Il fabbisogno giornaliero di macro e micronutrienti

Per rispondere alla domanda su quali siano i bisogni di una persona in macro e microelementi, è necessario scoprire quali criteri sono alla base della nozione di "bisogno ottimale" di una persona per vari elementi.

È chiaro che il bisogno di persone diverse per determinati elementi non può essere lo stesso, a causa delle grandi differenze individuali nel lavoro del sistema digestivo (assimilazione di elementi), attività metabolica nel corpo (uso di elementi), differenze nello stile di vita, attività fisica (perdita di elementi ), stato di salute (necessità aggiuntiva di elementi).

D'altra parte, è noto che diverse nazioni vivono in condizioni naturali e geochimiche molto diverse, il che porta ad un aumento o una diminuzione nell'assunzione e nell'accumulo di vari elementi in esso.

Lo stesso vale per le abitudini alimentari delle diverse nazioni.

L'apporto giornaliero di iodio in Giappone è molto più alto (a causa dei frutti di mare) rispetto all'Asia centrale.

Il popolo indiano consuma 3 volte più magnesio, manganese, ferro con cibo, 2 volte più rame e potassio rispetto alla popolazione inglese.

Allo stesso tempo, gli inglesi consumano con cibo 2 volte più cromo a e calcio.

In Inghilterra, il consumo di alluminio con il cibo è 20 volte, il litio - 10 volte, il molibdeno - 3 volte inferiore a quello negli Stati Uniti, e il cromo 6 volte, il calcio - 3 volte superiore a quello della Germania.

Le differenze nel livello di consumo di elementi in diverse regioni del mondo hanno portato ad un adattamento evolutivo delle popolazioni di queste regioni, sia per un eccesso che per la mancanza di alcuni elementi nella dieta.

Questa è un'altra ragione per l'impossibilità dell'esistenza di norme identiche sulla necessità di elementi.

Differenze nel genotipo di persone diverse all'interno della stessa popolazione (una famiglia), che determina "l'individualità biochimica" del corpo e le caratteristiche degli elementi coinvolti nel metabolismo, la complessità dei processi metabolici nel corpo umano - tutto questo complica incredibilmente il calcolo del bisogno ottimale di elementi e lo rende attualmente impraticabile.

Non è un caso che alcuni ricercatori riconoscano che "finora non sono stati determinati criteri oggettivi per valutare la disponibilità di elementi del corpo umano".

Sì, e se ci sono criteri per la sicurezza ottimale del corpo? Tali criteri sono noti, ma sono molto diversi.

Ad esempio, possono essere: indicatori di aumento di peso, velocità e quantità di assorbimento dell'elemento, livello di emoglobina o transferrina nel sangue, contenuto di proteine ​​totali, albumina o globulina e altri indicatori fisiologici, funzionali o biochimici.

Parlando dell'ottimizzazione dei bisogni del corpo con tutti i nutrienti necessari (elementi), va sottolineato che è impossibile, a causa di ragioni oggettive che sono associate alle caratteristiche della regolazione di sistemi complessi.

Migliorando il lavoro di alcuni sistemi del corpo umano modificando la composizione degli elementi nella dieta, degraderemo simultaneamente il lavoro di altri sistemi.

Un aumento nel consumo di alcuni elementi porta ad una diminuzione nell'assorbimento degli altri a causa dell'antagonismo tra gli elementi.

È accertato che un eccesso di sale (sodio) nella dieta porta all'ipertensione solo nei cosiddetti individui "sensibili al sale".

Le differenze ereditarie individuali nei sistemi che regolano l'equilibrio del ferro sono così grandi che il loro arricchimento del cibo, utile per alcune persone, può causare un sovraccarico del corpo con il ferro e altri.

L'arricchimento della dieta con lo zinco, che stimola i processi di crescita e di rigenerazione nel corpo, può essere considerato come uno dei fattori di rischio per lo sviluppo di tumori (negli individui che sono inclini a questo).

Tuttavia, abbiamo bisogno di avere parametri di riferimento che determinano la necessità di elementi.

Attualmente, nel nostro paese e all'estero, sono stati sviluppati e approvati i "tassi di consumo giornaliero" di alcuni macro e microelementi.

Si noti che queste "norme" sono state stabilite con il metodo di calcolo senza valutare i bisogni fisiologici e gli effetti sulla salute umana.

Nel 2005 sono state introdotte nel nostro Paese le norme di "livello di consumo adeguato" e "livello di consumo ammissibile", che riguardano solo 20 elementi (Tabella 10).

Per i restanti elementi della "norma" i bisogni non sono ancora noti.

Nonostante l'imperfezione e per molti aspetti un approccio formale alla formazione di indicatori di un livello adeguato e massimo di consumo di elementi, questi indicatori, con alcuni emendamenti, possono essere considerati come linee guida per il calcolo dei bisogni fisiologici di ciascuna persona nei macro e microelementi.

Sottolineiamo ancora una volta che il bisogno fisiologico di macro e microelementi è di natura individuale ed è un valore variabile.

Varia a seconda dello stato fisiologico del corpo, del livello di attività fisica e dello stato di salute.

Allo stesso tempo, il consumo e la perdita di elementi possono aumentare o diminuire, il che richiede una correzione costante del loro ingresso nel corpo umano con il cibo.

Ma aggiustare costantemente la dieta secondo l'ambiente che cambia, considerando la sua composizione, è estremamente complessa e quasi impossibile.

In questo numero, possiamo solo aiutare gli integratori alimentari, con i quali possiamo cambiare e controllare relativamente facilmente la composizione elementare della dieta, introducendo ed escludendo uno o l'altro componente e cambiando il loro rapporto.

Tabella 11. Norme di adeguato livello di consumo di macro e micronutrienti e il livello massimo consentito di consumo (2005).

La quantità giornaliera di oligoelementi per gli esseri umani

Vitamine - "fonte di salute" - parole familiari a tutti fin dall'infanzia, ma sempre più abbiamo iniziato a percepire le vitamine come compresse, sempre più articoli sono apparsi sulla carenza di vitamine e microelementi, che non possono essere ottenuti dal cibo, ma solo da compresse e integratori dietetici. Mi chiedo come, senza questa panacea, le persone siano sopravvissute fino ad oggi? Sicuramente il tutto in una dieta corretta ed equilibrata. L'articolo contiene una tabella di vitamine e microelementi, da cui imparerai a conoscere il contenuto di vitamine negli alimenti e quali vitamine assumere per te (per le quali hai bisogno di vitamine e segni della loro mancanza).

Ogni anno appaiono sempre più drogherie e droghe, mi chiedo perché? Dopotutto, le farmacie vendono droghe che, in teoria, vengono trattate. Perché, allora, sempre più pazienti e sempre più farmacie?

