Diuretici tiazidici: che cos'è, una rassegna di farmaci, il meccanismo d'azione, effetti collaterali

I diuretici (diuretici) occupano un posto importante nel complesso trattamento delle malattie cardiovascolari, compresa l'ipertensione arteriosa, insufficienza cardiaca cronica. I farmaci tiazidici aiutano l'organismo a liberarsi dall'acqua in eccesso, dai sali di sodio, ridurre la pressione sanguigna, ridurre il carico sul cuore, eliminare il gonfiore.

Considerare i diuretici tiazidici, il meccanismo della loro azione, le principali indicazioni, le controindicazioni, gli effetti collaterali.

Meccanismo di azione

I tiazidici agiscono sui tubuli renali nei quali si verifica la concentrazione di urina. I farmaci non consentono agli ioni sodio, potassio e cloro di trattenere il fluido nel corpo per essere riassorbito nel sangue. Di conseguenza, il volume di sangue circolante diminuisce, l'edema scompare, la pressione sanguigna (PA) diminuisce. Un ulteriore vantaggio è che non è più necessario limitarsi all'uso di sale da cucina.

Ciò che ha causato l'effetto a lungo termine dei farmaci è ancora completamente incomprensibile. Dopo l'abolizione della loro ammissione, il volume del sangue aumenta rapidamente, la persona guadagna peso, il livello di renina diminuisce. Tuttavia, gli indicatori della pressione sanguigna stanno aumentando molto lentamente. È stato suggerito che la diminuzione della concentrazione di sodio nelle pareti dei vasi sanguigni li rende meno suscettibili ai segnali cerebrali che causano la contrazione delle arterie. Questa spiegazione è stata confermata sperimentalmente, ma il meccanismo del suo lavoro è incomprensibile.

Le proprietà principali dei diuretici tiazidici e tiazidici:

  • ipotensivo - ridurre la pressione sanguigna (BP);
  • disidratazione - contribuire alla rimozione dell'acqua;
  • antianginoso: previene lo sviluppo dell'angina pectoris;
  • antiaterogeno - prevenire il verificarsi di aterosclerosi;
  • metabolico - influenzano il metabolismo minerale, accelerando l'escrezione di sodio, cloro, prevengono la lisciviazione del calcio.

Diuretici tiazidici: lista migliore, nomi di farmaci

I tiazidici comprendono tutti i derivati ​​della benzotiadiazina - idroclorotiazide, ciclopentazide. Sostanze assolutamente diverse nella struttura chimica, che sono chiamate tiazidiche, hanno un effetto simile. Questi includono clortalidone, indapamide, xipamide, clopamide.

Convenzionalmente, tutti i diuretici sono divisi in due generazioni. Il primo comprende idroclorotiazide, clortalidone, il secondo - indapamide, xipamide, metolazone. I farmaci più moderni differiscono dai loro predecessori nella loro capacità di espellere efficacemente i sali di sodio dal corpo, indipendentemente dallo stato dei reni. Il migliore di loro è considerato indapamide. Anche lo scopo isolato di questo farmaco aiuta a normalizzare la pressione del sangue nel 70% delle persone.

Elenco dei diuretici tiazidici

Per molto tempo, la questione dell'efficacia dei farmaci diuretici è stata argomento di discussione tra molti scienziati. Alcuni sono negativamente correlati a questo gruppo di farmaci a causa dei loro effetti collaterali sui reni. Altri cercarono di inventare preparazioni dirette che avrebbero agito solo su una sezione specifica del nefrone, tuttavia questa teoria fu anche frantumata. Qualsiasi farmaco funziona in tutto il nefrone.

Più tardi, quando lo sviluppo della medicina ha iniziato a prendere velocità elevate, un gruppo di ricercatori ha concluso che il più efficace sarebbe quello di classificare i farmaci in base al loro meccanismo d'azione. È così che è apparso un gruppo di diuretici tiazidici.

Che cosa sono i diuretici tiazidici?

Come sapete, tutti i farmaci diuretici hanno un effetto negativo sul contenuto di sale nel corpo, che a sua volta complica il cuore. Diuretici tiazidici - farmaci per migliorare l'escrezione urinaria, che non limitano il paziente a prendere sale, anche con insufficienza cardiaca di piccole dimensioni.

Di regola, i diuretici tiazidici sono prescritti per la somministrazione orale e la loro azione inizia entro 1-2 ore. La rimozione completa dei residui avviene dopo 12 settimane di terapia continua.

Il meccanismo d'azione dei diuretici tiazidici non è così pesante come quello dei loopback, che riduce significativamente la loro efficacia nel tempo. Tuttavia, sono questi farmaci diuretici che possono essere utilizzati per quasi tutti tranne i pazienti con insufficienza renale acuta. In quest'ultimo caso, la natura debole del farmaco non affronterà i fattori che lo contrastano.

Proprietà dei farmaci

I diuretici tiazidici sono progettati per aiutare a curare le malattie del sistema cardiovascolare. A seconda del tipo e della classe del farmaco, possono essere prescritti per varie complicanze cardiache.

Di seguito consideriamo le principali proprietà dei diuretici nel trattamento delle malattie vascolari:

    I diuretici di questo tipo per il trattamento dell'ipertensione arteriosa sono usati fin dall'inizio della loro invenzione, e fino ad oggi non è stato inventato l'analogo. In quasi tutti i paesi del mondo, i diuretici tiazidici sono farmaci di prima linea per il trattamento dell'ipertensione.

Elenco dei farmaci

Le farmacie ora possono incontrare un gran numero di farmaci urinari di vario tipo.

Prima di andare a fare la spesa, cosa che non dovresti assolutamente fare a meno di una raccomandazione del dottore, dovresti scoprire cosa c'è di correlato ai diuretici tiazidici?

  • Dichlothiazide è prescritto per l'ipertensione, tuttavia è necessario temerne l'uso in caso di insufficienza epatica e renale. Di norma, prendi pillole e capsule. L'uso di dosi standard può portare a un miglioramento dopo 4 giorni, tuttavia, quando si assumono dosi ridotte, l'efficacia del trattamento sarà ridotta.
    L'assunzione regolare di dichlothiazide riduce l'ipertensione e previene anche l'insorgenza di un infarto. Un effetto collaterale del farmaco con una diminuzione del livello di potassio sarà un aumento dello zucchero, tuttavia, può essere evitato se le dosi di diuretico si riducono.
  • L'indapamide sarà molto più efficace del farmaco precedente. Il farmaco è praticamente sicuro, perché non influenza il processo del metabolismo e non dipende dal livello di colesterolo, insulina e glucosio nel corpo umano.
    Puoi anche assumere analoghi del farmaco descritto: Arifon Retard, Indap e Acripamide. I farmaci di questo livello funzionano bene per l'insufficienza renale, tuttavia, possono portare alla rottura del sistema nervoso, mal di testa.
  • Il clorotiazide è uno dei primi diuretici tiazidici. È praticamente il più debole e, a sua volta, ha l'effetto più delicato sui reni e sul cuore. Di solito viene rilasciato in compresse da 250 ge 500 g.
  • Bendroflumethiazide è migliore in efficacia rispetto al clorotiazide, ma ci sono controindicazioni al suo uso. Questo farmaco non può essere usato durante l'allattamento al seno, così come in presenza di lupus eritematoso sistemico.
  • Hydroflumethiazide - è disponibile sotto forma di compresse da 50 grammi e viene somministrato 1 volta al giorno. Il farmaco viene escreto dai reni e, pertanto, in caso di malattia, il premo deve essere limitato a piccole dosi o eliminato del tutto.
  • Il clortalidone è un farmaco che ha un grande effetto sull'abbassamento della pressione sanguigna. Disponibile in compresse da 15 mg. Un farmaco efficace, tuttavia, richiede la salute dei reni per il suo apporto.

