Vitamina C - istruzioni ufficiali per l'uso

La vitamina C o l'acido ascorbico è forse la vitamina più conosciuta.

Agenti piselli gialli da un barattolo o pillole rotonde avvolti in confezioni simili a caramelle sono familiari a tutti.

Tuttavia, non tutti sono consapevoli di quanta proprietà benefiche abbia la vitamina C e di quanto funzioni importanti funzioni nel corpo umano.

introduzione

Il fatto che le vitamine siano benefiche per la salute è noto anche ai bambini, questo non ha più bisogno di conferma.

Le vitamine aiutano a mantenere il normale funzionamento di tutti i sistemi del corpo umano e la carenza di almeno uno di essi porta a malattie gravi.

Familiarità fin dall'infanzia, "Askorbinka" ha un'enorme quantità di sostanze nutritive.

Un potente antiossidante, la vitamina C previene i raffreddori, migliora le condizioni della pelle, guarisce le ferite, riduce il colesterolo e si prende cura del cuore.

Storia di

La vitamina C ha ricevuto il suo nome dalla parola latina scorbutus, che significa scorbuto. È stato con l'avvento di questa malattia che il mondo ha appreso per la prima volta della vitamina C.

Nei tempi antichi, lo scorbuto del mare spesso feriva i marinai che erano in viaggio lungo.

Questa è una malattia in cui i denti iniziano a sbriciolarsi e sanguinare le gengive, c'è una debolezza generale, eruzioni cutanee ed emorragie sulla pelle.

La malattia spesso ha portato alla morte.

Tuttavia, grazie agli indiani, fu trovata la salvezza. Secondo il loro esempio, i marinai hanno bevuto un decotto di aghi di pino, in cui la vitamina C è contenuta in grandi quantità.

Questo ha ridotto significativamente la mortalità dallo scorbuto. Già nel XVIII secolo, il chirurgo della flotta britannica, J. Lind, dimostrò che la malattia dei marinai può essere curata mangiando frutta e verdura fresca.

Nel 1933, il dott. Tadeusz Reichstein sintetizzò l'acido ascorbico e dimostrò che è identico alla vitamina C naturale. Questo risultato è il primo passo verso la produzione industriale di vitamina, iniziata nel 1936.

Oggi la vitamina C è uno degli elementi più importanti dell'immunofarmacologia. Gli scienziati di tutto il mondo stanno studiando gli effetti diretti della vitamina su varie forme di cancro e hanno già raggiunto alcuni risultati.

Di cosa è responsabile la vitamina C e cosa fa?

La vitamina C è necessaria per il normale funzionamento del tessuto connettivo e osseo.

L'acido ascorbico aumenta l'immunità, è coinvolto nel metabolismo e aiuta a ridurre i livelli di colesterolo.

Inoltre, è un assistente indispensabile per il corpo nella lotta contro le infezioni.

La vitamina C controlla la pressione sanguigna, le reazioni allergiche, il diabete, influisce sulla coagulazione del sangue ed è anche responsabile della qualità del sonno, dei capelli e della pelle.

Ruolo biologico nel corpo

Un numero di processi biologici nel corpo umano è impossibile senza la vitamina C, poiché è un componente importante delle reazioni chimiche.

La vitamina C è un catalizzatore per l'ossidazione, salva l'acido folico e controlla lo scambio di zolfo, distruttivo per tossine e veleni.

L'acido ascorbico inibisce lo sviluppo dell'aterosclerosi, è coinvolto nello scambio dell'ormone adrenalina. Con l'aiuto della vitamina C, i sali e l'acido ossalico vengono escreti nelle urine.

La vitamina svolge un ruolo enorme nella sintesi delle proteine ​​di collagene ed elastina, che a loro volta sono componenti importanti del tessuto connettivo.

Inoltre, l'acido ascorbico è coinvolto nei processi di rigenerazione dei tessuti, controlla il processo di assorbimento del glucosio da parte dell'organismo e funge da principale fattore anti-stress.

I risultati degli esperimenti sembrano promettenti, ma non ancora pienamente compresi. Non è ancora chiaro se la vitamina C aumenti l'efficacia della chemioterapia.

Proprietà fisiche e chimiche

Vitamina C - cristalli incolori che si dissolvono rapidamente nell'acqua e nell'alcol.

Avere un sapore aspro

Con basi di metalli alcalini e alcalino-terrosi, forma ascorbati di sodio e calcio.

Esistono tre forme di vitamina C:

  • L - acido ascorbico - la forma ridotta, il più biologicamente attivo;
  • acido deidroascorbico - forma ossidata, capace di recupero;
  • L'ascorbigeno è una forma vegetale in cui l'acido ascorbico è associato a proteine, acidi nucleici, bioflavonoidi.

Contenuto nei prodotti

Il corpo umano non sintetizza l'acido ascorbico. Pertanto, per il normale funzionamento, deve riceverlo dall'esterno. Il modo più semplice è mangiare cibi ricchi di vitamina C.

Composizione di vitamina C.