La primavera è il momento dell'ipovitaminosi, vale a dire carenze vitaminiche, e tutti corsero insieme alle farmacie. Ma, spendendo generosamente denaro in vitamine e oligoelementi in farmacia, è necessario ricordare che l'assunzione regolare di una vitamina porta a una deficienza di un'altra. Quindi, l'assunzione di vitamina B1 accelera la perdita di altre vitamine B. Ovviamente, questo schema non è limitato alle vitamine del gruppo B.

Qualcuno dirà: "C'è solo una via d'uscita - multivitaminici!" Ma no. Il ricevimento di vitamine dovrebbe succedere nel complesso, ma nelle compresse di questo complesso non lo è. Le compresse multivitaminiche non ci proteggono dalle malattie e, forse, aumentano anche il rischio di sviluppare alcuni tumori maligni. Questa informazione sensazionale apparve in uno dei temi di Lancet, la rivista scientifica e medica più influente al mondo. Gli scienziati non hanno idea di come dovrebbe essere questo complesso. Per quanto riguarda questo, non esiste una scienza dei dati affidabile. Inoltre, gli studi hanno dimostrato che in ogni terzo pacchetto di multivitaminici non ce ne sono abbastanza o, al contrario, troppi. Ed è completamente pericoloso per il nostro corpo.

Nel perseguimento della salute, puoi causare gravi danni all'organismo, quindi cerca di consumare più vitamine e oligoelementi sotto forma di frutta e verdura fresca. Volete sapere quali vitamine assumere? Vedi la tabella delle vitamine e dei minerali:

FITNESSALEX.RU

Gli oligoelementi sono altrettanto importanti per il funzionamento del corpo come vitamine. Contengono gli elementi necessari per il corpo in quantità relativamente piccole, ma sono essenziali per il suo normale funzionamento. Forniscono la conduzione nervosa, sono coinvolti nell'energia della contrazione muscolare, svolgono un ruolo importante nella sintesi di proteine, grassi, carboidrati, regolano l'equilibrio idrico ed elettrolitico, alcuni minerali sono usati come materie prime per la costruzione di tessuti del corpo umano.

Ad esempio, il calcio e il fosforo fanno parte del tessuto osseo e lo zinco è coinvolto nella produzione dell'ormone testosterone.

I minerali sono divisi in due tipi principali, a seconda di quanto il corpo ha bisogno:

- macronutrienti (questi sono i minerali che richiedono più di 200 mg / giorno)

Il gruppo di macronutrienti include:

- oligoelementi (questi sono quei minerali che richiedono meno di 200 mg / giorno)

Questo gruppo di minerali include:

Nome e tipo di minerale

Il ruolo del minerale nel corpo

Il tasso per la persona media al giorno

Dose massima

Segni di carenza

Tipo: macro.

Normalizza il ritmo cardiaco

Mantiene l'equilibrio acido-base nel sangue,

Previene l'accumulo di sali di sodio in cellule e vasi.

Debolezza muscolare

Riduzione della protezione immunitaria contro gli effetti tossici

Il deterioramento delle ghiandole surrenali, i reni, la minzione frequente

Disturbi miocardici

Tipo: elemento traccia

Influisce sul processo di formazione del sangue e sulla respirazione dei tessuti

Normalizza i sistemi muscolari e nervosi

Combatte la debolezza, la stanchezza, l'anemia

10 mg per gli uomini e 20 mg per le donne

Pallore della pelle

Frequenti mal di testa

Compromissione della memoria, processi mentali, apprendimento ridotto

Tipo: elemento traccia

Partecipa al metabolismo dei grassi, delle proteine ​​e delle vitamine, la sintesi di numerosi ormoni, in particolare il testosterone

Aumenta la potenza negli uomini

Stimola l'immunità generale

Protezione dalle infezioni

Immunità ridotta e funzione sessuale (negli uomini, ridotta produzione di spermatozoi)

Tipo: elemento traccia

Promuove il corretto assorbimento del ferro

Ha un effetto benefico sull'osso e sul tessuto connettivo.

Rafforzare l'attività del lavoro degli ormoni, influisce sul lavoro del sistema endocrino

Disturbi della pigmentazione di capelli e pelle

Temperatura inferiore alla norma

Tipo: elemento traccia

Migliora la produzione di proteine

Partecipa alla produzione di vitamina B12 e alla formazione di insulina

Migliora i processi immunitari.

Sintesi di DNA e RNA

Compromissione della memoria
Anemia e aritmie
Disfunzione del sistema nervoso centrale

Atrofia della mucosa gastrointestinale

Il processo di recupero dalle malattie è rallentato;

Tipo: elemento traccia

Controlla i livelli di colesterolo

Migliora l'azione dell'insulina.

Contribuisce al normale funzionamento del tessuto muscolare.

Partecipa alla sintesi dell'ormone tiroideo - tiroxina.

Propensione al broncospasmo

Osteoporosi e artrite, le donne e gli anziani sono a rischio

Tendenza ai crampi nei bambini

Tipo: elemento traccia

In grado di normalizzare la funzione sessuale

Attiva gli enzimi responsabili della crescita e dello sviluppo del corpo

Conservando il fluoro nel corpo, rafforza il tessuto dentale

Partecipa alla sintesi degli aminoacidi

Nausea persistente, vomito e mancanza di respiro

Il rischio di impotenza

Tipo: elemento traccia

È un antiossidante naturale.

Protegge le cellule dal cancro

Partecipa alla formazione delle proteine;

Neutralizza e rimuove le sostanze estranee dal corpo;

Infezioni da raffreddori frequenti

Deterioramento del cuore (aritmie, mancanza di respiro)

Tipo: elemento traccia

Garantire una crescita normale di capelli e unghie

Partecipazione a una varietà di processi biochimici e reazioni enzimatiche

Stimolazione dei processi ematopoietici

Malattie infiammatorie delle gengive (ad es. Parodontite)

Tipo: elemento traccia

Controlla il sistema endocrino

Rafforza il sistema nervoso

Fornire il metabolismo energetico, la temperatura corporea;

Colpisce il tasso di reazioni biochimiche;

Può ritardare lo sviluppo mentale

Affaticamento, riduzione delle prestazioni, sonnolenza, sviluppo di edema degli arti, tronco, faccia

Colesterolo elevato

Tipo: macronutriente

Elasticità dei muscoli e degli organi interni

Necessario per la normale eccitabilità del sistema nervoso e della coagulazione del sangue

Manutenzione del sistema cardiovascolare

Deformità articolare, osteoporosi (fragilità ossea)

Capelli sbiaditi sbiaditi

Carie e gengivite

Irritabilità e affaticamento

Tipo: macronutriente

Importante per la funzione cerebrale

Partecipa alla formazione di ormoni

Contribuisce alla normalizzazione del metabolismo energetico;

Riduce il dolore nell'artrite;

Ha un effetto rinforzante sui denti;

800 -2000 mg (per le donne in gravidanza e l'allattamento - 3-4 g)

Diminuzione dell'attenzione, memoria

Osteoporosi (fragilità ossea)

Ridotta resistenza alle infezioni, al raffreddore

Tipo: macronutriente

Regola lo zucchero nel sangue

Gocce di sangue

Spasmi dei muscoli gastrocnemio

Tipo: macronutriente

Normalizza la contrattilità muscolare

Mantiene il tono della parete vascolare

Controlla i processi di eccitabilità e rilassamento

Partecipa allo sviluppo del succo gastrico

Tipo: macronutriente

A causa di esso nello stomaco produce acido cloridrico.

