, è possibile venderlo da soli come raccolto e un bel bonus. Durante la raccolta prestare attenzione alla fuoriuscita di semi. Sollevare il seme a mezzo metro dal suolo e lanciare. Se cade rapidamente, il seme è adatto alla crescita. Il grano che vola lentamente è sterile. Non sono adatti per un ulteriore uso.

Come far crescere la stevia dai semi a casa

  • Un buon momento per le piantine è marzo - aprile. Anche se coltivi l'erba in casa, è importante rispettare le stagioni. Se viene utilizzata un'illuminazione aggiuntiva, la stevia può essere piantata un mese prima.
  • La capacità di coltivazione può essere qualsiasi. Si consiglia ai principianti di non avviare grandi scatole, ma di limitarmi con un bicchiere di plastica.
  • Lo spessore del terreno dovrebbe essere di 10 cm.
  • Pre-ammollo i semi con acqua tiepida per 30 minuti. Quindi asciugare un po '.
  • Come piantare i semi di stevia: fai un sacco di piccoli solchi nel terreno di 5 millimetri e metti 1-2 grani ciascuno. Coprire con terra. Spruzzare dell'acqua sulla parte superiore dello spruzzatore.
  • La pianta di Stevia ama il calore e la luce. Pertanto, coprire le piantine con un coperchio di plastica o di vetro e metterle in un luogo molto luminoso. Idealmente, è necessario mettere sotto una lampada fluorescente. Ma non puoi metterti alla luce diretta del sole.
  • Quando le piantine vengono fuori, ha bisogno di essere diluito e rimosso la copertura.
  • Tieni traccia dell'umidità del terreno. Dovrebbe essere leggermente bagnato. Se puoi, fai l'irrigazione del fondo.
  • Quando l'erba raggiunge i 5 cm, trapiantala in terreno seminato. Differisce come segue: invece di una parte della sabbia, è necessario aggiungere una parte della terra di zolle. Pianta i germogli alla profondità delle prime foglie.
  • Una volta alla settimana devi nutrire la stevia con fertilizzanti minerali.
  • Quando l'erba raggiunge i 10-12 centimetri, taglia una piccola punta. Quindi inizierà la ramificazione.
  • Il periodo di semina della stevia è di 8 settimane.
  • Dopo puoi piantarlo in un habitat permanente - in un vaso di fiori. Non dimenticare di fare lo strato di drenaggio inferiore di ciottoli. Abbastanza 3 centimetri. Terreno successivo piantina.

Coltivazione a lungo termine di stevia a casa, cura

Con la stevia a crescita lunga, può essere propagata usando talee. È molto più efficiente e più semplice dell'uso dei semi. Per fare questo, nell'erba adulta, di età compresa tra 2 mesi, tagliare le foglie con le foglie. Il momento migliore è maggio.

Piantala ad una profondità di 4 centimetri. Bene versare e coprire con una lattina o un film, creando una serra. Nella calda e buona talee germogliare germinare entro 10 giorni.

Non dimenticare che l'erba del miele ha bisogno di una buona luce. Ma può morire dai raggi diretti del sole. Inoltre, deve essere irrigato una o due volte a settimana.

Due volte al mese, puoi nutrire la pianta con fertilizzante.

Come far crescere la stevia nel paese in campo aperto

Preparare le piantine come descritto sopra.

  • Stevia dovrebbe essere piantata a terra ad una temperatura media giornaliera di 15-20 gradi. Questo di solito è maggio o giugno.
  • Scavare il terreno e rimuovere tutte le erbacce. L'erba dolce è molto difficile tollera il vicinato con altre piante.
  • Le piantine piantate hanno bisogno di una profondità di 6 centimetri. La distanza tra le piante è di circa 30 centimetri. In ciascun pozzetto, aggiungi 300 grammi di humus. Dopo la semina, versare un litro di acqua calda e spud terra asciutta non più di un terzo dell'altezza della pianta.
  • Per 2 settimane coprire il posto di piantare l'erba con agrofibre.