La vitamina C naturale è rappresentata da tre tipi di sostanze che si trasformano efficacemente l'una nell'altra: ascorbene, acido deidroascorbico e acido ascorbico.

L'acido deidroascorbico è ridotto all'acido ascorbico in presenza di cisteina, glutatione (composti sulfidrilici), flavonoidi e acido tioglicolico.

Gli acidi ossalico, treonico o 2,3-dichetogulonico sono il risultato dell'ossidazione irreversibile dell'acido ascorbico.

L'ascorbigeno è una forma di acido ascorbico che è strettamente associato agli acidi nucleici o alle proteine. Solo dopo la loro rimozione è possibile la sua ossidazione.

L'assorbimento di acido ascorbico dal cibo nel corpo umano è principalmente nell'intestino tenue. La quantità massima nel sangue viene rilevata 4 ore dopo l'ingestione.

Le riserve totali di acido ascorbico nel corpo di una persona sana variano da 3 a 6 g Il suo contenuto nel plasma è in media 0,7-1,2 mg per 100 ml e nei leucociti è di 20-30 mg.

Tutte le piante e la maggior parte degli animali possono sintetizzare acido ascorbico per se stessi, ad eccezione della cavia e della scimmia. La persona manca anche degli enzimi necessari.

L'importanza dell'acido ascorbico per il corpo nelle sue proprietà chimiche fondamentali: la capacità di condurre reazioni redox rapide e reversibili:

Funzione biochimica della vitamina C

  • attiva tutti i processi vitali dinamici
    • come donatore di idrogeno nelle reazioni di riduzione,
    • portatore intermedio di protoni, elettroni nei processi redox,
    • partecipare alle reazioni di idrossilazione e ossidazione dei radicali liberi
  • coinvolto nella regolamentazione di:
    • processi redox,
    • metabolismo dei carboidrati (assorbimento di glucosio),
    • ormoni, specialmente la tirosina.
    • altre vitamine
  • aumenta la resistenza del corpo.
  • fornisce la formazione di ormoni dello stress, per la trasformazione del grasso in una forma assimilabile (pur mantenendo la magrezza e l'elasticità del corpo.
  • partecipa alla sintesi della principale proteina del tessuto connettivo: il collagene
    • preserva l'elasticità del tessuto connettivo
    • rimuove rughe e pieghe
  • aumenta la coagulazione del sangue nel corpo,
  • migliora le pareti vascolari, il rinnovamento dei tessuti
  • favorisce l'assorbimento di ferro e calcio

Grazie alle sue proprietà antiossidanti, la vitamina C aiuta il corpo a combattere i radicali liberi e serve a ringiovanire e mantenere la salute di tutte le cellule.

La vitamina C svolge un ruolo estremamente importante nella sfera emotiva di una persona. Migliora la capacità di concentrarsi in una situazione pericolosa e prendere l'unica decisione giusta alla velocità della luce.

Ciò è dovuto al coinvolgimento della vitamina C nella produzione di norepinefrina. Questa sostanza ha un effetto stimolante sul corpo e aiuta a concentrarsi.

Carenza di vitamina C, sintomi clinici

  • riduzione dell'immunità:
    • attività fagocitica del sangue,
    • titolo anticorpale
  • aumento della permeabilità e della fragilità capillare
    • la comparsa di lividi sottocutanei,
    • lividi intramuscolari,
  • gengive sanguinanti,
  • emorragia puntiforme sulla pelle (petecchie)
  • ipercheratosi perifollicolare
  • debolezza, dolore alle gambe
  • sviluppo di anemia (parallelamente si sviluppa una carenza di acido folico).

Dal cibo, una fonte di vitamina C sono rosa selvatica, ribes nero, peperone dolce, baccelli di pisello, limone, olivello spinoso, fragole da giardino, cipolle verdi e verdure speziate.

VITAMINA C

Oggi, i complessi minerali vitaminici sono molto popolari a causa della loro efficacia. Sono presentati sotto forma di integratori alimentari, la cui azione è volta a fornire all'organismo tutti i nutrienti necessari. Le moderne società farmacologiche, sono disponibili in varie combinazioni, forme, ad esempio, tali:
- in compresse e capsule;
- in polvere o sotto forma di marshmallow;
- in forma liquida, soluzione iniettabile.

Catalogo dei preparati di vitamina C

Sappiamo tutti che ci sono molti complessi multivitaminici per donne incinte, anziani e bambini. Ma ci sono ancora le stesse vitamine per gli atleti professionisti, persone che sono attivamente coinvolte nello sport. Uno degli elementi principali è la vitamina C. Vorrei dare un'occhiata più da vicino alle sue proprietà chimiche e farmacologiche.

Caratteristiche della vitamina C

Questo nutriente è speciale in quanto è in grado di sostenere il sistema immunitario del corpo umano nella lotta contro le malattie di varie eziologie, vale a dire le infezioni virali e batteriche. Stiamo parlando di influenza, mal di gola, raffreddori, altre malattie infettive, con l'inizio dei mesi invernali sono spesso disturbati. A proposito, la funzione protettiva non è l'unica per i rappresentanti del gruppo C.