Indicazioni per l'uso

Il meccanismo d'azione dei diuretici tiazidici determina le loro principali indicazioni mediche:

  1. gonfiore del corpo che si verifica durante lo sviluppo di insufficienza cardiaca, cirrosi epatica e sindrome nefrosica;
  2. ipertensione, durante il trattamento di cui si usano anche farmaci antipertensivi;
  3. malattia di pietra renale.

REVISIONE DEL NOSTRO LETTORE!

Recentemente, ho letto un articolo che parla di FitofLife per il trattamento delle malattie cardiache. Con questo tè puoi SEMPRE curare aritmie, insufficienza cardiaca, aterosclerosi, cardiopatia coronarica, infarto miocardico e molte altre malattie cardiache e vasi sanguigni a casa. Non ero abituato a fidarmi di nessuna informazione, ma ho deciso di controllare e ordinare una borsa.
Ho notato i cambiamenti una settimana dopo: il costante dolore e formicolio nel mio cuore mi ha tormentato prima - si sono ritirati, e dopo 2 settimane sono scomparsi completamente. Provalo e tu, e se qualcuno è interessato, allora il link all'articolo qui sotto. Leggi di più »

Controindicazioni

Durante l'assunzione di diuretici tiazidici, vale la pena ricordare che ci sono malattie in cui l'uso del farmaco non è auspicabile e in alcuni casi addirittura controindicato.

Le principali malattie in cui l'uso di tali farmaci è controindicato:

  • La gotta, che è una conseguenza di processi metabolici compromessi, e quindi se accelera lo sviluppo della malattia, accelera anche;
  • L'iperuricemia è una malattia in cui la quantità di acido urico supera la norma. Con questa malattia, l'accelerazione dell'escrezione di liquidi dal corpo aggraverà la concentrazione di acido urico.
  • Ipopotassiemia, iponatremia - una mancanza di potassio e sodio nel corpo. Con un aumento della diuresi fluida, sempre più potassio o sodio saranno escreti.
  • Ipercalcemia: il contenuto di calcio nel corpo è più alto del normale, i farmaci possono portare a calcificazione dei calcoli renali, che aggraveranno l'urolitiasi.
  • Insufficienza renale ed epatica in forma acuta è una controindicazione diretta all'uso diuretico. I reni non riescono a far fronte a un grande flusso di liquidi.
  • La malattia di Addison è un'infiammazione bilaterale della corteccia surrenale che interrompe la produzione di corticosteroidi.

Come applicare?

  1. I diuretici tiazidici dovrebbero essere usati con molta attenzione. Sebbene questo tipo di farmaci diuretici sia uno dei più fedeli per quanto riguarda gli effetti su altri sistemi e organi, questi dovrebbero essere assunti solo dietro prescrizione medica e nella quantità indicata nelle istruzioni.
  2. Prima di assumere i farmaci, è necessario sottoporsi a un esame completo per identificare le malattie in presenza delle quali tali farmaci sono controindicati.
  3. A seconda della forma di ipertensione e delle condizioni generali del paziente, i farmaci possono agire in modi diversi. In alcuni casi, l'effetto del farmaco inizia il giorno dell'ammissione, mentre per gli altri è necessario assumere il farmaco per più di una settimana.
  4. Se non si sente bene durante l'assunzione del farmaco, è necessario contattare immediatamente il medico per ulteriori raccomandazioni.

Vantaggi e svantaggi dei diuretici tiazidici

Tutti i farmaci hanno effetti collaterali, vantaggi e svantaggi. Per diventare più consapevole del processo di trattamento che è stato prescritto dal medico e per prevenire effetti collaterali, è necessario comprendere tutte le sfumature dell'assunzione di diuretici.

Vantaggio: i diuretici tiazidici risparmiano i farmaci diuretici. Di regola, tali farmaci sono prescritti a pazienti che hanno piccole deviazioni nel lavoro dei reni, del fegato e di altri organi. Il ciclo e altri diuretici sono controindicati per l'uso in questi casi.

Svantaggio: questo tipo di diuretici ha una farmacologia clinica molto debole e il paziente deve sottoporsi a un lungo ciclo di trattamento complesso dell'ipertensione. Con l'aiuto di diuretici dell'ansa può accelerare il processo, ma non sono mostrati a tutti.

Costo delle droghe

A seconda del produttore del farmaco e del dosaggio del principio attivo, il suo costo può variare.

Diamo una tabella di prezzi approssimativi per preparazioni di un numero di diuretici tiazidny:

L'uso dei diuretici tiazidici nelle patologie nefrologiche

Questo gruppo di diuretici è anche chiamato saluretikov, ampiamente usato per il trattamento dell'ipertensione, dell'insufficienza cardiaca e delle patologie nefrologiche.

È importante che i pazienti conoscano le indicazioni, le controindicazioni e gli effetti collaterali di questi medicinali.

Informazioni generali

I farmaci in questo gruppo non solo lottano con l'edema nel corpo, ma riducono anche delicatamente la pressione sanguigna, il che aumenta il numero di indicazioni per l'uso.

I farmaci sono ben tollerati dai pazienti, compresi gli anziani, sono caratterizzati da alta efficienza.

Meccanismo di azione

I diuretici tiazidici e tiazidici bloccano i canali nella parete cellulare attraverso cui viene trasportato il sodio. La quantità di quest'ultimo diminuisce, l'osmolarità plasmatica diminuisce.

A causa di ciò, si verifica una diminuzione della pressione sanguigna. I salurbi prevengono il rimodellamento della nave, ne promuovono il rilassamento.

Inoltre, questi farmaci assorbono il calcio, che influisce positivamente sulla condizione dei pazienti in presenza di osteoporosi, calcoli renali.

Indicazioni per l'uso

Questo gruppo di diuretici ha una vasta gamma di indicazioni. In urologia e nefrologia, assomigliano a questo:

  1. La comparsa di edema nella sindrome nefrosica. Un farmaco non ha l'efficienza desiderata, sempre assegnata alla terapia complessa, costituita da una combinazione di diversi diuretici.
  2. I medicinali contribuiscono al riassorbimento del calcio, quindi possono essere utilizzati nel trattamento della nefrolitiasi.
  1. Gonfiore derivante da insufficienza epatica. I saluretici sono anche usati come parte della terapia diuretica.
  2. Assicurati di utilizzare diuretici tiazidici e tiazidici per insufficienza cardiaca. I farmaci in questo gruppo contribuiscono alla rapida stabilizzazione della pressione. Un fattore importante è che i farmaci sono in grado di agire durante il giorno. È importante notare l'effetto risparmiatore di potassio dei salurici, che è particolarmente importante nell'insufficienza cardiaca cronica.
  3. Ipertensione arteriosa I diuretici sono usati con un decorso stabile della malattia, solitamente un farmaco è sufficiente per controllare la pressione. Questo gruppo di farmaci contribuisce alla rapida normalizzazione dei pazienti, caratterizzata da una lunga azione.

