Informazioni generali

Il terapeuta è un medico che viene inviato alle persone quando compaiono i segni di disturbo, questo specialista si occupa della diagnosi primaria di quasi tutte le malattie.

Il terapeuta è un medico il cui compito è quello di stabilire e curare la malattia, per indirizzare la specializzazione richiesta al medico

Cosa tratta il medico?

La terapia è una disciplina clinica di base in medicina che studia le malattie di vari organi interni.

Il terapeuta è uno specialista che ha una buona conoscenza dei meccanismi causali dell'emergenza e dello sviluppo di una vasta gamma di patologie.

Quali medici trattano il profilo terapeutico:

  • malattie virali, infettive, invasioni elmintiche;
  • malattie del sistema cardiovascolare - ischemia, aritmia, varie forme di insufficienza cardiaca, ipertensione, ipotensione, trombosi; osservazione dei pazienti dopo un attacco di cuore;
  • problemi con i reni, gli organi del sistema urinario - cistite, nefrite, uretrite, pielonefrite;
  • malattie endocrine - diabete, disfunzione tiroidea;
  • esaurimento nervoso, sindrome da stanchezza cronica, malattie neurologiche;
  • problemi dell'apparato digerente - gastrite, pancreatite, duodenite, ulcera, epatite, avvelenamento;
  • violazioni nel sistema sanguigno - leucemia, leucemia;
  • malattie del sistema muscolo-scheletrico - artrosi, distorsioni, osteocondrosi;
  • malattie del sistema respiratorio - bronchiti, laringiti, polmoniti;
  • Malattie otorinolaringoiatriche - otite media, sinusite;
  • Il fisioterapista seleziona una serie di esercizi per ripristinare le funzioni del sistema muscolo-scheletrico, nomina e conduce la fisioterapia.

Un pediatra, un medico che tratta le patologie terapeutiche degli adulti, ma solo nei bambini, poiché il corpo del bambino funziona in modo leggermente diverso, il trattamento richiede un approccio speciale. Inoltre, il medico conduce la vaccinazione in conformità con il programma delle vaccinazioni.

Quando andare dal dottore?

Iscriversi a un appuntamento con un terapista è necessario quando compaiono i primi segni di deterioramento del benessere - la maggior parte anche molto pericolosi e complessi e le malattie possono essere facilmente trattate nelle fasi iniziali dello sviluppo.

Quali sintomi dovrebbero visitare il terapeuta:

  • affaticamento, stanchezza cronica;
  • segni di raffreddore, vari tipi di tosse;
  • eruzione incomprensibile sul corpo, pallore della pelle, gonfiore di arti, borse, cerchi sotto gli occhi;
  • tinnito, debolezza, intorpidimento, debolezza delle estremità - spesso questi sintomi sono i precursori di un ictus;
  • feci di colore nero, se il suo aspetto non è associato all'uso di determinati prodotti, droghe;
  • mal di testa grave e persistente che colpisce il collo, accompagnato da febbre;
  • aumento frequente, diminuzione degli indici arteriosi, mancanza di respiro, dolore al petto;
  • disagio pronunciato in diverse parti dell'addome, stipsi prolungata o diarrea, vomito;
  • dolore nella regione lombare.

Il terapeuta medico cura il raffreddore in tutte le fasi

La consultazione del terapeuta è necessaria per tutte le donne in gravidanza, è necessario visitare uno specialista almeno due volte:

  1. La prima volta - quando si registra la gravidanza per valutare le condizioni generali, identificare le patologie croniche latenti, le infezioni.
  2. La seconda visita al terapeuta è a 30 settimane di gestazione, lo specialista valuta il lavoro dello stato di tutti i sistemi e organi, in particolare il cuore e i vasi sanguigni. Sulla base dell'esame e dei risultati del test, il medico fornisce una conclusione sul metodo di consegna, sia naturalmente che con taglio cesareo.

L'aiuto e la conclusione del terapeuta sono richiesti quando si fa domanda per un posto di lavoro, si entra in una scuola materna, in una scuola, in altre istituzioni educative, quando si fa domanda per un lavoro, per visitare la piscina, prima dell'intervento chirurgico e la fecondazione in vitro.

Dove prendere?

I terapeuti ospitano un ospedale pubblico, una clinica, ogni medico è collegato a un sito specifico. È possibile controllare l'orario di lavoro, fissare un appuntamento o chiamare un medico locale alla reception. Nelle istituzioni municipali, l'ispezione, la consultazione e alcuni tipi di test e sondaggi sono effettuati gratuitamente.

Sale terapeutiche, uffici e cliniche private, centri medici. Ricezione, consultazione e diagnostica - tutti questi servizi sono pagati, il costo dipende da molti parametri, il prezzo medio della prova iniziale è 1,2-1,5 mila rubli. Trova un buon diagnostico e recensioni di aiuto specialistiche sull'istituzione su siti e forum specializzati.

Cosa fa il dottore alla reception?

La consultazione iniziale con il terapeuta inizia con la raccolta dell'anamnesi, ascoltando e registrando i reclami del paziente. All'esame, il medico valuta il corpo umano, esamina le condizioni della pelle, delle mucose, delle articolazioni, rivela deviazioni visibili nel lavoro del sistema scheletrico e muscolare.

Alla reception, il medico ascolterà i polmoni e misurerà anche la pressione.

Cosa è incluso nell'esame terapeutico:

  • misurazione del peso, pressione sanguigna;
  • ascoltando uno stetoscopio dei polmoni, cuore;
  • palpazione - il medico sente le ossa, i muscoli, gli organi dello stomaco, i linfonodi per valutare le loro dimensioni, la densità, determinare la posizione del dolore;
  • percussioni - un bussare in un certo modo al petto, all'addome, dalla natura del suono che vuole trarre conclusioni sulla condizione degli organi interni;
  • se necessario, il medico controlla il livello dello zucchero con un glucometro, misura il tasso di aria espirata con un misuratore di portata.

Che metodi diagnostici usa?

Per diagnosticare con precisione un singolo esame non è sufficiente, test di laboratorio e metodi diagnostici strumentali aiuteranno ad ottenere un quadro completo della malattia.