Quindi, questa vitamina è anche conosciuta come acido ascorbico. Di tutte le sostanze solubili in acqua nel corpo umano, questo è uno dei principali. Oltre agli effetti positivi sul sistema immunitario, la vitamina C contribuisce anche al normale funzionamento dell'osso, al tessuto connettivo. Chiunque sia un po 'esperto in chimica, certamente capisce che le sostanze idrosolubili non hanno la capacità di accumularsi nel corpo. Ecco perché le riserve di vitamina C devono essere costantemente reintegrate.

Per fare questo, è necessario mangiare il seguente cibo:
- fegato di manzo / maiale, reni, ghiandole surrenali di vari animali, latte di capra / cavalla, koumiss;
- verdure a foglia verde, cipolle, cavoli, agrumi, peperoni dolci, patate, melanzane, pesche, uvetta, mele, melone.

Non tutti sanno che l'alto contenuto di vitamina C è notato nei frutti di cenere di montagna, rosa selvatica, olivello spinoso. Ci sono anche molte piante le cui foglie possono essere usate come ingredienti per fare le infusioni di vitamine. Questo include radice di bardana, achillea, finocchio, aghi, ortica, ecc.
Considerando il fatto che è difficile fornire un'alimentazione adeguata al tuo corpo con vitamine usando cibi comuni, molte persone preferiscono semplicemente acquistare un preparato farmacologico contenente l'insieme necessario di sostanze nutritive. Puoi sempre comprare la vitamina C nel nostro negozio online, dove viene offerto in varie varianti, combinazioni e forme.

La composizione chimica della vitamina C.

Se approfondisci la scienza, puoi imparare molte cose interessanti sulla vitamina che ci interessa. Ad esempio, almeno questo in natura è rappresentato da tre tipi di sostanze che si trasformano l'una nell'altra. Questo è:
- Ascorbigen - è una forma speciale di acido ascorbico, che è fortemente associato con proteine, acidi nucleici;
- acido deidroascorbico;
- ascorbico.
Il secondo viene ripristinato nel terzo, soggetto alla presenza di sostanze come cisteina, glutatione, flavonoidi, acido tioglicolico. A proposito, il processo di ossidazione diventa possibile solo dopo la rimozione degli elementi leganti di ascorbigen.

È stato scientificamente stabilito che la vitamina C prevede la formazione di DNA (acido desossiribonucleico). Questo composto organico, simile nelle sue caratteristiche al glucosio, è un potente antiossidante.
L'acido ascorbico si presenta come una polvere bianca cristallina dal sapore aspro. È caratterizzato da una leggera dissoluzione in acqua e persino alcol. La formula chimica della vitamina C è la seguente: C6H8O6.

Funzioni di preparati contenenti vitamina C

In poche parole, le proprietà della sostanza attiva non possono essere descritte, perché ce ne sono così tante. L'obiettivo principale della vitamina C è rafforzare il sistema immunitario, proteggendo il corpo dagli attacchi batterici e virali. Inoltre, è in grado di fornire effetti anti-infiammatori e anti-allergici, accelera la guarigione delle ferite. Anche il suo contenuto sufficiente ha un effetto positivo sulla ghiandola tiroidea. Più specificamente, viene stimolata la produzione di molti ormoni vitali, in particolare quelli che sono anti-stress. Ha anche un effetto positivo sulla formazione del sangue.

Spesso i medici prescrivono la vitamina C a pazienti che soffrono di scioltezza e gengive sanguinanti, che è una conseguenza del beri-beri. È stato ripetutamente dimostrato che l'acido ascorbico ha proprietà anti-cancro ed è in grado di ridurre l'intossicazione, che è spesso il caso di alcolisti e tossicodipendenti. È difficile da credere, ma anche questo processo di invecchiamento è in grado di rallentare. Quando è necessario avere sul corpo l'effetto fortificante in qualsiasi malattia, viene prescritta la terapia vitaminica, compreso l'acido ascorbico. Questo riduce la necessità di sostanze che sono rappresentanti del gruppo B, A ed E.

Inoltre, vitamina C:
- efficace nel trattare lo stress;
- capace di stabilizzare la psiche;
- è una garanzia di gengive sane e denti forti;
- stabilizza il peso corporeo partecipando alla sintesi della carnitina dall'amminoacido della lisina.

Le funzioni secondarie della vitamina C includono il rilascio di ferro dalle pareti intestinali, la bile, dopo di che il componente necessario viene consegnato al sangue. Tutto ciò contribuisce alla saturazione delle unità più piccole della struttura corporea con l'ossigeno.

Se parliamo di atleti, allora per loro è raccomandato l'uso di una dose giornaliera di acido ascorbico, perché:
- ha proprietà antiossidanti;
- direttamente coinvolto nel recupero di tutti i tessuti del corpo, previene il danno a loro;
- riduce il livello di affaticamento dopo gli allenamenti;
- partecipa ai processi di respirazione cellulare, al metabolismo dei carboidrati;
- sostiene la formazione di collagene intracellulare, necessario per mantenere l'elasticità della pelle, rinforzando i tendini, le pareti dei capillari e i legamenti.