I diuretici sono prescritti solo da medici generici o cardiologi. Sono impegnati nella selezione dei dosaggi e nella loro correzione.

Controindicazioni da usare

Come tutti i farmaci, i saluretici hanno una serie di controindicazioni all'appuntamento.

Ciò è dovuto al fatto che il loro meccanismo d'azione si basa sugli effetti sull'equilibrio elettrolitico e sui processi metabolici nel corpo.

Non è possibile utilizzare questi diuretici con ipopotassiemia e aritmie ventricolari. Ciò minaccia il paziente con arresto cardiaco, quindi i saluretici sono controindicati in tali situazioni.

Se nel processo di ricevere una diminuzione del livello di potassio nel sangue, i diuretici vengono immediatamente cancellati.

Quando si usano i salurici, c'è un accumulo di sali di acido urico, quindi non vengono utilizzati per la gotta e la nefropatia.

È vietato prescrivere questi farmaci durante la gravidanza e in presenza di reazioni allergiche ai componenti dei farmaci.

Effetti collaterali

I fondi del gruppo di diuretici tiazidici e tiazidici possono causare vari effetti collaterali nei pazienti che li ricevono. I più comunemente diagnosticati sono:

  1. Reazioni di ipersensibilità di varia gravità. In tali situazioni, il farmaco deve essere immediatamente sospeso.
  2. Sodio e potassio ridotti nel sangue. Questo minaccia con gravi complicazioni nel lavoro del cuore, quindi l'assunzione di saluretici viene interrotta, è necessario correggere l'equilibrio elettrolitico del corpo. Successivamente, il medico curante seleziona il regime terapeutico ottimale.
  3. In alcuni casi, il metabolismo dell'acido urico è disturbato, manifestato dalla deposizione dei suoi sali nei tessuti delle articolazioni e dei reni.
  4. A volte viene diagnosticato un aumento del colesterolo in un esame del sangue biochimico. Questo può causare la comparsa di placche aterogeniche nelle pareti dei vasi sanguigni. In tali situazioni, è necessario assumere statine che normalizzano i livelli di colesterolo.
  5. I farmaci possono interrompere il metabolismo dei carboidrati.

Il medico deve sempre prestare attenzione quando prescrive i tiazidici, iniziare il trattamento con piccole dosi, monitorare attentamente le condizioni del paziente (questo aiuterà a correggere il trattamento in tempo).

Elenco dei farmaci

Ci sono 3 generazioni di saluretik. I preparativi sono prodotti da un gran numero di aziende con nomi commerciali diversi. Di seguito sono riportati i principali rappresentanti utilizzati in urologia, nefrologia e cardiologia.

idroclorotiazide

L'idroclorotiazide può contenere 25 e 100 mg del principio attivo in 1 compressa.

Il farmaco appartiene ai farmaci di forza moderata, è utilizzato per il trattamento dell'ipertensione arteriosa, insufficienza cardiaca, gonfiore nella cirrosi epatica, per la prevenzione della formazione di calcoli nei reni.

Di solito è sufficiente prendere 1 compressa al mattino dopo aver mangiato. Nei casi di grave gonfiore, la dose del farmaco può essere aumentata fino a 4 compresse al giorno.

Il farmaco è in grado di causare effetti collaterali: debolezza, sintomi dispeptici, reazioni allergiche, cambiamenti nell'equilibrio idrico ed elettrolitico, aritmie.

indapamide

Utilizzato per il trattamento dell'ipertensione arteriosa e dell'edema nell'insufficienza cardiaca. 1 compressa contiene 2,5 mg del principio attivo.

Basta un singolo uso al mattino.

Il farmaco può causare effetti collaterali: allergie, reazioni dispeptiche, depressione, debolezza generale, vi è una violazione del metabolismo di acido urico, affaticamento, mal di testa e vertigini compaiono.

Klopamid

Questo medicinale è usato per trattare l'ipertensione, edema nell'insufficienza cardiaca.

Ha un effetto a lungo termine, contribuisce al ritiro di potassio e magnesio dal corpo. 1 compressa contiene 20 mg di Clopamide.

Il farmaco viene assunto per via orale al mattino 1 o 2 volte al giorno. La molteplicità dipende dalla gravità del gonfiore.

La clopamide è consentita durante la gravidanza e durante l'allattamento, ma solo come prescritto dal medico curante.

clortalidone

Il farmaco è usato per trattare l'ipertensione, insufficienza cardiaca, gonfiore nella cirrosi epatica e ipoproteinemia, obesità. 1 compressa può contenere 25, 50 e 100 mg di principio attivo.

Il farmaco può causare effetti collaterali: debolezza, mal di testa e vertigini, sonnolenza, affaticamento, nausea, vomito, dolore addominale.

Altre droghe

I seguenti farmaci di questo gruppo sono prescritti molto meno spesso - Metolazon, Prazozin,
Clorotiazide. Il primo farmaco è usato per trattare il gonfiore nello scompenso cardiaco, l'ipertensione di 1-2 gradi. Assegnato a ricevere 1 compressa al mattino.

Il clorotiazide è usato per insufficienza cardiaca, cirrosi epatica, nefrite e donne in gravidanza con tossicosi. La frequenza di ammissione dipende dalla patologia, può essere fino a 4 volte al giorno.

La prazosina è efficace nell'ipertensione di grado 1-2, nella sindrome nefrotica e nell'insufficienza cardiaca. Il farmaco viene bevuto da 1 a 4 volte al giorno. La molteplicità dipende dalla gravità del gonfiore. I dosaggi durante trattamento sono aggiustati dal dottore.

conclusione

I saluretici sono ben tollerati dai pazienti, sono caratterizzati da un'alta efficienza, combinata con farmaci di altri gruppi. Efficace se usato per il trattamento di pazienti anziani.

I diuretici di questo gruppo si sono dimostrati buoni, pertanto, sono ampiamente utilizzati nel trattamento di varie patologie corporee.

Caratteristiche dell'apporto diuretico tiazidico

I farmaci diuretici, derivati ​​da sulfonamidi per struttura chimica, sono chiamati diuretici tiazidici. Si riferiscono a farmaci che rimuovono i sali e i liquidi dal corpo, la loro forza d'azione è media. Ampiamente usato nel trattamento della sindrome dell'edema e dell'ipertensione arteriosa.

Leggi in questo articolo.

Il meccanismo d'azione dei diuretici tiazidici

Farmaci in questo gruppo inibiscono il riassorbimento di sodio e cloruro nei tubuli renali, in modo che non ritornano nel sangue e escreto nelle urine dal corpo. Insieme a loro aumenta l'escrezione di acqua, ioni di potassio e magnesio. Il secondo punto di applicazione tiazidica è l'inibizione dell'attività dell'enzima anidrasi carbonica e l'aumentata escrezione di ioni bicarbonato.

Tra tutti i diuretici, la maggior parte di tutto porta alla perdita di potassio e riduce il contenuto di sodio nella parete vascolare. Quest'ultimo effetto impedisce il restringimento del lume delle arterie, quindi riducono l'indicatore della pressione sanguigna solo al suo livello inizialmente alto. Rafforzare l'azione dei farmaci antipertensivi e regolare la pressione osmotica del sangue nel diabete insipido, che facilita la sensazione di sete nei pazienti.

