Strisce reattive per urine

Nel mondo moderno, l'emergere e lo sviluppo di malattie infettive, veneree e oncologiche ha portato allo sviluppo di nuovi sistemi di diagnostica medica. Uno di questi: strisce reattive per analisi delle urine. Questo tipo di analisi presenta numerosi vantaggi rispetto ad altri metodi di ricerca di laboratorio.

Quali sono le strisce reattive

I test rapidi sono un tipo di esame delle urine moderno e conveniente, che è una striscia oblunga di plastica o di carta spessa su cui sono applicati uno o più reagenti chimici. Il loro numero dipende dal tipo di patologia che identificano. Quindi, ci sono strisce di test a indicatore singolo e multi-indicatore per l'analisi delle urine, che possono immediatamente diagnosticare una serie di malattie.

  • La facilità d'uso è associata alla capacità di analizzare sia a casa che in strutture mediche.
  • È possibile valutare il risultato già entro cinque minuti dalla raccolta, osservando l'indicatore del test, che ha cambiato colore a seguito della reazione con l'urina e confrontandolo con la scala del campione allegata al kit.
  • Un altro vantaggio è che i test possono essere acquistati presso qualsiasi farmacia. Il loro costo varia da 200 a 1500 rubli.
  • A osservanza di tutte le regole di realizzazione di affidabilità di tale analisi arriva al 95%.

Il kit di studio espresso è costituito da un tubo di stoccaggio, una striscia stessa, istruzioni per l'uso e una scala di colori per determinare il risultato.

destino

Questo tipo di diagnosi è stato creato per il rilevamento rapido di elementi che caratterizzano una malattia (caratteristica qualitativa) e per determinare il numero di questi elementi (caratteristica semi-quantitativa). Inoltre, tali analisi vengono utilizzate per valutare i risultati nel tempo durante la malattia e dopo che il paziente si è ripreso.

I test rapidi sono popolari per la rilevazione di diabete, urolitiasi, malattie infettive, disfunzione renale e cistifellea.

Tuttavia, vale la pena notare che l'uso di questo tipo di diagnostica non è in grado di sostituire un esame completo in laboratorio.

Tipi di strisce reattive

Oggi il mercato può offrire un gran numero di test rapidi per l'analisi delle urine, che variano nel paese di origine, lo scopo e il numero di reagenti. Ci sono specie a indicatore singolo e multi-indicatore.

Una serie di diversi reagenti consente di espandere l'esame e allo stesso tempo rilevare nelle urine il livello di glucosio, corpi chetonici, eritrociti, proteine, leucociti, acetone, nitriti, bilirubina, creatinina e altri elementi. Ad esempio, tale è Uripolian-11a, che consente di rilevare un numero di malattie.

Per quanto riguarda i paesi produttori, le merci provenienti da Russia, Canada, Corea, Svizzera e Stati Uniti hanno acquisito la maggiore popolarità in questa categoria. I produttori producono sia strisce rapide, che vengono utilizzate a casa, sia test strumentali, che sono destinati alla ricerca di laboratorio (utilizzando un analizzatore). Le aziende più popolari in questa categoria sono: Human-test GmbH, Combina, CombiScreen, Mcral Test.

Condizioni d'uso

Per ottenere il risultato più accurato, è necessario seguire alcune regole quando si esegue un'analisi.

Analisi delle urine a casa: strisce reattive

L'esame chimico delle urine viene eseguito per rivelare qualitativamente e semiquantitativamente i componenti che hanno la capacità di dissolversi in acqua e sono assenti nei liquidi biologici in condizioni normali.

L'ingestione di elementi simili nelle urine indica la presenza di anomalie patologiche dell'organo associato o indica una violazione del processo metabolico. Per la ricerca, la preferenza è data all'urina del mattino, perché è considerata la più concentrata. Il controllo consente di eliminare quasi completamente gli indicatori negativi.

Cos'è una striscia reattiva per le urine?

Le strisce diagnostiche per l'analisi delle urine sono rappresentate da uno o più reagenti chimici utilizzati per la ricerca nei laboratori stazionari. Sono applicati su una base di plastica o di carta spessa, le dimensioni sono da sei a tredici centimetri con uno spessore di cinque millimetri.

Il reagente è un indicatore per il test, in grado di cambiare la propria tonalità, a contatto con i componenti precipitati nel fluido biologico.

L'indicatore del reagente viene selezionato tenendo conto del fatto che il tipo di patologia deve essere rilevato. Ci sono strisce con un solo reagente applicato. Si chiamano single-indicator, puoi controllare il contenuto di un solo elemento.

Ci sono strisce reattive con un'intera scala di reagenti diversi, progettati per eseguire un'indagine completa. Tali test sono chiamati multi-indicatore.

Il kit di test include:

  • tubo in materiale plastico, che può essere immagazzinato da venticinque a centocinquanta strisce;
  • istruzioni dettagliate per l'uso;
  • sostanza assorbente che assorbe l'umidità in eccesso;
  • scatola di cartone;
  • scala con sfumature multicolore, con l'aiuto di cui vengono interpretati gli indicatori dell'analisi delle urine. Nella maggior parte dei casi, tale scala viene applicata alla superficie del tubo.

destino

Le strisce sono progettate per condurre una rapida analisi delle urine, non solo a casa, ma anche utilizzando analizzatori che aiutano a determinare le caratteristiche del materiale biologico.

La definizione di un indicatore di qualità implica l'identificazione di una componente specifica che conferma la presenza di una particolare patologia. Le variazioni dell'ombra dell'indicatore indicano chiaramente la presenza di un metabolita e si riferiscono a una reazione positiva. Indicatore semi-quantitativo implica la determinazione del volume delle inclusioni rilevate visualizzando il livello di colore dell'elemento reattivo.

Le strisce reattive sono utilizzate per controllare lo stato di una malattia precedentemente rilevata e per rilevare nuove anomalie patologiche. Questi includono:

  • diabete;
  • glucosaria delle donne durante la gravidanza;
  • malattie infettive nei canali uretrali;
  • lesioni non infettive delle vie di astinenza delle urine;
  • formazione del concremento.

Tipi di strisce reattive

Oggi molti paesi sono impegnati nella produzione di strisce reattive. Tra le aziende note sono:

  • Russo - "BioScan" e "Biosenor";
  • Coreano - uriscano;
  • Canadese - Multicheck;
  • Swiss - Mcral-Test;
  • Americano - UrineRS.

Qualsiasi produttore fornisce una vasta lista di kit diagnostici per aiutare a controllare vari parametri:

La combinazione dell'indicatore di più elementi reagenti in un test consente di ottimizzare le prestazioni della diagnosi, tenendo conto degli obiettivi perseguiti. Ad esempio, per controllare i livelli di zucchero nel diabete, un elemento indicatore che reagisce a glucosio e chetoni viene applicato alla striscia reattiva. Nei casi con sintomatologia della nefropatia diabetica, si raccomanda l'uso di strisce che combinano gli indicatori:

Si ritiene che qualsiasi produttore produca strisce di test che vengono utilizzate non solo per gli esami visivi, ma anche per le strisce strumentali, quando vengono utilizzati gli analizzatori.