Per l'effetto della vitamina C sintetica sul corpo è stato il più positivo possibile, si dovrebbe sempre consultare il proprio medico prima di prenderlo, perché possono verificarsi effetti collaterali.

Indicazioni e controindicazioni della vitamina C

Qualsiasi vitamina ha molte indicazioni per l'uso, perché possono avere un effetto versatile sul corpo umano. Se parliamo specificamente del rappresentante del gruppo C, allora prima di tutto è la prevenzione, il trattamento dell'ipo / avitaminosi. Nel periodo invernale, la fornitura del fabbisogno giornaliero di una vitamina nel corpo riduce il rischio di malattie infettive.

L'indicazione diretta per l'ammissione è:
- una grave malattia di natura infettiva-allergica, accompagnata da lesioni della pelle, organi interni;
- forma clinica dei disturbi circolatori acuti nel cervello;
- sanguinamento - nasale, uterino, polmonare, gomma;
- intossicazione di natura diversa;
- forma acuta di malattia da radiazioni;
- condizioni dolorose dell'apparato digerente;
- fratture;
- la distrofia.

Vorrei sottolineare che l'assunzione di vitamina C è prescritta in condizioni di maggiore stress fisico e mentale, durante la gravidanza / l'allattamento, il superlavoro. Ciò include anche condizioni dolorose come la deposizione eccessiva di emosiderina (pigmento giallo scuro) nei tessuti, pigmentazione della pelle, dermatosi e altre malattie della pelle.

Con l'uso di vitamina C è necessario fare attenzione, a causa del suo eccesso nel corpo può causare forte mal di testa, arrossamento del viso, aumentare la quantità di minzione. Segni di sovradosaggio possono essere coliche acute nell'addome inferiore, accompagnate da dolore. Esiste la possibilità di diarrea, ma nella maggior parte dei casi è insignificante e non porta alla disidratazione. Il vomito frequente può anche indicare un eccesso di acido ascorbico.

Per quanto riguarda le controindicazioni all'assunzione di farmaci con un alto contenuto della vitamina descritta, essi sono:
- ipersensibilità al principale ingrediente attivo;
- diabete mellito;
- carenza di enzima citosolico (glucosio-6-fosfato deidrogenasi);
- malattia polisistemica ereditaria, manifestata dall'assorbimento attivo di ferro nel tratto gastrointestinale, il suo successivo accumulo negli organi interni;
- emoglobinopatia di origine ereditaria;
- anemia sideroblastica;
- urolitiasi;
- nefropatia da ossalato (danno renale, innescato da disturbi metabolici);
- oksaloz.

Per prendere i preparati di vitamina C ha dato risultati positivi, è necessario conoscere il fabbisogno giornaliero del corpo per questo. Questo indicatore dipende da una serie di fattori: età, sesso, lavoro svolto, condizioni climatiche, presenza / assenza di cattive abitudini. Per confrontare tutto questo, e assegnare il dosaggio desiderato può solo un medico, quindi la prima cosa che devi contattare per un consiglio.

È interessante sapere che più il corpo umano è giovane, meglio assorbe la vitamina C. Da ciò possiamo concludere che nelle persone anziane il bisogno è molto più alto. Questo indicatore sta aumentando in condizioni di condizioni dolorose, stress, febbre, effetti tossici. Gli scienziati hanno scoperto che il tasso medio ponderato, tenendo conto delle esigenze fisiologiche, è di 60-100 mg al giorno.

Vitamina C prezzo e come acquistare

Se si desidera ottenere il prodotto originale, non un falso a buon mercato a un prezzo considerevole, quindi acquistare la vitamina C nel nostro negozio online. Se necessario, forniremo documentazione comprovante l'alta qualità dei prodotti, la loro conformità agli standard di qualità.

Guardando attraverso il catalogo, noterai che c'è il suo prezzo accanto a ciascun articolo. È rilevante e, soprattutto, adeguato. Questo indicatore dipende dalla forma di rilascio del farmaco, dalla sua quantità, dalla sua composizione e non solo.
Scegli un farmaco non solo per il prezzo, non sarà superfluo per conoscere la descrizione dettagliata.

Effettuare un ordine nel nostro negozio è generalmente semplice. Per fare questo, è necessario inviare il prodotto appropriato dal nostro negozio al carrello. Quindi vai nella sezione appropriata e devi compilare una semplice applicazione in cui specifichi il nome, il numero di telefono di contatto, scegli il metodo di pagamento e la consegna. Puoi pagare l'acquisto nel nostro negozio scegliendo un metodo senza contanti o al momento della consegna dell'ordine all'indirizzo specificato.

In termini di consegna, c'è anche una scelta. Può trattarsi di un servizio di ritiro automatico, di posta nazionale o di corriere. Non dimenticare che i costi totali dipendono dall'opzione scelta.