Colpisce l'acidità dello stomaco e la tendenza alla gastrite ·; influisce sulla flessibilità del corpo Stimola l'appetito Migliora la funzionalità epatica.

Gastrite a bassa acidità · letargia

Tipo: elemento traccia

Regola il metabolismo dei carboidrati (favorisce la perdita di peso e mantiene anche adeguati livelli di glucosio nel sangue)

Partecipa alla sintesi e all'integrità strutturale degli acidi nucleici come il DNA e l'RNA. Normalizza l'attività della ghiandola tiroidea (contribuisce alla normale attività dell'insulina)

Nevralgia, diminuzione della sensibilità degli arti

Lavoro muscolare scoordinato, comparsa di tremori agli arti

Aumento del colesterolo e dei trigliceridi nel sangue - un aumento della probabilità di sviluppare aterosclerosi.

Tipo: macronutriente

Disfunzioni della pelle

Ci sono anche molti altri minerali che sono importanti per il corpo, ma le loro proprietà, dosaggi e altre informazioni non sono completamente compresi. Pertanto, questa tabella descrive solo i principali minerali, che sono ben noti alla scienza al momento.

Assunzione giornaliera di vitamine e minerali

Per la normale funzione del corpo e la sua resistenza alle infezioni, una persona ha bisogno di consumare abbastanza vitamine e minerali. Tuttavia, il ritmo moderno della vita non offre sempre tale opportunità. Inoltre, non tutti i micronutrienti (sostanze nutritive) vengono forniti con il cibo. È necessario assumere anche complessi vitaminici e minerali. Puoi acquistarli in qualsiasi farmacia, la composizione è selezionata in base alle caratteristiche individuali dell'organismo.

Quali sono le vitamine

Possono essere divisi in due gruppi principali:

  1. Grasso solubile. Nel corso del tempo, si accumulano nel corpo umano, l'eccesso si deposita e può raggiungere un livello critico. Questa categoria include le vitamine dei gruppi A, E, K, D. Non puoi abusarne.
  2. Solubile in acqua Questo include tutti gli oligoelementi del gruppo B, anche vitamina C, biotina e colina. Sono caratterizzati da una concentrazione inferiore, quindi si accumulano nel corpo più lentamente.

Minerali Essenziali

  1. Il primo gruppo è fosforo, magnesio e calcio. È molto importante per una persona rafforzare le ossa e prevenire la distruzione dello smalto dei denti.
  2. Il secondo gruppo è cloro, sodio e potassio. Molto spesso sono anche chiamati elettroliti. Il loro uso gioca un ruolo significativo nel sostenere il bilancio del sale-input al livello richiesto.
  3. Il terzo gruppo - zinco, ferro, iodio. Non tanto importante quanto i minerali dei gruppi precedenti, ma la loro mancanza influenza lo stato generale di salute e il lavoro dei singoli organi e la produzione degli ormoni necessari.

Carenze vitaminiche: sintomi

La carenza di beta-carotene è caratterizzata da pelle secca, soprattutto nel periodo invernale. È anche possibile la menomazione visiva la sera.

L'appetito scompare, la persona si sente un crollo, diventa distratto. Nella maggior parte dei casi, i capelli iniziano a cadere.

C'è una leggera sensazione di formicolio agli arti, debolezza in tutti i gruppi muscolari durante il giorno.

L'immunità diminuisce, il corpo combatte male con la malattia e lentamente si riprende. L'appetito peggiora notevolmente, una persona si sente molto debole.

I sintomi compaiono solo nei casi avanzati. Espresso come violazione del coordinamento.

Il corpo inizia a difendersi dalle infezioni, quindi la persona si sente debole e si ammala rapidamente.

La mancanza di questo oligoelemento provoca danni alla pelle. Possono apparire secchi, desquamanti o arrossati.

Una persona si sente costantemente stanca e debole, i capelli iniziano a cadere, il nervosismo aumenta.

Una persona non dorme bene, si sente leggera stanca, nausea.

Per sentirsi bene in qualsiasi momento dell'anno, è necessario utilizzare vitamine e minerali, quindi l'immunità non si indebolirà e il corpo resisterà alle infezioni stagionali.

Sintomi da carenza di minerali

Impatto sul corpo

Promuove la produzione di insulina, stimola la formazione di ormoni e rafforza in modo significativo il sistema immunitario umano.

Depressione irragionevole, grave perdita di capelli e frequenti raffreddori.

Mantiene il livello desiderato di colesterolo nel sangue.

Aterosclerosi, livelli elevati di colesterolo.

Garantisce che il corpo umano sia sempre in buona forma, rimuove il colesterolo in eccesso.

Oscillazioni di umore, costante irritabilità, forte dolore al lobo temporale.

Aiuta a rafforzare le ossa, controlla la condizione dei denti e lo smalto dei denti.

Le gengive iniziano a sanguinare, un mal di denti fa male.

Uccide i germi e lenisce il sistema nervoso.

La carenza di iodio nell'infanzia può portare a ritardo mentale, memoria alterata e coordinazione.

Partecipa al metabolismo dei carboidrati e all'insulina.

Il livello di zucchero nel sangue aumenta, il che porta presto al diabete.

Stimola la coagulazione del sangue costante, aiuta a produrre energia per l'intera giornata.

Stitichezza frequente, pressione alta e improvvisa perdita di capelli.

Supporta l'equilibrio acido-base del corpo.

Frequenti dolori allo stomaco, costipazione (il cibo è scarsamente digerito).

Promuove la produzione di acido cloridrico.

Bassa acidità dello stomaco, dolore e di conseguenza - gastrite.

Produce ormoni e migliora l'attività cerebrale.

Osteoporosi, disattenzione, grave affaticamento (cronico).

Stimola la circolazione sanguigna e controlla il normale funzionamento del sistema nervoso.

Rende i muscoli più elastici, rinforza la struttura delle ossa e dei denti.

Possibili crampi, capelli spenti, inizia a esfoliare e rompere le unghie.

Permette al corpo di assorbire più facilmente il ferro, rende la pelle elastica.

Disturbi mentali, bassa temperatura corporea.

Controlla la normalizzazione del metabolismo, contribuisce alla disgregazione dei grassi nel corpo.

Stitichezza, una serie acuta di eccesso di peso, mal di stomaco.

La composizione di uno dei multivitaminici comprende minerali di diversa origine. Si consiglia di utilizzare verdure di stagione, frutta per mantenere il normale funzionamento del corpo.

