In che modo l'olio di pesce è utile per adulti e bambini ed è possibile sostituirlo con olio di lino?

Il grasso sano naturale viene estratto dal fegato dei pesci marini. Nel settore producono tre tipi:

  • bianco - adatto per uso interno;
  • giallo - usato esclusivamente esternamente;
  • marrone - per uso tecnico.

Il bianco è una sostanza trasparente giallo chiaro, simile per colore e consistenza a olio vegetale raffinato. Lo strumento è disponibile in forma liquida e capsule di gelatina. La versione incapsulata è un po 'più costosa, ma neutralizza l'aroma e il gusto specifici del supplemento vitaminico.

Composizione chimica

I preziosi componenti che costituiscono l'olio di pesce regolano la maggior parte dei processi metabolici all'interno del corpo, aumentano l'efficienza e rafforzano il sistema immunitario.

  • Complesso di acidi polinsaturi Omega-3, Omega-6. Gli elementi più importanti che non sono prodotti dal corpo stesso. Contribuire al rafforzamento del muscolo cardiaco e delle pareti vascolari, prevenire lo sviluppo di trombosi e aterosclerosi, normalizzare la pressione sanguigna e stimolare il cervello, contribuire alla scissione di vecchie riserve di grasso.
  • Acido oleico (Omega-9). Previene le malattie cardiache, previene la formazione di colesterolo e riduce il livello dei trigliceridi nel sangue fino al 35%, ha proprietà anti-infiammatorie, previene il raffreddore, protegge le cellule dall'insorgenza del cancro.
  • Acido palmitico Essendo la sostanza principale del latte materno, questo componente è importante per il corretto sviluppo del corpo del bambino. Promuove il normale assorbimento del calcio, normalizza il sistema digestivo.
  • Vitamina A (retinolo). Responsabile del corretto sviluppo e della funzione riproduttiva dell'uomo. Migliora la vista, la condizione della pelle, i capelli, le unghie, le membrane mucose del corpo, supporta l'immunità.
  • Vitamina D. Favorisce un buon assorbimento del fosforo e del calcio, rinforza i denti e il tessuto osseo, migliora il sistema nervoso. Previene lo sviluppo dell'osteoporosi e del rachitismo infantile.

Il prodotto contiene una piccola quantità di valerico, stearico, acetico, acidi, nonché iodio, zinco, fosforo, zolfo, ferro, magnesio, bromo. Il contenuto di questi componenti è piccolo, quindi non ha praticamente alcun effetto terapeutico. La percentuale di tutti i componenti è presentata nella seguente tabella.

Tabella - Il contenuto di acidi grassi e altri componenti nell'olio di pesce

Olio di pesce: benefici per la salute e danni

Il corretto dosaggio del prodotto può curare bambini e adulti, ma in presenza di alcune malattie, l'uso del farmaco è severamente proibito. Per non danneggiare il corpo, prima di utilizzarlo è necessario consultare il medico e regolare la dieta.

Proprietà medicinali

A causa della presenza di grassi sani nella composizione, le proprietà terapeutiche dell'olio di pesce non possono essere sottovalutate. Tuttavia, il suo uso è più adatto alla prevenzione, piuttosto che al trattamento delle malattie. Il prodotto è in grado di prevenire problemi di salute così gravi come oncologia, diabete mellito, malattie del sistema cardiovascolare, muscoli, reni, colesterolo alto - questo è l'olio di pesce che fa bene. È anche usato per:

  • mancanza di vitamine A, D, E;
  • trattamento delle malattie degli occhi;
  • mucose secche;
  • lesioni cutanee;
  • unghie e capelli fragili;
  • disturbi della memoria e disturbi mentali;
  • malattie ginecologiche e urologiche;
  • rafforzare il sistema immunitario.

Effetto positivo

Recensioni di olio di pesce, acidi grassi omega-3 indicano che il prodotto migliora la capacità del cervello di imparare, memoria visiva, capacità analitiche. Chi può essere utile in primo luogo?

  • Perdere peso L'olio di pesce favorisce la perdita di peso, bruciando i grassi saturi, migliorando il metabolismo. Regolando il livello di insulina nel corpo, il prodotto converte il grasso immagazzinato in energia.
  • Incinta. Durante la gravidanza, così come durante l'allattamento al seno, l'ammissione è consentita solo in casi individuali come prescritto da un medico. Ma durante il periodo di pianificazione, il suo uso è molto desiderabile - per il concepimento, il corpo della futura madre dovrebbe essere saturo di elementi utili.
  • Atleti. L'uso di acidi grassi benefici aiuta ad accelerare la sintesi delle proteine ​​nelle cellule muscolari, che aiuta a costruire i muscoli più velocemente e reintegrare le risorse perse dopo allenamenti intensi.
  • Bambini. L'uso del prodotto contribuisce a una crescita fisica sana, allo sviluppo intellettuale e mentale del bambino, aumenta la memoria e la concentrazione dell'attenzione, aiuta a sviluppare le capacità motorie fini.

Controindicazioni all'uso

L'olio di pesce ha i suoi pro e contro. In alcuni casi, questo integratore alimentare può causare più danni che benefici per l'organismo. Non può essere utilizzato da persone con le seguenti malattie:

  • un surplus di vitamina D e calcio;
  • malattie delle vie urinarie e dei dotti biliari;
  • tubercolosi e polmonite;
  • reni e insufficienza epatica;
  • eventuali malattie dell'intestino e dello stomaco;
  • malattia della tiroide;
  • intolleranza individuale.

Consigli per l'uso

Il momento migliore per assumere un integratore vitaminico va da metà autunno a primavera inoltrata. Durante questo periodo, il corpo ha bisogno in particolare di nutrienti aggiuntivi. Sotto forma di capsule, un bambino può dare un prodotto a partire dai tre anni. Indicazioni per l'uso di olio di pesce per bambini e il dosaggio è determinato esclusivamente dal pediatra. Assunzione di supplemento, seguire queste quattro linee guida.

  1. Quando prendere. Si consiglia di effettuare la ricezione durante o immediatamente dopo i pasti, abbondante acqua. Non assumere il farmaco a stomaco vuoto - può causare un disturbo alimentare.
  2. Dose singola È una o due capsule, la frequenza di somministrazione è da due a tre volte al giorno, a seconda del contenuto della sostanza nella capsula. Il dosaggio e il metodo di utilizzo possono variare a seconda del produttore.
  3. La durata minima di ammissione. Il corso dura quattro settimane, l'intervallo tra i corsi è di circa due mesi. La durata dovrebbe essere determinata dal medico.
  4. Combinazione con vitamine. Non è consigliabile assumere il prodotto insieme a complessi vitaminici contenenti vitamine A e D, al fine di evitare il loro sovradosaggio.

Come scegliere un prodotto di qualità

Il prodotto di qualità ha un alto grado di lavorazione e purificazione e non è economico. È meglio non rischiare di acquistare il farmaco su risorse online non verificate, ma di acquistare beni presso punti specializzati in farmacia. I farmacisti forniscono sei consigli su cui prestare attenzione quando si sceglie.

  1. Disponibilità del certificato di qualità. Il documento deve indicare la materia prima - il tipo di pesce di mare da cui è stato estratto il prodotto.
  2. Paese di origine Secondo le recensioni, è meglio dare la preferenza ai produttori norvegesi, i cui prodotti occupano circa l'80% del mercato mondiale. Puoi anche rimanere sulla scelta dell'olio di pesce, prodotto in alcune regioni della Federazione Russa. Il più popolare è la produzione di stabilimenti ittici a Murmansk e Arkhangelsk.
  3. Data di produzione La durata di conservazione del prodotto indicata sulla confezione non deve superare i due anni. Dopo questo tempo, l'olio di pesce perde le sue proprietà benefiche e un prodotto scaduto può essere dannoso per la salute.
  4. Composizione. L'etichetta deve essere contrassegnata "medica", ma non "veterinaria", "cibo" o altro. La presenza di acidi grassi nella composizione - almeno il 15%.
  5. Imballaggio. Il grasso liquido o incapsulato deve essere contenuto in un contenitore ermeticamente chiuso, principalmente in vetro scuro. La penetrazione dell'ossigeno e la luce intensa danneggiano gli acidi grassi e portano al deterioramento del prodotto. Si raccomanda di evitare grandi contenitori - in essi il farmaco può rapidamente diventare rancido.
  6. Controllo a casa. A casa, puoi forare la capsula e assaggiare il contenuto: non dovrebbe essere amaro o avere un odore sgradevole. Si consiglia di conservare il prodotto in frigorifero o in un luogo fresco senza esposizione alla luce solare.