Vorrei ripeterlo prima di acquistare, e ancora di più, prima di assumere un farmaco fortificato, è necessario consultare un medico, familiarizzare con le istruzioni in dettaglio. Fai attenzione anche alla combinazione di acido ascorbico e altri farmaci. Ad esempio, combinando l'assunzione di vitamina C con l'aspirina, che usiamo spesso per eliminare il mal di testa, l'ipertermia, può provocare irritazione della mucosa gastrica. Questo può causare ulcerazioni. Quando si mangia caramelle masticabili, la gomma con l'aggiunta di acido ascorbico, ricorda che questi possono danneggiare lo smalto dei denti.

In generale, se segui le regole del dosaggio e dell'assunzione del farmaco, non accadrà nulla di terribile e la tua salute non sarà danneggiata e la vitamina C ne trarrà beneficio. Non puoi preoccuparti della qualità dei prodotti offerti nel negozio online. Garantiamo prezzi adeguati e consegna puntuale dell'ordine.

© 2009-2018 Transfer Factor 4Life. Tutti i diritti riservati.
Mappa del sito
Il sito ufficiale del fattore di trasferimento Roux.
Mosca, st. Marxista, 22, p.1, di. 505
Tel: 8 800 550-90-22, 8 (495) 517-23-77

© 2009-2019 Transfer Factor 4Life. Tutti i diritti riservati.

Il sito ufficiale di Roux Transfer Factor. Mosca, st. Marxista, 22, p.1, di. 505
Tel: 8 800 550-90-22, 8 (495) 517-23-77

Vitamina C (acido ascorbico)

Caratteristiche generali della vitamina C (acido ascorbico)

A Edimburgo nel 18 ° secolo, uno studente di medicina scoprì che gli agrumi curavano efficacemente lo scorbuto. Solo 2 secoli dopo, hanno scoperto che la sostanza trattante una malattia dolorosa è l'acido ascorbico o vitamina C. È stato possibile sintetizzarlo solo nel 1928 dal succo di limone.

La vitamina C (acido ascorbico) è una vitamina idrosolubile. La vitamina C è importante per la crescita e la riparazione di cellule dei tessuti, gengive, vasi sanguigni, ossa e denti, favorisce l'assorbimento del ferro da parte del corpo e accelera la guarigione (calorico). La sua utilità e il valore è molto grande per la protezione contro le infezioni. Agisce come stimolante per innescare processi immunitari.

Come integratore alimentare, viene indicato come E300.

Proprietà fisiche e chimiche della vitamina C.

L'acido ascorbico è un composto organico correlato al glucosio, sotto forma di una polvere cristallina bianca dal sapore acido. Svolge le funzioni biologiche di un agente riducente e un coenzima di alcuni processi metabolici, è un antiossidante.

La vitamina C viene facilmente distrutta dal trattamento termico di prodotti, luce e smog.

La perdita di vitamina C può verificarsi quando il cibo viene lavorato in modo improprio e la conservazione a lungo termine degli alimenti finiti. La sicurezza della vitamina C fornisce la corretta elaborazione culinaria di frutta e verdura. Le verdure non devono essere lasciate all'aria pulite e tagliate a lungo, quando si cuociono devono essere messe in acqua bollente subito dopo la pulizia. Le verdure surgelate devono essere immerse in acqua bollente, poiché il lento scongelamento aumenta la perdita di vitamina C.

Fonti alimentari di vitamina C

Inoltre, la vitamina C può essere acquistata nel negozio sotto forma di pillola.

Fabbisogno giornaliero di vitamina C

Il bisogno umano quotidiano di vitamina C dipende da una serie di ragioni: età, sesso, gravidanza, condizioni climatiche, cattive abitudini. La dose giornaliera media di vitamina C è 70-100 mg.

I fumatori e gli anziani hanno un aumentato bisogno di vitamina C (una sigaretta che fuma distrugge 25 mg C).

Proprietà utili di vitamina C

L'acido ascorbico è un potente antiossidante. La vitamina C rafforza il sistema immunitario umano, oltre a proteggerlo da virus e batteri, accelera la guarigione delle ferite, influisce sulla sintesi di numerosi ormoni, regola la formazione del sangue e normalizza la permeabilità capillare, partecipa alla sintesi della proteina del collagene, necessaria per la crescita delle cellule tissutali, delle ossa e cartilagine del corpo, regola il metabolismo, rimuove le tossine, migliora la secrezione biliare, ripristina la funzione escretoria del pancreas e della tiroide.

La vitamina C rallenta il processo di invecchiamento del corpo, riduce l'intossicazione del corpo negli alcolizzati e nei tossicodipendenti.

L'acido ascorbico è usato come un tonico generale in varie malattie.

Le proprietà nocive della vitamina C

La vitamina C è sicura. Ma con l'uso di acido ascorbico in grandi quantità, si può sviluppare una reazione allergica sotto forma di prurito e una piccola eruzione cutanea. Quelle persone che hanno problemi di stomaco, come gastrite o ulcera, una grande quantità di questa vitamina può causare una serie di complicazioni. Il sovradosaggio può causare disturbi allo stomaco, dolori addominali, diarrea o convulsioni.

Assorbimento della vitamina C.

La vitamina C è meglio assorbita in combinazione con calcio e magnesio.