Chi ha bisogno di monitorare attentamente l'uso dei micronutrienti giornalieri

  1. Il ritmo moderno della vita non può sempre consentire di monitorare un'alimentazione corretta e regolare. A volte si consiglia di assumere vitamine e minerali complessi per assumere ciascuna persona.
  2. Se una persona è attivamente coinvolta nello sport, il suo corpo ha costantemente bisogno di essere energizzato e di microelementi benefici in modo che l'immunità non diminuisca.
  3. I vegetariani. Sono a rischio perché non consumano carne, che contiene molte sostanze benefiche che hanno un impatto importante sulla salute.
  4. Bambini e persone in età avanzata.
  5. Sotto costante stress.
  6. Quando si segue una dieta.
  7. Durante la gravidanza e l'allattamento. Vitamine e minerali per le donne (ce ne sono abbastanza nel corpo) sono molto importanti.
  8. Con malattie croniche e catarrali.
  9. Persone con cattive abitudini (bere alcolici, fumare).
  10. Quelli che prendono anticoncezionali e altri farmaci ormonali.

Vitamine e minerali entrano principalmente nel corpo insieme al cibo, ma a volte è auspicabile assumere speciali complessi farmacologici per migliorare la loro salute generale. Questa raccomandazione si applica a tutti, bambini e adulti. È particolarmente importante pensare alla salute nel periodo del rischio di raffreddore.

Assunzione giornaliera di vitamine e minerali

Norma al giorno (mg)

Cereali, tuorlo di uova di gallina, maiale, frattaglie di pollo (può essere maiale).

Pompelmo, arance, limoni. Praticamente qualsiasi agrume presenta questo oligoelemento.

Kefir, formaggio fresco, panna acida. Dalla carne - coniglio, maiale e manzo. Inoltre, la vitamina B2 si trova in piselli, cipolle e aneto, grano saraceno, uova e fegato di manzo.

Pollo di frattaglie, patate, banane, lievito.

Semi, noci, verdure di stagione, tutti i frutti. Anche trovato in carne fresca (quando si gela, bollire o friggere, la vitamina è persa)

Cavolo (vitamine e minerali possono essere trovati qui da quasi tutti i gruppi), cipolle verdi, arancia, spinaci, uova, patate, avocado, verdure a foglia verde.

Pesce (magro), prodotti di ricotta, carne di pollo, formaggio.

Latticini, fegato di pesce, tutti i verdi, pomodori, zucca, carote, mango, arance.

Grano (semi germinati o giovani germogli), olio d'oliva, verdure a foglia, uova, noci.

Fegato di pollo, pomodori verdi.

Tuorlo d'uovo, burro, olio di pesce, panna.

Carne - pollo, coniglio, tacchino. Se stai cercando vitamine e minerali per i capelli, assicurati di mangiare bene. Il ferro sufficiente può essere ottenuto da frutta e verdura fresca.

Il più alto contenuto di iodio in cavoli di mare e altri frutti di mare.

La fonte diretta di sodio è il sale normale, che viene consumato ogni giorno da tutti. Inoltre, l'elemento traccia può essere ottenuto mangiando pesce.

Principalmente nei prodotti lattiero-caseari. Trovato anche in alcuni frutti (pera invernale).

Farina integrale e tutti i frutti di mare.

Grano saraceno, farina d'avena, noci.

Carne, noci, pesce, formaggio, latte. È meglio consumare con prodotti che contengono calcio nella loro composizione. Così più facile da assorbire dal corpo.

Frutta secca, farina d'avena e grano saraceno, fegato di pollo e manzo, cioccolato, barbabietole.

Il fabbisogno giornaliero di vitamine e minerali, presentato nella tabella, è progettato per la persona media. A volte, a causa delle caratteristiche individuali del corpo, il tasso può essere più o meno.

Ottenere micronutrienti con il cibo

Gli alimenti naturali contengono vitamine con minerali e oligoelementi, che hanno un impatto positivo sulla salute umana. Inoltre, ci sono fibre alimentari, che sono semplicemente indispensabili per garantire una normale digestione. Queste fibre riducono il rischio di malattie cardiache.

Per proteggersi e consumare tutti i nutrienti necessari, è necessario seguire sempre la dieta. Le turbolenze quotidiane non sempre ti permettono di farlo, quindi molto spesso una persona si sente debole e sonnolenta (causata da una carenza di micronutrienti).

Complessi vitaminici

Se non ci sono abbastanza micronutrienti nel corpo, si consiglia di iniziare a prendere complessi vitaminici aggiuntivi. Assicurati di consultare il tuo medico per scegliere l'opzione migliore per te. La selezione della droga è molto grande, considera il più popolare oggi.

  1. Vitrum (17 minerali e 13 vitamine).

Promuove l'immunità, ripristina la forza. Contiene importanti vitamine e minerali per bambini e adulti. Non sono stati identificati effetti collaterali, una reazione allergica può verificarsi solo se si osserva un'intolleranza individuale a determinati componenti.

  1. Complivit (11 vitamine, 8 minerali). Aumenta la resistenza del corpo a batteri e microbi.
  2. Duovit. Ci sono complessi per uomini e donne con una diversa selezione di micronutrienti nella composizione. Un farmaco bilanciato che previene lo sviluppo di malattie cardiache, migliora la condizione di unghie e capelli. Allevia lo stress e aumenta l'attività sessuale negli uomini.

Complesso selezionato di microelementi e vitamine che reintegrano il contenuto di micronutrienti nel corpo, migliorano la salute generale, allevia la fatica. Non è consigliabile acquistare farmaci senza prima consultare il proprio medico.

Il bisogno umano di oligoelementi e macronutrienti

Il bisogno umano medio giornaliero di microelementi e macroelementi.

Confronto del tipo di camino

* - Fabbisogno giornaliero medio per gli adulti: uomini e donne di età compresa tra 25 e 51 anni. Vengono fornite le norme raccomandate dalla Società tedesca dei nutrizionisti (Deutsche Gesselschaft fur Ernahrung - DGE).
** - Vengono fornite le dosi raccomandate dal Food and Nutrition Board (FNB) dell'Istituto di medicina statunitense e dal comitato scientifico dell'Unione europea per l'alimentazione (SCF).

Assunzione giornaliera di vitamine

Poiché hvastik.com è un sito Web per lo shopping all'estero, compriamo tutte le vitamine in negozi stranieri come iHerb.com. Crediamo che la qualità e il controllo delle vitamine nei negozi stranieri sia superiore a quello russo, con prezzi spesso inferiori. Pertanto, nella tabella ci concentriamo sull'assunzione giornaliera raccomandata di vitamine (RDA), compilata dall'autorità di vigilanza statunitense U.S. Food and Drug Administration (FDA), basata sulla ricerca della US National Academy of Sciences U.S. Accademia Nazionale delle Scienze.

Differenze nelle tariffe giornaliere

Tuttavia, va notato che il tasso di assunzione di alcune vitamine e minerali negli Stati Uniti, nella Federazione Russa e anche secondo le raccomandazioni dell'OMS, può essere diverso, a volte in modo significativo.