C'è un'alternativa

La questione di quale sia il migliore - olio di semi di lino o olio di pesce, causa polemiche tra i consumatori. Entrambi i prodotti contengono i benefici acidi Omega-3. L'olio di lino è ricco solo di acido alfa-linolenico e olio di pesce in acidi docosaesaenoico ed eicosapentaenoico di questo gruppo, ciascuno dei quali ha un'ampia componente molecolare. Affinché una persona ottenga l'effetto benefico caratteristico del gruppo Omega-3, l'acido alfa-linolenico all'interno del corpo deve essere trasformato in due acidi contenuti nel grasso di pesce.

In precedenza, si presumeva che non importa quale degli acidi Omega 3 riceve il corpo, poiché sintetizza in modo indipendente quello di cui ha bisogno dagli altri. Tuttavia, studi recenti hanno dimostrato che la conversione di un acido polinsaturo in un altro, che fornisce un beneficio minimo, è troppo bassa. Ciò significa che è impossibile sostituire l'olio con le proprietà benefiche dell'olio di pesce per donne, uomini e bambini. I componenti di un prodotto ittico naturale sono molto più utili degli acidi di origine vegetale.

Recensioni: "I capelli e le unghie sono diventati molto più sani"

I veri benefici dell'olio di pesce, l'ho apprezzato da molto tempo. Lo accetto ora ogni inverno. Mi sono ammalato di meno, il mio sonno è migliorato e sono diventato meno infastidito. Inoltre, l'olio di pesce contribuisce alla mia bellezza. I capelli divennero più lucenti e forti, il colore della pelle migliorò, la desquamazione della pelle scomparve, divenne più elastica. È vero, in farmacia, le capsule di olio di pesce non sono economiche ora, quindi dover ordinarlo online è in realtà più economico.

Alisa Romanova, http://www.colady.ru/rybij-zhir-pokazaniya-i-protivopokazaniya-komu-i-dlya-chego-nuzhen-rybij-zhir.html

Non prendo olio di pesce, perché ho l'ipotiroidismo, non posso. Ma lo do periodicamente al bambino. Grazie al suo uso, mio ​​figlio è meno malato nella stagione fredda.

La mia bambina aveva una pelle pallida molto secca durante l'infanzia e i dottori consigliarono di dare al bambino olio di pesce. Dopo un po 'di tempo, l'immagine è migliorata e le condizioni della pelle sono cambiate, tornando alla normalità.

Vitamine e oli nell'olio di pesce sono davvero preziosi per il nostro corpo. Tutta la famiglia compriamo capsule di olio di pesce e beviamo i suoi corsi con poche interruzioni. Per la prima volta, le capsule di olio di pesce sono state introdotte nella dieta quando le allergie del bambino sono peggiorate e le sue condizioni erano sull'orlo dell'asma. Quindi il medico ci ha prescritto omega-3 come trattamento aggiuntivo per le reazioni allergiche, e abbiamo subito notato dei miglioramenti: le esacerbazioni si sono verificate sempre meno. Dopo di ciò, hanno deciso di bere olio di pesce con tutta la famiglia.

Trovato un articolo sulla perdita di peso con olio di pesce. Ho iniziato a prenderlo tutti i giorni per 2 mesi e presto ho sentito un risultato reale. I lati e l'addome sono diminuiti significativamente, inoltre, i capelli e le unghie sono diventati molto più sani. Allo stesso tempo, non ho cambiato il mio stile di vita, ho solo cercato di non mangiare nulla di dolce per la notte. Mi ha aiutato, ora periodicamente bevo un barattolo, poi faccio una pausa. Mi sento normale e, cosa più importante, la figura è cambiata!

13 proprietà utili dell'olio di pesce, medicina provata

Secondo uno studio condotto presso l'Università di Harvard, il deficit di acidi grassi omega-3 è ufficialmente 1 su 10 delle principali cause di morte in America, che richiede fino a 96.000 vite ogni anno. Nel corso dello studio, dei 12 fattori di rischio associati a stile di vita, nutrizione e metabolismo, la carenza di acidi grassi omega-3 si è classificata al sesto posto nel numero di morti. Queste morti avrebbero potuto essere prevenute. Hai solo bisogno di consumare abbastanza acidi grassi omega-3 dal cibo, e l'olio di pesce è un'ottima fonte di questi acidi essenziali.

L'olio di pesce riduce il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari e ictus, allevia i sintomi di depressione, ipertensione, disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD), dolori articolari, artrite e allevia le malattie croniche della pelle come l'eczema. Aiuta il corpo a perdere peso, contribuisce alla salute del sistema riproduttivo nelle donne, aumenta l'energia. L'uso di olio di pesce per ridurre gli alti livelli di trigliceridi non salutari è stato persino approvato dalla Food and Drug Administration.

Ciò è dovuto al fatto che l'olio di pesce è la fonte naturale più ricca di acidi grassi omega-3. Le sue proprietà utili non contano, ma non tutti sanno come prendere questo integratore, quindi in questo articolo cercherò di rispondere alle domande più importanti, basandomi solo su fatti scientificamente provati.

Cos'è l'olio di pesce?

L'olio di pesce è ottenuto dai tessuti del pesce grasso. Le migliori fonti di olio di pesce sono specie ittiche che vivono in acque fredde. Una persona riceve olio di pesce consumando direttamente pesce o integratori alimentari speciali.

L'olio di pesce è una fonte concentrata di acidi grassi omega-3, chiamati anche acidi grassi ω-3 o n-3 o acidi grassi polinsaturi scientificamente omega-3 (PUFA). Il nostro corpo è in grado di produrre la maggior parte del grasso da solo, ma non questi, quindi una persona deve ottenerli con il cibo o con gli additivi.

L'olio di pesce contiene due importanti PUFA omega-3. Sto parlando di acido docosaesaenoico (DHA) ed eicosapentaenoico (EPA). Il DHA e l'EPA sono a volte chiamati omega-3 marini, poiché si trovano principalmente nei pesci. Le migliori fonti di olio di pesce sono salmone, aringa, sardine e acciughe.

13 proprietà più benefiche dell'olio di pesce

L'olio di pesce ha molti vantaggi. Ecco alcune delle qualità più importanti che hanno dimostrato l'olio di pesce, di cui dovresti essere a conoscenza.

Molti membri della comunità medica, incluso me stesso, ritengono che il livello subottimale degli acidi grassi omega-3 possa contribuire ai sintomi dell'ADHD e dei relativi problemi di sviluppo, nonché allo sviluppo di molti altri problemi di salute mentale.

Lo studio, condotto nel 2012, è stato frequentato da bambini di età compresa tra 6 e 12 anni con ADHD, che per 6 mesi sono stati trattati con metilfenidato e terapia comportamentale standard. Questo trattamento non è stato molto produttivo, poiché i genitori di questi bambini non hanno riportato miglioramenti nel comportamento e nell'apprendimento. I ricercatori hanno iniziato a somministrare a caso alcuni integratori o placebo con acidi grassi omega-3 e omega-6. I miglioramenti sono stati registrati dai seguenti indicatori: irrequietezza, aggressività, capacità di portare a termine e performance.

Un altro studio ha rilevato che l'assunzione crescente di acidi grassi omega-3, in particolare DHA, può aumentare l'alfabetizzazione e migliorare il comportamento nei bambini con ADHD. Si ritiene che l'olio di pesce funzioni a causa della capacità di influenzare la funzione cerebrale, vale la pena considerare, poiché il cervello è composto per il 60 percento di grasso.

Malattia di Alzheimer

Da diversi anni, la connessione tra olio di pesce e morbo di Alzheimer è stata studiata con risultati coerenti. Gli acidi grassi essenziali sono vitali per il funzionamento del cervello, non solo possono rallentare il declino delle funzioni cognitive, ma anche aiutare a prevenire l'atrofia cerebrale negli anziani. In uno studio pubblicato sulla rivista FASEB, l'effetto degli integratori con acidi grassi omega-3 e antiossidanti sulla salute che i pazienti assumono da 4 a 17 mesi è considerato in dettaglio. I risultati ottenuti hanno confermato ancora una volta il potenziale dell'olio di pesce come un'arma in grado di rallentare l'inizio del declino cognitivo e lo sviluppo del morbo di Alzheimer.