Quali test sono prescritti dal terapista:

  • analisi delle urine per valutare lo stato del sistema escretore;
  • analisi clinica del sangue - consente di identificare i segni di anemia, processi infiammatori, invasioni helminthic, patologie del sangue;
  • coprogramma - mostra la presenza di uova di elminto, sangue nascosto, altre impurità, che indicano una violazione degli organi dell'apparato digerente;
  • analisi del sangue biochimica per determinare il livello di enzimi, zucchero, colesterolo;
  • ionogramma - analisi mostra la concentrazione di ioni nel sangue;
  • Ultrasuoni degli organi interni;
  • elettrocardiogramma;
  • radiografia del torace o fluorografia;
  • mammografia;
  • TAC, risonanza magnetica.

Il principale metodo diagnostico è il sangue e i test delle urine.

Se necessario, ulteriori test specifici possono essere prescritti per ormoni, allergeni, marcatori tumorali, diagnostica PCR e test di sensibilità antibiotica di microrganismi patogeni.

Raccomandazioni del dottore

Tutti i medici dicono che l'ipodynamia è la causa principale di molte gravi malattie. Esercizio fisico regolare moderato, lunghe passeggiate, ricreazione attiva - un'eccellente prevenzione delle patologie terapeutiche.

Come evitare le malattie:

  • indurire regolarmente il corpo - al mattino fare una doccia di contrasto, camminare a piedi nudi, andare a bagni e saune;
  • per mangiare in modo completo e appropriato - tutto il cibo spazzatura influisce negativamente sulle condizioni del cuore, dei vasi sanguigni e del fegato, che influiscono negativamente sul lavoro dell'organismo nel suo complesso;
  • La base della dieta - verdure, frutta, erbe, prodotti caseari, pesce magro e carne, cereali, miele;
  • osservare il regime di bere - una persona in buona salute ha bisogno di 30 ml di acqua per chilogrammo di peso al giorno;
  • rinunciare a cattive abitudini, minimizzare l'uso di bevande contenenti caffeina, sale, carboidrati veloci;
  • controllo del peso, misurare regolarmente la pressione sanguigna;
  • assumere i complessi vitaminici due volte all'anno.

Mantieni le tue abitudini di consumo e il corretto stile di vita in generale per mantenere la tua salute.

Il terapeuta distrettuale o il medico di famiglia è il primo specialista che le persone devono affrontare in caso di problemi di salute. La diagnosi tempestiva, il trattamento giusto, l'implementazione di semplici regole di prevenzione riducono significativamente il rischio di molte malattie, ricadute e complicanze.

Vota questo articolo
(1 voto, media 5,00 su 5)

Clinica di registrazione elettronica, a Blagoveshchensk

  • Card (tutti i contatti)
  • Sulla mappa
  • Galleria fotografica
  • Prodotti / servizi
  • Recensioni (2)
  • Fai una domanda
  • Preferiti
  • quota
  • Errore?
  • Rappresentante dell'organizzazione
  • statistica
  • Vai al portale

Mostra tutto (14)

  • Card (tutti i contatti)
  • Sulla mappa
  • Galleria fotografica
  • Prodotti / servizi
  • Recensioni (1)
  • Fai una domanda
  • Preferiti
  • quota
  • Errore?
  • Rappresentante dell'organizzazione
  • statistica
  • Vai al portale
  • Card (tutti i contatti)
  • Sulla mappa
  • Galleria fotografica
  • Prodotti / servizi
  • Recensioni (2)
  • Fai una domanda (7)
  • Preferiti (7)
  • quota
  • Errore?
  • Rappresentante dell'organizzazione
  • statistica
  • Vai al portale

Discussioni su argomenti: registrazione elettronica di poliambulatori

Registrazione elettronica di poliambulatori, o * Policlinici della città: registrazione elettronica (fissare un appuntamento attraverso Internet), a Blagoveshchensk

Elenco delle organizzazioni: indirizzi, orari di lavoro, numeri di telefono, visualizzazione sulla mappa e foto. La carta di ciascuna organizzazione contiene informazioni dettagliate, inclusi punti di riferimento e indicazioni.

Appuntamento medico: come prepararsi e come comportarsi?

panoramica

Preparando a visitare il dottore

Conversazione e ispezione

Diagnosi e prescrizioni

Prima di partire

Alcune sfumature importanti

panoramica

Una visita dal medico è sempre una situazione stressante per ognuno di noi, indipendentemente dall'età e dallo stato sociale. In effetti, per il disagio causato direttamente dalla malattia, ha aggiunto eccitazione a causa del risultato imprevedibile della consultazione.

Spesso, la persona che ha fatto richiesta di assistenza medica sarà delusa o annoiata, ma non a causa della scarsa prestazione del medico, ma a causa dei propri errori. Ad esempio, quando si scopre che hai dimenticato di portare con te i risultati di precedenti sondaggi. O confuso durante l'ispezione e non è stato in grado di descrivere con precisione i loro sintomi. O, infine, perché già sulla strada di casa, hanno finalmente formulato una domanda che volevano chiedere al medico sulla malattia o sui metodi del suo trattamento.

Proviamo a capire come prepararci per la visita dal medico per evitare tali situazioni.

Preparando a visitare il dottore

Il tuo primo passo sarà la scelta di uno specialista e di un'istituzione medica. Prima di visitare il medico, è necessario chiamare il registro e fissare un appuntamento. Specifica se ci sono dei requisiti per una visita a uno specialista specifico: cosa devi portare con te e come prepararti. Ad esempio, è possibile mangiare e bere prima dell'esame o del test, se è necessario portare documenti all'ospedale.

Molte persone cercano di trovare in anticipo tutte le informazioni sui loro sintomi e sulla possibile diagnosi su Internet. Questa informazione può essere molto utile in quanto ti consentirà di descrivere in modo più accurato i tuoi reclami e di preparare le domande giuste, che è particolarmente importante nelle situazioni difficili.

Se già conosci la tua diagnosi e stai andando da un medico a causa di una esacerbazione della malattia, o hai deciso di cambiare uno specialista, la letteratura medica ti aiuterà a conoscere nuovi approcci per la diagnosi della tua malattia, nonché a formulare tutte le domande e i suggerimenti necessari per le misure mediche. Non esitate a scriverli su un quaderno, in modo da non dimenticarlo durante una visita dal medico.