Quando si coltiva erba del miele sul terreno, è importante ricordare la sua intolleranza al freddo. Pertanto, in inverno le radici dovranno scavare e conservare fino alla successiva semina. Questo metodo di crescita della stevia è più efficace di ogni anno e dai semi, poiché ogni anno le radici crescono più forti e producono sempre più raccolti.

Le radici sperimentano lo svernamento in una scatola con la terra, a una temperatura compresa tra 4 e 8 gradi, e con un'umidità di circa 80. Di solito tali condizioni sono in cantina o in cantina.

raccolta

All'inizio della fioritura, 16 settimane dopo la semina, è già possibile raccogliere il raccolto tanto atteso. Questo di solito è il periodo dell'estate. Lo stelo è tagliato a un'altezza di 5 centimetri dal suolo. L'erba è legata a grappoli e asciugata.

Se l'erba viene coltivata per seme, il grano viene raccolto a settembre.

Alla fine di settembre, le radici possono essere scavate per lo stoccaggio, se la crescita avviene in terreno aperto.

Se fai crescere la stevia a casa, le foglie possono essere strappate definitivamente.

Asciugare l'erba non richiede più di 12 ore. E puoi tagliare le foglie con un macinino da caffè.

Per le regole sull'uso della stevia e la sua dolcezza, leggi questo articolo.

Stevia crescente a casa dal seme

La stevia, nota anche come stevia, erba del miele, dolce biennale è un'erba perenne della famiglia Astrovie. La terra della cultura è considerata i territori del Sud e del Nord America. Prima di acquistare una pianta, è importante familiarizzare con le peculiarità della stevia in crescita a partire dal seme.

Descrizione della cultura

Nel 1887, in Paraguay, l'erba fu scoperta per la prima volta dall'esploratore sudamericano Antonio Bertoni, e successivamente si diffuse in tutta Europa. In Russia, la stevia è apparsa dopo la consegna dall'accademico N. I. Vavilov (guidò una spedizione in America Latina).

La stevia è molto popolare nella medicina popolare. Al giorno d'oggi, la cultura è spesso utilizzata come integratore alimentare per la perdita di peso e come sostituto dello zucchero per le persone con diabete. La pianta contiene stevioside e rebaudiosides, la cui dolcezza è 300 volte superiore a quella del solito zucchero di canna e barbabietola da zucchero.

La stevia è considerata una cultura comune, quindi è possibile coltivarla nel tuo cottage estivo o casa.

Cosa è incluso

Si ritiene che l'arbusto abbia un'alta velocità di ramificazione, raggiunga un'altezza massima di un metro. Le foglie su di esso crescono in coppia. La loro lunghezza totale raggiunge i tre centimetri. Il sistema di radici della pianta è altamente sviluppato. La cultura inizia a fiorire in piccoli fiori bianchi.

Attualmente ci sono più di 250 specie di questa pianta, ogni anno gli allevatori riescono a portarne ancora di più, ma solo la stevia rebaudiana ha un sapore più gradevole e ricco.

La stevia contiene più di 100 componenti fitochimici. La cultura è arricchita con terpeni, stevioside e flavonoidi. Stevioside, che è nelle foglie, 10-18 volte la dolcezza dello zucchero semplice. Una foglia di una pianta o ¼ di cucchiaino di foglie tritate può sostituire un cucchiaio di zucchero per una persona.

La stevia contiene una grande quantità di glicosidi diterpenici, ad esempio bioside di steviolo, rebaudioside e dulcoside A.

In cultura c'è:

  • oli essenziali, polisaccaridi, oligoelementi utili, molte fibre, antiossidanti;
  • nella composizione sono presenti anche componenti minerali: magnesio, calcio, potassio, cromo, rame, zinco, ferro;
  • Si possono notare vitamine dei gruppi B, A, C, E e D.

Quando si coltiva la stevia e ci si prende cura di essa a casa, dalla semina alla raccolta delle prime foglie, passa un periodo di 18 settimane (fino a nove settimane viene assegnato per un periodo di semina).

Come scegliere i semi

È importante imparare tutte le caratteristiche di come far crescere la stevia dai semi. I semi di stevia possono essere facilmente trovati nel mercato libero. Il modo migliore per farlo è contattare solo i venditori di fiducia che hanno lavorato nel mercato da molto tempo. Il numero minimo di semi in un sacchetto arriva a nove, ma il produttore promette all'acquirente un alto tasso di germinazione dell'intero materiale.