Condizioni d'uso

Quando si esegue un test, si raccomanda di rispettare alcune regole, la cui deviazione può portare a falsi indicatori:

  1. Non toccare la parte dell'indicatore della striscia.
  2. Eseguire la procedura ad una temperatura di quindici-venticinque gradi di calore. In condizioni più fredde, la velocità di reazione è significativamente ridotta, il che porta a risultati falsi.
  3. Se l'urina era nella camera di refrigerazione, deve essere riscaldata alla temperatura desiderata.
  4. È vietato conservare il fluido biologico selezionato per l'ispezione per più di due ore. Altrimenti, gli indicatori fisico-chimici dell'urina cambiano.
  5. È vietato riutilizzare una striscia.
  6. Non è consigliabile immergere l'indicatore nelle urine per un lungo periodo: esiste la possibilità di lavare l'elemento reagente dalla superficie della striscia.
  7. Dopo aver aperto l'imballaggio, tutti i test devono essere utilizzati entro un certo periodo specificato dal produttore, entro e non oltre sei mesi.
  8. Non esporre la scala alla lunga esposizione alla luce ultravioletta in modo che il tono non svanisca.

La procedura per condurre uno studio diagnostico

L'intero processo di analisi espressa è suddiviso condizionatamente in più fasi:

  1. La striscia viene rimossa dal tubo, il coperchio è chiuso ermeticamente.
  2. L'urina preparata per l'analisi viene accuratamente miscelata per prevenire la formazione di un precipitato e per consentire risultati più accurati.
  3. L'indicatore è immerso nel fluido biologico da uno a tre secondi.
  4. Dopo aver rimosso il test, è necessario rimuovere l'urina in eccesso picchiettando le strisce lungo il bordo dei piatti con un bordo.
  5. In attesa del risultato della reazione, che dura da trenta secondi a tre minuti (a seconda dei parametri da controllare e delle raccomandazioni del produttore), la striscia viene disposta su una superficie pulita con la parte dell'indicatore rivolta verso l'alto.
  6. Il perfezionamento degli indicatori viene eseguito confrontando gli indicatori ottenuti con la scala di colori allegata al kit.

Analisi di decodifica

Proviamo a considerare i componenti più noti dell'urina, che possono essere testati usando strisce reattive, studiamo le loro caratteristiche.

Globuli bianchi

L'indicatore dei leucociti viene utilizzato per la rilevazione dell'infiammazione nei canali uretrali - cistite, pielonefrite, glomerulonefrite. Non appena il reagente applicato al test reagisce, la tonalità della scala cambia. La reazione è considerata positiva se il colore giallo diventa viola.

glucosio

La sua presenza nelle urine è chiamata glucosuria. L'indicatore conferma l'eccesso di glucosio nelle cellule del sangue in relazione alla soglia renale. Questa situazione è possibile con il diabete o la glicosuria renale, quando il meccanismo di riassorbimento del tipo tubulare è compromesso.

Le strisce reattive sono utili per il raffinamento dei livelli di glucosio, poiché contengono l'enzima glucosio ossidasi e perossidasi nell'indicatore, che reagiscono con il glucosio e formano un cambiamento di colore dal verde al marrone.

L'eccesso di zucchero nelle urine di una donna incinta non sempre conferma la comparsa del diabete. A volte ciò è causato da deviazioni temporanee nella salute dell'organo associato.

Corpi chetonici

Questo è il risultato ottenuto dopo l'ossidazione degli acidi contenenti grassi. L'aumento della concentrazione di corpi chetonici si forma a causa della mancanza di carboidrati o dell'incapacità dei tessuti di processare il glucosio. Questa condizione, quando il livello di chetoni aumenta, è chiamata chetoacidosi. Il suo aspetto è confermato dai cambiamenti nell'ombra della striscia dal rosa chiaro al bordeaux.

proteine

Le strisce reattive per l'identificazione di questo componente vengono utilizzate principalmente quando si sospetta il sospetto di un organo associato. Il processo di reazione si basa sulla possibilità del tetrabromfenolo, che è nella composizione del reagente, di interagire con le proteine, risultando in un complesso colorato.

sangue

La scala con l'indicatore in caso di rilevazione di ematuria avviene con uno o con due settori che reagiscono esclusivamente all'emoglobina. Il livello più basso da determinare può variare, raggiungendo da cinque a dieci globuli rossi in 1 μl e dieci milligrammi di emoglobina in 1 μl.

Se la reazione termina positivamente e la tonalità del reagente cambia, i punti vengono osservati nella prima parte del settore e la seconda metà viene colorata con una tonalità uniforme di verde scuro o blu.

Tenendo conto del fatto che quando l'ematuria spesso compare nelle urine, si raccomanda l'uso di strisce che combinano i reagenti per l'ematuria e la proteinuria.

La presenza di sangue nelle urine è spesso causa di infezione o lesione al canale uretrale, sanguinamento nell'organo associato.

acidità

La regolazione del livello di acidità delle urine a casa è considerata semplice. L'indice di acidità del materiale biologico determina quale tipo di sale prevale, che è considerato molto importante nello studio e nel successivo trattamento della urolitiasi. Quando si misura il livello di acidità, la tonalità della linea dell'indicatore varia da arancione a verde-blu.

densità

Il controllo dell'urina per questo indicatore viene effettuato durante l'esame di tossicodipendenti o atleti sospettati di assumere droghe dopanti.

In condizioni normali, la massa specifica di urina è 1.010 - 1.025. Aumento della densità può essere osservato durante i processi infiammatori nei reni, diabete, carenza dell'organo associato.

Urobilinogeno e bilirubina

L'aumento del loro contenuto conferma anomalie nel fegato e nei dotti biliari. La scala di misurazione ha un livello minimo di 2 mg / l e la cifra massima è 80. La crescita del contenuto di questi elementi causerà un aumento della saturazione del colore della linea dell'indicatore. I test positivi sulla bilirubina confermano la presenza o lo sviluppo di epatite.

creatinina

I test su questo elemento sono usati nei casi in cui vi sono sintomi di anomalie nei reni, disturbi ormonali, diabete. La creatinina prende parte attiva al metabolismo energetico delle cellule dei tessuti, il suo livello dipende dalla massa muscolare.

Sulla base del fatto che l'indice muscolare rimane quasi invariato, il livello di creatina sarà costante. Il suo aumento di urina è causato da insufficienza renale, disidratazione del corpo, dieta con una predominanza di carne, sforzo fisico.

nitrito

La loro identificazione in biofluid può essere causata da due motivi:

  • nel processo della vita e dell'attività dei parassiti nocivi (in una situazione del genere, il medico determina la batteriuria);
  • a causa di mangiare cibi che contengono molti nitrati.

Nella maggior parte dei casi, la rilevazione di nitriti conferma lo sviluppo di una malattia infettiva urogenitale.