Carenza di vitamina C nel corpo

Con ipovitaminosi (carenza) C, compaiono i seguenti sintomi: debolezza cardiaca, affaticamento, respiro affannoso, diminuzione della resistenza a varie malattie (calorico). Nell'infanzia, i processi di ossificazione sono ritardati.

Con una mancanza acuta di vitamina C, si sviluppa lo scorbuto.

Per lo scorbuto sono caratterizzati da: gonfiore e gengive sanguinanti, perdita dei denti, frequenti raffreddori, vene varicose, emorroidi, sovrappeso, affaticamento, irritabilità, scarsa concentrazione, depressione, insonnia, formazione precoce di rughe, perdita di capelli, perdita della vista, emorragia nei muscoli, pelle, articolazioni.

Eccesso di vitamina C nel corpo

La vitamina C è considerata sicura anche in grandi quantità, poiché il corpo rimuove prontamente i residui di vitamine inutilizzati.

Ma il consumo eccessivo di vitamina C può portare a:

  • diarrea;
  • nausea;
  • vomito;
  • bruciori di stomaco;
  • distensione addominale e crampi;
  • mal di testa;
  • insonnia;
  • calcoli renali.

L'uso della vitamina C in cosmetologia

La vitamina C è ampiamente utilizzata nei preparati cosmetici per rallentare l'invecchiamento, curare e ripristinare le funzioni protettive della pelle, aiuta a ripristinare l'idratazione e l'elasticità della pelle dopo l'esposizione alla luce solare.

L'interazione di vitamina C (acido ascorbico) con altre sostanze

Le proprietà terapeutiche della vitamina C sono notevolmente migliorate se combinate con le vitamine A ed E.

La vitamina C riduce la necessità di vitamine B1, B2, B9, A, E, acido pantotenico.

L'acido ascorbico non deve essere usato in combinazione con farmaci che contengono grandi quantità di ferro, caffeina, vitamina B12, acido folico.

Per ulteriori informazioni sulla vitamina C, vedere il video Chimica organica. Vitamina C

Vitamina C (acido ascorbico). Descrizione, fonti e funzioni della vitamina C

Buona giornata, cari visitatori del progetto "Good IS!", Sezione "Medicine"!

Sono lieto di presentare alla vostra attenzione un altro articolo sulle vitamine, in particolare sulla vitamina C.

Questa vitamina è degna di nota in quanto sostiene il nostro sistema immunitario (la funzione difensiva del corpo) contro varie malattie, come il comune raffreddore, l'influenza, il mal di gola e altre infezioni virali e batteriche, che con l'inizio dell'inverno cominciano a disturbare molte persone. Certo, questa non è l'unica funzione della vitamina C. Ma prima le cose vanno prima di tutto. Quindi...

La vitamina C, nota anche come acido ascorbico (Acidum ascorbinicum latino), è una delle principali vitamine idrosolubili nella dieta umana, necessaria per il normale funzionamento del tessuto connettivo e osseo. Svolge le funzioni biologiche dell'agente riducente e il coenzima di alcuni processi metabolici. La vitamina C contribuisce alla formazione di acido desossiribonucleico (DNA). Potente antiossidante. Un composto organico correlato al glucosio.

L'acido ascorbico è una polvere cristallina bianca dal sapore aspro. Facilmente solubile in acqua, solubile in alcool.

In natura, la vitamina C si trova in molti frutti e verdure.

ICD-10: A48.3, B99., D68.9, D84.9, E27.4, E46., E54., J00., J01., J02., J03., J04., J05., J06., J11., J18., J96., K73., L98.4, M15., M16., M17., M18., M19., M84.1, N93., O14.9, R04.0, R04.8, R53., R58., T14.1, T14.2, Z29.1, Z54.

CAS: 50-81-7

Il nome sistematico dell'acido ascorbico: gamma-lattone dell'acido 2,3-deidro-L-gulonic

Formula chimica dell'acido ascorbico: C6H8O6

Vitamina C nella storia

Per la prima volta la vitamina C pura fu isolata nel 1928 e nel 1932 fu dimostrato che l'assenza di acido ascorbico nel cibo umano causa lo scorbuto, dal quale, secondo alcuni dati per 200 anni, tra il 1000 e il 1800, circa 1.000.000 di persone morirono !

In alcuni casi, i farmacologi hanno riposto grandi speranze sulla vitamina C, basandosi principalmente non su prove sperimentali dell'efficacia clinica del farmaco, ma su premesse teoriche, principalmente per quanto riguarda il possibile effetto antiradicalico dell'acido ascorbico.

Nel 1970, Linus Pauling pubblicò nei Rapporti dell'Accademia Nazionale degli Stati Uniti l'articolo "L'evoluzione e il bisogno di acido ascorbico", in cui proponeva il concetto della necessità di alte dosi di vitamina C, suggerendo che fossero ottimali per la salute. Pauling arrivò a questa conclusione con argomenti teorici basati sulla letteratura a sua disposizione in quel momento. Pauling ha suggerito che alte dosi di vitamina C sono in grado di proteggere una persona da molte malattie, in particolare virali (ARVI, influenza) e oncologiche. La vitamina C è anche necessaria per la formazione di fibre di collagene, per proteggere i tessuti del corpo dai radicali liberi. Pauling propose di aumentare la dose giornaliera di vitamina C 100-200 volte. Lui stesso ha riferito che, insieme a sua moglie, ha fissato per sé un tasso giornaliero di vitamina C a 10 grammi.