Va notato che la prima volta le proprietà medicinali furono identificate nel 1887 dallo scienziato Antonio Bertoni. Successivamente, nel 1954, i giapponesi iniziarono a coltivare in modo massiccio tali arbusti nelle serre.

Quando sono piantati nel terreno, non tutti i semi germinano (metà di essi sono vuoti all'interno). Ecco perché, al fine di evitare possibili delusioni dopo l'impianto di un impianto (soprattutto nel nostro paese), è meglio verificare in anticipo la qualità del prodotto acquistato, ad esempio, utilizzando il metodo di navigazione. Per fare questo, basta lanciare ogni seme da un'altezza di un metro e controllare le caratteristiche della loro caduta: i semi interi cadono sul pavimento più velocemente, mentre i semi vuoti atterrano agevolmente e per lungo tempo.

Caratteristiche di germinazione

Per far crescere una pianta più sana e più ricca con proprietà utili che saranno adatte all'uso in cucina e in medicina, è necessario innanzitutto preparare e germogliare adeguatamente il materiale selezionato per la semina. Questa procedura è semplice, ma l'utente dovrà seguire alcuni dei requisiti delle istruzioni. Germogliare le piante con il seguente metodo:

  1. Nella miscela di terra riscaldata e sciolta, vengono creati diversi fori e in ognuno di essi sono collocati da due a tre semi, la parte superiore è piena di terra o vermiculite (lo strato di terra sopra le colture non deve essere più di trenta millimetri).
  2. Il terriccio è ben inumidito, ma è importante stare attenti a non lavare accidentalmente i cereali dal terreno (per questo, è meglio usare una pistola a spruzzo).
  3. Dopo aver solo bisogno di coprire la scatola con un coperchio di plastica o polietilene e metterlo accanto a una lampada fluorescente, che dovrebbe essere acceso regolarmente nelle prime settimane di crescita del seme (l'ora legale è ridotta a quindici ore solo dopo tre settimane di crescita stevia a casa). La temperatura nella stanza non dovrebbe essere inferiore a 25 gradi Celsius.

Se hai acquistato un materiale solido e solido e hai seguito correttamente tutte le azioni descritte, i primi scatti a terra appariranno dopo quattordici giorni, dopodiché, il coperchio di plastica verrà rimosso. Dopo qualche tempo, i primi singoli volantini possono essere visti sulla cultura giovane - questo può essere considerato un segnale per iniziare a diradarsi (tutti i germogli deboli devono essere rimossi, e solo quelli forti e sani dovrebbero essere lasciati nel terreno).

Innaffiare il raccolto in questo momento dovrebbe essere effettuato il più attentamente possibile, in modo che il terreno sia ben umido, ma non bagnato. Se l'irrigazione inferiore è impossibile, è permesso versare acqua sui germogli stessi, ma per questo è meglio usare uno spruzzatore.

Dopo che i germogli crescono fino a dodici centimetri, vengono tagliati a circa cinque centimetri dalla cima dello stelo principale, dopo di che il giardiniere aspetta che la pianta rafforzi la ramificazione e la crescita.

Selezione della miscela del terreno

I giardinieri che hanno già coltivato la stevia in casa dovrebbero essere consapevoli delle esigenze di tale cultura. La pianta non può depositarsi in un terreno semplice alla dacia e muore rapidamente, motivo per cui è consigliabile aggiungere immediatamente al compost o all'humus di chernozem in un rapporto di tre a uno. Se il terreno nel tuo territorio è argilloso, allora è necessario aggiungere un'altra parte di sabbia fluviale. Un buon sostituto per il terreno preparato sarà la composizione già pronta acquistata in cui la pianta si sentirà a proprio agio. Tra le più comuni formulazioni del suolo, gli esperti sottolineano:

  • humus e sabbia di due anni (rapporto di uno a due);
  • terreno da foreste di conifere. Humus e sabbia (tutti presi in un unico pezzo);
  • sabbia e terra nera (da uno a cinque).