A proposito, non è superfluo pensare alla sequenza della tua storia. Anche prima della visita, ricorda tutti i dettagli della tua malattia - quando hai sentito per la prima volta i sintomi, come si sono sviluppati, quanto spesso sei preoccupato al momento.

Conversazione e ispezione

E ora, sei nello studio del dottore. Nel dettaglio, ma senza eccessiva emotività, indica a lui l'essenza del tuo problema. Assicurati di menzionare se hai già chiesto assistenza medica per un motivo simile, dicci quali test hai avuto (anche se sono stati fatti molto tempo, i risultati dovrebbero essere presi con te), quale trattamento ti è stato prescritto, se tutte le raccomandazioni dello specialista precedente sono state seguite, se la terapia ha aiutato.

Preparati a domande inaspettate: il medico potrebbe chiederti di parlare delle malattie subite durante l'infanzia, della salute dei tuoi genitori o dei parenti stretti o, ad esempio, delle tue abitudini. Quindi, uno specialista potrebbe chiederti:

  • a che ora del giorno sei preoccupato per i sintomi della malattia (ad esempio, ci sono gonfiore delle gambe la sera o non dipende dall'ora del giorno)
  • c'è qualche fattore provocatorio che influenza lo sviluppo dei sintomi (ad esempio, quando si ha un attacco d'asma quando si inala aria fredda o dopo il contatto con odori forti),
  • se l'aspetto di un sintomo è associato all'assunzione di cibo, all'esercizio fisico, allo stress psicologico, ecc.
  • quanta distanza puoi percorrere senza affanno,
  • se hai dolore, qual è il loro carattere (dolorante, bruciante, lancinante, pressante, ecc.),
  • quali malattie infettive hai avuto durante l'infanzia, quali vaccinazioni hai fatto,
  • hai avuto lesioni o interventi chirurgici
  • quale data ha avuto inizio l'ultima mestruazione (per le donne)
  • hai alcuna intolleranza a qualsiasi prodotto
  • ci sono rischi professionali nel tuo lavoro (ad esempio, lavoro notturno o lavoro con prodotti chimici),
  • se sei già stato trattato in precedenza per questa malattia - perché hai deciso di cambiare il medico.

Naturalmente, le risposte a tutte le possibili domande non possono essere preparate in anticipo, ma assumendo le caratteristiche specifiche della tua malattia, puoi probabilmente trovare rapidamente la tua strada se sei ancora a casa a leggere materiali su una particolare patologia.

Sentiti libero di menzionare alcuni dettagli scomodi della tua malattia, che possono giocare un ruolo cruciale nella diagnosi o portare il dottore all'idea di un'altra malattia. Ciò è particolarmente vero in presenza di disturbi nella sfera sessuale, la somministrazione di bisogni fisiologici e peculiarità del tuo comportamento (ad esempio, la comparsa di aggressività, frequenti cambiamenti di umore, ecc.).

Diagnosi e prescrizioni

Quando il medico effettua una diagnosi preliminare o definitiva e descrive il piano previsto per ulteriori test o trattamenti, ricorda tutte le domande che potresti avere durante il corso della spiegazione, e chiedile alla fine in modo da non confondere il medico con i tuoi pensieri. Forse a questo punto avrai tempo per ottenere alcune risposte.

Chiedi a uno specialista sulla disponibilità di metodi alternativi (ad esempio, sulla possibilità di evitare un intervento chirurgico o su altri approcci alla medicina adottati in cliniche straniere). Anche se non ti si addice, sarai in grado di capire le ragioni della scelta di un regime terapeutico specifico da parte del medico e sarai informato della possibilità di cambiare, in tal caso, le tattiche terapeutiche.

Abbastanza spesso, le medicine prescritte da un medico non sono a buon mercato. Non c'è niente di sbagliato nel chiedere al medico la possibilità di acquistare analoghi meno costosi di farmaci prescritti, oltre a chiarire quali farmaci sono di fondamentale importanza e quali sono ausiliari nel trattamento della tua malattia. A differenza dei consulenti in una farmacia, un medico sarà in grado di spiegarti correttamente i vantaggi e gli svantaggi di determinati farmaci in modo che tu possa riflettere sulla situazione e prendere una decisione informata in accordo con le tue capacità finanziarie.

Cerca di rispondere con calma all'eventuale proposta del medico circa l'ospedalizzazione (questo accade, a volte, in modo abbastanza inaspettato). Questo può anche essere necessario anche nei casi in cui si ritiene generalmente soddisfacente (per esempio, durante la gravidanza, il medico può insistere sul ricovero di emergenza in base ai risultati degli esami del sangue ottenuti). Scopri quanto è urgente andare all'ospedale e se puoi andare a casa prima.

Prima di partire

Se il medico di una clinica privata ti offre di superare immediatamente qualsiasi test, sottoporsi a ulteriori esami o consiglia di acquistare farmaci in una certa farmacia nel prossimo futuro, scopri se è possibile posticipare la risoluzione di questo problema, ad esempio, fino a domani. Così avrai l'opportunità di studiare le offerte di altri laboratori privati, cliniche o farmacie.

Se non ci sono dubbi sulla correttezza dell'appuntamento, sii pronto a dedicare un po 'più di tempo e, possibilmente, denaro (portalo con te all'ospedale solo per un numero di volte superiore a quanto indicato nel listino prezzi) prendendo le prove o sottoposti a procedure diagnostiche.

Scopri se ci sono restrizioni relative alla tua malattia o al trattamento prescritto - ad esempio, se l'attività fisica o il contatto sessuale è accettabile, se puoi bere bevande alcoliche o bere farmaci che non sono associati a questa malattia (ad esempio, sonniferi o contraccettivi). compresse).

Non dimenticare di chiedere al tuo medico quanto tempo dopo l'inizio del trattamento dovresti sentire un miglioramento della salute, quando dovresti iscriverti al prossimo appuntamento e se ci sono situazioni (per esempio, una reazione insolita al farmaco), quando hai bisogno di cercare immediatamente un aiuto medico

Alcuni medici, che lavorano principalmente in cliniche private, a volte offrono ai loro pazienti l'opportunità di chiamarli su un telefono personale se sorgono domande durante il corso del trattamento. Assicurati di chiedere al tuo medico se è possibile farlo nel tuo caso, e se lo consente, scopri a che ora del giorno è meglio chiamare.