Raccomandiamo di leggere un articolo sui farmaci diuretici ad alta pressione. Da esso apprenderete gli effetti dei diuretici nell'ipertensione, i pericoli dell'uso e le raccomandazioni per i pazienti.

E qui di più sul trattamento dell'ipertensione renale.

I vantaggi e gli svantaggi dei farmaci

L'uso di farmaci per il trattamento dell'ipertensione è noto da più di 70 anni, durante i quali il loro meccanismo d'azione e le caratteristiche di somministrazione sono stati studiati piuttosto bene. I benefici dei diuretici tiazidici includono:

  • attività media
  • inizio rapido dei risultati (30 - 60 minuti),
  • profilo di azione lungo (fino a 11 ore),
  • non causare alcalinizzazione o acidificazione del sangue,
  • prevenire i disturbi del flusso ematico cerebrale nell'ipertensione.

I principali svantaggi dell'uso dei diuretici di questo gruppo sono:

  • ipopotassiemia e ipomagnesiemia, che provoca disturbi del ritmo delle contrazioni;
  • ritenzione di acido urico ed esacerbazione della gotta;
  • glicemia alta e scompenso mellito del diabete;
  • nausea, diarrea, debolezza generale;
  • pancreatite;
  • disturbi neurologici.

Indicazioni per appuntamento

I diuretici tiazidici possono essere utilizzati per tali malattie:

  • gonfiore nell'insufficienza circolatoria, cirrosi epatica, malattia renale;
  • ipertensione arteriosa primaria e secondaria;
  • il glaucoma;
  • diabete insipido;
  • ritenzione di liquidi con eccesso di peso, prima delle mestruazioni;
  • gonfiore delle gambe con trombosi;
  • accumulo di ossalato nei reni.

Guarda il video sull'effetto dei diuretici o dei diuretici:

Controindicazioni

Raccomandato gruppo di ricezione diuretici tiazidici con carenza di potassio, eccesso uricosurici o gotta, insufficienza epatica, sensibilità ai singoli sulfamidici.

È vietato nominare i tiazidici in completa assenza di minzione, insufficienza renale grave, durante l'infanzia, durante il primo trimestre di gravidanza. Nelle fasi successive della gravidanza, i diuretici di questo gruppo sono utilizzati solo in caso di patologia potenzialmente letale. Aumentano il rischio di ittero e malattie del sangue.

Possibili effetti collaterali

I diuretici possono causare un aumento della debolezza, vertigini, blackout, vomito e diarrea, dolore addominale, alterata acuità visiva, riduzione delle piastrine, globuli bianchi, aumentare la concentrazione di acido urico, calcio.

Nella prima settimana di utilizzo dei tiazidici, la velocità di reazione e la concentrazione dell'attenzione possono essere disturbate, pertanto non è consigliabile guidare un veicolo o lavorare con meccanismi complessi.

Per prevenire la perdita eccessiva di potassio nello stesso momento ha prescritto farmaci con il suo contenuto - Panangin, Asparkam, Potassio Normin, Kalipoz. La dieta dovrebbe includere una quantità sufficiente di verdure, frutta e succhi da loro, miele, albicocche secche, noci e limoni sono utili.

Overdose e trattamento con tiazidici

A causa della maggiore eliminazione di liquidi e sali dal corpo, possono svilupparsi i seguenti sintomi:

  • impulso rapido,
  • caduta della pressione sanguigna
  • uno stato di shock,
  • grave debolezza
  • sincope,
  • vertigini,
  • crampi nei muscoli del polpaccio,
  • diminuzione della minzione fino all'anuria,
  • intorpidimento degli arti
  • aumento della sete.

Le droghe più popolari

Direttamente ai diuretici tiazidici sono l'ipotiazide e l'idroclorotiazide. Quest'ultimo fa parte di molti farmaci combinati:

  • Akkuzid,
  • Berlipril plus
  • Vazolong,
  • Gizaar,
  • Lisinopril N, HL,
  • Lorista H,
  • Mikardis plus,
  • Teveten plus,
  • triampur,
  • Tritatse,
  • Enap N.

Inoltre, vengono utilizzati farmaci simili ai tiazidici, che sono comparabili per forza e effetto finale ai diuretici tiazidici, ma la loro struttura chimica e i meccanismi di azione sono diversi. Questo gruppo di farmaci ha un effetto ipotensivo e l'effetto diuretico è moderato o debole. I composti di tipo tiazidico comprendono: Arifon retard, Indapamide, Xipogamma. Sono usati come mezzo di scelta nel trattamento dell'ipertensione.

Raccomandiamo di leggere un articolo sui diuretici osmotici. Da esso apprenderete gli effetti dei farmaci, le indicazioni per il loro uso e controindicazioni, i farmaci da prescrizione.

E qui di più sui farmaci per il trattamento dell'ipertensione.

I diuretici tiazidici hanno un moderato effetto diuretico, espellono sali e fluidi di sodio dal corpo. Pertanto, sono utilizzati con successo per abbassare i livelli di pressione sanguigna. Le proprietà negative includono la perdita di potassio e magnesio nelle urine, il metabolismo alterato dell'azoto e dei carboidrati.

In caso di sovradosaggio, si possono sviluppare stati di svenimento e shock. Controindicato nel diabete, ipopotassiemia, insufficienza renale e insufficienza epatica grave.

L'indapamide diuretico, le cui indicazioni sono piuttosto estese, viene bevuto una volta al giorno. Le proprietà del farmaco aiutano a rimuovere il liquido in eccesso. Per l'uso a lungo termine, la forma di ritardo è selezionata. Prima dell'inizio della ricezione, scopri di più sulle controindicazioni

Le indicazioni per i diuretici risparmiatori di potassio sono le malattie cardiache, l'ascite e persino le ovaie policistiche. Il meccanismo d'azione con gli ACE-inibitori è migliorato, quindi puoi combinare sotto la supervisione di un medico. Preparazioni dell'ultima generazione - Veroshpiron, Spironolactone.

Prescrivere i farmaci per l'insufficienza cardiaca per alleviare la condizione, prevenire la progressione. La ricezione è necessaria sia a livello acuto, sia a una forma cronica. È necessario assumere farmaci per sostenere il cuore, dalla mancanza di respiro, compresi i diuretici, specialmente per gli anziani.

Se il gonfiore delle gambe nell'insufficienza cardiaca è iniziato, il trattamento dovrebbe iniziare immediatamente. Ciò aiuterà i noti farmaci e i metodi popolari.

Il farmaco con l'effetto diuretico del clortalidolo, il cui uso è indicato in presenza di edema dovuto a patologie, è quasi impossibile da trovare sul mercato. Tuttavia, ci sono farmaci basati su una sostanza o analoghi.

La sostanza triamterene, il cui uso si trova spesso in combinazione con altri farmaci diuretici, appartiene ai diuretici a risparmio di potassio. Ci sono effetti collaterali, quindi in alcuni casi è meglio scegliere analoghi con un meccanismo d'azione simile.

I farmaci diuretici ad alta pressione sono inclusi nella lista delle prescrizioni obbligatorie da parte di un medico. Tuttavia, dovrebbero essere presi con cautela, oltre a monitorare attentamente l'effetto.

I diuretici osmotici sono prescritti per una breve durata. Le indicazioni possono essere problemi cardiaci, ma l'azione non consente di assegnarle a una ricezione permanente. Principalmente scegliere mannitolo. I diuretici hanno controindicazioni.