È quasi sempre possibile trovare la composizione della miscela del terreno sulla confezione del terreno da acquistare, in questo caso è quasi impossibile fare un errore.

Indurimento materiale di piantagione

Come ogni cultura che cresce in casa, quando si coltiva la stevia in campo aperto, è importante indurire le piantine. Per fare questo, dal luogo di coltivazione, il materiale viene trasferito in un piccolo contenitore, in modo che dopo un po 'di tempo è necessario prendere l'atterraggio su aria fresca (per diverse ore al giorno). Tutti i vasi dovrebbero essere posizionati sotto i raggi del sole in caso di vento. Dopo che le piantine si rafforzano e si abituano alle condizioni stabilite, possono essere atterrate in sicurezza sul territorio della villa.

Piantare la pianta nel terreno

Va ricordato che la stevia è una cultura amante del calore che reagisce negativamente ad un atterraggio nelle dure condizioni della zona centrale del nostro paese. Per trapiantare le piantine, è importante che la temperatura del suolo sia di almeno 10-15 gradi Celsius, anche se il parametro minimo a cui un raccolto può ancora crescere è di quattro gradi Celsius.

Se coltivata nei paesi meridionali, la stevia può crescere durante tutto l'anno, ma nel nostro paese può essere coltivata solo in estate. Con l'arrivo della stagione autunnale, di solito viene dissotterrato e trasferito in un contenitore per essere trapiantato di nuovo in piena terra in primavera.

Quando si sceglie un sito per la futura crescita e lo sviluppo di una pianta, è necessario considerare l'indicatore di acidità del suolo, che dovrebbe essere vicino alla neutralità. In questo caso, un buon substrato è un terreno leggero, non argilloso, ben drenato, che viene regolarmente riscaldato dal sole. In un luogo ombreggiato e umido, una tale cultura non crescerà e semplicemente non sopravviverà.

Quando si coltiva un raccolto, è importante che fornisca autonomia per diversi metri. Lei non tollera le piante vicine vicino a lei.

Un trapianto in una posizione selezionata comporta l'esecuzione di alcune manipolazioni:

  • la pianta viene accuratamente rimossa dal vaso, mentre il suo apparato radicale viene preservato;
  • poi la cultura si sposta su una buca precedentemente preparata nel terreno aperto, quindi è coperta di terra e leggermente calpestata a mano;
  • quindi il substrato viene spruzzato con acqua da una speciale pistola a spruzzo (in questo caso è vietato utilizzare un annaffiatoio);
  • dopo di ciò, la zona del rizoma della pianta deve essere rimuginata con la quantità necessaria di pacciamatura, poiché le radici della piantina sono molto vicine alla superficie del terreno, possono asciugarsi molto rapidamente.

Quando si piantano diverse colture di stevia nell'area tra di loro, è importante osservare una distanza di 43 centimetri, mantenendo uno spazio di 55 centimetri. Nelle nostre condizioni climatiche, l'arbusto non ha il tempo di svilupparsi fino alla dimensione massima (il periodo della stagione estiva non è così grande per la coltivazione di alta qualità), quindi il giardiniere può deviare un po 'dallo schema di piantagione standard.

Il primo fertilizzante della pianta può essere effettuato già dopo poche settimane dalla piantagione in piena terra. Per fare ciò, gli esperti raccomandano l'uso di alimenti complessi diluiti con minerali nella composizione.

Caratteristiche di cura

Prendersi cura di un cespuglio del sud non può essere definito troppo difficile per un giardiniere, ma alcune raccomandazioni sono ancora importanti da seguire. La chiave per uno sviluppo veloce e corretto dell'impianto sarà l'irrigazione tempestiva, che viene eseguita più volte alla settimana (in questo caso è importante monitorare il tempo).

In caso di siccità e di non precipitazione prolungata, il terreno dovrebbe essere inumidito regolarmente, ma è vietato lasciarlo bagnato a lungo, poiché la stevia reagisce in modo altrettanto negativo alla siccità e anche a una piccola quantità di umidità. Dopo quattro ore dal momento dell'irrigazione, è meglio allentare il terreno, rimuovendo l'erba infestante da esso (la procedura viene eseguita di volta in volta).