Un altro aspetto importante del rapporto tra medico e paziente nel nostro paese, purtroppo, è la questione della possibile remunerazione del medico, ma semplicemente la questione delle tangenti. È impossibile prevedere quale situazione incontrerai, ma cerca di risolvere in anticipo la domanda sul tuo atteggiamento nei confronti di questo tipo di gratitudine.

Ricorda che se un operatore medico accenna insistentemente alla necessità di un pagamento aggiuntivo per i suoi servizi, e non sei d'accordo con i suoi requisiti, hai sempre l'opportunità di andare da un altro specialista, o addirittura lamentarti di tali azioni per l'alta dirigenza dell'istituto medico.

Alcune sfumature importanti

  • Un aspetto importante della preparazione per un incontro con un medico è l'igiene personale. Indipendentemente dalla natura della malattia, assicurati di fare una doccia igienica prima dell'ispezione (se questo non è controindicato), indossa biancheria pulita e calzini. Ricorda che questo faciliterà il lavoro del medico durante l'esame.
  • Immediatamente prima della visita dal medico, studia la mappa dell'area in cui si trova l'istituto medico di cui hai bisogno. Se sei il proprietario di un'auto, impara le modalità di accesso ad esso, se utilizzi i mezzi pubblici: orientati verso la posizione delle fermate più vicine.
  • Se le tue condizioni sono generalmente soddisfacenti, dovresti portare un piccolo libro con te in ospedale - se l'ufficio di cui hai bisogno ha una coda, ti distrarrà dalle preoccupazioni e dalle irritazioni causate dal perdere tempo.
  • Se non ti è stato permesso di fare colazione prima della visita dal medico, assicurati di portare con te un succo, una barretta di cioccolato o un sacchetto di noccioline per fare uno spuntino subito dopo la visita.
  • Prima di partire, non dimenticare di ringraziare lo specialista e l'infermiera che ha assistito nella consultazione: anche alcune parole sincere e sincere hanno detto addio che miglioreranno l'umore sia dei medici che di te stesso.

terapista

Il terapeuta è una delle figure chiave della moderna medicina clinica. Si tratta di un generalista con una ricca prospettiva medica e una profonda conoscenza enciclopedica, in possesso di una serie di conoscenze e abilità speciali per aiutarlo a svolgere correttamente la diagnostica primaria, prescrivere misure preventive, analizzare i risultati di ulteriori ricerche e prescrivere il trattamento corretto ed efficace.

La necessità di consultare un terapeuta

Nella vita di quasi ogni persona, prima o poi, sorgono problemi di salute, che richiedono la necessità di una consulenza qualificata o anche di cure mediche. Se compaiono disagi che sono complicati da dolori addominali o al petto, febbre, insonnia, dolori alle articolazioni, debolezza o altre condizioni di disagio, e la natura di questi fenomeni è difficile da determinare, è necessario recarsi ad un appuntamento con un terapista. In questa situazione, è la consultazione del terapeuta che è la scelta giusta, dal momento che le sue funzioni comprendono l'esecuzione di misure diagnostiche primarie, la nomina, se necessario, di una diagnostica estesa, l'analisi dei risultati e la decisione di ulteriori azioni. La consultazione tempestiva del terapeuta consentirà di identificare le cause dei disturbi e di impedire la transizione della malattia in una fase protratta o cronica prolungata.

Alla reception, il terapeuta esegue un esame primario e raccoglie l'anamnesi, cioè, rileva i dettagli dello stile di vita del paziente, le caratteristiche individuali del suo corpo, le predisposizioni ereditarie, chiarisce i dettagli dell'evento e del decorso della malattia. Sulla base delle informazioni ricevute durante la consultazione iniziale, il terapeuta effettua una valutazione preliminare dello stato di salute del paziente e assegna un esame appropriato, se necessario, lo invia a una consulenza con specialisti specializzati. Come ulteriore esame, il medico può prescrivere le seguenti procedure: esami del sangue clinici e biochimici; Raggi X di ossa, articolazioni e organi del torace, ecografia addominale, FGDS, ECG e alcune altre misure diagnostiche. Sulla base dei risultati delle analisi, dei dati degli esami ottenuti e delle conclusioni di specialisti specializzati, il terapeuta fa una diagnosi e prescrive un corso di trattamento medico e fisioterapico, o invia il paziente a uno specialista specializzato per il trattamento.

Successive consultazioni del terapeuta sono ritenute necessarie per controllare il corso del trattamento e la successiva riabilitazione.

Terapeuta distrettuale

Una speciale categoria di medici è terapeuta distrettuale. Questi sono i medici numero uno, specialisti, i primi a incontrare la manifestazione di problemi di salute nella maggior parte delle persone nel nostro paese. Da questo punto di vista, un tale medico è l'elemento chiave più importante nel sistema sanitario.

La cerchia dei loro pazienti da molto tempo include all'incirca le stesse persone. In una certa misura, i terapeuti distrettuali sono medici di famiglia, perché conoscono la storia medica della maggior parte dei pazienti che risiedono permanentemente nelle loro aree. Di norma, il medico locale ha familiarità con le condizioni di vita dei pazienti, il loro stile di vita, le predisposizioni ereditarie e altri fattori che possono complicare le condizioni del paziente, e quindi, più rapidamente di un normale medico, il terapeuta può indovinare le cause della malattia e adottare misure per eliminarle.

Il terapeuta distrettuale tiene un registro sistematico e il monitoraggio dei pazienti con malattie croniche (registrazione dispensaria), controlla la tempestività delle misure preventive, contribuisce alla direzione di coloro che ne hanno bisogno, al trattamento di un sanatorio-resort.

La competenza del medico distrettuale comprende la diagnosi primaria della malattia, la nomina e la condotta del trattamento e le misure preventive necessarie per il trattamento delle malattie infettive stagionali di gravità lieve e moderata, così come alcune altre malattie che vengono curate a casa e non richiedono il ricovero ospedaliero. Dopo che il paziente si riprende, il medico distrettuale valuta il grado della sua capacità di lavorare e rilascia una lista di malati - un documento che certifica il fatto della malattia e viene fornito sul luogo di lavoro del paziente.