Inoltre, la RDA è il valore raccomandato da oltre il 95% della popolazione in media. Qui il principio è tale che le tariffe giornaliere indicate coprono accuratamente i bisogni di questi 95%. Cioè, se hai una dieta equilibrata, vivi in ​​un'area ecologicamente pulita e conduca uno stile di vita sano, allora tali norme potrebbero essere eccessive per te.

Il primo studio sull'assunzione giornaliera raccomandata di vitamine è stato pubblicato nel 1968. Da allora, le norme sono state ripetutamente corrette e continuano ad essere modificate fino ad ora.

Marcatura dell'indennità giornaliera sulle banche

Ogni lattina di vitamine prodotte negli Stati Uniti che acquisti su iHerb.com è necessariamente etichettata come standard. È la stessa ovunque, perché deve rispettare le normative FDA. La colonna più a destra di questa tabella indica la percentuale di vitamine o minerali nella dose di questo agente dalla percentuale raccomandata di ciascuna sostanza.

E nel caso delle vitamine per i bambini, la tabella dovrebbe indicare la percentuale della norma giornaliera.

Tasso giornaliero di vitamine e minerali per gli uomini. Cosa è importante sapere sui complessi vitaminici e minerali. Vitamine liposolubili: descrizione e norma

Le vitamine sono necessarie al corpo in qualsiasi momento dell'anno e non solo in inverno e in primavera. Possono essere presi in modo mirato, colmando l'insufficienza necessaria e come misura profilattica al fine di evitare malattie e problemi associati alla loro carenza. Mangiare frutta, verdura e altri alimenti sani, non è possibile ottenere tutte le vitamine al massimo, quindi è consigliabile assumere complessi vitaminici. La composizione dei complessi è diversa e viene selezionata in base a diversi criteri: sesso, età, sforzo fisico e varie malattie e allergie. È molto importante conoscere l'apporto giornaliero necessario di vitamine per evitare un sovradosaggio, che può influire negativamente sulla salute. Qui ci sono alcune vitamine essenziali e la loro assunzione giornaliera per l'adulto medio.

Il nostro cibo contiene solo piccole quantità di acido folico. Gli esperti raccomandano integratori alimentari giornalieri contenenti 400 microgrammi di acido folico, soprattutto per le donne in età fertile, per prevenire difetti alla nascita. Le persone anziane possono anche determinare il livello di folato nel sangue per rilevare una possibile carenza.

Vitamine idrosolubili: descrizione e norma

I pazienti con infiammazione attiva di solito mostrano sintomi di anemia e bassi livelli di ferro. Poiché alcuni farmaci reumatici causano la perdita di ferro da parte dell'organismo attraverso l'intestino, può essere un'anemia. Ma quando si prendono le pillole di ferro, si raccomanda cautela nei pazienti con malattie reumatiche, in quanto l'oligoelemento può stimolare ulteriormente il processo infiammatorio. Tuttavia, una dieta può aiutare a ridurre l'infiammazione generale e quindi a migliorare l'anemia.

Un livello ematico molto alto ha aumentato la mortalità complessiva degli anziani, mentre un livello ematico elevato e desiderato potrebbe ridurre la mortalità degli anziani del 50%. L'osteoporosi è un episodio regolare di malattie reumatiche infiammatorie che deve essere prevenuto sin dall'inizio con una dieta favorevole all'osso. La vitamina C favorisce la maturazione e la formazione dell'osso e aumenta l'assorbimento del calcio dall'intestino.

Tariffa giornaliera per i neonati

Oltre al livello di acido folico nel sangue, sembra influire sulla densità ossea. Ma le ossa hanno anche bisogno di un'adeguata assunzione di minerali. Sebbene il calcio rappresenti il ​​20% della massa ossea, è il minerale più importante per la salute delle ossa. Numerosi altri minerali, come boro, rame, manganese, silicato, stronzio, fluoro e fosforo, sono indispensabili per le ossa sane. Tuttavia, una dieta sana fornisce abbastanza di questi minerali.

Vitamine del gruppo D - calciferols, fermano lo sviluppo delle cellule tumorali, migliorano la crescita delle ossa, proteggono dal rachitismo, dall'osteoporosi e dall'artrite. In pieno, questa vitamina può essere ottenuta prendendo il sole, così come si trova in funghi, formaggio, caviale e olio di pesce. La velocità giornaliera di calciferolo nel corpo femminile è di 5 μg, e nel maschio - 10 μg.

L'escrezione è lo zinco, che è importante per la formazione della materia ossea ed è spesso contenuto nel cibo troppo poco. Olaf Adam è un terapeuta e nutrizionista specializzato in metabolismo e nutrizione e il presidente dell'Accademia tedesca di medicina nutrizionale. Per molti anni ha diretto il dipartimento di nutrizione presso l'Università di Ludwig-Maximilians a Monaco di Baviera.

I nutrizionisti possono solo stimare la quantità di vitamine necessarie per una persona.

Compresse di vitamine: promesse vuote. Le vitamine sono vitali, ma la logica per cui si diventa più sani di quante più pillole si ingeriscono non funziona. Al contrario "Se le vitamine vengono aggiunte al cibo o assunte in forma di pillola, non si possono escludere effetti collaterali avversi", afferma Hoffmann. Tuttavia, solo i preparati vitaminici creati artificialmente sono pericolosi, ma non frutta e verdura. "Quando ingerisci cibo, il sovradosaggio con le vitamine è di solito impossibile, quindi non devi preoccuparti", dice il ricercatore.

Fai scorta di vitamine prima di eventi importanti nella vita, a riposo e in estate, quando ci sono un sacco di frutta e verdura, mangiare in modo corretto ed equilibrato. Solo l'armonia nel corpo e nella testa ti renderà sano e pieno di energia vitale, e le vitamine aiuteranno a mantenere questa armonia a tutti i livelli.

È dimostrato che gli alimenti ricchi di vitamine, come frutta, verdura e cereali integrali, sono sani. Per un altro motivo, dovresti preferire cibi veri per gli integratori vitaminici: "Non solo gli alimenti contengono vitamine, ma centinaia di altre sostanze a volte sconosciute", afferma Bernhard Watzl, che studia fisiologia nutrizionale e biochimica presso l'Istituto Max Rubner: diverse sostanze nel corpo interagiscono in modi molto complessi, perché sai così poco. "

Per i neonati, una dose giornaliera di 500 unità è raccomandata dal quinto giorno di vita e per un anno. Di solito questo corrisponde a una compressa: parla al pediatra! Migliora la coagulazione del sangue e aiuta a evitare l'emorragia cerebrale. Le donne in gravidanza dovrebbero assumere quotidianamente 400 microgrammi di acido folico dopo aver consultato il medico. La vitamina previene la "schiena aperta" in un bambino, malformazione spinale.