Sebbene il metodo di utilizzo delle strisce differisca nei test per semplicità e accessibilità, rimane ancora una parte seria della probabilità che i risultati ottenuti risultino falsi. Ma se si seguono rigorosamente tutte le regole per l'uso di strumenti per la diagnosi individuale, il rischio di errori può essere ridotto al minimo.

Esprimere l'analisi delle urine a casa utilizzando strisce reattive

Con l'aiuto di un'analisi generale delle urine, è possibile valutare le condizioni generali del corpo e identificare lo sviluppo dei processi patologici. Tale esame viene effettuato in laboratorio e richiede un po 'di tempo.

Per comodità e velocità, sono state sviluppate strisce reattive speciali per determinare la composizione e il pH delle urine. Oggi i produttori producono una grande varietà di strisce indicatrici, con le quali è possibile esplorare quasi tutti i parametri di base dell'urina.

Sui metodi chimici di analisi delle urine

Con lo sviluppo di malattie nel corpo umano cambia la composizione delle sue urine. Molte sostanze nocive si accumulano in esso o, al contrario, le quantità utili vengono rimosse in grandi quantità. Nel corso dell'analisi delle urine, determinati indicatori e le loro deviazioni dalla norma sono determinati.

La maggior parte dei test delle urine si basa su reazioni chimiche. L'interazione di un reagente con l'urina porta a una certa reazione, a causa della quale viene determinato il contenuto quantitativo o qualitativo delle sostanze nella composizione delle urine.

Per comodità e velocità dell'analisi delle urine, sono state sviluppate strisce reattive speciali. La loro azione si basa sul metodo della chimica secca. I test sono una striscia stretta di plastica o di cartone su cui viene applicato il reagente. In una prova, possono essere applicati uno o più indicatori, a seconda della malattia da rilevare.

I test chimici consentono di valutare sia il contenuto qualitativo che quantitativo di una sostanza nelle urine:

  • indicatore di qualità. È determinato dal colore dell'indicatore. Se la sostanza è presente nella composizione dell'urina, si verifica una reazione positiva e la striscia cambia colore;
  • indicatore quantitativo. È stimato dalla luminosità dell'indicatore di colore. Più il colore è luminoso, più alto è il contenuto. Inclusi con i test sono allegate scale di colori, che sono un confronto di colori e determinano la concentrazione di sostanze nelle urine.

I test rapidi hanno diversi vantaggi:

  • semplicità e facilità d'uso;
  • può essere utilizzato in qualsiasi condizione;
  • velocità di ottenere risultati;
  • venduto in tutte le farmacie e ha prezzi accessibili;
  • abbastanza alta precisione dei risultati.

Tali indicatori sono molto convenienti da usare e possono essere utilizzati sia a casa che in ospedale. Ma, nonostante tutte le loro funzionalità, non possono sostituire completamente i test di laboratorio delle urine.

Varietà di test chimici

Le strisce reattive sono apparse relativamente di recente, ma sono diventate piuttosto popolari e accessibili a tutte le persone bisognose. La produzione di indicatori è disponibile in quasi tutti i paesi del mondo.

  • Produzione russa - Bioscan e Biosensore;
  • Produzione canadese - Multicheck;
  • Produzione coreana - Uriscan;
  • Produzione svizzera - Mcral-Test;
  • Produzione americana - UrineRS.

Ciascuno dei produttori offre una vasta gamma di strisce reattive con le quali è possibile effettuare autonomamente un'analisi delle urine. Gli indicatori permettono di valutare tutti i principali indicatori di urina:

  • livello di glucosio;
  • conta dei globuli rossi (sangue);
  • la presenza di proteine;
  • l'aspetto dei leucociti;
  • peso specifico dell'urina;
  • livelli di urobilinogeno e di bilirubina;
  • contenuto di nitriti;
  • concentrazione di creatinina;
  • livello di chetoni (acetone);
  • acidità delle urine (pH).

Esistono indicatori mono per il monitoraggio di un parametro urinario. Sono disponibili anche indicatori multipli, con i quali è possibile valutare diversi indicatori delle urine.

Caratteristiche delle strisce reattive

L'elenco delle strisce reattive è abbastanza ampio. Aiutano a valutare:

  • condizione generale del corpo;
  • il lavoro degli organi interni;
  • l'efficacia del trattamento;
  • identificare la patologia.

Gli indicatori di urina sono usati per tali malattie:

  • diabete mellito;
  • malattie infiammatorie;
  • patologia del sistema urinario;
  • insufficienza renale;
  • urolitiasi, ecc.

L'applicazione completa di diversi tipi di indicatori o l'uso di multi-strip consente di eseguire con maggiore precisione la procedura di diagnostica e ottenere un risultato dettagliato.

Tali indicatori possono essere utilizzati non solo per rilevare malattie o durante la terapia, ma anche dopo il recupero per confermare la salute umana.

Controllo di qualità da parte del produttore

Tutti i produttori garantiscono la qualità dei loro prodotti. Durante la produzione di una striscia reattiva per le urine, viene effettuata una valutazione della qualità in ogni fase del processo di produzione del prodotto.

Il test di controllo degli indicatori è parte integrante della produzione. Consiste nel confrontare due reagenti. Le strisce sono immerse in due liquidi: uno contiene ovviamente la sostanza da testare, il secondo no.

A casa è anche necessario eseguire i test di controllo allo stesso modo. Se i risultati non corrispondono, è necessario scoprire la causa dell'errore. I guasti alle prestazioni possono verificarsi a causa della non conformità con le condizioni di conservazione, la data di scadenza o la contaminazione degli indicatori.

Regole per l'uso delle strisce reattive

Le strisce reattive sono vendute in confezioni tubolari. Il kit di diagnostica rapida include:

  • imballaggi di cartone;
  • custodia in plastica in cui sono conservate le strisce;
  • istruzioni per l'uso;
  • assorbente per assorbire l'umidità in eccesso;
  • scala con sfumature, che vengono utilizzate per valutare i risultati dell'analisi (di norma, è incollato al tubo).

Le istruzioni descrivono in dettaglio l'algoritmo di utilizzo e le regole per la valutazione dei risultati. Prima dell'uso delle strisce è necessario studiare attentamente il manuale.

Regole di base per l'uso degli indicatori:

  • non toccare le strisce reattive con le mani;
  • la procedura viene eseguita a una temperatura ambiente compresa tra 15 e 25 ° C. Una temperatura più alta o troppo bassa porterà a una variazione della velocità di reazione e distorcerà i risultati;
  • Quando si utilizza un campione di urina dal frigorifero, deve essere preriscaldato a temperatura ambiente;
  • Non usare per analisi di urina, che è stata conservata a temperatura ambiente per più di 2 ore;
  • le strisce sono usa e getta, l'uso ripetuto è proibito;
  • l'immersione prolungata del reagente nelle urine porta al suo lavaggio;
  • controllare rigorosamente la durata di conservazione delle strisce (6 mesi dopo l'apertura della confezione);
  • Conservare in un luogo fresco e buio.