Dopo la prima concimazione, la concimazione viene continuata dopo quattordici giorni, versando 4-5 litri di concime minerale complesso diluito secondo le istruzioni per un raccolto. Inoltre, più volte al mese, la sostanza organica può essere applicata al terreno, utilizzando l'infuso marcio di letame di mucca fresco diluito in acqua in un rapporto da uno a dieci.

Ritaglia il magazzino

Nella maggior parte dei casi, una tale pianta viene coltivata per un'ulteriore raccolta, quindi la corretta raccolta delle foglie e il loro stoccaggio non perdono popolarità. Questo processo si verifica quando la pianta fiorisce, che inizia già dopo 17 settimane dal momento della semina delle piantine (circa giugno), e termina a metà settembre.

Il taglio dei cespugli viene effettuato a una altezza di otto centimetri dalla superficie del suolo e le parti separate vengono raccolte per essere sospese in un luogo ben ventilato, appositamente attrezzato per l'asciugatura. Allo stesso tempo, la coltura può essere essiccata alla rinfusa, distribuendo i foglietti raccolti e tagliati i pezzi su carta in un unico strato.

Stevia crescente a casa

Tra le molte piante utilizzate per preparare tè deliziosi e aromatici, poche persone secernono la stevia, ma invano. Questa pianta relativamente insignificante ha dati di buon gusto e ha una ricca composizione di sostanze nutritive, che lo rende un ingrediente eccellente per la bevanda specificata. Ti suggeriamo di dare un'occhiata più da vicino alle caratteristiche di questa erba e di scoprire se è facile coltivarla a casa.

Descrizione botanica

La stevia è una pianta erbacea perenne della famiglia Astrov, impollinata dagli insetti in modo trasversale. Nella forma selvatica si possono trovare esemplari che raggiungono un'altezza di 60-120 cm. Esternamente, assomigliano a un arbusto ramificato, con semplici lamine abbinate. I fiori bianchi sono piccoli, raccolti in infiorescenze. I semi sono piccoli (solo 0,5 x 4 mm).

Una volta cresciuto in casa, occorrono circa 16-18 settimane dalla semina alla raccolta delle foglie (8-10 settimane per periodo di semina). Un'erba così dolce, coltivata in una stanza o in un giardino, sarà una buona alternativa alle droghe sintetiche.

Selezione dei semi

È possibile trovare semi di stevia sia in vendita gratuita che nei negozi online. Cerca di selezionare solo fornitori provati che sono sul mercato da molto tempo. La quantità minima di materiale di seme in un sacchetto è di 7-10 pezzi, ma allo stesso tempo, il produttore promette la sua elevata capacità di germinazione.

Sfortunatamente, in pratica questo è lontano dall'essere sempre vero, e metà dei semi sono vuoti all'interno. Pertanto, per evitare delusioni dopo la semina (soprattutto nel nostro clima), è consigliabile pre-controllare il prodotto acquistato, ad esempio, con il metodo di navigazione. Per fare questo, basta lanciare ogni seme da un'altezza di metro e valutare le caratteristiche della sua caduta: i campioni pieni raggiungono il pavimento più velocemente, mentre quelli vuoti si immergono senza intoppi.

Germinazione dei semi

Al fine di coltivare buone materie prime per scopi medici o culinari, prima di tutto, è necessario preparare e germogliare adeguatamente il materiale di impianto selezionato. Questa procedura non può essere definita complessa, ma dovrà rispettare una certa fase di tutte le azioni eseguite. La germinazione della stevia viene eseguita come segue:

  1. Nel terreno allentato e riscaldato dovrebbero essere fatte diverse rientranze e poste in ciascuna di esse per 1-3 semi, ricoperti di terra o vermiculite sopra (lo strato di terreno sopra il seme non deve superare i 30 mm).
  2. Lo strato superiore del terreno deve essere inumidito, ma solo con molta attenzione, in modo da non lavare i semi dal terreno (è meglio usare un flacone spray).
  3. Ora non resta che chiudere la scatola con un coperchio di plastica e posizionarla sotto una lampada fluorescente, che dovrebbe bruciare continuamente nelle prime settimane di coltivazione (ridurre il giorno di luce a 15 ore dopo la crescita per tre settimane). La temperatura nella stanza non dovrebbe scendere al di sotto di + 24... + 27 ° C.
Se ottieni seme di alta qualità e tutte le azioni descritte sono state eseguite correttamente, i primi scatti appariranno dopo 1-2 settimane e, non appena ciò accade, la copertura di plastica deve essere rimossa. Dopo aver atteso un po 'di più, noterete le prime foglie individuali sulle giovani piante - questo può essere considerato un segnale per le piantagioni di diradamento (tutti i germogli deboli devono essere estratti, lasciando solo i più forti nel suolo).

Quando le piante giovani raggiungono un'altezza di 12-13 cm, tagliano 2-5 cm dalla parte superiore del gambo principale e aspettano la ramificazione.

Selezione e preparazione del suolo

Quei coltivatori di fiori che hanno già affrontato la coltivazione domestica della stevia, certamente conoscono la capricciosità di questa pianta. Potrebbe non mettere radici nel solito terreno del giardino, quindi è meglio aggiungere immediatamente al compostaggio chernozem standard o all'humus nel calcolo di 3: 1. Se la terra sul tuo sito è molto argillosa, in un ordine aggiuntivo vale la pena aggiungere un'altra parte di sabbia fluviale. Un'alternativa a un mix di terreno così preparato sarà una composizione di acquisto già pronta, in cui la stevia dovrebbe sentirsi bene. Tra le opzioni più adatte per tali miscele di terreno sono le seguenti:

  • sabbia e humus biennale (2: 1);
  • sabbia, terra dalle foreste di conifere, humus (tutti uno per uno);
  • suolo nero e sabbia (5: 1).
Sulla confezione del terreno acquistato è quasi sempre indicato in cosa consiste la miscela, quindi è impossibile sbagliare.

Piantine di indurimento

Come ogni altra pianta da interno, quando viene trapiantata in terreno aperto, la stevia deve essere pre-indurita. Per fare questo, dal luogo della germinazione, viene spostato in piccoli contenitori per portarli regolarmente all'aria aperta un po 'più tardi (1-2 ore al giorno). Tutte le pentole dovrebbero essere collocate in pieno sole e liberamente spazzate dal vento. Non appena le piantine diventeranno più forti e subiranno il processo di acclimatazione, potrete tranquillamente trapiantarle in giardino.

Trapianto in campo aperto

Considerando che la stevia è una pianta amante del calore, il suo atterraggio sul territorio della corsia centrale spesso non porta il risultato desiderato, ovviamente, se non si attende con questa impresa fino alla metà o alla fine di giugno. Per trapiantare le piantine, la temperatura del suolo dovrebbe essere almeno + 10... + 15 ° C, anche se il valore minimo al quale la pianta è ancora vitale è considerato di +4 ° C.

Nei paesi meridionali, la stevia viene coltivata tutto l'anno, ma nel nostro clima può crescere solo in estate. Con l'arrivo dell'autunno, di solito viene dissotterrato e trasferito in una pentola per essere piantato di nuovo in primavera in primavera.

Quando si sceglie un luogo per la crescita futura, assicurarsi di considerare il pH del terreno, che dovrebbe essere vicino alla neutralità. In questo caso, un buon substrato è luce, non argilla, terra ben drenata, costantemente riscaldata dai raggi del sole. Nell'ombra e nell'umidità, questa pianta non sarà in grado di crescere e morirà rapidamente.

Il processo di trapianto nel sito selezionato comporta le seguenti azioni:

  1. Rimuovere con cautela la pianta dalla pentola, mantenendo il terreno attorno al suo apparato radicale.
  2. Spostare l'erba su una rientranza precedentemente preparata in campo aperto, cospargere di terra e pestare leggermente.
  3. Cospargere il substrato con acqua da un flacone spray (si sconsiglia l'uso di un annaffiatoio).
  4. Ruota una zona di radice con una quantità sufficiente di pacciamatura, perché le radici della pianta sono molto vicine alla superficie e possono seccarsi.
Quando si piantano diverse istanze di stevia tra di loro dovrebbe essere lasciato a 40-45 cm, mantenendo lo spazio tra le file di 50-60 cm.Tuttavia, nelle nostre condizioni climatiche, la pianta non ha il tempo di crescere fino alla dimensione massima (la durata del tempo caldo non è così lunga), puoi deviare un po 'dalle raccomandazioni riguardanti il ​​modello di atterraggio. La prima medicazione superiore viene effettuata due settimane dopo la semina usando fertilizzanti minerali complessi diluiti.