Un altro studio, condotto da ricercatori del Rhode Island Hospital, ha esaminato la relazione tra olio di pesce e deterioramento cognitivo. I soggetti dello studio erano gli anziani: 229 persone cognitivamente normali, 397 pazienti con compromissione cognitiva lieve e 193 pazienti con malattia di Alzheimer. Sono stati testati utilizzando test neuropsicologici e imaging a risonanza magnetica del cervello ogni sei mesi durante l'assunzione di integratori di olio di pesce. Lo studio ha dimostrato che negli adulti che non hanno ancora sviluppato la malattia di Alzheimer e che non hanno una predisposizione genetica per sviluppare questa malattia, prendendo olio di pesce, c'è stata una diminuzione significativamente minore delle funzioni cognitive e della funzione cerebrale rispetto agli adulti che non hanno assunto olio di pesce.

ansia

La rivista europea Neuroscience ha pubblicato uno studio nel 2013 dimostrando che l'olio di pesce può alleviare l'ansia e il comportamento depressivo nei ratti. Questo è uno studio interessante, perché sottolinea l'importanza di assumere l'olio di pesce in "periodi critici per il suo sviluppo". Questo è il motivo per cui raccomando di dare olio di pesce ai nostri bambini fin dai primi anni, al fine di liberarli da sentimenti di ansia o depressione in età più avanzata.

artrite

Nel 2014 è stato pubblicato uno studio di 18 mesi che ha esaminato l'effetto dell'olio di semi di borragine, ricco di acido glicolico e dell'olio di pesce nel trattamento di pazienti con artrite reumatoide. È stato rilevato che in tre gruppi (uno prendeva l'olio di pesce, il secondo olio di semi di borragine e il terzo - una combinazione dei due) "una significativa diminuzione" nell'attività della malattia è stata registrata, gli altri gruppi non hanno avvertito alcun cambiamento. In questi tre gruppi, la dinamica positiva del trattamento è stata confermata anche dopo nove mesi.

Vale la pena notare che i risultati per tutti i gruppi erano quasi gli stessi, quindi la conclusione che l'assunzione di un gran numero di additivi è uno spreco di denaro.

Un altro studio ha dimostrato che l'olio di pesce funziona secondo il principio di un agente antinfiammatorio non steroideo nel trattamento del dolore da artrite ed è più sicuro di esso.

Studi scientifici hanno dimostrato che l'olio di pesce aiuta a prevenire e persino a sconfiggere alcuni tipi di cancro, tra cui il colon, la prostata e il cancro al seno. Gli studi hanno dimostrato che l'olio di pesce aumenta l'efficacia dei farmaci antitumorali convenzionali, inoltre, può agire come un farmaco indipendente nel trattamento del cancro.

Una revisione scientifica pubblicata nel 2013 esamina attentamente la relazione tra acidi grassi polinsaturi omega-3 e il loro uso come profilassi contro il cancro alla prostata. I ricercatori hanno concluso che vi è una grande quantità di prove che gli acidi grassi omega-3 hanno un effetto antiproliferativo - questo significa che inibiscono la crescita delle cellule tumorali - nelle colonie di cellule tumorali negli animali e nell'uomo. Inoltre, "l'effetto diretto sulle cellule tumorali" e l'effetto antinfiammatorio indiretto sul sistema immunitario, combattendo il cancro, contribuiscono alla capacità degli acidi grassi omega-3 di inibire la crescita del tumore.

Un gruppo di scienziati dell'India durante uno studio pubblicato su Cancer Chemotherapy and Pharmacology ha suggerito che "l'olio di pesce ricco di acidi grassi polinsaturi omega-3 aumenta la suscettibilità delle cellule tumorali ai farmaci contro il cancro". Lo studio ha dimostrato che l'uso del 5 - fluorouracile per il trattamento del cancro del colon con olio di pesce ha aumentato il tasso di sopravvivenza degli animali testati. I ricercatori hanno anche scoperto che l'olio di pesce riduce gli effetti collaterali del 5-fluorouracile, come i disturbi ematologici, i disturbi del tratto gastrointestinale, rimuove le tossine dal fegato e dai reni.

In una recensione scientifica del 2014, sono stati valutati i risultati degli studi relativi all'assunzione di omega-3 e alla prevenzione e al trattamento del cancro al seno, il tipo più comune di cancro tra le donne. La revisione ha mostrato che EPA e DHA, così come l'acido lipoico, possono inibire lo sviluppo dei tumori della mammella in vari modi. Secondo questa recensione, si raccomanda di assumere omega-3 durante il trattamento del cancro al seno "per migliorare le solite dosi terapeutiche o potenzialmente decrescenti efficaci". Inoltre, "l'inclusione di un gran numero di pesci nella dieta dall'adolescenza riduce il rischio di sviluppare il cancro al seno".

L'olio di pesce è utile nel trattamento di un altro tipo di cancro trovato nelle donne: il cancro dell'endometrio. Uno studio scientifico recentemente pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition afferma che "l'assunzione di omega-3 in un corso riduce il rischio di sviluppare il cancro dell'endometrio, a condizione che il peso di una donna sia normale."

Malattie cardiovascolari

Secondo l'istituto di ricerca per le malattie cardiovascolari a Maastricht, nei Paesi Bassi: "Studi epidemiologici mostrano che la sostituzione di grassi con carboidrati in vari tipi di diete non è razionale. Tali diete sono anche peggiori delle diete ad alto contenuto di grasso in stile occidentale. Diversi acidi grassi polinsaturi hanno un effetto positivo sul sistema cardiovascolare e devono essere inclusi in una terapia complessa nel trattamento delle malattie di questo sistema. " L'olio di pesce contiene acidi grassi con proprietà anti-infiammatorie che aiutano a prevenire e curare molte malattie cardiovascolari.

Gli studi hanno anche dimostrato che le persone che hanno preso olio di pesce e hanno avuto un attacco di cuore sono sopravvissute più spesso di quelle che non hanno assunto olio di pesce. Uno studio pubblicato sulla rivista medica Circulation ha scoperto che le persone che assumevano alte dosi di olio di pesce per sei mesi dopo un attacco cardiaco miglioravano il funzionamento generale del cuore e diminuivano anche la quantità di biomarker di infiammazione sistemica.

depressione

Come accennato in precedenza, l'olio di pesce fa un ottimo lavoro con i sintomi della depressione nei ratti, ma che dire delle persone? Uno studio pubblicato sulla rivista Nutritional Neuroscience ha valutato l'effetto dell'olio di pesce sulla concentrazione del metabolita prefrontale negli adolescenti con disturbi depressivi maggiori. I ricercatori hanno scoperto che mentre assumono integratori di olio di pesce, c'è una diminuzione dei principali segni di depressione del 40% e il contenuto di aminoacidi e sostanze nutritive nel cervello aumenta, in particolare nella corteccia prefrontale dorsolaterale destra.

diabete

In uno studio pubblicato su Brain Research, hanno studiato l'effetto dell'olio di pesce sulle persone con diabete. I ricercatori hanno scoperto che l'olio di pesce riduce il rischio di deficit cognitivi nei diabetici, perché protegge le cellule dell'ippocampo dalla distruzione. Lo studio ha anche dimostrato che l'olio di pesce riduce lo stress ossidativo, che svolge un ruolo importante nello sviluppo delle complicazioni del diabete, vale a dire: problemi con i capillari e il sistema cardiovascolare.

Un altro recente studio ha dimostrato che mangiare pesce grasso può ridurre il rischio di sviluppare complicanze oculari nel diabete. Gli studi hanno monitorato il consumo di pesce da parte di 3.600 uomini e donne diabetici di età compresa tra 55 e 80 anni per quasi cinque anni. Hanno scoperto che le persone che consumavano 500 milligrammi di acidi grassi omega-3 ogni giorno con il cibo riducevano il rischio di sviluppare retinopatia diabetica del 48%.

Da qui la conclusione che le persone con diabete devono includere fonti di olio di pesce nella loro dieta.

Malattie degli occhi

L'olio di pesce impedisce lo sviluppo di malattie degli occhi legate all'occhio. Nel marzo 2014, gli scienziati francesi hanno studiato 290 pazienti con degenerazione maculare maculare legata all'età, e hanno scoperto che il consumo di olio di pesce in queste persone per tutta la vita era molto basso. Pertanto, le persone ad alto rischio di sviluppare questa malattia sono semplicemente obbligate a includere pesci grassi nella loro dieta oa prendere integratori di olio di pesce.

I grassi polinsaturi presenti negli oli di pesce e di pesce riducono la probabilità di sviluppare cataratta corticale.

Funzione del sistema immunitario

Uno studio su animali ha dimostrato che durante l'assunzione di astaxantina e olio di pesce antiossidante, la funzione protettiva del sistema immunitario aumenta più volte. I ricercatori ritengono che i risultati siano applicabili alla salute umana.

Il salmone è un pesce che contiene sia olio di pesce che astaxantina. Raccomando anche di acquistare integratori di olio di pesce contenenti astaxantina.

Pelle e capelli

L'olio di pesce è incredibilmente buono per la pelle. Migliora la salute e la bellezza della pelle umana in diversi modi. L'olio di pesce lo nutre con i grassi e contiene anche vitamine liposolubili che donano alla pelle una consistenza morbida ed elastica. Esistono prove che l'olio di pesce previene le rughe e contrasta il processo di invecchiamento.

La mancanza di EPA e DHA nella dieta contribuisce allo sviluppo di varie malattie della pelle come forfora, eczema e psoriasi, così come la comparsa di macchie senili e lentiggini, diradamento e capelli fragili. Senza acidi grassi essenziali, la pelle inizia a perdere umidità. La linea di fondo è che la salute interna di una persona si riflette nella sua pelle, nella condizione dei suoi capelli e delle unghie, quindi è necessario assumere integratori con olio di pesce per mantenere la bellezza e la salute esterne di una persona. Crema o balsamo con olio di pesce, ovviamente, anche in forma, ma è meglio mangiare pesce regolarmente o assumere integratori.