Il rispetto di queste regole garantirà una conservazione affidabile e fornirà i risultati più affidabili dei test delle urine.

Per adulti (uomini, donne, incinta)

L'uso di strisce reattive è molto semplice. Prima di condurre uno studio, è consigliabile seguire le regole generali di preparazione:

  • seguire una dieta per il giorno prima dell'analisi (per rifiutare grassi, salati e coloranti);
  • abbandona l'alcol;
  • smettere di prendere farmaci;
  • durante le mestruazioni o forte scarica durante la gravidanza e l'ovulazione, le donne dovrebbero usare tamponi;
  • le procedure igieniche dovrebbero essere condotte prima della raccolta delle urine;
  • l'urina del mattino è la migliore per la ricerca;
  • Raccogli il campione di urina in un contenitore sterile.

L'uso diretto delle strisce consiste nei seguenti passaggi:

  • rimuovere la striscia dal tubo e chiuderla saldamente;
  • mescolare il campione di urina dopo la raccolta per distribuire uniformemente le sostanze;
  • abbassare una striscia in urina durante 2-3 secondi;
  • estrarre la striscia e scuotere il liquido in eccesso;
  • posizionare l'indicatore a strisce e lasciarlo per 2-3 minuti per la reazione;
  • valutare il risultato con la scala allegata.

Per i bambini

Le strisce reattive possono essere utilizzate per l'analisi delle urine nei bambini. Le regole di preparazione e le istruzioni di applicazione per loro sono simili agli adulti. Per i bambini piccoli che non sanno come controllare il processo di minzione, l'urina deve essere raccolta usando un apposito raccoglitore di urina. Può essere acquistato in farmacia.

È vietato raccogliere l'urina da un vasetto, spremere fuori pannolini o pannolini. Una tale raccolta di urina causerà l'ingresso nel campione di batteri, fibre tissutali e particelle di sporco. Di conseguenza, il risultato sarà errato.

Decifrare il risultato del test

Il risultato dell'analisi viene valutato dalla scala di colori allegata. Diverse tonalità di produttori possono variare leggermente. Il confronto deve essere effettuato con la scala del pacco da cui viene presa la striscia.

Le strisce reattive possono essere utilizzate per tutti - sia adulti che bambini. L'analisi viene eseguita su un'unica scala.

maschi

Per gli uomini, ci possono essere i seguenti risultati:

  • livelli aumentati di leucociti possono comparire a causa di infiammazione nel sistema urinario o prostatite;
  • il glucosio aumenta a causa dello sviluppo del diabete mellito;
  • grandi quantità di corpi chetonici indicano anche diabete o cattiva alimentazione;
  • la presenza di proteine ​​indica una violazione dei reni;
  • l'alta densità appare nei tossicodipendenti o negli atleti droganti;
  • elevata bilirubina o urobilinogeno si verifica quando il fegato non riesce e si sviluppa l'epatite;
  • l'aumento della creatinina è associato ad un elevato sforzo fisico;
  • i nitriti spesso indicano l'infezione dell'uretra.

donne

Nelle donne, molti indicatori di urina corrispondono agli stessi valori per gli uomini. Pertanto, le deviazioni indicano le stesse patologie:

  • i leucociti parlano di infiammazione nel corpo;
  • l'alta concentrazione di glucosio è un sintomo del diabete;
  • i corpi chetonici e la creatinina appaiono in grandi quantità a causa del digiuno e delle diete severe;
  • l'acidità compromessa si verifica a causa dello sviluppo di urolitiasi;
  • il sangue può causare urine o danni alle vie urinarie impropriamente raccolti;
  • l'alta concentrazione di nitriti appare come risultato dell'uso di alimenti di scarsa qualità.

incinta

Durante la gravidanza ci sono molti cambiamenti nel corpo di una donna. Tutto ciò influisce sulla composizione del sangue e delle urine. Sulla base delle strisce di pH secco, è valido un test per determinare la gravidanza.

Alcuni indicatori potrebbero persino deviare significativamente dalla norma. Ad esempio, un aumento del glucosio e dei corpi chetonici può indicare un disturbo del metabolismo dei carboidrati o una rottura dei reni, e non lo sviluppo del diabete.

Durante il periodo, specialmente in ritardo, è importante monitorare costantemente la salute della madre e del bambino. L'analisi delle urine è uno dei modi più facili e veloci per diagnosticare ciò. Le strisce reattive rendono l'analisi ancora più semplice.

Per gli indicatori di urina nei bambini, le norme differiscono leggermente dagli adulti. A seconda dell'età del bambino, possono essere più o meno. Nonostante ciò, l'analisi delle urine con l'aiuto di strisce indicatrici può mostrare disturbi nel corpo del bambino con una reazione positiva dell'una o dell'altra sostanza.

Quando si usano le strisce reattive, è importante capire che servono solo come un modo per determinare rapidamente la composizione dell'urina per alcune sostanze. Non possono fornire dati precisi. Al ricevimento di un risultato positivo dovrebbe consultare un medico. Solo i test di laboratorio possono aiutare a stabilire una diagnosi accurata e solo un medico prescriverà i metodi corretti di trattamento.

Recensioni e raccomandazioni

Le strisce reattive sono ampiamente utilizzate sia a casa che nelle istituzioni mediche. I pazienti parlano positivamente di loro, perché sono molto semplici e comodi da usare, il risultato può essere ottenuto in pochi minuti.

Le raccomandazioni per l'uso delle strisce indicatrici sono:

  • rispetto delle regole e periodi di conservazione;
  • soddisfare i requisiti per la preparazione e l'analisi;
  • se vengono rilevati risultati positivi di un'analisi urinaria rapida, è necessario consultare un medico per una diagnosi più accurata e test di laboratorio;
  • non automedicare

Recensioni negative possono essere trovati dai medici. Esprimono la loro diffidenza verso test così rapidi e credono che spesso danno risultati falsi.

Strisce reattive per urine

Oggi, lo sviluppo attivo della medicina diagnostica è, in una certa misura, il risultato di un aumento del numero di pazienti con malattie oncologiche endocrine, infettive.

Uno dei modi più significativi per diagnosticare una varietà di patologie sono le strisce reattive per l'analisi delle urine. Inoltre, di particolare importanza nella loro applicazione, è la capacità di diagnosticare a casa senza l'uso di un analizzatore utilizzato negli ospedali.

Quali sono le strisce reattive

Le strisce reattive diagnostiche per l'analisi delle urine sono uno o più reagenti chimici utilizzati in uno studio di laboratorio in un ospedale, applicati su una base di plastica o di carta spessa da 0,5 a 6-13 centimetri.

L'area di applicazione del reagente allo stesso tempo funge da indicatore di test, che cambia colore a seguito del contatto con gli elementi del sedimento organizzato contenuto nelle urine.

La scelta del reagente dipende da quale malattia è necessario identificare. Le strisce reattive possono avere solo un reagente applicato sulla superficie, in questo caso è possibile controllare la concentrazione di un metabolita (singolo indicatore) o avere una scala di reagenti diversi per uno studio completo dello stato del corpo (multi-indicatore).