Attualmente, l'opinione sull'efficacia di basse dosi (fino a 1000 mg) di vitamina C per il raffreddore non è ancora confermata, e non sono stati effettuati esperimenti con dosaggi superiori a 2000 mg / die (secondo la teoria di Pauling). D'altra parte, le dosi di acido ascorbico che superano sostanzialmente il fabbisogno possono anche portare a certi disturbi fisiologici non dimostrati.

Nel 1996, la Norvegia ha approvato una legge che vieta la vendita di capsule contenenti più di 250 mg di acido ascorbico. Nel 1997, la Norvegia ha seguito la Norvegia. Le leggi restrittive proibiscono la promozione delle vitamine come farmaci terapeutici per malattie specifiche, a meno che non fosse necessario per una serie di studi clinici. Queste leggi, come si è scoperto, hanno influenzato gli interessi di molte aziende alimentari e farmacologiche. Poiché le vitamine sono state classificate come prodotti alimentari nell'Unione europea, non sono stati necessari studi clinici per la loro commercializzazione.

Nel 2005, la Corte europea ha deciso di limitare i dosaggi di preparati di vitamina C nei paesi dell'UE a partire dal 1 ° agosto 2005. La formulazione delle raccomandazioni è stata modificata (le parole "tratta", "cure", "prolungamento" ecc.) Sono sostituite da "contribuisce alla conservazione" "Protegge").

Anche le speranze espresse da L. Pauling per l'attivazione di forze protettive con l'aiuto della vitamina C, che è favorevole a una cura per il cancro, non sono state chiaramente confermate. Inoltre, è stato dimostrato che durante la radioterapia, l'uso di acido ascorbico porta ad una maggiore resistenza delle cellule tumorali. Ci sono studi condotti da Mark Levin, in cui la vitamina C è stata somministrata per iniezione endovenosa ad una dose fino a 4 grammi per chilogrammo di peso animale al giorno e in cui l'effetto anti-cancro della vitamina C su circa il 75% delle cellule tumorali è stato dimostrato, senza intaccare le cellule sane. Allo stesso tempo, la crescita del tumore è diminuita del 41-53%.

Funzioni della vitamina C.

Voglio sottolineare in anticipo che ci sono così tante funzioni nella vitamina C (acido ascorbico) che non posso elencare tutto in questo articolo, ma se voi, cari lettori, avete un incentivo ad aggiungere un articolo, scrivete. Grazie in anticipo!

Il ruolo della vitamina C nella vita di una persona?

Come abbiamo già scoperto, la vitamina C è un potente antiossidante. Rafforza il sistema immunitario umano e lo protegge anche da virus e batteri. Ha effetto anti-infiammatorio e anti-allergico. La vitamina C accelera il processo di guarigione. Colpisce la sintesi di numerosi ormoni, tra cui l'anti-stress, regola la formazione del sangue e normalizza la permeabilità capillare, partecipa alla sintesi della proteina del collagene, che è necessaria per la crescita delle cellule dei tessuti, delle ossa e della cartilagine del corpo, rimuove le tossine (rame, piombo e mercurio) dal corpo, regola il metabolismo. Migliora la secrezione biliare. Ripristina la funzione escretoria del pancreas e la funzione endcretoria della tiroide.

La vitamina C è stata a lungo conosciuta come medicina per i pazienti con lo scorbuto. Secondo gli ultimi dati, l'acido ascorbico ha proprietà anti-cancro, riduce l'intossicazione del corpo in alcolizzati e tossicodipendenti, e rallenta anche il processo di invecchiamento del corpo.

La vitamina C è utilizzata come agente fortificante in varie malattie, oltre che in via profilattica in caso di assunzione insufficiente di cibo, ad esempio nel periodo invernale-primaverile. Riduce la necessità di vitamine B1, B2, B9, A, E, acido pantotenico. Viene anche introdotto in caso di avvelenamento da monossido di carbonio.

Ci sono dati che mostrano il ruolo preventivo della vitamina C in relazione al cancro del colon, all'esofago, alla vescica e all'endometrio.

L'acido ascorbico e il suo sodio (ascorbato di sodio), sali di calcio e di potassio sono utilizzati nell'industria alimentare come antiossidanti E300 - E305, che impedisce l'ossidazione del prodotto.

In dosi superiori a 500 mg contribuisce alla produzione di kartisol.

Necessario per le donne incinte per il corretto sviluppo del cervello del bambino.

Vitamina C contro lo stress. Durante lo stress, il corpo produce intensivamente ormoni, ad esempio cortisolo e adrenalina. La vitamina C è coinvolta nella biosintesi e nelle trasformazioni di questi ormoni. Inoltre, l'assunzione di acido ascorbico aumenta la quantità di adrenalina nel sangue - protegge l'adrenalina dall'ossidazione. Pertanto, la vitamina C è particolarmente necessaria per noi per superare più facilmente lo stress.