In uno studio, le persone che hanno assunto olio di pesce per 12 settimane hanno sperimentato una significativa riduzione dei sintomi dell'eczema. I ricercatori ritengono che l'olio di pesce riduce i leucotrieni B4 nel corpo umano, che causano l'infiammazione nell'eczema.

Secondo la National Psoriasis Foundation, l'olio di pesce può prevenire o rallentare lo sviluppo di malattie cardiache, il cui numero è molto alto nei pazienti con psoriasi e artrite psoriasica. L'assunzione di integratori di olio di pesce per alleviare i sintomi della psoriasi ha mostrato risultati duplici, ma ciò significa solo che i pesci ricchi di acidi grassi omega-3, in ogni caso, dovrebbero essere presenti nella dieta di questa categoria di persone su base regolare.

L'olio di pesce migliora le condizioni della pelle anche perché può ridurre il processo infiammatorio, ad esempio con la solarizzazione.

Fertilità e gravidanza

Recenti studi hanno dimostrato che il consumo di olio di pesce o, più specificamente, gli acidi grassi omega-3 in esso contenuti, migliorano la fertilità sia degli uomini che delle donne. Il DHA, che è un sottoprodotto degli acidi grassi omega-3, è importante per la motilità e la salute degli spermatozoi negli uomini. Un basso livello di questo acido nel sangue riduce la fertilità. Studi condotti sullo sperma di animali hanno dimostrato che il DHA è importante per cambiare le teste degli spermatozoi da tondeggianti a disfunzionali a coniche, il che aumenta la loro velocità e contiene proteine ​​speciali che contribuiscono alla rapida penetrazione nell'uovo.

L'olio di pesce aumenta anche la fertilità nelle donne riducendo il numero di processi infiammatori, regolando il ciclo e ripristinando lo sfondo armonioso. Inoltre, è efficace nel trattamento di malattie degli organi pelvici, come la sindrome dell'ovaio policistico e l'endometriosi, che possono portare alla sterilità.

L'olio di pesce è estremamente utile per una donna incinta e il suo bambino. Durante la gravidanza, così come durante l'allattamento al seno, la necessità di omega-3 nelle donne è ancora più elevata del solito. Secondo l'American Pregnancy Association, la maggior parte delle donne americane sono carenti di EPA e soprattutto di DHA all'inizio della gravidanza, questa carenza aumenterà ulteriormente, poiché la placenta fornisce il feto DHA dai tessuti della madre. Il DHA è il più importante componente del cervello del feto, degli occhi e del sistema nervoso. Dopo la nascita, il bisogno del bambino di acidi grassi omega-3 è ancora vitale per il sano sviluppo del cervello e il funzionamento del suo sistema immunitario.

Gli acidi grassi omega-3 riducono la probabilità di parto prematuro, aiuta anche a normalizzare l'umore e il benessere generale della madre dopo il parto.

Dimagrimento e brucia grassi

Gli scienziati australiani hanno pubblicato i risultati di uno studio sul numero dell'American Journal of Clinical Nutrition nel maggio 2007, durante il quale hanno studiato l'effetto dell'olio di pesce sulla perdita di peso in combinazione con la dieta e l'esercizio fisico. I risultati mostrano che l'esercizio regolare e l'assunzione di integratori di olio di pesce riducono il grasso corporeo, migliorano la funzionalità cardiaca e il metabolismo e riducono il rischio di malattie cardiovascolari. L'olio di pesce riduce i trigliceridi, il colesterolo e migliora la circolazione sanguigna.

In un altro piccolo studio, i volontari erano divisi in due gruppi, la loro dieta era esattamente la stessa, solo uno dei gruppi invece di burro e panna consumava 6 g di olio di pesce ogni giorno per tre settimane. Gli scienziati hanno scoperto che il grasso corporeo è diminuito a causa dell'assunzione di olio di pesce. Gli acidi grassi contenuti in esso contribuiscono alla trasformazione delle cellule adipose in energia.

Se non sapessi la risposta alla domanda su cosa sia l'olio di pesce, speriamo che dopo aver letto questo articolo la tua prospettiva si espanderà un po '.

Il valore nutrizionale dell'olio di pesce

Il principale valore nutrizionale dell'olio di pesce è ricco di acidi grassi. Li ho citati prima - questi sono acidi grassi omega-3 o EPA e DHA.

Vuoi saperne di più sul valore nutrizionale dell'olio di pesce? Un cucchiaino (4 grammi) di grasso di sardina, ad esempio, contiene circa:

  • 40,6 calorie
  • 4,5 grammi di grasso (1,5 grammi saturi)
  • 0 milligrammi di sodio
  • 0 grammi di fibra
  • 0 grammi di zucchero
  • 0 grammi di proteine
  • 14,9 unità internazionali di vitamina D (4% della dose giornaliera)
  • 1,084 milligrammi di acidi grassi omega-3 (il dosaggio giornaliero varia in base all'età e al sesso)
  • 90,6 milligrammi di acidi grassi omega-6 (il dosaggio giornaliero varia in base all'età e al sesso)

Il valore nutrizionale può variare tra diversi produttori di additivi e in base al tipo di pesce. Tutti i dettagli su questo o quel prodotto possono essere letti su un'etichetta.

Effetti collaterali di carenza di Omega-3

Molti problemi di salute degli americani sono associati a uno squilibrio tra grassi omega-3 e omega-6. I grassi omega-6 non sono dannosi per la salute solo se entrano nel corpo umano con grassi omega-3. Una grande quantità di acidi grassi omega-6 senza una quantità sufficiente di omega-3 porta a processi infiammatori nel corpo umano, che con il tempo acquisiscono un decorso cronico.

In un americano medio, il rapporto di questi acidi è di circa 20: 1, mentre il rapporto normale di questi acidi dovrebbe idealmente essere 2: 1. Una tipica dieta americana contiene da 14 a 25 volte più omega-6 rispetto agli acidi grassi omega-3. Questi numeri dimostrano che quasi ogni americano soffre di uno squilibrio di acidi grassi, quindi gli integratori con olio di pesce possono aiutare a raggiungere il giusto equilibrio.

La causa più comune di carenza di omega-3 è il consumo eccessivo di cibi ad alto contenuto di acidi grassi omega-6. L'Omega-6 è presente nei cibi fritti, nei fast food e nei cibi pronti in scatole contenenti oli vegetali: soia, colza, girasole, semi di cotone e olio di mais. Una grande quantità di omega-6 riduce la capacità del corpo di metabolizzare gli acidi grassi omega-3 benefici.

Gli studi hanno dimostrato che un rapporto più corretto di acidi grassi omega-6 e omega-3 può ridurre il rischio di molte malattie croniche comuni o alleviare il loro decorso, tra cui:

  • ADHD
  • asma
  • artrite
  • Malattie autoimmuni
  • cancro
  • depressione
  • Malattie cardiache

È anche importante sapere che alcuni altri alimenti, come semi di lino e manzo, contengono anche grassi omega-3, ma questi sono grassi ALA (acido lipoico), non EPA e DHA, che si trovano nell'olio di pesce. Secondo la ricerca medica, l'olio di pesce (EPA e DHA) è molto più vantaggioso per la maggior parte delle persone rispetto all'olio di semi di lino (ALA).

Un maggior apporto di acidi grassi omega-3 può portare a un deterioramento del sistema immunitario. Da qui la conclusione: è importante avere il giusto rapporto tra acidi grassi omega-6 e omega-3, e non quale di essi sia più utile dell'altro.

Come assumere integratori di olio di pesce

Per raggiungere un equilibrio tra acidi grassi omega-3 e omega-6, è necessario includere nella dieta un pesce ricco di olio di pesce, come il salmone. Tuttavia, continuo a credere che oltre a questo, devi anche assumere integratori di acidi grassi di olio di pesce e omega-3 o olio di fegato di merluzzo. Inoltre, i pesci che vivono in acque fredde sono spesso contaminati da mercurio e pesticidi, quindi non dovresti rischiare la tua salute per raggiungere la dose raccomandata.

Quindi, l'introduzione di supplementi di olio di pesce ricchi di antiossidanti e puliti può essere uno dei modi migliori per ottenere acidi grassi omega-3. Gli integratori più comunemente usati sono i seguenti tipi di olio di pesce: salmone, fegato di merluzzo, sgombro, sardine, halibut, pollock e aringa.

Attualmente, non ci sono prescrizioni specifiche su quanto omega-3 è necessario per il nostro corpo al giorno. Queste percentuali vanno da 500 a 1000 milligrammi di olio di pesce al giorno, a seconda dell'età e del sesso. Una lattina di tonno contiene, per esempio, più di 500 milligrammi di acidi grassi omega-3, che equivale a una piccola porzione di salmone.