Sono inclusi nella confezione di strisce reattive per l'urina:

  • il tubo di plastica destinato alla conservazione da 25 a 150 strisce;
  • istruzioni per l'uso;
  • assorbente per assorbire l'umidità in eccesso;
  • scatola di cartone;
  • scala cromatica per la corretta interpretazione dei risultati dell'analisi (il più delle volte la scala viene applicata al tubo).

destino

Le strisce reattive sono progettate per eseguire analisi rapide dell'urina sia a casa che con l'aiuto di analizzatori, al fine di determinarne le caratteristiche qualitative e semiquantitative.

La definizione delle caratteristiche di qualità è la rilevazione di ogni elemento che indica la patologia presente. Un cambiamento nel colore dell'indicatore indica chiaramente la presenza di un metabolita ed è considerato una reazione positiva. La caratteristica semi-quantitativa è determinare la quantità di queste inclusioni (concentrazione) valutando visivamente il grado di colore del reagente.

Le strisce reattive sono utilizzate per monitorare le condizioni di una malattia precedentemente diagnosticata e per identificare le seguenti condizioni patologiche:

  • diabete mellito;
  • glicosuria di donne incinte;
  • malattie infettive del tratto urinario superiore o inferiore;
  • malattie del tratto urinario non infettivo;
  • urolitiasi.

Tipi di strisce reattive

Oggi molti paesi producono strisce indicatrici. I più famosi includono:

  • Bioscan (Russia);
  • Biosensore (Russia);
  • Uriscan (Corea);
  • Multicheck (Canada);
  • Mcral-Test (Svizzera);
  • UrineRS (USA).

Ogni produttore offre una vasta selezione di kit diagnostici che possono esplorare i parametri più diversi:

  • il glucosio;
  • corpi chetonici;
  • pH;
  • globuli rossi;
  • proteine;
  • leucociti;
  • densità;
  • urobilinogen;
  • bilirubina;
  • nitriti;
  • creatinina.

La combinazione di diversi reagenti su una striscia consente di ottimizzare il processo diagnostico a seconda dell'attività. Ad esempio, per monitorare lo stato del diabete mellito, la presenza di corpi di glucosio e chetoni viene applicata sulle strisce.

Se si sospetta lo sviluppo della nefropatia diabetica, è consigliabile utilizzare strisce che combinino i seguenti indicatori:

Condizioni d'uso

Quando si esegue un test, è necessario osservare una serie di regole, la cui violazione può portare a una distorsione dei risultati:

  • non toccare l'indicatore (nell'area in cui è applicato il reagente);
  • la procedura deve essere eseguita a temperatura ambiente (15-25 ° C). A basse temperature, la velocità di reazione può essere significativamente ridotta, il che può portare a risultati falsi negativi;
  • se l'urina è stata conservata in frigorifero, deve essere riscaldata a temperatura ambiente;
  • Non conservare l'urina destinata all'analisi per più di 2 ore, poiché in questo caso si verificano cambiamenti nelle sue proprietà fisico-chimiche, ad esempio, il numero di batteri aumenta, il pH delle urine cambia;
  • non è possibile utilizzare una striscia reattiva due volte;
  • è impossibile mantenere l'indicatore immerso nell'urina per un lungo periodo, poiché esiste un'alta probabilità che il reagente venga lavato dalla striscia reattiva;
  • dopo aver aperto la confezione, utilizzare le strisce reattive per il periodo indicato sulla confezione (in genere 5-6 mesi);
  • Non esporre la scala di colori a un'esposizione prolungata alla luce solare, poiché ciò potrebbe causare la dissolvenza.

La procedura per condurre uno studio diagnostico può essere suddivisa nelle seguenti fasi:

  1. Rimuovere la striscia dal tubo, chiudendo ermeticamente il coperchio.
  2. L'urina, preparata per l'analisi, deve essere accuratamente miscelata. Ciò impedirà la sedimentazione di determinati elementi e fornirà risultati più affidabili.
  3. Indicatore immerso nelle urine per 1-3 secondi.
  4. Rimuovere la striscia, rimuovere l'urina in eccesso picchiettando la striscia lungo il bordo del contenitore.
  5. In attesa della reazione, che richiede da 0,5 a 3 minuti e dipende dai parametri studiati e dalle istruzioni del produttore, la striscia deve essere posizionata su una superficie pulita, con l'indicatore rivolto verso l'alto.
  6. L'interpretazione viene effettuata confrontando il risultato ottenuto con la scala di colori allegata al kit.

Analisi di decodifica

I seguenti sono i componenti principali dell'urina, che possono essere chiariti con l'aiuto di strisce espresse e le loro caratteristiche.

Globuli bianchi

Gli indicatori della presenza di leucociti nelle urine sono utilizzati per determinare i processi infiammatori nel tratto urinario. Quando un reagente applicato a una striscia reattiva non reagisce con i leucociti, il colore cambia da diverse varianti dell'iniziale (solitamente giallo) a porpora (con reazione positiva).

glucosio

Un test di analisi delle urine per lo zucchero viene utilizzato per determinare il grado di concentrazione eccessiva di glucosio nel sangue, poiché la capacità di riassorbimento dei reni, quando filtra il plasma sanguigno, non supera i livelli di zucchero superiori a 8,9 mmol / l.

Fondamentalmente, un aumento di zucchero nelle urine si verifica con il diabete. La colorazione del reagente nell'intervallo di colori da verde a marrone indica la presenza di glicosuria.

Un aumento di zucchero nelle urine di una donna incinta non sempre indica lo sviluppo del diabete mellito e può essere associato a una funzionalità renale compromessa temporaneamente.

Corpi chetonici

I corpi chetonici sono il risultato dell'ossidazione degli acidi grassi, la cui maggiore concentrazione si verifica a causa della mancanza di carboidrati (disturbi alimentari) o dell'incapacità dei tessuti di utilizzare il glucosio (diabete mellito).

proteine

Le strisce per la determinazione delle proteine ​​vengono utilizzate, prima di tutto, in caso di sospetto che il paziente abbia un'insufficienza renale. La reazione si basa sulla capacità del blu di tetrabromofenolo, che fa parte del reagente, di reagire con l'albumina (proteina), creando un complesso colorato.

Una reazione positiva è caratterizzata da un viraggio dal giallo pallido al verde intenso. La sensibilità minima alla concentrazione di proteine ​​nelle urine è 0,06 g / l.

sangue

La scala dell'indicatore, nella diagnosi di ematuria latente, può avere uno o due settori che rispondono alla presenza dell'emoglobina da sola o sono destinati a un'analisi completa della presenza di globuli rossi e dell'emoglobina libera. La soglia minima definita può variare, a seconda del produttore, da 5 a 10 globuli rossi in 1 μl e 10 mg di emoglobina in 1 μl.