Inoltre, questo è un meraviglioso adattogeno: protegge contro lo sviluppo della cosiddetta nevrosi da disadattamento, che si verifica a causa di ore di luce troppo brevi, ad esempio nelle latitudini settentrionali. Grazie alle sue proprietà adattogene, accelera il processo di acclimatazione per i voli a lungo raggio.

La vitamina C svolge anche il ruolo di stabilizzare la psiche nel corpo. Nella nostra sfera mentale, la vitamina C stimola la produzione di ormoni, non-iripeptidi e, soprattutto, non-ortransmitter (sostanze eccitatorie nervose), attraverso cui vengono trasmesse tutte le nostre sensazioni. Proprio come le cellule sane del corpo sono sempre giovani, le sensazioni con una struttura ormonale sana sono quasi sempre positive. Dovrebbe essere considerata la norma che quando si sveglia al mattino, una persona è obbligata a incontrare il nuovo giorno con gioia, come succede negli animali. In questo caso, ormoni e neurotrasmettitori funzionano normalmente. Se una persona esce dal letto la mattina insoddisfatta, depressa, piena di pensieri cupi, allora qualcosa non va nella biochimica del suo sistema nervoso. Questo non dovrebbe essere. La vitamina C svolge un ruolo importante, se non il principale, nella formazione dell'umore elevato di una persona. Prima di tutto, le persone che, a causa della mancanza d'amore nei primi giorni e nelle settimane di vita, erano erroneamente "programmate" biochimicamente, così come Chi sente costantemente la pressione dall'esterno e sperimenta poco amore e cura.

La vitamina C nel nostro corpo ha un altro importante compito di supporto. Rafforza il tessuto connettivo, leviga le pareti dei vasi sanguigni, spaziando dalle vene spesse e terminando con i capillari microscopici. La vitamina C aiuta con le vene varicose e le emorroidi, elimina rughe e pieghe.

La vitamina C è gengive sane e denti forti. L'aumento delle dosi di vitamina C in un battito di ciglia può eliminare le gengive sanguinanti, poiché è in grado di rafforzare innumerevoli piccoli vasi nei tessuti delle gengive in appena mezz'ora. Alcuni biochimici americani, invece di lavarsi i denti, mangiano il limone due volte al giorno. Hanno denti assolutamente puliti e respiro fresco grazie ai mezzi di autopulizia della bocca, compresa la saliva. La vitamina C uccide i batteri che causano la carie. "È più salutare che graffiare le gengive con uno spazzolino tre volte al giorno", affermano i biochimici moderni. Come prova, si riferiscono alle mascelle di persone che vivevano 5 o anche 10 mila anni fa, che avevano tutti i denti sani, trovati durante gli scavi archeologici, anche se a quei tempi non esistevano dentifricio o dentisti.

La vitamina C stabilizza il peso corporeo, perché È coinvolto nella sintesi della carnitina dall'amminoacido lisina. Questo è di fondamentale importanza per tutte le persone obese, vale a dire più precisamente, aiuta a rimuovere quei chili in più. La carnitina (vitamina B11) è una specie di taxi che raccoglie le molecole di grasso dal sangue e le consegna all'interno delle cellule per l'ossidazione e l'energia. Poiché è la vitamina C che produce ormoni dello stress che trasformano il grasso in una forma digeribile, è più di chiunque altro si preoccupi dell'armonia della nostra figura. È curioso che gli animali in natura con vitamina C mantengano un peso stabile fino alla morte.

Questa vitamina ha altre funzioni nel corpo. Rilascia il ferro dalle pareti intestinali e dalla bile e lo distribuisce al sangue per saturare le cellule con l'ossigeno. Dal momento che è l'acido ascorbico che fornisce la produzione di ormoni dello stress che trasformano il grasso in una forma assimilabile, è più di chiunque si preoccupi della magrezza della nostra figura, e in effetti della bellezza.

Fabbisogno giornaliero di vitamina C

Il bisogno umano quotidiano di vitamina C dipende da una serie di ragioni: età, sesso, lavoro svolto, stato di gravidanza o allattamento al seno, condizioni climatiche, cattive abitudini.

- Malattie, stress, febbre e esposizione ad effetti tossici (come il fumo di sigaretta) aumentano la necessità di vitamina C.

- In un clima caldo e nel Far North, il fabbisogno di vitamina C aumenta del 30-50%.

- Il giovane corpo assorbe vitamina C meglio degli anziani, quindi negli anziani il fabbisogno di vitamina C aumenta leggermente.

- È dimostrato che i contraccettivi (contraccettivi orali) abbassano il livello di vitamina C nel sangue e ne aumentano il fabbisogno giornaliero.

Il tasso medio di bisogni fisiologici è di 60-100 mg al giorno. La dose terapeutica abituale è di 500-1500 mg al giorno.

Fabbisogno giornaliero raccomandato di vitamina C:

Quali pillole sono meglio per il trattamento della pancreatite?

Come prendere L-carnitina prima dell'esercizio?