Quando si assumono integratori di olio di pesce, non bisogna dimenticare la regola principale: più non significa meglio. Questi supplementi sono necessari per ottenere il corretto rapporto tra acidi grassi omega-3 e omega-6 nel corpo. Per la maggior parte dei miei pazienti, raccomando una dose di 1000 milligrammi. La dose sopra dovrebbe essere presa solo sotto controllo medico.

Inoltre, gli additivi di diversi produttori differiscono. La maggior parte di essi è altamente lavorata e facilmente ossidabile, poiché gli acidi grassi omega-3 sono polinsaturi, sono immagazzinati solo a basse temperature e possono facilmente diventare rancidi. Per questo motivo, acquistare olio di pesce sotto forma di trigliceridi che contengono antiossidanti (astaxantina o oli essenziali) che possono aumentare la durata di conservazione dei grassi.

Per migliorare la salute del tuo cuore, cervello, pelle, capelli, corpo e tutto il resto, devi solo mangiare pesce grasso ogni giorno o bere integratori speciali. Se non ti piace l'olio di pesce, allora devi mangiare almeno due porzioni di pesce grasso ogni settimana per coprire il fabbisogno corporeo di acidi grassi omega-3.

L'olio di pesce provoca il cancro alla prostata !?

Uno studio del 2013 sul legame tra il cancro alla prostata e l'assunzione di olio di pesce ha causato il coinvolgimento di molte persone. Uno studio pubblicato sulla rivista National Cancer Research Institute ha mostrato che il rischio di sviluppare il cancro alla prostata negli uomini che assumevano grandi quantità di olio di pesce era del 71%. Lo studio è stato condotto su 2227 uomini, il 38% dei quali aveva già avuto un cancro alla prostata.

Secondo il ricercatore Theodore Braski del Ohio State Medical Center, prendere mega dosi di qualsiasi tipo di integratori può essere pericoloso per la salute, incluso l'olio di pesce.

Cosa significa "mega dose"? L'American Heart Association ritiene che fino a 3 grammi di olio di pesce al giorno siano sicuri per gli esseri umani. La somministrazione di dosi superiori a 3 grammi dovrebbe avvenire solo sotto la supervisione del medico curante. La maggior parte dei medici considera una dose giornaliera di 2+ grammi (o 2.000+ milligrammi) una mega dose.

Devo smettere di prendere integratori a causa dei dati di questo studio? - No. Tuttavia, dovresti prestare attenzione alla dose che prendi al giorno e al produttore di questo integratore.

Il motivo per cui aumenta il rischio di cancro alla prostata è DISBALANCE. Come ho detto prima, gli acidi grassi omega-6 non danneggiano una persona se vengono assunti con acidi grassi omega-3 in un rapporto 2: 1. Gli acidi grassi omega-3 inibiscono i processi infiammatori e gli acidi grassi omega-6 contribuiscono al loro sviluppo, che supporta il sistema immunitario in equilibrio.

Quindi, se prendi troppi acidi grassi omega-3 (EPA e DHA), stai indebolendo il tuo sistema immunitario, che stimolerà lo sviluppo del cancro e non lo preverrà. Ho citato questo studio come un esempio di cosa altro non significa di meglio. Quando si tratta di integratori alimentari, devi stare estremamente attento a non esagerare.

Effetti collaterali e danni dell'olio di pesce

Olio di pesce: effetti collaterali, interazione con altri farmaci e additivi, precauzioni.

Se la tua dieta non contiene abbastanza pesce e frutti di mare, allora gli integratori di olio di pesce saranno l'opzione migliore per te. Gli effetti collaterali di assunzione di tali integratori possono includere eruttazione, alitosi, bruciore di stomaco, nausea, feci molli, eruzioni cutanee e sangue dal naso. Se gli integratori sono di alta qualità, gli effetti collaterali sono meno comuni. Gli integratori sono meglio assunti con i pasti, il che riduce anche il numero di effetti indesiderati.

Prima di assumere integratori, è necessario consultare il medico, se attualmente sta assumendo farmaci o ha problemi di salute, oltre a reazioni allergiche a pesci o molluschi, è necessario informare il medico.

Se hai problemi di coagulazione del sangue, hai vasi fragili o stai assumendo farmaci per fluidificare il sangue, gli integratori di olio di pesce devono essere assunti con estrema cautela, poiché grandi dosi di acidi grassi omega-3 aumentano il rischio di sanguinamento. Se soffri di diabete di tipo 2, dovresti assumere gli integratori solo sotto controllo medico. L'assunzione di integratori a stomaco vuoto può causare un aumento dei livelli di zucchero nel sangue.

Circa il 90% degli additivi per olio di pesce prodotti oggi sul mercato può contenere residui di mercurio e pesticidi, nonché oli idrogenati. Questa è puramente la mia opinione, basata sulla mia ricerca personale quando visito varie fabbriche, parlando con un rappresentante della compagnia. Evita gli integratori che non contengono antiossidanti, come l'astaxantina, il grasso diventa amaro senza di loro.

Il mio consiglio, acquistare integratori solo da marchi ben noti. I produttori di prodotti di alta qualità controllano sempre i loro prodotti per la presenza di sostanze nocive. È auspicabile che tutti gli studi siano svolti da una terza parte, il certificato dello studio deve contenere indicatori precisi di tutti i componenti di un particolare supplemento.

Olio di pesce

Descrizione del 21 maggio 2015

  • Nome latino: olio di pesce
  • Codice ATX: A11CB
  • Principio attivo: Grasso di pesci marini
  • Produttore: Teva Pharmaceutical, Ungheria PJSC "Lubnypharm", Ucraina Tula Pharmaceutical Factory, Russia

struttura

La composizione dell'olio di pesce è rappresentata da una miscela di gliceridi di vari acidi: PUFA ω-3 e ω-6, oleico (oltre il 70%), palmitico (circa il 25%), stearico (non più del 2%), tracce di capric, butirrico, acetico, valeriana e alcuni altri acidi.

Anche nel grasso dei pesci ci sono colesterolo, pigmento grasso lipocromo (in quantità trascurabili); composti organici di zolfo, iodio, fosforo, bromo; derivati ​​azotati (butile e trimetilammina, ammoniaca); 2 ptomaine - fornendo urina al corpo e effetto diaforetico morruin e azellina velenosa; Acido ossiidropiridinico-butirrico (morruico).

Cosa rende l'olio di pesce?

Il grasso è ottenuto dai muscoli / fegato dei grandi pesci marini, la cui area di distribuzione è costituita dalle acque fredde degli oceani del mondo: aringa, merluzzo, sgombro, salmone norvegese.

Il peso di un grosso fegato di merluzzo è di circa 2 kg. Da esso è possibile ottenere fino a 250 grammi di bianco (adatto per l'uso in medicina) o circa 1 kg di grasso rosso.

Il grasso di merluzzo viene estratto principalmente in Norvegia.

Composizione di vitamine

Millilitro del farmaco, prodotto sotto forma di liquido orale, contiene 1 ml di grasso ottenuto dal fegato di merluzzo.

Le capsule contenevano 500 mg * olio di pesce vitaminizzato, e gelatina, glicerolo, sorbitolo 70% non cristallizzabile, acqua demineralizzata.

L'olio contiene 500 UI di vitamina A, 50 UI di vitamina D, nonché almeno l'8% di EPA, almeno il 9% di DHA, almeno il 20% di PUFA.

Le capsule sono riempite con olio giallastro viscoso. La sostanza è trasparente, ha un odore specifico, nessuna impurità.

Modulo di rilascio

Il farmaco è disponibile sotto forma di:

  • olio purificato per somministrazione orale;
  • capsule molli gelatinose.

Azione farmacologica

Regola il metabolismo dei lipidi, ha effetto anti-aggregazione.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Le proprietà benefiche dell'olio di pesce sono dovute alla sua composizione in cui ci sono vitamine e acidi essenziali ω-3 e ω-6. Questi ultimi sono necessari per la produzione di insulina, la produzione di ormoni che regolano la digestione e il consumo e la conservazione dei grassi.

Gli acidi ω-3 e ω-6 appartengono alla classe indispensabile per l'organismo, dal momento che non possono essere sintetizzati in esso, ma provengono dall'esterno con il cibo. Migliorano l'assorbimento dei grassi, hanno un effetto positivo sul cuore e sui vasi sanguigni, prevengono i coaguli di sangue, mostrano attività antiossidante e antinfiammatoria.

Come è utile l'olio di pesce? Mezzi necessari per il mantenimento della normale funzione cerebrale: migliora le funzioni cerebrali e, in particolare, la funzione cognitiva, attraverso la quale la conoscenza del mondo e l'interazione propositivo con lui; inibisce i processi degenerativi.

I benefici dell'olio di pesce nel fatto che questo prodotto aumenta il contenuto di serotonina e inibisce il rilascio di ormoni dello stress, contribuendo in questo modo, ridurre l'aggressività e prevenire la depressione.