Nel caso di una reazione positiva, il colore del reagente cambia, i punti appaiono nel primo settore, nel secondo uno sfondo uniformemente colorato da giallo-verde a verde scuro (blu) appare.

acidità

Determinare l'acidità delle urine a casa è il modo più semplice per determinare il livello di pH del corpo, che è parte integrante dell'omeostasi. Inoltre, l'acidità delle urine determina la predominanza di un certo tipo di sali e cristalli, che è particolarmente importante nella diagnosi e nel trattamento della urolitiasi. Le fluttuazioni di colore nelle misurazioni del pH vanno dall'arancione (acido) al verde-blu (alcalino).

densità

Un'analisi della densità delle urine (gravità specifica) viene utilizzata per esaminare i pazienti tossicodipendenti, così come gli atleti sospettati di doping. La gravità specifica dell'urina varia da 1.010 a 1.025. Aumento della densità è osservato nelle malattie infiammatorie dei reni, diabete mellito, insufficienza renale.

Urobilinogeno e bilirubina

L'aumento delle concentrazioni di urobilinosa e bilirubina indica alterazione della funzionalità epatica e delle vie biliari. La scala di misurazione dell'urobilinogeno ha un valore minimo di 2 mg / l, e il massimo - 80 mg / l. Un aumento del contenuto provoca un aumento dell'intensità del colore della scala. Un test positivo per la bilirubina può indicare lo sviluppo di epatite.

creatinina

Strisce reattive per la determinazione del livello di creatinina sono utilizzate in caso di sospetto sviluppo di disfunzione renale, diabete, disturbi ormonali. La creatinina è direttamente coinvolta nel metabolismo energetico dei tessuti e la sua concentrazione dipende dalla quantità di massa muscolare.

A causa del fatto che il volume del tessuto muscolare è in media stabile, anche la concentrazione di creatinina è costante. Un aumento della creatinina urinaria può essere causato da:

  • insufficienza renale;
  • la disidratazione;
  • attività fisica;
  • dieta a base di carne

nitrito

Ci sono due ragioni per l'aspetto del nitrito nelle urine:

  • come risultato dell'attività vitale dei batteri (in questo caso viene diagnosticata la batteriuria);
  • a causa del consumo di alimenti contenenti maggiori quantità di nitrati.

Di norma, il rilevamento dei nitriti indica lo sviluppo di un'infezione urogenitale.

Nonostante la semplicità e la disponibilità, l'uso di strisce reattive non è esente dal rischio di ottenere risultati falsi, tuttavia, il rispetto delle regole per l'uso di strumenti diagnostici aiuterà a ridurre al minimo il rischio di errori.

Diagnosi rapida delle strisce reattive per le urine

L'analisi espressa è un modo semplice e conveniente per diagnosticare, che non richiede molto tempo. Test strisce di urina possono essere acquistati presso qualsiasi farmacia. Il prezzo dipende dal produttore, il numero di strisce, entro 2000 rubli. Puoi decifrare te stesso i risultati di tale analisi usando la scala di colori inclusa.

Quali sono le strisce reattive per l'urina?

Le strisce reattive sono indicatori monouso per la diagnostica domiciliare della composizione e delle proprietà fisiche delle urine. Questa analisi ci consente di identificare anomalie che indicano la presenza di patologia nel corpo. È facile determinare la reazione della striscia e decifrarla: è sufficiente confrontare il risultato con la scala dei colori.

Gli stessi tester sono fatti di plastica o di cartone, sui quali sono applicati indicatori impregnati di sostanze chimiche. La scelta del reagente dipende dal test per cui è intesa la sostanza nelle urine. La dimensione delle strisce è piccola ed è lunga solo 6-13 cm e larga 5 mm. I tester differiscono nel numero di indicatori.

destino

I tester per la diagnosi dell'urina sono progettati per controllare rapidamente la salute del corpo rilevando cambiamenti patologici nella composizione e concentrazione di questi elementi. Ti permettono di tracciare facilmente e rapidamente le dinamiche dello sviluppo delle malattie e il corso del loro trattamento. In alcuni casi, tale diagnosi viene eseguita e dopo che il paziente si è ripreso. Le strisce vengono applicate per:

  1. Diagnosi precoce della malattia;
  2. Controllo sul corso della malattia;
  3. Diagnostica del sistema urinario;
  4. Rilevazione del calcolo;
  5. Monitoraggio dei livelli di zucchero e rilevamento tempestivo del diabete.

Le strisce vengono applicate non solo a casa, ma anche nei laboratori. Determinare la presenza di componenti specifici nella composizione dell'urina è cambiare il colore dell'indicatore, il che significa un test di reazione positivo. La concentrazione della sostanza è giudicata dalla saturazione della tonalità risultante.

Tipi di strisce reattive

Nelle farmacie possono essere acquistati tester di produttori di molti paesi, ma i seguenti sono considerati di altissima qualità e più noti:

  • Bioskan;
  • biosensore;
  • Uriscan;
  • Multicheck;
  • Mcral-Test;
  • UrineRS.

Ogni marca ha una vasta gamma di strumenti che consentono la diagnosi di una varietà di parametri di urina. Con l'aiuto di test puoi esplorare:

  • livello di glucosio;
  • corpi chetonici;
  • pH delle urine;
  • proteine;
  • globuli rossi e globuli bianchi;
  • bilirubina;
  • urobilinogen;
  • densità dell'urina;
  • nitriti;
  • creatinina.

Maggiore è il numero di reagenti su un singolo tester, più semplice ed efficiente è l'analisi e un determinato insieme è necessario per identificare determinate malattie. Quindi, per verificare la presenza di diabete, sono necessarie strisce con indicatori che mostrino la presenza di sangue nelle urine, proteine, nitriti, glucosio e corpi chetonici.

Molte strisce reattive sono anche destinate alla diagnostica mediante un dispositivo analizzatore che visualizza i risultati sul display o stampa informazioni su carta. Alcuni dispositivi sono già programmati per specifiche marche di tester.

Test del glucosio

Il metodo più popolare di test per lo zucchero è un esame del sangue, ma non tutti i pazienti tollerano bene questa procedura. È più conveniente per coloro che hanno paura dello scarificatore da testare usando strisce di test delle urine. Il livello di zucchero nelle urine aumenta in violazione del riassorbimento dei reni, quando non possono assorbire il glucosio, mentre le sue prestazioni nel sangue possono essere entro i limiti normali.

Il colore delle strisce reattive degli indicatori per determinare lo zucchero nelle urine cambierà se è presente. A seconda della concentrazione, la tonalità varierà da verde chiaro a marrone. Se l'indicatore rimane bianco, non c'è zucchero nelle urine. Il controllo del livello delle strisce reattive del glucosio consente di identificare le seguenti malattie:

  1. Il diabete mellito.
  2. Glucosuria renale. Spesso rilevato durante la gravidanza e passa dopo il parto.
  3. Glicosuria come segno di insufficienza renale. Lo zucchero nelle urine si verifica a causa di una significativa riduzione della funzionalità renale (30% o più).