Per il normale funzionamento di tutti i sistemi e gli organi interni nel corpo dovrebbe ricevere una quantità sufficiente di vitamine e minerali. Una carenza di nutrienti porta a un malfunzionamento degli organi, che può causare lo sviluppo di malattie.
contenuto:

Gli integratori alimentari sono considerati cibo, non droghe, per legge, quindi non vengono controllati per i possibili effetti collaterali. Chiunque voglia prenderle non deve superare la dose raccomandata. Molte sostanze inibiscono l'assorbimento dei farmaci da parte dell'organismo, come il calcio e il ferro. Gli alimenti con un'alta dose di multivitaminici possono persino interagire con agenti chemioterapici nel trattamento del cancro.

Quanta frutta e verdura dovresti mangiare non è chiara. I valori di base per una gamma di vitamine - cioè, quanto dovresti mangiare da loro ogni giorno, se possibile - sono quindi solo stime. Sono stati generosamente forniti e variano da paese a paese. In ogni caso, non costituiscono una richiesta di ingestione aggiuntiva di vitamine sotto forma di compresse. Oggi gli scienziati raccomandano alle persone sane completamente di integratori vitaminici.

Vitamine idrosolubili: descrizione e norma

Queste vitamine hanno la capacità di dissolversi in acqua. La maggior parte dei gruppi sono B. Hanno proprietà antiossidanti, migliorano l'effetto di altre sostanze.

Le vitamine idrosolubili includono:

  • Vitamina C (acido ascorbico). L'antiossidante più potente. Partecipa alla sintesi del collagene, che protegge le articolazioni, le ossa, i vasi sanguigni, i muscoli e gli organi. La vitamina aumenta le difese del corpo, aiuta a normalizzare i livelli di colesterolo e ridurre la quantità di zucchero nel sangue. previene la formazione di rughe e smagliature.
  • La dose per una persona sana al giorno è 50-60 mg, e per i bambini - 30-45 mg.
  • B1 (tiamina). Aiuta a normalizzare il lavoro dell'intestino, del cuore, del fegato e del sistema nervoso. La tiamina prende parte al metabolismo dei carboidrati, attiva l'attività mentale. B1 è necessario per la normale crescita e sviluppo del bambino. Il fabbisogno giornaliero per i bambini è di circa 0,3-0,6 mg, per gli adulti - 1,1-1,9 mg.
  • B2 (riboflavina). Con un sufficiente contenuto di vitamine, la pelle è elastica ed elastica. La riboflavina è coinvolta nel metabolismo energetico, dei carboidrati e delle proteine. Ha un effetto diretto sugli organi della vista.
  • Il giorno, la quantità di B2 deve essere consumata dagli adulti non inferiore a 1,4 mg e non superiore a 3 mg, per i bambini 0,4-1,2 mg.
  • B3 (Niacina). Migliora il sistema digestivo, aiuta a normalizzare i livelli di colesterolo, riduce il mal di testa. La dose giornaliera di B3 per gli adulti è di 12-25 mg, per i bambini è compresa tra 6 e 21 mg.
  • B5 (acido pantotenico). Aumenta l'immunità, stimola i muscoli cardiaci, attiva l'attività intellettuale, stimola i processi redox nel corpo. Per i bambini piccoli, la necessità di vitamina B5 è di 2-3 mg, con l'età, la dose aumenta a 7 mg. Gli adulti non devono assumere più di 15 mg di vitamina B5 al giorno.
  • B6 (piridossina). Partecipa alla regolazione del metabolismo dei grassi e alla formazione dei globuli rossi. Ha un effetto immunostimolante e normalizza il lavoro. La necessità al giorno per bambini 1-1,4 mg, per gli adulti 1,4-2 mg.
  • B12 (Cobalamin). Necessario per la biosintesi degli acidi nucleici, il corretto funzionamento del sistema immunitario. Utilizzato per la prevenzione di malattie del fegato, reni, cuore. La cobalamina previene la distruzione dei globuli rossi. Il tasso al giorno per i bambini è 0,7-2, per adulti 2 mg.

Tutte queste importanti vitamine devono essere presenti nell'organismo in quantità sufficiente. Altrimenti, ciò causerà un'interruzione nel lavoro dei sistemi e degli organi interni.

Assunzione giornaliera di vitamina H

In ogni caso, non c'è motivo di preoccupazione. Non mangiano nemmeno molto bene - la maggior parte mangia molto meno frutta e verdura di quanto raccomandato, ma un sacco di grassi e dolci. Apparentemente, anche una dieta squilibrata di solito non porta a una carenza di vitamine.

Ciò può essere dovuto al fatto che le vitamine si trovano anche in alimenti che non sono considerati particolarmente salutari. Le patate contengono molta vitamina C, le patate dolci sono ricche di vitamina A e la vitamina C si trova in verze e oli vegetali. E a differenza di quanto si dice spesso, i nutrienti sono anche ampiamente conservati nella preparazione del cibo.

Vitamine liposolubili: descrizione e norma

A differenza delle vitamine idrosolubili, le vitamine liposolubili si accumulano nei tessuti e negli organi grassi. Questa proprietà aiuta l'assorbimento dei grassi e li accumula in riserva.

Le seguenti vitamine sono liposolubili:

Apparentemente, questa sostanza ha un effetto contro il cancro del colon e le malattie cardiovascolari. Presumibilmente protegge anche gli anziani dalla caduta, rafforzando i loro muscoli. I ricercatori dell'Università di Harvard vogliono sapere se il cancro, le malattie cardiache e gli ictus stanno diventando meno comuni negli uomini di età superiore a 60 anni e le donne di età superiore a 65 anni.

La cosa è eccitante: per tutte le altre vitamine, sono stati gli studi su larga scala a dare risultati sconfortanti. Vitamine e minerali sono essenziali per la salute generale. Le carenze in uno qualsiasi di questi nutrienti alterano le funzioni del corpo e portano alla malattia. Le indennità giornaliere raccomandate, note anche come assunzione giornaliera raccomandata o assunzione di controllo dietetico, rappresentano l'assunzione giornaliera media di determinate vitamine e minerali che sono considerati sicuri e raccomandati nella dieta per soddisfare i bisogni nutrizionali essenziali.

  • . Garantisce il normale funzionamento del sistema immunitario. Migliora la vista, influenza la salute della pelle e dei capelli. Utilizzato come profilassi per il rachitismo, le malattie polmonari acute e respiratorie. La dose raccomandata per i bambini è 400-600 mcg, per gli adulti - 700-900 mcg.
  • Vitamina D. Fornisce il normale sviluppo del sistema scheletrico, prevenendo lo sviluppo di rachitismo e osteoporosi. Aiuta l'assorbimento di oligoelementi nel corpo, come calcio, fosforo e magnesio. Per la normale formazione e lo sviluppo del sistema scheletrico, il bisogno nei bambini sotto i 3 anni è di 10 mcg, oltre i 3 anni e gli adulti - 2,5 - 5 mcg.
  • Vitamina K. Partecipa ai processi di coagulazione del sangue, rafforza il tessuto osseo, accelera il recupero dei tessuti danneggiati. Molto importante per la normale formazione di ossa umane. Indennità giornaliera per bambini 15-45 mg, adulti - 50-80 mg.
  • Vitamina E. È un antiossidante naturale. Ha un effetto sulla coagulazione del sangue, aiuta ad accelerare la guarigione di varie ferite e ridurre la pressione sanguigna. Colpisce favorevolmente il tono muscolare e la potenza maschile. Una vitamina molto importante per il normale sviluppo della gravidanza e il corretto corso del travaglio. L'assunzione giornaliera di vitamina A per bambini 3-7 mg, adulti 8-10 mg.