Responsabilità del medico distrettuale

I compiti del medico locale includono:

  • essere ben preparati a svolgere le funzioni di base del terapeuta distrettuale: organizzativo, diagnostico, consultivo, profilattico, terapeutico e riabilitativo;
  • combinare in modo competente la formazione teorica con abilità pratiche terapeutiche, impegnarsi costantemente nell'autoeducazione, migliorare e migliorare la propria competenza professionale;
  • essere guidato nelle moderne fonti di informazioni scientifiche e tecniche e utilizzare le conoscenze acquisite nella pratica;
  • come richiesto, per nominare ulteriori metodi di ricerca speciali: test di laboratorio, fluoroscopia, studi funzionali;
  • se necessario, consultare il paziente per consultazioni con specialisti specializzati;
  • determinare il grado di incapacità del paziente o inviarlo per un esame di incapacità temporanea al lavoro;
  • per i pazienti bisognosi di organizzare attività di riabilitazione;
  • individuare le malattie infettive nelle fasi iniziali, notificare l'infezione nel SES e attuare le necessarie misure antiepidemiche;
  • il terapeuta deve stabilire le indicazioni per l'ospedalizzazione del paziente e prendere misure organizzative per la sua attuazione;
  • secondo la procedura stabilita, il medico locale deve organizzare e attuare l'inoculazione e lo sverminazione preventiva dei residenti nella zona a lui affidata;
  • dovrebbe organizzare e attuare una serie di misure per l'esame clinico degli adulti che vivono sul suo sito, vale a dire condurre esami preventivi, determinare la necessità di trattamento e misure preventive, eseguire e mantenere cartelle cliniche, relazione tempestiva sul lavoro svolto;
  • un terapeuta medico che lavora sul sito deve essere in grado di effettuare una diagnosi preliminare e fornire tutti i possibili soccorsi per le condizioni di emergenza dei pazienti specificati nella descrizione del lavoro;
  • all'ammissione iniziale, il terapeuta dovrebbe essere in grado di assegnare correttamente una serie di misure terapeutiche e preventive necessarie;
  • il terapeuta distrettuale deve avere forti capacità per svolgere una serie di procedure di manipolazione specificate nella descrizione del lavoro.

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Come non comportarsi alla reception dal ginecologo?

Alcune donne si riuniscono per un appuntamento con un ginecologo come se fossero in una data importante: indossano belle mutande, trattano con cura l'area bikini e in alcuni casi usano anche agenti aromatizzanti. In effetti, nell'ufficio ginecologico, questo non è tutto così importante (eccetto il rispetto delle regole di igiene personale). Secondo i medici stessi, sentimenti spiacevoli non sono causati dall'aspetto dei pazienti, ma da cose completamente diverse.

La consulenza del dottore: un motivo di candore

Forse uno dei problemi più seri nel rapporto tra medico e paziente è l'understatement. Ad esempio, una donna non vuole confessare di aver avuto un aborto in passato. Secondo lei, è stato tanto tempo fa, il che significa che questa visita non si applica affatto.

Questa è la posizione sbagliata. Tutto ciò che accade nel corpo di una donna influisce sulla sua salute. Il numero di parto e aborti colpisce la qualità delle funzioni del sistema riproduttivo e aumenta anche la probabilità di alcune malattie.

Non si può tacere sulle malattie veneree sofferte. Ci sono casi in cui uno specialista cerca senza successo di determinare la causa dell'infertilità, e il problema sta nella clamidia sofferta diversi anni fa, che il paziente ha deciso di non parlare.

Andando a un appuntamento con un medico, ci sforziamo la nostra memoria

Un altro modo per non dire al dottore la verità è di dimenticarsene. A volte le donne non sono in grado di ricordare non solo quali farmaci hanno preso prima, ma anche altri punti importanti, ad esempio l'installazione del dispositivo intrauterino diversi anni fa.

Nonostante il fatto che il paziente venga dal medico per un certo problema, anche le manipolazioni passate e le visite mediche possono essere importanti per una corretta diagnosi. Ecco perché, se una donna è stata precedentemente osservata in un'altra istituzione medica, il medico può chiedere di portare estratti dalla carta, nonché i risultati degli esami precedenti.

Dopo essersi riuniti per un appuntamento con un medico, si consiglia di filtrare la memoria per comunicare la data esatta dell'ultimo ciclo mestruale - di solito è una delle prime domande che il medico chiede. Nonostante il gran numero di moderne applicazioni di calendario che eliminano il problema dell'oblio, alcuni pazienti non sono in grado di ricordare questo numero, usando le espressioni: "mi sembra", "forse" e "Non ricordo esattamente".

La dottoressa stessa

Sfortunatamente, gli specialisti di tutte le direzioni affrontano un problema simile al giorno d'oggi. Perché andare a un appuntamento con un medico se puoi semplicemente guardare Internet, studiare le caratteristiche della malattia, in base ai tuoi sintomi, e andare avanti - fare analisi e comprare medicine?

Alcuni credono che in questo modo si possano risparmiare tempo e denaro. Perché abbiamo bisogno di un consulto in più da un medico se chiede ancora dei test? È meglio venire, con te con i risultati pratici degli studi di laboratorio.

Ma il problema è che determinati tipi di ricerca devono essere condotti in determinati giorni. Ad esempio, se si sospetta la presenza di polipi nella cavità uterina, l'ecografia viene prescritta in un giorno del ciclo mestruale e, nel caso dell'endometriosi, in altri. Inoltre, anche l'elenco degli ormoni, l'analisi del cui contenuto viene effettuato per vari problemi, non è lo stesso. Pertanto, non è raro che il medico, dopo aver esaminato i risultati del test portati dal paziente, possa chiedere di sottoporsi a un esame ecografico durante un altro periodo del ciclo mestruale o di fare un'analisi per il contenuto di altri ormoni.

Alcune donne vanno ancora oltre, e al minimo sospetto di sviluppare mughetto o un processo infiammatorio, iniziano l'automedicazione con antibiotici. E dopo di ciò vanno all'ambulatorio per ripristinare la microflora disturbata ed eliminare la ricorrenza della malattia.