Scegliere diuretici nello scompenso cardiaco dovrebbe essere con cautela. In alcuni casi, l'ideale saranno i rimedi popolari delle erbe. In altri, solo i farmaci moderni saranno d'aiuto: solo un medico dovrebbe selezionare un regime di pillole.

Elenco dei diuretici tiazidici, meccanismo d'azione, indicazioni, controindicazioni ed effetti collaterali

I duri tiazidici sono farmaci di prima linea nel trattamento dell'ipertensione arteriosa, anomalie cardiovascolari, che li rende uno dei principali agenti farmaceutici.

L'effetto principale, come suggerisce il nome, è la rimozione del fluido in eccesso. Altrimenti, questo tipo di farmaco è chiamato diuretico.

I diuretici tiazidici sono considerati i più sicuri e allo stesso tempo efficaci tra questa categoria di farmaci. Sono usati nel trattamento dell'ipertensione arteriosa, dell'insufficienza cardiaca e di una serie di altre malattie.

Tuttavia, come altri diuretici, non sono adatti per l'uso indipendente, richiedono un dosaggio preciso e un controllo dinamico costante sulle condizioni del paziente. Appuntamento - la prerogativa del medico.

Meccanismo di azione

La base del lavoro dei diuretici tiazidici è la capacità di influenzare l'equilibrio elettrolitico nel corpo. In particolare, i farmaci di questo tipo riducono il tasso di reuptake di ioni sodio, cloro e potassio.

Per questo motivo, c'è una diminuzione nell'intensità della filtrazione delle urine e, di conseguenza, una violazione controllata del riassorbimento di liquidi.

Il risultato è la rimozione dell'acqua dal corpo. Inoltre, vi è un aumento nel trasporto di ioni di calcio, che è considerato atipico per altri tipi di diuretici.

A causa di questo effetto, c'è un aumento ancora maggiore nella produzione di urina.

Per il diuretico tiazidico, una combinazione di efficacia e sicurezza relativa è tipica. Ciò è confermato, anche da numerosi studi stranieri.

Il risultato dell'uso del diuretico tiazidico si verifica dopo 30-60 minuti o più velocemente. Dipende dalle caratteristiche individuali dell'organismo, dal peso corporeo, dalla quantità di cibo assunto e da altri fattori.

I farmaci hanno un'azione prolungata. Funzionano per 10-12 ore, il picco cade nei primi 180 minuti dopo l'applicazione, quindi l'effetto diventa più morbido. Questo riduce il numero di farmaci senza compromettere il trattamento.

Allo stesso tempo, i farmaci tiazidici non rimuovono gli elettroliti in modo così intenso rispetto ai diuretici dell'ansa, pertanto possono essere utilizzati per il trattamento sistematico dell'ipertensione arteriosa.

I diuretici tiazidici sono considerati di moderata potenza, ma rimuovono il potassio, il che li rende più pesanti e più pericolosi delle controparti morbide, come Veroshpiron, Spironolattone e simili.

Pertanto, il meccanismo d'azione dei diuretici tiazidici si basa sulla capacità di rallentare la penetrazione di ioni di potassio, sodio e cloro nelle strutture renali e di accelerare lo stesso processo rispetto al calcio. Questo dà un effetto clinico pronunciato senza danni significativi all'organismo.

Il risultato è una caduta della pressione sanguigna (relativamente lenta, se i mezzi sono applicati correttamente), la normalizzazione della frequenza cardiaca, una diminuzione del carico sulle strutture cardiache.

Elenco dei farmaci

I farmaci tiazidici sono diversi, ci sono un gran numero di nomi commerciali.

Non c'è senso pratico nello studio indipendente della gamma del mercato farmacologico. I medici hanno bisogno di questa informazione, perché senza la conoscenza non sarà possibile scegliere la medicina "giusta". Ma una comprensione comune non fa male.

Arifon

Farmaco relativamente delicato con indapamide come principale ingrediente attivo. Disponibile sotto forma di compresse per somministrazione orale.

Secondo studi specializzati, è usato come parte del trattamento dell'ipertensione arteriosa. Questo è un appuntamento chiave.

L'efficacia in altri casi non è nota. Questo è anche indicato dal produttore stesso nella descrizione del farmaco.

Arifon è disponibile in diverse versioni. C'è una forma prolungata (con il postfix "ritardato"), che è valido per più di 12 ore.

Nonostante la quantità impressionante di questi effetti collaterali in astratto, la probabilità di tale, con una corretta amministrazione e tolleranza normale è minima.

Dopo l'avvio dell'applicazione, si consiglia di monitorare attentamente le condizioni e il benessere. Qualsiasi violazione - la base per la consultazione con uno specialista e revisione del trattamento.

indapamide

Mezzi simili Contiene nella composizione della stessa sostanza attiva.

Utilizzato attivamente per il trattamento dell'ipertensione arteriosa, indipendentemente dalla gravità della condizione patologica.

Come con i farmaci del passato, questo non ha un'efficacia comprovata per altre malattie e condizioni.

Pertanto, dovrebbe essere usato solo come parte di una terapia sistematica e complessa per aumentare la pressione sanguigna.

L'indapamide provoca più spesso effetti indesiderati, perché, come la concentrazione del principio attivo è maggiore rispetto a Arifon: 2,5 mg contro 1,5.

Il principale problema riscontrato dai pazienti è la tachicardia. Aumento della frequenza cardiaca al minuto.

Allo stesso tempo, ci sono casi di effetti clinici mancanti. Di solito ciò è dovuto a un uso improprio o alla combinazione errata di medicinali.

Indapamide è vietato assumere durante la gravidanza e l'allattamento.

Indiur

Non c'è alcuna differenza fondamentale tra questo nome e quello precedente. Full analoghi. Solo i produttori sono diversi.

I medici riconoscono la possibilità di alcune differenze in termini di efficacia e sicurezza, perché le aziende non segnalano le materie prime e le tecnologie utilizzate per creare farmaci.

L'intolleranza di Indira è probabile durante una normale reazione ad altri mezzi di questa serie. In tale situazione, viene mostrata una revisione del corso terapeutico.

In tutti i casi, è necessario monitorare attentamente lo stato di salute, valutare regolarmente il sangue e l'urina.

Lorvas

Prodotto in India. Considerato un farmaco conveniente. Come nel caso precedente, è un analogo completo di Indapamide con identico dosaggio e esattamente le stesse caratteristiche.

Al momento, il nome è difficile da trovare, perché lo strumento farmacologico non è quasi disponibile nel paese.

Tenzar

Il farmaco è formalmente considerato un analogo dell'indapamide. Ma arriva in capsule per somministrazione orale.

Questo è un vantaggio non ovvio del farmaco. Perché il farmaco si scioglie più velocemente nel tratto digestivo. Ciò significa che la velocità dell'inizio di un risultato utile è raggiunta molto più velocemente. Altrimenti, non ci sono differenze fondamentali.

Tutti i farmaci sopra menzionati hanno l'indapamide in diverse concentrazioni per compressa come principale ingrediente attivo.

Caratteristiche dell'applicazione

In tutte le situazioni c'è una raccomandazione generale: non usare il farmaco durante la gravidanza e l'allattamento. Lo strumento aumenta il rischio di anomalie congenite dello sviluppo fetale, mentale e fisico, aumenta anche la probabilità di morte di un bambino o di interruzione fatale per il corpo della madre.