Quali sono le vitamine nell'olio di pesce?

Gli elementi principali nella composizione dell'olio di pesce sono le vitamine A (retinolo) e D2 (ergocalciferolo).

La vitamina A sostiene la salute delle mucose, della pelle, della vista, dei capelli, delle unghie, rallenta l'invecchiamento e accelera la rigenerazione dei tessuti.

Perché la vitamina D nel corpo di assorbire il calcio, il fosforo, e una serie di altri elementi necessari per la crescita ossea normale, quindi un particolare bisogno di conobbe i bambini piccoli e gli anziani.

La vitamina E può essere contenuta nei preparati di alcuni produttori, migliora le funzioni riproduttive e mentali, aumenta l'immunità e previene lo sviluppo di malattie vascolari e cardiache. La vitamina E esibisce potenti proprietà antiossidanti, impedendo in tal modo l'insorgenza del cancro.

Inoltre, le proprietà benefiche del farmaco sono determinate e la sua composizione minerale, che è rappresentato dal calcio, iodio, potassio, fosforo, ferro, magnesio, sodio, zinco.

Indicazioni per l'uso

Indicazioni per l'uso:

  • Carenza di vitamina A-D;
  • malattie respiratorie acute e croniche;
  • malattie oculari (cheratite xerotica, retinite pigmentosa, emeropatia);
  • lesioni infiammatorie ed erosive delle vie urinarie e del canale alimentare;
  • ferite, ulcere, fratture ossee;
  • crescita anormale di denti e ossa, pelle secca e mucose, cattiva condizione dei capelli.

Lo strumento è anche prescritto per la prevenzione delle alterazioni vascolari aterosclerotiche; prevenire la trombosi vascolare e ripristinare l'emostasi plasmatica dopo la trombosi; per il trattamento e la prevenzione del rachitismo.

Controindicazioni all'olio di pesce

Controindicazioni all'uso di olio di pesce:

  • intolleranza individuale;
  • emofilia;
  • ipertiroidismo;
  • ridotta coagulazione del sangue;
  • durante i periodi di esacerbazione di pancreatite cronica e colecistite cronica;
  • tubercolosi polmonare aperta;
  • nephrolourithiasis di calcio;
  • insufficienza renale cronica;
  • sarcoidosi;
  • ipercalciuria;
  • ipercalcemia;
  • ipervitaminosi delle vitamine D e;
  • lunga immobilizzazione.

Le controindicazioni relative: ulcera peptica, nefrite (sia in forma acuta e cronica), ipotiroidismo, allattamento, ai reni e / o di fegato cardiopatia organica, la vecchiaia.

In pediatria, l'olio di pesce liquido viene utilizzato dall'età di tre mesi, la capsula - da 7 anni.

Effetti collaterali

Se usato in dosi terapeutiche, l'agente non provoca reazioni avverse. Ci sono diarrea, ipocoagulazione, reazioni di ipersensibilità, la comparsa di un odore specifico dalla bocca.

Olio di pesce: istruzioni per l'uso

Come prendere l'olio di pesce liquido?

Lo strumento è assunto per via orale durante il pasto.

Dose giornaliera per i bambini:

  • 3-12 mesi - 0,5 cucchiaini;
  • 12-24 mesi - 1 cucchiaino;
  • 2-3 anni - 1-2 cucchiaini;
  • 3-6 anni - 1 dess. cucchiaio;
  • 7 anni e più - 1 cucchiaio. un cucchiaio

La dose giornaliera per un adulto - 1 cucchiaio.

Come bere l'olio di pesce dipende da cosa bevono questo farmaco per. Il metodo di somministrazione e il regime posologico dipendono dalle indicazioni e sono determinati dal medico curante.

Istruzioni per l'uso di capsule di olio di pesce

Le capsule vengono assunte dopo i pasti con acqua leggermente calda o fredda. Si raccomanda di inghiottirli immediatamente, poiché con una prolungata ritenzione in bocca, la capsula di gelatina diventerà adesiva e in seguito la capsula sarà difficile da ingerire. Dose giornaliera - 3-6 capsule.

La durata del corso è determinata dal medico, mentre non è inferiore a 30 giorni.

Va ricordato che il metodo di applicazione e il regime di dosaggio dei farmaci di diversi produttori possono variare.

Ad esempio, l'olio di pesce Meller i bambini di età superiore a 4 settimane di età e adulti designano prendere 5 ml al giorno (a questo dosaggio per i bambini può essere ridotto a 2,5 mL / d.), E la dose giornaliera di olio di pesce per i bambini oltre Teva 6 anni e per gli adulti - 3-6 capsule al giorno corsi di 2-3 mesi.

L'olio di pesce "pesce rosso" viene dosato in base all'età del bambino. Così, i bambini 3-12 mesi danno da 6 a 10 gocce al giorno in 2 dosi divise (con il cibo), regolando gradualmente la dose giornaliera di 1,5 grammi (0,5 cucchiaino), e bambini sopra i 12 mesi viene mostrato ricevendo 4.5 grammi di fondi al giorno (1,5 cucchiaini). Il corso dura 30 giorni.

Le istruzioni su olio di pesce Biafishenol hanno indicato che gli adolescenti più di 14 anni e adulti capsule del peso di 300 mg dovrebbero essere prese per 10 capsule del peso di 400 mg - 8, e capsule 450 mg - 7 pezzi al giorno. bevanda BAA durante i corsi di pasto della durata di un mese 2-3 volte l'anno.

overdose

Con l'assunzione prolungata di olio di pesce puro si può notare:

  • diminuzione dell'appetito;
  • nausea, vomito;
  • letargia e sonnolenza;
  • diarrea;
  • mal di testa e dolore alle ossa delle gambe.

In caso di sovradosaggio, è indicato un trattamento di mantenimento. Il farmaco è cancellato.

sovradosaggio acuto di retinolo è accompagnata da vertigini, visione doppia, l'osteoporosi, la diarrea, secchezza e ulcerazioni della mucosa della bocca, gengive sanguinanti, confusione, secchezza delle labbra, aumento della pressione intracranica.

intossicazione cronica si manifesta con perdita di appetito, secchezza e screpolature della pelle, secchezza delle mucose della bocca, dolore alle ossa, e cambiamenti nella radiografie ossee, gastralgia, ipertermia, vomito, stanchezza e irritabilità, astenia, fotosensibilità, mal di testa, sensazione di malessere generale, pollachiuria, poliuria, nicturia; l'emergere nel triangolo naso-labiale sulle piante dei piedi e le palme delle macchie di colore giallo-arancio; perdita di capelli, aumento della pressione intraoculare, oligomenorrea, effetti epatotossici, ipertensione portale, convulsioni, anemia emolitica.

I primi sintomi di un sovradosaggio di vitamina D: secchezza della bocca, stipsi / diarrea, sete, anoressia, poliuria, nausea, stanchezza, sapore metallico, vomito, ipercalciuria, ipercalcemia, disidratazione, debolezza, affaticamento.

sintomi tardivi di avvelenamento di vitamina D: dolore osseo, fotosensibilità degli occhi, aumento della pressione arteriosa, intorbidimento delle urine, sonnolenza, iperemia congiuntivale, aritmia, mialgia, perdita di peso, nausea, vomito, prurito, gastralgia, pancreatite. In rari casi si osservano oscillazioni dell'umore e psicosi.

intossicazione cronica accompagnata da ipertensione, la deposizione di sali di calcio nei tessuti molli, vasi sanguigni, polmoni e reni, insufficienza cardiaca cronica e insufficienza renale. Nei bambini, questa condizione porta alla displasia.

Il trattamento prevede l'interruzione del farmaco, a seguito di una dieta a basso contenuto di calcio e l'assunzione di grandi quantità di liquidi. Terapia sintomatica Non sono noti mezzi specifici per eliminare gli effetti dell'avvelenamento.

interazione

L'uso simultaneo con agenti contenenti vitamine A e D può provocare intossicazione da vitamine.

L'olio di pesce viene prescritto con cautela in combinazione con farmaci che influenzano la coagulazione del sangue.

In combinazione con farmaci anticonvulsivanti, l'attività della vitamina D è ridotta e, in combinazione con farmaci contenenti estrogeni, aumenta il rischio di intossicazione con vitamina A.

Vitamina A riduce la severità di effetto anti-infiammatorio di farmaci glucocorticoidi, preparazioni efficienza benzodiazepine e calcio possono causare ipercalcemia.

All'atto di uso simultaneo con oli minerali, Kolestipol, Kolestiramin, l'assorbimento di Neomycin di vitamina A diminuisce; con l'uso simultaneo di isotretinoina aumenta la probabilità di un effetto tossico.

Alte dosi di vitamina A in combinazione con tetraciclina possono causare ipertensione endocranica.

La vitamina E in alte dosi riduce l'apporto di vitamina A nel corpo.