E le altre signore, seguendo il consiglio di "amiche ben informate", prescrivono l'uso di contraccettivi ormonali, sperando allo stesso tempo di perdere peso e di liberarsi dai problemi della pelle. Un prerequisito prima di usare questi farmaci è consultare un medico, perché la scelta dei mezzi per proteggersi da una gravidanza indesiderata può dipendere da molti fattori, in particolare:

  • determinati livelli ormonali;
  • processi infiammatori nel corpo;
  • coagulazione del sangue;
  • l'età del paziente;
  • la presenza di cattive abitudini.

Miti ormonali

Nonostante il fatto che i contraccettivi orali siano stati usati per più di un decennio, alcune donne non credono nella loro efficacia e ignorano tali raccomandazioni del medico.

La sfiducia di tali contraccettivi è apparsa da qualche parte nella metà del ventesimo secolo, quando negli Stati Uniti d'America, così come in diversi paesi europei, questi farmaci venivano prescritti letteralmente per telefono, concentrandosi solo sull'età del paziente. Di conseguenza, questo atteggiamento ha provocato molti effetti collaterali e il livello degli ormoni in tali farmaci era troppo alto.

Attualmente, l'approccio all'uso dei contraccettivi orali è cambiato in modo significativo. In primo luogo, al fine di evitare effetti collaterali, i medici raccomandano a una donna di sottoporsi a un esame supplementare prima di prenderli. E il livello degli ormoni in questi farmaci è diminuito.

Un altro equivoco è che l'assunzione di farmaci ormonali può innescare un aumento di peso, inoltre, lo sviluppo del cancro. Se il contraccettivo viene scelto correttamente, tenendo conto delle caratteristiche individuali del corpo della donna, non causerà danni. Inoltre, riempiendo l'insufficienza degli ormoni necessari, i contraccettivi ormonali migliorano la condizione della pelle e dei capelli, l'umore psicologico, contribuiscono alla normalizzazione del ciclo mestruale.

La necessità di esami preventivi

Sfortunatamente, una clinica ginecologica è un luogo dove alcune donne vanno solo se sono assolutamente necessarie: durante la gravidanza o dopo l'insorgenza di sintomi allarmanti.

Di conseguenza, il medico diagnostica la malattia nella sua forma avanzata, il cui trattamento in una fase iniziale non era particolarmente difficile.

Pertanto, ogni donna che si preoccupa della sua salute dovrebbe visitare l'ufficio del ginecologo due volte all'anno. La consultazione medica è necessaria per prevenire le malattie del sistema genito-urinario o per identificarle in una fase precoce.

Non dovresti posticipare la visita al ginecologo per dopo. Solo aderendo alle raccomandazioni di un medico, una donna può essere sicura della salute di una delle aree importanti del suo corpo.

Siamo scelti, siamo avvisati, siamo trattati!

I nostri cari pazienti, cari amici!

Benvenuti nel sito web del Policlinico cittadino №1 di Blagoveshchensk! Stiamo facendo tutto il possibile per migliorare continuamente la qualità dei servizi medici, la loro disponibilità, nonché creare un ambiente confortevole per i pazienti per rimanere in clinica. Con l'aiuto di questo sito, cercheremo di aiutare a risolvere una serie di problemi relativi all'ottenimento di cure mediche nel nostro ospedale, per farti conoscere i documenti legali, i tuoi diritti e doveri.

La tua fiducia è un grande onore e responsabilità per noi! Buona salute e benessere della famiglia!

Chief Medical Officer della State Healthcare Institution JSC City Clinic №1 Sapko

terapista

Il terapeuta è uno specialista multidisciplinare impegnato nella diagnosi e nel trattamento di varie malattie degli organi interni umani. Si consiglia di visitare questo medico quando si manifestano sintomi, indicando la presenza nel corpo di qualsiasi patologia, a persone di età superiore ai 18 anni.

Spesso un appello a un istituto medico termina solo con una visita a un terapeuta. Se uno specialista non può effettuare una diagnosi accurata o diagnosticare una malattia, il cui trattamento non è di sua competenza, dà al paziente un riferimento ad un altro medico per un ulteriore esame del corpo, test, ecc.

Cosa tratta il terapeuta

L'elenco dei doveri del terapeuta è insolitamente ampio. Questo è principalmente la diagnosi e il trattamento delle malattie dei seguenti sistemi corporei:

  • respirazione;
  • digestivo;
  • escretore;
  • il sangue.

Il terapeuta è impegnato nella terapia, malattie del tessuto connettivo (lupus eritematoso), sangue (anemia), raffreddori, malattie delle articolazioni, schiena e patologie della colonna vertebrale associata a disturbi metabolici, tratta stanchezza cronica. La ragione più frequente per contattare questo specialista sono le malattie infettive di natura virale e batterica: influenza, ARVI, infezioni respiratorie acute, bronchiti.

Quando lo stato di salute peggiora, è piuttosto difficile, e in molti casi impossibile, fare una diagnosi da solo, senza ricorrere all'aiuto della medicina ufficiale. Solo un medico qualificato può fare una diagnosi accurata e prescrivere il trattamento corretto. Se il paziente non sa quale specialista può aiutarlo, è necessario contattare il terapeuta.

Quando andare ad un appuntamento con un terapeuta

È imperativo contattare un medico in caso di un drammatico cambiamento dello stato di salute in peggio, se vi è il sospetto di una qualsiasi patologia del corpo. Dovresti fissare un appuntamento con un terapista se riscontri questi sintomi:

  • affaticamento cronico che si verifica indipendentemente dal tipo di attività e occupazione;
  • disagio e / o dolore nella regione degli organi interni. Ad esempio, pesantezza allo stomaco dopo aver mangiato, nausea, fame costante, aumento della frequenza cardiaca senza una ragione apparente, ecc. Dolore - uno dei principali segni che indicano la presenza di malattie degli organi interni. Il dolore è il taglio, dolore, lancinante, rosicchiare, può essere aggravata dall'attività fisica, a riposo e accompagnata da febbre, mancanza di appetito, secchezza delle fauci, sete, frequente stimolo alla stanza da bagno. La comparsa di tali sintomi (uno o più) non è la norma, quindi, è un motivo per consultare uno specialista, in primo luogo, un terapeuta;
  • visione offuscata, comparsa di un velo bianco davanti agli occhi, frequenti capogiri, svenimenti e altri sintomi che indicano una compromissione dell'attività del sistema nervoso;
  • disturbi della memoria, disturbi dell'attenzione, insonnia cronica, difficoltà ad addormentarsi, apatia, mancanza di interesse nella vita;
  • debolezza generale del corpo, perdita di appetito, pallore della pelle, sonnolenza.