L'indapamide passa nel latte materno e viene trasferito al bambino. Questo rende i farmaci inadatti all'uso nel periodo di gestazione. Se necessario, viene data preferenza ad altri tipi di farmaci.

Inoltre, i medicinali delle serie specificate sono usati solo per il trattamento dell'ipertensione. Questo riduce l'uso dei fondi. Non sono adatti per edemi e altre condizioni.

Allo stesso tempo, il focus ristretto dell'azione rende possibile prescrivere farmaci del gruppo indapamide con il minimo rischio di effetti collaterali.

idroclorotiazide

Il farmaco ha una lista più ampia di ragioni per il suo uso.

L'ingrediente attivo con lo stesso nome ha la capacità di arrestare l'edema, ridurre la pressione sanguigna.

È anche possibile la nomina di un farmaco per il trattamento dell'insufficienza cardiaca, il glaucoma nella fase subcompensata, il diabete non zuccherino di tipo renale.

Un elenco così ampio di indicazioni, che è paradossale, non provoca un aumento dell'elenco degli effetti collaterali. Inoltre, l'idroclorotiazide e i suoi analoghi causano effetti negativi meno frequentemente rispetto ai nomi di indapamide.

La questione della possibilità di prescrivere il farmaco durante la gravidanza rimane aperta. Sono stati condotti studi completi.

Tuttavia, vi sono prove sperimentali cliniche. L'uso del farmaco non ha influito negativamente sul feto, ma l'informazione è ancora insufficiente.

Pertanto, gli esperti sono dell'opinione che l'idroclorotiazide possa essere utilizzata per motivi di salute.

Lo strumento non penetra nel latte materno, ma ne riduce la produzione. Pertanto, l'uso è limitato durante l'alimentazione ed è completamente escluso nel primo mese.

gipotiazid

Lo strumento è identico al precedente. È basato sullo stesso principio attivo. Ma la concentrazione del componente è quattro volte superiore (25 mg contro 100).

Pertanto, l'ipotirozide è considerato più potente e viene usato con cautela nei casi più gravi. Rigorosamente prescritto da un medico e sotto il suo controllo.

L'elenco dei diuretici tiazidici è incompleto. In effetti ce ne sono molti altri, ma questi sono strumenti chiave che vengono attivamente nominati dagli specialisti di cardiologia.

Per tutti i farmaci di questo tipo è caratterizzata dall'assenza di dose-dipendenza. Cioè, l'effetto clinico non dipende dalla quantità di fondi ricevuti, il risultato non sta migliorando. Al contrario.

I rischi di sovradosaggio e l'effetto opposto stanno crescendo, in una situazione come questa è possibile un danno irreversibile a reni, cuore e vasi sanguigni. Anche fatale.

testimonianza

Le ragioni per usare il medicinale dipendono dal nome specifico del prodotto.

Se parliamo di farmaci della serie indapamide, sono usati nel trattamento dell'ipertensione arteriosa, indipendentemente dalla sua gravità.

Se parliamo della lista media delle indicazioni, in questi casi vengono utilizzati i diuretici tiazidici:

  • Insufficienza cardiaca in fase scompensata.
  • Disfunzione renale
  • Anche gonfiore di nefro o origine cardiogenica. Per uso prolungato i farmaci non sono adatti. Usato in situazioni o corsi, a discrezione del medico.
  • Glaucoma. Aumento della pressione intraoculare. Non in tutti i casi, solo nella fase subcompensata.
  • Diabete non zuccherino di origine renale. Violazione della reazione delle strutture del sistema escretore alla vasopressina, responsabile dell'aspirazione adeguata del liquido. Usato con grande cura
  • L'elenco delle indicazioni include nefropatia di diversa origine. In ogni caso, il problema della convenienza dell'uso è deciso dal medico. Inoltre, i nomi specifici sono selezionati da uno specialista.

I diuretici tiazidici per l'ipertensione, tuttavia, sono nominati più spesso, perché l'aumento della pressione è considerato un motivo chiave.

Controindicazioni

  • Gravi forme di indegnità renale o epatica. In fase scompensata. Fino alla parziale normalizzazione dello stato.
  • Intolleranza individuale al principale principio attivo o sostanze ausiliarie.
  • Reazione allergica polivalente ai farmaci. È relativamente raro, accompagnato dall'incapacità di usare alcuni farmaci.
  • Il diabete mellito. Incontrollata. Prima della correzione dello stato e della sua compensazione.
  • Gotta in forma grave. Con frequenti ricadute. Altrimenti - un tipo di artrite, infiammazione delle articolazioni. Causato da disturbi metabolici nel corpo.
  • Anche le controindicazioni includono il periodo di gravidanza, l'allattamento al seno. L'uso di droghe nei bambini non è raccomandato, senza contare alcuni dei nomi. La domanda è risolta individualmente.

Effetti collaterali

Gli eventi avversi si sviluppano spesso con l'uso di farmaci indapamide.

L'idroclorotiazide provoca disturbi meno frequenti. L'elenco medio è rappresentato da un gruppo di deviazioni:

  • Mal di testa, incapacità di navigare correttamente nello spazio.
  • Nausea, meno vomito.
  • Un forte calo della pressione sanguigna con lo sviluppo degli stessi segni neurologici.
  • Danno visivo. Raramente.
  • Tachicardia. Aumentare il numero di battiti cardiaci al minuto. Si verifica principalmente sullo sfondo dell'uso di indapamide e dei suoi analoghi.
  • La diarrea.
  • Debolezza, sonnolenza, affaticamento, riduzione delle prestazioni.
  • Reazioni allergiche Fondamentalmente - dermatite, eruzione cutanea.

Trovato anche deviazioni dai parametri del sangue. Nonostante l'ampia lista, la probabilità di una violazione è trascurabile. Pertanto, questo tipo di medicinale è relativamente sicuro.

In conclusione

I diuretici tiazidici possono ridurre la pressione sanguigna, normalizzare il volume del fluido nel corpo, rimuovere l'eccesso. Per uso prolungato i mezzi non sono adatti.

Inoltre non puoi ritirare i loro medicinali. Solo prescritto da un medico.

A differenza di altri diuretici, è il mezzo migliore per combinare sicurezza ed efficacia. Il costo li rende uno dei più convenienti.

Diuretici tiazidici

Lascia un commento 27,941

Diuretici - farmaci che hanno un effetto diuretico. I farmaci più comuni includono diuretici tiazidici e diuretici simili ai tiazidici, poiché vengono rapidamente assorbiti nel tratto gastrointestinale. Più spesso, questi diuretici sono usati per curare le malattie del sistema urinario e migliorare l'equilibrio acido-base.

I diuretici tiazidici sono più spesso utilizzati nel trattamento di malattie del sistema urinario.

I tiazidici e il loro meccanismo d'azione

I diuretici tiazidici sono considerati farmaci di moderato grado di forza, l'effetto di questi si verifica approssimativamente in 1-3 ore e dura 12 ore. Il meccanismo d'azione dei diuretici tiazidici è diretto verso i tubuli prossimali del rene, a causa dei quali c'è un assorbimento inverso di sodio e cloro e la loro maggiore eliminazione insieme all'urina. Inoltre, il diuretico simile al tiazidico riduce la produzione di calcio con le urine e riduce la formazione di acido urico.