Una reazione positiva può verificarsi quando si mangiano grandi quantità di carboidrati, compresi i dolci.

Cosa determina l'affidabilità dell'analisi?

L'accuratezza dei risultati è importante, ma la risposta del test potrebbe essere distorta. Perché sta succedendo questo:

  1. Shelf life violata. Le strisce reattive non devono essere scadute o aperte prima dell'uso.
  2. Archiviazione impropria. L'imballaggio con strisce deve essere sigillato e la temperatura di conservazione non deve superare +30 gradi.
  3. Tubo aperto Più di 5 mesi sono passati dall'apertura.
  4. I tester usati vengono memorizzati con nuovi. In questo caso, tutte le strisce sono considerate danneggiate.
  5. Distorsione della scala. La tabella di decodifica non dovrebbe essere tenuta alla luce, non dovrebbe essere toccata.

Quando si utilizza il test, è necessario seguire tutte le regole prescritte nell'applicazione e ritirare correttamente il materiale per l'analisi. Per ottenere risultati più accurati, è opportuno condurre l'analisi due volte.

Condizioni d'uso

Per ottenere risultati il ​​più precisi possibile, è necessario eseguire correttamente la procedura e utilizzare il test:

  • la temperatura nella stanza durante l'analisi non deve essere inferiore a +15 gradi;
  • se la striscia non è un indicatore, ma diversi, sono immersi nell'urina allo stesso tempo;
  • l'indicatore non può essere toccato;
  • se l'urina è stata conservata in frigorifero per l'analisi, dovrebbe scaldarsi a temperatura ambiente;
  • il serbatoio di stoccaggio delle urine deve essere sterile;
  • nessun'altra sostanza deve essere escreta nelle urine;
  • l'urina con una durata di oltre 2 ore è considerata danneggiata;
  • una prova: una striscia;
  • L'indicatore è tenuto nel tempo strettamente specificato, non più lungo;

Il rispetto delle regole consentirà di evitare errori che potrebbero portare a una distorsione dei risultati dell'analisi.

La procedura per condurre uno studio diagnostico

Il processo di conduzione della diagnostica delle urine a casa usando un tester viene eseguito in più fasi. La sequenza di azioni è la seguente:

  1. Rimuovere la striscia dal tubo e chiuderla saldamente.
  2. Prima di esaminare l'urina nel serbatoio dovrebbe essere mescolato.
  3. La striscia viene abbassata nel liquido fino a quando gli indicatori non sono completamente immersi.
  4. Mantieni i tester per non più di 3 secondi.
  5. Tirando fuori dal barattolo, agita la striscia per rimuovere l'urina in eccesso.
  6. Indicatore Tester messo su un luogo asciutto, fino a quando il risultato dovrebbe passare da 1 a 3 minuti.
  7. Se il risultato è positivo, la tonalità risultante viene controllata rispetto alla scala indicata sulla confezione.

Le strisce farmaceutiche di diversi produttori di reagenti possono differire dal momento della manifestazione e dalle sfumature di utilizzo. Quando si esegue la diagnostica, è necessario seguire scrupolosamente le istruzioni allegate.

Analisi di decodifica

L'urina sana ha quasi nessun odore, non c'è schiuma, nebbia e sedimenti. Il colore è giallo, non brillante e il liquido stesso è trasparente. Normalmente, non dovrebbero esserci proteine, bilirubina, sangue, nitriti, corpi chetonici, zuccheri e qualsiasi inclusione sotto forma di muco, scaglie o filamenti. Se il paziente è sano, le strisce reattive rimarranno incolori e il cambiamento di colore indica già la presenza di alcune sostanze che indicano condizioni patologiche.

Globuli bianchi

L'aspetto dei leucociti nelle urine indica la presenza di processi infiammatori nel sistema urogenitale. Questo indicatore viene utilizzato per diagnosticare malattie renali e cistite. Se la reazione è positiva, il reagente gira l'indicatore in un colore viola saturo.

glucosio

La glucosuria è la presenza di glucosio nelle urine. Lo zucchero nelle urine indica l'eccesso del livello ammissibile nel corpo. Un risultato positivo è possibile in violazione dei reni e del diabete. Il glucosio si trova nelle urine quando il suo livello nel sangue è superiore a 1600 mg / l. Lo zucchero può aumentare durante la gravidanza, in questo caso, la causa di questo è un lavoro improprio dei reni e non il diabete.

Corpi chetonici

I chetoni sono sostanze derivate dall'ossidazione degli acidi grassi. Un aumento di questo parametro indica una carenza di carboidrati o una insufficiente glicemia da parte dell'organismo. Se positivo, la striscia avrà un colore dal rosa al profondo bordeaux.

proteine

L'analisi delle proteine ​​viene spesso eseguita in caso di sospetta insufficienza renale. Con un test negativo, l'indicatore rimarrà giallo chiaro, ma quando si tratta di reagire con le proteine, diventerà verde. La striscia reattiva per la determinazione delle proteine ​​nelle urine reagirà ad una concentrazione da 0,06 g / l.

sangue

Le strisce progettate per rilevare l'ematuria rispondono solo alla presenza di emoglobina. Se c'è molto sangue, è visibile nelle urine ad occhio nudo, dipingendolo di rosso o di brunastro, ma è difficile notare una piccola quantità, per la quale viene utilizzata la striscia reattiva. Il contenuto minimo di globuli rossi ed emoglobina, in cui il reagente si manifesta, è di 10 unità. e 10 mg per 1 ml, rispettivamente.

Per determinare l'emoglobina sulla striscia viene utilizzato due settori. I punti appariranno nella prima parte e la seconda metà cambierà colore in verde o blu. Poiché, quando il sangue penetra nelle urine, contiene anche proteine, è consigliabile utilizzare strisce con indicatori sia per l'emoglobina che per le proteine. La presenza di sangue indica spesso infezioni, lesioni o emorragie interne nei reni o nella vescica.

acidità

Il livello di pH varia in base a molti fattori, a partire dal tipo di cibo, che termina con le malattie renali. Questo test viene utilizzato nella diagnosi e nel trattamento della urolitiasi. A seconda del livello di acidità, l'indicatore cambierà colore da arancione a blu-verde.

densità

Il controllo di questo parametro è importante quando si rileva la tossicodipendenza o per rilevare il doping negli atleti. La normale densità urinaria varia da 1.010 a 1.025. Se questo parametro aumenta, questo indica non solo l'assunzione di droghe illecite, ma anche l'infiammazione dei reni, il diabete e una serie di altre malattie.