Sullo sfondo dell'ipervitaminosi D, l'effetto dei glicosidi cardiaci può aumentare e aumenta il rischio di aritmia. Il bisogno di vitamina D aumenta significativamente sotto l'influenza di Primidone, barbiturici, fenitoina.

L'uso a lungo termine sullo sfondo dell'uso simultaneo di agenti antiacidi, che contengono magnesio o alluminio, aumenta la concentrazione plasmatica delle vitamine A e D.

L'efficacia del farmaco è ridotta in combinazione con bifosfonati, glucocorticosteroidi, rifampicina, calcitonina, plycamycin.

Il farmaco aumenta l'assorbimento di farmaci che contengono fosforo, aumentando così la probabilità di iperfosfatemia. Se assunto in associazione con NaF (fluoruro di sodio), è necessario resistere ad almeno un intervallo di due ore tra l'assunzione dei fondi; se necessario, utilizzare in combinazione con le tetracicline mantenere un intervallo non inferiore a 3 ore.

Condizioni di vendita

Condizioni di conservazione

Tenere lontano dalla luce e dall'umidità. La temperatura di conservazione dell'olio non deve superare i 10 ° С (il congelamento è consentito), la temperatura di conservazione delle capsule non deve superare i 25 ° С.

Periodo di validità

Istruzioni speciali

A cosa serve l'olio di pesce? Proprietà farmacologiche poco conosciute

Wikipedia afferma che l'olio di pesce è apprezzato principalmente perché contiene acidi ω-3. In presenza di questi acidi, il colesterolo forma esteri che sono facilmente trasferibili attraverso i vasi del sistema circolatorio, il che migliora le condizioni del cuore e dei vasi sanguigni.

Inoltre, gli acidi del gruppo ω-3 riducono il rischio di insulino-resistenza e diabete mellito, sono necessari nella formazione delle membrane cellulari, dei tessuti connettivi e della guaina mielinica dei nervi.

Scienziati italiani affermano che i componenti del grasso riducono il rischio di morte improvvisa per infarto del 50% e lo staff della British Medical School di St. George a Londra ha scoperto che gli acidi ω-3 hanno la capacità di inibire lo sviluppo dei bastoncini Koch (mycobacterium tuberculosis).

Gli studi condotti da scienziati americani del National Institute of Health negli Stati Uniti hanno dimostrato che gli acidi ω-3 hanno un pronunciato effetto psicoattivo.

Gli acidi ω-3 sono anche molto utili per le articolazioni. Quando si prende sistematicamente olio di pesce allevia il dolore e l'infiammazione simile agli analgesici, senza causare, tuttavia, gli ultimi effetti collaterali. Inoltre, il grasso "permea" i tessuti delle articolazioni e quindi li rende più elastici, con il risultato che i tessuti "si allungano", ma non "strappano".

Olio di pesce: i benefici e i danni

I benefici dell'olio di pesce sono enormi: riduce la pressione sanguigna, il rischio di sviluppare diabete e insulino resistenza e concentrazione plasmatica dei trigliceridi, previene le aritmie, aiuta a resistere allo stress e alla depressione, rallenta lo sviluppo di neoplasie maligne, migliora la nutrizione tissutale, sopprime l'infiammazione, promuove il ripristino della vitalità, attiva la funzione cerebrale.

Tuttavia, ci sono aspetti negativi del farmaco. In primo luogo, l'olio di pesce è un forte allergene, che dovrebbe essere ricordato da persone esposte a reazioni allergiche.

In secondo luogo, il prodotto ha una serie di controindicazioni: ad esempio, il suo uso dovrebbe essere abbandonato a persone con anomalie tiroidee, calcoli biliari, donne incinte, persone con funzionalità epatica e / o renale compromessa.

Terzo, assumere un agente a stomaco vuoto può innescare disturbi digestivi.

L'olio di pesce ha un contenuto calorico molto alto - 900 kcal per 100 grammi.

Quale olio di pesce è meglio comprare?

Quale è meglio scegliere un farmaco? Viene considerato il grasso più pregiato del salmone polare. L'habitat di questo pesce è acque polari ecologicamente pure, quindi non ci sono tossine nel prodotto che ne deriva. Circa la metà dell'olio di pesce prodotto nel mondo è l'olio di salmone. Il contenuto di acido ω-3 in esso è almeno del 25%.

La materia prima per la produzione di grassi è anche il fegato di merluzzo. Il prodotto è qualitativo, ma la contaminazione delle acque degli oceani e lo sfavorevole stato dell'ambiente portano al fatto che una grande quantità di sostanze tossiche si accumula nel fegato di pesce, che viene anche trasferito all'olio di pesce.

Il migliore è considerato bianco, che viene accuratamente pulito da sostanze dannose per il corpo e metalli pesanti.

I benefici delle capsule di olio di pesce

Attualmente, l'olio di pesce è più comunemente usato in capsule. Capsule di massa gelatinosa prevengono l'ossidazione del prodotto, nascondono l'odore e il sapore specifici, mentre il loro contenuto ha esattamente la stessa composizione del liquido orale.

Spesso la vitamina E viene aggiunta alle capsule come conservante, una misura che aiuta a prevenire l'irrancidimento e l'ossidazione dei grassi. Oltre alle vitamine, i minerali e gli integratori supplementari (per esempio l'olivello spinoso, il fuco o l'olio di rosa canina) sono inclusi nelle capsule, il che indica al farmaco nuove proprietà curative.

Beneficio per le donne. Applicazione in cosmetologia

La composizione del grasso è retinolo, una sostanza utile per la pelle. Pertanto, le estetiste raccomandano il farmaco come mezzo per prendersi cura del viso. L'olio di pesce elimina l'eccessiva secchezza, prurito e arrossamento della pelle, riduce l'infiammazione.

Utilizzato sotto forma di impacchi per il viso, consente di eliminare le rughe superficiali e di stringere bene la pelle. Per fare questo, immergere un panno in cui ci sono fessure per gli occhi e il naso, e applicarlo sul viso. Alcune donne preferiscono diluire l'olio di pesce con olio d'oliva (rapporto 1: 1).

L'olio di pesce può anche essere usato come rimedio per l'acne. Gli acidi del gruppo ω-3 regolano delicatamente il metabolismo nelle cellule, normalizzano gradualmente la composizione qualitativa del sebo e la sua quantità.

Non meno utile è l'olio di pesce per capelli e ciglia: lo strumento accelera la crescita dei capelli, li rende più flessibili e forti.

Per le ciglia, è spesso usato in combinazione con olio di oliva, ricino, bardana, olio di mandorle, in cui vengono aggiunte poche gocce di vitamina A o E.

La miscela viene versata in una fiala di vetro e utilizzata quotidianamente per 30 giorni, applicando uno strato sottile sulle ciglia con un tampone di cotone e una spazzola pulita dal mascara.

Per i capelli, l'olio di pesce viene applicato sotto forma di impacchi caldi miscelati con olio di ricino / bardana. Questa procedura ti consente di rendere i capelli più luminosi ed elastici, di eliminare le doppie punte.

Olio di pesce per l'aumento di peso. Applicazione nello sport

L'uso dell'olio di pesce nel bodybuilding è dovuto alla sua capacità di influenzare il metabolismo muscolare: lo strumento stimola la sintesi delle proteine ​​nei muscoli e allo stesso tempo, agendo su un altro meccanismo nel metabolismo, riduce la sua rottura.

Inoltre, il farmaco aumenta il tasso di rilascio di somatotropina, sostiene le ossa sane, le articolazioni e il sistema immunitario, migliora la funzione cerebrale e il trofismo delle cellule, ferma l'infiammazione, riduce la concentrazione di trigliceridi, aiuta a ridurre la percentuale di tessuto adiposo.

In questo caso, l'olio di pesce nel bodybuilding può essere utilizzato anche durante i periodi di "asciugatura" e dieta.

Dose giornaliera per gli atleti - da 2,0 a 2,5 g.

Cos'è l'olio di pesce per gli animali?

L'olio di pesce veterinario viene usato per trattare e prevenire il rachitismo, la carenza di vitamina A, l'anemia, le infezioni croniche, le allergie, le malattie del tratto digestivo, le ulcere gastriche, l'osteomalacia, i disturbi genitali, per accelerare la guarigione delle lesioni cutanee e la guarigione delle fratture.

Quando somministrato per via intramuscolare, l'agente agisce in modo simile agli stimolanti biogenici.

Se applicate esternamente, le superfici interessate vengono trattate con olio di pesce e le medicazioni sono impregnate.

Se somministrato per via orale, la dose è:

  • da 100 a 500 ml - per le mucche;
  • da 40 a 200 ml - per cavalli;
  • da 20 a 100 ml - per capre e pecore;
  • da 10 a 30 ml - per cani e volpi;
  • da 5 a 10 ml - per gatti.