Indicazioni per l'uso di diuretici tiazidici

I diuretici tiazidici sono usati per trattare le seguenti patologie:

I diuretici del tipo tiazidico sono usati per edema, pressione arteriosa, malattie cardiache.

  • Gonfiore, che si è formato a causa di malattia renale, caratterizzato da compromissione del bilancio del sale marino. Tuttavia, l'efficacia dei diuretici tiazidici per il trattamento di questa malattia è bassa, quindi vengono prescritti con altri diuretici (i diuretici dell'ansa sono adatti).
  • Edema causato da cirrosi epatica. Spesso usato in combinazione con altri diuretici.
  • Alta pressione sanguigna
  • Insufficienza cardiaca acuta e cronica.
Torna al sommario

Ingredienti attivi

I diuretici tiazidici sono usati per trattare un numero considerevole di malattie. Spesso usano droghe, i componenti principali in cui sono idroclorotiazide e clorotiazide. Iniziano a lavorare in poche ore e il loro contenuto più potente si osserva 3-4 ore dopo l'ingestione. L'azione dura circa 11-13 ore.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali che si osservano successivamente assumendo diuretici tiazidici, spesso hanno espresso distorsioni nel metabolismo e nel metabolismo degli oligoelementi. Effetti indesiderati comuni dei diuretici tiazidici:

Gli effetti collaterali della terapia con diuretici tiazidici influenzano il metabolismo del paziente.

  • Basso contenuto di potassio nel plasma sanguigno. In caso di questo effetto collaterale, il medico vieta l'uso del farmaco e inietta il siero contenente potassio nel corpo.
  • Concentrazione di sodio ridotta nel sangue.
  • Cambiamenti nel plasma sanguigno, che spesso causa coaguli di sangue.
  • Elevati livelli di acido urico nel sangue, che possono innescare lo sviluppo di artrite e danni agli acidi renali. Le condizioni del paziente tornano alla normalità se si interrompe l'uso di un diuretico.
  • Fallimenti nel metabolismo dei carboidrati. Più spesso osservato quando il paziente utilizza un diuretico tiazidico insieme a beta-bloccanti.
Torna al sommario

Controindicazioni

I diuretici tiazidici e tiazidici hanno una lista di controindicazioni:

  • l'artrite;
  • lesioni dell'apparato glomerulare dei reni;
  • bassa concentrazione di potassio nel sangue;
  • bassa concentrazione di sodio;
  • il periodo di gravidanza e allattamento al seno;
  • intolleranza individuale ai singoli componenti del farmaco.
Torna al sommario

Elenco dei farmaci

Al momento sono disponibili molti diuretici tiazidici, che possono essere trovati praticamente in ogni farmacia. Le medicine sono vendute senza una prescrizione, tuttavia, è importante ricordare che solo un medico può prescrivere farmaci, determinando il dosaggio appropriato. I diuretici tiazidici più popolari sono Idroclorotiazide, Indapamide, Klopamid, Hlortalidone.

"Idroclorotiazide" è prescritto a pazienti con gonfiore o cattiva pressione, ad eccezione delle persone anziane e in gravidanza o in allattamento. Torna al sommario

"Idroclorotiazide"

Si riferisce ai diuretici medi ed è usato per il trattamento dell'ipertensione, dell'insufficienza cardiaca, della cirrosi epatica e nella prevenzione della comparsa di calcoli. Il medicinale viene prodotto sotto forma di compresse, che dovrebbero essere consumate dopo un pasto al mattino. Per il trattamento dell'ipertensione, i medici raccomandano di bere la 1a compressa 1 volta al giorno. In caso di edema, bere da 1 a 4 compresse. Ha una serie di effetti collaterali, come nausea e vomito, convulsioni, aritmie e reazioni allergiche sulla pelle. Non raccomandare ai medici di bere "idroclorotiazide" durante la gravidanza e durante l'allattamento e gli anziani. È importante notare che l'uso di medicinali non deve essere esposto al sole per un lungo periodo, perché il farmaco causa un'aumentata sensibilità della pelle alla radiazione solare.

"Indapamide"

Utilizzare il farmaco per il trattamento della pressione alta. Si consiglia di bere il prodotto al mattino, indipendentemente dal pasto, al 1 ° tablet 1 volta al giorno. L'indapamide causa tali effetti collaterali: dolore alla testa, irritabilità, depressione, affaticamento, crampi. In caso di sovradosaggio, il paziente può manifestare nausea, vomito, mal di testa e vertigini, affaticamento e confusione. Per alleviare i sintomi di sovradosaggio, è necessario irrigare lo stomaco e bere la dose necessaria di carbone attivo. Non prendere medicine durante la gravidanza e l'allattamento.

Il diuretico "Klopamid" può essere curato anche durante la gestazione o l'allattamento. Torna al sommario

"Klopamid"

È un tiazide con un effetto a lunga durata, il cui meccanismo d'azione è mirato all'escrezione di potassio e magnesio nelle urine. Utilizzato per ridurre la pressione e ridurre il gonfiore di vario tipo. Per il trattamento del gonfiore usare il farmaco si consiglia 1-2 compresse 1 volta al giorno. Dopo che il gonfiore andrà gradualmente, la dose dovrà essere ridotta. Bere medicine per ridurre la pressione dovrebbe essere sulla 1a compressa una volta al giorno. "Klopamid" ha una serie di effetti collaterali: una diminuzione della concentrazione di sodio e potassio nel sangue, l'impulso emetico, le convulsioni, le allergie. Bere durante la gravidanza e l'allattamento al seno è permesso, ma si dovrebbe bere la medicina con cautela e solo quando il risultato atteso supera il possibile rischio di sviluppare patologie nel feto.

"Chlorthalidone"

I medici prescrivono un farmaco per il trattamento della pressione alta, insufficienza cardiaca cronica, cirrosi, obesità ed edema, che si sono formati a causa di bassi livelli di proteine ​​nel sangue. Il dosaggio è prescritto da uno specialista, guidato dalle caratteristiche individuali della salute del paziente. "Chlorthalidone" può causare effetti indesiderati sotto forma di mal di testa, vomito, diarrea, aritmie, anoressia e eruzioni cutanee allergiche. In caso di sovradosaggio, si osservano vomito, vertigini, sonnolenza e abbassamento della pressione sanguigna. Per eliminare un sovradosaggio, dovrai lavare lo stomaco e bere carbone attivo. Il farmaco non è raccomandato per l'uso durante la gravidanza e l'allattamento.

Il meccanismo dell'effetto antiedemico dei diuretici tiazidici

Il trattamento dell'ipertensione fa raramente senza l'uso di diuretici. Diuretici tiazidici (saluretici) - uno dei gruppi di farmaci usati nella terapia complessa da oltre 60 anni.

Gli agenti sintetici, che sono diuretici tiazidici, sono particolarmente efficaci nella fase iniziale dell'ipertensione. Causando un minor numero di effetti collaterali, i farmaci riducono la probabilità di sviluppare insufficienza cardiaca, prevenire il verificarsi di infarto, ictus sullo sfondo di ipertensione. Le medicine hanno un effetto positivo sul benessere degli anziani con alta pressione sistolica (superiore).

Meccanismo di azione

I farmaci appartenenti al gruppo dei diuretici tiazidici, rispetto ad altri diuretici, hanno una forza di impatto media. Ma l'effetto delle pillole ubriache arriva dopo 60 minuti e dura fino a 12 ore.