Alcuni sintomi possono indicare malattie pericolose per la vita di una persona, se si rivolgono a un medico generico quando si verificano. Le patologie solitamente mortali sono accompagnate da:

  • perdita di peso, in altre parole, rapida perdita di peso. Improvvisa perdita di peso - un chiaro sintomo di tumori maligni dell'apparato digerente, ovaie, e anemia (anemia causata da carenza di ferro nel corpo), l'anoressia. Ad esempio, patologie come il cancro allo stomaco non appaiono affatto fino a un certo punto nel tempo. L'unico sintomo che può essere sospettato nelle fasi iniziali dello sviluppo della malattia sta perdendo peso senza modificare la dieta e il peggioramento della salute in generale;
  • forte mal di testa sullo sfondo di alta temperatura corporea. Allo stesso modo, si manifesta la meningite - infiammazione delle meningi. La meningite si presenta come una malattia indipendente, spesso come una complicazione di un'infezione del tratto respiratorio superiore posticipata. Mal di testa intollerabile si verifica con aneurisma e emorragia cerebrale;
  • sgabelli neri, vomito di sangue. Questi sono sintomi di perforazione di ulcere gastriche e cancro allo stomaco;
  • disturbi del linguaggio, debolezza alle gambe, perdita di coscienza, vertigini, paralisi degli arti. Queste manifestazioni indicano un ictus.

Le donne hanno bisogno di visitare un terapeuta durante la gravidanza. I compiti di questo medico sono principalmente di monitorare la salute della futura gestante (monitora la glicemia, l'emoglobina nel sangue, gli indicatori della pressione arteriosa, controlla che la donna aumenti di peso, ecc.).

Al fine di prevenire il terapeuta deve occuparsi di persone che hanno una predisposizione genetica a determinate malattie (ad esempio, ulcera allo stomaco), affetti da patologie croniche (ad esempio, ipertensione, diabete), le persone di età superiore ai 40 anni.

Cosa succede all'esame di un terapeuta

Il terapeuta è uno di quegli specialisti il ​​cui incontro con la maggior parte delle persone di solito non provoca emozioni o timori negativi. La prima cosa che il medico fa alla reception è che ascolta le lamentele del paziente sulla sua salute e gli chiede attentamente alcuni sintomi. Il terapeuta potrebbe essere interessato a domande come: hai avuto problemi di salute in passato, quanti anni hai, hai avuto malattie croniche, da quanto tempo hai avuto sintomi spiacevoli, ecc.

Inoltre, a seconda delle specifiche censure da paziente, il tecnico può misurare la sua pressione sanguigna, ascoltare il petto, la gola ispezionare, scrivere direzione per un ulteriore esame e l'analisi del cambiamento, se necessario.

Chiama il terapeuta a casa

È necessario chiamare il dottore in caso di un brusco deterioramento della salute, se la visita indipendente alla clinica è impossibile. Prima di tutto, questo vale per le persone che soffrono di malattie croniche che a volte richiedono un trattamento di emergenza (ad esempio, ipertensione e insufficienza cardiaca). Oggi, oltre a fornire assistenza medica, uno specialista a casa può diagnosticare la malattia, eseguire test per ulteriori ricerche (esami del sangue e delle urine) ed eseguire un'ecografia degli organi interni. Se necessario, il medico decide sul trasporto del paziente in una struttura medica.

5 omissioni dal medico

Nello studio del dottore, spesso non diciamo tutta la verità, nascondiamo i sintomi della malattia e l'astuzia del nostro stile di vita. Con tali omissioni, non solo complichiamo il lavoro del dottore, ma danneggiamo anche noi stessi. Senza conoscere tutti i fatti su di noi, il medico sarà in grado di fare la diagnosi corretta e di prescrivere un trattamento, quindi non nascondere mai al medico la verità sulle tue abitudini e sul tuo stile di vita!

Hai mai mentito a un dottore? Cosa ti ha spinto a farlo? Pensi che queste omissioni facciano più male a se stesse? Cosa ne pensi, che qui non si dovrebbe nascondere il medico in alcun modo, e che cosa potrebbe essere una tale bugia?

Esami regolari di specialisti qualificati di vari settori ti aiuteranno a prevenire non solo lo sviluppo di problemi di salute, ma anche a identificare e curare le malattie esistenti. Non dimenticare di visitare regolarmente i medici per diagnosticare i problemi di salute in tempo e prevenire lo sviluppo di complicazioni.

Che ci crediate o no, molti non possono essere sinceri nell'ambulatorio del dottore. Le persone spesso nascondono il dolore o attacchi di malattia a causa della paura di condanna o critica. Un simile comportamento può mettere a rischio la salute di una persona, quindi non bisogna ingannare il medico.

Cosa mentono le persone ai dottori?

Sfortunatamente, la maggior parte delle persone non pensa al fatto che le omissioni in uno studio medico possono impedirti di stabilire la diagnosi corretta e prescrivere un trattamento efficace.

Oggi parleremo di quali fatti non possono essere nascosti a un dottore in nessuna circostanza, perché con questa menzogna non gli fai del male, ma della tua salute.

Mi sento benissimo

Uno dei peggiori modi per ingannare il dottore è dirgli che ti senti bene quando non lo è.

Molto spesso questa frase è abusata da persone che soffrono di depressione e non vogliono ammettere che c'è un problema. - Se non si sente bene, la persona si sente depressa e non crede che il medico aiuterà a migliorare la situazione.

Una fastidiosa sensazione di senso di colpa, disperazione e irritazione testimonia lo squilibrio ormonale nel corpo e la depressione, che spesso portano allo sviluppo di malattie più gravi.