La necessità di vitamine sia idrosolubili che liposolubili durante la gravidanza e l'allattamento aumenta. Per la normale assimilazione di queste vitamine nella dieta dovrebbero essere presenti i grassi.

Il calcio è 000 milligrammi, il ferro è 18 milligrammi, lo iodio è 150 microgrammi, il selenio è 55 microgrammi, lo zinco è 8 milligrammi, il magnesio è 320 milligrammi e il rame è 900 microgrammi. Mantenere un'appropriata concentrazione di minerali nei fluidi biologici è vitale per l'individuo, in quanto sono necessari per alcune funzioni strutturali e regolatorie del corpo. Sono componenti del tessuto; regolare la trasmissione neuromuscolare, la permeabilità della membrana cellulare, l'equilibrio elettrolitico e l'equilibrio acido-base; e interferire con la regolazione del metabolismo come fattori enzimatici.

Fonti di vitamine

La vitamina C si trova in grandi quantità nei seguenti prodotti: ribes nero, peperoni dolci, pomodori, rosa selvatica, prezzemolo, aneto, limone, fragole, ecc. Il più alto contenuto di acido ascorbico nei crauti.

Assunzione giornaliera di vitamina E

Dei 90 minerali noti, 26 sono minerali importanti per l'uomo. Calcio, fosforo, sodio, potassio, cloro, magnesio e zolfo. Ferro, rame, fluoro, cobalto, zinco, cromo, manganese, iodio, molibdeno e selenio. Forse sono necessari i microminerali. Stagno, silicio, nichel e vanadio. In ogni caso, i bisogni minerali cambiano nel corso della vita. I più grandi cambiamenti sono i minerali: il calcio fondamentale per lo sviluppo della massa ossea. Negli anziani si consigliano giornalmente 200 mg di calcio. Ferro. Ciò è dovuto alla formazione di tessuto.

La tiamina si trova nel lievito di birra, i tuorli, il fegato, i rognoni, il cuore, i pomodori, i cavoli, i fagioli, il pesce, il maiale, ecc.

Le principali fonti di vitamina B2 sono: uova, latticini, carne, vitello, agnello, maiale, lievito, grano saraceno, funghi, ecc. La riboflavina si trova in legumi, spinaci, cime di rapa, piselli e cipolle, cavolfiore, ecc.

Durante la gravidanza, il livello di zinco nel plasma è ridotto al 40%, quindi il loro consumo dovrebbe essere aumentato. Durante l'allattamento, alcuni autori raccomandano l'integrazione giornaliera di 4-5 mg di iodio. I loro bisogni aumentano moderatamente durante la pubertà, specialmente in Russia. donne Durante la gravidanza, i bisogni quotidiani non aumentano drammaticamente; Tuttavia, la carenza di iodio può causare gravi anomalie nel feto, quindi è importante prendere l'assunzione giornaliera raccomandata.

Le principali fonti di calcio sono i prodotti lattiero-caseari; fosforo, latticini, pesce, uova e carne; magnesio, verdure verdi, legumi, latticini, cereali, noci, carne, cioccolato e frutti di mare; ferro, carne, pollame, pesce, uova e verdure; iodio, pesce e pesce, così come acqua e verdura in regioni non carenti di iodio. Spinaci, bietole e cavolfiori sono le principali fonti di zinco, rame, fluoro e selenio.

La vitamina B3 è ricca di: lievito, crusca, cereali, semi di girasole, arachidi, fegato, maiale, agnello, vitello. Contiene anche acido nicotinico in albicocche secche e pesche, piselli freschi, lenticchie, ecc.

La vitamina B5 si trova nei tuorli d'uovo crudi, nei latticini, in carne, fegato, rognoni, pesce, farina d'avena, crusca, ecc.

Consumo minerale consigliato per la popolazione spagnola. Ministero della salute e dei consumi. Gluconato di calcio Gli integratori di calcio di solito sono necessari solo quando l'assunzione di calcio è cattiva. I bisogni nutrizionali variano in base all'età e sono relativamente alti nell'infanzia, durante la gravidanza e l'allattamento a causa dell'aumento della domanda e in età avanzata a causa di un assorbimento più debole. Nell'osteoporosi, l'assunzione di calcio è il doppio del valore giornaliero raccomandato, che ritarda la perdita ossea.

Le fonti alimentari di vitamina B6 sono: grano non raffinato, crusca, grano, patate, maiale, banane, carote, cavoli, ecc.

La maggior parte della vitamina B12 è nel fegato. La cobalamina contiene anche soia, lievito, latticini, carote e rape, spinaci, grano, frutti di mare, ecc.

La vitamina A è ricca di prodotti animali. Un sacco di vitamina in verdure e burro, panna, latte intero, ecc.

Nella tetania ipocalcemica, si raccomanda di iniettare calcio gluconato per via parenterale, ma per controllare il calcio calcio. Il calcio gluconato viene anche usato nella rianimazione cardiaca. Lo iodio è uno dei principali elementi traccia del corpo. L'assunzione raccomandata di iodio è di 150 microgrammi al giorno; Nei bambini, l'assunzione di iodio raccomandata è di 50 mcg al giorno nei bambini di età inferiore a 1 anno, 90 mcg al giorno nei bambini di età compresa tra 2-6 anni e 120 mcg al giorno nei bambini di età compresa tra 7-12 anni. La sua carenza causa gozzo endemico e produce cretinismo endemico, altera la funzione mentale nei bambini e negli adulti, e aumenta anche l'incidenza di mortalità fetale e mortalità perinatale e infantile.

La vitamina D si trova nei prodotti a base di carne e uova.

Gli alimenti ricchi di vitamina K dovrebbero essere aggiunti alla dieta: pomodori verdi, foglie di spinaci, cavoli. Dovresti anche mangiare carne, fegato, uova, latte.
In caso di carenza di vitamina E, nel cibo devono essere presenti oli vegetali non raffinati, prodotti animali e frutta e verdura.

Iodio e ioduri possono inibire la funzione tiroidea nei neonati e, in generale, i composti contenenti iodio devono essere evitati durante la gravidanza. Nei casi in cui è importante prevenire il gozzo e il cretinismo neonatale, lo iodio non deve essere negato alle donne in gravidanza. La prevenzione della carenza di iodio dipende in gran parte dalla iodurazione del sale con ioduro di potassio o iodato di potassio e una dieta dietetica. Nelle aree in cui i disturbi da carenza di iodio sono moderati o gravi, è stato dimostrato che l'olio iodato, somministrato prima o in qualsiasi momento durante la gravidanza, è efficace.