Gli uccelli della fattoria durante il giorno danno da 2 a 5 ml di fondi. Per polli e giovani ceppi di altri uccelli, la dose non deve superare 0,3-0,5 ml.

Come dare olio di pesce ai polli? Il farmaco viene somministrato da 4 giorni di vita (è mescolato con il cibo). La dose iniziale è 0,05 g / die. sulla testa Ogni 10 giorni è raddoppiato.

Precauzioni di sicurezza

L'uso prolungato di alte dosi del farmaco provoca lo sviluppo di ipervitaminosi cronica.

I pazienti sottoposti a trattamento chirurgico devono interrompere l'assunzione del farmaco almeno 4 giorni prima dell'intervento.

analoghi

Olio di pesce Mirroll, Olio di pesce Omega-3 Meller, Olio di pesce Omega-3 concentrato (Solgar), Olio di pesce Bio Contour, Olio di pesce vitaminizzato, Olio di pesce per bambini Pesce rosso, Olio di pesce Goccia d'ambra con Vitamina E, Doppelgerts Active Omega-3.

Olio di pesce o Omega 3?

Il grasso derivato dal pesce è un prodotto in cui gli acidi ω-3 sono contenuti in combinazione con gli acidi ω-6. Questi due gruppi di acidi grassi sono concorrenti biologici.

I composti sintetizzati dagli acidi ω-3 prevengono la trombosi, riducono la pressione sanguigna, promuovono la vasodilatazione, alleviano l'infiammazione. E i composti che formano gli acidi ω-6, al contrario, predetermina le reazioni infiammatorie e la vasocostrizione.

Con un apporto sufficiente di acidi ω-3, l'effetto negativo degli acidi del gruppo ω-6 (in particolare l'acido arachidonico) viene bloccato. Tuttavia, nell'olio di pesce la loro concentrazione è instabile e può essere insufficiente, e la concentrazione di acidi ω-6, al contrario, può essere troppo grande.

Pertanto, l'effetto del farmaco si riduce a causa dell'azione competitiva dei prodotti nocivi del metabolismo. Inoltre, l'olio di pesce può rapidamente ossidarsi.

Le capsule di Omega-3 si confrontano favorevolmente con l'olio di pesce regolare in quanto sono prodotte esclusivamente con olio di salmone sottocutaneo, che contiene la quantità massima di acidi ω-3 ed è la più stabile.

Inoltre, il grasso utilizzato nella produzione di capsule viene purificato dagli acidi ω-6 mediante il metodo del frazionamento molecolare criogenico. Pertanto, la composizione di Omega-3 non è solo olio di pesce altamente purificato, ma un concentrato di acidi ω-3. Le loro capsule contengono almeno il 30%, che è la dose profilattica ottimale.

Bambini con olio di pesce

L'olio di pesce per i bambini sotto i 2 anni viene spesso prescritto come mezzo per la prevenzione del rachitismo. Il prodotto contiene vitamina D, che fornisce una normale crescita ossea, rafforza il sistema immunitario del bambino e impedisce una diminuzione del tono muscolare.

Il beneficio per i bambini di questa vitamina è che riduce la suscettibilità del corpo alle malattie cardiache e alle malattie della pelle, normalizza il battito cardiaco e la pressione sanguigna, promuove la corretta formazione del tessuto cerebrale, stimola lo sviluppo dell'intelligenza, rallenta i processi che portano a una diminuzione della capacità di ricordare e demenza.

Nei bambini che soffrono di deficit di attenzione e bambini iperattivi dopo l'assunzione del farmaco - numerose recensioni ne sono la dimostrazione - aumenti di perseveranza, comportamenti più controllati, diminuzione dell'irritabilità e miglioramento degli indicatori di prestazione (incluse capacità di lettura e attività cognitiva).

Dr. Komarovsky, tra le altre cose, raccomanda l'uso di olio di pesce nei programmi di immunocorrection in FICs e bambini che hanno malattie con complicazioni.

Secondo le istruzioni, il liquido orale è consentito ai bambini dai tre mesi di età, capsule da 6 o 7 anni (a seconda delle raccomandazioni del produttore).

Per facilitare ai bambini l'assunzione del prodotto, i produttori lo producono sotto forma di capsule inodore e con un gradevole gusto fruttato. Ad esempio, nella produzione di capsule "Kusalochka", viene utilizzato il sapore Tutti-Frutti e l'olio di pesce per bambini BioContour ha un gradevole sapore di limone.

L'olio di pesce aiuta a perdere peso?

Il contenuto calorico dell'olio di pesce in capsule e sotto forma di liquido orale è molto alto - 900 kcal per 100 g Tuttavia, l'uso di questo strumento consente di combattere l'eccesso di peso.

Il sovrappeso porta a una violazione della capacità del corpo di mantenere la sensibilità all'insulina nel tessuto adiposo e muscolare, oltre a controllare il livello di zucchero nel sangue.

La sensibilità all'insulina svolge un ruolo chiave nei processi di combustione dei grassi. Ciò significa che con una sensibilità ridotta, è estremamente difficile liberarsi dei depositi di grasso. L'assunzione aggiuntiva di acidi del gruppo omega-3 contribuisce al suo aumento, il che rende consigliabile assumere il farmaco per la perdita di peso.

Gli studi condotti in una delle cliniche americane di medicina sportiva, hanno dimostrato che l'uso di olio di pesce per la perdita di peso può ridurre la quantità di grasso e aumentare la produzione di massa muscolare.

L'uso di olio di pesce per la perdita di peso è anche il fatto che le persone che assumono il farmaco, riducono significativamente il livello di cortisolo - l'ormone catabolico che brucia il tessuto muscolare e provoca la formazione di strato grasso.

Le recensioni indicano che il farmaco consente davvero di normalizzare i processi di lipogenesi e lipolisi, accelera il metabolismo e ha un lieve effetto lassativo, tuttavia, senza limitare la dieta e gli sport, non permetterà di ottenere risultati seri.

Pertanto, l'olio di pesce non è un mezzo indipendente per perdere peso, ma uno dei componenti del metodo dietetico di base.

Olio di pesce durante la gravidanza

L'uso durante la gravidanza è controindicato. Durante l'allattamento al seno il farmaco può essere prescritto se il beneficio per la madre potenzialmente supera il rischio per il bambino.

Per le donne incinte può essere prescritto olio di pesce che, a differenza dell'olio di pesce, non è ottenuto dal fegato, ma dalla massa muscolare dei pesci.

Il farmaco subisce un alto grado di purificazione e contiene solo acidi ω-3 e ω-6. La vitamina A, che è un forte allergene e la vitamina D, che colpisce l'equilibrio di Ca, non sono incluse.

Recensioni di olio di pesce

Recensioni di olio di pesce Biafishenol, così come l'olio di pesce di Mirrol, olio di pesce Bio Contour, goccia ambrata, Omega-3, sono quasi il 100% positivo.

Il prodotto è dotato di proprietà uniche e ha un effetto molto diverso sul corpo: previene lo sviluppo di malattie gravi, aiuta a mantenere la bellezza e il buon umore.

Recensioni di olio di pesce in capsule sono spesso accompagnate da fotografie, che consentono di vedere visivamente quanto è buona la preparazione per unghie, capelli e pelle.

Si può sentire molto bene sull'olio di pesce per i bambini. Lo strumento non solo rafforza il sistema muscolo-scheletrico, ma migliora anche il funzionamento dell'apparato visivo, accelera la rigenerazione dei tessuti, migliora la risposta immunitaria del corpo del bambino, previene lo sviluppo della carie e riduce il rischio di sviluppare il cancro.

Spesso usato olio di pesce e per la perdita di peso. Le recensioni del farmaco ci permettono di concludere che l'uso di fondi con uno stile di vita abbastanza attivo e una dieta equilibrata consente il primo ciclo di utilizzo per sbarazzarsi di 2-5 kg.

Lo scopo del farmaco non è limitato alla medicina. L'olio di pesce è usato anche nella pratica veterinaria e gli avidi pescatori dicono che l'olio di pesce con lievito è un'eccellente esca per la pesca alla carpa.

Prezzo del petrolio

Quanto il farmaco dipende dalla forma di rilascio e da come l'azienda farmaceutica ha prodotto questo prodotto.

Il prezzo delle capsule di olio di pesce - da 30 rubli. Quindi, è possibile acquistare capsule di olio di pesce Omega-3 D3 Biafishenol per 80-90 rubli, il costo delle capsule masticabili per i bambini Kusalochka è di 180-200 rubli, e il farmaco di Teva Pharmaceutical avrà un costo di circa 930-950 rubli.

È possibile acquistare olio di pesce liquido in farmacia per una media di 100 rubli.

Dove comprare l'olio di pesce? L'implementazione di questo rimedio universale per la perdita di peso, la bellezza e la salute viene effettuata sia attraverso Internet che attraverso le catene di farmacie di eventi.

Quanto zucchero è nel tuo cibo?

Quali alimenti contengono carboidrati?