Più spesso i medici stanno ingannando quelle persone che soffrono di gravi malattie. Ciò accade quando la malattia può essere curata solo se è seguita da chiare raccomandazioni del medico, e i pazienti non vogliono farlo e violare il regime stabilito. In questo caso, i pazienti scelgono un modo più semplice, cioè nascondono i sintomi della malattia e il disagio al fine di evitare le critiche del medico.

NON fare tali errori! Informare sempre il proprio medico sulla variabilità dell'umore, sulla comparsa di sintomi allarmanti e di debolezza nel corpo, non consente di vivere una vita normale e svolgere attività quotidiane.

Se il medico sa tutto sulla tua condizione, sarà in grado di selezionare la terapia necessaria, prescrivere farmaci efficaci o apportare cambiamenti nella dieta.

Mangio bene

Molto spesso, nello studio del dottore, le persone non dicono tutta la verità sul loro stile alimentare. Di solito, siamo imbarazzati nell'ammettere che mangiamo troppo o consumiamo prodotti nocivi, quindi decidiamo di arredare il nostro stile di vita di fronte a estranei.

Ecco perché i nutrizionisti consigliano di tenere un diario alimentare, dove devi registrare tutto ciò che mangi durante il giorno. Tuttavia, questo consiglio non è sempre efficace, perché al fine di evitare critiche da parte del medico, il paziente può modificare intenzionalmente la voce nel diario alimentare.

Un simile ingenuo, a prima vista, l'inganno può portare a gravi conseguenze. Inoltre, se vai da un medico per uno scopo specifico (in particolare, con il desiderio di perdere peso o abbassare i livelli di zucchero nel sangue), l'eccesso di cibo e l'ulteriore occultamento di questa abitudine non ti daranno l'opportunità di ottenere i risultati desiderati.

Prendo le medicine regolarmente

Se si nasconde il fatto che si dimentica di prendere la medicina da un medico, non sarà in grado di controllare il decorso di malattie croniche come l'ipertensione, il diabete e l'asma. Certamente, assumere farmaci ogni giorno per tutta la vita è incredibilmente difficile, ma prima o poi il medico continuerà a scoprire se ha assunto droghe o meno.

Perché, nello studio del dottore, non vogliamo ammettere che non abbiamo assunto i farmaci prescritti? Molto spesso, a causa del loro impiego, i pazienti dimenticano semplicemente di prendere una pillola in tempo. Tuttavia, ci sono anche casi in cui le persone non hanno l'opportunità di acquistare farmaci costosi, che sono prescritti dal medico, e quindi sentiti libero di ammetterlo.

Non farlo È meglio parlare francamente con il medico subito e lui / lei ti aiuterà a scegliere un'alternativa a farmaci costosi, vale a dire:

Fornire l'accesso a campioni di farmaci che arrivano dal medico direttamente dal laboratorio.
Sostituisci i farmaci costosi con analoghi più economici, forse non brevettati.

Ho solo rapporti sessuali con il mio compagno

Tali casi, quando una persona è imbarazzata nel confessare al medico il suo adulterio a causa del timore di condanna, sono in realtà moltissimi.

Ricorda che un medico è qualcuno di cui ti puoi fidare. La nomina di ogni medico è di aiutare i suoi pazienti, non di danneggiarli. Non aver paura di dire la verità e non dimenticare l'esistenza del segreto medico. Tutto quello che dici nello studio del medico rimarrà solo tra di voi.

Questa regola ha solo un'eccezione e riguarda le malattie a trasmissione sessuale. Se il medico scopre che il suo paziente ha avuto rapporti sessuali non protetti con un altro partner, e dopo che gli è stata diagnosticata una malattia, il medico è obbligato a informare il partner permanente del suo paziente in modo da non metterlo in pericolo. In questo caso, la salute e la sicurezza della persona sono molto più importanti del requisito della riservatezza.

Tuttavia, non dovresti aspettare fino a quando qualcun altro non fa tutto per te. Non dimenticare che sei responsabile non solo per la tua salute, ma anche per la salute e la sicurezza del tuo partner. Non esporre una persona cara a rischio per la sua salute.

Non bevo / non fumo

Molti sono imbarazzati per le loro cattive abitudini, quindi rispondono alla domanda del dottore che non bevono più di due o tre bicchieri di alcol al giorno e fumano solo una sigaretta, quando in realtà non è affatto così. Non pensare che il medico non saprà mai delle tue bugie, perché una conversazione con i tuoi cari lo aiuterà a determinare la presenza di dipendenza da alcol o tabacco.

Le statistiche dicono che la maggior parte delle persone sta cercando di nascondere le loro cattive abitudini al medico, senza nemmeno rendersi conto di quali danni sono causati dalla dipendenza dalla salute da tabacco e prodotti alcolici. In particolare, l'abuso di alcol influisce sulle sfere fisiologiche, fisiche, sociali e morali della vita di una persona. Nel frattempo, il tabacco porta allo sviluppo di vari tipi di cancro.

Se nell'ufficio del medico non si dice la verità sulle proprie cattive abitudini, lo specialista non sarà in grado di determinare lo stato di salute e selezionare una terapia efficace. Ad esempio, se abusi di sigarette o alcol nel diabete, i livelli di zucchero nel sangue oscillano costantemente.

Inoltre, alcuni farmaci perdono le loro proprietà o addirittura causano effetti collaterali se combinati con l'alcol.

All'ambulatorio, dì sempre la verità!

Se nascondi dal medico certi sintomi della malattia, rispondi sinceramente alle sue domande e abbellisca il tuo stile di vita, non sarai in grado di curare le tue malattie.

In nessun caso nascondere informazioni sulle loro cattive abitudini, dieta e regime. Non aver paura di sembrare cattivo agli occhi di un dottore, perché vergognarsi dei propri difetti è normale.

Non mentire al medico, perché il suo obiettivo non è quello di condannare o criticare il paziente, ma di curarlo.

Pensa solo di rischiare la tua salute ancora di più quando torni dall'appuntamento del medico. Senza conoscere tutti i sintomi, il medico può prescrivere il farmaco sbagliato, dopo di che si può verificare una reazione allergica o complicazione.

I benefici e il danno dell'olio di semi di lino, come prendere?

Quali malattie tratta uno stregone: come prendere, controindicazioni e recensioni dei medici