Assunzione giornaliera di minerali

Tutti i minerali sono suddivisi in micro e macronutrienti. Il corpo umano ha bisogno di più macro elementi. I minerali più importanti che sono coinvolti in vari processi:

  • Sodio. Aiuta a trattenere il fluido nel corpo ed è coinvolto nella sua distribuzione in tutto il corpo. Normalizza la pressione osmotica. La quantità giornaliera di consumo di questo minerale è di circa 4-6 g. Con un consumo eccessivo di sodio nel corpo si accumula fluido, di conseguenza, gonfiore e aumento della pressione sanguigna.
  • La mancanza di macronutrienti provoca il rilascio di una piccola quantità di urina, nausea, crampi e vertigini. La pelle diventa secca, c'è una perdita di capelli e un'eruzione cutanea.
  • Potassio. Regola l'equilibrio acido-base. Indispensabile per la sintesi proteica, la formazione di glicogeno e il mantenimento dei normali livelli di pressione sanguigna. La frequenza giornaliera della macro è di 2 g.
  • Con carenza di potassio, la difesa immunitaria diminuisce, le ghiandole surrenali ei reni si deteriorano, si osservano spesso aumenti della pressione sanguigna, affaticamento e depressione.
  • Calcio. Necessario per la formazione di denti e ossa. Prende parte alla coagulazione del sangue, impedisce l'ingresso di batteri estranei nelle cellule, aumenta le reazioni protettive. La tariffa giornaliera per i bambini più piccoli è di 600 mg, per i bambini di mezza età e di età superiore, 800-1000 mg, per gli adulti, 800-1200 mg.
  • Quando si nota carenza di calcio, desquamazione della pelle, unghie fragili, osteoporosi, tendenza a frequenti fratture.
  • . Componente di tessuto osseo e dentale. Migliora il metabolismo, riduce le sensazioni dolorose in caso di artrite. Mantiene l'equilibrio acido-base nel corpo, aiuta a assorbire meglio le sostanze necessarie per il corpo. La necessità di una persona al giorno è di circa 1,2 g di fosforo.
  • L'assunzione insufficiente di fosforo nel corpo può causare dolore alle ossa e ai muscoli, la distruzione dello smalto dei denti. La persona diventa irritabile e distratta.
  • Zinco. Partecipa al metabolismo dei carboidrati e delle proteine, alla sintesi del DNA e dell'RNA, nella produzione di testosterone. Aiuta a mantenere l'immunità al giusto livello. Il macroelemento è molto importante per la rigenerazione dei tessuti, il sistema nervoso e gli organi interni. Il giorno della necessità di zinco è di 15 mg.
  • Con la mancanza di zinco, l'appetito diminuisce, i capelli cadono, le ferite non guariscono bene, compaiono malattie allergiche e dermatiti.
  • . Satura le cellule del corpo con l'ossigeno, è coinvolto nella produzione di ormoni tiroidei, aumenta le difese del corpo. Il fabbisogno giornaliero è di 8-15 mg.
  • Se c'è una carenza di ferro nel corpo, allora ci sono segni di anemia, pelle secca e capelli, crepe sui talloni e negli angoli della bocca.
  • Iodio. Uno dei componenti degli ormoni tiroidei. Partecipa alla regolazione delle reazioni biochimiche. Una quantità sufficiente di iodio influenza il funzionamento del sistema nervoso, il metabolismo. La tariffa giornaliera media è di 120-150 mcg.
  • Con una carenza di iodio nel corpo, si verificano disturbi da carenza di iodio (ipotiroidismo, diminuzione dell'attività intellettuale, aumento del colesterolo, ecc.), Si può formare gozzo e un aumento della produzione di ormoni tiroidei.
  • Rame. Effetto benefico sul lavoro dei sistemi nervoso ed endocrino ed è coinvolto nei processi di formazione del sangue e. Il rame dona alla pelle un aspetto bello ed elastico, grazie alla maggiore sintesi del collagene.

Il fabbisogno giornaliero è di 30 mcg / kg per gli adulti, di circa 80 mcg / kg per i bambini piccoli e di 40 mcg / kg per gli adolescenti.

Il contenuto insufficiente di rame nel corpo porta a osteoporosi, aritmie, perdita di capelli e ingrigimento, pigmentazione della pelle e disturbi nelle prestazioni.

Se uno dei minerali è carente, l'equilibrio di altri minerali è disturbato.

Una persona riceve tutte le vitamine e i minerali dalla dieta quotidiana. Pertanto, quando si disegna il menu, è necessario tenere traccia del fatto che erano in quantità sufficiente.

Segni di carenze vitaminiche

Con una carenza di vitamina C c'è una debolezza nei muscoli, letargia, gengive sanguinanti. C'è secchezza e desquamazione della pelle, con una mancanza acuta di possibile perdita di denti, dolore.

Nei casi più gravi possono verificarsi polineurite o debolezza cardiovascolare.

La carenza di riboflavina colpisce la caduta dei capelli, i disordini metabolici nel miocardio. L'assunzione insufficiente di questa vitamina nel corpo porta a crepe negli angoli della bocca, crescita lenta e un piccolo aumento di peso.

Con una mancanza di vitamina B3, il paziente lamenta sonnolenza e irritabilità. Ciò provoca il verificarsi di alitosi, carie e costipazione.

La carenza di vitamina B5 provoca depressione, affaticamento, intorpidimento delle dita dei piedi e dei piedi e perdita di capelli. Possono verificarsi nausea e vomito.

L'assunzione insufficiente di vitamina B6 porta a perdita di capelli, debolezza muscolare, affaticamento, alterata circolazione sanguigna.
Con carenza di vitamina B12, appaiono segni di parestesia, pelle secca, perdita di appetito e anemia.

La mancanza di vitamina A è associata alla comparsa di eruzioni cutanee e desquamazione, allo sviluppo di congiuntiviti, secchezza oculare. Il corpo è più suscettibile allo sviluppo di malattie.

Il sanguinamento di ferite o gengive è il segno principale della carenza di vitamina K.

I principali segni di una carenza di vitamina E sono: anemia, frequenti aborti spontanei, visione offuscata, letargia, debolezza, macchie di pigmento su varie parti del corpo.

Durante la visione del video imparerai a conoscere i pericoli delle vitamine sintetiche.

La mancanza di vitamine essenziali e, come il loro consumo eccessivo, influenza il funzionamento di tutti gli organi e sistemi. La dieta dovrebbe contenere le sostanze necessarie da considerare. Questo è importante da considerare quando si compila il menu per la settimana.

Qual è il nome di un esame del sangue per vitamine e oligoelementi?

ARFAZETIN-E