Urobilinogeno e bilirubina

L'aumento del contenuto di entrambi gli enzimi nelle urine indica una violazione del fegato e della cistifellea. Maggiore è la concentrazione di queste sostanze, maggiore sarà la saturazione dell'indicatore. I risultati positivi sono spesso in pazienti con qualsiasi forma di epatite.

creatinina

La creatinina è necessaria per il metabolismo energetico nelle cellule dei tessuti e questo indicatore dipende dallo sviluppo della massa muscolare umana, il livello di questa sostanza è stabile. L'aumento della creatinina è associato a insufficienza renale, grave disidratazione, consumo di grandi quantità di alimenti proteici (specialmente carne) o sforzo fisico. L'analisi viene effettuata anche per controllare gli ormoni e il diabete.

nitrito

Un aumento del livello di nitriti nelle urine può essere causato da cibi ricchi di nitrati. Cambiamenti in questo indicatore indicano anche la presenza di parassiti nel corpo o malattie infettive del sistema urogenitale. Il rilevamento dei nitriti diventa un pretesto per altri metodi diagnostici con l'obiettivo di fare una diagnosi accurata.

Immunologia e biochimica

Strisce reattive per urine

Principi, significato e limiti dei test

L'analisi chimica delle urine viene effettuata allo scopo di rilevare qualitativamente e semiquantitativamente composti chimici solubili in acqua che sono assenti nelle urine normali. L'aspetto nelle urine di tali composti riflette la presenza di una malattia ai reni o una violazione del metabolismo.

I campioni delle prime urine del mattino sono preferibili per l'analisi chimica, poiché è il più concentrato e la sua analisi offre maggiori possibilità di eliminare i risultati (negativi) falsi-negativi.

Contenuto dell'articolo:

  • Metodi di analisi chimica delle urine
  • Controllo di qualità dell'analisi chimica delle urine
  • Possibili fonti di errori nell'analisi chimica delle urine

Strisce reattive: principi dei test chimici delle urine per determinare la concentrazione dei diversi componenti (descrizione della prova, uso e limiti, valore delle strisce reattive, svantaggi, test chimici alternativi), vedere per ciascun componente:

  • glucosio
  • Bilirubina delle urine
  • chetoni
  • Gravità specifica delle urine
  • sangue
  • Determinazione del PH
  • Proteine ​​nelle urine
  • Urobilinogeno urinario
  • nitrito
  • Rilevazione dei leucociti nelle urine. Esterasi dei leucociti

Metodi di analisi chimica delle urine

Il metodo più utilizzato per rilevare la presenza di vari componenti - il metodo della chimica secca che utilizza diversi tipi di strisce reattive per l'analisi delle urine - i risultati dell'analisi sono rapidamente e facilmente interpretabili.

Le strisce reattive, le strisce sono strisce di plastica o di carta, su cui i reagenti vengono assorbiti, formando una certa colorazione con un composto rilevabile. Per effettuare una determinazione semiquantitativa dell'uno o dell'altro composto, la striscia reattiva è divisa in segmenti, il colore di uno di essi è determinato dalla quantità di metabolita nell'urina, il cambiamento di colore del segmento di striscia nel metabolita corrispondente viene confrontato con il diagramma.

Le strisce reattive consentono di determinare la presenza di: proteine, glucosio, corpi chetonici, bilirubina, nitriti, per misurare il pH e il peso specifico delle urine.

La presenza o l'assenza di questi componenti serve come informazione sullo stato del metabolismo dei carboidrati, sulla funzionalità renale e epatica, così come sull'equilibrio acido-base del paziente.

Le strisce reattive vengono utilizzate una sola volta e scartate: ogni confezione di strisce contiene istruzioni precise per il loro utilizzo per ottenere risultati affidabili. Una tabella di confronto dei colori viene di solito collocata sull'etichetta di un contenitore di strisce reattive: i risultati positivi di alcuni test potrebbero dover essere confermati con la redetermina.

Controllo di qualità dell'analisi chimica delle urine

La qualità delle strisce deve essere controllata testando la striscia con controllo positivo e negativo del liquido di prova. Il controllo positivo contiene precisamente il metabolita designato, il controllo negativo precisamente questo metabolita non è contenuto nelle urine. Se i risultati del controllo non corrispondono a quanto affermato dal produttore, l'analisi con questo set di strisce non può essere eseguita fino a quando non viene determinata la causa dell'errore. Cause di risultati imprecisi possono essere dovuti a conservazione e / o utilizzo improprio delle strisce dopo la data di scadenza o la contaminazione.

Eseguire test chimici utilizzando
requisiti per la raccolta delle strisce reattive

L'urina deve essere raccolta in conformità ai requisiti pertinenti, esclusa la sua contaminazione, e analizzata entro un'ora dopo l'assunzione del campione. Se i test non possono essere eseguiti entro un'ora, il campione viene posto in frigorifero (valido fino a 8 ore). I campioni conservati in frigorifero devono essere riscaldati a temperatura ambiente prima dei test, mescolati con cura ma accuratamente.

I test chimici vengono eseguiti immergendo la striscia reattiva in urina fresca per un certo periodo di tempo (è indicata nelle istruzioni). Il cambiamento di colore sulle strisce è visivamente confrontato con la scala dei colori del test corrispondente. La lettura del colore può anche essere eseguita utilizzando fotometri elettronici, che visualizza la densità del colore sul display. L'automatizzazione della valutazione delle bande di colore elimina gli errori tecnici nella valutazione dei colori.

Possibili fonti di errore
analisi chimica delle urine

  • Testare i campioni dal frigorifero senza prima portarli a temperatura ambiente porta a una reazione più lenta;
  • Una scarsa miscelazione di un campione di fluido urinario può portare a una falsa reazione bassa o negativa al sangue e ai globuli bianchi: è necessario miscelare bene il campione di urina prima di immergere la striscia reattiva;
  • L'allungamento del tempo di immersione della striscia nel liquido porta alla lisciviazione dei reagenti dalla striscia.

Strisce reattive - principi dei test chimici delle urine

glucosio

La presenza di glucosio nelle urine è chiamata glucosuria. La glucosuria suggerisce che i livelli di glucosio nel sangue superano la soglia renale: la velocità di filtrazione glomerulare supera la capacità di riassorbimento tubulare (9-10 mmol / l). Una situazione simile può essere osservata con diabete mellito o glucosuria renale - una violazione del meccanismo di riassorbimento tubulare del glucosio. La striscia reattiva è specifica per il glucosio, poiché utilizza enzimi glucosio ossidasi e perossidasi, che reagiscono con il glucosio per formare un colore dal verde (bassa concentrazione) al marrone (elevata concentrazione di glucosio).

Il test della glicemia viene utilizzato per monitorare le persone con diabete. Quando il livello di glucosio nel sangue sale oltre 1600 mg / l, il glucosio si trova nelle urine. Pertanto, la glicosuria può essere il primo indicatore della presenza di diabete o di un'altra malattia, accompagnata da iperglicemia.

I test del solfato di rame non devono essere utilizzati per rilevare il glucosio nelle urine perché il reagente reagisce con molte sostanze riducenti. Il test del solfato di rame può essere utilizzato per schermare i neonati per la galattosuria e altri disturbi congeniti del metabolismo dei carboidrati, accompagnati dall'escrezione di zuccheri, compreso il glucosio nelle urine.

Come pulire il pancreas a casa: pulire i rimedi popolari

Quali sono le migliori iniezioni pancreatiche per la pancreatite?