Prendersi cura dei capricci del sud non può essere definito troppo problematico, ma devi seguire alcune delle regole. Quindi, la chiave per la crescita attiva e il benessere della pianta è un'irrigazione tempestiva e corretta, che viene eseguita più volte alla settimana (le condizioni meteorologiche vengono sempre prese in considerazione).

Nei periodi di siccità, la terra dovrebbe essere costantemente bagnata, ma non molto bagnata, poiché la stevia reagisce in modo altrettanto grave alla siccità e al sovraccarico di umidità. 3-4 ore dopo l'irrigazione è utile per sciogliere il terreno, rimuovendo le erbacce da esso (la procedura viene eseguita secondo necessità).

Raccolta e stoccaggio

Molto spesso l'erba descritta viene coltivata allo scopo di raccogliere, quindi la correttezza della sua raccolta e conservazione non perde la sua rilevanza. Questo processo inizia durante la fioritura della stevia, che può essere osservata già 16-18 settimane dopo la semina (approssimativamente a luglio) e termina a metà settembre.

Tagliare l'erba ad un'altezza di 5-10 cm dalla superficie del terreno e raccogliere in mazzi separati, quindi appendere in una stanza ben ventilata e coperta per l'asciugatura. Vero, la stevia può anche essere asciugata alla rinfusa, semplicemente stendendo le foglie strappate e le cime dolci tagliate su carta in un unico strato. Se possibile, si usa una lampada o un essiccatore elettrico per accelerare il processo, ma in ogni caso la pianta non deve asciugarsi per più di 12 ore, altrimenti la maggior parte della dolcezza andrà persa.

Le foglie secche possono essere facilmente frantumate utilizzando una smerigliatrice convenzionale, dopodiché possono essere spostate in un contenitore di vetro per la conservazione permanente. Il prodotto finito viene utilizzato per la preparazione di tinture e sciroppi di alcol, che vengono utilizzati con successo nel settore culinario.

Se sei più interessato ai semi di erba (come materiale di piantagione per la prossima stagione), allora dovresti passare alla raccolta "raccolto" verso la fine di agosto, concentrandoti sulla parte scura della pianta. Non perdere questo momento, altrimenti un seme completamente maturo si diffonderà semplicemente sulla trama.

Parassiti e malattie

Stevia non ha nemici seri sul territorio del nostro stato, e i parassiti familiari alle medie latitudini praticamente non la minacciano.

  • L'unica cosa che si può incontrare quando si coltiva una pianta è una gamba nera, che in alcuni casi può distruggere intere piantagioni di erba nella fase di semina della sua crescita e sviluppo. Per prevenire l'infezione, è sufficiente disinfettare il terreno in modo tempestivo, perforando il terreno nel forno o cuocendo a vapore in un bagno d'acqua. Sarà anche bene innaffiare il terreno con una soluzione di permanganato di potassio.
  • Occasionalmente le mosche bianche vivono sulle piante, ma sono più caratteristiche delle piante domestiche. Con una massiccia invasione di questo parassita, le foglie si asciugano rapidamente e cadono, quindi vale la pena prendere le misure più rapide per eliminarle. Questo può essere fatto trattando il fondo del piatto fogliare con acqua saponata, quindi allentare il terreno nei vasi per alcuni centimetri e versare in segatura, torba o humus.

Ecco tutti i trucchi per far crescere la stevia a casa. Come puoi vedere, non c'è niente di particolarmente difficile in questo processo, quindi puoi tranquillamente piantare erba dolce sulla tua trama senza preoccuparti dei problemi nella sua coltivazione.

Corpi chetonici nelle urine

Tipi di tumori nel pancreas