Il meccanismo d'azione dei diuretici-tiazidici è l'effetto sull'epitelio che ricopre i tubuli dei globuli renali - i nefroni. I medicinali bloccano specifiche strutture proteiche e impediscono l'ingresso di ioni sodio (Na) e cloro (Cl). Accumulando, causano la comparsa di edema. Di conseguenza, il contenuto di Na, i sali di Cl nel plasma diminuisce, gli ioni di magnesio e di potassio vengono rimossi. L'edema diminuisce gradualmente, la pressione sulle pareti dei vasi sanguigni diminuisce.

Gli specialisti apprezzano i diuretici del gruppo tiazidico per la capacità di trattenere il calcio nel corpo. Questo è particolarmente importante nel trattamento dei pazienti con osteoporosi.

Gli inibitori dell'anidrasi carbonica, che sono diuretici del gruppo tiazidico, agiscono sul corpo umano gradualmente, senza creare un carico eccessivo sugli organi. Ma il trattamento a lungo termine con farmaci simili crea dipendenza, in cui l'effetto diuretico è meno pronunciato.

Indicazioni per la nomina di diuretico-tiazidici

Un elenco relativamente piccolo di effetti collaterali e un leggero effetto diuretico sulla struttura dei reni consentono ai medici di prescrivere i preparati tiazidici a pazienti con patologie di varia origine. Indicazioni per le quali i tiazidici sono spesso raccomandati: edema causato da malattie cardiache e ipertensione.

È possibile eliminare l'accumulo di liquidi che è sorto a causa di una violazione del metabolismo idrico-minerale e delle malattie renali, grazie ai preparati del gruppo dei tiazidici. Spesso vengono prescritti in combinazione con altri diuretici (loop). Questo ti permette di migliorare l'effetto diuretico.

Il morbido meccanismo d'azione consente di migliorare le condizioni del paziente attraverso l'uso di farmaci del gruppo tiazidico e in altri casi. Ad esempio, per edema di diversa origine:

  • associato a cirrosi epatica;
  • causato da insufficienza cardiaca - acuta e cronica;
  • ipertensione di accompagnamento.

Controindicazioni

Il meccanismo d'azione del diuretico del gruppo tiazidico è associato ad un'aumentata eliminazione degli ioni di magnesio e di potassio, mentre contemporaneamente rallenta l'acido urico nel corpo. Controindicazioni all'uso di droghe colpiscono le persone che soffrono di gotta. E inoltre non prescrivere i tiazidici per coloro la cui concentrazione di acido urico supera la norma. L'ipokaliemia (a livello di potassio inferiore a 3,5 mmol / l) è anche inclusa nell'elenco dei divieti.

Altre controindicazioni all'uso dei tiazidici:

  • aritmia ventricolare, trattamento con glicosidi cardiaci e sali di litio;
  • diabete di tipo I;
  • l'artrite;
  • patologia del rene con la sconfitta dei glomeruli;
  • grave insufficienza epatica;
  • disturbi circolatori acuti nel cervello;
  • gravidanza, nutrire il bambino con il latte materno;
  • intolleranza ai sulfonamidi;
  • allergico ad alcuni componenti del farmaco.

Effetti collaterali

L'assunzione di tali agenti come diuretici tiazidici può causare effetti indesiderati. Come effetto collaterale più comune, i medici annotano l'ipokaliemia, una condizione in cui il contenuto di potassio è significativamente ridotto nel sangue. La carenza di questo elemento causa disturbi del ritmo cardiaco, debolezza, affaticamento.

Oltre all'ipokaliemia, la somministrazione di tiazidici può causare cambiamenti indesiderati nelle analisi del sangue. Ad esempio, aumento del calcio, aumento del colesterolo.

In alcuni pazienti che assumono i diuretici tiazidici, vi è una mancanza di un corretto effetto del trattamento con farmaci che fluidificano il sangue e anti-diabetici. Gli esperti attribuiscono questo al consumo simultaneo di diuretici.

I diuretici tiazidici più popolari

I diuretici tiazidici possono essere ottenuti senza problemi nella catena farmaceutica. Prima di acquistare, è necessario sottoporsi a un esame, consultare un medico e assicurarsi che vi siano indicazioni per l'assunzione di diuretici. Lo specialista selezionerà i farmaci più appropriati e il dosaggio necessario.

idroclorotiazide

Il farmaco viene utilizzato nel trattamento dell'ipertensione e dell'insufficienza cardiaca, nonché per il trattamento della cirrosi epatica. A volte viene dimesso per prevenire la formazione di calcoli.

Le compresse "Hydrochlorothiazide" devono essere bevute una volta al giorno al mattino dopo la colazione. In rari casi, la dose è aumentata. L'ipotiazide non è prescritta alle donne in gravidanza e allattamento. Non è adatto per il trattamento di persone oltre i 65 anni.

Il farmaco può causare effetti collaterali:

  • nausea e vomito;
  • convulsioni;
  • disturbo del ritmo cardiaco;
  • eruzione allergica.

indapamide

Usato per trattare l'ipertensione. Assumere indapamide al mattino ogni giorno. Lo strumento non influisce sul tratto gastrointestinale, quindi puoi bere le compresse a stomaco vuoto e dopo aver mangiato. Trattamento farmacologico vietato di donne in gravidanza e in allattamento.

Nella lista degli effetti collaterali associati all'assunzione di indapamide, come:

  • mal di testa;
  • irritabilità;
  • stato depresso;
  • affaticamento.

Klopamid

Lo strumento è usato per trattare l'ipertensione e l'edema di varie origini. Per abbassare la pressione sanguigna, prendi la pillola ogni giorno. Per eliminare l'edema, la dose che il medico prescrive è solitamente più alta. Quando l'accumulo di liquidi scompare, il dosaggio si riduce. Quando assolutamente necessario, la clopamide viene prescritta a una donna incinta e a una madre che nutre il bambino con latte materno.

Effetto collaterale della clopamide:

  • diminuisce la concentrazione di potassio, sodio nel sangue;
  • nausea, voglia di vomitare;
  • convulsioni;
  • manifestazioni allergiche.

clortalidone

Il farmaco viene utilizzato nel trattamento dell'ipertensione, così come nell'insufficienza cardiaca cronica e nella cirrosi epatica. Il clortalidone è usato nel trattamento dell'obesità, gonfiore associato a un basso contenuto di proteine ​​nel sangue. Il dosaggio del farmaco è determinato dal medico individualmente, tenendo conto della gravità delle condizioni del paziente. Lo strumento non è assegnato alle donne in gravidanza. Anche il clortalidone non è prescritto per le donne durante l'allattamento.

Possibili effetti indesiderati associati al clortalidone

  • mal di testa;
  • vomito;
  • diarrea;
  • disturbo del ritmo cardiaco;
  • perdita di appetito;
  • eruzione allergica.

L'effetto lieve sul corpo e l'effetto ipotensivo a lungo termine, così come la capacità di combinare il trattamento dell'ipertensione con la prevenzione dell'osteoporosi, sono vantaggi unici per i quali i farmaci tiazidici sono famosi. I pazienti apprezzano questi medicinali per la comodità di una singola dose.

Vitamina D e il sole: qual è la connessione qui?

Perché l'AST è elevata nel sangue, cosa significa?